Le nostre proposte di gite di istruzione e attività didattiche per l anno scolastico Speciale scuole elementari e medie inferiori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le nostre proposte di gite di istruzione e attività didattiche per l anno scolastico 2015-2016. Speciale scuole elementari e medie inferiori"

Transcript

1 Le nostre proposte di gite di istruzione e attività didattiche per l anno scolastico Speciale scuole elementari e medie inferiori

2 Come contattarci Sicilia Incoming Tour Operator Via Aldo Moro, Viagrande (CT) Tel Fax Cell soleintur.org Web Soleintour Viaggi e Turismo Via Petrone, Viagrande (CT) Tel/Fax Cell Web

3 Chi siamo La Soleintur ha lasciato il posto alla Sicilia Incoming tour operator, operatore nel settore turistico in Sicilia specializzato in viaggi, escursioni, organizzazioni di eventi e visite didattiche tra le più ricercate in tutto il territorio dell'isola. Sulla base della nostra ormai pluriennale esperienza, la Sicilia Incoming tour operator offre la fruibilità di servizi accuratamente selezionati, garantiti e come sempre introdotti in un circuito dall'alto valore qualitativo scegliendo per i propri ospiti sempre le migliori strutture e le mete più belle e organizzando il loro viaggio come fosse la realizzazione di un nostro sogno. Conosciamo e amiamo così tanto la nostra terra da potervi condurre ovunque e nel modo migliore.

4 I nostri pullman Soleintour Viaggi e La Soleintour si avvale di personale professionalità, cortesia e Turismo con lunga esperienza, garanzia di competenza Servizi a bordo Pullman GT Setra 315 HDH da 52 posti + 1 A Offriamo i seguenti servizi a bordo Pullman IVECO DAILY DA 20 posti + 1 A Servizi a bordo Pullman GT Iveco daily da 20 posti + 1 A. Offriamo i seguenti servizi a bordo

5 LEGENDA Gite con partenza dalla provincia di Catania Gite con partenza dalle provincie di Messina, Ragusa e Siracusa Gite con partenza da Palermo, Enna, Agrigento, Caltanissetta e Trapani Gite con partenza da tutta Italia Laboratori didattici Percorsi naturalistici Percorsi culturali Speciale festività Consigliato per le scuole materne Consigliato per le scuole elementari Consigliato per le scuole medie inferiori Consigliato per le scuole medie superiori Gite della durata di mezza giornata Gite della durata di un intera giornata Gite con pernottamento

6 Gite scolastiche della durata di mezza giornata

7 Il vigneto didattico dei ragazzi Per scoprire tutte le più antiche tradizioni legate alla VENDEMMIA ( dal 20 settembre al 28 novembre) Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con accompagnatore/animatore, e partenza in direzione di Viagrande. Arrivo presso Giardino didattico dei ragazzi e accoglienza da parte del personale interno per dare inizio alla festa d autunno più attesa: la raccolta dell uva e la preparazione di un buon vino. Il percorso prevede un momento descrittivo e teorico, legato al ciclo dell uva, imparando a riconoscere la pianta, le foglie, il singolo acino al suo interno, per poi procedere a presentare il succo d uva e il processo che conduce alla bevanda alcolica: i partecipanti impareranno infatti cosa hanno in comune il vino, la birra, l aceto, lo yogurt e il pane, essendo tutti il risultato di uno straordinario processo chimico che chiamiamo fermentazione. Momento della Raccolta dell uva presso la piccola vigna, all interno di ceste tradizionali, e pigiatura all interno dei tini (ricordiamo ai partecipanti di portare con sé stivali di gomma da indossare sul posto o semplici sacchetti di plastica); Torchiatura e preparazione del mosto. Merenda a base di prodotti genuini. Giochi didattici durante la pausa. LABORATORI PRATICI. Utilizzando tutti materiali naturali come foglie, ghiande, noci e frutta secca, i partecipanti potranno realizzare con le loro mani un grazioso oggetto a tema con la stagione che potranno portare a casa in ricordo della festa d autunno trascorsa insieme. Ore 13,30 arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 6,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore laboratori, merenda e animazione, visita didattica da programma, Quota inclusa di transfert in pullman GT 11,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 1

8 La raccolta delle castagne, delle nocciole ed il Castagno dei Cento Cavalli Ore 8,30 incontro con l accompagnatore/animatore e partenza in direzione di Zafferana. Sosta all interno di un Azienda produttrice di miele e di vino, potendo osservare le botti e l affascinante ambiente della vinificazione. Qui inoltre, attraverso gli strumenti utilizzati dall apicoltore e osservando una vera arnia con la colonia delle api, i bimbi potranno imparare tante curiosità sulla produzione del miele e dei suoi derivati, potendolo degustare. Proseguimento in direzione di Milo e arrivo presso il sentiero natura da percorrere a piedi. La parte centrale, alla fine di una breve salita, è interamente caratterizzata da castagni, noccioli e dalla tipica vegetazione etnea, fino a giungere l interno di un bosco dal paesaggio di sorprendente bellezza, i quali colori caldi e dalle mille sfumature, rendono la passeggiata molto suggestiva. Qui sarà possibile raccogliere la castagne e le nocciole divertendosi a riconoscere i frutti del sottobosco e i suoni della natura. Si consiglia di non portare con sé degli zaini troppo pesanti: è sufficiente riempirli con una merendina e una bottiglia d acqua (anche perché al rientro saranno pieni di frutti raccolti nel bosco e tanti ricordini). Ore 13,30 circa arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 3,50 p.p. La quota comprende accompagnatore e visite da programma Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione. Costo gita incluso bus 10,00 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 2

9 L orto Biologico e l ambiente Etneo: i minerali, la flora, la fauna Ore 8,00 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con accompagnatore/animatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Viagrande. Arrivo presso giardino didattico immerso nell incantevole scenario di una natura tipicamente etnea, che in autunno si colora e si arricchisce della vegetazione più appariscente e suggestiva. Presentazione del percorso didattico e divisione del gruppo in due circuiti. MOMENTO TEORICO: attorniati dalla rigogliosa vegetazione i partecipanti saranno coinvolti in una vera e propria lezione a cielo aperto durante la quale ammirare e toccare con mano tutto ciò che li circonda: le diverse caratteristiche delle piante e delle loro foglie, da quelle tradizionali dei nostri luoghi a quelle più rare come la pianta sensitiva o quella carnivora. Durante la lezione si avrà modo di osservare una splendida collezione di insetti, dai più comuni ai più rari e affascinanti, e si potranno approfondire alcuni aspetti che riguardano la fauna dei nostri boschi. MOMENTO DI RELAX: spazio per una merendina tutta naturale MOMENTO PRATICO: dopo avere appreso tutte le curiosità legate al bosco in autunno, ciascun partecipante, con l aiuto delle nostre assistenti, potrà cimentarsi nella realizzazione e messa in opera di un vero orto, potendo anche preparare in vasetto una propria piantina, che porterà a casa continuando a curarla seguendo i consigli appresi durante la visita MOMENTO SCIENTIFICO: come riconoscere e distinguere i diversi minerali del nostro territorio, le loro caratteristiche e le proprietà, le loro origini geologiche, anche attraverso un interessante confronto con rocce, pietre e altri elementi di aree geografiche diverse dalla nostra. Ore 13,30 circa arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 6,00 p.p. (min. 40 paganti) La quota comprende: accompagnatore e animazione, visita didattica da programma, colazione, laboratorio didattico. Quota gita incluso bus 11,00 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 3

10 Il frantoio e le fonti rinnovabili Un esperienza entusiasmante all interno di un modernissimo frantoio che sposa con stile e coerenza la tradizione del migliore olio extra vergine di produzione locale alle moderne esigenze dei canoni europei. Un connubio esaltante che offre al visitatore la possibilità di osservare le diverse fasi di produzione dell olio d oliva, dall arrivo del prodotto alla sua frantumazione, fino all imbottigliamento, ma che allo stesso tempo gli permette di approfondire le importanti tematiche del riciclo e delle fonti rinnovabili. Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con assistente, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Adrano. Ore 9,30 arrivo presso il frantoio oleario, accoglienza e incontro con esperto. Presentazione dell azienda e inizio del percorso che prevede l osservazione di tutto il processo produttivo fino al confezionamento dell olio d oliva. Visita dei depositi a temperatura controllata, per osservare i grandi silos all interno dei quali viene introdotto il prodotto. Lezione didattica sul percorso di riciclo cui sono destinati gli scarti di produzione: la struttura è infatti unica in Europa a realizzare un progetto mirato al riutilizzo di tutti gli elementi di risulta che contrariamente andrebbero perduti e costituirebbero fonte di inquinamento. Si da vita così al combustibile biologico, al mangime per animali e dalle acque di vegetazione alla produzione di farmaci e cosmetici. Degustazione del tradizionale pane con olio e del particolare gelato all olio di oliva. In regalo a tutti i partecipanti una bottiglietta di olio extra vergine Ore 12,30 Arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 7,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, visite didattiche, degustazione di pane con olio e gelato speciale all olio di oliva, bottiglietta di olio in omaggio Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione Costo gita incluso bus 13,00 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 4

11 I dolci di pasta di Martorana e la cuddura siciliana (dal 7marzo al 16 aprile) Ore 9,00 incontro con accompagnatore/animatore e partenza in direzione del giardino didattico dei ragazzi a Viagrande. Presentazione del percorso didattico e divisione del gruppo in due circuiti. LA LAVORAZIONE DELLA PASTA REALE PER REALIZZAZIONE DI DELIZIOSI DOLCETTI TIPICI: Dotati di tutto l occorrente ai partecipanti verrà prima raccontata la storia della pasta reale, detta anche pasta di Martorana, delle tradizioni ad essa legate e della nascita dell antica ricetta. In seguito, ognuno potrà realizzare un dolcetto di pasta reale, utilizzando gli appositi stampi o cimentandosi in nuove forme. I partecipanti dovranno poi decorare il dolcetto realizzato con appositi colori alimentari, per rifinirlo come quello delle grandi pasticcerie!! MOMENTO DI RELAX: pausa merenda e relax nell area giochi didattica REALIZZIAMO LA TRADIZIONALE CUDDURA SICILIANA Antica ricetta e profonde tradizioni saranno protagoniste del secondo laboratorio durante il quale i ragazzi dovranno miscelare gli ingredienti e realizzare, in compagnia di un assistente, una vera cuddura decorandola secondo usi e consuetudini tipicamente siciliani. Alla fine dei due percorsi i partecipanti potranno portare a casa i loro lavoretti decorativi Quota di partecipazione 7,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, visita didattica da programma, laboratori didattici. Supplemento pullman da richiedere all organizzazione Costo gita incluso bus 12,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 5

12 Facciamo il pane alla vecchia maniera e studiamo la piramide alimentare Ore 8,30 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Viagrande Ore 9,30 arrivo presso area Didattica e incontro con la guida interna, per una prima presentazione delle antiche consuetudini agricole e degli strumenti utilizzati in passato per cucinare, governare la casa o coltivare il proprio orto per il fabbisogno della famiglia, in una sorta di viaggio nella civiltà contadina, In cui i ragazzi saranno proiettati grazie anche all ambientazione rustica della location. Lezione pratica sul processo produttivo del grano e di come da questo si giunge al pane: i partecipanti dovranno arare la terra, seminare il grano, osservare le fasi di crescita proposte in altre aree del terreno. Infine dovranno macinare i semi di grano per cercare di ottenere la farina, con un autentica antica macina in pietra. Ascolteranno poi una breve lezione sull importanza del grano nell alimentazione, posizionando i farinacei nel giusto livello della piramide alimentare magnetica. In seguito, forniti di tutto l occorrente, i partecipanti si potranno cimentare nella preparazione del pane. Sarà loro descritta la tecnica da utilizzare, potendone sperimentare nuove forme. Durante la lievitazione merenda a base di prodotti genuini e creazione di originalissimi disegni adottando timbri naturali ottenuti con mele e patate e colorando con polveri e succhi estratti da frutti e vegetali. Ognuno porterà a casa la creazione tutta naturale, esprimendo la propria creatività e fantasia Ore 13,00 Arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 6,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e area didattica con guida interna Suppl. pullman da richiedere all organizzazione Costo gita incluso bus 11,00 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 6

13 La manipolazione dell argilla e la decorazione della ceramica Ore 8,00 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con accompagnatore/animatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Viagrande. Arrivo presso giardino didattico e incontro con guide inerne per una prima lezione sulla storia dell argilla, sui primi vasi e suppellettili realizzati da antiche popolazioni, sulla composizione organica della terracotta. I partecipanti potranno manipolare l argilla e osservare da vicino la realizzazione di vasi o altri elementi di quotidiana utilità, apprezzando il progresso che nel corso della storia l uomo ha affrontando, dalle origini ad oggi, grazie all intervento di tecnologie e strumenti moderni. Dopo aver appreso tutte le fasi che conducono dalla manipolazione alla decorazione, ogni partecipante potrà cimentarsi nella pittura di un elemento in terracotta, utilizzando le tecniche che preferiscono e con il supporto delle nostre assistenti. A fine laboratorio, perfezionando lo stile e la tecnica, potranno portare a casa il loro gadget decorato Ore 13,00 arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 7,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e animazione, visita didattica da programma, merenda QUOTA GITA INCLUSO BUS 12,00 P.P. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 7

14 Tradizioni e valori della nostra terra A scuola con il Maestro Puparo al Museo del Carretto Siciliano L'Opera dei Pupi è riconosciuta dall'unesco: "Capolavoro del patrimonio Orale e Immateriale dell'umanità" per questo la nostra Organizzazione desidera proporre un percorso che miri alla valorizzazione e alla presentazione ai più giovani, di uno dei tesori più preziosi appartenenti alla nostra cultura e alla nostra memoria, e che costituisce un grande orgoglio per il presente ed un potenziale per il futuro. IL PROGRAMMA: Ore 8,00 incontro con l accompagnatore e partenza in direzione di Aci Sant Antonio Arrivo presso Museo del Carretto Siciliano e incontro con maestro puparo per una prima presentazione della storia dell opera dei Pupi, dei suoi personaggi, le coreografie, il Teatro, le vicende, il folkolre e le tradizioni, per condurre i giovani studenti alla conoscenza di una delle più prestigiose tradizioni appartenenti alla nostra cultura e che può costituire ancora oggi una grande risorsa. Momento pratico: in compagnia del Maestro si potrà assistere alla realizzazione in un vero pupo siciliano in tutte le sue parti, dalla struttura in legno interna, al montaggio delle differenti parti del corpo, e ancora alla pittura del viso, alla realizzazione delle armi in ottone, che sono cesellate a mano in ogni singola parte. Si assisterà inoltre alla fase legata alla sartoria: con il confezionamento degli abiti, imparandone a riconoscere singole caratteristiche, dal loro colore al loro decoro, specifico per ogni personaggio. Il pupo siciliano crescerà sotto gli occhi dei giovani partecipanti, che avranno così l occasione per scoprire il dietro le quinte dei più popolari personaggi della marionettistica siciliana, per poi cimentarsi essi stessi nella manovra e nella recitazione. Momento per la merenda e relax VISITA DEL MUSEO DEL CARRETTO Un altro importante momento artistico con la possibilità di osservare finalmente da vicino i più antichi e tradizionali carretti siciliani che hanno caratterizzato la storia della nostra terra: la straordinaria esposizione conduce il visitatore alla conoscenza di ogni elemento, dei colori, delle rappresentazioni pittoriche. Ogni parte del carretto siciliano ha qualcosa da raccontare e una forte simbologia legata alle nostre radici Ore 13,30 Orario previsto di arrivo a scuola. Quota di partecipazione 7,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso al laboratorio e area didattica Costo gita incluso bus 12,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 8

15 La cartapesta e la biblioteca Ore 8,30 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Acireale Visita degli hungar che custodiscono i carri allegorici con le loro maestose maschere pronte per le sfilate del Carnevale ( questa visita è vincolata alla disponibilità delle singole strutture) Proseguimento per la grotta di Santa Maria della Neve, dove è custodito il famoso presepe settecentesco in cera, stoffa e cartapesta all interno della quale poter partecipare ad un divertente laboratorio per la lavorazione della cartapesta. I bambini potranno apprendere tutte le fasi che conducono alla realizzazione di oggetti e maschere in cartapesta dalla tipica tradizione acese. Qui è anche presente un grande complesso della Sacra Famiglia interamente realizzato in legno e cartapesta dall artista Myriam Scarpa e lo scultore Giovanni Sessa Degustazione cioccolato presso cioccolateria. Visita di un antica e prestigiosa biblioteca, all interno della quale scoprire il bene più prezioso che si può realizzare con la carta..il libro, da sempre fonte di cultura e scrigno colmo di un tesoro di immenso valore come la conoscenza: dal libro più piccolo che possa esistere, alla raccolta di testi manoscritti antichissimi un viaggio nel mondo della biblioteca alla scoperta di come si archiviano, si ricercano e si consultano i testi, tra importanti ed immensi scaffali. Visita della pinacoteca: le preziose tele di maestri e artisti di ogni epoca, a testimonianza di come ancora una volta, su una tela bianca si possa imprimere la propria arte e il proprio messaggio ad imperituro ricordo e testimonianza di ciò che la nostra cultura e le nostre tradizioni rappresentano. Gadget a tema in omaggio a tutti i partecipanti come simbolo e ricordo della visita effettuata Ore 13,30 arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 5,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e guide locali, visite, degustazioni, laboratorio, gadget Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione Costo gita incluso bus 10,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 9

16 Asilandia Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Milo Ore 9,30 arrivo presso l allevamento degli asinelli ed escursione in compagnia della guida interna che racconterà la storia dell asinello e di come oggi si cerchi di preservare la specie. Colazione a base di latte, biscotti e ciambelle. Momento di osservazione della mungitura del latte d asina che avviene in forma meccanizzata per preservare il prodotto da ogni contaminazione esterna. Giro in sella agli asinelli lungo un percorso ad anello adatto anche ai più piccoli. Ore 12,00 Visita guidata al Castagno dei Cento Cavalli a Sant Alfio. Ore 13,30 Orario previsto di arrivo a scuola. Quota di partecipazione 7,50 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso presso allevamento degli asinelli con guida interna, colazione e giro in sella; visita del Castagno dei Cento Cavalli. Costo gita incluso bus 13,50 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 10

17 Il mondo del cavallo Ore 8,30 incontro con l accompagnatore e partenza in direzione di Valverde. Arrivo presso il Circolo Ippico e incontro con la guida locale che condurrà i partecipanti presso le scuderie, per raccontare tante nozioni sul cavallo, le varie razze, l alimentazione, i tipi di sella, le diverse tipologie di box nel quale sono custoditi e persino come si curano e si lavano. Momento di relax per una merendina. Spettacolo di salto ad ostacoli e possibilità di osservare, con la spiegazione di esperti, le diverse tipologie di andatura, dal salto, al trotto, al galoppo. Momento di contatto con l animale: chi lo vorrà potrà cavalcare un pony, in un percorso ad anello adatto anche ai più piccoli. Ore 13,00 Orario previsto di arrivo a scuola. Quota di partecipazione 7,50 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso presso Circolo Ippico con guida interna, piccola colazione e giro in sella. Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione. Costo gita incluso bus 12,00 p.p. (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 11

18 Catania Greco - Romana IL PROGRAMMA Ore 8,30 incontro con l accompagnatore e partenza in pullman. Arrivo nei pressi di Piazza Alcalà, per osservare la posizione della città da fuori le mura, immaginando come un tempo sotto gli archi scorreva il mare e dove tutt ora è possibile scorgere il corso del fiume Amenano. Proseguimento a piedi per approfondire la storia della città di Catania visitando i seguenti monumenti: Fonte Lanaria; Porta Uzeda; Piazza del Duomo con il suo obelisco del culto di Iside, ma con i tre simboli che richiamano a Sant Agata, la fontana sull Amenano, la Cattedrale, il palazzo del Municipio con la caratteristica Carrozza detta del Senato. Visita del Teatro Antico per apprezzare i suoi resti greci e romani e il complesso dell Odeon. Ingresso presso l antico complesso termale della Rotonda con le antiche vestigia di una cappella medievale ancora affrescata. Si prosegue infine verso l anfiteatro romano, che i catanesi conoscono invece come la Catania vecchia per osservare la Chiesa detta di Sant Agata al Carcere e la Chiesa di San Biagio detta alla Fornace. Ore 12,30 Il pullman raggiungerà i partecipanti presso la Piazza Stesicoro, proprio di fronte l imponente statua di Vincenzo Bellini, per il rientro a scuola. Quota di partecipazione 3,00 La quota comprende accompagnatore e servizi. Per questo percorso possibilità di approfondimento su racconti, leggende e personaggi della città di Catania Costo gita incluso bus 7,50 p.p. (min. 40 paganti) (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 12

19 Catania Barocca IL PROGRAMMA Ore 8,30 incontro con l accompagnatore e partenza in pullman. Arrivo nei pressi di Piazza Alcalà, per osservare la posizione della città da fuori le mura, immaginando come un tempo sotto gli archi scorreva il mare e dove tutt ora è possibile scorgere il corso del fiume Amenano. ( possibilità di visitare il Teatro Massimo- Bellini, se disponibile la data prescelta, e con un costo aggiuntivo di 3,00 p.p. ) Proseguimento a piedi per approfondire la storia della città di Catania visitando i seguenti monumenti: Fonte Lanaria; Porta Uzeda; Piazza del Duomo con il suo obelisco del culto di Iside, ma con i tre simboli che richiamano a Sant Agata, la fontana sull Amenano, la Cattedrale, il palazzo del Municipio con la caratteristica Carrozza detta del Senato. la misteriosa porta di Via Vittorio Emanuele, dalla quale gli ebrei riuscivano a raggiungere i propri nascondigli. Proseguimento per la Via Crociferi, la più barocca delle strade catanesi, in cui domina la statua del Cardinale Dusmet, tanto amato dalla città. Qui è possibile ammirare i prospetti delle più belle chiese care alla nobiltà siciliana del 700. Visita della chiesa di San Francesco che ospita alcune delle più belle candelore protagoniste della festa di S. Agata. Proseguimento per Via Etnea e visita della Collegiata e di Piazza Università con i suoi 4 lampioni in stile liberty, ognuno raffiugurante le quattro più famose leggende care ai siciliani Si prosegue infine verso Piazza Stesicoro, per osservare la Chiesa detta di Sant Agata al Carcere e la Chiesa di San Biagio detta alla Fornace. Ore 12,30 Il pullman raggiungerà i partecipanti presso la Piazza Stesicoro, proprio di fronte l imponente statua di Vincenzo Bellini, per il rientro a scuola. Quota di partecipazione 3,00 La quota comprende accompagnatore e servizi. Per questo percorso possibilità di approfondimento su racconti, leggende e personaggi della città di Catania Costo gita incluso bus 7,50 p.p. (min. 40 paganti) (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 13

20 Il laboratorio della carta di Papiro e il Castello di Calatabiano Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con assistente, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Calatabiano. Visita guidata del Castello arabo-normanno di Calatabiano al quale si accede con un ascensore panoramico. Da poco restaurato, rappresenta uno dei più apprezzabili esempi di architettura arabo normanna in Sicilia ma con forti testimonianze medievali. All interno sarà possibile, oltre alla visita delle stanze e delle aree esterne, approfondire l aspetto architettonico della struttura e le sue differenti fasi abitative attraverso piccoli indizi ed elementi da ricercare insieme alla guida. All interno della bella Sala Cruillas è allestito per la nostra organizzazione uno straordinario laboratorio dedicato alla lavorazione della carta di Papiro proveniente dalla vicina oasi di Fiumefreddo e che già gli antichi utilizzavano in questi luoghi per le funzioni più disparate. Qui i partecipanti potranno assistere ad un interessante lezione sulla tradizionale pianta che cresce nella vicina area naturalistica della riserva di Fiumefreddo; sul suo utilizzo nel passato e sull impiego del suo fusto per realizzare la carta di Papiro. In compagnia di un Maestro artista fiumefreddese, i ragazzi saranno direttamente coinvolti nella sezione del fusto, la realizzazione della trama, la pressa e la fase finale che conduce alla produzione de un vero e proprio foglio di carta naturale. Ognuno dovrà poi realizzare il proprio lasciapassare in scrittura gotica incidendo il proprio nome in carta di papiro: sarà il ricordo da portare con sé per le lezioni apprese. Incantevole momento artistico musicale per i saluti finali e per immortalare la storia del castello attraverso la voce di un cantastorie con la sua chitarra che accompagna una danza cui tutti saranno coinvolti prima di lasciare il maniero. Quota di partecipazione 8,00 La quota comprende : ingresso al castello, accompagnatore, ascensore panoramico, laboratorio della carta di papiro Gita incluso bus 14,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) 14

21 Speciale Natale

22 I Presepi dell Etna e il laboratorio creativo dedicato al Natale Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con l accompagnatore e sistemazione in pullman. Arrivo presso giardino didattico e accoglienza da parte dei nostri animatori. Breve introduzione sulle tradizioni legate al Natale nel mondo e curiosità sui tanti personaggi che caratterizzano la festa più bella dell anno. Divertente laboratorio creativo per la realizzazione di gadget natalizi, utilizzando polisterolo, colori, e materiali di grande effetto. PER OGNI ETA IL PROPRIO RICORDO: tutti potranno cimentarsi nella realizzazione di uno speciale regalino di Natale da poratre a casa Marenda a tema Natalizio e allegri saluti tra canti e balli prima di proseguire per la visita successiva. Proseguimento per la visita dei presepi etnei, tra i più belli della Sicilia e caratterizzati da spettacolari coreografie in movimento e ambientazioni suggestive. La mostra prevede un accattivante percorso tra numerose realizzazioni artistiche di grande valore che incantano il visitatore davanti a ciascuna delle minuzionse ricostruzioni di villaggi, ambienti domenstici, antiche masserie, ma anche prospettive paesaggistiche orientaleggianti, tra musiche e luci avvolgenti. Ore 13,30 Arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 6,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e ingressi con guide interne. Gita incluso pullman 11,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) Per questo percorso possibilità di approfondimento su racconti, personaggi e leggende sul Natale Affascinante libro per bambini in collaborazione con Ericlea al costo speciale di 3,00. Consulta il testo in anteprima sul sito 15

23 Presepi di Acireale Ore 8,30 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con l accompagnatore e sistemazione in pullman. Arrivo ad Acireale e breve passeggiata all interno del suo Parco Comunale per osservare da vicino il complesso marmoreo di Aci e Galatea, spunto per il racconto della leggenda sulla nascita delle Aci. Proseguimento per il centro storico di Acireale e visita dei numerosi presepi allestiti all interno delle chiese e lungo le strade. Visita del famoso presepe settecentesco realizzato all interno di una grotta di pietra lavica, anche questo avvolto da una suggestiva leggenda. Proseguimento per la visita dei presepi etnei, tra i più belli della Sicilia e caratterizzati da spettacolari coreografie in movimento e ambientazioni suggestive. Ore 13,30 Arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 6,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e ingressi con guide interne. Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione. Gita incluso pullman 11,00 (per partenze da Catania o paesi limitrofi) Per questo percorso possibilità di approfondimento su racconti, personaggi e leggende sul Natale Affascinante libro per bambini in collaborazione con Ericlea al costo speciale di 3,00. Consulta il testo in anteprima sul sito 16

24 Presepi di Caltagirone Ore 8.30 Incontro con l accompagnatore che seguirà il gruppo per tutto il percorso, intrattenendo e fornendo divertenti anticipazioni relative al programma della giornata. Ore 10,00 Arrivo a Caltagirone e proseguimento a piedi lungo un interessante e suggestivo itinerario storico culturale che prevede la visita della Scala Monumentale e del centro storico cittadino, ovunque caratterizzato dalla inconfondibile ceramica locale. Visita di tutti i presepi allestiti lungo le strade del centro cittadino e all interno delle più importanti chiese. (tra questi: mostra dei presepi al palazzo comunale, presepe con trenino, presepe animato in terracotta, presepe in materiale riciclato, presepi orientali e tantissimi altri ) Visita di una bottega artigiana di un maestro vasaio, con possibilità di assistere alla manifattura della ceramica, dalla manipolazione dell argilla al momento dell infornata per la ceramizzazione, con una spettacolare presentazione delle più curiose tradizioni locali. Visita del Museo Internazionale dei presepi Ore 13,00 Pranzo a sacco presso ristorante. Ore 15,30 visita del museo regionale della Ceramica con un esposizione di alcuni dei più bei presepi storici da collezione, e passeggiata all interno della Villa Comunale, spunto anche per molti racconti e curiosità sulla città della ceramica, proseguimento per il Giardino di Caltagirone, considerato tra i più belli d Europa per struttura botanica e decorazioni ceramiche. Quota di partecipazione 5,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore/guida per l intera giornata, visita degli innumerevoli presepi artistici e delle mostre. Supplemento pranzo 11,00 Suppl. pranzo a base di pizza e patatine + bevanda 9,00 garantita una gratuità pranzo per insegnanti ogni 15 paganti. Suppl. pranzo a sacco 2,00 Suppl. Visita presepe artistico monumentale definito il più grande del mondo (a richiesta) 2,00 Suppl. bus GT da richiedere all organizzazione Possibilità di effettuare un tour in trenino attraverso gli storici carruggi per salutare la città e conoscere più approfonditamente i suoi luoghi più belli. SUPPLEMENTO 3,00 p.p. Ore 18,30 Rientro. Arrivo previsto ore 19,30 circa 17

25 Gite scolastiche della durata di un intera giornata

26 Agrigento Ore 7,30 Incontro dei partecipanti con l accompagnatore. Sistemazione in pullman e partenza in direzione di Agrigento. Visita della Casa Pirandello. Visita di tutta la Valle dei Templi. Pranzo presso ristorante e momento di svago e relax nell area circostante o possibilità di pranzo a sacco all interno della stessa struttura Pomeriggio dedicato alla visita del museo regionale che custodisce i numerosi reperti ritrovati in alcune delle più importanti aree archeologiche della Sicilia. Ore 17,30 Sistemazione in pullman e rientro. Arrivo previsto per le ore 20,00 circa. Quota di partecipazione 5,00 p.p. Suppl. Pranzo presso ristorante 13,00 Si ricorda di predisporre almeno tre elenchi con i nomi dei partecipanti vidimati dalla scuola. 18

27 Aidone, Morgantina e La Villa Romana del Casale Ore 7,30 incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Enna. Visita dell incantevole sito archeologico di Morgantina: una città lungo le quali strade è possibile passeggiare e percepire ancora i segni di una passata civiltà, dalle domus, alle fornaci, alle terme e gli altari religiosi, e ancora il macellum e il teatro. Sarà possibile sia apprezzarla dall alto che camminare lungo le antiche strade. Visita del Museo Archeologico di Aidone ricco di interessanti reperti anfore, suppellettili, utensili e corredi femminili, dei quali si potranno apprezzare metodi di utilizzo, di manifattura e tante altre curiosità. Inoltre qui sono visibili i due acroliti di Demetra e Kore, tra i più raffinati esemplari di scultura greca arcaica in Sicilia, trafugati 30 anni fa da tombaroli a Morgantina ed esposte negli Stati Uniti fino al Presente la bellissima statua delle Venere di Morgantina anch essa da poco recuperata. Ore 13,30 Pranzo presso ristorante o possibilità di pranzo a sacco presso la stessa struttura. Visita della Villa romana del Casale di Piazza Armerina, con i suoi splendidi mosaici da poco restaurati e restituiti al circuito turistico nella loro interezza. Ore 16,30 rientro. Arrivo previsto per le ore 18,30 circa. Quota di partecipazione 5,00 p.p. (min. 35 paganti). La quota comprende: accompagnatore e tutti i servizi. Suppl. pranzo presso ristorante 12,00 p.p. Suppl. ticket per pranzo a sacco 2,00. Vi ricordiamo di predisporre almeno tre elenchi con i nomi dei partecipanti, vidimati dalla scuola. 19

28 Buscemi e Palazzolo Acreide: la vita contadina di un tempo Ore 8,30 incontro con l accompagnatore e partenza in direzione di Buscemi. Visita dell interessante e suggestivo Museo de I luoghi del Lavoro Contadino : qui si osserveranno le esposizioni di antichi strumenti di lavoro e si avrà l impressione di tornare indietro nel tempo, e di entrare all interno delle case che furono abitate dal massaro, dal fabbro, dal bracciante agricolo, dal calderaio e dal falegname, esplorando il loro frantoio, il palmento, o di entrare nella bottega di un vecchio calzolaio, di un conciabrocche, quasi come se tutti questi personaggi fossero solo momentaneamente assenti. Tutto infatti nelle stanze e nelle misere case è rimasto intatto; tutto è ricostruito con fedele sapienza per riproporre atmosfere e sapori di un tempo lontano, ma che sembra essersi fermato. Ore 13,00 pranzo presso agriturismo e momento di svago e relax Possibilità di pranzo a sacco presso ristorante Partenza per Palazzolo Acreide e visita dello spettacolare Mulino ad Acqua di Santa Lucia, nuovamente funzionante dopo anni di inattività, ubicato nella valle dei Mulini e immerso in una area incontaminata. Qui si avrà la possibilità di osservare attraverso fotografie e grafici l evoluzione delle diverse tecniche di macinazione dei cereali. Visita del teatro Greco Ore 17,30 Rientro. Arrivo previsto per le ore 19,30 circa Quota di partecipazione 8,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, guida locale, ingressi ai musei, ingresso e visita guidata al Mulino ad acqua Santa Lucia Suppl. pranzo presso ristorante del luogo 12,00 Suppl. ticket pranzo a sacco 2,00 20

29 Caccamo e Cefalu ORE 7.00 Incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Caccamo (Palermo) Visita guidata del Castello, uno dei pochi manieri in Sicilia che ci è pervenuto con strutture quasi intatte. Possibilità di percorrere le stradine che conducono al suo interno e visitarne le stanze e le terrazze. ORE pranzo presso ristornte. ORE Proseguimento per Cefalù e visita della Cattedrale Normanna e del Lavatoio medievale. Passeggiata tra le suggestive stradine del centro storico tra cortili e angoli di incantevole bellezza. Tempo per lo shopping. ORE Rientro in direzione della scuola di appartenenza. Arrivo previsto per le circa Quota di partecipazione 5.00 p.p. La quota comprende: accompagnatore/guida per l intero percorso Suppl. pranzo Suppl. pullman da richiedere all organizzazione. 21

30 Donnafugata e Modica Ore 8,30 Incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Donnafugata. Visita delle stanze del neogotico palazzo e dei giardini che lo circondano, compreso il curioso e divertente labirinto. Partenza in direzione di Ragusa Ibla e passeggiata lungo le suggestive strade cittadine: sosta presso il portale della medievale Chiesa di San Giorgio, unico elemento sopravvissuto dell antica cattedrale di Ragusa distrutta totalmente dal terremoto. Proseguimento verso la piazza Duomo per osservare il neoclassico Circolo di Conversazione, il Palazzo Arezzi, la facciata della Chiesa di San Giorgio, il Palazzo Cosentini. Pranzo presso agriturismo del luogo o possibilità di pranzo a sacco presso struttura adeguata Ore 16,00 Partenza in direzione di Modica. Visita della barocca Chiesa di San Giorgio e della Chiesa di San Pietro. Tempo libero per Via Umberto e sosta presso una delle più antiche pasticcerie di Modica per la degustazione del cioccolato di tipica produzione locale con lezione didattica sulla sua lavorazione e produzione. Rientro. Arrivo previsto per le 18,30 circa Quota di partecipazione 9,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso al castello e ai giardini, degustazione e visite da programma Suppl. pranzo presso ristorante 12,00 p.p. Supplemento pranzo a sacco 2,00 p.p. Suppl. servizio pullman GT da richiedere alla nostra organizzazione 22

31 Ispica, il mulino ad Acqua e Noto IL PROGRAMMA Ore 7,30 Incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Ispica. Arrivo presso il sito archeologico di Cava d Ispica e visita degli scavi, antichi insediamenti rupestri ricavati dalla roccia calcarea. Ingresso presso un antico Mulino ad acqua, testimonianza di una civiltà contadina e di un passato rigoglioso della zona, che doveva essere certamente ricca di corsi d acqua. Qui è possibile osservare alcuni ambienti ricostruiti secondo antiche abitudini contadine, una sorta di museo etnoantropologico che riporta il visitatore all immagine di civiltà ormai lontane come la casa del mugnaio, ricca di antichi suppellettili, la lavanderia, la stalla, il fienile dove il tempo sembra essersi fermato Pranzo presso elegante Villa Ottocentesca o a scelta pranzo a sacco presso area attrezzata. Partenza in direzione di Noto. Visita a piedi della città lungo il corso Vittorio Emanuele, dopo aver attraversato la Porta Reale. Si osserveranno la Piazza Immacolata, la Piazza Municipio, con il suo Palazzo Ducezio all interno del quale sarà possibile visitare la Sala degli Specchi e visita della Cattedrale. Si raggiunge infine Piazza XVI Maggio, dominata dall'elegante facciata convessa della Chiesa di S.Domenico. Visita guidata all interno del Teatro. Ore 17,30 Rientro. Arrivo previsto per le 18,30 circa Quota di partecipazione 8,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso al Mulino con guida interna e tutti i servizi Supplemento pranzo presso ristorante 13,00 Supplemento ticket per area attrezzata 2,00 p.p. Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione Vi ricordiamo di predisporre almeno tre elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola. 23

32 Messina, Ganzirri e Tindari Ore 8,00 incontro con accompagnatore. Ore 9,30 Arrivo a Messina e suggestiva passeggiata lungo il Belvedere Cristo Re. Visita della Cattedrale, della piazza, della fontana D Orione, della statua di Don Giovanni D Austria, della chiesa dei Catalani, delle Due Fontane, per ritornare entro mezzogiorno e osservare lo spettacolo del famosissimo orologio di piazza Duomo. Ore Pranzo presso ristorante sul lungomare di Ganzirri e momento di relax. Ore 15,30 Proseguimento verso Tindari per la visita del sito archeologico con il piccolo teatro greco, l Isolato romano, la Basilica. Ingresso al suggestivo Santuario della Madonna Nera e relax in piazzetta con vista del Belvedere sui famosi laghetti. Ore 17,00: Rientro, arrivo previsto ore 18,30 circa. Quota di partecipazione 5,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore e visite da programma Suppl. pranzo presso resort 12,00 Suppl. pranzo a sacco 2,00 p.p. Suppl. Pullman GT da richiedere all organizzazione. Vi ricordiamo di predisporre almeno tre elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola. 24

33 Modica, Scicli E Il Commissario Montalbano Ore 7.30 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman GT e partenza in direzione di Marina di Ragusa. Passeggiata per il lungomare di Punta Secca, visita della famosa Terrazza sul mare scenario classico del telefilm del Commissario Montalbano. Proseguimento per Scicli, e visita del centro storico barocco, con i suo spettacolari palazzi nobiliari; da notare, nella piazza principale, l ingresso cinematografico del commissariato di Vigata, conosciuto nella fiction televisiva Il commissario Montalbano. All interno della chiesa, un originale Cristo in gonnella, dipinto spagnolo unico nel suo genere Ore Pranzo presso ristorante o possibilità di pranzo a sacco presso ristorante all interno della stessa struttura. Partenza in direzione di Modica. Visita della barocca Chiesa di San Giorgio e della Chiesa di San Pietro. Tempo libero per Via Umberto e sosta presso una delle più antiche pasticcerie di Modica per la degustazione del cioccolato di tipica produzione locale con lezione didattica sulla sua lavorazione e produzione. Ore circa. Rientro in direzione della scuola di partenza La quota include: accompagnatore, servizi, degustazione. Quota di partecipazione 5,00 p.p. Suppl. pranzo presso ristorante 12,00 Suppl. pranzo a sacco 2,00 Suppl. pullman da richiedere all organizzazione. 25

34 Noto la Villa del Tellaro Ed il Fiume Ciane Ore 7,30 Incontro con accompagnatore che seguirà il gruppo per tutto il tragitto, anticipando il programma e fornendo interessanti nozioni relative alla visita. Partenza in direzione di Noto Ore 9,30 arrivo e visita a piedi della città lungo il corso Vittorio Emanuele, dopo aver attraversato la Porta Reale. Si osserveranno la Piazza Immacolata, la Piazza Municipio, con il suo Palazzo Ducezio all interno del quale sarà possibile visitare la Sala degli Specchi e visita della Cattedrale. Si raggiunge infine Piazza XVI Maggio, dominata dall'elegante facciata convessa della Chiesa di S.Domenico. Visita guidata all interno del Teatro. Ore 13,00 Pranzo presso elegante villa ottocentesca. Momento di svago e relax. Su richiesta è possibile pranzare a sacco presso area attrezzata Visita della Villa del Tellaro, una ricca residenza extraurbana della tarda età imperiale romana, dotata di mosaici simili a quelli più noti di Piazza Armerina, tra cui medaglioni musivi a corone d'alloro nel peristilio, un quadro ispirato all'iliade, scene di caccia, e molto altro ancora Ore 15,30 Partenza in direzione di Siracusa Imbarco per la passeggiata lungo il fiume Ciane per osservare la Riserva Naturale ricca di flora e fauna acquatica oltre che dei rari papiri che qui crescono spontaneamente. L incantevole paesaggio ricorda molto quello di un fiume tropicale, dagli argini che sembrano quasi sospesi sull acqua trasparente. Possibilità di visitare una piantagione di papiro: unica in tutto il sud Europa, in quest area è stato ricreato un ambiente simile a quello delle rive del Nilo, in cui riscoprire piante ed animali acquatici liberi di passeggiare in un immenso prato. Relax per una passeggiata e possibilità di assistere alla lavorazione della carta di papiro secondo antiche tradizioni Ore 17,30 Rientro. Arrivo previsto per le 19,00 circa Quota di partecipazione 10,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, imbarco per il fiume Ciane,ingressi Suppl. pranzo 13,00 Suppl. ticket per pranzo a sacco 2,00 Suppl. Servizio pullman da richiedere all organizzazione Vi ricordiamo di predisporre almeno tre elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola. 26

35 Rosso di Cerami L antica tenuta del 700 tra briganti e nobildonne Ore 8,00 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Enna. Arrivo presso Tenuta nobiliare e accoglienza con merenda a base di prodotti locali. Presentazione del percorso e inizio della visita didattica che prevede l ingresso presso la Villa nobiliare ancora arredata secondo lo stile del 700 siciliano. Qui sono ancora percepibili gli ambienti privati, gli spazi comuni e i cortili che richiamano a un passato prestigioso fatto di salotti eleganti e feste contadine, di giochi di potere e affari tra briganti. Un tuffo nel glorioso passato del cuore di Sicilia Incantevoli gli abiti e i corredi e ancora le armi e gli attrezzi da lavoro, la cappella di famiglia e le terrazze sulla vallata. I partecipanti verranno inoltre coinvolti nella partecipazione ad un laboratorio didattico per la creazione di un manoscritto in stile barocco realizzato da ciascuno utilizzando la tipica scrittura dell epoca e che potranno portare con sé in ricordo delle lezioni apprese. Ore 13,00 pranzo presso ristorante o possibilità di pranzo a sacco all interno della stessa Tenuta. ORE 16,00 Visita guidata della vicina Villa Romana del casale di Piazza Armerina Ore 17,30 Rientro. Arrivo previsto per le 19,00 circa Quota di partecipazione 9,50 p.p. La quota comprende: accompagnatore, merenda, ingressi Suppl. pranzo 12,00 Suppl. Servizio pullman da richiedere all organizzazione Vi ricordiamo di predisporre almeno due elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola. 27

36 Siracusa da scoprire: La Costa, Il Fiume, La Storia. Scegli fra le tante opzioni Ore 8,00 incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Siracusa. Visita del Santuario della Madonna delle Lacrime per ammirare l immensa e appariscente struttura di cemento armato che ospita il famoso quadro della Madonnina che pianse. Visita del Parco Archeologico della Neapolis che ospita la maggior parte dei monumenti classici della Siracusa greca e romana: l Anfiteatro Romano; l Ara di Ierone II; il Teatro Greco, uno dei maggiori dell'intero mondo greco; le Latomie, la più interessante delle quali è la Latomia del Paradiso, con il suo Orecchio di Dionigi. Visita di una piantagione di papiro: unica in tutto il sud Europa, in cui riscoprire piante ed animali acquatici liberi di passeggiare in un immenso prato. Relax e possibilità di assistere alla lavorazione della carta di papiro secondo antiche tradizioni. Ore 14,00: pranzo presso ristorante o possibilità di colazione a sacco presso l area attrezzata. Imbarco su motonave per un suggestivo viaggio attorno all isola di Ortigia, osservando la costa, il Castello Maniace, le grotte e i mitici e leggendari porticcioli. IN ALTERNATIVA Visita del Tecnoparco Archimede dove sono state ricostruite le invenzioni e le macchine da guerra dello scienziato greco e dove assistere a divertenti ed interessanti esperimenti. Proseguimento per la visita della suggestiva Ortigia, del Duomo e della Fonte Aretusa per scoprire da vicino come in questo piccolo angolo di mondo possa crescere la stessa tipologia di papiro che cresce sulle sponde del Nilo. Ore 18,00: Rientro Quota di partecipazione 10,00 p.p. La comprende: accompagnatore e servizi, imbarco su Motonave intorno a Ortigia Supplemento pranzo presso ristorante 12,00 Supplem. Catacombe di San Giovanni 2,00 Supplemento barca su Fiume Ciane 5,00 Supplemento Tecnoparco Archimede 4,00 Supplemento ticket per pranzo a sacco 2,00 Gratis a richiesta (escluso il lunedì) si può visitare il Museo Paolo Orsi. Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione. Vi ricordiamo di predisporre almeno tre elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola. Vi ricordiamo di predisporre almeno due elenchi con i nominativi dei partecipanti vidimati dalla scuola.

37 Taormina e Gole dell Alcantara Ore 8.00 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza per la visita delle Gole dell Alcantara, raggiungendo il greto del fiume dalla discesa comunale, per osservare il suggestivo ambiente, unico in Europa, in cui il fiume scorre attraverso un canyon di pietra lavica. Ore trasferimento a Giardini Naxos e pranzo presso ristorante o possibilità di pranzo a sacco all interno della stessa struttura. Nel pomeriggio sistemazione in pullman e partenza in direzione di Taormina. Arrivo e visita dell antico teatro e del centro storico. Tempo libero per passeggiare lungo le suggestive stradine di quella che è definita la Perla del Mediterraneo. Ore rientro in direzione della scuola di appartenenza. Quota di partecipazione 5.00 p.p. La quota comprende: accompagnatore/guida per intero percorso. Supplemento pranzo presso ristorante sul mare 12,00 p.p. Suppl. pranzo a sacco 2,00 p.p Suppl. pullman da richiedere all organizzazione.

38 Visita al castello di Lombardia e al leggendario lago di Pergusa in compagnia di veri giullari e Cavalieri medievali Ore 8,30 Incontro con accompagnatore che seguirà il gruppo per tutto il tragitto, anticipando il programma e fornendo interessanti nozioni relative alla visita. Partenza in direzione di Enna. Arrivo alla Torre di Federico e incontro con Giullare di Corte in abiti d epoca e presentazione giocosa e didattica della visita e del luogo dal punto di vista storico e culturale. Pausa merenda e proseguimento per la visita della Torre e della struttura interna del castello Scoperta dei resti del Castello di Lombardia, splendido maniero tra i più grandi in Europa e dalla storia affascinante e incontro con un cavaliere Medievale con il quale il gruppo proseguirà la visita per approfondire alcune tematiche coinvolgenti relative alle dinamiche interne del maniero, alle battaglie, agli assedi e alle tecniche di difesa. Proseguimento in direzione del Lago di Pergusa. Pranzo a sacco presso area attrezzata, dotata di tavoli e sedie in legno e servizi igienici. Possibilità di pranzo presso ristorante. Nel pomeriggio momento dedicato alla scoperta del parco naturalistico intorno al lago scoprendo le caratteristiche di flora e fauna locale e, questa volta in compagnia di un vero cantastorie per ricordare il mito del ratto di Proserpina che secondo la mitologia greca avvenne proprio in questi luoghi. Ore 17,00 rientro in direzione della scuola di appartenenza Quota di partecipazione 11,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, visite, ingressi, personaggi in abiti d epoca. Suppl. servizio pullman da richiedere all organizzazione Suppl. pranzo presso 12,00 30

39 Gite scolastiche con laboratori didattici

40 Laboratorio didattico : l era primitiva e la visita di noto Ore 8,00 incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Noto. Ore 10,00 arrivo. Visita a piedi della città di Noto lungo il corso Vittorio Emanuele, dopo aver attraversato la Porta Reale. Si osserveranno la Piazza Immacolata, la Piazza Municipio, con il suo Palazzo Ducezio all interno del quale sarà possibile visitare la Sala degli Specchi e la visita della Cattedrale. Si raggiunge infine Piazza XVI Maggio, dominata dall'elegante facciata convessa della Chiesa di S.Domenico. Visita guidata all interno del Teatro. IN ALTERNATIVA: possibilità di visitare il sito di Castelluccio. Pranzo presso elegante Villa ottocentesca o possibilità di optare per un pranzo a sacco presso struttura attrezzata. Laboratorio preistorico: visita di una capanna fedelmente ricostruita con la simulazione di scene di vita quotidiana; accensione del fuoco; molitura granaglie; scheggiatura della selce per la realizzazione di rudimentali armi; fusione e colaggio del metallo; triturazione e uso dell ocra (il pigmento naturale), intrecio di fibre naturali per la realizzazione di resistenti corde. Ore 17,00 Rientro in direzione della scuola di appartenenza Quota di partecipazione 10,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, visite e area didattica con guida interna Suppl. pranzo a sacco 2,00 Suppl. pranzo presso Villa a Noto 13,00 Suppl. visita di Castelluccio 2,00 Suppl. pullman da richiedere all organizzazione 31

41 L allevamento delle bufale da latte a Ragusa Ore 7,30 Incontro con accompagnatore e partenza in direzione di Donnafugata. Visita delle stupende stanze del neogotico palazzo e dei giardini che lo circondano. Visita di un azienda casearia che produce latte di Bufala e che ospita oltre 400 capi di bestiame. Qui sarà posibile osservare il tipo di allevamento, comprendere la tipologia alimentare per un ottima produzione di latte, conoscere i controlli di qualità che vengono effettuati e i controlli sulla salute degli animali. Possibilità di assistere alla produzione del famoso treccione ragusano di latte di bufala, all interno del laboratorio caseario. Pranzo con degustazione di prodotti a base di latte di bufala: bocconcino di mozzarella, pizza al formaggio di bufala, mozzarella in carrozza, acqua minerale e cannolo Ore 16,00 Partenza in direzione di Modica. Visita della barocca Chiesa di San Giorgio e della Chiesa di San Pietro. Tempo libero per Via Umberto e sosta presso una delle più antiche pasticcerie di Modica per la degustazione del cioccolato di tipica produzione locale con lezione didattica sulla sua lavorazione e produzione. Rientro. Arrivo previsto per le 18,30 circa Quota di partecipazione 19,00 p.p. La quota comprende: accompagnatore, ingresso al Castello di Donnafugata e ai giardini, pranzo presso azienda casearia, degustazione presso dolceria a Modica Supplemento servizio pullman da richiedere all organizzazione. Per questo percorso possibilità di approfondimento su alimentazione e prodotti tipici siciliani: libro per bambini in collaborazione con Ericlea al costo speciale di 3,00. Consulta il testo in anteprima sul sito 32

42 Speciale Percorsi Naturalistici

43 Monte Nero degli Zappini Lunghezza del percorso: 3 km. Tempo di percorrenza: 2 ore. Difficoltà: medio bassa. Periodo: Aprile- Ottobre (Fine Marzo- Giugno) Nei pressi del Rifugio Sapienza, si attraversano boschi di rara bellezza, si sfiora l Orto Botanico Nuova Gussonea e si incontrano l Ovile, la Pietra Cannone e la Grotta di Santa Barbara. Paesaggi a perdifiato tra maccha verde e aride distese di giovane pietra lavica Possibilità di prolungamento pomeridiano: Ore pranzo a sacco presso struttura 2,00 Pranzo presso ristorante 11,00 Pranzo a base di pizza, patatine e bibita 7,00 Nel pomeriggio, trasferimento in direzione di Acireale per la visita al museo del carretto siciliano, una divertente passeggiata tra gli antichi e coloratissimi mezzi di trasporto dei contadini di un tempo. In alternativa: Trasferimento presso il boschetto del Parco di Monteserra e passeggiata lungo il sentiero ala scoperta di fauna e flora del vulcano avventizio. Divertente discesa in Tubing: un avvincente scivolo attraverso la natura in un percorso orientato e ascesa in tapis roulant. Ore 17,30 Rientro in direzione della scuola di appartenenza Quota di partecipazione 3,00 La quota comprende accompagnatore Suppl. pullman da richiedere all organizzazione. 33

44 Sentiero escursionistico i crateri del 28 Ore 8,30 incontro con l accompagnatore naturalistico e partenza in direzione di Zafferana. Sosta all interno di un Azienda produttrice di miele e di vino, potendo osservare le botti e l affascinante ambiente della vinificazione. Qui inoltre, attraverso gli strumenti utilizzati dall apicoltore e osservando una vera arnia con la colonia delle api, i bimbi potranno imparare tante curiosità sulla produzione del miele e dei suoi derivati, potendolo degustare. Proseguimento in direzione di Milo e arrivo presso il sentiero natura da percorrere a piedi. La parte centrale, alla fine di una breve salita, è interamente caratterizzata da castagni, noccioli e dalla tipica vegetazione etnea, fino a giungere l interno di un bosco dal paesaggio di sorprendente bellezza, i quali colori caldi e le mille sfumature, rendono la passeggiata molto suggestiva. Alla fine di una salita di medio bassa difficoltà e della lunghezza di circa 2 chilometri si raggiungono i crateri del 1928 dai quali emerse la colata lavica che minacciò Mascali e i paesi limitrofi. Qui sono visibili, oltre alle fratture nel terreno oggi colonizzate da muschi e licheni, anche gli Hornitos, rarissimi da avvistare a così bassa quota, e consistenti in veri e propri ammassi di lava che si sono solidificati all esterno, creando degli appariscenti conetti dotati al loro interno di un visibile canale di fuoriuscita della lava. Possibilità di prolungamento pomeridiano: Ore pranzo a sacco presso struttura 2,00 Pranzo presso ristorante 11,00 Pranzo a base di pizza, patatine e bibita 7,00 Nel pomeriggio, trasferimento in direzione di Acireale per la visita al museo del carretto siciliano, una divertente passeggiata tra gli antichi e coloratissimi mezzi di trasporto dei contadini di un tempo. In alternativa: Trasferimento presso il boschetto del Parco di Monteserra e passeggiata lungo il sentiero ala scoperta di fauna e flora del vulcano avventizio. Divertente discesa in Tubing: un avvincente scivolo attraverso la natura in un percorso orientato e ascesa in tapis roulant. Ore 17,30 Rientro in direzione della scuola di appartenenza Quota di partecipazione 3,00 La quota comprende accompagnatore Suppl. pullman da richiedere all organizzazione. 34

45 IMPERDIBILE!!! Sentiero escursionistico Visita alla Gotta del Corruccio e al pino più grande dell Etna Ore 8,30 incontro con l accompagnatore naturalistico e partenza in direzione di Piano Provenzano Visita dell interessante Museo di Scienze Naturali di Linguaglossa, dove sono in mostra su teca tutti gli esemplari di animali che abitano la nostra Montagna, da quest anno Patrimonio del Unesco. Qui sarà possibile approfondire tante nozioni su flora e fauna dell Etna e curiosare sul comportamento degli insetti, sul clima e sugli aspetti paesaggistici che tutto il mondo ci invidia!! Degustazione di prodotti tipici locali alle mandorle, al miele o alle castagne Proseguimento in direzione di Piano Provenzano e breve sosta per ammirare tra una immensa e suggestiva pineta, il Pino più grande del Etna, con i suoi 300 anni di età e gli oltre trenta metri di altezza. Passeggiata lungo un breve percorso escursionistico di facilissimo accesso, anch esso dalla inimitabile bellezza naturalistica, fino alla grotta del Corruccio, una grotta di scorrimento lavico che mostra come una colata lavica particolarmente fluida possa dar vita a delle vere e proprie caverne che in passato hanno persino ospitato le abitazioni dei pastori. Entrare al suo interno offre ai visitatori un esperienza indimenticabile, difficile da vivere a così bassa quota e con questa facilità di accesso!!! Pranzo presso Baita di montagna, con possibilità di consumare il proprio pranzo a sacco o con menu da concordare Ore 16,30 circa arrivo presso la scuola di appartenenza Quota di partecipazione 15,00 p.p. La quota comprende accompagnatore e visite da programma, transfert in pullman GT Supplemento pranzo 11,00 Supplemento pranzo a sacco 2,00 35

46 La riserva di Fiumefreddo Ore 8,00 incontro con l accompagnatore naturalistico, esperto in scienze naturali e biologia marina, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Fiumefreddo. Visita dell Oasi Naturale, che propone un percorso orientato alla ricerca e scoperta di flora e fauna protetta e che in questo luogo è particolarmente florida, visto il lento scorrere del fiume e la formazione di Quadare che contribuiscono alla proliferazione di particolari piante e naturalmente ne fanno luogo ideale per il riposo di uccelli migratori. Il feudo apparteneva in passato ai Gravina Cruyllas, principi di Palagonia e padroni della vicina Calatabiano. Se i tempi di percorrenza lo consentono, possibilità di raggiungere in pullman la foce del fiume che sgorga ad estuario sul mare, lungo la costa di Marina di Cottone. Ore 13,00 rientro in direzione della scuola di appartenenza Quota di partecipazione 5,00 p.p. la quota comprende accompagnatore naturalistico per intero percorso Costo gita incluso bus 14,00 36

47 Gite scolastiche con soggiorno

48 3 giorni Agrigento, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Palermo 1 giorno ORE 7,00 Incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Palermo. Arrivo nei pressi del Palazzo dei Normanni e possibilità di visitare gli interni e la Cappella Palatina (visita vincolata alla disponibilità della stessa). Passeggiata fino alla Cattedrale, osservando i più bei palazzi d epoca spagnola e passando per Villa Bonanno dove sono stati rinvenuti gli scavi di una domus romana, attraverso la Porta Nuova. Proseguimento lungo il C.so Vittorio Emanuele e sosta a Piazza Bologni scenario di molte vicende storiche della Palermo antica. Passeggiata fino a P.zza Vigliena (più conosciuta come 4 Canti ) visita della Fontana di P.zza Pretoria ( della Vergogna ), e della chiesa arabo normanna della Martorana. Pranzo presso ristorante del luogo e passeggiata per ammirare il Teatro Massimo e il Teatro Politeama. Vista del Castello normanno della Zisa Partenza per Trapani e sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento. 2 giorno Colazione in hotel, partenza per le Saline di Marsala e imbarco per l isola di Mothia. (Si consiglia di indossare cappellini e giacca a vento) Passeggiata lungo il periplo di Mothia per un incontro esaltante con la civiltà fenicia. Molti i monumenti ed i reperti archeologici custoditi all interno del Museo Whitaker. Di grande interesse la cinta muraria, un Santuario Punico, la Necropoli arcaica,il Thopet. Visita del Museo archeologico che custodisce la Nave Punica. Rientro in Hotel per il pranzo. Ore 16,00 Partenza per Erice e passeggiata fino al Castello di Venere. Proseguimento a piedi lungo il centro storico del suggestivo centro medievale. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 3 giorno Colazione in hotel, consegna delle camere, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Mazara del Vallo Visita del Museo che custodisce il satiro danzante. Proseguimento per Agrigento e pranzo presso ristorante. Visita della Valle dei Templi e dell intera area archeologica. Rientro in direzione della scuola di appartenenza. Lungo il percorso sono previste delle soste. Arrivo previsto ore 20,30 circa Quota di partecipazione 185,00 p.p. iva inclusa (min. 35 paganti) E concessa n 1 gratuità per insegnante ogni 20 paganti La quota comprende: accompagnatore per tutto il percorso, transfert in pullman GT, ingressi, imbarcadero per Mothia, ingresso isola di Mothia, hotel in pensione completa bevande incluse con sistemazione in camere triple e quadruple; tutti i servizi citati 37

49 Segesta, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Palermo 3 giorni 1 giorno ORE 7,00 Incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Segesta. Arrivo e visita del il teatro ellenistico romano.visita del Tempio dorico. Pranzo a sacco a cura dei partecipanti da consumarsi presso l area attrezzata del Parco archeologico. Arrivo ad Erice e passeggiata fino al Castello di Venere. Proseguimento a piedi lungo il centro storico del suggestivo centro medievale. Proseguimento in direzione di Mazara del Vallo e sistemazione in hotel Cena e pernottamento. 2 giorno Colazione in hotel, partenza per le Saline di Marsala e imbarco per l isola di Mothia. (Si consiglia di indossare cappellini e giacca a vento) Passeggiata lungo il periplo di Mothia per un incontro esaltante con la civiltà fenicia. Molti i monumenti ed i reperti archeologici custoditi all interno del Museo Whitaker. Di grande interesse la cinta muraria, un Santuario Punico, la Necropoli arcaica,il Thopet. Visita del Museo archeologico che custodisce la Nave Punica. Rientro in Hotel per il pranzo. Ore 16,00 Visita del Museo che custodisce il satiro danzante. Passeggiata per il centro storico di Maara del Vallo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento 3 giorno Colazione in hotel, consegna delle camere, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Palermo. Arrivo nei pressi del Palazzo dei Normanni e possibilità di visitare gli interni e la Cappella Palatina (visita vincolata alla disponibilità della stessa). Passeggiata fino alla Cattedrale, osservando i più bei palazzi d epoca spagnola e passando per Villa Bonanno dove sono stati rinvenuti gli scavi di una domus romana, attraverso la Porta Nuova Proseguimento lungo il C.so Vittorio Emanuele e sosta a Piazza Bologni scenario di molte vicende storiche della Palermo antica, visita della chiesa del SS. Salvatore dall originale navata dalla forma ovale. Passeggiata fino a P.zza Vigliena (più conosciuta come 4 Canti ) visita della Fontana di P.zza Pretoria ( della Vergogna ), e della chiesa arabo normanna della Martorana. Pranzo presso ristorante del luogo e passeggiata per ammirare il Teatro Massimo e il Teatro Politeama. Vista del Castello normanno della Zisa Rientro. Lungo il percorso sono previste delle soste. Arrivo previsto ore 20,30 circa Quota di partecipazione 180,00 p.p. iva inclusa (min. 35 paganti) E concessa n 1 gratuità per insegnante ogni 20 paganti La quota comprende: accompagnatore per tutto il percorso, transfert in pullman GT, ingressi, imbarcadero per Mothia, ingresso isola di Mothia, hotel in pensione completa bevande incluse con sistemazione in camere triple e quadruple; tutti i servizi citati Palermo 38

50 Segesta, Erice, Marsala e Mazara del Vallo 2 giorni 1 giorno ORE 7,00 Incontro con l accompagnatore, sistemazione in pullman e partenza in direzione di Segesta. Arrivo e visita del il teatro ellenistico romano del III sec. A. C., dall'acustica ancora perfetta dal quale si può assistere ad un suggestivo panorama. Visita del Tempio dorico della prima metà del V sec. a.c. sorretto da 36 colonne d'elegante e semplice architettura. Pranzo a sacco a cura dei partecipanti da consumarsi presso l area attrezzata del Parco archeologico. Arrivo ad Erice e passeggiata fino al Castello di Venere. Proseguimento a piedi lungo il centro storico del suggestivo centro medievale. Proseguimento in direzione di Mazara del Vallo e sistemazione in hotel Cena e pernottamento. 2 giorno Colazione in hotel. Partenza per le Saline di Marsala e imbarco per l isola di Mothia. (Si consiglia di indossare cappellini e giacca a vento) Passeggiata lungo il periplo di Mothia : L'isolotto è vasto ca. 40 ettari ed è circondato dai ruderi di un muro di difesa: entro le mura la città offre l'occasione di un incontro esaltante con la civiltà fenicia. Molti i monumenti ed i reperti archeologici custoditi all interno del Museo Whitaker. Di grande interesse la cinta muraria, un Santuario Punico, la Necropoli arcaica del VII-VI sec. a.c., il Thopet, dove venivano sacrificati i bambini in onore del Dio Baal Hammon, Visita del Museo archeologico che custodisce la Nave Punica. Rientro in Hotel per il pranzo. Ore 15,00 Visita del Museo che custodisce il satiro danzante ORE Rientro. Lungo il percorso sono previste delle soste. Arrivo previsto ore 20,30 circa Quota di partecipazione 120,00 p.p. iva inclusa (min. 35 paganti) E concessa n 1 gratuità per insegnante ogni 20 paganti La quota comprende: accompagnatore per tutto il percorso, transfert in pullman GT, ingressi, imbarcadero per Mothia, ingresso isola di Mothia, hotel in pensione completa bevande incluse con sistemazione in camere triple e quadruple; 39

51 V La Puglia e i suoi tesori 4 giorni Primo giorno Ore 7,00 appuntamento presso la scuola di appartenenza, incontro con l accompagnatore e sistemazione in pullman GT Ore 9,30 imbarco per Villa San Giovanni e proseguimento Durante il tragitto è prevista una sosta per il pranzo a sacco a cura dei partecipanti presso area di servizio nei pressi di Tarsia. Partenza in direzione di Alberobello. Proseguimento a piedi per la visita del centro storico, dichiarato monumento nazionale e degustazione di benvenuto all interno del Trullo del Contadino, che oggi ospita una boutique, ma che è uno dei più antichi e all interno del quale sarà possibile osservare alcuni attrezzi originali oltre che comprendere la composizione e struttura interna di queste antiche abitazioni rurali. Tempo libero per la passeggiata lungo il corso principale e visita del Trullo Sovrano, il più imponente e sede di un importante mostra della civiltà contadina locale. Ore 20,00 Rientro in Hotel, cena e pernottamento. Secondo giorno Colazione e partenza in direzione di Castel del Monte. Visita dell imponente maniero risalente alla prima metà del 200, appartenuto a Federico II di Svevia e considerato il monumento più famoso dell epoca. Oltre che alla sua indiscutibile bellezza architettonica, il castello incanta per l atmosfera di mistero che sembra avvolgerlo: sembra infatti che sia stato progettato per essere il più grande osservatorio spaziale del Medioevo. Oggi chi lo visita può avere l impressione di averlo già visto: è infatti impresso nelle monete da 1 centesimo di euro coniate in Italia. Pranzo presso ristorante del luogo Proseguimento per Trani e visita dello splendido complesso architettonico in riva al mare che propone da un lato il castello di Federico II, fino a pochi anni fa adibito a carcere e la bellissima Cattedrale, entrambe orientati sul mare. Quest ultima è senza dubbio una delle più belle d Italia: esternamente realizzata in candida pietra bianco-rosata è dedicata a San Nicola Pellegrino e fu fondata nel 1097 sopra l antica Chiesa di S.Maria ancora oggi visibile e che da la suggestiva sensazione di una chiesa nella chiesa. Rientro in Hotel, cena e pernottamento. 40

52 Terzo giorno Ore 7, 30 Colazione in Hotel, consegna del pranzo a sacco e partenza in direzione della Selva di Fasano, lungo una strada panoramica che permette di apprezzare tutte le bellezze del territorio circostante: è infatti disseminata di trulli, le classiche espressioni dell architettura contadina locale tra ulivi, mandorli e vigneti. Arrivo a Fasano e visita dello Zoo-Safari: ingresso in pullman al Grande Parco Faunistico per l osservazione degli animali della savana, attraverso un percorso obbligato lungo il quale gli esemplari sono liberi di muoversi e persino avvicinarsi ai veicoli. Ingresso pedonale per l osservazione di altri animali come i gibboni, i gorilla, i canguri i giaguari e tanti altri. Visita della Puglia in Miniatura, Ingresso al Lago dei grandi mammiferi ( a bordo di un trenino su rotaie) per l osservazione di orsi polari, rinoceronti, ippopotami e foche. Pranzo a sacco da consumare nell area attrezzata all interno del parco Visita del villaggio delle scimmie (a bordo di un trenino) Ingresso alla Sala Tropicale con un rettilario e un acquario e alla mostra delle farfalle Ingressi al museo della scienza e alla mostra ornitologica e alle attrazioni Ore 16,30 Visita guidata delle famose Grotte di Castellana, il complesso speleologico noto in tutto il mondo per la spettacolare quantità delle sue formazioni stalagmitiche e stalattitiche, oltre che per la presenza di impareggiabili scenari lunari con picchi e colonne cristalline dai mille riflessi. (è consigliabile l utilizzo di scarpe antiscivolo e impermeabile con cappuccio) Tempo libero per una passeggiata tra i negozietti dove è possibile acquistare le tipiche manifatture in cartapesta: sono famosi infatti gli artigiani locali della cartapesta che contribuiscono e rendere il carnevale della vicina Putignano uno dei più appariscenti e famosi d Italia. Rientro in Hotel, cena e pernottamento. Quarto giorno Colazione in hotel e partenza per la visita di Ostuni, famosa cittadina arroccata su un monte dal quale appare ai visitatori con l abbagliante colore bianchissimo delle sue case. Rientro in Hotel per il pranzo. Partenza in direzione di Villa San Giovanni per l imbarco e il rientro Arrivo previsto per le ore circa Quota di partecipazione 360,00 p.p. (min. 40 paganti) La quota comprende: accompagnatore lungo l intero percorso e gestione in loco di tutto il programma, transfert in pullman GT, hotel 3 stelle con sistemazione in camere triple e quadruple e trattamento di pensione completa bevande incluse, guide locali, ingressi ai parchi e ai musei, Iva

53 5 giorni La Toscana Primo giorno ORE 6,00 Appuntamento con accompagnatore e partenza. Durante il percorso sono previste diverse soste, una delle quali per il pranzo presso area di servizio, a cura dei partecipanti. L accompagnatore anticiperà parte del programma di viaggio con approfondimenti e curiosità sui luoghi da visitare e sulle località che si attraverseranno durante il tragitto. Orario di arrivo previsto a Montecatini, 19,30 circa. L Hotel si trova in zona centralissima e offre la possibilità di tranquille passeggiate serali per la visita del centro cittadino. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento. Secondo giorno Colazione in Hotel e partenza in direzione di Pisa: la città con una delle più famose piazze del mondo. Passeggiata per la Piazza dei Miracoli dove si possono ammirare la celebre Torre pendente, il Duomo e il Battistero - Piazza dei Cavalieri con il magnifico Palazzo dei Cavalieri - i Lungarni dove si affacciano splendidi palazzi come Palazzo dei Medici e Palazzo Toscanelli. Pranzo presso ristorante Proseguimento per la visita di Lucca. Le colline che circondano la città sono di una bellezza straordinaria, non solo per la presenza di boschi e di fertili pendii coltivati con maestria a vite e ulivo, ma perché tutto il territorio è disseminato di borghi medievali, ruderi di castelli, torri e fortificazioni che raccontano la sua storia. Visita del Palazzo Giunigi e della sua splendida Torre. Tempo libero. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento Terzo giorno Colazione in hotel e partenza per la visita di Siena, con la sua Piazza del Duomo e la cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta: Il Duomo sorge su un preesistente edificio sacro, a sua volta costruito su un antico tempio dedicato a Minerva. Si prosegue per Piazza del Campo, famosa per il Palazzo Pubblico, detto anche Palazzo Comunale, sovrastato dalla Torre del Mangia. Passeggiando per le pittoresche viuzze di Siena si osserverà la Loggia della Mercanzia, un opera caratteristica dello stile senese che segna il passaggio dall epoca medioevale a quella rinascimentale. Pranzo presso ristorante tipico.rientro in hotel. Cena e pernottamento 41

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Indice Storia del pane 4 Selezione dei cereali 5 Cerealicoltura 6 Dal mugnaio 7 Dal panettiere 8 I tipi di pane 9 Il pane nell alimentazione 10/11 Il pane nelle usanze

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Progetto Fattoria Didattica Iscrizione n 301 Sezioni A e B

Progetto Fattoria Didattica Iscrizione n 301 Sezioni A e B Progetto Fattoria Didattica Iscrizione n 301 Sezioni A e B Azienda Agricola Insalata Teresa Oliveto Citra (SA) P.IVA 04059250656 Tel. 0828 793474 web site: www.aziendainsalata.it e-mail: info@aziendainsalata.it

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ALLA SCOPERTA DEL CIBO E DELLE ABITUDINI ALIMENTARI, IN PARTICOLARE SULLA COLAZIONE DEI BAMBINI IN ETA' SCOLARE

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA ArteMa propone alcuni percorsi-gioco e attività pratico-creative rivolte al mondo dell infanzia, ai bambini della scuola primaria e agli alunni della scuola

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

Progetto La salute vien mangiando. 4 B Crolle

Progetto La salute vien mangiando. 4 B Crolle Progetto La salute vien mangiando 4 B Crolle Obiettivi, finalità Conoscere i cibi e le sostanze nutrienti che rispondono ai bisogni del nostro organismo. Valorizzare l'importanza di una corretta e sana

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Tabella A - Coltivazione ore standard/ettaro/anno. Cereali, oleaginose, favino (escluso mais) 25 +10% +20%

Tabella A - Coltivazione ore standard/ettaro/anno. Cereali, oleaginose, favino (escluso mais) 25 +10% +20% Allegato A PARTE I Determinazione delle ore lavoro per realizzare la condizione di principalità di cui all'articolo 6, comma 3, lettera a) della l.r.30/2003. (42) 1. PREMESSA L imprenditore agricolo che

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli