Laboratorio Linguistico Professionale. Digital Video Recorder DVR 14. Manuale Utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Laboratorio Linguistico Professionale. Digital Video Recorder DVR 14. Manuale Utente"

Transcript

1 Laboratorio Linguistico Professionale Digital Video Recorder DVR 14 Manuale Utente Pagina 1

2 Indice Requisiti di sistema. 3 Installazione e disinstallazione... 4 Introduzione Schema di utilizzo...6 Descrizione... 6 Componenti della finestra principale Modalità Insegnamento / Modalità Autodidatta. Bookmarks Editor dei Bookmarks Zoom Andamento Grafica Audio Controllo della Velocità Funzionalità dei Bottoni Display della Traccia Display Stato di Funzionamento Finestra di Controllo Controllo Andamento Grafica Audio Editor didascalie Chat Quiz Video Intercom Settaggio del sistema Uscire da DVR Schermata principale Modalità Insegnamento Playback e registrazione traccia dell'allievo Uso della funzione di Recap Uso della funzione di Loop Apertura file in Modalità Insegnamento Playback di un file e registrazione traccia dell'allievo Modalità Autodidatta Autodidatta nella Modalità Insegnamento Autodidatta nella Modalità autonoma Intercom Funzione AUDIO _VIDEO..re...13 Funzionalità opzionali. 15 Utilizzo Bookmarks Aggiunta di un bookmark Cancellazione di un bookmark Modifica di un bookmark Auto-Next Auto-Collect registrazione tracce studenti Didascalie Distribuzione materiale didattico Trasferimento di files Uscire da DVR Caratteristiche DVR Pagina 2

3 Risoluzione ai problemi Requisiti di sistema Sistemi operativi supportati Windows 2000 / XP/ Vista / Windows 7 * * Windows è un marchio di Microsoft Corporation Computer Docente CPU: Pentium 4 o maggiore raccomandato RAM: 256MB raccomandato HDD: 1GB spazio disponibile in hard disk VGA card: 64 MB Ram con Direct3D supportato & 16-bit modalità alta risoluzione Sound Card, AC 97 e Sound Blaster compliant PCI audio Mouse Network Interface Card e protocollo TCP/IP Microsoft Direct X 9.0 o maggiore Windows Media Player 9.0 o maggiore Computer Studente CPU: Pentium III 800 MHz o maggiore raccomandato RAM: 128MB o maggiore raccomandato HDD: 1GB spazio disponibile in hard disk VGA card: 64 MB Ram con Direct3D supportato & 16-bit alta risoluzione Sound Card, AC 97 e Sound Blaster compliant PCI audio Mouse Network Interface Card e protocollo TCP/IP Microsoft Direct X 9.0 o maggiore Windows Media Player 9.0 o maggiore Accessori Optional Scheda di acquisizione video (con risoluzione 320 x 240 e RGB formato di compressione per cattura raccomandato 24 bits) o dispositivo di acquisizione USB 2.0 esterno USB Web Cam (* disabilita il microfono della web cam dopo l'installazione) Pagina 3

4 Installazione Il programma di Setup comincia automaticamente e vi guiderà nel processo dell'installazione. 1. Inserire il CD del DVR nel lettore del Vostro computer. La finestra di benvenuto verrà visualizzata. Clicca su Continua. 2. Cliccare Sì per accettare la licenza del software. Come destinazione di installazione dei file sceglietene una a Vostro piacimento oppure accettate il percorso suggerito dal Setup. Se accettate le opzioni di Setup, cliccate su Continua. 3. Per installare il DVR dell'insegnante, selezionare Insegnante e cliccate Avanti. Per installare il DVR dello studente, selezionare Studente e cliccate Avanti. 4. Cliccare su Avanti lasciando il nome di default suggerito da DVR per il collegamento sul menu di avvio. 5. Selezionare l'id del Canale per il laboratorio corrente di lingua/aula d'istruzione. Nota: selezionare lo stesso Id del canale sia per l'installazione nel computer dell'insegnante sia in quello degli studenti. 6. Se, durante l'installazione del driver, appare una finestra con un messaggio nel quale Vi avvisa che il software non ha passato il test Logo di Windows cliccate su Continua. Se l'installazione del driver non continuerà anche se avete selezionato Continua Comunque potete modificare le opzioni dell'installazione dei driver di Windows. a. Cliccare su Start --> Pannello di Controllo--> Sistema ---> Hardware b. Cliccare su Firma dei Driver e deselezionare la voce Blocca e scelga Ignora o Avvertire Preferibilmente. c. Clicca OK. d. Ricominciare l'installazione del DVR su altro PC. 7. L'installazione è terminata. Nella finestra d'installazione cliccare su Fine per uscire. 8. Riavviate il vostro sistema per completare l'installazione. Cliccare su OK nella finestra successiva per riavviare il sistema o Cancella per ritornare su Windows senza riavviare la macchina. nella finestra successiva per ricominciare o annullare per rinviare a Windows senza ricominciare. È suggerito per ricominciare il sistema subito dopo di installazione. Disinstallazione Potete disinstallare DVR come qualunque altro programma su Windows. 1. Chiudere DVR 2. Dal menu Start, selezionare Impostazione Accesso ai Programmi 3. Cliccare su Aggiungi/Rimuovi Programmi e selezionare DVR 4. Cliccare su Rimuovi 5. Seguire il processo di disinstallazione sul monitor 6. Per completare la disinstallazione riavviare la macchina. Pagina 4

5 Introduzione La prerogativa di un Laboratorio Linguistico è sicuramente quella della comunicazione audio e del confronto tra la traccia registrata o inviata dal Docente con quella registrata dallo Studente. La Funzione Audio Attivo-Comparativo con Standard AAC Europeo viene espletata nei vari modi possibili dal modulo linguistico Digital Video Recorder in seguito esposti in dettaglio. Il Laboratorio Linguistico Professionale DVR 13.0 trasforma i normali PC in un Laboratorio Linguistico altamente professionale adatto per lo studio delle lingue per gli atenei universitari o in ambienti che richiedono la massima prestazione in termini di audio e video. L'invio di fonti Audio-Video Mutimediali, non sarà più un problema, grazie alla semplicità d'uso di Easy School Evolution DVR L'invio di qualsiasi contenuto AUDIO-VIDEO è facilmente possibile senza necessità di "digitalizzare" i contenuti. Il Modulo Linguistico Easy School contiene una avanzata comunicazione di gruppi e sottogruppi facilmente personalizzabile dal docente. Tutte le funzioni del modulo Linguistico hanno una qualità Audio eccellente e stereofonica, senza ritardi e/o rumori di sottofondo rumori che normalmente hanno altri prodotti concorrenti. Il DVR ha la Funzione Auto-Collect - per raccogliere le registrazioni delle tracce studenti per esaminare in seguito le pronunce. La NUOVA INTERFACCIA GRAFICA facilita l'insegnante nell'uso rende l'uso del Modulo Linguistico di facile e immediato utilizzo. Particolare attenzione nella nuova versione Evolution 13,0 si è prestata al Modulo Linguistico Professionale Digital Video Recorder giunto ormai alla sua tredicesima edizione proponendo il meglio della tecnologia didattica applicata allo studio delle lingue. Vi stupirà la fluidità del video (anche se acquisito da fonti esterne del tipo DVD o VHS o TV) e la perfezione dell'audio stereofonico. I comandi della nuova interfaccia grafica sono stati appositamente studiati per l'uso in ambienti scolastici e resi estremamente semplici nell'uso garantendo allo stesso tempo moltissime funzioni innovative. Digital Video Recorder DVR14 è un Laboratorio Linguistico multimediale Professionale progettato per sostituire il tradizionale sistema di registrazione a nastro nel laboratorio di lingua ormai considerati superato. Il DVR ha sostituito il tradizionale registratore di cassette o dei più moderni registratori Hardware digitali, offrendo delle funzioni supplementari rispetto al classico laboratorio linguistico di tipo Hardware per l istruzione e l apprendimento delle lingue in maniera autonoma; come accostamento di pratica di pronuncia, di video presentazione, discussione audio e delle esercitazioni. Il DVR crea un ambiente d'istruzione ed insegnamento semplice e soprattutto interattivo. Il Modulo Linguistico DVR fornisce tutte le funzioni dei normali sistemi hardware attuali, più un insieme di caratteristiche avanzate uniche come la Registrazione simultanea Audio e Video in Ingresso del Tipo DVD, VHS, TV o Video Camera o dell'inserimento dei Test con il modulo impartiti in simultanea all'invio della fonte Audio o Audio + Video o della Chat interattiva. Il modulo linguistico Easy School DVR ha due canali o tracce audio ben distinte e separate sia come registrazione sia come riascolto indipendente con volumi proprietari con possibilità di mixaggio delle due tracce in ascolto. Sono anche presenti in ambedue le tracce dei grafici che illustrano dettagliatamente con degli istogrammi le tracce audio facilitando l'apprendimento linguistico. Le due tracce audio indipendenti inoltre possono essere scomposte o suddivise in paragrafi a piacimento dall insegnante o anche dagli studenti, se concesso dall'insegnate utilizzando la funzione bookmark.digital Video Recorder Laboratory (DVR) garantisce la trasmissione, utilizzando la rete LAN senza Hardware aggiuntivo, di Audio e Video in altissima qualità digitale e stereofonica, senza ritardi e con un assorbimento di massimo 2% sulla rete anche trasmettendo Fonti Video e Audio di tipo DVD, VHS, TV o altri dispositivi esterni a tutto schermo fino a 120 PC contemporaneamente. Sarà possibile grazie al Modulo optional Multimedia Channel l'invio di ben 4 Fonti Audio Video esterne diverse contemporaneamente. Digital Viceo Recorder (DVR) è il primo laboratorio linguistico multimediale progettato per sostituire il tradizionale sistema di registrazione nel laboratorio di lingua. Il DVR ha sostituito il tradizionale registratore di cassette in funzione o dei più moderni registratori Hardware digitali, offrendo delle funzioni supplementari rispetto al classico laboratorio linguistico di tipo Hardware per l istruzione e l apprendimento delle lingue in maniera autonoma. Come accostamento di pratica di pronuncia, di video presentazione, di discussione audio e delle esercitazioni, il DVR crea un ambiente d'istruzione ed insegnamento semplice e soprattutto interattivo. Il Modulo Linguistico DVR fornisce tutte le funzioni che i sistemi hardware attuali hanno, più un insieme di caratteristiche avanzate uniche come la Registrazione simultanea Audio e Video in Ingresso del Tipo DVD, VHS, TV o Video Camera o Pagina 5

6 dell'inserimento dei Test impartiti in simultanea all'invio della fonte Audio o Audio + Video e della Chat interattiva. Il Modulo Linguistico DVR vanta una presenza ventennale nelle forniture di Laboratori Linguistici, e vanta circa installazioni realizzate in Italia, e circa aule nel resto nel mondo. I docenti, negli anni, hanno saputo indicare alla produzione le caratteristiche e le specifiche tecniche per ottenere un prodotto che realmente sia utile e di aiuto per l'insegnamento delle lingue. Grazie ai continui suggerimenti di personale esperto nell'insegnamento delle lingue. Ringraziamo tutti i docenti e tutti coloro che hanno collaborato con noi che ha permesso al modulo linguistico DVR 13 di essere un prodotto che si colloca tra i migliori al mondo. La qualità eccellente dei segnali Audio-Video, unite alle innumerevoli funzioni innovative del DVR, ad esempio, la registrazione del Video in simultanea all'audio in doppia traccia da eseguire in ben otto modalità differenti a piacimento dell'insegnante, unita alla distribuzione dei Test correlati alla lezione linguistica ha fatto del modulo linguistico DVR il laboratorio Linguistico Digitale a cui è stato assegnato il premio Hardware alla fiera internazionale BETT dell'educational tenuta a Londra che ha constatato l'ottima qualità sia del sistema didattico sia della eccellente qualità dell'audio. Sotto un esempio dell'interfaccia grafica Docente. Modo D'USO Il Modulo Linguistico DVR svolge le sue funzioni in due modalità differenti: 1. Teaching Mode; 2. Self Learning Mode. Teaching Mode Nella modalità Teaching Mode L'insegnante ha il completo controllo del registratore linguistico digitale dell'allievo. L'allievo, infatti, non può rimuovere il DVR quando il registratore linguistico digitale dell'insegnante è aperto, l insegnante può controllare a distanza tutti i tasti di funzione del DVR dell'allievo, l'allievo può commutare al modo autodidattico soltanto con permesso dell'insegnante. Il Teaching Mode ha inoltre, la possibilità di creare del materiale didattico multimediale durante o prima della lezione e la possibilità di fare lezione proprio con il materiale didattico multimediale preparato o utilizzando altri materiali didattici multimediali. Nel Self Learning Mode lo studente ha un apprendimento delle lingue in modo autonomo durante o dopo le lezioni. Pagina 6

7 SCHEMA di Utilizzo : Modalità Teaching Mode In questa modalità l'insegnante ha il completo controllo sui comandi del DVR degli studenti e può deciderne le funzioni di ascolto, registrazione e comparazione. Questa modalità è stata progettata per la preparazione in real time dei materiali didattici per laboratori linguistici in broadcasting. L'insegnante può creare i materiali didattici (audio, video, bookmarks e domande) durante la lezione e trasmetterlo alla classe in real time. L'insegnante può inoltre preparare in anticipo i materiali didattici salvarli ed aprirli successivamente per gli scopi d'istruzione durante la lezione. Il DVR è compatibile con tutti i formati Audio. L'insegnante può registrare una fonte Audio o Audio+Video, è presente in questa funzione, un sensore che rileva l'inizio della pronuncia ed avvia di conseguenza la registrazione in Stereo con qualità digitale. In questa modalità l'insegnante ha il completo controllo sui comandi del DVR degli studenti e può deciderne le funzioni di ascolto e registrazione. L insegnante può scegliere fra ben otto funzioni e cinque diverse modalità di insegnamento per gli studenti: Pagina 7

8 1. Modalità Play: l insegnante invia il materiale didattico e gli studenti possono solamente ascoltare, senza poter maneggiare il proprio DVR 2. Modalità Rec: l insegnante registra il materiale didattico (è possibile registrare anche le fonti video esterne o acquisire filmati e Audio Multimediali da sorgenti analogiche); 3. Modalità Play-Rec1: l insegnante invia il proprio materiale didattico agli studenti ed ognuno di loro successivamente all ascolto del file registrare la propria traccia; 4. Modalità Play-Play1: l insegnante invia il proprio materiale didattico agli studenti ed ognuno di loro successivamente all ascolto del file potrà ascoltare la propria registrazione e comparare. 5. Modalità Play-Rec2: l insegnante invia il proprio materiale didattico agli studenti ed ognuno di loro simultaneamente all ascolto del file registrare la propria traccia; 6. Modalità Play-Play2: l insegnante invia il proprio materiale didattico agli studenti ed ognuno di loro simultaneamente all ascolto del file ascolta la propria traccia. NB. è possibile variare la velocità e il volume dell'ascolto audio per facilitare l'apprendimento. 7. la Registrazione simultanea Audio e Video in Ingresso del Tipo DVD, VHS, TV o Video Camera. 8. Inserimento di Test (modulo a risposta multipla impartiti in simultanea con possibilità di inserimento di Testo, Audio e Video. Le grandi proprietà di controllo del DVR sulla traccia audio registrata o aperta da File, permettono all'insegnante di poter selezionare tramite il mouse una parte della frase da inviare agli studenti, che verrà evidenziata in negativo nella traccia audio (vedi figura sotto). Gli studenti avranno possibilità in modalità Self Learning di potere selezionare una parte della frase allo stesso modo dell'insegnante. Pagina 8

9 Modalità Self Learning Mode. Gli Alunni possono scegliere fra le diverse modalità di apprendimento: - Modalità Play : Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e la propria registrazione per una comparazione della pronuncia - Modalità Rec : Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e registrare la loro voce per la successiva comparazione o semplicemente registrare la propria voce; - Modalità Play-Rec1: Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e immediatamente in maniera automatica si avvierà la registrazione della pronuncia, è presente in questa funzione un sensore che rileva l'inizio della pronuncia ed avvia di conseguenza la registrazione in Stereo con qualità digitale; -Modalità Play-Play1: Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e successivamente la propria registrazione; -Modalità Play1-Play2: Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e contemporaneamente la propria registrazione. Modalità Play- Rec: Gli studenti possono in maniera indipendente ascoltare la traccia Master e alla fine dell'ascolto si avvierà automaticamente la registrazione della propria voce. Tutti i comandi prevedono a scelta dello studente la registrazione della pronuncia su HD o altra memoria a piacimento. NB. è possibile variare la velocità dell'ascolto audio per facilitare l'apprendimento e creare dei segnalibri personali o inviati dall'insegnante per delimitare le pronunce di frasi intere o di singole parole. E' quindi possibile, la registrazione in tempi diversi e il riascolto in tempi diversi o l'ascolto e la visualizzazione contemporanea delle due tracce con la presenza anche del video. Tutti i comandi del modulo Linguistico sono gestiti dalla piattaforma Easy School che ne permette un totale controllo e gestione con una immediata visualizzazione delle funzioni impartite direttamente sul monitor. É possibile Avviare e Gestire i registratori sui PC degli allievi, l'insegnante può inviare una qualsiasi fonte audio e contemporaneamente avviare i Registratori Digitali in Auto Apprendimento nelle varie funzioni sopra esposte. In ogni momento l'insegnante può intervenire nella gestione remota del Modulo DVR dello studente. Il suddetto ha due diversi canali che funzionano simultaneamente. Il Laboratorio Linguistico Digitale (DVR) è progettato per l'utilizzo nei laboratori linguistici di tipo professionali ed sostituisce il tradizionale sistema AA-CC e di registrazione nel laboratorio linguistico di tipo Hardware. Il DVR simula il tradizionale lettore di cassette mentre offre funzioni supplementari per le moderne modalità di istruzione delle lingue e per l'apprendimento delle lingue in modo autonomo. Come una combinazione di pratica di pronuncia, di video presentazione, di discussioni audio e delle esercitazioni, il DVR genera un ambiente d'istruzione interattivo e costruttivo. Non esiste l'esigenza di dispositivi hardware, poiché il DVR fornisce tutte le funzioni che gli attuali sistemi hardware hanno, più un insieme di caratteristiche avanzate uniche. Pagina 9

10 Finestra Principale Insegnante Descrizione delle funzioni Modalità Insegnamento Modalità Autodidatta L'insegnante ha il completo controllo del DVR degli studenti nella Modalità Insegnamento. L'allievo non può rimuovere il DVR quando il DVR dell'insegnante è aperto. Durante la Modalità Insegnamento, l' insegnante può controllare a distanza tutti i tasti di funzione del DVR dell'allievo. Nella modalità Insegnamento, l'allievo può commutare alla Modalità Autodidatta soltanto con il permesso dell'insegnante Gli studenti possono usare la Modalità Autodidatta del DVR per lavorare in maniera autonoma dopo la lezione. Modalità Insegnamento Istruzione della lingua in tempo reale Creazione di materiale multimediale durante o prima della lezione Insegnamento con il materiale preparato o altro materiale didattico. Modalità Autodidatta Apprendimento delle lingue in maniera autonoma durante o dopo le lezioni Per modificare materiale multimediale Registrazione audio/video Pagina 10

11 Tasto Capture per Inviare, catturare in tempo reale audio e video da sorgenti digitali o fonti esterne tipo DVD Video Cassette, TV e Satellite. Tasto Apri per aprire files multimediali già pronti. Files Audio: wav, mp3, wma. Files Video: DLP, mpg, MPEG, dat, avi, wmv. Tasto Salva per salvare i files. Files Audio: wav, mp3, wma. Files Video: avi, wmv. Progetti DVR: DLP. Il DVR salva i progetti creati direttamente dei video, audio, l'indice del bookmark, i titoli un unico file di tipo (*.dvr) per dare la possibilità di non dover caricare tutti i files necessari al riavvio. Tasti Zoom Andamento Grafica Audio Le traccie Master e Studente possono essere più o meno zoomate Riduce o Aumenta la Traccia per adattarla al Video Editor Bookmarks Potete creare o eliminare i bookmarks sulla traccia master Controllo della Velocità Audio: in decremento da -1 fino a 5 e in aumento da 1 a 5, in posizione 0 le traccie audio vengono riprodotte a velocità standard. Durante l'ascolto, potete usare il Controllo della Velocità per ascoltare la registrazione con velocità maggiore o minore. Ogni volta che si preme il tasto +, la velocità aumenta. Per diminuire la velocità della registrazione premere il tasto -.Premere il tasto 0 per tornare alla normale velocità della registrazione. Bookmarks Il DVR contiene i bookmarks che potete usare per segnare dei particolari punti nel file multimediale dove potete tornare successivamente.. Pagina 11

12 Pulsanti Molta importanza si è data alla semplicità di utilizzo, quindi i pulsanti del DVR sono simili ai tasti di un comune registratore a nastro. Oltre che i familiari PLAY, STOP,PAUSE ed il tasto REC, il DVR contiene i pulsanti RECAP e RIPETI più altri 4 Tasti per la Modalità Ripetizione Allievo. RECAP è utile quando state cercando una frase specifica: cerca nella traccia Master le pause e salta indietro una frase alla volta. Il pulsante RIPETI genera un ciclo che fa funzionare ripetutamente lo stesso segmento selezionato per le funzioni della registrazione o di riascolto. Play Pausa Stop Registrazione Modalità Ripetizione Display Tracce Docente e Studente La traccia Insegnante o Master è usata per la registrazione in tempo reale di una fonte Audio o altro materiale, quale il materiale didattico esterno per le lingue. Inoltre, visualizza il materiale didattico preparato per la pratica. La traccia dell'allievo è progettata per la registrazione da parte dell'allievo di materiale multimediale o solamente per poter sentire la correttezza della pronuncia ad esempio. Display dello stato delle operazioni Il display dello stato delle operazioni mostra il nome del file aperto,informazioni del bookmark, informazioni sulle condizioni di registrazione e un timer per il file. Editor delle didascalie Con questa funzione, è possibile creare didascalie o messaggi di testo che saranno sincronizzati con l'audio e il video in esecuzione. Pagina 12

13 Video Esistono due modalità di trasmissione del video: Trasmissione e Registrazione Video (da DVD, VHS, TV, Videocamera e naturalmente Files) I Video vengono trasmessi in tempo reale sulle postazioni studenti senza necessita di dover digitalizzare in Files le fonti Video Esterne, la trasmissione può avvenire: Schermo Intero o Ridotto lato docente Schermo Intero o Ridotto lato Studente. Le due modalità possono coesistere contemporaneamente. Intercom La funzione Intercom permette all'insegnante di poter colloquiare con un allievo particolare. L'insegnante può ascoltare la pronuncia di ogni allievo e dare le istruzioni. Con l'opzione di broadcast attivata, la voce dell'insegnante può essere trasmessa a tutti, a gruppo a pù gruppi o gli allievi selezionati. Settaggio del Sistema E' possibile settare il sistema attraverso l'icona presente nella finestra principale. Uscire da DVR E' possibile uscire dal sistema cliccando sull'icona nell'angolo in alto a destra nella finestra principale. L'insegnante può inoltre decidere se spegnere anche i DVR degli studenti. Caratteristiche DVR Modalità Insegnamento Funzioni 1. Questo modalità è progettata per la preparazione in tempo reale di materiale didattico; 2. L'insegnante può creare materiale didattico (audio, video, bookmarks e domande) durante la lezione e trasmettere in broadcast alla classe per un insegnamento in tempo reale; 3. L'insegnante può preparare in anticipo i materiali didattici; 4. L'insegnante può aprire del materiale preparato per gli scopi d'istruzione. Funzione Real-Time Capture nella Modalità Insegnamento Con la funzione Capture nel DVR dell'insegnante,è possibile catturare in tempo reale materiale didattico audio e video e da altre fonti digitali e convertirlo in un formato che può essere usato nel DVR, o di inviare direttamente con un semplice clik sul pulsante qualsiasi fonte Audi-Video esterna di Tipo DVD, VHS, TV, Satellite o WebCAM senza necessità di salvare o convertire in file il contenuto. 1. Preparare la fonte digitale (CD audio, web cam, DVD, video/ audio cassette, ecc) ed avviare la fonte o utilizzare il microfono dell'insegnante per catturare l'audio. 2. Nel menu principale del DVR dell'insegnante, cliccare su Capture per iniziare la modalità Real-Time Capture. 3. Cliccare su Record in DVR per iniziare a catturare audio e video. 4. Cliccare su Stop per fermare la registrazione. Pagina 13

14 E' possibile rinominare e salvare la registrazione in un file.wav o.mp3 (audio),.wmv o di.avi (video) e.dvr (progetto del DVR). Aprire il file in Modalità Insegnamento o in Modalità Autodidatta per trasmetterlo alla classe. Playback e registrazione della traccia dell'allievo 5. Cliccare su Play per riascoltare il file. 6. Cliccare o per iniziare la registrazione della traccia dell'allievo sequenzialmente o simultaneamente al riascolto della traccia Master 7. Cliccare Stop quando desiderate arrestare l'ascolto o la registrazione. 8. Cliccare o per ascoltare sequenzialmente o simultaneamente la traccia dell'allievo rispetto a quella dello studente. Funzione Recap 9. La funzione Recap è progettata per muoversi rapidamente verso la frase precedente o una parte del file. Il DVR riconosce il silenzioso fra le frasi e cliccando su Recap riprende di nuovo dall'ultimo silenzio. Ciò è utile quando desiderate esercitarvi ripetutamente sulla stessa frase. Funzione Loop 10. A volte può essere necessario riascoltare ripetutamente una frase. Potete usare il mouse per selezionare un segmento della traccia Master. Quindi cliccare su Loop per ascoltare o registrare in maniera continua il segmento. Cliccare di nuovo su Loop quando desiderate arrestare la ripetizione della sezione. Apertura file in Modalità Insegnamento 1. Permette all'insegnante di trasferire una lezione con il materiale preparato (file di progetto *.dvr) agli allievi 2. Per insegnare con altro materiale didattico, per esempio file wave, VCD DAT, Mpeg1, MP3, AVI, WMV, ecc. 3. Funzioni facoltative: bookmark nella traccia Master aggiungere titoli nei file audio e video creare esami e modificare bookmarks Playback di un file e registrazione traccia dell'allievo 1. In Modalità Insegnamento, assicurarsi che il file sia aperto nel DVR cliccando il tasto Open. Il nome del file aperto viene visualizzato nel display. 2.E' possibile riascoltare i file audio e video e registrare nella traccia studente. Mentre lo studente ascolta la traccia Master, può registrare la propria traccia. Cliccare su o su per permettere all'allievo di registrare la propria traccia dopo o durante l'ascolto della traccia Master. Pagina 14

15 Modalità Autodidatta Funzioni : 1. L'insegnante può permettere agli allievi di esercitarsi in maniera autonoma 2. Apprendimento delle lingue in maniera autonoma per gli allievi quando l'insegnante non è in classe 3. Per modificare o aggiungere bookmarks, titoli ed esami 4. La funzione Capture viene utilizzata per la registrazione audio (wave, mp3, wma) e video con la scheda di acquisizione o attraverso una web cam installata (facoltativo). Autodidatta nella Modalità Insegnamento (1) L'insegnante seleziona la Modalità Autodidatta per permettere agli studenti di lavorare in maniera autonoma con il DVR. (2) La traccia Master nel DVR nello studente resterà aperta affinché gli allievi si possano ad esercitare. (3) L'allievo può inoltre cliccare su Open per aprire un progetto o un file. (4) Lo studente può cliccare su,, per ascoltare la traccia Master e successivamente o simultaneamente registrare la loro traccia (5) Settare i bookmarks, creare i titoli e creare esami (facoltativo) (6) Cliccare su Save per salvare i files nella directory dello studente per potere essere sempre a disposizione dello studente (7) Il DVR dello studente non può essere chiuso fino a quando il DVR dell'insegnante è attivo. Autodidatta nella Modalità Autodidatta (1) L'allievo può avviare il DVR in Modalità Autodidatta. (2) Cliccare su Digital Video Recorede e poi Apri e selezionare un progetto o un file o in alternativa crearne uno nuovo registrando in autonomanmente da microfono o da fonti audio esterne (3) Lo studente può cliccare, per ascoltare la traccia Master e successivamente o simultaneamente registrare la loro traccia (4) Settare i bookmarks, creare i titoli e creare esami (facoltativo) (5) Cliccare su SALVA per salvare i files nella directory dello studente per potere essere sempre a disposizione dello studente (6) Lo studente può chiudere il DVR. Pagina 15

16 Funzionalità Opzionali Utilizzo Bookmarks Il DVR contiene la funzione del bookmark che può essere usata per contrassegnare i punti selezionati nella traccia Master. Quando cliccate sul tasto del bookmark, il file inizia dal punto selezionato in poi. Aggiunta di un Bookmark Basta cliccate sulla traccia Audio nella posizione desiderata e cliccare su Bookmark. per aggiungere un Cancellazione di un Bookmark Evidenziare il bookmark da rimuovere nella traccia Master posizionandosi sopra con il mouse e cliccare su Modifica di un Bookmark Evidenziare il bookmark selezionato e trascinarlo nel nuovo punto desiderato sulla traccia Master. Cambiare la posizione del bookmark attraverso un semplice spostamento con il mouse. Auto-Next Per riascoltare e inviare a tutti gli studenti il file senza fermarsi ai bookmark presenti. Funzione Auto-Collect - per raccogliere le registrazioni delle tracce studenti Questa Funzione si rileva molto importante per esaminare le prove di pronuncia degli studenti. Prelevare le prove orali di tutti gli studenti è estremamente facile con il DVR. Basta Premere il pulsante posto in vasso alla finestra Video per poter raccogliere con un semplice clik del mouse tutte le registrazione degli studenti in una Cartella ( personalizzabile) nel PC del Docente. I file possone essere salvati come WAV o MP3 Quando l'insegnante ha bloccato/aperto un file per la prova e ha cliccato sul pulsante per iniziare la registrazione degli studenti, la registrazione audio degli allievi' (WAV/MP3) può essere automaticamente accolta e trasferita all'insegnante. Pagina 16

17 Quiz Potete utilizzare il tasto Quiz di Easy School Net per cominciare a creare domande a risposta multipla. È progettato per Domande e Risposte semplici sotto la Modalità Insegnamento, e per una valutazione progressiva degli studenti. (1) Cliccare su Quiz - Inserire le domande e le risposte nell'apposito spazio - Inserire il tempo massimo per gli studenti per rispondere alla domanda - Selezionare l'opzione di risposta ed immettere il punteggio (2) Cliccare su Start Quiz per iniziare l'esame e inviare le domande agli studenti (3) L'allievo può rispondere alle domande corrispondenti selezionando i tasti corrispondenti alla risposta esatta. (4) Il sistema analizzerà i risultati e mostrerà i risultati in grafici. Il risultato può esportare in un file di report. Didascalie Il DVR contiene didascalie per la trascrizione di audio, sincronizzazione del testo durante l'esecuzione del materiale video o annotazioni sul contenuto dei file multimediali. 1. Aprire il file multimediale con cui si vuole lavorare. 2. Nella schermata principale del DVR cliccare su per inserire il tempo, la didascalia o i sottotitoli nella finestra sottostante. 3. Cliccare su Update per confermare. 4. Cliccare su OK per completare. Distribuzione materiale didattico L'insegnante può distribuire il materiale didattico agli studenti nella Modalità Autodidatta o Trasferimento File Questa operazione è estremamente semplice, infatti passando dalla modalità Teaching in modalità Autodidatta, premendo il pulsante il DVR chiede se si vuole trasferire il progetto. Rispondere SI per il trasferimento. il progetto multimediale ( che comprende l'audio ed eventualmente se presenti i Bookmark, le didascalie e il Video), viene passato agli studenti che protranno effettuare le prove di pronuncia in AUTOAPPRENDIMENTO. ( IMPORTANTE) le prove potranno essere in seguito ascoltate tramite la Funzione Auto-Collect. Se si risponde No si predispone il sistema per l utilizzo indipendente del DVR agli studenti senza trasferire loro il file o il progetto. Funzioni AUDIO LABORATORIO LINGUISTICO Tutte le funzioni del modulo Linguistico hanno una qualità Audio eccellente e stereofonica, senza ritardi e/o rumori di sottofondo rumori che normalmente hanno altri prodotti. Pagina 17

18 Intercom La funzione Intercom permette che l'insegnante possa parlare e ascoltare con uno studente per saggiare la pronuncia di un particolare allievo. Così l'insegnante può correggere la pronuncia di quell'allievo o dare un aiuto se necessario. Usare la funzione di broadcast, per far sì che la voce dell'insegnante possa essere trasmessa a tutti gli allievi. L'insegnante può anche effettuare una conversazione di gruppi Cliccare su Intercom; (Vedi Easy School Net ) Cliccare sull'icona di uno studente dalla finestra di dialogo (per esempio Student02) per iniziare la comunicazione interattiva, ascoltare e controllare la pronuncia dello studente selezionato oppure la registrazione effettuata da quest'ultimo. L'insegnante può cambiare lo studente selezionato, semplicemente cliccando sull'icona dello studente richiesto.sarà anche possiblie prendere il controllo del PC studente o semplicemnete visionare lo schermo per un aiuto remoto. Settaggio del sistema Per cambiare il settaggio del sistema del DVR, cliccare su nella finestra principale del DVR. La finestra del settaggio del sistema viene aperta solo se viene immessa la corretta password di accesso. La password di default è nulla, cioè basta cliccare su Ok poiché di default non è impostata nessuna password. La finestra contiene sei linguette: Device, Advanced, Skin, Color Scheme, File e License. Cliccare sulla linguetta che contiene le opzioni che desiderate cambiare. Device Su Device, potete cambiare il settaggio del video e le regolazioni audio del dispositivo di acquisizione. Cliccando su Lista File potete controllare la gestione dei file aperti e che conservate nel DVR. Uscire da DVR Cliccare su Exit per uscire dal DVR dell'insegnante. L'insegnante può chiudere anche tutti i DVR degli studenti cliccando YES sulla finestra che appare dopo aver cliccato su Exit del proprio DVR. Pagina 18

19 Caratteristiche - ELENCO DELLA MAGGIORI FUNZIONI DEL DVR Easy School Net Rete Didattica Multimediale Software con gestione della licenza d'uso docente su Key USB che consente l'utilizzo su altro PC docente o in altra classe; Funzione Video Docente nel Video Alunno per l'uso contemporaneo del pc studente anche durante la spiegazione del docente. Formazione di gruppi di lavoro personalizzabile senza limiti (tutti i gruppi possono parlare e ascoltare simultaneamente e l'insegnante può intervenire sulle singole discussioni); Formazione di Tavoli di Riunione o sottogruppi senza limiti (tutti i sottogruppi gruppi possono parlare e ascoltare simultaneamente e l'insegnante può intervenire sulle singole discussioni); Invio del monitor + voce o altro audio docente a uno/ a gruppi/ a tutti; Invio del monitor + voce o altro audio docente a uno/ a gruppi/ a tutti a schermo ridotto per consentire l'operatività simultanea con gli alunni sul tema o programma spiegato; Monitoraggio del processo di apprendimento con possibilità di controllare i PC dell'aula singolarmente, per gruppo, per Gruppi o tutta la classe su unica schermata in modo discreto ; Visualizzazione come monitor singolo oppure doppio o triplo Senza limitazione dei monitor controllati; Intecom tra docente con singolo Studente per una comunicazione; Funzione Chat con singolo/gruppo/gruppi o intera classe; Voce/Audio Docente a uno/ a gruppi/ a tutti con audio in qualità stereofonica e senza ritardi; Voce/Audio Studente a uno/ a gruppi/ a tutti con audio in qualità stereofonica e senza ritardi; Ascolto Voce o Audio PC del PC Studente in modo discreto; possibilità di registrazione della traccia audio e della chat di tutti i gruppi e sottogruppi per una consultazione futura; Possibilità di registrazione della lezione in corso per un uso futuro; funzione Richiesta di Aiuto e di comunicazione sulle Postazioni studenti disattivabile dal docente); Funzione Rispondi / cancella chiamate con lista delle richieste di aiuto in ordine cronologica di arrivo ; Aiuto remoto delle postazioni Studenti con immediato scambio audio /video Tastiera e mouse con un unico comando; Scambio Audio/ Video in tempo reale e alta qualità a uno/ a gruppi/ a tutti; Trasmissione da impianti audio-video tipo DVD, VCD, VHS, Video camere, o audio stereofonico con qualità digitale e file video in tempo reale senza scatti. Assorbimento massimo del 2% sulla rete LAN senza necessità di digitalizzare su file la fonte Audio-video esterna da trasmettere. Funzione registratore in digitale delle fonti Audio-Video per la creazione di lezioni multimediali; Blocco/sblocco mouse e tastiere/ Oscuramento e blocco Video Studente Accensione/spegnimento/riavvio remoto dei PC Studenti Trasferimento e ricezione file (utile per esempio per l'invio e la consegna dei compiti in classe) Test di valutazione multimediale con possibilità di inserimento immagini, Audio e Filmati Video con report e statistiche sulle risposte con personalizzazione del punteggio sulle singole risposte. Gestione Elenco Classi, Studenti e docenti e Diversi layout della delle classi che riproducono esattamente le posizioni e i nomi degli studenti per singole classe personalizzabile dal docente per ogni materia. Pannello di controllo su PC studente contenente la Registrazione delle presenze con possibilità inserimento nome e cognome, richiesta di Aiuto, Chat e Modulo Linguistico in Modalità Auto apprendimento ( le funzioni possono essere disabilitate dal PC docente). Firewall Integrato per il Blocco e dell accesso a internet con lista personalizzabile siti consentiti o Vietati; Gestione degli applicativi con Firewall Integrato per il Blocco e dell accesso ai Programmi con lista personalizzabile programmi consentiti o Vietati; Avvio e chiusura remota degli applicativi Controllo remoto degli applicativi in esecuzione nei PC studenti Gestione dei dispositivi quali Proiettore, DVD, video camere, ecc. direttamente dal pannello di controllo. Pagina 19

20 Files Supportati: Supportare i file audio : wav, mp3, wma, wave, DVR 12.0 e 13,0 Supportare i file Video : mpg, mpeg, dat, avi, wmv; DVR 12.0 e 13,0 Funzioni Linguistiche: Creare file di progetto Audio + VIDEO contenente le informazioni registrate simultaneamente. Registrazione simultanea Audio e Video in Ingresso del Tipo DVD, VHS, TV o Video Camera. Comandi attivi sulla postazione Docente verso la postazione Studente Passaggio Modalità insegnamento Controllo Volume Traccia Master Controllo Volume Traccia Studente dalla postazione Master sensore che rileva l'inizio della pronuncia ed avvia di conseguenza la registrazione in Stereocon qualità digitale. Editor Bookmarks Aggiunta di un Bookmark Cancellazione di un Bookmark Modifica di un Bookmark Zoom + / - Andamento Grafica Audio Controllo della Velocità Audio e Video Funzione Recap Funzione Loop Auto-Next Auto-Collect registrazione tracce studenti Quiz Didascalie supplementari durante la visione o trasmissione del Video Chat legata alla traccia audio o indipendente. Il Modulo linguistico deve integrare una CHAT durante l ascolto della traccia audio con la possibilità di inserire delle didascalie in aggiunta durante l esecuzione della traccia Audio. (esempio possibilità di inserire una traduzione o una domanda). Pagina 20

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Questo documento illustra come installare una stampante in ambiente Windows con un nuovo metodo. Il vecchio metodo, principalmente consigliato

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE:

MANUALE D ISTRUZIONE: SOFTWARE MANUALE D ISTRUZIONE: Versione 2.1.0-2001-2004 DESCRIZIONE PRODOTTO: Questo software è stato appositamente costruito per l utilizzo su macchine CNC come sistema di trasmissione e ricezione dati,

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli