BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards"

Transcript

1 INTERVISTA ESCLUSIVA Luca Bonansea Responsabile Distribuzione Retail di BNL 55 GENNAIO 13 Lionel Messi AFP/Getty Images/Jorge Guerrero BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards Premiato il binomio Emittente-Distributore

2 Borse Intervista esclusiva a LUCA BONANSEA Generali, la rinascita del Leone comincia dall Italia Athena Certificate: con un click tutto sotto controllo BMW corre verso nuovi traguardi record Investimenti 18 ESCLUSIVA ONLINE! 20 Athena Double Relax su BMW 22 Athena Jet Cap Relax su Eni 24 Athena Relax su Enel Il tempo gioca a favore della performance Due premi fissi per il Certificate full optional La forza della leva moltiplica la performance Il premio fisso si accende sempre dopo il primo anno Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL

3 29 E oltre Tra piste da sci e relax senza svuotare le tasche Creazione e produzione: Brown Editore Spa Hanno collaborato: Marco Berton Daniela La Cava Alessandro Piu Valeria Panigada Mara Romanò Stefano Zambotti Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli CATALOGO PRODOTTI GENNAIO 2013 CATALOGO PRODOTTI Per informazioni sulla sottoscrizione e la negoziazione chiamare il numero verde oppure consultare il sito ATHENA FAST PLUS ESCLUSIVA ONLINE! GENNAIO 2013 SOTTOSTANTE ISIN COD.NEGOZ. SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO GENERALI NL P /02/2016 FINO AL 31/01/ /01/ % A SCADENZA 4% FISSO ATHENA DOUBLE RELAX SOTTOSTANTE ISIN COD.NEGOZ. SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO BMW NL P /01/2017 FINO AL 31/01/ /01/ % A SCADENZA 5% FISSO ATHENA JET CAP RELAX SOTTOSTANTE ISIN COD.NEGOZ. SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO ENI NL P /02/2016 FINO AL 31/01/ /01/ % A SCADENZA 4,5% FISSO ATHENA RELAX PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE OPPURE CONSULTA IL SITO SOTTOSTANTE ISIN COD.NEGOZ. SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO ENEL NL P /02/2016 FINO AL 31/01/ /01/ % A SCADENZA 4,5% FISSO Investment Certificates pag. 29 Athena 30 Athena Airbag 31 Bonus 32 Bonus Cap 32 Bonus Fast 33 Discount 33 Easy Express 33 Equity Protection 34 Equity Protection con Cap 34 Jet Cap Protection 34 Reverse Bonus Cap 35 Covered Warrant pag. 35 Indici Italiani 35 Copyright Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: SHUTTERSTOCK IMAGES LLC AFP/Getty Images/Jorge Guerrero Numero chiuso in redazione il 21/12/2012 DISCLAIMER Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l editore ritiene attendibili; né l editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALI Prima dell adesione leggere attentamente il Prospetto (approvato dall Afm in data 01/06/2012 con relativi supplementi), la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito

4 Principali dati macroeconomici GENNAIO GENNAIO UE Pmi Manifattura USA ISM Manifattura USA Spesa edilizia USA Minute FOMC 4 GENNAIO ITA Indice prezzi al consumo UE Pmi Servizi USA ISM non manifatturiero USA Disoccupazione USA Variazione salari non agricoli 7 GENNAIO UE Indice prezzi produzione 8 GENNAIO UE Vendite al dettaglio UE Fiducia consumatori UE Disoccupazione 10 GENNAIO UK BOE annuncio tassi UE BCE annuncio tassi 11 GENNAIO USA Bilancia commerciale 14 GENNAIO UE Produzione industriale 15 GENNAIO UE Bilancia commerciale USA Indice prezzi produzione USA Vendite dettaglio 16 GENNAIO UE Indice prezzi al consumo USA Produzione industriale USA Indice prezzi al consumo 17 GENNAIO USA Permessi edilizi USA Philadelphia Fed 22 GENNAIO GIA BOJ annuncio tassi UE ZEW Sondaggio 23 GENNAIO UK Minute BOE USA Indice prezzi case 25 GENNAIO UK Pil III trimestre USA Vendite case nuove 30 GENNAIO USA Pil III trimestre USA Fed annuncio tassi LEGENDA Banca Centrale Europea (Bce) Bank of England (BoE) Bank of Japan (BoJ) Federal Open Market Committee (Fomc) Federal Reserve (Fed) Institute for Supply Management (ISM) 4 POCO IMPORTANTE IMPORTANTE MOLTO IMPORTANTE

5 Il Mercato in cifre Da una sponda all altra dell Atlantico le questioni politiche hanno dominato la scena in questo finale d anno: a inizio mese l annuncio delle dimissioni del presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, e una decina di giorni dopo la vittoria alle elezioni in Giappone del partito liberaldemocratico guidato da Shinzo Abe. Vicende politiche a parte, già digerite dai mercati, nel mese di dicembre l Europa ha compiuto un passo concreto verso l unione bancaria, con la nascita del meccanismo unico di supervisione che sarà vigilato dalla Banca centrale europea. Secondo il presidente dell Eurotower, Mario Draghi, questo strumento può rappresentare un punto di svolta e contribuire a restaurare la fiducia, oltre che a fare ripartire i prestiti interbancari e avere degli effetti tangibili sull economia reale. Mercato Italiano 88,5 punti l indice di fiducia delle imprese italiane nel mese di novembre, migliore delle attese di mercato. +4% La crescita delle entrate tributarie nei primi dieci mesi del Solo dall Imu sono entrati circa 24 miliardi. 6,1% la quota di mercato del gruppo Fiat in Europa. Il dato, pubblicato dall Acea, è relativo al mese di novembre. Mercati Esteri 45 mld$ A tanto ammonta il valore mensile del nuovo programma di acquisto di Treasury presentato dalla Federal Reserve a metà dicembre. Materie Prime e Valute 84,49 Il valore toccato lo scorso 17 dicembre dal cambio dollaro/yen. Si tratta del minimo dall aprile ,9 punti Il valore dell indice Zew che misura la fiducia degli investitori istituzionali tedeschi a dicembre, tornato positivo dallo scorso maggio. 30 mln L Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio ha confermato a dicembre l attuale livello produttivo di barili di petrolio al giorno. 5

6 BORSE BNP Paribas - accoppiata vincente Dott. Luca Bonansea, Responsabile Distribuzione Retail di BNL Chi è Luca Bonansea I Certificate di BNP Paribas - BNL vincono agli Italian Certificate Awards. Luca Bonansea, Responsabile Distribuzione Retail di BNL, ci spiega le motivazioni del doppio successo di Emittente dell Anno e Rete di Distribuzione Luca Bonansea è il Responsabile Distribuzione Retail di BNL, Gruppo BNP Paribas. Luca Bonansea è entrato in BNL - BNP Paribas quattro anni fa. Prima di assumere l attuale carica di Responsabile Distribuzione Retail, Bonansea era Direttore Territoriale Nord Ovest. Diverse le esperienze manageriali in altre primarie aziende di credito, ultima delle quali: Responsabile Servizio Mercato Retail presso Intesa SanPaolo. Luca Bonansea ha 43 anni ed è sposato con 2 figli. Ha conseguito una laurea magistrale in Scienze Politiche presso L Università degli Studi di Torino. I PREMI VINTI AGLI ICA 2012 DAL GRUPPO BNP PARIBAS Nella serata di premiazione degli Italian Certificate Awards (ICA) 2012, avvenuta lo scorso 3 dicembre al Blue Note di Milano, BNP Paribas ha vinto per il secondo anno consecutivo il premio di Emittente dell Anno, mentre BNL 6

7 2012D BNL agli ICA ott. Bonansea, la significativa attività di emissione di Certificate ha portato BNP Paribas a vincere per il secondo anno consecutivo uno dei riconoscimenti più prestigiosi e importanti assegnati durante la serata di premiazione agli Italian Certificate Awards (ICA): il premio come Emittente dell anno. Quali motivazioni, secondo Lei, hanno contribuito maggiormente a questa vittoria? Nel corso del 2012 BNL - gruppo BNP Paribas ha emesso e collocato oltre 40 tipologie di Certificate, mostrando un elevato grado di innovazione, sempre coerente si è aggiudicata il Premio Speciale Best Distribution Network Reti Bancarie. Gli ICA, giunti alla sesta edizione e organizzati da Finanzaonline.com e Certificati e Derivati, hanno premiato i protagonisti dell industria dei Certificati di investimento. con gli attuali, mutevoli scenari di mercato. Le novità più significative sono state la creazione di nuove strutture di prodotto che, mantenendo inalterata la possibilità di rimborsi anticipati dopo 7

8 BORSE appena un anno e contenendo al massimo il livello di rischio, hanno avuto l obiettivo di aumentare le potenzialità di rendimento. Agli Italian Certificate Awards 2012, nel perfetto binomio Emittente Rete di Distribuzione, sul gradino più alto del podio è salita anche BNL, che si è aggiudicata il Premio Speciale Best Distribution Network Reti Bancarie. Quanto peso ha in questo doppio successo la sinergia e l affiatamento tra fabbrica e Rete di Distribuzione? Quest anno è stato realizzato un importante risultato distributivo: oltre 600 milioni di euro di Certificate sono stati collocati. Si tratta di un traguardo raggiunto grazie all affiatamento sinergico tra Fabbrica, Marketing e Retail Banking. Tale collaborazione si manifesta inizialmente nella scelta mensile dei prodotti in offerta. Fabbrica e Marketing presentano le view di mercato e i titoli potenzialmente in crescita (Top Picks). Retail Banking esprime le esigenze della rete distributiva sulla tipologia di struttura da offrire. Da questa condivisione nascono una serie di proposte che genereranno la scelta finale dei Certificate da collocare nel mese successivo. Il secondo momento di condivisione riguarda i target prioritari di clientela cui offrire i Certificate attraverso la creazione di specifiche iniziative commerciali. Il terzo e ultimo momento riguarda la presentazione della nuova offerta alla Rete attraverso momenti di focalizzazione dedicati. Tra gli elementi più apprezzati dai clienti: la diversità dell offerta, il livello di trasparenza del prodotto e la soglia di protezione dell investimento Quali sono le richieste più diffuse che i gestori ricevono da parte della clientela? Quali sono le nuove esigenze dei risparmiatori? E quali le strategie che il gruppo BNL - BNP Paribas ha studiato per essere più vicino al cliente attuale e potenziale? Tre sono gli elementi particolarmente apprezzati dalla nostra clientela: la diversità dell offerta, il livello di trasparenza del prodotto e la soglia di protezione dell investimento. Riguardo al primo punto, abbiamo cercato sempre di differenziare ogni mese l offerta, sia in termini di struttura (Relax, Jet Cap, Floating Plus, Double Chance, ecc.), sia in termini di sottostante (indici o singoli titoli). Tra i singoli titoli abbiamo compiuto un ulteriore diversificazione in termini geografici (America, Europa, Asia) e in termini di comparto (tecnologici, energetici, finanziari, ecc.). In questo modo i nostri clienti hanno avuto sempre la possibilità di scegliere, all interno di una vasta gamma, il prodotto che risponde maggiormente alle loro esigenze e alle loro aspettative. Per essere sempre più attenti ai 8

9 ALCUNE IMMAGINI DELLA SERATA DI PREMIAZIONE Nella seconda foto da sinistra Gianluca Magnocavallo, Investimenti; Stefano Sbranchella, Head of GECD Italy; Andrea Veltri, Responsabile Investimenti; Andrea Magnani, Responsabile Strutturazione Prodotti di Investimento. bisogni dei nostri clienti stiamo elaborando una serie di nuove offerte dedicate principalmente ai possessori di titoli azionari, finalizzate a recuperare eventuali perdite subite, beneficiando dei possibili rialzi del titolo, ma con un livello di protezione indubbiamente più alto di quello garantito da un titolo azionario. Infine, le storie di successo fatte registrare in questi anni dai Certificate hanno contributo a creare nella nostra Rete distributiva un elevato livello di credibilità: nel solo 2012 sono stati rimborsati anticipatamente 16 prodotti, collocati tra il 2010 e il 2012, per un ammontare complessivo di circa 150 milioni, con un rendimento medio annuo per il cliente del 5,7%. Si tratta di un ottimo risultato. Quali sfide si pongono la Rete di Distribuzione e i gestori nel 2013? Abbiamo raggiunto, grazie alla professionalità di tutti i nostri gestori, un importante livello di operazioni compiute per i clienti che vogliamo ulteriormente incrementare il prossimo anno. Questo sarà possibile attraverso una capillare azione di diversificazione dei portafogli, coerentemente con gli orizzonti temporali e gli obiettivi d investimento dichiarati dai nostri clienti. Oltre alla crescita dei volumi e della clientela, abbiamo in animo di implementare le vendite sul canale web, che già adesso si sta dimostrando un canale complementare alla Rete distributiva: quest anno abbiamo collocato 17 prodotti on line con risultati in progressiva crescita. 9

10 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Generali, comincia Con il nuovo a.d. italiane. L obiettivo Il piano di rilancio di Generali a firma dell amministratore delegato Mario Greco è ufficialmente iniziato. Il manager, alla guida del Leone di Trieste dallo scorso primo agosto in sostituzione di Giovanni Perissinotto, ha ricevuto il mandato di riorganizzare le attività assicurative italiane. L obiettivo del piano, che entro il 2015 prevede investimenti in Italia per 300 milioni di euro, è quello di consolidare la leadership nel mercato domestico in termini di redditività e quota di mercato detenuta. La nuova struttura organizzativa si baserà su un modello multicanale e ridurrà l attuale frammenta- Generali balza a Piazza Affari con la riorganizzazione targata Greco Generali è tornata ad essere una delle protagoniste a Piazza Affari. Nella seconda parte del 2012 il titolo del gruppo triestino, tra le regine del settore assicurativo italiano, ha iniziato la sua accelerazione in Borsa in scia all ararivo a inizio agosto di Mario Greco a Trieste. L attività di riorganizzazione voluta dal nuovo amministratore delegato, che ha come obiettivo primario quello di riconquistare la posizione storica di leadership mondiale attraverso un intensa fase di crescita e sviluppo e la valorizzazione dei talenti, ha già conquistato il mercato: da inizio agosto a fine anno Generali ha guadagnato oltre il 30% sul Ftse Mib. 10

11 la rinascita del Leone dall Italia Mario Greco è iniziata la rioganizzazione delle attività numero uno è tornare leader a livello mondiale zione attraverso il consolidamento di attività e brand simili per clientela, gamma prodotti e modello distributivo. L annuncio ha rappresentato l antipasto di quanto verrà comunicato alla comunità finanziaria il prossimo 14 gennaio. In quell occasione Generali presenterà a Londra il nuovo piano strategico voluto da Greco e preannunciato durante la presentazione dei risultati dei primi nove mesi del Nel periodo gennaio-settembre il gruppo assicurativo ha registrato un utile netto in crescita del 37% a 1,13 miliardi di euro grazie a minori svalutazioni apportate in portafoglio rispetto ai trimestri precedenti, quando la compagnia ha pagato la svalutazione dei bond I NUMERI DEL LEONE DI TRIESTE oltre 60 i Paesi nel mondo in cui è presente il gruppo 65mln i clienti sparsi nel mondo 460mld gli asset gestiti oltre82mila i dipendenti del gruppo sovrani dei Paesi dell Eurozona in difficoltà. Proprio quello che ha rappresentato un punto di debolezza negli anni passati, nei prossimi mesi potrebbe invece rivelarsi un elemento di forza per il titolo in Borsa. Il corposo calo dello spread Btp- Bund dovrebbe portare infatti a una rivalutazione dell intero portafoglio di Generali, con un inevitabile adeguamento dei corsi azionari. Già negli ultimi mesi è emersa questa tendenza, consolidata anche dal miglioramento della solidità patrimoniale della compagnia triestina, attuato con alcune cessioni di partecipazioni ritenute non più strategiche: da inizio 2012 il margine di solvibilità è passato dal 117% al 140%. PERFORMANCE A CONFRONTO TRA GENERALI E FTSE MIB DA INIZIO AGOSTO % Generali FTSE MIB +34,4% +18% FONTE: BLOOMBERG MARIO GRECO amministratore delegato di Generali 11

12 Athena Certificate: con un click tutto sotto controllo Novità sul sito Prodottidiborsa.com per tutti gli Athena I clienti e i gestori avranno a disposizione due nuove tabelle: e Andamento dei Sottostanti Avere a disposizione un set completo di informazioni è fondamentale per realizzare una corretta pianificazione finanziaria dei propri investimenti. Ed è proprio per soddisfare questa esigenza che il team di BNP Paribas ha pensato a nuove utili funzionalità che vanno ad integrare la già ricca offerta di informazioni disponibili sul sito Prodottidiborsa.com. Le ultime novità riguardano gli Athena; innovazioni concepite per fornire maggiori dettagli circa gli avvenimenti chiave del Certificate. Date di valutazione, premi, date di possibile scadenza anticipata e premi pagati nel passato sono ora facilmente visionabili nell apposito box Calendario del Certificate. Consulenti finanziari, gestori e investitori privati troveranno un immediata risposta 12

13 Le risposte alle domande più ricorrenti dei clienti * * * Il mio Certificate ha già pagato un premio in precedenza? Sì, un premio fisso di 7 euro lordo Pagherà un premio fisso alla prossima data di valutazione? No, pagherà un premio di 7 euro se Basket maggiore o uguale al valore iniziale (100%) Il mio Certificate può scadere anticipatamente quest anno? Sì, la data di valutazione è il 28 dicembre 2012 * A che condizione? Se in tale data Deutsche Telekom sarà maggiore o uguale al suo valore iniziale Qual è l attuale performance dei sottostanti? Stanno andando bene? I sottostanti hanno un valore superiore rispetto al loro valore iniziale, ad eccezione di Finmeccanica, la quale ai valori attuali è di circa 7% al di sotto del suo valore iniziale * Calendario Certificate Data di Tipo Condizione Premio Condizione osservazione Scadenza Scadenza Premio Calendario Certificate Data di osservazione Tipo Scadenza Condizione Scadenza Premio Condizione Premio Anticipata Deutsche Telekom Valore Iniziale 4,00 EUR Nessuna Anticipata Deutsche Telekom Valore Iniziale 8,00 EUR Deutsche Telekom Valore Iniziale Finale 16,00 EUR Deutsche Telekom Valore Iniziale Andamento dei sottostanti Sottostante Valore Valore Performance iniziale Attuale valore iniziale Stato Anticipata Basket => 100% 7,00 EUR Nessuna Premio pagato Anticipata Basket => 100% 7,00 EUR Basket => 100% Finale 14,00 EUR Basket => 100% Stato Premio pagato Stato MEDIOBANCA 3,6000 3,7580 4,39% Best of (104,39%) INTESA SANPAOLO 1,2480 1,2575 0,76% (100,76%) FINMECCANICA 3,8000 3,5200-7,37% Worst of (92,63%) FIGURA 1 alle più ricorrenti domande riguardanti un particolare Athena Certificate consentendo di gestire la propria posizione in maniera più rapida ed efficiente. Chiunque, con un semplice click sul sito Prodottidiborsa.com, potrà sapere se un particolare Athena Certificate ha già pagato in passato un premio e, nel caso, conoscerne l entità. Allo stesso modo potrà visualizzare se, in una determinata data di valutazione futura, Un immediata risposta alle più ricorrenti domande riguardanti gli Athena Certificate erogherà o meno un premio e conoscere il livello del sottostante che, eventualmente, consentirà al Certificate di scadere anticipatamente. Nel box in pagina (figura 1) abbiamo schematizzato le domande più ricorrenti che vengono chieste ai clienti. Come si può notare le risposte alle principali domande sugli Athena Certificate sono ora facilmente reperibili anche per gli utenti che si approcciano per la prima volta al sito Prodottidiborsa.com. Una seconda importante modifica riguarda i Certificate che hanno come sottostante un 13

14 14 Athena senza più segreti: tutte le informazioni online CALENDARIO DEL CERTIFICATE Data di Tipo Condizione Scadenza Premio Condizione Premio Stato osservazione scadenza Anticipata Generali Valore Iniziale 5.15 Nessuna Premio pagato Anticipata Generali Valore Iniziale 5,15 Nessuna Anticipata Generali 90% Valore Iniziale 10,00 Generali 90% Valore Iniziale Finale Nessuna 16,00 Generali Barriera LA NUOVA FUNZIONE CALENDARIO consente ai possessori degli Athena di conoscere tutti gli appuntamenti chiave del Certificate: data di osservazione, condizione di scadenza, premio e stato sono ora facilmente visualizzabili online PANIERE EQUIPESATO Sottostante Valore iniziale Valore attuale Performance da val. iniziale SANOFI 53, , ,79% (129,79%) PHILIPS ELECTRONICS 20, ,0850-0,77% (99,23%) AXA 14, , ,32% (86,68%) Basket 100% 105,24% 5,24% NUOVE FUNZIONI PER I PANIERI EQUIPESATI La performance del paniere equipesato, durante ogni seduta borsistica, viene aggiornata in continuo e pubblicata sul sito Prodottidiborsa.com. L investitore può quindi visualizzare sia l andamento dei singoli componenti, sia quella dell intero basket BASKET WORST OF Sottostante Valore iniziale Valore attuale Performance Stato da val. iniziale MEDIOBANCA 3,6000 3, ,39% (104,39%) INTESA SANPAOLO 1,2480 1, ,76% (100,76%) FINMECCANICA 3,8000 3,5200-7,37% (92,63%) WORST OF BASKET WORST OF SEMPRE SOTTO CONTROLLO Nel caso degli Athena worst of, è possibile identificare in maniera semplice e intuitiva l attività finanziaria sottostante (azione o indice) che, in quel particolare momento, sta registrando la peggior performance e a cui, solitamente, è legato il payoff finale del Certificate. FIGURA 2 paniere diversificato di titoli. Ci sono due tipi di paniere: equipesato e worst of. Prodottidiborsa.com ha dedicato due diverse tabelle per ciascuno di essi. Con un semplice click è ora possibile visualizzare il valore iniziale di ogni singolo titolo sottostante, il valore attuale e la performance messa a segno dalla data di valutazione iniziale. Nel caso di un basket equipesato, la performance del Certificate dipende dalla performance pesata del basket. Per questo motivo la tabella andamento sottostanti Sul sito Prodottidiborsa.com a disposizione tutte le informazioni utili sugli Athena Certificate mostra la performance basket. Nel caso di un basket worst of la performance del Certificate è invece correlata al sottostante che mostra la performance peggiore. In questo caso la tabella mostra tutte le performance e indica l azione peggiore (worst of). In questo modo sarà facile per l investitore capire il sottostante (azione o indice) che registra la peggior performance nel periodo di riferimento. Per questo è fondamentale conoscere qual è il sottostante che, di giorno in giorno, registra il peggior andamento.

15 La nuova BORSA IN DIRETTA allarga i tuoi orizzonti! Il raggio d azione si amplia a 360 : azionario, obbligazionario, valute, materie prime e tassi Più approfondimenti macroeconomici Nuovo Formato Stessa Formula Ogni mattina alle ore 8:30 GRATUITAMENTE nella tua casella ! Schemi riassuntivi dell andamento dei principali indici Gli appuntamenti da tenere sott occhio nella giornata Le decisioni delle banche centrali Focus sui sottostanti più caldi del momento Tante idee di investimento

16 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE BMW corre verso nu La casa automobilistica di Monaco ha tutte le carte in regola per raguardi record per Bayerische Motoren Werke (fabbrica di motori bavarese), meglio conosciuto come BMW. Il produttore tedesco di autovetture e moto infatti prevede per il 2012 un altro anno record con un utile ante imposte superiore a quello raggiunto nel 2011 pari a 7,38 miliardi di euro. Un risultato sostenuto dal continuo aumento delle vendite che raggiungeranno il target di più di 2 milioni di vetture entro il 2016, quattro anni prima del previsto. Il gruppo BMW è pronto a macinare record su record, ciò viene confermato anche dai dati relativi al terzo trimestre del Da luglio a settembre i ricavi hanno mostrato una crescita del 13,7% a 18,8 miliardi di euro, mentre i profitti di gruppo sono aumentati del 16% a 1,29 miliardi. Abbiamo archiviato un buon terzo trimestre - ha commentato Norbert Reithofer, numero uno del gruppo automobilistico tedesco - registrando nuovi volumi di vendita, ricavi e profitti record nonostante l attuale scenario di LA CORSA DEI VOLUMI DI VENDITA DELLE AUTO (dati in mln unità) DOVE VENDE DI PIÙ Resto Europa 24% Asia 23% Nord America 20% Germania 17% Uk 10% Altri mercati 6% , , , , , ,1* 16 FONTE: DATI SOCIETARI BMW Group ha registrato nel 2011 il miglior anno di sempre in termini di performance dei volumi di vendita. *I dati si riferiscono alle vendite del gruppo da gennaio a novembre 2012 Secondo le stime della società i livelli di vendita per l intero 2012 saranno superiori a quanto registrato nel FONTE: DATI SOCIETARI rispetto all anno prima. I mercati di riferimento

17 ovi traguardi record mettere a segno un altro anno storico con risultati di vendita mercato. A dispetto delle difficoltà del settore in Europa, BMW Group è tra le case automobilistiche che ha meglio retto la crisi. La spinta tecnologica, il lancio di nuovi prodotti di successo nell ultimo triennio e la capacità di catturare nuove quote di mercato nel segmento delle auto di alta gamma in Asia (soprattutto in Cina) e negli Stati Uniti, hanno permesso al gruppo tedesco di registrare dei volumi in costante crescita, come dimostra il grafico sui volumi di vendita. LA SUA MARCIA IN PIÙ La sua forza sta, secondo gli esperti, nelle dotazioni di lusso e nella motorizzazione superiore, nonché nell innovazione tecnologica. Poco prima della chiusura dell anno scorso, BMW ha festeggiato 40 anni di auto elettriche. Era il 1972 quando fu realizzata la prima auto con motore elettrico Bosch, lontana antenata delle Bmw Serie 1, che verranno prodotte su larga scala ed entreranno in commercio nel corso del Non solo. Conferma la sua attenzione all innovazione e alla sostenibilità, anche la partnership stretta con l americana Boeing. La casa bavarese ha infatti firmato con il gruppo Usa un accordo di collaborazione per partecipare ad una ricerca congiunta sul riciclaggio della fibra di carbonio e per condividere le conoscenze su questi materiali e sulla loro produzione. Un attività che condurrà BMW a introdurre già nel 2013 due automobili con gli scomparti per i passeggeri in fibra di carbonio. Nella foto accanto la nuova BMW Serie 1 Urban Line 17

18 INVESTIMENTI ESCLUSIVA ONLINE ATHENA FAST PLUS SU GENERALI Il tempo gioca a favore della performance Premio fisso del 4% alla fine del 1 anno. Possibilità di scadenza sempre più facile nel corso del tempo Se la strada da percorrere è in discesa tutto è più semplice. L Athena Fast Plus, con il trascorrere del tempo, semplifica la possibilità di ottenere una performance positiva dall investimento. L Athena Fast Plus su Generali rimarrà in sottoscrizione in esclusiva online fino al 31 gennaio 2013, data nella quale è prevista la rilevazione del valore iniziale del sottostante. Al termine del primo anno, il 31 gennaio 2014, il Certificate arriva alla prima finestra di valutazione intermedia e, se la quotazione di Generali è superiore o pari al valore iniziale, scade anticipatamente. In tal caso restituisce il capitale investito, pari a 100 euro, più un rendimento del 4% sullo stesso capitale investito. In caso contrario il Certificate prosegue fino alla data di valutazione intermedia successiva ma paga comunque un premio fisso di 4 euro, anche in caso di forti ribassi del titolo sottostante. Alla fine del secondo anno, il 2 febbraio 2015, si effettua una nuova rilevazione della quotazione del sottostante. Tut- PROFILO Assicurazioni Generali è la principale compagnia assicurativa italiana e una delle maggiori a livello internazionale. Il 70% dei premi è raccolto nel ramo Vita, mentre il restante 30% nel ramo Danni. Recentemente Generali ha avviato in Italia un piano di riassetto delle attività e un piano di investimenti da 300 milioni di euro in tre anni. L obiettivo è il rafforzamento del marchio e delle reti di vendita nonché la riduzione dei costi. DATI RILEVATI AL: 17/12/ SCHEDA SOTTOSTANTE GENERALI, ANDAMENTO DA INIZIO ANNO 8 Gen 12 Mar Mag Lug Set Nov ANDAMENTO TITOLO Da inizio 2012 (dati al 17/12/2012) il titolo Generali ha guadagnato il 15,82% contro il +6,67% del Ftse Mib, il principale indice della Borsa di Milano. Dati in euro FONTE: BLOOMBERG 18

19 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità del mercato con la possibilità di proteggere il tuo capitale. Da oggi anche online dalla tua Area Clienti Privati ESCLUSIVA ONLINE novità CERTIFICATES ONLINE In collocamento fino al 31 Gennaio tavia il confronto viene effettuato non con il 100% del valore iniziale di Generali, ma con il 90% dello stesso. Diventa quindi più semplice ottenere la scadenza anticipata al termine del secondo anno. In pratica, se Generali ha perso non più del 10% rispetto al valore iniziale, l'investitore riceve il capitale investito e un rendimento dell'8%. Nel complesso una scadenza al secondo anno permette di ottenere una performance del 12%. Se invece Generali quota a un valore inferiore al 90% del valore iniziale, il Certificate arriva alla scadenza finale e diventa ancora più semplice essere premiati. L Athena Fast Plus restituisce infatti un totale di 116 euro anche in caso di ribassi consistenti di Generali purché la quotazione del sottostante sia superiore o pari alla Barriera posta al 55% del valore iniziale. La Barriera entra in gioco solo alla scadenza finale. Eventuali violazioni nel corso della vita del Certificate non vengono prese in considerazione. Se si tiene conto del premio fisso pagato al termine del primo anno la performance potenziale a scadenza è del 20%, ovvero il 6,6% annuo. Se invece Generali quota sotto la Barriera il Certificate restituisce un importo commisurato alla performance negativa del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE ESCLUSIVA ONLINE PREMIO FISSO DELL 4% DOPO IL PRIMO ANNO Il Certificate Athena Fast Plus paga all investitore un premio fisso di 4 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione Generali. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ AL TERMINE DEL PRIMO ANNO Già dopo un anno dall emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 4 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO POTENZIALE AL SECONDO ANNO SE IL SOTTOSTANTE È PARI O SUPERIORE AL 90% DEL VALORE INIZIALE (FAST) Al termine del secondo anno, se Generali quota a un valore pari o superiore al 90% del valore iniziale, il Certificate scade anticipatamente e l investitore riceve il capitale investito più un premio di 8 euro. PREMIO POTENZIALE A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI DEL SOTTOSTANTE FINO AL 45% Se a scadenza il titolo Generali ha perso terreno rispetto al valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e premia l investitore con un pagamento di 116 euro. CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME Athena Fast Plus su Generali CODICE ISIN NL CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE 31/01/2013 DATA DI VALUT. FINALE 01/02/2016 DATA DI SCADENZA 02/02/2016 DATA PAGAMENTO FINALE 08/02/2016 SOTTOSCRIZIONE Fino al 31/01/ VALUT. INT. (31/01/2014) 104 se Generali Valore iniziale 4 se Generali < Valore iniziale 2 VALUT. INT. (02/02/2015) 108 se Generali 90% Valore iniziale PAGAMENTO FINALE 116 se Generali Barriera Perf. Generali se Generali < Barriera BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE 55% del Valore iniziale di Generali BNP Paribas Arbitrage Issuance BV QUOTAZIONE Sarà presentata domanda di quotaz. su Borsa Italiana 19

20 INVESTIMENTI ATHENA DOUBLE RELAX SU BMW Due premi fissi per il Certificate full optional Tre opportunità di scadenza anticipata, due premi fissi al termine dei primi due anni qualsiasi sia stata la performance del sottostante e una Barriera che entra in gioco solo alla scadenza finale e non dipende dall'andamento del sottostante nel corso della vita del Certificate. L Athena Double Relax sul titolo BMW in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2013 è un Certificate full optional. Già dopo un anno dall emissione, il 31 gennaio 2014 restituisce il capitale investito pari a 100 euro aumentato di una performance del 5%, se la quotazione di BMW è superiore o pari a quella iniziale. In questo caso il Certificate scade anticipatamente. Se invece BMW ha perso terreno, l Athena Double Relax non scade ma paga comunque il premio di 5 euro. Lo sche- PROFILO BMW è tra i maggiori produttori mondiali di auto di alta gamma. Il gruppo, con sede a Monaco di Baviera, oltre al marchio BMW controlla i marchi Mini e Rolls-Royce. Il gruppo vanta un network capillare in oltre 150 Paesi e nel 2012 prevede una buona crescita sia nel segmento premium statunitense sia in Cina. BMW ha archiviato un terzo trimestre da record: l utile ha mostrato un balzo del 16% a 1,29 miliardi di euro, mentre i ricavi sono cresciuti del 14% a 18,8 miliardi. DATI RILEVATI AL: 17/12/2012 SCHEDA SOTTOSTANTE Due premi fissi del 5% al termine del primo e del secondo anno ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Da inizio 2012 (dati al 13/12/2012) il titolo BMW ha guadagnato il 39,93% contro il 29,60% guadagnato dal Dax, il principale indice della Borsa di Francoforte. Comprare (Buy) 68,40% Mantenere (Hold) 21,10% Vendere (Sell) 10,50% Prezzo attuale 71,68 euro Target medio 75,70 euro (+5,60% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG ma si ripete alla seconda valutazione intermedia del 2 febbraio Per quotazioni di BMW superiori o pari a quella iniziale il Certificate restituisce 105 euro. in caso contrario paga il premio fisso pari al 5% del capitale investito e il Certificate prosegue BMW: ANDAMENTO DA INIZIO Dati in Euro Gen 12 Mar Mag Lug Set Nov 20

21 In collocamento ONLINE e in FILIALE fino al 31 gennaio 2013 fino al termine del terzo anno. In quest ultima occasione, il 1 febbraio 2016, non è previsto il pagamento di alcun premio fisso ma solo la scadenza anticipata in caso di valori del sottostante superiori o pari a quello iniziale. In tal caso il Certificate restituisce il capitale investito aumentato del 10%. Ciò significa che, considerando il premio fisso di 5 euro pagato al primo e al secondo anno, in caso di scadenza anticipata a febbraio 2016 la performance complessiva sarebbe del 20%. Se invece BMW quota al di sotto del valore iniziale, il Certificate non scade e si presenta alla scadenza finale dove sono possibili tre scenari. Il primo prevede il pagamento del valore nominale e più un premio di 15 euro se la quotazione di BMW è superiore o pari a quella iniziale. Il rendimento complessivo, comprensivo del premio fisso pagato al primo e al secondo anno è del 25%. Se BMW quota al di sotto del valore iniziale ma il suo valore è superiore o pari alla Barriera, l Athena Double Relax restituisce i 100 euro di capitale investito, a cui vanno sommati i premi fissi pagati al termine del primo e del secondo anno. Infine, in caso di ribassi di BMW superiori al 45%, l investitore riceve un importo commisurato alla performance del sottostante rispetto al valore iniziale, con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO CERTO DEL 5% DOPO IL 1 E IL 2 ANNO Il Certificate Athena Double Relax paga all investitore un premio certo di 5 euro al termine del 1 anno e al termine del 2 anno indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione BMW. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA AL TERMINE DEL 1 O DEL 2 ANNO Dopo un anno dall emissione o al termine del secondo anno il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceve, oltre al premio di 5 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA AL TERMINE DEL 3 ANNO CON PREMIO DEL 10% Al termine del terzo anno il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceve la restituzione del capitale investito più un premio di 10 euro. PROTEZIONE DEL CAPITALE A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI Se a scadenza il titolo BMW ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e paga comunque 100 euro. CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 1 VALUT. INT. (31/01/2014) 2 VALUT. INT. (02/02/2015) 3 VALUT. INT. (01/02/2016) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Athena Double Relax su BMW NL /01/ /01/ /01/ /02/2017 Fino al 31/01/ se BMW Valore iniziale 5 se BMW < Valore iniziale 105 se BMW Valore iniziale 5 se BMW < Valore iniziale 110 se BMW Valore iniziale 115 se BMW Valore iniziale 100 se Barriera BMW < Valore iniziale Performance BMW se BMW < Barriera 55% del Valore iniziale di BMW BNP Paribas Arbitrage Issuance BV Sarà presentata domanda di quotazione su Borsa Italiana 21

22 INVESTIMENTI ATHENA JET CAP RELAX SU ENI La forza della leva moltiplica la performance ENI: ANDAMENTO DA INIZIO Dati in Euro Gen 12 Mar Mag Lug Set Nov Jet Cap Relax su Eni è un Certificate che L'Athena offre diverse opportunità di guadagno, tra le quali è distintiva la leva a scadenza. La rilevazione del valore iniziale del sottostante è fissata per il 31 gennaio Al termine del primo anno, il 31 gennaio 2014, è prevista la prima finestra di valutazione intermedia. Se la quotazione di Eni è superiore o pari al valore iniziale il Certificate scade anticipatamente e restituisce il capitale investito di 100 euro aumentato di una performance del 4,50%. Se invece Eni ha perso terreno non si ha scadenza anticipata ma viene comunque pagato il premio fisso di 4,50 euro. L anno successivo, il 2 febbraio 2015, è in Premio fisso del 4,50% dopo il 1 anno ed effetto leva 2,5x a scadenza PROFILO Eni è uno dei principali gruppi europei operanti nel settore petrolifero. Presente su scala globale, le sue attività si estendono su tutta la filiera, dalla ricerca, all estrazione, alla distribuzione di petrolio e derivati. Nel terzo trimestre 2012 Eni ha registrato un utile netto di 2,46 miliardi di euro, in crescita del 38,7% rispetto allo stesso periodo del La produzione di idrocarburi è stata di milioni di barili al giorno mentre le vendite di gas sono state pari a 19,48 miliardi di metri cubi. DATI RILEVATI AL: 17/12/2012 calendario la seconda data di valutazione intermedia. Se il valore di Eni è superiore o pari a quello iniziale, l Athena Jet Cap Relax offre un rendimento del 9% oltre alla restituzione del capitale investito di 100 euro. In caso di scadenza al SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Negli ultimi 2 anni (dati al 13/12/2012) il titolo Eni ha guadagnato il 13,74% contro il +5,97% del FTSE Mib, il principale indice della Borsa di Milano. Comprare (Buy) 65,80% Mantenere (Hold) 28,90% Vendere (Sell) 5,30% Prezzo attuale 18,25 euro Target medio 20,13 euro (+10,30% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 22

23 In collocamento ONLINE e in FILIALE fino al 31 gennaio 2013 secondo anno la performance complessiva sarebbe del 13,5%. Ai 9 euro del secondo anno, infatti, si somma il premio fisso pagato il primo anno. Invece se non si verifica la scadenza anticipata, il Certificate prosegue fino alla scadenza finale dove entra in gioco la leva. La performance positiva del sottostante a scadenza viene moltiplicata per 2,5, con un pagamento massimo di 160 euro. Se, per esempio, la performance di Eni è positiva del 10% il Certificate restituisce una performance del 25% (10% x 2,5) e paga 100 euro più un premio di 25 euro. La presenza del Cap implica che la performance positiva massima del sottostante che potrà beneficiare della leva è del 24% (24% x 2,5 = 60%). Per guadagni di Eni superiori al 24% il pagamento a scadenza rimane sempre 160 euro. Se invece Eni quota sotto il valore iniziale ma sopra o alla pari con la Barriera che entra in gioco solo a scadenza, il Certificate restituisce comunque il capitale investito. Anche in questo casi l'investitore ottiene un guadagno grazie al premio fisso pagato il primo anno. In caso contrario il Certificate restituisce un importo commisurato alla performance del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 4,50% DOPO IL 1 ANNO CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE Il Certificate Athena Jet Cap Relax paga all investitore un premio fisso di 4,50 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione Eni. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA AL TERMINE DEL 1 O DEL 2 ANNO Al termine del primo o del secondo anno il Certificate può scadere anticipatamente e restituire all investitore il Valore nominale più un premio se la quotazione di Eni è superiore o pari a quella iniziale. EFFETTO LEVA A SCADENZA (2,5 X) Alla scadenza finale il Certificate paga, oltre al capitale investito, la performance positiva del sottostante rispetto al valore iniziale moltiplicata per 2,5, fino a un massimo di 160 euro (Cap). RESTITUZIONE POTENZIALE DEL CAPITALE INVESTITO A SCADENZA Se a scadenza il titolo Eni ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e paga comunque 100 euro. 1 VALUT. INT. (31/01/2014) 2 VALUT. INT. (02/02/2015) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Athena Jet Cap Relax su Eni NL /01/ /02/ /02/ /02/2016 Fino al 31/01/ ,50 se Eni Valore iniziale 4,50 se Eni < Valore iniziale 109 se Eni Valore iniziale 160 se Eni 124% Valore iniziale ,5 x perf.eni se 124% Valore iniziale > Eni > Val.iniz. Eni 100 se Val.iniz.Eni Eni Barriera Performance Eni se Eni < Barriera 55% del Valore iniziale di Eni BNP Paribas Arbitrage Issuance BV Sarà presentata domanda di quotazione su Borsa Italiana 23

24 INVESTIMENTI ATHENA RELAX SU ENEL Il premio fisso si accende sempre dopo il primo anno 3,5 3,25 3 ENEL, ANDAMENTO DA INIZIO 2012 Dati in Euro 2,75 2,5 2,25 2 Gen 12 Mar Mag Lug Set Nov Con l Athena Relax sull azione Enel, proposto da BNP Paribas in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2013, il rendimento è a corrente continua. L Athena Relax è infatti un prodotto che già al termine del primo anno offre la possibilità di scadenza anticipata e un rendimento del 4,50%. Una seconda opportunità di scadenza anticipata è prevista alla fine del secondo anno mentre la Barriera entra in gioco solo a scadenza. La data di rilevazione del valore iniziale del sottostante è fissata al prossimo 31 gennaio, al termine del periodo di sottoscrizione mentre la prima finestra di valutazione intermedia è il 31 gennaio Se in questa occasione la quotazione del titolo Enel è superiore o pari al valore iniziale, l Athena Relax scade an- Possibilità di scadenza anticipata e premio fisso del 4,50% dopo il primo anno PROFILO Enel è la principale azienda elettrica italiana. Si occupa della produzione e distribuzione di energia. Tramite la controllata Enel Green Power è presente nel settore delle energie pulite. Il gruppo è presente in 40 Paesi e serve oltre 61 milioni di clienti nel mondo. Nei primi 9 mesi del 2012 i profitti di Enel sono calati del 18,8% a 2,8 miliardi di euro mentre i ricavi sono aumentati del 7,7% a 61,9 miliardi. La società ha confermato i target per il DATI RILEVATI AL: 17/12/2012 ticipatamente e restituisce, oltre al capitale investito di 100 euro un premio di 4,5 euro con un rendimento del 4,5%. Il premio di 4,5 euro viene comunque pagato anche se Enel si trova a un valore inferiore a quello iniziale. In tal caso, tuttavia, il Certificate SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Negli ultimi 2 anni (dati al 17/12/2012) il titolo Enel ha perso l'1,4% circa contro il 5,57% guadagnato dal FTSE Mib, il principale indice della Borsa di Milano. Comprare (Buy) 24,20% Mantenere (Hold) 57,60% Vendere (Sell) 18,20% Prezzo attuale 3,098 euro Target medio 3,18 euro (+2,64% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 24

25 In collocamento ONLINE e in FILIALE fino al 31 gennaio 2013 prosegue fino alla data di valutazione intermedia successiva del 2 febbraio La possibilità di scadenza anticipata alla fine del secondo anno è legata ancora una volta alla quotazione di Enel superiore o pari a quella iniziale, una situazione in cui il Certificate restituisce il capitale investito aumentato di una performance del 9%. Se si somma il premio fisso di 4,50 euro pagato il primo anno, la performance potenziale ammonta al 13,5% in due anni. Se ancora una volta Enel quota a un valore inferiore a quello iniziale, il Certificate arriva alla scadenza finale dove gli scenari previsti sono tre. Nel primo, se il valore di Enel è superiore o pari a quello iniziale, l'investitore riceve un pagamento complessivo di 116 euro. In tre anni, se si somma il premio fisso del primo anno, la performance ammonterebbe al 20,5%. Se invece Enel ha perso terreno ma quota al di sopra o alla pari con la Barriera a scadenza, fissata al 55% del valore iniziale, l Athena Relax restituisce comunque il capitale investito e paga 100 euro. L'investimento si conclude comunque in guadagno grazie ai premio fisso di 4,5 euro pagato il primo anno. In caso contrario il Certificate restituisce un importo commisurato alla performance di Enel con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 4,50% DOPO IL PRIMO ANNO Il Certificate Athena Relax paga all investitore un premio fisso di 4,50 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione Enel. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ AL TERMINE DEL PRIMO ANNO Già dopo un anno dall emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 4,50 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMI POTENZIALI AL SECONDO ANNO E ALLA SCADENZA FINALE CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 1 VALUT. INT. (31/01/2014) 2 VALUT. INT. (02/02/2015) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Al termine del secondo anno, in caso di scadenza anticipata, o alla scadenza finale, l investitore riceve il capitale investito e un premio rispettivamente di 9 o 16 euro se Enel quota alla pari o sopra il Valore iniziale. PROTEZIONE DEL CAPITALE A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI Se a scadenza il titolo Enel ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e paga comunque 100 euro. Athena Relax su Enel NL /01/ /02/ /02/ /02/2016 fino al 31/01/ ,5 se Enel Valore iniziale 4,5 se Enel < Valore iniziale 109 se Enel Valore iniziale 116 se Enel Valore iniziale 100 se Barriera Enel < Valore iniziale Commisurato alla performance di Enel se Enel < Barriera 55% del Valore iniziale di Enel BNP Paribas Arbitrage Issuance BV Sarà presentata domanda di quotazione su Borsa Italiana 25

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

Equity Protection Certificates

Equity Protection Certificates Equity Protection Certificates seguire il sottostante con protezione e leva Sal. Oppenheim emittente leader di certificati di investimento Sal. Oppenheim è uno dei promotori dello sviluppo del mercato

Dettagli

I certificati e le strategie di recupero delle perdite

I certificati e le strategie di recupero delle perdite I certificati e le strategie di recupero delle perdite Nevia Gregorini Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Indice 1. Gli Easy e le strategie di recupero delle perdite

Dettagli

BONUS Certificates ABN AMRO.

BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. I BONUS Certificates ABN AMRO sono strumenti d investimento che consentono di avvantaggiarsi dei rialzi dell'indice o dell'azione sottostante,

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali

Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali Credit Linked Certificate Opportunità Assicurazioni Generali ISIN: DE000HV8AKR1 Entità di Riferimento: Assicurazioni Generali S.p.A. Scadenza Prevista: 20.07.2018 Comunicazione pubblicitaria/promozionale.

Dettagli

Obiettivo Investimento

Obiettivo Investimento Obiettivo Investimento Express Coupon Certificates su FTSEMIB Index ISIN: DE000HV8AKB5 Sottostante: FTSEMIB Index Scadenza: 27.11.2014 Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere

Dettagli

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 Quadro macro globale 60 ISM manif atturiero Usa PMI manif atturiero Germania PMI manif atturiero Cina 55 50 45 Fonte:

Dettagli

Milano, 12 aprile 2008

Milano, 12 aprile 2008 Donato Finardi (*) Head of Listed Products Banca IMI Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori (*) Le opinioni dell autore sono espresse a titolo personale e non

Dettagli

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su

Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su Bonus Plus con sottostante Intesa Sanpaolo Dal 12 luglio fino al 6 agosto solo su ISIN: DE000HV8AJ80 Sottostante: Azione Ordinaria Intesa Sanpaolo SpA Scadenza: 23.08.2013 Bonus Plus è un certificate emesso

Dettagli

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità.

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una strategia d

Dettagli

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates Merrill lynch Trilogy 100 Plus certificates MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates capital ProTecTion Global Markets & Investment Banking Global Research Global Wealth Management 1 Merrill Lynch Cash

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato.

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Banca IMI è una banca del gruppo Banca IMI offre una gamma completa di servizi alle banche, alle imprese, agli investitori istituzionali,

Dettagli

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento.

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una

Dettagli

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto. Non

Dettagli

Bonus Certificate. La stabilità premia.

Bonus Certificate. La stabilità premia. Bonus Certificate. La stabilità premia. Banca IMI è una banca del gruppo Banca IMI offre una gamma completa di servizi alle banche, alle imprese, agli investitori istituzionali, ai governi e alle pubbliche

Dettagli

"BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni"

BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni "BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni" Copia per la Banca Codice ISIN: NL0010060224 (i "Certificati") emessi da BNP PARIBAS ARBITRAGE ISSUANCE B.V. (l'"emittente") incondizionatamente e irrevocabilmente

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

MULTI Bonus Certificate

MULTI Bonus Certificate MULTI Bonus Certificate migliori opportunità di rendimento grazie a tre sottostanti già in 24 mesi Sottoscrizione fino al 31 marzo* presso UBI Banca Private Investment *con riserva di chiusura anticipata

Dettagli

il consorzio siamo noi.

il consorzio siamo noi. il consorzio siamo noi. Scelte consapevoli, vantaggi economici, etica del risparmio. Perchè il Consorzio Nel 2008 prendeva il via il progetto Rileggi la tua bolletta un gruppo d acquisto che veniva costituito

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

"2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR "

2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR COPIA PER IL CLIENTE "2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR " Codice ISIN: NL0010188165 (i "Certificati") emessi da BNP PARIBAS ARBITRAGE ISSUANCE B.V. (l'"emittente") incondizionatamente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CRV

Dettagli

IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI

IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI 10 settembre 2014 RAPPORTO TRA IMPRESE ITALIANE E SISTEMA BANCARIO I prestiti bancari

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

Utilizzare i certificates in modo intelligente

Utilizzare i certificates in modo intelligente La Gestione Emotiva del Cliente nei periodi di crisi Napoli, 23 Novembre 2011 Utilizzare i certificates in modo intelligente - Per recuperare le perdite - Per proteggere il portafoglio Intervento di Riccardo

Dettagli

IL GRUPPO ENEL PRESENTA IL PIANO STRATEGICO 2016-2019

IL GRUPPO ENEL PRESENTA IL PIANO STRATEGICO 2016-2019 IL GRUPPO ENEL PRESENTA IL PIANO STRATEGICO 2016-2019 Il nuovo piano si basa su quello presentato a marzo 2015, accelerando la creazione di valore nell ambito dei quattro principi fondamentali ed aggiungendone

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento finanziario

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA MERCATO MONETARIO E MERCATO OBBLIGAZIONARIO La scorsa settimana ha visto un andamento differenziato dei tassi tra area euro ed area dollaro: se infatti quelli

Dettagli

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Oltre gli schemi, verso nuove opportunità d investimento Adottare un approccio di gestione standard, che utilizza l esposizione azionaria come un indicatore

Dettagli

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Piano Economico Finanziario 2008 e previsioni anni 2009 e 2010 Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Indice Scenario & Previsioni PIANO ANNUALE 2008 1Fonti di finanziamento 2Impieghi 3Ricavi 4Costi

Dettagli

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund piano di accumulo gennaio 100 febbraio 50 marzo 150 agosto 50 aprile 15o maggio 100 LUgLio 100 giugno 50 La SoLUzionE per

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO  ISIN IT0004618051 APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051 Le presenti Condizioni

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza l andamento dell economia reale e della finanza PL e Credito Bancario Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre 2014 SE Consulting ha avviato un analisi che mette a disposizione delle

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform.

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform. Il mercato sale Il mercato scende Twin Win su DJ EURO STOXX 50 A Passion to Perform. Doppia direzione Nessun azione o indice ha un movimento perenne verso l alto o verso il basso. Per questo, X-markets

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013 Milano, 13 novembre 2013 TOD S S.p.A. Solida crescita dei ricavi all estero (Greater China: +28%, Americhe: +14%). Confermata l ottima redditività del Gruppo (margine Ebitda: 26,5%). Aumentate le disponibilità

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol I premi consolidati raggiungono 6.782 milioni di euro (in crescita del 22% rispetto

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI

DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI Fino a 100.000 Bonus Cap Worst Of Certificates legati al paniere

Dettagli

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana Fondo Minibond Fondo Zenit Minibond Fondo obbligazionario per investire nello sviluppo delle PMI italiane La finanza italiana al servizio dell economia italiana -Zenit SGR, i nostri valori INDIPENDENTI

Dettagli

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che:

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che: VERBALE DI INCONTRO L Azienda premette che: il collocamento di prodotti e servizi offerti alla clientela richiede processi di formazione e aggiornamento continuo per le figure di rete commerciale, a tale

Dettagli

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Allianz, Axa, Le Generali a confronto Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Elaborazioni dai bilanci consolidati dei 3 big assicurativi europei A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino 2012

Dettagli

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata Gennaio - 2007 Pubblicazione a cura di RAS Asset Management SGR Piazza Velasca 7/9 20122 Milano www.ramsgr.it L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata La notizia è stata pubblicata dai quotidiani Il Sole

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse Alexandre Vecchio Société Générale CIB A prima vista le esigenze non sono così complesse... Fonte AIPB: Terza indagine sulla clientela Private 22/10/2008

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

zurich open flex i passi giusti per il futuro

zurich open flex i passi giusti per il futuro zurich open flex i passi giusti per il futuro zurich open flex i passi giusti per il futuro Zurich Open Flex è la polizza unit linked pensata da Zurich Investments life per rispondere alle tue domande

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO I primi dati delle indagini congiunturali indicano una ripresa della crescita economica mondiale ancora modesta e disomogenea

Dettagli

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

La ricchezza Private in Italia

La ricchezza Private in Italia La ricchezza Private in Italia Il contesto attuale, lo scenario futuro, le prossime sfide: una leva per la sostenibilità del sistema e la solidità del paese 14 giugno 2011 Indice 1. La ricchezza Private

Dettagli

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Morning Call 21 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Indie FtseMib: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Prosegue la tendenza

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

Certificato Short Protection su tasso di cambio. CERTIFICATES. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017

Certificato Short Protection su tasso di cambio. CERTIFICATES. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017 CERTIFICATES Certificato Short Protection su tasso di cambio. ISIN: DE000HV8BDC6 Sottostante: EUR/USD Scadenza: 01.08.2017 Il Certificato Short Protection è uno strumento finanziario strutturato complesso

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge info Prodotto Investment Solutions by Epsilon è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR.

Dettagli

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Hong Kong / Parigi, 12 marzo 2015 Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Nel 2015 prevista una crescita più lenta e un aumento dei prestiti in sofferenza Un nuovo studio

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLE OBBLIGAZIONI ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti?

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? INVESTMENT CERTIFICATES Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? Bonus Cap Certificate sull indice FTSE MIB ISIN: DE000HV8A9G5 Sottostante: FTSE MIB Scadenza: 05.05.2017 Comunicazione pubblicitaria/promozionale.

Dettagli

Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013

Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013 VALORI % Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013 Abbiamo alle spalle ancora un anno difficile per le famiglie La propensione al risparmio delle famiglie italiane ha evidenziato un ulteriore

Dettagli

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce 60 GIUGNO 13 Mario, a te la mossa I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 Investimenti 12 Athena Relax Lookback su Euro STOXX 50 Europa, il destino

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP" ISIN IT0004680358

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP ISIN IT0004680358 APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI STEP UP" ISIN IT0004680358 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO.

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. Il tuo domani è più vicino di quello che pensi. Progettalo già da oggi risparmiando passo dopo passo. L importanza di pianificare già da oggi per essere

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 1. QUADRO MACROECONOMICO INTERNAZIONALE Negli ultimi mesi del 2011 si è verificato un peggioramento delle prospettive di crescita nelle principali economie

Dettagli

Giuseppe Rovani Direttore Generale

Giuseppe Rovani Direttore Generale In 40 anni di attività nel private banking, abbiamo consolidato una profonda esperienza nei servizi di investimento ad elevato valore aggiunto, orientati al controllo del rischio ed alla personalizzazione.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 Codice ISIN IT0004438138 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017 COMUNICATO STAMPA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA: APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2013-2017 Il documento declina le linee strategiche e operative del Piano di Ristrutturazione presentato il 7 ottobre 2013

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento?

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? INVESTMENT CERTIFICATES Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Express Certificate sull azione Intesa San Paolo S.p.A. ISIN: DE000HV8BFK4 Sottostante: Intesa San Paolo

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 Euro 6.671.440

Dettagli

PROTECT BONUS CERTIFICATES

PROTECT BONUS CERTIFICATES PROTECT BONUS CERTIFICATES CONTIENI IL RISCHIO, NON IL GUADAGNO. Sottoscrizione fino al 24 giugno (con riserva di chiusura anticipata) BONUS E LIVELLO DI PROTEZIONE Con il nuovo PROTECT Bonus Certificate

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Il Gruppo: valore per il territorio

Il Gruppo: valore per il territorio Il Gruppo AEB-Gelsia rappresenta una tra le prime multiutility in Lombardia per fatturato e clienti serviti e si colloca tra i primi 20 operatori a livello nazionale. Il Gruppo ha voluto ribadire il proprio

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Approvati risultati al 30 settembre 2015

Approvati risultati al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati risultati al 30 settembre 2015 Risultati record nei primi nove mesi, con il miglior trimestre di sempre Utile netto: 148,8 milioni ( 109,3 milioni al 30 settembre 2014, +36,2%)

Dettagli