Partendo dall' alto, dalla striscia blu, comune a tutti i programmi per Win95 o Win98, abbiamo la

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Partendo dall' alto, dalla striscia blu, comune a tutti i programmi per Win95 o Win98, abbiamo la"

Transcript

1 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 1 di 15 WORD E' l'elaboratore di testi per PC più famoso e più utilizzato. Viene di solito distribuito all'interno del pacchetto di applicativi OFFICE. Viene utilizzato di solito per creare manuali, libri, testi in genere, tesi, ma il suo rapporto difficoltoso con le immagini, non gli permette di posizionarsi tra i primi posti tra i programmi di impaginazione di giornali, riviste, dove troviamo X-PRESS o PAGEMAKER mentre per i comuni mortali, c'è PUBLISHER sempre della Microsoft. Un elaboratore di testi (in inglese word processor) è come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Una volta fatto partire il programma, dovrebbe apparire una videata simile: Partendo dall' alto, dalla striscia blu, comune a tutti i programmi per Win95 o Win98, abbiamo la barra del titolo che indica il nome del programma e del file, in questo caso documento1. Il nome viene dato in automatico, una volta dopo aver cliccato su Nuovo al menu iniziale, che presenta tra l' altro la possibilità di aprire documenti già creati e forniti dallo stesso programma, una specie di modelli, di esempi già impostati nei margini, nelle dimensioni della pagina, nel tipo di documento, dalla pagina normale, alla tesi, al modulo per fax, alla pagina web ecc. Subito sotto la barra del titolo, abbiamo la barra dei comandi, che aprono tutti delle finestre con liste di ulteriori comandi. Sotto la barra dei comandi ci sono le barre degli strumenti, rappresentati da piccole icone, che non sono altro che "scorciatoie" a comandi più utilizzati.

2 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 2 di 15 Ad esempio la "G" sta per grassetto; se voglio trasformare un testo in grassetto, invece di aprire tutte le finestre che mi permettono di cambiare la formattazione (grassetto) al testo, faccio un clic sulla G, il pulsante appare come schiacciato, cioè attivo, quindi avrò il testo in grassetto. Word e i programmi in genere della Microsoft hanno un' interfaccia molto intuitiva e semplice. Le iconcine sono come bottoni. Si vede proprio la grafica dell' icona quando è semplice bottone e quando questo bottone appare schiacciato, è attivo il comando a cui si riferisce. Le barre degli strumenti sono personabilizzabili, cioè essendo formate da iconcine scorciatoie a comandi che utilizziamo maggiormente, possiamo decidere quali avere sullo schermo e quali no. Consiglio di tenere minimo la barra degli strumenti "standard" e quella di "formattazione", poiché più barre-strumenti abbiamo aperte sullo schermo, meno sarà lo spazio disponibile e maggiore sarà la confusione. Per scegliere le barre strumenti, bisogna cliccare su visualizza poi barre degli strumenti e poi su standard e formattazione. Se sono attive, hanno quella specie di segnetto "v". Adesso vediamo tutti i comandi con le loro finestre di sotto-comandi. Ricordate che quando a destra di un comando c' è un triangolino nero, significa che quel sottocomando ha altri sotto-sotto-comandi, mentre quando ha dei puntini di sospensione "..." permette di visualizzare una successiva finestra di dialogo.

3 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 3 di 15 MENU FILE Cliccando su Nuovo abbiamo un nuovo documento, mentre con Apri andiamo ad aprire un documento che abbiamo salvato e chiuso precedentemente. Con Chiudi chiudiamo il documento che è ora aperto. Salva e Salva con nome hanno una piccola differenza ma molto importante. La prima volta che apriamo un documento, per salvarlo sul disco fisso, clicchiamo su Salva con nome, dando così il nome al nostro nuovo documento e decidiamo dove andarlo a salvare (registrare). Una volta che il documento ha un nome e un "indirizzo", usiamo Salva per registrare tutte le nostre modifiche. NOTA: A sinistra del comando, c'è la piccola icona che potete trovare nella barra degli strumenti, mentre a destra ci sono a volte combinazioni di tasti, che devono essere premuti insieme per dare effetto al comando. Se ad esempio, tengo premuto CTRL e poi clicco su N, apparirà un Nuovo documento.

4 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 4 di 15 Con Imposta pagina, stabiliamo le dimensioni della pagina. In automatico (default) la pagina è in formato A4, un foglio di quadernone per intenderci. Ha dei margini normali di 2,5 cm. Se dobbiamo scrivere una tesi di solito si aumentano tali margini di almeno 2 cm...a seconda delle disposizioni che vengono dichiarate dalle segreterie delle università. Se aumentiamo i margini vedremo l' anteprima che si modifica. si può decidere di lasciare spazio anche alla rilegatura e applicare l' impostazione della pagina all' intero documento. Le dimensioni, l'alimentazione e il layout se non si hanno particolari esigenze è meglio lasciarle tali. Nelle dimensioni si può decidere anche di stampare con foglio orizzontale, come se inclinaste questa anteprima di 90.

5 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 5 di 15 MENU MODIFICA Il menu di Modifica ci permette di agire sul testo, mentre quello di File agisce soprattutto sul file, sulla sua creazione, apertura, sul suo salvataggio ecc. Annulla e Ripeti ci permettono di fare un passo indietro o avanti nell' uso di un comando. Abbiamo sbagliato ad utilizzare un comando, clicchiamo su Annulla per tornare indietro, quindi annulliamo un' azione. I comandi Taglia, Copia, Incolla sono alla base del sistema Win95 e ci permettono di spostare (tagliare) copiare, una volta selezionato (vedi utilizzo della tastiera), del testo da una parte all' altra. Trova e Sostituisci sono comandi molto simili. Con il primo, troviamo una parola, un nome all' interno di un testo (dopo averlo selezionato). Con Sostituisci, troviamo una parola, un nome all' interno del testo e li sostituiamo con altre parole e nomi. Viene utile in un testo lungo dove abbiamo utilizzato e ripetuto spesso un termine sbagliato. Per evitare di fare a noi la ricerca riga per riga, selezioniamo tutto il documento con Seleziona tutto (CTRL +5 della tastiera numerica), digitiamo in Trova la parola sbagliata e in Sostituisci la parola giusta. Cliccando su Sostituisci Tutto, ogni volta che il computer incontra quella parola la sostituisce con quella da noi decisa, mentre cliccando su sostituisci, saremo noi ogni volta a dargli OK.

6 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 6 di 15 MENU VISUALIZZA In questo menu, andiamo ad agire sulla visualizzazione del documento e delle barre degli strumenti che appaiono nella finestra del programma. Tipi diversi di visualizzazione; Normale La visualizzazione più utilizzata, con la quale è possibile lavorare sul testo e sul relativo aspetto Layout di lettura Le pagine vengono visualizzate come fossero pagine web. Si utilizza per muoversi velocemente all' interno del documento. Layout di pagina Le pagine vengono visualizzate come appariranno quelle in stampa. E' simile all' anteprima di stampa. Si utilizza questa per ottimizzare il testo con le immagini. Attenzione, utilizzare le immagini rallenta molto il programma, quindi salvare spesso e non esagerare con le immagini. Struttura S' impostano le intestazioni, la struttura generale del documento, riorganizzare l' ordine dei paragrafi. E' un utilizzo per esperti. Leggere la guida in linea del programma, cliccando il tasto F1. Documento master Si utilizza quando il lavoro si vuole creare un modello di documento molto complesso, sia per la struttura che per la quantità di stili, pagine formattazioni. E' per un uso avanzato del programma. Maggiori informazioni, nella guida in linea. (tasto F1)

7 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 7 di 15 MENU INSERISCI Di solito questo comando viene utilizzato per inserire all' interno del nostro documento le note, i numeri di pagina, le immagini, le caselle di testo e i collegamenti ipertestuali. Per aggiungere una nota basta posizionare il cursore dopo la parola, aprire questa finestra e cliccare su Note. Sono automatiche e quindi se ci vogliamo aggiungere una nota prima di un' altra non c' è nessun problema di spostare tutta la sequenza delle note, perché ci penserà in automatico il computer a farlo. Se vogliamo mettere una nota prima della nota n.1, posizioniamo il cursore, clicchiamo su nota e vedremo che la nuova nota avrà il numero 1 e la vecchia numero 1 sarà diventata numero 2, in automatico. Le note vengono scritte nel pié di pagina, mentre i numeri nell' intestazione. Pié e intestazione sono due spazi, rispettivamente in basso e in alto del nostro documento. Per vederli dobbiamo cliccare su Visualizza/note e intestazione. Se nell' Anteprima non dovessero apparire, probabilmente abbiamo i margini troppo alti.

8 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 8 di 15 Dal triangolino alla destra di Immagine, capiamo che questo comando ha dei sotto-comandi, infatti possiamo inserire nel nostro documento una immagine da clipart, da file oppure delle forme o wordart. Inserire clipart vuol dire prendere una immagine tra quelle che il programma dispone. Infatti cliccando qui si aprirà una finestra con un elenco e le miniature delle immagini contenute nela cartella o nel CD del programma. Sono immagini che il programma conosce già, mentre se vogliamo inserire una immagine che abbiamo scaricato da internet o copiato da un altro programma, dobbiamo cliccare su da file e si aprirà una finestra dove ci viene chiesto il percorso, l' indirizzo sul disco fisso. Indirizzo che troviamo con il pulsante sfoglia. Le Forme sono cerchi, triangoli, quadrati decisamente brutti. Wordart invece è il testo artistico, a tre dimensioni, ruotato, inclinato. Sono tutte "forme artistiche" preimpostate. E' sufficiente scrivere qualcosa all' interno della finestra, decidere la nostra formartistica e dare OK. Grafico lo utilizziamo quando vogliamo aggiungere un grafico importato da EXCEL, programma incluso con WORD nel pacchetto OFFICE. La Casella di Testo è un rettangolo, una specie di cornice, che ci permette di posizionare del tasto all' interno di una pagina. E' possibile modificarne le dimensioni, inserire tabelle, immagini ecc. E' un modo per impaginare semplici testi. (Sconsiglio per impaginazioni di giornali. riviste ecc.)

9 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 9 di 15 Un comando molto interessante e utile, sconosciuto a molti, è la voce di glossario. Se scriviamo documenti come lettere commerciali, attestati o che comunque hanno sempre le stesse frasi ripetute, possiamo creare delle voci di glossario che ci evitano ogni volta di dover scrivere sempre le stesse cose. Funzionano così: Selezioniamo la frase che si ripete, ad esempio "nell' attesa di rivederla". Clicchiamo su Inserisci, poi Voce di glossario e poi ci spostiamo su Nuovo. Si aprirà una finestra dove ci viene chiesto il nome. E' sufficiente una lettera, ad esempio "a" e poi si clicca su OK. Ogni volta che vogliamo inserire la frase "nell' attesa...", è sufficiente scrivere "a" e cliccare iltasto F3. Collegamento ipertestuale L' ipertesto è un documento come questo, ossia un documento che ha all' interno dei collegamenti ipertestuali che, cliccandoci sopra, aprono altre pagine. Di solito sono di colore azzurro e sottolineati. Il cursore si trasforma in manina. Per creare un collegamento ipertestuale è indispensabile avere due documenti ipertestuali, ossia due documenti che sono stati salvati in formato htm. Dal menu File/Salva con nome, scegliere nel tipo di file "documento HTML". Appare poi un messaggio che c' informa che i contenuti all' interno del nostro documento avranno delle modifiche, in quanto il linguaggio HTM non prevede tutti i comandi di Word: ad esempio, non è possibile avere l' allineamento del testo giustificato; non è possibile dare una dimensione precisa al carattere; non è consigliabile utilizzare molti caratteri se sono pagine da mettere in internet, perché non tutti hanno i nostri caratteri.

10 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 10 di 15 nostri caratteri. MENU FORMATO Con questo menu andiamo ad agire direttamente sul foglio in cui scriveremo. Possiamo cambiare il formato di tante cose, tra cui troviamo il carattere (font), il paragrafo, l' elenco puntato, le tabulazioni, le colonne, gli stili ecc. Carattere (font) Troviamo 3 sotto menu: - il primo riguarda il carattere, le sue dimensioni, il tipo (times new roman, il più utilizzato), gli effetti (barrato, sottolineato ecc.), il colore, lo stile; - il secondo riguarda la spaziatura e la posizione; - il terzo gli effetti di animazione che naturalmente valgono solo per documenti visualizzati a video. Paragrafo Due sottomenu: Rientri e spaziatura con possibilità di scegliere l' allineamento a sinistra (per le lettere informali, ad amici), centrato (per i titoli), a destra (di solito per la data), giustificato (per lettere formali e lunghi documenti). Facilitiamo la lettura in lunghi documenti con il rientro e con l' interlinea, con cui aumentiamo la distanza fra una riga e l' altra. Distribuzione testo è per un uso avanzato. Vi consiglio di utilizzare la guida in linea, oppure di non modificare le opzioni assegnate in automatico. Elenco puntato Ci permette di creare elenchi numerati (se usiamo i numeri) o puntati (se utilizziamo simboli che possono essere punti, cuoricini, asterischi ecc.). Una volta attivato il comando, ogni volta che diamo "invio", il programma inizia la riga con un numero successivo o un simbolo. Quando l' elenco è terminato, basta cliccare sul bottone per disattivare il comando. Colonne Tabulazioni Serve semplicemente a dividere il testo in colonne. Invece delle colonne, potete utilizzare le tabelle, che hanno maggiori possibilità di personalizzazione. Ci permettono di spostarci più velocemente sulla riga e di allineare testo in verticale. S' imposta nella stringa in alto a sinistra (dopo aver cliccato su Formato/tabulazioni) la posizione in cm, si decide l' allineamento (di solito bisogna mettere lo stessa della pagina) e poi il carattere di riempimento. Poi cliccate su imposta e vedrete apparire la tabulazione all' interno dell' elenco. Create tutte le tabulazioni che volete, poi uscite cliccando su OK. Nel righello dovrebbero essere apparsi dei segnettini neri simili a "L" che variano a seconda dell' allineamento. La figura mostra una tabulazione a 5 cm con allineamento a sinistra, a 8 cm e allineamento centrato e a 9 cm allineamento a destra, di solito utilizzato con riempimento per indici e sommari di tesi o lunghi documenti con capitoli.

11 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 11 di 15 Stile Lo stile è un comando molto importante che ci evita di ripetere le formattazioni uguali a più parti in lunghi testi. Ad esempio, in una tesi i titoli hanno dimensioni di carattere maggiori rispetto a quelle del testo generale. Invece di aprire il menu formato/carattere tutte le volte che incontriamo un titolo, è sufficiente con un clic assegnare tutte le formattazioni decise. Vedi la procedura per creare uno stile. PROCEDURA PER CREARE UNO STILE Allora, cliccando su Formato/Stile si apre la finestra di dialogo che ci mostra gli stili presenti.

12 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 12 di 15 Clic su Nuovo e appare una nuova finestra con cui possiamo creare il nostro nuovo stile, al quale decidiamo: - di dare un nome, - se applicarlo al carattere o al paragrafo, - su quale stile si basa. Di solito si basa sullo stile Normale, cioè si prende come punto di riferimento lo stile Normale, - quale stile deve essere applicato dopo il nostro.

13 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 13 di 15 Cliccando ora su Formato, apriamo le varie finestre per impostare secondo le nostre esigenze le dimensioni, il tipo di carattere, il paragrafo, le tabulazioni ecc. Con Scelta rapida, possiamo anche scegliere una combinazione rapida di tasti, con la quale andremo ad applicare il nostro stile alla parte di testo selezionata, senza doverci spostare con il mouse sulla riga degli stili, la prima in alto a sinistra (se la barra degli strumenti di formattazione è attiva). A questo punto, dopo aver deciso tutto, cliccare su e poi su Applica. Il programma sa che cliccando sui tasti che abbiamo deciso applicherà lo stile che abbiamo appena creato. Lo stile è parte del documento. Se chiudiamo il doc. e ne apriamo un altro, toccherà re-impostare lo stile.

14 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 14 di 15 MENU STRUMENTI Nel menu strumenti abbiamo programmi che agiscono all' interno del programma WORD. Quelli più utilizzati al nostro livello sono il controllo ortografia e grammatica, il conteggio delle parole e la lingua che contiene il thesaurus, ossia un vocabolario dei sinonimi, e le opzioni, strumento importante per personalizzare il programma. Se ad esempio il controllo grammaticale è attivato in tutte le sue funzioni (si trova in Strumenti/Opzioni/ortografia e grammatica) possono apparire delle parole sottolineate in verde e alcune in rosso. Se verde, significa che c' è un errore di grammatica, se rosso invece l' errore è di ortografia. Fate attenzione! Il programma non conosce tutte le parole del vocabolario italiano e, molto spesso, gli errori che indica non sono errori, ma parole a lui sconosciute, quindi vi consiglio di non fare MAI la correzione automatica, perché potrebbe prendere fischi per fiaschi. La correzione grammaticale funziona ancora meno...non utilizzatela proprio...fate correggere il testo da una persona che conoscete...sarà sicuramente migliore del computer. Per fare una correzione generale del documento, selezionatelo tutto con CTRL+5 (del tastierino numerico a destra della tastiera), poi cliccate su F7, che è la stessa cosa di cliccare su Strumenti/controllo ortografia e grammatica. Cliccando su Ignora, la parola non viene modificata. Se si clicca su Ignora tutto, tutte le volte che viene incontrata quella parola, il programma non avverte l' errore e la lascia così, passando oltre. Si utilizza quando abbiamo una parola straniera che il programma non riconosce. Se vogliamo aggiungerla alle parole che il programma conosce, basta cliccare su Aggiungi. Se invece vogliamo cambiare la parola, perchè contiene veramente un errore, modifichiamo la parola nello spazio in alto e clicchiamo su Cambia, oppure doppio clic sulla parola che il programma ci suggerisce. Cambia tutto, lo utilizziamo se abbiamo fatto sempre lo stesso errore. Cliccando qui, il programma sostituirà la parola sbagliata con quella giusta, in automatico in tutto il documento. MENU TABELLA Questo menu ci permette di inserire e gestire tabelle. Ogni tabella è formata da celle, che possiamo ordinare con lo strumento Ordina in ordina alfabetico, numerico ecc., oppure unire, modificare, applicare formattazioni pre-impostate che permettono di "abbellire" con colori e sfondi le celle.

15 Office automation dispensa n.1 su Word Pagina 15 di 15 MENU FINESTRA Ci permette di spostarci da una finestra all' altra, oppure di disporre nello schermo le varie finestre aperte (ogni documento ha una finestra!). Se apriamo 3 documenti ad esempio, e clicchiamo su disponi tutto, avremo lo schermo diviso in 3 parti, cioè le 3 finestre. La finestra attiva, cioè quella sulla quale possiamo scrivere, è quella con la barra del titolo in blu. Se vogliamo spostarci su un' altra finestra, basta cliccare sulla rispettivabarra del titolo. MENU? (o MENU HELP) Questo menu include la lista di tutte gli aiuti, le guide del programma. Per avviare la guida da qualsiasi parte del programma, basta cliccare sul tasto F1 (vale per quasi tutti i programmi che girano in windows95-98) COME UTILIZZARE LA TASTIERA Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo: per scrivere delle maiuscole si preme il tasto shift (la freccettina in alto sopra il ctrl, che sta per control). Se s' intende scrivere tutto maiuscolo, allor a premere una volta caps lock, sopra lo shift di sinistra, di solito ha un simbolino di un lucchetto. Quando vogliamo scrivere in minuscolo di nuovo, basta cliccare una volta sul caps lock. Word97 ha il ritorno a capo automatico, ossia appena il testo inserito da tastiera arriva al margine destro impostato, porta il cursore a capo in automatico. Fate attenzione di non andare a capo ad ogni riga del vostro testo per evitare di creare tanti corti paragrafi ai quali è poi impossibile applicare con efficacia gli allineamenti a destra, a sinistra, centrato o giustificato. Quando utilizzate il ritorno a capo, cliccando su Enter (invio), appare un carattere simile ad una P rovesciata. Questo simbolino appare se nel menu strumenti/opzioni/visualizza è cliccato l' opzione tutti caratteri. Questi caratteri appaiono solo a video, quindi non vengono stampati. I tasti della tastiera possono contenere più simboli: per utilizzare quello in basso, premere semplicemente il tasto; per utilizzare quello in alto tenere premuto lo shift (maiuscolo), tasto sopra il ctrl, e successivamente premere il tasto desiderato; per utilizzare i simboli a destra, come ad esempio la chiocciolina di internet tenere premuto "AltGr", l' alt a destra della barra spaziatrice e successivamente premere il tasto desiderato. Per selezionare una parola, tenere premuto il tasto shift e spostare il cursore con le freccettine di direzione, a sinistra della tastierina numerica. Solo se la parola o il testo è selezionato possiamo applicare stili o particolari formattazioni!!!

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive Cos è un programma di presentazione Strumenti di presentazione Impostare e creare una presentazione Le applicazioni software per organizzare e presentare in pubblico informazioni multimediali Organizzazione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

La finestra di Avvio di Excel

La finestra di Avvio di Excel Con Excel si possono fare molte cose, ma alla base di tutto c è il foglio di lavoro. Lavorare con Excel significa essenzialmente immettere numeri in un foglio di lavoro ed eseguire calcoli sui numeri immessi.

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA alla stesura finale della TESI

GUIDA alla stesura finale della TESI GUIDA alla stesura finale della TESI qualche consiglio utile Ascoltando da più di trent anni le Vostre domande relative all impaginazione della tesi, abbiamo pensato che la nostra professionalità acquisita

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

NONNI SU INTERNET. Guida pratica all uso del PC. Fondazione Mondo Digitale

NONNI SU INTERNET. Guida pratica all uso del PC. Fondazione Mondo Digitale Nonni su Internet NONNI SU INTERNET Guida pratica all uso del PC Fondazione Mondo Digitale Guida pratica all uso del PC Questo manuale è a cura della Fondazione Mondo Digitale, con la supervisione del

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Editor vi. Editor vi

Editor vi. Editor vi Editor vi vi 1 Editor vi Il vi è l editor di testo standard per UNIX, è presente in tutte le versioni base e funziona con qualsiasi terminale a caratteri Permette di visualizzare una schermata alla volta

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli