CANALE DA FUMO PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CANALE DA FUMO PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE"

Transcript

1 rev CANALE DA FUMO PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Verifiche tecniche XCAM01K ITALIANO Preparazione e pianificazione Prima di procedere al montaggio del canale da fumo, effettuare le seguenti operazioni di preparazione: - scegliere la corretta larghezza nominale del canale da fumo in base all impianto di riscaldamento, secondo le procedure di calcolo previste dalla EN13384 (parti 1-3); - selezionare la classificazione del canale da fumo corretta in base all impianto di riscaldamento; - in caso di ristrutturazione considerare la situazione preesistente; - verificare le norme di esecuzione specifiche del paese e la corrispondente legislazione, e tenerne conto in fase di pianificazione; - assemblare tutti i componenti necessari; - verificare e tenere conto dei componenti necessari per la revisione e l ispezione; - leggere e prendere atto di tutte le istruzioni di montaggio e schede di riferimento prima di iniziare l assemblaggio. Ispezione durante il montaggio Durante il montaggio del canale da fumo, rispettare le seguenti indicazioni: - Operare in conformità con le istruzioni di montaggio lette e ben comprese e procedere come descritto; - È possibile accorciare soltanto i segmenti di tubo, i pezzi sagomati non possono essere modificati. Il lato di inserimento di un tubo accorciato deve essere risagomato come il segmento originale fornito. È necessario eseguire un taglio netto e smussarlo. Occorre inoltre riapplicare la protezione anticorrosione in caso di componenti concentrici. - Effettuare l ispezione visiva di tutti i componenti da assemblare per accertarsi che non abbiano subito danni durante il trasporto. - Effettuare l ispezione visiva di tutti i componenti da assemblare per verificarne la completezza (per es. le tenute). - Non utilizzare componenti che risultino danneggiati o incompleti. Ispezione dopo il montaggio Dopo il montaggio del canale da fumo, procedere come segue: - Eseguire un ispezione delle tenute dell intero percorso fumi. - Se il risultato dell ispezione è negativo, intervenire immediatamente ed eseguire un ulteriore verifica delle tenute. - Il canale da fumo deve essere messo in servizio insieme all apparecchiatura di riscaldamento. - Eseguire regolarmente la pulizia e la manutenzione secondo le normative in vigore nel paese. Posizione delle uscite laterali In linea di massima, le aperture laterali del canale da fumo (per la misurazione o la revisione) devono essere rivolte verso l alto in modo da prevenire l accumulo di condensa. Fanno eccezione le uscite della condensa che, data la loro funzione, devono infatti essere montate con il deflettore rivolto verso il basso. 1

2 Distanze delle staffe Tutti i supporti, come ad esempio le staffe a muro sulla facciata esterna o i distanziatori nella canna fumaria, devono essere montati prevedendo una distanza massima di 2 m. In presenza di una curva è possibile prevedere ulteriori distanziatori o staffe a muro a monte e a valle della curva, a seconda del caso. 2m 2m Montaggio generale Inclinazione I tubi e i pezzi sagomati devono essere posizionati con un angolo di inclinazione di 3 rispetto all impianto di riscaldamento in maniera che la condensa possa defluire secondo quanto disposto dalle normative in vigore. Effettuata la conversione, tale angolo produce una differenza di altezza di 5,6 cm per ogni metro del percorso fumi. 3 5,6cm 1m Lubrificante Prima del montaggio, le tenute e le parti maschio di tubi o pezzi sagomati devono essere lubrificate esclusivamente con il lubrificante della dotazione. Direzione di flusso Il manicotto a contatto con lo scarico fumi deve essere sempre posizionato nella direzione dello scarico fumi. Attrezzatura Per il montaggio del canale da fumo sono generalmente sufficienti i normali attrezzi impiegati nella termoidraulica e per la realizzazione di impianti idraulici e a gas. Potrebbero essere inoltre necessari i seguenti dispositivi accessori / attrezzi: - Dispositivi di sicurezza per chi opera sul tetto. - Fune di assemblaggio (lunga almeno 3 metri in più rispetto alla lunghezza effettiva del canale da fumo). direzione scarico fumi 2

3 Condensa e scarico della condensa Se durante il funzionamento del canale da fumo si produce condensa e tale condensa deve essere convogliata nella rete idrica pubblica, è assolutamente indispensabile rispettare le normative locali in vigore. È possibile che sia richiesta o prescritta un unità di neutralizzazione. La condensa viene scaricata attraverso un apposita uscita del canale da fumo. Se il funzionamento del canale da fumo in sovrapressione avviene come previsto, lo scarico deve avvenire attraverso un sifone. Tale sifone deve avere una contropressione rispetto al carico dell acqua presente superiore alla pressione di esercizio del canale da fumo. Tutti gli scarichi successivi devono avere un diametro superiore di almeno 12 mm ed essere protetti (se necessario) dal rischio di congelamento. ITALIANO Collegare, scollegare, accorciare, smussare Lubrificare le tenute e le parti maschio dei tubi con lubrificante Centrocerin, quindi collegare con lievi movimenti rotatori. Unire Dopodiché, se il canale da fumo scelto è realizzato con materiale traslucido, è possibile verificare il corretto posizionamento della tenuta. Separare I tubi vanno sempre accorciati dal lato di inserimento. 15 5mm Smusso per tubo in PP Orientamento e montaggio delle tenute Solitamente le tenute sono già installate nei componenti forniti. Se all ispezione visiva dei componenti da assemblare una tenuta risulta mancante, è necessario installarla. Durante le ispezioni di montaggio o per ragioni analoghe, può risultare parimenti necessario reinstallare alcune tenute. Nel compiere tale operazione, assicurarsi: - di utilizzare solamente tenute di scarico originali; - che la larghezza nominale sia corretta; - che l orientamento dei tubi sia corretto (vedi figura); - che la tenuta sia pulita; - che la sede della tenuta sia pulita; - che il posizionamento della tenuta sia corretto. 3

4 Interventi preliminari nella canna fumaria Se per il montaggio del canale da fumo si intende utilizzare una canna fumaria preesistente, procedere come segue: - Pulire la canna fumaria esistente prima del montaggio del canale da fumo (in presenza di sporco notevole, utilizzare un sistema concentrico nella canna fumaria). - Ispezionare la canna fumaria preesistente per accertarsi che rispetti i tempi necessari di resistenza antincendio. - Verificare se nella canna fumaria preesistente è presente la sezione necessaria per l intera lunghezza del canale da fumo che si intende installare. - Controllare se la canna fumaria preesistente presenta una o più curve. - Prendere nota dell altezza esatta come base per la progettazione del canale da fumo. Varianti tipiche di installazione 4

5 5 ITALIANO

6 6

Serie Scheda Tecnica Canna fumaria flessibile e rigida in Polipropilene

Serie Scheda Tecnica Canna fumaria flessibile e rigida in Polipropilene TERMOCOM SISTEMI SCARICO FUMI AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001:2000 Serie 900 - Scheda Tecnica Canna fumaria flessibile e rigida in Polipropilene Sistema costituito da elementi in PPs. Il sistema d'innesto

Dettagli

STUFE A PELLET VERNICIATI IN NERO OPACO

STUFE A PELLET VERNICIATI IN NERO OPACO SERIE TUBI 1,2 mm PER STUFE A VERNICIATI IN NERO OPACO E una linea di canali da fumo appositamente studiata per stufe a pellet che, avendo un ventilatore nel circuito di combustione, richiedono un livello

Dettagli

ARREDO SERIE ARREDO. TUBI 2 mm VERNICIATI IN NERO OPACO

ARREDO SERIE ARREDO. TUBI 2 mm VERNICIATI IN NERO OPACO SERIE TUBI 2 mm VERNICIATI IN NERO OPACO Di gradevolissimo aspetto estetico, sono costruiti con lamiera di acciaio di spessore 2mm ed esternamente rivestiti con una speciale vernice per alte temperature

Dettagli

Marchio di G20 ENGINEERING LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE ITALIAN DESIGN

Marchio di G20 ENGINEERING LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE ITALIAN DESIGN Marchio di G20 ENGINEERING LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE ITALIAN DESIGN MANUALE INCASSO VERS. 10/2016 - REV.1 INDICE Norme Generali 2 Leggi e norme di riferimento 2 Installazione

Dettagli

Cénit ISTRUZIONI SEMPLICE DI MONTAGGIO

Cénit ISTRUZIONI SEMPLICE DI MONTAGGIO ISTRUZIONI SEMPLICE DI MONTAGGIO Cénit Legaturi: Dal depurarore che sarà normalmente all'estero (in terrazze o tetti) deve essere debitamente associato contro il vento e alle intemperie. L apparecchio

Dettagli

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO

ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO Tipo di intervento effettuato Eseguito come: Mod. PQ Pag. 1 (da compilarsi a cura di NED S.r.l.) Codice punto di riconsegna e impianto di utenza:... Codice di accertamento:... ALLEGATO ALL ATTESTAZIONE

Dettagli

codici: Il prodotto non deve essere smaltito come rifiuto urbano generico, bensì conferito per la raccolta differenziata.

codici: Il prodotto non deve essere smaltito come rifiuto urbano generico, bensì conferito per la raccolta differenziata. BARRIERE D ARIA M a n u a l e d u s o e d i i n s t a l l a z i o n e A T T E N Z I O N E grazie di aver acquistato il nostro condizionatore. prima di usarlo, leggere il manuale d uso accuratamente e conservarlo

Dettagli

Bollettino tecnico nr. 5/2015 REGOLATORE di TIRAGGIO

Bollettino tecnico nr. 5/2015 REGOLATORE di TIRAGGIO Bollettino tecnico nr. 5/2015 REGOLATORE di TIRAGGIO Zingonia, 19 gennaio 2015 L efficienza di un impianto fumario è soggetta agli influssi delle caratteristiche dei fumi e alle condizioni climatiche che

Dettagli

Sistemi di scarico in PP

Sistemi di scarico in PP Scheda Tecnica Sistemi di scarico in PP Murali condensing Sommario Introduzione 4 Configurazioni di scarico 5 Installazione 12 Gamma condotti fumi murali condensing 14 3 Introduzione Sistema per intubamento

Dettagli

MANUALE UB20 / UB40 / UB50 / 2 EL. 6-40. Rev. 1.10

MANUALE UB20 / UB40 / UB50 / 2 EL. 6-40. Rev. 1.10 MANUALE UB20 / UB40 / UB50 / 2 EL. 6-40 Rev. 1.10!1 5,4 m. PREMESSA Alcuni modelli UltraBeam lavorano in 30 e 40 metri con elementi ripiegati, questo permette di lavorare in 30 e 40 metri con elementi

Dettagli

LINEA ISOLATO LINEA ISOLATO DOPPIA PARETE ISOLATO IN ALLUMINIO MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 0051 CPD 0080

LINEA ISOLATO LINEA ISOLATO DOPPIA PARETE ISOLATO IN ALLUMINIO MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 0051 CPD 0080 LINEA ISOLATO 80-100 LINEA ISOLATO 100-125 DOPPIA PARETE ISOLATO IN ALLUMINIO MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 06 0051 0051 CPD 0080 MI-DP_1.2.odt 1/8 AVVERTENZE L'installazione deve essere

Dettagli

Caldaie murali a gas a condensazione CERAPURSMART

Caldaie murali a gas a condensazione CERAPURSMART Supplemento per condotto scarico fumi per Caldaie murali a gas a condensazione CERAPURSMART 6 720 612 662-00.1O ZSB 14-3 C.. ZSB 22-3 C.. ZWB 24-3 C.. ZWB 28-3 C.. 6 720 614 147 IT (2007/07) OSW Indice

Dettagli

Manuale d Uso e Manutenzione

Manuale d Uso e Manutenzione Pompa proporzionale Manuale d Uso e Manutenzione 33 Manuale d uso MixRite è azionato dal flusso dell acqua, con una minima perdita di carico. Non sono richieste sorgenti esterne di energia. L unità inietta

Dettagli

Luna Duo-tec IN HT GA

Luna Duo-tec IN HT GA Luna Duo-tec IN HT GA Procedura per la corretta installazione di Luna Duo-tec IN HT GA Procedura per la corretta installazione della Luna Duo-tec IN HT GA 1. Assicurarsi della profondità effettiva della

Dettagli

Istruzioni per volumetriche serie

Istruzioni per volumetriche serie Istruzioni per volumetriche serie 8404-8406 PINTOSSI+C S.p.A. Via Ponte Gandovere 43 25064 Gussago BS Italia Tel. +39,030,3733138 fax +39.030.3733140 www.pintossi.it info@pintossi.it Istruzioni di montaggio

Dettagli

(riferito a PCI/PCS) % 101,1 / 95,4 100,8 / 95,1 100,5 / 94,8 100,0 / 94,3

(riferito a PCI/PCS) % 101,1 / 95,4 100,8 / 95,1 100,5 / 94,8 100,0 / 94,3 Dati Tecnici UltraOil Tipo (110) (130) (160) (200) Potenzialità nominale con 80/60 C 1 kw 105 124 152 190 Potenzialità nominale con 40/30 C 1 kw 110 130 160 200 Campo potenza utile con 80/60 C kw 77,0-110,0

Dettagli

Accessori scarico fumi

Accessori scarico fumi Accessori scarico fumi 6 720 610 335-00.1O per apparecchi: ZSB 22-1 A ZSBR 3-16 A ZSBR 7-28 A ZWBR 7-28 A ZBR 11-42 A OSW Indice Indice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione

Dettagli

Sistema- Camino Istruzioni di montaggio

Sistema- Camino Istruzioni di montaggio Sistema- Camino Istruzioni di montaggio CE 0036 CPD 9169 003 1. Prefazione Rev.IT.1.6.0 Questo manuale d istruzioni per l installazione è stato redatto in base all attuale stato d avanzamento tecnologico

Dettagli

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di regolatore di livello a galleggiante EU110/14 tipo ACV

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di regolatore di livello a galleggiante EU110/14 tipo ACV Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di regolatore di livello a galleggiante EU110/14 tipo ACV 500.999.103 01/04 1 Indice Pag. 2 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 4 Pag. 5 Pag. 5 Funzionamento Montaggio

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C DATI TECNICI GIX5 GIX8 GIX12 Larghezza [mm] 230 250 285 Profondità [mm] 360 460 405 Altezza [mm] 515 540 595 Peso [Kg] 11 12 15 Capacità bombola [litri] 5 8 12 Volume di resina [litri] 3,5 5,5 8,5 Portata

Dettagli

UNI 7129/08. Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione ed installazione

UNI 7129/08. Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione ed installazione Impianti a gas per uso domesticoe similari alimentati da rete di distribuzione Progettazione ed installazione Parte 3: sistema di evacuazione dei prodotti della combustione Redatto da Per. Ind. Marco Martinetto

Dettagli

ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI

ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI ALLEGATO ALLA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA O ALL ATTESTAZIONE DI CORRETTA ESECUZIONE DELL IMPIANTO A GAS DI CUI AL MODELLO I Intervento su impianto gas portata termica (Q n)=.kw tot Impresa/Ditta:... Resp.

Dettagli

327 x 164(185) Ø 110/100/ 90/75. HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana DN Scarico dell acqua piovana

327 x 164(185) Ø 110/100/ 90/75. HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana DN Scarico dell acqua piovana Ø 110/100/ 90/75 327 x 164(185) 165 DN110 490 255 HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana 17. Scarico dell acqua piovana 17 HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana Informazioni di base per

Dettagli

Supplemento per condotto scarico fumi per

Supplemento per condotto scarico fumi per 2061 2342 05/2006 IT Per i tecnici specializzati Supplemento per condotto scarico fumi per Caldaia a gas da parete Logamax U052-24/28 Logamax U052-24/28K Logamax U052-24/28 V3S Logamax U052-24/28K V3S

Dettagli

SERIE FERTILIZZATORI. Funzionamento e Manutenzione

SERIE FERTILIZZATORI. Funzionamento e Manutenzione 1 SERIE FERTILIZZATORI Funzionamento e Manutenzione M A D E I N I T A L Y 2 Indice ISTRUZIONI DI SICUREZZA 3 GENERALE 3 AZIONAMENTO, CONTROLLO E MANUTENZIONE 3 USO DI APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO 3 INTRODUZIONE

Dettagli

IIL COLLAUDO NELLE CONDOTTE NON IN PRESSIONE

IIL COLLAUDO NELLE CONDOTTE NON IN PRESSIONE IIL COLLAUDO NELLE CONDOTTE NON IN PRESSIONE Scopo del collaudo (ad aria o ad acqua) e quello di verificare l efficienza e la funzionalità idraulica di un collettore posato in opera. In particolare si

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA indirizzo. RESP.

Dettagli

CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE

CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE CANNE FUMARIE: NORMATIVA E DECRETI LEGGE Canne fumarie, la normativa recentemente approvata e aggiornata, riguardante la progettazione di camini e canne fumarie per lo scarico dei fumi, sia per nuove costruzioni,

Dettagli

Accessori scarico fumi

Accessori scarico fumi Accessori scarico fumi 6 720 610 970-00.1O SBR 7-30 A BR 7-30 A BR 11-42 A ZBS 7-22 M A OSW Indice Indice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni

Dettagli

PALAZZANI Scheda tecnica: COLONNA DOCCIA BAND 120 Termostatica a 4 vie

PALAZZANI Scheda tecnica: COLONNA DOCCIA BAND 120 Termostatica a 4 vie PALAZZANI Scheda tecnica: COLONNA DOCCIA BAND 120 Termostatica a 4 vie CARATTERISTICHE TECNICHE: -PRESSIONE DI COLLAUDO 12 BAR -INDICE ALIMENTAZIONE CALDA A SINISTRA CON SCRITTA H -INDICE ALIMENTAZIONE

Dettagli

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10

Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10 Manuale d uso Valvola autoazionata a membrana con funzione di troppo pieno EU110/10 tipo ACV DN400 500.999.100 01/04 1 Indice Pag. 2 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 4 Pag. 5 Funzionamento Montaggio Installazione Disegno

Dettagli

MODELLATORE A RISALTO PER TUBAZIONI

MODELLATORE A RISALTO PER TUBAZIONI Caratteristiche Materiale: fibra di vetro Range di misura: DN100 (4 ): 0,45 6m 3 /h DN150 (6 ): 0,68 26m 3 /h DN200 (8 ): 1,12 28m 3 /h DN250 (10 ): 1.29 86m 3 /h DN300 (12 ): 2,27 88m 3 /h DN400 (16 ):

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Unità a cascata 7214 6000-000.1TD Logamax plus GB162-50/65/80/100 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 647 573 (2011/02) IT Dati generali

Dettagli

Supplemento per sistemi di scarico fumi

Supplemento per sistemi di scarico fumi Supplemento per sistemi di scarico fumi Caldaie murali a gas a condensazione 6 720 612 645-00.1O Logamax Plus GB032-24K B/I Logamax Plus GB032-28K B/I Logamax Plus GB032-15 B/I Logamax Plus GB032-24 B/I

Dettagli

Dichiarazione di conformità e informazioni di prodotto

Dichiarazione di conformità e informazioni di prodotto Dichiarazione di conformità e informazioni di prodotto Camini - Sistemi di camini con condotti interni di plastica Requisiti e metodi di prova nome e indirizzo registrato del produttore nome del prodotto

Dettagli

Manuale delle istruzioni

Manuale delle istruzioni Manuale delle istruzioni ITALIANO Riscaldamento solare per piscina Istruzioni per l installazione dell impianto Funzionamento Grazie all energia solare, il filtro della pompa a vostra disposizione mette

Dettagli

Caldaia a pellet Paradigma

Caldaia a pellet Paradigma Caldaia a pellet Paradigma Contenitore a caricamento manuale pellet per PELEO OPTIMA Installazione e istruzioni d uso THIT9450_V1.0_07/17 Sistemi di riscaldamento ecologico Indice Indice 1. Introduzione

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Tubazione per cascata Logano plus GB32 (Caldaia doppia) Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio e della manutenzione. 6 720 68 303-03/2008

Dettagli

Istruzioni e avvertenze ARES CONDENSING ERP VICTRIX SUPERIOR 32 PLUS ERP INSTALLAZIONE IN CASCATA

Istruzioni e avvertenze ARES CONDENSING ERP VICTRIX SUPERIOR 32 PLUS ERP INSTALLAZIONE IN CASCATA Istruzioni e avvertenze IT ARES CONDENSING 2-50-5 ERP VICTRIX SUPERIOR 2 PLUS ERP INSTALLAZIONE IN CASCATA INDICE Avvertenze di installazione.... Messa in opera....2 Ingombri installazione Ares Condensing

Dettagli

INCASTELLATURA tipo P1 Manuale di montaggio

INCASTELLATURA tipo P1 Manuale di montaggio INCASTELLATURA tipo P1 Manuale di montaggio pag. 1 di 18 1. PRESCRIZIONI GENERALI 1.1 Termini e simboli utilizzati NOTA Contiene informazioni da tenere in particolare considerazione durante l installazione.

Dettagli

Istruzioni di Montaggio

Istruzioni di Montaggio Istruzioni di Montaggio Tubo flessibile A commutazione manuale Pagina Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de Wolf Italia S.rl. Via 25

Dettagli

STORACELL ST 120-1E..

STORACELL ST 120-1E.. Istruzioni di installazione Accessorio N 616/3 6 720 6 277 I (00.02) OSW per gli accumuli a riscaldamento indiretto della serie STORACELL ST 120-1E.. e ST 160-1E.. 1 5 2 8 18 17 16 15 20 19 24 14 13 6

Dettagli

VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12

VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12 VALVOLA DI SICUREZZA tipo DBDS 9.1 I 01-12 9.1.1 DATI TECNICI PRESSIONE MASSIMA DI ESERCIZIO (PS): tipo 6, 20: 400 bar tipo 10: 630 bar tipo 30: 315 bar PRESSIONE DI TIRATURA (P): (su richiesta) tipo 6,

Dettagli

CERACLASSCOMFORT. Caldaie murali a gas ZWE 24-5 MFA... ZWE 28-5 MFA... Supplemento accessori aspirazione/scarico combusti

CERACLASSCOMFORT. Caldaie murali a gas ZWE 24-5 MFA... ZWE 28-5 MFA... Supplemento accessori aspirazione/scarico combusti Supplemento accessori aspirazione/scarico combusti Caldaie murali a gas CERACLASSCOMFORT 6 70 6 087-00.O ZWE 4-5 MFA... ZWE 8-5 MFA... 6 70 6 80 IT (007/08) OSW Indice Indice Avvertenze e spiegazione dei

Dettagli

Opuscolo dedicato modello Snella

Opuscolo dedicato modello Snella Opuscolo dedicato modello Snella Montaggio delle scarico posteriore Togliere le due viti che assicurano il pannello laterale destro al corpo macchina. Allentare (NON SVITARE COMPLETAMENTE) le due viti

Dettagli

_sistema grondaia in PVC

_sistema grondaia in PVC ROOF GUTTER _sistema grondaia in PVC INDICE Gamma dei prodotti Informazioni Tecniche pg. 144 pg. 145 Requisiti Sistema Grondaia Sistema di Installazione Istruzioni di Montaggio Guida alla Scelta della

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA CF/P. IVA.. RESP.

Dettagli

Dilatatore ancorante per roccia 15,0

Dilatatore ancorante per roccia 15,0 08/2011 Istruzioni di montaggio 999415005 it Dilatatore ancorante per roccia 15,0 N. art. 581120000 Descrizione del prodotto Il dilatatore ancorante per roccia 15,0 serve ad ancorare la cassaforma al calcestruzzo

Dettagli

Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico

Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico Istruzioni per condotti di aspirazione/scarico GVMC24-4H 6 720 615 506-00.1O Modelli e brevetti depositati rif.: 6 720 803 608-1 (2012/07) IT Apparecchio a gas, a condensazione con produzione d'acqua calda

Dettagli

Avvertenze per il passaggio fumi

Avvertenze per il passaggio fumi Avvertenze per il passaggio fumi Caldaia a gas a condensazione 6 720 644 020-00.1O ogamax plus GB172-24 T50 Per i tecnici specializzati eggere attentamente prima del montaggio e della manutenzione. 6 720

Dettagli

Specifiche tecniche. PELLEMATIC Condens 10 18kW ITALIANO.

Specifiche tecniche. PELLEMATIC Condens 10 18kW ITALIANO. Specifiche tecniche PELLEMATIC 10 18kW ITALIANO www.oekofen.com Specifiche tecniche La scheda tecnica contiene i dati della caldaia a pellet a seconda della grandezza della caldaia. Denominazione 10 12

Dettagli

Passione per servizio e comfort.

Passione per servizio e comfort. Supplemento accessori aspirazione/scarico combusti X GVM 4- HN.. 6 70 6 690-00.J Supplemento accessori aspirazione/scarico combusti Caldaie murali a gas Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 70 6 690 IT

Dettagli

VERIFICHE PRELIMINARI ALLA MESSA IN ESERCIZIO (PROVA DI FUNZIONALITA E SICUREZZA)

VERIFICHE PRELIMINARI ALLA MESSA IN ESERCIZIO (PROVA DI FUNZIONALITA E SICUREZZA) VERIFICHE PRELIMINARI ALLA MESSA IN ESERCIZIO (PROVA DI FUNZIONALITA E SICUREZZA) Dichiaro di avere verificato con esito positivo: l assenza di dispersioni di gas alla pressione di esercizio; il buon funzionamento

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica

VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica VALVOLA A DILUVIO attivazione elettrica Rev. 0 Data Date: 06/2016 Pag. 1 di 8 DESCRIZIONE GENERALE La valvola a Diluvio con attivazione elettrica e riarmo manuale è di tipo a flusso avviato, con attivazione

Dettagli

ELETTROVALVOLA EGM-04

ELETTROVALVOLA EGM-04 ELETTROVALVOLA EGM-04 APPLICAZIONI GPL PRESCRIZIONI INSTALLAZIONE & AVVERTENZE Rev.01.01 BIGAS INTERNATIONAL AUTOGAS SYSTEMS S.r.l. Via di Le Prata, 62/66-50041 Calenzano Firenze ITALY Tel. 0554211275-

Dettagli

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP 138 00 Kit regolatore di pressione TUNAP 138 60 Kit accessori GPL Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare

Dettagli

Scheda Tecnica INCAFIX DUO EVO. Identificazione Prodotto. Definizione e Applicazione CARATERISTICHE TECNICHE STRUTTURA CASSETTA

Scheda Tecnica INCAFIX DUO EVO. Identificazione Prodotto. Definizione e Applicazione CARATERISTICHE TECNICHE STRUTTURA CASSETTA Identificazione Prodotto (misure in millimetri) Definizione e Applicazione COD. 017627 Struttura per installazione di sanitari sospesi in pareti di muratura abbinata a cassetta doppio scarico ad azionamento

Dettagli

Relazione di prova di. Resistenza al Fuoco. Prova n. F-399/03-02

Relazione di prova di. Resistenza al Fuoco. Prova n. F-399/03-02 Relazione di prova di Resistenza al Fuoco Prova n. F-399/03-02 Relazione richiesta da: EMMEDUE IBERICA S.A. Toledo, 28 luglio 2003 Prova n f-399/03-02 Pagina 1 di 22 PROVA: DI UNA PARETE Richiedente: EMMEDUE

Dettagli

PROCEDURA DI COLLAUDO PER TUBAZIONI IN PE PER TRASPORTO DI ACQUA

PROCEDURA DI COLLAUDO PER TUBAZIONI IN PE PER TRASPORTO DI ACQUA PROCEDURA DI COLLAUDO PER TUBAZIONI IN PE PER TRASPORTO DI ACQUA GENERALITA Secondo il Decreto Ministeriale dei Lavori Pubblici del 12 dicembre 1985 le condotte realizzate devono essere sottoposte ad una

Dettagli

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari Simboli Avvertenze generali Normative vigenti Avvertenze Utilizzo Imballaggio DESCRIZIONE 5 Caratteristiche

Dettagli

Scarico edilizia EDILIZIA SIFONI E VALVOLE FOGNATURA ENERGY VENTILAZIONE. Scarico edilizia - IIP UNI - EN1329. Sistema di scarico PVC a incollaggio

Scarico edilizia EDILIZIA SIFONI E VALVOLE FOGNATURA ENERGY VENTILAZIONE. Scarico edilizia - IIP UNI - EN1329. Sistema di scarico PVC a incollaggio Scarico edilizia SCARICO IDROSANITARIO DRENAGGIO SUOLO FOGNATURA SIFONI E VALVOLE EDILIZIA Scarico edilizia - IIP UNI - EN1329 Sistema di scarico PVC a incollaggio ENERGY VENTILAZIONE 2016 9 Scarico edilizia

Dettagli

Tipo di Gas: Input: Controllo: Effetto fiamma: Diametro tubo: Cornice:

Tipo di Gas: Input: Controllo: Effetto fiamma: Diametro tubo: Cornice: CaNNa FuMarIa I camini a gas a camera aperta prendono l ossigeno per la combustione direttamente dall ambiente in cui sono installati. Questi apparecchi hanno prescrizioni di areazione e scarico dei fumi

Dettagli

Specifiche tecniche. PELLEMATIC Smart 4 14 kw ITALIANO.

Specifiche tecniche. PELLEMATIC Smart 4 14 kw ITALIANO. Specifiche tecniche PELLEMATIC Smart 4 14 kw ITALIANO www.oekofen.com Specifiche tecniche PELLEMATIC Smart 10 14kW Denominazione Smart 10 Smart 12 Smart 14 Potenza nominale kw 10 12 14 Carico parziale

Dettagli

K707W. Fitting Kit. Istruzioni di montaggio. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. Revision No: 2A 1

K707W. Fitting Kit. Istruzioni di montaggio. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. Revision No: 2A 1 Fitting Kit Istruzioni di montaggio x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 Revision No: 2A 1 MAX kgs (lbs) W/P WHD Audi A7 Sportback, 5dr Hatch 11-+ NZ 50 kgs (110 lbs) 50 kgs (110 lbs) A7 Sportback,

Dettagli

DOPPIA PARETE INOX/INOX

DOPPIA PARETE INOX/INOX OPPI PRETE INOX/INOX P.L1 Elemento diritto da 1 mt. Elementi lineari che compongono la canna fumaria. Tenere presente durante il montaggio che la parte maschio deve essere rivolta sempre verso l alto,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DEI CONTROLLI EFFETTUATI IN CONFORMITA ALLA UNI 10845

RELAZIONE TECNICA DEI CONTROLLI EFFETTUATI IN CONFORMITA ALLA UNI 10845 RELAZIONE TECNICA DEI CONTROLLI EFFETTUATI IN CONFORMITA ALLA UNI 10845 VERIFICA DI IDONEITA CANNE FUMARIE CENTRALE TERMICA Generalita dell impresa che ha eseguito i lavori STAGI S.r.l. Via F.lli Kennedy,

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica

VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica VALVOLA A DILUVIO attivazione pneumatica Rev. 0 Data Date: 06/2016 Pag. 1 di 8 DESCRIZIONE GENERALE La valvola a Diluvio con attivazione pneumatica e riarmo manuale è di tipo a flusso avviato con attivazione

Dettagli

VOCE DI CAPITOLATO TUBO DI PVC-U CONFORMI ALLA NORMA UNI EN 1329-1

VOCE DI CAPITOLATO TUBO DI PVC-U CONFORMI ALLA NORMA UNI EN 1329-1 VOCE DI CAPITOLATO TUBO DI PVC-U CONFORMI ALLA NORMA UNI EN 1329-1 CAPITOLATO Voce di capitolato per sistemi di tubazioni in policloruro di vinile non plastificato (pvc-u) conformi alla norma UNI EN 1329-1

Dettagli

BARRIERA DI SICUREZZA SINGOLA SU TERRA H1-A-W6 (B21300)

BARRIERA DI SICUREZZA SINGOLA SU TERRA H1-A-W6 (B21300) BARRIERA DI SICUREZZA SINGOLA SU TERRA H-A-W6 (B00) Livello di contenimento Risultati H Indice di severità accelerazione ASI Larghezza di lavoro Posizione laterale estrema del veicolo A W6 (,08 m),08 m

Dettagli

Supplemento accessori aspirazione/scarico fumi

Supplemento accessori aspirazione/scarico fumi Supplemento accessori aspirazione/scarico fumi Caldaia a gas murale 6 70 6 6-00.O Logamax U5-4K Logamax U5-4 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima della messa in esercizio e della manutenzione.

Dettagli

MANUALE MONTAGGIO MR400 REMOTA

MANUALE MONTAGGIO MR400 REMOTA CONSIGLI PER L INSTALLAZIONE REMOTA MR 400 FASE 1: POSIZIONE DELLA MACCHINA PER IL GHIACCIO E DEL CONDENSATORE REMOTO CONTROLLO CORRETTO DELL ALLACCIO: CONDENSATORE REMOTO: Ha bisogno di connessione elettrica

Dettagli

Istruzioni di montaggio. Dispositivo di captazione isolato DEHNiso-Combi DEHN + SÖHNE. Copyright 2011 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016

Istruzioni di montaggio. Dispositivo di captazione isolato DEHNiso-Combi DEHN + SÖHNE. Copyright 2011 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 IT Istruzioni di montaggio DEHN + SÖHNE Dispositivo di captazione isolato DEHNiso-Combi Copyright 2011 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Protezione da fulmine Publication No. 1475 / UPDATE 01.11 Id

Dettagli

5. Eventuale nome e indirizzo del responsabile incaricato dei compiti ai sensi dell articolo 12 paragrafo 2: non applicabile

5. Eventuale nome e indirizzo del responsabile incaricato dei compiti ai sensi dell articolo 12 paragrafo 2: non applicabile 1. Codice univoco di identificazione del tipo di prodotto: sistema metallico multistrato tipo ai sensi della norma 2. Numero di tipo, di lotto o di serie o altro codice di identificazione del prodotto

Dettagli

Canali semi-rigidi per rete VMC. A. Installazione di tubi flessibili sul collettore di distribuzione

Canali semi-rigidi per rete VMC. A. Installazione di tubi flessibili sul collettore di distribuzione CLIP & GO Canali semi-rigidi per rete VMC A. Installazione di tubi flessibili sul collettore di distribuzione 1 - Dopo aver collocato il box distribuzione in un punto facilmente accessibile, è possibile

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Luxor produce una vasta gamma di raccorderia a stringere per soddisfare tutte le tipologie di installazione. Sono compresi raccordi per tubo rame (o acciaio dolce), tubi in polietilene (polibutene o polipropilene)

Dettagli

Flue System - Istruzioni di installazione Ideal partner for smart solution

Flue System - Istruzioni di installazione Ideal partner for smart solution Flue System - Istruzioni di installazione Ideal partner for smart solution IL GRUPPO UBBINK CENTROTHERM L attività del gruppo Ubbink Centrotherm è focalizzata su prodotti che contribuiscono alla realizzazione

Dettagli

PANNELLO DOCCIA MANUALE ISTRUZIONI

PANNELLO DOCCIA MANUALE ISTRUZIONI PANNELLO DOCCIA MANUALE ISTRUZIONI Le manopole di controllo del pannello doccia e le caratteristiche possono essere diverse secondo il Modello Queste istruzioni si riferiscono ai Modelli Pannelli Doccia

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche)

Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) Allegati tecnici obbligatori alla dichiarazione di conformità (D.M. 37/08; Delibera AEEG 40/14 e successive modifiche) SEZIONE 1 Quadro A: dati dell impresa installatore IMPRESA / DITTA indirizzo. RESP.

Dettagli

FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM

FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM 22 FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM 381 22 FLESSIBILI ESTENSIBILI TUBI FLESSIBILI 382 Tubo gas per uso domestico conforme alla UNI EN 14800 Caratteristiche tecniche I tubi sono ondulati di acciaio inossidabile

Dettagli

Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche)

Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche) Tab. 1 Allegati Tecnici Obbligatori (Decreto 37/08, Delibera AEEG n. 40/14 e succ. integrazioni e modifiche) Impresa/Ditta Responsabile Tecnico/Titolare.. Dichiarazione di conformità n Modulo Allegato

Dettagli

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT V1 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI VENTILATE

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT V1 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI VENTILATE INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT V1 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI VENTILATE Dopo aver scelto la posizione di installazione del Kit passaggio tetto in legno KIT V1, è necessario forare il

Dettagli

Pozzetti fognatura E T N IE B M A

Pozzetti fognatura E T N IE B M A AMBIENTE 2014 749 Pozzetti fognatura Autoportanti, ottima tenuta idraulica, durabilità nel tempo Settori di utilizzo I Pozzetti Fognatura REDI fanno parte dei pezzi speciali per condotte interrate per

Dettagli

Serie Stufe e Camini in ACCIAIO SP 2 mm verniciato nero

Serie Stufe e Camini in ACCIAIO SP 2 mm verniciato nero Serie Stufe e Camini in ACCIAIO SP 2 mm verniciato nero Serie Stufe e Camini in ACCIAIO SP 2 mm verniciato nero TSLF La serie TSLF (tubi per stufe in acciaio spessore 2 mm) è usata per l evacuazione dei

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BOLLITORI 9.13 3.2007 accumuli inerziali caldo e freddo Gli accumuli Riello 7200 ACI sono integrabili in impianti con chiller, solare termico, biomasse e pompe di calore geotermiche (non ad uso sanitario).

Dettagli

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD MANUALE D USO REV.01/2013 POMPA SORRISO COD. 12170100-12170101 COMPOSIZIONE 8 6 8 5 10 7 1 9 4 3 2 LEGENDA 1 Pompa Sorriso. 2 Sportellino ispezione. 3 Serbatoio trasparente ispezionabile e lavabile. 4

Dettagli

1

1 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 0,5 mm su ogni articolo del catalogo 13 0,5 mm su ogni articolo del catalogo L elemento lineare, principale componente della struttura. 80 17,02 16,53 22,08 19,34 100 19,66 25,45

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 7 747 006 529 08/2006 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Tubazione per cascata Logano plus GB32 (Caldaia doppia) Si prega di leggere attentamente prima del montaggio Indice Posa in

Dettagli

Manuale di montaggio per kit termosolare SPR 18/18 con serbatoio da 205 lt

Manuale di montaggio per kit termosolare SPR 18/18 con serbatoio da 205 lt Manuale di montaggio per kit termosolare SPR 18/18 con serbatoio da 205 lt MiaItalia Srl - Via G. Leopardi, 120/122 95127 - Catania CT 800500570 Lista componenti : - 18 tubi in vetro borosilicato - 18

Dettagli

Calcolo Camini : Camini Singoli - UNI EN EX_A1 LA CALDAIA HA LE SEGUENTI CARATTERISTICHE : Caldaia Gas Metano Pressurizzata

Calcolo Camini : Camini Singoli - UNI EN EX_A1 LA CALDAIA HA LE SEGUENTI CARATTERISTICHE : Caldaia Gas Metano Pressurizzata ESERCITAZIONI Calcolo Camini : Camini Singoli - UNI EN 13384-1 - EX_A1 Dati Si consideri un camino SINGOLO in acciaio al servizio di 1 Generatore di Calore. Riferirsi allo schema grafico dell'esempio.

Dettagli

Relazione Tecnica Specialistica : progetto rete idrica antincendio

Relazione Tecnica Specialistica : progetto rete idrica antincendio Relazione Tecnica Specialistica : progetto rete idrica antincendio Committente: COMUNE DI CEVA Edificio: Fabbricato adibito a scuola media inferiore sita in Via Leopoldo Marenco, 1-12073 CEVA (CN) Progettista:

Dettagli

SATURNIA. Istruzioni di Montaggio. -

SATURNIA. Istruzioni di Montaggio. - SATURNIA Istruzioni di Montaggio - www.docciabox.com Controllare i componenti forniti. Prima del montaggio controllare se il prodotto ha subito danni durante il 1 trasporto. Pezzi di ricambio x3 Profilo

Dettagli

Cuscinetti Cartuccia (GEN 1) Raccomandazioni montaggio/smontaggio con la pressa

Cuscinetti Cartuccia (GEN 1) Raccomandazioni montaggio/smontaggio con la pressa Cuscinetti Cartuccia (GEN 1)/IT/08/2016 RUOTA Cuscinetti Cartuccia (GEN 1) Raccomandazioni montaggio/smontaggio con la pressa Cuscinetto cartuccia a due file di sfere Cuscinetto cartuccia a due file di

Dettagli

Ø88. S1xxxxxxx1xx S/N:

Ø88. S1xxxxxxx1xx S/N: 296 161 379 STREETLED Modelli S12A, S1MA 673.8 Ø88 Istruzioni di installazione Assemblaggio meccanico Centralina elettrica Interconnessione elettrica Fase-Neutro- Terra Lunghezza 673.8 mm Larghezza 379

Dettagli

barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 CE classe H2 - bordo ponte ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 CE classe H2 - bordo ponte ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE barriera stradale di sicurezza in acciaio PAB H2 CE classe H2 - bordo ponte ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE A) Operazioni preliminari 1. Lo scarico degli elementi della barriera stradale dagli automezzi

Dettagli

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 Filtro defangatore completamente in ottone; PN 10; Cartuccia filtrante defangatrice in acciaio inox 3/8"; Attacco per valvola sfiato aria automatica; Massima temperatura di

Dettagli

LA NORMA UNI Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione e installazione

LA NORMA UNI Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione e installazione LA NORMA UNI 7129-4 Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione Progettazione e installazione Parte 4: MESSA IN SERVIZIO DEGLI ing. Michele Chieregato SI APPLICA PER

Dettagli

327 x 164(185) Ø 110/100/ 90/75. HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana Scarico dell acqua piovana DN110

327 x 164(185) Ø 110/100/ 90/75. HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana Scarico dell acqua piovana DN110 Ø 110/100/ 327 x 164(185) 255 HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana Scarico dell acqua piovana www.hutterer-lechner.com HL Pozzetto per lo scarico dell acqua piovana Informazioni di base per progettazione

Dettagli