26 488/ /2000 I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "26 488/1999 58 388/2000 I"

Transcript

1 Gara telematica per la fornitura di server (entry e midrange) e dei servizi connessi ed opzionali per le pubbliche amministrazioni ai sensi dell art. 26 legge n. 488/1999 s.m.i. e dell art. 58 legge n. 388/2000 I chiarimenti della gara sono visibili sul sito sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso, sul sito e sul sito 1) Domanda Orario di ufficio: chiediamo conferma che tali orari siano dalle dal Lun Ven e Sab.: Come definito nel Capitolato Tecnico, rispettivamente al paragrafo (orari Call Center), in Appendice 3 Indicatori di Qualità scheda 1.3 (TIAG) ed 1.4 (TRAG), gli orari di erogazione per i servizi connessi alla fornitura sono per tutti i giorni dell anno, con esclusione della domenica e dei festivi: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 17:30, il sabato, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 Per i servizi opzionali di System Management avanzato di cui al Capitolato Tecnico, paragrafo , e , le attività relative al servizio specialistico da svolgere dovranno essere preventivamente concordate con l Amministrazione. Come previsto dal Capitolato Tecnico nei succitati paragrafi, gli orari di erogazione del servizio dovranno essere relazionati agli orari di lavoro del personale dell Amministrazione al quale questo servizio si pone come ausilio. 2) Domanda Manutenzione SW: chiediamo l elenco dei sw da mantenere in garanzia Il servizio di manutenzione, come previsto dal Capitolato Tecnico al paragrafo 5.3.1, dovrà essere esteso: - a tutte le apparecchiature e le componenti opzionali hardware offerte, - al sistema operativo offerto come opzione ed eventualmente acquistato dall Amministrazione, - all eventuale software di base e al firmware costituenti le apparecchiature(base ed opzionali). In particolare, come previsto dal Capitolato Tecnico ai paragrafi , e in merito alle caratteristiche tecniche minime ed obbligatorie, dovranno essere inclusi nella fornitura tutti i software, i driver e le utility necessarie per le piattaforme previste. Inoltre, come previsto dal Capitolato Tecnico ai paragrafi 6.1.1, e 6.1.3, fra le componenti opzionali che le Amministrazioni potranno ordinare, sono previsti software di Sistema Operativo (Windows Server OEM e Open Source) e software di gestione UPS, nonché i driver e le utility necessarie al corretto funzionamento dei componenti opzionali per le piattaforme previste. 3) Domanda Con riferimento a Pag 37 del capitolato tecnico: cosa si intende per servizio di manutenzione dell eventuale software di base. V. risposta alla domanda n.2 4) Domanda In caso di sistema operativo fornito dall amministrazione, quindi non venduto da XXX o non XXX, chi ha incarico la manutenzione sw? Nel caso in cui l Amministrazione abbia acquistato il Sistema Operativo tramite un contratto di acquisto stipulato con un Fornitore diverso rispetto all aggiudicatario della Convenzione, la disciplina di detto rapporto contrattuale farà capo al Contratto di acquisto di riferimento. Si veda quanto risposto alla domanda n.2 5) Domanda Servizio di system network management: specificare il tipo di monitoraggio richiesto e il tipo di sw utilizzato I servizi opzionali di System Management avanzato, richiesti dal Capitolato Tecnico nei paragrafi , e , non sono servizi di monitoraggio e non sono basati su specifici software di gestione, ma sono Servizi Specialistici erogati su base giornaliera, che le Amministrazioni potranno acquistare come ausilio alle proprie normali attività di configurazione e gestione dell apparecchiatura. Come previsto dal Capitolato Tecnico nei paragrafi e -2, e 2, e -2, tale servizio sarà erogato on site con personale qualificato, certificato e specializzato per la piattaforma hardware del server proposto e

2 per il sistema operativo (Windows o Open Source) installato, ed il prezzo, calcolato su base giornaliera, è da intendersi omnicomprensivo di ogni tipo di spese da sostenere (viaggio, trasporto, vitto, alloggio). 6) Domanda Sla manutenzione: tempo di risposta dalla ricezione della chiamata 8 ore con ripristino 8 ore dalla macchina dall arrivo del tecnico on site, chiediamo conferma di tali dati. A fronte delle caratteristiche di disponibilità e affidabilità previste dal Capitolato Tecnico per le apparecchiature richieste, e come previsto dallo stesso Capitolato rispettivamente al paragrafo (tabelle L1 e L2) ed in Appendice 3 Indicatori di Qualità scheda 1.3 (TIAG) ed 1.4 (TRAG), il tempo di intervento (L1, TIAG, 8 ore che diventano 4 per i capoluoghi di regione) viene calcolato dal momento della apertura della chiamata al Call Center da parte dell utente al momento in cui il Tecnico adibito all intervento si presenta presso l utente stesso, mentre il tempo di risoluzione (L2, TRAG, 8 ore che diventano 4 per i capoluoghi di regione) viene calcolato dal momento in cui il Tecnico adibito all intervento si presenta presso l utente al momento in cui il problema viene risolto. 7) Domanda Rif. Lotto 1 id.req 23. Viene richiesto una rumorosità non superiore a Lwad 8.0B. E' possibile proporre un apparecchiatura con valori di rumorosità massima a 35 che si discostino di massimo il 5% rispetto al valore richiesto? Come disciplinato dal Capitolato Tecnico ai paragrafi , le apparecchiature dovranno essere dotate di caratteristiche di rumorosità emessa tali da garantire che ognuna delle apparecchiature non superi un livello di potenza sonora emessa (definito e dichiarato consistentemente ed in totale rispondenza agli Standard UNI EN ISO 9296 ed UNI EN ISO 7779), specificato puntualmente per il Lotto 1 dallo stesso Capitolato Tecnico al paragrafo con un valore di L wad pari ad 8.0B. Le norme sopra citate regolano quindi i valori di temperatura, le modalità di misurazione e i margini previsti per le definizioni e le dichiarazioni di rumorosità massima L wad che il fornitore è tenuto a dichiarare. 8) Domanda Rif. Lotto 2 id.req 23. Viene richiesto una rumorosità non superiore a Lwad 6.9B. E' possibile proporre un apparecchiatura con valori di rumorosità massima a 35 che si discostino di massimo il 6% rispetto al valore richiesto? Con riferimento alla specifica puntuale per il Lotto 2, espressa dal Capitolato Tecnico al paragrafo che fissa un valore di L wad pari ad 6.9B, si veda la risposta alla domanda 7. 9) Domanda Rif. Lotto 2 id.req 24. Il server non deve avere un peso superiore ai 40 KG, in condizioni di massima configurazione. E' possibile proporre un apparecchiatura più pesante del 17% in configurazione massima? Come previsto dal Capitolato Tecnico al paragrafo , il server dovrà avere un peso, in condizioni di massima configurazione (massimo numero di alimentatori, massimo numero di processori, massima quantità di memoria, etc.) non superiore a 40 Kg. 10) Domanda In merito al bus PCI, il Capitolato Tecnico al paragrafo richiede la presenza di un sottosistema di tipo PCI che garantisca la disponibilità di due slot di espansione liberi. Altre tecnologie PCI con banda passante superiore, sono ammesse e premiate, fermo restando il rispetto delle regole previste al paragrafo , tabella delle caratteristiche migliorative, Prestazioni del server Bus PCI. Il bus PCI Express rappresenta infatti l evoluzione tecnologica del PCI standard, secondo quanto prescritto e normato dal gruppo di standardizzazione PCISIG per l unificazione e la definizione degli standard PCI di cui fanno

3 parte sia produttori del mercato server che produttori di CPU, chipset e di controller PCI (come è possibile riscontrare sul sito Inoltre il throughput del PCI Express risulta essere per qualsiasi moltiplicatore utilizzato comunque superiore a quello del PCI 64 bit 66 MHZ (condizione minima tecnica richiesta dal Capitolato che, se ulteriormente migliorata dall offerente viene fatta oggetto di attribuzione di punteggio tecnico). 11) Domanda Punto 13: REQGEN-PERF - Si chiede se è consentito il mix delle tecnologie PCI e PCI Express (che ha V. risposta alla 12) Domanda Il Capitolato Tecnico, ai paragrafi , e , impone, al di là del tipo di interfaccia SCSI (sia essa parallela o seriale), l omogeneità dei dischi, in termini di protocollo e banda passante, con il controller RAID proposto per la configurazione. Come previsto dal Capitolato Tecnico ai paragrafi , e , tabelle delle caratteristiche migliorative, Prestazioni del server Bus SCSI, viene premiata la presenza di un controller RAID SCSI con velocità di trasferimento verso il disco superiori al minimo richiesto, citando come esempio proprio la tecnologia SAS. Quindi, se vengono proposti dischi completamente basati su tecnologia SAS, interconnessi in modalità SAS con un controller RAID SAS, - i requisiti minimi per i dischi sono soddisfatti, - non si ha caratteristica migliorativa in riferimento ai dischi, - si ha caratteristica migliorativa soggetta a punteggio premiante relativamente al controller. 13) Domanda Punto 23: REQGEN-ENVI, NOIS, REGU - Come devono essere attestati i valori dichiarati?; Le apparecchiature previste nella fornitura non dovranno superare i livelli di potenza sonora richiesti per ogni specifico lotto, e come previsto dal Capitolato Tecnico al paragrafo , il soddisfacimento del requisito dovrà essere definito e dichiarato consistentemente ed in totale rispondenza agli standard UNI EN ISO 9296 ed UNI EN ISO Le modalità di misurazione per la potenza sonora sono quelle previste all interno della UNI EN ISO 7779 e su cui la stessa si basa, ovvero la UNI EN ISO 3741 o la UNI EN ISO 3744 o la ISO ) Domanda Con riferimento alle specifiche puntuali previste dal Capitolato Tecnico per il lotto 2, si veda quanto già risposto alla 15) Domanda

4 Punto 13: REQGEN-PERF - Si chiede se è consentito il mix delle tecnologie PCI e PCI Express (che ha Con riferimento alle specifiche puntuali previste dal Capitolato Tecnico per il lotto 2, si veda quanto già risposto alla 16) Domanda V. risposta alla domanda n.12 17) Domanda Punto 23: REQGEN-ENVI, NOIS, REGU - Come devono essere attestati i valori dichiarati?; V. risposta alla domanda n.13 18) Domanda Con riferimento alle specifiche puntuali previste dal Capitolato Tecnico per il lotto 3, si veda quanto già risposto alla 19) Domanda Punto 13: REQGEN-PERF - Si chiede se è consentito il mix delle tecnologie PCI e PCI Express (che ha Con riferimento alle specifiche puntuali previste dal Capitolato Tecnico per il lotto 3, si veda quanto già risposto alla 20) Domanda V. risposta alla domanda n.12 21) Domanda Punto 23: REQGEN-ENVI, NOIS, REGU - Come devono essere attestati i valori dichiarati?. V. risposta alla domanda n.13 22) Domanda Nel Capitolo 6 dell'allegato 1 "Capitolato Tecnico per la fornitura dei server (Entry e Midrange) e la prestazione dei servizi connessi e dei servizi opzionali per le pubbliche amministrazioni" alle pagine 44

5 (punto 16), pagina 52 (punto 19) viene richiesto che " Il rack deve essere dotato di almeno due barre di alimentazione (multiprese) con almeno 10 prese di tipo standard tedesco Schuko, protette da interruttori magnetotermici". A tale proposito si chiede la possibilità di offrire barre di alimentazione (multiprese) con prese di tipo IEC 320 che consentono il collegamento di tutte le apparecchiature all'interno del rack. Sottolineamo che il formato costruttivo di tipo IEC 320, oltre a quello Schuko, è uno standard riconosciuto dalla Comunità Economica Europea, rispondente alle normative in vigore in Italia e non ha alcun impatto sulle modalità diinstallazione. In base a quanto previsto dal Capitolato Tecnico ai paragrafi (Lotto1) e (Lotto 3), è condizione minima tecnica per le componenti opzionali la dotazione del rack di almeno due barre di alimentazione con almeno 10 prese di tipo Standard tedesco Schuko, protette da interruttori magneto-termici. Al di là della rispondenza equivalente alle norme di sicurezza, la presenza dei connettori Schuko garantisce un requisito funzionale delle Amministrazioni, legato alla possibilità di poter alimentare apparati già in loro possesso che non presentassero connettori di tipo IEC320 (es. alimentatori esterni da presa, cavi resinati, etc.) 23) Domanda Al capitolo 4.3 Caratteristiche tecniche delle apparecchiature, paragrafo Lotto 2 Server Entry Deskside, punto -19, si richiede che il server venga equipaggiato con almeno due porte per Network Gigabit-Ethernet 10/100/1000-Mbps full-duplex integrate ed al punto -20 si richiede che il server sia equipaggiato con un ulteriore controller per Network Gigabit-Ethernet 10/100/1000-Mbps full-duplex (integrato o aggiuntivo su bus PCI). La nostra azienda è in grado di rispondere a tali richieste. Al fine di essere piu efficaci ed efficienti vi chiediamo conferma della possibilità di fornire sistemi equipaggiati con una porta per Network Gigabit- Ethernet 10/100/1000-Mbps full-duplex integrata ed ulteriori due porte per Network Gigabit-Ethernet 10/100/1000-Mbps full-duplex aggiuntive su slot PCI, soddisfacendo pertanto, anche in tale configurazione, i requisiti minimi richiesti dal bando di gara. Nel Capitolato Tecnico al paragrafo si richiede un dispositivo integrato, che possa essere quindi considerato come fisicamente unito al dispositivo base (su scheda madre, ovvero su scheda figlia, ovvero su scheda dedicata comunque interconnessa) con due porte. Nel Capitolato Tecnico al paragrafo si richiede un ulteriore controller (integrato o su bus PCI), permettendo quindi l occupazione di uno slot PCI. Poichè dal punto di vista costruttivo questi dispositivi integrati sono connessi materialmente al bus elettrico PCI, l interconnessione fisica che permetterà ad eventuali ulteriori dispositivi di definirsi integrati non potrà andare a detrimento delle caratteristiche di scalabilità minime richieste dal Capitolato al paragrafo , così come non potrà essere computata quale caratteristica migliorativa legata alla disponibilità di un numero superiore di slot PCI liberi al netto della configurazione base e premiata con punteggio tecnico, come indicato nel Capitolato, al paragrafo Direzione Acquisti in Rete della PA Il Direttore (Ing. Renato Di Donna)

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO Oggetto: Accordo Quadro con più operatori economici, ai sensi dell art. 2, comma 225, L. n. 191/2009, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per la fornitura di Server Blade, delle relative

Dettagli

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 358/92 e s.m.i., per la fornitura di serventi ed apparati a supporto delle DPSV/CMV del Ministero dell Economia e delle Finanze I chiarimenti della

Dettagli

SERVER 10 - Criteri di sostenibilità

SERVER 10 - Criteri di sostenibilità SERVER 10 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa L'oggetto della fornitura riguarda le ed i servizi connessi di seguito elencati e per i seguenti quantitativi massimi: Lotto 1: n. 4.000

Dettagli

SERVER 8 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server:

SERVER 8 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: SERVER 8 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: Lotto 1 Server Entry da rack 19'' Lotto

Dettagli

SERVER 7 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server:

SERVER 7 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: SERVER 7 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: Lotto 1 Server Entry da rack 19'' Lotto

Dettagli

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche:

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: 1. Per quanto concerne la descrizione di pagina 27 cap. 4.2.7 Storage Area Network Si legge che L infrastruttura SAN deve essere

Dettagli

Guida alla Convenzione. Server 7. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19

Guida alla Convenzione. Server 7. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 INDICE 1. Premessa 2. Oggetto della Convenzione 2.1. Durata della Convenzione e dei contratti 2.2. Apparecchiatura in configurazione base Acer AR585 F1 2.3. Componenti

Dettagli

- l elemento S co è da intendersi la velocità di stampa espressa in pagine minuto colore?

- l elemento S co è da intendersi la velocità di stampa espressa in pagine minuto colore? Gara per la fornitura in acquisto di stampanti e apparecchiature multifunzione a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni - ID 1247 I chiarimenti della gara sono

Dettagli

*** II tranche chiarimenti

*** II tranche chiarimenti Oggetto: Gara per la fornitura di Server (entry e midrange) e la prestazione dei servizi connessi ed opzionali per le Pubbliche Amministrazioni ID SIGEF 1273 I chiarimenti della gara sono visibili sul

Dettagli

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito.

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. CAPITOLATO PARTE TECNICA

Dettagli

ERRATA CORRIGE. Si segnala che, per mero errore materiale:

ERRATA CORRIGE. Si segnala che, per mero errore materiale: Oggetto: Gara per la fornitura di Server (Entry e Midrange) e la prestazione dei servizi connessi ed opzionali per le Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell art. 26 legge n. 488/1999 e s.m.i. e dell art.

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS Pag. 1 di 7 CAPITOLATO PER LA FORNITURA PERSONAL COMPUTERS DA UTILIZZARE PRESSO IL CSA DI VARESE art 1 Oggetto della prestazione La prestazione attiene

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA ALLEGATO B.1 MODELLO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Rag. Sociale Indirizzo: Via CAP Località Codice fiscale Partita IVA DITTA DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA Specifiche minime art. 1 lett.

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.sogei.it ***

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.sogei.it *** Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. per la fornitura di Sottosistemi Storage a Nastri in ambiente Sistemi Centrali Mainframe e correlati servizi per Sogei: 1492 I chiarimenti

Dettagli

Guida alla Convenzione. Server 8. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19

Guida alla Convenzione. Server 8. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 INDICE 1. Premessa 2. Oggetto della Convenzione 2.1. Durata della Convenzione e dei contratti 2.2. Apparecchiatura in configurazione base Acer AR585 F1 2.3. Componenti

Dettagli

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR MAXDATA PLATINUM 600 IR: Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale Caratteristiche

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE CENTRALE APPROVVIGIONAMENTI E PROVVEDITORATO Ufficio II Gare e Contratti CHIARIMENTI GARA A PROCEDURA

Dettagli

SERVER 7 - Criteri Verdi

SERVER 7 - Criteri Verdi SERVER 7 - Criteri Verdi 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: Lotto 1 Server Entry da rack 19'' Lotto 2 Server

Dettagli

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Funzione Acquisti Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Chiarimenti Con riferimento alla gara in oggetto ed in relazione alle richieste

Dettagli

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

PC PORTATILI 13 - Criteri di sostenibilità

PC PORTATILI 13 - Criteri di sostenibilità C ORTATILI 13 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione, suddivisa in 2 Lotti, ha per oggetto la fornitura in acquisto di personal computer portatili di fascia bassa e di fascia

Dettagli

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 1. DOMANDA: Con riferimento a quanto riportato alla pag. 20 dell ALLEGATO

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretapa.it *** ERRATA CORRIGE

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretapa.it *** ERRATA CORRIGE Oggetto: GARA PER LA FORNITURA DI SERVER E LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI CONNESSI ED OPZIONALI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E S.M.I. E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000

Dettagli

PC DESKTOP 13 - Criteri di sostenibilità

PC DESKTOP 13 - Criteri di sostenibilità C DESKTO 13 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa Fornitura in acquisto di C Desktop Compatti e C Desktop Fascia alta, delle componenti opzionali e dei servizi connessi. Tra i dispositivi

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto:

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Chiarimenti pagina 1 di

Dettagli

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Le risposte sono riportate di seguito a ciascun quesito QUESITI RELATIVI AL

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE -

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

*** II tranche chiarimenti

*** II tranche chiarimenti Oggetto: Gara a procedura aperta per la fornitura di Scanner, relativi prodotti software e servizi per l agenzia delle dogane e per il Dipartimento delle Finanze ID SIGEF 1402 I chiarimenti della gara

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE. CHIARIMENTI Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla procedura:

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4 Domanda n.1 Disciplinare di Gara ARTICOLO 9 : MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE E DELLE OFFERTE, DI CELEBRAZIONE DELLA GARA ED AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA, lettera a) Busta A Documentazione -Tale

Dettagli

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1 T33SCIN - SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M FUJITSU TECHNOLOGY SOLUTIONS PRIMERGY TX33 M Cabinet Floorstand, chipset Intel C22, slots per RAM [DDR3 RAM ECC a 6 MHz (fino a 32

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili su www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretepa.it

I chiarimenti della gara sono visibili su www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretepa.it GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO, AI SENSI DELL ART. 59, COMMI 6 E 7, DEL D.LGS. N. 163/2006 PER LA FORNITURA, MESSA IN OPERA E MANUTENZIONE DI CENTRALI TELEFONICHE EVOLUTE

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

CHIARIMENTI. Via Tripolitania, 30 00199 Roma

CHIARIMENTI. Via Tripolitania, 30 00199 Roma CHIARIMENTI eg.p.a. n. 15/2010, svolta in modalità telematica, per la fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.- C.I.G 04487418C7 Con riferimento al

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 5

CHIARIMENTI. pag 1 / 5 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per il Servizio di Assistenza e Manutenzione dei Sistemi Tecnologici per i Sistemi Informativi Gestionali di ENAV S.p.A. A seguito di richiesta di chiarimenti

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005?

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005? Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Server mono-processore salvaspazio. Server MAXDATA PLATINUM 820 R

Server mono-processore salvaspazio. Server MAXDATA PLATINUM 820 R Server mono-processore salvaspazio Server MAXDATA PLATINUM 820 R MAXDATA PLATINUM 820 R: Server mono-processore salvaspazio La dotazione standard MAXDATA PLATINUM 820 R è un server ottimizzato rack, che

Dettagli

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER GENERALITA Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER L Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC) per far fronte alle diverse ed aumentate necessità derivanti dal nuovo quadro normativo per

Dettagli

Agenzia Intercent-ER 1

Agenzia Intercent-ER 1 PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 4 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura dei

Dettagli

CHIARIMENTI al 27/1/2011

CHIARIMENTI al 27/1/2011 CHIARIMENTI al 27/1/2011 1 QUESITO La certificazione ISO 20000 deve essere rilasciata da organismo accreditato o sono accettate le certificazioni da organismi non accreditati? RISPOSTA 1 No, non è necessario

Dettagli

QUESITO 1 RISPOSTA 1 QUESITO 2

QUESITO 1 RISPOSTA 1 QUESITO 2 Domande e Risposte al bando di Gara : Affidamento quinquennale del servizio di manutenzione adeguativa, migliorativa e correttiva (MAC), manutenzione evolutiva (MEV), ingegnerizzazione ESB degli applicativi

Dettagli

PRAGMA PRogetto Avanzato di Gestione e Monitoraggio per le Amministrazioni pubbliche POR Campania 2007-2013 FESR O.O.5.1 FAQ

PRAGMA PRogetto Avanzato di Gestione e Monitoraggio per le Amministrazioni pubbliche POR Campania 2007-2013 FESR O.O.5.1 FAQ FAQ D - In merito al bando di gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per la realizzazione del Progetto complesso ICT (Information & Communication Technology) Progetto e-government

Dettagli

Pertanto, la riga della tabella riportata all interno dell Allegato 2 Offerta Tecnica e sottoriportata:

Pertanto, la riga della tabella riportata all interno dell Allegato 2 Offerta Tecnica e sottoriportata: Oggetto: Gara a procedura aperta per l affidamento della fornitura in noleggio e manutenzione fullrisk del sistema informativo e telefonico del servizio di emergenza urgenza sanitaria territoriale 118

Dettagli

CIG: 0389472A73. Disciplinare di gara

CIG: 0389472A73. Disciplinare di gara DIPARTIMENTO I - TERRITORIO E PROGRAMMAZIONE DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E PROGRAMMAZIONE Procedura aperta per l affidamento della fornitura di un sistema di supervisione del traffico e di una piattaforma

Dettagli

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD :20-3708 Dell T20, il server conpatto ad alte prestazoni. Produttività superiore Il server racchiude un'ampia capacità di storage interno e prestazioni elevate

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.acquistinretepa.it ***

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.acquistinretepa.it *** Oggetto: Gara per la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione, manutenzione e gestione di reti locali per le Pubbliche Amministrazioni, suddivisa in due Lotti ID SIGEF: 1376 I chiarimenti della

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SERVER FARM PER IL NOC DELLA A.O.U POLICLINICO G. MARTINO DI MESSINA

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SERVER FARM PER IL NOC DELLA A.O.U POLICLINICO G. MARTINO DI MESSINA ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SERVER FARM PER IL NOC DELLA A.O.U POLICLINICO G. MARTINO DI MESSINA PREMESSA Il presente Capitolato Tecnico disciplina gli aspetti tecnici della fornitura

Dettagli

un rapporto di collaborazione con gli utenti

un rapporto di collaborazione con gli utenti LA CARTA DEI SERVIZI INFORMATICI un rapporto di collaborazione con gli utenti La prima edizione della Carta dei Servizi Informatici vuole affermare l impegno di Informatica Trentina e del Servizio Sistemi

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Domanda n. 1 In riferimento al bando di gara Lotto 2 - Fornitura e posa in opera di switch di campus, datacenter e

Dettagli

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012 BANDO DI GARA Progettazione, Fornitura e posa in opera, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema di controllo autorizzato degli accessi al centro della Città di Prato AVVISO DI

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI

OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI Via Unità Italiana, 28-81100 Caserta SERVIZIO PROVVEDITORATO/ECONOMATO Tel. 0823/44.5226 Fax 0823/279581 OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di Emodinamica

Dettagli

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1:

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1: RISPOSTE ALLE FAQ Procedura aperta per la per la fornitura di beni e servizi hardware e software per la realizzazione del sistema di protocollo elettronico e del sistema di gestione documentale informatizzata

Dettagli

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI OGGETTO: Acquisto n.264 scanner per il progetto MipgWeb Archivio da destinare agli uffici Digos delle Questure site sul territorio nazionale. DOMANDA N.1 Il formato richiesto

Dettagli

In relazione al Capitolato Tecnico, Allegato 4, paragrafo 4.1.10 si chiede di precisare:

In relazione al Capitolato Tecnico, Allegato 4, paragrafo 4.1.10 si chiede di precisare: GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI DI SICUREZZA PER IL MEF E LA CDC - ID 1262 - SOSTITUZIONE ALLEGATO 2 PARTE B OFFERTA ECONOMICA FOGLIO

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 390 del 10.08.2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 192 DEL 10.08.2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICO SISTEMISTICA HARDWARE E SOFTWARE

Dettagli

Serie Smart App Professional Rackmount

Serie Smart App Professional Rackmount PR2UD0012EU-01 Protezione Estesa per Applicazioni Mission - Critical La serie di UPS Professional RackMount fornisce un avanzato livello di protezione a supporto di dispositivi di telecomunicazione, VOIP,

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE I sistemi di storage con deduplica EMC Data Domain continuano a rivoluzionare il disk backup, l'archiviazione e il disaster recovery con funzionalità di

Dettagli

Guida alla Convenzione. Server 9. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19

Guida alla Convenzione. Server 9. Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 Lotto 3: Server Midrange da Rack 19 INDICE 1. Premessa 2. Oggetto della Convenzione 2.1. Durata della Convenzione e dei contratti 2.2. Apparecchiatura in configurazione base HP Proliant DL560 Gen8 2.3.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE III - GESTIONE RISORSE Catia Graziani CED DETERMINAZIONE N. 647 esecutiva dal 02/10/2013 CLASSIFICAZIONE: IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Acquisto

Dettagli

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SITR-GS SUAP-04 ARC-SARD-SV Progetto: SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SUAP-04- Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l erogazione dei servizi in modalità

Dettagli

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Allegato A- Parte C Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Parte C: Impianti Via Torino, 137 96100 INDICE OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 REGOLAMENTO... 3 DESCRIZIONE DELLE

Dettagli

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Gara d Appalto per affidamento del servizio di noleggio full-service di stampanti, sistemi multifunzione e servizi connessi a basso impatto ambientale. CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Quesito

Dettagli

FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE

FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP 6 SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware.

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware. Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi Funzione Tecnologie Informatiche e Telecomunicazioni Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi

Dettagli

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino Gara a procedura aperta per l affidamento di servizi di supporto tecnico-informatico agli u- tenti dei sistemi informativi gestionali di ENAV S.p.A. CHIARIMENTI A seguito di richiesta di chiarimenti ed

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma)

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Appalto per l Affidamento del Servizio di MANUTENZIONE, MONITORAGGIO E CONDUZIONE DEI SERVIZI DI SERVER FARM dell Azienda Sanitaria Locale Roma H compresa la realizzazione di due progetti IT finalizzati

Dettagli

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione Modem SAT PCI/USB Guida di installazione Capitolo 1 Operazioni preliminari Indice Capitolo 1 Operazioni preliminari CAPITOLO 1 Operazioni Preliminari-----------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Corrispettivi Server Deskside

Corrispettivi Server Deskside PREZZI ORDINATIVO VIA FAX (IVA ESCLUSA) Lotto 2 Server Entry Deskside Apparecchiatura Acer Altos G5450 TT.G5AE0.CSP, altezza 45 cm, equipaggiato con: - 1 processore AMD Opteron 2376 (espandibile fino a

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

ML110 G6 Codice: 470065-319

ML110 G6 Codice: 470065-319 GENOVAMARKET.IT Un prodotto di EsseBi Tecnologia Tel. 333.88588 email: info@genovamarket.it Novità ML G6 Codice: 4765-39 HP PROLIANT ML G6 Il server HP ProLiant ML, semplice ma potente, presenta tutte

Dettagli

MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00

MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00 NB4 SRL VIA DELLA MADONNINA 4 20881 BERNAREGGIO (MB) Tel: +390396884207 Fax: +390396884248 e-mail: info@nb4.it MICROSERVER Codice: 704941-421 0,00 Proliant Microserver HP - Ultra Micro Tower - L'azienda

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso, sul sito www.consip.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso, sul sito www.consip. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs 163/2006., per l affidamento di servizi di sviluppo, manutenzione, gestione, consulenza organizzativa e addestramento utenti per i sistemi di document

Dettagli

RETI LOCALI 5 - Criteri di sostenibilità

RETI LOCALI 5 - Criteri di sostenibilità RETI LOCALI 5 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione ha per oggetto Fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione, manutenzione e gestione di reti locali, nonché per

Dettagli

QUESITO N. 6 DEL 20/06/2016

QUESITO N. 6 DEL 20/06/2016 QUESITO N. 6 DEL 20/06/2016 1. Nel documento Condizioni Generali di Fornitura numero elaborato MV100P-PE-GZS-0005-19-CO, al punto 2 Norme e Leggi è indicato che la fornitura dovrà essere in accordo alla

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

GARA NUOVO FLEET Chiarimenti 7

GARA NUOVO FLEET Chiarimenti 7 1 2 3 Scheda Allegata A1 Capitolato Tecnico Par. 5.2 MS Windows Scheda G10 8 (Modello 1,2,2) Per i prodotti Tablet non sono previste quantità definite di fornitura in locazione ma solo un tetto di spesa

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia BANDO ACQUISIZIONI Prodotti Software ALLEGATO 6.3 Capitolato Tecnico Piattaforma per l Analisi e la Progettazione di alto livello del Software Allegato 6.3: capitolato tecnico Pag. 1 1 Ambiente di Analisi

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO Quesito n.14 Risposta al quesito n.14 Per la risposta a questo quesito si rimanda al quesito n.

Dettagli

Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi. Server MAXDATA PLATINUM 3200 I

Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi. Server MAXDATA PLATINUM 3200 I Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi Server MAXDATA PLATINUM 3200 I Server MAXDATA PLATINUM 3200 I: Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi La dotazione standard

Dettagli

Vengono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti tramite e-mail agli indirizzi specificati al paragrafo I.1) del bando di gara.

Vengono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti tramite e-mail agli indirizzi specificati al paragrafo I.1) del bando di gara. PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONTACT CENTER RELATIVI AL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DEL CENSIMENTO GENERALE DELLE ABITAZIONI 2011 Codice identificativo gara (CIG): n.

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO PROVINCIA DI VARESE LAVORI DI AMPLIAMENTO DELL IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA PER FINALITA DI SICUREZZA URBANA Elaborato 4 Redatto da PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO PIANO DI MANUTENZIONE E FORMAZIONE Rev.

Dettagli

Importante! Installazione

Importante! Installazione Importante! Introduzione LD000020 Adattatore USB Powerline Sweex Per prima cosa desideriamo ringraziarvi vivamente per aver acquistato questo adattatore Powerline. Con questo adattatore Powerline potrete

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli