Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università di Pisa Polo Tecnologico di Navacchio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università di Pisa Polo Tecnologico di Navacchio"

Transcript

1

2 CUBIT Consortium Ubiquitous Technologies CUBIT - Consortium Ubiquitous Technologies nasce nel 2007 per volontà di: Dipartimento di Ingegneria dell Informazione dell Università di Pisa Polo Tecnologico di Navacchio innovation Imprese del settore delle TLC con l obiettivo di costituire un nuovo modello di cooperazione rivolto all accelerazione del processo di filiera del trasferimento tecnologico nel settore delle telecomunicazioni. market knowledge transfer research

3 Company Organization Soci

4 Company Organization Partners

5 Partners

6 Partners

7 Cubit Innovation Labs Cubit Innovation Labs nascono dall esperienza e dalle competenze specifiche presenti all interno di CUBIT, del Polo Tecnologico di Navacchio e del Dipartimento di Ingegneria dell'informazione dell'università di Pisa con l obiettivo di creare un centro avanzato per la progettazione, la simulazione, il testing e le certificazioni delle soluzioni tecnologiche innovative nel campo dell elettronica e delle telecomunicazioni. Sviluppo di attività di ricerca integrata Know how Telecomunicazioni EMC, Networking, IEEE Innovation Labs

8 Lab Testing & Certification Innovation Hardware & Firmware design Products Prototyping & medium batches production Project Area -Funded Projects -Special ICT Projects

9 Dall Idea al Prodotto Studio di Fatttibilità Dall Idea al Prodotto - CUBIT Ricerca partner e fonti di finanziamento Definizione delle Specifiche Idea progettuale Individuazione della Tecnologia di Base Un processo innovativo nel settore TLC e dell Internet of Things (IoT), grazie a consistenti investimenti in: - risorse umane: profili professionali altamente specializzati; - strumentazione camera anecoica per misurazioni ECM e certificazioni CE: laboratorio EMC - Wireless Innovation Lab. Progettazione del Sistema Produzione del layout del PCB Produzione Prototipo Funzionale Simulazioni Circuitali Simulazioni post layout Collaudo e Certificazione Prodotto Finale Certificato Produzione degli Schematici e della BOM Sviluppo Firmware Sviluppo Software Il Processo: L idea proveniente dai risultati dell attività di ricerca di CUBIT o dal Cliente viene sviluppata da un unico soggetto. CUBIT propone un offerta unica e completa che libera il Cliente dalla necessità di interfacciarsi con più soggetti. Il risultato: Un notevole risparmio di tempi e costi nel passaggio dal concept al prodotto certificato, pronto per la produzione e per il lancio sul mercato.

10 Innovation & technological transfer focus Internet of Things (IoT) WSN & RFID technologies

11 Internet of Things The future already happening - in the technological revolution connecting people anytime anywhere is to connect inanimate objects. This is the vision underlying the Internet of Things: anytime, anywhere, by anyone and anything. Internet of Things is the heart of Smart Cities

12 Innovation & technological transfer focus The main relevant technologies of CUBIT activities are: Wireless MAN Broadband Wireless Access (802.11x, Wi-Fi, HiperLAN/MAN, Rev.2004, WiMax, WiBro, e, ); RFID: HF ISO A-B; UHF EPC GLOBAL GEN 2; Wireless Sensor Networks; Fourth Generation Cellular (LTE Long Term Evolution, Next Generation Mobile); Ultra Wide Band (UWB) Systems; Radiofrequency, Micro-wave and Millimetre Wave Systems. Specifically, the expertise achieved by CUBIT over the years brought the company to create innovative products based on: Wireless Sensor Networks (WSN) RFID technologies (Radio Frequency Identification) Actually, they represent the forerunners of the Internet of Things.

13 The Internet of Things framework IoT Technologies Application Layer City Manag. Mobility Manag. Utility Manag. Environme nt Manag. Other Network Layer All IP Network/Piattaforme di controllo 2G 3G LTE WiFi ZigBee BlueT BB Prop. Sensing Layer RFID NFC WSN ZigBee M2M Prot Radio Prop. Sensors

14 Wireless Innovation Lab Grazie all'accordo con Agilent Technologies, CUBIT dispone di un parco strumentazione in grado di rispondere alle più diverse esigenze dei Clienti, dal debug di problemi elettronici e di signal integrity, alla qualifica di prodotto e marcatura CE. Certificazione RINA 9001:2008 Laboratorio elettromagnetico e sviluppo prototipi - ISO 17025

15 Wireless Sensor Networks & RFID Grazie al know-how nel settore della certificazione di smart cards contacless, sia a livello fisico che applicativo, siamo in grado di supportare il cliente nella fase di Design e sviluppo di sistemi RFID (HF & UHF readers, cards, ) interoperabili e conformi alle normative. Calypso Native Cards Air quality monitoring Parking Spot Sensor Inoltre, l esperienza e l elevata competenza nel campo delle Wireless Sensor Networks, consentono a CUBIT di sviluppare soluzioni per la gestione ed il monitoraggio in ambito: logistica, mobilità, ambiente.

16 Applicazioni RFID HF PAGAMENTI CNS PASSAPORTI CARTA D IDENTITA RFID HF CONTROLLO ACCESSI TRASPORTI

17 Applicazioni RFID UHF VARCHI E GATE SUPPLY CHAIN CONTROLLO ACCESSI MOBILITA E PARCHEGGI RFID UHF INFOMOBILITY TRACCIAMENTO BENI E DOCUMENTI

18 Applicazioni WSN HEALTH CARE SMART HOME AIR MONITORING MONITORING OF THE PARKING STALLS WSN TRAFFIC MANAGEMENT WATER MONITORING ANTI-THEFT SYSTEM

19 Testing & Certificazione

20 RFID Radio Frequency IDentification Grazie al know how acquisito nell ambito delle certificazioni, sia del livello fisico che di quello applicativo, delle smart-card contacless, siamo in grado di fornire supporto per lo sviluppo di: Carte native Calypso Java Card Maschera Italiana Trasporti Inoltre, è possibile, studiare soluzioni appropriate, hardware e software, per lo sviluppo di Reader HF e UHF.

21 RFID Contactless Compliance CUBIT, unico laboratorio accreditato da Calypso Network Association in Europa, in partnership con ClickUtility e Rina, svolge un servizio di certificazione di conformità dei componenti fondamentali di un sistema RFID. Un sistema RFID Contactless prevede la conformità agli standard di riferimento su 7 diversi livelli: Livello Standard 7 Security Management and Architecture Calypso Security Architecture 6 Terminal Applicative Software Calypso API Reader 5 Data Model Calypso Data Model 4 Card and SAM Security Mechanisms Calypso Card Application Antenna Contactless 3 Card Data Structure CEN EN Card OS and Files Structure & Commands ISO/IEC Contactless Communication Interface and Contact Communication Interface ISO/IEC ISO/IEC CUBIT è in grado di testare la conformità agli standard di tutti i 7 livelli della transazione, verificando: La corretta funzionalità del dispositivo; La conformità allo standard ISO 14443; La corretta implementazione dello standard Calypso

22 Marcatura CE Verifica della conformità alle seguenti direttive (e successivi aggiornamenti): /108/CE (EMC) /95/CE (LV) - 93/42/CEE (MEDICALI) - 99/05/CEE (R&TTE) /104/CE (MARCATURA CE) /42/CE (MACCHINE) Camera semianecoica (9x8x7m 3 ) certificata secondo norme EN , EN 50140, EN 60945, CISPR 16, ANSI C63.4, EN per prove di emissione e immunità radiata nella banda 30MHz - 18GHz.

23 Signal Integrity Analisi delle prestazioni su bus interni ed interfacce esterne di sistemi elettronici Verifica conformità dei più moderni bus di comunicazione seriali e paralleli alle specifiche elettriche previste dagli standard internazionali: RS232, CAN, SPI, I2C Ethernet 10/100M 1/10G USB 2.0 DDR1, DDR2, DDR3 PATA e SATA 1.5Gbps, 3Gbps DVI HDMI 1.3a/b PCIexpress I/II/III XAUI Serial Rapid I/O Firewire ecc. Strumentazione: DSO fino a 12GHz 40GS/s MSO fino ad 1GHz 4GS/s e sonde digitali multicanali VNA fino a 50GHz

24 Misure su sistemi WiMAX Misura della copertura territoriale del sistema WiMAX: capacità della rete in termini di throughput, della qualità dei servizi offerti e della capacità di handover della rete: TEST DI COPERTURA - misura della copertura territoriale attraverso i parametri della potenza di segnale ricevuta (RSSI, Received Signal Strength Index) e del rapporto segnale-rumore (CINR, Carrier to Interference + Noise Ratio); TEST DI CAPACITA - misura del max throughput fornito dal sistema sia in downlink che in uplink; TEST RADIO - misura della capacità radio del sistema attraverso i parametri MIMO performance, MRC, Max output power, RSSI, CINR; TEST DELLA QUALITA DEI SERVIZI - servizi VoIP, la videoconferenza, il video streaming, le sessioni FTP e UDP. La qualità del servizio viene valutata attraverso indici quali il MOS (Mean Opinion Score) e il PESQ (Perceptual Evaluation of Speech Quality); TEST DELLE PRESTAZIONI DI HANDOVER - si testa la capacità di handover del sistema, in particolare il tempo di servizio durante l'handover.

25 Caratterizzazione Antenne camera completamente anecoica con tavola rotante, per la caratterizzazione di antenne: guadagno, diagramma di irradiazione, fattore d antenna, etc. Efficacia di schermatura misure di efficacia di schermatura al campo magnetico ed elettrico di materiali planari fino ad una frequenza di 18GHz.

26 Laboratorio mobile Misure a radiofrequenza su trasmettitori ed antenne esterne al perimetro del laboratorio, svolte direttamente sul luogo di installazione o presso il Cliente. Misurazioni attuabili Misura dell'elettrosmog prodotto dai trasmettitori in alta frequenza (10kHz - 300GHz), come i sistemi fissi di telecomunicazione o gli impianti radiotelevisivi, come descritto nel DPCM del 8 Luglio 2003 e dalla guida CEI 211-7; Misure del rumore di fondo, misura delle emissioni a banda larga e selettive in frequenza; Misura dell'esposizione dei lavoratori ai rischi dovuti ai campi elettromagnetici, come indicato nel DLgs n.257 del 19 novembre 2007 e nel DLGS 81/08; Misure particolari su richiesta del Cliente.

27 Progettazione Hardware & Firmware

28 Progettazione Hardware & Firmware CUBIT è in grado di gestire tutte le fasi della progettazione Hardware & Firmware: dallo studio di fattibilità alla definizione delle specifiche del progetto, fino alla realizzazione degli schematici del circuito e del design della scheda. Design, Sviluppo e Integrazione di Moduli a Radiofrequenza Fase di studio preliminare: verifiche di fattibilità e ricerca dei componenti idonei alla realizzazione del progetto. Design degli schemi elettronici e layout del PCB secondo regole di progettazione che consentono di evitare problematiche di emissione e compatibilità elettromagnetica. Fase di testing e collaudo della scheda, verifica delle emissioni elettromagnetiche e certificazione CE.

29 Prototipazione & Piccola serie

30 Prototipazione & Piccola serie CUBIT offre un servizio di prototipazione di schede elettroniche grazie alla disponibilità di una linea SMT (Surface Mount Technology). La linea è composta da una macchina Pick and Place, da un forno a convezione d aria e da una macchina serigrafica semi-automatica. È possibile realizzare prototipi per qualunque tipologia di scheda elettronica e realizzare anche volumi medi di produzione delle stesse. Pick and place Dimensione scheda Velocità piazzamenti Precisione piazzamenti 50 µm Tipi componenti Max 350 x 450 mm; Min 10 x 10 mm componenti per ora Chip, Melf, SOT, SOIC, TSOP, TNT, PLCC, QFP, BGA, micro BGA, LCC e in generale tutti i componenti da una dimensione di 0.5 x 1 mm 0402; Chip fino a 50 x 50 mm Pick and Place Forno a convenzione d aria Forno a convenzione d aria Lunghezza tunnel Dimensioni scheda Lead Free Sistema riscaldamento Profilazione 950 mm Max larghezza 400 mm Yes Convenzione circolare dell aria calda dall alto con 4 zone distinte di riscaldamento Possibilità di configurazione e verifica attraverso termocoppie dei profili termici

31 Area Project Progetti speciali

32 R&D Project Area CUBIT partecipa a numerosi progetti di Ricerca&Sviluppo e di Innovazione&Trasferimento Tecnologico, a livello regionale, nazionale ed europeo, avvalendosi e sviluppando un sistema di competenze e professionalità di elevato livello, integrando le esperienze delle aziende socie. Grazie alle competenze acquisite nello sviluppo di sistemi wireless di nuova generazione e alle competenze tecnico-finanziarie dell'area Project, CUBIT è in grado di creare proposte progettuali innovative nell'ambito della Ricerca & Sviluppo nel settore delle tecnologie delle Telecomunicazioni, area in cui prevalgono le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

33 R&D Project Area Competenze L Area Project di CUBIT è in grado di fornire assistenza nell ambito di: Assistenza per l identificazione di programmi di finanziamento per progetti di ricerca, supportando nella stesura della proposta progettuale Assistenza nella gestione di progetti di ricerca: pianificazione e monitoraggio delle attività del progetto, controllo di qualità per report tecnici e finanziari Assistenza per accordi e trasferimento tecnologico internazionale: individuazione e selezione di partner qualificati per la creazione di accordi tecnologici e partnership.

34 R&D Project Area: Progetti Mobile WiMAX Campus ( ) - CUBIT Role: Coordinatore. Rete Picocellulare WiMAX basata su un architettura aperta WiMAX end-to-end attraverso la partecipazione di vendor eterogenei. L'architettura del Campus si basa sul Modello di Riferimento WiMAX Profilo C - quindi con piena interoperabilità per le rispettive componenti di rete - che permette la possibilità di monitorare tutte le prestazioni di rete in un microcosmo che riproduce una configurazione reale della rete di un operatore WiMAX. Progetto Green Light Networks (2010-in corso) - CUBIT Role: Subcontratto. Finanziato dalla Regione Toscana a SECO Srl finalizzato allo sviluppo di un sistema di illuminazione intelligente a bassissimo consumo che fornisce servizi di connettività fino a livello TCP/IP (Internet). La rete mesh costruita sarà in grado di fornire connettività per la popolazione tramite spot WiFi e, mediante questa, consentirà l'accesso a numerosi servizi relativi alla security (telecamere), al supporto alla Protezione Civile, al controllo accesso varchi per zone a traffico limitato, all infomobilità, infotainment e altri servizi offerti da privati su rete pubblica.

35 R&D Project Area: Progetti (segue) Progetto IoT Prise (2012-in corso) CUBIT Role: Partner. Finanziato dal Bando Ministeriale RIDITT all ATS composta da Università di Pisa, CNA e CUBIT per lorganizzazione e il consolidamento del processo di valorizzazione e trasferimento dei risultati della ricerca verso le PMI del settore dell Internet delle Cose, tramite azioni integrate quali: analisi delle competenze e dei bisogni delle PMI diffusione delle conosenze e delle tecnologie servizi per la gestione della proprietà intellettuale accompagnamento nelle varie fasi di creazione d impresa aggregazione di Associazioni imprenditoriali e organizzazioni territoriali impegnate in attività affini o complementari. Bando Servizi Qualificati Dal 2009 CUBIT e il proprio team di esperti si presentano in qualità di fornitori qualificati di Innovazione del Bando Servizi, svolgendo attività di consulenza per l innovazione, l avanzamento ed il trasferimento tecnologico, mettendo i servizi di cui dispone a disposizione del territorio toscano, delle Pubbliche Amministrazioni e a livello nazionale ed internazionale.

36 R&D Project Area: Progetti (segue) Progetto (2010-in corso) CUBIT Role: Partner. Finanziato dalla Regione Toscana a Giunti Editore per la revisione e ingegnerizzazione del ciclo editoriale di produzione in chiave Dynamic Publishing. CUBIT svolge ricerca applicata e sviluppo della piattaforma integrata che dovrà rispondere alle funzionalità definite dalla Box, mediante la quale l'utenza finale possa avere visibilità dei contenuti digitali presenti nel catalogo Giunti e li possa scaricare sul proprio device (iphone, ereader etc.), utilizzando la connettività messa a disposizione dal terminale stesso Box ). Progetto EcoWAVE ( ) CUBIT Role: Partner Unico. Finanziato dalla Regione Toscana per lo sviluppo di un pannello fotovoltaico con antenne integrate in diversità. Nello sviluppo dell'antenna è garantito il vantaggio di poter controllare disgiuntamente la direzione di puntamento del fascio d antenna e del pannello. Progetto IPET (2011-in corso) CUBIT Role: Subcontratto. Finanziato dalla Regione Liguria a CAP SpA. Realizzazione e sperimentazione di un nuovo modello di interoperabilità tra diversi sistemi (locali o regionali) di bigliettazione elettronica basato su tecnologie contactless. Con tale progetto, CUBIT si focalizza sull esigenza di rendere interoperabili gli attuali sistemi di bigliettazione nel mondo dei trasporti pubblici (biglietto unico), interoperabilità estendibile anche in altri contesti (es. integrazione tra la Carta Sanitaria ed i servizi al cittadino).

37 R&D Project Area Case History: Gap filler DVB-T Design Technical specifications Prototyping Concept Product Testing & Validation Durata ( ) Partners:

38 R&D Project Area Case History: MoICT MoICT - Morocco Research Advance in ICT for Water Progetto ERA-WIDE cofinanziato dalla Commissione Europea nel settore Capacities nell ambito del 7 Programma Quadro per la Ricerca e Sviluppo Tecnologico con l obiettivo di: Allargare i confini della European Research Area (ERA) Rafforzare le capacità di cooperazione dei centri di ricerca localizzati nei paesi European Neighbourhood Policy (ENP) Durata 30 mesi (Dicembre 2011 Maggio 2014) Fes, Marocco Partners Università Sidi Mohammed Ben Abdellah (USMBA) Marocco, beneficiario e coordinatore del progetto) Fundación CTM Centre Tecnològic (CTM - Spagna) Rete dell Innovazione (REDINN - Italia) Consortium Ubiquitous Technologies (CUBIT - Italia)

39 Progetti speciali ICT CUBIT, grazie al significativo know-how maturato nella gestione di progetti ICT e operando in regime Pubblico/Privato è in grado di supportare Pubbliche Amministrazioni e loro fornitori nelle attività di Progettazione, Direzione Tecnica, Collaudo e Gestione di grandi infrastrutture ICT e di Telecomunicazioni. CUBIT può offrire competenze specifiche nei seguenti ambiti: Definizione dei requisiti e realizzazione di capitolati tecnici; Direzione tecnica dei lavori di realizzazione delle infrastrutture e dei servizi; Collaudo infrastrutturale e dei servizi; Gestione delle fasi operativi di start-up dei sistemi e formazione per gli operatori; Project Management nelle RTI per la direzione tecnica di grandi progetti.

40 innovation knowledge transfer market research

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010 Internet of Things: Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless P&STech Genova 22/11/2010 Marco Magnarosa CUBIT CUBIT Consortium Ubiquitous it Technologies nasce nel 2007 per volontà

Dettagli

Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011

Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011 Internet delle cose: la questione dell interoperabilità e dell integrazione dei sistemi contactless Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011 CUBIT Consortium Ubiquitous Technologies

Dettagli

Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti. GCE Med Bari 12_11_2012

Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti. GCE Med Bari 12_11_2012 Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti GCE Med Bari 12_11_2012 Cubit CUBIT - Consortium Ubiquitous Technologies nasce nel 2007 per volontà di: Dipartimento di Ingegneria dell

Dettagli

TeleMobility Forum Centro Lingotto Torino, 27/28 settembre 2012 Certificazione di qualità ed interoperabilità nei sistemi di e-ticketing

TeleMobility Forum Centro Lingotto Torino, 27/28 settembre 2012 Certificazione di qualità ed interoperabilità nei sistemi di e-ticketing TeleMobility Forum Centro Lingotto Torino, 27/28 settembre 2012 Certificazione di qualità ed interoperabilità nei sistemi di e-ticketing Marco Magnarosa C.E.O. CUBIT Certificazione di qualità ed interoperabilità

Dettagli

FluctuS Intelligent Sensor System

FluctuS Intelligent Sensor System FluctuS Intelligent Sensor System FluctuS offre una piattaforma open hardware e open software completamente ingegnerizzata per le applicazioni dell Internet of Things (IoT) e delle Smart Cities. CLOUD

Dettagli

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma.

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Paolo Lanari / CEO paolo.lanari@infomobilitysuite.com

Dettagli

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione Profilo Wavecomm S.r.l. è una azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi elettronici avanzati, focalizzata nei settori dell'elettronica

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Wireless Mesh a banda larga Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless multihop

Dettagli

Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie

Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie Graziella Spinelli Telecom Italia Lab, tema.mobility Consortium Andrea Bragagnini Telecom Italia Lab, Enabling Technologies for Innovation Nuovi

Dettagli

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Presentazione tecnico-commerciale Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless

Dettagli

ICT e SmartGrid. Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it

ICT e SmartGrid. Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it ICT e SmartGrid Massimiliano Chiandone mchiandone@units.it Sommario Introduzione Nuove Architetture dei Sistemi Elettrici Motivazioni, requisiti, caratteristiche Comunicazioni Dispositivi Un esempio Applicazioni

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO INNOVATION CONCEPT

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO INNOVATION CONCEPT Art. 1 PREMESSE SECO srl nasce nel 1979 dalla creatività e dallo spirito imprenditoriale dei due soci fondatori Daniele Conti e Luciano Secciani. Nel corso degli anni SECO sviluppa un know-how altamente

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

CATALOGO CORSI FORMAZIONE ICT - TECNOLOGIE SOSTENIBILI

CATALOGO CORSI FORMAZIONE ICT - TECNOLOGIE SOSTENIBILI CATALOGO CORSI FORMAZIONE ICT - TECNOLOGIE SOSTENIBILI Chi siamo TransTec Services è una società operante nel settore ICT, il cui modello di business è fondato sull innovazione tecnologica, la professionalità

Dettagli

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONE MARCHE, P.F. Innovazione, Ricerca e competitività dei settori produttivi POR MARCHE FESR 2014-2020 ASSE 1 AZIONE

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE Wi-Next, Everything Can Be Part of a Network Wi-Next, nata da un Gruppo di ricerca e Sviluppo del Politecnico di Torino, è un Vendor italiano di prodotti e soluzioni innovative

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli

35 anni di crescita continua e di successi: Milestones

35 anni di crescita continua e di successi: Milestones EMBEDDED CREATORS 35 anni di crescita continua e di successi: Milestones S E C O o g g i è : CREATIVITA e INNOVAZIONE grazie a forte R&D EMBEDDED CREATORS SECO, tra i leader del mercato embedded a livello

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

Titolo: È gradita una competenza base in Matlab. Conoscenze linguistiche: padronanza della lingua inglese

Titolo: È gradita una competenza base in Matlab. Conoscenze linguistiche: padronanza della lingua inglese Titolo: Studio e sviluppo di applicazioni innovative basate su tecnologia di sensori indossabili Descrizione: Le body sensor networks (BSN) sono costituite da piccoli dispositivi che posti sul corpo umano

Dettagli

Commercio elettronico mobile e pervasive computing

Commercio elettronico mobile e pervasive computing Commercio elettronico mobile e pervasive computing Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Mobile commerce mobile

Dettagli

PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE

PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE LIVORNO - 5 Dicembre 2008 Dott. Luca Cattermol General Manager DAXO DAXO è una società operante nel settore delle Information and Communication Technologies (ICT), specializzata

Dettagli

RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas.

RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas. ID RED.MRU80-M2 Installation Manual RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas. Powered by Features Operating frequency: 860 to

Dettagli

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015 inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula Internet of Everythings Entro il 2020 il numero gli oggetti collegati alla rete raggiungerà il livello di 25 MLD di unità con una crescita

Dettagli

Profilo Huawei Italia

Profilo Huawei Italia Profilo Huawei Italia Huawei in Italia Presente sul territorio nazionale dal 2004, Huawei ha due sedi principali (Milano e Roma), uffici nelle maggiori città italiane, oltre 550 dipendenti, un centro di

Dettagli

Eagle RFId Supply Chain Management

Eagle RFId Supply Chain Management RFId Supply Chain management 24 marzo 2010 Il team per le Soluzioni RFID La società svizzera che aggrega le competenze RFID e ICT per fornire soluzioni di elevata competenza ed esperienza La società di

Dettagli

Servizi data-centrici nelle Smart City

Servizi data-centrici nelle Smart City Servizi data-centrici nelle Smart City Luigi Alfredo Grieco, PhD DEE Politecnico di Bari Telematics Lab. a.grieco@poliba.it Green City Energy MED Per lo sviluppo della Smart City nell area mediterranea

Dettagli

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale!

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Software cloud INeS Back Office & Front Office per gestione processi e pagamenti Handheld & Smartphone:

Dettagli

µwavelab Laboratorio di Microonde DIMES - Università della Calabria via P. Bucci, Cubo 41D Responsabile Scientifico: Prof.

µwavelab Laboratorio di Microonde DIMES - Università della Calabria via P. Bucci, Cubo 41D Responsabile Scientifico: Prof. µwavelab Laboratorio di Microonde DIMES - Università della Calabria via P. Bucci, Cubo 41D Responsabile Scientifico: Prof. Giuseppe Di Massa 0 µwavelab Laboratorio di Microonde Il Laboratorio di Microonde(μWaveLab)

Dettagli

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa

Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa Soluzione Tecnica per la Piccola e Media Impresa 1 di 21 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 PROGETTO ABRUZZO... 4 2.1 ANELLO IN FIBRA OTTICA... 4 2.2 DISTRIBUZIONE OTTICA PER COMUNI LUNGO LE DIRETTRICI DI

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR UNA MANIFESTAZIONE DI IN CONTEMPORANEA CON Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR Vincenzo Antonucci Dipartimento ingegneria, Ict e tecnologie per l'energia e i trasporti Le motivazioni per

Dettagli

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence Piattaforma ICT & Design IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università di Bologna Università di Ferrara Università ità di Modena e Reggio

Dettagli

NFC: Il Nuovo Traguardo del Mobile

NFC: Il Nuovo Traguardo del Mobile NFC: Il Nuovo Traguardo del Mobile Tecnologia e scenari applicativi in ambito trasporti e pagamenti Alice Moroni CATTID Sapienza Università di Roma I Laboratori del CATTID All'interno del CATTID, diretto

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto.

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto. Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Azcom Technology Relatore: Claudio Canosi 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

Internet for Things. www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115. site email phone. Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose

Internet for Things. www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115. site email phone. Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose Internet for Things Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose site email phone www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115 Mercato di riferimento della Internet of Things: numeri e tendenze

Dettagli

Dynaread. Dynaread, an innovative reader technology for contactless cards readers

Dynaread. Dynaread, an innovative reader technology for contactless cards readers Dynaread Dynaread, an innovative reader technology for contactless cards readers Dynaread, innovative readers for Automatic Fare Collection Systems ensure automatic and dynamic antenna tuning for best

Dettagli

IL GRUPPO A PORTATA DI MANO

IL GRUPPO A PORTATA DI MANO IL GRUPPO LA CITTA INTELLIGENTE A PORTATA DI MANO SPECIAL-IND L ATTIVITA > Da oltre 55 anni distribuiamo componentistica e sistemi elettronici i di elevata qualità con partner italiani i e esteri > Settori

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Lucia Mazzoni, ASTER IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università

Dettagli

LACE - Club CE. The EMC and CE Problem Solver Attività e Servizi. G. Borio V. Ormezzano LACE Corep gborio@corep.it www.lace.corep.

LACE - Club CE. The EMC and CE Problem Solver Attività e Servizi. G. Borio V. Ormezzano LACE Corep gborio@corep.it www.lace.corep. LACE - Club CE The EMC and CE Problem Solver Attività e Servizi G. Borio V. Ormezzano LACE Corep gborio@corep.it www.lace.corep.it LACE: The EMC problem solver Fantasia o Realtà? 2 Questa presentazione

Dettagli

Polo di Innovazione ICT. Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi

Polo di Innovazione ICT. Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi Polo di Innovazione ICT Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi Gli aderenti 187 Associati al POLO ICT 12 11 2 Micro Impresa 11 Piccola Impresa Media Impresa

Dettagli

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting Smart & Green Technologies Antonio Iossa R&D, Scouting SMART? GREEN? Le dimensioni della Smart City Fonte: http://www.smart-cities.eu Le dimensioni della Smart City Fonte: ForumPA C. Forghieri SCCI Smart

Dettagli

ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI

ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI 3 4 8 10 GRUPPO HRI1 DLI MAX ITALIA A-KEY Global IT Integrator Technologies Integrator Services Integrator Things Integrator 3 GRUPPO HRI1 Il Gruppo HRI1 è un Global

Dettagli

Mercato e Numeri. Abbiamo registrato, nel corso degli anni, un progressivo incremento del fatturato che nel 2014 ammonta a circa 27 milioni di euro.

Mercato e Numeri. Abbiamo registrato, nel corso degli anni, un progressivo incremento del fatturato che nel 2014 ammonta a circa 27 milioni di euro. Company Profile Chi Siamo Siamo nati nel 2003 con l intento di affermarci come uno dei più importanti player nel settore ICT. Siamo riusciti rapidamente a consolidare il nostro brand e la presenza sul

Dettagli

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Tickets Main sponsor Sistemi informativi integrati per la Mobilità Sponsor Un percorso formativo per governare l innovazione nei sistemi di bigliettazione e pagamento dei servizi di mobilità. Il settore

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto SEM Communication Maurizio Colombo Presidente CdA 10-15 Aprile 2014 APA

Dettagli

Torino, Febbraio 2011

Torino, Febbraio 2011 Presentazione Aziendale Torino, Febbraio 2011 Wi-Next, Everything Can Be Part of a Network Wi-Next, nata dalla Ricerca e Sviluppo del Politecnico di Torino, è un Vendoritaliano di prodotti e soluzioni

Dettagli

Compatibilità elettromagnetica

Compatibilità elettromagnetica Compatibilità elettromagnetica Il Laboratorio ENEA di prove EMC/EMI Paolo D Atanasio Laboratorio di Campi Elettromagnetici Qualificazione di sistemi e componenti in ambito nucleare ENEA Centro Ricerche

Dettagli

Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici. Luglio 2012

Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici. Luglio 2012 Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici Alleantia realizza, attraverso tecnologie software e hardware open source, molto innovative in ambito industriale, prodotti per la supervisione, comando e

Dettagli

Strumenti di simulazione

Strumenti di simulazione Università di Verona, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Insegnamento di Architetture Multimediali Strumenti di simulazione Davide Quaglia, Cristiano Meda Scopo di questa esercitazione è: 1) imparare ad utilizzare

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate

Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate CARTA DI FIRENZE Per una buona pratica nella gestione di progetti di connettività wireless in aree svantaggiate Firenze, Palazzo Medici Sala Luca Giordano Giovedì 9 novembre 2006 CARTA DI FIRENZE per una

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1

C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1 C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1 Circolare Numero 21/2015 Oggetto Sommario Contributi alle PMI della provincia di Treviso per investimenti in innovazione e digitalizzazione E stato

Dettagli

Hardware & Software Development

Hardware & Software Development Hardware & Software Development MISSION Realizzare prodotti ad alta innovazione tecnologica e fornire servizi con elevati standard qualitativi 3 AZIENDA ATTIVITÀ Prodotti 4 6 8 10 5 AZIENDA ISER Tech

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto.

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto. Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Link Engineering Roberto Preatoni 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica Tecnologia RFID struttura, potenzialità, benefits e trend del mercato visti da un player centrale. La gestione del processo di produzione e della logistica tramite tecnologia RFID nel mercato della pietra

Dettagli

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED Fasar Elettronica propone un innovativa e performante famiglia di prodotti per l'ambiente embedded, che comprende sistemi completi e singoli

Dettagli

CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education

CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education Alessandro Fiore, Luca Mainetti, Roberto Vergallo Università del Salento roberto.vergallo@unisalento.it

Dettagli

EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente

EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente Napoli, 10 Aprile 2015 GLI UOMINI GIUNGONO INSIEME NELLE CITTA ALLO SCOPO DI VIVERE: RIMANGONO INSIEME PER VIVERE BENE (Aristotele 340 a.c.)

Dettagli

Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010

Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010 Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010 Pag 1 di 10 Sommario 1 SMALL EMBEDDED BOARD MC9S08D FREESCALE... 3 2 MEDIUM EMBEDDED BOARD MC9S12X FREESCALE... 4 3 SMALL EMBEDDED DISPLAY ARM 7 LPC2478 NXP...

Dettagli

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità Giornata di studio: Infrastrutture avanzate per reti ad alta velocità Modena, 5 Aprile 2006 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

Premessa. Presentazione

Premessa. Presentazione Premessa Nexera nasce come società del settore ICT, con una forte focalizzazione sulla ricerca tecnologica, e, sin dall inizio della sua attività, ha concentrato la propria attenzione al settore della

Dettagli

Take full advantage of your CAD Technology

Take full advantage of your CAD Technology www.caditech.it Take full advantage of your CAD Technology CAD.I.TECH fornisce soluzioni integrate che incrementano l efficacia e la produttività dei servizi di ingegneria delle aziende clienti. Da oltre

Dettagli

Project S.r.l. Informatica, Automazione, Servizi, Consulenza

Project S.r.l. Informatica, Automazione, Servizi, Consulenza Project S.r.l. Informatica, Automazione, Servizi, Consulenza http://www.projectweb.it Direzione e Uffici Via Don Lorenzo Perosi, 50 50127 FIRENZE Tel. 055412826 Fax 0554371806 e.mail project@projectweb.it

Dettagli

NFC I sistemi avanzati di pagamento

NFC I sistemi avanzati di pagamento NFC I sistemi avanzati di pagamento Giacomo Buonanno Mauro Mezzenzana Lab#ID - LIUC Università Cattaneo Economia C.so Matteotti, 22 Castellanza (VA) www.liuc.it Ingegneria Industriale Giurisprudenza Laboratorio

Dettagli

Android Porting on a Mobile Device

Android Porting on a Mobile Device Android Porting on a Mobile Device git commit --author Michael Trimarchi Simboli Parte abbordabile Parte che presenta alcune difficoltà Parte estremamente difficile Che cos'è

Dettagli

ZeroUno/Tandberg Executive Dinner

ZeroUno/Tandberg Executive Dinner ZeroUno/Tandberg Executive Dinner Collaboration & Video Communication per il mondo Finance Come coniugare l innovazione e le esigenze business Riccardo Zanchi Partner 22 maggio 2008 Slide 0 Milano, Hotel

Dettagli

Global Sensing Srl - www.globalsensing.it

Global Sensing Srl - www.globalsensing.it RFID (Radio Frequency IDentification) è la tecnologia per l'identificazione automatica di oggetti, persone, animali che permette l'acquisizione dati e l'identificazione a distanza con la totale automazione

Dettagli

Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE

Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE!1 RIEPILOGO NORMATIVA Requisiti soggetto proponente PMI singole o reti di imprese attive e iscritte al registro delle imprese della CCIAA di Milano

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

AD Consulting. Innovare, per crescere AZIENDA SOLUZIONI CONTATTI

AD Consulting. Innovare, per crescere AZIENDA SOLUZIONI CONTATTI AD Consulting Innovare, per crescere AD Consulting è un'azienda giovane e dinamica specializzata nella realizzazione di infrastrutture di nuova generazione. Grazie al proprio team di esperti e alle alleanze

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE l adozione degli standard internazionali per un architettura interoperabile Fabrizio Arneodo Responsabile Ricerca e Sviluppo 5T srl Cos è uno standard? Uno standard è fondamentalmente

Dettagli

www.cbritaly.it IL CLUB DEGLI ESPERTI INIZIATO poco familiari per il grande pubblico, come UWB, WSN, ZigBee e NFC.

www.cbritaly.it IL CLUB DEGLI ESPERTI INIZIATO poco familiari per il grande pubblico, come UWB, WSN, ZigBee e NFC. 64 www.cbritaly.it IL FUTURO È GIÀ INIZIATO Una panoramica a tutto campo sulle nuove tecnologie wireless che stanno rivoluzionando il nostro modo di comunicare e di vivere DI GIANCARLO MAGNAGHI Feedback:

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici

KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici Partner for progress KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici Cosa sono i prodotti fotovoltaici? Moduli

Dettagli

Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs

Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs Paolo Traverso: CEO Trento RISE Andrea Grianti: Business and Innovation Director Trento RISE L ICT è un settore in permanente trasformazione

Dettagli

VODAFONE CITIES. Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini. per le SMART. Bologna, 24 Ottobre 2014

VODAFONE CITIES. Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini. per le SMART. Bologna, 24 Ottobre 2014 VODAFONE per le SMART CITIES Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini Bologna, 24 Ottobre 2014 Sergio Gambacorta Cities Program Manager Vodafone Italia La value proposition

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT

Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT Campochiaro Pisa t +39 050 877088 info@infomobilitysuite.com www.infomobilitysuite.com twitter.com/mobisys_srl

Dettagli

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici dell industria 23/10/2015 - Brescia Restricted

Dettagli

Tecnologie e servizi ICT

Tecnologie e servizi ICT Tecnologie e servizi ICT www.atsweb.it profilo TECNOLOGIE ICT INTEGRATE PER SOLUZIONI PERSONALIZZATE Dal 1998 ci occupiamo di tecnologie per la comunicazione con l obbiettivo di fornire soluzioni sicure,

Dettagli

Le Priorità del Programma Spazio Alpino 2014-2020 e le nuove opportunità per i portatori di interesse italiani

Le Priorità del Programma Spazio Alpino 2014-2020 e le nuove opportunità per i portatori di interesse italiani Le Priorità del Programma Spazio Alpino 2014-2020 e le nuove opportunità per i portatori di interesse italiani Udine Italy 15 Settembre 2015 Wania Moschetta Regione Friuli Venezia Giulia This programme

Dettagli

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities 27 Maggio 2015 Business Unit IoT - Business Units - Forum PA Telecom Italia Digital Solutions Ti Digital Solutions is a Mini Industrial

Dettagli

CONEXANT PRESENTA IL PRIMO CHIPSET ADSL OTTALE DOTATO DI FRONT END ANALOGICO MONOCHIP E LINE DRIVER A BASSO CONSUMO

CONEXANT PRESENTA IL PRIMO CHIPSET ADSL OTTALE DOTATO DI FRONT END ANALOGICO MONOCHIP E LINE DRIVER A BASSO CONSUMO CONEXANT PRESENTA IL PRIMO CHIPSET ADSL OTTALE DOTATO DI FRONT END ANALOGICO MONOCHIP E LINE DRIVER A BASSO CONSUMO Il chipset riduce il costo totale del sistema e semplifica il design della scheda, mentre

Dettagli

Flight Air Link for Cooperation

Flight Air Link for Cooperation Flight Air Link for Cooperation Scheda Progetto Obiettivi Il progetto FALCO (Flight Air Link for COoperation, http://www.falco.cnit.it ), che ha avuto come obiettivo la realizzazione di un sistema V2V

Dettagli

LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES

LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES VITTORIO MOSCATELLI SALES DIRECTOR TIESSE S.P.A 20 Maggio 2014 INNOVAZIONE MADE IN ITALY TIESSE il Gruppo New

Dettagli

ICT NELLE STRATEGIE A LIVELLO. all applicazione. Susanna LONGO Regione Piemonte Assessorato Innovazione, Ricerca, Industria e Energia

ICT NELLE STRATEGIE A LIVELLO. all applicazione. Susanna LONGO Regione Piemonte Assessorato Innovazione, Ricerca, Industria e Energia ICT NELLE STRATEGIE A LIVELLO EUROPEO, NAZIONALE E REGIONALE Dalla ricerca, all innovazione, all applicazione Susanna LONGO Regione Piemonte Assessorato Innovazione, Ricerca, Industria e Energia Bruxelles

Dettagli

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012 Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport History Case: Stockholm Royal Seaport Agenda Panoramica e organizzazione del progetto

Dettagli

Mercato e Numeri. Industria. Utility TLC PAC-PAL. Finanza

Mercato e Numeri. Industria. Utility TLC PAC-PAL. Finanza Company Profile Chi Siamo Siamo nati nel 2003 con l intento di affermarci come uno dei più importanti player nel settore ICT. Siamo riusciti rapidamente a consolidare il nostro brand e la presenza sul

Dettagli

Torino Smart City on Line

Torino Smart City on Line Torino Smart City on Line Piattaforma per il monitoraggio, la governance e la comunicazione di Torino Smart City Sante Lorenzo Carbone Filippo Ricca Congresso Nazionale AICA 2011 - Torino, 15/11/2011 Obiettivi

Dettagli

e-payment: normative di sicurezza e best practice

e-payment: normative di sicurezza e best practice e-payment: normative di sicurezza e best practice Trento, 08 Marzo 2013 Vanni Galesso Security Architect@IKS www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Il gruppo IKS 1999 Capogruppo e azienda leader

Dettagli

I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica

I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica I sistemi Wireless,, dal progetto alla pratica Tivoli 20 dicembre 2003 Cos è il sistema Wi-Fi IZ0EDD Yuri Rassega yuri@rassega.it iz0edd@amsat.org Obiettivi dell intervento Le Wireless LAN Specificità

Dettagli