PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO E SULLE COPERTURE ASSICURATIVE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO E SULLE COPERTURE ASSICURATIVE"

Transcript

1 PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO E SULLE COPERTURE ASSICURATIVE La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente, è volta a illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. Data di deposito in Consob della Parte I: 13 ottobre Data di validità della Parte I: dal 17 ottobre A) INFORMAZIONI GENERALI 1. L impresa di assicurazione e il gruppo di appartenenza Quantum Life LTD, qui di seguito denominata la Compagnia è una società anonima di diritto del Principato del Liechtenstein. Si tratta di una forma societaria del tutto analoga a quella con cui operano in Italia le società per azioni. La Compagnia, con sede legale e direzione generale in Städtle 18 LI Vaduz - Liechtenstein (tel: fax: , appartiene al gruppo Quantum Holdings. Si rinvia alla Parte III, Sezione A, par. 1 del Prospetto Informativo per ulteriori informazioni circa l impresa di assicurazione e il relativo gruppo di appartenenza. 2. Rischi generali connessi all investimento finanziario Il Contratto oggetto del presente Prospetto d offerta presenta elementi di rischio che gli Investitori- Contraenti devono considerare nel decidere se investire nello stesso. Gli Investitori-Contraenti, pertanto, sono invitati a sottoscrivere tale Contratto solo qualora abbiano compreso la sua natura e il grado di rischio atteso. Il Contratto è un Contratto di Assicurazione vita di tipo unit linked, a premio unico e di durata a vita intera, denominato IFB ONE. I contratti di Assicurazione sulla vita di tipo unit linked sono caratterizzati dal fatto che le loro prestazioni (ovvero le somme dovute dall impresa di assicurazione all Investitore-Contraente) sono direttamente collegate al valore di uno o più fondi interni ovvero OICR armonizzati e non armonizzati. Pertanto, il valore delle prestazioni ai sensi del presente Contratto risentirà direttamente delle oscillazioni di valore delle quote del fondo di investimento, così che tutti i rischi finanziari connessi all investimento dei premi saranno direttamente a carico dell Investitore Contraente, il quale beneficerà degli incrementi di valore delle quote attribuite al Contratto, ma parteciperà altresì alle perdite derivanti dalla riduzione di valore di tali quote. In altre parole, con la stipulazione del Contratto IFB ONE, l Investitore-Contraente si espone agli elementi di rischio propri degli investimenti finanziari. In considerazione dei rischi connessi in via generale all investimento finanziario in quote di fondi d investimento, di seguito descritti, esiste l eventualità che l Investitore-Contraente non ottenga, al momento del rimborso, la restituzione del capitale investito. Il valore del capitale investito in quote di fondi d investimento può variare riguardo alla tipologia di strumenti finanziari e ai settori d investimento, nonché ai diversi mercati di riferimento. I rischi connessi all acquisto di quote di fondi d investimento consistono nel fatto che tali quote possono avere una quotazione oscillante dovuta alla fluttuazione dei titoli presenti nel patrimonio del fondo stesso. Per quanto riguarda i titoli azionari, il rischio dipende dai dati fondamentali della società cui si riferiscono, nonché dall andamento generale dei mercati finanziari. Per quanto concerne i Titoli di Stato, i titoli obbligazionari a tasso fisso e indicizzato e ad altri strumenti del mercato monetario, la quotazione dipende dall affidabilità dell ente emittente e dalle variazioni dei tassi di mercato. Se i titoli presi in considerazione sono denominati in valuta estera, ai precedenti rischi si aggiungono quelle inerenti al rischio di cambio. L esame della composizione degli attivi in cui il fondo investe consente l esatta individuazione dei rischi connessi all acquisto. Di conseguenza la Compagnia s impegna solo sul numero delle quote ma non sul loro valore che è soggetto a oscillazioni verso l alto così come verso il basso secondo le tendenze dei mercati finanziari. La Compagnia non offre alcuna garanzia di rimborso del capitale investito o di corresponsione di un rendimento minimo. 1 / 18

2 3) Conflitti d interesse La Compagnia mette a disposizione del Contraente un ampia scelta di fondi promossi da società di gestione che non hanno alcun legame con la Compagnia e che, non hanno stretto accordi di riconoscimento di utilità. La Compagnia opera comunque al fine di evitare ogni possibile situazione di conflitto d interessi e il conseguente pregiudizio che potrebbe derivarne al Contraente. 4) Reclami Si indicano di seguito gli estremi cui inoltrare esposti, richieste di chiarimenti, d informazioni o d invio della documentazione a disposizione: QUANTUM LIFE LTD Städtle 18 - LI Vaduz - Liechtenstein Tel: Fax: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia: - per questioni attinenti al Contratto, all ISVAP (Istituto di vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse collettivo), Servizio tutela degli Utenti, via del Quirinale 21, Roma, telefono ; - per questioni attinenti alla trasparenza informativa, alla CONSOB, via G.B. Martini 3, Roma o via Broletto 7, Milano, telefono / per ulteriori questioni, alle altre Autorità amministrative competenti; - All organo di vigilanza del Paese d origine dell Impresa di Assicurazione: FMA Finanzmarktaufsicht Liechtenstein, Heiligkreuz 8 Postfach 279 LI-9490 Vaduz Fürstenturm Liechtenstein, telefono Riguardo alle controversie inerenti alla quantificazione delle prestazioni si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. B) INFORMAZIONI SUL PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED 5. Descrizione del Contratto e impiego dei premi 5.1. Caratteristiche del Contratto Il Contratto ha la finalità di consentire la conversione dei premi versati in quote di fondi d investimento. Il Contratto intende rispondere alle esigenze d investimento e di protezione assicurativa in un ottica di medio lungo periodo con un elevato livello di flessibilità. L Investitore-Contraente potrà veicolare i propri risparmi verso i fondi interni nonché gli OICR armonizzati e non armonizzati, sottoscrivibili singolarmente ovvero mediante combinazioni degli stessi, da lui scelti tra quelli disponibili sulla base della propria propensione al rischio. L investimento mira a ottenere, in un orizzonte di medio lungo periodo, la costituzione di un capitale nonché la crescita del capitale investito. Scegliendo fondi con determinati profili di rischio, l Investitore-Contraente potrà indirizzare i propri risparmi verso forme d investimento potenzialmente maggiormente redditizie più rischiose ovvero verso forme d investimento con una minore redditività potenziale ma maggiormente sicure ovvero potrà diversificare il proprio investimento in modo da consentire un equilibrio tra rischio e redditività. In caso di decesso dell Assicurato, in qualsiasi epoca avvenga, il Contratto prevede la corresponsione ai Beneficiari designati di un Capitale Assicurato come ampiamente descritto nella successiva Sezione B.3, par. 8.1 del presente Prospetto Durata del Contratto Il contratto è a vita intera e quindi la durata dello stesso coincide con la vita dell Assicurato. Il Contratto si scioglie nel momento in cui verrà comunicato alla Compagnia il decesso dell Assicurato salvo riscatto totale precedentemente avvenuto. Nel caso in cui vi fossero due Assicurati, il Contratto si scoglie al 2 / 18

3 momento della notifica del decesso dell ultimo degli Assicurati, salvo diversamente stabilito dall Investitore-Contraente. 5.3 Versamento dei premi Periodicità di versamento dei premi e importi minimi Il Contratto prevede, contestualmente alla sottoscrizione della proposta, il versamento di un premio unico, d importo minimo pari a Euro L Investitore-Contraente avrà la facoltà di eseguire uno o più versamenti integrativi per un ammontare non inferiore a Euro I premi versati al netto dei costi, come specificati nella Parte I, Sezione C, paragrafo sono investiti in quote di fondi d investimento selezionati alla sottoscrizione nelle proporzioni stabilite dall Investitore-Contraente con un minimo del 20% del premio periodico o del premio unico per ciascun fondo Incremento del premio annuo [omissis] Sospensione del pagamento dei premi periodici successivi - clausola di riduzione [omissis] Mancato pagamento dei premi periodici [omissis] B.1 INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO Il premio versato, al netto dei costi prelevati al momento della sottoscrizione, è investito in quote di Fondi Interni ovvero di OICR armonizzati e, non armonizzati selezionati nelle proporzioni stabilite dall Investitore-Contraente e costituisce il capitale investito. Il numero delle quote attribuito al Contratto si determina dividendo il capitale investito per il valore unitario delle quote dei singoli fondi riguardanti il giorno di riferimento. Ne consegue che le prestazioni assicurative e il valore di riscatto del Contratto sono integralmente correlati al valore delle quote dei fondi d investimento in cui vengono investiti i premi versati al netto dei costi prelevati al momento della sottoscrizione. L investitore-contraente può scegliere di allocare i premi versati, secondo la percentuale e il profilo di rischio desiderati, nei fondi d investimento seguenti. I fondi proposti possono essere sia dei Fondi Esterni del tutto assimilabili a Organismi d Investimento Collettivo di Risparmio (OICR) armonizzati e non armonizzati, sia dei Fondi Interni i cui attivi sono di proprietà della Compagnia e facenti parte di un individualizzazione contabile nell ambito del suo patrimonio. OICR GO GLOBAL OPPORTUNITY FUND OF FUND GLOBAL QUALITY SELECTION FUND OF FUNDS Le proposte d investimento finanziario di cui si compone il Prospetto d offerta sono: GO GLOBAL OPPORTUNITY FUND OF FUND a versamento unico GLOBAL QUALITY SELECTION FUND OF FUNDS a versamento unico LINEA BILANCIATA a versamento unico La rilevanza degli investimenti e degli elementi caratterizzanti è indicata in termini qualitativi. In linea generale, il termine principale qualifica gli investimenti superiori in controvalore al 70% del totale dell attivo netto del fondo; il termine prevalente investimenti compresi tra il 50% e il 70%; il termine significativo investimenti compresi tra il 30% e il 50%; il termine contenuto tra il 10% e il 30%; infine, il termine residuale inferiore al 10%. I termini di rilevanza suddetti sono da intendersi come indicativi delle strategie gestionale del fondo, posti i limiti definiti nel relativo regolamento. 3 / 18

4 GO GLOBAL OPPORTUNITY FUND OF FUND A VERSAMENTO UNICO Il premio versato, al netto dei costi prelevati al momento della sottoscrizione, è investito in azioni dell OICR armonizzato GO GLOBAL OPPORTUNITY FUND OF FUND e costituisce il Capitale investito. Codice proposta d investimento finanziario: BMG3032V1000-PU. Codice ISIN: BMG3032V1000 Gestore: Novium AG con sede legale in Seestrasse 45, 8702 Zollikon, Svizzera. Finalità: l investimento mira a ottenere, in un orizzonte di medio lungo periodo, la costituzione di un capitale nonché la crescita regolare del capitale investito. Tipologia di gestione dell OICR Tipologia di gestione: flessibile. Obiettivo della gestione: Conseguire a medio termine un rendimento sostanziale (5-7% su base annua sopra il tasso privo di rischio), con una volatilità contenuta (3-7% su base annua). Qualifica: - Valuta di denominazione: Euro. Orizzonte temporale d investimento consigliato Considerando le caratteristiche degli attivi sottostanti in cui il prodotto investe, il grado di rischio, le penalità di riscatto e i costi previsti dalle condizioni di contratto, l orizzonte temporale minimo consigliato per il presente investimento è superiore ai 20 anni. Profilo di rischio dell OICR Grado di rischio: medio alto. Politica d investimento e rischi specifici dell OICR Categoria del fondo: Fund of Hedge Funds Principali tipologie di strumenti finanziari e valuta di denominazione: Il fondo cerca di conseguire un incremento di valore investendo in tutti tipi di OICR aperti o chiusi, armonizzati e non, scegliendoli in base a severi criteri di selezione dei manager e potendo scegliere fra tutti i tipi di fondi che investono in tutte le regioni geografiche con strategie che cercano di identificare e trarre vantaggio da opportunità che si presentino su qualsiasi mercato. L investimento viene effettuato anche in fondi di specialità e cioè in fondi focalizzati su specifici settori o materie (cliniche per anziani, energie alternative, partecipazioni ad imprese, arbitraggio in opzioni, investimenti in strumenti derivati ecc.). Questa strategia permette di generare una crescita consistente a lungo termine del patrimonio con una volatilità contenuta ed una bassa correlazione con i mercati finanziari. La linea d investimento prevede un allocazione del capitale in via principale in OICR non armonizzati di tipo Hedge e di specialità, nonché armonizzati che investono in mercati azionari, obbligazionari e monetari. Il fondo prevede altresì la possibilità di allocare l investimento solo in via residuale in obbligazioni di stato o di enti sovranazionali, nonché in ETF di eccellente qualità quotati alle borse principali. Aree geografiche: non è prevista alcuna restrizione di tipo geografico Categorie di emittenti: Il fondo investe principalmente in OICR situati in legislazioni OECD oppure in titoli di debito emessi da governi o enti sovranazionali. Specifici fattori di rischio: Il fondo comporta per il Contraente i seguenti fattori di rischio rilevanti. Nel caso che il fondo investa in fondi Hedge di tipo Managed Futures, è da rilevare che questi possono investire, senza limitazioni, in strumenti derivati (ad esempio: opzioni, futures, contratti a termine, swaps ecc..). Possono altresì vendere titoli allo scoperto, e assumendo crediti o utilizzando strumenti derivati, ottenere un effetto leva sul patrimonio investito. La leva finanziaria ottenuta attraverso l assunzione di credito o attraverso strumenti derivati può avere un effetto positivo sul rendimento dell OICR nel caso che la valorizzazione degli investimenti effettuati si incrementi ed il costo del credito sia inferiore al rendimento aggiuntivo conseguito. Nel caso tuttavia di una perdita nella valorizzazione degli investimenti la leva finanziaria causa una diminuzione del valore dell OICR superiore a quella che questo avrebbe subito senza la leva finanziaria Le vendite allo scoperto possono portare a perdite teoricamente illimitate, se il valore venduto sale fino alla chiusura della posizione in modo illimitato. 4 / 18

5 Il rischio di liquidità degli investimenti non tradizionali, oggetto d investimento del fondo, è connesso al fatto che alcuni fondi investono in strumenti che non hanno un mercato regolamentato (es.: crediti ad imprese, fondi immobiliari, private equity ecc..). Questo può comportare, in caso di un importante aumento delle operazioni di disinvestimento, un differimento per un periodo limitato o comunque un ritardo nella liquidazione delle quote. Nel caso il fondo investa in OICR che erogano crediti alle imprese, può sussistere, un rischio di perdita dovuta in taluni casi alla difficile liquidazione delle garanzie in caso d insolvenza dell impresa a cui è stato erogato il credito. Nel caso d investimenti in OICR denominati in valute diverse dall Euro, sussiste un rischio di cambio che può venire coperto a discrezione del gestore. Operazioni in strumenti finanziari derivati: Non è previsto l utilizzo di strumenti derivati. Tecnica di gestione: La tecnica di gestione sottesa al fondo è la seguente: gli OICR non armonizzati in cui il fondo investe vengono selezionati dall Asset Manager sulla base di un processo valutativo strutturato. Tale processo è basato su analisi di tipo qualitativo (es. stile di gestione, valutazione del processo di investimento, struttura della società di management, tecniche di controllo del rischio ecc) e quantitativo (es. analisi della redditività corretta per il rischio) e avviene attraverso un monitoraggio continuo del mercato degli OICR nella ricerca di attivi corrispondenti al profilo di rischio del fondo, alla redditività attesa ed alla politica d investimento dello stesso. L Asset Manager tende a diversificare gli investimenti, creando un portafoglio composto da strumenti di liquidità limitata ed altri con tempi di smobilizzo relativamente brevi. I tempi di riscatto degli OICR suindicati variano da un minimo di 1 giorno a 6 mesi. Alcuni fondi possono essere dotati di periodi di lock up di lunga durata. Una parte consistente del fondo variante da 25% a 35% è sempre investita in strumenti liquidabili in tempi brevi. Tecniche di gestione dei rischi: l OICR utilizza tecniche di gestione dei rischi di portafoglio in dipendenza degli strumenti finanziari presenti nel fondo, degli obiettivi d investimento e dalla politica d investimento prefissata. Per la descrizione di tali tecniche si rinvia alla parte III del Prospetto d Offerta, Sezione B. Destinazione dei proventi: Il fondo è a distribuzione. I proventi tuttavia non vengono distribuiti ma vengono reinvestiti nella polizza stessa in quote del fondo. Garanzie dell investimento L impresa di assicurazione non offre alcuna garanzia di rendimento minimo dell investimento finanziario, a scadenza e durante la vigenza del contratto. L investitore-contraente assume il rischio connesso all andamento negativo del valore delle quote dell OICR e pertanto, esiste la possibilità di ricevere a scadenza come in caso di riscatto un ammontare inferiore all investimento finanziario. Parametro di riferimento (C.D. Benchmark) L obiettivo di gestione non è espresso in funzione di un indicatore di riferimento. Classi di quote/azioni L investimento del premio versato avviene nell OICR GO GLOBAL OPPORTUNITY FUND OF FUND identificata dal codice ISIN riportato all inizio della presente proposta d investimento. Rappresentazione sintetica dei costi La presente Proposta d investimento finanziario considera il versamento di un premio unico d importo pari a euro. La seguente tabella illustra l incidenza dei costi sull investimento finanziario riferita sia al momento della sottoscrizione sia all orizzonte temporale d investimento consigliato. Con riferimento al momento della sottoscrizione, il premio versato al netto dei costi delle coperture assicurative dei rischi demografici e delle spese di emissione previste dal Contratto rappresenta il capitale nominale; quest ultima grandezza al netto dei costi di caricamento e di altri costi rappresenta il capitale investito. 5 / 18

6 Momento della sottoscrizione Orizzonte temporale d investimento consigliato (valori su base annua) VOCI DI COSTO A Costi di caricamento 0,00% 0,336% B Commissione di gestione 2,30% C Costi delle garanzie e/o Immunizzazione 0,00% 0,00% D Altri costi contestuali al versamento 0,00% 0,00% E Altri costi successivi al versamento 0,75% F Bonus, premi e riconoscimenti di quote 0,00% 0,00% G Costi delle coperture assicurative 0,00% 0,005% H Spese di emissione 0,75% 0,038% COMPONENTI DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO I Premio versato 100% L=I-(G+H) Capitale nominale 99,25% M=L-(A+C+D-F) Capitale investito 99,25% Avvertenza: La tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto d Offerta. 6 / 18

7 GLOBAL QUALITY SELECTION FUND OF FUNDS A VERSAMENTO UNICO Il premio versato, al netto dei costi prelevati al momento della sottoscrizione, è investito in azioni dell OICR armonizzato GLOBAL QUALITY SELECTION FUND OF FUNDS e costituisce il Capitale investito. Codice proposta d investimento finanziario: BMG3981L1037-PU. Codice ISIN: BMG3981L1037. Gestore: Novium AG con sede legale in Seestrasse 45, 8702 Zollikon, Svizzera. Finalità: l investimento mira a ottenere, in un orizzonte di medio lungo periodo, la costituzione di un capitale nonché la crescita regolare del capitale investito. Tipologia di gestione dell OICR Tipologia di gestione: flessibile. Obiettivo della gestione: Conseguire a medio termine un rendimento sostanziale (5-7% su base annua sopra il tasso privo di rischio), con una volatilità contenuta (3-7% su base annua). Qualifica: - Valuta di denominazione: Euro. Orizzonte temporale d investimento consigliato Considerando le caratteristiche degli attivi sottostanti in cui il prodotto investe, il grado di rischio, le penalità di riscatto e i costi previsti dalle condizioni di contratto, l orizzonte temporale minimo consigliato per il presente investimento è superiore ai 20 anni. Profilo di rischio dell OICR Grado di rischio: medio alto. Politica d investimento e rischi specifici dell OICR Categoria del fondo: Multi Manager Hedge Fund Principali tipologie di strumenti finanziari e valuta di denominazione: Il fondo cerca di conseguire un incremento di valore investendo in tutti tipi di OICR aperti o chiusi, armonizzati e non, scegliendoli in base a severi criteri di selezione dei manager e potendo scegliere fra tutti i tipi di fondi che investono in tutte le regioni geografiche con strategie che cercano di identificare e trarre vantaggio da opportunità che si presentino su qualsiasi mercato. L investimento viene effettuato anche in fondi di specialità e cioè in fondi focalizzati su specifici settori o materie (cliniche per anziani, energie alternative, partecipazioni ad imprese, arbitraggio in opzioni, investimenti in strumenti derivati ecc.). Questa strategia permette di generare una crescita consistente a lungo termine del patrimonio con una volatilità contenuta ed una bassa correlazione con i mercati finanziari. La linea d investimento prevede un allocazione del capitale in via principale in OICR non armonizzati di tipo Hedge e di specialità, nonché armonizzati che investono in mercati azionari, obbligazionari e monetari. Il fondo prevede altresì la possibilità di allocare l investimento solo in via residuale in obbligazioni di stato o di enti sovranazionali, nonché in ETF di eccellente qualità quotati alle borse principali. Aree geografiche: non è prevista alcuna restrizione di tipo geografico. Categorie di emittenti: Il fondo investe principalmente in OICR situati in legislazioni OECD oppure in titoli di debito emessi da governi o enti sovranazionali. Specifici fattori di rischio: Il fondo comporta per il Contraente i seguenti fattori di rischio rilevanti. Nel caso che il fondo investa in fondi Hedge di tipo Managed Futures, è da rilevare che questi possono investire, senza limitazioni, in strumenti derivati (ad esempio: opzioni, futures, contratti a termine, swaps ecc..). Possono altresì vendere titoli allo scoperto, e assumendo crediti o utilizzando strumenti derivati, ottenere un effetto leva sul patrimonio investito. La leva finanziaria ottenuta attraverso l assunzione di credito o attraverso strumenti derivati può avere un effetto positivo sul rendimento dell OICR nel caso che la valorizzazione degli investimenti effettuati si incrementi ed il costo del credito sia inferiore al rendimento aggiuntivo conseguito. Nel caso tuttavia di una perdita nella valorizzazione degli investimenti la leva finanziaria causa una diminuzione del valore dell OICR superiore a quella che questo avrebbe subito senza la leva finanziaria 7 / 18

8 Le vendite allo scoperto possono portare a perdite teoricamente illimitate, se il valore venduto sale fino alla chiusura della posizione in modo illimitato. Il rischio di liquidità degli investimenti non tradizionali, oggetto d investimento del fondo, è connesso al fatto che alcuni fondi investono in strumenti che non hanno un mercato regolamentato ( es.: crediti ad imprese, fondi immobiliari, private equity ecc..). Questo può comportare, in caso di un importante aumento delle operazioni di disinvestimento, un differimento per un periodo limitato o comunque un ritardo nella liquidazione delle quote. Nel caso il fondo investa in OICR che erogano crediti alle imprese, può sussistere, un rischio di perdita dovuta in taluni casi alla difficile liquidazione delle garanzie in caso d insolvenza dell impresa a cui è stato erogato il credito. Nel caso d investimenti in OICR denominati in valute diverse dall Euro, sussiste un rischio di cambio che può venire coperto a discrezione del gestore. Operazioni in strumenti finanziari derivati: Non è previsto l utilizzo di strumenti derivati. Tecnica di gestione: La tecnica di gestione sottesa al fondo è la seguente: gli OICR non armonizzati in cui il fondo investe vengono selezionati dall Asset Manager sulla base di un processo valutativo strutturato. Tale processo è basato su analisi di tipo qualitativo (es. stile di gestione, valutazione del processo di investimento, struttura della società di management, tecniche di controllo del rischio ecc) e quantitativo (es. analisi della redditività corretta per il rischio) e avviene attraverso un monitoraggio continuo del mercato degli OICR nella ricerca di attivi corrispondenti al profilo di rischio del fondo, alla redditività attesa ed alla politica d investimento dello stesso. L Asset Manager tende a diversificare gli investimenti, creando un portafoglio composto da strumenti di liquidità limitata ed altri con tempi di smobilizzo relativamente brevi. I tempi di riscatto degli OICR suindicati variano da un minimo di 1 giorno a 6 mesi. Alcuni fondi possono essere dotati di periodi di lock up di lunga durata. Una parte consistente del fondo variante da 25% a 35% è sempre investita in strumenti liquidabili in tempi brevi. Tecniche di gestione dei rischi: l OICR utilizza tecniche di gestione dei rischi di portafoglio in dipendenza degli strumenti finanziari presenti nel fondo, degli obiettivi d investimento e dalla politica d investimento prefissata. Per la descrizione di tali tecniche si rinvia alla parte III del Prospetto d Offerta, Sezione B. Destinazione dei proventi: il fondo è ad accumulazione. I proventi realizzati non vengono pertanto distribuiti, ma restano compresi nel patrimonio del fondo. Garanzie dell investimento L impresa di assicurazione non offre alcuna garanzia di rendimento minimo dell investimento finanziario, a scadenza e durante la vigenza del contratto. L investitore-contraente assume il rischio connesso all andamento negativo del valore delle quote dell OICR e pertanto, esiste la possibilità di ricevere a scadenza come in caso di riscatto un ammontare inferiore all investimento finanziario. Parametro di riferimento (C.D. Benchmark) L obiettivo di gestione non è espresso in funzione di un indicatore di riferimento. Classi di quote/azioni L investimento del premio versato avviene nell OICR GLOBAL QUALITY SELECTION FUND OF FUNDS identificata dal codice ISIN riportato all inizio della presente proposta d investimento. Rappresentazione sintetica dei costi La presente Proposta d investimento finanziario considera il versamento di un premio unico d importo pari a euro. La seguente tabella illustra l incidenza dei costi sull investimento finanziario riferita sia al momento della sottoscrizione sia all orizzonte temporale d investimento consigliato. Con riferimento al momento della sottoscrizione, il premio versato al netto dei costi delle coperture assicurative dei rischi demografici e delle spese di emissione previste dal Contratto rappresenta il capitale nominale; quest ultima grandezza al netto dei costi di caricamento e di altri costi rappresenta il capitale investito. 8 / 18

9 Momento della sottoscrizione Orizzonte temporale d investimento consigliato (valori su base annua) VOCI DI COSTO A Costi di caricamento 0,00% 0,336% B Commissione di gestione 2,30% C Costi delle garanzie e/o Immunizzazione 0,00% 0,00% D Altri costi contestuali al versamento 0,00% 0,00% E Altri costi successivi al versamento 0,75% F Bonus, premi e riconoscimenti di quote 0,00% 0,00% G Costi delle coperture assicurative 0,00% 0,005% H Spese di emissione 0,75% 0,038% COMPONENTI DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO I Premio versato 100% L=I-(G+H) Capitale nominale 99,25% M=L-(A+C+D-F) Capitale investito 99,25% Avvertenza: La tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto d Offerta. 9 / 18

10 B.2 INFORMAZIONI SUL RIMBORSO DELL INVESTIMENTO 6. Rimborso del capitale a scadenza (caso vita) Il contratto è a vita intera e quindi la durata dello stesso coincide con la vita dell Assicurato. 7. Rimborso del capitale investito prima della scadenza del Contratto (C.D. Riscatto e riduzione). L Investitore-Contraente ha il diritto di riscattare totalmente o parzialmente il Contratto Riscatto totale Alla scadenza del periodo di recesso di 30 giorni previsto nella successiva Sezione D, par. 15.2, l Investitore-Contraente potrà disporre del valore di riscatto del Contratto in qualsiasi momento, salvo altre modalità specificate nella scheda sintetica della proposta d investimento. Il valore di riscatto che sarà pagato all Investitore-Contraente in caso di riscatto totale sarà determinato moltiplicando il numero delle quote di fondi detenute per il valore unitario delle stesse relativo al giorno di riferimento, al netto delle imposte di legge e dei costi di rimborso di cui alla Sez. C., par Quale giorno di riferimento si intende, al più tardi, la quinta giornata borsistica successiva al ricevimento, da parte della Compagnia, della richiesta di riscatto da parte dell Investitore-Contraente in caso di fondi con frequenze di trading giornaliere o la prossima data possibile di disinvestimento per i fondi con frequenza di trading non giornaliere. Si rinvia alla Sezione D, par. 15, per le informazioni circa le modalità di riscatto totale Riscatto parziale L Investitore-Contraente potrà richiedere il Riscatto parziale in qualsiasi momento dalla scadenza del periodo di recesso di 30 giorni salvo altre modalità specificate nella scheda sintetica della proposta d investimento. Dall ammontare del prelievo di capitale, vengono trattenute le eventuali imposte di legge. L importo minimo riscattabile è pari a 500 Euro. Il riscatto parziale può essere richiesto purché il valore residuo del Contratto successivamente al riscatto non sia inferiore a Euro. L operazione di disinvestimento e la determinazione del valore di riscatto parziale, al netto delle imposte di legge, avvengono secondo le medesime modalità descritte per il riscatto totale. Il numero delle quote detenute dal Contratto si ridurrà in conseguenza dell avvenuto riscatto parziale. Si rinvia alla Sezione D, par. 15, per le informazioni circa le modalità di riscatto parziale. In caso di riscatto nei primi anni di durata del Contratto, i costi direttamente e indirettamente sopportati dall Investitore-Contraente possono essere tali da consentire, al momento del rimborso, un ammontare significativamente inferiore al Capitale investito al momento della sottoscrizione. 8. Opzioni contrattuali Non sono previste opzioni contrattuali. B.3 INFORMAZIONI SULLE COPERTURE ASSICURATIVE DEI RISCHI DEMOGRAFICI (CASO MORTE, ALTRI EVENTI ASSICURATI) 9. Prestazioni assicurative cui ha diritto l Investitore-Contraente o il Beneficiario Il Contratto è a vita intera e quindi lo stesso si scioglie nel momento in cui verrà comunicato alla Compagnia il decesso dell Assicurato salvo riscatto totale precedentemente avvenuto Prestazioni in caso di decesso dell Assicurato In caso di decesso dell Assicurato, il Contratto prevede la corresponsione ai Beneficiari designati o in mancanza, agli eredi, di un Capitale Assicurato il cui importo varierà in funzione dell età dell Assicurato al momento in cui occorrerà il decesso, come riportato nella seguente tabella: 10 / 18

11 Età dell Assicurato Importo del capitale assicurato % del Capitale Maturato. 75 e oltre 100% del Capitale Maturato. Nel caso in cui vi fossero due Assicurati, il pagamento delle Prestazioni avrà luogo in caso di decesso dell ultimo dei due Assicurati. Il capitale maturato è ottenuto moltiplicando il numero delle quote di fondi detenute al momento in cui occorre il decesso per il valore unitario delle stesse relativo al giorno di riferimento. Quale giorno di riferimento si intende, al più tardi, la quinta giornata borsistica successiva alla data di ricezione, da parte di Quantum Life LTD, della richiesta di liquidazione in caso di fondi con frequenze di trading giornaliere o la prossima data possibile di disinvestimento per i fondi con frequenza di trading non giornaliere. Limitazioni della copertura assicurativa caso morte Il Capitale Assicurato è versato ai Beneficiari designati, in qualsiasi causa e circostanza del decesso e(o) luogo del decesso. Il pagamento della Prestazione è tuttavia limitato al valore delle quote detenute al giorno di riferimento nei seguenti casi: decesso derivato da suicidio sopravvenuto a meno di un anno dopo la conclusione del contratto; questo stesso principio si applica all aumento delle somme assicurate unicamente per la parte corrispondente a tale aumento e non sull insieme del capitale investito; decesso derivato da fatto intenzionale del Beneficiario e/o dall Investitore-Contraente nel caso in cui questo ultimo non sia anche l Assicurato; decesso in seguito a condanna penale capitale; partecipazione dell Assicurato a reati dolosi; decesso derivato da azioni di guerra, tumulti o insurrezioni, atti di violenza di ispirazione politica, ideologica o sociale, accompagnati o no da ribellione contro le Autorità. Le Prestazioni vengono comunque liquidate nel caso in cui l Assicurato non abbia attivamente partecipato a tali avvenimenti; incidente di volo ad eccezione dei voli effettuati in qualità di passeggero, con vettori abilitati al trasporto pubblico; decesso dovuto a contaminazione nucleare che mette in pericolo la salute di numerose persone o che sia causa dell attivazione di misure previste in caso di catastrofe dalle autorità competenti. Per informazioni relative ai costi della copertura assicurativa caso morte prevista dal Contratto, si rinvia alla Sezione C, par Si rinvia alla Sezione D, par. 15 per le informazioni circa le modalità di rimborso. *** Si rinvia all Articolo 17 delle Condizioni Contrattuali per la documentazione che l Investitore-Contraente (o il Beneficiario) sono tenuti a presentare per ogni ipotesi di liquidazione delle Prestazioni assicurative. La Compagnia effettua i pagamenti entro 30 giorni dalla data di ricevimento di tutta la documentazione completa indicata e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo per ogni causa di liquidazione. Decorso tale termine sono dovuti gli interessi moratori, dal termine stesso, a favore degli aventi diritto. L Articolo 2952 del Codice Civile dispone che, se non è stata avanzata richiesta di pagamento, i diritti derivanti dal Contratto si prescrivono entro un anno da quando si è verificato l evento su cui il diritto si fonda. 10. Altre opzioni contrattuali Non sono previste altre opzioni contrattuali. 11 / 18

12 C) INFORMAZIONI ECONOMICHE (COSTI, AGEVOLAZIONI, REGIME FISCALE) 11. Regime dei costi del prodotto Costi direttamente a carico dell Investitore-Contraente La Compagnia, al fine di svolgere l attività di collocamento e di gestione del Contratto nonché d incasso dei premi, preleva dei costi secondo la misura e le modalità di seguito dettagliatamente illustrate Spese di emissione Le spese di emissione sono pari a Euro 75 dedotte dal premio unico versato all emissione ed Euro 50 dedotte da ogni versamento integrativo effettuato Costi di caricamenti I costi di caricamento sul premio unico e su eventuali premi aggiuntivi sono pari all 5% e vengono prelevati mensilmente mediante riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto secondo il piano di ammortamento riportato nella tabella seguente (valori arrotondati) e determinato tenendo conto di un costo di finanziamento del 7%. Il costo complessivo, sulla durata del piano d ammortamento di 5 anni, ammonta a 5,71%. Alla fine Quota % dell anno ammortizzata 1 0,23 2 0,14 3 0,07 4 0,03 5 0,00 Inoltre, viene prelevato ogni mese durante il primo anno dalla decorrenza del Contratto, lo 0,0708% del premio unico iniziale (con un minimo di 100 ed un massimo di ), mediante riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto Costo delle coperture assicurative previste dal Contratto L importo del premio a fronte della copertura caso morte viene calcolato in funzione dell età, del sesso e del Capitale Maturato ed è prelevato mensilmente mediante diminuzione delle quote attribuite al contratto. In via esemplificativa, considerando un Assicurato di sesso maschile avente 45 anni di età, il premio annuo per una copertura assicurativa di Euro 1000 è pari a Euro 3,075. Qualora in corso di Contratto, il valore dello stesso dovesse risultare insufficiente al prelievo di detti costi, il Contratto verrà automaticamente rescisso di diritto. La determinazione del costo giornaliero viene fatta mediante determinazione puntuale della reale copertura assicurativa. Il Capitale Assicurato viene moltiplicato per il tasso relativo all età e al sesso dell Assicurato e diviso per 365. La somma dei premi giornalieri così determinata verrà prelevata al termine di ogni mese civile dal valore del Contratto mediante riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto. L età presa in considerazione per determinare il premio a fronte della copertura caso morte si calcola sottraendo l anno di nascita dall anno in corso, senza tener conto dei giorni e dei mesi. Nella tabella seguente è riportato il costo annuo per un capitale assicurato pari a Euro Tassi annuali inerenti alla copertura caso morte Età Uomini (Euro) Donne (Euro) Età Uomini (Euro) Donne (Euro) Età Uomini (Euro) Donne (Euro) / 18

13 Detti costi vengono applicati al fine di costituire le riserve necessarie per la prestazione della copertura assicurativa caso morte Costi di rimborso del capitale prima della scadenza (CD. Costi di riscatto) In caso di esercizio del riscatto prima della scadenza del Contratto, sono previste le seguenti penalità: Il valore di riscatto viene determinato al netto dei costi di caricamenti del Contratto non ancora ammortizzati come riportati nella tabella seguente (valori arrotondati): Alla fine dell anno Quota % non ammortizzata 1 2,62 2 1,14 3 0,38 4 0,05 5 0, Costi di Switch Alla prima operazione di trasferimento tra fondi (Switch) di ciascun anno, non sarà addebitata alcuna spesa. Dalla seconda richiesta che avverrà nel corso dello stesso anno, sarà addebitato un costo pari a 50 Euro per ogni Switch Costi indirettamente a carico dell Investitore-Contraente a) Oneri di gestione I costi di gestione vengono calcolati giornalmente e addebitati mensilmente solo mediante la riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto. I costi di gestione dell investimento finanziario sono pari a 6,25 mensili e all 2,3% annuo addebitati mediante la riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto; di cui 0.8% con un minimo di 75 ed un massimo di Tali oneri sono a copertura delle spese amministrative ricorrenti e a fronte della continua attività di gestione come indicata più dettagliatamente nelle Condizioni Contrattuali, Art. 6. b) La misura massima delle commissioni di gestione applicate dagli OICR in cui investono il fondo interno/oicr/linea/combinazione libera è pari al 3% Altri costi Non vi sono altri costi. 13 / 18

14 12. Agevolazioni finanziarie La Compagnia si riserva la facoltà di concedere agevolazioni finanziarie a favore dell investitore- Contraente, in termini di sconti sugli oneri di cui al paragrafo 11 della presente sezione C Bonus [omissis] 13. Regime fiscale E riportato di seguito il trattamento fiscale applicato al Contratto Detrazione fiscale La parte di premio versato per la copertura assicurativa avente per oggetto il rischio di morte dà diritto nell anno in cui è stato corrisposto, a una detrazione d imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) dichiarato dall Investitore-Contraente alle condizioni e nei limiti fissati dalla legge Tassazione delle somme assicurate Le somme corrisposte dalla Compagnia sono soggette a diverse forme di tassazione in base alla causale di pagamento. Si rinvia alla Parte III, sezione B, per maggiori dettagli. D) INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE, RISCATTO E SWITCH 14. Modalità di sottoscrizione, Revoca e Recesso Modalità di sottoscrizione L investitore-contraente completa e firma il modulo di Proposta come unico mezzo di sottoscrizione consentito. E possibile sottoscrivere il contratto anche mediante tecniche di comunicazione a distanza. La Compagnia ha facoltà di accettare la proposta dell Investitore-Contraente a propria assoluta discrezione. Successivamente al ricevimento del modulo di Proposta completato dei documenti di riconoscimento e del pagamento del premio, la Compagnia provvederà all emissione del Certificato di Assicurazione e all invio di tale documento all Investitore-Contraente. Il Contratto si intende perfezionato nel momento in cui l Investitore-Contraente riceverà tale certificato e, quindi, avrà avuto conoscenza della conclusione del Contratto e la Compagnia avrà percepito il premio unico. Le Prestazioni assicurative previste dal Contratto decorrono dalla data in cui il Contratto si conclude e produce effetti. Il pagamento del premio unico dovrà essere effettuato per mezzo di assegno bancario intestato a Quantum Life LTD, bonifico bancario a favore di Quantum Life LTD o eventuali ulteriori modalità ammesse e comunicate dalla Compagnia. La Compagnia non si fa carico delle spese amministrative gravanti direttamente l Investitore-Contraente relativi alle suddette forme di pagamento. Il premio unico è convertito, il giorno di riferimento, in quote dei fondi selezionati nelle proporzioni stabilite dall Investitore-Contraente. Quale giorno di riferimento si intende,al più tardi, la quinta giornata borsistica al ricevimento, da parte della Compagnia, della comunicazione di accredito del premio o del titolo (assegno bancario), salvo il buon fine degli stessi, in caso di fondi con frequenze di trading giornaliere o la prossima data possibile di disinvestimento per i fondi con frequenze di trading non giornaliere. Nel caso di fondi con frequenze di trading non giornaliere, i premi al netto dei costi di cui ai par e , sono investiti in un fondo di liquidità scelto dalla Compagnia. Alla scadenza di tale periodo di attesa, l ammontare investito nel fondo di liquidità verrà trasferito gratuitamente verso i fondi d investimento inizialmente scelti dall Investitore-Contraente. Tale operazione viene effettuata il giorno di riferimento, disinvestendo tutte le quote precedentemente sottoscritte e reinvestendole il medesimo giorno nei fondi prescelti dall Investitore-Contraente. Si rinvia alla Parte III, Sezione C, par. 9 per maggiori informazioni. Entro dieci giorni lavorativi dal giorno di riferimento sopra indicato relativo alla conversione del premio in quote dei fondi selezionati dall Investitore-Contraente, la Compagnia invia all Investitore-Contraente una lettera di conferma dell avvenuto investimento del premio versato. Per il contenuto di tale lettera si rinvia alla Parte III del Prospetto d offerta, Sezione C, Paragrafo / 18

15 14.2. Modalità di Revoca della Proposta Fino al momento in cui il Contratto non è perfezionato, l Investitore-Contraente ha la facoltà di revocare la Proposta. Per l esercizio della revoca, l Investitore-Contraente deve inviare una comunicazione scritta, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata alla Compagnia. Entro 30 giorni dalla data di ricevimento di detta comunicazione e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo, la Compagnia restituirà all Investitore-Contraente il premio pagato, con diritto a trattenere le spese di emissione del Contratto di cui al par Diritto di Recesso dal Contratto L Investitore-Contraente ha facoltà di recedere dal Contratto entro 30 giorni dal momento in cui è informato che il Contratto è concluso, ovvero dal momento in cui ha ricevuto il Certificato di Assicurazione. Al fine di esercitare il diritto di Recesso, l Investitore-Contraente deve inviare, unitamente ai documenti indicati nelle Condizioni Contrattuali, Art. 17, una comunicazione scritta alla Compagnia mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento con la quale dichiara di voler recedere dal Contratto. Il Recesso ha effetto di liberare entrambe le parti da qualsiasi obbligazione a decorrere dalle 24 ore del giorno di spedizione della comunicazione, quale risulta dal timbro postale. Entro 30 giorni dal ricevimento della citata comunicazione e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo, la Compagnia rimborserà all Investitore-Contraente il controvalore delle quote sia in caso d incremento sia di decremento delle stesse, aumentato di tutti i costi applicati sul premio e del premio per il rischio corso. Il controvalore delle quote è il prodotto tra il numero delle quote detenute e il valore unitario delle quote relativo al giorno di riferimento. Quale giorno di riferimento si intende, al più tardi, la quinta giornata borsistica successiva alla data di ricevimento della suddetta richiesta di Recesso in caso di fondi con frequenze di trading giornaliere o la prossima data possibile di disinvestimento per i fondi con frequenze di trading non giornaliere. 15. Modalità di rimborso / Riscatto del capitale investito Modalità di liquidazione delle Prestazioni Assicurative Ai fini della liquidazione delle Prestazioni Assicurative in caso di decesso dell Assicurato, è necessario inviare alla Compagnia per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, la documentazione completa indicata nelle Condizioni Contrattuali, Art. 17 al seguente indirizzo: QUANTUM LIFE LTD Städtle 18 - LI Vaduz Liechtenstein La Compagnia eseguirà i pagamenti dovuti entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo. Decorso il termine di 30 giorni, sono dovuti gli interessi moratori calcolati al tasso legale dal giorno successivo alla scadenza del termine alla data di pagamento, a favore degli aventi diritto Modalità di Riscatto Modalità di Riscatto parziale L Investitore-Contraente ha facoltà di richiedere il riscatto parziale del Contratto per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: QUANTUM LIFE LTD Städtle 18 - LI Vaduz Liechtenstein In caso di riscatto parziale di un Contratto investito in più fondi, l Investitore-Contraente deve indicare in quale dei fondi desidera disinvestire. In mancanza, l ordine di Riscatto parziale sarà eseguito in proporzione al risparmio investito in ciascun fondo al momento della richiesta di Riscatto. La compagnia eseguirà il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo Modalità di Riscatto totale 15 / 18

16 La richiesta di Riscatto totale deve essere corredata della documentazione completa indicata nelle Condizioni contrattuali, Art. 17 e inviata alla Compagnia per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: QUANTUM LIFE LTD Städtle 18 - LI Vaduz Liechtenstein La Compagnia eseguirà il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della suddetta documentazione e solo dopo aver ricevuto la rispettiva conferma di disinvestimento da parte del gestore del fondo. L investitore-contraente ha facoltà di richiedere informazioni sul valore di riscatto del Contratto rivolgendosi alla Compagnia scrivendo all indirizzo : QUANTUM LIFE LTD Städtle 18 - LI Vaduz - Liechtenstein; scrivendo all indirizzo inviando un fax al n oppure chiamando il n L importo liquidabile in caso di decesso dell Assicurato come il valore di riscatto del Contratto varia in funzione del valore delle quote dei fondi in cui i premi sono investiti. Poiché la Compagnia non offre alcuna garanzia di carattere finanziario, tali valori potrebbero essere inferiori alla somma dei premi versati. Si rinvia alla Parte III, Sezione C, par. 10 per maggiori informazioni. Entro dieci giorni lavorativi dal giorno di riferimento per la determinazione del valore di riscatto, indicata al par. 15 della presente Parte I, la Compagnia invia all Investitore-Contraente una lettera di conferma del riscatto. Per il contenuto di tale lettera si rinvia alla Parte III del Prospetto d offerta, Sezione C, Paragrafo Modalità di effettuazione di operazioni di passaggio tra fondi (c.d. Switch) Dalla scadenza del periodo di recesso di 30 giorni, l Investitore-Contraente ha facoltà di effettuare disinvestimenti delle quote attribuite al Contratto al fine del contestuale reinvestimento in uno o più fondi ai costi indicati al par In tal caso, anche i premi successivamente versati dall Investitore- Contraente saranno convertiti in quote dei nuovi fondi selezionati. L Investitore-Contraente che intende effettuare operazioni di Switch deve inviare una richiesta scritta alla Compagnia mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La Compagnia procederà all esecuzione dell operazione di Switch il giorno di riferimento successivo alla data di ricevimento, da parte della Compagnia, della richiesta di Switch. Quale giorno di riferimento si intende, al più tardi, la quinta giornata borsistica successiva alla data di ricevimento da parte della Compagnia della suddetta richiesta in caso di fondi con frequenze di trading giornaliere o la prossima data possibile di disinvestimento per i fondi con frequenza di trading non giornaliere. Ai fini della determinazione dell importo trasferito, si assume il valore delle quote dei fondi disinvestiti al giorno di riferimento. Si rinvia alla Parte III, Sezione B, par. 11 per ulteriori informazioni. Una volta eseguita l operazione di Switch, la Compagnia invierà una lettera di conferma dell avvenuta operazione con la possibilità di richiedere anche le indicazioni relative al numero ed ai valori unitari delle quote dei fondi attribuite. E) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 17. Legge applicabile al Contratto Per coloro che hanno la loro residenza abituale in Italia al momento della sottoscrizione. Il presente Contratto è disciplinato dalla legge italiana e dalle Condizioni Contrattuali concordate. Se l Investitore-Contraente ha la sua residenza abituale in Italia, ma è cittadino di uno Stato dell Unione Europea diverso dall Italia, le parti possono scegliere di applicare la legge di quello Stato. 18. Regime linguistico del Contratto Il Contratto e gli eventuali documenti a esso allegati sono redatti in lingua italiana. 16 / 18

17 19. Informazioni a disposizione degli Investitori-Contraenti Pubblicità del valore delle quote dei fondi I valori unitari delle quote dei fondi interni possono essere richiesti alla Compagnia in qualsiasi momento Informativa in corso del Contratto La Compagnia è tenuta a comunicare tempestivamente agli Investitori-Contraenti le variazioni delle informazioni del Prospetto d offerta concernenti le caratteristiche essenziali del prodotto, tra le quali la tipologia di gestione, il regime dei costi, il profilo di rischio del prodotto. La Compagnia si impegna a dare comunicazione per iscritto all Investitore-Contraente qualora in corso di Contratto si sia verificata une riduzione del controvalore delle quote complessivamente detenute, tenuto conto di eventuali riscatti, superiore al 30% del capitale investito e a comunicare ogni ulteriore riduzione pari o superiore al 10%. La comunicazione deve essere effettuata entro dieci giorni lavorativi dalla data in cui si è verificato l evento Obblighi di rendicontazione La Compagnia è tenuta a trasmettere all Investitore-Contraente, entro sessanta giorni dalla chiusura dell anno solare, un estratto conto della posizione assicurativa contenente le seguenti informazioni minimali: il cumulo dei premi versati dalla data di conclusione del Contratto al 31 dicembre dell anno precedente a quello di riferimento nonché il numero e controvalore delle quote assegnate al 31 dicembre dell anno precedente a quello di riferimento il dettaglio dei premi versati, di quelli investiti, del numero e del controvalore delle quote assegnate nell anno di riferimento il numero e controvalore delle quote trasferite e di quelle assegnate a seguito di operazioni di Switch eventualmente effettuate nell anno di riferimento Il numero e controvalore delle quote rimborsate a seguito di Riscatti parziali nell anno di riferimento il numero delle quote trattenute nell anno di riferimento per i costi prelevati mediante riduzione del numero delle quote attribuite al Contratto di cui al par. 11. il numero e controvalore delle quote assegnate al 31 dicembre dell anno di riferimento Ulteriori obblighi di comunicazione La Compagnia è obbligata a comunicare annualmente agli Investitori-Contraenti i dati periodici aggiornati contenuti nelle Parte II del presente Prospetto d offerta, relativi ai fondi interni ovvero OICR ai cui valori sono legate le prestazioni del contratto Caso di trasformazione del Contratto In caso di trasformazione del Contratto, la Compagnia è tenuta a fornire all Investitore-Contraente i necessari elementi di valutazione in modo da porlo nella condizione di confrontare le caratteristiche del nuovo contratto con quelle del contratto preesistente. A tal fine, prima di procedere alla trasformazione, la Compagnia consegna all Investitore-Contraente un documento informativo, redatto secondo la normativa vigente in materia di assicurazione sulla vita, che mette a confronto le caratteristiche del contratto offerto con quelle del contratto originario, nonché il Prospetto d offerta nel nuovo contratto, conservando prova dell avvenuta consegna Tutte le informazioni relative al prodotto sono disponibili sul sito Internet dove possono essere acquisite su supporto duraturo. Sul medesimo sito inoltre disponibili il Prospetto d offerta aggiornato, il rendiconto periodico della gestione del fondo interno/oicr, nonché il/lo Regolamento del Fondo/statuto della SICAV (ovvero dei Fondi interni/oicr che compongono le linee d investimento e/o le combinazioni libere). 17 / 18

18 DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ L impresa di assicurazione, Quantum Life LTD, con sede legale in Städtle 18- LI-9490 Vaduz Liechtenstein, si assume la responsabilità della veridicità e della completezza delle informazioni contenute nel presente Prospetto d offerta, nonché della loro coerenza e comprensibilità. Dietmar Noelle Membro del comitato esecutivo Cornelius Franken Membro del comitato esecutivo 18 / 18

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SULLE

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Profilo Rendimento Garantito

Profilo Rendimento Garantito Profilo Rendimento Garantito Contratto di Assicurazione sulla vita in caso di morte a vita intera a premio unico e capitale rivalutabile annualmente Tariffa IUP498 Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Fascicolo Informativo

Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione di Rendita Vitalizia in parte immediata e in parte differita Rend & Cap Tasso Tecnico 0% Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) la Scheda Sintetica

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONI PROGRAMMATE PREDEFINITE, PRESTAZIONE RIVALUTABILE A SCADENZA E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La sezione relativa all esposizione sintetica e analitica dei dati relativi al Tfr, alle indennità equipollenti e alle altre indennità e somme,

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Redatto ai sensi dell art. 5 della Delibera Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 (come modificata con Delibera n. 17389

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli