CURRICULUM VITAE. Prof. Ing. Alberto Noli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Prof. Ing. Alberto Noli"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Prof. Ing. Alberto Noli Nato a Roma il 18 maggio 1935, Domiciliato e residente in via Monte Zebio Roma tel. 06/ cellulare fax 06/ Laureato a Roma nel 1959 in Ingegneria Civile Idraulica presso l Università degli Studi La Sapienza. Abilitato all esercizio della professione di ingegnere, Roma 1959 Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma al n 9757, data di iscrizione Membro esperto della 3 a Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Membro di importanti associazioni professionali quali AIPCN, Athena, Idrotecnica,AIOM Curriculum accademico Professore incaricato di Assestamento idrogeologico ed opere idrauliche relative presso l'università dell'aquila dal 1972 al Professore incaricato e successivamente associato di Costruzioni Marittime presso l'università degli Studi di Roma fino al 1985 e da tale data fino al 2007, anno di entrata in pensione, professore ordinario di Costruzioni Marittime presso la stessa Università. Ha curato l'organizzazione di corsi di aggiornamento nel campo delle opere portuali e delle difese costiere e ha collaborato come docente nell'ambito di Corsi di Specializzazione. E' stato relatore generale in Convegni e Congressi nazionali e internazionali nel campo delle opere marittime. Ha partecipato alla stesura di norme e raccomandazioni tecniche. E' autore di numerose pubblicazioni nel campo delle costruzioni marittime ed idrauliche, nel quale ha svolto prevalentemente la propria attività professionale. Curriculum professionale Dal 1960 ad oggi ha svolto una intensa attività professionale come progettista e direttore dei lavori di importanti opere idrauliche e marittime. Ha svolto altresì consulenze e studi nel campo della idrologia, delle costruzioni idrauliche e marittime, della idrodinamica e morfologia costiera. Ha condotto inoltre numerosi progetti e studi di pianificazione portuale. Fondatore e principale socio della Modimar s.r.l., società altamente specializzata nella progettazione di opere marittime ed idrauliche, nella pianificazione portuale e nei modelli matematici idrodinamici e di trasporto solido litoraneo. Socio attivo, progettista e direttore dei lavori per conto della società. Si elencano in allegato i principali lavori di progettazione e di consulenza (individuali o in collaborazione con altri professionisti) nel campo della pianificazione portule e nelle costruzioni marittime. 1

2 A) PIANI REGOLATORI PORTUALI Porti commerciali e/o industriali 1) Porto industriale di Porto Torres Piano Regolatore Portuale 1976 Nuovo Piano Regolatore Portuale 1984 Committente: Consorzio per l Area di Sviluppo Industriale di Sassari, Porto Torres ed Alghero 2) Porto industriale di Olbia Piano Regolatore Portuale 1981 Adeguamento tecnico funzionale 1999 Committente: Consorzio per il Nucleo di Industrializzazione di Olbia 3) Porto commerciale di Porto Torres Studio della configurazione del nuovo Piano Regolatore Portuale 1995 ed analisi dei problemi di carattere marittimo e navigazionale Committente: Comune di Porto Torres. 4) Porto commerciale di Marina di Carrara, con annessi porto turistico e peschereccio Piano Regolatore Portuale 1999 Committente: Autorità Portuale di Marina di Carrara. 5) Porto commerciale di Fiumicino Piano Regolatore Portuale 2004 Committente: Comune di Fiumicino. 6) Porto commerciale di Civitavecchia Piano Regolatore Portuale del 2006 Committente: Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. 7) Porto commerciale di Ancona Piano di sviluppo del porto, 2000 Committente: Autorità Portuale e Comune di Ancona. Piano Regolatore Portuale 2006 Committente: Autorità Portuale di Ancona. 8) Porto commerciale di Olbia e Golfo Aranci Consulenza marittima e generale per il Piano Regolatore Portuale 2006 Committente: Autorità Portuale di Olbia. 9) Porto commerciale ed industriale di Livorno Nuovo Piano Regolatore Portuale. In corso di redazione. Committente: Autorità Portuale di Livorno. 10) Porto commerciale ed industriale di Ravenna Piano Regolatore Portuale 2007 del Porto di Ravenna. Committente: Autorità Portuale di Ravenna. 11) Porto commerciale e industriale di Piombino Consulenza marittima e generale per il Piano Regolatore Portuale 2008 Committente: Autorità Portuale di Piombino 2

3 Porti di importanza regionale 1) Porto per traghetti, peschereccio e turistico di Anzio Piano Regolatore Portuale Committente: Soc. Capo d Anzio 2) Porto per traghetti e turistico dell isola del Giglio Piano Regolatore Portuale Committente: Comune di Isola del Giglio 3) Porto per traghetti e turistico dell isola di Capraia Piano Regolatore Portuale 2003 Committente: Autorità Portuale di Livorno 4) Porto per traghetti, peschereccio e turistico dell isola di Favignana Piano Regolatore Portuale 2003 Committente: Comune di Favignana 5) Porto per traghetti, peschereccio e turistico di La Caletta (Nuoro) Piano Regolatore Portuale 2005 Committente: Comune di Siniscola 6) Porto commerciale e peschereccio di Vasto Nuovo Piano Regolatore Portuale 2006, revisione 2007 Committente: Consorzio per l Area di Sviluppo Industriale del Vastese 7) Porto per traghetti, peschereccio e turistico dell isola di Ponza Piano Regolatore Portuale Isola di Ponza 2007 Committente: SIIT Lazio, Abruzzo e Sardegna 8) Porto per traghetti e turistico di Foce Verde (Latina) Studio della Portualità di Latina in località Foce Verde 2006 Committente: Comune di Latina 9) Porto commerciale e peschereccio di Pescara Piano Regolatore Portuale 2009 Committente: Comune di Pescara 3

4 Attività connesse con la pianificazione portuale 1) Portualità della Regione Lazio Piano di coordinamento dei porti del Lazio, 1983 Committente: Regione Lazio 2) Portualità della Regione Lazio Aggiornamento del piano di coordinamento dei porti del Lazio, 1997 Committente: Regione Lazio 3) Porto commerciale ed industriale di Trieste Approntamento del disciplinare tecnico per la gara di affidamento, della redazione del nuovo Piano Regolatore Portuale, 1997 Committente: Autorità Portuale di Trieste 4) Porti della Calabria Adeguamento sistema portualità turistica della Calabria, 2001 Committente: Regione Calabria 5) Porto di Gaeta Piano generale di sviluppo portuale del golfo di Gaeta, 2002 Committente: ASPO Gaeta 6) Portualità della Regione Abruzzo Razionalizzazione e potenziamento del sistema portuale della Regione Abruzzo, 2003 Committente: Regione Abruzzo Servizio OO.MM. 7) Porto di Ravenna Studio di fattibilità tecnico-economico relativo all approfondimento del porto-canale di Ravenna necessario per i moderni vettori marittimi. Anno Committente: Autorità Portuale di Ravenna. 4

5 B) PORTI TURISTICI REALIZZATI O IN CORSO DI REALIZZAZIONE 1) Porto turistico di Albarella (Rovigo) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1967 Committente: Soc. OTE 2) Porto turistico di Porto Conte (Alghero) per 150 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1983 Committente: Soc. Centro Nautico Porto Conte 3) Porto turistico e peschereccio di Tropea (Rc) per 700 imbarcazioni Progetto costruttivo in variante del progetto base, 1985 Committente: Impresa Ghezzani 4) Porto turistico di Marina degli Argonauti (Pisticci, Mt) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1996 Committente: Soc. Nettis Resorts 5) Porto turistico di Salivoli (Piombino, Gr) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1993 Committente: Coop. L Ormeggio 6) Porto turistico di Marina di Grosseto per 1000 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo dell avamporto. Consulenza marittima sul porto interno, 2001 Committente: Marina di S.Rocco SpA 7) Porto turistico e peschereccio di Nettuno Progetto preliminare ed esecutivo dell ampliamento, comprendente nuovo avamporto, darsena peschereccia e nuovo bacino per 250 imbarcazioni, 2003 Committente: Marina di Nettuno C.N. SpA 8) Porto turistico di Cannigione (Arzachena, Ss) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 2000 Committente: Regione Autonoma della Sardegna 9) Porto turistico di S. Vincenzo (Li) per 400 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 2001 Committente: Comune di S.Vincenzo 10) Porto turistico di Roma (Ostia) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1999 Committente: Soc. A.T.I. 11) Porto turistico di Marina di Pisa per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo 2006 Committente: Soc. Borello 12) Porto turistico di Turgutreis (Turchia) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1997 Committente: Soc. Dogus 5

6 13) Porto turistico e peschereccio di Rio Martino (Lt) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo dell avamporto, 2005 Committente: Provincia e Comune di Latina 14) Porto turistico e peschereccio di Catanzaro Lido per 500 imbarcazioni. Ristrutturazione e completamento delle strutture esistenti Progetto preliminare e definitivo, 1999 Committente: Ufficio del Genio Civile per le OO.MM. di Reggio Calabria 15) Porto turistico di Bosa Marina. Consulenza specialistica per la definizione progettuale (aspetti idraulici-marittimi, scelta della configurazione, tipologia delle opere) dell avamporto, 2001 Committente: Deca Progetti 16) Porto turistico di Sapri Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo delle opere di completamento e di collegamento al centro abitato, 2006 Committente: Comune di Sapri 17) Porto turistico di Acciaroli Progetto definitivo ed esecutivo delle opere di completamento, 2006 Committente: Comune di Acciaroli 18) Porto turistico e peschereccio di Forio d Ischia Consulenza per la progettazione definitiva ed esecutiva della ricostruzione del tronco terminale della diga distrutta dalla mareggiata del 1999 e della realizzazione dell avamporto, 2002 Committente: Regione Campania Settore Protezione Civile 19) Porto turistico di La Spezia, in adiacenza alla foce del T. Lagora Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo, assistenza in fase di realizzazione, dal 1991 ad oggi Committente: Soc. ITN 6

7 C) PRINCIPALI PROGETTI DI PORTO TURISTICI NON ANCORA REALIZZATI 1) Porto turistico di Gaeta (Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo, 2002 Committente: Soc. Marina di Gaeta 2) Porto turistico di Torre Mileto (Fg) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare, 2000 Committente: Comune di Sannicandro Garganico 3) Porti turistici e pescherecci di Acitrezza e Acicastello (Ct) per complessivi 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 1997 Committente: Comune di Acicastello 4) Porti turistici e pescherecci di Terracina (500 imbarcazioni), Porto Badino (800) e Foce Sisto (600) Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Terracina 5) Porto turistico di S.Felice Circeo (Lt) Progetto preliminare dell ampliamento per ulteriori 250 imbarcazioni, 2002 Committente: Soc. Penta 6) Porto turistico di Lago Lungo (Sperlonga, Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: ATI Improgest Cicchetti Remo e figlio 7) Porto turistico di Fondi (Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Comune di Fondi 8) Porto turistico di Montalto Marina sul Fiume Fiora (Vt) per 600 imbarcazioni Progetto definitivo di appalto concorso, 1991 Committente: ATI Federici, Grassetto, Provera e Carrassi, Marcoaldi 9) Porto turistico di Marina di S.Giovanni (Portoferraio, Gr) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Soc. Coop. Marina di S.Giovanni 10) Porto turistico dell isola di Canouan (Grenadine) per 250 imbarcazioni Progetto preliminare, 1998 Committente: Soc. Gesfid SpA 11) Porto turistico di Salina Bamba (Nu) per 200 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo 2000 Committente: Soc. Porto Coda Cavallo 12) Porto turistico di Costa Turchese (Olbia, Ss) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare, 1992 Committente: Soc. Edilnord 13) Porto turistico di S.Elpidio a mare (Mc) per 350 imbarcazioni 7

8 Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune S.Elpidio 14) Porto turistico di Francavilla per 250 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Comune di Francavilla 15) Porti turistici di Pellaro e Catona (Rc) per 200 e 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Reggio Calabria 16) Porto turistico di Pineta di Vindicio (Formia, Lt) per 200 imbarcazioni Progetto preliminare, 2001 Committente: Soc. Travel Service 17) Porto turistico di Ladispoli (Rm) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2003 Committente: Soc. Etruria Costruzioni 18) Porto turistico di Scalea (Cz) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Scalea 19) Porto turistico di Riva Imperiale (Fiumicino, Rm) per 850 imbarcazioni Progetto preliminare, 2006 Committente: Soc. Micenus 8

9 D) PORTI DI SERVIZIO E/O DI LAVORO 1) Porto di lavoro in località Mattonara, Civitavecchia (Rm) Progetto esecutivo, 1984 Committente: Soc. Enel 2) Porto per rimorchiatori nella baia di S.Panagia Progetto esecutivo, 1972 Committente: Impresa Girola SpA 3) Darsena di servizio del porto industriale di Oristano Progetto preliminare ed esecutivo, 1983 Committente: Consorzio per il N.I. di Oristano 9

10 E) PRINCIPALI PROGETTI PRELIMINARI E/O ESECUTIVI (COMPRESA O NO LA DIREZIONE LAVORI) DI OPERE MARITTIME PORTUALI 1) Opere di difesa dell avamporto del porto industriale di Cagliari Progetto esecutivo, 1974 Committente: Soc. Bonifica 2) Molo di levante del porto industriale di Porto Torres (Ss), con banchine interne lunghe 330 m e 300 m e fondale al piede di 12 m Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 3) Pontile per stazione di degassificazione (petroliere fino a t d.w.) a Messina Progetto preliminare ed esecutivo, 1979 Committente: SMEB 4) Banchina di riva (280 m di larghezza, 12 m di fondale) e darsena di servizio al porto industriale di Porto Torres (Ss) Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 5) Radicamento a terra della diga foranea del porto industriale di Porto Torres (lunghezza 1970 m, fondale massimo 20 m) e retrostante banchina per navi rinfusiere da t d.w. (lunghezza 550 m; profondità al piede 18 m) Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 6) Banchine di attracco del molo industriale di Olbia (lunghezza complessiva 450 m; profondità al piede 12 m) compreso lo svincolo stradale Progetto esecutivo dell intera banchina e direzione lavori del primo lotto funzionale, Committente: Consorzio per il N.I. di Olbia 7) Opere comprese nel Piano Regolatore Portuale 1990 e 2002 del porto di Civitavecchia Progetti preliminari, definitivi ed esecutivi, 1999 e seguenti Direzione lavori della nuova banchina commerciale Committente: Autorità Portuale di Civitavecchia 8) Prolungamento del molo Sud del porto-canale di Fiumicino e consolidamento delle banchine Progetto esecutivo e direzione lavori Committente: Comune di Fiumicino 9) Banchina Buscaiol del porto di Marina di Carrara (l= 250m; d= 10 m) Progetto esecutivo e direzione lavori Committente: Autorità Portuale di Marina di Carrara 10) Resecazione delle banchine Bengasi (l= 250 m; d= 10 m) e Carrara (l= 250 m; d= 10 m) Progetto definitivo ed esecutivo, 1997 Committente: Autorità Portuale di Livorno 10

11 11) Vasca di contenimento dei materiali di risulta dell escavo del bacino portuale Progetto definitivo ed esecutivo, 1998 Committente: Autorità Portuale di Livorno 12) Banchina di riva Magona (l= 150 m; d= 10 m) Progetto definitivo ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Piombino 13) Allargamento terrapieno a nord del porto storico per consentire l innesto ferroviario Progetto definitivo ed esecutivo, 1998 Committente: Autorità Portuale di Ancona 14) Opere di riparazione della diga foranea di Gela Progetto esecutivo, 1996 Committente: Soc. Aquater 15) Ampliamento Molo Sabaudo (l= 450 m ; d= 12 m) nel porto commerciale di Cagliari Progetto preliminare e definitivo, assistenza alla direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Cagliari 16) Banchinamento di una parte del bacino di evoluzione del porto industriale di Cagliari (l= 250 m ; d= 14 m) Progetto preliminare e definitivo; assistenza alla direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Cagliari 17) Banchinamento dei lati sud e nord del terminale di Isola Bianca del porto commerciale di Olbia (banchina n 3 : l= 210 m, d= 10 m ; banchine n 1 e 2 : l= 600 m ; d= 10 m) Progetto preliminare e definitivo, 2005 Committente : Autorità Portuale di Olbia e Golfo Aranci 18) Banchine del porto commerciale di Gaeta (l= 450 m ; d= 10 m) Progetto preliminare, 2002 Committente : Soc. Rogedil 19) Opere per l attracco di navi gasiere a Montalto di Castro Progetto preliminare e definitivo, 1992 Committente : Montalto Mare, Enel 20) Opere di accosto per navi militari (Nato) nell isola di S.Stefano (Sardegna, Ss) (l= 124 m ; d= 12,5 m) Progetto preliminare ed esecutivo, 1985 Committente: Impresa Di Penta 21) Porto di Boosaso (Somalia). Opere di difesa, dragaggio dei fondali, banchine portuali Progetto preliminare ed esecutivo, assistenza in fase esecutiva, Committente : Soc. Saces 22) Porto di Nizza. Nuova diga foranea principale Progetto preliminare Committente : Chambre de Commerce de Nice 11

12 F) PRINCIPALI PROGETTI DI OPERE MARITTIME NON PORTUALI 1) Opere di presa del circuito di raffreddamento della centrale termoelettrica di Taranto dell Italsider (Q= 50 m 3 /s) Progetto esecutivo, 1970 Committente: Impresa Girola SpA 2) Opera di presa del circuito di raffreddamento della centrale termoelettrica di Milazzo Ovest (Q= 40 m 3 /s) Progetto esecutivo 1966 Committente: Impresa Girola SpA 12

13 G) PRINCIPALI PROGETTI E STUDI DI INTERVENTI DI DIFESA E/O DI VALORIZZAZIONE DEI LITORALI 1) Difesa della costa di Focene con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori Committente: Regione Lazio 2) Difesa della costa di Casalbordino con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Comune di Casalbordino 3) Difesa della costa fra Marina di Pisa e Tirrenia con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare complessivo ed esecutivo di un primo tratto dell intervento, 1998 Committente: Comune di Pisa 4) Difesa del lungomare e ricostruzione delle spiagge a sud del porto di Civitavecchia Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Comune di Civitavecchia 5) Interventi di riqualificazione della costa nel Comune di Mazara del Vallo, dal porto alla foce del fiume Arena Progetto preliminare e definitivo, 2004 Committente: Amministrazione Provinciale di Trapani 6) Ricostituzione del litorale dei Maronti nell isola di Ischia con intervento di ripascimento puro Progetto preliminare e definitivo, assistenza in sede escutiva ed analisi dei risultati del monitoraggio, 2002 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 7) Difesa e riqualificazione dei litorali della Regione Abruzzo, con individuazione degli interventi prioritari alla luce del grado di rischio dei singoli tratti Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo, 2004 Committente: Regione Abruzzo 8) Interventi di difesa delle spiagge della penisola sorrentina (Comuni di Meta, Sorrento, Piano di Sorrento, Massa Lubrense, S.Agnello) Progetto preliminare e definitivo, 2005 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 9) Interventi di difesa delle spiagge del litorale campano, fra Napoli e Castellammare di Stabia (Comuni di Ercolano, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia) Progetto preliminare, 2006 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 10) Interventi di difesa delle spiagge di alcuni comuni dell isola di Ischia (Comuni di Ischia, Casamicciola, Lacco Ameno) Progetto preliminare, 2006 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 11) Studio delle ripercussioni sulla costa (dalla foce del Calambrone a Marina di Pisa) delle opere previste per l ampliamento del porto di Livorno, 1982 Committente: Ministero dei Lavori Pubblici 13

14 12) Studio generale delle condizioni di equilibrio del tratto di costa compreso fra Torre Astura ed il promontorio del Circeo Studio riguardante gli apporti solidi, la deflazione eolica e la grandezza del trasporto solido litoraneo, 1997 Committente: Regione Lazio 13) Tratto di costa compreso fra Civitanova Marche e Porto S.Giorgio Studio dell equilibrio costiero e confronto fra diverse alternative progettuali di difesa, 2002 Committente: Comune di S.Elpidio a mare 14) Interventi di rafforzamento dei litorali del cordone di delimitazione a mare della laguna di Venezia Consulenza relativa al progetto preliminare, 1990 Committente: Consorzio Venezia Nuova 14

15 H) PUBBLICAZIONI DEL PROF. ING. ALBERTO NOLI Il prof. Alberto Noli è autore di 81 pubblicazioni a stampa riguardanti l'idrologia, l'idraulica, le costruzioni idrauliche e le costruzioni marittime. 1) A.Noli - Diga di S.Ruffino sul fiume Tenna. "L'Acqua" n.3, ) A.Noli - Alcuni contributi alla riunione del Sottocomitato Calcestruzzi in tema di degradazione e riparazione del calcestruzzo. "L'Acqua" n.3, ) A.Noli - Prove triassali su calcestruzzi di cemento e curve intrinseche relative. "Giornale del Genio Civile", n.9 (parte I) e n.10/11 (parte II), ) A.Noli, A.Palmieri - Ricerche sperimentali sui coefficienti di dilatazione di inerti, paste e malte di cemento, calcestruzzi. "L'Energia Elettrica" n.10, ) A.Noli - Applicazioni del precompresso nel campo delle costruzioni idrauliche. "L'Acqua", n.1, ) A.Noli - Stato attuale delle ricerche teoriche e sperimentali riguardanti la permeazione in regime non laminare. "L'Acqua", n.5, ) A.Noli - Spinte delle onde su pareti verticali ed inclinate. "L'Acqua" n.5, ) A.Noli - Tests on concrete connected to design, construction and exploitation of large dams. Memoria presentata al Comitato Internazionale Calcestruzzi, Stavanger ) A.Noli - Recenti sviluppi delle opere di difesa dal moto ondoso. "L'Acqua", n.3, ) A.Noli, F.Giannini - Protection des routes contre les dangers des eaux. Comunicazione presentata dall'a.i.p.c.r. alla 2 Conferenza Stradale Africana, Rabat ) A.Noli, G.Margaritora - Un'applicazione del metodo della combinazione di eventi indipendenti alle piene del Tevere. "Idrotecnica" n.2, ) A.Noli, G.Margaritora - Esame degli eventi pluviometrici che hanno dato origine alle massime piene del Tevere a Roma a partire dal "Idrotecnica" n.5, ) A.Noli, F.Giannini - Il deflusso dell'acqua sulle superfici stradali. "Autostrade" n.4, ) A.Noli, G.Remedia - Un'analisi regionale delle curve di durata ai fini della utilizzazione delle portate per bacini di superficie inferiore a 300 Km². Memoria presentata al XIV Congresso di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Napoli, ottobre ) A.Noli - Sul dimensionamento dei parametri di pietrame nelle dighe di materiali sciolti. "Idrotecnica", n.4, ) A.Noli, C.Fassò - Idrovie. Voce del Volume di Aggiornamento della Enciclopedia dell'ingegneria, Ed. Isedi, ) A.Noli - Tendenze attuali nella concezione ed esecuzione di opere marittime. "Idrotecnica" n.4, ) A.Noli, G.Margaritora, A.Togna - Magre del Tevere a Roma. "Idrotecnica" n.4, ) A.Noli, G.Remedia - Moti filtranti in regime non laminare attraverso un ammasso di sezione trapezia. Memoria presentata al XVI Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. Torino, settembre ) A.Noli - La determinazione delle caratteristiche dell'ondosità lungo le coste italiane. "Porti Mare Territorio" n.2, ) A.Noli, G.Paolella - Un'indagine critica sul dissesto dell'opera di difesa del porto di Sines. "Idrotecnica", n.5, ) A.Noli, A.Fiorentino, D.Polcaro - Concezione e realizzazione di banchina e di sporgente in porto commerciale. "Porti Mare Territorio" n.6, ) A.Noli - Corso di Costruzioni Marittime - Parte I: Oceanografia applicata. La Goliardica Editrice, Roma

16 24) A.Noli, G.Remedia - Comportamento idraulico e statico di ammassi di materiale granulare sottoposti a moti di filtrazione "L'Energia Elettrica", n.8, ) A.Noli, L.Albert, E.Almagià, E.Baratono, G.Costa, G.Grimaldi, S.Tomarelli - Relazione italiana per il XXV Congresso Internazionale di Navigazione (Edimburgo, maggio 1981) "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli - Attracchi specializzati per navi traghetto. "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli - Disposizioni planimetriche delle opere esterne portuali. Capitolo del volume "Opere esterne di difesa dei porti". ESA Editrice, Roma, ) A.Noli - Opere esterne portuali; caratteristiche costruttive e criteri di dimensionamento. Capitolo del volume "Opere esterne di difesa dei porti", Esa Editrice, Roma, ) A.Noli - Navigazione Interna. Voce del Volume "Cinquan'anni di Ingegneria Italiana dell'acqua", L.U. Japadra editore, L'Aquila, ) A.Noli, G.Remedia - Il sormonto degli ammassi di pietrame con paramento di monte impermeabile. "Idrotecnica", n.3, ) A.Noli, E.F.Radogna - L'impiego del conglomerato cementizio fibroso nelle opere marittime. Comunicazione presentata alle Giornate AICAP, Ravenna, ) A.Noli, G.Remedia, A.Togna - Caratteri del moto di filtrazione nel regime di transizione. Quaderni di Istituto n.7, ) A.Noli, L.Franco, F.Calabrese - Considerazioni sui rilievi del moto ondoso a Gioia Tauro. Giornale del Genio Civile, fasc.10, 11, 12, ) A.Noli, P.Policicchio - L'accosto della stazione di degassificazione di Messina. "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - La diga foranea di Punta Riso (Brindisi). Analisi delle caratteristiche del moto ondoso al largo. Giornale del Genio Civile, fasc. 4, 5, 6, ) A.Noli, A.Brampton, L.Franco - Mathematical model of shoreline north of River Arno (Pisa). Idrotecnica, n.1, ) A.Noli - Banchine portuali. Capitolo del volume "Calate portuali e terminali marittimi. Criteri generali di pianificazione e di costruzione" Esa Editrice, Roma, ) A.Noli, E.Benassai - A study of the effects of a proposed extension to the port of Leghorn on the adjacent northern coastline. Memoria presentata al Simposio Internazionale "Maritime Structures in the Mediterranean Sea", Atene, ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Le caratteristiche del moto ondoso a ridosso della diga di Punta Riso (Brindisi). Applicazione dei modelli di rifrazione". Giornale del Genio Civile, fascicolo , gennaiofebbraio-marzo ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Valutazione del rischio associato alla diga frangiflutti di Punta Riso (Brindisi)". Giornale del Genio, fascicolo , gennaio- febbraio-marzo ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Evaluation of risk applied to the designed breakwater of Punta Riso at Brindisi, Italy" Coastal Engineering n.10, ) A.Noli, L.Franco, G.Romiti - "L'esperienza italiana nel campo delle dighe composte" Porti Mare Territorio n.1, ) A.Noli, S.Calamani, L.Franco, E.F.Radogna - "Conglomerati cementizi fibro-rinforzati: stato dell'arte ed indagini preliminari per una ricerca sulla possibilità di impiego per opere marittime". Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Collana Studi e Ricerche, marzo ) A.Noli, L.Franco, M.Marini - "Un nuovo metodo per lo studio dell'agitazione ondosa all'interno di un porto" Porti Mare Territorio n.3-4,

17 45) A.Noli - Relazione generale sul tema "Difesa delle spiagge e delle coste contro l'azione aggressiva delle onde". Atti del Convegno "Giornate di studio sui problemi della navigazione marittima ed interna", Sezione Italiana dell'aipcn, Ravenna maggio ) A.Noli - "Il Servizio Mareografico Italiano". Atti della Giornata di Studio " Dall'Ufficio Idrografico del Magistrato alle Acque ai nuovi Servizi Tecnici dello Stato" Venezia, 5 novembre ) A.Noli - "Indagini e studi preliminari alla progettazione di opere di difesa della costa". Atti del Convegno Italo- Francese "I problemi dell'ambiente delle zone litoranee", Pisa 2-4 dicembre ) A.Noli - Relazione generale sul tema seminariale "Fenomeni di riflessione delle strutture a mare". Atti del XXI Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. L'Aquila settembre ) A.Noli - "L'attività del Paleocapa nel campo delle costruzioni marittime e la sistemazione del porto di Malamocco" Atti del Convegno di Studio "Pietro Paleocapa, ingegnere e politico dell'italia dell'ottocento", Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Venezia, ottobre ) A.Noli - "Difendere la spiaggia rispettando l'ambiente", Rivista VIA n.8, dicembre ) A.Noli, E.Cartapati, P. De Girolamo, E.F.Radogna - "Primi risultati di una indagine sulla fatica dei conglomerati cementizi fibro-rinforzati con particolare riguardo al loro impiego nelle opere marittime". Atti del Seminario AICAP sui calcestruzzi speciali, L'Aquila, ottobre ) A.Noli, M. Di Prete, A.Togna, F.Ventura - "Proposta per gli studi di impatto ambientale per infrastrutture portuali in seguito al D.P.C.M. del ". Atti del Seminario di studi sull'ecosistema marino in Italia e sulla costa laziale. Formia, maggio ) A.Noli, L.Franco - "New design trends for italian marinas". Atti del Convegno Marina '89, Planning, Design and Operation, Southampton, settembre ) A.Noli, P.De Girolamo, L.Nicolai - "Wave propagation along undersea canals". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, F.Guiducci, P.Marconi - "Prove su modello in canaletta di frangiflutti con mantellata in accropode ed antifer con particolare riferimento al sormonto dell'onda incidente". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, M.De Gerloni, L.Franco, U.Rossi - "Porto industriale di Porto Torres. Prove su modello dei cassoni della nuova diga di ponente". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, L.Franco, A.L.Materazzi, E.F.Radogna - "Impact response of fiber-reinforced concrete elements in the marine environment". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli - "Problemi di salvaguardia e di portualità delle coste laziali". Ingegneri Architetti, Anno XXXIX, gennaiogiugno ) A.Noli, B.Ferrucci - "Un'interessante realizzazione nel Mezzogiorno d'italia: il nuovo porto turistico e peschereccio di Tropea. "Offshore and Marine Engineering, n.2, ) A.Noli, R.Marconi - "Indagine su caratteristiche e valori dei consumi idropotabili nell'ambito di strutture portuali turistiche". Atti del Convegno "La conoscenza dei consumi per una migliore gestione delle infrastrutture acquedottistiche". Sorrento, aprile ) A.Noli, T.Balestra, A.Betti, H.F.Burcharth, L.Franco, S.Mezzedimi, B.P.Toschi, E.Turrio - "Bosaso Harbour, Somalia. A new hot-climate port development". Proc. 3 COPEDEC, Mombasa, ) A.Noli, L.Franco - "Nuove infrastrutture portuali in Tanzania". Rivista Sintonia. Sviluppo nel rispetto dell'ambiente. N.3, marzo ) A.Noli, P.De Girolamo, D.Hurdle, G.Passacantando - "Evaluation of design waves along the coast and at the inlets of the Venice Lagoon".Proc. Coastal Engineering,

18 64) A.Noli - Seminario di Ingegneria Marittima e Costiera. Relazione generale introduttiva. 23 Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Firenze, settembre, ) A.Noli, L.Franco, A.L.Materazzi, E.F.Radogna - "Safety and durability of r.c. marine structures subjected to impact and dynamic loads. 3 Congresso AIOM Genova, luglio ) A.Noli, M.De Boni, L.Cavaleri, A.Rusconi - "Rete ondametrica nazionale. Risultati del primo triennio di funzionamento e gestione della rete, analisi di affidabilità del sistema e selezione di eventi eccezionali. Prospettive di sviluppo". 3 Congresso AIOM, Genova, luglio ) A.Noli - "La progettazione delle strutture esterne dei porti. Problemi costruttivi". Giornate italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli, F.Galante, P.Silva - "Il progetto di ripascimento dei litorali veneziani: indagini, studi modellistici e breve descrizione delle opere previste". Giornate italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli, P. De Girolamo, D.Spina - "Risultati preliminari di una campagna di misure condotte per lo studio del comportamento idraulico e statico dei cassoni a parete piena e forata costituenti l opera di difesa del porto industriale di Porto Torres". Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli - Voce "Costruzioni Marittime" dell'enciclopedia Treccani, Appendice V, Anni Edizione ) A.Noli - Voce "Opere offshore" dell'enciclopedia Treccani, Appendice V, Anni Edizione ) A.Noli, P. De Girolamo, P.Sammarco - "Il mare del Lazio: Parametri meteo-marini e dinamica costiera". Risultati di una ricerca svolta per conto della Regione Lazio con il coordinamento del Dipartimento di Fisica dell'università "La Sapienza" di Roma, ) A.Noli - Seminario di Ingegneria Marittima e Costiera - Relazione introduttiva. 24 Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. Napoli, settembre ) Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (U. Tomasicchio, A. Noli et al) Istruzioni tecniche per la progettazione delle dighe marittime. Roma, ) A.Noli, L.Franco, M.Gentilomo, G.Passacantando. Constructional aspects of some large rubble mound breakwaters in northern Africa ICE Conferenze on Coastal Structures and Breakwaters 95. Londra, aprile ) A.Noli, P. De Girolamo, D.Spina. Field measurements of loads acting on smooth and perforated vertical walls ICE Conference on Coastal Structures and Breakwaters 95. Londra, aprile ) A.Noli, P. De Girolamo. Evaluation of design waves at the inlets of the Venice lagoon Atti di Costruzioni Marittime n 3, settembre Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade Università La Sapienza Roma 78) A.Noli, S.Stura. Opere di accosto e di riparazione barche nei porti turistici. Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Ravenna, ottobre ) A.Noli, P. De Girolamo. Oscillazioni di lungo periodo e fenomeni di sovralzo del livello idrico nei porti turistici Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Ravenna, ottobre ) A.Noli, A. Adami, P. De Girolamo, A.Venuti. Harbour resonance induced by incident irregular short waves: influence of scale effects on the resonance of the Chioggia inlet physical model Excerpta 1995, Vol.9, G.N.I. 81) A.Noli, P. De Girolamo, M.Pittori, A.Togna. Un semplice dispositivo per aumentare la sicurezza delle opere a parete verticale. 4 Congresso AOIM. Padova ) A.Noli. Trasporto solido ed equilibrio della linea di costa. L Acqua, n 6, ) A.Noli, A. Ferrante. Changes and reconversion of italian old harbour, PIANC Bulletin n 94, ) A.Noli. Porto industriale di Porto Torres. Opera di difesa principale e banchina di attracco per navi porta rinfuse. L Industria Italiana del Cemento, marzo

19 85) A.Noli, P. De Girolamo, A.Togna. A simple device to increase the safety of vertical breakwater 7a Offshore and Polar Engineering Conference ISOPE-97 Honolulu Hawaii 19

Si elencano di seguito :

Si elencano di seguito : Si elencano di seguito : a) i principali servizi di progettazione per la categoria effettuati negli ultimi 5 anni con l importo delle opere a cui i servizi si riferiscono b)i principali studi effettuati

Dettagli

Il Diporto Nautico in Italia

Il Diporto Nautico in Italia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per i Sistemi Informativi, Statistici e la Comunicazione

Dettagli

Il Diporto Nautico in Italia

Il Diporto Nautico in Italia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per i Sistemi Informativi, Statistici e la Comunicazione

Dettagli

Si elencano di seguito :

Si elencano di seguito : Si elencano di seguito : a) i principali servizi di progettazione per la categoria VII C effettuati negli ultimi 5 anni con l importo delle opere a cui i servizi si riferiscono b)i principali studi effettuati

Dettagli

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Con sfida in tre mosse il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio vuole far recuperare alla portualità italiana il tempo perso, per cogliere l opportunità

Dettagli

Il Diporto Nautico in Italia

Il Diporto Nautico in Italia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per i Sistemi Informativi, Statistici e la Comunicazione

Dettagli

Napoli, 19 Ottobre 2009. Dott.ssa M.R. Di Somma

Napoli, 19 Ottobre 2009. Dott.ssa M.R. Di Somma Napoli, 19 Ottobre 2009 Dott.ssa M.R. Di Somma Movimentazione Merci PORTO Prodotti Petroliferi Totale Merci Ancona - Falconara 4.853.842 9.427.104 Arbatax 12.133 Augusta 29.321.711 30.393.513 Barletta

Dettagli

PIANO REGOLATORE PORTUALE DEL PORTO DI LIVORNO 2012

PIANO REGOLATORE PORTUALE DEL PORTO DI LIVORNO 2012 AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO PIANO REGOLATORE PORTUALE DEL PORTO DI LIVORNO 2012 Titolo elaborato: STIMA TECNICO ECONOMICA DEGLI INTERVENTI PIANIFICATI Scala: Committente: AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO

Dettagli

Via Giamaica, 6 00040 Pomezia (RM) Tel. e Fax +39 06 9100041 info@ingegneriagrossi.it

Via Giamaica, 6 00040 Pomezia (RM) Tel. e Fax +39 06 9100041 info@ingegneriagrossi.it INGEGNERIA GROSSI LO STUDIO DI INGEGNERIA GROSSI OPERA SIN DAL 1955 NEL SETTORE DELLA PROGETTAZIONE E CONSULENZA Via Giamaica, 6 00040 Pomezia (RM) Tel. e Fax +39 06 9100041 info@ingegneriagrossi.it CHI

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PER IL CENTRO REGIONALE PER LO STUDIO DELLA DINAMICA DEI LITORALI PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL CRSDL

PROTOCOLLO DI INTESA PER IL CENTRO REGIONALE PER LO STUDIO DELLA DINAMICA DEI LITORALI PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL CRSDL PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DEL CRSDL CENTRO REGIONALE PER LO STUDIO DELLA TRA PROVINCIA DI GROSSETO PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LUCCA PROVINCIA DI MASSA - CARRARA PROVINCIA DI PISA COMUNE

Dettagli

Il Diporto Nautico in Italia

Il Diporto Nautico in Italia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per le Infrastrutture, i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici Ufficio di Statistica Sistema

Dettagli

Costruzioni Marittime e Porti I giornata - II ora

Costruzioni Marittime e Porti I giornata - II ora Master in Progettazione Geotecnia Costruzioni Marittime e Porti I giornata - II ora Prof. Ing. Paolo De Girolamo Sapienza Università di Roma Paolo.degirolamo@uniroma1.it 1 Indice - Porti: definizioni -

Dettagli

CEM COSTRUZIONI SPA specializzati in costruzioni edili e marittime. Italiano

CEM COSTRUZIONI SPA specializzati in costruzioni edili e marittime. Italiano CEM COSTRUZIONI SPA Italiano CEM COSTRUZIONI SPA storia dell'azienda L impresa di costruzioni C.E.M. S.p.A. ha iniziato la sua attività da alcuni decenni ed è specializzata nel settore delle opere marittime.

Dettagli

CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO 2012

CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO 2012 CURRICULUM VITAE DEL DOTT. ING. PAOLO CONTINI MAGGIO 2012 1. Personalia: - Nome e cognome: Paolo CONTINI - Codice Fiscale: CNTPLA60C25H501C - Partita I.V.A. : 07884420584 - Data e luogo di nascita: 25

Dettagli

REWEC3: nuove dighe portuali. di energia elettrica dalle onde di mare

REWEC3: nuove dighe portuali. di energia elettrica dalle onde di mare www.wavenergy.it ANNO ACCADEMICO DUEMILADODICI/DUEMILATREDICI Università di Bari 12 e 13 novembre 2012 Green City Energy MED REWEC3: nuove dighe portuali per la produzione di energia elettrica dalle onde

Dettagli

SOLINAS GIUSEPPE solinas@portidiroma.it

SOLINAS GIUSEPPE solinas@portidiroma.it C U R R I C U L U M V I T A E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail SOLINAS GIUSEPPE solinas@portidiroma.it Nazionalità Italiana Data di nascita 26/03/1958 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZANNONI GIORGIO Indirizzo Telefono 0544-32078 Fax 0544-32078 E-mail 7, VIA MARIANI, 48121, RAVENNA, ITALIA

Dettagli

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 1 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 2 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA 3 IMPORT EXPORT NAZIONALE ATTRAVERSO I PORTI QUANTITÀ Milioni di tonnellate IMPORT 199,8

Dettagli

1 RELAZIONE DESCRITTIVA DEL PROGETTO ESECUTIVO

1 RELAZIONE DESCRITTIVA DEL PROGETTO ESECUTIVO 1 RELAZIONE DESCRITTIVA DEL PROGETTO ESECUTIVO Il Comune di Rimini con finanziamento della Giunta Regionale dell Emilia Romagna (delibere G.R. n. 2552/2003 del 09/12/2003 e n. 2334/2005 del 29/12/2005)

Dettagli

APPENDICE A: Tipologia delle opere

APPENDICE A: Tipologia delle opere APPENDICE A: Tipologia delle opere Le opere di difesa dall azione del mare possono suddividersi in due tipologie: opere di difesa passiva e attiva. Le prime assicurano la protezione dall impatto diretto

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Prof.Ing. Alberto Noli Nato a Roma il18 maggio 1935, laureato a Roma ne11959 in Ingegneria Civile Idraulica. Iscritto all'ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma al n 9757

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento Ingegneria Civile,Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata

Università degli Studi di Messina Dipartimento Ingegneria Civile,Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata Università degli Studi di Messina Dipartimento Ingegneria Civile,Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata C.da Di Dio Nuova Panoramica dello Stretto-98166 Villaggio S.Agata - Messina, Italy

Dettagli

Programma delle misure Marzo 2016

Programma delle misure Marzo 2016 REGIONE LAZIO AUTORITA DEI BACINI REGIONALI DEL LAZIO. Distretto idrografico dell Appennino Centrale Piano di Gestione del Rischio Alluvioni (Direttiva 2007/60/CE - D. Lgs. 23 febbraio 2010, n. 49) Programma

Dettagli

AREE MARINE PROTETTE

AREE MARINE PROTETTE AREE MARINE PROTETTE AREE MARINE PROTETTE ISTITUITE, DI PROSSIMA ISTITUZIONE E DI RIFERIMENTO, IN ITALIA FINALITÀ ISTITUZIONE DI RISERVE E PARCHI MARINI conservazione, tutela e ripristino degli ecosistemi

Dettagli

Qualifica conseguita Maturità scientifica - corso sperimentale P.N.I. C.M. 295 - con voto 100/100

Qualifica conseguita Maturità scientifica - corso sperimentale P.N.I. C.M. 295 - con voto 100/100 Curriculum vitae e professionale INFORMAZIONI PERSONALI Nome AUGRUSO, Indirizzo 14, viale M. V. Frijia, 88022, Curinga (CZ) Telefono 0968 73421, 333 7539375 E-mail d.augruso@gmail.com Nazionalità italiana

Dettagli

Monday and Wednesday from 08:00 to 17:30. Tuesday, Thursday and Friday from 08:00 to 14:00. No service Saturday, Sunday or public holidays

Monday and Wednesday from 08:00 to 17:30. Tuesday, Thursday and Friday from 08:00 to 14:00. No service Saturday, Sunday or public holidays ALLEGATO 1 CCAT List Number Reporting Flag Country Port From To Permitted Times Permitted Place Gear Type Activity + Details 872 EU.Italy EU.Italy 03.00-07.00 Banchina "Emporio Ovest" 806 EU.Italy EU.Italy

Dettagli

AREA OMOGENEA 1 Bacini regionali LAZIO NORD

AREA OMOGENEA 1 Bacini regionali LAZIO NORD AREA OMOGENEA 1 Bacini regionali LAZIO NORD PROTEZIONE M3 PREVENZIONE M2 M2.1 Norme di pianificazione M2.2 Rilocalizzazione M2.3 Riduzione della vulnerabilità M2.4 Altre misure di conoscenza Gestione deflussi

Dettagli

Paolo Atzeni, Paola Letizia, Michela Soldati. MED Ingegneria S.r.l., Ferrara

Paolo Atzeni, Paola Letizia, Michela Soldati. MED Ingegneria S.r.l., Ferrara 431 STUDIO METEOMARINO ED ANALISI MODELLISTICA PER LA PROGETTA- ZIONE DEL NUOVO PORTO TURISTICO ALLE ISOLE TREMITI Paolo Atzeni, Paola Letizia, Michela Soldati MED Ingegneria S.r.l., Ferrara 1 - Introduzione

Dettagli

Dott. Ing. Alessandro Cappelli

Dott. Ing. Alessandro Cappelli Alessandro Cappelli si è laureato in Ingegneria Civile, indirizzo Idraulica Ambientale, presso l'università degli Studi Roma TRE nel luglio 2002, con una Tesi di Laurea in Protezione Idraulica del Territorio

Dettagli

SCHEDA n.18 porto di Civitanova Marche

SCHEDA n.18 porto di Civitanova Marche SCHEDA n.18 porto di Civitanova Marche Tratto: 18 Comuni interessati: Civitanova Marche (0,52 ) Lunghezza del tratto di costa: 0, 5 2 k m Bacini principali di apporto solido alla spiaggia: in questo tratto

Dettagli

Corso Torino 17/6 sc. A - 16129 GENOVA tel. 010.5740568 - fax 010.4211059 e-mail: inge@studioelb.it PEC: studio@pec.studioelb.it

Corso Torino 17/6 sc. A - 16129 GENOVA tel. 010.5740568 - fax 010.4211059 e-mail: inge@studioelb.it PEC: studio@pec.studioelb.it Ing. Ernesto La Barbera - Ing. Riccardo Giammarini - Ing. Andrea Deprati Ing. Simona Carrega - Ing. Michela La Barbera - Ing. Mauro Scaglione Corso Torino 17/6 sc. A - 16129 GENOVA tel. 010.5740568 - fax

Dettagli

CURRICULUM. dott. ing. ALBERTO Dario

CURRICULUM. dott. ing. ALBERTO Dario CURRICULUM dott. ing. ALBERTO Dario Nato a Saluzzo (CN) il 5 giugno 1968, consegue il diploma di maturità scientifica nel 1987 presso il Liceo G.B. Bodoni di Saluzzo con la votazione di 60/60. Laureato

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973

CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973 CURRICULUM VITAE del prof. ing. Andrea Prota nato a Napoli il 05.11.1973 - Si è laureato in Ingegneria Edile presso la Facoltà di Ingegneria dell'università di Napoli il 30 Marzo 1998 con voti 110 e lode

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Ministero dei Trasporti e della Navigazione

Ministero dei Trasporti e della Navigazione MODULARIO MAR MERC- 56 Mod. 85 Ministero dei Trasporti e della Navigazione DIPARTIMENTO NAVIGAZIONE MARITTIMA E INTERNA UNITA DI GESTIONE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO Divisione

Dettagli

PORTO DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO TOTALE. Reg. Prov. Com. disp.fin.2014 disp.fin.2015 disp.fin.2016 S/N (4) Importo

PORTO DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO TOTALE. Reg. Prov. Com. disp.fin.2014 disp.fin.2015 disp.fin.2016 S/N (4) Importo 1 2 20012 15 63 4 6 20012 15 063 006 06 0 3 20012 15 063 037 06 36 4 20012 15 065 03 06 36 5 20012 15 065 031 06 36 6 20012 15 065 116 06 0 7 20012 15 065 006 06 36 20012 15 063 006 06 0 20012 15 063 04

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI 1 Nome Indirizzo Dott. Ing. SALVATORE PANE Via La Rocca n. 11-80065 - S. Agnello Telefono 081/8083018 Fax 081/8083018

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Tiziano Lucca Indirizzo Via Enrico Degli Scrovegni 7 35131 Padova Telefono 049 651674 - cell. 3482234125

Dettagli

Tratto: 11. dalla foce del fiume Esino al porto di Ancona

Tratto: 11. dalla foce del fiume Esino al porto di Ancona 11 dalla foce del fiume Esino al porto di Ancona D. 4 7 SCHEDA n.11 dalla foce del fiume Esino al porto di Ancona Tratto: 11 Comuni interessati: Falconara Marittima (4,69 ) Ancona (5,09 ) Lunghezza del

Dettagli

ADEGUAMENTO VIA ACQUEA DI ACCESSO ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA E RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE LIMITROFE AL CANALE CONTORTA S.

ADEGUAMENTO VIA ACQUEA DI ACCESSO ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA E RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE LIMITROFE AL CANALE CONTORTA S. ADEGUAMENTO VIA ACQUEA DI ACCESSO ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA E RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE LIMITROFE AL CANALE CONTORTA S.ANGELO Ing. Nicola Torricella Direttore Tecnico Venezia, 30/4/2015 ADEGUAMENTO

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO CLASSE DI APPARTENENZA Il Corso di Studio appartiene alla Classe n. 28/S, lauree specialistiche in INGEGNERIA CIVILE,

Dettagli

1/Assistenza sanitaria integrativa PORTUALI. 1/UPS/Invio verbale di accordo TRASPORTO MERCI

1/Assistenza sanitaria integrativa PORTUALI. 1/UPS/Invio verbale di accordo TRASPORTO MERCI PORTUALI 1/Assistenza sanitaria integrativa TRASPORTO MERCI 1/UPS/Invio verbale di accordo PORTUALI 1/Assistenza sanitaria intergativa Come sapete, il CCNL dei lavoratori portuali prevede all art. 51bis

Dettagli

RECUPERO AMBIENTALE E SALVAGUARDIA DEL LITORALE INDICE

RECUPERO AMBIENTALE E SALVAGUARDIA DEL LITORALE INDICE INDICE 1. Premesse...2 2. Manuale d uso delle opere...3 2.1. Descrizione delle opere...3 2.2. Modalità d uso delle opere progettate...4 3. Monitoraggio delle opere...5 4. Manutenzione...6 PROGETTO DEFINITIVO

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Ministero delle infrastrutture e dei trasporti D.M. 18-4-2005 Approvazione delle variazioni del programma di interventi finanziati con le risorse di cui all'articolo 9 della L. 30 novembre 1998, n. 413,

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Autorità Portuale di Napoli

Autorità Portuale di Napoli Autorità Portuale di Napoli Dati del porto di Napoli L Autorità Portuale di Napoli amministra tutta la linea di costa del Comune di Napoli e di Castellammare di Stabia Un area estesa, dove il territorio

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nato a Sapri (SA) il 9.11.1948 apple Laurea in ingegneria Trasporti all Università di Roma- indirizzo costruttivoinfrastrutturale

CURRICULUM VITAE. Nato a Sapri (SA) il 9.11.1948 apple Laurea in ingegneria Trasporti all Università di Roma- indirizzo costruttivoinfrastrutturale ACHILLE GRANOZIO CURRICULUM VITAE Nato a Sapri (SA) il 9.11.1948 apple Laurea in ingegneria Trasporti all Università di Roma- indirizzo costruttivoinfrastrutturale conseguita nel novembre 1973 apple Abilitazione

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE ESPERIENZA LAVORATIVA. CRESTA CARLO Telefono 06.3672.3514 Fax E-mail Data di nascita.

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE ESPERIENZA LAVORATIVA. CRESTA CARLO Telefono 06.3672.3514 Fax E-mail Data di nascita. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CRESTA CARLO Telefono 06.3672.3514 Fax E-mail Data di nascita 06.3672.3548 c.cresta@avcp.it 31.08.1954 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Titolo di studio Abilitazione

Dettagli

STUDIOELB Ingegneri Associati

STUDIOELB Ingegneri Associati Ing. Ernesto La Barbera - Ing. Riccardo Giammarini - Ing. Andrea Deprati Ing. Simona Carrega - Ing. Michela La Barbera - Ing. Mauro Scaglione Corso Torino 17/6 sc. A - 16129 GENOVA tel. 010.5740568 - fax

Dettagli

AUTORITA DI BACINO INTERREGIONALE DEL FIUME FIORA

AUTORITA DI BACINO INTERREGIONALE DEL FIUME FIORA AUTORITA DI BACINO INTERREGIONALE DEL FIUME FIORA Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma Seminario Tecnico Il fiume Fiora tra la S.S. 1 ed il mare: aspetti idraulici e difesa costiera Roma, 16

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Dirigente - Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Dirigente - Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici INFORMAZIONI PERSONALI Nome RENZI RUGGERO Data di nascita 11/08/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ING. Indirizzo 16, VIA CASTELLO 75100 - MATERA Telefono 0835/284451; cell. 360/280444-334/6254842 Fax 0835/284443

Dettagli

Nome Bencivenga Mauro Data di nascita 22 Ottobre 1951 Qualifica Dirigente di II fascia Amministrazione ISPRA Incarico attuale Dirigente Servizio

Nome Bencivenga Mauro Data di nascita 22 Ottobre 1951 Qualifica Dirigente di II fascia Amministrazione ISPRA Incarico attuale Dirigente Servizio Nome Bencivenga Mauro Data di nascita 22 Ottobre 1951 Qualifica Dirigente di II fascia Amministrazione ISPRA Incarico attuale Dirigente Servizio Mareografico Numero telefonico dell ufficio 06-50074336

Dettagli

Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo

Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE ELABORATO N 2 SINTESI NON TECNICA COMMITTENTE MARINA DI PORTOROTONDO S.r.l.

Dettagli

per portarti nel futuro

per portarti nel futuro DALLA FERROVIA AL PORTO, ALL AEROPORTO 1848 Inaugurazuione linea ferroviaria Padova-Venezia 1869-1880 si sposta il porto dal bacino di San Marco ad un area prossima alla testata del ponte ferroviario,

Dettagli

LA NAUTICA: CONFRONTO SICILIA E SARDEGNA

LA NAUTICA: CONFRONTO SICILIA E SARDEGNA OSSERVATORIO SUL TURISMO DELLE ISOLE EUROPEE OBSERVATORY ON TOURISM IN THE EUROPEAN ISLANDS OBSERVATOIRE SUR LE TOURISME DANS LES ILES EUROPÉENNES DIPARTIMENTO RICERCA CODICE: PA-2/08-I LA NAUTICA: CONFRONTO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia REGIONE CALABRIA Dirigente - Servizio n.10, Sistema

Dettagli

L evento ha causato vari danni al litorale del comprensorio cesenate colpendo in particolare i seguenti tratti:

L evento ha causato vari danni al litorale del comprensorio cesenate colpendo in particolare i seguenti tratti: PREMESSA Tra il 31/10/2012 e il 01/11/2012 il litorale regionale è stato oggetto di un evento meteomarino di eccezionale rilevanza. La concomitanza sfavorevole dei massimi di marea astronomica, di acqua

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE: Ingegneria Civile

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE: Ingegneria Civile FACOLTÀ: INGEGNERIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE: Ingegneria Civile INSEGNAMENTO: Progettazioni Idrauliche NOME DOCENTE: Prof. Ing. Francesco ARISTODEMO indirizzo e-mail: francesco.aristodemo@uniecampus.it

Dettagli

GREEN CITY ENERGY GENOVA 11.11.2011

GREEN CITY ENERGY GENOVA 11.11.2011 GREEN CITY ENERGY GENOVA 11.11.2011 NEW MARINA DEVELOPMENTS IN ITALY RECENTLY INAUGURATED September 2011 BERTHS Porto Turistico di Loano Loano (SV) 1.100 Marina Genova Aeroporto Luglio 2007 Genova 500

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo JACOPO SIGNORILE Via Pietro Raimondi 6, 00198 Roma Telefono +39 06 68210553 +39 335 31 84 77 E-mail j.signorile@lse.ac.uk Nazionalità Italiana Data

Dettagli

STATO PIANI REGOLATORI PORTUALI

STATO PIANI REGOLATORI PORTUALI PIANI REGOLATORI PORTUALI AUTORITÀ PORTUALE SAVONA IN 10/8/2005 A livello di Piano Regolatore, nel caso della funzione passeggeri, sono previsti importanti progetti di potenziamento del settore crociere

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE A cura di: Koinè MultiMedia - Pisa I FATTORI DI DEBOLEZZA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO STANNO DIVENENDO ARMI VINCENTI NATURA AGRICOLTURA ALIMENTARI ARTIGIANATO

Dettagli

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E MARITTIME FRANCESCO GRANATA 1 Le banchine Sono quelle strutture che separano il bacino liquido dalla terraferma. Si distinguono

Dettagli

Dott.ssa Vera Corbelli. 16 settembre 2015 Taranto

Dott.ssa Vera Corbelli. 16 settembre 2015 Taranto TARANTO OLTRE L ILVA: approccio innovativo alle presenze industriali, attraverso la riqualificazione ambientale, la rigenerazione sociale e la valorizzazione territoriale nella programmazione sull Area

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

FreeSEA. Indagine sul marine litter di Goletta Verde e Accademia del Leviatano

FreeSEA. Indagine sul marine litter di Goletta Verde e Accademia del Leviatano Plastic Free FreeSEA Indagine sul marine litter di Goletta Verde e Accademia del Leviatano Su protocollo elaborato da ISPRA- NAT (Dip. Difesa della Natura) e Univ. di Pisa (Dip. Biologia) 1) Il progetto

Dettagli

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR Piemonte Torino 201 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte Torino 64 Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte SBA Torino 66 Torino 67 Soprintendenza per i beni

Dettagli

1. MANUTENZIONE E MONITORAGGIO

1. MANUTENZIONE E MONITORAGGIO 1. MANUTENZIONE E MONITORAGGIO Come richiesto dal D.P.R. 509/97 sono di seguito fornite le indicazioni preliminari per l utilizzo e la manutenzione delle opere, degli impianti e dei servizi esistenti,

Dettagli

Giornata di studio sul controllo del traffico aereo, navale e ferroviario

Giornata di studio sul controllo del traffico aereo, navale e ferroviario Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Giornata di studio sul controllo del traffico aereo, navale e ferroviario Vessel Traffic Management & Information Service Roma, 5 luglio 2007 1 Comando

Dettagli

Si ritiene utile richiamare l'attenzione circa le modifiche apportate dal citato decreto, rispetto al precedente del 28 giugno 1974.

Si ritiene utile richiamare l'attenzione circa le modifiche apportate dal citato decreto, rispetto al precedente del 28 giugno 1974. Organo: INAIL Documento: Circolare n. 100 del 16 dicembre 1977 Oggetto: Retribuzione convenzionale giornaliera dei lavoratori delle Compagnie e Gruppi portuali di cui all'articolo 110 del Codice della

Dettagli

Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione

Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione Ai sensi degli articoli 4 e 16 della legge 3.2.1963 n. 69 e degli articoli 5 e 16 del Regolamento di esecuzione, i giornalisti professionisti

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici Quadro normativo: Legge 183/89, «Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo» Si intende: a) per suolo: il territorio, il suolo, il sottosuolo, gli abitati e le opere infrastrutturali;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PISTIS SALVATORE Servizio Geologico, via Cadello n 9 B 09121 Cagliari Telefono 070 4092214 Fax

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

11. Implicazioni economiche del Masterplan

11. Implicazioni economiche del Masterplan 11. Implicazioni economiche del Masterplan Il presente capitolo, a conclusione di quanto fin qui esposto si propone di esporre quali sono le implicazioni economiche che il Masterplan, con le indicazioni

Dettagli

PREVENZIONE E SOCCORSO

PREVENZIONE E SOCCORSO ANNUARIO DELLE STATISTICHE UFFICIALI DEL MINISTERO DELL INTERNO - ed. 215 a cura dell Ufficio Centrale di Statistica Cod. ISTAT INT 12 Settore di interesse: AMBIENTE E TERRITORIO Titolare ATTIVITÀ DI SOCCORSO

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO

STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO Titolo elaborato: ELABORATI PROGETTUALI RELAZIONE "C4" STUDIO DELLA DINAMICA COSTIERA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marina Pacchiani Data di Nascita 27/07/1953 Qualifica Dirigente a tempo determinato Amministrazione Comune di Mira Incarico attuale Dirigente Settore Urbanistica

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE L INDIVIDUAZIONE DEGLI AEROPORTI DI INTERESSE NAZIONALE AI SENSI DELL ARTICOLO 698 DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013. Schede informative su personale e risorse finanziarie

Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013. Schede informative su personale e risorse finanziarie Allegato n. 4 PIANO DELLA PERFOMANCE 2011-2013 Schede informative su personale e risorse finanziarie Distribuzione delle unità di personale per Ufficio Situazione al 01 gennaio 2011 UFFICIO Totale Dirigenti

Dettagli

Il Sud si muove. Si muove l Europa.

Il Sud si muove. Si muove l Europa. Il Sud si muove. Si muove l Europa. PON TRASPORTI 2000-2006 Programma di sviluppo infrastrutturale della rete trasporti nel Sud Italia Il Programma Nell ambito delle politiche cofinanziate dai Fondi strutturali

Dettagli

Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali presso il laboratorio NOEL di Reggio Calabria

Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali presso il laboratorio NOEL di Reggio Calabria ENERGIA ACADEMIC YEAR DAL 2013/2014 MARE LE NUOVE TECNOLOGIE DEI MARI ITALIANI 1-2 luglio 2014 ENEA, Roma Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali

Dettagli