spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 4,70... t -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 4,70... t -"

Transcript

1 PREZZI MATERIALI FEDERAZIONE NAZIONALE IMPRESE ELETTROTECNICHE ED ELETTRONICHE Via Gattamelata 34, Milano Telefono (02) Telefax (02) Maggio 2009 N. 5 RILEVAZIONE PREZZI MATERIALI Le rilevazioni oggetto di questa pubblicazione avvengono con frequenza mensile. I prezzi sono IVA esclusa salvo diversa indicazione. SEZIONE I: MATERIALI DI INTERESSE GENERALE U.M. METALLI FERROSI Lamierini magnetici laminati a freddo in coils: a grani non orientati (perdita a 1,5 Wb/m 2-50 Hz): (UNI EN 10106) 2) ( ) spessore nominale 0,35 mm perdita W/kg 3,00 ex 2,70... t 1.030, ,00 spessore nominale 0,35 mm perdita W/kg 3,30... t - spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 3,10... t 1.110, ,00 spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 3,50... t 770,00-790,00 spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 4,00... t - spessore nominale 0,50 mm perdita W/kg 4,70... t - spessore nominale 0,50/0,65 mm perdita W/kg 5,30... t 680,00-700,00 spessore nominale 0,50/0,65 mm perdita W/kg 6,00... t - spessore nominale 0,50/0,65 mm perdita W/kg 7,00... t - spessore nominale 0,50/0,65 mm perdita W/kg 8,00... t 650,00-670,00 a grani orientati (perdita a 1,7 Wb/m 2-50 Hz) (UNI EN 10107)): 2) perdita 1,05 (Watt/kg) - spessore nominale 0,30 mm... t 3.600, ,00 perdita 1,40 (Watt/kg) - spessore nominale 0,27 mm... t 3.330, ,00 perdita 1,50 (Watt/kg) - spessore nominale 0,30 mm... t 3.250, ,00 perdita 1,65 (Watt/kg) - spessore nominale 0,35 mm... t 3.150, ,00 Lamiere laminate a caldo nere (UNI EN 10025): 2) ( ) derivate da coils in formato commerciale... t 410,00-440,00 lamiere laminate a caldo decapate (UNI EN 10111)... t 440,00-470,00 da treno da 4,76 mm e più 2) ( ) qualità S185 (UNI EN 10025)... t 400,00-430,00 Lamiere sottili (UNI EN 10130): 2) ( ) coils a freddo ex Lamiere sottili (UNI EN 10130): laminate a freddo... t 480,00-510,00 Lamiere di acciaio inossidabile laminate a freddo (UNI EN ): 2) ( ) tipo 18/8 (AISI 304) (X 5 Cr Ni 1810) finitura 2B-base spessore 2 mm 15)... t 1.775, ,00 Laminati a caldo: 150 mm (ex < 180 mm)... t 379,20 > 150 mm (ex 180 mm)... t 549,90 Tubi acciaio: senza saldatura, di acciaio non legato, di base (UNI EN ) 2) ( ) base 114,3 mm 8) 18)... t 1.265, ,00 Acciai speciali legati in barre: ( ) barre a caldo: inossidabile X 5 Cr Ni UNI EN (AISI 304) 9) 17)... t 2.370, ,00 per cuscinetti a rotolamento (100 Cr 6 UNI EN ISO ) 9) 17)... t 1.050, ,00 METALLI NON FERROSI ( ) GREZZI Rame: grado A (Cu-Cat-1) UNI EN t 4.105, ,00 Bronzo: Cu Sn5 Zn5 Pb5-B (CB 491K) in pani UNI EN t 3.460, ,00 Ottone: Cu Zn37 Pb2 Ni1 Al Fe-B (CB 753S) in pani... t 2.950, ,00 Alluminio e leghe: Al 99,70 in pani EN AB UNI EN t 1.850, ,00 Al Si 12 (b) EN AB UNI EN t 1.690, ,00 Al Mg 3 (b) EN AB UNI EN t 1.750, ,00 Al Si 12 Cu Ni Mg EN AB UNI EN t 1.865, ,00 Cadmio: Cd 99,95 in bacchette UNI t 3.285, ,00 Nichel: Ni 99,8 in catodi, brichette, gocce UNI t 8.395, ,00 Piombo: Pb 99,99 in pani UNI EN t 1.310, ,00 Silicio metallico: Si 98 UNI t 1.600, ,00 Stagno: Sn 99,90 in lingotti UNI EN t 9.600, ,00 Zinco: Zn 99,995 in lingotti UNI EN t 1.234, ,50 Argento: Ag 999,9/ kg 318,60-325,10 (*) Oro: Au 999,9/ kg , ,00 Platino: Pt tit. min. 999/ kg , ,00 SEMILAVORATI: Rame: filo UNI 5649/1 da CU-ETP, cotto, su bobine, Ø mm 0,50... t 4.965, ,00 Alluminio e leghe: lastra Al 99,5 EN AW 1050 A UNI EN 573-3, mm 2.000x1.000x1... t 3.115, ,00 laminato sottile, base 0,007 Al 99,5 UNI EN t 3.670, ,00 Ottone: barra CW 614 UNI EN in verghe, Ø mm t 3.034, ,00 1 / maggio 2009

2 U.M. PRODOTTI CHIMICI INDUSTRIALI 10) ( ) Fenolo (base 100)... t 500,00-550,00 Melamina:... t 1.000, ,00 MATERIE PLASTICHE E RESINE 10) ( ) Poliammide, non additivato, base 6,6... t 1.900, ,00 Policarbonato... t 2.200, ,00 Polietilene: bassa densità (resina base)... t 860,00-910,00 Polimetilmetacrilato... t 2.200, ,00 Polipropilene: omopolimero... t 700,00-770,00 Polistirolo: cristallo... t 880,00-930,00 antiurto... t 940,00-990,00 Cloruro di polivinile: sospensione... t 600,00-700,00 emulsione per paste... t 1.230, ,00 Acrilonitrile butadiene stirene (ABS) Stampaggio... t 1.170, ,00 Estrusione... t 1.250, ,00 GOMME SINTETICHE ( ) Gomme naturali (grezze) 11) : R.S.S t ISOLATORI PORCELLANA 5) Portante per interno: completo di parti metalliche 5 CEI-UNEL 38124, 280x124, 20 kv... cad. 63,00 completo di parti metalliche J 3, CEI-UNEL 38140, 225x85, 20 kv... cad. 46,60 Portante per esterno: completo di parti metalliche C4-125, CEI-UNEL 38193, classe I, 20 kv... cad. 102,00 Per amarraggio: ACF 75 CEI-UNEL 38122, 75x75... cad. 8,15 Passante per esterno: per trasformatori, solo parte ceramica, 385 CEI-UNEL 38145, 20/250, 385x155, 20 kv... cad. 46,60 Per tiranti: T 92 CEI-UNEL 38111, 92x62... cad. 13,70 Cilindro cavo: con alette a profilo PG, con terminali rettificati, per la tensione max di 145 kv... cad ,00 Portante a nucleo pieno: con alette a profilo PG, C6-650, CEI-UNEL 38193, con montatura metallica, per la tensione max di 145 kv... cad. 965,00 VETRO 4) AT di linea: U40-24 kv... cad. 13,20 RP5-24 kv... cad. 31,10 ISOLANTI Olio per trasformatori e interruttori (norme CEI): 4) sfuso in autotrenobotte... kg 3,27 Lastre in carta bachelizzata AT: 5) spessore mm 1 e 2... kg 7,00 spessore mm 3... kg 5,90 Lastre in tela cotone e resina fenolica tipo F: 5) spessore mm 3... kg 7,80 Lastre di vetro poliestere tipo GPO-3: 5) spessore mm kg 4,40 Lastre in tessuto di vetro e resina epossidica 5) tipo EV CEI (G10 NEMA): spessore mm 5... kg 10,70 tipo EV CEI (G11 NEMA): spessore mm 5... kg 12,70 Nastro di vetro mica continua: 5) classe H - 0,12x20 mm... m 0,19 classe F - 0,12x20 mm... m 0,14 Nastro per bandaggi classe F: 5) 0,30x20 mm... m 0,18 Isolanti di cava classe F: 5) spessore 0,20 mm... kg 20,00 Cilindri in carta bachelizzata: 5) diametro mm 50x60x cad. 21,80 diametro mm 200x206x cad. 22,40 diametro mm 780x789x cad. 308,00 diametro mm 1.080x1.096x cad. 535,00 Lastre per circuiti stampati: 5) in tessuto di vetro e resina epossidica tipo FR4 (NEMA): spessore mm 1,6 - rame mm 0,035 su un lato... m 2 39,10 Carta aramidica NOMEX tipo T410: 5) spessore 0,08 mm... kg 56,70 spessore 0,25 mm... kg 51,20 4) 13) Carta per condensatori di pura cellulosa densità 0,95 1,04: spessore mm 0, kg 18,60 spessore mm 0, kg 9,71 spessore mm 0, kg 8,26 Cartogeno: tipo T/IV 5) spessore fino a 8 mm... kg 5,25 4) 7) Pre-impregnato di resina poliestere rinforzato con fibre di vetro (SMC): per impieghi generali... kg 9,50 autoestinguente... kg 10,50 Dielettrici liquidi 4) per condensatori (oli dielettrici):... kg 3,60 Resina epossidica 4) per isolatori:... kg 14,60 Film di polipropilene per condensatori: 4) spessore mm 0, kg 6,20 spessore mm 0, kg 5,40 Film di polipropilene metallizzato: 4) spessore mm 0, kg 10,00 Polimetilmetacrilato in lastre colate: 4) spessore mm 2,5... kg Policarbonato: 4) tipo standard trasparente... kg 2 / maggio 2009

3 U.M. MATERIALI REFRATTARI 12) 16) ( ) Refrattari formati densi: Allumina silice silico alluminosi 40 Al2O3 <45, norma UNI EN ISO :2005, Gruppo FC t 492,00-683,00 PRODOTTI PETROLIFERI 6) ( ) Prodotti per l'autotrazione: Benzina super senza piombo - accisa 0,564 franco distributore alla pompa con servizio; iva 20%... l 1,228 da 2001 a 5000 litri franco domicilio consumatore - pagamento alla consegna... l Gasolio (indice Diesel non inf. a 53) contenuto di zolfo 0,001% - accisa 0,423 franco distributore alla pompa con servizio; iva 20%... l 1,079 franco domicilio consumatore da 2001 a 5000 litri - pagamento alla consegna... l 1,052 Olio combustibile fluido - uso industriale - da 3 fino a 5 E a 50 C (BTZ) - zolfo non sup. all'1% - accisa 0,166839; IVA 10% oltre kg, franco domicilio consumatore - pagamento alla consegna... kg n.q. ALTRI MATERIALI 5) : Cavo unipolare isolato con PVC: H05 V-K flessibile - sezione 1 mm 2... km 80,45 H07 V-K flessibile - sezione 1,5 mm 2... km 103,64 Fusioni di alluminio: fino a 10 kg... kg 4,82 Tiristori: 100 A, V... cad. 49, A, V... cad. 117,00 Transistori: BC cad. 0,165 Diodi: 100 A, V... cad. 25,30 Relé: OK 110 V, cc... cad. 33,70 RGME13 (ex G10)... cad. 34,00-35,30 RGME17 (ex G10/S)... cad. 36,70-38,00 RGBE13 (ex G1A/C1)... cad. 69,00 CMOS: cad. 0, cad. 0,078 Resistenze: a strato metallico precisione 0,1%... cad. 0,185 Condensatori: al tantalio solido in contenitori metallici 100 µf 15 V cc... cad. 1,95 MERCATI ESTERI METALLI ( Rame... ) Stagno... Piombo... Zinco... Alluminio Nichel... I prezzi rilevati dall'anie - Studi Economici e Rapporti Internazionali - si riferiscono al giorno immediatamente precedente la data della presente pubblicazione. I dati di altra fonte si riferiscono, quando disponibili, al periodo che comprende il giorno immediatamente precedente la data della presente pubblicazione. New York - mercato spot Londra - London Metal Exchange Cents per libbra Settlement - Usd per tonn. 14) , Fonte Camera di Commercio di Milano - Rilevazioni dei prezzi all'ingrosso sulla piazza di Milano. Fonte il Sole 24 Ore. 1. Per vendite da produttore f.co stabilimento consumatore Milano. 2. Per vendita da commerciante: franco partenza Milano. 3. Franco ferriera. 4. Franco destino. 5. Franco produttore. 6. Prezzi di mercato, IVA inclusa. 7. Per forniture in quantitativi inferiori a 500 kg. 8. Per vendita da produttore, franco par- tenza Milano: 1.210, ,00 alla t. 9. Per vendita da produttore, franco sta-zione Milano. 10. Dal produttore o dall'importatore all'industria, franco Milano nazionalizzati per pronta consegna. 11.Quotazione medie settimanali, Borsa di Kuala Lumpur (Malesia); cif. porti europei per imbarco mese successivo. 1 Dollaro USA=0,7492 euro 12. Franco magazzino distributore in Milano. 13. Prezzi per rotoli diametro esterno > 150 mm e larghezza > 20 mm. 14.Cambio settlement del : Gbp 1, Il prezzo rilevato non è confrontabile con i precedenti, in quanto risulta ora comprensivo anche della componente extra di lega. 16. La presente voce sostituisce ed annulla la precedente, che è stata oggetto di revisione e aggiornamento. 17. Il prezzo rilevato risulta comprensivo della componente extra di lega. 18. Prezzo comprensivo degli extra previsti per la realizzazione del prodotto. (*) Sulla Rilevazione Prezzi Materiali N. 4 del 1 Aprile 2009 leggasi 321,50-328,00 in luogo di 312,50-328,00. 3 / maggio 2009

4 Pubblicazione periodica registrata presso il Tribunale di Milano al n. 410 il 1 Giugno 1999 Proprietario ed editore: Anie Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche, Via Gattamelata Milano Telefono , fax Direttore responsabile Avv. Maria Antonietta Portaluri Tipografia: Ellepi srl Lito Riprografia - via Brigatti Ronco Briantino (MI) Redazione: Anie/Servizio Centrale Studi Economici Proprietà riservata Riproduzione anche parziale vietata senza il consenso dell ANIE Finito di stampare il 20 Maggio 2009 La presente pubblicazione viene venduta in abbonamento annuale al costo di 180,00 + IVA comprendente anche altre pubblicazioni periodiche redatte a cura dell ANIE Prezzo della copia unica 15,00 + IVA 4 / maggio 2009

5 SEZIONE II: MATERIALI DI INTERESSE SETTORIALE U.M. MATERIALI UTILIZZATI NELL'INDUSTRIA DELL'AUTOMAZIONE E CONTROLLO COMPONENTI 5) Coppia di connettori: 64 contatti fila doppia... cad. 0,83 Memorie: EPROM 256 K... cad. 1,55 EPROM 1 M... cad. 2,06 FSRAM 32 K x8... cad. 0,55 CPU: MCU 8 Bit... cad. 1,15 SEMILAVORATI Tubing: 5) ASTM A 213 TP 316, 12x1 mm... m 7,00 Tubo zincato: 5) elettrosaldato scordonato UNI 7683 AD-PE, Ø 1"... m 2,90 serie gas UNI 8863, serie media ISO 65, Ø 1" zincato... m 3,00 Rame: ( ) tubo UNI EN R220-12x1,0... t 4.975, ,00 Ottone: ( ) tubo OT 63 duro, CW 508L, UNI EN 12449, in verghe, mm 35x1... t 4.313, ,50 ALTRI MATERIALI 5) Cavo schermato norme CEI x1,5 mm 2 non prop. incendio N1VC7V-K... km 1.807,14 24x1,5 mm 2 non prop. incendio N1VC7V-K... km 5.702,28 MATERIALI UTILIZZATI NELL'INDUSTRIA DEGLI ASCENSORI, MONTACARICHI, SCALE E MARCIAPIEDI MOBILI 4) Getti di ghisa: per carcassa argano... kg 1,68 Guide: T70/65/9... kg 1,30 Fune SEALE destra 8x19 diametro 10 mm: 8)... m 0,85 Cavo flessibile piatto: 12x1 mm 2 tipo A07 VVH-F... km 1.408,00 Lamiere elettrozincate: per stampaggio... kg 0,63 Acciaio inox: per rivestimenti, liscio, spessore 0,8 mm... kg 2,75 Profili: estrusi in alluminio... kg 2,98 Cilindro pistone oleodinamico: 3 m, diametro 100 mm, spessore 5 mm... cad. 600,00 Profilati di acciaio: per strutture... kg 0,73 Pressofusioni di alluminio:... kg 3,80 Olio idraulico ad alto indice di viscosità:... kg 2,60 MATERIALI UTILIZZATI NELL'INDUSTRIA DEI CAVI ( ) Ftalato: 6) di ottile... t 1.100, ,00 Carte per cavi in bobine: 6) nere semiconduttrici... t Tela cotone: 9) America candida 370/370 dtex - 24/24, altezze varie... m 2 0,90-1,00 Gomma sintetica: 7) EPM (etilene-propilene-copolimero)... t MATERIALI UTILIZZATI NELL'INDUSTRIA DEL GRANDE MACCHINARIO 4) METALLI FERROSI Lamierino: magnetico per poli... kg 2,30 Lamiere: nere grosse, spessore 80 mm... kg 0,95 ad alto snervamento per corone di rotori... kg 1,75 Tubi senza saldature laminati a caldo: ASTM A 335 P12: per caldaie... kg 2,40 per collettori... kg 3,00 Tubi senza saldature trafilati a freddo: ASTM A 210 A1... kg 1,95 ASTM A 213 TP304 H... kg 10,90 ASTM A 213 T11... kg 2,40 Fusioni ghisa meccanica: 1) da 5 a 20 kg... kg 5,40 da 21 a 100 kg... kg 5,20 da 101 a kg... kg 4,60 oltre kg... kg 3,80 Fusioni acciaio: 2) da 20 a 100 kg... kg 8,70 da 101 a kg... kg 8,15 oltre kg... kg 6,40 Anelli acciaio fucinato sgrossato: 3) oltre kg... kg 6,70 Alberi acciaio fucinato: 3) da 200 a kg... kg 6,70 da a kg...kg 6,50 Alberi fucinati in acciaio al carbonio: da a kg... kg 6,80 da a kg... kg 7,50 Alberi e rotori fucinati in acciaio legato: da a kg... kg 8,80 da a kg... kg 9,60 oltre kg... kg 10,90 Corone di blindaggio fucinate in acciaio amagnetico: 18 Mn/ 5 Cr... kg 50,00 18 Mn/18 Cr... kg 59,00 Poli grosse macchine:... kg 11,70 5 / maggio 2009

6 U.M. ALTRI MATERIALI Resina: poliestere di impregnazione... kg 13,30 epossidica di impregnazione... kg 8,10 Piattina: Cu isolata Daglas o elettrovetro... kg 12,60 Cu forata per raffreddamento interno... kg 21,60 I prezzi rilevati dall'anie - Studi Economici e Rapporti Internazionali - si riferiscono al giorno immediatamente precedente la data della presente pubblicazione. I dati di altra fonte si riferiscono, quando disponibili, al periodo che comprende il giorno immediatamente precedente la data della presente pubblicazione. 1. Tali prezzi si riferiscono alle fusioni di configurazione semplice per parti a tenuta o per macchinario con circolazione di fluidi; i prezzi per le fusioni di configura-zione complessa variano caso per caso. 2. Tali prezzi si riferiscono alle fusioni di SEZIONE III: INDICI Fonte Camera di Commercio di Milano - Rilevazioni dei prezzi all'ingrosso sulla piazza di Milano. configurazione semplice, al carbonio o debolmente legate, sottoposte a prove meccaniche ed a controlli non distruttivi; i prezzi per le fusioni di configurazione complessa variano caso per caso. 3. Tali prezzi si riferiscono a pezzi sgrossati, non forati, sottoposti a prove meccaniche ed a controlli non distruttivi. 4. Franco destino. 5. Franco fabbrica 6. Franco destino, dal produttore all'acquirente. 7. Dal produttore o dall'importatore all'industria - per pronta consegna - F.co destino. Prezzo minimo per carico completo - Prezzo massimo per 1 tonnellata. 8. In bobine da 500 m. 9. Dal produttore al grossista o trasformatore - Franco fabbrica. DATA DATA DI RIFERIMENTO INDICE INDICE MENSILE TASSO EURIBOR ( ) marzo 2009 gennaio 1973 = ,229 INDICE MEDIO MENSILE BENI E SERVIZI ( ) marzo 2009 gennaio 1996 = ,954 marzo 2009 gennaio 1971 = ,169 INDICI VARIAZIONE COSTO MEDIO OPERAI 1 maggio agosto 1973 = 1,000 20,901 DELL INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ( ) 1 maggio gennaio 1976 = 1,000 12,916 1 maggio aprile 1977 = 1,000 9,580 1 maggio luglio 1982 = 1,000 4,072 1 maggio gennaio 1985 = 1,000 2,841 1 maggio gennaio 1988 = 1,000 2,206 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 1,794 INDICE VARIAZIONE COSTO MEDIO OPERAI DELL INDUSTRIA DEI CAVI E DEI CONDUTTORI ISOLATI ( ) 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 2,057 INDICI VARIAZIONI PREZZI MATERIALI ( ) Macchine rotanti MT e AT... 1 maggio gennaio 1985 = 1,000 2,077 Macchine rotanti BT ( 132 mm di altezza d asse)... 1 maggio gennaio 1985 = 1,000 2,013 Macchine rotanti BT (> 132 mm di altezza d asse)... 1 maggio gennaio 1985 = 1,000 2,052 Trasformatori di potenza e/o distribuzione primaria... 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 3,394 Trasformatori di distribuzione secondaria in olio... 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 3,415 Trasformatori di distribuzione secondaria in resina... 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 3,774 Trasformatori di distribuzione secondaria in aria... 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 3,937 Interruttori e scaricatori AT ( 72,5 kv)... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 2,699 Sezionatori AT ( 72,5 kv) con isolatore e/o colonnino di manovra... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,134 Sezionatori AT ( 72,5 kv) senza isolatore... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 2,791 Apparecchiature MT per interno... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,480 Apparecchiature MT per esterno... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 4,916 Sezionatori MT per esterno con isolatore... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 5,011 Condotti sbarra di MT in alluminio... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,175 Altri condotti sbarra MT in rame... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,356 Quadri elettrici MT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,047 Relè tutto o niente... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 2,431 Relè metrici... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 2,564 Interruttori automatici BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,312 Contattori BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,043 Interruttori di manovra e fusibili BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,486 Ausiliari di comando BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 2,871 Quadri elettrici industriali BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,101 Trasformatori di misura AT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,268 Trasformatori di misura MT in resina... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 4,078 Trasformatori di misura MT in olio... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 5,339 Trasformatori di misura BT... 1 maggio luglio 1982 = 1,000 3,238 Dielettrici... 1 maggio gennaio 1988 = 1,000 2,103 Convertitori statici per equipaggiamenti industriali... 1 maggio gennaio 1974 = 1,000 8,529 Sistemi di automazione, controllo di processi e relativa strumentazione... 1 maggio gennaio 1976 = 1,000 6,123 Elevatori... 1 maggio aprile 1977 = 1,000 4,242 Apparecchi radiologici ed elettromedicali... 1 maggio agosto 1973 = 1,000 8,088 Apparecchiature per la ristorazione collettiva... 1 maggio gennaio 1990 = 1,000 1,148 Indice Dielettrici... 1 maggio gennaio 1988 = 1,000 2,157 Indice Trimestrale Lamierino magnetico a grani orientati ad alte prestazioni (perdita < 1,03 Watt/kg - perdita rilevata a 1,7 Wb/m 2-50 Hz)... 1 trimestre trimestre 2008 = 1,000 1,000 Fonte Il Sole 24 Ore - Rielaborazione a cura dell ANIE - Studi Economici e Rapporti Internazionali Fonte Istat - Rielaborazione a cura dell ANIE - Studi Economici e Rapporti n. 1 del 1 gennaio Internazionali Indici elaborati a cura dell ANIE - Studi Economici sulla base di percentuali Indici elaborati a cura dell ANIE - Studi Economici e Rapporti Internazionali - sulla base della Rilevazione costo medio operai dell industria elettrotecnica ed elettronica Indice elaborato a cura dell ANIE - Studi Economici e Rapporti Internazionali - sulla base della Rilevazione costo medio operai dell industria dei cavi e dei conduttori isolati n. 5 del predeterminate di incidenza del costo materiali all interno del prodotto. 1 maggio I dati pubblicati sono stati calcolati con il massimo sforzo di completezza, obiettività e diligenza, ma ANIE non si assume alcuna responsabilità in ordine alla loro esattezza o non varianza. I dati inoltre rappresentano valori meramente indicativi e ciascun utente rimane libero di decidere se utilizzarli o meno. 6 / maggio 2009

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tutto il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i clienti della zona che

Dettagli

Effetto pelle CONDUTTORI

Effetto pelle CONDUTTORI CONDUTTORI Nella seguente tabella sono tabulati i valori di resistività e del coefficiente di temperatura per i conduttori più utilizzati: MATERIALE Ω mm 2 / m α [1/ C] Al 0,0260 0,043 Cu 0,0175 0,043

Dettagli

Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella commercializzazioni di profilati e laminati

Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella commercializzazioni di profilati e laminati Galliani & Sistemi S.p.a. è una società nata dalla fusione fra la Sistemi S.p.a., azienda operante nella coercializzazioni di profilati e laminati di alluminio rivolti principalmente al settore edilizia

Dettagli

03 - Unità di misura, tabelle di conversione

03 - Unità di misura, tabelle di conversione 0 0 - Unità di misura, tabelle di conversione - Tabella unità di misura sistema internazionale - Tabelle di conversione - Tabelle pesi specifici e temp. di fusione - Tabelle filettature - Tabelle pesi

Dettagli

TUBI e RACCORDI per oleodinamica

TUBI e RACCORDI per oleodinamica 1 2 Edizione 10.2013 Toro Srl, Napoli - Riproduzione vietata TUBO SAE 100 R 1 A - DIN EN 853 1 S T In gomma sintetica nera resistente ad olii, abrasioni, condizioni atmosferiche Una treccia metallica di

Dettagli

GLI ELEMENTI CHIMICI

GLI ELEMENTI CHIMICI In natura esistono 92 elementi chimici naturali. GLI ELEMENTI CHIMICI Nella tavola periodica sono riportati tutti gli elementi chimici: naturali e non naturali ( UNA DECINA) COMBINANDOSI TRA LORO IN VARIO

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

FIORETTI ISOLANTI PER DISPOSITIVI DI MESSA A TERRA E RIVELATORI DI TENSIONE

FIORETTI ISOLANTI PER DISPOSITIVI DI MESSA A TERRA E RIVELATORI DI TENSIONE FIORETTI ISOLANTI PER DISPOSITIVI DI MESSA A TERRA E RIVELATORI DI TENSIONE CONFORMI ALLE PRESCRIZIONI TECNICHE ENEL Fioretti ad alto isolamento realizzati in tubo in resina epossidica o poliestere rinforzata

Dettagli

G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011

G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011 Copyright 2011 Zanichelli Editore SpA, Bologna [5985] Questo file è una estensione del corso G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011 1 MATERIALI METALLI 2 IERI E OGGI Cent anni fa: gli oggetti

Dettagli

INDICE OTTONE TUBI TONDI 7 TUBI SAGOMATI 9 BARRE FORATE 13 BARRE PIATTE 14 BARRE 16 PROFILI VARI 18 FILI 22 LASTRE 23 RAME

INDICE OTTONE TUBI TONDI 7 TUBI SAGOMATI 9 BARRE FORATE 13 BARRE PIATTE 14 BARRE 16 PROFILI VARI 18 FILI 22 LASTRE 23 RAME INDICE RAME FERRO ALLUMINIO ACCIAIO BRONZO TUBI TONDI 7 TUBI SAGOMATI 9 BARRE FORATE 13 BARRE PIATTE 14 BARRE 16 PROFILI VARI 18 FILI 22 LASTRE 23 TUBI 25 FILI 26 LASTRE 27 BARRE - BARRE PIATTE 28 LAMIERE

Dettagli

Elenco Norme Saldatura

Elenco Norme Saldatura Elenco Norme Saldatura Norma Titolo Data UNI EN 175 Protezione personale - Equipaggiamenti di protezione degli occhi e del viso durante la saldatura e i processi connessi. giugno 99 UNI EN 287-1 Prove

Dettagli

PI 04210160372 CF 04210160372 - Registro Imprese BO 64457 R.E.A.354904 - CAPITALE SOCIALE 20.000 I.V

PI 04210160372 CF 04210160372 - Registro Imprese BO 64457 R.E.A.354904 - CAPITALE SOCIALE 20.000 I.V Via dei Fornaciai, 32-34 Tel 051320794 Fax 0516388493 PI 04210160372 CF 04210160372 - Registro Imprese BO 64457 R.E.A.354904 - CAPITALE SOCIALE 20.000 I.V INDICE TUBO FLESSIBILE DESCRIZIONE PAG. TUBO SAE

Dettagli

Bronzo. Bronzo. Forniture di alta qualità tecnica e consulenza sull impiego delle leghe.

Bronzo. Bronzo. Forniture di alta qualità tecnica e consulenza sull impiego delle leghe. La Musola Metalli S.r.l. si è col tempo imposta per la peculiare specializzazione delle sue forniture per l industria meccanica in genere. Nata come fornitore specializzato di bussole, pattini e ingranaggi

Dettagli

Contenuto di umidita. Calore specifico. c [kj/kgk] [%]

Contenuto di umidita. Calore specifico. c [kj/kgk] [%] Allegato A Proprietà termofisiche dei materiali da costruzione Materiale Massa Volumica ρ [kg/m 3 ] Calore specifico c [kj/kgk] Contenuto di umidita [%] Conduttività termica utile di calcolo λ [W/mK] Permeabilità

Dettagli

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008)

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008) Nelle tabelle seguenti riportiamo gli elenchi delle norme vigenti in Italia sull alluminio e sui trattamenti superficiali di verniciatura e di ossidazione anodica. L associazione non può rilasciare alcuna

Dettagli

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia 100 VI-Italia Stampi per iniezione di materie plastiche Stampi in genere Lavorazioni meccaniche di precisione Elettroerosione a filo Acciai speciali, Acciai temprati, EUROPA ORIENTALE Apparecchi medicali

Dettagli

G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011

G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011 Copyright 2011 Zanichelli Editore SpA, Bologna [5985] Questo file è una estensione del corso G. Paci, R. Paci PROGETTARE E FARE Zanichelli 2011 1 MATERIALI Integrazione a cura del prof. A. Millefanti Integrazione

Dettagli

Cliccare su una o più delle seguenti tipologie di sistemi di riscaldamento ad induzione:

Cliccare su una o più delle seguenti tipologie di sistemi di riscaldamento ad induzione: Per ricevere maggiori informazioni su argomenti di vostro interesse compilate il modulo sottostante, verrete contattati al più presto. VERSIONE STAMPABILE: RICHIESTA INFORMAZIONI TECNICHE Nome Cognome

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

1. OGGETTO...1 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE...2

1. OGGETTO...1 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE...2 INDICE pag. 1. OGGETTO...1 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE...2 2.1 PREMESSA... 2 2.2 CABINA MT/BT... 2 2.3 IMPIANTO DI TERRA... 3 2.4 QUADRI ELETTRICI... 3 2.5 DISTRIBUZIONE ELETTRICA... 5 2.6 APPARECCHI DI

Dettagli

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto CER DESCRIZIONE 01.04.07* rifiuti contenenti sostanze pericolose, prodotti da trattamenti chimici e fisici di minerali non metalliferi 02.01.03 scarti di tessuti

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

Impianti elettrici. Impianti Meccanici 1

Impianti elettrici. Impianti Meccanici 1 Impianti Meccanici 1 Gli impianti sono soggetti ad una ampia normativa nazionale. Tali norme sono in continua evoluzione anche al fine di unificare internazionalmente le regole della buona tecnica e dell

Dettagli

CATALOGO SETTORE METALLI

CATALOGO SETTORE METALLI CATALOGO SETTORE METALLI Tel 02/94967299 Fax 02/94050387 VIA PADRE CARLO DA VIGEVANO N. 18 ABBIATEGRASSO MI TEL 02/9466156 FAX 02/94695056 SERVIZIO ALLA CLIENTELA el settore dei Nm e t a l l i ferrosi

Dettagli

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche Prove tecnologiche PROVE TECNOLOGICHE Le prove tecnologiche vengono eseguite allo scopo di determinare l'attitudine dei materiali a subire determinati processi necessari a realizzare un certo prodotto.

Dettagli

Test di ingresso MECCANICA Classe 20A

Test di ingresso MECCANICA Classe 20A Test di ingresso MECCANICA Classe 0A 1. Tre corpi di massa rispettivamente m, m e 3m, collegati rigidamente fra loro con elementi di massa trascurabile, sono disposti in senso orario su una semicirconferenza

Dettagli

A LAVORI A CORPO COMPUTO ESTIMATIVO A1 IMPIANTO MT/BT A2 QUADRO GENERALE BASSA TENSIONE

A LAVORI A CORPO COMPUTO ESTIMATIVO A1 IMPIANTO MT/BT A2 QUADRO GENERALE BASSA TENSIONE A LAVORI A CORPO A1 IMPIANTO MT/BT QUADRO MEDIA TENSIONE NP01 A1.1 Quadro Media Tensione (QMT) Tipo SM6 standard SCHNEIDER ELECTRIC (o equivalente) con protezione arco interno sul fronte e sui lati IAC

Dettagli

L azienda. Contatti. Prodotti. web. Materiale per Messa a Terra. www.congecaitalia.it CONGECA ITALIA

L azienda. Contatti. Prodotti. web. Materiale per Messa a Terra. www.congecaitalia.it CONGECA ITALIA L azienda La Congeca Italia è un azienda giovane, dinamica e flessibile operante su tutto il territorio nazionale. La strategia aziendale protesa al perseguimento degli obbiettivi in termini di fatturato

Dettagli

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Il core business di AMT é la fornitura di tubi fabbricati su misura in acciai al carbonio, legati ed inossidabili per la fabbricazione di elementi meccanici.!"#$%&

Dettagli

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C.

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C. 6 TUBI FLESSIBILI ANTIVIBRANTI Adatti per acqua liquidi e non corrosivi. Costruiti con tubo di gomma a base EPDM ricoperto con maglia di filo di acciaio zincato. Raccordi in acciaio zincato bloccati con

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI COMMITTENTE: ASSOCIAZIONE ONLUS L ALTRA META DEL CIELO TELEFONO DONNA DI MERATE Via S. Ambrogio, 17 23807 MERATE C.F.94027160137 Comune di Olginate Provincia di Lecco OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

D CABINA DI TRASFORMAZIONE

D CABINA DI TRASFORMAZIONE D CABINA DI TRASFORMAZIONE La cabina di trasformazione è costituita da tre locali: - locale di consegna - locale di misura - locale utente. Il locale di consegna di energia ed il locale di misura devono

Dettagli

I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI

I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI I MATERIALI METALLICI CORSO DI TECNOLOGIA E DISEGNO TECNICO PROF. ILARIA GALLITELLI ferrosi Ghise/acciai metalli pesanti non ferrosi leggeri ultraleggeri I materiali metallici MATERIALI METALLICI FERROSI

Dettagli

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ SCELTA DEL MATERIALE I MATERIALI LA SCELTA DEL MATERIALE PER LA COSTRUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO RICHIEDE: LA CONOSCENZA DELLA FORMA E DELLE DIMEN- SIONI DELL OGGETTO LA CONOSCENZA DEL CICLO DI

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore M.BARTOLO. A cura del Prof S. Giannitto

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore M.BARTOLO. A cura del Prof S. Giannitto Istituto d Istruzione Secondaria Superiore M.BARTOLO PACHINO (SR) APPUNTI DI TDP 3 ANNO I MATERIALI E LE LORO PROPRIETA A cura del Prof S. Giannitto Classificazionedeimateriali I materiali usati in Elettronica

Dettagli

ALLUMINIO E SUE LEGHE

ALLUMINIO E SUE LEGHE ALLUMINIO E SUE LEGHE L'alluminio è il più abbondante costituente metallico delle rocce terrestri; si ritrova generalmente come silicato, sia solo sia mescolato con altri metalli come il sodio, il potassio,

Dettagli

MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP

MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP Stazione di stoccaggio e pressurizzazione idrica per impianti antincendio IBRIDA composto da riserva idrica da interro vano tecnico con installato gruppo di pressurizzazione

Dettagli

computo metrico estimativo

computo metrico estimativo Pagina 1 di 10. A Impianto antincendio esterno 1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI: GRUPPO attacco motopompa UNI 70 flangiato orizzontale costituito da una saracinesca in ottone e/o ghisa a corpo piatto, valvola

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO DEI PRODOTTI PETROLIFERI RILEVATI NELLA PROVINCIA DI GENOVA DALL'APPOSITA COMMISSIONE

PREZZI AL CONSUMO DEI PRODOTTI PETROLIFERI RILEVATI NELLA PROVINCIA DI GENOVA DALL'APPOSITA COMMISSIONE QUOTAZIONI MEDIE RIFERITE AL PERIODO 15-31 DICEMBRE 2012 - da 0 a 1.000 litri il litro 1,664 1,674 - da 1.001 a 2.000 litri il litro 1,653 1,663 - da 2.001 a 5.000 litri il litro 1,640 1,650 - da 5.001

Dettagli

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17,

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17, COMUNE di 6(55(17, (Provincia di CAGLIARI) via Nazionale N 280 telefono 070-9159037 telefax 070-9159791 telex... e-mail.@. LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER L ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA, IGIENE E

Dettagli

Stampaggio materie plastiche (pulizia impianti e sbavatura pezzi) Fonderie e impianti di stampaggio (acciaio, ghisa e leghe leggere)

Stampaggio materie plastiche (pulizia impianti e sbavatura pezzi) Fonderie e impianti di stampaggio (acciaio, ghisa e leghe leggere) catalogo prodotti L AZIENDA 3 MATERIALI 5 8 Caldaie a parete e a terra Stufe a pellet e a legna Gruppi refrigeranti Scambiatori Canne fumarie Tubi di ogni tipo 29 Stampaggio materie plastiche (pulizia

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

SCHEMA. Mandato CEN M/120 Prodotti metallici per impieghi strutturali e loro accessori.

SCHEMA. Mandato CEN M/120 Prodotti metallici per impieghi strutturali e loro accessori. SCHEMA per la certificazione del controllo di produzione in fabbrica ai fini della marcatura CE dei prodotti di alluminio e di leghe di alluminio cui alla norma UNI EN 15088:2006 0 STORIA Edizione 0 08/06/2012

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 16

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 16 ANA REPV BBLICA Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA ITALI CAPITOLO 16 IMPIANTI ASCENSORI MONTACARICHI MONTALETTIGHE

Dettagli

Prof. A. Battistelli

Prof. A. Battistelli Prof. A. Battistelli Materiale da costruzione Materiale di origine minerale (si estrae da pietre) per costruire: oggetti, costruzioni edili, materiale tecnico ed elettronico, mezzi, attrezzi, ecc.. Come

Dettagli

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati

Catalogo profili per cilindri pneumatici calibrati Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO

RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO 1 Indice 1 PREMESSA...2 2 RIFERIMENTI NORMATIVI...2 3 CARATTERISTICHE GENERALI...3 4 CORPI ILLUMINANTI PREVISTI IN PROGETTO...5 5 VERIFICHE ILLUMINOTECNICHE...8

Dettagli

Leghe di rame maggiormente utilizzate. Leghe di rame basso-legato maggiormente utilizzate. Rame

Leghe di rame maggiormente utilizzate. Leghe di rame basso-legato maggiormente utilizzate. Rame Il rame è un metallo conosciuto ed utilizzato da tempi antichissimi, ancor prima dell età del ferro. È di colore rosa salmone rosso mattone, molto duttile e malleabile, è un ottimo conduttore di calore

Dettagli

MANOMETRI ATTACCO RADIALE

MANOMETRI ATTACCO RADIALE MANOMETRI ATTACCO RADIALE IMPIEGHI: Misura della pressione di fluidi liquidi e gassosi, purché non altamente viscosi o cristallizzanti o corrosivi per leghe di rame e di stagno. CARATTERISTICHE: Cassa

Dettagli

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Ama Porter 5

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Ama Porter 5 Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011 Ama Porter Scheda tecnica Descrizione Pompe sommergibili monofasi e trifasi per sollevamento di acque nere provenienti da scarichi fognari civili e industriali

Dettagli

FIXING Sistemi di fissaggio per applicazioni elettriche

FIXING Sistemi di fissaggio per applicazioni elettriche FIXING Sistemi di fissaggio per applicazioni elettriche INTRODUZIONE I sistemi di fissaggio costituiscono l anello di congiunzione tra la struttura portante ed i componenti che costituiscono i vari impianti

Dettagli

Linea guida per le verifiche ISO 14001 nelle aziende che operano nella lavorazione di metalli (EA17) rev 1 del 30/11/2008

Linea guida per le verifiche ISO 14001 nelle aziende che operano nella lavorazione di metalli (EA17) rev 1 del 30/11/2008 Nella presente linea guida vengono fornite indicazioni utili per la conduzione di audit nel settore EA 17 fabbricazione di prodotti in metallo anche trattati e rivestiti secondo la norma UNI EN ISO 14001.

Dettagli

Classificazione dei metalli

Classificazione dei metalli Prof. Carlo Carrisi Classificazione dei metalli Leggeri: magnesio (Mg), alluminio (Al), titanio (Ti) hanno buona resistenza meccanica e sono molto leggeri. Ferrosi: il ferro (Fe) è il metallo più usato

Dettagli

Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata

Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata Franco Medici Giorgio Tosato Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata Complementi ed esercizi Copright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo,

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che si è dimostrato più utile, in quanto ha permesso di considerare

Dettagli

(Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della normativa dell'unione sull'armonizzazione)

(Pubblicazione di titoli e riferimenti di norme armonizzate ai sensi della normativa dell'unione sull'armonizzazione) 12.9.2014 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 313/53 Comunicazione della Commissione nell ambito dell applicazione della direttiva 97/23/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 maggio

Dettagli

Capitolo 13 -PRODOTTI DELLE INDUSTRIE METALLURGICHE

Capitolo 13 -PRODOTTI DELLE INDUSTRIE METALLURGICHE 1raccolta provinciale degli usi 21-07-2005 10:10 Pagina 168 Capitolo 13 -PRODOTTI DELLE INDUSTRIE METALLURGICHE Sommario a) Ghisa, ferro, acciai, ecc. Sezione I Materiali ferrosi, grezzi e lavorati Oggetto

Dettagli

Dati tecnici Technical data

Dati tecnici Technical data Dati tecnici Technical data i CAVI PER ENERGIA E SEGNALAMENTO SIGLE DI DESIGNAZIONE CEIUNEL 35011 SIMBOLI SIMBOLI RELATIVI ALLA NATURA E AL GRADO DI FLESSIBILITA' DEI CONDUTTORI A EF F FF R S SU U nessun

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI I MATERIALI La tecnologia è quella scienza che studia: i materiali la loro composizione le loro caratteristiche le lavorazioni necessarie e le trasformazioni che possono subire e il loro impiego. I materiali

Dettagli

MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN

MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN MISURAZIONE DELLE PROPRIETA TECNOLOGICHE I.T.S.T J.F. KENNEDY - PN Le proprietà tecnologiche dei materiali indagano la loro risposta alla lavorabilità ovvero forniscono indicazioni sulla risposta dei materiali

Dettagli

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA

(Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA 24.1.2014 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 22/1 IV (Informazioni) INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA COMMISSIONE EUROPEA Comunicazione

Dettagli

fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura

fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura fili e bacchette in lega di alluminio, e lega di bronzo per saldatura fili e bacchette in lega di alluminio e lega di bronzo per saldatura Safra Spa Leghe di Alluminio Formati disponibili Alluminio Leghe

Dettagli

Trasportatori meccanici fissi

Trasportatori meccanici fissi Trasporti interni Trasportatori meccanici fissi Trasportatori meccanici fissi Trasportatori a rulli e a catene trasportatori a rulli trasportatori a catene Trasportatori a nastro Trasportatori a piastre

Dettagli

I cavi in media tensione

I cavi in media tensione I cavi in media tensione di Gianluigi Saveri Pubblicato il 22/03/2010 Aggiornato al: 01/03/2010 1 Generalità Un cavo elettrico (fig. 1) è essenzialmente costituito da uno o più conduttori isolati con continuità,

Dettagli

A.S. 2012/13 Materia: Tecnologie meccaniche di prodotto e processo

A.S. 2012/13 Materia: Tecnologie meccaniche di prodotto e processo ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. NATTA - G.V. DEAMBROSIS LICEO SCIENTIFICO : OPZIONE SCIENZE APPLICATE ISTITUTO TECNICO Settore Tecnologico: INDIRIZZO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA - INDIRIZZO MECCANICA,

Dettagli

Ferro, ghisa, acciaio (simbolo chimico Fe)

Ferro, ghisa, acciaio (simbolo chimico Fe) I metalli I metalli si riconoscono tra gli altri materiali perché hanno caratteristiche molto evidenti: Sono tutti solidi a temperatura ambiente tranne il Mercurio Hanno peso specifico elevato Hanno lucentezza

Dettagli

Fondamenti di Impianti e Logistica

Fondamenti di Impianti e Logistica Fondamenti di Impianti e Logistica Prof. Ing. Riccardo Melloni Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Tubazioni: elementi 1 Programma del Corso Tubazioni Impianti idrici Impianti pneumatici Scambiatori

Dettagli

Prodotti. Chi siamo. Qualità. Cosa facciamo. Contatti Tel. Fax e-mail. Aviometal fornisce dal pronto

Prodotti. Chi siamo. Qualità. Cosa facciamo. Contatti Tel. Fax e-mail. Aviometal fornisce dal pronto Prodotti Chi siamo Fondata nel 1952, Aviometal ha iniziato la propria attività come azienda di supporto ai principali costruttori aeronautici nazionali, che a quell epoca gravitavano principalmente nelle

Dettagli

Dispositivi per la connessione di apparecchi d'illuminazione per usi domestici e similari Parte 2: Fogli di normalizzazione per DCL

Dispositivi per la connessione di apparecchi d'illuminazione per usi domestici e similari Parte 2: Fogli di normalizzazione per DCL CEI EN 81346-2 CEI EN 62097 CEI EN 61995-2 CEI EN 62135-1 Sistemi industriali, installazioni e apparecchi e prodotti industriali - Principi di strutturazione e designazioni di riferimento Parte 2: Classificazione

Dettagli

gamma Hippo pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici ZMA EU product Made in Italy

gamma Hippo pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici ZMA EU product Made in Italy gamma Hippo ZMA auto serie adescanti ZMA pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici EU product Made in Italy 2 Hippo - ZMA Gamma Hippo Pompe autoadescanti serie ZMA. Queste pompe

Dettagli

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione Descrizione del prodotto Tipi di materiale Applicazioni Caratteristiche Grazie alla sua potenza, all affidabilità e all assenza di manutenzione, questo mototamburo è ideale per trasportatori di piccoli

Dettagli

ATTREZZI CURVATUBI 544-545 548-550 552-553 556-561 562-564 566-567 BUONO A SAPERSI MOLLE CURVATUBI N. 2450 PINZE CURVATUBI N.

ATTREZZI CURVATUBI 544-545 548-550 552-553 556-561 562-564 566-567 BUONO A SAPERSI MOLLE CURVATUBI N. 2450 PINZE CURVATUBI N. 542 ATTREZZI CURVATUBI BUONO A SAPERSI 544 MOLLE CURVATUBI N. 2450 544 PINZE CURVATUBI N. 241-242 544-545 CURVATUBI - METODO DI FLESSIONE A TRAFILATURA CURVATUBI - SET N. 243 546 CURVATUBI - SET N. 244

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

SYNERGY studio associato 13011_REL_00.odt 1.00 PREMESSA...2 2.00 LEGISLAZIONE E NORMATIVA DI RIFERIMENTO...3 3.00 IPOTESI E DATI DI PROGETTO...

SYNERGY studio associato 13011_REL_00.odt 1.00 PREMESSA...2 2.00 LEGISLAZIONE E NORMATIVA DI RIFERIMENTO...3 3.00 IPOTESI E DATI DI PROGETTO... SYNERGY studio associato 13011_REL_00.odt Indice generale 1.00 PREMESSA...2 2.00 LEGISLAZIONE E NORMATIVA DI RIFERIMENTO...3 3.00 IPOTESI E DATI DI PROGETTO...4 4.00 MISURE DI PROTEZIONE DELLE PERSONE

Dettagli

I metalli non ferrosi si distinguono in:

I metalli non ferrosi si distinguono in: MATERIALI METALLICI NON FERROSI Si dicono materiali non ferrosi, tutti quei materiali che non contengono ferro, ma sono costituiti da altri materiali o loro leghe. I metalli non ferrosi si distinguono

Dettagli

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE

GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE GIUNTI ROTANTI GAT UNA SOCIETA CON UNA PRESENZA INTERNAZIONALE Gli elevati requisiti tecnici di funzionamento e di durata richiesti ai giunti rotanti, hanno trasformato GAT in un apprezzato e affidabile

Dettagli

SPECIFICA TECNICA APPARECCHIATURE PREFABBRICATE CON INVOLUCRO METALLICO IN MEDIA TENSIONE PER INTERNO ISOLATE IN ARIA SCOMPARTI PER CABINE SECONDARIE

SPECIFICA TECNICA APPARECCHIATURE PREFABBRICATE CON INVOLUCRO METALLICO IN MEDIA TENSIONE PER INTERNO ISOLATE IN ARIA SCOMPARTI PER CABINE SECONDARIE IMPIANTO ELETTRICO Progettazione e costruzione di elettrodotti, impianti di illuminazione stradale e sportiva, SCOMPARTO UTENTE Progettazione e costruzione di elettrodotti, impianti di illuminazione stradale

Dettagli

una presenza internazionale

una presenza internazionale JACQUET una presenza internazionale primo utilizzatore mondiale di lamiere inox da bramma 43 collaboratori 3 impianti in 20 paesi / 21 centri di servizio 7 500 clienti in 60 paesi 23 M5 di fatturato 7

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA. Livelli di tensione, linee elettriche cabine di trasformazione MT/BT cavi elettrici

IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA. Livelli di tensione, linee elettriche cabine di trasformazione MT/BT cavi elettrici IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Livelli di tensione, linee elettriche cabine di trasformazione MT/BT cavi elettrici www.webalice.it/s.pollini 2 www.webalice.it/s.pollini 3 Componenti

Dettagli

66,0 68,0 62,0 64,0 59,5 61,5. min. max. min. max. min. max. EN 1652 EN1652 EN1652 EN 1652 EN 12164 EN 12165 EN 12167 EN 12168 EN 12449 EN 12449

66,0 68,0 62,0 64,0 59,5 61,5. min. max. min. max. min. max. EN 1652 EN1652 EN1652 EN 1652 EN 12164 EN 12165 EN 12167 EN 12168 EN 12449 EN 12449 L ottone è una lega principalmente binaria formata da rame e zinco, il suo vasto impiego deriva dalle molteplici proprietà che esso possiede. Tra le leghe a base di rame, gli ottoni sono probabilmente

Dettagli

Cavi con isolamento estruso in gomma per tensioni nominali da 1 kv a 30 kv. Cavi isolati con polivinilcloruro per tensioni nominali da 1 kv a 3 kv

Cavi con isolamento estruso in gomma per tensioni nominali da 1 kv a 30 kv. Cavi isolati con polivinilcloruro per tensioni nominali da 1 kv a 3 kv CEI 0-16;V2 CEI EN 60947-5-2 CEI EN 62271-3 CEI EN 62271-209 S001 CEI CLC/TS 62271-304 CEI 20-13;V4 Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle

Dettagli

CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS

CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS CATALOGO ACQUEDOTTI e RETI GAS TUBI in POLIETILENE o ACQUEDOTTI o IRRIGAZIONE o GAS RACCORDI IN POLIETILENE o Saldabili TESTA/TESTA o ELETTROSALDABILI TUBI in ACCIAIO o GENERALITA o DIAMETRI E SPESSORI

Dettagli

taglio inox commercio inox carpenteria

taglio inox commercio inox carpenteria taglio inox commercio inox carpenteria Struttura Inoxea occupa una SUPERFICIE COPERTA di 3300 MQ e un AREA SCOPERTA di 2000 MQ. L area è soggetta a controlli costanti per massimizzazione degli spazi, sicurezza

Dettagli

OPERE IN FORNITURA DIRETTA

OPERE IN FORNITURA DIRETTA PARCO "EX VIVAIO VANZETTI" - ORBASSANO (TO) Pagina 1 R I P O R T O OPERE IN FORNITURA DIRETTA EX VIVAIO DI STR. VOLVERA (OS 24) (SpCat 1) Verde e arredo urbano (Cat 1) Arredo Urbano Forniture (SbCat 23)

Dettagli

TUBIFLEX spa Strada Torino, 25 10043 Orbassano (TO) ITALY. Descrizione: Caratteristiche:

TUBIFLEX spa Strada Torino, 25 10043 Orbassano (TO) ITALY. Descrizione: Caratteristiche: Descrizione: Manichette flessibili di sicurezza con tubo in acciaio inossidabile conformi alla norma europea EN 14800 per il collegamento di apparecchi domestici che utilizzano combustibili gassosi. Caratteristiche:

Dettagli

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare, incl. regolazione a uno o due circuiti Questa stazione solare a 2 tubi ¾ trova impiego in impianti solari termici che non superano

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO Legge n. 513 del 08/08/1977 art. 25-3 comma anni 2008/2009 Interventi di manutenzione straordinaria in Cuneo e Provincia FABBRICATO SITO IN SAVIGLIANO

Dettagli

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche FONDAMENTI DI TECNOLOGIE CHIMICHE PER L'INDUSTRIA E PER L'AMBIENTE (modulo

Dettagli

DEL MARCHIO BV SU TUBI FLESSIBILI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER ALLACCIAMENTO DI APPARECCHI A GAS PER USO DOMESTICO E SIMILARE A NORMA UNI 11353

DEL MARCHIO BV SU TUBI FLESSIBILI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER ALLACCIAMENTO DI APPARECCHI A GAS PER USO DOMESTICO E SIMILARE A NORMA UNI 11353 PROCEDURA OPERATIVA REGOLE PARTICOLARI PER LA IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS PER USO DOMESTICO E 0 24/06/2011 LTM CSI del 07/07/2011 1 di 8 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2 RIFERIMENTI NORMATIVI

Dettagli

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60 Solar Innova utilizza materiali di ultima generazione per la fabbricazione dei suoi moduli fotovoltaici. I nostri moduli sono ideali per qualsiasi applicazione che utilizzi l'effetto fotoelettrico come

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/1R Accumulatore solare per acqua dolce sanitaria con una serpentina Semplice accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari

Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari Tubi di rame SANCO e WICU per idrotermosanitari La Società Il Gruppo Wieland Il gruppo Wieland, con sede ad Ulm, è uno dei leader mondiali nella produzione di semilavorati e prodotti speciali in rame

Dettagli

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice 58 Passaggio libero elevato e grande affidabilità Le pompe D vengono impiegate prevalentemente per il pompaggio di liquidi carichi anche abrasivi o nel

Dettagli

Il casco e le sue varianti

Il casco e le sue varianti Casco D+ Liceo Scientifico Statale Federico II Altamura Il casco e le sue varianti E il nostro progetto riguarda 1 L ELMETTO DA LAVORO Domanda: perché si è soliti non rispettare tale cartello?? PERCHE

Dettagli

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità Durata Versatilità Precisione Affidabilità Tabella per la scelta delle punte in funzione del materiale da lavorare MATERIALE DA LAVORARE QUALITA VELOCITA DIAMETRO PUNTA REFRIGERANTE PUNTA PERIFERICA mt

Dettagli

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione CATALOGO GENERALE Indice 04 La società 06 Il catalogo e guida alla consultazione 08 La Qualità 10 Note tecniche 12 Materiali 13 Sigle e simboli 14 Tabella fondi 16 Fondi Tipo D 18 Fondi Tipo E 20 Fondi

Dettagli