PP BR18 "PIANO PARTICOLAREGGIATO DI RIQUALIFICAZIONE AREE DI VIA MONTE ZEDA, VIA MONTE BIANCO E VIA G. CHINOTTO" PROGETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PP BR18 "PIANO PARTICOLAREGGIATO DI RIQUALIFICAZIONE AREE DI VIA MONTE ZEDA, VIA MONTE BIANCO E VIA G. CHINOTTO" PROGETTO"

Transcript

1 REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI NOVARA COMUNE DI ARONA Il SINDACO Antonio Catapano L' ASSESSORE ALL'URBANISTICA Patrizia Marini PP BR18 "PIANO PARTICOLAREGGIATO DI RIQUALIFICAZIONE AREE DI VIA MONTE ZEDA, VIA MONTE BIANCO E VIA G. CHINOTTO" PROGETTO UFFICIO URBANISTICA Ing. Mauro Marchisio Arch. Alberto Clerici Geom. Cinzia Brusetti Geom. Walter Massenzana Carlo Sitera CONSULENTI INCARICATI Arch. Gianfranco Pagliettini Arch. Luca Pagliettini Ing. Pier Giorgio Ferri Ing. Massimo Mora COLLABORATORI Arch. Raffaella Gambino Geom. Elena Maestri Dott.Urb Daniela Olzi arch. Emanuele Mancin Ing. Fabio Trabaldo Togna Geom. Carlo Colombo Titolo tavola Allegato documentale della Relazione Illustrativa Documentazione fotografica e individuazione dei punti di presa Data Codice tavola Gennaio 2010 P_01d

2 COMPARTO 1A CAMPO SPORTIVO VIA MONTE ZEDA Fotogrammi da 1 a 23

3 Figura 1 Via Monte Rosa Figura 2 Via Monte Rosa

4 Figura 3 Via Monte Rosa vista su Via Monte Zeda Figura 4 Via Monte Zeda Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

5 Figura 5 Via Monte Zeda - Ingresso Figura 6 Via Vittorio Veneto vista su Via Monte Zeda Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

6 Figura 7 Via Vittorio Veneto Figura 8 Via Vittorio Veneto Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

7 Figura 9 Via Vittorio Veneto Figura 10 Via Vittorio Veneto Ingresso avventori Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

8 Figura 11 Figura 25 Figura 12 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

9 Figura 13 Figura 14 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

10 Figura 15 Figura 16 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

11 Figura 17 Figura 18 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

12 Figura 19 Figura 20 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

13 Figura 21 Figura 22 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

14 Figura 23 Allegato alla tavola PR_07 - novembre 2009

15 COMPARTO 1B VIA MONTEBIANCO Fotogrammi da 1 a 13

16 Figura 1- cortile verso Nord Figura 2 cortile verso est

17 Figura 3 cortile verso manica interna Figura 4 cortile verso ovest-rampa di risalita

18 Figura 5 cortile verso manica nord Figura 6 cortile verso Vevera

19 Figura 7 cortile verso ovest manica lungo il Vevera

20 Figura 8 ingresso nord manica lungo il Vevera

21 Figura 9 ingresso nord manica lungo il Vevera

22 Figura 10 parcheggio verso est

23 Figura 11 parcheggio verso ovest Figura 12 garage comparti 1c verso Vevera

24 Figura 13 fronte verso Vevera

25 Sequenza immagini del fronte Vevera in destra e sinistra spondale fronte verso Vevera da sponda sx verso ovest fronte verso Vevera da sponda sx verso est

26 fronte verso Vevera da sponda sx verso fabbricato fronte verso Vevera da sponda sx verso fabbricato

27 Bassi fabbricati in sponda sx fronte verso Vevera da sponda sx verso fabbricato

28 COMPARTO 2 VIA G. CHINOTTO Fotogrammi da 1 a 62

29 Figura 24 Via Giosuè Carducci Figura 25 Via Giosuè Carducci

30 Figura 26 Via Giosuè Carducci Figura 27 Via Giosuè Carducci

31 Figura 28 Via 2 Giugno Figura 29 Via 2 Giugno

32 Figura 30 Via 2 Giugno Figura 8 Via Primo Maggio

33 Figura 9 Via 2 Giugno Figura 10 Via 2 Giugno

34 Figura 11 Via 2 Giugno Figura 12 Via 2 Giugno

35 Figura 13 Via 2 Giugno Figura 14 Via Fratelli Bandiera

36 Figura 15 Via General Chinotto Figura 16 Via General Chinotto

37 Figura 17 Via Nino Bixio Figura 18 Via Fratelli Cairoli

38 Figura 19 Via General Chinotto ingresso veicolare Figura 20 Via General Chinotto

39 Figura 21 Via General Chinotto Figura 22

40 Figura 23 Figura 24

41 Figura 25 Figura 26

42 Figura 27 Figura 28

43 Figura 29 Figura 30

44 Figura 31 Figura 32

45 Figura 33 Figura 34

46 Figura 35 Figura 36

47 Figura 37 Figura 38

48 Figura 39 Figura 40

49 Figura 41 Figura 42

50 Figura 43 Figura 44

51 Figura 45 Figura 46

52 Figura 47 Figura 48

53 Figura 49 Figura 50

54 Figura 51 Figura 31

55 Figura 53 Figura 54

56 Figura 55 Figura 56

57 Figura 57 Figura 58

58 Figura 59 Figura 60

59 Figura 61 Figura 62

CITTÀ DI ARONA Provincia di Novara

CITTÀ DI ARONA Provincia di Novara CITTÀ DI ARONA Provincia di Novara ---------------- 2 SETTORE: GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Servizio Sviluppo Territoriale IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO arch. Alberto Clerici CATASTO SOPRASSUOLI IL

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI LESEGNO IMPIANTO IDROELETTRICO ED IRRIGUO SUL TORRENTE CORSAGLIA Centrale "San Bernardo" Provvedimento dirigenziale n. 49 del 30-08-2011 del Settore Gestione

Dettagli

Foto n. 2: facciata Nord

Foto n. 2: facciata Nord ALLEGATO FOTOGRAFICO Foto n. 1: accesso da via Stili Foto n. 2: facciata Nord Foto n. 3: facciate Sud e Ovest Foto n. 4: facciata Sud Foto n. 5: facciata Sud Foto n. 6: facciata Sud e portico abusivo Foto

Dettagli

P.L.I.S. PARCO del LAMBRO MERIDIONALE E DEL TICINELLO Parco Locale di Interesse Sovracomunale

P.L.I.S. PARCO del LAMBRO MERIDIONALE E DEL TICINELLO Parco Locale di Interesse Sovracomunale COMUNI DI SIZIANO, TORREVECCHIA PIA e VIDIGULFO PROVINCIA DI PAVIA P.L.I.S. PARCO del LAMBRO MERIDIONALE E DEL TICINELLO Parco Locale di Interesse Sovracomunale PIANO PARTICOLAREGGIATO 2 Documentazione

Dettagli

VARIANTE ORGANICA AL REGOLAMENTO URBANISTICO

VARIANTE ORGANICA AL REGOLAMENTO URBANISTICO Comune di Serravalle Pistoiese Provincia di Pistoia VARIANTE ORGANICA AL REGOLAMENTO URBANISTICO Dott. Arch. Giovanni Parlanti Capogruppo Progettista Dott. Arch. Valentina Luisa Batacchi Dott. Arch. Chiara

Dettagli

DISCARICA PER RIFIUTI NON PERICOLOSI DEL PINEROLESE. Studio di microlocalizzazione. ALLEGATO 2 Documentazione fotografica

DISCARICA PER RIFIUTI NON PERICOLOSI DEL PINEROLESE. Studio di microlocalizzazione. ALLEGATO 2 Documentazione fotografica DISCARICA PER RIFIUTI NON PERICOLOSI DEL PINEROLESE Studio di microlocalizzazione Analisi territoriale e ambientale dei siti potenzialmente idonei nel Bacino 12 e individuazione della migliore ipotesi

Dettagli

SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DEGLI ASSIMILABILI E DEI MATERIALI DA RECUPERARE E SPAZZAMENTO STRADE

SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DEGLI ASSIMILABILI E DEI MATERIALI DA RECUPERARE E SPAZZAMENTO STRADE COMUNE DI GORLE Provincia di Bergamo SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DEGLI ASSIMILABILI E DEI MATERIALI DA RECUPERARE E SPAZZAMENTO STRADE TRIENNIO 2008/2010 FREQUENZA

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 50 del 23-04-2012 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO APPROVAZIONE VARIANTE N. 3 AL PIANO PARTICOLAREGGIATO IN Z.T.O.

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis comma 6 L.R. 56/77 s.m.i. e art. 19 d.p.r. 327/2001

VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis comma 6 L.R. 56/77 s.m.i. e art. 19 d.p.r. 327/2001 COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO PROGETTO DEFINITIVO REALIZZAZIONE PASSERELLA CICLO-PEDONALE SUL TORRENTE DORA IN CORRISPONDENZA DELLA FONTANA GIOLITTI VARIANTE AL VIGENTE P.R.G.C ex art. 17bis

Dettagli

COMUNE DI SOLBIATE ARNO

COMUNE DI SOLBIATE ARNO COMUNE DI SOLBIATE ARNO PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Legge Regionale 11 marzo 2005 n 12 Marco Riganti Sindaco Paolo Cattini Assessore all urbanistica Marco Cassinelli Responsabile del Procedimento Estensori

Dettagli

P5 Fonte. Elaborato PIANO DEGLI INTERVENTI EDIFICI NON PIU' FUNZIONALI ALLE ESIGENZE DELL'AZIENDA AGRICOLA. VARIANTE n 1

P5 Fonte. Elaborato PIANO DEGLI INTERVENTI EDIFICI NON PIU' FUNZIONALI ALLE ESIGENZE DELL'AZIENDA AGRICOLA. VARIANTE n 1 PI COMUNE DI LORIA Provincia di Treviso Amministrazione Il Sindaco: Dott. Roberto Vendrasco Il Segretario: Dott. Paolo Orso Il Responsabile ufficio urbanistica: Geom. Fabio Pellizzari PIANO DEGLI INTERVENTI

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA COMUNE DI MATERA Città dei Sassi Ufficio Sassi Previsioni Generali del Recupero in attuazione della L. 771/86 ADOTTATE CON D.C.C. 11/05/2006 N 38 APPROVATE CON D.C.C. 27/11/2012 N 83 ALLEGATO C DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E Oggetto n 17 Ufficio: 082. Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale

Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E Oggetto n 17 Ufficio: 082. Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E13000180004 Oggetto n 17 Ufficio: 082 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 161 Seduta del giorno 11 Giugno 2014 PRESENTI CASALI AVV.

Dettagli

Spett.le REGIONE ABRUZZO -All Attenzione del Presidente On. Giovanni Pace- Via L. da Vinci, L Aquila

Spett.le REGIONE ABRUZZO -All Attenzione del Presidente On. Giovanni Pace- Via L. da Vinci, L Aquila Spett.le REGIONE ABRUZZO -All Attenzione del Presidente On. Giovanni Pace- Via L. da Vinci,1 67100 L Aquila GRUPPO CONSILIARE REGIONALE DI ALLEANZA NAZIONALE All attenzione del CAPOGRUPPO Dott. FABRIZIO

Dettagli

CENTRO CIVICO CINE FOX Progetto di trasformazione ex Cinema Fox in Centro Culturale Comunale

CENTRO CIVICO CINE FOX Progetto di trasformazione ex Cinema Fox in Centro Culturale Comunale COMUNE DI CAORSO PROVINCIA DI PIACENZA CENTRO CIVICO CINE FOX Progetto di trasformazione ex Cinema Fox in Centro Culturale Comunale DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA STORICA ESTERNI - INTERNI MATERIALI E DEGRADO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNI DI CASTELLINO TANARO E CEVA IMPIANTO IDROELETTRICO SUL FIUME TANARO. in località "Piantorre"

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNI DI CASTELLINO TANARO E CEVA IMPIANTO IDROELETTRICO SUL FIUME TANARO. in località Piantorre REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNI DI CASTELLINO TANARO E CEVA IMPIANTO IDROELETTRICO SUL FIUME TANARO in località "Piantorre" Documentazione integrativa in risposta alla richiesta formulata dalla

Dettagli

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa,

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa, Assessorato al Territorio Settore Programmazione e Pianificazione Territoriale, Urbanistica Operativa, Mobilità e Viabilità Servizio Programmazione e Pianificazione Territoriale Ufficio Piani Urbanistici

Dettagli

COMUNE DI TORRE DE PASSERI Provincia di Pescara

COMUNE DI TORRE DE PASSERI Provincia di Pescara Provincia di Pescara REGISTRO ALBO PRETORIO N.295 Prot. n. 7746 Addì 28.10.2010 DECRETO SINDACALE Sisma del 06.04.2009 - O.P.C.M. n.3820 del 12.11.2009, O.P.C.M. n.3827 del 27.11.2009, O.P.C.M. n.3832

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLATO via Matteotti, 1 - Fontanellato

COMUNE DI FONTANELLATO via Matteotti, 1 - Fontanellato COMUNE DI FONTANELLATO fase di progetto PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE "IL LISTONE" COMUNE DI FONTANELLATO via Matteotti, 1 - Fontanellato Il Sindaco Maria Grazia

Dettagli

Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR

Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR Pagina 1 di 6 Indicazioni stradali da Hotel Parma & Congressi a Piazza Giuseppe Garibaldi, 12 Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR 1. Procedi in direzione ovest da Via Emilia

Dettagli

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERBANIA COMUNE DI STRESA

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERBANIA COMUNE DI STRESA REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERBANIA COMUNE DI STRESA Redatto da: Timbro e firma: Regione Cantarana, 17 28041 Arona (NO) Tel. Fax: 0322.47012 www.ecovema.com ufficio.tecnico@ecovema.com Dott. Alberto

Dettagli

VARIANTE SPECIFICA al P.O.C.

VARIANTE SPECIFICA al P.O.C. VARIANTE SPECIFICA al P.O.C. APPROVAZIONE ALLEGATO L COMUNE DI FORLIMPOPOLI PROVINCIA DI FORLI -CESENA VARIANTE SPECIFICA AL PIANO OPERATIVO COMUNALE Approvato con del C.C. n.41 del 22/05/2009 INTEGRAZIONE

Dettagli

VIA DEL FAGGIOLO BOLOGNA SI OTTICO CORSO DEL POPOLO VENEZIA SI SAN GIORGIO DI NOGARO

VIA DEL FAGGIOLO BOLOGNA SI OTTICO CORSO DEL POPOLO VENEZIA SI SAN GIORGIO DI NOGARO Elenco regionale dei fornitori dei dispositivi protesici inclusi nell'elenco 1 del nomenclatore di cui all'allegato 1 del DM 332/99 Categoria ministeriale: ottico / protesico-oculare AZIENDA PARTITA IVA

Dettagli

PINNA ROSSELLA SINDACO

PINNA ROSSELLA SINDACO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DLg N. 119 del 22-06-2012 OGGETTO Rimodulazione della circolazione stradale nel centro abitato intervento 1 L anno duemiladodici, addì ventidue del mese di giugno alle

Dettagli

Piano degli Investimenti 2015-2017

Piano degli Investimenti 2015-2017 degli Investimenti 2015-2017 ALLEGATO "B" Codice di Capitolo e articolo di PEG ANNO 2015 Variazione Stanziamento 4.01.0960 4.01.0970 4.01.0960 4.03.1020 4.04.1040 4.04.1040 4.05.1050 4.05.1060 4.05.1060

Dettagli

COMUNE DI NONANTOLA Informazioni Identificative degli Immobili Posseduti D. Lgs. 33/2013, art. 30

COMUNE DI NONANTOLA Informazioni Identificative degli Immobili Posseduti D. Lgs. 33/2013, art. 30 COMUNE DI NONANTOLA Informazioni Identificative degli Immobili Posseduti D. Lgs. 33/2013, art. 30 IMMOBILE TIPOLOGIA INDIRIZZO Alloggi via Volta Alloggio Via A. Volta 5 sub. 12 Alloggi via Volta Alloggio

Dettagli

1 CANOCI MARIA SAN PIETRO VERNOTICO 4 VIA DA VINCI LEONARDO 16/10/1956 N. 41

1 CANOCI MARIA SAN PIETRO VERNOTICO 4 VIA DA VINCI LEONARDO 16/10/1956 N. 41 1 CANOCI MARIA SAN PIETRO VERNOTICO 4 VIA DA VINCI LEONARDO 16/10/1956 N. 41 2 MANCA LUCIO SAN PIETRO VERNOTICO 4 VIA DA VINCI LEONARDO 19/03/1947 N. 6 3 D'ERRICO GIOVANNI CAMPI SALENTINA 9 VIA PASCOLI

Dettagli

OPERE IMPIANTISTICHE ELETTRICHE. fino a 40.000,00

OPERE IMPIANTISTICHE ELETTRICHE. fino a 40.000,00 Comune di Cavezzo Provincia di Modena ALLEGATO SUB E) OPERE IMPIANTISTICHE ELETTRICHE Prot/data Professionista Fascia fino a 1 351 Arch. Giacomo Di ThieneCAPOGRUPPO themarchitettura@pec.it 40.000,00 Fascia

Dettagli

CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014 8 MAGGIO 2015 - SEDE LUINO

CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014 8 MAGGIO 2015 - SEDE LUINO Ente riconosciuto Con il patrocinio del Comune di Luino Città di Luino CON IL PATROCINIO GRATUITO DEL COLLEGIO DEI GEOMETRI CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Il presente progetto tratta del Piano di Recupero ai sensi degli art. 27 e 28 della L. 457/78 e della contestuale applicazioni delle previsioni della L.R. n. 22 del 08/10/2009

Dettagli

PROGETTO DI NUOVO IMPIANTO IDROELETTRICO BIANCOMANO

PROGETTO DI NUOVO IMPIANTO IDROELETTRICO BIANCOMANO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI CEVA PROGETTO DI NUOVO IMPIANTO IDROELETTRICO BIANCOMANO PROGETTO DEFINITIVO Documentazione ai sensi del d.lgs. 387-03 Documentazione integrativa a seguito

Dettagli

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n.

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n. Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO Permesso Domanda del costruire D.I.A N. Protocollo n. - al RESPONSABILE S.U.E. 1 VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Indicazioni stradali per Piazza Navona, Roma 2,0 km circa 25 min Percorso della III marcia Internazionale per la Libertà

Indicazioni stradali per Piazza Navona, Roma 2,0 km circa 25 min Percorso della III marcia Internazionale per la Libertà 1 di 10 18/09/2010 10.34 Indicazioni stradali per Piazza Navona, 00186 Roma 2,0 km circa 25 min Percorso della III marcia Internazionale per la Libertà Le indicazioni per tragitti a piedi sono in versione

Dettagli

ALLEGATO - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DELLE AREE INTERESSATE DALL ESTENSIONE DELLA RETE DI TELERISCALDAMENTO

ALLEGATO - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DELLE AREE INTERESSATE DALL ESTENSIONE DELLA RETE DI TELERISCALDAMENTO ALLEGATO - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DELLE AREE INTERESSATE DALL ESTENSIONE DELLA RETE DI TELERISCALDAMENTO RAMS&E S.r.l. Pag. 157 di 195 Attraversamento del Fiume Tanaro Alternativa di percorso A - a

Dettagli

30/03/2010 15:54.29 Pagina 1 di 69

30/03/2010 15:54.29 Pagina 1 di 69 ELEZIONI REGIONALI DEL 28 MARZO 2010 VOTI DI PREFERENZA PROVINCIA : ASCOLI PICENO SEZIONE : 1 IL POPOLO DELLA LIBERTA' GIULIO NATALI 29 UMBERTO TRENTA 18 VITTORIO SANTORI 6 LUCA VIGNOLI 4 ELISABETTA PALMAROLI

Dettagli

Comune di Comune di Montevago Parlamento Europeo

Comune di Comune di Montevago Parlamento Europeo FRATELLI D'ITALIA - ALLEANZA NAZIONALE 12 1,04 % 1 Meloni Giorgia 3 75,00 2 Deidda Salvatore 0 0,00 3 Pappalardo Sandro 0 0,00 4 Bonelli Sabina 0 0,00 5 Chiara Luigia 1 25,00 6 Galluzzo Giuseppe detto

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Comune di GRAFFIGNANA Provincia di Lodi C.C. 17 01.07.2010 codice Ente 10997 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Prot. 4241 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE CONVENZIONE URBANISTICA DEL

Dettagli

dal 29 Giugno al 1 Luglio 2012

dal 29 Giugno al 1 Luglio 2012 partito democratico 2012 corret 7-06-2012 9:24 Pagina 1 OVEST TICINO dal 29 Giugno al 1 Luglio 2012 Area feste Piazzale Antonini TRECATE Le nostre priorità: LAVORO e AMBIENTE partito democratico 2012 corret

Dettagli

INSULA S.p.A. ACCORDO DI PROGRAMMA TRA STATO, REGIONE DEL VENETO E COMUNE DI VENEZIA

INSULA S.p.A. ACCORDO DI PROGRAMMA TRA STATO, REGIONE DEL VENETO E COMUNE DI VENEZIA AZIENDA CON SISTEMA QUALITÀ CERTIFICATO DA DNV UNI EN ISO 9001/2000 Commessa PA.00475 INSULA S.p.A. Legge 139/92 Interventi per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna Piano programma per la manutenzione

Dettagli

Richieste di contributo PRATICHE A

Richieste di contributo PRATICHE A Richieste di contributo PRATICHE A n cognome e nome indirizzo importo IMPRESA tecnico note 1 PAOLUCCI WALTER via del Commercio n 34, Navelli 9921,89 I PLATANI S.R.L. Ing. Giacco Rodolfo 2 DI MARZIO VALENTINO

Dettagli

P.U.A. IN VARIANTE AL POC Comparto COLL S.c. APS.i Ca Marta sub a1 e a2

P.U.A. IN VARIANTE AL POC Comparto COLL S.c. APS.i Ca Marta sub a1 e a2 COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA Via Emilia Romagna Via Regina Pacis architetto Alessandra Guidetti architetto Chiara Medici geometra Alessandro Prandini P.U.A. IN VARIANTE AL POC Comparto COLL S.c.

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO

COMUNE DI ALBIGNASEGO COMUNE DI ALBIGNASEGO elaborato data APRILE 2014 VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' ALLA PROCEDURA VAS AI SENSI DEL D.LGS. 152/2006 E SMI PIANO PARTICOLAREGGIATO PER LA REALIZZAZIONE DELLE ZTO D3 DI ESPANSIONE

Dettagli

TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE?

TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE? TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE? Trento: quali temi per la nuova pianificazione? Le Gallerie di Piedicastello (Trento) 11/18/25 febbraio 2016 A cura del Consiglio dell Ordine degli Architetti

Dettagli

PDR 2016 COMUNE DI PIETRACAMELA

PDR 2016 COMUNE DI PIETRACAMELA PDR 216 COMUNE DI PIETRACAMELA Legge n. 77/29 e Decreto del Commissario Delegato per la Ricostruzione n. 3/21 AMBITO INTERMESOLI. Perimetrazioni ed Ambiti Elaborato 4 AMBITO P4. INTERMESOLI Perimetrazioni

Dettagli

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 COMUNE DI SANTA CRISTINA E BISSONE PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 12a Fascicolo PdR Piano delle Regole ANALISI DEL CENTRO STORICO

Dettagli

Indicazioni stradali per Aeroporto Di Venezia Marco Polo Viale G. Galilei, 30/1, 30030!- 041 260 6111! 291 km circa 5 ore 12 min

Indicazioni stradali per Aeroporto Di Venezia Marco Polo Viale G. Galilei, 30/1, 30030!- 041 260 6111! 291 km circa 5 ore 12 min Indicazioni stradali per Aeroporto Di Venezia Marco Polo Viale G. Galilei, 30/1, 30030!- 041 260 6111! 291 km circa 5 ore 12 min Aeroporto di Trieste-Ronchi dei Legionari Via Aquileia, 46, 34077 Ronchi

Dettagli

INTERVENTI URGENTI PER LA SICUREZZA E PER IL RIPRISTINO DI INFRASTRUTTURE PER OPERE PUBBLICHE DANNEGGIATE DALL'ALLUVIONE DEL 18-19 NOVEMBRE 2013

INTERVENTI URGENTI PER LA SICUREZZA E PER IL RIPRISTINO DI INFRASTRUTTURE PER OPERE PUBBLICHE DANNEGGIATE DALL'ALLUVIONE DEL 18-19 NOVEMBRE 2013 COMUNE DI SOLARUSSA INTERVENTI URGENTI PER LA SICUREZZA E PER IL RIPRISTINO DI INFRASTRUTTURE PER OPERE PUBBLICHE DANNEGGIATE DALL'ALLUVIONE DEL 18-19 NOVEMBRE 2013 PROGETTO DEFINITIVO ALL. E RELAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO N 133 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione Piano di Comparto n. 11 del P.P. Arenile Comune di Cavallino-Treporti L anno

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO

REGOLAMENTO URBANISTICO Comune di Riparbella Provincia di Pisa REGOLAMENTO URBANISTICO Arch. Giovanni Parlanti Progettista capogruppo Arch. Alice Lenzi Arch. Gabriele Banchetti Pian. Jr Emanuele Bechelli Dott. Geol. Leonardo

Dettagli

Comune di Loreggia (PD) 3^ Settore Edilizia Privata e Urbanistica

Comune di Loreggia (PD) 3^ Settore Edilizia Privata e Urbanistica Comune di Loreggia (PD) Prot. n. 5825 Loreggia, lì 06/07/2015 Spett.le Consiglio Comunale OGGETTO: Determinazione del più probabile valore di mercato della area di proprietà Comunale sita in via Mantegna,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E URBANISTICA

RELAZIONE TECNICA E URBANISTICA DIREZIONE SERVIZI TECNICI VARIANTE PARZIALE AL P.G.T. N. 7 MODIFICA DEL PIANO DEI SERVIZI E DEL PIANO DELLE REGOLE PER: INSERIMENTO DEL NUOVO TRACCIATO DELLA STRADA DI COLLEGAMENTO TRA VIA DEL BOSCO E

Dettagli

PIANO DELLE REGOLE. Delibera di approvazione del Consiglio Comunale n 42 del

PIANO DELLE REGOLE. Delibera di approvazione del Consiglio Comunale n 42 del PIANO DELLE REGOLE COMUNE DI ARCONATE 1.3.1 ABACO DELL'AMBITO STORICO ORIGINARIO CONSOLIDATO Delibera di adozione del Consiglio Comunale n 11 del 07.03.2013 Delibera di approvazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Curriculum vitae. Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste Breda di Piave (TV) Tel.fax Cell

Curriculum vitae. Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste Breda di Piave (TV) Tel.fax Cell Curriculum vitae Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste 4 31030 Breda di Piave (TV) Tel.fax 0422 421061 Cell. 348 7601557 DATI IDENTIFICATIVI Cognome e Nome Curtolo Franco Luogo e data di nascita Treviso

Dettagli

INDICE. Studio Geologico Associato DOLCINI-CAVALLINI SCREENING - CAVA AREA I3 POLO ESTRATTIVO 5 RELAZIONE FOTOGRAFICA

INDICE. Studio Geologico Associato DOLCINI-CAVALLINI SCREENING - CAVA AREA I3 POLO ESTRATTIVO 5 RELAZIONE FOTOGRAFICA SCREENING - CAVA AREA I3 POLO ESTRATTIVO 5 INDICE Figura 1: Visione aerea dell area di intervento con indicazione dei punti di presa fotografica... 2 Figura 2: Vista da ovest della porzione settentrionale

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato)

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato) COMUNE di SARSINA PROVINCIA di FORLI' - CESENA ADOTTATA con Del. C. C. n. APPROVATA con Del. C. C. n. del del SCHEDE LOTTI INEDIFICATI E SCHEDE RELATIVE ALLE PREVISIONI CONFERMATE DAL PSC (testo comparato)

Dettagli

COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, MORBEGNO Tel. 0342/ Fax 0342/

COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, MORBEGNO Tel. 0342/ Fax 0342/ COMUNE DI MORBEGNO Piazza San Pietro, 22 23017 MORBEGNO Tel. 0342/606.263 - Fax 0342/606.253 Provincia di Sondrio ALLEGATO ALLA RELAZIONE DESCRITTIVA Piano Integrativo edificio n 1a - Via San Martino VARIANTE

Dettagli

1. RELAZIONE ILLUSTRATIVA...

1. RELAZIONE ILLUSTRATIVA... SOMMARIO 1. RELAZIONE ILLUSTRATIVA... 2 1.1. Premessa...2 1.2. Descrizione dello stato di fatto...2 1.3. Le criticità delle strutture...3 1.4. Documentazione fotografica...4 1.5. Disponibilità delle aree

Dettagli

RELAZIONE STORICA. (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro)

RELAZIONE STORICA. (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro) RELAZIONE STORICA Oggetto: PIANO DI RECUPERO ACCESSORIO PERTINENZIALE CON ACCORPAMENTO ALL EDIFICIO PRINCIPALE (Pratica Edilizia n.245/2014 Committente: Vercelli Mauro) Al fine di redigere la presente

Dettagli

Foto n. 2: facciata Nord su Via De Scalzi

Foto n. 2: facciata Nord su Via De Scalzi ALLEGATO FOTOGRAFICO LOTTO 1 Foto n. 1: facciata Nord su Via De scalzi Foto n. 2: facciata Nord su Via De Scalzi Foto n. 3: ingresso principale Foto n. 4: facciata Nord: serramento ingresso Foto n. 5:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 97 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 97 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 97 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0037014 / AMMCCOG04 - seduta pubblica - ORDINE DEL GIORNO N. 3 PROPOSTO DAI CONSIGLIERI SANTONI GIANFRANCO E ZUCCHELLI COLLEGATO ALLA

Dettagli

CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014 8 MAGGIO 2015 - SEDE LUINO

CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014 8 MAGGIO 2015 - SEDE LUINO CON IL PATROCINIO DI: Città di Luino Collegio Geometri Varese Ordine Architetti Varese Ordine Ingegneri Varese CONVEGNO GRATUITO SUL CONSUMO DI SUOLO INDIRIZZI APPLICATIVI DELLA L.R. n. 31/2014 8 MAGGIO

Dettagli

Elenco dei provvedimenti in sanatoria presentati dall'1-06-2014 al 31-12-2014

Elenco dei provvedimenti in sanatoria presentati dall'1-06-2014 al 31-12-2014 Elenco dei provvedimenti in sanatoria presentati dall'1-06-2014 al 31-12-2014 Codice istanza: 25/2014 Data presentazione: 18/04/2014 Oggetto: SANATORIA per modifiche interne e di facciata Zucchetti Giuseppina

Dettagli

Centrale idroelettrica Tossier sul Rio Tossiet in Comune di Crissolo PROPONENTE: Crissolo Energia S.n.c. INQUADRAMENTO FOTOGRAFICO

Centrale idroelettrica Tossier sul Rio Tossiet in Comune di Crissolo PROPONENTE: Crissolo Energia S.n.c. INQUADRAMENTO FOTOGRAFICO PREMESSA Per meglio fare comprendere l effettivo stato dei luoghi e le aree attraversate ed interessate dagli interventi per la realizzazione delle opere in progetto, si riportano una serie di fotografie

Dettagli

1) PREMESSA 2) DESCRIZIONE DEL LUOGO ATTUALE

1) PREMESSA 2) DESCRIZIONE DEL LUOGO ATTUALE 1) PREMESSA Il progetto che di seguito verrà descritto, fa parte di un piano urbanistico attuativo di iniziativa privata in variante al piano particolareggiato denominato Area ex stadio del nuoto approvato

Dettagli

Per eventuali chiarimenti rivolgersi al Comune di Valdobbiadene.

Per eventuali chiarimenti rivolgersi al Comune di Valdobbiadene. Spett.li Aziende, con riferimento alla presentazione di domanda di attingimento da corso d acqua ad uso irriguo per il corrente anno (Fiume Piave e Rii Teva, Rù, Funer e Santa Margherita) si informa, che

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale E. Fermi Siracusa

Istituto Tecnico Industriale E. Fermi Siracusa MARTEDI' GENNAIO 2013 COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE A.S. 2012-2013 I A Chimica Italiano Mallia Renzo 19 Storia Mallia Renzo 19 Diritto ed economia Carbonaro Luciano 19 Scienze della terra e Barcio

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE del 08/03/2011

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE del 08/03/2011 Regione Autonoma Valle d Aosta Région Autonome Vallée d Aoste AREA-T1 Servizio: EDILIZIA Ufficio: EDILIZIA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 113177 del 08/03/2011 OGGETTO: AREA T1 - URBANISTICA

Dettagli

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano 20 LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE OPERA Importo Euro Finanziamento Progettista 1 Lavori di adeguamento alle norme di sicurezza Scuola Elementare, Media e Liceo Classico 154.937,07 Contributo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo 10, VIA BASILICA 73028 OTRANTO ITALIA Telefono 0836/871319 Fax 0836/801845 E-mail utcambiente@comune.otranto.le.it

Dettagli

SERVIZIO TECNICO. Prot. n 1680 Solero,

SERVIZIO TECNICO. Prot. n 1680 Solero, REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI ALESSANDRIA C O M U N E DI S O L E R O Piazza Libertà, 1 - c.a.p. 15029 - Telefono (0131) 217213 - Fax (0131) 217720 Codice fiscale e partita i.v.a. n. 00411440068 www.comune.solero.al.it

Dettagli

Piemonte ACQUI TERME ALBA ALESSANDRIA ARONA ASTI

Piemonte ACQUI TERME ALBA ALESSANDRIA ARONA ASTI Piemonte ACQUI TERME Ser.T 03 ACQUI TERME (Asl 20 Piemonte) Indirizzo: Via Alessandria, 1-15011 - ACQUI TERME Responsabile: Antonella Calissi Tel: 0144/777437 Fax: 0144/777749 ALBA Ser.T 02 ALBA (Asl 18

Dettagli

PROGETTO DI COMPARTO N. 31 del P.P.A. CASA PER FERIE OPERA BEATO G. NASCIMBENI

PROGETTO DI COMPARTO N. 31 del P.P.A. CASA PER FERIE OPERA BEATO G. NASCIMBENI PROGETTO DI COMPARTO N. 31 del P.P.A. CASA PER FERIE OPERA BEATO G. NASCIMBENI Ditta : Casa per Ferie Opera Beato G. Nascimbeni 30013, Cavallino Treporti (VE), Via F. Baracca, 51 c.f. e P.Iva 00427050232

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA REGIONE AUTONOMA ELLA SAREGNA COMUNE I MUSEI PROVINCIA I CARBONIA-IGLESIAS PIANO PARTICOLAREGGIATO ELLA ZONA "A" - CENTRO STORICO - CENTRO I ANTICA E PRIMA FORMAZIONE EL CENTRO URBANO PIANO PARTICOLAREGGIATO

Dettagli

COMUNE DI AMENO Provincia di Novara

COMUNE DI AMENO Provincia di Novara COMUNE DI AMENO Provincia di Novara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 48 Oggetto: LAVORI DI COSTRUZIONE CAMPO POLIVALENTE PRESSO IL COMPLESSO SPORTIVO COMUNALE. (CUP. N. G59B12000020004) (CIG.

Dettagli

Prov. Nasc ita. Inc. con Riser va

Prov. Nasc ita. Inc. con Riser va Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAEE046004 Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Profil o Descrizione Profilo Pos. Graduat oria Cognome Nome Data Nascita Prov. Nasc ita Inc.

Dettagli

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04

VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010. Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA RECINZIONE A FABBRICATO BIFAMILIARE Sanatoria D.Lgs. 42/04 VERBALE N. 1070 DEL 04.03.2010 Pratica Progressiva N. 1 Pratica: D/09/184 Data domanda: 05/11/2009 Protocollo: 21715 L'ORCHIDEA Srl MARCOMINI GEOM. GIANFRANCO RASA Via RAGAZZI DEL '99 COSTRUZIONE DI UNA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille,9 40033 Casalecchio di Reno (BO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 132 del 29/11/2005 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI VALORI MEDI ORDINARI

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Piano dei servizi

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Piano dei servizi Comune di Brivio Provincia di Lecco PIA DI GOVER DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 Piano dei servizi SA03 Catalogo attrezzature pubbliche o private di uso pubblico esistenti (modificata

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 110 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO 2 STRALCIO RELATIVO AI LAVORI DI RESTAURO DELL ATRIO, DELLO SCALONE E DEI PROSPETTI

Dettagli

IV TAGLIA GUELFA 12 Giugno 2011

IV TAGLIA GUELFA 12 Giugno 2011 PRIMA TORNATA: soglia di qualifica punti 27 o almeno 32 balestrieri BD 1 GAMBAZZA SIMONE 31 2 TONELLI DARIO - 3 BETTI ROBERTO 30 BS 4 BRINZAGLIA IDRIO 29 5 VOLTAN LORENZO 30 6 GHIOTTI MARINO 31 AD 7 BARGELLI

Dettagli

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALBA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIA RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 265 DEL 22 Novembre 2012 L anno duemiladodici, addì ventidue del mese di Novembre, alle ore 09:00 presso la sede municipale di Piazza Matteotti, regolarmente convocata,

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2012 / 33497 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici il giorno tre del mese di aprile ( 03/04/2012 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di Modena,

Dettagli

ARONA, CORSO DELLA REPUBBLICA ARONA, VIA TORINO. ARONA, VIA MONTE LEONE n. 1. ARONA, PIAZZA GORIZIA n. 1

ARONA, CORSO DELLA REPUBBLICA ARONA, VIA TORINO. ARONA, VIA MONTE LEONE n. 1. ARONA, PIAZZA GORIZIA n. 1 N Provvedime nto Data Data dom. n. Prot 0/ 25/06/2014 2014/01066 N. Prat Intestatario Oggetto Intervento Progettista Indirizzo ubicazione Dati catastali dell area Tipo Procedimento 293/2014 ACRIMINALG

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 352 OGGETTO: P.R.U.A.C.S. PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE D.M. 26/03/2008

Dettagli

COMUNE DI CURSI ELENCO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE ANNO 2015

COMUNE DI CURSI ELENCO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE ANNO 2015 COMUNE DI CURSI ELENCO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE ANNO 2015 CONTENUTO SPESA PRINCIPALI DOCUMENTI 1. Trattasi di p.d.c. rilasciato ai signori De Giorgi Stefano e De Giorgi Danilo per per la ristrutturazione

Dettagli

Numero. Numero particella Subalterno Categoria Tipologia del bene. Denominazione del bene

Numero. Numero particella Subalterno Categoria Tipologia del bene. Denominazione del bene Denominazione del bene Indirizzo Numero civico Foglio Numero particella Subalterno Categoria Tipologia del bene SALA CONVEGNI ARCOBALENO VIA PARINI 10 1 1129 1 C01 BOCCIODROMO COMUNALE E SALA POLIVALENTE

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI LECCO

GIUNTA PROVINCIALE DI LECCO COPIA GIUNTA PROVINCIALE DI LECCO Deliberazione N 257 del 16-12-2013 OGGETTO: PARCO LOCALE DI INTERESSE SOVRACOMUNALE MONTE DI BRIANZA. RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO. DETERMINAZIONI L'anno duemilatredici,

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA Regione LIGURIA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA Regione LIGURIA ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI UFFICIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI LAVORI DI SISTEMAZIONE AREA ESTERNA ASILO NIDO COMUNALE DI VIA XX SETTEMBRE PRIMA FASE. PROGETTO PRELIMINARE RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Come raggiungere il parcheggio TRENNO

Come raggiungere il parcheggio TRENNO Come raggiungere il parcheggio TRENNO Percorso dal casello autostradale A8 (pag.2) Percorso dal casello autostradale A4-Ovest (pag.3) Percorso dal casello autostradale A4-Est (pag.4) Percorso da Tangenziale

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 18 del 10/02/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: INDIVIDUAZIONE E NOMINA PROFESSIONISTA

Dettagli

ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA

ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE DI GENOVA Progetto Integrato PRA MARINA PERCORSI DEFINITI DAL VERDE SEQUENZA GIOCHI D ACQUA E RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO DI PONENTE NUOVO SPAZIO PER RIVITALIZZAZIONE COMMERCIALE

Dettagli

Elezione del Consiglio Regionale Voti di Lista - Sezione per sezione

Elezione del Consiglio Regionale Voti di Lista - Sezione per sezione 1 CARDUCCI SCUOLA ELEM. - VIALE CARDUCCI 43 1 LIBERI CITTADINI PER L'EMILIA ROMAGNA 11 4,91% 2 EMILIA ROMAGNA CIVICA 8 3,57% 3 SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' 12 5,36% 4 CENTRO DEMOCRATICO 1 0,45% 5 PARTITO

Dettagli

Comune di Agropoli Provincia di Salerno. Piano del Colore

Comune di Agropoli Provincia di Salerno. Piano del Colore Provincia di Salerno Piano del Colore Mappa cromatica di uno spazio urbano Redazione del Piano del Colore in attuazione della Legge Regionale 18 Ottobre 2002, n. 26 Norme ed incentivi per la valorizzazione

Dettagli

BENE COMPLESSO BENE COMPONENTE PARTE NOTE. Aula Presbiterio Sagrestia

BENE COMPLESSO BENE COMPONENTE PARTE NOTE. Aula Presbiterio Sagrestia Chiesa Prepositurale S. Michele Chiesa Prepositurale S. Michele Aula Presbiterio 2008 Restauro conservativo della facciata Prog. Arch. Della Chiesa A sezione ottagonale ( staccato dalla Chiesa ) VERIFICARE

Dettagli

COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI VARIANTE PARZIALE N 18/2015. ai sensi dell art.15 comma 4 della Legge regionale n 47/1978 STESURA ADOTTATA

COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI VARIANTE PARZIALE N 18/2015. ai sensi dell art.15 comma 4 della Legge regionale n 47/1978 STESURA ADOTTATA REGIONE EMILIA ROMAGNA PROVINCIA FORLI -CESENA P.R.G. PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNE DI SAN MAURO PASCOLI VARIANTE PARZIALE N 18/2015 ai sensi dell art.15 comma 4 della Legge regionale n 47/1978 STESURA

Dettagli

Comitato F 9. Cavernago (BG)

Comitato F 9. Cavernago (BG) EUROGEO s.n.c. Via Giorgio e Guido Paglia, n 21 24122 BERGAMO e-mail: bergamo@eurogeo.net Tel. +39 035 248689 +39 035 271216 Fax +39 035 271216 R. ELM CR - BL 02-13/03/2015 Comitato F 9 Cavernago (BG)

Dettagli

Allegato A3.TRG.3 Triggiano: Schemi Filari

Allegato A3.TRG.3 Triggiano: Schemi Filari Allegato A3.TRG.3 Triggiano: Schemi Filari Mandataria Mandante Comune di Triggiano Postazione di Videosorveglianza n.ro 1 Centrale Operativa di raccolta e registrazione immagini Piazza Vittorio Veneto

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE Servizio Sviluppo del Territorio Ufficio Sviluppo Economico DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N 028 del 15.03.2010 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE E COSTITUZIONE DEL CENTRO COMMERCIALE NATURALE DI GREVE IN CHIANTI

Dettagli