A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO"

Transcript

1 Progetto CWMUN '15 N documento PL-FP15 All rights reserved - copyright 2008/2014 Titolo FORMULARIO PROGETTO Attività Presentazione Progetto A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO Change the World Model United Nations (CWMUN) 2015 A.2 LEGALE RAPPRESENTANTE Dott. Carmelo Coppolino (medico chirurgo - specialista in radiodiagnostica) A.3 DIRETTORE Dott. Paolo Romano A.5 FINALITÀ Far sviluppare al maggior numero di ragazzi coinvolti le capacità relazionali mirate a un lavoro di squadra (costituiranno una delegazione ONU), al fine di condurre delle trattative diplomatiche e raggiungere degli obiettivi avvalendosi sia di una buona conoscenza della lingua inglese che di una giusta dose di arguzia, diplomazia e intraprendenza. A.6 OBIETTIVI Attraverso un percorso didattico mirato, si metteranno i giovani ambasciatori in condizione di conoscere il funzionamento delle Organizzazioni Internazionali e in particolare delle Nazioni Unite, imparandone le regole e le procedure da adottare nelle varie fasi dei lavori nelle varie commissioni istituite dalle Nazioni Unite. Approfondendo il profilo storico-politico del paese loro assegnato comprenderanno le problematiche che è chiamato ad affrontare chi deve governarlo, rappresentarlo e difenderne gli interessi, sempre nel rispetto di un bene comune superiore. Utilizzando esclusivamente la lingua inglese come strumento di comunicazione con gli altri delegati, gli studenti riceveranno un forte stimolo per mettersi alla prova e per migliorarsi. Dopo il successo degli anni scorsi, durante i lavori preparatori del corso di formazione, si tratterà di ETICA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI, in un panorama mondiale dove la fanno da padrone solo poche superpotenze sfruttando ogni mezzo, a tutti i costi. A.7 DESTINATARI Potranno partecipare al progetto tutti gli alunni della scuola, in quanto il corso di formazione avrà un costo esiguo a titolo di rimborso spese. Considerato che MUN è stata ideata come una vera e propria competizione tra le scuole partecipanti, al fine di proclamare le migliori delegazioni, gli studenti che prenderanno parte alla Conference presso le Nazioni Unite saranno selezionati nella fase terminale del corso di formazione ed esclusivamente i migliori alunni (da 10 a un massimo di 30) tra tutti gli iscritti, partiranno alla volta di NYC. Questi ultimi dovranno sostenere a loro carico le spese di viaggio, ma verranno agevolati dalle borse di studio che Unione mette ogni anno a disposizione. A.8 ATTIVITA E METODOLOGIE Il percorso di formazione è suddiviso in cinque moduli (Vedi allegato A ). I primi quattro di didattica frontale, che si svolgeranno presso le sedi delle scuole aderenti al progetto. Il quinto ed ultimo modulo, il più difficile, che si svolgerà a New York, consisterà nella partecipazione alla Conference e alle attività di Commissione. Prima della partenza verranno fatte delle prove generali sulla simulazione con tutte le altre scuole partecipanti al progetto promosso da UNIONE, in modo che i ragazzi potranno mettere in pratica quanto appreso durante il corso dell anno. A.9 RAPPORTI CON ENTI E ISTITUZIONI ESTERNE L Ente UniOne è riconosciuto dal Ministero degli Affari Esteri, accreditato presso la Regione Sicilia con d.d.g. n. 430 del 05/09, certificato con sistema di qualità in ambito E37 (formazione) 1

2 da Kiwa Italia dal 2011, lavora in stretta collaborazione con l Ente Morale ARCES, si avvale di un protocollo d intesa con l Università di Catania, di Palermo, di Enna, di Messina, di Reggio e di molti altri atenei. Hanno collaborato attivamente con Unione diverse personalità del mondo della diplomazia di rilevanza internazionale, quali: S.E. Ambasciatore dell Eritrea presso Roma - dott. Z. Teklè, S.E. Ambasciatore della Santa Sede a Roma - dott. Kouame Benjamin Konan, S.E Serigne Bara Falilou Mbacke-Senegal, S.E Ambasciatore della Repubblica Italiana presso le UN - dott. Sebastiano Cardi. A.10 PIANIFICAZIONE TEMPORALE Alla tabella sotto indicata vanno aggiunte le ore dedicate a conferenze e meeting internazionali (circa 5 ore) organizzati presso la scuola ed aperti a tutte le classi dell Istituto e alle rispettive famiglie. FASI OPERATIVE / ATTIVITÀ SET OTT NOV DIC GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO Primo Modulo (10h) Position Paper and Country Schedule Secondo Modulo (5h) UN Rules of Procedures Terzo Modulo (5h) Delegate Skills and Ethics of International Relations Quarto Modulo (10h) Simulation Modulo opzionale di inglese (10h) Conference at NYC (35h) A.11 MODALITÀ DI VALUTAZIONE DEL PROGETTO Tutti i partecipanti al corso saranno sottoposti ad un test di valutazione sull apprendimento delle nozioni su ogni singolo modulo. Ai fini dell ammissione alla fase finale del progetto (viaggio e partecipazione alla Conference a numero chiuso) verranno effettuati dei test di idoneità e un colloquio in lingua inglese. A.12 RISULTATI ATTESI CWMUN rappresenta una grande opportunità di maturazione umana e relazionale per i ragazzi, che metteranno alla prova la loro capacità di esporre e motivare le proprie opinioni con padronanza della lingua inglese e con forti argomentazioni sviluppate durante il corso. Potranno Efficacia così maturare una maggiore sicurezza in se stessi e una più chiara consapevolezza delle proprie attitudini e potenzialità. Efficienza Data la rilevanza culturale del Progetto (si tratta delle simulazioni diplomatiche per studenti di scuola media superiore più importanti al mondo) gli studenti saranno impegnati ad affrontare le questioni più rilevanti che attanagliano il mondo attuale, e saranno altresì stimolati a trovarne le soluzioni più idonee a salvaguardia del bene dell intera umanità. A.13 MODALITÀ DI DOCUMENTAZIONE DEL PROGETTO Ai ragazzi verrà distribuito del materiale didattico per il migliore profitto dell attività corsuale. In seguito al completamento dell attività formativa verrà consegnato un Certificato di frequenza rilasciato da Unione. A coloro che parteciperanno anche alla Conference verrà consegnato oltre al prestigioso riconoscimento offerto da UniOne, spendibile nel mondo accademico grazie ai protocolli d intesa stipulati con svariate Università, un attestato di partecipazione rilasciato da parte dell organismo coordinatore dell intero progetto all ONU. 2

3 A.14 RISORSE UMANE Cognome e Nome Profilo Responsabilità Docente Universitario Prof.ssa Daniela Fisichella Università degli Studi di Responsabile Scientifico MUN Catania-Facoltà di S.Politiche DOCENTI INTERNI Dott. Paolo Romano Direttore Ente UNIONE Coordinatore Progetti MUN Ing. Denis Veneziano Avv. Francesco Agnello Dott. Enrico Coppa Dott. Giovanni Coppolino Vanessa Veneziano A.15 BENI E SERVIZI Madrelingua americano Dottore di Ricerca in Diritto Internazionale Dott. In Economia Dott. in Giurisprudenza Esperto di Progetti MUN Giurista madrelingua americana Docente di inglese e Regole di Procedura Docente di Relazioni Internazionali e Regole di Procedura Docente di Geopolitica e Regole di Procedura Docente di Regole di Procedura Docente di inglese e diritto internazionale Ed eventuali docenti individuati dall Istituto convenzionato con UniOne Verranno messi a disposizione dei partecipanti solo le migliori risorse disponibili sul mercato in termini di logistica e attrezzature (ovvero solo voli di linea, pasti di alta qualità, pernottamento in catene alberghiere internazionali, trasporti privati, assicurazioni internazionali, etc..), ovvero: RISORSE LOGISTICHE ED OPERATIVE Biglietto aereo a/r per New York con partenza dall Italia (dall aeroporto più vicino alla scuola) Pernottamento in camere con due doppi letti per 8g/7n presso albergo a 4* (Grand Hyatt Hotel, Hilton, etc di NYC Trasferimenti privati a/r aeroporto hotel e presso le visite culturali organizzate da Unione N 7 voucher per pasto completo da utilizzare durante la giornata, presso i locali convenzionati con UniOne (Hard Rock cafè, Planet Holliwood, Bubba Gump, etc) N 7 colazioni con la Starbucks Card all interno dell hotel o adiacenti allo stesso Assicurazione sanitaria base Materiale didattico di preparazione e accesso alla piattaforma didattica on-line Simulazione pre-partenza in una elegante sede congressuale messa a disposizione da Unione Registration fees ONU + quota associativa UniOne Attestati di partecipazione e certificato di frequenza Accesso diretto, senza file di attesa, attraverso un CityPass alle sei più famose attrazioni della città con trasferimenti privati ove necessario: Metropolitan Museum, American Museum of Natural History, Guggenheim Museum, The Museum of Modern Art (MoMA), Intrepid Sea Air Space Museum, Circe Line Sightseeing Cruises, Empire State Building Observatory Visita guidata ad una delle più prestigiose Università Americane (es: Columbia University, New York University, etc ) I corsi saranno realizzati presso l Istituto Scolastico. In alternativa presso una delle sedi operative di UniOne. L Ente UniOne si occuperà di produrre il materiale didattico a supporto del corso e si farà carico della promozione dell iniziativa. I ragazzi durante il viaggio e il corso saranno sempre accompagnati da tutor di UniOne e dai docenti incaricati dall Istituto. 3

4 UNIONE assegnerà, in base al numero di partecipanti totali, fino a 6 borse di studio di 350,00, ripartite come di seguito nella tabella. Ai fini dell assegnazione delle borse di studio, farà fede la graduatoria pubblicata in occasione della prova di selezione. STUDENTI BORSE DI STUDIO per un totale di 4 =30 +2 per un totale di 6 I costi di viaggio e soggiorno all estero saranno a carico dei singoli partecipanti, al netto delle borse di studio per gli studenti in condizioni economiche svantaggiate e di eventuali contributi e sponsorizzazioni. Anche quest anno sarà data la possibilità ai genitori e alle famiglie degli alunni che lo volessero di accompagnare i propri figli e di vivere un indimenticabile esperienza newyorkese. Il pacchetto familiari prevede le stesse agevolazioni per le visite turistiche di cui sopra, oltre la possibilità di visitare da osservatori il palazzo di vetro ONU. PARTE B - BUDGET ANALITICO DI SPESA La partecipazione al corso è rivolta a tutti gli alunni dell Istituto ed avrà un costo a studente, a titolo di rimborso spese, di sole 140,00. Per chi lo volesse, è possibile aggiungere un modulo OPZIONALE di inglese (conversation con madrelingua) al costo di 40,00. Chi verrà dichiarato idoneo (conoscenza della lingua inglese e buona predisposizione per l attività di simulazione), potrà partecipare anche alla Conference di NYC il cui costo aggiuntivo è 1.990,00 (full optional-vedi A.15, tasse escluse non dipendenti da UniOne) + eventuali servizi aggiuntivi facoltativi (es: Esta, Assicurazioni sul bagaglio, etc..). Per l Istituto non vi sarà alcuna spesa. Si richiederà soltanto la disponibilità di un aula per le lezioni pomeridiane e la presenza eventuale del personale ATA per garantire supporto e assistenza tutte le volte che lo si richiedesse durante il corso. UniOne coprirà per intero le spese di viaggio a NYC (all inclusive) di un docente accompagnatore ogni 15 alunni partecipanti. La sistemazione dei docenti accompagnatori sarà in camere doppie o triple, come da disposizioni dell ente organizzatore a New York. Per agevolare ulteriormente la partecipazione al progetto, potranno essere messe a disposizione delle borse di studio per le famiglie dei ragazzi con minori possibilità economiche. Sarà altresì attivato un canale di finanziamento agevolato, presso un Istituto bancario di nostra fiducia, coi i tassi più vantaggiosi presenti sul mercato. Qualora il Vostro Istituto aderisse al Progetto dell Ente UniOne, saremo ben lieti di illustrarle il nostro Bando che raccoglie quanto sopra descritto, ed il materiale pubblicitario. Catania, lì Il Responsabile del Progetto Dott. Paolo Romano 4

5 ALLEGATO A PERCORSO DIDATTICO Al fine di garantire una preparazione di alta profilo didattico agli studenti che intendono prendere parte, in qualità di delegati, ai Model United Nations, UNIONE prevede un percorso di formazione suddiviso in cinque moduli. I primi quattro per un totale di 30 ore di didattica frontale, che si svolgeranno presso le sedi delle scuole aderenti al progetto oppure presso la sede UNIONE (per le scuole di Catania), mentre il quinto modulo si svolgerà a New York e consisterà nella partecipazione alla Conference UN: 1. Primo modulo: POSITION PAPER and COUNTRY SCHEDULE (10 ORE) I delegati dopo essere stati messi al corrente del paese che dovranno rappresentare presso le Nazioni Unite e dopo essere stati suddivisi nelle varie commissioni presso cui dovranno lavorare, avranno l arduo compito di redigere un Position Paper, ovvero una relazione sintetica in inglese sulla posizione politica, geo-economica e sociale del paese che rappresenteranno, ovviamente in relazione agli argomenti (topics) presenti in agenda presso l ONU. Questo modulo è sicuramente il più importante ed ha lo scopo di introdurre gli studenti ai lavori che dovranno svolgere durante il percorso didattico che li porterà alla Conference di NYC. Lo staff didattico ed il docente di riferimento seguiranno passo passo tutti i delegati nelle ricerche da effettuare, mettendo a loro disposizione tutti gli strumenti necessari per una corretta elaborazione del position paper. 2. Secondo modulo: UN RULES of PROCEDURES (5 ORE) Questo modulo avrà per oggetto lo studio delle regole di procedura che disciplinano lo svolgimento delle sessioni di lavoro e la cui conoscenza è presupposto fondamentale per la corretta partecipazione al MUN. A questo si aggiungerà uno studio riguardante le strategie politiche di negoziazione internazionale. 3. Terzo modulo: DELEGATES SKILLS AND ETHICS OF INTERNATIONAL RELATIONS (5 ORE) Sarà approfondita la conoscenza degli strumenti tecnici necessari per prendere parte alle commissioni (committees). Saranno analizzati i processi di formazione degli speeches e delle risoluzioni, strumenti fondamentali sui quali si basano i lavori della conference ed ai quali ogni delegato deve contribuire attivamente. Si tratterà il delicatissimo tema dell Etica delle relazioni Internazionali, troppo spesso dimenticata dai potenti di turno; sarà fatto attraverso seminari e la conoscenza di soggetti impegnati in prima persona a difendere gli stati e i popoli più deboli. 4. Quarto modulo: SIMULATION (10 ORE) E il momento di verifica delle conoscenze acquisite durante il corso. Si svolgeranno diverse prove generali di simulazione con le altre scuole partecipanti al progetto MUN, l ultima prima della partenza, in un elegante sede scelta da Unione. 5. Modulo opzionale di inglese: Conversation con docente madrelingua (10h) 6. Quinto modulo: CONFERENCE at NYC 2015 La partecipazione alla Conferenza O.N.U. è la fase conclusiva del percorso didattico: gli studenti avranno la possibilità di mettere in pratica quanto appreso durante il corso di formazione e di confrontarsi con altri studenti provenienti dalle scuole di tutto il mondo. Fasi della conferenza sono le seguenti attività: Opening Ceremony (cerimonia di apertura dei lavori all interno del Palazzo di Vetro dell ONU); Mission Briefing (incontri mirati con esponenti della diplomazia internazionale); Closing Ceremony (cerimonia di chiusura dei lavori e assegnazione degli Awards alle migliori scuole partecipanti). 5

A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO

A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO Progetto CWMUN '16 N documento PL-FP16(ver2.0) www.enteunione.com All rights reserved - copyright 2008/2014 Titolo FORMULARIO PROGETTO Attività Presentazione Progetto A.1 DENOMINAZIONE PROGETTO Change

Dettagli

Change the World Model United Nations 2012 (CWMUN) BANDO DI PARTECIPAZIONE

Change the World Model United Nations 2012 (CWMUN) BANDO DI PARTECIPAZIONE Change the World Model United Nations 2012 (CWMUN) BANDO DI PARTECIPAZIONE Possono partecipare tutti gli studenti regolarmente iscritti in scuole e università al momento della pubblicazione del presente

Dettagli

Progetto Diplomatici a New York 2012/2013- Change the world Model UN

Progetto Diplomatici a New York 2012/2013- Change the world Model UN Progetto Diplomatici a New York 2012/2013- Change the world Model UN Diplomatici: l associazione Diplomatici gestisce da tredici anni la partecipazione degli studenti ai Model United Nations, le prestigiose

Dettagli

L offerta formativa del corso di preparazione al Model UN consiste un ciclo di lezioni ripartite in 4 moduli:

L offerta formativa del corso di preparazione al Model UN consiste un ciclo di lezioni ripartite in 4 moduli: Il Delegate Program: National Model United Nation dal 22 al 26 Marzo 2015 Possono presentare domanda di partecipazione tutti gli studenti regolarmente iscritti a corsi universitari o che hanno conseguito

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO N.M.U.N. Riservato a n. 30 studenti della Facoltà di Scienze Politiche Università degli studi di Catania

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO N.M.U.N. Riservato a n. 30 studenti della Facoltà di Scienze Politiche Università degli studi di Catania Pagina1 Premesse: BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO N.M.U.N. Riservato a n. 30 studenti della Facoltà di Scienze Politiche Università degli studi di Catania DTN è un ente nazionale di formazione accreditato

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AI PROGETTI M.U.N. Anno Accademico 2011/2012 (Riservato a n. 100 studenti)

BANDO DI PARTECIPAZIONE AI PROGETTI M.U.N. Anno Accademico 2011/2012 (Riservato a n. 100 studenti) Premesse: BANDO DI PARTECIPAZIONE AI PROGETTI M.U.N. Anno Accademico 2011/2012 (Riservato a n. 100 studenti) D.T.N. è un ente nazionale di formazione accreditato nonché preparation centre della University

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLE CONFERENZE O.N.U.

BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLE CONFERENZE O.N.U. BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLE CONFERENZE O.N.U. Anno Scolastico 2014/15 Riferimento normativo: Circolare Ministeriale n. 623 per visite e viaggi di istruzione del 2 ottobre 1996, Circolare Ministeriale

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE PROGETTI MODEL UNITED NATIONS

BANDO DI PARTECIPAZIONE PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE PROGETTI MODEL UNITED NATIONS NATIONAL HIGH SCHOOL MODEL UNITED NATIONS UNA - USA MODEL UNITED NATIONS ----------------------- Novembre 2010 - Maggio 2011 PREMESSA I progetti M.U.N.

Dettagli

entro domenica 30 novembre 2014 direttamente online sul sito. È preferibile comunicare l avvenuta iscrizione anche al prof. referente del progetto

entro domenica 30 novembre 2014 direttamente online sul sito. È preferibile comunicare l avvenuta iscrizione anche al prof. referente del progetto Progetto CW MUN Change the World Model United Nations Scheda riassuntiva Ente organizzatore: Iscrizione: Costi iniziali: Associazione Diplomatici www.diplomatici.it entro domenica 30 novembre 2014 direttamente

Dettagli

Alla Cortese Attenzione del Dirigente Scolastico Istituto Statale di Istruzione Superiore "E. Fermi"

Alla Cortese Attenzione del Dirigente Scolastico Istituto Statale di Istruzione Superiore E. Fermi Alla Cortese Attenzione del Dirigente Scolastico Istituto Statale di Istruzione Superiore "E. Fermi" Oggetto: Richiesta di riconoscimento del progetto NHSMUN 2014/15 tra le attività scolastiche del P.O.F.

Dettagli

ASSOCIAZIONE DIPLOMATICI. Immagina 2500 studenti provenienti da

ASSOCIAZIONE DIPLOMATICI. Immagina 2500 studenti provenienti da ASSOCIAZIONE DIPLOMATICI Immagina Roma e New York ASSOCIAZIONE Immagina il centro DIPLOMATICI della diplomazia mondiale Immagina più di 1200 studenti ASSOCIAZIONE DIPLOMATICI provenienti da ogni parte

Dettagli

CONTRATTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO GCMSMUN 2012

CONTRATTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO GCMSMUN 2012 CONTRATTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO GCMSMUN 2012 L anno, il giorno del mese di, tra la società LEONARDO formazione e sviluppo srl, nella persona del legale rappresentante pro-tempore, Federico Paganucci,

Dettagli

NATIONAL HIGH SCHOOL MODEL UNITED NATIONS 2015 - Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite-

NATIONAL HIGH SCHOOL MODEL UNITED NATIONS 2015 - Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite- NATIONAL HIGH SCHOOL MODEL UNITED NATIONS 2015 - Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite- TARGET DEL PROGETTO: Il programma NHSMUN - Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite mira a consolidare la cultura

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE G.C.I.M.S.M.U.N PROGETTI MODEL UNITED NATIONS NEW YORK Anno Scolastico 2012/2013

BANDO DI PARTECIPAZIONE G.C.I.M.S.M.U.N PROGETTI MODEL UNITED NATIONS NEW YORK Anno Scolastico 2012/2013 BANDO DI PARTECIPAZIONE G.C.I.M.S.M.U.N PROGETTI MODEL UNITED NATIONS NEW YORK Anno Scolastico 2012/2013 Riferimento normativo: Circolare Ministeriale n. 623 per visite e viaggi di istruzione del 2 ottobre

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

Italian!Diplomatic!Academy!!!Accademia!Italiana!per!la!Formazione!e!gli!Alti!Studi! Internazionali!

Italian!Diplomatic!Academy!!!Accademia!Italiana!per!la!Formazione!e!gli!Alti!Studi! Internazionali! MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO NATIONALHIGHSCHOOLMODELUNITEDNATIONS201542016 StudentiAmbasciatorialleNazioniUnite ItalianDiplomaticAcademy

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente

Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e formazione permanente (Decreto Rettorale n.34 del 12 dicembre 2008) Sommario Articolo 1

Dettagli

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2015/2016

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2015/2016 PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2015/2016 INTRODUZIONE UNlab è un ente composto da giovani professionisti e studenti che cooperano per diffondere in Italia e in Europa

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever

Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever Sede Alberghiero: Via Carlo Merlo n. 2-10064 Pinerolo (TO) (TO) TEL. 0121.72402 FAX. 0121.322043 Sede coordinata Ag rario Viale Europa, 28-10060 Osasco (To)

Dettagli

PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica

PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica Scuola Secondaria di I grado Progetto realizzato con il contributo del Fondo Sociale Europeo - Programma Operativo Nazionale Competenze

Dettagli

Progetto CHANGE THE WORLD MODEL UNITED NATIONS 2013/14. Corso di formazione e selezione, per i Model United Nations e il Future Leaders Programme

Progetto CHANGE THE WORLD MODEL UNITED NATIONS 2013/14. Corso di formazione e selezione, per i Model United Nations e il Future Leaders Programme Progetto CHANGE THE WORLD MODEL UNITED NATIONS 2013/14 Roma 18-19 Marzo New York City 20-27 Marzo Corso di formazione e selezione, per i Model United Nations e il Future Leaders Programme La partecipazione

Dettagli

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2014/2015

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2014/2015 PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2014/2015 Riferimento normativo: Ø Circolare Ministeriale n. 623 per visite e viaggi di istruzione del 2 ottobre 1996 Ø Circolare Ministeriale

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento

La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento Progetto Valutazione e Miglioramento Strumenti per valutare le scuole Seminario con gli osservatori 21 25 marzo 2011 Radisson Blu Hotel Roma La Fase 2 del Progetto Valutazione e Miglioramento Il Progetto

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE STRUMENTALE DIPARTIMENTO/I 1.2 AMBITO/I CURRICOLARE 1

TITOLO DEL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE STRUMENTALE DIPARTIMENTO/I 1.2 AMBITO/I CURRICOLARE 1 PROGETTO N. (a cura della Segreteria) VOCE : (a cura della Segreteria) MOD. B Sezione 1 - Descrittiva TITOLO DEL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE STRUMENTALE

Dettagli

La scelta universitaria

La scelta universitaria 1 La scelta universitaria È una scelta importante che va fatta seguendo le proprie inclinazioni e il proprio talento È la prima vera decisione che ha un peso fondamentale nel futuro di un individuo, va

Dettagli

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297

MASTER di I Livello. MA297 - Criminologia e studi giuridici forensi 3ª EDIZIONE. 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 MASTER di I Livello 3ª EDIZIONE 1925 ore 77 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA297 Pagina 1/7 Titolo Edizione 3ª EDIZIONE Area FORZE ARMATE Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata

Dettagli

"Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU)

Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 edizione I sessione III Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Master di I livello (1925 ore 77 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2013/2014

PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2013/2014 PROGETTI MODEL UNITED NATIONS BANDO DI PARTECIPAZIONE Anno Scolastico 2013/2014 Riferimento normativo: Circolare Ministeriale n. 623 per visite e viaggi di istruzione del 2 ottobre 1996 Circolare Ministeriale

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

!!! PROGETTI MODEL UNITED NATIONS. Anno Scolastico 2014/2015

!!! PROGETTI MODEL UNITED NATIONS. Anno Scolastico 2014/2015 PROGETTI MODEL UNITED NATIONS Anno Scolastico 2014/2015 INTRODUZIONE UNlab è un ente composto da giovani professionisti e studenti che cooperano per diffondere in Italia e in Europa la conoscenza della

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

Partecipanti dal Vs Istituto 15 studenti

Partecipanti dal Vs Istituto 15 studenti Titolo FESTIVAL DELLE CARRIERE INTERNAZIONALI Referente/i Referente Orientamento in uscita/progetti internazionali Destinatari Studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie di II grado Pre-requisiti

Dettagli

A CO-OPERATIVE EXPERIENCE: INCONTRARE LA COOPERAZIONE NEL REGNO UNITO

A CO-OPERATIVE EXPERIENCE: INCONTRARE LA COOPERAZIONE NEL REGNO UNITO 2 A CO-OPERATIVE EXPERIENCE: INCONTRARE LA COOPERAZIONE NEL REGNO UNITO Grazie al cofinanziamento del programma Leonardo da Vinci e in linea all impegno formativo e di crescita professionale regionale,

Dettagli

VALUTAZIONE FORMATIVA

VALUTAZIONE FORMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA SETTEMBRE PROVE DI INGRESSO Le prove d ingresso, mirate e funzionali, saranno comuni a tutte le classi prime della scuola secondaria di primo grado dell Istituto Comprensivo e correlate

Dettagli

ASSOCIAZIONE MARE NEVE

ASSOCIAZIONE MARE NEVE ASSOCIAZIONE MARE NEVE Villaggio Palumbo Sila Piazzale Seggiovia 88836 Cotronei (KR) Tel. 0962/493127 Fax 0962/493818 - C.F. 91026160795 PROGETTO VIVI LA MONTAGNA CON LA NEVE L Associazione Mare Neve in

Dettagli

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese.

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. + z. www.co.camcom.gov.it Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. Le adesioni sono aperte fino al 10 gennaio 2013. ART. 1

Dettagli

IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002

IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002 IN MEMORIA DI GIACOMO PISU. Borsa di studio-premio istituita in attuazione della deliberazione del Consiglio Comunale n 84 del 17 dicembre 2002 Finalità La borsa di studio-premio IN MEMORIA DI GIACOMO

Dettagli

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri.

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri. OBIETTIVI FORMATIVI Scopo del Master è di consentire l approfondimento delle tematiche della progettazione, dell adeguamento e del recupero degli Edifici per il culto. DOCENTI Docenti universitari provenienti

Dettagli

Via Martiri di via Fani, 1 71122 Foggia. Prot. 6172/C12 Foggia, 17/07/2014

Via Martiri di via Fani, 1 71122 Foggia. Prot. 6172/C12 Foggia, 17/07/2014 Via Martiri di via Fani, 1 71122 Foggia Prot. 6172/C12 Foggia, 17/07/2014 Programma Operativo Nazionale Competenze per lo sviluppo 2007IT051PO007 Azione C1 Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Il messaggio di Archimede

Il messaggio di Archimede 2 nd International Meeting University Festival of Art, Science and Technology Siracusa 24 Settembre 3 Ottobre 2012 Il messaggio di Archimede BANDO DI CONCORSO In occasione della seconda edizione dell International

Dettagli

MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240

MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240 MASTER di I Livello MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi (III edizione) 1925 ore - 77 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA240 www.unipegaso.it Titolo MA240 - Criminologia e studi giuridici forensi

Dettagli

London English full immersion

London English full immersion London English full immersion English full immersion Una settimana Full immersion Il corso prevede una sessione settimanale di 40 ore individuali, una vera full immersion, con nostri docenti madrelingua

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE DEI CORSI DI LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE E DEL MANAGEMENT SCIENZE INTERNAZIONALI E ISTITUZIONI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DON STURZO CESARO PROGETTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO DON STURZO CESARO PROGETTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DON STURZO CESARO PROGETTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE Anno Scolastico 2012/13 2013/14 2014/15 Il docente referente ( Ins. Giorgio Lipari ) PROGETTO VISITE GUIDATE E VIAGGI

Dettagli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli Istituto Pontano Napoli Bournemouth Stage linguistici proposta esclusiva Istituto Pontano Estate 2013 Istituto Pontano - stage a Bournemouth 1 / 7 PREMESSA AL SOGGIORNO: L acquisizione di una lingua straniera

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014.

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014. Prot. nr. 136 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI STUDI LINGUISTICI E CULTURALI Largo S. Eufemia, 19 41121 MODENA centralino 059 205 5811 fax 059 205 593 - fax 059 205 5933

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 TEOLOGIA ECUMENICA RIFORMA DELLA CHIESA E CONVERSIONE Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 1 ISTITUZIONE L Istituto di Studi

Dettagli

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA Regolamento concorso Scuole e Studenti Zero Emissioni Anno scolastico 2015-2016 Acqua: risorsa infinita? Informazioni preliminari Per l anno scolastico 2015-2016 il

Dettagli

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU)

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Master Universitario di I livello in Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 edizione II sessione I Art. 1 - ATTIVAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Art. 1 Istituzione L Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa delle Facoltà di Scienze

Dettagli

rivolto a studenti fuori sede che sono iscritti o che intendono iscriversi ad una delle Università presenti a Palermo

rivolto a studenti fuori sede che sono iscritti o che intendono iscriversi ad una delle Università presenti a Palermo BANDO DI CONCORSO PER 10 BORSE DI STUDIO DI MERITO PER POSTI GRATUITI PRESSO LA RESIDENZA UNIVERSITARIA SEGESTA (maschile) DI PALERMO ANNO ACCADEMICO 2012/2013 rivolto a studenti fuori sede che sono iscritti

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

" MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA

 MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c L. 341/90) in " MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA INNOVATIVA " 1500

Dettagli

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA REGIONALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO RIVOLTI A PREADOLESCENTI E ADOLESCENTI PUNTO

Dettagli

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015

Dettagli

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione)

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) in GESTIONE DEL COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Anno Accademico 015/016 Presso l Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

MASTER di I Livello MA312 - MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE 2ª EDIZIONE. 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA312

MASTER di I Livello MA312 - MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE 2ª EDIZIONE. 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA312 MASTER di I Livello 2ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA312 Pagina 1/7 Titolo MA312 - MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE Edizione 2ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria

Dettagli

18 COSE CHE NON PUOI NON SAPERE SULL HIGH SCHOOL PROGRAM

18 COSE CHE NON PUOI NON SAPERE SULL HIGH SCHOOL PROGRAM 18 COSE CHE NON PUOI NON SAPERE SULL HIGH SCHOOL PROGRAM 1.Cos è L HIGH SCHOOL PROGRAM: E un programma di studio all estero, rivolto a studenti dai 14 ai 18 anni; 2.LA DURATA DEL PROGRAMMA: E possibile

Dettagli

IP CHALID VILNIUS, LITUANIA 29 APRILE 12 MAGGIO 2010

IP CHALID VILNIUS, LITUANIA 29 APRILE 12 MAGGIO 2010 IP CHALID VILNIUS, LITUANIA 29 APRILE 12 MAGGIO 2010 Partecipanti Università di Bologna Utrecht University (Olanda) Baskent University (Turchia) Porto University (Portogallo) Mykolas Romeris University

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Prot. N. 3273/A13c del 30 maggio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Vista la nota della MIUR - Direzione Generale per gli Affari Internazionali prot.

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

Progetto Digital Education

Progetto Digital Education Progetto Digital Education Progetto Digital Education ABC Digital Un progetto Premessa Assolombarda Far volare Milano L ampliamento del pubblico degli utenti digitali, oltre a ridurre il Digital Divide,

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO POLITECNICO DI TORINO ORIENTAMENTO 2010-2011 Delegato di Ateneo per l orientamento: l Prof.ssa Anita Tabacco Azioni per l Orientamento Il progetto di orientamento formativo 10/11: matematica e fisica rappresentazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F.

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F. REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F. Art. 1 - Istituzione del Master in Criminologia Forense MA.CRI.F. E istituito presso l Università Carlo

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

Corso biennale di perfezionamento (Legge 19 novembre 1990 n. 341, art. 6 co. 2 lett. c)

Corso biennale di perfezionamento (Legge 19 novembre 1990 n. 341, art. 6 co. 2 lett. c) Libera Università degli Studi San Pio V di Roma Facoltà di Scienze Politiche Facoltà di Interpretariato e Traduzione Facoltà di Economia Anni Accademici 2006/2007 e 2007/2008 Corso biennale di perfezionamento

Dettagli

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL Progetto DEAL Università Ca Foscari Venezia MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Sessione ottobre - dicembre 2014 Ottobre dicembre 2014 - Modulo A: Creazione

Dettagli

PRESENTAZIONE 1 ottobre 2015

PRESENTAZIONE 1 ottobre 2015 PROGETTO ORIENTAMENTO FORMATIVO A.A. 2015-2016 PRESENTAZIONE 1 ottobre 2015 Prof.ssa Anita Tabacco Vice Rettore per la Didattica Il progetto COS È Un attività formativa per la preparazione iniziale di

Dettagli

La LUISS tra le migliori d Italia

La LUISS tra le migliori d Italia Perché LUISS 1 La LUISS tra le migliori d Italia L Indagine CENSIS 2013 sulle Università indica che la LUISS è tra i 10 migliori Atenei italiani pubblici o privati sia in Economia, che in Giurisprudenza,

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali. Restituzione dell esperienza di stage

UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali. Restituzione dell esperienza di stage UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Utenti destinatari Restituzione dell esperienza di stage Studenti classi quinte Servizi Commerciali Discipline

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E RELAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E RELAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN REGOLAMENTO DIDATTICO Titolo I Finalità e ordinamento didattico Art. 1 - Finalità 1. Il Corso di Laurea in Scienze politiche e relazioni internazionali afferisce alla Classe XV. 2. Il

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DEI CONTRIBUTI UTILI ALLA VISITA ALLA INTERNATIONAL SCHOOL OF AMSTERDAM (ISA) A.A. 2014-2015

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DEI CONTRIBUTI UTILI ALLA VISITA ALLA INTERNATIONAL SCHOOL OF AMSTERDAM (ISA) A.A. 2014-2015 Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Studi Umanistici Corso di Laurea in Scienze dell Educazione e della Formazione (corso di laurea triennale) Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria

Dettagli

LA RETTRICE D E C R E T A. Art. 1 Corso di formazione linguistica

LA RETTRICE D E C R E T A. Art. 1 Corso di formazione linguistica DECRETO N LA RETTRICE - Viste le leggi sull istruzione universitaria; - Vista la Legge regionale 26/2009 relativa al piano integrato delle attività internazionali; - Visto il Piano Integrato delle attività

Dettagli

Schede delle Scuole di Dottorato, dei corsi e degli indirizzi attivati. Dottorato di ricerca in Economia aziendale

Schede delle Scuole di Dottorato, dei corsi e degli indirizzi attivati. Dottorato di ricerca in Economia aziendale Allegato A Schede delle Scuole di, dei corsi e degli indirizzi attivati Elenco delle schede Scuola di dottorato Scheda Scuola superiore di Economia SSE Scuola dottorale interateneo Global Change Science

Dettagli

Malta English full immersion

Malta English full immersion Malta English full immersion English full immersion Una settimana Full immersion Il corso prevede una sessione settimanale di 40 ore individuali, una vera full immersion, con nostri docenti madrelingua

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015.

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015. Anno scolastico 2014/2015. Denominazione progetto Certificazioni in lingua inglese studenti Liceo Classico Cicognini Responsabile del progetto Responsabile d area: Sandra Idimauri. Sintesi del progetto

Dettagli

Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012

Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 Master di I livello MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 102) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO MANAGEMENT E COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE OBIETTIVI FORMATIVI Con

Dettagli

Legge n. 170 del 08-10-2010 LEGGE 8 ottobre 2010, n. 170 Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico. (GU n.

Legge n. 170 del 08-10-2010 LEGGE 8 ottobre 2010, n. 170 Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico. (GU n. Legge n. 170 del 08-10-2010 LEGGE 8 ottobre 2010, n. 170 Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico. (GU n. 244 del 18-10- 2010 ). La Camera dei deputati ed il Senato

Dettagli

TITOLO II ACCESSO AI FONDI PER LA MOBILITA

TITOLO II ACCESSO AI FONDI PER LA MOBILITA REGOLAMENTO D ATENEO PER LA STIPULA DEGLI ACCORDI INTERNAZIONALI E L ACCESSO AI FONDI PER LA MOBILITA Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di stipula degli accordi internazionali

Dettagli

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione BANDO Per il Corso di formazione in Europrogettazione - Presentazione L accesso ai finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell Unione europea rappresenta un opportunità di sviluppo e di apertura

Dettagli

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014 L Api di Lecco propone alle Aziende associate alcuni percorsi di formazione manageriale con l obiettivo di valorizzare la capacità di chi in azienda svolge ruoli di responsabilità ed è quindi chiamato

Dettagli

Programmazione Fondi Strutturali 2007-2013

Programmazione Fondi Strutturali 2007-2013 Unione Europea MIUR Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Regione Siciliana Via Enrico Besana, n. 12/C - 95122 Catania ctis028009@istruzione.it www.luciamanganoct.it ctis028009@pec.istruzione.it

Dettagli

IL SERVIZIO ORIENTAMENTO

IL SERVIZIO ORIENTAMENTO IL SERVIZIO ORIENTAMENTO L ORIENTAMENTO SCOLASTICO E CONSULENZA PSICOLOGICA Il Servizio di Consulenza Psicologica e Orientamento nelle scuole turche è una struttura che opera con un apposito regolamento

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SECONDA E TERZA SESSIONE DELLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN: MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE CAPP Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE Iniziativa co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento

Dettagli

08-MAR-2013. www.coobiz.it

08-MAR-2013. www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.freeonline.org 04-APR-2013 www.avedisco.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 18-APR-2013 www.lodinotizie.it Nelle scuole primarie

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli