Esempi di applicazione: Introduzione: Presentazione del Marchio: Operatività e declinazioni: INDICE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esempi di applicazione: Introduzione: Presentazione del Marchio: Operatività e declinazioni: INDICE"

Transcript

1 1

2 2 INDICE Introduzione: 4 - Cos è un Brand Book 5 - Un brand dai significati particolari 6 - I valori di Itely Hairfashion nel mondo Presentazione del Marchio: 9 - Composizione del Marchio 10 - Versione 3D e versione piatta 11 - Colori Istituzionali 12 - Applicazione su fondi 13 - Misure minime 04 Esempi di applicazione: Campagna stampa: 20 - Adv prodotto 22 - Pubbliredazionali Materiali P.O.P.: 24 - Poster 30 - Banner 34 - Cartello vetrina 35 - Utensili 36 - Carrelli 37 - Insegna per esterni 03 Operatività e declinazioni: 15 - Font 17 - Logo su diversi colori 18 - Personalizzazione degli annunci Literature: 38 - Folder Corporate Identity: 42 - Biglietti da visita 43 - Carta intestata 45 - Busta Format presentazioni PPT: 46 - Istituzionale 47 - Prodotto

3 3 INTRO DUZIONE: 4 - COS È UN BRAND BOOK 5 - UN BRAND DAI SIGNIFICATI PARTICOLARI 6 - I VALORI DI ITELY HAIRFASHION NEL MONDO

4 4 COS È UN BRAND BOOK GUIDE LINES Il Brand Book fornisce le linee guida da seguire uniformemente in tutto il mondo, per un uso corretto del brand e del logotipo Itely Hairfashion nei materiali pubblicitari e di comunicazione. La suddivisione in sezioni permette una consultazione facile e immediata degli argomenti. A CHI È DESTINATO Ai partner e ai distributori Itely Hairfashion e agli operatori commerciali nazionali e internazionali. OBIETTIVO Il Brand Book ha l obiettivo di coordinare l immagine e l applicazione del brand in tutti i Paesi del mondo.

5 5 UN BRAND DAI SIGNIFICATI PARTICOLARI GLI ELEMENTI DIFFERENZIANTI Il colore è l elemento dominante del logo e caratterizza l identità aziendale. La scritta Hairfashion parla di una moda capelli italiana dalla vocazione internazionale. Milano è la città di origine, 1987 è l anno in cui la storia di Itely ha avuto inizio. Il tricolore della & e del tratto grafico della bandierina sottolinea la stretta simbiosi di Itely Hairfashion con l Italia.

6 6 I VALORI DI ITELY NEL MONDO ITELY HAIRFASHION È UNA COLOR COMPANY ITALIANA

7 7 CREARE COLORE PER CREARE BELLEZZA : è questa la mission di Itely Hairfashion che diffonde nel mondo la sua Cultura, intesa come Esperienza italiana del Saper Fare con passione, capacità, stile e competenza. ITELY È UN AZIENDA DEDICATA AI PROFESSIONISTI. Dal 1987 formula, produce e commercializza colorazioni e prodotti tricologici di altissimo livello qualitativo, destinati in esclusiva agli acconciatori di tutto il mondo. TUTTI I PRODOTTI SONO FORMULATI E REALIZZATI IN ITALIA e rispettano i rigorosi standard produttivi certificati ISO 9001 e Made in Itely è garanzia di qualità e sicurezza. UNA REALTÀ ITALIANA CON SEDI, FILIALI E SUBSIDIARIES IN TUTTO IL MONDO. Itely Hairfashion si distingue per il suo ruolo di catalizzatore delle tendenze internazionali e per la competenza professionale delle Accademie di Milano, Pittsburgh e Dubai.

8 8 PRESEN- TAZIONE DEL MAR- CHIO: 9 - COMPOSIZIONE DEL MARCHIO 10 - VERSIONE 3D E VERSIONE PIATTA 11 - COLORI ISTITUZIONALI 12 - APPLICAZIONE SU FONDI 13 - MISURE MINIME

9 9 COMPOSIZIONE DEL MARCHIO ITELY HAIRFASHION: il logo è composto da linee ortogonali e diagonali, in contrapposizione con la forma curvilinea della E commerciale.

10 10 VERSIONE 3D E VERSIONE PIATTA VERSIONE 3D: VERSIONE DA UTILIZZARE SU TUTTI I MATERIALI FATTA ECCEZIONE PER L AREA PRODOTTI VERSIONE PIATTA: VERSIONE DA UTILIZZARE PER I PRODOTTI

11 11 COLORI ISTITUZIONALI STAMPA WEB PANTONE: 348 C PANTONE: 485 C PANTONE: Black C C:100 M:4 Y:87 K:18 C:0 M:93 Y:95 K:0 C:0 M:0 Y:0 B:100 R:0 G:135 B:81 R:216 G:30 B:5 R:26 G:23 B:27 VERSIONE 3D creata ad hoc, con l inserimento del pay-off Milano 1987 e le tre linee del tricolore. I colori della & vengono messi in risalto dal nero delle lettere.

12 12 VERSIONE PIATTA SU FONDO BIANCO E NERO APPLICAZIONE SU SFONDI black DA UTILIZZARSI SOLO SUI PACK A FONDO CHIARO DA UTILIZZARSI SOLO SUI PACK A FONDO CHIARO PER LE STAMPE A UN COLORE white DA UTILIZZARSI SOLO SU FONDO NERO DA UTILIZZARSI SOLO SU FONDO NERO PER LE STAMPE A UN COLORE

13 13 MISURE MINIME AL DI SOTTO DEI 4 CM USARE LOGO PIATTO

14 14 OPERA- TIVITA E DECLINA- ZIONI: 15 - FONT 17 - LOGO SU DIVERSI COLORI 18 - PERSONALIZZAZIONE DEGLI ANNUNCI

15 15 FONT PER TESTI E COMPOSIZIONI LIGHT ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz FUTURA LIGHT DA UTILIZZARE PER INDIRIZZI TYPOGRAPHY La tipografia di HAIRFASHION è basata su chiarezza e uniformità. Futura, il font di HAIRFASHION, è stato progettato per essere leggibile in una vasta gamma di dimensioni e pesi. Unificare le nostre comunicazioni intorno a un unico carattere tipografico leggibile crea una forte identità visiva. BOOK ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz MEDIUM ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz BOLD ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI FUTURA MEDIUM DA UTILIZZARE PER TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI In alternativa al Futura, è possibile usare la Font Helvetica.

16 16 FONT PER TESTI E COMPOSIZIONI 30 pt 10 pt 5 pt LIGHT ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz BOOK ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz MEDIUM ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz pt È IL LIMITE MASSIMO DI LEGGIBILITÀ SOTTO IL QUALE È SCONSIGLIATO SCENDERE BOLD ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz ESEMPI di dimensioni applicabili a materiali standard

17 17 LOGO SU DIVERSI COLORI FONDI COLORATI CHIARI UNIFORMI FONDI COLORATI SCURI UNIFORMI (SOLO PER STAMPE SERIGRAFICHE) FONDI SFUMATI E FOTO SFUMATURE CHIARE SFUMATURE SCURE

18 18 PERSONALIZZAZIONE DEGLI ANNUNCI TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI SITO INTERNET FUTURA LIGHT DA UTILIZZARE PER INDIRIZZI

19 19 ESEMPI DI APPLI- CAZIONE: - CAMPAGNA STAMPA: 20 - ADV PRODOTTO 22 - PUBBLIREDAZIONALI - MATERIALI P.O.P.: 24 - POSTER 30 - BANNER 34 - CARTELLO VETRINA 35 - UTENSILI 36 - CARRELLI 37 - INSEGNA PER ESTERNI - LITERATURE: 38 - FOLDER - CORPORATE IDENTITY: 42 - BIGLIETTI DA VISITA 43 - CARTA INTESTATA 45 - BUSTA - FORMAT PRESENTAZIONI PPT: 46 - ISTITUZIONALE 47 - PRODOTTO

20 20 ADV SINGOLA PRODOTTO CAMPAGNA STAMPA LOGO INSERITO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO PRODOTTO INSERITO SOTTO IL LOGO TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI SITO INTERNET FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI INSERITO SOTTO L IMMAGINE PRODOTTO

21 21 ADV DOPPIA PRODOTTO CAMPAGNA STAMPA LOGO INSERITO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO PRODOTTO MEDIUM Ihiciduc imaximent. Ferunto eror amendit asperio sandant quam, quiam repudi dolorro omnieni enducipsus, sum sam vid experum INSERITO SOTTO IL LOGO que verit acestia volupta tium que vel ipsam fugiament hicimus conse peribus, cupta esti a quas aut et et, essi od quam, quas eror ab ipitaqu SITO INTERNET INSERITO SOTTO L IMMAGINE PRODOTTO TESTI VERSIONE FUTURA BOLD PER TITOLI VERSIONE FUTURA BOOK PER SOTTOTITOLI VERSIONE MEDIUM PER TESTI VERSIONE LIGHT PER INDIRIZZI

22 22 PUBBLIREDAZIONALI PAGINA SINGOLA CAMPAGNA STAMPA TESTI PUBBUS AM LA FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI È CONSENTITO IL RIPOSIZIONAMENTO DEGLI ELEMENTI IN BASE AL TIPO DI ARGOMENTO NEL RISPETTO DELLA CONTINUITÀ STILISTICA E FORMALE VISUAL PRODOTTI POSSONO ESSERE INSERITI ACCANTO ALL IMMAGINE DELLA TESTIMONIAL

23 23 PUBBLIREDAZIONALI PAGINA DOPPIA CAMPAGNA STAMPA È CONSENTITO IL RIPOSI- ZIONAMENTO DEGLI ELEMENTI IN BASE AL TIPO DI ARGOMENTO NEL RISPETTO DELLA CONTINUITÀ STILISTICA E FORMALE TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI VISUAL PRODOTTI POSSONO ESSERE INSERITI ACCANTO ALL IMMAGINE DELLA TESTIMONIAL IMMAGINI ACCONCIATURA POSSONO ESSERE INSERITE A CHIUSURA DEL TESTO

24 24 POSTER - SVILUPPO VERTICALE MATERIALI POP Base 70 cm Altezza 100 cm LOGO INSERITO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO SITO INTERNET SITO INSERITO SOTTO L IMMAGINE IN BASSO A DESTRA

25 25 POSTER - SVILUPPO VERTICALE MATERIALI POP ESEMPIO DI APPLICAZIONE

26 26 POSTER VERTICALE - ALTERNATIVA DI POSIZIONAMENTO LOGO MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO LOGO PUO ESSERE INSE- RITO ANCHE NELLA PARTE BASSA DEL POSTER IN BASE ALLE ESIGENZE SITO INTERNET SITO INSERITO SOTTO L IMMAGINE IN BASSO A DESTRA

27 27 POSTER VERTICALE - ALTERNATIVA DI POSIZIONAMENTO LOGO ESEMPIO DI APPLICAZIONE

28 28 POSTER - SVILUPPO ORIZZONTALE LOGO Base 100 cm Altezza 70 cm INSERITO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO SITO INTERNET INSERITO SITO SOTTO L IMMAGINE IN BASSO A DESTRA

29 29 POSTER - SVILUPPO ORIZZONTALE ESEMPIO DI APPLICAZIONE

30 30 BANNER ESEMPIO: Base 90 cm Altezza 200 cm LOGO INSERITO CENTRALMENTE SU AREA BIANCA ORIZZONTALE SITO INTERNET SITO INSERITO IN BASSO A DESTRA

31 31 BANNER ESEMPIO DI APPLICAZIONE

32 32 BANNER ISTITUZIONALE 1 ESEMPIO: Base 90 cm Altezza 200 cm LOGO INSERITO CENTRALMENTE SU AREA BIANCA ORIZZONTALE THE FUTURE OF BEAUTY IN THE WORLD SITO INTERNET INSERITO IN BASSO A DESTRA SITO

33 33 BANNER ISTITUZIONALE 2 ESEMPIO: Base 90 cm Altezza 200 cm LOGO INSERITO CENTRALMENTE TRA LE DUE BARRE DI COLORE

34 34 CARTELLO VETRINA PRODOTTO - VERSIONE VERTICALE Base 70 cm Altezza 100 cm LOGO INSERITO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO LOGO LINEA PRODOTTO PRODOTTO INSERITO SOTTO IL LOGO TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI MARGINE BIANCO CHE DÀ RISALTO

35 35 UTENSILI LOGO IN SERIGRAFIA A UN COLORE

36 36 CARRELLI LOGO IN QUADRICROMIA SU CARRELLO PORTA UTENSILI

37 37 INSEGNA PER ESTERNI

38 38 FOLDER - COVER LITERATURE LOGO LINEA PRODOTTO TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI LOGO INSERITO IN BASSO LATO DESTRO O SINISTRO A SECONDA DEL TIPO DI SCATTO

39 39 FOLDER - COVER LITERATURE ESEMPIO DI APPLICAZIONE PERFECT CURLS la perfetta armonia tra natura e tecnologia

40 40 FOLDER - RETRO-COPERTINA LITERATURE BIOLIFE Itely Hairfashion is committed to creating an eco-friendly corporate environment as well as the use of emerging green technologies in the production of its extensive line of environmentally friendly products. Per un mondo migliore INSERITO CENTRALMENTE ACCOMPAGNATO DA FRASE ECO-FRIENDLY LOGO G.V.F. S.p.A. - Via G. Falcone, 8/ Vernate, MILANO Tel Fax INSERITO CENTRALMENTE ACCOMPAGNATO DAI DATI AZIENDALI AREA LOGHI DI CERTIFICAZIONE AZIENDALE

41 41 CORPORATE IDENTITY

42 42 CORPORATE IDENTITY - BIGLIETTO DA VISITA BIGLIETTO DA VISITA 26 X 15 mm FORMATO 85X55mm STAMPA SOLO FRONTE A 4 COLORI FUTURA BOLD PER NOME E COGNOME FUTURA BOOK PER CARICA FUTURA BOOK PER MAIL FUTURA HEAVY PER SCRITTA DATI AZIENDALI FUTURA BOOK PER INDIRIZZO 14 pt 10 pt 9 pt 9 pt 7 pt COLORE TESTI C:44 M:34 Y:31 K:4

43 43 CORPORATE IDENTITY - CARTA INTESTATA 54 x 30 mm 29 x 30 mm CARTA DA LETTERA FORMATO A4 DIMENSIONI LOGO 54X30MM STAMPA 4 COLORI FUTURA HEAVY PER SCRITTA DATI AZIENDALI 10 pt FUTURA LIGHT PER INDIRIZZO 8,5 pt COLORE TESTI C:44 M:34 Y:31 K:4

44 44 CORPORATE IDENTITY - CARTA FAX 54 x 30 mm 29 x 30 mm CARTA FAX FORMATO A4 DIMENSIONI LOGO 54X30MM STAMPA 4 COLORI FUTURA HEAVY PER SCRITTA DATI AZIENDALI 10 pt FUTURA LIGHT PER INDIRIZZO 8,5 pt COLORE TESTI C:44 M:34 Y:31 K:4

45 45 CORPORATE IDENTITY - BUSTA LETTERA BUSTA FORMATO 220X110MM 45 x 27,5 mm STAMPA 4 COLORI SOLO FRONTE FUTURA HEAVY PER SCRITTA DATI AZIENDALI 8 pt FUTURA LIGHT PER INDIRIZZO 7,5 pt G.V.F. - GIVIEFFE S.p.A. Sede legale, stabilimento e uffici amministrativi: Via Giovanni Falcone, Vernate (MI) Tel r.a. Fax Uff. estero fax COLORE TESTI C:44 M:34 Y:31 K:4

46 46 FORMAT PRESENTAZIONI PPT: ISTITUZIONALE TESTI FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI 20 pt 12 pt 5 mm 30 x 18 mm LOGO INSERITO IN BASSO SUL LATO DESTRO

47 47 FORMAT PRESENTAZIONI PPT: PRODOTTO LOGO/ICONA LINEA PRODOTTO INSERITO IN ALTO SUL LATO SINISTRO 65 x 22 mm TESTI IMMAGINE DI LINEA FUTURA BOLD DA UTILIZZARE PER TITOLI FUTURA BOOK DA UTILIZZARE PER SOTTOTITOLI 20 pt 12 pt 5 mm 30 x 18 mm LOGO INSERITO IN BASSO SUL LATO DESTRO

48 Itely Hairfashion is committed to creating an eco-friendly corporate environment as well as the use of emerging green technologies in the production of its extensive line of environmentally friendly products. Per un mondo migliore G.V.F. S.p.A. - Via G. Falcone, 8/ Vernate, MILANO Tel Fax

MANUALE D IDENTITà VISIVA

MANUALE D IDENTITà VISIVA MANUALE D IDENTITà VISIVA INDICE MARCHIO E LOGOTIPO 3. Il logo originale 3. Il logo.it 4. Colori in quadricromia 4. Colori dichiarati Pantone 4. Colori dichiarati RAL 5. Logo monocromatico nero 6. Logo

Dettagli

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag.

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag. Manuale d identità Indice MANUALE D IDENTITÀ 1. Il logo POSIDONIA pag. 04 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05 3. Il logo in bianco e nero pag. 06 4. Il logo a due colori pag. 07 5. Il logo Posidonia

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata della Compagna straordinaria di formazione

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata LOGO A LOGO A COLORI B LOGO IN BIANCO E NERO C LOGO IN NEGATIVO UTILIZZO NON CORRETTO DEL LOGO Non spostare i singoli elementi: non cambiare i colori: Non deformare le proporzioni:

Dettagli

con Intense Micro Pigments e Proteine del Grano arte - natura ricerca - tecnologia

con Intense Micro Pigments e Proteine del Grano arte - natura ricerca - tecnologia con Intense Micro Pigments e Proteine del Grano arte - natura ricerca - tecnologia da sempre si fa portavoce del Made in Italy nel mondo. Ma cosa significa Made in Italy? Chi pensa all Italia immagina

Dettagli

ADVANCED. with Phyto Conditioning Complex. tone on tone color. ammonia free. arte - natura - ricerca - tecnologia

ADVANCED. with Phyto Conditioning Complex. tone on tone color. ammonia free. arte - natura - ricerca - tecnologia ADVANCED with Phyto Conditioning Complex tone on tone color ammonia free arte - natura - ricerca - tecnologia per un mondo migliore Promuovendo questa iniziativa, è impegnata a realizzare i propri prodotti

Dettagli

ADVANCED. with Phyto Conditioning Complex. tone on tone color. ammonia free. a r t e - n a t u r a - r i c e r c a - t e c n o l o g i a

ADVANCED. with Phyto Conditioning Complex. tone on tone color. ammonia free. a r t e - n a t u r a - r i c e r c a - t e c n o l o g i a ADVANCED with Phyto Conditioning Complex tone on tone color ammonia free a r t e - n a t u r a - r i c e r c a - t e c n o l o g i a per un mondo migliore Promuovendo questa iniziativa, è impegnata a realizzare

Dettagli

Marchio. per la comunicazione esterna

Marchio. per la comunicazione esterna Marchio per la Simbolo Logotipo 1.10 Marchio Il Marchio Comune di Prato è composto da due elementi inscindibili: Simbolo e Logotipo. In nessun caso è previsto l utilizzo degli elementi separatamente. Marchio

Dettagli

Linee guida di utilizzo del marchio

Linee guida di utilizzo del marchio Linee guida di utilizzo del marchio Indice 1. Marchio + logotipo 1.1 Caratteristiche generali 1.2 Schema costruttivo del marchio + logotipo 1.3 Dimensioni minime del marchio + logotipo 1.4 Colori e valori

Dettagli

Manuale sull applicazione del marchio CORPORATE IDENTITY

Manuale sull applicazione del marchio CORPORATE IDENTITY Manuale sull applicazione del marchio CORPORATE IDENTITY Manuale Introduzione 1 _ Marcazione Il marchio positivo a colori - CMYK e Pantone Il marchio negativo a colori Il marchio BN - positivo Il marchio

Dettagli

Corporate Identity ELEMENTI BASE. Marzo 2007

Corporate Identity ELEMENTI BASE. Marzo 2007 Corporate Identity ELEMENTI BASE Marzo 2007 Romagna Terra del Sangiovese Marchio Logo VERSIONE POSITIVA COLORE PANTONE 490 0C 89M 78Y 78K PANTONE 7529 25C 26M 35Y 0K Romagna Terra del Sangiovese Marchio

Dettagli

LIVELLO DEL TONO DI COLORLY 2020

LIVELLO DEL TONO DI COLORLY 2020 ACCENTUATORI SERIE COLORLY 2020 ARCTIC 11 LIVELLO DEL TONO DI COLORLY 2020 10 ULTRACHIARO CHIARISSIMO CHIARO SCURO CASTANO CHIARO CASTANO CASTANO SCURO BRUNO NERO 9 8 7 6 5 4 3 2 1 Percentuali di Blu,

Dettagli

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO. Fondo Sociale Europeo. Investiamo sul nostro futuro

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO. Fondo Sociale Europeo. Investiamo sul nostro futuro LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO Fondo Sociale Europeo Investiamo sul nostro futuro Pubblicazione realizzata a cura della Regione Basilicata Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura

Dettagli

VERSIONE 01_DICEMBRE 2015. Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni

VERSIONE 01_DICEMBRE 2015. Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni VERSIONE 01_DICEMBRE 2015 Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni INDICE 1. Logotipo e colori utilizzabili 3 2. Dimensioni massime e minime 5 3. Area di rispetto 6 4. Logotipo su fondi colorati

Dettagli

acca manuale d Uso del logotipo

acca manuale d Uso del logotipo acca manuale d Uso del logotipo indice 1. il logo 1.1 costruzione 1.2 font 2.4. brand 3. colore 3.1. definizione 3.2. monocromia 3.3. monocromia - negativo 3.4. palette colori 3.5. utilizzo 4. utilizzo

Dettagli

IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI

IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI MARCHIO E SUE VARIANTI SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI PAG. 2 MARCHIO ORIZZONTALE COMPLETO Il marchio ufficiale

Dettagli

ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO

ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO 2 ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO Il Logo ASSOBIOMEDICA è costituido da tre elementi: il simbolo, il lettering e la dicitura SIMBOLO LETTERING

Dettagli

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE LIBRO FIRMA GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE Il Libro Firma del Gruppo Lucefin rappresenta uno strumento fondamentale per l organizzazione, la comunicazione e il rafforzamento dell Identità Visiva Aziendale.

Dettagli

Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione. Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione

Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione. Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione Ospitalità Italiana Marchio di Qualità Indice 1.1 Il Marchio 1.2. Il segno 1.3. Colori istituzionali 1.4. Il naming 1.5. Il marchio a un colore 1.6. Il marchio a un colore su fondo nero 1.7. Il marchio

Dettagli

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione A cosa serve il Manuale... Indice dei contenuti Dal punto di vista strettamente operativo l immagine coordinata è impostata sul marchio e sul logotipo dell Azienda e si sviluppa e si declina su tutte le

Dettagli

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial INDICE LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial LOGO Pag.3 - Logo Pag.4 - Logo con acronimo CARTA DA LETTERE Pag.5 - Carta da lettere Pag.6 - Carta da lettere segue Pag.7 - Carta da lettere con logo

Dettagli

Linee guida. per il corretto utilizzo della grafica coordinata di Paresa SpA

Linee guida. per il corretto utilizzo della grafica coordinata di Paresa SpA Linee guida per il corretto utilizzo della grafica coordinata di Paresa SpA Introduzione Il presente documento costituisce la sintesi di un lungo e complesso lavoro di ideazione della nuova grafica coordinata

Dettagli

Corporate identity manual

Corporate identity manual Corporate identity manual Dal punto di vista strettamente operativo l'immagine coordinata è impostata sul marchio e sul logotipo dell'azienda e si sviluppa e si declina su tutte le applicazioni funzionali,

Dettagli

Questo manuale ha un fine pratico: guidare chi se ne debba servire

Questo manuale ha un fine pratico: guidare chi se ne debba servire Questo manuale ha un fine pratico: guidare chi se ne debba servire all uso corretto del marchio Regione Emilia-Romagna Cultura d Europa. Il suo segno infatti, fortemente composito e ricco, deve connotare

Dettagli

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Rimini, Luglio 2007 La Guide Line di Bellaria Igea Marina regola in modo organico e vincolante l uso del marchio e la sua

Dettagli

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Introduzione Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata su tutti i materiali prodotti

Dettagli

Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso.

Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso. Marchio e immagine coordinata FIAF. Disciplinare d'uso. Introduzione Il presente documento si propone di disciplinare l'utilizzo del marchio FIAF attraverso l'identificazione degli elementi base dell'immagine

Dettagli

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia manuale d uso per le istituzioni versione 3.1 2 3 Copyright 2013 Ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali www.politicheagricole.it Indice 1.0

Dettagli

LA RETTRICE D E C R E T A

LA RETTRICE D E C R E T A Decreto n. 336.15 Prot. 9925 LA RETTRICE - Viste le Leggi sull Istruzione Universitaria; - Vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168; - Visto lo Statuto dell Università per Stranieri di Siena adottato con D.R.

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA GUIDA ALL UTILIZZO DELLA visual identity INTRODUZIONE Questo opuscolo è una guida alla visual identity per l utilizzo del logo all inteno del progetto WELCOM & CO., per garantire all Azienda un immagine

Dettagli

Contenuti. 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto

Contenuti. 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto Brand Standards Contenuti 1 Il marchio SCAME 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto 2 Il colore 2.1 Colori istituzionali del marchio 2.2 Rapporti

Dettagli

Manuale d identità visiva

Manuale d identità visiva Manuale d identità visiva Elementi Base 14 ottobre 2010 Versione 1.0 01 Marchio/Logo. Versione A 02 Marchio/Logo. Versione B 03 Marchio/Logo. Versione C orizzontale 04 Marchio/Logo. Versione C verticale

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio ... 01 Il marchio A) Presentazione del marchio B) Costruttivo C) Marchio in B/N positivo D) Marchio in B/N negativo E) Alfabeto del logotipo F) Alfabeto per testi e composizioni

Dettagli

BRAND BIBLE: UTILIZZO DEL LOGO

BRAND BIBLE: UTILIZZO DEL LOGO INDICE IL ISTITUZIONALE I COLORI ISTITUZIONALI IL PAYOFF MARGINI E PROPORZIONI MARGINI DI RISPETTO VERSIONE VERTICALE IN BIANCO E NERO DIMENSIONI MASSIME E MINIME VERSIONE ORIZZONTALE VERSIONE ORIZZONTALE

Dettagli

SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA

SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA Versione 2.1. Maggio 2014 ELEMENTI BASE Versione 2.1. Maggio 2014 ELEMENTI BASE INDICE DELLA SEZIONE IL MARCHIO.............................

Dettagli

Manuale di Identificazione standard

Manuale di Identificazione standard Manuale di Identificazione standard Indice 1. Marchio 2. Colori 3. Applicazione su quotidiano 4. Modulistica 5. Insegne e segnaletica 6. Materiali pubblicitari 7. Materiali identificativi 1. Marchio Presentazione

Dettagli

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione Gelateria Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione Indice Introduzione 1. 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 1.9 1.10 1.11 1.12 Marchio ed elementi base Il marchio Progettazione del marchio Il pittogramma

Dettagli

Soluzioni Integrate e Supporto alle Decisioni. BRAND BOOK Sistema di identità visiva Manuale di applicazione grafica

Soluzioni Integrate e Supporto alle Decisioni. BRAND BOOK Sistema di identità visiva Manuale di applicazione grafica Soluzioni Integrate e Supporto alle Decisioni BRAND BOOK Sistema di identità visiva Manuale di applicazione grafica introduzionex xil presente documento vuole porsi come strumento di articolazione e

Dettagli

01 Introduzione CONTENUTI. 01 Introduzione. 02 Costruzione del Logo. 03 Disegno tecnico e area di rispetto. 04 Riduzione/Ingrandimento del Logo

01 Introduzione CONTENUTI. 01 Introduzione. 02 Costruzione del Logo. 03 Disegno tecnico e area di rispetto. 04 Riduzione/Ingrandimento del Logo Brand book 01 Introduzione Questo brand book nasce con l intento di fornire tutte le informazioni necessarie all uso corretto del logo ufficiale del bicentenario verdiano e di quello di Busseto terra di

Dettagli

comunicazione manuale d identità visiva

comunicazione manuale d identità visiva 03 la comunicazione 3.1 Il payoff La traduzione in termini creativi del messaggio si è concretizzata nel payoff: CROCE ROSSA ITALIANA. PER- SONE IN PRIMA PERSONA, che diventerà la firma di tutta la comunicazione

Dettagli

INDICE. IL MARCHIO pg. 8. ELEMENTI DI BASE pg. 9. AREA DI RISPETTO pg. 11. COLORI E FONT pg. 14. VERSIONI IN POSITIVO - NEGATIVO pg.

INDICE. IL MARCHIO pg. 8. ELEMENTI DI BASE pg. 9. AREA DI RISPETTO pg. 11. COLORI E FONT pg. 14. VERSIONI IN POSITIVO - NEGATIVO pg. GUIDELINES Essenziale e forte, moderna e innovativa pur con un chiaro rimando alle origini, la nuova immagine di Regione Lombardia esprime l identità dell istituzione. Rimane fedele alla tradizione senza

Dettagli

F EDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA. Linee Guida della Corporate Identity Manuale d uso del logo e delle sue applicazioni

F EDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA. Linee Guida della Corporate Identity Manuale d uso del logo e delle sue applicazioni Linee Guida della Corporate Identity Manuale d uso del logo e delle sue applicazioni Linee Guida della Corporate Identity Federazione Italiana di Atletica Leggera - aprile 2011 Indice Premessa Nome e acronimo

Dettagli

Manuale Identità Visiva

Manuale Identità Visiva Manuale Identità Visiva Versione 1.0 Aggiornamento Giugno 2011 Re-styling e Manuale identità a cura di Melone design e Daniele Latini Giugno 2011 SOMMARIO 1. MANUALE IDENTITÀ VISIVA 1.1 L importanza del

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica Normativa Grafica Normativa Grafica Indice 1. Forme e dimensioni 1.1 Logotipo 1.2 Isotipo 1.3 Logotipo + Isotipo 1.4 Riduzioni 1 1.5 Riduzioni 2 1.6 Riduzioni 3 2. Colori 2.1 Colori sociali 2.2 Positivo

Dettagli

IL MARCHIO manuale d uso. immagine coordinata

IL MARCHIO manuale d uso. immagine coordinata IL MARCHIO manuale d uso immagine coordinata indice 1.0 premessa 3 1.1 il marchio 4 1.2 i colori istituzionali del marchio 5 1.3 il marchio a colori 6 1.4 il marchio al tratto 7 1.5 il marchio in scala

Dettagli

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto Brand Standards 2006 Contenuti 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto 2 Il colore 2.1 Colori istituzionali del marchio 2.2 Rapporti

Dettagli

02 MATERIALE ISTITUZIONALE

02 MATERIALE ISTITUZIONALE 02 MTERILE ISTITUZIONLE MTERILE ISTITUZIONLE 2.1 Il Format La progettazione dell identità visiva della è stata realizzata razionalizzando il posizionamento degli elementi visivi su tutti i materiali facendo

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata Città di Minerbio perché un immagine coordinata La volontà di ricorrere alla stesura di un manuale di immagine coordinata nasce dall esigenza di rinnovare e razionalizzare

Dettagli

indice a cosa serve il brand book MARCHIO

indice a cosa serve il brand book MARCHIO 2 Il Brand Book ha il fine ultimo di essere un valido strumento per tutti coloro che sono chiamati, a vario titolo, ad operare con l immagine dell azienda, dando indicazioni e soluzioni sulle principali

Dettagli

ed.08_2013 Marchio d Area Valdobbiadene / Manuale Guida

ed.08_2013 Marchio d Area Valdobbiadene / Manuale Guida Marchio d Area Valdobbiadene / Manuale Guida MANUALE GUIDA DI IDENTITÀ VISIVA L autorevolezza di un ente pubblico come di un azienda passa attraverso l autorevolezza del marchio. Utilizzare ogni volta

Dettagli

Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta. Ottobre 2013

Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta. Ottobre 2013 Progetto No Waste Manuale d identità visiva Spesa Netta Ottobre 2013 Indice 1. Il Marchio-logotipo 2. Applicazioni 3. Progetti con logotipo 1.1 bianco/nero 1.2 colori 1.3 pay-off 1.4 colori 1.5 tipografia

Dettagli

Società Creamiche Pregiate srl

Società Creamiche Pregiate srl Società Creamiche Pregiate srl 1 INTRODUZIONE Società Creamiche Pregiate srl INTRODUZIONE L identità aziendale si costruisce attraverso i principi ed i valori a cui essa si ispira: tale identificazione

Dettagli

il brand Manuale d uso del marchio

il brand Manuale d uso del marchio il brand Manuale d uso del marchio 1 contenuto introduzione 3 il brand 4 costruzione 6 colori 11 dimensioni 22 font 25 immagine coordinata 27 applicazioni 36 posizionamento 43 richiesta d uso 45 contatto

Dettagli

Version 1.0. Corporate Design 2014. valido dal 01/11/2014. Molto più che semplici pompe

Version 1.0. Corporate Design 2014. valido dal 01/11/2014. Molto più che semplici pompe Version 1.0 Corporate Design 2014 valido dal 01/11/2014 - 2 - Indice 1. Generalità 1.1 Il logo 3 1.2 La sigla 3 1.3 Lo slogan 4 1.4 Logo e colori 5 1.5 Impostazione logo 7 1.6 Colori 8 1.7 Caratteri 9

Dettagli

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio UTILITÀ Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio Il marchio di Utilità è rappresentato da un elemento grafico che richiama all appartenenza al mondo Compagnia delle Opere

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Michele Lipreri - Grafica G3A

Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Michele Lipreri - Grafica G3A Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia Michele Lipreri - Grafica G3A Brand Identity InsideJob è un progetto che avrà durata tre anni ed affronterà temi ed argomenti precisi: l alimentazione, l

Dettagli

Carta, buste e business card

Carta, buste e business card Carta, busta e business card THE WORLD'S LARGEST HOTEL CHAIN Carta, buste e business card Standard grafici........................12.1 Carta intestata..........................12.2 Biglietti da visita.........................12.9

Dettagli

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso.

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso. CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso Aprile 2011 1. Introduzione. Le certificazioni del sistema di gestione rilasciate

Dettagli

Logotipo La scritta stanleybet è in stile italic. Logo La S stilizzata inscritta in un cerchio.

Logotipo La scritta stanleybet è in stile italic. Logo La S stilizzata inscritta in un cerchio. IL MARCHIO CARATTERISTICHE Logo e Logotipo Il marchio Stanleybet è composto da: il classico logo cerchio con inscrittala lettera s e una retta che lo attraversa, il logotipo stanleybet segue sempre sulla

Dettagli

PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO

PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO LA FILOSOFIA DEL SIMBOLO La zona circolare rappresenta la comunità dei periti industriali. Il segno all interno del cerchio raffigura le qualità

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione UNIONE EUROPEA linee guida per le azioni di informazione e comunicazione contenuti il marchio ELEMENTI DI BASE I COLORI LA SCALA DI GRIGIO IL BIANCO E NERO IL LETTERING L AREA DI RISPETTO LEGGIBILITÀ E

Dettagli

UNAY. Progetto marchio per immagine coordinata. Manuale operativo Maggio 2010. Giulia Baldini Accademia delle arti e nuove tecnologie Roma

UNAY. Progetto marchio per immagine coordinata. Manuale operativo Maggio 2010. Giulia Baldini Accademia delle arti e nuove tecnologie Roma UNAY Progetto marchio per immagine coordinata. Manuale operativo Maggio 2010 Giulia Baldini Accademia delle arti e nuove tecnologie Roma 1 Sommario Linee Progettuali. pag. 3 Il marchio. pag. 4 Linee principali

Dettagli

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE

MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE Nuovo logo Uilm, 2013 A.01 Elementi base. Marchio/logo Uilm. Versione colore quadricromia Versione bianco/nero tinte piatte C 100 M 70 Y 0 K 60 C 0 M 100 Y 100

Dettagli

Manuale di identità visiva

Manuale di identità visiva Manuale di identità visiva Indice Premessa dalla natura del servizio all identità del brand Il marchio ricerca di un identità visiva studio concettuale claim area di rispetto riduzioni in stampa versioni

Dettagli

standards manual Brand Identity

standards manual Brand Identity standards manual Brand Identity Brand Identity Cos è un brand? È l insieme dei valori di riferimento di un azienda, riassunti, in genere, in un logo (costituito da logotipo e marchio o simbolo) e, in molti

Dettagli

Regolamento e Manuale d uso del marchio Terre di Siena delle sue declinazioni e dell immagine coordinata

Regolamento e Manuale d uso del marchio Terre di Siena delle sue declinazioni e dell immagine coordinata Regolamento e Manuale d uso del marchio delle sue declinazioni e dell immagine coordinata Regole di utilizzo del marchio/logo 1. Il Marchio/Logo logo Il marchio/logo nella sua versione positiva colore

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva Copyright 2013 COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA DELL UNIONE NAZIONALE DELLE PRO LOCO D ITALIA Villa Manin di Passariano

Dettagli

Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB. Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS

Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB. Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS Manuale per il corretto uso del nuovo logotipo FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS giugno 2014 Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS Nell aprile di quest anno, a Roma, il

Dettagli

MANUALE IMMAGINE COORDINATA

MANUALE IMMAGINE COORDINATA MANUALE IMMAGINE COORDINATA PREMESSA Per il restyling del logo della Fondazione si è voluto percorrere strade diverse dal neurone attuale, sviluppando una proposta grafica incentrata sulle iniziali della

Dettagli

un nuovo look per il tuo business

un nuovo look per il tuo business GRAFICA 3 un nuovo look per il tuo business La grafica deve essere espressione ed evoluzione di una precisa e ben definita identità aziendale, per comunicarne filosofia ed essenza attraverso la forza espressiva

Dettagli

MANUALE GRAFICO OPERATIVO Guida all'utilizzo del Marchio Val di Fassa 13 Introduzione 7 Campo 4 Storia 8 Versioni speciali 5 Il Logo Istituzionale 9 Riduzioni LOGO 6 Costruzione 2 10 Riproduzioni 11 Gamma

Dettagli

SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI

SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI manuale d uso del logo O SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI INTRODUZIONE La Lombardia è tra le regioni italiane con la maggior spesa assoluta per il gioco: numerose persone hanno manifestato problemi legati

Dettagli

brand manual LOGOtIpO LAGO di como

brand manual LOGOtIpO LAGO di como brand manual LOGOtIpO LAGO di como LA marca Armonia, creatività, prestigio. Le qualità più apprezzate del Made in Italy, insieme a una caratura internazionale rinomata e persino invidiata. Il Lago di Como

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEI LOGHI.

MANUALE PER L UTILIZZO DEI LOGHI. PER L UTILIZZO DEI LOGHI. 2 MANUALE Indice Dimensioni reali e Proporzioni......................................................... 5 Colori...........................................................................

Dettagli

Titolo disposto su due righe

Titolo disposto su due righe LINEA GRAFICA PO FESR BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO Titolo disposto su due righe Esempio di testo disposto su un rigo Comune di Matera Bando per il rifacimento del manto stradale del centro storico

Dettagli

Glossario di Marketing

Glossario di Marketing Viale Atlantici, 65/a - 82100 Benevento Tel: +39.0824.334189 Fax: +39.06.23318693 www. info@ www. Glossario di Marketing Advertising O pubblicità. E il termine che indica le forme e i servizi di comunicazione

Dettagli

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Manuale di identità visiva Questo documento contiene tutte le caratteristiche

Dettagli

musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo

musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo Introduzione Il presente Manuale elenca le modalità di applicazione del Marchio dei Musei Civici Fiorentini su prodotti editoriali e pubblicitari relativi

Dettagli

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value dsdas Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value 1 Realizzazione Altravia

Dettagli

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO LINE GRFI PO FSE SILIT 2007/2013 MNULE USO Fondo Sociale Europeo Investiamo sul nostro futuro Pubblicazione realizzata a cura della Regione asilicata ipartimento Formazione, Lavoro, ultura e Sport utorità

Dettagli

Insegna e Segnaletica Punti Vendita

Insegna e Segnaletica Punti Vendita 2005 MANUALE OPERATIVO aggiornato al 01/2005 Insegna e Segnaletica Punti Vendita Aggiornamento manuale operativo insegna Insegna e segnaletica / l insegna definitiva Logo istituzionale ACI* Identità istituzionale

Dettagli

Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1. Gennaio 2014

Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1. Gennaio 2014 Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1 Gennaio 2014 Sommario Premesse Principi del marchio «QualiNido» 3 Generalità 1.1 Logo 5 1.2 Versioni del logo 6 1.3 Spazio protetto 7 1.4 Utilizzi non ammessi

Dettagli

MANUALE CORPORATE IDENTITY

MANUALE CORPORATE IDENTITY MANUALE CORPORATE IDENTITY 1 INDICE Sezione 1 : IL LOGO Logo pg. 4 Analisi pg. 5 Font pg. 6 Il logo colorato pg. 7 Il logo in scala di grigi pg. 8 Leggibilità logo colorato pg. 9 Leggibilità logo in scala

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA 1.0 Indice sezione 1.1 Versione a colori in positivo 1.2 Versione a colori in positivo 3D 1.3 Area neutra 1.4 Area neutra del solo

Dettagli

Caratteristiche La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco).

Caratteristiche La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco). Marchio Versione a colori positiva La versione a colori positiva va utilizzata esclusivamente su fondi neutri chiari (esempio colore bianco). Il marchio è stampato nel colore istituzionale pantone 287

Dettagli

MODULISTICA ELEMENTI DI BASE. Sezione II

MODULISTICA ELEMENTI DI BASE. Sezione II ELEMENTI DI BASE I.e ERRORI Non alterare in alcun modo le proporzioni del marchio. Non applicare effetti, come ombreggiature, trasparenze o altro, che potrebbero compromettere la leggibilità del marchio.

Dettagli

Brochure e Rack Card

Brochure e Rack Card THE WORLD'S LARGEST HOTEL CHAIN Brochure e Rack Card Standard grafici per brochure e Rack Card...3.1 Consigli per i servizi fotografici..............3.2 Brochure...............................3.3 Cartoline...............................3.5

Dettagli

Digital Identity Ferrovie dello Stato Corporate. Versione 1.0 Aprile 2011

Digital Identity Ferrovie dello Stato Corporate. Versione 1.0 Aprile 2011 Digital Identity Ferrovie dello Stato Corporate Aprile 2011 Indice 1 Premessa 4 Footer 2 3 Scopo del manuale Utilizzo del manuale Layout di pagina Colori Visual Icone Gabbia e misure Griglia modulare Layout

Dettagli

Linea dirigenziale 06 Biglietto da visita

Linea dirigenziale 06 Biglietto da visita D. Stampati di presentazione Indice Premessa Linea operativa 01 Biglietto da visita 02 Copertina Power Point ed esempio di slide con testo e grafico 03 Esempio di slide solo testo e testo e immagini 04

Dettagli

brand identity instructions

brand identity instructions brand identity instructions IL LOGO Questo Logo è la rappresentazione grafica del marchio Paolino Bacci Srl e lo identifica nel mondo davanti a clienti e fornitori, trasmettendo un immagine moderna, riconoscibile

Dettagli

Manuale d uso. allegato b.9

Manuale d uso. allegato b.9 allegato b.9 Manuale d uso. 1. Sintesi elementi base. 1.1 marchio. 1.2 logotipo. 1.3 marchio + logotipo. 1.4 Sintesi elementi base: marchio + logotipo, valorizzazione 3D a colori e in scala di grigi. 2.

Dettagli

FORMATI GRAFICI PER EVENTI

FORMATI GRAFICI PER EVENTI MATERIALI PER LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE 1,8 cm 12 cm 3,2 cm 12 cm 3,7 cm Carattere REGULAR 7 pt, maiuscolo. Carattere TIMES NEW ROMAN BOLD 15 pt, maiuscolo. Carattere TIMES NEW ROMAN REGULAR 10 pt.

Dettagli

MANUALE DI STILE 2013

MANUALE DI STILE 2013 MANUALE DI STILE 2013 Indice 01. LOGO 01.01 - Descrizione - Stemma - Elemento testuale - Costruttivo - Colori utilizzati 01.03 - Declinazioni - Logo OUTLINE versione positiva - Logo OUTLINE versione negativa

Dettagli

MANUALE D USO DEL LOGO

MANUALE D USO DEL LOGO MANUALE D USO DEL LOGO Indice 3 Descrizione 4 Logo - Costruzione 5 Logo - Palette Colori 6 Logo - Font 7 Versione sviluppo verticale 8 Versione sintetica 9 Versione scala di grigi 10 Versione 1 colore

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Graphic Identity Manual Guida all uso dell identità visiva del marchio. maggio 2013

Università Politecnica delle Marche Graphic Identity Manual Guida all uso dell identità visiva del marchio. maggio 2013 Università Politecnica delle Marche Graphic Identity Manual Guida all uso dell identità visiva del marchio maggio 2013 Università Politecnica delle Marche / Graphic Identity Manual 3 Introduzione La guida

Dettagli

Il marchio. Prontuario d uso

Il marchio. Prontuario d uso 2 3 4 5 6 7 8 9 10 13 15 16 Il marchio. Il progetto Colori istituzionali. Identificazione cromatica Versioni in bianco e nero Versione a filetto Utililizzo del marchio a colori su fondi colorati Utililizzo

Dettagli

IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE

IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE 02 03 Con il suo tono esortativo, il nuovo pay-off invita il tessuto sociale a unirsi alle istituzioni verso nuovi traguardi di crescita per

Dettagli

MOVIMENTO DEI FOCOLARI MANUALE DI CORPORATE DESIGN

MOVIMENTO DEI FOCOLARI MANUALE DI CORPORATE DESIGN MOVIMENTO DEI FOCOLARI MANUALE DI CORPORATE DESIGN SIGNIFICATO Significato del Logo del Movimento dei Focolari Il logo è basato su una idea data da Chiara Lubich nel 2000 quando diceva che ha capito, che

Dettagli

Progetto per la nuova immagine coordinata dell Università degli Studi di Sassari

Progetto per la nuova immagine coordinata dell Università degli Studi di Sassari oo Progetto per la nuova immagine coordinata dell Università degli Studi di Sassari Laboratorio Animazionedesign Dipartimento di Architettura Design e Urbanistica UNISS Luglio Aprile 2013_Kit _Marchio

Dettagli

GreenMobility Südtirol/Alto Adige

GreenMobility Südtirol/Alto Adige Südtirol/Alto Adige Il progetto Südtirol/Alto Adige, coordinato dall ente pubblico, realizza in parte proprie iniziative relative al tema della mobilità sostenibile. Inoltre fornisce una copertura pubblica

Dettagli