PRESENTAZIONE DI BIOS IS S.R.L. ORGANIGRAMMA CURRICULA BREVI DEI SOCI DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DI BIOS IS DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRESENTAZIONE DI BIOS IS S.R.L. ORGANIGRAMMA CURRICULA BREVI DEI SOCI DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DI BIOS IS DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI"

Transcript

1 PRESENTAZIONE DI BIOS IS S.R.L. ORGANIGRAMMA CURRICULA BREVI DEI SOCI DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DI BIOS IS DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI PARTECIPAZIONE A PROGETTI INTERNAZIONALI INCARICHI PRINCIPALI AREA ARCHITETTURA A GREENBUILDING AREA ENERGIA E IMPIANTI AREA AMBIENTE E TERRITORIO REFERENZE PRINCIPALI AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI

2 PRESENTAZIONE DI BIOS IS S.r.l. Sede operativa e legale: V. La Marmora 51, Firenze C.F. e P.IVA: Data inizio Attività dal 10 ottobre 2013 Numero di iscrizione Camera di Commercio di Firenze: dal 30/10/2013 BIOS IS raggruppa un team multidisciplinare di professionisti esperti nei settori dell energia, della pianificazione e del costruire a varie scale, promuovendo una gestione di risorse e territorio che tuteli l'ambiente e la sinergia tra saperi complementari. BIOS IS, società di ingegneria costituita nell Ottobre 2013, riunisce le esperienze e le competenze dei suoi soci - agronomi, architetti, biologi, chimici e ingegneri (Meccanica, Ambiente e Territorio, Logistica e della Produzione, Civile, Elettrica) - che svolgono da anni l attività professionale sia in forma di liberi professionisti che di studi associati. In BIOS IS confluiscono, oltre ai singoli professionisti, StudioBiòs Associati, Elementi Studio Associato e la società di ingegneria IRIDRA S.r.l. BIOS IS S.r.l. C.F e P.IVA R.E.A. FI is.it 2 Via A. La Marmora Firenze tel fax PEC bios-

3 ORGANIGRAMMA BIOS IS Consiglio di Amministrazione Area Tecnica Comitato Scientifico Area Commerciale Presidente: Martinuzzi Consiglieri: Benelli Fossi Susani Architettura e Greenbuiding Territorio e Pianificazione Energia e Impianti Bonadies Masi Papa Principi Cei Gurrieri Martinuzzi DT: Marinelli Arcuri Bonadies DT: Trentini Benelli Bresciani Fossi DT: Cei Martinuzzi Pecchioli Susani CURRICULA BREVI DEI SOCI ACHILLE PAOLO ARCURI MANRICO BENELLI BARBARA BONADIES Ingegnere Civile Esperto in progettazione e calcolo strutturale di opere di ingegneria civile, edile, stradale ed industriale; progettazione, gestione e coordinamento generale dei lavori di realizzazione, fino all'esercizio, di complessi industriali impegnati nell'agro- alimentare. Ha esperienze specifiche nel campo della consulenza tecnica e stima di immobili, terreni ed impianti industriali. Biologo Esperto nel campo della programmazione e gestione delle risorse ambientali e degli strumenti di sostenibilità e dell applicazione di strumenti di valutazione con particolare riferimento alla Valutazione Ambientale Strategica e Studi per la Valutazione di Incidenza. Ha esperienze specifiche nel campo della realizzazione di report ambientali, di rapporti sullo stato dell ambiente e della sostenibilità, di gestione dei processi di Agenda 21 locale, e nella redazione/gestione di progetti europei. Architetto Esperta nel campo della bioclimatica, progettista di sistemi innovativi per il risparmio energetico di edifici applicati all involucro edilizio, relatrice per corsi di Bioarchitettura per tecnici delle P.A. sul tema della bioclimatica e delle linee guida per il costruire sostenibile. Ha esperienze specifiche nelle attività di coordinamento, progettazione e direzione dei lavori. Sovraintende, come membro del comitato scientifico, alle attività legate alla progettazione architettonica e riqualificazione energetica nel sistema edificio/impianto. 3

4 RICCARDO BRESCIANI MARCELLO CEI GIORDANO FOSSI FABIO GURRIERI FRANCESCO MARINELLI NICOLA MARTINUZZI MARIA NICOLINA PAPA GIACOMO PECCHIOLI Ingegnere per l Ambiente ed il Territorio Esperto in studi, dimensionamento di processo, progettazione, direzione dei lavori di impianti, opere e reti idrauliche, sistemi di depurazione e fitodepurazione per acque di scarico e meteoriche, sicurezza nei cantieri, elaborazione strategie di gestione sostenibile del ciclo delle acque. Ingegnere elettrico Esperto di progettazione e calcolo di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Ha esperienze specifiche nell ambito della domotica. Ha eseguito numerosi collaudi e verifiche di impianti elettrici in ambito industriale e terziario. Dottore agronomo Esperto in pianificazione e progettazione nell'ambito della riqualificazione paesaggistica e territoriale con particolare riferimento alla riqualificazione fluviale e all'ambiente agroforestale. Ha esperienze specifiche nelle attività di coordinamento progetti e studi, direzione lavori, inserimento ambientale, pianificazione delle risorse ambientali e territoriali. Ingegneria Logistica e della Produzione Esperto nel settore dei servizi, della formazione e dell Information & Communication Technology. Ha sviluppato competenze in ambiti diversificati quali la progettazione, l ingegneria di sistema, la gestione dei progetti, il business development e la gestione dei clienti, il coordinamento e la gestione del personale. Ha esperienze specifiche nelle attività di marketing, della logistica e della gestione delle commesse. Ingegnere Civile Esperto in progettazione nel campo della Bioarchitettura e della bioedilizia, redattore di linee guida sul costruire sostenibile di numerose Amministrazioni Pubbliche e esperto in progetti con metodica di progettazione partecipata. Ha esperienze specifiche, oltre che nella progettazione e direzione lavori, nella redazione dei PAES in comuni italiani (direzione tecnica nella raccolta dati) e assistenza su finanziamenti ed incentivi, redazione/gestione a progetti europei. Ingegnere Meccanico Esperto in strategie, studi, progetti e direzione per la produzione e gestione dell energia e per la gestione sostenibile del ciclo delle acque. Project Manager e Construction Management in ambito civile, terziario e industriale. Ingegnere per l Ambiente ed il Territorio e Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica per l Ambiente e il Territorio È Ricercatrice presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell'università di Salerno dove svolge attività di ricerca relativa alla mappatura della pericolosità e del rischio da alluvioni e colate di detriti, implementazione di sistemi di allertamento in tempo reale, utilizzo di tecniche remote sensing per il monitoraggio di variabili ambientali. Sovraintende, come membro del comitato scientifico, alle attività legate alla gestione del territorio. Ingegnere per l'ambiente ed il Territorio Esperto di progettazione e calcolo di impianti meccanici civili ed industriali, direzione lavori ed assistenza alle imprese. Si occupa di sviluppo di soluzioni impiantistiche sostenibili, riqualificazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente, integrando tecnologie ormai affidabili e consolidate con sistemi innovativi e all'avanguardia. 4

5 ILARIA PRINCIPI LUDOVICO SUSANI GIULIANO TRENTINI IRIDRA S.r.l. Biologa e Dottore di Ricerca in Chimica Ambientale Esperta in analisi e gestione delle risorse ambientali basate su flussi di materia e energia e applicazione di relativi indicatori, reportistica ambientale, valutazione di progetti e piani attraverso VALSAT e VAS. Ha esperienze specifiche nella redazione e gestione di progetti europei nonché esperienza pluriennale nella valutazione delle richieste di finanziamento a programmi comunitari. Sovraintende, come membro del comitato scientifico, alle attività legate a progetti nazionali ed europei. Chimico e Dottore di Ricerca in Chimica Ambientale Esperto in implementazione di sistemi di gestione sostenibile dell energia (UNI ISO 50001), audit energetici per settore civile, terziario e industria; analisi di fattibilità tecnico economiche in materia di risparmio energetico; efficientamento energetico di processo e/o prodotto. Ha esperienze specifiche nella redazione e gestione di progetti europei in materia di ambiente, relazione con comunità europea e rendicontazione. È Energy manager e possiede l abilitazione a certificare piani di misura e monitoraggio di interventi di efficientamento energetico secondo il protocollo IPMVP. Ingegnere per l Ambiente ed il Territorio Esperto in pianificazione e progettazione nell'ambito della riqualificazione paesaggistica e ambientale con particolare riferimento alla riqualificazione fluviale. Esperto nell'integrazione degli obiettivi di cui alle direttiva Acque (2000/60/CE) Alluvioni (2006/60/CE) e Habitat (92/43/CEE). Ha esperienze specifiche nel coordinamento di progetti e studi, direzione lavori, inserimento ambientale, pianificazione delle risorse ambientali e territoriali e coordinamento processi partecipativi. Società di ingegneria Eccellenza nel campo dei sistemi di gestione sostenibile delle acque. Fabio Masi, suo rappresentate in BIOS IS, sovraintende, come membro del comitato scientifico, alle attività legate al ciclo sostenibile delle acque. DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DI BIOS IS AREA ARCHITETTURA E GREENBUILDING L esperienza di progetto e di consulenza acquisita da StudioBiòs Associati pone Bios IS quale riferimento nazionale relativamente alle metodiche di progettazione integrata, e quindi di relazione tra sito, clima, edificio, impianti e materiali. Le attività svolte comprendono realizzazione di nuovi interventi, ristrutturazioni edili e impiantistiche, riqualificazione di edifici e di spazi urbani. Tra gli interventi di nuova costruzione realizzati spicca il nuovo centro ricerche GreenLab della Kerakoll, selezionato alla Biennale di Venezia 2012 e vincitore di diversi premi tra cui Premio all Innovazione di Legambiente L edificio, progettato secondo i principi della bioclimatica, realizzato con materiali certificati bioecologici, tecnologie a risparmio energetico ed integrazione di fonti energetiche rinnovabili, è uno dei più significativi esempi italiani di progettazione integrata. Tra i diversi interventi pubblici vi sono la progettazione architettonica ed impiantistica di numerose scuole, tra cui quattro asili nido nel Comune di Roma (i Nidi nel Verde ) realizzati, tra i primi in Italia, in legno secondo criteri di bioclimatica, risparmio energetico ed integrazione di fonti energetiche rinnovabili. Numerose sono le consulenze fornite alle Pubbliche Amministrazioni, sugli aspetti sperimentali relativi alla progettazione partecipata e alla riqualificazione energetica per quartieri degradati in diverse città italiane, tra cui i Contratti di Quartiere II per i Comuni di Pistoia, Forlì, Benevento e Roma. A riconoscimento del valore dei lavori svolti e delle competenze StudioBiòs Associati è stato leader e consulente di progetto di interventi realizzati in 5 paesi europei che hanno portato alla costruzione di nuove residenze a carattere sperimentale con l obiettivo di mettere le prime basi per la creazione della rete della Casa Ecologica delle cooperative di abitazione Inoltre nell ambito del 5 programma quadro di ricerca 5

6 Europeo, denominato S.H.E. - Sustainable Housing Europe, ha messo a punto le prime linee guida per la progettazione ecologica. Al fine di completare le competenze satellite alla progettazione architettonica, ma non solo, BIOS IS include esperienze di progettazione e calcolo strutturale di opere di ingegneria industriale, gestione e coordinamento generale dei lavori di realizzazione, fino all'esercizio, di complessi industriali in particolare nei settori agro- alimentare. BIOS IS si propone pertanto come Construction Management (CM), un servizio professionale per la gestione tecnica ed organizzativa di operazioni in ambito edilizio ed impiantistico (progettazione, realizzazione e collaudo) che focalizza la propria attenzione sul rispetto degli obiettivi di costi, tempi e qualità dell opera grazie alla integrazione di pianificazione, programmazione, stima e ricerca delle risorse necessarie, allocazione delle risorse disponibili, formulazione del budget, misura dei risultati, definizione ed attuazione di eventuali azioni correttive, gestione degli imprevisti e dei conflitti. AREA ENERGIA E IMPIANTI BIOS IS realizza tutte le attività legate all analisi, pianificazione e progettazione per la gestione ecosostenibile dell energia: Analisi di Fattibilità per diverse soluzioni; progettazione impianti per la produzione di energia da fonti alternative e pianificazione delle risorse. A queste attività tecniche affianca competenze per la gestione dei processi partecipati ed esperienze professionali nella redazione di PAES. I soci di BIOS IS infatti partecipano e coordinano la redazione dei PAES (direzione tecnica nella raccolta dati) in numerosi comuni italiani nonché hanno esperienza in merito alla analisi e bilancio delle emissioni dei Gas a effetto serra. BIOS IS può offrire l'eccellenza nel campo della progettazione di impianti elettrici e meccanici in ambiti sia civili che industriali con una particolare predisposizione per gli interventi di riqualificazione efficientamento di edifici esistenti. Numerosi sono i progetti sviluppati e realizzati relativi alla produzione di energia da fonti rinnovabili quali impianti solari fotovoltaici, solari termici, geotermici a bassa entalpia, e cogenerazione sia da combustibili tradizionali che da biomasse e oli vegetali. Relativamente alla produzione energetica da biomassa la presenza di agronomi nella società permette di avere approccio che tenga conto dell intera filiera di approvvigionamento garantendo maggiormente la sostenibilità del progetto. Con lo scopo di massimizzare efficienza energetica e ottimizzare la regolazione degli impianti progettati, BIOS IS ha maturato competenza specifica nell ambito del building automation (domotica) e industrial automation. BIOS IS vanta una consolidata esperienza in collaudi e verifiche di impianti elettrici e meccanici in ambito domestico, terziario, commerciale ed industriale. La società è infine abilita a certificare piani di misura e verifica dei risparmi energetici secondo il protocollo internazionale IPVMP (International Performance Measurment and Verification Protocol). AREA TERRITORIO E PIANIFICAZIONE Dall esperienza dei soci di Elementi Studio Associato in BIOS IS la società arricchisce il suo curriculum con esperienze di ricerca, pianificazione, progettazione e realizzazione di interventi che riguardano i vari aspetti legati al rapporto ambiente e territorio quali la riqualificazione fluviale, la riqualificazione e valorizzazione di aree di pregio ambientale; l'uso di tecniche di ingegneria naturalistica; supporto alla definizione di Contratti di Fiume; progettazione e realizzazione di piste ciclabili e interventi relativi alla fruizione sia in ambito urbano che extraurbano; progettazione e realizzazione di interventi di riqualificazione di ambiti costieri; percorsi di progettazione partecipata; i soci sono anche esperti nelle direttive Acque (2000/60/CE) Alluvioni (2006/60/CE) e Habitat (92/43/CEE) e nella loro implementazione integrata, nell elaborazione di Studi d'impatto Ambientale e di Valutazione di Incidenza Ecologica. A queste esperienze BIOS IS ne affianca altre legate all utilizzo di tecniche remote sensing per il monitoraggio di variabili ambientali; mappatura della pericolosità e del rischio da alluvioni e colate di detriti e nell'implementazione di sistemi di allertamento in tempo reale. Con la presenza della società di ingegneria IRIDRA, BIOS IS può offrire l'eccellenza nel campo dei sistemi di gestione sostenibile delle acque. IRIDRA ha infatti all attivo ormai centinaia di studi, progetti, realizzazioni nel campo dei sistemi di depurazione naturale, dal trattamento secondario al trattamento terziario di impianti tecnologici, dal riutilizzo delle acque reflue depurate, alla gestione e recupero acque meteoriche 6

7 tramite i sistemi innovativi di drenaggio urbano (SUDs), dal trattamento di acque reflue scolmate dagli scaricatori di piena, di acque di dilavamento di origine industriale e agricola, al miglioramento della qualità dei corsi d acqua per la rimozione del carico organico e dei nutrienti. A conferma dell importanza del bagaglio di conoscenze ed esperienze numerosi sono i riconoscimenti sia a livello nazionale che comunitario/internazionale: le attività condotte per l International Water Association, le numerosissime partecipazioni a congressi, convegni e seminari internazionali e le pubblicazioni scientifiche e divulgative. Infine la partecipazione a progetti comunitari (SWAMP, Zero- M, WATACLIC, SWMED, NAWATECH, OPENNESS) e di cooperazione internazionale con collaborazioni con molte NGO internazionali quali OXFAM Italia, GVC, Cospe. SERVIZI CONSULENZIALI Il background professionale e di formazione proprio degli altri soci di BIOS IS include inoltre analisi energetiche di prodotto, di impianto e di sistema, supporto alla organizzazione e pianificazione con metodologie di analisi e certificazioni basate su indicatori quali carbon footprint, ecological footprint, LCA, bilancio dei gas serra; l implementazione di sistemi di gestione sostenibile dell energia (UNI ISO 50001), audit energetici per settore civile, terziario e industriale; analisi di fattibilità tecnico economiche e progetti per l efficientamento energetico di processo e/o prodotto nell industria. Sempre nell ambito dei servizi consulenziali BIOS IS vanta soci con esperienze nella redazione di bilanci ambientali, di rapporti sullo stato dell ambiente e della sostenibilità e di gestione dei processi di Agenda 21 locale. Inoltre BIOS IS è in grado di fornire assistenza e supporto per la realizzazione di interventi valutando disponibilità di finanziamenti e incentivi su cui è in costante aggiornamento, nonché assistenza per la redazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti su programmi di finanziamento comunitari e nazionali. DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AREA ARCHITETTURA E GREENBUILDING Tecnologie e materiali ecocompatibili Riqualificazioni energetico- ambientali Progettazione bioclimatica Illuminazione naturale Calcolo strutturale Gestione delle acque meteoriche Stime immobiliari Construction Management AREA ENERGIA E IMPIANTI Audit ed efficientamento energetico (ISO 50001) Piani energetici PAES Soluzioni per il risparmio energetico Soluzioni per il risparmio idrico Progettazione impianti di fitodepurazione Progettazione impianti elettrici civili e industriali Progettazione impianti meccanici civili e industriali Progettazione impianti energie rinnovabili Progettazione impianti domotici Collaudi e verifiche impianti elettrici e meccanici Redazione e ceretificazione piani di misura e verifica dei risparmi energetici Gestione impatti ambientali per complessi agro- alimentari 7

8 AREA TERRITORIO E PIANIFICAZIONE Riqualificazione e valorizzazione paesaggistica Fruizione del territorio Agricoltura multifunzione Valutazioni ambientali Riqualificazione ambientale Riqualificazione fluviale Dissesto idrogeologico Gestione sostenibile delle acque SERVIZI CONSULENZIALI / EUROPROGETTAZIONE Ricerca finanziamenti ed incentivi Europrogettazione Life cycle (prodotto, processo) Formazione Rapporti ambientali e di sostenibilità Supporto ai processi di Agenda 21 Coordinamento progetti multidisciplinari Progettazione partecipata 8

9 PARTECIPAZIONE A PROGETTI INTERNAZIONALI I soci BIOS IS hanno partecipato a numerosi progetti finanziati da programmi comunitari ed internazionali, sia come consulenti che come partner di progetto. Le attività svolte comprendono sviluppo dell idea progettuale, ricerca del partenariato, supporto tecnico nella realizzazione delle azioni, monitoraggio e gestione, attività di comunicazione e disseminazione (inclusi eventi internazionali) e rendicontazione. Di seguito sono evidenziati i progetti di rilevanza internazionale svolti dai soci: Tipo di finanziamento FP7 (EC) FP7 (EC) Intelligent Energy Europe (EC) Descrizione progetto Tipo di incarico Durata OPENNESS (Operationalisation of natural capital and ecosystem service) - Sviluppo di metodi di valutazione dei servizi eco sistemici ed applicazione al caso studio di una zona umida artificiale realizzata in Provincia di Varese. Nawatech (Natural Water Systems and Treatment Technologies to cope with Water Shortages in Urbanised Areas in India) - Responsabile per la progettazione, realizzazione e monitoraggio di impianti pilota di fitodepurazione su scala reale in India, disseminazione su tecniche naturali di depurazione a scala internazionale. Meshartility (Measure and share data with utilities for the Covenant of Mayors) - Progetto legato al Patto dei Sindaci - Supporto e coordinamento tecnico- scientifico relativo all analisi e definizione di modalità di raccolta di dati di consumo energetico a livello locale da utilizzare per lo sviluppo dei PAES. PARTNER DI PROGETTO PARTNER DI PROGETTO Borghi Autentici d Italia LIFE ENV (EC) LIFE NAT (EC) CIP (EC) ECHO R.I.I. (Riqualificazione integrata idraulico- ambientale dei rii appartenenti alla fascia pedemontana dell Emilia- Romagna) - Analisi di dettaglio a supporto della realizzazione di apprendimenti idraulici e geomorfologici dell'area di studio. T.E.N. (Trentino Ecological Network) - Incarico tecnico per l'elaborazione di linee guida per la gestione della vegetazione in alveo, con riferimento agli obiettivi delle direttive europee Alluvioni, Quadro Acque e Habitat. Co- CITIES (Cooperative Cities extend and validate mobility services). Progetto pilota per l'introduzione di sistemi di infomobilità e servizi cooperativi in aree urbane e rurali. Progetto DCI FOOD /2010/ CUBA Individuazione di strategie di gestione sostenibile delle acque e di fonti alternative di acque per lo sviluppo sostenibile delle pratiche agricole e zootecniche nelle provincie di Las Tunas e Bajamo (Cuba). Regione Emilia Romagna Provincia Autonoma di Trento Regione Toscana COSPE Onlus ENPI CBCMED (EC) Intelligent Energy Europe (EC) SWMED (Sustainable domestic Water Use in Mediterranean PARTNER DI Regions) - Partner responsabile dello sviluppo e redazione del PROGETTO progetto, del supporto tecnico ai partner locali per la promozione di tecnologie e soluzioni per la gestione sostenibile delle acque e della realizzazione di studi di fattibilità). Build Up Skills - Supporto e coordinamento tecnico- scientific. Il progetto prevedeva la formazione di artigiani e operai edili per promuovere la bioedilizia e le tecniche di risparmio energetico e l'uso di energie rinnovabili nel settore. Borghi Autentici d Italia

10 FP7 (EC) ECHO WaterDiss2.0. Incarico per l'organizzazione della 2 Summer School rivolta a ricercatori europei Progettazione e Direzione Lavori di n 4 sistemi di recupero delle acque grigie per villaggi di beduini in Hebron (WestBank). CIRF OXFAM Italia FAO INTERREG IV C (EC) LIFE INF (EC) Progettazione e Direzione Lavori di un sistema di recupero delle acque grigie per il villaggio di Al Ramadin (Hebron) nei territori dell Autorità Palestinese. OXFAM Italia 2011 F.R.E.S.H (Forwarding regional environmental sustainable hierachies) - Supporto e coordinamento tecnico- scientifico. Il progetto mirava ad evidenziare le migliori pratiche in relazione allo Sviluppo Sostenibile, per favorirne il reciproco scambio tra gli enti coinvolti focus sui temi legati alla risparmio energetico in edilizia e alla pianificazione energetica.. Metadistretto veneto della Bioedilizia, della Regione Veneto RESTORE (Rivers: Engaging, Supporting and Transferring knowledge CIRF for Restoration in Europe) - Consulenza tecnica. Il progetto prevedeva lo sviluppo di un network tra policymakers, autorità di bacino, esperti a altri stakeholders a livello europeo per condividere pratiche, esperienze e informazione sulla riqualificazione fluviale. LIFE INF (EC) WATACLIC (Water against climate change) - Partner responsabile dello sviluppo e redazione del progetto, delle azioni rivolte alla diffusione e sensibilizzazione di tecnologie e soluzioni per la gestione sostenibile delle acque, delle azioni di comunicazione e disseminazione nazionali e internazionali. PARTNER DI PROGETTO Europe for Citizens (EC) HENCE - Supporto e coordinamento tecnico per l organizzazione e gestione di attività di comunicazione e informazione basate su una approccio bottom- up mirato al coinvolgimento dei cittadini per ridurre i consumi energetici, aumentare dell efficienza energetica e l uso di energie rinnovabili. Borghi Autentici d Italia World Bank PO Italia Francia Marittimo (EC) Progettazione Preliminare ed Esecutiva, Assistenza alla Direzione Lavori, Training e assistenza allo Start- up di un sistema di fitodepurazione al servizio della Città di Orhei (Moldavia) abitanti. INNO_LABS - Laboratori territoriali di innovazione per la sviluppo sostenibile. Supporto allo sviluppo del progetto, alla gestione amministrativa e finanziaria e supporto tecnico delle azioni pilota. PARTNER DI PROGETTO Regione Toscana Urbal Rete 6 (EC) INTERREG (EC) UNDP - UNOPS UNDP - UNOPS LA.DE.S. - Consulente in qualità di Esperto Internazionale sul tema delle Energie Rinnovabili al fine di trasferire buone pratiche e orientare lo sviluppo territoriale verso la sostenibilità, promuovendo l'equilibrio tra la dimensione economica, ambientale e sociale tra paesi UE e paesi dell America Latina. ALCOTRA (Alpi latine cooperazione transfrontaliera) - Incarico tecnico per la realizzazione ed il monitoraggio di un sistema di fitodepurazione per il trattamento reflui in un rifugio alpino. Programma IDEASS Fitodepurazione: Impianto pilota a Nacaome, Dip. Di Valle, Honduras. Programma IDEASS Fitodepurazione: Studio preliminare per l applicabilità di sistemi naturali a n. 13 siti ricadenti nelle Province di Guantanamo e Granma, Cuba. Comune di Roma Ente del parco naturale del Marguareis Incarico diretto ARPAT Regione Toscana

11 MEDA water (EC) FP5 (EC) Zer0- M (Sustainable concepts towards a Zero Outflow Municipality) - Incarico tecnico di progettazione e realizzazione di siti dimostrativi di tecnologie per la gestione sostenibile delle acque in 4 paesi. S.H.E. (Sustainable Housing in Europe) - Sviluppo e redazione progetto, supporto e coordinamento tecnico- scientifico relativi all applicabilità dell'edilizia sostenibile all alloggio sociale attraverso la costruzione di progetti pilota, per la costituzione della prima rete della casa ecologica, attività di disseminazione e comunicazione ALT onlus Per conto del partner INBAR FP5 (EC) LIFE ENV (EC) UNDP UNDP - UNOPS FP5 (EC) FESR (EC) INNESTO (INstruments and NEtworks for developing logistics towards Sustainable Territorial Objectives ) - Redazione studio "Life Cycle Analysis and the logistics issues: A contribution to District Logistics Analysis". SELLUSTRA LIFE (Progetto integrato di recupero ambientale e riqualificazione del torrente Sellustra, delle fasce fluviali e dei territori limitrofi) - Progettazione Preliminare, Definitiva, Esecutiva e Direzione dei lavori per impianto di fitodepurazione SFS- h nel Comune di Dozza (120 a.e.). Studio nell ambito del Programma Dopo l uragano: programma per la fornitura di acqua potabile con partecipazione comunitaria in aree rurali dell Honduras 2467/CISS/HND: Verifica dell applicabilità della fitodepurazione ed ecosistemi filtro a tre cittadine del Dipartimento di Valle; Formazione e sensibilizzazione dei tecnici locali; Monitoraggio della qualità delle acque destinate all approvvigionamento idropotabile. Studio di Fattibilità Rehabilitacion y ampliacion del sistema de alcanterillado urbano y tratamiento de las aguas negras de San Francisco Gotera, Departimiento de Morazan El Salvador. Studio Ricerche Sociali, Bibbiena Comune di Dozza (BO) Incarico diretto Incarico diretto SWAMP (Sustainable Water Management And Wastewater PARTNER DI Purification In Tourism Facilities ) - Progettazione, Realizzazione e PROGETTO Monitoraggio di 12 impianti pilota su scala reale (tipologie SFS- h e SFS- v) nei quattro paesi partecipanti: Austria, Germania, Lettonia ed Italia. Home (La casa dell Uomo) - Supporto e coordinamento tecnico- scientifico relativi. Il progetto prevedeva l individuazione di buone pratiche per la riqualificazione sostenibile di quartieri di case popolari e la successiva realizzazione di un intervento pilota. Elpendù scrl FSE (EC) I.C. EQUAL (EC) Hand - Sviluppo e redazione progetto, supporto e coordinamento tecnico- scientifico. Il progetto, prevedeva lo sviluppo e la sperimentazione di un modello integratico transnazionale per la formazione e e qualificazione di operatori edili esperti in tecniche edili ecologiche. Eco Canoni - Principi formativi e tecniche di recupero in bioedilizia. Incarico tecnico per lo sviluppo dell'idea progettuale e per il suo sovlgimento. Elpendù scrl G.A.I.A. S.r.l INTERREG IIIB (EC) Med Ecoquartieres - Incarico tecnico per la a definizione dei parametri di sostenibilità dei centri storici Comune di Faenza 11

12 INCARICHI PRINCIPALI Di seguito sono riportati i più importanti incarichi, già espletati o in corso di realizzazione, dai soci suddivisi per le aree tecniche. AREA ARCHITETTURA E GREENBUILDING CONSULENZE E STUDI DI FATTIBILITÀ ARCHITETTURA A GREENBUILDING Oggetto dell incarico Committente Anno Direzione tecnica nella raccolta dati e nella redazione di PAES per 12 Comuni della Pedemontana Trevigiana Progetto ENPI CBC- MED Sustainable domestic Water Use in Mediterranean Regions (SWMED BI/2.1/548 ENPI CBC Med PROGRAMME); budget totale ,00 Gestione sostenibile del Ciclo delle Acque nell ambito del master plan per la trasformazione turistico- ricettiva della tenuta di Cafaggiolo, Comune di Barberino di Mugello Firenze Consulenza per la realizzazione del primo eco villaggio a Fano con fattoria didattica, edifici ecologici e applicazione di fonti energetiche alternative. Consulenza per le soluzione di pacchetti energeticamente efficienti per il rifacimento delle coperture e del tetto giardino di palazzo Pucci Design of a model project implementing an integrated strategy for canal/ravine restoration and urban re- qualification in Port au Prince (Haiti) - contratto UNEP (United Nations Environment Programme) NF sottoscritto il Linee Guida per la gestione sostenibile delle acque in ambito urbano Linee Guida per un regolamento del verde: migliori pratiche per la gestione integrata sostenibile delle acque in aree urbane Consulente per gli aspetti energetico- ambientali e progettista degli impianti del Villaggio del Gusto a Fidenza (PR); (Centro Commerciale di vicinato dedicato alla promozione e commercializzazioni dei prodotti alimentari di eccellenza nazionali). Studio di fattibilità per l ottimizzazione della gestione del ciclo delle acque delle strutture ricettive e turistiche di proprietà della Società Chia Invest localizzate nella zona di Chia (Com. di Domus de Maria, Cagliari) Redazione delle Linee Guida della Regione Toscana per il costruire sostenibile, e assistenza alla diffusione dei risultati ai fini dell attuazione del P.R.S.- 5, (dicembre 2004). Consulenza e progettazione per il Comune di Pistoia nella redazione del progetto sperimentale del Contratto di Quartiere II, Progetto Definitivo. Consorzio per lo Sviluppo della Bioedilizia della provincia di Treviso Programme funded by the European Union European Union Regione Lazio Dip. Cafaggiolo S.r.l. Impresa edile Fano PU Palazzo Pucci CIRF - UNEP CSEI Catania Comune di Firenze Agrinascente spa Ambiente Italia S.r.l Regione Toscana Istituto nazionale di Bioarchitettura Comune di Pistoia 2013 in corso 2013 in corso

