Crisi: Napolitano, inconcepibili tagli ad Agenzia spaziale italiana ultimo aggiornamento: 24 ottobre, ore 19:47

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Crisi: Napolitano, inconcepibili tagli ad Agenzia spaziale italiana ultimo aggiornamento: 24 ottobre, ore 19:47"

Transcript

1

2 1/1 Crisi: Napolitano, inconcepibili tagli ad Agenzia spaziale italiana ultimo aggiornamento: 24 ottobre, ore 19:47 Roma, 24 ott. (Adnkronos) - "Stupisce e appare inconcepibile che in questo momento si possano tagliare i finanziamenti per l'attivita' dell'agenzia Spaziale italiana". Lo ha detto, come si legge sul sito del Quirinale, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, rispondendo ad una sollecitazione dei ricercatori italiani nel corso della visita compiuta con la Regina d'olanda Beatrix nella struttura dell'agenzia spaziale europea a Noordwijk.

3 1/1 Napolitano/ Stupito da taglio finanziamenti ad Asi Mercoledi, 24 Ottobre :30 Giorgio Napolitano si e' detto "stupito" della possibilita' di tagli ai finanziamenti all'agenzia spaziale italiana. Il presidente della Repubblica, in visita nei Paesi Bassi, ha visitato la sede dell'agenzia spaziale europea accompagnato dalla regina Beatrice. "La visita al Centro europeo di ricerca e tecnologia spaziale mi ha profondamente colpito" ha detto. Il Capo dello Stato ha quindi incontrato un gruppo di ricercatori italiani a margine della visita nella struttura dell'esa a Noordwijk. "Qui si tocca con mano la realta' dell'europa unita e delle sue straordinarie potenzialita' quando se ne mettono in comune i talenti e le energie. La presenza italiana in questo Centro e' rilevante e altamente qualificata. Stupisce percio' e appare inconcepibile - ha risposto Napolitano a una sollecitazione dei ricercatori italiani - che in questo momento si possano tagliare i finanziamenti per l'attivita' dell'agenzia Spaziale italiana".

4 1/1 Napolitano: stupito da taglio finanziamenti ad asi (AGI) - L'Aia, 24 ott. - Giorgio Napolitano si e' detto "stupito" della possibilita' di tagli ai finanziamenti all'agenzia spaziale italiana. Il presidente della Repubblica, in visita nei Paesi Bassi, ha visitato la sede dell'agenzia spaziale europea accompagnato dalla regina Beatrice. "La visita al Centro europeo di ricerca e tecnologia spaziale mi ha profondamente colpito" ha detto. Il Capo dello Stato ha quindi incontrato un gruppo di ricercatori italiani a margine della visita nella struttura dell'esa a Noordwijk. "Qui si tocca con mano la realta' dell'europa unita e delle sue straordinarie potenzialita' quando se ne mettono in comune i talenti e le energie. La presenza italiana in questo Centro e' rilevante e altamente qualificata. Stupisce percio' e appare inconcepibile - ha risposto Napolitano a una sollecitazione dei ricercatori italiani - che in questo momento si possano tagliare i finanziamenti per l'attivita' dell'agenzia Spaziale italiana".

5 1/1 NAPOLITANO IN OLANDA: ALL AGENZIA SPAZIALE EUROPEA L INCONTRO CON GLI SCIENZIATI ITALIANI Giovedì 25 Ottobre :53 L AJA\ aise\ - "La visita al Centro europeo di ricerca e tecnologia spaziale mi ha profondamente colpito". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, incontrando un gruppo di ricercatori italiani a margine della visita compiuta con la Regina Beatrix nella struttura dell'agenzia spaziale europea a Noordwijk. "Qui ha detto Napolitano si tocca con mano la realtà dell'europa unita e delle sue straordinarie potenzialità quando se ne mettono in comune i talenti e le energie". "La presenza italiana in questo Centro è rilevante e altamente qualificata. Stupisce perciò e appare inconcepibile - ha risposto Napolitano a una sollecitazione dei ricercatori italiani -che in questo momento si possano tagliare i finanziamenti per l'attività dell'agenzia Spaziale italiana". (aise)

6 1/2 24 October 2012 Last updated at 13:04 GMT Europe shapes Moon lander design By Jonathan Amos Science correspondent, Bremen European industry has outlined the basic design for a robotic probe that could be dispatched to the Moon's south pole in The 800kg craft would demonstrate fully automated landing technologies and place some environmental experiments on the surface, including a mini-rover. The mission proposal will be discussed by national space ministers when they meet in Naples, Italy, next month. They will be asked to approve further development costed at about 100m euros. Full implementation the construction of the lander, its launch and surface operation for six months - would probably total 500m euros ( 400m), but any final approval would not be given before The Moon lander is a project of the European Space Agency (Esa), and is being run out of its human spaceflight directorate. Its science is therefore geared towards the needs of future astronauts. Experiments would probe the soil for signs of resources that could be exploited by humans on the satellite s surface. Instruments would also assess the environmental challenges of operating on the body, such as the dangers posed by radiation and lunar dust. An industrial consortium, led by the German division of Astrium, Europe s largest space company, was asked to scope out the basic concept for the robotic mission. This so-called Phase B1 study listed the technology requirements, and initiated some early development work and testing. It also priced the full project a key piece of information for ministers when they deliberate the next phase at their Council gathering on November. The Phase B1 work concentrated on the major technologies needed for landing. Engineers want the vehicle to scan ahead for possible hazards (boulders, craters, steep slopes, etc) in the final 90 seconds of the descent, and be able to take evasive action if a dangerous obstacle looms into view. The required visual navigation technologies are currently under development at the German space agency s Institute for Space Systems, in its Tron (Testbed for Robotic Optical Navigation) facility, in Bremen. Likewise, landing leg design is being investigated in the institute s Lama (Landing and Mobility Test Facility) laboratory. Work on the propulsion system that will take the probe down to the surface has been conducted at Astrium s

7 2/2 Lampoldshausen centre. The robot lander will have an array of pulsed thrusters on its underside. "To be able to go down on the thrust of the engines, to recognise the terrain during the descent and make lateral moves if required to make a soft and precise landing is, for sure, something we need at the Moon. But these are also technologies we would like to use at other planets, said Dr Michael Menking, senior vice president for orbital systems and space exploration at Astrium. "One of the most ambitious activities for the future is sample return to bring rocks back to Earth. This is discussed in terms of Mars but also the south pole of the Moon; and you can see the activities that we are pursuing here feed into those future programmes. The spacecraft would be targeted at the lunar south pole because it has locations that enjoy extended sunlight. This is necessary because Europe does not possess the radioisotope space technology capable of generating the power and heat needed by robots to survive long periods of darkness. One possible landing site already under discussion is a plateau known as Leibnitz-beta, which is just north of Shackleton Crater. There, the Sun stays above the horizon for months on end, explained Dr Peter Kyr, Astrium's head of robotic exploration and space robotics. "At the south pole, theoretically, you have some 'eternal sunlight'. But, OK, you have a topographic horizon so you also have shaded areas and we are not allowed to stay too long in a not-illuminated area. "We have the capability to stay in darkness for two days, but then we need sunlight to recharge our batteries. "Hazards for us are rocks, craters and slopes but also shadows," he told BBC News. The Moon lander will be just one item on a long list of projects up for consideration at the ministerial meeting. Of Esa s 19 member states, Germany has so far been its main proponent (funding 70% of the B1 phase), with lesser participation coming from the likes of Portugal, Spain, Canada and the Czech Republic. France, Italy and the UK three major funders of Esa activity have yet to put their weight behind the concept. Their interest and participation could be a decisive factor in how far and how fast the lander project progresses. Given the pressures on the European economy currently, ministers are inevitably facing some tough choices as they try to set Esa s priorities for the next few years.

8 /1 Ed. del 25 ottobre 2012

9 1/2 20 ottobre 2012 La nuova geografia della ricerca Se l eccellenza scientifica è oggi appannaggio di Stati Uniti e di alcuni paesi europei, secondo un sondaggio quasi il 60 per cento degli scienziati dei più diversi settori ritiene che già nel 2020 i centri più avanzati saranno in Cina e in altri paesi emergenti. A fronte di ciò, le collaborazioni con queste nazioni in via di sviluppo sono ancora deboli, con il rischio di una diminuzione dell'importanza, quali partner scientifici privilegiati, delle economie occidentali, che proprio sulla ricerca devono fare affidamento La scienza si sta muovendo, e non solo nel senso che avanza, ma anche in quello più letterale di chi e dove si fa scienza. Nel corso dell ultimo secolo la fiaccola del paese leader nella ricerca è passata da Germania e Francia a Regno Unito e Stati Uniti, e questi quattro paesi sono rimasti comunque incontrastati dominatori del gruppo di testa, a dispetto delle relative posizioni in classifica. Con la globalizzazione però le cose stanno cambiando e diversi paesi emergenti a partire da Cina, India, Singapore, Brasile e Corea del Sud stanno assumendo una posizione di rilevanza sempre maggiore. A fare il punto sulla situazione e sulle complesse tendenze in atto è una serie di articoli pubblicati su Nature in cui sono illustrati e commentati diversi studi in proposito. Per cercare di capire quali siano le nazioni candidate al ruolo di importante centro di ricerca mondiale, Nature ha innanzitutto analizzato i flussi di ricercatori da una nazione all altra, un importante indice della capacità di attrazione dei cervelli migliori. I risultati sono stati poi integrati con altri ottenuti da un sondaggio su quella che gli scienziati ritengono la futura terra promessa nel proprio campo di studio. Dall analisi dei dati ottenuti nel sondaggio GlobSci, che ha coinvolto ricercatori in quattro ambiti (biologia, chimica, scienze della Terra e ambientali, e scienza dei materiali) e che verrà pubblicato il prossimo dicembre su Nature Biotechnology, emerge innanzitutto che i paesi sviluppati ospitano il maggior numero di ricercatori stranieri. Ma se si considera la loro percentuale sul numero complessivo di ricercatori per nazione arriva qualche sorpresa: in questo caso infatti sono in testa Svizzera (57 per cento), Canada (47 per cento), Australia (45 per cento) e Stati Uniti (38 per cento), fanalini di coda sono India, Italia (3 per cento) e Giappone. Alla domanda su quale sia il paese in cui la ricerca è più avanzata nel proprio campo e quale sarà quel paese

10 2/2 nel 2020, le risposte indicano un crollo degli Stati Uniti dall 87 al 36 per cento e un balzo della Cina dal 12 al 59 per cento e dell India dal 4 al 29 per cento. Anche i paesi europei registrano una flessione, sebbene in generale meno drammatica rispetto a quella che riguarda gli Stati Uniti. Un aspetto singolare che emerge è che, per quanto le principali motivazioni che spingono i ricercatori a emigrare siano le opportunità per migliorare le prospettive di carriera e la presenza di gruppi di ricerca d eccellenza, solo una piccola percentuale è disposta a considerare l idea di trasferirsi in Cina. La cosa, osserva Nature, sembra collegata a fattori politici e culturali e al fatto che attualmente la maggior parte degli scienziati (e degli intervistati) appartiene al mondo europeo e statunitense. Ma questo, dice Jonathan Adams, direttore del centro di valutazione della ricerca di Thomson Reuters, potrebbe essere pericoloso: Se i ricercatori europei e statunitensi non passano un tempo ragionevole in Cina, difficilmente capiranno come è condotta la ricerca in quel paese, anche quando il peso scientifico cinese crescerà. D altra parte, prosegue Adams, già oggi i ricercatori asiatici hanno sempre meno bisogno di un riconoscimento da parte degli autori europei e statunitensi, dato che si assiste a una crescita sempre più massiccia di significative collaborazioni regionali: Singapore, per esempio, sta già raccogliendo i frutti del cambiamento del 1998 nella politica per attrarre studenti stranieri. Gli studenti provenienti da Cina, India e dai dieci paesi dell'associazione delle nazioni del Sudest asiatico (ASEAN) rappresentano oggi circa il 20 per cento della popolazione studentesca dell'università di Singapore: circa studenti a tempo pieno e altri studenti afferenti ad altri college. Gli studenti provenienti da quei paesi scelgono Singapore per la sua vicinanza, il minor costo della vita rispetto a Europa e Stati Uniti e per le generose borse di studio governative. Le opportunità di lavoro sono eccellenti: i titolari di una borsa di studio firmano un impegno a lavorare a Singapore per un periodo fisso dopo la laurea e il governo li aiuta a trovare un lavoro che si adatti alle loro capacità. Ciò significa che le economie occidentali, che sempre più devono fondarsi sulla ricerca, rischiano di vedere ridotta la loro importanza quali partner privilegiati per la ricerca. Per affrontare una sfida simile, osserva Adams, queste economie hanno bisogno di costruire, in modo solo apparentemente paradossale, una solida rete di esportazione di studenti verso i paesi in cui la ricerca sta fiorendo, come Cina e India. O più precisamente, un esportazione temporanea, che permetta di inserirsi e partecipare alle più diffuse reti della conoscenza nate del villaggio globale e mantenere attive le collaborazioni di ricerca.

11 1/1 Politica Crisi: Napolitano, inconcepibili tagli ad Agenzia spaziale italiana Roma, 24 ott. (Adnkronos) - "Stupisce e appare inconcepibile che in questo momento si possano tagliare i finanziamenti per l'attivita' dell'agenzia Spaziale italiana". Lo ha detto, come si legge sul sito del Quirinale, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, rispondendo ad una sollecitazione dei ricercatori italiani nel corso della visita compiuta con la Regina d'olanda Beatrix nella struttura dell'agenzia spaziale europea a Noordwijk. "La visita al Centro europeo di ricerca e tecnologia spaziale -ha sottolineato il Capo dello Stato- mi ha profondamente colpito. Qui si tocca con mano la realta' dell'europa unita e delle sue straordinarie potenzialita' quando se ne mettono in comune i talenti e le energie. La presenza italiana in questo Centro e' rilevante e altamente qualificata".

12 1/2 U.S. military hypersonic aircraft trial set for 2013 Wed, Oct * Craft designed to fly at six times the speed of sound * Predecessor broke up during test flight in August By Mary Slosson Oct 24 (Reuters) - The last of four unmanned experimental U.S. military aircraft designed to fly at six times the speed of sound is expected to be tested next year, the program manager said on Wednesday, months after its predecessor broke up during a trial. The third test flight of the craft, known as the Waverider or X-51A, broke apart over the Pacific Ocean seconds into a test flight in August. U.S. Air Force officials said at the time they did not know if or when their fourth aircraft would fly. Preliminary results from an investigation into what went wrong during the August flight indicate that a "random vibration issue" caused one of the control fins to deploy early, the X-51 program manager at the Air Force Research Laboratory, Charlie Brink, told reporters on a conference call. "I can't say conclusively that's it, but it's looking more and more like the cause," Brink said, adding that investigators quickly ruled out a software or power malfunction as a cause of the aircraft's break up. The Waverider was designed to reach speeds of Mach 6 or above, six times the speed of sound and fast enough to zoom from New York to London in less than an hour. Analysts say the military has its eye on using the Waverider program to develop missiles with non-nuclear warheads that could strike anywhere in the world within an hour. Results from the investigation into the third aircraft's failed test flight are expected to be complete in mid- December, Brink said. "I'm fairly confident that in the next couple of months we'll have the investigation complete and we'll move on. We're already preparing the fourth flight vehicle. We're doing those things in parallel," he said. Engineers are already modifying the final test X-51A to be ready in late spring or early summer of 2013, he said. PROGRAM DETAILS CLASSIFIED The aircraft is known as the Waverider because it stays airborne, in part, with lift generated by the shock waves of its own flight. The Boeing Co's Phantom Works division performed design and assembly on the aircraft, according to the military. Four X-51A aircraft were built for the military, one of which flew for more than three minutes at nearly five

13 2/2 times the speed of sound during a 2010 test flight, the Air Force said. The experimental aircraft are expected to crash at the end of test flights in any case, and are not considered retrievable. Pratt & Whitney Rocketdyne designed the X-51A's "scramjet" engine, which uses the forward motion of the craft to compress air for fuel combustion, according to a description of the project from the military. After being dropped from a B-52 bomber, a solid-rocket booster is used in the initial phase of the plane's flight to bring it up to speeds that can allow its engine to take over, by drawing in air through the craft's forward momentum. The cost of the experimental aircraft has not been disclosed because many details of the program are classified. In 2004, NASA reached a speed of Mach 9.6, or nearly 7,000 miles per hour, with a jet-powered aircraft. But that vehicle, known as X-43, only flew for a few seconds and its copper-based engine was not designed to survive the flight. Engineers have hoped to see the hypersonic X-51A travel for five minutes of powered flight. For protection from extreme heat, it uses insulation tiles, similar to those on the NASA space shuttle orbiters, according to a 2011 military description of the project. Hypersonic flight is normally defined as beginning at Mach 5, which is five times the speed of sound. (Editing by Tim Gaynor and Christopher Wilson)

14 1/1 China Eyes New Rockets for Space Station, Moon Missions by Leonard David, SPACE.com s Space Insider ColumnistDate: 25 October 2012 Time: 07:00 AM ET China is making progress in creating a new line of launchers for advancing its space station plans, as well as bolstering its capability to land robots and possibly humans on the moon. Earlier this year, the China Aerospace Science and Technology Corporation announced it had successfully conducted a 200-second test firing with the Long March 5 rocket's 120-ton-thrust liquid oxygen (LOX) and kerosene engine. The engine is far more powerful than the 75-ton-thrust engines of the rockets used to launch China's piloted Shenzhou spacecraft. The China Manned Space Engineering (CMSE) Office has noted that the high-performance engine is the first kind of high-pressure staged combustion cycle engine for which China has proprietary intellectual property rights. It is non-toxic, pollution-free and highly reliable, the CMSE stated, adding that the engine makes China the second country in the world, after Russia, to grasp the core technologies for a LOX/kerosene high-pressure staged combustion cycle rocket engine.

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

AVVISO n.4065. 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4065. 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4065 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Oggetto : Comunicato stampa Testo

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Abstract Women Collection

Abstract Women Collection Abstract collection Head: J 271 Mod.: 3919 Body Col.: 287 Glossy White 2 Head: J 269 Body Col.: Glossy Black Mod.: 3965 3 Head: J 250 Mod.: 3966 Body Col.: 287 Glossy White 4 Head: J 248 Body Col.: 287

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA Milano, 31 dicembre 2004 Telecom Italia, Tim e Telecom Italia Media comunicano,

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

NOTIZIE DALLA SCOZIA

NOTIZIE DALLA SCOZIA pag 10 English Edition PERIODICO DI INFORMAZIONE N. 22 - Giugno 2013 La IMPER ITALIA Spa ha ospitato il 6 marzo 2013 il nostro Distributore Scozzese MOY MATERIALS (NORTHERN). Rappresentato da Mr. DAVID

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment Volvo Simulated Operator training 1 It doesn t matter how many sensors, systems and technology a machine has, our customers can t get the most out of them unless they know how to use them. Eco Operator

Dettagli

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento)

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento) Name: Last name: Position: : Marco Rossi Outgoing bears bear@test.com AVATAR: UPLOAD AVATAR : +39 388 7549261 Skype * bear349 Password: I accept the privacy policy of imove: YES solo se l utente nuovo

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

WP 3.2.3 Compendio di progetti di casi studio. I passi verso il WP 4.1.3 Costituzione di uno Sportello energia provinciale

WP 3.2.3 Compendio di progetti di casi studio. I passi verso il WP 4.1.3 Costituzione di uno Sportello energia provinciale Paving the way for self sufficient regional Energy supply based on sustainable concepts and renewable energy sources WP 3.2.3 Compendio di progetti di casi studio I passi verso il WP 4.1.3 Costituzione

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

WHAT MAKES US DIFFERENT?

WHAT MAKES US DIFFERENT? WHAT MAKES US DIFFERENT? mission Develop innovative and more reliable solutions in the field of biomaterials and procedures for vertebral consolidation and articular functional rehabilitation, dedicated

Dettagli

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza 1 FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza Consorzio Interuniversitario Nazionale Fisica Atmosfere e Idrosfere Indice 1. Programmazione

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015 Data/Ora Ricezione 10 Settembre 2015 15:36:22 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 63014 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_1 V2.2 Ingegneria del Software Il contesto industriale del software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 Armonizzazione del processo di notifica nell ambito dell economia dello smaltimento e recupero dei rifiuti nell Euroregione Carinzia FVG Veneto Interreg IV Italia Austria Programma

Dettagli

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte nero Leonardo Commercializzato da: Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Consulenti Immob Inte Nero Leonardo Parco Leonardo Edificio direzionale, progettato

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma

ERC Funding Schemes. Sapienza Università di Roma. Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014. Giuditta Carabella. Sapienza Università di Roma ERC Funding Schemes Sapienza Università di Roma Giornata Informativa, Roma 27 Gennaio 2014 Giuditta Carabella Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Lo European Research Council

Dettagli

Zero Waste and the Politics of Yes. AmericanHealthStudies.org

Zero Waste and the Politics of Yes. AmericanHealthStudies.org Zero Waste and the Politics of Yes Paul Connett, PhD Executive Director, Work on Waste, USA AmericanHealthStudies.org pconnett@gmail.com Italy, Oct, 2015 Grazie a Rossano Ercolini (Ambiente e Futuro) per

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

MULTI APARTMENT LEMA. Multi apartment

MULTI APARTMENT LEMA. Multi apartment MULTI APARTMENT LEMA Multi apartment LEMA 1 Portfolio PORTFOLIO Today Lema has hundreds of prestigious creations worldwide: a portfolio full of exclusive projects that required high levels of planning,

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli