DECISIONE n. 057 Modena, 18 febbraio 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECISIONE n. 057 Modena, 18 febbraio 2015"

Transcript

1 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 057 Modena, 18 febbraio 2015 OGGETTO: Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata tramite cottimo fiduciario, del servizio di, dai Presidi ospedalieri di Baggiovara, Castelfranco, Carpi, Mirandola, Vignola e Pavullo al Presidio ospedaliero Policlinico di Modena, occorrente all Azienda USL di Modena per anni tre, eventualmente rinnovabile per ulteriori anni due. Base d asta annuale non superabile ,00, IVA esclusa, pari ad ,00, IVA compresa. Periodo 31/03/2018. Base d asta per il triennio ,00 IVA esclusa, pari ad ,00 IVA compresa. Importo aggiudicato per il triennio ,00, IVA esclusa, pari ad ,00, IVA 22% inclusa. LOTTO 1 - Castelfranco - CIG CA1 - On. Fun. PASINI E LOTTO 2 - Baggiovara - CIG E4 - On. Fun. MIRANDOLA DI FILIPPO LOTTO 3 - Carpi - CIG D - On. Fun. MIRANDOLA DI FILIPPO LOTTO 4 - Mirandola - CIG D22 - On. Fun. MIRANDOLA DI FILIPPO LOTTO 5 - Vignola - CIG F9B - On. Fun. PASINI E LOTTO 6 - Pavullo - CIG On. Fun. VERUCCHI IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Vista la deliberazione n. 46 del 25 marzo 2003 con Ia quale, tra l'altro, sono stati individuati gli atti delegati per il Servizio Acquisti e Logistica, al cui Direttore spetta, ex art.4 c.2, del D.Lgs n. 165/2000 l'adozione degli atti e provvedimenti amministrativi, compresi tutti quelli che impegnano l'amministrazione verso l'esterno, nonché la gestione finanziaria, tecnica e amministrativa mediante autonomi poteri di spesa e di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo e in particolare il punto 5. dell allegato 25: definizione e sottoscrizione di accordi con i fornitori. Vista altresì la deliberazione n. 308 del 30 dicembre 2008, con Ia quale viene conferito l'incarico di Direttore della struttura complessa Servizio Acquisti e Logistica; Vista la nota prot del 18 marzo 2005 con la quale l ufficio di polizia mortuaria del Comune di Modena ha comunicato che, in attuazione alle disposizioni della legge regionale n. 19/2004, i trasporti relativi alle autopsie richieste dall Azienda Usl non rimangono più tra i servizi istituzionali a proprio carico ma l Azienda Usl deve provvedere al reclutamento dell agenzia di onoranze funebri a cui far svolgere dette attività; Vista a tal proposito la nota del 18 aprile 2006 con la quale il Direttore Sanitario ha confermato l esigenza di acquisire sul mercato i predetti servizi, previo esperimento di idonea procedura di gara finalizzata ad individuare il miglior offerente, nell ambito delle imprese comunque autorizzate all esercizio dei trasporti funebri o dell attività funebre, ai sensi dell art.13 della suddetta legge regionale n.19/2004; Considerato che il contratto sottoscritto per tali servizi è in scadenza il 31 marzo 2015; Ravvisato che al fine di procedere all individuazione del nuovo gestore del servizio è stata attivata procedura negoziata tramite cottimo fiduciario con lettera d invito-capitolato prot. n. 7905/15 del 04/02/2015, cui si rimanda; Riportate di seguito le principali caratteristiche del servizio di,, dagli Ospedali di Baggiovara, Castelfranco, Carpi, Mirandola, Vignola e Pavullo al Policlinico di Modena, oggetto della procedura di gara, di cui alla sopra richiamata lettera capitolato, con la quale sono state invitate le ditte di onoranze funebri più sotto elencate: base d asta annuale non superabile: ,00, IVA esclusa, pari ,00 IVA compresa, base d asta per il triennio non superabile: ,00 IVA esclusa, pari ad ,00 IVA compresa;

2 prestazioni che caratterizzano il servizio in oggetto: servizio di trasporto di salma per riscontri diagnostici (autopsia) finalizzati ad individuare la causa di morte, dalla sede dell Ospedale dell Azienda Usl in cui è avvenuto il decesso, (Mirandola, Carpi, Castelfranco Emilia, Nuovo Ospedale S Agostino Estense in località Baggiovara, Vignola, Pavullo) a quella del Policlinico Universitario di Modena di via del Pozzo 71 a Modena; ritorno della salma all Ospedale in cui è avvenuto il decesso, se richiesto; servizio di trasporto di salma per riscontri diagnostici dal proprio domicilio alla sede dell Ospedale Policlinico Universitario di Modena di via del Pozzo 71 a Modena; ritorno della salma alla sede dell Ospedale indicato dai familiari, se richiesto; trasporto per inumazione o tumulazione di arti o di feti; la quantità di prestazioni richieste per trasporto dall ospedale o dal domicilio della zona indicata al Policlinico di Modena e ritorno, corrisponde a circa 80 trasporti annui previsti, suddivisi in 6 LOTTI come di seguito precisati: 1) Castelfranco: previsti 15 trasporti annui; 2) Baggiovara; previsti 15 trasporti annui; 3) Carpi: previsti 15 trasporti annui; 4) Mirandola: previsti 12 trasporti annui; 5) Vignola: previsti 13 trasporti annui; 6) Pavullo: previsti 13 trasporti annui. è altresì prevista inoltre come ipotesi residuale il trasporto su richiesta specifica per inumazione o tumulazione di arti o feti; il contratto avrà la durata di tre anni, rinnovabile di anno in anno per ulteriori anni 2 e resta suddiviso nei sopramenzionati Lotti aggiudicabili separatamente; ogni ditta di Onoranze funebri può concorrere per uno o più dei seguenti lotti. LOTTI OSPEDALI IMPORTO A VIAGGIO NON SUPERABILE IVA ESCLUSA in BASE D ASTA ANNUA NON SUPERABILE Lotto 1 Castelfranco 350, ,00 Lotto 2 Baggiovara 350, ,00 Lotto 3 Carpi 350, ,00 Lotto 4 Mirandola 370, ,00 Lotto 5 Vignola 370, ,00 Lotto 6 Pavullo 400, ,00 Preso atto che il metodo di aggiudicazione prescelto è quello dell offerta al maggior ribasso; Richiamato l elenco delle ditte invitate a produrre offerta: N. RAGIONE SOCIALE SEDE 1 On. Fun. Visentini Castelfranco Emilia (MO) 2 On. Fun. Zucchelli Castelfranco Emilia (MO) 3 On. Fun. Ballestri Graziano Castelfranco Emilia (MO) 4 On. Fun. Farri Modena 5 On. Fun. La Modenese Modena 6 On. Fun. Perati Luciano Modena 7 On. Fun. Simoni Modena 8 On. Fun. Rovatti Modena 9 On. Fun. Madrigali Castelnuovo Rangone (MO) 10 On. Fun. di Gibellini Gianni Modena 11 On. Fun. Ferrari Carpi (MO) 12 On. Fun. Salvioli Carpi (MO) 13 On. Fun. Elide Carpi (MO) 14 On. Fun. La Concordia Modena (MO

3 N. RAGIONE SOCIALE SEDE 15 On. Fun. Atis Roversi Carpi (MO) 16 On. Fun. Dei Pico Mirandola (MO) 17 On. Fun. Bianchini Mirandola (MO) 18 On. Fun. Acof Mirandola (MO) 19 On. Fun. Mirandola Mirandola (MO) 20 On. Fun. Zena Finale Emilia (MO) 21 On. Fun. Riva Solignano Nuovo (MO) 22 On. Fun. Marano Marano sul Panaro (MO) 23 On. Fun. Pasini e Pellegrini Vignola (MO) 24 On. Fun. Nervuti Vignola (MO) 25 On. Fun. Franchini Serramazzoni (MO) 26 On. Fun. Verucchi Pavullo nel Frignano (MO) 27 On. Fun. Badiali Pedroni Pavullo nel Frignano (MO) 28 On. Fun. Badiali Giustiniano e Renzo Pavullo nel Frignano (MO) Considerato che entro il termine fissato dal bando sono giunte le offerte delle ditte più sotto elencate e che come riportato nel bando il giorno 17/02/2015 si è proceduto in seduta pubblica all apertura delle buste alla presenza dei rappresentanti delle ditte Pellegrini (sig.ra Pellegrini Alessandra) e Zucchelli (Sig. Ballestri Graziano): N. RAGIONE SOCIALE SEDE 1 On. Fun. Pasini e Pellegrini Vignola (MO) 2 On. Fun. Mirandola di Polistena Filippo Mirandola (MO) 3 On. Fun. Zucchelli Castelfranco Emilia (MO) 4 On. Fun. Verucchi Pavullo nel Frignano (MO) 5 On. Fun. Cofim di Gibellini Gianni Modena 6 On. Fun. Badiali Pavullo nel Frignano (MO) Considerato il seguente quadro riepilogativo delle offerte in ordine di graduatoria: Lotto 1 CastelFranco Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Pasini e Pellegrini 70,00 Zucchelli 200,00 315,00 Lotto 2 Baggiovara Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Polistena Filippo 190,00 Zucchelli 250,00 315,00 Lotto 3 Carpi Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Polistena Filippo 232,66 315,00 Lotto 4 Mirandola Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Polistena Filippo 189,00 333,00 Lotto 5 Vignola Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Pasini e Pellegrini 58,80 Badiali 280,00 333,00 Polistena Filippo 339,00 Lotto 6 Pavullo Imprese offerenti Tariffa offerta iva esclusa Verucchi 299,00 Badiali 310,00 360,00

4 Osservato che: la ripartizione delle attività per i lotti si rende necessaria al fine di garantire un servizio puntuale e tempestivo, data la particolare natura della prestazione, altrimenti impossibile; l eterogeneità delle tariffe praticate deriva dalla particolarità del mercato e dai rapporti commerciali da tempo instaurati con il territorio; assumendo come riferimento la determina dirigenziale n. 661 del 3 maggio 2010 con la quale il comune di Modena ha aggiornato per il periodo 1 aprile marzo 2011 i corrispettivi per l esecuzione del servizio di trasporto funebre, si evince che i prezzi praticati sono i seguenti: 293,00 per trasporto di cadavere di persona indigente dal luogo di composizione del feretro al funerale ed al cimitero; 366,00 per trasporto di salme di cui nessuno abbia disposto per i funerali; 293,00 oltre ad 1,04 di rimborso chilometrico per il percorso fuori dal territorio comunale di cadavere di persona indigente dal luogo di composizione del feretro al funerale ed al forno crematorio indicato dall ufficio di polizia mortuaria; Preso pertanto atto che i prezzi praticati sono congrui e in linea con il mercato, si procede ad aggiudicare provvisoriamente alle seguenti ditte: LOTTO DI AGGIUDICATARIO PERZZO PER VIAGGIO RIFERIMENTO (ANDATA E RITORNO) 1 Castelfranco On. Fun. Pasini e Pellegrini 70,00 2 Baggiovara On. Fun. Mirandola di Polistena Filippo 190,00 3 Carpi On. Fun. Mirandola di Polistena Filippo 232,66 4 Mirandola On. Fun. Mirandola di Polistena Filippo 189,00 5 Vignola On. Fun. Pasini e Pellegrini 58,80 6 Pavullo On. Fun. Verucchi 299,00 Verificato quindi il seguente quadro riepilogativo presunto di costi per il triennio di aggiudicazione in base al prezzo offerto e ai viaggi stimati: LOTTO IMPORTO TRIENNALE IVA esclusa 1 Castelfranco On. Fun. Pasini e Pellegrini 3.150,00 2 Baggiovara On. Fun. Polistena Filippo 8.550,00 3 Carpi On. Fun. Polistena Filippo ,00 4 Mirandola On. Fun. Polistena Filippo 6.804,00 5 Vignola On. Fun. Pasini e Pellegrini 2.294,00 6 Pavullo On. Fun. Verucchi ,00 TOTALE IVA esclusa ,00 TOTALE + IVA 22% ,00 Verificato che l onere economico complessivo presunto di ,00 iva 22% compresa occorrente per l esecuzione del servizio andrà registrato sul conto di costo Servizi di trasporto sanitari dei bilanci aziendali 2015, 2016, 2017 e 2018 per le quote di rispettiva competenza; Preso atto infine che il presente acquisto è conforme alle disposizioni della legge n. 191/2004, nonché a quelle della legge regionale n. 11/2004; DECIDE 1) di aggiudicare, in seguito a procedura ufficiosa di gara tramite cottimo fiduciario per l assegnazione del servizio triennale, rinnovabile per ulteriori anni due, di dal al 31/03/2018 alle sottoriportate ditte: LOTTI 1 e 5 ONORANZE FUNEBRI Via I Maggio n Vignola (MO) PI tel: fax: 059/ cellulare: postacertificata:

5 LOTTI 2,3 e 4 ONORANZE FUNEBRI MIRANDOLA di FILIPPO Via F.lli Cairoli, n Mirandola (MO) PI Cell posta certificata PER IL LOTTO 6 ONORANZE FUNEBRI VERUCCHI ONORANZE FUNEBRI VERUCCHI Via Giardini Pavullo Nel Frignano (MO) PI tel: FAX 0536/ FAX 0536/ ) di dare atto che i lotti sono aggiudicati alle ditte secondo il prezzo a viaggio indicato LOTTO IMPORTO TRIENNALE IVA esclusa 1 Castelfranco On. Fun. Pasini e Pellegrini 3.150,00 2 Baggiovara On. Fun. Polistena Filippo 8.550,00 3 Carpi On. Fun. Polistena Filippo ,00 4 Mirandola On. Fun. Polistena Filippo 6.804,00 5 Vignola On. Fun. Pasini e Pellegrini 2.294,00 6 Pavullo On. Fun. Verucchi ,00 3) di dare atto che il servizio resta regolamentato dalle condizioni normative contenute nel bando di gara e nella lettera invito capitolato prot. n. 7905/15 del 04/02/2015 completa di allegati, nonché da quelle economiche delle offerte delle rispettive ditte appaltatrici, già esposte in premessa e al punto precedente riportate; 4) di precisare che l onere economico complessivo di Verificato che l onere economico complessivo presunto di ,00 iva 22% compresa occorrente per l esecuzione del servizio andrà registrato sul conto di costo Servizi di trasporto sanitari dei bilanci aziendali 2015, 2016, 2017 e 2018 per le quote di rispettiva competenza: 5) di indicare come direttore dell'esecuzione ai sensi dell'art. 300 del regolamento di esecuzione del codice dei contratti, d.p.r. 5 ottobre 2010, n. 207, la dott.ssa Cristina Rivi Dirigente del Settore Logistica del Servizio Acquisti e Logistica dell AUSL di Modena; 6) di trasmettere il presente atto al Collegio Sindacale per gli adempimenti di competenza; 7) di procedere alla pubblicazione sul sito web istituzionale, in ottemperanza a quanto previsto dall art.1 c. 32 della legge 190 del recante: disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell illegalità nella pubblica amministrazione, dei dati contenuti nella seguente tabella: SERVIZIO PROPONENTE OGGETTO DELL AFFIDAMENTO LOTTO CIG ELENCO OPERATORI OFFERENTI AGGIUDICATARIO CONVENZIONE E CODICE FISCALE IMPORTO DI ADESIONE IVA ESCL. VALIDITÀ TEMPORALE DEL CONTRATTO CA1 ZUCCHELLI PI , E4 - ZUCCHELLI PI ,00

6 SERVIZIO PROPONENTE OGGETTO DELL AFFIDAMENTO LOTTO CIG ELENCO OPERATORI OFFERENTI AGGIUDICATARIO CONVENZIONE E CODICE FISCALE IMPORTO DI ADESIONE IVA ESCL. VALIDITÀ TEMPORALE DEL CONTRATTO D PI , D22 PI , F9B BADIALI PI , VERUCCHI BADIALI VERUCCHI PI ,00 8) di indicare infine la dott.ssa Marialuisa Spinelli quale Responsabile del procedimento, ai sensi e per gli effetti della legge n. 241/1990 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO dott Andrea Ferroci

7 Copia della presente decisione è stata pubblicata sul sito INTERNET, dove rimarrà pubblicata per 15 giorni consecutivi dal ai sensi dell art 32 della L. 69/09; IL DIRETTORE DEL SERVIZIO La presente decisione è divenuta esecutiva in data , a seguito della pubblicazione sul sito INTERNET aziendale. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 072 Modena, 26 febbraio 2014

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 072 Modena, 26 febbraio 2014 Pagina 1 di 5 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 072 Modena, 26 febbraio 2014 OGGETTO: Servizio per la cremazione di parti anatomiche riconoscibili residuate da interventi

Dettagli

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione alla ditta LA PITAGORA di Macrelli dr. Giancarlo, Repubblica di San Marino, tramite

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: assegnazione alla ditta TELECOM ITALIA SPA del servizio di noleggio di connettività in fibra ottica (fibre spente)

Dettagli

DECISIONE n. 312 Modena, 23 luglio 2014

DECISIONE n. 312 Modena, 23 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 312 Modena, 23 luglio 2014 OGGETTO: aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 133 Modena, 07 aprile 2014

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 133 Modena, 07 aprile 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 133 Modena, 07 aprile 2014 OGGETTO: Affidamento diretto, a INFOCAMERE di ROMA per il periodo di un anno a far data dall attivazione,

Dettagli

DECISIONE n. 303 Modena, 16 luglio 2014

DECISIONE n. 303 Modena, 16 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 303 Modena, 16 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di smaltimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 03 Modena, 14 gennaio 2014

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 03 Modena, 14 gennaio 2014 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 03 Modena, 14 gennaio 2014 OGGETTO: Assegnazione tramite affidamento diretto, a seguito di indagine di mercato,

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: assegnazione, a seguito di procedura negoziata tramite cottimo fiduciario in sei lotti, del servizio di riparazione

Dettagli

DECISIONE n. 530 Modena, 29 dicembre 2014

DECISIONE n. 530 Modena, 29 dicembre 2014 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 530 Modena, 29 dicembre 2014 OGGETTO: Acquisizione in regime di esclusiva dalla ditta DEDALUS S.p.A di Firenze

Dettagli

DECISIONE n. 047 Modena, 11 febbraio 2015

DECISIONE n. 047 Modena, 11 febbraio 2015 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 047 Modena, 11 febbraio 2015 OGGETTO: Rettifica della decisione n. 14/2015 Ampliamento dell adesione, di cui alla

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA Dipartimento Amministrativo Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Decisione n. 084 Modena, 25 febbraio 2015 Oggetto: Adesione alla convenzione quadro stipulata tra la centrale di committenza regionale

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 437 Modena, 15 ottobre 2014 OGGETTO: Adesione alla convenzione, denominata Fotocopiatrici 23 lotto 1, per il servizio di noleggio

Dettagli

IMPORTO DI SPESA COMPLESSIVO: 117.638,00 IVA esclusa, pari a 143.518,36 IVA al 22% compresa.

IMPORTO DI SPESA COMPLESSIVO: 117.638,00 IVA esclusa, pari a 143.518,36 IVA al 22% compresa. Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 059 Modena, 19 febbraio 2014 OGGETTO: Acquisizione dalla ditta DEDALUS S.p.A. di licenze d uso e implementazioni di software in uso

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 154 Modena, 23 aprile 2014 OGGETTO: Acquisto, a seguito di procedura negoziata, ai sensi dell art. 57, comma 3 lettera b), del DLgs

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 217 Modena, 11 giugno 2014 OGGETTO: Acquisizione a noleggio, per la durata di 6 mesi, di un sistema per il monitoraggio della dose

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 397 Modena, 17 settembre 2014 OGGETTO: assegnazione, in affidamento diretto a seguito di indagine di mercato, del servizio di noleggio

Dettagli

DECISIONE n. 396 Modena, 17 settembre 2014

DECISIONE n. 396 Modena, 17 settembre 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 396 Modena, 17 settembre 2014 OGGETTO: aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 216 Modena, 11 giugno 2014 OGGETTO: Acquisto, a seguito di procedura negoziata, ai sensi dell art. 57, comma 2 lettera b), del DLgs

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 032 Modena, 4 febbraio 2015

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 032 Modena, 4 febbraio 2015 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 032 Modena, 4 febbraio 2015 OGGETTO: Noleggio di un modulo aggiuntivo alla piattaforma documentale ARCHIFLOW denominato

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 529 Modena, 29 dicembre 2014

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 529 Modena, 29 dicembre 2014 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 529 Modena, 29 dicembre 2014 OGGETTO: Affidamento diretto per l anno 2015, ai sensi dell'art. 6, del Regolamento

Dettagli

DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014

DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014 Dipartimento Amministrativo Acquisti e Logistica DECISIONE n. 069 Modena, 26 febbraio 2014 OGGETTO: Adesione alla Convenzione per l esecuzione dei servizi convergenti ed integrati di trasmissione dati

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 261 Modena, 25 giugno 2014 OGGETTO: Acquisizione a noleggio, per anni 5 (dal 15.07.2014 al 14.07.2019), di un portatile scopia per

Dettagli

DECISIONE n. 001 Modena, 8 gennaio 2014

DECISIONE n. 001 Modena, 8 gennaio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 001 Modena, 8 gennaio 2014 OGGETTO: Assegnazione della fornitura a noleggio, tramite cottimo fiduciario, in regime di esclusività

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: Adesione al lotto 6 e 8 della convenzione denominata AUSILI PER DISABILI 2, per la fornitura, di Ausili per disabili,

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI e LOGISTICA Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 398 Modena, 7 settembre 204 OGGETTO: Adesione alla convenzione, denominata Autoveicoli in Acquisto 7 relativamente al lotto n.6, per

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 230 Modena, 23 giugno 204 OGGETTO: Acquisto, a seguito di procedura negoziata, ai sensi dell art. 57, comma 3 lettera b), del DLgs

Dettagli

33190000-8 4 4860475ED7 5493192570 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

33190000-8 4 4860475ED7 5493192570 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Capofila: Azienda USL di Modena DECISIONE n. 004 Modena, 15 gennaio 2014 OGGETTO: Aggiudicazione della gara a procedura negoziata ex art. 57 c.2 lettera a) ai sensi del D.Lgs 163/06 per la fornitura di

Dettagli

DECISIONE n. 309 Modena, 23 luglio 2014

DECISIONE n. 309 Modena, 23 luglio 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 309 Modena, 23 luglio 2014 OGGETTO: proroga per il periodo 1 agosto 2014-31 luglio 2015 del contratto di esecuzione del servizio di

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 096 Modena, 04 marzo 2015 OGGETTO: Rettifica della decisione n. 40 del 04 febbraio 2015 recante: Rinnovo per l

Dettagli

DECISIONE n. 456 Modena, 29 ottobre 2014

DECISIONE n. 456 Modena, 29 ottobre 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 456 Modena, 29 ottobre 2014 OGGETTO: aggiudicazione tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell ambito del Mercato

Dettagli

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 035 Modena, 29/01/2014

Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 035 Modena, 29/01/2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 035 Modena, 29/01/2014 OGGETTO: Adesione alla Convenzione per la fornitura di Carburante per Autotrazione mediante Fuel Card LOTTO

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: proroga, nelle more dello svolgimento delle procedure di scelta del contraente da parte dell Agenzia Regionale Intercent-ER

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. RICHIAMATA la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. RICHIAMATA la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m. Dipartimento Finanziario Servizio Acquisti e Logistica Capofila dell Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord (AUSL di Modena e Aziende Ospedaliero - Universitaria Policlinico di Modena).

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: servizio di gestione dello spazio acquatico del nuovo Ospedale Civile S. Agostino Estense di Modena. Determinazioni

Dettagli

ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7

ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7 ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7 Direzione Amministrativa Servizio Appalti Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord Azienda Capofila Arcispedale Santa Maria

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE N 3 29-03-2013 IL DIRETTORE DELL'AREA SERVIZI AL CITTADINO:

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE N 3 29-03-2013 IL DIRETTORE DELL'AREA SERVIZI AL CITTADINO: Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 283 COPIA UFFICIO: STATO CIVILE Data N 3 29-03-2013

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014

Deliberazione del Direttore Generale N. 030. Del 18/02/2014 Deliberazione del Direttore Generale N. 030 Del 18/02/2014 Il giorno 18/02/2014 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano Determinazione Numero Data Data esecutività Servizi Demografici 5 22/02/2013 27/02/2013 Oggetto: AFFIDO SERVIZI ISTITUZIONALI DI CUI ALL'ART. 34 DEL REGOLAMENTO REGIONALE

Dettagli

settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio

settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio CITTÀ DI I MPERIA settore : Servizi Finanziari servizio : 3.4 Patrimonio Determinazione di rigenziale n. 0701 del 18/04/2012 OGGETTO: Riorganizzazione Sistema Telefonico Comunale con fornitura Full VoIP

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-501 del 29/07/2015 Oggetto Area Acquisizione Beni e Servizi.

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-601 del 11/09/2013 Oggetto Area Acquisizione Beni e Servizi.

Dettagli

CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA.

CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA. Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica CAPOFILA DELL UNIONE D ACQUISTO CON L AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI MODENA. Decisione n. 417 Modena, 1 ottobre 2014 OGGETTO: affidamento

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS340 DEL : 07/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PAOLA IANNARILLI L'estensore Agg.ne

Dettagli

Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord - Azienda Capofila - USL di Modena

Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord - Azienda Capofila - USL di Modena Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord - Azienda Capofila - USL di Modena OGGETTO: aggiudicazione della

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 674 Data : 20/07/2010 SETTORE: SETTORE SERVIZI ISTITUZIONALI Servizio : Stato Civile Leva Servizi Cimiteriali I.D. n. 4826767 del 20/07/2010 OGGETTO : Convenzione per

Dettagli

COMUNE DI ROCCAFLUVIONE

COMUNE DI ROCCAFLUVIONE COMUNE DI ROCCAFLUVIONE Provincia di Ascoli Piceno prot. 584 del 31-01-2011 N. REG.GEN. 10 COPIA DETERMINAZIONE SERVIZIO VIGILANZA UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE N.1 DEL 24-01-11 ======================================================================

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 OGGETTO: Trattativa privata ai sensi dell art. 21, commi 2 lettera

Dettagli

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 103 DEL 05-04-2013

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 103 DEL 05-04-2013 DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 103 DEL 05-04-2013 COPIA Settore II: Oggetto: PRESTAZIONI CIMITERIALI PRESSO CIMITERI COMUNALI DI CAPANNOLI E S.PIETRO BELVEDERE. Impegno di Spesa - Affidamento.

Dettagli

L anno duemiladue, il giorno (23) ventitre del mese di Aprile in. Vignola nella sede dell Unione dei Comuni Terre di Castelli con

L anno duemiladue, il giorno (23) ventitre del mese di Aprile in. Vignola nella sede dell Unione dei Comuni Terre di Castelli con CONVENZIONE PER LA GESTIONE UNITARIA NEL TERRITORIO DELL UNIONE DEI COMUNI TERRE DI CASTELLI DEI SERVIZI E DELLE OPERAZIONI CIMITERIALI L anno duemiladue, il giorno (23) ventitre del mese di Aprile in

Dettagli

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Servizio Tecnico Patrimoniale Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Modena 22.10.2015 Autore mesi N STP Infosat n. 321 PTR/UG 28 N. Decisione 146 del

Dettagli

COMUNE DI CAPREZZO (Provincia del Verbano Cusio Ossola)

COMUNE DI CAPREZZO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) COMUNE DI CAPREZZO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUMERO: 24 DATA: 14/11/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON L AZIENDA SANI- TARIA

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1172 DEL 16/12/2011 OGGETTO LAVORI DI RICOSTRUZIONE DELLA GABBIONATA DI MONTE, CON INSERIMENTO SUL FRONTE DI FRANA DI PARATIA TIRANTATA A PROTEZIONE

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

LETTERA D INVITO. Modalità di partecipazione alla gara

LETTERA D INVITO. Modalità di partecipazione alla gara Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti Metropolitano Settore Servizi Appaltati e Prodotti Economali Il direttore LETTERA D INVITO OGGETTO: PROCEDURA APERTA N.69 /2015 PER LA CONTRAZIONE DI UN MUTUO

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 68 DEL 06/04/2011 REG. GEN. OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI CIMITERIALI ESUMAZIONI ESTUMULAZIONI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO: che nel Cimitero comunale sono in scadenza varie concessioni cimiterial;

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 19 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-613 esecutiva dal 13/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-35241 del 13/04/2015

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 347 DEL 29/05/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 347 DEL 29/05/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 347 DEL 29/05/2012 OGGETTO: Servizio di trasporto salme, trasporto

Dettagli

Giunta Comunale COMUNE DI VIGNOLA. Atti della OGGETTO: SERVIZIO DI ONORANZE E TRASPORTI FUNEBRI A PREZZO CONCORDATO PROVVEDIMENTI. PROVINCIA DI MODENA

Giunta Comunale COMUNE DI VIGNOLA. Atti della OGGETTO: SERVIZIO DI ONORANZE E TRASPORTI FUNEBRI A PREZZO CONCORDATO PROVVEDIMENTI. PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI VIGNOLA PROVINCIA DI MODENA Atti della Giunta Comunale Delib. n. 173 Del 12.10.2005 L anno Duemilacinque il giorno dodici OGGETTO: SERVIZIO DI ONORANZE E TRASPORTI FUNEBRI A PREZZO CONCORDATO

Dettagli

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5)

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5) COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona P.I. e C.F. 00360350235 Prot. 8452 del 28.02.2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

C O M U N E D I C E R D A PROVINCIA DI PALERMO

C O M U N E D I C E R D A PROVINCIA DI PALERMO Regione Siciliana Repubblica Italiana Comune di Cerda Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale del Lavoro, dell Impiego, dell Orientamento, dei Servizi

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 61 DEL 12/02/2015 AGGIUDICAZIONE FORNITURA DI CARBURANTI PER IL PARCO AUTO DEL COMUNE DI CATTOLICA PER L'ANNO 2015 CENTRO DI RESPONSABILITA'

Dettagli

UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40

UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40 UNITA' DI PROGETTO DECENTRAMENTO FUNZIONI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-177.0.0.-40 L'anno 2013 il giorno 13 del mese di Maggio la sottoscritta Vigneri Cinzia in qualita' di dirigente

Dettagli

UNIONE D ACQUISTO TRA LE AZIENDE ADERENTI ALL AREA VASTA EMILIA NORD CAPOFILA ARCISPEDALE SANTA MARIA NUOVA AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA

UNIONE D ACQUISTO TRA LE AZIENDE ADERENTI ALL AREA VASTA EMILIA NORD CAPOFILA ARCISPEDALE SANTA MARIA NUOVA AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA UNIONE D ACQUISTO TRA LE AZIENDE ADERENTI ALL AREA VASTA EMILIA NORD CAPOFILA ARCISPEDALE SANTA MARIA NUOVA AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA BANDO DI GARA D APPALTO SERVIZI Sezione I.1)Amministrazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 03/04/2013 Nr. Prot. 1470 Affissa all'albo

Dettagli

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Sede Legale Via del Vespro n 129 90127 Palermo. Tel 0916551111 - P.I. 05841790826 Area Provveditorato Via Enrico Toti n 76 telefono 0916555500 fax 0916555502 Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Oggetto:

Dettagli

Determina Dirigenziale n. 331 del 15.03.2010 Pratica n. 2160149. Il Dirigente dell'unità Operativa Contabilità ed Investimenti

Determina Dirigenziale n. 331 del 15.03.2010 Pratica n. 2160149. Il Dirigente dell'unità Operativa Contabilità ed Investimenti Centro di Responsabilità: 46 Centro di Costo: 72 Determina Dirigenziale n. 331 del 15.03.2010 Pratica n. 2160149 OGGETTO: Procedura di Gara congiunta per l affidamento dei Servizi Finanziari relativi alla

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

c) decesso in Struttura Ospedaliera o RSA In tale caso, il decesso è constatato ovviamente dal personale medico della struttura.

c) decesso in Struttura Ospedaliera o RSA In tale caso, il decesso è constatato ovviamente dal personale medico della struttura. DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO COMPARTO IGIENE PUBBLICA VIA A. CANTORE N. 20 25128 BRESCIA Tel. 030/3838613 Fax 030/3838710 E-mail:igiene pubblica.comparto@aslbrescia.it Brescia, 06.10.2008 1. LA DIAGNOSI

Dettagli

Casa di Riposo " Gottardo Delfinoni "

Casa di Riposo  Gottardo Delfinoni Prot. n. 318 Casorate Primo, 28 Settembre 2015 Spett.le... RACCOMANDATA A. R. ANTICIPATA A MEZZO E-MAIL Oggetto: Invito a partecipare alla procedura per l affidamento della gestione del servizio prestazioni

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO FUNEBRE Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 53 del 13 ottobre 2003 ART. 1 ESERCIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI NEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 214. Del 26/11/2013

Deliberazione del Direttore Generale N. 214. Del 26/11/2013 Deliberazione del Direttore Generale N. 214 Del 26/11/2013 Il giorno 26/11/2013 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

COMUNE DI BORDIGHERA (IM)

COMUNE DI BORDIGHERA (IM) COMUNE DI BORDIGHERA (IM) Repertorio n. APPALTO DEI SERVIZI DI (CIG ). ============= R E P U B B L I C A I T A L I A N A ============== L anno duemila, il giorno del mese di ( / / ), in Bordighera (Im),

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI E SOCIALI DETERMINA N 412 DEL 13/11/22012. OGGETTO : LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO FATT.

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PER AGGIUDICAZIONE DEI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 69 del 20/02/2015 Registro del Settore N. 8 del 14/02/2015 Oggetto: Assegnazione della realizzazione

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1128 Data: 31-12-2014. N. 1128-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1128 Data: 31-12-2014. N. 1128-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1128-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1128 Data: 31-12-2014 SETTORE : AFFARI GENERALI

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1108 DEL : 06/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Gara a procedura

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO Prot. n. 17.613 AVVISO DI PRESELEZIONE OPERATORI ECONOMICI PER INVITO ALLA PROCEDURA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI ( art. 57 del D. Lgs. 12.04.2006

Dettagli

ao_re Disposizione 2013/0000449 del 24/04/2013 Pagina 1 di 5

ao_re Disposizione 2013/0000449 del 24/04/2013 Pagina 1 di 5 ao_re Disposizione 2013/0000449 del 24/04/2013 Pagina 1 di 5 Direzione Amministrativa Servizio Appalti Dr. Alessandro Bertinelli Direttore POS. 5/136/CV(06) OGGETTO: Recepimento atto AUSL di RE avente

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento in appalto del servizio di copertura assicurativa del rischio di responsabilità civile verso terzi (R.C.T.) e prestatori

Dettagli

1. ENTE APPALTANTE: Comune di Rignano Flaminio; tel. 0761/597924 fax 0761/597952 - e-mail: areaamministrativa@comune.rignanoflaminio.rm.

1. ENTE APPALTANTE: Comune di Rignano Flaminio; tel. 0761/597924 fax 0761/597952 - e-mail: areaamministrativa@comune.rignanoflaminio.rm. Prot. n. 15787 del 12.08.2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO P.B. RASI DI PROPRIETA COMUNALE COMPOSTO DA CAMPO DA CALCIO REGOLAMENTARE E PISTA DI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 600 DEL 04/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Sostituzione lastra pertinente loculo n. 10 fila 3 del

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 109 del 13-09-2012 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 25-09-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201 Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. 365 del 23.06.2014 OGGETTO: Affidamento dei servizi di

Dettagli

Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 174 approvata il 11 febbraio 2015 DETERMINAZIONE: INDIZIONE

Dettagli