Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano. Il Progetto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano. Il Progetto"

Transcript

1 Strada delle Abbazie Fede arte e natura nella Grande Milano Il Progetto

2 Introduzione La Provincia di Milano in previsione di Expo 2015, il cui tema è Feeding the planet nutrire il pianeta, propone un progetto di promozione turistica e culturale in cui il turismo enogastronomico si intreccia con quello religioso. Il progetto ha tra i suoi obiettivi sia quello di incentivare il turismo religioso, sia quello di promuovere le abbazie nel contesto delle azioni per lo sviluppo europeo attraverso un approccio integrato, rapportandosi con le altre risorse e iniziative proprie dei territori di riferimento, sia infine quello di creare una connessione tra il mondo laico e religioso passando attraverso l offerta dei prodotti agricoli tipici di questa terra che verranno sapientemente proposti nell ambito di una valorizzazione enogastronomica di livello qualitativo originale. In particolare si fa riferimento alla scelta del Consiglio d Europa di promuovere il programma degli Itinerari Culturali Europei, con il chiaro obiettivo di rendere più visibile e di far vivere ai cittadini europei la loro comune identità culturale. In detto contesto ritroviamo, secondo le indicazioni del Consiglio d Europa, un area di interesse relativa a 6 grandi temi di itinerari uno dei quali riguarda i Pellegrini, monaci e mastri costruttori, dove sono messi a confronto quanti hanno contribuito a diffondere e costituire i luoghi della religione a livello europeo, e che trovano una perfetta corrispondenza con l area territoriale posta a Sud di Milano. Cercheremo quindi di valorizzare al meglio le potenzialità dell area di nostro interesse connotandola nell ambito di quella che potremmo definire come un offerta di attrazione turistico/religioso/culturale/enogastronomica di tipo esperienziale sostenibile. L interpretazione del Consiglio d Europa La Strada delle Abbazie trova ragione d essere quindi nella lungimirante ed attenta interpretazione del Consiglio d Europa. Il trattato di Lisbona ha indotto il Consiglio d Europa ad adottare ufficialmente e a riconoscere 29 itinerari culturali che interessano l intero territorio dell Unione Europea ed in modo particolare in due di questi itinerari la Lombardia e la provincia di Milano vi appaiono come protagonisti: la Rete dei siti Cluniacensi, che si snoda attraverso sei paesi europei e nove secoli di storia e di arte benedettina, e la Strada delle Abbazie Cistercensi, ben 200 abbazie distribuite in undici paesi europei, risultano essere infatti

3 un patrimonio architettonico da tutelare e un modello organizzativo da conoscere a livello didattico, culturale e turistico. Si parla in questo caso di progettazione di sistemi tematici, che spesso sono così evoluti da comprendere, oltre ai rapporti di integrazione orizzontale, anche quelli verticali con attori che offrono altri servizi (alloggio, ristorazione, trasporto, guide, ecc). Tra i casi più significativi già sviluppati in Italia si ricordano le vie dei pellegrinaggi (Francigena, Romea), le località della prima predicazione cristiana, ecc. Ancora in ambito comunitario si può segnalare il progetto I Cammini d Europa, che ha realizzato con nel recente passato il catalogo Cammini di Santiago e delle Vie Francigene. I contenuti del progetto a) Il territorio e i Parchi La valorizzazione delle Abbazie e le figure degli ordini monacali che le hanno costruite sono l elemento centrale nella realizzazione del progetto. Il Parco Agricolo Sud Milano è sicuramente, tra i Parchi regionali che insistono sul territorio della nostra provincia, quello che da più tempo assorbe le maggiori energie dell'istituzione provinciale. Il Parco intreccia, in un'esperienza forse unica a livello europeo, motivi di salvaguardia e tutela del territorio con la difesa di una funzione economica come quella agricola che ha segnato la storia dello sviluppo economico di quest'area. Fra le azioni intraprese dal Parco vi è la concessione in uso del Marchio "Produttore di qualità ambientale - Parco Agricolo Sud Milano" alle aziende agricole che operano a favore dell'ambiente. La legge istitutiva del Parco e il Piano Territoriale di Coordinamento assegnano infatti alle imprese agricole un ruolo strategico di presidio territoriale e di concorso alla sua tutela. Ci troviamo infatti in un territorio che già a partire dal Medio Evo ha visto l'uomo operare modificandone la qualità del paesaggio. "Un paesaggio costruito" come scriveva il Cattaneo, a cominciare dalle opere idrauliche e dall'utilizzo della risorsa acqua di cui è ricca questa provincia. L'opera dell'uomo tenacemente, costantemente si è sforzata di regolare e modellare il corso delle acque valorizzandone il suo utilizzo a fini militari, agricoli, di vie di

4 commercio e di traffico. Nel corso dei secoli il territorio si è andato organizzando attorno a questa risorsa primaria: in principio furono le Abbazie (Chiaravalle, Mirasole, Viboldone), poi vennero i castelli (Rocca Brivio, Melegnano, Bussero, Cusago), in epoche più recenti Ville e Cascine. Il Parco del Ticino vanta pure una agricoltura assai sviluppata e il suo paesaggio ha come segni distintivi i Navigli, i canali di irrigazione le marcite, le cascine lombarde, i mulini, le risaie. Numerose imprese hanno aderito al progetto Parco del Ticino Produzione controllata che ne certifica i prodotti che possono essere acquistati direttamente presso le aziende. b) I siti Abbazia di San Lorenzo in Monluè Un piccolo gioiello di architettura. L Abbazia fu fondata dagli Umiliati nel XIII sec. Abbazia di Chiaravalle L'Abbazia venne edificata a metà del XII secolo per volere di San Bernardo e divenne sede dei monaci dell'ordine Cistercense. Abbazia di Viboldone L'Abbazia fu eretta dai frati Umiliati tra la seconda metà del XII secolo e la metà del XIV e per questo la sua architettura rispecchia sia lo stile romanico sia quello gotico. Chiesa di Santa Maria in Calvenzano Di fondazione cluniacense, la chiesa di Santa Maria sita a Vizzolo Predabissi, nell omonima frazione. Abbazia di Mirasole Posta fuori dalla Porta Vigentina,, l'abbazia di Mirasole fu costruita nella prima metà del XIII secolo dall'ordine degli Umiliati. Attualmente è una delle più tipiche e meglio conservate corti coloniche medievali. Abbazia di Morimondo L'Abbazia venne edificata a partire dal 1182, per volere di alcuni monaci cistercensi appartenenti al monastero di Morimond, in Francia, di cui la chiesa di Morimondo rappresenta una filiazione. Chiesa di San Pietro in Gessate Venne eretta tra il 1447 e il 1475, in prossimità dell'antico convento dedicato ai Ss.

5 Pietro e Paolo. Nel 1493 la chiesa divenne abbazia. Conserva ancora una preziosa documentazione della pittura lombarda della fine del XV secolo Il progetto Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano Nasce quindi l idea di sviluppare un ideale percorso di valorizzazione che colleghi questi siti. L itinerario utilizzerà la rete stradale presente a Sud di Milano e privilegerà, fra i mezzi di trasporto, l utilizzo della bicicletta e favorirà in misura importante il cammino a piedi, tipica espressione di movimento di un epoca molto lontana ma di recente riscoperta e valorizzata. La Strada delle Abbazie vede quindi il suo naturale inizio nella città di Milano, partendo dalla Abbazia di Monluè, e si snoda lungo un percorso che si sviluppa come segue: Abbazia di San Lorenzo in Monluè > Abbazia di Chiaravalle >Abbazia di Viboldone > Chiesa di Santa Maria in Calvenzano > Abbazia di Mirasole > Abbazia di Morimondo > Chiesa di San Pietro in Gessate. a) Valorizzazione territoriale Si prevede la valorizzazione dei siti culturali lungo la strada delle Abbazie attraverso l individuazione di un offerta culturale/ naturalistica/enogastronomica. Ad ogni tappa del circuito verrà realizzata, anche in maniera modulare o in fasi di implementazione del progetto, una puntuale identificazione dei seguenti aspetti correlati: offerta ristorazione e pernottamento; individuazione dei luoghi di interesse culturale; valorizzazione di percorsi complementari e aree di interesse naturalistico; promozione di eventi quali feste patronali, visite guidate tematiche, rievocazioni storiche, laboratori didattici e ludici e altro. Un percorso di questo tipo vuole conferire infatti una nuova valenza al concetto di bene culturale, creando un interazione tra la tutela e la valorizzazione dei beni ed il contesto culturale e territoriale nel quale sono inseriti, con la finalità di coglierne tutti gli aspetti tipici. Si prevede il coinvolgimento di una trentina di Amministrazioni Comunali, così come Pro Loco e Associazioni o altri soggetti attivi nei Comuni di : Milano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Vizzolo Predabissi, Colturano, Melegnano, Cerro al Lambro, Carpiano, Locate di Triulzi, Pieve Emanuele, Opera,

6 Rozzano, Lacchiarella, Casarile, Binasco, Zibido San Giacomo, Noviglio, Gudo Visconti, Morimondo, Ozzero, Abbiategrasso, Albairate, Vermezzo, Gaggiano, Trezzano sul Naviglio, Buccinasco, Corsico, Besate, Rosate, Basiglio e Zelo Surrigone. b) L enogastronomia e i prodotti tipici Uno dei punti chiave del progetto riguarda l alimentazione e la riscoperta dei prodotti tipici del territorio preso in considerazione. A tal fine verrà organizzata una kermesse enogastronomica mirata alla conoscenza della tradizione agroalimentare, alla scoperta di prodotti e piatti gustosi e sani. Il territorio a Sud di Milano ospita già alcuni eventi enogastronomici di successo: si ipotizza, quindi, di inserire una serie di rassegne culinarie all interno del percorso Strada delle Abbazie. E inoltre prevista la promozione della rete di vendita diretta dei prodotti tipici del territorio presso le abbazie e gli agriturismi: a tal fine saranno creati materiale cartacei e/o supporti multimediali specifici che valorizzeranno il ricco patrimonio di aziende agrituristiche e cascine sparso nel territorio. L avvio del progetto a) Le partnership e il contributo di Fondazione Cariplo Dopo aver contattato le abbazie coinvolte nel percorso attraverso l ufficio turismo religioso della Diocesi di Milano Servizio per la Pastorale del Turismo e i Pellegrinaggi si è creata una prima rete di partenariato che comprendeva Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Consorzio dei Comuni dei Navigli Parco Agricolo Sud Milano Parco Lombardo della Valle del Ticino Questo nucleo di partner ha permesso di dare vita alle prime iniziative di promozione nella prospettiva di favorire una più ampia adesione di Comuni, Pro loco, associazioni e singoli produttori e operatori dell area per creare un più ampio network. Contemporaneamente il progetto è stato sottoposto a Fondazione Cariplo che ha deciso di patrocinarlo e sostenere economicamente il suo avvio. E stato concesso inoltre il

7 patrocinio da parte della Regione Lombardia Assessorato alla cultura. Nel giugno 2013 ha inoltre aderito al progetto il Distretto Neorurale delle 3 acque di Milano, che associa oltre 50 imprese agricole del territorio coinvolto dal progetto e impegnate a favore dell agricoltura sostenibile e della multifunzionalità. E inoltre pervenuto, sempre nel giugno 2013, il patrocinio della società Expo 2015 che consente di rendere immediatamente evidente il legame fra il progetto e il grande evento internazionale. Si sta inoltre valutando l adesione alla rete Cammini d Europa, gruppo d interesse economico europeo che ha manifestato interesse per il progetto, e il relativo inserimento nel sito e nel catalogo dei percorsi. b) Il logo e la cartoguida Strada delle Abbazie Il Settore Comunicazione della Provincia di Milano ha studiato il marchio per distinguere il circuito: Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano, che è stato depositato presso la Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Milano. Il logo vuole riportare alla memoria di ognuno la tradizione del silenzio e dell umile lavoro di coloro che, lontano dai fasti delle cattedrali, custodiscono e tramandano buoni segreti della terra. Da essa sanno trarre i frutti necessari al nutrimento e alla salute dell uomo. L essenzialità del logo, unita all elemento grafico delle righe ondulate che rimandano a quelle dei campi, sottolineano la componente spirituale del percorso. In collaborazione con i parchi e il Touring Club Italiano si è realizzata la cartoguida Strada delle Abbazie che riporta l itinerario indicando i tratti che possono essere percorsi a piedi e in bicicletta, informazioni storico-artistiche relative ai Comuni interessati dal percorso di valorizzazione turistico-ambientale; box di approfondimento relativi alle abbazie e alle chiese coinvolte nel progetto. Edizione bilingue italiano/inglese. c) Il sito E stato realizzato un mini sito dedicato all interno portale turistico provinciale che consente di accedere on line al progetto, ai contributi raccolti

8 finora, alla descrizione del percorso con schede descrittive dei luoghi di interesse e il calendario dei principali eventi che hanno luogo nell area. La sezione rappresenta un utile complemento della mappa tematizzata (attraverso un QR code la mappa rimanda al sito). Lo stesso sito è raggiungibile agli indirizzi e domini registrati dalla provincia di Milano che ospiteranno il sito dedicato al progetto. Dopo un analisi di benchmarking è stato progettato il layout del sito dedicato (in italiano e in inglese) e della pagina Facebook che saranno realizzati per il lancio del progetto, previsto per l 1 settembre Strumenti e azioni da intraprendere e in fase di sviluppo a) Enogastronomia e prodotti del territorio come strumenti di valorizzazione dell area Tra le azioni più recenti e in fase in sviluppo, vi è la valorizzazione dei prodotti tipici e delle eccellenze enogastronomiche attraverso un più ampio coinvolgimento nel network del progetto di agriturismi con ristorazione e servizi didattici, di aziende agricole e in particolare di quelle che offrono servizi di vendita diretta dei prodotti, delle botteghe e dei negozi di artigianato. A tal proposito particolarmente significativa è l adesione del Distretto Neorurale delle 3 acque di Milano. b) Comunicazione coordinata del marchio E stato predisposto uno schema di regolamento per la concessione del marchio Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano, depositato dalla Provincia di Milano, che estende la facoltà di concessione del logo da parte dei main partner per eventi, iniziative e siti web all interno di un piano di comunicazione coordinata. Il piano di comunicazione coordinata prevederà vari supporti (dai roll up in occasione di eventi a cartelli segnaletici a vetrofanie per gli esercizi commerciali e ricettivi ai banner per i siti web) per la diffusione del marchio.

9 c) Un percorso accessibile a tutti Saranno sperimentate azioni specifiche per la fruizione dei luoghi di interesse del progetto da parte di ipovedenti, ciechi, sordi e individui con disabilità motorie - per rendere il percorso accessibile anche alle persone con disabilità. Insieme alle associazioni si studieranno le modalità e le tecnologie più appropriate per rendere accessibile il percorso alle persone con disabilità con il massimo di autonomia. d) La promozione del circuito attraverso le nuove tecnologie Caratteristica distintiva del percorso è la sostenibilità, compresa quella degli strumenti di promozione attraverso la riduzione dei materiali cartacei e la sperimentazione di nuove tecnologie in vista di Expo 2015 in particolare per rendere il percorso pienamente fruibile per turisti e visitatori in mobilità. Si propone di realizzare una guida interattiva al territorio della strada abbazie per smartphone e tablet. Chi la consulta potrà così avere a disposizione tutte le informazioni sul territorio che lo circonda sia per tipologia (beni culturali, agriturismi, percorsi ciclabili, ecc.) sia su mappa. Grazie alla funzione GPS integrata nel proprio telefono, il turista/visitatore potrà in qualsiasi momento ricercare e calcolare il percorso per raggiungere una determinata destinazione nel territorio. Sarà possibile sperimentare tramite la guida anche la innovativa tecnologia della realtà aumentata. Tale tecnologia rende possibile al visitatore riconoscere gli elementi di maggiore interesse del territorio e, inquadrando l ambiente con la fotocamera del telefono, visualizzare sul display le informazioni multimediali disponibili (testi,fotografie, audio, video, links.) circa il patrimonio locale materiale e immateriale. Iniziative di lancio del progetto E in fase di definizione il programma per l evento di lancio del progetto e il relativo piano di comunicazione: I settembre 2013 Prima festa della Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano In occasione della Giornata per la salvaguardia del creato L appuntamento si propone di far conoscere La Strada delle Abbazie come cammino di

10 fede, itinerario di prossimità turistica, turismo religioso, enogastronomico, sostenibile, turismo verde. Nel corso della giornata le 7 abbazie saranno aperte al pubblico e le rispettive comunità e associazioni organizzeranno visite guidate, concerti, esposizione e vendita di prodotti a km zero e artigianali del territorio, incontri storico culturali, iniziative per la fruzione di percorsi a piedi e in bicicletta. La giornata di festa sarà organizzata dalla Provincia con il fondamentale con contributo delle Associazioni e dei partner del progetto. Obiettivo dell iniziativa è rendere visibile il brand Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano e veicolarlo attraverso i media tradizionali, il sito e i social network.

11 Per ulteriori informazioni:

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi di catering PARC Maria Pia Sparla Responsabile Servizio Valorizzazione

Dettagli

Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti. www.e2sco.it. Capofila. Partner

Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti. www.e2sco.it. Capofila. Partner Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti AZIENDA MULTISERVIZI ABBIATENSE GESTIONI AMBIENTALI S.p.A. Capofila www.amaga.it www.e2sco.it www.consorzionavigli.it

Dettagli

La componente religiosa del turismo sociale

La componente religiosa del turismo sociale S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Turismo sociale & bilancio sociale: contributi in un momento di crisi La componente religiosa del turismo sociale MASSIMO PAVANELLO 22 Febbraio 2013 - Sala

Dettagli

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA Bando senza scadenza BREZZA: piste cicloturistiche connesse a VENTO Il problema Dorsali e piste cicloturistiche sono infrastrutture leggere di lunga e media percorrenza che permettono, con un impatto ambientale

Dettagli

Progetto Abbazie. Stefano Agostoni - DG Sistemi Verdi e Paesaggio

Progetto Abbazie. Stefano Agostoni - DG Sistemi Verdi e Paesaggio Progetto Abbazie Programma di riqualificazione dei sistemi paesistici abbaziali di Chiaravalle, Mirasole, Monlue, Viboldone, Morimondo, e della Certosa di Pavia nella pianura irrigua milanese Stefano Agostoni

Dettagli

Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi

Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi 1. Finalità e principi generali 1.1 Finalità della Biblioteca La Biblioteca di Inveruno è il centro informativo della comunità

Dettagli

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ V E R S O BENVENUTI DA NOI - RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGETTO - 16 comuni + 120 realtà ristorative + 2000 imprese + 4000 posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ RISTORANTI E AGRITURISMI AZIENDE & ARTIGIANI

Dettagli

FESTA STRADA DELLE ABBAZIE. Strada delle Abbazie DELLA. Fede arte e natura nella Grande Milano. con il contributo di ARCIDIOCESI DI MILANO

FESTA STRADA DELLE ABBAZIE. Strada delle Abbazie DELLA. Fede arte e natura nella Grande Milano. con il contributo di ARCIDIOCESI DI MILANO Sviluppo Sostenibile: tutela della biodiversità e dell ambiente, qualità della vita ARCIDIOCESI DI MILANO Strada delle Abbazie Fede arte e natura nella Grande Milano con il contributo di CONSORZIO DEI

Dettagli

CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2015*

CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2015* CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2015* * I criteri sono stati approvati dal Consiglio di amministrazione nella riunione del 24 febbraio 2015, con applicazione dal 2015 ed esclusa

Dettagli

www.naviglilombardi.it

www.naviglilombardi.it R egione Lombardia, nel corso degli ultimi anni, ha avviato un profondo cambiamento nella propria attività istituzionale, abbandonando progressivamente il ruolo di gestore tecnico amministrativo delle

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

Direzione Centrale Sviluppo del Territorio Settore Pianificazione Tematica e Valorizzazione Aree

Direzione Centrale Sviluppo del Territorio Settore Pianificazione Tematica e Valorizzazione Aree Direzione Centrale Sviluppo del Territorio Settore Pianificazione Tematica e Valorizzazione Aree SCHEDE SINTETICHE DESCRITTIVE DELLE SINGOLE CASCINE Allegate all Avviso per l attivazione di un indagine

Dettagli

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese Manifesto per l adesione delle aziende Il Distretto Neorurale delle tre acque di Milano

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana"

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana" e Le Strade dei Tesori e del Gusto MARCHIO DI QUALITA OSPITALITA ITALIANA PER LE IMPRESE

Dettagli

Carta dei Servizi Biblioteca Comunale di Corbetta

Carta dei Servizi Biblioteca Comunale di Corbetta Carta dei Servizi Biblioteca Comunale di Corbetta Denominazione ed elementi identificativi Biblioteca Comunale Ugo Parini indirizzo: piazza 25 aprile 10 20011 Corbetta (MI) telefono: 024543152/4 fax :

Dettagli

Tour operator specializzato in vacanze a piedi

Tour operator specializzato in vacanze a piedi Tour operator specializzato in vacanze a piedi ed in bicicletta dal 1985 Viaggi: 7/8 giorni -in Itala con clientela straniera -in Europa con clientela italiana Week-end: 2/4 giorni -in Italia con clientela

Dettagli

CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2014

CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2014 CRITERI PER I PROGETTI TERRITORIALI DI MILANO Edizione 2014 1. Territorio di intervento 2. Aree filantropiche di pertinenza dei progetti 3. Presentazione delle domande di contributo 4. Documenti da allegare

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente

Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente : i piani di intervento sulla rete dei canali Arch. Laura Burzilleri, Direttore Generale

Dettagli

INFORMAZIONI SUL SETTORE SUD - OVEST

INFORMAZIONI SUL SETTORE SUD - OVEST BUONGIORNO SONO GREGORIO CORTESE COORDINATORE PER LA PROVINCIA DI MILANO SETTORE SUD-OVEST INFORMAZIONI SUL SETTORE SUD - OVEST SETTORE CHE COME ESTENSIONE VA DALL ABBIATENSE AL BINASCHINO NUMERO DI ABITANTI

Dettagli

Carta di qualità per la rete d imprese

Carta di qualità per la rete d imprese Carta di qualità per la rete d imprese L esposizione internazionale EXPO è un opportunità unica ed irripetibile per l economia dei nostri comuni che da secoli sono protagonisti nella produzione del patrimonio

Dettagli

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO PAESI D IRPINIA PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Regione Campania GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO Il progetto di valorizzazione

Dettagli

SAGARIA GIOVANNI. DIRIGENTE Direzione Affari Generali

SAGARIA GIOVANNI. DIRIGENTE Direzione Affari Generali INFORMAZIONI PERSONALI Nome SAGARIA GIOVANNI Data di nascita 09/07/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Segretario Comunale COMUNE DI ROZZANO DIRIGENTE Direzione Affari Generali Numero telefonico

Dettagli

Dal Panperduto a Milano Expo un esempio di innovazione per la multifunzionalita' dei canali

Dal Panperduto a Milano Expo un esempio di innovazione per la multifunzionalita' dei canali Dal Panperduto a Milano Expo un esempio di innovazione per la multifunzionalita' dei canali Dott. Massimo Lazzarini Direttore Area Programmazione ---- Padova 20 marzo 2013 Le acque del Comprensorio di

Dettagli

ELABORAZIONE DATI DA QUESTIONARIO DI CUSTOMER

ELABORAZIONE DATI DA QUESTIONARIO DI CUSTOMER Numero di questionari compilati: 331 Sito Visitatori Questionari Percentule Palazzo Trotti 146 35 23,97% Villa Gallarati Scotti 717 98 13,67% Al banchetto degli dei. Gli affreschi viventi di Palazzo Trotti

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI Protocollo d intesa con il Comune di Milano SUMMER SCHOOL 2015 CORSI SETTIMANALI 1-27 giugno 6-18 luglio 24 agosto-5 settembre 9.00-12.00 / 13.00-17.00 TOcCARE CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA

Dettagli

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE CORSO DI LAUREA in LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO TESI DI LAUREA IN LINGUA E TRADUZIONE FRANCESE LA GROTTA DI SAN MICHELE

Dettagli

Touring Club Italiano

Touring Club Italiano Touring Club Italiano Touring Club Italiano è un organizzazione no-profit che da oltre cento anni contribuisce : -alla diffusione e alla promozione di un turismo rispettoso e responsabile, in Italia e

Dettagli

FIERA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 28-31 MAGGIO 2015 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO

FIERA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 28-31 MAGGIO 2015 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO FIERA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 28-31 MAGGIO 2015 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO organizzato da World Fair Trade Organisation e Agices-Equo Garantito nell ambito della World Fair Trade Week

Dettagli

Procedura per la candidatura

Procedura per la candidatura Procedura per la candidatura alla Bandiera arancione del Touring Club Italiano 1. COS È LA BANDIERA ARANCIONE... 2 2. GLI OBIETTIVI... 2 3. I REQUISITI... 2 4. I CRITERI DI ANALISI... 3 5. IL PERCORSO

Dettagli

I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO

I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO I PROGETTI INTERREGIONALI IN AMBITO TURISTICO I Progetti interregionali dell Assessorato al Turismo Nell ottica di valorizzazione e di una maggiore fruibilità di siti e beni a carattere storicoartistico,

Dettagli

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti IL PROGETTO PArC Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti PREMESSA L incontro tra produttori e consumatori sta acquisendo

Dettagli

Animatore degli itinerari culturali europei

Animatore degli itinerari culturali europei Animatore degli itinerari culturali europei Gli Itinerari Culturali Europei Gli Itinerari Culturali Europei sono percorsi riconosciuti dal Consiglio d'europa come veicolo di comunicazione, di scambio culturale

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA

STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA DISCIPLINARE DI QUALITÀ DELLA STRADA DEL GUSTO NORD SARDEGNA INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1. TIPOLOGIE DI AZIENDE AMMESSE NELL ITINERARIO...5 2. REQUISITI DI QUALITÀ... 6 2.1. AZIENDE, CONSORZI E COOPERATIVE

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015 Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza La Camera di commercio di Monza e Brianza per Expo 2015 OBIETTIVO

Dettagli

Nutrire il pianeta, energia per la vita. Progetto di Elena Cazzaniga - Elena Riva Azienda Agricola La Botanica - Birago (MB)

Nutrire il pianeta, energia per la vita. Progetto di Elena Cazzaniga - Elena Riva Azienda Agricola La Botanica - Birago (MB) Nutrire il pianeta, energia per la vita Expo 2015 Sarà l'occasione anche per ripensare e riacquistare i vecchi saperi e sapori legati ai mestieri del cibo e dell'accoglienza. Includerà tutto ciò che riguarda

Dettagli

Vivi come se dovessi morire domani Impara come se dovessi vivere per sempre. Mahatma Gandhi

Vivi come se dovessi morire domani Impara come se dovessi vivere per sempre. Mahatma Gandhi Vivi come se dovessi morire domani Impara come se dovessi vivere per sempre Mahatma Gandhi A Roma nel territorio dell'attuale VI Municipio in Via Casilina, antica Via Labicana e percorso della Via Francigena,

Dettagli

A Gioia, la realtà è aumentata.

A Gioia, la realtà è aumentata. A Gioia, la realtà è aumentata. Nasce Visit Gioia Lab, la piattaforma integrata di servizi multilingue per promuovere e valorizzare il territorio e le attività ricettive di Gioia del Colle. Finalista Premio

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA VALORIZZAZIONE STRATEGICA DEI TERRITORI DELL ASTA FLUVIALE DEL PO

PROTOCOLLO D INTESA PER LA VALORIZZAZIONE STRATEGICA DEI TERRITORI DELL ASTA FLUVIALE DEL PO COMUNE DI PIACENZA PROTOCOLLO D INTESA PER LA VALORIZZAZIONE STRATEGICA DEI TERRITORI DELL ASTA FLUVIALE DEL PO TRA COMUNE DI CREMONA COMUNE DI PIACENZA PROVINCIA DI LODI.,.ottobre 2015 Premesso che: L

Dettagli

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco AVVISO PUBBLICO PER DICHIARAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco Premesse Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

Asse di intervento A. Recupero degli edifici rurali

Asse di intervento A. Recupero degli edifici rurali Progetto 3P Tavolo Paesaggio dell edilizia rurale Verbale dell incontro del 23 aprile 2008 Presenti: Nome Lino Balotti Ivan Bernardi Lorenzo Cervelli Alessia Chiappini Renato Marchesi Marcella Salvetti

Dettagli

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT 1 TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO (ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TURISMO) stima nel 2010 900 miliardi di dollari da turismo internazionale 1 miliardo di arrivi internazionali 225 milioni

Dettagli

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 EXPO 2015: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER LA CRESCITA E IL LAVORO Attesi 20 milioni di visitatori Già venduti 8 milioni di biglietti 23,5 miliardi di indotto previsto tra

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Settembre 2012) 1/372 4.5.2. Patrimonio Culturale 4.5.2.1. Obiettivo Specifico

Dettagli

G i u g n o 2 0 1 3 AUTORITÀ AMBIENTALE DI REGIONE LOMBARDIA

G i u g n o 2 0 1 3 AUTORITÀ AMBIENTALE DI REGIONE LOMBARDIA G i u g n o 2 0 1 3 AUTORITÀ AMBIENTALE DI REGIONE LOMBARDIA 1 Autorità Ambientale regionale Filippo Dadone D.G. Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Elisabetta Pozzoli D.G. Ambiente, Energia e Sviluppo

Dettagli

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE Distretto Turistico delle Miniere - Camera ci Commercio di Caltanissetta Progetti di sviluppo proposti dai distretti turistici regionali PO FESR SICILIA 2007/2013 Obiettivo Operativo 3.3.3 Linea di intervento

Dettagli

maggio 2015claudio.bossi@consorziosis.org 1

maggio 2015claudio.bossi@consorziosis.org 1 1 maggio 2015- claudio.bossi@consorziosis.org 2 3 Dove e cosa CHIARAVALLE: Borgo storico di Milano Abbazia Parco Agricolo Sud MIlano al confine della città: autostrada, ferrovia, parco agricolo, comuni

Dettagli

Il Cammino di Sant Agostino

Il Cammino di Sant Agostino Il Cammino di Sant Agostino Il Cammino di Sant Agostino verso Expo 2015 2014: Cammina le Foglie del Cammino Il Cammino di Sant Agostino è una proposta di turismo sostenibile Certificata Zero Emission secondo

Dettagli

Treno Verde 2015. A.A.A. #tipicongusto cercasi

Treno Verde 2015. A.A.A. #tipicongusto cercasi Treno Verde 2015 Un edizione tutta speciale quella del Treno Verde 2015: dal 18 febbraio all 11 aprile, 15 tappe dalla Sicilia alla Lombardia per raccogliere e portare a Expo Milano, l esposizione universale

Dettagli

Portale Regionale del Prodotto Tipico e Biologico

Portale Regionale del Prodotto Tipico e Biologico Portale Regionale del Prodotto Tipico e Biologico Legge Regione Umbria n. 21 del 20/08/2001 Disposizioni in materia di coltivazione, allevamento, sperimentazione, commercializzazione e consumo di organismi

Dettagli

Piano di Valorizzazione Territoriale Integrato per la Valle di Susa

Piano di Valorizzazione Territoriale Integrato per la Valle di Susa Piano di Valorizzazione Territoriale Integrato per la Valle di Susa Liguria Heritage - 18 giugno 2015 Avv. Andrea Archinà Assessore Comune di Avigliana Da Dove Parte? 1. territorio transfrontaliero : l

Dettagli

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte Romanico Brescia percorsi ed itinerari del Romanico bresciano portale web con il sostegno della Provincia di Brescia attraverso la legge 9/93 della Regione Lombardia progetto realizzato da Associazione

Dettagli

Eventi&Turismo è un Free Press diffuso in provincia di Arezzo. e anche nei territori di Siena, Firenze e Perugia.

Eventi&Turismo è un Free Press diffuso in provincia di Arezzo. e anche nei territori di Siena, Firenze e Perugia. E venti &Turismo un free-press del territorio di Arezzo un free-press per conoscere gli eventi un free-press per il turismo completamente tradotto in inglese Profilo Eventi&Turismo è un Free Press diffuso

Dettagli

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche.

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Dettagli

Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA. Dati generali

Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA. Dati generali SCHEDA DI PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori per l innovazione e la sperimentazione INFEA Dati generali 1 Denominazione CEA capofila: Ente titolare: Indirizzo: Telefono:

Dettagli

REGIONE PIEMONTE. Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita

REGIONE PIEMONTE. Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita REGIONE PIEMONTE Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita DIREZIONE CULTURA TURISMO E SPORT Settore Promozione Turistica - Analisi della Domanda e del Mercato Turistico Legge

Dettagli

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Dott.ssa Elena Iacoviello Dipartimento Presidenza Ufficio Turismo Terziario Promozione Integrata 1 Gli Obiettivi Tematici R.A.

Dettagli

SERVIZI PER I CITTADINI

SERVIZI PER I CITTADINI SERVIZI PER I CITTADINI MODULISTICA ON LINE Per compilare on line i moduli e inviarli all ufficio comunale di competenza. Tra i moduli disponibili: autocertificazioni, dichiarazioni ICI, accesso agli atti,

Dettagli

Il Centro Commerciale Naturale di Forlimpopoli, in nome del padre della cucina italiana.

Il Centro Commerciale Naturale di Forlimpopoli, in nome del padre della cucina italiana. LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Il Centro Commerciale Naturale di Forlimpopoli,

Dettagli

PROGETTO TUSCIA WELCOME

PROGETTO TUSCIA WELCOME PROGETTO TUSCIA WELCOME Valorizzazione e promozione del turismo integrato e sostenibile nella Tuscia Viterbese (Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 96 del 24/03/2014) Art. 1 Progetto

Dettagli

Multicanalità e voce per il turismo

Multicanalità e voce per il turismo editoria multimediale per il turismo Multicanalità e voce per il turismo Luigi Marafante responsabile marketing luigi.marafante@itineranet.it Obiettivi Produrre informazioni per illustrare al meglio l

Dettagli

l identità aziendale

l identità aziendale l identità aziendale philosophy Crediamo nella cultura come valore per tutti. Crediamo che PARTECIPAZIONE ed ESPERIENZA siano fondamentali per promuovere una fruizione ampia del patrimonio culturale e

Dettagli

- gestione del patrimonio. Dati sull utenza: Dipendenti: 5 0,0% 100,0% Altri soci:

- gestione del patrimonio. Dati sull utenza: Dipendenti: 5 0,0% 100,0% Altri soci: Denominazione PROGETTO CESANO S.r.l. IN LIQUIDAZIONE dal 27/06/2012 Progetto Cesano Società a responsabilità limitata La società Progetto Cesano S.r.l., costituita nel giugno 2006 è una società interamente

Dettagli

Departure: Sicilia Uneso

Departure: Sicilia Uneso Departure: Sicilia Uneso Azione di co-marketingcon i vettori aerei per la promozione del SUD EST di Sicilia il Distretto Turistico Tematico del SUD EST - Accessibilità fisica al territorio - Accessibilità

Dettagli

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale 13 maggio 2014 Enrico Murtula Comune di Milano - Staff Assessorato Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura 13 maggio 2014 Il Comune di Milano e i progetti

Dettagli

PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE

PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE FUORISALONE 2011 12-17 APRILE PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE UN PROGETTO DI Porta Romana Design Edizione Fuorisalone 2013 Terzo appuntamento per Porta Romana Design 2013, dopo l edizione ad Aprile

Dettagli

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE ITER VITIS Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri Creazione di un circuito

Dettagli

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Il presente documento ha lo scopo di illustrare l andamento della gestione della Fondazione nel primo periodo di effettiva attività di Meta, fino alla data

Dettagli

PROGETTO SANTIAGO PER TUTTI

PROGETTO SANTIAGO PER TUTTI PROGETTO SANTIAGO PER TUTTI MAPPATURA DEI PERCORSI E CENSIMENTO DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DI SERVIZIO, DEL CAMMINO DI SANTIAGO DE COMPOSTELA, DA SAINT-JEAN-PIED-DE-PORT A FINISTERRE, FINALIZZATO ALLA

Dettagli

ESSEREMILIANO IL TERRITORIO REGGIANO PROTAGONISTA PRIMA, DURANTE E DOPO EXPO 2015

ESSEREMILIANO IL TERRITORIO REGGIANO PROTAGONISTA PRIMA, DURANTE E DOPO EXPO 2015 ESSEREMILIANO IL TERRITORIO REGGIANO PROTAGONISTA PRIMA, DURANTE E DOPO EXPO 2015 EXPO 2015 E IL TERRITORIO DI REGGIO EMILIA Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 l Esposizione Universale di Milano, incentrata

Dettagli

I beni culturali come volano della crescita economica e sociale. del territorio. 4. I beni culturali come volano della crescita economica e sociale

I beni culturali come volano della crescita economica e sociale. del territorio. 4. I beni culturali come volano della crescita economica e sociale I beni culturali Il problema I beni culturali un elemento di estremo rilievo per la crescita della cultura e della qualità della vita dei cittadini - possono favorire lo sviluppo di alcune iniziative economiche

Dettagli

PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE

PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE sigla numero data PARCO ADDA NORD Trezzo sull Adda C.d.G. 41 16.07.2014 Oggetto: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA PARCO ADDA NORD E ASSOCIAZIONE CULTURA- LE TRE+DESIGN DI CASSANO D ADDA PER PRO- MOZIONE

Dettagli

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Gianfranco Castelli COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Linee di indirizzo 8 febbraio 2013 «Nutrire il pianeta. Energia per la vita» è il tema dell Esposizione Universale - Expo 2015 che sarà inaugurata

Dettagli

La Via Francigena Istruzioni per l uso

La Via Francigena Istruzioni per l uso La Via Francigena Istruzioni per l uso Un seminario formativo dedicato agli operatori turistici, ai funzionari pubblici e alle associazioni che vogliono conoscere meglio la Via Francigena e lo slow tourism

Dettagli

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE

DISTRETTO TURISTICO DELLE MINIERE Analisi Prezzi 1 Progetti di sviluppo proposti dai distretti turistici regionali PO FESR SICILIA 2007/2013 Obiettivo Operativo 3.3.3 Linea di intervento 3.3.3.A., Attività C): Azioni di rafforzamento delle

Dettagli

Experience ROMA CRISTIANA

Experience ROMA CRISTIANA ROMA CRISTIANA Roma è molto più di una città nel senso classico del termine. Roma Cristiana ti dà l opportunità di conoscere la Città dei Santi Pietro e Paolo nella quale si possono assaporare i 2000 anni

Dettagli

PROGETTO SCUOLA EXPO MILANO 2015. Vademecum Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Settembre 2014

PROGETTO SCUOLA EXPO MILANO 2015. Vademecum Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Settembre 2014 PROGETTO SCUOLA EXPO MILANO 2015 Vademecum Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Settembre 2014 1. Premessa L Esposizione Universale del 2015, che avrà come tema centrale Nutrire il Pianeta, Energia

Dettagli

Introduzione. TECHTOUR Tecnologia e turismo: la realtà aumentata per la promozione degli itinerari romano e bizantino.

Introduzione. TECHTOUR Tecnologia e turismo: la realtà aumentata per la promozione degli itinerari romano e bizantino. TECHTOUR Tecnologia e turismo: la realtà aumentata per la promozione degli itinerari romano e bizantino Introduzione Mara Manente Sala Europa, Unioncamere del Veneto Venezia 1 Marzo 2013 Il quadro di riferimento

Dettagli

local marketing progetti di rete

local marketing progetti di rete local marketing progetti di rete local marketing e progetti di rete I territori sono da sempre al centro del nostro interesse. Da sempre CoopCulture è impegnata nella scoperta del territorio e della sua

Dettagli

IL PARCO AGRICOLO SUD MILANO

IL PARCO AGRICOLO SUD MILANO IL PARCO AGRICOLO SUD MILANO di Kisito Prinelli Italia Nostra Parco agricolo unico in Italia per estensione ed importanza, invidiato a livello europeo, ricchezza nei secoli per la città di Milano è oggi

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DELLA QUALITA AGROLIMENTARE DEL GAL ALTA TUSCIA *

SISTEMA INTEGRATO DELLA QUALITA AGROLIMENTARE DEL GAL ALTA TUSCIA * SISTEMA INTEGRATO DELLA QUALITA AGROLIMENTARE DEL GAL ALTA TUSCIA * 1. Premessa Fin dalla fase di ideazione e elaborazione del Piano di Azione Locale Alta Tuscia il tema della qualità, intesa non solo

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it Gusto

Dettagli

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 Per la sua eccezionalità, il borgo è cornice di eventi di successo DA MARZO A DICEMBRE e meta turistico-culturale in crescita. Eventi e manifestazioni

Dettagli

mail reteventi@provincia.padova.it

mail reteventi@provincia.padova.it mail reteventi@provincia.padova.it _ il progetto Reteventi Cultura Veneto èil progetto a regia regionale definito con accordo di programma sottoscritto con le sette amministrazioni provinciali, nel comune

Dettagli

La nostra missione. AFC luxury advertising & events

La nostra missione. AFC luxury advertising & events La nostra missione nasce forte di un esperienza trentennale di Alessandro Francesco Colombo nel settore del turismo, degli eventi, dei servizi e della pubblicità ed offre una competenza sviluppata a livello

Dettagli

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA Cofanetti SCRINIUM SCRINIUM è una linea di cofanetti dedicata alle mete dello Spirito in Italia e nel Mondo che dona alle persone la possibilità di vivere esperienze

Dettagli

Spazio polifunzionale delle antiche tradizioni siciliane

Spazio polifunzionale delle antiche tradizioni siciliane Spazio polifunzionale delle antiche tradizioni siciliane RELAZIONE DI PROGETTO 1. Obiettivi, finalità, spazio dedicato Il Comune di Catania intende realizzare uno Spazio polifunzionale delle antiche tradizioni

Dettagli

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo la Famiglia ATO Puglia approda a Cercemaggiore (CB) alla ricerca di spiritualità e felicità interiore ma sopratutto a scoperto una bellissima storia che ha confortati i cuori dei partecipanti. Si ringrazia

Dettagli

INFORMASALUTE MILANO. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE MILANO. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org «Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015 (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org Expo 2015 in breve Parigi, 31 marzo 2008: Milano si aggiudica Expo 2015 Tema: Nutrire il Pianeta,

Dettagli

Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013

Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 PO Italia-Francia Marittimo 2007-2013 Formulario Progetti Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 Programme de coopération transfrontalière Italie-France Maritime

Dettagli