13 Oggetto dell incarico Committente Anno Progetto di cooperazione EC MEDA. Zer0- m Sustainable concepts towards a zero outflow municipality ( ) facente parte del Programma di Cooperazione della Comunità Europea MEDA - Contratto n ME8/AIDCO/2001/0515/ IRIDRA Partner del progetto. Consulenza di bioarchitettura per ristrutturazione refettorio e riqualificazione giardino Scuola Elementare G.Pilati, attivazione del primo processo Agenda 21 di scuola a Firenze European Commission EuropeAid Co- operation Office Comune di Firenze PROGETTAZIONE AREA ARCHITETTURA A GREENBUILDING Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progettazione e Direzione Lavori di n 4 sistemi di recupero delle acque grigie per villaggi di beduini in Hebron (WestBank) Progetto esecutivo e DDLL per la realizzazione di un impianto di fitodepurazione per il trattamento ed il riutilizzo di reflui domestici, degli impianti idrici di adduzione e scarico e del recupero delle acque meteoriche per irrigazione e WC, per un complesso abitativo (30 a.e.) in Loc. Oratorio del Monte, Com. di Vicchio (Fi) Progettazione architettonica e strutturale e coordinatore del progetto del nuovo centro di ricerche della ditta Kerakoll S.p.A. a Sassuolo (MO) secondo criteri di edilizia sostenibile ed efficienza energetica. Realizzato e vincitore di innumerevoli premi. Presentato alla Biennale di Venezia Progetto Esecutivo impianti idrici, fognature di scarico, trattamento e recupero acque meteoriche per Contratto di quartiere 2 Isolato F, Via Gobetti via Amendola - Livorno Progettazione Definitiva ed Esecutiva di un sistema di fitodepurazione per il trattamento delle acque di prima pioggia dilavate da aree di nuova urbanizzazione Co- Progettazione architettonica e progettazione impianti termo- elettrici e idrici di un Centro Giovanile nel comune di Fiano Romano (RM). Progettazione degli impianti a fluido ed elettrici nella ristrutturazione in chiave bioecologica della Scuola Materna in via Risorgimento a Calenzano. Progettazione architettonica e impiantistica di nr. 48 alloggi Quartiere Sole- Terra- Mare. Progettazione degli impianti termo- elettrici e idrici e consulenza per gli elementi di Bioarchitettura per l insediamento ecosostenibile dell ecovillaggio di Preganziol (TV), 65 alloggi. Progetto definitivo per la ristrutturazione e manutenzione ordinaria di 4 asili nido ( XXV Aprile, Lo Scarabocchio, Riccio Capriccio e Le Coccinelle ) di cui uno per cambio destinazione d uso, nel Comune di Roma secondo i criteri del risparmio energetico della bioclimatica e della bioedilizia OXFAM Italia - ECHO Società Agricola del Monte S.a.s Kerakoll spa Comune di Livorno Incarico Agrifolia S.r.l. del Comune di Monterotondo (Roma) Comune di Fiano Romano Comune di Calenzano ABITAcoop- La Casa Ecologica Salernitana Consorzio di Cooperative d abitazione COIPES Comune di Roma Municipio XII, XIX, XVI

14 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo per la realizzazione in aree verdi di 8 asili nido ecocompatibili di legno nel Comune di Roma. Progetto Preliminare- Definitivo- Esecutivo Nidi di Infanzia per il Comune di Roma: raccolta, trattamento e riutilizzo delle acque meteoriche, fognature di scarico degli Asili di Anagnina, Torresina, Settecamini e Osteria Progettazione definitiva ed esecutiva dello smaltimento acque reflue, del recupero acque meteoriche e del drenaggio esterno meteoriche con sistemi SUDS per la nuova sede amministrativa di Moroso S.p.A., Tavagnacco (UD) Ristrutturazione e frazionamento dell edificio BP Studio Headquarters; per l inserimento di nuova attività produttiva dell azienda En- Eco S.p.A, per la produzione di Pannelli FV e turbine e pale eoliche. Progettazione e Direzione Lavori di un sistema di recupero delle acque grigie per il villaggio di Al Ramadin (Hebron) nei territori dell Autorità Palestinese Progettazione Esecutiva del sistema di recupero acque grigie con fitodepurazione realizzata su di un tetto verde, Singita Sasakwa Hillside Lodges, Grumeti Community Conservation Sasakwa, Serengeti, Tanzania Progetto architettonico e di interni con riqualificazione energetica di un alloggio in villa bifamiliare a Arcidosso. Progetto Esecutivo per un impianto di gestione e riuso di acque reflue e meteoriche al servizio del complesso immobiliare Le Case Progetto Esecutivo di fognature di raccolta, impianti idrico- sanitari, trattamento e recupero delle acque meteoriche tramite reti duali per alimentazione cassette WC e impianti di irrigazione, giochi d acqua e fontane nell ambito della progettazione esecutiva del Villaggio del Gusto (Fidenza) Progettazione degli impianti e consulenza relativa alla rivisitazione in chiave di edilizia sostenibile e bioclimatica per intervento in Fidenza (PR) (Palazzina di 12 alloggi) - Contratto di Quartiere di Fidenza Progettazione e coordinatore di progetto per il villaggio ecologico a Faenza- Granarolo (RA): Variante di Prg e progettazione di 100 alloggi con criteri di Bioarchitettura. Progetto Preliminare ed Esecutivo Gestione Sostenibile delle acque di un villaggio residenziale per 240 a.e. nel Comune di Preganziol (Treviso) trattamento e recupero delle acque grigie e delle acque meteoriche del complesso Progetto impianti idrici e meccanici per 14 Alloggi, Edificio 1 e 2 Lotto E cooperativa Salice del Programma di edilizia residenziale ecocompatibile - Comune di Santa Marina (SA) Progetto definitivo, esecutivo e direzione dei lavori: Riqualificazione urbana e ambientale per la rivitalizzazione commerciale di Piazza Marconi Progetto preliminare Polo scolastico Cesenatico importo totale Progetto esecutivo per 40 alloggi ERP nel PRU Corea isolato F Comune di Livorno Livorno Comune di Roma Municipio XII Comune di Roma Buro Happold Ltd - London compagnia della lana e del cotone S.p.A OXFAM Italia - FAO Eng. Paolo Odorico Privato C.S. Immobiliare Agrinascente S.p.A Cooperativa Di Vittorio Nord Legno S.r.l COIPES Mestre Abita Coop soc. cons. a r.l. Comune di Castelnuovo Berardenga (SI) Comune di cesenatico (FC) Comune di Livorno

15 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progetto esecutivo e direzione dei lavori Centro agricolo di Bellaria in località Bolgheri (LI) Progetto definitivo, esecutivo e direzione dei lavori: Asili nido, centro vacanze e spazio insieme Ornellaia Società Agricola S.r.l. Bolgheri (LI) Società cooperativa sociale Onlus NIDI nel VERDE AREA ENERGIA E IMPIANTI CONSULENZE E STUDI DI FATTIBILITÀ ENERGIA E IMPIANTI Oggetto dell incarico Committente Anno Coordinatore della redazione dei PAES di 17 Comuni italiani cofinanziati all interno del progetto UE Meshartility Associazione di Comuni Borghi Autentici d Italia Partecipazione come Partner al Settimo programma quadro della Commissione Europea, FP7 ENV SME, con il progetto NaWaTech- EU Part Natural Water Systems and Treatment European Commission Technologies to cope with Water Shortages in Urbanised Areas in Directorate- General for India. Progettazione, Realizzazione e Monitoraggio di impianti Research & Innovation pilota di fitodepurazione su scala reale in India. Contratto n Verifica impiantistica, messa in funzione e collaudo, contratto di fornitura elettrica e calore, piano economico per impianto di Publiservizi S.p.A. Empoli (FI). cogenerazione con Turbogas da 5MWe Consulenza tecnica bioclimatica per l adozione di soluzioni di facciata per l isolamento termico con utilizzo di sistemi Arch. Claudio Lucchin, EURAC tecnologici di schermatura e l illuminazione naturale ad alta efficienza del nuovo Polo Tecnologico Ex Alumix BZ Tutoraggio dei PAES elaborati per i Comuni della Provincia di Isernia. Sinergheia S.r.l. PROGETTO DCI FOOD /2010/ CUBA Individuazione di strategie di gestione sostenibile delle acque e di COSPE Onlus - Studio in sorgenti alternative di acque per lo sviluppo sostenibile delle Progetto EC ECHO Food pratiche agricole e zootecniche nelle provincie di Las Tunas e Security Bajamo Studio di fattibilità per la progettazione di interventi di upgrading dell impianto di depurazione esistente presso il villaggio turistico HAPIMAG S.r.l. di Pentolina 2013 in corso Studio di fattibilità per un progetto integrato mirato alla produzione di energia da fonti rinnovabili con integrazione di impianti di depurazione del percolato di discarica per il recupero totale dell energia termica prodotta Geonova S.p.A Studio di fattibilità su sistemi naturali di depurazione delle acque di sfioro da reti fognarie - Bacini del Lambro- Seveso- Olona Autorità di bacino del Fiume Po - Parma Studio di Fattibilità per la realizzazione di un sistema di depurazione naturale mirato alla gestione e al trattamento dei reflui zootecnici prodotti da una porcilaia nel Comune di Roberto Freato 2006 Buonconvento (Siena) Progetto IDEASS Fitodepurazione: Studio preliminare per ARPAT Regione Toscana UNDP

16 Oggetto dell incarico Committente Anno l applicabilità di sistemi naturali a n. 13 siti ricadenti nelle UNOPS Province di Guantanamo e Granma, Cuba. Studio di Fattibilità per il trattamento di reflui fognari provenienti dalle località turistiche Prato delle Macinaie e Prato della Comune di Castel del Piano Contessa, Comune di Castel del Piano (GR). Consulenza sugli aspetti di sostenibilità edilizia e progetto preliminare e definitivo dell impianto di climatizzazione per la filiale sperimentale del Monte dei Paschi di Siena a Castelnuovo Berardenga; Applicazione di Tecniche di depurazione naturale e/o integrate per il trattamento dei reflui civili nel territorio della Comunità Montana della Val di Cecina. Studio: nell ambito del Programma Dopo l uragano: programma per la fornitura di acqua potabile con partecipazione comunitaria in aree rurali dell Honduras 2467/CISS/HND: Verifica dell applicabilità della fitodepurazione ed ecosistemi filtro a tre cittadine del Dipartimento di Valle; Formazione e sensibilizzazione dei tecnici locali; Monitoraggio della qualità delle acque destinate all approvvigionamento idropotabile. Studio di Fattibilità: Rehabilitacion y ampliacion del sistema de alcanterillado urbano y tratamiento de las aguas negras de San Francisco Gotera, Departimiento de Morazan El Salvador. Monte dei Paschi di Siena ARPAT (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana) Cooperazione Internazionale Sud - Sud United Nation Office for Proyect Services Progetto EC FP5 SWAMP. Partecipazione come Contractor al Quinto programma quadro della Commissione Europea, Energy, European Commission Environment and Sustainable Development, con il progetto Directorate General Research Sustainable Water Management And Wastewater Purification In Science, Research and Tourism Facilities. Progettazione, Realizzazione e Monitoraggio Development di 12 impianti pilota su scala reale (tipologie SFS- h e SFS- v) nei quattro paesi partecipanti: Austria, Germania, Lettonia ed Italia. Trattamento di reflui civili mediante sistemi di depurazione naturale su n. 7 siti nel territorio della Comunità Montana ARPAT dell Amiata Senese PROGETTAZIONE ENERGIA E IMPIANTI Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progettazione Esecutiva e Assistenza alla Direzione Lavori per la razionalizzazione ed il completamento dei sistemi di smaltimento e depurazione acque nere e meteoriche dell azienda Assocatering (Ponte a Poppi, AR) Progettazione e direzione dei lavori impianto di cogenerazione da 995 kwe a fonte rinnovabile alimentato a biomassa liquida (olio Vegetale). Progettazione Esecutiva e Direzione lavori di un sistema di fitodepurazione al servizio della Cantina di Montauto - Comune di San Gimignano Progettazione esecutiva e assistenza alla Direzione Lavori dell impianto di fitodepurazione per il post- trattamento dell impianto di depurazione esistente a servizio del Campeggio di Capalbio Loc. Graticciaia Capalbio Scalo, 1200 a.e. Assocatering S.r.l. Keo S.r.l. - Firenze. Casa Vinicola Cecchi & Figli S.r.l in corso S.A.C.R.A. S.p.A

17 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progettazione Esecutiva e Assistenza alla Direzione Lavori per la razionalizzazione ed il completamento dei sistemi di smaltimento e depurazione acque nere e meteoriche dell azienda Laife S.p.A (Ponte a Poppi, AR) Progettazione Esecutiva di un sistema di fitodepurazione al servizio della Cantina Azienda Agricola Val delle Rose. Comune di Grosseto Progettazione impiantistica termica e idraulica, per il nuovo laboratorio di ricerca e sviluppo della Kerakoll Sassuolo Progettazione, training e supervisione alla Direzione Lavori del recupero dell impianto di fitodepurazione di Hajja (Qalqilia), 1030 a.e. e masterplan dell impianto al servizio dell intero villaggio (4850 a.e.) Progettazione, training e supervisione alla Direzione Lavori dell impianto di fitodepurazione di Sarra (Nablus), 4300 a.e. Progettazione e direzione dei lavori impianti termici per struttura in elevazione denominata Acquilino. Progettazione Preliminare, Definitiva ed Esecutiva, Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza: Interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento impiantistico del Depuratore Comunale di Trigolo, 1900 a.e. Progettazione Esecutiva e Direzione Lavori di un sistema di fitodepurazione in sostituzione dell impianto di depurazione esistente presso il villaggio turistico di Pentolina, 500 a.e. Progettazione Definitiva ed Esecutiva ed Assistenza alla Direzione Lavori di un impianto di fitodepurazione da 1000 a.e. presso l' abitato di Castelluccio di Norcia, Comune di Norcia (PG) Progettazione Esecutiva di un sistema di fitodepurazione al servizio dei reflui prodotti dalla Cooperativa Azienda Agricola Fattoria della Piana (Caseificio e Sala di Mungitura) Comune di Candidoni (Reggio Calabria) Studio di Fattibilità, Progetto Definitivo ed Esecutivo di un sistema di depurazione naturale per il percolato prodotto dalla Discarica RSU di San Donato Vinci (Fi) Progettazione impianto Fotovoltaico (46 kw) e direzione lavori Progettazione Preliminare ed Esecutiva di un sistema di fitodepurazione al servizio della Città di Soroca (Moldavia) abitanti - e della stazione di pompaggio per il collettamento dei reflui Progetto Esecutivo di un sistema di depurazione naturale per il percolato prodotto dalla Discarica Urbana di Quito Ecuador Progetto esecutivo e DDLL per la realizzazione di un impianto di fitodepurazione per il trattamento di reflui domestici, degli impianti idrici di adduzione e scarico e del recupero delle acque meteoriche provenienti dal complesso abitativo costituito da n 4 unità in Loc. Petrognano, comune di Rufina (Fi) Progettazione Definitiva, Esecutiva e DDLL di un sistema di fitodepurazione da 500 a.e. finalizzato al riuso delle acque reflue Laife S.r.l Azienda Agricola Val delle Rose Kerakoll S.p.A GVC UAWQ - EC GVC UAWQ - EC Cantina dell Ornellaia e Masseto Sarl Bolgheri, Castagneto Carducci Comune di Trigolo HAPIMAG S.r.l Regione Umbria Cooperativa Azienda Agricola Fattoria della Piana Publiambiente S.r.l Cantina dell Ornellaia e Masseto Sarl Bolgheri, Castagneto Carducci Moldova [World Bank + Global Environment Facility Project: Apele Moldovei Rossato S.p.A Prilius S.r.l Laboratoire Traitement &

18 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) per il villaggio di Chorfech - Tunisi (Tunisia) Progettazione Preliminare, Definitiva, Esecutiva, Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione, Direzione Lavori, per impianto di fitodepurazione del percolato proveniente dalle discariche Taglietto, Comune di Villadose (Ro) Progettazione Preliminare, Esecutiva e DDLL relativi al ciclo delle acque, del recupero delle acque reflue e meteoriche, degli impianti antincendio - Nuovo laboratorio di ricerca e sviluppo in via Pedemontana - Sassuolo - MO Progetto Esecutivo e Direzione dei lavori dell up- grading dell impianto di fitodepurazione della Casa Vicola Cecchi & Figli S.r.l., Comune Castellina in Chianti (SI). Consulenza al Definitivo ed Esecutivo dell impianto di fitodepurazione a servizio della Frazione di Travale (200 A.E.), Comune di Montieri, (GR). Consulenza al Progetto Definitivo ed Esecutivo dell impianto di fitodepurazione a servizio della Frazione di Gerfalco (300 A.E.), Comune di Montieri, (GR). Progetto esecutivo e degli impianti meccanici per l intervento di manutenzione straordinaria dell asilo nido Lo scarabocchio del Comune di Roma. Progetto Preliminare, Definitivo ed Esecutivo Impianto di fitodepurazione SFS- h a servizio della Frazione di Villa del Marchese (150 ae) Comune di Gualdo Cattaneo (PG). Progettazione Preliminare, Definitiva, Esecutiva e Direzione dei lavori per impianto di fitodepurazione SFS- h nell ambito del Progetto Comunitario Life- Ambiente Progetto integrato di recupero ambientale e riqualificazione del torrente Sellustra, delle fasce fluviali e dei territori limitrofi Comune di Dozza (120 a.e.). Progettazione Esecutiva impianto di fitodepurazione SFS- h a servizio della Azienda Vinicola Cantina Faraoni, Comune di S. Gimignano (SI). Recyclage des Eaux Usées, (CERTE), Tunisia Ecogest S.r.l Kerakoll S.p.A Casa Vinicola Cecchi & Figli S.r.l. Acquedotto del Fiora S.p.A. (Gestore servizio idrico integrato) Acquedotto del Fiora S.p.A. (Gestore servizio idrico integrato) Comune di Roma, Municipio XVI Valle Umbria Comune di Dozza (BO) Progettazione esecutiva e Direzione dei lavori di un impianto di Ente Parco Nazionale fitodepurazione e sistemazioni collaterali di inserimento d Abruzzo, Lazio e ambientale e paesaggistico per il Centro Visite Area Val Fondillo Molise Comune di Opi (AQ). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei Lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto SFS- h (300a.e.) a servizio della frazione di Marrona, Comune di Castel del Piano (GR). Progettazione Preliminare, Definitiva Esecutiva, Direzione dei Lavori e Coordinamento per la Sicurezza di n.2 impianti di fitodepurazione (SFS- h + SFS- h; SFS- h + SFS- v) a servizio della Frazione di Saragiolo ( a.e.), Comune di Piancastagnaio (SI). Progettazione Definitiva ed Esecutiva e Direzione dei lavori dell impianto sperimentale di fitodepurazione (SFS- h + FWS) a servizio del Centro per l Educazione all Ambiente, Loc. Rispescia Comune di Grosseto Cantina F.lli Faraoni Comune di Castel del Piano (GR) Comunità montana amiata senese Comune di Grosseto

19 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto per la depurazione dei reflui fognari della frazione di Marciola (125 a.e.), Comune di Scandicci (FI). Progetto Preliminare, definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza del completamento rete fognaria e collettamento dei reflui del capoluogo attualmente non collegati all impianto di depurazione esistente. Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza per impianto di fitodepurazione (SFS- h) e rete fognaria a servizio delle Fraz. di Celle sul Rigo (620 a.e.) Comune di S.Casciano dei Bagni (SI). Progetto Definitivo ed Esecutivo impianto di fitodepurazione SFS- h + FWS per il trattamento di acque reflue grigie ed acque meteoriche finalizzato al riutilizzo in rete duale per WC e lavatrici ed irriguo, Comune di Ruvo di Puglia (BA). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo e Direzione dei lavori per impianto di fitodepurazione SFS- h a servizio delle Fraz. di Villa e Borgata Città (200 a.e.) - Comune di S. Giovanni in Persiceto (BO). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto per la depurazione dei reflui fognari della frazione di Mosciano (60 a.e.), Comune di Scandicci (FI). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto di post- trattamento (SFS- h) del depuratore esistente (2.000 a.e.) Comune di S.Casciano dei Bagni (SI). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto di fitodepurazione a servizio degli abitati del capoluogo (3.500 a.e.) mediante sistema misti SFS- h + SFS- v + SFS- h + FWS, Comune di Dicomano (FI). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei lavori e Coordinamento per la Sicurezza per impianto di fitodepurazione (SFS- h) e rete fognaria a servizio della Fraz. di Palazzone (600 a.e.), Comune di S.Casciano dei Bagni (SI). Progetto esecutivo impianto misto SFS e FWS per post- trattamento depuratore consortile ( a.e.), Comune di Iesi (AN). Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione dei Lavori e Coordinamento per la Sicurezza dell impianto di fitodepurazione SFS- h e rete fognaria a servizio delle Fraz. di Ponte a Rigo (120 a.e.) Comune di S.Casciano dei Bagni (SI). Progettazione Esecutiva impianto pilota di fitodepurazione con tecniche miste, direzione lavori, monitoraggio. Loc. Lamporecchio Progetto Esecutivo impianto fitodepurazione SFS- h + prato umido (350 a.e.). Direzione lavori, avvio e monitoraggio impianto. Loc. Isola di Gorgona Parco Arcipelago Toscano - Premio Carnia '97. Progettazione esecutiva e assistenza alla direzione lavori di un impianto di fitodepurazione per il trattamento dei reflui di un piccolo caseificio sperimentale all interno dell Università di Peradenya, Kandy (Sri Lanka) Comune di Scandicci (FI) Comune di S. Casciano dei Bagni (SI) Comune di S. Casciano dei Bagni (SI) Comune di Ruvo di Puglia (BA) Comune S. Giovanni in Persiceto Comune di Scandicci (FI) Comune di S. Casciano dei Bagni (SI) Comune di Dicomano (FI) Comune di S. Casciano dei Bagni (SI) Consorzio Comune di S. Casciano dei Bagni (SI) Publiser S.p.A. Empoli (FI) Ministero di Grazia e Giustizia - Isola di Gorgona (LI) ICEI

20 Oggetto dell'incarico Committente Anno Importo ( ) Direzione Lavori per impianto building automation della Casa dello studente Via Mezzetta Firenze Progetto Esecutivo di un impianto di fitodepurazione al servizio della Cantina di Sant Andrea, Bagno a Ripoli (Fi) Progettazione Esecutiva di un impianto di fitodepurazione al servizio di una Cantina in Spagna Vallenari Bis 1 Lotto Tratto S.R.14 Via Triestina e Intersezione a livelli sfalsati con La S.R.14: Progettazione Esecutiva sistemi di fitodepurazione per il trattamento delle acque di dilavamento stradale Progettazione Preliminare, Definitiva ed Esecutiva interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento impiantistico del Depuratore Comunale di Cingia dei Botti (1600 a.e.): post- trattamento tramite sistema a flusso libero Progettazione Preliminare interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento impiantistico del Depuratore Comunale di Vescovato (4500 a.e.): post- trattamento tramite sistema a flusso libero Progettazione Preliminare ed Esecutiva, Assistenza alla Direzione Lavori, Training e assistenza allo Start- up di un sistema di fitodepurazione al servizio della Città di Orhei (Moldavia) abitanti Impianto fotovoltaico da 998 kwp nel comune di Cascina (PI) - tipo di incarico: autorizzazione progettazione e D. LL - gestione pratiche ENEL GSE Impianto fotovoltaico da 897 kwp nel comune di Cascina (PI) - tipo di incarico: autorizzazione progettazione e D. LL - gestione pratiche ENEL GSE Impianto fotovoltaico da 999 kwp nel comune di Pomezia (RM) - tipo di incarico: progettazione e project manager Progettazione e Direzione dei Lavori per rifacimento linea esterna di adduzione gas metano per stabilimento industriale e edificio terziario Dorin Spa. Progettazione e Direzione dei Lavori per sostituzione generatore di calore presso edificio uffici in stabilimento industriale e contestuale messa a punto dell impianto di distribuzione ed erogazione dell energia termica agli ambienti Dorin Spa. Progettazione definitiva di un impianto di depurazione naturale al servizio della discarica di Padova Ponte San Nicolò Progetto Esecutivo e DDLL per la realizzazione di n 2 impianti di fitodepurazione per complessivi 155 a.e. al servizio del complesso residenziale in loc. Albanella, Comune di Tavarnelle (Fi) Progetto Esecutivo per il trattamento delle acque di pioggia dilavanti superfici impermeabilizzate adibite a compostaggio presso il Centro di Compostaggio di Montecchio Prec. (Vi) Progetto Preliminare di un sistema di depurazione naturale per la depurazione delle acque reflue di parte del centro abitato (450 a.e.) e per il trattamento e la laminazione delle acque di scolmo della fognatura pubblica di Capiago Intimiano (Co) Progetto Preliminare di un sistema di depurazione naturale per la depurazione e la laminazione delle acque di scolmo della fognatura pubblica di Gorgonzola (Va) Azienda Agr. Fattoria di Sant Andrea Ecodena Studio Ecoingegno Ing. Mauro Lucchese Ing. Mauro Lucchese Moldova [World Bank + Global Environment Facility Project: Apele Moldovei Privato Privato Privato Officine Mario Dorin Officine Mario Dorin Studio Ing. Francesco Bertin S.t.e.s S.r.l Bertuzzo S.r.l Autorità di Bacino Fiume Po, Comune di Capiago Intimiano Autorità di Bacino Fiume Po, Comune di Gorgonzola

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Cas. mbiente. dell a mbiente. dell

Cas. mbiente. dell a mbiente. dell SEIToscana14_visitcard_angelini.pdf 1 18/0 originale C M Y A dell Cas Monia Angelini Responsabile U.O. Progettazione Servizi/Impianti Gestione Dati e Flussi M. 348 5273391 monia.angelini@seitoscana.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Jointly for our common future

Jointly for our common future Newsletter del progetto GeoSEE nr.1 Gennaio 2013 1. Avvio del progetto 2. Il progetto 3. Il programma SEE 4. Il partenariato 5. Obiettivi del progetto Jointly for our common future 1 AVVIO DEL PROGETTO

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare CIRCOLARE Alla Conferenza delle regioni e delle province autonome All

Dettagli

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq.

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. Riferimenti Normativi - D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. reflue) Acque reflue domestiche: acque reflue provenienti da insediamenti

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere.

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere. La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere Obiettivi

Dettagli

P R E S E N T A ZI ONE

P R E S E N T A ZI ONE Continuing Education Seminars LA PIANIFICAZIONE DI DISTRETTO IDROGRAFICO NEL CONTESTO NAZIONALE ED EUROPEO 15 e 22 Maggio - 12 e 19 Giugno 2015, ore 14.00-18.00 Aula A Ingegneria sede didattica - Campus

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA Modulo B BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 PROGETTO REBIR RISPARMIO ENERGETICO, BIOEDILIZIA, RIUSO ENTE proponente PROVINCIA DI LUCCA

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO LA NOSTRA VISIONE COMUNE Noi, governi locali europei, sostenitori della Campagna delle Città Europee Sostenibili, riuniti alla conferenza di Aalborg+10, confermiamo la nostra

Dettagli

RAPPORTO AMBIENTALE E RELAZIONE DI SINTESI NON TECNICA DEL PIANO ENERGETICO AMBIENTALE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE A CURA DI GREEN TIME SRL

RAPPORTO AMBIENTALE E RELAZIONE DI SINTESI NON TECNICA DEL PIANO ENERGETICO AMBIENTALE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE A CURA DI GREEN TIME SRL RAPPORTO AMBIENTALE E RELAZIONE DI SINTESI NON TECNICA DEL PIANO ENERGETICO AMBIENTALE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE A CURA DI GREEN TIME SRL 1 Indice della Relazione Tecnico-ambientale Indice delle Tabelle...3

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA Tagung der Alpenkonferenz Réunion de la Conférence alpine Sessione della Conferenza delle Alpi Zasedanje Alpske konference XIII TOP / POJ / ODG / TDR B4b IT OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA 1 ACXIII_B4b_1_it

Dettagli

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER)

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Maurizio Gualtieri ENEA UTTS 0161-483370 Informazioni: eventienea_ispra@enea.it 14 maggio 2014 - ISPRA Sommario

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12. Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse.

REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12. Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse. 13464 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12 Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse. IL PRESIDENTE

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment Interreg IIIB CADSES Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment POLY.DEV. Seminario Progetti INTERREG III Sala Verde, Palazzo Leopardi - 8 novembre

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF www.progettoverde.info - pv@ progettover de.i nfo 1 COS E IL PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Il progetto integrato

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007

il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007 il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007 Fiorire del Secchia La costruzione di un Parco Aperto Obbiettivi: Salvaguardare l ambientale;

Dettagli

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ALLACCIAMENTO ED AMMISSIONE AL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE PER SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE NELLA RETE FOGNARIA PROVENIENTI DA UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE (La

Dettagli

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Carlo Zaghi Dirigente Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli