AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA SETTORE SERVIZI PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA SETTORE SERVIZI PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE"

Transcript

1 AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA SETTORE SERVIZI PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE Commissione di Valutazione delle Istanze relative all Avviso Pubblico per l attuazione del Piano Annuale Provinciale di Formazione Professionale annualità 2011/2012 VERBALE n 1 Il giorno diciassette del mese di gennaio anno duemilatredici, alle ore presso la sede provinciale di via Mazzini n. 39, si è riunita, in seduta pubblica, la Commissione per la valutazione della documentazione amministrativa di cui all'avviso Pubblico per l attuazione del Piano Annuale Provinciale di Formazione Professionale annualità 2011/2012, così come da Determinazione Dirigenziale N 703/ES del , così composta: Dott.ssa Speranza Schirru Presidente Dott.ssa Maria Baghino Dott.ssa Donatella Rubiu Dott.ssa Monica Nocera Dott.ssa Rita Caboni Segretario verbalizzante Alla seduta pubblica sono inoltre presenti i rappresentanti e/o delegati delle Agenzie Formative di seguito indicati: Nome e Cognome Delegato da Rapp. Legale di Doc.di identità Carla Ibba Istituto Benvenuto Cellini Carta D'Identità Maria Bonaria Sias EXFOR Passaporto A.C.Nicola Cacciarru UNIFOR Confcommercio Patente Di Guida Stefano Cassai IAL Carta D'Identità Gabriella Pinna EVOLVERE Carta D'Identità Luana Murgia CRFPA Carta D'Identità Valentina Cherchi MCG Manager-Consulting-Group Soc. Coop. Carta D'Identità Miriam Matzeu IFOLD Carta D'Identità Francesca Tronci ANAP Sardegna Carta D'Identità Salvatore Lai En.A.P. Sardegna Carta D'Identità Il presidente, dopo aver proceduto all identificazione dei Rappresentanti e/o Delegati delle Agenzie Formative, la cui documentazione è depositata agli atti dell ufficio; constatata la regolare costituzione ed insediamento della Commissione esaminatrice, l inesistenza, ai sensi gli artt.51 e 52 del Codice di Procedura Civile, di situazioni di incompatibilità fra i componenti della Commissione di valutazione e le Agenzie di Formazione candidate, dichiara aperta la seduta e da atto che: 1

2 - a seguito delle pubblicazioni di legge, hanno presentato istanza di partecipazione, nei termini prescritti (entro il giorno 28 settembre 2012), n 23 (ventitre) Agenzie Formative come di seguito elencate: N. Agenzia formativa/ente/istituto/rt proponente Indirizzo n. protocollo data 1 MCG Manager Consulting Group Società Cooperativa Via C. Scobar, 22 Palermo /09/ ANAP SARDEGNA Via Cagliari, 177 Oristano /09/ FC Italia Srl Via della Conciliazione, 10 Roma /09/ SOSoR Viale Trieste,56 Cagliari /09/ R & M Servizi Via Mons. Virgilio, 91 Tortolì OG /09/ Agenfor Lombardia Via Fratelli Bressan, 2 Milano /09/ A.I.C.S F.P SARDEGNA Via Cervino, 3 Sassari /09/ ISFORAPI Via Nervi, 18 Elmas - CA /09/ En.A.P SARDEGNA Via Mazzini, 3 Carbonia /09/ PROMOFOR Via Tiziano, 29 Cagliari /09/ Antea di A.C.N. Cacciarru & C. s.a.s Via Bottego, 25 Cagliari /09/ EXFOR EXPERIENCE & FORMATION (RT) Via Logudoro, 8 Cagliari /09/ IRFOA (RT) con CO-METE SOC. COOP.SOC, IL PALLADIO SOC. COOP Via degli Astori, 12 Cagliari /09/ IPSIA FERRARIS ASSOCIAZIONE ORIENTARE (RT) Via Canepa, Iglesias /09/ I.Fo.L.D Via Peretti, 1/B Cagliari /09/ ARAFORM Via Isonzo, 12 Cagliari /09/ I.E.R.F.O.P ONLUS (RT) Via Platone, 1/3 Cagliari /09/ IAL SARDEGNA srl IMPRESA SOCIALE Via Milano, 76 Cagliari /09/ CENTRO PROFESSIONALE EUROPEO LEONARDO Viale Poetto, 312 Cagliari /09/ UNIFORM CONFCOMMERCIO Piazza Irpina, 1 Cagliari /09/ EVOLVERE SRL Via G. Cavallino, 27 Cagliari /09/ ASSOCIAZIONE CRFPA SS. 130 Km. 4,300 Via dell Acquedotto Romano, Elmas - CA /09/ ISTITUTO BENVENUTO CELLINI Via Gen. Cantore, 62 Cagliari /09/ il plico dell Agenzia Formativa ISTITUTO BENVENUTO CELLINI, benché pervenuto nei termini prescritti, per problemi organizzativi dell'ufficio protocollo, è stato protocollato oltre i termini come attestato dall'impiegato provinciale. Il presidente stabilisce che l'apertura dei plichi avvenga secondo l ordine progressivo di arrivo numerati da 1 a 23 e procede quindi, senza soluzione di continuità, all'apertura degli stessi come segue: Plico N 1 Agenzia Formativa MCG Manager-Consulting-Group Soc. Coop.. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che il concorrente partecipa per 1 progetto formativo: Corso OSS. Si procede alla lettura dell'allegato I "Documenti Amministrativi": la documentazione risulta regolare così come prescritta dall Avviso Pubblico e pertanto l Agenzia è ammessa alla fase successiva. 2

3 Plico N 2 Agenzia Formativa ANAP SARDEGNA. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l' ANAP SARDEGNA in qualità di capofila, partecipa in Raggruppamento Temporaneo con "Sardinia Professional Services Società Cooperativa", e che concorre per 4 progetti formativi: Corso N 520, Corso N 351, Corso N 253 e Corso N 254. Si procede alla lettura dell allegato II "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di identità a corredo della dichiarazione di impegno relativa alla sede formativa, inoltre non è possibile verificare il rispetto di quanto riportato nell'art.3, ultimo capoverso, dell'avviso pubblico. La commissione si riserva Plico N 3 Agenzia Formativa FC Italia Srl. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 1 progetto formativo: Corso N 520. Plico N 4 Agenzia Formativa SOsoR. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 1 progetto formativo: Corso N 351. Si procede alla lettura dell allegato I "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di Plico N 5 Agenzia Formativa R&M SERVIZI. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 3 progetti formativi: Corso N 520, Corso N 253 e Corso N 254. Plico N 6 Agenzia Formativa ANGEFOR LOMBARDIA. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l' ANGEFOR LOMBARDIA in qualità di capofila, partecipa in Raggruppamento Temporaneo con "R&M Servizi", e che concorre, per 1 progetto formativo: Corso OSS. 3

4 Si procede alla lettura dell allegato I "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di Plico N 7 Agenzia Formativa A.I.C.S. FP SARDEGNA. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 1 progetto formativo: Corso N 520. Plico N 8 Agenzia Formativa ISFORAPI. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 1 progetto formativo: Corso N 520. Si procede alla lettura dell' allegato I "Documenti Amministrativi": si evince che il concorrente ha presentato la documentazione così come richiesta dall Avviso Pubblico, pertanto risulta ammesso alla fase successiva. Plico N 9 Agenzia Formativa En.A.P. SARDEGNA. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che il concorrente partecipa per 3 progetti formativi: Corso N 520, Corso N 351 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell allegato I Documenti Amministrativi : non è presente il documento di impegno relativo alla sede formativa, e pertanto si desume che il concorrente disponga di sedi proprie. L'agenzia viene ammessa alla seconda fase previo accertamento della proprietà della sede formativa. Plico N 10 Agenzia Formativa PROMOFOR. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si prende atto che l'agenzia partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520; Corso N 351. Si procede alla lettura dell allegato I Documenti Amministrativi : non è presente il documento di identità a corredo della dichiarazione di impegno relativa alla sede formativa, inoltre il documento di intenti non è stato prodotto in originale. Pertanto la commissione si riserva di verificare l'ammissibilità dell'agenzia alla seconda fase. Plico N 11 Agenzia Formativa ANTEA DI A.C.N. Cacciarru & C. s.a.s.. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si prende atto che l'agenzia partecipa per 1 progetto formativo: Corso N

5 Si procede alla lettura dell allegato I Documenti Amministrativi : il documento di impegno relativo alla sede formativa è costituito da un contratto in comodato d'uso che prevede un tacito rinnovo. La commissione si riserva di verificare, per l'ammissione dell'agenzia alla seconda fase, la validità attuale del contratto. Plico N 12 Raggruppamento Temporaneo "EXFOR EXPERIENCE & FORMATION, con "AMBROSIA". Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che EXFOR EXPERIENCE & FORMATION è capofila del RT e che partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso N 351. Si procede alla lettura dell allegato II "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di Plico N 13 Raggruppamento Temporaneo "IRFOA con CO-METE SOC. COOP.SOC, IL PALLADIO SOC. COOP". Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che IRFOA è capofila del RT e che partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell allegato II "Documenti Amministrativi: si evince che il concorrente ha presentato la documentazione così come richiesta dall Avviso Pubblico, pertanto risulta ammesso alla fase successiva. Plico N 14 Raggruppamento Temporaneo "IPSIA FERRARIS con ASSOCIAZIONE ORIENTARE (RT)". Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che IPSIA FERRARIS è capofila del RT e che partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 253 e Corso N 254. Si procede alla lettura dell'allegato II "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di impegno relativo alla sede formativa, e pertanto si desume che il concorrente disponga di sedi proprie. L'agenzia viene ammessa alla seconda fase previo accertamento della proprietà della sede formativa. Plico N 15 Agenzia Formativa I.Fo.L.D.. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che il concorrente partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell'allegato I "Documenti Amministrativi": non è presente il documento di impegno relativo alla sede formativa pertanto la commissione desume che il concorrente disponga di sedi proprie. L'agenzia viene ammessa alla seconda fase previo accertamento della proprietà della sede formativa. 5

6 Plico N 16 Agenzia Formativa ARAFORM. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 3 progetti formativi: Corso N 520, Corso N 351 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell'allegato I Documenti Amministrativi : si evince che il documento di identità allegato all'istanza dell'agenzia formativa, valido al momento della presentazione della domanda, risulta attualmente scaduto: verrà pertanto richiesta l'integrazione. Inoltre non è presente il documento di identità a corredo della dichiarazione di impegno relativa alla sede formativa. La commissione si riserva Plico N 17 Raggruppamento Temporaneo "I.E.R.F.O.P ONLUS con CEREF (RT)". Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che I.E.R.F.O.P ONLUS è capofila del RT e che partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell' allegato II "Documenti Amministrativi": si rileva che il concorrente ha presentato la documentazione così come richiesta dall Avviso Pubblico ad eccezione del contratto in comodato d'uso delle sedi formative il quale non è stato prodotto in originale. Poiché il contratto risulta depositato presso L'Agenzia delle Entrate la commissione si riserva, per l'ammissione del RT alla fase successiva, di effettuare ulteriori verifiche. Plico n.18 Agenzia Formativa IAL SARDEGNA srl IMPRESA SOCIALE. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 4 progetti formativi: Corso N 253, Corso N 254, Corso N 520 e Corso OSS. identità a corredo della dichiarazione di impegno relativa alla sede formativa, inoltre non è possibile verificare il rispetto di quanto riportato all art.3 ultimo capoverso, dell'avviso pubblico. La commissione si riserva Plico n.19 Agenzia Formativa CENTRO PROFESSIONALE EUROPEO LEONARDO. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso OSS. 6

7 Plico n.20 Agenzia Formativa UNIFORM CONFCOMMERCIO. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che l'agenzia partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 253 e Corso N 254. Plico n.21 Agenzia Formativa EVOLVERE SRL. Verificata l integrità del plico e delle buste interne si evince che il concorrente partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso OSS. Si procede alla lettura dell allegato I Documenti Amministrativi : non è presente il documento di impegno relativo alla sede formativa, e pertanto si desume che il concorrente disponga di sedi proprie. L'agenzia viene ammessa alla seconda fase previo accertamento della proprietà della sede formativa. Plico N 22 Agenzia Formativa ASSOCIAZIONE CRFPA. Verificata l integrità della busta si evince che l'agenzia partecipa per 2 progetti formativi: Corso N 520 e Corso N 351. Si procede alla lettura dell'allegato I Documenti Amministrativi : si evince che il documento di identità in corredo all'istanza dell'agenzia formativa valido al momento della presentazione della domanda risulta attualmente scaduto e pertanto verrà richiesta l'integrazione. Non è presente il documento di identità a corredo della dichiarazione di impegno relativa alla sede formativa, inoltre non è possibile verificare il rispetto di quanto riportato nell'art.3, ultimo capoverso, dell'avviso pubblico. La commissione si riserva Plico n.23 Agenzia Formativa ISTITUTO BENVENUTO CELLINI. Verificata l integrità della busta si evince che il concorrente partecipa per 1 progetto formativo: Corso OSS. Si procede alla lettura dell' allegato I Documenti Amministrativi : si rileva che il concorrente ha un contratto in comodato d'uso delle sedi formative dal quale si deduce la parziale e condizionata disponibilità delle sedi stesse, pertanto la commissione, per l'ammissione dell'agenzia alla fase successiva, farà richiesta di integrazione della documentazione carente. Alle ore il Presidente dichiara conclusa la seduta pubblica. La commissione procede con lavori in seduta riservata analizzando le criticità emerse durante l'apertura dei plichi. 7

8 La criticità principale emersa in seduta pubblica riguarda l'assenza, tra la documentazione prodotta, della copia del documento di identità in corredo alla dichiarazione di impegno da parte del soggetto proprietario o responsabile delle sedi formative. Dopo una attenta analisi della normativa vigente, in fatto di certificazione e dichiarazioni rese ad una pubblica amministrazione, è emerso quanto segue: Ai sensi di quanto previsto dalla legge ed esplicitato nella Circolare del Ministero dell'interno n.26 del , prot. n / la dichiarazione di impegno non rientra nella fattispecie delle certificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto notorio. Ne consegue che non può considerarsi obbligatoria la presentazione del documento di identità del dichiarante. Al fine di appurare la reale disponibilità delle sedi formative da parte di tutte le Agenzie concorrenti la commissione inviterà le stesse a presentare una specificazione in merito alla disponibilità dei locali secondo il modello che verrà loro inviato. Le specificazioni riportate nel modello suddetto dovranno necessariamente corrispondere a quanto dichiarato, in forma diversa, nelle istanze di partecipazione, pena inammissibilità alla fase successiva. I plichi contenenti i documenti vengono presi in custodia dal Responsabile del Settore Lavoro e Formazione Professionale Dott. Rubiu Donatella. Alle ore il Presidente dichiara conclusa la seduta e comunica che il giorno e l'ora della seconda seduta pubblica verrà reso noto sul sito successivamente alle integrazioni presentate. Il presente verbale che viene letto, confermato e sottoscritto come segue : Dott.ssa Speranza Schirru Presidente Dott.ssa Maria Baghino Dott.ssa Donatella Rubiu Dott.ssa Monica Nocera Dott.ssa Rita Caboni Segretario verbalizzante 8

N AGENZIA FORMATIVA punteggio 1 17 ENIAL- Via Marconi 78/A GUSPINI PROMOFORM Via Tiziano 29 CAGLIARI 87

N AGENZIA FORMATIVA punteggio 1 17 ENIAL- Via Marconi 78/A GUSPINI PROMOFORM Via Tiziano 29 CAGLIARI 87 Allegati alla determinazione n. 193 del 11.7.2012 del Settore VII Pubblica istruzione Formazione Lavoro della Provincia di Sassari Registro Generale delle Determinazioni n. 2489 del 11.7.2012 MINISTERO

Dettagli

Servizio della governance della formazione professionale. Tipologia Agenzie formativa/ o RT Ordine

Servizio della governance della formazione professionale. Tipologia Agenzie formativa/ o RT Ordine ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SUGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Allegato alla determinazione

Dettagli

CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO.

CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO. 1 CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO. Codice Identificativo della procedura (CIG): 6325923CCA VERBALE N.1 DI SEDUTA PUBBLICA DI INSEDIAMENTO

Dettagli

CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO

CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO per l affidamento del servizio Realizzazione di un progetto di interventi a supporto dei Servizi Sociali e dell Ufficio Piano con

Dettagli

VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016. Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione

VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016. Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016 Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione ai laboratori e ai dipartimenti dell Arpas CIG 6778512D0C L'anno duemilasedici il giorno 10 del

Dettagli

L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE IN SARDEGNA. Capofila RT O.F.R.A.P.

L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE IN SARDEGNA. Capofila RT O.F.R.A.P. L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE IN SARDEGNA Sassari, 26.05.2017 Bonaria Spignesi Uniform Servizi Capofila RT O.F.R.A.P. CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PUBBLICA PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07.

COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07. COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA NEGOZIATA DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RISANAMENTO DELLA COPERTURA DELL EDIFICIO SEDE DELLA SCUOLA DELL

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL AGENZIA PER IL TRASPORTO

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA. Prima seduta pubblica. L'anno DUEMILADICIASSETTE il giorno TRENTA del mese di GIUGNO, alle ore 10:15, nella

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA. Prima seduta pubblica. L'anno DUEMILADICIASSETTE il giorno TRENTA del mese di GIUGNO, alle ore 10:15, nella CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA VERBALE MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ E DIRITTI SULLE PUBBLICHE

Dettagli

ASP Centro servizi alla Persona - Ferrara

ASP Centro servizi alla Persona - Ferrara ASP Centro servizi alla Persona - Ferrara VERBALE DI PROCEDURA COMPARATIVA SERVIZIO ACCOGLIENZA DISABILI ADULTI IN STRUTTURE RESIDENZIALI ACCREDITATE PERIODO DAL 01-04-2016 AL 31-03-2018 L anno 2016 (duemilasedici)

Dettagli

via G. Marcora 18/20 00153 ROMA MARE Nuova Nautica Sarda

via G. Marcora 18/20 00153 ROMA MARE Nuova Nautica Sarda ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Servizio della Governance della Formazione Professionale Allegato n. 1 alla determinazione Prot. n.35417/5274/fp del 24.07.2013 N Prog.

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA PUBBLICO INCANTO PER L'ALIENAZIONE DELLA QUOTA DI CAPITALE SOCIALE DEL C.P.F.P. "G. PASTORE" S.R.L DI PROPRIETÀ' DELLA PROVINCIA DI IMPERIA L'anno duemilasedici addì

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO QUADRIENNALE PER CONTO

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Verbale dei lavori della Commissione di Valutazione delle domande pervenute relativamente al bando Campu Maistu Didattica in Fattoria Sulcis Iglesiente anno scolastico 2011/2012

Dettagli

VERBALE DI GARA N.1. CIG n CD

VERBALE DI GARA N.1. CIG n CD VERBALE DI GARA N.1 ISTRUTTORIA PUBBLICA PER LA SCELTA DI UN PARTNER PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI TRASPORTO E ACCOMPAGNAMENTO DELL AREA DISABILITA TRAMITE ACCORDO QUADRO CIG n 68566839CD L anno 2016

Dettagli

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE CITTA' DI SAN MAURO TORINESE Torino Metropoli - Città Metropolitana di Torino VERBALE N. 1 DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DEI LAVORI DI "SISTEMAZIONE A VERDE PUBBLICO DELL AREA TRA VIA RIVODORA E

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA RINNOVATA

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA RINNOVATA ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

COMUNE DI CAMMARATA Provincia di Agrigento

COMUNE DI CAMMARATA Provincia di Agrigento COMMISSIONE PER LA COMUNE DI CAMMARATA Provincia di Agrigento ------------------- SELEZIONE DI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE, PARTENER DEL COMUNE DI CAMMARATA PER LA COOPROGETTAZIONE E LA SUCCESSIVA GESTIONE

Dettagli

via G. Marcora 18/20 00153 ROMA MARE Nuova Nautica Sarda

via G. Marcora 18/20 00153 ROMA MARE Nuova Nautica Sarda ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Servizio della Governance

Dettagli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli COMUNE DI AMALFI Prov. di Salerno OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli immobili comunali e di sanificazione e di fornitura di materiale igienicosanitario presso edifici

Dettagli

1 Costituendo RTI: Security Antitheft Roman Agency Srl e Intersistemi Italia SpA

1 Costituendo RTI: Security Antitheft Roman Agency Srl e Intersistemi Italia SpA VERBALE N. 1 DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PERVENUTE NELL AMBITO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DATA ENTRY PER LA VERIFICA, ALL ATTO DEL SORTEGGIO, DELLA REGOLARE PARTECIPAZIONE

Dettagli

PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITÀ Servizio per il sociale e per l istruzione Procedura aperta per l'affidamento

Dettagli

VERBALE DI GARA (29/11/2016)

VERBALE DI GARA (29/11/2016) VERBALE DI GARA (29/11/2016) Procedura negoziata, ex art. 36, comma 2, lettera b), del D.Lgs. n. 50/2016, per la fornitura di libri prevalentemente a carattere didattico, scientifico e giuridico editi

Dettagli

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O -

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O - ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O - RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA CIG 67452547AF

Dettagli

Il giorno 23 Settembre 2008 alle ore 10,35, presso la sede legale. della Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Montedomini, posta in

Il giorno 23 Settembre 2008 alle ore 10,35, presso la sede legale. della Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Montedomini, posta in REPUBBLICA ITALIANA Montedomini Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Via dei Malcontenti n. 6 50122 FIRENZE APPALTO TRIENNALE DI SERVIZI SOCIO SANITARI, ASSISTENZIALI E GENERALI DELLA RESIDENZA SANITARIA

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PUBBLICA PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE LOTTO NORD E LOTTO SUD

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PUBBLICA PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE LOTTO NORD E LOTTO SUD CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PUBBLICA PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE LOTTO NORD E LOTTO SUD Gli RT O.F.R.A.P. Lotto Nord e O.F.R.A.P. Lotto Sud sono gli

Dettagli

Rep. n. 811/2016. Prot. n del 23/11/2016

Rep. n. 811/2016. Prot. n del 23/11/2016 DIREZIONE GENERALE Rep. n. 811/2016 Prot. n. 165508 del 23/11/2016 CENTRALE ACQUISTI VERBALE DI GARA G458 Procedura negoziata per l affidamento del servizio di inserimento lavorativo categorie svantaggiate,

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO PONTI

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO PONTI Verbale N. 1 della Commissione Tecnica Oggetto: Commissione tecnica per il conferimento di incarico, per le Scuole dell'istituto Comprensivo "Ponti" di Gallarate, del Responsabile del Servizio di Prevenzione

Dettagli

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA Via Cesare Pavese - 89900 Vibo Valentia - Tel: 0963/997282- SETTORE VII STAZIONE UNICA APPALTANTE VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA OGGETTO: Servizio

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6)

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) Provincia di Perugia STAZIONE UNICA APPALTANTE - GARA SUA - N.013 - CIG: 6391924E89 - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) e n. 122, comma

Dettagli

Determinazione n del 17/09/2013

Determinazione n del 17/09/2013 COPIA dell ORIGINALE Prot. N. 69465/ 2013 Determinazione n. 1789 del 17/09/2013 OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE TECNICA GIUDICATRICE DELLE ISTANZE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A COFINANZIAMENTO DI PROGETTI

Dettagli

DETERMINAZIONE N /4412/F.P. DEL

DETERMINAZIONE N /4412/F.P. DEL Servizio della Governance della Formazione Professionale ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, DETERMINAZIONE N. 36498/4412/F.P. DEL 08.08.2011 Oggetto: Avviso pubblico per il finanziamento

Dettagli

Comune di Sant'Agata Li Battiati

Comune di Sant'Agata Li Battiati Comune di Sant'Agata Li Battiati Provincia di Catania IV Settore LL.PP. e Servizi Manutentivi VERBALE DI GARA OGGETTO: PROCEDURA COMPETITIVA DI TIPO NEGOZIATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE

Dettagli

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO Liceo Statale ENRICO FERMI Scientifico - Scienze applicate - Scienze umane Linguistico-Classico Via Luigi Settembrini, 0-Canosa di Puglia (BT) -7602 Tel. 08836645 - Fax. 088364246 C.F. 800340727 Codice

Dettagli

COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO

COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LOGISTICO OPERATIVI RELATIVI ALLA PREPARAZIONE, ORGANIZZAZIONE, REALIZZAZIONE, GESTIONE, PROMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI TRAPPETO. OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi

COMUNE DI TRAPPETO. OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi COMUNE DI TRAPPETO CITTA METROPOLITANA DI PALERMO OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi dell Art. 61, comma 6, lett. b), del D.Lgsvo n 50/2016, affidamento incarico del

Dettagli

COMUNE DI ROCCANTICA

COMUNE DI ROCCANTICA COMUNE DI ROCCANTICA PROVINCIA DI RIETI N 16 SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Data Oggetto: Revoca Determina Amministrativa n. 15/2013 25-09-2013 Aggiudicazione definitiva

Dettagli

Allegato A) alla determinazione dirigenziale n. 196 del 07/02/2013 VERBALE (seduta riservata)

Allegato A) alla determinazione dirigenziale n. 196 del 07/02/2013 VERBALE (seduta riservata) Allegato A) alla determinazione dirigenziale n. 196 del 07/02/2013 VERBALE (seduta riservata) Prot. n. 2289/2013 Rif. prot. n. 78084-70135/2012 OGGETTO: Verbale della Commissione Tecnica giudicatrice delle

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA Verbale di verifica del possesso dei requisiti da parte delle aziende che hanno richiesto di partecipare alla gara a procedura ristretta per il servizio di organizzazione del servizio di impaginazione

Dettagli

senza qualifica e con un titolo di Scuola Media Secondaria di Primo Grado.

senza qualifica e con un titolo di Scuola Media Secondaria di Primo Grado. ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÁNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE CATALOGO REGIONALE di Fornitori

Dettagli

Sono presenti i Sigg.ri: Presidente Componente Componente Segretario verbalizzante

Sono presenti i Sigg.ri: Presidente Componente Componente Segretario verbalizzante VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZIO DI TRASPORTO CON AUTOMEDICA E DI TRASPORTO CONNESSO ALL ATTIVITA DI TRAPIANTI D ORGANO (ID10SER220)

Dettagli

COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania

COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 37 E ARTT.54 E 55 DEL D. LGS. N. 163/2006, COME RECEPITO IN SICILIA

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: CENTRALE ACQUISTI PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE N. G16465 del 18/11/2014 Proposta n. 19638 del 13/11/2014 Oggetto: Gara d'appalto, con procedura

Dettagli

Verbale del 29/06/2010

Verbale del 29/06/2010 Dedalo Ambiente AG3 S.p.A. Sede Legale: via Collegio, 8 92027 Licata (Provincia di Agrigento) ESTRATTO DEL 1 Verbale relativo alla Gara da espletarsi con CONTRATTO APERTO per la FORNITURA DI ABBIGLIAMENTO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA COMUNE DI DETERMINA N. 95 AZZANO MELLA COPIA DETERMINAZIONE N. 95 IN DATA 08/08/2013 OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE - SORVEGLIANZA / GESTIONE PUNTO

Dettagli

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (ex art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001) PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO SETTORE SERVIZI

Dettagli

Comune di Solarussa VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO

Comune di Solarussa VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO Comune di Solarussa VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 01.01.2014-31.12.2018 Verbale n.1 Il giorno venti del mese di dicembre dell

Dettagli

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DEL CENTRO PER LA CULTURA DELLA NONVIOLENZA L anno duemilaundici il giorno primo del mese

Dettagli

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art.

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. 1 1. Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art.10

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA Aggiudicazione gara a pubblico incanto, indetta ai sensi degli artt. 54 e 55, nonché 81 e 83 del D. Lgs. n. 163/2006. COMMISSIONE GIUDICATRICE - COMMISSIONE DI GARA

Dettagli

COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA. L anno DUEMILATREDICI addì DUE del mese di LUGLIO alle ore 9.00 in

COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA. L anno DUEMILATREDICI addì DUE del mese di LUGLIO alle ore 9.00 in VERBALE N. 1 COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA E PULIZIA LOCALI CUCINA E REFETTORIO COMUNE DI RIZZANO PER GLI

Dettagli

CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P.

CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P. CITTÀ DI SAN PRISCO C.A.P. 81054 PROVINCIA DI CASERTA COPIA AREA 2^: LL.PP. E URBANISTICA VERBALE DI DETERMINAZIONE CRONOLOGICO GENERALE N. 373 del 11/07/2016 CRONOLOGICO DELL AREA N. 61 del 11/07/2016

Dettagli

COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio)

COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio) Allegato alla determina n 312 del 07.12.2011 COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio) VERBALE DI GARA D APPALTO per l affidamento del servizio di : Assistenza Domiciliare e Scolastica ad anziani e disabili

Dettagli

Verbale di procedura aperta in data Servizio tecnico di gestione integrata della sicurezza sui luoghi di lavoro

Verbale di procedura aperta in data Servizio tecnico di gestione integrata della sicurezza sui luoghi di lavoro COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI VERBALE N. 1 Verbale di procedura aperta in data 20.10.2016 per l affidamento del Servizio tecnico di gestione integrata della sicurezza sui luoghi di lavoro negli immobili

Dettagli

Stazione appaltante: GEA Gestioni Ecologiche e Ambientali SPA, Via Molinari n Pordenone

Stazione appaltante: GEA Gestioni Ecologiche e Ambientali SPA, Via Molinari n Pordenone Stazione appaltante: GEA Gestioni Ecologiche e Ambientali SPA, Via Molinari n. 43-33170 Pordenone OGGETTO: Procedura Negoziata per la fornitura e posa in opera di n. 1 (uno) sollevatore idraulico (ponte)

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO Comune di Aquilonia Provincia di Avellino Segretario PROT. N 1386_ DEL 10-04-2015 AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO PREMESSO CHE: la Raccomandazione del Consiglio del 22 aprile

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO FORMAZIONE ROBERTO DONEDDU

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO FORMAZIONE ROBERTO DONEDDU 2016 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL ROBERTO DONEDDU OGGETTO: AVVISO PUBBLICO ATTIVITÀ INTEGRATE PER L EMPOWERMENT, LA FORMAZIONE PROFESSIONALE, LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE, L ACCOMPAGNAMENTO AL

Dettagli

Verbale n.1. Dott.ssa Maria Nevina Satta (Fondazione Sardegna Film Commission) - Presidente

Verbale n.1. Dott.ssa Maria Nevina Satta (Fondazione Sardegna Film Commission) - Presidente Verbale n.1 Oggetto: Bando pubblico Filming Cagliari 2014 Oggi giovedì 29 gennaio 2015 h. 15:00 si riunisce in seduta riservata, presso la sede operativa della Fondazione Sardegna Film Commission a Cagliari

Dettagli

VERBALE DI GARA N. 1

VERBALE DI GARA N. 1 CITTÀ DI VERCELLI SETTORE OPERE PUBBLICHE, PATRIMONIO, SMART CITY E POLITICHE AMBIENTALI ED ENERGETICHE Servizio Immobili Istituzionali e Infrastrutture Sportive INTERVENTI SU STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI

Dettagli

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di sorveglianza sanitaria sui luoghi di lavori ai sensi del DLGS

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16

Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16 PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA COMUNITARIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE, PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE GRAFICA,

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi, 4 36028 Rossano Veneto (VI) Prot. n. 403 lì, 12.01.2010 Avviso pubblicazione esiti Procedura di Selezione ENTE APPALTANTE: COMUNE DI ROSSANO VENETO (VI) Indirizzo:

Dettagli

OGGETTO: Appalto per l affidamento di manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica del Comune San Prisco per anni quattro.

OGGETTO: Appalto per l affidamento di manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica del Comune San Prisco per anni quattro. Regione Campania Provincia di Caserta Città di San Prisco Sede Municipale: Via Michele Monaco n. 88 c.a.p. 81054 Partita IVA e Codice Fiscale: 00146680616 Telefono: 0823790011 Fax: 0823799299 AREA III

Dettagli

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano AREA LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 122, C. 7 E DELL ART. 57 COMMA 6 DEL D.L.vo n 163/2006 e s.m.i. VERBALE DI GARA PER OFFERTE

Dettagli

COMUNE DI AIDOMAGGIORE (Provincia di Oristano)

COMUNE DI AIDOMAGGIORE (Provincia di Oristano) COMUNE DI AIDOMAGGIORE (Provincia di Oristano) P.zza Parrocchia n 6-09070 - Tel. 0785/57723 Fax. 0785/57860 - P.I./C.F. 00077720951 e-mail: protocollo@pec.comuneaidomaggiore.it VERBALE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

DITTA SEDE POSTA CERTIFICATA ILLUMINARTE DI FIRULLO

DITTA SEDE POSTA CERTIFICATA ILLUMINARTE DI FIRULLO COMUNE DI SCIACCA Provincia di Agrigento VI SETTORE Ecologia, Impianti, Servizi a rete e Patrimonio Via Roma, 13 92019 Sciacca (AG) tel. 092520420 fax 092520535 sestosettore@comunedisciacca.telecompost.it

Dettagli

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara. 30 maggio 2017

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara. 30 maggio 2017 data di pubblicazione sul profilo di S.C.R. (ex art.29 D.lgs 50/2016):06/06/2017 Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara 30 maggio 2017

Dettagli

1) GREFER srl 2) ROTRAFER srl 3) SDI srl 4) ROCCA MARIA srl 5) ARNESE TRASPORTI srl. Prot. 391 RI del 28/04/2016

1) GREFER srl 2) ROTRAFER srl 3) SDI srl 4) ROCCA MARIA srl 5) ARNESE TRASPORTI srl. Prot. 391 RI del 28/04/2016 Prot. 391 RI del 28/04/2016 Verbale di apertura buste con offerta per i servizi di messa in sicurezza, bonifica trasferimento, demolizione e avvio al recupero riuso smaltimento dei materiali prodotti dalla

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO %*%*%*%*%*%*%

COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO %*%*%*%*%*%*% COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO INFORTUNI. Seduta unica pubblica. %*%*%*%*%*%*% L'anno duemilasedici (2016), addì cinque (5) del

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 52 DEL 27/01/2016 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 56 DEL 27/01/2016

Dettagli

COMUNE DI OZZERO -Ufficio Tecnico- Piazza Vittorio Veneto, 2 - Tel Fax CAP C.F. e P.

COMUNE DI OZZERO -Ufficio Tecnico- Piazza Vittorio Veneto, 2 - Tel Fax CAP C.F. e P. MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO E COMPLETAMENTO CIMITERO COMUNALE DI OZZERO LOTTO A, DA SVOLGERSI MEDIANTE LA PIATTAFORMA DI E-PROCUREMENT SINTEL DI ARCA LOMBARDIA.

Dettagli

OGGETTO: Verbale di gara mediante procedura di selezione ai sensi dell'art. 125,

OGGETTO: Verbale di gara mediante procedura di selezione ai sensi dell'art. 125, 1 COMUNE DI ISPICA PROVINCIA DI RAGUSA CODICE FISCALE N.81000670885. OGGETTO: Verbale di gara mediante procedura di selezione ai sensi dell'art. 125, del D. Lgs. n. 163 del 2006, previo avviso pubblico,

Dettagli

D.Lgs 33/2013 Art. 23 comma1 lettera d - Aggiornato al

D.Lgs 33/2013 Art. 23 comma1 lettera d - Aggiornato al DATA REGISTRAZIONE NUMERO REPERTORIO OGGETTO FIRMATARI DATA-STIPULA IMPORTO 10/02/2014 1 10/02/2014 2 ACCORDO PROCEDIMENTALE PER L'ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO D'INTESA IN FAVORE DEI LAVORATORI IN MOBILITA'

Dettagli

ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE PROT. N DET. N. 680 DEL

ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE PROT. N DET. N. 680 DEL ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio della Programmazione sociale e dei supporti alla Direzione generale PROT. N. 12526 DET. N.

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino VERBALE DI GARA DEL 24/01/2012 Lì 24/01/2012 OGGETTO: Procedura negoziata ai sensi del combinato degli artt. 204 comma 1 e 122 comma 7 del decreto legislativo

Dettagli

VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE

VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE PARCHEGGIO PUBBLICO A PAGAMENTO NON CUSTODITO PER AUTOVETTURE E AUTOCARAVAN IN COMUNE DI BONASSOLA,

Dettagli

Resp. Dott. Salvatore Cossu

Resp. Dott. Salvatore Cossu AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 366 DEL 25/10/2016 OGGETTO: Selezione per titoli ed esami, per

Dettagli

COMUNE DI GENOLA VERBALE DELLA GARA DI PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA DEI LAVORI DI

COMUNE DI GENOLA VERBALE DELLA GARA DI PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA DEI LAVORI DI REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI GENOLA VERBALE DELLA GARA DI PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ED ADEGUAMENTO NORMATI-

Dettagli

COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI CARBOGNANO PROVINCIA DI VITERBO DETERMINAZIONE N. 42 DEL 14/06/2017 AREA 3 LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/MANUTENZIONI/VIABILITÀ NUMERO REGISTRO GENERALE 139 ORIGINALE Oggetto : ALIENAZIONE AREA

Dettagli

DETERMINAZIONE N..426 DEL 22/12/2014 LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL MUNICIPIO DI MARANELLO. AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA.

DETERMINAZIONE N..426 DEL 22/12/2014 LAVORI DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL MUNICIPIO DI MARANELLO. AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA. MARANELLO PATRIMONIO s.r.l. a socio unico società di gestione patrimoniale controllata dal Comune di Maranello sede legale: I-41053 Maranello (MO), Piazza Libertà n.33 capitale sociale: Euro 100.000,00

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, CASTELFRANCO VENETO. Repubblica Italiana

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, CASTELFRANCO VENETO. Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, 36-31033 CASTELFRANCO VENETO Repubblica Italiana VERBALE DI GARA - PROCEDURA SELETTIVA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPECIALISTICO

Dettagli

ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania

ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania ISTITUTO MUSICALE V. BELLINI - CATANIA Via Istituto Sacro Cuore, 3 Catania Prot. 2598 Lavori di interventi di carattere ripetitivo nell edificio sede dell Istituto Musicale per l anno 2012/2013 Importo.

Dettagli

lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n. 31 e successive modifiche ed integrazioni;

lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n. 31 e successive modifiche ed integrazioni; ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio attuazione delle politiche sociali comunitarie, nazionali e regionali PROT. N. 3878 DET. N.

Dettagli

LAZIOcrea S.p.A. Partecipa alla seduta pubblica anche il Sig. Enrico Bravi in qualità di Responsabile del Procedimento

LAZIOcrea S.p.A. Partecipa alla seduta pubblica anche il Sig. Enrico Bravi in qualità di Responsabile del Procedimento LAZIOcrea S.p.A. PROCEDURA APERTA PER IL NUOVO SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE COMPENSI DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE (MMG) E DEI PEDIATRI DI LIBERA SCELTA (PLS) DELLA REGIONE LAZIO- C.I.G. 7010703721

Dettagli

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione:

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione: Prot. n. Class.ne n. Potenza, lì Raccomandata A/R Oggetto: Lettera-invito a Cottimo fiduciario per l affidamento triennale del servizio di fornitura di lavoro somministrato. Codesta Spett.le Ditta, qualora

Dettagli

Centrale Unica di Committenza

Centrale Unica di Committenza Centrale Unica di Committenza Cod. AUSA 0000551585 COMUNE DI TERMINI IMERESE Città Metropolitana di Palermo OGGETTO: Affidamento del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento nel territorio

Dettagli

VERBALE DI GARA INFORMALE N.1

VERBALE DI GARA INFORMALE N.1 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale VERBALE DI GARA INFORMALE N.1 CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DELLA TABELLAZIONE-CARTELLONISTICA DI SENTIERI, AREE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE N /9066/F.P. DEL

DETERMINAZIONE N /9066/F.P. DEL DETERMINAZIONE N. 54870/9066/F.P. DEL 04.12.2013 Oggetto: Sfide - Avviso pubblico di chiamata per la realizzazione di progetti formativi destinati a favore di imprese della Regione Sardegna. Scorrimento

Dettagli

AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPPO ECONOMICO PO APPALTI DI SERVIZI (2014/18) IL DIRETTORE DI AREA

AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPPO ECONOMICO PO APPALTI DI SERVIZI (2014/18) IL DIRETTORE DI AREA Pag. 1 / 3 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA RISORSE ECONOMICHE-FINANZIARIE E DI SVILUPPO ECONOMICO PO APPALTI DI SERVIZI (2014/18)

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO E AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: PROCEDURA DI GARA PER L'APPALTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI IGIENE URBANA DELLA CITTA' DI CAGLIARI. BANDO N. 18/2013

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE

PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE Prot. n. 112 del 31.05.2012 PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE Premesso che: - La convenzione per il servizio di cassa stipulata

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA IL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA DELL UNIONE COMUNALE DEL CHIANTI FIORENTINO In esecuzione

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE MEDIANTE CONCESSIONE D USO DI

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE MEDIANTE CONCESSIONE D USO DI ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE MEDIANTE CONCESSIONE D USO DI STRUTTURE UBICATE NEL PERIMETRO FORESTALE DI CASTIADAS DA DESTINARE AD ATTIVITA

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Determinazione n. 33 del 10 maggio 2017 Oggetto: Aggiudicazione del servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato a favore del Consiglio di Bacino Veronese. CIG n. Z991DDC1B1.

Dettagli

Comune di Ferla. libero consorzio di Siracusa

Comune di Ferla. libero consorzio di Siracusa Comune di Ferla Pagina 1 di 4 Gara d'appalto mediante procedura aperta di project financing, ai sensi dell'art. 30 del D.Igs. 163/2006 e dell'art. 278 del D.P.R. n. 207/2010, per l'affidamento della "CONCESSIONE

Dettagli

DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA

DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI GARA DELLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO DET. N. 172 del 7.08.2008 L anno duemilaotto,

Dettagli

Art. 1 Amministrazione aggiudicatrice. Art. 2 Oggetto

Art. 1 Amministrazione aggiudicatrice. Art. 2 Oggetto Avviso pubblico per l'accreditamento di soggetti privati per la gestione delle attività di educazione agro-ambientale nelle Fattorie Educative di Roma Capitale Art. 1 Amministrazione aggiudicatrice Roma

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO AVVISO PUBBLICO per la selezione di candidature ai fini della designazione di una Consigliera o Consigliere di parità regionale effettivo e di una Consigliera o Consigliere regionale di parità supplente

Dettagli