CURRICULUM VITAE. Prof. Ing. Alberto Noli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. Prof. Ing. Alberto Noli"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Prof. Ing. Alberto Noli Nato a Roma il 18 maggio 1935, Domiciliato e residente in via Monte Zebio Roma tel. 06/ cellulare fax 06/ Laureato a Roma nel 1959 in Ingegneria Civile Idraulica presso l Università degli Studi La Sapienza. Abilitato all esercizio della professione di ingegnere, Roma 1959 Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma al n 9757, data di iscrizione Membro esperto della 3 a Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Membro di importanti associazioni professionali quali AIPCN, Athena, Idrotecnica,AIOM Curriculum accademico Professore incaricato di Assestamento idrogeologico ed opere idrauliche relative presso l'università dell'aquila dal 1972 al Professore incaricato e successivamente associato di Costruzioni Marittime presso l'università degli Studi di Roma fino al 1985 e da tale data fino al 2007, anno di entrata in pensione, professore ordinario di Costruzioni Marittime presso la stessa Università. Ha curato l'organizzazione di corsi di aggiornamento nel campo delle opere portuali e delle difese costiere e ha collaborato come docente nell'ambito di Corsi di Specializzazione. E' stato relatore generale in Convegni e Congressi nazionali e internazionali nel campo delle opere marittime. Ha partecipato alla stesura di norme e raccomandazioni tecniche. E' autore di numerose pubblicazioni nel campo delle costruzioni marittime ed idrauliche, nel quale ha svolto prevalentemente la propria attività professionale. Curriculum professionale Dal 1960 ad oggi ha svolto una intensa attività professionale come progettista e direttore dei lavori di importanti opere idrauliche e marittime. Ha svolto altresì consulenze e studi nel campo della idrologia, delle costruzioni idrauliche e marittime, della idrodinamica e morfologia costiera. Ha condotto inoltre numerosi progetti e studi di pianificazione portuale. Fondatore e principale socio della Modimar s.r.l., società altamente specializzata nella progettazione di opere marittime ed idrauliche, nella pianificazione portuale e nei modelli matematici idrodinamici e di trasporto solido litoraneo. Socio attivo, progettista e direttore dei lavori per conto della società. Si elencano in allegato i principali lavori di progettazione e di consulenza (individuali o in collaborazione con altri professionisti) nel campo della pianificazione portule e nelle costruzioni marittime. 1

2 A) PIANI REGOLATORI PORTUALI Porti commerciali e/o industriali 1) Porto industriale di Porto Torres Piano Regolatore Portuale 1976 Nuovo Piano Regolatore Portuale 1984 Committente: Consorzio per l Area di Sviluppo Industriale di Sassari, Porto Torres ed Alghero 2) Porto industriale di Olbia Piano Regolatore Portuale 1981 Adeguamento tecnico funzionale 1999 Committente: Consorzio per il Nucleo di Industrializzazione di Olbia 3) Porto commerciale di Porto Torres Studio della configurazione del nuovo Piano Regolatore Portuale 1995 ed analisi dei problemi di carattere marittimo e navigazionale Committente: Comune di Porto Torres. 4) Porto commerciale di Marina di Carrara, con annessi porto turistico e peschereccio Piano Regolatore Portuale 1999 Committente: Autorità Portuale di Marina di Carrara. 5) Porto commerciale di Fiumicino Piano Regolatore Portuale 2004 Committente: Comune di Fiumicino. 6) Porto commerciale di Civitavecchia Piano Regolatore Portuale del 2006 Committente: Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. 7) Porto commerciale di Ancona Piano di sviluppo del porto, 2000 Committente: Autorità Portuale e Comune di Ancona. Piano Regolatore Portuale 2006 Committente: Autorità Portuale di Ancona. 8) Porto commerciale di Olbia e Golfo Aranci Consulenza marittima e generale per il Piano Regolatore Portuale 2006 Committente: Autorità Portuale di Olbia. 9) Porto commerciale ed industriale di Livorno Nuovo Piano Regolatore Portuale. In corso di redazione. Committente: Autorità Portuale di Livorno. 10) Porto commerciale ed industriale di Ravenna Piano Regolatore Portuale 2007 del Porto di Ravenna. Committente: Autorità Portuale di Ravenna. 11) Porto commerciale e industriale di Piombino Consulenza marittima e generale per il Piano Regolatore Portuale 2008 Committente: Autorità Portuale di Piombino 2

3 Porti di importanza regionale 1) Porto per traghetti, peschereccio e turistico di Anzio Piano Regolatore Portuale Committente: Soc. Capo d Anzio 2) Porto per traghetti e turistico dell isola del Giglio Piano Regolatore Portuale Committente: Comune di Isola del Giglio 3) Porto per traghetti e turistico dell isola di Capraia Piano Regolatore Portuale 2003 Committente: Autorità Portuale di Livorno 4) Porto per traghetti, peschereccio e turistico dell isola di Favignana Piano Regolatore Portuale 2003 Committente: Comune di Favignana 5) Porto per traghetti, peschereccio e turistico di La Caletta (Nuoro) Piano Regolatore Portuale 2005 Committente: Comune di Siniscola 6) Porto commerciale e peschereccio di Vasto Nuovo Piano Regolatore Portuale 2006, revisione 2007 Committente: Consorzio per l Area di Sviluppo Industriale del Vastese 7) Porto per traghetti, peschereccio e turistico dell isola di Ponza Piano Regolatore Portuale Isola di Ponza 2007 Committente: SIIT Lazio, Abruzzo e Sardegna 8) Porto per traghetti e turistico di Foce Verde (Latina) Studio della Portualità di Latina in località Foce Verde 2006 Committente: Comune di Latina 9) Porto commerciale e peschereccio di Pescara Piano Regolatore Portuale 2009 Committente: Comune di Pescara 3

4 Attività connesse con la pianificazione portuale 1) Portualità della Regione Lazio Piano di coordinamento dei porti del Lazio, 1983 Committente: Regione Lazio 2) Portualità della Regione Lazio Aggiornamento del piano di coordinamento dei porti del Lazio, 1997 Committente: Regione Lazio 3) Porto commerciale ed industriale di Trieste Approntamento del disciplinare tecnico per la gara di affidamento, della redazione del nuovo Piano Regolatore Portuale, 1997 Committente: Autorità Portuale di Trieste 4) Porti della Calabria Adeguamento sistema portualità turistica della Calabria, 2001 Committente: Regione Calabria 5) Porto di Gaeta Piano generale di sviluppo portuale del golfo di Gaeta, 2002 Committente: ASPO Gaeta 6) Portualità della Regione Abruzzo Razionalizzazione e potenziamento del sistema portuale della Regione Abruzzo, 2003 Committente: Regione Abruzzo Servizio OO.MM. 7) Porto di Ravenna Studio di fattibilità tecnico-economico relativo all approfondimento del porto-canale di Ravenna necessario per i moderni vettori marittimi. Anno Committente: Autorità Portuale di Ravenna. 4

5 B) PORTI TURISTICI REALIZZATI O IN CORSO DI REALIZZAZIONE 1) Porto turistico di Albarella (Rovigo) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1967 Committente: Soc. OTE 2) Porto turistico di Porto Conte (Alghero) per 150 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1983 Committente: Soc. Centro Nautico Porto Conte 3) Porto turistico e peschereccio di Tropea (Rc) per 700 imbarcazioni Progetto costruttivo in variante del progetto base, 1985 Committente: Impresa Ghezzani 4) Porto turistico di Marina degli Argonauti (Pisticci, Mt) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1996 Committente: Soc. Nettis Resorts 5) Porto turistico di Salivoli (Piombino, Gr) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1993 Committente: Coop. L Ormeggio 6) Porto turistico di Marina di Grosseto per 1000 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo dell avamporto. Consulenza marittima sul porto interno, 2001 Committente: Marina di S.Rocco SpA 7) Porto turistico e peschereccio di Nettuno Progetto preliminare ed esecutivo dell ampliamento, comprendente nuovo avamporto, darsena peschereccia e nuovo bacino per 250 imbarcazioni, 2003 Committente: Marina di Nettuno C.N. SpA 8) Porto turistico di Cannigione (Arzachena, Ss) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 2000 Committente: Regione Autonoma della Sardegna 9) Porto turistico di S. Vincenzo (Li) per 400 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 2001 Committente: Comune di S.Vincenzo 10) Porto turistico di Roma (Ostia) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1999 Committente: Soc. A.T.I. 11) Porto turistico di Marina di Pisa per 500 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo 2006 Committente: Soc. Borello 12) Porto turistico di Turgutreis (Turchia) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare ed esecutivo, 1997 Committente: Soc. Dogus 5

6 13) Porto turistico e peschereccio di Rio Martino (Lt) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo dell avamporto, 2005 Committente: Provincia e Comune di Latina 14) Porto turistico e peschereccio di Catanzaro Lido per 500 imbarcazioni. Ristrutturazione e completamento delle strutture esistenti Progetto preliminare e definitivo, 1999 Committente: Ufficio del Genio Civile per le OO.MM. di Reggio Calabria 15) Porto turistico di Bosa Marina. Consulenza specialistica per la definizione progettuale (aspetti idraulici-marittimi, scelta della configurazione, tipologia delle opere) dell avamporto, 2001 Committente: Deca Progetti 16) Porto turistico di Sapri Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo delle opere di completamento e di collegamento al centro abitato, 2006 Committente: Comune di Sapri 17) Porto turistico di Acciaroli Progetto definitivo ed esecutivo delle opere di completamento, 2006 Committente: Comune di Acciaroli 18) Porto turistico e peschereccio di Forio d Ischia Consulenza per la progettazione definitiva ed esecutiva della ricostruzione del tronco terminale della diga distrutta dalla mareggiata del 1999 e della realizzazione dell avamporto, 2002 Committente: Regione Campania Settore Protezione Civile 19) Porto turistico di La Spezia, in adiacenza alla foce del T. Lagora Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo, assistenza in fase di realizzazione, dal 1991 ad oggi Committente: Soc. ITN 6

7 C) PRINCIPALI PROGETTI DI PORTO TURISTICI NON ANCORA REALIZZATI 1) Porto turistico di Gaeta (Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo, 2002 Committente: Soc. Marina di Gaeta 2) Porto turistico di Torre Mileto (Fg) per 500 imbarcazioni Progetto preliminare, 2000 Committente: Comune di Sannicandro Garganico 3) Porti turistici e pescherecci di Acitrezza e Acicastello (Ct) per complessivi 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 1997 Committente: Comune di Acicastello 4) Porti turistici e pescherecci di Terracina (500 imbarcazioni), Porto Badino (800) e Foce Sisto (600) Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Terracina 5) Porto turistico di S.Felice Circeo (Lt) Progetto preliminare dell ampliamento per ulteriori 250 imbarcazioni, 2002 Committente: Soc. Penta 6) Porto turistico di Lago Lungo (Sperlonga, Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: ATI Improgest Cicchetti Remo e figlio 7) Porto turistico di Fondi (Lt) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Comune di Fondi 8) Porto turistico di Montalto Marina sul Fiume Fiora (Vt) per 600 imbarcazioni Progetto definitivo di appalto concorso, 1991 Committente: ATI Federici, Grassetto, Provera e Carrassi, Marcoaldi 9) Porto turistico di Marina di S.Giovanni (Portoferraio, Gr) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Soc. Coop. Marina di S.Giovanni 10) Porto turistico dell isola di Canouan (Grenadine) per 250 imbarcazioni Progetto preliminare, 1998 Committente: Soc. Gesfid SpA 11) Porto turistico di Salina Bamba (Nu) per 200 imbarcazioni Progetto preliminare e definitivo 2000 Committente: Soc. Porto Coda Cavallo 12) Porto turistico di Costa Turchese (Olbia, Ss) per 800 imbarcazioni Progetto preliminare, 1992 Committente: Soc. Edilnord 13) Porto turistico di S.Elpidio a mare (Mc) per 350 imbarcazioni 7

8 Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune S.Elpidio 14) Porto turistico di Francavilla per 250 imbarcazioni Progetto preliminare, 2005 Committente: Comune di Francavilla 15) Porti turistici di Pellaro e Catona (Rc) per 200 e 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Reggio Calabria 16) Porto turistico di Pineta di Vindicio (Formia, Lt) per 200 imbarcazioni Progetto preliminare, 2001 Committente: Soc. Travel Service 17) Porto turistico di Ladispoli (Rm) per 600 imbarcazioni Progetto preliminare, 2003 Committente: Soc. Etruria Costruzioni 18) Porto turistico di Scalea (Cz) per 350 imbarcazioni Progetto preliminare, 2004 Committente: Comune di Scalea 19) Porto turistico di Riva Imperiale (Fiumicino, Rm) per 850 imbarcazioni Progetto preliminare, 2006 Committente: Soc. Micenus 8

9 D) PORTI DI SERVIZIO E/O DI LAVORO 1) Porto di lavoro in località Mattonara, Civitavecchia (Rm) Progetto esecutivo, 1984 Committente: Soc. Enel 2) Porto per rimorchiatori nella baia di S.Panagia Progetto esecutivo, 1972 Committente: Impresa Girola SpA 3) Darsena di servizio del porto industriale di Oristano Progetto preliminare ed esecutivo, 1983 Committente: Consorzio per il N.I. di Oristano 9

10 E) PRINCIPALI PROGETTI PRELIMINARI E/O ESECUTIVI (COMPRESA O NO LA DIREZIONE LAVORI) DI OPERE MARITTIME PORTUALI 1) Opere di difesa dell avamporto del porto industriale di Cagliari Progetto esecutivo, 1974 Committente: Soc. Bonifica 2) Molo di levante del porto industriale di Porto Torres (Ss), con banchine interne lunghe 330 m e 300 m e fondale al piede di 12 m Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 3) Pontile per stazione di degassificazione (petroliere fino a t d.w.) a Messina Progetto preliminare ed esecutivo, 1979 Committente: SMEB 4) Banchina di riva (280 m di larghezza, 12 m di fondale) e darsena di servizio al porto industriale di Porto Torres (Ss) Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 5) Radicamento a terra della diga foranea del porto industriale di Porto Torres (lunghezza 1970 m, fondale massimo 20 m) e retrostante banchina per navi rinfusiere da t d.w. (lunghezza 550 m; profondità al piede 18 m) Progetto esecutivo e direzione lavori, Committente: Consorzio ASI di Sassari, Porto Torres ed Alghero 6) Banchine di attracco del molo industriale di Olbia (lunghezza complessiva 450 m; profondità al piede 12 m) compreso lo svincolo stradale Progetto esecutivo dell intera banchina e direzione lavori del primo lotto funzionale, Committente: Consorzio per il N.I. di Olbia 7) Opere comprese nel Piano Regolatore Portuale 1990 e 2002 del porto di Civitavecchia Progetti preliminari, definitivi ed esecutivi, 1999 e seguenti Direzione lavori della nuova banchina commerciale Committente: Autorità Portuale di Civitavecchia 8) Prolungamento del molo Sud del porto-canale di Fiumicino e consolidamento delle banchine Progetto esecutivo e direzione lavori Committente: Comune di Fiumicino 9) Banchina Buscaiol del porto di Marina di Carrara (l= 250m; d= 10 m) Progetto esecutivo e direzione lavori Committente: Autorità Portuale di Marina di Carrara 10) Resecazione delle banchine Bengasi (l= 250 m; d= 10 m) e Carrara (l= 250 m; d= 10 m) Progetto definitivo ed esecutivo, 1997 Committente: Autorità Portuale di Livorno 10

11 11) Vasca di contenimento dei materiali di risulta dell escavo del bacino portuale Progetto definitivo ed esecutivo, 1998 Committente: Autorità Portuale di Livorno 12) Banchina di riva Magona (l= 150 m; d= 10 m) Progetto definitivo ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Piombino 13) Allargamento terrapieno a nord del porto storico per consentire l innesto ferroviario Progetto definitivo ed esecutivo, 1998 Committente: Autorità Portuale di Ancona 14) Opere di riparazione della diga foranea di Gela Progetto esecutivo, 1996 Committente: Soc. Aquater 15) Ampliamento Molo Sabaudo (l= 450 m ; d= 12 m) nel porto commerciale di Cagliari Progetto preliminare e definitivo, assistenza alla direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Cagliari 16) Banchinamento di una parte del bacino di evoluzione del porto industriale di Cagliari (l= 250 m ; d= 14 m) Progetto preliminare e definitivo; assistenza alla direzione lavori, Committente: Autorità Portuale di Cagliari 17) Banchinamento dei lati sud e nord del terminale di Isola Bianca del porto commerciale di Olbia (banchina n 3 : l= 210 m, d= 10 m ; banchine n 1 e 2 : l= 600 m ; d= 10 m) Progetto preliminare e definitivo, 2005 Committente : Autorità Portuale di Olbia e Golfo Aranci 18) Banchine del porto commerciale di Gaeta (l= 450 m ; d= 10 m) Progetto preliminare, 2002 Committente : Soc. Rogedil 19) Opere per l attracco di navi gasiere a Montalto di Castro Progetto preliminare e definitivo, 1992 Committente : Montalto Mare, Enel 20) Opere di accosto per navi militari (Nato) nell isola di S.Stefano (Sardegna, Ss) (l= 124 m ; d= 12,5 m) Progetto preliminare ed esecutivo, 1985 Committente: Impresa Di Penta 21) Porto di Boosaso (Somalia). Opere di difesa, dragaggio dei fondali, banchine portuali Progetto preliminare ed esecutivo, assistenza in fase esecutiva, Committente : Soc. Saces 22) Porto di Nizza. Nuova diga foranea principale Progetto preliminare Committente : Chambre de Commerce de Nice 11

12 F) PRINCIPALI PROGETTI DI OPERE MARITTIME NON PORTUALI 1) Opere di presa del circuito di raffreddamento della centrale termoelettrica di Taranto dell Italsider (Q= 50 m 3 /s) Progetto esecutivo, 1970 Committente: Impresa Girola SpA 2) Opera di presa del circuito di raffreddamento della centrale termoelettrica di Milazzo Ovest (Q= 40 m 3 /s) Progetto esecutivo 1966 Committente: Impresa Girola SpA 12

13 G) PRINCIPALI PROGETTI E STUDI DI INTERVENTI DI DIFESA E/O DI VALORIZZAZIONE DEI LITORALI 1) Difesa della costa di Focene con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori Committente: Regione Lazio 2) Difesa della costa di Casalbordino con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Comune di Casalbordino 3) Difesa della costa fra Marina di Pisa e Tirrenia con intervento di ripascimento protetto Progetto preliminare complessivo ed esecutivo di un primo tratto dell intervento, 1998 Committente: Comune di Pisa 4) Difesa del lungomare e ricostruzione delle spiagge a sud del porto di Civitavecchia Progetto preliminare ed esecutivo, direzione lavori, Committente: Comune di Civitavecchia 5) Interventi di riqualificazione della costa nel Comune di Mazara del Vallo, dal porto alla foce del fiume Arena Progetto preliminare e definitivo, 2004 Committente: Amministrazione Provinciale di Trapani 6) Ricostituzione del litorale dei Maronti nell isola di Ischia con intervento di ripascimento puro Progetto preliminare e definitivo, assistenza in sede escutiva ed analisi dei risultati del monitoraggio, 2002 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 7) Difesa e riqualificazione dei litorali della Regione Abruzzo, con individuazione degli interventi prioritari alla luce del grado di rischio dei singoli tratti Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo, 2004 Committente: Regione Abruzzo 8) Interventi di difesa delle spiagge della penisola sorrentina (Comuni di Meta, Sorrento, Piano di Sorrento, Massa Lubrense, S.Agnello) Progetto preliminare e definitivo, 2005 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 9) Interventi di difesa delle spiagge del litorale campano, fra Napoli e Castellammare di Stabia (Comuni di Ercolano, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia) Progetto preliminare, 2006 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 10) Interventi di difesa delle spiagge di alcuni comuni dell isola di Ischia (Comuni di Ischia, Casamicciola, Lacco Ameno) Progetto preliminare, 2006 Committente: Settore Protezione Civile Regione Campania 11) Studio delle ripercussioni sulla costa (dalla foce del Calambrone a Marina di Pisa) delle opere previste per l ampliamento del porto di Livorno, 1982 Committente: Ministero dei Lavori Pubblici 13

14 12) Studio generale delle condizioni di equilibrio del tratto di costa compreso fra Torre Astura ed il promontorio del Circeo Studio riguardante gli apporti solidi, la deflazione eolica e la grandezza del trasporto solido litoraneo, 1997 Committente: Regione Lazio 13) Tratto di costa compreso fra Civitanova Marche e Porto S.Giorgio Studio dell equilibrio costiero e confronto fra diverse alternative progettuali di difesa, 2002 Committente: Comune di S.Elpidio a mare 14) Interventi di rafforzamento dei litorali del cordone di delimitazione a mare della laguna di Venezia Consulenza relativa al progetto preliminare, 1990 Committente: Consorzio Venezia Nuova 14

15 H) PUBBLICAZIONI DEL PROF. ING. ALBERTO NOLI Il prof. Alberto Noli è autore di 81 pubblicazioni a stampa riguardanti l'idrologia, l'idraulica, le costruzioni idrauliche e le costruzioni marittime. 1) A.Noli - Diga di S.Ruffino sul fiume Tenna. "L'Acqua" n.3, ) A.Noli - Alcuni contributi alla riunione del Sottocomitato Calcestruzzi in tema di degradazione e riparazione del calcestruzzo. "L'Acqua" n.3, ) A.Noli - Prove triassali su calcestruzzi di cemento e curve intrinseche relative. "Giornale del Genio Civile", n.9 (parte I) e n.10/11 (parte II), ) A.Noli, A.Palmieri - Ricerche sperimentali sui coefficienti di dilatazione di inerti, paste e malte di cemento, calcestruzzi. "L'Energia Elettrica" n.10, ) A.Noli - Applicazioni del precompresso nel campo delle costruzioni idrauliche. "L'Acqua", n.1, ) A.Noli - Stato attuale delle ricerche teoriche e sperimentali riguardanti la permeazione in regime non laminare. "L'Acqua", n.5, ) A.Noli - Spinte delle onde su pareti verticali ed inclinate. "L'Acqua" n.5, ) A.Noli - Tests on concrete connected to design, construction and exploitation of large dams. Memoria presentata al Comitato Internazionale Calcestruzzi, Stavanger ) A.Noli - Recenti sviluppi delle opere di difesa dal moto ondoso. "L'Acqua", n.3, ) A.Noli, F.Giannini - Protection des routes contre les dangers des eaux. Comunicazione presentata dall'a.i.p.c.r. alla 2 Conferenza Stradale Africana, Rabat ) A.Noli, G.Margaritora - Un'applicazione del metodo della combinazione di eventi indipendenti alle piene del Tevere. "Idrotecnica" n.2, ) A.Noli, G.Margaritora - Esame degli eventi pluviometrici che hanno dato origine alle massime piene del Tevere a Roma a partire dal "Idrotecnica" n.5, ) A.Noli, F.Giannini - Il deflusso dell'acqua sulle superfici stradali. "Autostrade" n.4, ) A.Noli, G.Remedia - Un'analisi regionale delle curve di durata ai fini della utilizzazione delle portate per bacini di superficie inferiore a 300 Km². Memoria presentata al XIV Congresso di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Napoli, ottobre ) A.Noli - Sul dimensionamento dei parametri di pietrame nelle dighe di materiali sciolti. "Idrotecnica", n.4, ) A.Noli, C.Fassò - Idrovie. Voce del Volume di Aggiornamento della Enciclopedia dell'ingegneria, Ed. Isedi, ) A.Noli - Tendenze attuali nella concezione ed esecuzione di opere marittime. "Idrotecnica" n.4, ) A.Noli, G.Margaritora, A.Togna - Magre del Tevere a Roma. "Idrotecnica" n.4, ) A.Noli, G.Remedia - Moti filtranti in regime non laminare attraverso un ammasso di sezione trapezia. Memoria presentata al XVI Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. Torino, settembre ) A.Noli - La determinazione delle caratteristiche dell'ondosità lungo le coste italiane. "Porti Mare Territorio" n.2, ) A.Noli, G.Paolella - Un'indagine critica sul dissesto dell'opera di difesa del porto di Sines. "Idrotecnica", n.5, ) A.Noli, A.Fiorentino, D.Polcaro - Concezione e realizzazione di banchina e di sporgente in porto commerciale. "Porti Mare Territorio" n.6, ) A.Noli - Corso di Costruzioni Marittime - Parte I: Oceanografia applicata. La Goliardica Editrice, Roma

16 24) A.Noli, G.Remedia - Comportamento idraulico e statico di ammassi di materiale granulare sottoposti a moti di filtrazione "L'Energia Elettrica", n.8, ) A.Noli, L.Albert, E.Almagià, E.Baratono, G.Costa, G.Grimaldi, S.Tomarelli - Relazione italiana per il XXV Congresso Internazionale di Navigazione (Edimburgo, maggio 1981) "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli - Attracchi specializzati per navi traghetto. "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli - Disposizioni planimetriche delle opere esterne portuali. Capitolo del volume "Opere esterne di difesa dei porti". ESA Editrice, Roma, ) A.Noli - Opere esterne portuali; caratteristiche costruttive e criteri di dimensionamento. Capitolo del volume "Opere esterne di difesa dei porti", Esa Editrice, Roma, ) A.Noli - Navigazione Interna. Voce del Volume "Cinquan'anni di Ingegneria Italiana dell'acqua", L.U. Japadra editore, L'Aquila, ) A.Noli, G.Remedia - Il sormonto degli ammassi di pietrame con paramento di monte impermeabile. "Idrotecnica", n.3, ) A.Noli, E.F.Radogna - L'impiego del conglomerato cementizio fibroso nelle opere marittime. Comunicazione presentata alle Giornate AICAP, Ravenna, ) A.Noli, G.Remedia, A.Togna - Caratteri del moto di filtrazione nel regime di transizione. Quaderni di Istituto n.7, ) A.Noli, L.Franco, F.Calabrese - Considerazioni sui rilievi del moto ondoso a Gioia Tauro. Giornale del Genio Civile, fasc.10, 11, 12, ) A.Noli, P.Policicchio - L'accosto della stazione di degassificazione di Messina. "Porti Mare Territorio", n.4, ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - La diga foranea di Punta Riso (Brindisi). Analisi delle caratteristiche del moto ondoso al largo. Giornale del Genio Civile, fasc. 4, 5, 6, ) A.Noli, A.Brampton, L.Franco - Mathematical model of shoreline north of River Arno (Pisa). Idrotecnica, n.1, ) A.Noli - Banchine portuali. Capitolo del volume "Calate portuali e terminali marittimi. Criteri generali di pianificazione e di costruzione" Esa Editrice, Roma, ) A.Noli, E.Benassai - A study of the effects of a proposed extension to the port of Leghorn on the adjacent northern coastline. Memoria presentata al Simposio Internazionale "Maritime Structures in the Mediterranean Sea", Atene, ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Le caratteristiche del moto ondoso a ridosso della diga di Punta Riso (Brindisi). Applicazione dei modelli di rifrazione". Giornale del Genio Civile, fascicolo , gennaiofebbraio-marzo ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Valutazione del rischio associato alla diga frangiflutti di Punta Riso (Brindisi)". Giornale del Genio, fascicolo , gennaio- febbraio-marzo ) A.Noli, L.Franco, A.Lamberti, U.Tomasicchio - "Evaluation of risk applied to the designed breakwater of Punta Riso at Brindisi, Italy" Coastal Engineering n.10, ) A.Noli, L.Franco, G.Romiti - "L'esperienza italiana nel campo delle dighe composte" Porti Mare Territorio n.1, ) A.Noli, S.Calamani, L.Franco, E.F.Radogna - "Conglomerati cementizi fibro-rinforzati: stato dell'arte ed indagini preliminari per una ricerca sulla possibilità di impiego per opere marittime". Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Collana Studi e Ricerche, marzo ) A.Noli, L.Franco, M.Marini - "Un nuovo metodo per lo studio dell'agitazione ondosa all'interno di un porto" Porti Mare Territorio n.3-4,

17 45) A.Noli - Relazione generale sul tema "Difesa delle spiagge e delle coste contro l'azione aggressiva delle onde". Atti del Convegno "Giornate di studio sui problemi della navigazione marittima ed interna", Sezione Italiana dell'aipcn, Ravenna maggio ) A.Noli - "Il Servizio Mareografico Italiano". Atti della Giornata di Studio " Dall'Ufficio Idrografico del Magistrato alle Acque ai nuovi Servizi Tecnici dello Stato" Venezia, 5 novembre ) A.Noli - "Indagini e studi preliminari alla progettazione di opere di difesa della costa". Atti del Convegno Italo- Francese "I problemi dell'ambiente delle zone litoranee", Pisa 2-4 dicembre ) A.Noli - Relazione generale sul tema seminariale "Fenomeni di riflessione delle strutture a mare". Atti del XXI Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. L'Aquila settembre ) A.Noli - "L'attività del Paleocapa nel campo delle costruzioni marittime e la sistemazione del porto di Malamocco" Atti del Convegno di Studio "Pietro Paleocapa, ingegnere e politico dell'italia dell'ottocento", Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Venezia, ottobre ) A.Noli - "Difendere la spiaggia rispettando l'ambiente", Rivista VIA n.8, dicembre ) A.Noli, E.Cartapati, P. De Girolamo, E.F.Radogna - "Primi risultati di una indagine sulla fatica dei conglomerati cementizi fibro-rinforzati con particolare riguardo al loro impiego nelle opere marittime". Atti del Seminario AICAP sui calcestruzzi speciali, L'Aquila, ottobre ) A.Noli, M. Di Prete, A.Togna, F.Ventura - "Proposta per gli studi di impatto ambientale per infrastrutture portuali in seguito al D.P.C.M. del ". Atti del Seminario di studi sull'ecosistema marino in Italia e sulla costa laziale. Formia, maggio ) A.Noli, L.Franco - "New design trends for italian marinas". Atti del Convegno Marina '89, Planning, Design and Operation, Southampton, settembre ) A.Noli, P.De Girolamo, L.Nicolai - "Wave propagation along undersea canals". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, F.Guiducci, P.Marconi - "Prove su modello in canaletta di frangiflutti con mantellata in accropode ed antifer con particolare riferimento al sormonto dell'onda incidente". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, M.De Gerloni, L.Franco, U.Rossi - "Porto industriale di Porto Torres. Prove su modello dei cassoni della nuova diga di ponente". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli, L.Franco, A.L.Materazzi, E.F.Radogna - "Impact response of fiber-reinforced concrete elements in the marine environment". Atti del II Congresso AIOM, Napoli, novembre ) A.Noli - "Problemi di salvaguardia e di portualità delle coste laziali". Ingegneri Architetti, Anno XXXIX, gennaiogiugno ) A.Noli, B.Ferrucci - "Un'interessante realizzazione nel Mezzogiorno d'italia: il nuovo porto turistico e peschereccio di Tropea. "Offshore and Marine Engineering, n.2, ) A.Noli, R.Marconi - "Indagine su caratteristiche e valori dei consumi idropotabili nell'ambito di strutture portuali turistiche". Atti del Convegno "La conoscenza dei consumi per una migliore gestione delle infrastrutture acquedottistiche". Sorrento, aprile ) A.Noli, T.Balestra, A.Betti, H.F.Burcharth, L.Franco, S.Mezzedimi, B.P.Toschi, E.Turrio - "Bosaso Harbour, Somalia. A new hot-climate port development". Proc. 3 COPEDEC, Mombasa, ) A.Noli, L.Franco - "Nuove infrastrutture portuali in Tanzania". Rivista Sintonia. Sviluppo nel rispetto dell'ambiente. N.3, marzo ) A.Noli, P.De Girolamo, D.Hurdle, G.Passacantando - "Evaluation of design waves along the coast and at the inlets of the Venice Lagoon".Proc. Coastal Engineering,

18 64) A.Noli - Seminario di Ingegneria Marittima e Costiera. Relazione generale introduttiva. 23 Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Firenze, settembre, ) A.Noli, L.Franco, A.L.Materazzi, E.F.Radogna - "Safety and durability of r.c. marine structures subjected to impact and dynamic loads. 3 Congresso AIOM Genova, luglio ) A.Noli, M.De Boni, L.Cavaleri, A.Rusconi - "Rete ondametrica nazionale. Risultati del primo triennio di funzionamento e gestione della rete, analisi di affidabilità del sistema e selezione di eventi eccezionali. Prospettive di sviluppo". 3 Congresso AIOM, Genova, luglio ) A.Noli - "La progettazione delle strutture esterne dei porti. Problemi costruttivi". Giornate italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli, F.Galante, P.Silva - "Il progetto di ripascimento dei litorali veneziani: indagini, studi modellistici e breve descrizione delle opere previste". Giornate italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli, P. De Girolamo, D.Spina - "Risultati preliminari di una campagna di misure condotte per lo studio del comportamento idraulico e statico dei cassoni a parete piena e forata costituenti l opera di difesa del porto industriale di Porto Torres". Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Genova, ottobre ) A.Noli - Voce "Costruzioni Marittime" dell'enciclopedia Treccani, Appendice V, Anni Edizione ) A.Noli - Voce "Opere offshore" dell'enciclopedia Treccani, Appendice V, Anni Edizione ) A.Noli, P. De Girolamo, P.Sammarco - "Il mare del Lazio: Parametri meteo-marini e dinamica costiera". Risultati di una ricerca svolta per conto della Regione Lazio con il coordinamento del Dipartimento di Fisica dell'università "La Sapienza" di Roma, ) A.Noli - Seminario di Ingegneria Marittima e Costiera - Relazione introduttiva. 24 Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche. Napoli, settembre ) Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (U. Tomasicchio, A. Noli et al) Istruzioni tecniche per la progettazione delle dighe marittime. Roma, ) A.Noli, L.Franco, M.Gentilomo, G.Passacantando. Constructional aspects of some large rubble mound breakwaters in northern Africa ICE Conferenze on Coastal Structures and Breakwaters 95. Londra, aprile ) A.Noli, P. De Girolamo, D.Spina. Field measurements of loads acting on smooth and perforated vertical walls ICE Conference on Coastal Structures and Breakwaters 95. Londra, aprile ) A.Noli, P. De Girolamo. Evaluation of design waves at the inlets of the Venice lagoon Atti di Costruzioni Marittime n 3, settembre Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade Università La Sapienza Roma 78) A.Noli, S.Stura. Opere di accosto e di riparazione barche nei porti turistici. Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Ravenna, ottobre ) A.Noli, P. De Girolamo. Oscillazioni di lungo periodo e fenomeni di sovralzo del livello idrico nei porti turistici Giornate Italiane di Ingegneria Costiera. Ravenna, ottobre ) A.Noli, A. Adami, P. De Girolamo, A.Venuti. Harbour resonance induced by incident irregular short waves: influence of scale effects on the resonance of the Chioggia inlet physical model Excerpta 1995, Vol.9, G.N.I. 81) A.Noli, P. De Girolamo, M.Pittori, A.Togna. Un semplice dispositivo per aumentare la sicurezza delle opere a parete verticale. 4 Congresso AOIM. Padova ) A.Noli. Trasporto solido ed equilibrio della linea di costa. L Acqua, n 6, ) A.Noli, A. Ferrante. Changes and reconversion of italian old harbour, PIANC Bulletin n 94, ) A.Noli. Porto industriale di Porto Torres. Opera di difesa principale e banchina di attracco per navi porta rinfuse. L Industria Italiana del Cemento, marzo

19 85) A.Noli, P. De Girolamo, A.Togna. A simple device to increase the safety of vertical breakwater 7a Offshore and Polar Engineering Conference ISOPE-97 Honolulu Hawaii 19

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA

3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA 3. ANALISI DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE MODIFICAZIONI DELLA LINEA DI RIVA E DELLA COSTA L analisi di seguito riguarda l intero sviluppo del litorale che ricade nei confini del Comune di Rosignano

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia VII

S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia VII S.E.Port. s.r.l. al servizio del Porto di Civitavecchia Premessa L Autorità Portuale di Civitavecchia ha da tempo avviato un processo di ammodernamento del Porto affinché assuma le connotazioni di un moderno

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013 Implementazione di un modello dinamico 3D densità a dipendente all'interno di un sistema Web-GIS per la gestione e il monitoraggio della qualità delle acque di falda per un comparto di discariche Prof.

Dettagli

COMPLESSO xxxxxxxxxxx

COMPLESSO xxxxxxxxxxx PROVE DI CARICO SU PALI E INDAGINI SIT COMPLESSO xxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx PROVE N 131/132/133/134/135 /FI 8, 9, 10, 11 Giugno 2009 Committente: Direttore Lavori: Relatore: xxxxxxxxxxxxxxxx

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia LA VALUTAZIONE PUBBLICA Altri ponti di Pierluigi Matteraglia «Meridiana», n. 41, 2001 I grandi ponti costruiti recentemente nel mondo sono parte di sistemi di attraversamento e collegamento di zone singolari

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol.

Coordinamento generale di progetto. arch. Paolo Tolentino. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania. geol. Autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania - Napoli - 2009 c REGIONE CAMPANIA Assesorato all'ambiente Piano Stralcio per l'assetto Idrogeologico dell'autorità di Bacino Nord Occidentale della Campania

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

L ESCAVO DELLE STRUTTURE DI ORMEGGIO PRODOTTO DALLE ELICHE DELLE NAVI

L ESCAVO DELLE STRUTTURE DI ORMEGGIO PRODOTTO DALLE ELICHE DELLE NAVI L ESCAVO DELLE STRUTTURE DI ORMEGGIO PRODOTTO DALLE ELICHE DELLE NAVI Prof. Ing. Edoardo Benassai 1. ORIGINE DEL FENOMENO EROSIVO Lo sviluppo del traffico marittimo e le nuove tecniche dei sistemi di attracco

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

I porti marittimi e la logistica in Italia

I porti marittimi e la logistica in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. I porti marittimi e la logistica in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 2 2 - I PORTI MARITTIMI E LA LOGISTICA: IL CONTESTO NAZIONALE 2009-2010...

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella "Carta di Sintesi" 25 27 B LOCALITA'

F N dell'area edificata in settori a pericolosità geologica elevata individuata nella Carta di Sintesi 25 27 B LOCALITA' LOALITA' Aa NTRO STORIO I b γ Ab NTRO STORIO I Ac NTRO STORIO I a LASS I IONITA' URANISTIA IR. 7/LAP ascia fluviale ex PS PRSRIZIONI INTGRATIV RISPTTO Presenza di tratti stradali, convoglianti le acque

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria

DIRETTIVA. Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria DIRETTIVA Sistema di Allertamento regionale per il Rischio idrogeologico e idraulico in Calabria 1 Indice Contenuti della direttiva p. 3 Aspetti generali del sistema di allertamento regionale per il rischio

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

DecOro Una ricca collezione di decorazioni che ampliano le soluzioni architettoniche dei Mosaici d Italia

DecOro Una ricca collezione di decorazioni che ampliano le soluzioni architettoniche dei Mosaici d Italia MOSAICI d ITALIA Il nome.. la materia.. l idea, un progetto di notevole spessore. Una innovazione certa tutto assolutamente ed esclusivamente Italiano. Gres porcellanato estruso, colori a tutta massa dalle

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013 Consultazione Pubblica per l istituzione dell Anagrafe Nazionale Nominativa dei Professori e dei Ricercatori e delle Pubblicazioni Scientifiche (ANPRePS) Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli