PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO"

Transcript

1 PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO ARPA Esecuzione di due studi scelti dalla commissione fra sei di tecnica diversa (due per ogni autore elencato) o N.CH.BOCHSA «20 forty studies» vol.i o F.J.DIZI «48 studi» vol.i o W.POSSE «6 piccoli studi» o M. DAMASE "30 studi" Esecuzione di un brano di media difficoltà di autore del 700 (possibilmente originale per arpa oppure trascritta da altro strumento) Esecuzione di un brano di media difficoltà di autore dell'800 ( possibilmente originale per arpa) Esecuzione di un pezzo di media difficoltà di autore del 900 BASSOTUBA CANTO Due composizioni da concerto con accompagnamento di pianoforte. L esame di ammissione verterà su due prove: 1. un colloquio utile alla conoscenza del candidato, degli studi pregressi e della sua preparazione culturale e musicale, oltre a verificarne l attitudine e la motivazione artistica e formativa a seguire il corso di studi; 2. una prova esecutivo - interpretativa con programma di circa 20 minuti, equivalente a quello del vigente programma per il conseguimento del Compimento inferiore sperimentale di Canto in uso presso il Dipartimento di Canto e Teatro musicale del Conservatorio di Milano. Programma esecutivo - interpretativo dell esame: 1. Esecuzione di scale e arpeggi; 2. Esecuzione di un aria da camera, da opera, da oratorio o Messa, scritta, in lingua italiana o in latino, tra il 1600 e il 1750; 3. Esecuzione di un aria d opera scritta tra il 1750 e il 1900; 4. Esecuzione di un aria da camera o da salotto dell Ottocento italiano e un Lied o mélodie delle coeve scuole tedesche e francesi. CHITARRA SOR: uno Studio dall'op. 6 o dall' op. 29 (con esclusione dei nn. 1 e 2 op.6 e dei nn. 16, 19 e 21 op.29); VILLA LOBOS: uno dei dodici Studi; MUSICA ANTICA: un brano di rilevante impegno tecnico tratto dalla letteratura rinascimentale per liuto o vihuela o dalla letteratura barocca per chitarra barocca o liuto barocco; OTTOCENTO: una composizione di rilevante impegno virtuosistico (Sonata, Fantasia o Tema con Variazioni) o una Sonata di Paganini (in due movimenti); NOVECENTO - XXI secolo: un brano a libera scelta composto dopo il CLARINETTO esecuzione di due brani da concerto a libera scelta

2 CLAVICEMBALO E TASTIERE STORICHE - Indirizzo MAESTRO AL CEMBALO Il candidato è libero di affrontare la prova su uno o più dei seguenti strumenti: Clavicembalo, Organo, Pianoforte. AL CLAVICEMBALO: a) D. Scarlatti: tre Sonate di carattere brillante b) J. S. Bach, Clavicembalo ben temperato: Preludi e Fughe fra quattro presentati ALL ORGANO: a) J. S. Bach, un preludio corale scelto dalla commissione fra due presentati b) una composizione di autore italiano dei secoli XVII - XVIII c) una composizione di autore francese o tedesco dei secoli XVII - XVIII AL PIANOFORTE: a) due studi di media difficoltà scelti dalla commissione fra sei presentati dal candidato, tratti da: C. Czerny: L arte di rendere agili le dita, op.740 M. Clementi, Gradus ad parnassum b) J. S. Bach, dal Clavicembalo ben temperato, un Preludio e Fuga scelto dalla commissione fra tre presentati c) esecuzione di una Sonata di uno dei seguenti autori: J. Haydn, W. A. Mozart, M. Clementi, L. van Beethoven Prova opzionale: il candidato potrà effettuare facili prove di lettura a prima vista, armonizzazione, improvvisazione sullo strumento da lui prescelto. CLAVICEMBALO E TASTIERE STORICHE - Indirizzo ESECUTIVO Il candidato è libero di affrontare la prova su uno o più dei seguenti strumenti: Clavicembalo, Organo, Pianoforte. AL CLAVICEMBALO: a) D. Scarlatti: tre Sonate di carattere brillante b) J. S. Bach, Clavicembalo ben temperato: Preludi e Fughe fra quattro presentati ALL ORGANO: a) J. S. Bach, un preludio corale scelto dalla commissione fra due presentati b) una composizione di autore italiano dei secoli XVII - XVIII c) una composizione di autore francese o tedesco dei secoli XVII - XVIII AL PIANOFORTE: a) due studi di media difficoltà scelti dalla commissione fra sei presentati dal candidato, tratti da: C. Czerny: L arte di rendere agili le dita, op.740 M. Clementi, Gradus ad parnassum b) J. S. Bach, dal Clavicembalo ben temperato, un Preludio e Fuga scelto dalla commissione fra tre presentati c) esecuzione di una Sonata di uno dei seguenti autori: J. Haydn, W. A. Mozart, M. Clementi, L. van Beethoven Prova opzionale: il candidato potrà effettuare facili prove di lettura a prima vista, armonizzazione, improvvisazione sullo strumento da lui prescelto. COMPOSIZIONE Per poter accedere al Triennio di Composizione occorre essere in possesso del compimento medio di Composizione, sia tradizionale che sperimentale, o del Diploma di Musica Corale, o di Organo, oppure sostenere le tre seguenti prove di clausura (in un aula con pianoforte) e una verifica orale che permettano di valutare l'idoneità del candidato al corso stabilendo gli eventuali debiti o crediti. 1^ prova Durata a disposizione: 6 ore - realizzazione di un corale fiorito nello stile barocco.

3 2^ prova Durata a disposizione: 10 ore - composizione di un pezzo per pianoforte ( o, per voce e pianoforte o per strumento e pianoforte) su un incipit dato tra quelli proposti di varie epoche storiche). 3^ prova Durata a disposizione: 10 ore - realizzazione di una composizione polifonica su uno dei soggetti proposti. Verranno proposti almeno un soggetto modale, uno tonale e uno novecentesco. 4^ prova (orale): - presentazione di eventuali lavori propri; - discussione di verifica sugli elaborati scritti; - lettura, o improvvisazione al pianoforte (o su qualunque altro strumento polifonico) su un frammento tematico dato (FACOLTATIVO). - Analisi armonica di alcuni brevi estratti di brani tonali di autori diversi. Prove di ammissione di lettura della partitura: 1. Esecuzione di un preludio e fuga scelto dal Candidato dal "Clavicembalo ben temperato" di J.S. Bach; 2. lettura al pianoforte di una composizione polifonica rinascimentale a quattro parti stesa nelle chiavi di soprano, contralto, tenore e basso oppure, a scelta del Candidato, di un semplice brano di quartetto d'archi del '700; 3. lettura al pianoforte di un'aria antica, accennando con la voce la parte del canto. Tale prova sarà giudicata anche da un docente di Lettura della partitura. Se il Candidato sarà ammesso nonostante una prova di LdP insufficiente, la Commissione stabilirà un numero di ore di lezione aggiuntive di LdP che il Candidato dovrà frequentare. Prove di ammissione di Storia della Musica COMPOSIZIONE- Indirizzo MUSICOLOGIA Devono sostenere l esame di ammissione i candidati che non siano già in possesso della licenza del corso medio di Composizione (sperimentale o tradizionale), del diploma di Musica corale e direzione di coro e di Organo e composizione organistica del vecchio ordinamento, unitamente a un diploma di scuola media superiore. Attraverso le prove d esame, il candidato dovrà dimostrare di possedere una discreta preparazione storica e analitica. L esame consiste in due prove scritte della durata di dodici ore ciascuna e di un colloquio: 1. Prova scritta di Storia della musica. 2. Prova scritta di Analisi. 3. Colloquio: discussione delle prove scritte e valutazione delle conoscenze storiche e/o analitiche già acquisite dal candidato. I candidati in possesso dei titoli di ammissione, dovranno sostenere soltanto un colloquio con la commissione esaminatrice, volto a illustrare le esperienze storiche e/o analitiche maturate in ambito musicologico. CONTRABBASSO Esecuzione di scale ed arpeggi in tutti i toni, con colpi d arco (tratti indicativamente da. I. Billè, Nuovo Metodo per Contrabbasso, II Corso (ed. Ricordi); oppure da I. Caimmi, Scale ed Esercizi (ed. Fantuzzi).

4 Esecuzione di uno studio scelto dal candidato tra: Billè, Nuovo Metodo per Contrabbasso, V Corso F. Simandl, New Method for String Bass, Part II, 9 Grossen Etuden (ed. IMC) C. Montanari, 14 Studi (ed. Ricordi) R. Kreutzer, 18 Studi (ed. IMC) Esecuzione un brano per contrabbasso e pianoforte oppure del I movimento di un Concerto, di difficoltà adeguata al Corso.* Breve colloquio. * A titolo puramente esemplificativo si riportano alcuni esempi: o Capuzzi: Concerto in Re I Mov o G. B. Cimador: Concerto I Mov o W. Dalla Vecchia: Ouverture per cb. ed archi o C. Ditters von Dittersdorf: Concerto in Re, I Mov. o D. Dragonetti: Concerto in La, I Mov. o D. Dragonetti: Andante e Rondò o H. Eccles: Sonata in sol minore o F. Farkas: Nepdalszonatina o J. Geissel: Konzertstuck o P. Hindemit: Sonata o S. Koussevitzky: uno dei Quattro pezzi per cb. e pf. o V. Serventi: Largo et scherzando. o F. Skorzeny: una delle due Sonatine CORNO Due composizioni da concerto con accompagnamento di pianoforte. DIDATTICA DELLA MUSICA E DELLO STRUMENTO Si accede al diploma accademico di primo livello in Didattica della superando una prova pratica e teorica di ingresso Prova pratica: verifica delle capacità esecutive, di lettura strumentale e vocale, di improvvisazione musicale e di comunicazione verbale e gestuale. Prova teorica: colloquio volto ad accertare le conoscenze musicali, culturali, storiche e attinenti alla teoria musicale (armonia, analisi, teoria). DIREZIONE D ORCHESTRA PROVA SCRITTA 1^ prova: Dettato ritmico-melodico 2^ prova: Orchestrazione di un corale (proposto dalla commissione) per gruppio strumentale indicato dalla commissione; 3^ prova: Analisi dell'esposizione del primo tempo di una sinfonia classica (analisi formale, armonica, fraseologica) PROVA ORALE Saranno ammessi alla prova oralo solo coloro i quali avranno superato la prova scritta: Colloquio relativo alla prova scritta e al curriculum di studi. E' possibile proporre una prova di silent conducting di un brano scelto dal candidato.

5 FAGOTTO Esecuzione di due brani da concerto a libera scelta FAGOTTO BAROCCO La prova è da sostenere con Fagotto o con Fagotto barocco o con Fagotto classico: esecuzione di due brani da concerto (a solo o con basso continuo) appartenenti al XVII o XVIII secolo FISARMONICA Un preludio e fuga tratto dal Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach scelto fra tre presentati dal candidato. Una composizione tratta dal repertorio della letteratura da tasto (escluse composizioni di J.S. Bach) scelta fra due presentate dal candidato. Due brani significativi del repertorio originale fisarmonicistico: uno dell area dell Europa occidentale ed uno dell area dell Europa orientale. FLAUTO Esecuzione di due brani da concerto a libera scelta FLAUTO DOLCE Esecuzione di due brani da concerto (a solo o con basso continuo) appartenenti al XVII o XVIII secolo FLAUTO TRAVERSIERE Esecuzione di due brani da concerto (a solo o con basso continuo) appartenenti al XVII o XVIII secolo BATTERIA E PERCUSSIONI JAZZ CANTO JAZZ CHITARRA JAZZ

6 CLARINETTO JAZZ CONTRABBASSO JAZZ PIANOFORTE JAZZ SAXOFONO JAZZ TROMBA JAZZ

7 TROMBONE JAZZ VIOLINO JAZZ LIUTO Esecuzione di un programma di 20/30 minuti di musica rinascimentale o barocca. MANDOLINO Esecuzione di due composizioni per mandolino a scelta del candidato tra le seguenti: C. Bertucci, un brano tratto dai 4 album di composizioni per mandolino G. Milanesi, Preludio (la minore); R. Calace, Piccola gavotta; F. Lecce, una delle Sonate e partite ; C. Munier, un Preludio e una Cadenza nelle tonalità fino a 4 alterazioni. oppure Esecuzione di una composizione per mandolino e strumento accompagnatore (pianoforte,clavicembalo, chitarra) scelta dal candidato tra le seguenti: E. Barbella, Sonata in re magg. per mandolino e b.c.; G.B. Gervasio, Sonata in re magg. per mandolino e b.c.; D. Scarlatti, Sonata in re min. per mandolino e b.c.; N. Paganini, Serenata per Ravano, per mandolino e chitarra; B. Bortolazzi, Tema con variazioni in sol magg. per mandolino e chitarra; E. Maruccelli, Valzer fantastico; R. Calace, Fantasia poetica; Kaufmann, Burletta und Mitoka Dragomirna. MUSICA CORALE DIREZIONE DI CORO 1) - Realizzazione di un corale fiorito a 4 parti nello stile barocco (tempo a disposizione per la prova 6 ore in aula fornita di pianoforte); - Verifica orale sulle conoscenze armoniche al fine di valutare gli eventuali debiti o crediti. Sono esonerati dal sostenere queste prove i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: - compimento inferiore di Composizione (vecchio ordinamento); - biennio inferiore di Composizione sperimentale (vecchio ordinamento);

8 - Diploma di Organo e Composizione organistica (vecchio ordinamento); - Diploma accademico di I livello in discipline compositive. 2) Prove teorico-pratiche per tutti i candidati: a) breve dettato in forma di contrappunto a 2 parti; b) breve dettato di semplici successioni armoniche a 3 e 4 parti; c) cantare a prima vista, nella propria estensione vocale, un frammento tratto dal repertorio cinquecentesco (testo latino o in italiano); d) prova estemporanea al pianoforte: leggere a prima vista un brano a 4 voci miste nelle chiavi moderne. MUSICA ELETTRONICA Indirizzo VIDEO E MULTIMEDIALITA L'accesso al triennio avviene mediante test attitudinale atto ad appurare le conoscenze di base del candidato riguardo i seguenti argomenti: informatica, acustica, elettroacustica, informatica musicale, storia e teoria della musica. Verranno suggeriti per la preparazione una serie di testi di riferimento: L'Acustica per i musicisti- P.Righinied.Hoepli, La scienza del suono- J.Pierce-ed.Zanichelli, Audio e multimedia, A.Valle, V.Lombardo- ed.apogeo, Informatica- M.Schneider, J.Gersting-ed. Apogeo MUSICA ELETTRONICA Indirizzo REGIA DEL SUONO L'accesso al triennio avviene mediante test attitudinale atto ad appurare le conoscenze di base del candidato riguardo i seguenti argomenti: informatica, acustica, elettroacustica, informatica musicale, storia e teoria della musica. Verranno suggeriti per la preparazione una serie di testi di riferimento: L'Acustica per i musicisti -P.Righinied.Hoepli, La scienza del suono - J.Pierce - ed.zanichelli, Audio e multimedia, A.Valle, V.Lombardo - ed.apogeo, Informatica - M.Schneider, J.Gersting - ed. Apogeo MUSICA ELETTRONICA Indirizzo COMPOSIZIONE ELETTROACUSTICA 1. Prova di solfeggio: lettura in chiavi di violino, basso, do sul terzo e quarto rigo, lettura ritmico melodica con modulazioni a toni vicini, dettati melodici e armonici corrispondenti al livello sopra indicato. Sono esonerati da questa prova i candidati in possesso della licenza di teoria e solfeggio (vecchio ordinamento.) 2. Realizzazione di un corale in stile bachiano su di un cantus firmus assegnato dalla commissione (durata della prova: 6 ore), oppure: realizzazione di un basso dato di equivalente difficoltà. Sono esonerati da questa prova i candidati in possesso della licenza di armonia (vecchio ordinamento.) 3. Prova di Storia della Musica (da completare). 4. Colloquio con un apposita commissione di esame in cui il candidato potrà presentare eventuali lavori compositivi fatti in precedenza. La commissione potrà verificare il livello di conoscenze del candidato su argomenti riguardanti la musica del secondo '900 e contemporanea, l informatica, l acustica musicale nonché l elettroacustica. Sono esonerati dalle diverse prove previste per l indirizzo compositivo i candidati che abbiano concluso gli studi relativi a: 1. Triennio di primo livello in discipline musicali o titolo di studio equivalente o di studi superiori-. 2. Quarto anno del diploma tradizionale di composizione (vecchio ordinamento.) 3. Secondo anno del Diploma Sperimentale in Composizione presso il conservatorio di Milano -o piano di studi equivalente-. 4. Primo anno del diploma accademico di primo livello in composizione, direzione di coro o direzione d orchestra

9 MUSICA VOCALE DA CAMERA Per i candidati cantanti: a) esecuzione di tre brani in tre lingue diverse b) lettura estemporanea di una melodia accompagnata di media difficoltà c) esecuzione di un'aria d'opera con recitativo o un'aria di oratorio di media difficoltà Per i candidati pianisti: a) esecuzione di tre brani in tre stili diversi (da eseguire con un cantante) b) lettura estemporanea di un Lied c) esecuzione di un tempo di una sonata del repertorio classico-romantico o del '900 OBOE Esecuzione di due brani da concerto a libera scelta ORGANO PIANOFORTE: 1. Esecuzione di due studi tra sei preparati dal candidato, scelti tra: Czerny: L arte di rendere agili le dita op.740 Pozzoli: Studi di media difficoltà Cramer: 60 studi Bertini: Studi op.134 Clementi: Gradus ad parnassum 2. Esecuzione di un preludio e fuga di J. S. Bach, estratto a sorte fra sei preparati, scelti tra il primo e secondo volume de Il Clavicembalo ben temperato 3. Esecuzione di una sonata di media difficoltà scelta dal candidato tra i seguenti autori: Haydn, Clementi, Mozart, Beethoven, C. Ph. E. Bach 4. Esecuzione di una composizione musicale romantica scelta dal candidato ORGANO: 1. G. Frescobaldi: esecuzione di un brano estratto a sorte fra tre preparati, scelti da I Fiori musicali 2. J. S. Bach: esecuzione di un Preludio e fuga di media difficoltà a scelta del candidato 3. J. S. Bach: esecuzione di due preludi-corali appartenenti all Orgelbuchlein 4. Autore prebachiano tedesco: una composizione con pedale obbligato 5. Esecuzione di un brano romantico o moderno a scelta del candidato COMPOSIZIONE: 1. Realizzazione di un basso a tre o quattro parti in stile florido imitato nel tempo massimo di sei ore. PIANOFORTE 1. Esecuzione di un Preludio e Fuga dal "Clavicembalo ben temperato" di J. S. Bach; 2. Esecuzione di due studi di tecnica diversa; 3. Esecuzione di una Sonata di L.van Beethoven, escluse le Sonate op. 49 n. 1 e 2, op. 79; 4. Esecuzione di un brano a scelta del Candidato fino a Debussy escluso; 5. Esecuzione di un brano a scelta del Candidato da Debussy in poi; 6. Una prova di lettura a prima vista; 7. Esecuzione di un brano assegnato dalla Commissione, previo studio di tre ore in aula.

10 MAESTRO COLLABORATORE 1. Esecuzione di una sonata di Mozart o di Beethoven (escluse op. 49 n. 1 e 2 e op. 79) o di Schubert; 2. Esecuzione di due studi di tecnica diversa; 3. Esecuzione di un brano romantico; 4. Esecuzione di un brano da Debussy in poi; 5. Esecuzione di un brano a libera scelta accompagnando un cantante o uno strumentista; 6. Lettura a prima vista di un brano per pianoforte; 7. Lettura a prima vista di un brano per voce e pianoforte accennando la parte del canto con la voce. SAXOFONO Esecuzione di due brani da concerto a libera scelta STRUMENTAZIONE PER ORCHESTRA DI FIATI Esame del curriculum formativo del candidato e dei lavori compositivi realizzati precedentemente, oltre ad una discussione volta all accertamento delle competenze musicali e culturali. Prove compositive: armonizzare a 4 voci un CORALE con una 1 parte con il Canto dato ed una 2 parte con il Basso dato (o viceversa) senza l ausilio del pianoforte e in un tempo massimo di 2 ore; composizione di un breve pezzo per pianoforte su tema dato (in aula con pianoforte in un tempo massimo di 4 ore). Prova di reazione uditiva: dettato melodico intervallare, a bicordi, breve procedimento a bicinium e corale a 4 parti. Prova d intonazione: intonazione dei singoli intervalli (consonanti e/o dissonanti) o di una breve melodia. Prova di gestualità: dirigere alcuni esempi con movimenti di base, attacco in battere e levare, chiusure, ecc. tratti da brani o dal repertorio originale per banda. Verifica della competenza musicale e pianistica del candidato Prova orale: colloquio di carattere musicale, generale e motivazionale STRUMENTI A PERCUSSIONE Tamburo: esecuzione di uno studio o pezzo di media difficoltà a scelta del candidato. Lo studio o pezzo dovrà contenere frequenti cambi di tempo e di dinamica e l utilizzo della tecnica del rullo; Timpani: esecuzione di uno studio o pezzo di media difficoltà a scelta del candidato. Lo studio o pezzo dovrà essere eseguito sù almeno 3 timpani e contenere frequenti cambi di dinamica ed intonazione e l utilizzo della tecnica del rullo; Vibrafono o Marimba: esecuzione di uno studio o pezzo di media difficoltà sul vibrafono o sulla marimba a scelta del candidato utilizzando una delle tecniche a 4 bacchette; Xilofono: esecuzione di uno studio o pezzo di media difficoltà a scelta del candidato. Lo studio o pezzo dovrà

11 contenere frequenti cambi di dinamica e l utilizzo della tecnica del trillo; Passi d orchestra: il candidato dovrà presentare almeno 10 passi d orchestra a sua scelta tratti dal repertorio barocco, classico, romantico e contemporaneo eseguiti a sua scelta su timpani, xilofono, tamburo, vibrafono, marimba ed almeno uno dei seguenti accessori: piatti, cassa, basco, triangolo, castagnette; Prova facoltativa: esecuzione di una breve composizione a scelta del candidato per uno dei principali strumenti su elencati, o più strumenti riuniti e accessori con o senza accompagnamento del pianoforte. Il candidato, nel caso, si dovrà presentare con il proprio pianista accompagnatore. Potrà essere eseguito anche un solo movimento di una composizione più ampia; Lettura a prima vista: la prova della prima vista si svolgerà su uno degli strumenti a membrana ( timpani e uno o più tamburi) e uno degli strumenti a tastiera ( xilofono, vibrafono o marimba). Il candidato dovrà dare prova di saper eseguire correttamente a prima vista un facile e breve brano, o parte di esso, proposto dalla commissione su i suddetti strumenti; Prova di cultura: al candidato verranno rivolte domande semplici sulla storia degli strumenti a percussione, sulle tecniche maggiormente utilizzate e sul repertorio. Il candidato dovrà dimostrare di conoscere i maggiori autori della letteratura per strumenti a percussione dandone, eventualmente, semplici cenni storici. Tutti i brani eseguiti dovranno essere editi e presentati in duplice copia alla commissione. La commissione, a sua discrezione, potrà ascoltare anche solo una parte del programma presentato. L ordine dei brani da eseguire è a scelta del candidato. TROMBA Due composizioni da concerto con accompagnamento di pianoforte TROMBA RINASCIMENTALE E BAROCCA Esecuzione di due brani da concerto (a solo o con basso continuo) appartenenti al XVII o XVIII secolo TROMBONE VIOLA Due composizioni da concerto con accompagnamento di pianoforte. 1 tempo di un concerto di media difficoltà 4 studi di media difficoltà di almeno due autori 3 tempi di una suite di Bach VIOLA DA GAMBA Esecuzione di esecuzione di un programma di minuti di musica rinascimentale o barocca. VIOLINO Esecuzione di una scala con relativo arpeggio di terza e di quinta, a corde semplici, di 3 ottave sciolte o legate in due arcate, presentate dal candidato Esecuzione di una scala di un'ottava, in terze, in seste e in ottave sciolte o legate, presentate dal candidato Esecuzione di uno studio o di un capriccio estratto a sorte seduta stante fra quelli presentati dal

12 candidato, liberamente scelti fra quelli di: Alrd, Campagnoli, Dont op. 35, Gavinies, Kreutzer, Locatelli, Mazas, Paganini, Rode, Revelli, Sivori, Spohr, Vieuxtemps, Wieniawski. Esecuzione di un tempo scelto dalla commissione fra due presentati dal candidato da una Sonata o Partita per violino solo di Bach Esecuzione del primo tempo di un concerto per violino e orchestra presentato dal candidato OPPURE Esecuzione di una sonata o sonatina per violino e pianoforte da Mozart ai giorni nostri presentati dal candidato VIOLINO BAROCCO Esecuzione di due brani da concerto (a solo o con basso continuo) appartenenti al XVII o XVIII secolo. VIOLONCELLO Concerto o Pezzo da concerto di media difficoltà Sonata antica 3 tempi di una Suite di Bach 2 studi di Popper op. 73 e due studi di Servais op. 11 Un tempo di una sonata del novecento per violoncello e pianoforte

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE Conservatorio Statale Antonio Vivaldi Via Parma 1. 15121 Alessandria Tel. 0131.051500 - Fax 0131.32533 BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE ARPA CANTO LIRICO INDIRIZZO CONCERTISTICO il

Dettagli

SCUOLA DI ORGANO E COMPOSIZIONE ORGANISTICA

SCUOLA DI ORGANO E COMPOSIZIONE ORGANISTICA 1 SCUOLA DI Esami ministeriali: I Programma degli Esami di Compimento del Periodo Inferiore A) Prove di pianoforte: a) Esecuzione di uno studio estratto a sorte fra i seguenti, del Gradus di Clementi:

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE a) Esecuzione di uno studio scelto dal candidato tra: Posse Acht Grosse Konzert Etuden ( ed. Zimmerman)

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA DI BARI "N.PICCINNI" ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO

CONSERVATORIO DI MUSICA DI BARI N.PICCINNI ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO CONSERVATORIO DI MUSICA DI BARI "N.PICCINNI" ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO INDICE DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE Canto - CDPL06

Dettagli

TEST D'INGRESSO PER LA VERIFICA DI DEBITI FORMATIVI - sessione autunnale 2014 -

TEST D'INGRESSO PER LA VERIFICA DI DEBITI FORMATIVI - sessione autunnale 2014 - MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA LUCIO CAMPIANI ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via della Conciliazione 33 46100 Mantova Italia tel. +39 0376 324636 fax +39

Dettagli

Tabella A ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO CONSERVATORI

Tabella A ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO CONSERVATORI Tabella A ORDINAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO CONSERVATORI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI ARPA DCPL01 - CORSO DI

Dettagli

Conservatorio di Musica Alfredo Casella I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S t u d i M u s i c a l i

Conservatorio di Musica Alfredo Casella I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S t u d i M u s i c a l i Conservatorio di Musica Alfredo Casella I s t i t u t o S u p e r i o r e d i S t u d i M u s i c a l i REGOLAMENTO CORSI PRE-ACCADEMICI REGOLAMENTO CORSI PRE-ACCADEMICI INTRODUZIONE GENERALE La presente

Dettagli

Corso di Diploma Accademico di Pianoforte

Corso di Diploma Accademico di Pianoforte Corso di Diploma Accademico di Pianoforte vecchio ordinamento ad esaurimento (per gli iscritti fino all A.A.2009/10) Programmi degli esami di Conferma e Promozione con allegate note esplicative* approvati

Dettagli

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE CORSI VECCHIO ORDINAMENTO REGOLAMENTO Emanato con decreto del Direttore n. 130 del 16/10/2013 Modificato con delibera Consiglio accademico 28 marzo

Dettagli

Regolamento di funzionamento dei Corsi di fascia pre-accademica

Regolamento di funzionamento dei Corsi di fascia pre-accademica Vista la Legge del 21 dicembre 1999, n. 508 Visto il Decreto del Presidente della Repubblica del 28 febbraio 2003, n. 132 Visto il Decreto del Presidente della Repubblica dell 8 luglio 2005, n. 212, in

Dettagli

Corsi di formazione musicale preaccademica

Corsi di formazione musicale preaccademica Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Via Galilei 40-57122 Livorno tel 0586 403724 fax 0586 426089 http://www.istitutomascagni.it/ - segreteria@istitutomascagni.it Regolamento di

Dettagli

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CORSO PREACCADEMICO PROGRAMMA

Dettagli

Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia

Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia Conservatorio di Musica Luca Marenzio Brescia GUIDA DELLO STUDENTE Presentazione Il Conservatorio di Musica di Brescia Luca Marenzio vanta una lunga e prestigiosa tradizione nel settore dell alta formazione

Dettagli

SCUOLA DI COMPOSIZIONE

SCUOLA DI COMPOSIZIONE DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI COMPOSIZIONE DCSL1 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO IN COMPOSIZIONE Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi

Dettagli

Calendario temporale degli adempimenti. 14 gennaio 2011 : incontro di orientamento

Calendario temporale degli adempimenti. 14 gennaio 2011 : incontro di orientamento LICEO MUSICALE C. MONTANARI CONSERVATORIO DI MUSICA E.F. DALL ABACO SIMULAZIONE DELLA PROVA DI AMMISSIONE AL LICEO MUSICALE PER L ANNO SCOLASTICO 2011-12 Calendario temporale degli adempimenti 14 gennaio

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO PER I CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE PRE-ACCADEMICA

REGOLAMENTO DIDATTICO PER I CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE PRE-ACCADEMICA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER LA FORMAZIONE SUPERIORE E PER LA RICERCA Conservatorio di Musica di Stato Antonio Scontrino Trapani REGOLAMENTO DIDATTICO PER

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA' DEL LICEO MUSICALE

REGOLAMENTO ATTIVITA' DEL LICEO MUSICALE LICEO GINNASIO DI STATO "DANTE" CLASSICO E MUSICALE Via Francesco Puccinotti, 55 50129 FIRENZE Tel. 055490268-055473529 (anche fax) home page www.liceoclassicodante.fi.it e-mail info@liceoclassicodante.fi.it

Dettagli

Bando pubblico per l insegnamento presso la scuola comunale di musica Giuseppe Verdi di Prato

Bando pubblico per l insegnamento presso la scuola comunale di musica Giuseppe Verdi di Prato SCUOLA DI MUSICA "G. VERDI" Via S.Trinità, 2 59100 Prato - Italy Tel +39 0574 612111 Fax +39 0574 1837330 www.scuolaverdi.it Bando pubblico per l insegnamento presso la scuola comunale di musica Giuseppe

Dettagli

ESAMI SESSIONE INVERNALE Allievi e Privatisti. Corsi Accademici a.a. 2013/2014

ESAMI SESSIONE INVERNALE Allievi e Privatisti. Corsi Accademici a.a. 2013/2014 ESAMI SESSIONE INVERNALE Allievi e Privatisti Corsi Accademici a.a. 2013/ Corsi Tradizionali e Preaccademici (anticipi e posticipi) a.a.2012/2013-2013/ DATA ESAME COMMISSIONE Aula ORA lunedì 3 ORCHESTRAZIONE

Dettagli

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III Ministero dell università della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA 00187 ROMA Via dei Greci, 18 - C.F. n. 80203690583 Tel. 06 3609671 fax. 06 36001800- www.conservatoriosantacecilia.it

Dettagli

Guida dello Studente per la Scuola di Composizione

Guida dello Studente per la Scuola di Composizione MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli ISTITUTO DI ALTA CULTURA Triennio Superiore Sperimentale di I livello Anno accademico 2003/2004

Dettagli

MODALITA DEGLI ESAMI DI SELEZIONE PER L ACCESSO AI CORSI ACCADEMICI TRIENNALI DI 1 LIVELLO

MODALITA DEGLI ESAMI DI SELEZIONE PER L ACCESSO AI CORSI ACCADEMICI TRIENNALI DI 1 LIVELLO MODALITA DEGLI ESAMI DI SELEZIONE PER L ACCESSO AI CORSI ACCADEMICI TRIENNALI DI 1 LIVELLO N.B.: Per tutti i corsi, il livello di difficoltà dei brani da presentare, ove non specificato, dovrà corrispondere

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE CHITARRA

CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE CHITARRA CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE CHITARRA PROGRAMMI E INFORMAZIONI SU ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI BASE PROMOZIONE E PASSAGGIO PER FASCIA PROPEDEUTICA E PER I E II GRADO COMPIMENTO DI PRIMO GRADO

Dettagli

Manifesto degli studi

Manifesto degli studi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Conservatorio di Musica Niccolò Piccinni Bari Istituzione di Alta Cultura Manifesto degli studi Anno accademico 2012-2013 SEZIONE 1. REGOLAMENTI

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica e Musicale. Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica e Musicale. Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca LT FORMZIONE RTISTIC E MUSICLE CONSERVTORIO DI MUSIC NICCOLÒ PICCINNI BRI REGOLMENTO DI FUNZIONMENTO DEI CORSI DI FORMZIONE PRE-CCDEMIC ( O DI

Dettagli

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA ELETTRONICA Indirizzo regia del suono Obiettivi formativi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Alta Formazione Artistica e Musicale MANIFESTO DEGLI STUDI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Alta Formazione Artistica e Musicale MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2015/16 1 INDICE Sezione 1. REGOLAMENTI Sezione 2. ORDINAMENTO PREVIGENTE 2.1 Corsi ad esaurimento: norme di riferimento Sezione 3. ALTA FORMAZIONE 3.1 Offerta formativa

Dettagli

Dipartimento di Canto e Teatro Musicale Scuola di Musica vocale da camera

Dipartimento di Canto e Teatro Musicale Scuola di Musica vocale da camera Dipartimento di Canto e Teatro Musicale Scuola di Musica vocale da camera CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA VOCALE DA CAMERA DCPL 35 Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Al

Dettagli

PROGRAMMI ESAMI LIVELLI DI COMPETENZA CORSI DI FASCIA PRE-ACCADEMICA

PROGRAMMI ESAMI LIVELLI DI COMPETENZA CORSI DI FASCIA PRE-ACCADEMICA Istituto Superiore di Studi Musicali Istituto Musicale Pareggiato Istituto Superiore di Studi Musicali Istituto Musicale Pareggiato Claudio Monteverdi di Cremona PROGRAMMI ESAMI LIVELLI DI COMPETENZA CORSI

Dettagli

Ordinamenti didattici del Corsi di Diploma Accademico sperimentale di 2 livello

Ordinamenti didattici del Corsi di Diploma Accademico sperimentale di 2 livello Ordinamenti didattici del Corsi di Diploma Accademico sperimentale di 2 livello Scuole di Canto, Chitarra, Clarinetto, Flauto, Pianoforte, Violino e Violoncello 1) Denominazione e obiettivi formativi.

Dettagli

Laboratorio di Musica Barocca dei Conservatori del Veneto

Laboratorio di Musica Barocca dei Conservatori del Veneto Laboratorio di Musica Barocca dei Conservatori del Veneto VIII EDIZIONE ANNO 2015 Villa Contarini - Fondazione G. E. Ghirardi Piazzola Sul Brenta (Padova) / Conservatorio di Venezia SETTEMBRE / OTTOBRE

Dettagli

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO NORME GENERALI

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO NORME GENERALI CORSI VECCHIO ORDINAMENTO NORME GENERALI Delibera del Consiglio Accademico del 10 luglio 2007 Modificata in data 24 luglio 2009 1. AMMISSIONI Si accede ai corsi attraverso un esame di ammissione. La graduatoria

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI

CORSI PRE-ACCADEMICI Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca CONSERVATORIO DI MUSICA A. BOITO PARMA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via del Conservatorio, 27/a 43100 Parma - tel. 0521 381911, fax. 200398

Dettagli

ACCADEMIA LE 7 NOTE in Convenzione con l'issm Conservatorio R.Franci di Siena dal 2011 CORSI PRE-ACCADEMICI

ACCADEMIA LE 7 NOTE in Convenzione con l'issm Conservatorio R.Franci di Siena dal 2011 CORSI PRE-ACCADEMICI ACCADEMIA LE 7 NOTE in Convenzione con l'issm Conservatorio R.Franci di Siena dal 2011 CORSI PRE-ACCADEMICI La Convenzione tra Accademia Le 7 Note e Conservatorio di Siena La Convenzione stipulata nel

Dettagli

CORSI ACCADEMICI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO CORSI PREACCADEMICI CORSI DEL VECCHIO ORDINAMENTO anno accademico 2014-2015

CORSI ACCADEMICI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO CORSI PREACCADEMICI CORSI DEL VECCHIO ORDINAMENTO anno accademico 2014-2015 Conservatorio G.F.Ghedini Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale Via Roma 19-12100 Cuneo Tel 0171 693148 - Fax 0171 699181 www.conservatoriocuneo.it CORSI ACCADEMICI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

Dettagli

CALENDARIO ESAMI MATERIE PRINCIPALI SESSIONE AUTUNNALE A.A.2008-2009 Materia Giorno Orario Osservazioni Basso Tuba Giovedì 24 settembre 2009 14,00

CALENDARIO ESAMI MATERIE PRINCIPALI SESSIONE AUTUNNALE A.A.2008-2009 Materia Giorno Orario Osservazioni Basso Tuba Giovedì 24 settembre 2009 14,00 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S.CECILIA 00187 ROMA - Via dei Greci, 18 C.F. 80203690583 Tel. 063609671-2-3 Fax.0636001800

Dettagli

CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO

CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO Sommario Premessa Requisiti di ammissione Ammissioni Debiti formativi Domande di ammissione

Dettagli

LICEO VERONICA GAMBARA di BRESCIA

LICEO VERONICA GAMBARA di BRESCIA LICEO VERONICA GAMBARA di BRESCIA PRESENTAZIONE DEL LICEO 2 PIANO DI STUDI E QUADRO ORARIO 3 INSEGNAMENTI DI STRUMENTO IMPARTITI 4 ISCRIZIONE E PROVA DI AMMISSIONE 4 CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE 5 PROGETTI

Dettagli

CORSI PREACCADEMICI PROGRAMMI ESAMI CERTIFICAZIONI A, B, C

CORSI PREACCADEMICI PROGRAMMI ESAMI CERTIFICAZIONI A, B, C CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA A. VIVALDI Via Parma 1-15121 Alessandria tel. 0131.051500 - Fax 0131.325336 www.conservatoriovivaldi.it CORSI PREACCADEMICI PROGRAMMI ESAMI CERTIFICAZIONI A, B, C Ultimo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Alta Formazione Artistica e Musicale MANIFESTO DEGLI STUDI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Alta Formazione Artistica e Musicale MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/15 1 INDICE Sezione 1. REGOLAMENTI Sezione 2. ORDINAMENTO PREVIGENTE 2.1 Corsi ad esaurimento: norme di riferimento Sezione 3. ALTA FORMAZIONE 3.1 Offerta formativa

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER L ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA

DIREZIONE GENERALE PER L ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA Decreto Ministeriale 12 marzo 2007 prot. n. 39/2007 D.M. 12 marzo 2007, n. 39 - Riconoscimento dei titoli finali da rilasciare a conclusione dei corsi biennali sperimentali attivati presso la Accademie

Dettagli

Prot. n 7373 Cosenza, lì 22/09/2011

Prot. n 7373 Cosenza, lì 22/09/2011 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA ALTA FORMAZIONE ARTISICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA STANISLAO GIACOMANTONIO PORTAPIANA CONVENTO DI S. MARIA DELLE GRAZIE 87100

Dettagli

Manifesto degli studi anno accademico 2013-14

Manifesto degli studi anno accademico 2013-14 Manifesto degli studi anno accademico 2013-14 Ai sensi dell art. 9 del Regolamento Didattico dell ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara e delle relative deliberazioni del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI VECCHI-TONELLI

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI VECCHI-TONELLI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI VECCHI-TONELLI SCUOLA DI COMPOSIZIONE Analisi dei bisogni formativi con descrizione degli obiettivi Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello

Dettagli

BIENNIO SPERIMENTALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI

BIENNIO SPERIMENTALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MINISTERO DELL UNIVERSITÀ, DELL ISTRUZIONE E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA MUSICALE Fondazione Istituto Musicale della Valle d Aosta Fondation Institut Musical de la Valle Vallée d Aoste ISTITUTO

Dettagli

SCUOLA DI FISARMONICA

SCUOLA DI FISARMONICA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA DCSL26 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO IN FISARMONICA Obiettivi formativi Prospettive occupazionali

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014 / 2015 DAL 20 GIUGNO al 07 LUGLIO SARANNO ACCETTATE LE ISTANZE PER GLI ESAMI DI AMMISSIONE AI SEGUENTI CORSI DI STUDIO DELL ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE. rovigo. www.conservatoriorovigo.it

CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE. rovigo. www.conservatoriorovigo.it CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE rovigo www.conservatoriorovigo.it indice 3.... IL CONSERVATORIO 4.... I CORSI 4.... CALENDARIO ACCADEMICO 5.... COMPOSIZIONE 6.... JAZZ 7.... CANTO 8.... CORSI

Dettagli

CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI

CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA FONDAZIONE CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI NORME REGOLAMENTARI REQUISITI D AMMISSIONE I corsi sono aperti a cittadini italiani e stranieri di qualsiasi nazionalità,

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CALENDARIO ESAMI SESSIONE AUTUNNALE 3 SETTEMBRE 6 OTTOBRE 2012

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CALENDARIO ESAMI SESSIONE AUTUNNALE 3 SETTEMBRE 6 OTTOBRE 2012 DATA ESAME ORA AULA COM MISSIONE N. CANDIDATI MARTEDI 04/09 PEDAGOGIA MUSICALE 11.00 215 BATTIANTE LONGHINI - MANDANICI 1 ALLIEVO SUPPLENTI: VILLA GIOVEDI 06/09 COMPOSIZIONE I PROVA 36 ORE CLAUSURA 08.00

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE CORSI ORDINARI

GUIDA PER LO STUDENTE CORSI ORDINARI GUIDA PER LO STUDENTE CORSI ORDINARI Anno Accademico 2009/2010 SEDE Piazza I Maggio, 29 33100 UDINE Telefoni: 0432/502755 0432/505686 Fa: 0432/510740 SUCCURSALE via Gemona, 21 (e caserma Carabinieri) 0432/21067

Dettagli

Art. 1. (Generalità) Art. 2. (Definizioni)

Art. 1. (Generalità) Art. 2. (Definizioni) MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA 00187 ROMA - Via dei Greci, 18 C.F. 80203690583 Tel. 063609671-2-3 Fax. 0636001800 www.conservatoriosantacecilia.it

Dettagli

T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I

T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I T E R E S A P R O C A C C I N I TITOLO Tre Liriche per canto e pianoforte op. 1-1955 EDIZIONE Edipan, 2001 Segnatura FTP - 01 Spartito n. 01 Inventario FTP - 001 Parti n. == TITOLO Trio per violino, violoncello e pianoforte op.5-1956

Dettagli

PROGRAMMA DELLE PROVE DI ESAME DEI CONCORSI, PER TITOLI ED ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI ESECUTORI NELLA BANDA MUSICALE DELLA GUARDIA DI FINANZA

PROGRAMMA DELLE PROVE DI ESAME DEI CONCORSI, PER TITOLI ED ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI ESECUTORI NELLA BANDA MUSICALE DELLA GUARDIA DI FINANZA Allegato 3 PROGRAMMA DELLE PROVE DI ESAME DEI CONCORSI, PER TITOLI ED ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI ESECUTORI NELLA BANDA MUSICALE DELLA GUARDIA DI FINANZA 1 Clarinetto piccolo in Lab: Prime parti A a)

Dettagli

pag. 1 Corsi pre-accademici

pag. 1 Corsi pre-accademici pag. 1 Prova attitudinale di ammissione ai corsi pre-accademici Prova attitudinale collettiva di ascolto basata essenzialmente sul riconoscimento di differenze tra brevi frasi musicali. Prova individuale

Dettagli

Triennio Superiore Sperimentale di I livello Anno accademico 2003/2004 Anno accademico 2004/2005 Anno accademico 2005/2006

Triennio Superiore Sperimentale di I livello Anno accademico 2003/2004 Anno accademico 2004/2005 Anno accademico 2005/2006 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli ISTITUTO DI ALTA CULTURA Triennio Superiore Sperimentale di I livello Anno accademico 2003/2004

Dettagli

Obiettivi specifici di apprendimento per lo sviluppo delle competenze della disciplina per la scuola dell infanzia e per il primo ciclo d istruzione

Obiettivi specifici di apprendimento per lo sviluppo delle competenze della disciplina per la scuola dell infanzia e per il primo ciclo d istruzione Obiettivi specifici di apprendimento per lo sviluppo delle competenze della disciplina per la scuola dell infanzia e per il primo ciclo d istruzione 1 INFANZIA 3-4 anni INFANZIA 5 anni Discriminare la

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO clarinetto basso, clarinetto

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO clarinetto basso, clarinetto CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 - fax 0131 326763 www.conservatoriovivaldi.it BIENNIO DI SECONDO LIVELLO clarinetto basso, clarinetto REQUISITI D'ACCESSO,

Dettagli

MUSICA prima elementare CANTO CORALE

MUSICA prima elementare CANTO CORALE MUSICA prima elementare CANTO CORALE Particolarmente in preparazione di un concerto di Natale Canto corale, ascolto di canzoni e brani di musica per bambini, classica e non, giochi di ascolto, canto con

Dettagli

Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it

Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it ASSOCIAZIONE MUSICALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI DEL PIEMONTE Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it I CONCERTI DELL UNIVERSITA

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

MANIFESTO DEGLI STUDI PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014 Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio G.F.Ghedini Via Roma 19 12100 Cuneo Tel +39 0171 693148; fax +39 0171 699181 www.conservatoriocuneo.it MANIFESTO DEGLI STUDI PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

Manifesto degli studi

Manifesto degli studi Manifesto degli studi Anno accademico 2015-2016 1. Regolamenti 2. Corsi accademici bienni e trienni 2.1 Ammissioni 2.1.1 Ammissione ai bienni 2.1.2 Ammissione ai trienni 2.1.3 Graduatoria degli idonei

Dettagli

Verso un nuovo ecosistema musicale Convergenze tra i settori degli studi musicali, nuovi soggetti, operatori della formazione, industria e commercio

Verso un nuovo ecosistema musicale Convergenze tra i settori degli studi musicali, nuovi soggetti, operatori della formazione, industria e commercio Milano Civica Scuola di Musica Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Verso un nuovo ecosistema musicale Convergenze tra i settori degli studi musicali, nuovi soggetti, operatori della formazione,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE Indice Titolo I Principi generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Titolo II Servizi Art. 2 Servizi Titolo III Servizio Didattico Art. 3 Discipline insegnamento Art. 4 Personale

Dettagli

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale.

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. Scadenza 10 settembre 2013 Pagina 1 di 13 MASTER DEI TALENTI MUSICALI La, partner

Dettagli

Regio Decreto 11 dicembre 1930 n. 1945. Norme per l ordinamento dell istruzione musicale ed approvazione dei nuovi programmi di esame

Regio Decreto 11 dicembre 1930 n. 1945. Norme per l ordinamento dell istruzione musicale ed approvazione dei nuovi programmi di esame Regio Decreto 11 dicembre 1930 n. 1945 Norme per l ordinamento dell istruzione musicale ed approvazione dei nuovi programmi di esame SUA MAESTÀ VITTORIO EMANUELE III Veduto l art. 1 n. 2, della legge 31

Dettagli

Calendario delle lezioni aperte per gli studenti di 3^ Media

Calendario delle lezioni aperte per gli studenti di 3^ Media Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LICEO STATALE CARLO TENCA Bastioni di Porta Volta,16 20121 Milano Tel. 02.6551606 Fax 02.6554306 C. F. 80126370156 Cod. Mecc. MIPM11000D www.istitutotenca.eu

Dettagli

DIPARTIMENTO DI TEORIA

DIPARTIMENTO DI TEORIA DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, A COMPOSIZIONE E DIREZIONE COMPOSIZIONE OS I ONE 1 Conservatorio di Musica Antonio Vivaldi di Alessandria DCPL 15 Nome corso di diploma COMPOSIZIONE DIPARTIMENTO DI TEORIA

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PRE-ACCADEMICA

CORSI DI FORMAZIONE PRE-ACCADEMICA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Istituto Superiore di Studi Musicali G. PAISIELLO Via Duomo, 276 TEL. 099-4706398 FAX 099-4760040 TARANTO

Dettagli

ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE INDICE IL SISTEMA AFAM pag. 2 Il sistema AFAM pag. 2 Istituzioni del comparto AFAM pag. 2 Istituzioni private autorizzate a rilasciare titoli di Alta Formazione Artistica,

Dettagli

MASTER DI I LIVELLO DI AVVIAMENTO AL TEATRO MUSICALE

MASTER DI I LIVELLO DI AVVIAMENTO AL TEATRO MUSICALE Conservatorio Statale Antonio Vivaldi Via Parma 1, 15121 Alessandria Tel. 0131.051500 - Fax 0131.325336 MASTER DI I LIVELLO DI AVVIAMENTO AL TEATRO MUSICALE RIVOLTO A STUDENTI DI CANTO LIRICO E PRATICA

Dettagli

Allegato 1 alla Delibera del Consiglio Accademico n. 03 del 2014 Corsi di Formazione Pre-Accademica Programmi d esame di Certificazione di competenza

Allegato 1 alla Delibera del Consiglio Accademico n. 03 del 2014 Corsi di Formazione Pre-Accademica Programmi d esame di Certificazione di competenza Allegato 1 alla Delibera del Consiglio Accademico n. 03 del 2014 Corsi di Formazione Pre-Accademica Programmi d esame di Certificazione di competenza Programmi vigenti Testo approvato e/o modificato Disciplina

Dettagli

evviva LA MUSICA strumenti per una didattica inclusiva versione MiSta Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

evviva LA MUSICA strumenti per una didattica inclusiva versione MiSta Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi Claudia Galli Maurizio Fasoli evviva LA MUSICA strumenti per una didattica inclusiva a cura di Marcella Papeschi Schede facilitate Mappe per lo studio libro Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "G. DA VENOSA" P O T E N Z A =======================

CONSERVATORIO DI MUSICA G. DA VENOSA P O T E N Z A ======================= ==================== I ANNO ====== STUDI G.A.HINKE L.BLEUZET G.CONCONE Studi elementari dal Metodo I Parte duetti n.1,2,3,4,5,6, 7,8,9,10,11,12 La tecnica per Oboe II Parte 16 studi con accompagnamento

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE DI ROVIGO ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE DI ROVIGO ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA FRANCESCO VENEZZE DI ROVIGO ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE NUCLEO DI VALUTAZIONE RAPPORTO 2010/2011 1 INDICE PREMESSA pag. 4 LA DIDATTICA 1. L OFFERTA DIDATTICA pag. 7 1.1

Dettagli

GUIDA DOMANDA ON LINE ESAME DI AMMISSIONE PER L A.A. 2015/2016

GUIDA DOMANDA ON LINE ESAME DI AMMISSIONE PER L A.A. 2015/2016 CONSERVATORIO DI MUSICA BENEDETTO MARCELLO Palazzo Pisani S. Marco 2810 30124 VENEZIA http://www.conservatoriovenezia.net GUIDA DOMANDA ON LINE ESAME DI AMMISSIONE PER L A.A. 2015/2016 INTRODUZIONE Il

Dettagli

ALLEGATO B. Programmi esame di ammissione Biennio di II Livello Istituto Vecchi Tonelli di Modena. CANTO Esame di Ammissione

ALLEGATO B. Programmi esame di ammissione Biennio di II Livello Istituto Vecchi Tonelli di Modena. CANTO Esame di Ammissione ALLEGATO B 1 Programmi esame di ammissione Biennio di II Livello Istituto Vecchi Tonelli di Modena CANTO Programma della prova di esecuzione. Esecuzione di due arie d opera di diverso autore, dell Ottocento

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI del Conservatorio di musica Luca Marenzio Brescia. (approvato dal C.A. il 07/12/2011 verbale n.

MANIFESTO DEGLI STUDI del Conservatorio di musica Luca Marenzio Brescia. (approvato dal C.A. il 07/12/2011 verbale n. MANIFESTO DEGLI STUDI del Conservatorio di musica Luca Marenzio Brescia (approvato dal C.A. il 07/12/2011 verbale n. 1 - AA 2011/2012) 1 INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1 FINALITA DEL MANIFESTO DEGLI STUDI 1.2

Dettagli

Bando Audizioni Orchestra Simon Boccanegra

Bando Audizioni Orchestra Simon Boccanegra Bando Audizioni Orchestra Simon Boccanegra L Associazione Movimento Allegro con Fuoco apre ufficialmente il bando per la selezione di musicisti da inserire nell organico dell Orchestra Simon Boccanegra

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE "ADRIANO BANCHIERI" DI MOLINELLA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE ADRIANO BANCHIERI DI MOLINELLA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE "ADRIANO BANCHIERI" DI MOLINELLA * Approvato con deliberazione di C.C. n. 65 del 30/09/2015 1 REGOLAMENTO ATTUATIVO D ISTITUTO ARTICOLO 1 L

Dettagli

MANUALE DI ARMONIA PRATICA

MANUALE DI ARMONIA PRATICA RUGGERI MANUALE DI ARMONIA PRATICA per lo studio del basso continuo, dell accompagnamento e della composizione secondo il metodo della Scuola Napoletana settecentesca RICORDI E.R. 986 ai miei allievi del

Dettagli

(1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 18 ottobre 2005, n. 243. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

(1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 18 ottobre 2005, n. 243. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA D.P.R. 8 luglio 2005, n. 212 (1). Regolamento recante disciplina per la definizione degli ordinamenti didattici delle Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica, a norma dell'articolo

Dettagli

MANIFESTO degli STUDI

MANIFESTO degli STUDI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA Evaristo Felice Dall Abaco VERONA MANIFESTO degli STUDI A n n o A c c a d e m i c o 2 0 1 4 2 0 1 5 A p p r o v a t o d a l C o n s i g l i o A c c a d e m i c o i l 3 s

Dettagli

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere 1 ISTITUTO COMPRENSIVO F. de Sanctis Curricolo verticale A.S. 2014/2015 2 MUSICA L educazione musicale, al pari delle altre discipline, ha l obiettivo di educare alla cittadinanza, in linea con le nuove

Dettagli

Concorso Internazionale di Composizione per orchestra giovanile Bruno Maderna 2012 Terza Edizione

Concorso Internazionale di Composizione per orchestra giovanile Bruno Maderna 2012 Terza Edizione Concorso Internazionale di Composizione per orchestra giovanile Terza Edizione Composizione per orchestra giovanile Termine di scadenza: 20 giugno 2012 Organico massimo consentito: 2 flauti, 2 oboi, 2

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PREMESSA A norma dell art. 9 comma 2 del REGOLAMENTO DIDATTICO del Conservatorio è qui pubblicato il Manifesto degli studi per l Anno Accademico 2015 16,

Dettagli

Manifesto degli Studi Anno Accademico 2014-15

Manifesto degli Studi Anno Accademico 2014-15 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA LUCIO CAMPIANI ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via della Conciliazione 33 46100 Mantova Italia tel. +39 0376 324636 fax +39

Dettagli

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: STRUMENTO CLASSI 1^-2^-3^

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: STRUMENTO CLASSI 1^-2^-3^ CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: STRUMENTO CLASSI 1^-2^-3^ Nucleo fondante: COMPRENSIONE DEL LINGUAGGIO MUSICALE E PRATICA STRUMENTALE Conoscenze L insegnamento strumentale

Dettagli

GUIDA AI CORSI A.S. 2015-16

GUIDA AI CORSI A.S. 2015-16 GUIDA AI CORSI A.S. 2015-16 Con una storia di oltre trent anni alle spalle, si può considerare la Scuola Civica Antonietta Chironi del comune di Nuoro come la decana delle scuole civiche della Sardegna,

Dettagli

Scuola Primaria a indirizzo musicale EVVIVA LA MUSICA

Scuola Primaria a indirizzo musicale EVVIVA LA MUSICA Scuola Primaria a indirizzo musicale EVVIVA LA MUSICA Premessa Il nostro Istituto Comprensivo è stato individuato, a partire dall'anno scolastico 2014/2015, quale Scuola Primaria sede di specifici corsi

Dettagli

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO STRUMENTO PRINCIPALE: TROMBA PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI I PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI II PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI III Programma della prova finale (esame

Dettagli

XXVIII Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale e Vocale

XXVIII Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale e Vocale Associazione Rovere d Oro Comune di San Bartolomeo al mare con il patrocinio di Ministero per i Beni e le Attività Culturali Regione Liguria Provincia di Imperia Prefettura di Imperia XXVIII Concorso Internazionale

Dettagli

Prot. n. 2151 / A2 Cuneo, 10 giugno 2014 IL DIRETTORE

Prot. n. 2151 / A2 Cuneo, 10 giugno 2014 IL DIRETTORE Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio G.F.Ghedini Via Roma 19 12100 Cuneo Tel +39 0171 693148; fax +39 0171 699181 www.conservatoriocuneo.it Prot. n. 2151 / A2 Cuneo, 10 giugno 2014 IL DIRETTORE

Dettagli

Guida dello Studente per la Scuola di Sassofono

Guida dello Studente per la Scuola di Sassofono MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli ISTITUTO DI ALTA CULTURA Triennio Superiore Sperimentale di I livello Anno accademico 2003/2004

Dettagli

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA'

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA' ISTITUTO COMPRENSIVO DI SOVIZZO SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI ESPRESSIONE MUSICALE FINALITA La musica, componente fondamentale e universale dell esperienza e dell intelligenza umana, offre uno spazio simbolico

Dettagli

CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA. Ambito Disciplinare 3. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA. Ambito Disciplinare 3. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA Ambito Disciplinare 3 Programma d'esame CLASSE 31/A - EDUCAZIONE MUSICALE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO CLASSE 32/A - EDUCAZIONE

Dettagli

SiStemi musicali Origine delle note Divisione dell ottava

SiStemi musicali Origine delle note Divisione dell ottava Scale Chi ha stabilito i rapporti d altezza fra le note musicali? Chi ha stabilito che le note sono sette e i semitoni dodici? Se il è uguale al Re perché hanno lo stesso nome? Se sono diversi qual è più

Dettagli