Stefano Zanero, PhD - CTO & Founder, Secure Network

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stefano Zanero, PhD - s.zanero@securenetwork.it CTO & Founder, Secure Network"

Transcript

1 Penetration test vs. Security Assessment Capire le differenze tra le metodologie, gli obiettivi e i risultati (per non parlare di quelle tra i consulenti) Stefano Zanero, PhD - CTO & Founder, Secure Network 05/10/ Secure Network S.r.l.

2 Secure Network: chi siamo Società giovane, nata nel 2004 Raccoglie l esperienza indipendente di consulenti del settore Consulenza, Formazione, Ricerca focalizzata sulla sicurezza Collaborazione con il mondo dell università e della ricerca

3 I valori di Secure Network Persone: giovani cresciuti nel settore con elevate competenze accademiche e professionali Innovazione: siamo inseriti nelle principali comunità di ricerca, in particolare a livello universitario, nel campo della sicurezza informatica Indipendenza: non siamo legati a nessun prodotto in particolare, e quindi garantiamo di elaborare la soluzione migliore in base alle esigenze del cliente Focalizzazione: offriamo una gamma completa di servizi, ma esclusivamente nell ambito della sicurezza informatica Personalizzazione: i percorsi di Secure Network sono tagliati a misura delle esigenze del cliente

4 (alcuni) nostri 2006 Secure Network S.r.l.

5 Buzzword e valore aziendale Il settore ICT è stato a lungo (e spesso lo è ancora) un settore di buzzword Venditori di fumo Esperti improvvisati Tecnologie pseudomiracolose Per ottenere valore dalla consulenza sulla sicurezza ICT dobbiamo comprendere il significato di alcuni termini chiave

6 Facciamo un Penetration Test! Ormai il 90% delle società di informatica offre la sicurezza nel suo portafoglio Di queste, moltissime offrono il servizio di penetration test o vulnerability scan o altre definizioni fantasiose Il problema è: cosa si intende con ogni termine? Vi fidereste di chi non sa nemmeno definire correttamente ciò che offre?

7 Definizioni chiave Vulnerability scan Vulnerability assessment Risk assessment Penetration test Security audit Security assessment

8 Vulnerability scan Una verifica tipicamente automatizzata delle vulnerabilità tecnologiche di uno o più sistemi Utilizza uno o più software di scansione come Nessus (~ open source), Retina o ISS Scanner (commerciali) Esempio di informazione: Il server all'indirizzo ospita un server web di marca X, versione 3.5, che ha una vulnerabilità di questo tipo...

9 Vulnerability assessment Una verifica automatizzata e umana delle vulnerabilità tecnologiche e infrastrutturali di una rete Verifica di tipo glass box Oltre ad un vulnerability scan l'analista verifica a mano la correttezza dei risultati, li prioritizza e li complementa con una analisi dell'architettura Il test è più completo del precedente e fornisce più valore

10 Valore e trappole dei VA Una verifica automatizzata delle vulnerabilità non porta valore (la potete fare in casa...) Viceversa, un VA porta valore, se l'assesser è competente e ha esperienza Punto di partenza per la valutazione della sicurezza puramente tecnologica Tuttavia un VA Non considera componenti fisiche, umane, procedurali È statico: soffre la degradazione costante

11 Degradazione Molti test (ed in primis un VA) soffrono di un problema di degradazione Vengono aggiunti nuovi servizi, cambiate installazioni, aggiunte e rimosse patch Vengono identificate nuove vulnerabilità Per essere utile beyond the now timeframe (Pete Herzog) qualsiasi test deve includere elementi architetturali e progettuali

12 Risk assessment Metodologie di analisi del rischio si possono applicare anche all'infrastruttura informativa Altro strumento utile è la BIA, Business Impact Analysis Servono per quantificare il rischio e dimostrare, dati alla mano, l'importanza per l'impresa dell'investimento in sicurezza In generale ben poche società di consulenza sono in grado di operare delle vere valutazioni di rischio

13 Penetration test Alcuni vendono come pen-test una bella passata di Nessus da remoto! Fare un penetration test in realtà significa: Applicare il metodo di ragionamento che un aggressore applicherebbe Effettuare un test black box Focalizzarsi sull'accesso ai dati, non sull'identificazione di vulnerabilità Utilizzare anche metodologie e strumenti non convenzionali

14 Come distinguere un buon PT? Uso di strumenti ad hoc Analisi delle applicazioni custom dell'impresa Uso (concordato col cliente) di tecniche di social engineering, phishing, etc. Exploiting effettivo delle vulnerabilità, e dimostrazione dei risultati (non si potrebbe ma abbiamo fatto ) Reportistica non automatizzata e presentazione dei risultati in persona con lo staff del cliente

15 Valore dei penetration test Un penetration test non è uno strumento di progetto, ma di verifica Chi vi propone un pen-test come primo intervento, in genere, non vi aiuta Un PT porta valore solo se il team è competente e ha esperienza (controllate le referenze!) Da ricordare che un PT: Non fornisce garanzie positive, se non sono entrati non vuol dire che siamo sicuri Soffre anch'esso della degradazione

16 Security assessment Un test omnicomprensivo della sicurezza aziendale Logica, Informatica, Infrastrutturale, Fisica, Sociale... Metodologia di riferimento: OSSTMM (www.osstmm.org) Deve comprendere elementi di stato e di processo per evitare la degradazione

17 Security Auditing L'auditing della sicurezza è un processo aziendale, non una consulenza spot Significa identificare il livello di sicurezza aziendale e paragonarlo alle policy o alle best practice scelte come metro È una procedura iterativa che deve essere implementata nel SGSI aziendale (cfr. ISO 17799:2005)

18 Quindi... che faccio? Un security assessment o almeno un VA Se la tua azienda ha avuto una crescita tumultuosa, non ha mai prestato attenzione alla security, o se non è mai stato fatto nulla Un penetration test ben fatto Se hai già applicato un sistema di sicurezza e ne vuoi verificare l'efficacia Un risk assessment o BIA Se ti serve uno strumento manageriale

19 E cosa, invece, non devo fare? Fidarmi di chi cerca di confondere le idee e spacciare un VA per un PT o un ST Fidarmi di aziende senza referenze solide nello specifico settore security Fidarmi esclusivamente della grande società di consulenza Fidarmi di chi non fornisce appropriate garanzie legali, etiche e professionali Laurea, certificazioni, partecipazione a eventi e convegni internazionali

20 Conclusioni Non è più tempo di perdersi in chiacchiere La sicurezza è un campo ben definito Non è più tempo di praticoni e mestieranti Esistono metodi, tecniche e professionalità Questo campo cambia di giorno in giorno Fare consulenza significa anche fare ricerca Il pen-tester, se è bravo, arriverà a vedere dati molto riservati Scegliete un partner di cui potete fidarvi

21 Grazie per l'attenzione Domande? Stefano Zanero - SecureNetwork S.r.l.: 05/10/ Secure Network S.r.l.

Sicurezza Proattiva. Quadrante della Sicurezza e visione a 360. Roma, 10 maggio 2007

Sicurezza Proattiva. Quadrante della Sicurezza e visione a 360. Roma, 10 maggio 2007 Sicurezza Proattiva Quadrante della Sicurezza e visione a 360 Roma, 10 maggio 2007 Sicurezza Proattiva 2 Introduciamo ora una visione molto più orientata ad un approccio tecnologico relativamente alle

Dettagli

Ciclo di vita del software: strumenti e procedure per migliorarne la sicurezza

Ciclo di vita del software: strumenti e procedure per migliorarne la sicurezza Forum P.A. 07 La Sicurezza ICT nella PA Ciclo di vita del software: strumenti e procedure per migliorarne la sicurezza Roberto Ugolini 1 Sicurezza: il modello ed i servizi Assessment del Sistema di Gestione

Dettagli

Sicurezze e False Sicurezze

Sicurezze e False Sicurezze Sicurezze e False Sicurezze Un confronto aperto tra modelli free e proprietari Stefano Zanero Dipartimento di Elettronica e Informazione Politecnico di Milano zanero@elet.polimi.it LinuxDay 04, 27/11/2004

Dettagli

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit. La sicurezza al di là del firewall INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.it Una famiglia di prodotti Retina Network Security Scanner

Dettagli

VULNERABILITY ASSESSMENT E PENETRATION TEST

VULNERABILITY ASSESSMENT E PENETRATION TEST VULNERABILITY ASSESSMENT E PENETRATION TEST Una corretta gestione della sicurezza si basa innanzitutto su un adeguata conoscenza dell attuale livello di protezione dei propri sistemi. Partendo da questo

Dettagli

Penetration Test Integrazione nell'attività di internal auditing

Penetration Test Integrazione nell'attività di internal auditing Parma 6 giugno 2008 Penetration Test Integrazione nell'attività di internal auditing CONTENUTI TI AUDIT mission e organizzazione REVISIONE TECNICA mission e organizzazione INTERNAL SECURITY ASSESSMENT

Dettagli

SICUREZZE E FALSE SICUREZZE Un confronto aperto tra modelli Open e Closed Stefano Zanero. LinuxDay Milano, 22/11/02. Blackhats italia 2002 1

SICUREZZE E FALSE SICUREZZE Un confronto aperto tra modelli Open e Closed Stefano Zanero. LinuxDay Milano, 22/11/02. Blackhats italia 2002 1 SICUREZZE E FALSE SICUREZZE Un confronto aperto tra modelli Open e Closed Stefano Zanero LinuxDay Milano, 22/11/02 Blackhats italia 2002 1 Copyright Questo insieme di trasparenze è protetto dalle leggi

Dettagli

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment INTRODUZIONE Il penetration testing, conosciuto anche come ethical hacking, ha come obiettivo quello di simulare le tecniche di attacco adottate per compromettere

Dettagli

LA BUSINESS UNIT SECURITY

LA BUSINESS UNIT SECURITY Security LA BUSINESS UNIT SECURITY FABARIS È UN AZIENDA LEADER NEL CAMPO DELL INNOVATION SECURITY TECHNOLOGY. ATTINGIAMO A RISORSE CON COMPETENZE SPECIALISTICHE E SUPPORTIAMO I NOSTRI CLIENTI AD IMPLEMENTARE

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

Legal Snapshot. Sicurezza delle informazioni SCENARIO ESIGENZE SOLUZIONE

Legal Snapshot. Sicurezza delle informazioni SCENARIO ESIGENZE SOLUZIONE Sicurezza delle informazioni Legal Snapshot SCENARIO Il contesto attuale è caratterizzato da continui cambiamenti ed evoluzioni tecnologiche che condizionano gli ambiti sociali ed aziendali. La legislazione

Dettagli

Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user

Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user ISACA Capitolo di Roma Alberto Perrone 20 Novembre 2009 Chi siamo: @ Mediaservice.net Una società che opera dal 1997 nell area della Consulenza

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 5/2008 Il bollettino può essere

Dettagli

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative La Sicurezza Applicativa Stato dell arte ed iniziative in corso in SOGEI RELATORE: Francesco GERBINO 17 gennaio 2011 Agenda Presentazione della Società La

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

Firewall Change & Vulnerability Management come rispondere ai requisiti dell audit andando alla velocità del business

Firewall Change & Vulnerability Management come rispondere ai requisiti dell audit andando alla velocità del business Firewall Change & Vulnerability Management come rispondere ai requisiti dell audit andando alla velocità del business Matteo Perazzo BU Security - Manager matteo.perazzo@digi.it Mauro Cicognini Tech Director

Dettagli

La certificazione dei sistemi di gestione della sicurezza ISO 17799 e BS 7799

La certificazione dei sistemi di gestione della sicurezza ISO 17799 e BS 7799 Convegno sulla Sicurezza delle Informazioni La certificazione dei sistemi di gestione della sicurezza ISO 17799 e BS 7799 Giambattista Buonajuto Lead Auditor BS7799 Professionista indipendente Le norme

Dettagli

Case Study Certificazione BS 7799

Case Study Certificazione BS 7799 Corso di formazione Case Study Certificazione BS 7799 PRIMA GIORNATA Analisi degli standard ISO 17799 e BS7799: cosa sono, come e perché affrontare il percorso di certificazione h. 9.00: Registrazione

Dettagli

Eurisko Srl - Consulenza SAP

Eurisko Srl - Consulenza SAP EURISKO Srl Sede legale e commerciale Via Chiaverano 78-10010 Cascinette d Ivrea (TO) Tel. 0125617513 Sito Web www.euriskosrl.it P.IVA 08407400012 Eurisko Srl - Consulenza SAP Eurisko è una società di

Dettagli

I criteri di valutazione/certificazione. Common Criteria e ITSEC

I criteri di valutazione/certificazione. Common Criteria e ITSEC Valutazione formale ai fini della certificazione della sicurezza di sistemi o prodotti IT I criteri di valutazione/certificazione Common Criteria e ITSEC Alla fine degli anni ottanta in Europa si cominciò

Dettagli

IT Value. Referenze di Progetto. Settembre 2013

IT Value. Referenze di Progetto. Settembre 2013 IT Value Referenze di Progetto Settembre 2013 Project Management Anno: 2012 Cliente: ACEA SpA Roma Durata: 1 anno Intervento: Gestione dei progetti riguardanti l implementazione di Applicativi per il Credit

Dettagli

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l.

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l. Balance GRC Referenze di Progetto Settembre 2013 Pag 1 di 18 Vers. 1.0 Project Management Anno: 2012 Cliente: ACEA SpA Roma Durata: 1 anno Intervento: Gestione dei progetti riguardanti l implementazione

Dettagli

Internet Security Systems Stefano Volpi

Internet Security Systems Stefano Volpi Internet Security Systems Stefano Volpi Chi è Internet Security Systems Leader mondiale tra le aziende indipendenti nel settore della sicurezza IT Fondata nel 1994 con base ad Atlanta (Georgia) Quotata

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

Indaga. Documenta. Accerta.

Indaga. Documenta. Accerta. Indaga. Documenta. Accerta. L azienda leader in Italia nel settore investigativo 2 3 Le situazioni delicate e complesse richiedono azioni risolutive condotte con competenza e professionalità. 4 5 Axerta

Dettagli

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti 2013 idialoghi- ICT Security Consulting 1 Mission La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il Business dei nostri Clienti Da 15 anni realizziamo per

Dettagli

BUSINESS PARTNER EMC SERVICES PARTNER PROGRAM SCELTA. FLESSIBILITÀ. OPPORTUNITÀ.

BUSINESS PARTNER EMC SERVICES PARTNER PROGRAM SCELTA. FLESSIBILITÀ. OPPORTUNITÀ. BUSINESS PARTNER EMC SERVICES PARTNER PROGRAM SCELTA. FLESSIBILITÀ. OPPORTUNITÀ. TRASFORMA LE RELAZIONI CON I CLIENTI E LA TUA REDDITIVITÀ EMC Services Partner Program fornisce le competenze e gli strumenti

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

Sicurezza le competenze

Sicurezza le competenze Sicurezza le competenze Le oche selvatiche volano in formazione a V, lo fanno perché al battere delle loro ali l aria produce un movimento che aiuta l oca che sta dietro. Volando così, le oche selvatiche

Dettagli

Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008

Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008 Gestione dell emergenza nel processo di integrazione SIA-SSB Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008 sia ssb 2008 Agenda Il Gruppo SIA-SSB - Aree di Business La struttura di Risk

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Servizi Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241 - sales@scorylus.it

Dettagli

Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano. Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità

Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano. Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità Gabriele Arcidiacono g.arcidiacono@unimarconi.it All rights are strictly reserved A&C 2010

Dettagli

Chi siamo? Fiorenzo Ottorini CEO Attua s.r.l. Paolo Marani CTO Attua s.r.l. Alessio Pennasilico CSO Alba s.a.s. Pag. /50

Chi siamo? Fiorenzo Ottorini CEO Attua s.r.l. Paolo Marani CTO Attua s.r.l. Alessio Pennasilico CSO Alba s.a.s. Pag. /50 Chi siamo? Fiorenzo Ottorini CEO Attua s.r.l. Paolo Marani CTO Attua s.r.l. Alessio Pennasilico CSO Alba s.a.s. Tecres Tecres utilizza AIM fin dalla prima versione per tenere sotto controllo ogni aspetto

Dettagli

Security & Compliance Governance

Security & Compliance Governance Consulenza, soluzioni e servizi per l ICT Security & Compliance Governance CASO DI STUDIO Copyright 2011 Lutech Spa Introduzione All interno della linea di offerta di Lutech il cliente può avvalersi del

Dettagli

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test )

Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Sicurezza Aziendale: gestione del rischio IT (Penetration Test ) Uno dei maggiori rischi aziendali è oggi relativo a tutto ciò che concerne l Information Technology (IT). Solo negli ultimi anni si è iniziato

Dettagli

ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE

ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE Allegato 1.5 Descrizione dei profili professionali e modello curricula vitae Pagina 1 di 36 Indice 1. Introduzione... 3

Dettagli

Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web

Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web Agenda Concetti generali di sicurezza applicativa La soluzione IBM La spesa per la sicurezza non è bilanciata Sicurezza Spesa Buffer Overflow

Dettagli

Security by example. Alessandro `jekil` Tanasi alessandro@tanasi.it http://www.lonerunners.net. LUG Trieste. Alessandro Tanasi - alessandro@tanasi.

Security by example. Alessandro `jekil` Tanasi alessandro@tanasi.it http://www.lonerunners.net. LUG Trieste. Alessandro Tanasi - alessandro@tanasi. Security by example Alessandro `jekil` Tanasi alessandro@tanasi.it http://www.lonerunners.net Chi vi parla? Consulente Penetration tester Forenser Sviluppatore di software per il vulnerability assessment

Dettagli

Security Scan e Penetration Testing

Security Scan e Penetration Testing Security Scan e Penetration Testing esperienze di una realtà specializzata http://www.infosec.it info@infosec.it Il Net Probing INFOSEC Relatore: Stefano Venturoli Infosecurity 2002 Security Scan e Penetration

Dettagli

Le strategie e le architetture

Le strategie e le architetture MCAFEE Le strategie e le architetture McAfee è da sempre completamente dedicata alle tecnologie per la sicurezza e fornisce soluzioni e servizi proattivi che aiutano a proteggere sistemi e reti di utenti

Dettagli

Misure di Tutela e Aspetti Legali nel contesto del Cloud Computing

Misure di Tutela e Aspetti Legali nel contesto del Cloud Computing Reg. 05/017 Misure di Tutela e Aspetti Legali nel contesto del Cloud Computing La certificazione di sistema per aumentare il trust cliente-fornitore 25 maggio 2010 AIPSI - Milano 1 The speaker Fabrizio

Dettagli

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA Divisione Informatica Forense e Sicurezza DIFS La Divisione Informatica Forense e Sicurezza (DIFS) dell'agenzia, avvalendosi di un team di esperti, offre servizi

Dettagli

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Con il cloud gli utenti arrivano ovunque, ma la protezione dei dati no. GARL sviluppa prodotti di sicurezza informatica e servizi di virtualizzazione focalizzati

Dettagli

www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Copyright IKS srl

www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Copyright IKS srl www.iks.it informazioni@iks.it 049.870.10.10 Il nostro obiettivo è fornire ai Clienti soluzioni abilitanti e a valore aggiunto per la realizzazione di servizi di business, nell ambito nell infrastruttura

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester PTSv2 in breve: Online, accesso flessibile e illimitato 900+ slide interattive e 3 ore di lezioni video Apprendimento interattivo e guidato

Dettagli

Catalogo corsi di formazione

Catalogo corsi di formazione nno 2015 utore F. Guasconi Revisore F. Morini Data 27/05/2015 Classificazione Corsi di formazione BL4CKSWN La nostra offerta formativa ricalca le linee di eccellenza su cui siamo attivi nell erogazione

Dettagli

TSecNet. Soluzioni per la security Bologna 29 marzo 2012. Pietro Cecilia. Tecnology Security Networking

TSecNet. Soluzioni per la security Bologna 29 marzo 2012. Pietro Cecilia. Tecnology Security Networking TSecNet Tecnology Security Networking Soluzioni per la security Bologna 29 marzo 2012 Pietro Cecilia Chi Siamo - Dove Siamo TSecNet nasce per soddisfare le sempre più crescenti esigenze di sicurezza con

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Cosa si può chiedere e cosa si può pretendere da un fornitore di servizi

Cosa si può chiedere e cosa si può pretendere da un fornitore di servizi Cosa si può chiedere e cosa si può pretendere da un fornitore di servizi di sicurezza informatica Autore: Raoul Chiesa (OPST, OPSA) Socio Fondatore, Membro del Comitato Direttivo CLUSIT Board of Directors

Dettagli

IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT. Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6

IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT. Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6 IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6 1/11 Funzione Sistemi di Gestione - Area Security ICT Settori di competenza dell

Dettagli

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI Il Gruppo BELLUCCI Con la creazione di una Suite Servizi & Prodotti Bellucci si propone di far fronte alle esigenze in materia di sicurezza individuate dall Azienda e che la stessa potrebbe riscontrare

Dettagli

Centro nazionale per l informatica nella pubblica amministrazione

Centro nazionale per l informatica nella pubblica amministrazione Centro nazionale per l informatica nella pubblica amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010

L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010 AIPSI- ISSA European Security Conference 2010 Roma, 28 ottobre 2010 L iniziativa OAI ed i primi dati raccolti per il Rapporto 2010 Marco R.A. Bozzetti Founder OAI Direttivo AIPSI Indice 1. L iniziativa

Dettagli

Value Proposition. Services Portfolio

Value Proposition. Services Portfolio Services Portfolio 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Il portafoglio servizi I consulenti Le esperienze e progetti dei nostri consulenti Partnership 2 Media Chi siamo (1/2)

Dettagli

Le attività OASI per la sicurezza dei dati e dei sistemi, e per la compliance alle normative. Servizi Consulenza Formazione Prodotti

Le attività OASI per la sicurezza dei dati e dei sistemi, e per la compliance alle normative. Servizi Consulenza Formazione Prodotti Le attività OASI per la sicurezza dei dati e dei sistemi, e per la compliance alle normative Servizi Consulenza Formazione Prodotti L impostazione dei servizi offerti Le Banche e le altre imprese, sono

Dettagli

Progetto di Information Security

Progetto di Information Security Progetto di Information Security Pianificare e gestire la sicurezza dei sistemi informativi adottando uno schema di riferimento manageriale che consenta di affrontare le problematiche connesse alla sicurezza

Dettagli

Advanced Scripting Language

Advanced Scripting Language Advanced Scripting Language Un supporto per il Penetration Testing (a cura di Stefano Maccaglia) 21 Giugno 2007 Pag. 1 Cos è il Penetration Testing? Secondo una definizione largamente condivisa il Penetration

Dettagli

SECURITY OPERATION CENTER

SECURITY OPERATION CENTER SECURITY OPERATION CENTER N-SOC - Il Centro di Sicurezza del tuo business Horus Informatica cambia le regole per il canale: soluzioni più efficienti e tecnologie innovative per la security Horus Informatica

Dettagli

S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M.

S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M. S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M. I C o n s u l e n z a S e t t o r e I T - C o n s u l e n z a

Dettagli

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer»

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» La security: esperienza vs conoscenza didattica Cosa può capitare avendone solo una delle due? Esperienza pregressa Conoscenza

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0. Security Management

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0. Security Management Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0 Security Management Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale

Dettagli

HOSTING ASICT. Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale

HOSTING ASICT. Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale HOSTING ASICT Roberto Gaffuri Servizio infrastrutture software e identità digitale ASICT 4 Giugno 2013 INDICE 2 Contesto Hosting ASICT Policy di sicurezza Policy di integrazione con Anagrafica Unica SERVIZIO

Dettagli

Offerta per attività Ethical Hacking livello rete e sistemi e applicativo

Offerta per attività Ethical Hacking livello rete e sistemi e applicativo Ethical Hacking retegesi (Gruppo Ras) 20041108.03GP Milano, 08 novembre 2004 Spett.le Gesi S.p.A. Via Oglio, 12 20100 Milano (MI) n. 20041108.03GP Alla cortese attenzione: Dott. Sergio Insalaco Oggetto:

Dettagli

La Sicurezza Informatica come professione. Certificazioni, mondo del lavoro, prospettive

La Sicurezza Informatica come professione. Certificazioni, mondo del lavoro, prospettive Associazione Informatici Professionisti Osservatorio Privacy e Sicurezza delle Informazioni La Sicurezza Informatica come professione. Certificazioni, mondo del lavoro, prospettive Paolo Giardini AIP Privacy

Dettagli

LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ. Business Suite

LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ. Business Suite LA FORZA DELLA SEMPLICITÀ Business Suite LA MINACCIA È REALE Le minacce online alla tua azienda sono reali, qualunque cosa tu faccia. Chiunque abbia dati o denaro è un bersaglio. Gli incidenti relativi

Dettagli

Qualification Program in Information Security Management according to ISO/IEC 27002. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009

Qualification Program in Information Security Management according to ISO/IEC 27002. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 Qualification Program in Information Security Management according to ISO/IEC 27002 Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 1 Agenda Presentazione Le norme della serie ISO/IEC 27000 La sicurezza delle

Dettagli

CERTIQUALITY. Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity

CERTIQUALITY. Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity Per una migliore qualità della vita CERTIQUALITY Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity Dott. Nicola Gatta Direzione

Dettagli

Offerta per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del Personale

Offerta per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del Personale Milano, 29 Giugno 2005 Spett.le Infocom Via Gandhi 21017 Samarate n. 20050505.mb18b Alla cortese attenzione: Sig. Ruggero Toia Oggetto: per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del

Dettagli

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW Blue Bay Tech Srl www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW La società L'azienda BLUE BAY TECH Srl nasce nel 2011 dall incontro di professionisti da anni impegnati nel mondo ICT dei servizi

Dettagli

Versione 3.2 Dicembre,2013. MAIN OFFICE Via al Porto Antico 7 - Edificio Millo 16128 GENOVA Phone. 010 5954946 Fax. 010 8680159

Versione 3.2 Dicembre,2013. MAIN OFFICE Via al Porto Antico 7 - Edificio Millo 16128 GENOVA Phone. 010 5954946 Fax. 010 8680159 MAIN OFFICE Via al Porto Antico 7 - Edificio Millo 16128 GENOVA Phone. 010 5954946 Fax. 010 8680159 OPERATIONAL OFFICES GENOVA MILANO ROMA TORINO NETWORK INTEGRATION and SOLUTIONS srl www.nispro.it Per

Dettagli

DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY

DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY DIVISIONE DATA & NETWORK SECURITY www.pp-sicurezzainformatica.it FEDERAZIONE ITALIANA ISTITUTI INVESTIGAZIONI - INFORMAZIONI - SICUREZZA ASSOCIATO: FEDERPOL Divisione Data & Network Security www.pp-sicurezzainformatica.it

Dettagli

Esercizi per la redazione del Business Plan

Esercizi per la redazione del Business Plan Esercizi per la redazione del Business Plan Una società intende iniziare la sua attività l 1/1/2010 con un apporto in denaro di 20.000 euro. Dopo aver redatto lo Stato Patrimoniale iniziale all 1/1/2010

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA CHI SIAMO Un team formato da professionisti esperti di marketing, comunicazione e CSR, che ha scelto di mettere al servizio della sostenibilità

Dettagli

SOMMARIO. Mission del libro e ringraziamenti

SOMMARIO. Mission del libro e ringraziamenti L autore Mission del libro e ringraziamenti Prefazione XIX XXI XXIII CAPITOLO PRIMO LA FUNZIONE DI 1 1. Premessa 1 2. Definizione di strategie per la protezione dei dati in conformità allo standard ISO

Dettagli

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Presentazione Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241

Dettagli

Sinottico. Cobit 4.0 ISO 27001 (AS/NZS 4360 NIST 800-300)

Sinottico. Cobit 4.0 ISO 27001 (AS/NZS 4360 NIST 800-300) Sinottico Cobit 4.0 ISO 27001 (AS/NZS 4360 NIST 800-300) Indice generale Cobit 4.0...2 Pianificazione...2 Organizzazione...2 Acquisizione...3 Implementazione...3 Rilascio...4 Supporto...4 Monitoraggio/Valutazione...5

Dettagli

Presentazione Istituzionale V.4 - Aggiornata al 8/07/2013

Presentazione Istituzionale V.4 - Aggiornata al 8/07/2013 Presentazione Istituzionale V.4 - Aggiornata al 8/07/2013 G&C Consulting srl Via della Magliana, 525-00148 Roma Partita IVA: 12115561008 www.gc-consulting.it info@gc-consulting.it G&C Consulting s.r.l

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ.

I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ. ANALISI 12 Luglio 2012 I TOOL A SUPPORTO DELL'ICT MANAGEMENT: UTILITÀ, MODALITÀ D'USO E PRINCIPALI CRITICITÀ. Le sfide a cui deve rispondere l IT e i tool di ICT Management Analisi a cura di Andrea Cavazza,

Dettagli

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale. Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale. Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014 CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale Strumenti di gestione per l innovazione sociale Anno 2014 Agenda Chi Siamo Cergas Lab I servizi Il bollino Costo e scadenze

Dettagli

ERP Operational Security Evaluate, Build, Monitor

ERP Operational Security Evaluate, Build, Monitor ERP Operational Security Evaluate, Build, Monitor Pasquale Vinci Agenda La sicurezza negli ERP I cyber-criminali L area grigia: metodi e contromisure Approccio KPMG Italy Evaluate

Dettagli

IT Risk Assessment. IT Risk Assessment

IT Risk Assessment. IT Risk Assessment IT Risk Assessment Una corretta gestione dei rischi informatici è il punto di partenza per progettare e mantenere nel tempo il sistema di sicurezza aziendale. Esistono numerosi standard e modelli di riferimento

Dettagli

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA Stefano Di Paola CTO Minded Security OWASP Day per la PA Roma 5, Novembre 2009 Copyright 2009 - The OWASP Foundation

Dettagli

Cyber Security Architecture in Sogei

Cyber Security Architecture in Sogei Cyber Security Architecture in Sogei P. Schintu 20 Maggio 2015 Cybersecurity Sogei S.p.A. Summit - Sede - Legale Roma, Via 20 M. maggio Carucci n. 2015 99-00143 Roma 1 SOGEI, infrastruttura IT critica

Dettagli

Vulnerability Assessment. Vulnerability Assessment Penetration Testing

Vulnerability Assessment. Vulnerability Assessment Penetration Testing Vulnerability Assessment Penetration Testing Cyber Security for the Industry 4.0 Bolzano, 14 settembre 2015 TIS innovation park Relatore: Igor Falcomatà Chief Technical Officer ifalcomata@enforcer.it Vulnerability

Dettagli

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci IP Intelligence IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci Techub: presenza sul territorio Siti principali: Roma Milano Parma Presidi: L Aquila Mestre Più di 80 specialisti sul territorio nazionale

Dettagli

CERTIQUALITY. La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301. P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a

CERTIQUALITY. La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301. P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a CERTIQUALITY La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301 Dott. Nicola Gatta Direzione Marketing & Industry Management

Dettagli

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com Al tuo fianco nella sfida di ogni giorno risk management www.cheopeweb.com risk management Servizi e informazioni per il mondo del credito. Dal 1988 assistiamo le imprese nella gestione dei processi di

Dettagli

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario 1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 1.1 Introduzione... 19 1.2 Sviluppo tecnologico delle minacce... 19 1.2.1 Outsourcing e re-engineering... 23 1.3 Profili delle minacce... 23 1.3.1 Furto... 24 1.3.2

Dettagli

Protezione dei dati in azienda: la difficoltà di coniugare obiettivi e complessità

Protezione dei dati in azienda: la difficoltà di coniugare obiettivi e complessità L Eccellenza nei servizi e nelle soluzioni IT integrate. Protezione dei dati in azienda: la difficoltà di coniugare obiettivi e complessità 2012 MARZO Omnitech s.r.l. Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma Via

Dettagli

AUDIT DEI SISTEMI DI GESTIONE ISO/IEC 27001 E ISO/IEC 20000-1: PECULIARITÀ, APPROCCI POSSIBILI, INTEGRAZIONE, FORMAZIONE DEGLI AUDITOR

AUDIT DEI SISTEMI DI GESTIONE ISO/IEC 27001 E ISO/IEC 20000-1: PECULIARITÀ, APPROCCI POSSIBILI, INTEGRAZIONE, FORMAZIONE DEGLI AUDITOR Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legati agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce agli Audit dei Sistemi di Gestione

Dettagli

Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile. Francesco Faenzi, Security Practice Manager

Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile. Francesco Faenzi, Security Practice Manager Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile Francesco Faenzi, Security Practice Manager Agenda Framework & Vision Value Proposition Solution Center Referenze

Dettagli

Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di:

Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di: 22-12-2009 1 Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di: affidabilità dei processi elaborativi qualità delle informazioni prodotte

Dettagli

Il nostro impegno per i vostri immobili

Il nostro impegno per i vostri immobili Il nostro impegno per i vostri immobili Spazio, tempo ed energia sono in assoluto le risorse più preziose. Avere spazio e tempo è un privilegio fantastico e allo stesso tempo una grande opportunità. La

Dettagli

Il Continuous Auditing come garanzia di successo dell IT Governance

Il Continuous Auditing come garanzia di successo dell IT Governance Il Continuous Auditing come garanzia di successo dell IT Governance Essere consapevoli del proprio livello di sicurezza per agire di conseguenza A cura di Alessandro Da Re CRISC, Partner & CEO a.dare@logicalsecurity.it

Dettagli