TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO"

Transcript

1 N. R.G. 143/2009 TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO UFFICIO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI Il G.E., letta la relazione del professionista delegato, considerato che il termine per lo svolgimento delle operazioni di vendita risulta scaduto; considerato che è stata richiesta la fissazione di nuovi esperimenti di vendita; visto il decreto legge n. 83 del , come convertito dalla legge n. 132, considerato che all udienza è stato chiesto di effettuare la pubblicità online e su quotidiano pagina nazionale (ex pacchetto a); assegna termine di ulteriori anni 2 per lo svolgimento delle operazioni di vendita disponendo che il Delegato provveda alla fissazione di nuovi esperimenti di vendita, con prezzo ridotto fino ad un quarto, secondo le seguenti modalità. In particolare, il Delegato provvederà: 1. a dare comunicazione alla Cancelleria dell avviso di vendita predisposto. L avviso di vendita dovrà contenere la descrizione completa dei beni e l importo dell offerta minima; il delegato provvederà a specificare che a) la vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessori, ragioni ed azioni, servitù attive e passive; che la vendita è a corpo e non a misura; che eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo; che la vendita forzata non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente l esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere - ivi compresi, ad esempio, quelli urbanistici ovvero derivanti dalla eventuale necessità di adeguamento di impianti alle leggi vigenti, spese condominiali dell anno in corso e dell anno precedente non pagate dal debitore - per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti e comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni;

2 b) l immobile viene venduto libero da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti. Se esistenti al momento della vendita, eventuali iscrizioni saranno cancellate a cura della procedura; c) laddove l immobile sia occupato dal debitore o da terzi senza titolo opponibile alla procedura, la liberazione dell immobile sarà effettuata a cura del custode giudiziario; d) ogni onere fiscale derivante dalla vendita sarà a carico dell aggiudicatario; e) in caso di aggiudicazione, l aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione, e gli oneri, diritti e spese di vendita, entro il termine indicato in offerta e, comunque, entro giorni 120 dall aggiudicazione stessa, in caso di vendita senza incanto; entro giorni 60 dall aggiudicazione, in caso di vendita con incanto. Visto l art. 569 comma 3 c.p.c., si ritiene che non ricorrano giustificati motivi per disporre che il versamento del prezzo abbia luogo ratealmente, tenuto conto del valore del compendio pignorato e del termine di 120 giorni concesso per il pagamento. Il versamento del prezzo dovrà essere effettuato a mezzo assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura da depositarsi sul conto corrente intestato alla procedura. 2. Il delegato provvederà a notificare l avviso di vendita al debitore esecutato ed ai creditori iscritti non intervenuti, almeno 45 giorni prima della data stabilita per la vendita senza incanto, nonché agli altri creditori intervenuti, ed altresì a comunicare lo stesso alla Cancelleria Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Belluno ed al Custode; 3. Il delegato provvederà alla pubblicazione sul portale delle vendite di cui all art. 490 comma I c.p.c. allorquando lo stesso sarà operativo secondo le specifiche tecniche che saranno emanate; provvederà a far pubblicare per estratto l avviso/ordinanza di vendita almeno 45 giorni prima della data fissata per l esame delle offerte sui siti internet e relativi applicativi correlati, come indicati nel Protocollo di Intesa tra Tribunale di Belluno ed Edicom Finance s.r.l. quale gestore unico al quale si fa espresso rinvio. Considerata altresì la richiesta del creditore procedente, viene inoltre disposta la pubblicità su quotidiano nazionale secondo il predetto protocollo d intesa; 4. La ricezione delle offerte e l espletamento delle vendite avranno luogo, rispettivamente, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari nel normale orario d ufficio e presso l Aula delle udienze civili del Tribunale di Belluno via G. Segato, 1 in giornate ed orari da concordarsi con la Cancelleria;

3 5. VENDITA SENZA INCANTO. Le offerte di acquisto dovranno essere effettuate secondo le seguenti modalità: a. le offerte di acquisto dovranno essere presentate in Cancelleria in busta chiusa entro le ore del giorno precedente la data della vendita; b. nel caso in cui nella medesima esecuzione vengano posti in vendita più lotti differenti tra loro, le offerte dovranno essere depositate in buste separate per ciascun lotto che si intende acquistare; c. l offerta contenuta nella busta dovrà essere effettuata mediante una dichiarazione contenente: a) il cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, domicilio, stato civile, recapito telefonico dell offerente a cui andrà intestato l immobile posto in vendita, il quale dovrà anche personalmente presentarsi all udienza fissata per la deliberazione sull offerta, fatto salvo il caso in cui la dichiarazione venga resa dal procuratore legale che parteciperà alla vendita per persona da nominare ; se l offerente è coniugato in regime patrimoniale di comunione dei beni nella dichiarazione dovranno essere indicati anche i corrispondenti dati del coniuge; in caso di domanda presentata per conto e nome di una società, dovrà essere allegato certificato della C.C.I.A.A. dal quale risulti la costituzione della società ed i poteri conferiti all offerente in udienza; se l offerente è minorenne la dichiarazione dovrà essere sottoscritta dai genitori previa autorizzazione del Giudice Tutelare; b) il lotto ed i dati identificativi (dati catastali ed indirizzo) del bene per il quale è stata proposta l offerta; c) l indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo minimo indicato nell avviso di vendita e comunque non potrà essere inferiore di oltre un quarto al prezzo stabilito nell ordinanza di vendita, a pena di inefficacia dell offerta stessa; d) il termine ed il modo di versamento del saldo del prezzo, nonché degli ulteriori oneri diritti e spese conseguenti alla vendita; detto termine non potrà essere superiore a 120 giorni dalla data di aggiudicazione, con la possibilità per l offerente di indicare un termine più breve: circostanza questa che sarà valutata dal delegato o dal giudice ai fini della individuazione della migliore offerta; e) l espressa attestazione di aver preso visione della perizia di stima del bene posto in vendita e per il quale si propone l offerta;

4 f) all offerta dovrà essere allegata una fotocopia del documento di identità dell offerente, nonché assegno circolare intestato alla procedura, di un importo pari al 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione, che sarà trattenuta in caso di rifiuto dell acquisto. Se l offerente non presta cauzione con le modalità stabilite, la sua offerta sarà dichiarata inefficace ai sensi dell art. 571 c.p.c. L offerente può anche versare una cauzione più alta. L offerta presentata è irrevocabile. L offerente è tenuto a presentarsi all udienza sopra indicata. In caso di mancata presentazione e qualora l offerta sia la sola presentata per quel lotto, il bene sarà comunque aggiudicato all offerente non presente. In caso di presenza di altre offerte per il bene in questione, si darà luogo ad una gara sulla base dell offerta migliore, che potrà essere anche quella formulata dall offerente non presente. Le buste saranno a aperte, alla presenza degli offerenti, all udienza e all ora stabiliti; qualora per l acquisto del medesimo bene siano state proposte più offerte valide, si procederà a gara sulla base dell offerta più alta. Allorché sia trascorso 1 minuto dall ultima offerta senza che ne segua un altra maggiore l immobile è aggiudicato all ultimo offerente. Se la gara non può avere luogo per mancanza di adesione degli offerenti, quando si ritiene che non vi sia la possibilità di conseguire un prezzo superiore con una nuova vendita, si dispone la vendita a favore del migliore offerente oppure nel caso di più offerte del medesimo valore si dispone la vendita a favore di colui che ha presentato l offerta per primo. Ai fini dell individuazione della migliore offerta, si terrà conto dell entità del prezzo, delle cauzioni prestate, delle forme e dei modi e dei tempi di pagamento nonché di ogni altro elemento utile indicato nell offerta stessa. Nella vendita senza incanto non verranno prese in considerazione offerte pervenute dopo la conclusione della gara, neppure se il prezzo offerto fosse superiore di oltre un quinto a quello di aggiudicazione. Qualora l offerta sia pari o superiore al valore dell immobile stabilito nell ordinanza di vendita, la stessa sarà senz altro accolta. 8) Nel caso in cui non siano proposte offerte d acquisto entro il termine stabilito, o le stesse siano inefficaci ai sensi dell art. 571 c.p.c., oppure qualora si verifichi una delle circostanze previste dall art. 572 comma 3 c.p.c. o la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi altra ragione;

5 tenuto conto che non vi sono elementi per risolvere in termini positivi la valutazione di cui all art. 503 comma 2 c.p.c., in quanto non si ritiene che, mediante la modalità di vendita con incanto applicata alla presente procedura e tenuto conto delle caratteristiche del compendio pignorato, sia probabile che la vendita possa avere luogo ad un prezzo superiore della metà rispetto al valore del bene determinato a norma dell art. 568 c.p.c.; il professionista delegato, verificata la volontà di proseguire nell esecuzione da parte del creditore procedente o di altro munito di titolo, provvederà senza indugio, previa fissazione di un prezzo inferiore fino ad un quarto ad assegnare un termine non inferiore a sessanta giorni e non superiore a novanta, entro il quale potranno essere proposte offerte d acquisto ai sensi dell art. 571 c.p.c. La sequenza delineata dovrà ripetersi sino a quando il professionista non ritenga che il prezzo, per effetto di ulteriori ribassi, non diventi notevolmente inferiore a quello giusto, a norma dell art. 586 c.p.c. In tal caso, rimetterà gli atti al G.E.; 9) VENDITA CON INCANTO Qualora si debba invece procedere alla vendita con incanto, entro 15 giorni dalla data fissata per l esame delle offerte ex art. 571 c.p.c., alla stessa ora, si svolgerà la vendita all incanto innanzi al professionista delegato presso il Tribunale, alle stesse condizioni dell ultima vendita senza incanto tenuta. 10) CREDITO FONDIARIO. In caso di richiesta ex art. 41 T.U.B. avanzata dal creditore fondiario, il delegato provvederà a trasmettere tempestivamente al G.E. la comunicazione relativa al versamento del prezzo da parte dell aggiudicatario allegando il calcolo approssimativo delle somme necessarie per la liquidazione dei compensi, delle imposte e delle spese per registrazione e trascrizione del decreto di trasferimento e per cancellazione dei gravami esistenti; all esito della predetta comunicazione, accantonate le somme necessarie per le spese della procedura, il Giudice dell Esecuzione emetterà ordine di immediato pagamento a favore del creditore fondiario; 11) il delegato provvederà a comunicare all aggiudicatario l importo delle spese e degli oneri conseguenti alla vendita, tenuto conto delle eventuali agevolazioni fiscali spettanti sulla base degli atti o delle richieste dell aggiudicatario, il termine di versamento e le modalità; 12) in caso di mancato versamento del saldo prezzo e/o elle spese di trasferimento il professionista delegato ne darà tempestiva comunicazione al G.E., l aggiudicazione sarà revocata e l aggiudicatario perderà la prestata cauzione ex art. 587 c.p.c.; 13) il delegato provvederà ad autorizzare l eventuale assunzione di debiti da parte dell aggiudicatario o dell assegnatario ex art. 508 c.p.c.; 14) il delegato provvederà a predisporre il decreto di trasferimento entro 45 giorni del versamento del saldo prezzo e del pagamento degli ulteriori oneri e spese e previo ulteriore aggiornamento delle

6 visure immobiliari. Al decreto di trasferimento sarà allegato, se previsto dalla legge, il certificato di destinazione urbanistica. Dopo la firma da parte del giudice dell esecuzione e gli adempimenti necessari della cancelleria, il professionista delegato curerà l esecuzione di tutte le formalità previste dall art. 591 bis, n. 5, c.p.c. (registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, comunicazione dello stesso alle pubbliche amministrazioni ove previsto); il Delegato provvederà altresì alla cancellazione dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie, come ordinate dal G.E.; 15) il delegato provvederà a predisporre, entro 120 giorni dalla comunicazione della firma del decreto di trasferimento, una bozza del piano di riparto, corredato dalla nota delle spese sostenute previa verifica della somma disponibile, quale risultante dall estratto conto comprensivo degli interessi e delle spese di chiusura, e previa acquisizione delle note di precisazione che i creditori invieranno entro il termine fissato dal Delegato. Dopo l adozione da parte del G.E. dei provvedimenti previsti dall art. 596 c.p.c., la Cancelleria provvederà a comunicare ai creditori il piano di riparto e il pedissequo decreto; il Delegato provvederà alla notifica all esecutato. Provvederà al pagamento delle singole quote dopo la dichiarazione di esecutività del piano di riparto; Tutte le operazioni delegate dovranno essere compiute entro 2 anni dalla comunicazione della presente, salvo proroghe successivamente autorizzate dal G.E. All esito il Delegato rimetterà gli atti all Ufficio con un rendiconto allegando tutta la documentazione inerente alla movimentazione degli incassi e dei prelievi previsti dalla delega. È esclusa la possibilità di sospensione o rinvio della vendita se non per ordine del Giudice dell esecuzione. Belluno, 02/09/2015 Il G.E. Dr.ssa Chiara Sandini

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) N. 6/2014 R.G. Esec. Imm. G.E.: dott. Fabio Santoro TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato,

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA Avviso di vendita immobiliare delegata a professionista Nella procedura esecutiva immobiliare n. 400/2012 RGE, il sottoscritto dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MATERA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO AVVISA

TRIBUNALE CIVILE DI MATERA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO AVVISA TRIBUNALE CIVILE DI MATERA Procedura Esecutiva Immobiliare N. 99/05 R.G.E.I. Giudice dell Esecuzione: Dott.ssa Laura Marrone AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO La sottoscritta Avv. Maria Morelli, Professionista

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) N. 2/2014 R.G. Esec. Imm. G.E.: dott. Fabio Santoro TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato,

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare Il Dott. Sebastiano Nasuti, ragioniere commercialista in Lanciano, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c., dal Giudice dell Esecuzione Dott. Massimo

Dettagli

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015;

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE La sottoscritta CIRILLO Cinzia, dottore commercialista, con studio in Genova, Via S. G. d Acri n. 1/1 sc. A, telefono

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DEAS Delegati Associati Via Nino Bixio, 36 - tel.(090) 672181- fax (090)25091470 98123 MESSINA TRIBUNALE DI MESSINA Ufficio Esecuzioni Immobiliari G.E. dott. Carlo Madia AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

Dettagli

inefficacia della stessa, ex art. 571 c.p.c ,44 (Centocinquantaseimilaseicentosei/44).

inefficacia della stessa, ex art. 571 c.p.c ,44 (Centocinquantaseimilaseicentosei/44). TRIBUNALE DI RAGUSA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 196/2014 REG. ESEC. IMM. Avviso di vendita immobiliare Quarto tentativo Il sottoscritto Avv. Alessandro Ingala del Foro di Ragusa, con studio in Modica, Via

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 ****************

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** AVVISO DI VENDITA (5 ESPERIMENTO) ******* Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576 e 591 bis c.p.c.) PROCEDURA ESECUTIVA

Dettagli

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 23/05/2014;

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 23/05/2014; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it PROCEDURA N. R.G.E. 3225/2012 TRIBUNALE

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro 1 debitore esecutato (indicazioni omesse ex art. 174 c. 9 D.Lgs. 30.06.2003 n. 196)

Dettagli

D.L. 83/2015. Vedremo, nello specifico, quali novità hanno interessato le deleghe alla vendita assegnate dal Tribunale di Civitavecchia.

D.L. 83/2015. Vedremo, nello specifico, quali novità hanno interessato le deleghe alla vendita assegnate dal Tribunale di Civitavecchia. COME SI SVOLGE LA PROCEDURA DI VENDITA IN ASTA SENZA INCANTO DOPO LE INNOVAZIONI APPORTATE DAL D.L. 83/2015: VERBALIZZAZIONE E ASPETTI OPERATIVI DOTT. LUCA VALOBRA D.L. 83/2015 Con l entrata in vigore

Dettagli

TRIBUNALE DI VENEZIA Procedura Esecutiva n. R.G. 216/2014 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Primo esperimento Il sottoscritto avv.

TRIBUNALE DI VENEZIA Procedura Esecutiva n. R.G. 216/2014 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Primo esperimento Il sottoscritto avv. TRIBUNALE DI VENEZIA Procedura Esecutiva n. R.G. 216/2014 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Primo esperimento Il sottoscritto avv. Chiara Vianello, avvocato in Venezia, con studio in Venezia San Polo, 3079

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) 1 133/2008 R.G. Esec. TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato, dott.ssa Gaffuri Silvana,

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61,

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61, TRIBUNALE DI BRESCIA ******* Procedura 20653/2013 (pr.1043/15) +++++++ Giudice Delegato: dott. Gianni Sabbadini Organismo Composizione Crisi e Liquidatore: dott. Roberto Mutti ******* BANDO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME R.E. n 39/2001 IL GIUDICE DELL ESECUZIONE letti gli atti del procedimento e sciolta la riserva assunta all udienza del 25 settembre 2008; preso atto dell istanza di vendita formulata

Dettagli

Avvocati e Commercialisti

Avvocati e Commercialisti Avvocati e Commercialisti 20144 Milano Via Sant Eusebio n. 24 Tel. +39-02.46.39.15 r.a. Fax +39-02.49.87.641/02.99.98.52.30 Paola Ferraris Dottore Commercialista paolamaria.ferraris@odcecmilano.it TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA IN PRESENZA DI CREDITORE FONDIARIO (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576

Dettagli

TRIBUNALE DI LIVORNO sezione Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott. Gianmarco Marinai Procedura di esecuzione immobiliare n. R.G.Es.

TRIBUNALE DI LIVORNO sezione Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott. Gianmarco Marinai Procedura di esecuzione immobiliare n. R.G.Es. TRIBUNALE DI LIVORNO sezione Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott. Gianmarco Marinai Procedura di esecuzione immobiliare n. R.G.Es. 433/2013 Avviso di Vendita I esperimento La sottoscritta

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. N.624/ / / /98 R.G. Esec.)

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. N.624/ / / /98 R.G. Esec.) TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI (Proc. N.624/95 + 403/97 + 596/97 + 281/98 R.G. Esec.) L Avv. Salvatore Palazzo, delegato con ordinanza dell 11/11/2015 dal G.E.

Dettagli

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO TRIBUNALE DI MILANO

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO TRIBUNALE DI MILANO AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20122 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: DOTT.SSA RITA BOTTIGLIERI Nella

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 02/04/2015;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 02/04/2015; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it PROCEDURA N. R.G.E. 1753/2009 TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE Il Giudice Delegato al fallimento della della sdf Merlino Benedetto e La Vardera Emilia (n. 338/93) dott.ssa Monica Montante;

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura Esecutiva

Dettagli

N. 736/2010 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 4 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dr. Andrea Bruni Prencipe, dottore commercialista con studio

N. 736/2010 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 4 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dr. Andrea Bruni Prencipe, dottore commercialista con studio N. 736/2010 Reg. Es. Imm. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA 4 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dr. Andrea Bruni Prencipe, dottore commercialista con studio in Genova, Via Assarotti nr. 3/3, telefono 010/839.13.47,

Dettagli

TRIBUNALE DI ORISTANO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 10\15 R.ES.

TRIBUNALE DI ORISTANO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 10\15 R.ES. TRIBUNALE DI ORISTANO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 10\15 R.ES. La sottoscritta, Rag. Paola Leo, con studio in Oristano Via Sebastiano Mele n.

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE. aumento minimo: 500,00. aumento minimo: 500,00

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE. aumento minimo: 500,00. aumento minimo: 500,00 TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 13/09 promossa da Società Molini Abruzzese di Tomei Antonio s.a.s. SI RENDE NOTO che il giorno

Dettagli

ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI

ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI Tutti possono partecipare alle aste giudiziarie. Non è richiesta l assistenza di un legale. Gli immobili sono stati stimati da un perito nominato dal tribunale. La

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA. Procedura esecutiva n 10/2014 R.G.E. promossa da UBI Banca Soc. Coop. Per Azioni ***********

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA. Procedura esecutiva n 10/2014 R.G.E. promossa da UBI Banca Soc. Coop. Per Azioni *********** TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n 10/2014 R.G.E. promossa da UBI Banca Soc. Coop. Per Azioni *********** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA Il sottoscritto,

Dettagli

TRIBUNALE DI LAGONEGRO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA CON INCANTO G. E. ZINGALES

TRIBUNALE DI LAGONEGRO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA CON INCANTO G. E. ZINGALES TRIBUNALE DI LAGONEGRO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA CON INCANTO G. E. ZINGALES Procedura esecutiva immobiliare n. RGE 8/2004, promossa da Centro Banca Spa contro Marsilio Alessandro Il sottoscritto

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA. Procedura esecutiva n 479/12 R.G.E. promossa da SCILIPOTI ANTONINA e MBEVI DANIEL KATUMOH ***********

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA. Procedura esecutiva n 479/12 R.G.E. promossa da SCILIPOTI ANTONINA e MBEVI DANIEL KATUMOH *********** TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n 479/12 R.G.E. promossa da SCILIPOTI ANTONINA e MBEVI DANIEL KATUMOH *********** AVVISO DI PRIMA VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA

Dettagli

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Affissione di n. 10 manifesti murali nel Comune di Viterbo e n. 10 manifesti murali nel Comune di Faleria, almeno 45 gg. prima della vendita, inserzione sul quotidiano Il Messaggero (edizione di Viterbo)

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN - Letta l istanza che precede, LIQUIDAZIONE * * * * * * * IL GIUDICE DELEGATO - visto il parere

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA PROCEDURA ENDODIVISIONALE N. 244/2015 PROCEDURA DELEGATA I AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE ***************

TRIBUNALE DI GENOVA PROCEDURA ENDODIVISIONALE N. 244/2015 PROCEDURA DELEGATA I AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE *************** TRIBUNALE DI GENOVA PROCEDURA ENDODIVISIONALE N. 244/2015 PROCEDURA DELEGATA I AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE *************** Il sottoscritto Avvocato Fabrizio Chiaranz, professionista delegato alla vendita

Dettagli

T R I B U N A L E D I P A D O V A BANDO DI VENDITA IN SETTIMO ESPERIMENTO DEL PROFESSIONISTA DELEGATO

T R I B U N A L E D I P A D O V A BANDO DI VENDITA IN SETTIMO ESPERIMENTO DEL PROFESSIONISTA DELEGATO T R I B U N A L E D I P A D O V A Esecuzione immobiliare: 15/2011 R.G. Es. Imm Giudice dell Esecuzione: Dott.ssa Micol Sabino Professionista delegato: Avv. Daniela Marzano BANDO DI VENDITA IN SETTIMO ESPERIMENTO

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato Vendite del 07/11/2013 21/11/2013 Il Dott. Maurizio Pocetti Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n.7/2015; - letta l istanza di vendita presentata dal

Dettagli

TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA Procedura esecutiva N. 127/2014 R.G.Es. promossa da AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA Procedura esecutiva N. 127/2014 R.G.Es. promossa da AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA Procedura esecutiva N. 127/2014 R.G.Es. promossa da AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Francesca Idone, con studio in Reggio Calabria alla Via Paolo Pellicano n.19, vista

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI N. 382 / 2015 R.E. VERBALE D UDIENZA EX ART. 569 C.P.C. Oggi 11/05/2016 alle ore 11,15 innanzi al Giudice dell Esecuzione dott.vittorio

Dettagli

TRIBUNALE DI PAVIA Sezione I Civile Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI PAVIA Sezione I Civile Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva immobiliare N. 96 / 2015 R.G. Esecuzioni VERBALE DI CAUSA Oggi 28/04/2016 10.11 innanzi al dott. Andrea Balba, sono comparsi: Per la parte procedente l avv. GIUSEPPE AVINO oggi sostituito

Dettagli

TRIBUNALE DI PAOLA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO E CON INCANTO 3 E 4 ESPERIMENTO PROC. R.G.E 139/2011

TRIBUNALE DI PAOLA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO E CON INCANTO 3 E 4 ESPERIMENTO PROC. R.G.E 139/2011 TRIBUNALE DI PAOLA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO E CON INCANTO 3 E 4 ESPERIMENTO PROC. R.G.E 139/2011 Il sottoscritto dott. Sergio Maria Sorace, con studio in Paola (CS), alla Via Pandosia n.1, vista

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 414/2014 promossa da creditore procedente contro

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 414/2014 promossa da creditore procedente contro TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 414/2014 promossa da creditore procedente contro 1 debitore esecutato (indicazioni omesse ex art. 174 c. 9 D.Lgs. 30.06.2003 n. 196)

Dettagli

Studio Legale Micocci Potenza, via Due Torri, 33 Tel/fax

Studio Legale Micocci Potenza, via Due Torri, 33 Tel/fax Studio Legale Micocci Potenza, via Due Torri, 33 Tel/fax 0971 34593 micocci.vittorio@cert.ordineavvocatipotenza.it TRIBUNALE DI POTENZA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Procedura Esecutiva Immobiliare n.

Dettagli

TRIBUNALE DI MESSINA Procedura esecutiva immobiliare n. 285/2014 R.G.E. Giudice dell Esecuzione: Dott. Antonino Orifici Custode Giudiziario e

TRIBUNALE DI MESSINA Procedura esecutiva immobiliare n. 285/2014 R.G.E. Giudice dell Esecuzione: Dott. Antonino Orifici Custode Giudiziario e TRIBUNALE DI MESSINA Procedura esecutiva immobiliare n. 285/2014 R.G.E. Giudice dell Esecuzione: Dott. Antonino Orifici Custode Giudiziario e Delegato alla vendita: Avv. Teresa Di Pietro Avviso di vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA R.G.E. 350/2011 G.E. Dr. Roberto Bonino VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO Dott. Simone Lupi Visti gli

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO-SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. promossa da : Condominio di Via Alberti 8 Milano, rappresentata e difesa dall Avv.

TRIBUNALE DI MILANO-SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. promossa da : Condominio di Via Alberti 8 Milano, rappresentata e difesa dall Avv. R.E.: 3643/2010 TRIBUNALE DI MILANO-SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E.: Dott.ssa Caterina Trentini promossa da : Condominio di Via Alberti 8 Milano, rappresentata e difesa dall Avv. De Grandi Maurizio,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Procedura esecutiva immobiliare n 384/1996 R.G.E. (6 ESPERIMENTO DI VENDITA)

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Procedura esecutiva immobiliare n 384/1996 R.G.E. (6 ESPERIMENTO DI VENDITA) A L P E F Associazione Legale per le Procedure Esecutive e Fallimentari Via Tommaso Cannizzaro 168-98122 MESSINA Tel. 3892537734 fax 090770032 TRIBUNALE DI MESSINA Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO

Dettagli

Firmato Da: FARACE CINZIA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 7d30f - Firmato Da: SCAVUZZO UGO Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 6b584

Firmato Da: FARACE CINZIA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 7d30f - Firmato Da: SCAVUZZO UGO Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 6b584 Proc. N. 1 /1996 RGF Tribunale di Messina - Seconda Sezione Civile - -Ufficio Fallimenti- ORDINANZA DI VENDITA Il Giudice Delegato Visti gli atti del fallimento 1 /1996 R.G.F.; letta l'istanza di vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI MARSALA

TRIBUNALE DI MARSALA TRIBUNALE DI MARSALA PROCEDIMENTO ESECUTIVO IMMOBILIARE n.4/07 R.G.E. -------===oo0oo===------- L avvocato G.Ernesto Gandolfo, iscritto all Ordine degli Avvocati del Tribunale di Marsala, delegato al compimento

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N.844/15R.G.E.

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N.844/15R.G.E. TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N.844/15R.G.E. Il delegato alla vendita Dott. Franco de Leonardis - dottore commercialista con studio in Genova, Via Vincenzo

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

AVV. GIOVANNI RUFFA PIAZZA DEL QUADRATO 13 04100 LATINA TEL. / FAX 0773 488729 e-mail: avv.ruffa@gmail.com Pec: avvgiovanniruffa@puntopec.

AVV. GIOVANNI RUFFA PIAZZA DEL QUADRATO 13 04100 LATINA TEL. / FAX 0773 488729 e-mail: avv.ruffa@gmail.com Pec: avvgiovanniruffa@puntopec. Atto esente dall'imposta di bollo ex art. 20 della tabella allegata al D.P.R. n. 642/1972 TRIBUNALE DI LATINA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il professionista delegato Avv. Giovanni Ruffa, vista l ordinanza

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che nei giorno 18 novembre 2016 alle ore 10.00, in Agordo, XXVVII Aprile n. 56, presso la sede dell Agenzia

Dettagli

PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 44/2016 (Primo tentativo di vendita)

PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 44/2016 (Primo tentativo di vendita) PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 44/2016 (Primo tentativo di vendita) La sottoscritta Ozia Francesca, con studio in Livorno, Via Cogorano n. 25, su delega conferitagli, ex art. 591-bis c.p.c., dal Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 184/11 promossa da Banca Popolare di Milano Soc. Coop. a r.l. SI RENDE NOTO che il giorno 30

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE N. 42/01 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto avvocato Edoardo Di Loreto, con studio in Sulmona,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA CONTRO

AVVISO DI VENDITA CONTRO Avvocato Francesca Margari Via Vittorio Emanuele Orlando n. 8 06128 Perugia (PG) R.G. n. 417/09 TRIBUNALE DI PERUGIA AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Francesca Margari, professionista delegato ex

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.)

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.) TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.) L Avv. Massimo Bongiovanni, delegato con ordinanze del 30/5/2015 e del 16-17/12/2015

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA. Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/ /97. (Delega n. 591/08)

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA. Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/ /97. (Delega n. 591/08) TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/97-1635/97 (Delega n. 591/08) L Avv. Guerino Zarrelli con studio in Napoli alla via G. Leopardi 12, delegato

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO III Sezione Civile Esecuzioni Immobiliari G.E. Dott. Roberto ANGELINI

TRIBUNALE DI MILANO III Sezione Civile Esecuzioni Immobiliari G.E. Dott. Roberto ANGELINI Dott. UMBERTO GIUDICI Via Durini n. 23 20122 Milano Tel. 02 36552626 Fax 02 36552498 E-mail: u.giudici@studiogiudici.pro PEC: umberto.giudici@odcecmilano.it TRIBUNALE DI MILANO III Sezione Civile Esecuzioni

Dettagli

TRIBUNALE DI PAVIA Sezione I Civile Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI PAVIA Sezione I Civile Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva immobiliare N. 26 / 2013 R.G. Esecuzioni ex Tribunale di Vigevano VERBALE DI CAUSA Oggi innanzi al dott. Antonio Maria Codega, sono comparsi: Per la parte procedente l avv.paolo ATTILIO

Dettagli

TRIBUNALE DI MESSINA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI MESSINA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari A L P E F Associazione Legale per le Procedure Esecutive e Fallimentari Via Tommaso Cannizzaro, 168-98122 MESSINA Tel. 3287377354 fax 090770032 TRIBUNALE DI MESSINA Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA III Esperimento

TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA III Esperimento PROCEDURA ESECUTIVA N 246/2014 TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA III Esperimento La sottoscritta Avv. Federica Trivella, delegata alla vendita con provvedimento del 20 luglio 2016 emesso dal Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI BERGAMO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO ASPEG- Bergamo Via Matris Domini 25-24121 Bergamo Tel 035/239941 Pec: aspeg-bergamo@legalmail.it Dott. Paola Orlandini Via Gabriele Camozzi 77 24121 Bergamo Tel. 035233840 Email: paola.orlandini@studio-orlandini.eu

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZ. IV ESEC. IMMOBILIARI G.E. DOTT... PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. CUSTODE GIUDIZIARIO TEL.. MAIL.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZ. IV ESEC. IMMOBILIARI G.E. DOTT... PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. CUSTODE GIUDIZIARIO TEL.. MAIL. + TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZ. IV ESEC. IMMOBILIARI G.E. DOTT... PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. CUSTODE GIUDIZIARIO TEL.. MAIL. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI ESPERIMENTO L Avv./Dott...., Professionista

Dettagli

TRIBUNALE di MILANO. 3^Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari * * * * * PROCEDURA DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE

TRIBUNALE di MILANO. 3^Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari * * * * * PROCEDURA DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE TRIBUNALE di MILANO 3^Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari * * * * * PROCEDURA DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE N.R.G.E. 849/2012 - G.E. Dott. Cesare De Sapia Promossa da: Cordusio RMBS Securitisation

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA ------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA Nella procedura di espropriazione immobiliare R.G.E. 1704/2011 promossa da UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT BANK S.P.A.

Dettagli

-VENDITA SENZA INCANTO: DATA ORE

-VENDITA SENZA INCANTO: DATA ORE TRIBUNALE DI MASSA Procedure esecutiva immobiliare Rg. 227/2014 Giudice: Dr. E.Pinna Custode Giudiziario: Avv. Roberta Catapiani Delegato alla vendita: Avv Roberta Catapiani ************** La sottoscritta

Dettagli

R.G. Esec. 65/2013 Lotto TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari

R.G. Esec. 65/2013 Lotto TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari R.G. Esec. 65/2013 Lotto 1 2 3-4 1 TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato, dott. Piero

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI BERGAMO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO ASPEG - BERGAMO VIA MATRIS DOMINI N. 25 24121 BERGAMO - TEL.035/239941 PEC: aspeg-bergamo@legalmail.it Avv. Anna Maria Angelino VIALE GIULIO CESARE N. 11 24124 BERGAMO TEL. 035/232207 PEC:avv.annamariaangelino@pec.studiogaffuri.net

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 240/12 SI RENDE NOTO che il giorno 16 OTTOBRE 2015, ore 17,00, presso l aula aste Pi+Di in

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 573/2007 R.G. Delegato: Notaio Paolo Forti TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Paolo Forti, delegato ex art. 591

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

TRIBUNALE DI LAGONEGRO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE DELEGATA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI LAGONEGRO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE DELEGATA SENZA INCANTO STUDIO LEGALE Avv. NICOLA SOLE Largo Libertà, 29 85038 Senise (PZ) C.F. SLONCL81L11E409S - P. IVA 01749450761 TRIBUNALE DI LAGONEGRO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE DELEGATA SENZA INCANTO Procedura esecutiva

Dettagli

Firmato Da: TESTA PICCOLOMINI CLELIA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 35847

Firmato Da: TESTA PICCOLOMINI CLELIA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: 35847 R.G.E.I. 1137 /2004 TRIBUNALE DI TIVOLI Il G.E. Clelia Testa Piccolomini, Vista l istanza depositata dal delegato alla vendita in data 3.12.2015; Visto il d.l. 83/2015 conv. in l. 132/2015 con il quale

Dettagli

Tribunale Ordinario di Foggia

Tribunale Ordinario di Foggia Tribunale Ordinario di Foggia Articolazione Territoriale di Lucera Ufficio Fallimenti - - - - - ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE CON INCANTO (ART. 108 L.F.) Il Giudice Delegato ü Letta ed esaminata l'istanza

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Esecuzioni Immobiliari. G.E. Dott. Fiengo. ITALFONDIARIO S.p.A., quale procuratore di Intesa Sanpaolo Spa.

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Esecuzioni Immobiliari. G.E. Dott. Fiengo. ITALFONDIARIO S.p.A., quale procuratore di Intesa Sanpaolo Spa. TRIBUNALE DI MILANO Sezione III Esecuzioni Immobiliari G.E. Dott. Fiengo Nella esecuzione immobiliare n. 2704/13 R.G.E. promossa da ITALFONDIARIO S.p.A., quale procuratore di Intesa Sanpaolo Spa contro

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BERGAMO ESECUZIONI IMMOBILIARI ASPEG Bergamo VIA MATRIS DOMINI N. 25 24121 BERGAMO Tel. 035 23.99.41 Dott. Fabrizio Giglio VIA MASONE 9 24121 BERGAMO TEL. 035 236288 PEC: fabrizio.giglio@legalmail.it TRIBUNALE DI BERGAMO ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona),

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona), TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il 23.3.1962 in Sulmona), con studio in Sulmona alla via Galileo Galilei n. 2, iscritto nell elenco speciale

Dettagli

TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N.107/13

TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N.107/13 AVV. ALESSANDRO LASCIALFARI AVV. GIORGIO PRITELLI AVV. STEFANO PRITELLI AVV. LUCA LASCIALFARI TRIBUNALE DI LIVORNO AVVISO DI VENDITA DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N.107/13 Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI CROTONE

TRIBUNALE CIVILE DI CROTONE TRIBUNALE CIVILE DI CROTONE - SEZIONE ESPROPRIAZIONI IMMOBILIARI- (Prosegue dal verbale del 24 ottobre 2016) Proc. N. 104/2014 R.G.Es. Giudice dell Esecuzione dott. Emmanuele Agostini AVVISO DI VENDITA

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 862/2010 R.G. Delegato: Notaio Maurizio Viani SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Maurizio Viani, delegato ex

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO CAUSA DI DIVISIONE IMMOBILIARE SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO CAUSA DI DIVISIONE IMMOBILIARE SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO CAUSA DI DIVISIONE IMMOBILIARE Procedimento n. 9075/2015 R.G. Delegato: Notaio Laura Madaro SECONDO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI PROCEDURA DELEGATA AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA DOTT.SSA MARIA PELLEGRINO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI PROCEDURA DELEGATA AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA DOTT.SSA MARIA PELLEGRINO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI PROCEDURA DELEGATA AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* LA SOTTOSCRITTA DELEGATA DOTT.SSA MARIA PELLEGRINO R.E. 633/12 G.E. Dott. Davini Giusta delega del G.E..

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA III AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-*

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA III AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA III AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* R.G.E. 927/2012 G.E. Dr Paola ZAMPIERI La sottoscritta Delegata, Dott.ssa Carla RICCI, giusta

Dettagli