Guida dell'utente IT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida dell'utente 10440853-IT"

Transcript

1 Guida dell'utente IT

2 Guida dell'utente Norton Ghost Il software descritto in questo manuale è fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in base ai termini del contratto. Versione documentazione 10.0 Copyright 2005 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Qualsiasi documento tecnico fornito da Symantec Corporation è protetto da copyright di Symantec Corporation ed è di proprietà di Symantec Corporation. NESSUNA GARANZIA. La documentazione tecnica viene fornita NELLO STATO ATTUALE e Symantec Corporation non si assume alcuna responsabilità rispetto all'accuratezza o all'uso. Qualsiasi utilizzo della documentazione tecnica o delle informazioni in essa contenute è da considerarsi a rischio dell'utente. La documentazione potrebbe includere imprecisioni tecniche o di altro tipo o errori tipografici. Symantec si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso. È vietato copiare qualsiasi parte di questa pubblicazione senza l'espresso consenso scritto di Symantec Corporation, Stevens Creek Blvd., Cupertino, CA Marchi Symantec, il logo Symantec, Norton Ghost e Norton PartitionMagic sono marchi registrati di Symantec Corporation negli Stati Uniti. SmartSector e LiveUpdate sono marchi di Symantec Corporation. Microsoft, MS-DOS, Windows e Windows NT sono marchi o marchi registrati della Microsoft Corporation. IBM, OS/2 e OS/2 Warp sono marchi registrati di International Business Machines Corporation. Maxtor OneTouch è un marchio di Maxtor Corporation. Altri nomi di prodotti menzionati in questo manuale possono essere marchi o marchi registrati delle rispettive società e quindi sono protetti. Stampato in Irlanda

3 Sommario Capitolo 1 Capitolo 2 Capitolo 3 Capitolo 4 Risposta alle emergenze Scelta dell'operazione da eseguire... 7 Riepilogo delle funzionalità Attivazione come protezione... 9 Quando attivare il prodotto... 9 Individuazione del codice di prodotto...10 Novità di Norton Ghost...10 Funzionamento di Norton Ghost...12 Definizione di un backup...12 Esecuzione di un backup...13 Gestione della memorizzazione dei punti di ripristino...14 Ripristino di file, cartelle o di tutte le risorse del computer...14 Installazione di Norton Ghost Requisiti di sistema...15 File system supportati e supporti rimovibili...16 Supporto di versioni precedenti di Windows...16 Installazione di Norton Ghost...17 Dopo l'installazione...17 Attivazione del prodotto...17 Impostazione del primo backup...18 Verifica dell'ambiente di ripristino Symantec...19 Nozioni di base su Norton Ghost Avvio di Norton Ghost...21 Avvio di Norton Ghost dall'icona della barra delle applicazioni...21 Introduzione a Norton Ghost...22 Finestra Backup...23 Finestra Ripristino...24 Finestra Stato...24

4 4 Sommario Configurazione delle opzioni predefinite di Norton Ghost...25 Selezione della posizione di memorizzazione di un punto di ripristino predefinito...26 Attivazione notifica di posta elettronica...26 Regolazione degli effetti del backup sulla prestazione del computer...27 Regolazione delle impostazioni predefinite dell'icona della barra delle applicazioni...28 Visualizzazione dello stato del backup e di ripristino del computer...28 Esplorazione punti di ripristino...28 Aggiornamento con LiveUpdate...29 Quando eseguire l'aggiornamento...29 Richiesta di aggiornamenti con LiveUpdate...29 Richiesta di aggiornamenti dal sito Web di Symantec...29 Per ulteriori informazioni...30 Uso della Guida in linea...30 Visualizzazione del file Leggimi...30 Accesso al file PDF della Guida dell'utente...31 Capitolo 5 Capitolo 6 Backup delle risorse del computer Procedure ottimali per il backup...33 Prima di eseguire il backup...33 Durante un backup...35 Dopo il backup...36 Definizione di un nuovo backup...37 Dopo aver definito un backup...40 Esecuzione immediata di un backup esistente...40 Verifica dell'esecuzione corretta di un backup...41 Informazioni sul registro eventi...41 File non inclusi nei punti di ripristino...41 Attivazione di backup attivati dagli eventi...42 Selezione di una posizione di memorizzazione dei punti di ripristino...42 Impostazione di un livello di compressione...45 Impostazione delle opzioni di backup avanzate...45 Verifica di un punto di ripristino dopo la creazione...46 Backup di sistemi dual boot...47 Visualizzazione dell'avanzamento di un backup...47 Regolazione della velocità del backup...48 Verifica del completamento di un backup...48 Modifica di una pianificazione di backup...48 Disattivazione di un backup...49 Aggiunta di utenti addetti al backup di un computer...49 Eliminazione di backup...49 Monitoraggio dello stato dei backup Visualizzaizone del livello di protezione di backup di ogni unità...51 Visualizzazione di altri dettagli unità...52 Modifica della protezione delle unità...53

5 Sommario 5 Capitolo 7 Capitolo 8 Capitolo 9 Capitolo 10 Capitolo 11 Ottimizzazione della memorizzazione dei punti di ripristino Informazioni sui punti di ripristino...55 Visualizzazione delle proprietà di un punto di ripristino...56 Ottimizzazione manuale della memorizzazione dei punti di ripristino...56 Cancellazione dei vecchi punti di ripristino...57 Eliminazione di un set di punti di ripristino...57 Eliminazione dei punti di ripristino di un set...58 Archiviazione dei punti di ripristino...58 Gestione automatica della memorizzazione dei punti di ripristino...59 Modifica della posizione di memorizzazione dei punti di ripristino...60 Ripristino di file e cartelle Ripristino di file o cartelle...61 Visualizzazione di file e cartelle in un punto di ripristino...62 Problemi nell'individuazione di file o cartelle...63 Esplorazione avanzata dei punti di ripristino Informazioni sull'esplorazione avanzata dei punti di ripristino...65 Installazione di un punto di ripristino come unità...66 Installazione di un punto di ripristino da Esplora risorse di Windows...66 Disinstallazione di un punto di ripristino...67 Disinstallazione di un punto di ripristino da Esplora risorse di Windows 67 Visualizzazione delle proprietà di un'unità di un punto di ripristino...67 Ripristino di un'unità Ripristino di un'unità...69 Ripristino di tutte le risorse del computer Informazioni su Symantec Recovery Disk...73 Riavvio del computer nell'ambiente di ripristino...74 Avvio del computer da CD...75 Prima di ripristinare le risorse del computer...75 Scansione antivirus...75 Verifica della presenza di errori sul disco rigido...76 Ripristino di tutte le risorse del computer...77 Ripristino di file e cartelle nell'ambiente di ripristino...80 Esplorazione delle risorse del computer...81 Uso degli strumenti di rete nell'ambiente di ripristino...81 Avvio dei servizi di rete...81 Utilizzo di pcanywhere Thin Host per un ripristino remoto...81 Mappatura unità di rete nell'ambiente di ripristino...83 Configurazione delle impostazioni di connessione di rete...83 Visualizzazione delle proprietà dei punti di ripristino e delle unità...85 Visualizzazione delle proprietà di un punto di ripristino...85 Visualizzazione delle proprietà di un'unità di un punto di ripristino...86

6 6 Sommario Informazioni sulle utilità di supporto...87 Capitolo 12 Copia di unità Prima dell'utilizzo della funzionalità Copia unità disco...90 Copia di un disco rigido in un altro disco rigido...92 Opzioni di Copia guidata unità...93 Riavvio del computer dopo la copia delle unità...94 Appendice A Soluzione dei problemi Esplorazione del sito Web dell'assistenza e del supporto Symantec...95 Soluzione dei problemi relativi a Norton Ghost...96 Soluzione dei problemi di installazione...96 Soluzione dei problemi relativi ai punti di ripristino...97 Soluzione dei problemi dei backup pianificati...98 Ripristino di punti di ripristino dalla soluzione dei problemi di Windows Soluzione dei problemi dell'ambiente di ripristino Messaggi di errore Recovery Point Browser Messaggi di errore generici Agente di Norton Ghost e servizi di Windows Appendice B Soluzioni per il supporto tecnico EMEA Servizio clienti Supporto tecnico Indice

7 1 Risposta alle emergenze In caso di emergenza, ad esempio file o cartelle persi o danneggiati, o se non è possibile avviare Windows, consultare il presente capitolo per la procedura da seguire per ripristinare file, cartelle o tutte le risorse del computer. Se Norton Ghost viene utilizzato da molto tempo, è possibile che si disponga di un backup da utilizzare per il ripristino delle risorse del computer a un momento precedente al verificarsi del problema. Scelta dell'operazione da eseguire Esaminare la seguente tabella per stabilire quale operazione eseguire per risolvere l'emergenza: Problema È possibile avviare Windows sul computer, ma i file, le cartelle, i programmi o driver presenti su un'unità (esclusi i file di Windows) non sono più disponibili. È possibile avviare Windows sul computer ma un'unità secondaria, ad esempio D o E, non è più disponibile. Metodo di ripristino Ripristinare i file e le cartelle selezionati da Windows utilizzando un punto di ripristino corrente. Vedere "Ripristino di file o cartelle" a pagina 61. Ripristinare un'unità da Windows utilizzando un punto di ripristino corrente. Vedere "Ripristino di un'unità" a pagina 69.

8 8 Risposta alle emergenze Scelta dell'operazione da eseguire Problema Non è possibile avviare Windows, ma si conoscono i file che devono essere ripristinati sul computer. Non è possibile avviare Windows e non si conosce la causa del problema. Metodo di ripristino Ripristinare i file e le cartelle selezionati dall'ambiente di ripristino di Symantec utilizzando un punto di ripristino corrente. Vedere "Ripristino di file e cartelle nell'ambiente di ripristino" a pagina 80. Ripristinare l'intero computer dall'ambiente di ripristino di Symantec utilizzando un punto di ripristino corrente. Vedere "Ripristino di tutte le risorse del computer" a pagina 73. È anche necessario esaminare la sezione relativa alla soluzione dei problemi per visualizzare le soluzioni a molti problemi comuni. Vedere "Soluzione dei problemi relativi a Norton Ghost" a pagina 96.

9 2 Riepilogo delle funzionalità Norton Ghost fornisce un sistema avanzato di ripristino e backup per il PC. È possibile proteggere documenti, rapporti finanziari, fotografie, brani musicali, video, documenti relativi alla cronologia o qualsiasi altro tipo di dato memorizzato nel computer creando un backup del disco rigido del computer. È possibile pianificare l'esecuzione automatica dei backup. In qualsiasi momento, poi, è possibile ripristinare facilmente singoli file, cartelle o tutto il contenuto del computer. Attivazione come protezione L'attivazione è una tecnologia che protegge gli utenti da software pirata o contraffatti limitando l'uso di un prodotto ai soli clienti che hanno regolarmente acquistato il pacchetto. L'attivazione del prodotto richiede un codice di prodotto univoco per ogni installazione di un prodotto. È necessario attivare il prodotto entro 15 giorni dall'installazione. L'attivazione del prodotto è un processo totalmente distinto dalla registrazione. Le informazioni relative all'attivazione e alla registrazione vengono memorizzate su server separati e i vari set di dati non vengono collegati tra loro. Quando attivare il prodotto In base alla modalità di acquisto del prodotto, verrà richiesto di inserire un codice di prodotto. Il processo di attivazione richiede l'invio del codice di prodotto ai server Symantec. Se si sceglie di non attivare il prodotto quando richiesto, a ogni esecuzione del software si riceveranno degli avvisi che ricordano di attivare il prodotto. Per attivare il prodotto, è possibile fare clic su Attiva ora nei messaggi di avviso. L'attivazione dovrebbe richiedere pochi minuti. Se non si esegue l'attivazione entro il periodo specificato dagli avvisi, non sarà più possibile utilizzare il prodotto. È possibile attivare il prodotto dopo la fine del periodo di tempo in questione, ma fino a quel momento il computer non sarà protetto. Per ulteriori informazioni sull'attivazione del prodotto, vedere "Installazione di Norton Ghost" nella Guida dell'utente.

10 10 Riepilogo delle funzionalità Novità di Norton Ghost Individuazione del codice di prodotto In genere, il codice di prodotto viene riportato su un adesivo sulla copertina del CD. Altrimenti, è disponibile in un inserto nel pacchetto del prodotto. Se il prodotto acquistato è su DVD, cercare l'adesivo sul pacchetto del DVD. Se il prodotto è stato scaricato dal sito Web Symantec Store, il codice del prodotto viene memorizzato sul computer durante il processo di scaricamento. Se il prodotto è stato acquistato insieme al computer, il produttore del computer utilizza un codice temporaneo. Al momento dell'attivazione del prodotto, viene generato un codice permanente che deve essere conservato per eventuali usi futuri. Novità di Norton Ghost w Norton Ghost 10 comprende molti miglioramenti e nuove funzionalità. Se l'utente ha familiarità con le versioni precedenti di Norton Ghost, consultare il file Leggimi per informazioni sulle modifiche apportate alla terminologia del prodotto. Ad esempio, i file immagine vengono chiamati punti di ripristino. Vedere "Visualizzazione del file Leggimi" a pagina 30. Consultare la seguente tabella per informazioni sugli ultimi miglioramenti e funzionalità: Funzionalità Maggiore facilità d'uso Installazione guidata Backup con un solo clic Editor pianificazione semplificato Descrizione Un'interfaccia utente migliorata semplifica l'esecuzione del processo di backup o di ripristino di file, cartelle o di tutto il contenuto del computer. Dopo aver attivato il prodotto, viene visualizzata automaticamente la finestra di dialogo Installazione guidata. Il backup delle risorse del computer (Norton Ghost) viene eseguito periodicamente in base alle preferenze specificate dall'utente. È possibile accedere rapidamente all'elenco di backup definiti, selezionare un backup specifico e avviarlo con un solo clic del mouse. Questa funzionalità è disponibile anche nel menu della barra delle applicazioni del sistema di Norton Ghost. La nuova versione di Norton Ghost facilita la modifica delle pianificazioni di backup esistenti, eliminando la necessità di completamento di diverse finestre di dialogo o riesecuzione dell'intera procedura guidata di backup.

11 Riepilogo delle funzionalità Novità di Norton Ghost 11 Funzionalità Punti di ripristino Ottimizzazione della memorizzazione dei punti di ripristino Stato backup e ripristino Rilevazione della memorizzazione dei punti di ripristino automatica Sfoglia i file e le cartelle di un punto di ripristino Backup attivati dagli eventi Accelerazione delle prestazioni Codifica dei punti di ripristino Descrizione I punti di ripristino rappresentano dei momenti specifici. È possibile ripristinare uno stato di funzionamento precedente (ad esempio, della settimana scorsa) scegliendo il punto di ripristino creato in tale occasione. Poiché i punti di ripristino richiedono spazio di memorizzazione, Norton Ghost consente di gestire la quantità di spazio su disco utilizzato per la memorizzazione dei punti di ripristino. Norton Ghost offre strumenti semplici per la gestione dei punti di ripristino ed è anche in grado di gestirli in modo automatico. Nella nuova versione, la protezione effettiva di ciascun disco rigido è verificabile da un'unica posizione. È poi possibile aumentare o ridurre il livello di protezione di ogni unità; si tratta di un ottimo metodo utilizzato per la protezione completa delle unità di uso frequente, in caso di perdita di dati. Norton Ghost rileva automaticamente la connessione di un dispositivo di memorizzazione al computer e può richiedere di modificare la posizione di memorizzazione del punto di ripristino predefinita nella nuova unità. L'esplorazione avanzata di file e cartelle dei punti di ripristino consente di velocizzare e semplificare il processo di ripristino. Oltre ai backup pianificati e manuali, Norton Ghost è in grado di rilevare determinati eventi ed eseguire automaticamente un backup quando tali eventi si verificano, fornendo un livello aggiuntivo di protezione del computer. È possibile regolare manualmente l'effetto dell'esecuzione del backup sulla prestazione del computer per soddisfare meglio le esigenze dell'utente. Questa funzionalità è particolarmente utile se si utilizza il computer e non si desidera che il processo di backup rallenti il proprio lavoro. È possibile codificare i punti di ripristino e assegnare una password per proteggere le informazioni da accessi non desiderati.

12 12 Riepilogo delle funzionalità Funzionamento di Norton Ghost Funzionalità Integrazione con Maxtor OneTouch Miglioramenti di Symantec Recovery Disk Descrizione Se si dispone di un disco rigido esterno Maxtor OneTouch, è possibile eseguire il backup delle risorse del computer utilizzando un pulsante. Non è necessario avviare Ghost. Quando non è possibile avviare Windows, la nuova versione avanzata di Symantec Recovery Disk (SRD) facilita il processo di ripristino. Il ripristino delle risorse del computer è più intuitivo e richiede l'esecuzione di un numero inferiore di operazioni. w Se è stata acquistata una versione preinstallata di Norton Ghost su un computer, è possibile che alcune funzionalità dell'ambiente di ripristino non siano incluse, a seconda dell'impostazione eseguita dal produttore del computer. È possibile che l'ambiente di ripristino sia stato preinstallato su una partizione speciale del computer. Funzionamento di Norton Ghost Definizione di un backup Norton Ghost esegue il backup delle risorse del computer creando un'istantanea del disco rigido del computer. Ogni istantanea viene memorizzata sul computer come punto di ripristino e viene utilizzata per ripristinare lo stato di computer, file o cartelle al momento della creazione del punto di ripristino desiderato. In genere, quando viene utilizzato Norton Ghost, vengono eseguite una o più attività di base elencate di seguito: 1 Definizione di un backup 1 Esecuzione di un backup 1 Gestione della memorizzazione dei punti di ripristino 1 Ripristino di file, cartelle o di tutte le risorse del computer Quando Norton Ghost viene installato ed eseguito per la prima volta, viene visualizzata la finestra di dialogo Installazione guidata. In questa finestra è possibile definire il primo backup.

13 Riepilogo delle funzionalità Funzionamento di Norton Ghost 13 La definizione di un backup richiede l'indicazione di alcune impostazioni che determinano la modalità e il momento di esecuzione del backup. Le impostazioni principali da specificare durante la definizione di un nuovo backup mediante le procedure di Installazione guidata o Definizione backup guidata includono: Impostazioni Nome Ora di inizio Posizione di memorizzazione del punto di ripristino Backup attivati dagli eventi Descrizione È possibile creare più backup, pertanto l'indicazione di un nome aiuta a identificare un backup in un elenco di backup. Ad esempio, "Backup di C" può essere il nome assegnato a un processo di backup dell'unità C del computer. La scelta dell'ora di esecuzione del backup è importante poiché non è possibile eseguire il processo se il computer è spento. Ogni volta che viene eseguito un backup, viene creato un nuovo punto di ripristino. È possibile specificare una posizione predefinita per i punti di ripristino ma è anche possibile specificare una posizione alternativa. La posizione specificata indica il punto in cui verranno creati i punti di ripristino durante l'esecuzione del backup successivo. Un evento è un'azione eseguita dall'utente o dal computer. È possibile impostare Norton Ghost in modo che venga eseguito un backup ogni volta che viene generato un evento. Ad esempio, è possibile eseguire un backup ogni volta che viene installato un nuovo software sul computer. Questo consente di ripristinare il computer dopo l'installazione di un prodotto che crea problemi. Esecuzione di un backup È possibile eseguire manualmente o automaticamente un backup definito, in base alla pianificazione impostata. Le pianificazioni possono essere impostate durante la prima definizione di un backup o possono essere aggiunte al backup in un secondo momento. È possibile continuare a lavorare durante l'esecuzione di un backup. Tuttavia, a seconda della quantità di dati di cui viene eseguito il backup e del numero di programmi in esecuzione sul computer, può essere necessario ridurre la velocità del backup per liberare le risorse del sistema utilizzate dai programmi in fase di esecuzione. Una volta completato il backup, viene visualizzato un messaggio nella barra delle applicazioni che informa del completamento riuscito del backup.

14 14 Riepilogo delle funzionalità Funzionamento di Norton Ghost Gestione della memorizzazione dei punti di ripristino Con il passare del tempo, è possibile che lo spazio della posizione di memorizzazione dei punti di ripristino venga esaurito. Tuttavia, Norton Ghost comprende potenti funzionalità per la gestione della posizione di memorizzazione dei punti di ripristino, tra cui la possibilità di memorizzare tali punti su un disco rigido, su un'unità USB o FireWire, su un'unità di rete o su un supporto rimovibile, ad esempio un CD o DVD scrivibile. Ripristino di file, cartelle o di tutte le risorse del computer Ripristino di file o cartelle Norton Ghost semplifica e velocizza il processo di ripristino di cartelle, file o dell'intero computer. Quando l'utente sfoglia i contenuti dei punti di ripristino, è come se stesse visualizzando i file e le cartelle originali presenti sul computer al momento della creazione del punto di ripristino. È quindi possibile selezionare i file o le cartelle e ripristinarli in pochi secondi. Le funzionalità avanzate consentono di cercare i file e le cartelle nei punti di ripristino, trascinarli dal punto di ripristino e rilasciarli in una cartella del computer. È anche possibile creare un punto di ripristino come se si trattasse di un'altra unità del computer e condividerlo in rete. È quindi possibile ripristinare file e cartelle sulla rete. Ripristino di tutte le risorse del computer Per ripristinare l'intero computer, è sufficiente inserire il CD di Norton Ghost nell'unità CD-ROM/DVD e riavviare il computer per avviare l'ambiente di ripristino di Symantec. L'ambiente di ripristino di Symantec consente di visualizzare uno dei punti di ripristino e avviare il processo di ripristino. In pochi minuti, il computer viene riavviato e vengono ripristinati i dati in base alla data e all'ora di creazione del punto di ripristino selezionato.

15 3 Installazione di Norton Ghost Prima di installare Norton Ghost ricontrollare i requisiti di sistema riportati in questo capitolo. Requisiti di sistema Il computer deve soddisfare i seguenti requisiti minimi: Sistema operativo Processore RAM Spazio libero sul disco rigido Unità DVD+R/RW, DVD-R/RW e CD-R/RW Software Windows 2000 SP4 o versione successiva, XP Home o XP Pro Altri sistemi operativi sono supportati da Norton Ghost Vedere "Supporto di versioni precedenti di Windows" a pagina 16. Pentium 233 MHz 128 MB per Norton Ghost in esecuzione su Windows 2000/XP 256 MB per Symantec Recovery Disk È possibile che venga richiesta ulteriore memoria per il ripristino di un computer di rete nell'ambiente di ripristino Symantec. 45 MB per i file di programma e altri 40 MB per Microsoft.NET 1.1 Framework, se non è già installato Spazio di memorizzazione per i punti di ripristino, a meno che non si scelga di memorizzarli in rete o su supporti rimovibili Qualsiasi velocità Vedere l'elenco delle unità supportate Microsoft.NET Framework. In seguito alla registrazione e quando viene aperta la finestra di dialogo Installazione guidata, viene chiesto di installare.net se non è già installato sul computer.

16 16 Installazione di Norton Ghost Requisiti di sistema File system supportati e supporti rimovibili Norton Ghost supporta i file system e i supporti rimovibili elencati. File system Supporti rimovibili Norton Ghost è completamente supportato in partizioni FAT16, FAT16X, FAT32, FAT32X, NTFS, dischi dinamici, Linux Ext2, Linux Ext3 e Linux Swap. Norton Ghost supporta il salvataggio dei punti di ripristino in locale (ovvero i punti di ripristino che vengono creati e salvati sullo stesso computer in cui è installato Norton Ghost), sulla maggior parte dei masterizzatori di CD-R, CD-RW, DVD-R(W) e DVD+RW attualmente disponibili in commercio. Per un elenco aggiornato delle unità supportate, vedere l'elenco appropriato all'indirizzo Viene inoltre supportato il salvataggio dei punti di ripristino sulla maggior parte dei dispositivi USB, FireWire 1394, JAZ, Zip, SuperDisk e magneto-ottici. Norton Ghost non supporta unità RAM. Supporto di versioni precedenti di Windows Non è possibile eseguire Norton Ghost 10 su Windows 9x, Windows Me o Windows NT Workstation 4.0. Se si dispone di uno di questi sistemi operativi, occorre utilizzare Norton Ghost 2003, compresa nella versione retail di Norton Ghost. Per utilizzare Norton Ghost 2003, il computer deve soddisfare i seguenti requisiti minimi: Sistema operativo Processore RAM Spazio su disco rigido Unità CD Unità disco floppy Windows 9x/ME/NT 4.0 Workstation Norton Ghost 2003 può anche essere eseguito in Windows 2000 Professional, con 64 MB di RAM e Windows XP Professional o Home con 128 MB di RAM. Processore Pentium compatibile 32 MB 35 MB Qualsiasi velocità Alta densità

17 Installazione di Norton Ghost Installazione di Norton Ghost 17 Installazione di Norton Ghost Installare Norton Ghost dal CD Norton Ghost. Chiudere tutti gli altri programmi Windows ancora in esecuzione. w Per installare Norton Ghost 1 Disinstallare le versioni precedenti di Norton Ghost o Drive Image. 2 Collegare i dispositivi di memorizzazione USB da utilizzare per la memorizzazione dei backup. 3 Inserire il CD nell'unità CD-ROM. Se il CD non viene avviato automaticamente, fare doppio clic su NCDStart.exe nel CD Norton Ghost Nella finestra Norton Ghost fare clic su Installa Norton Ghost. 5 Nella schermata iniziale fare clic su Avanti. Se il programma di installazione rileva una versione precedente di Norton Ghost o di Drive Image sul sistema, è necessario disinstallare il software prima di procedere all'installazione di Norton Ghost 10. Con Norton Ghost 10 è possibile ripristinare le immagini di backup create con Norton Ghost 9 e Norton Ghost Per mantenere le pianificazioni originali associate ai processi di backup di una versione precedente di Norton Ghost, incluso Drive Image, specificare durante l'installazione che si desidera mantenere i backup esistenti. 6 Leggere il contratto di licenza, quindi selezionare Accetto i termini del contratto di licenza. In caso di rifiuto non è possibile procedere con l'installazione. 7 Fare clic su Avanti. 8 Confermare la posizione per l'installazione e fare clic su Avanti. 9 Fare clic su Installa per avviare l'installazione. 10 Per completare l'installazione, fare clic su Fine. Al termine dell'installazione, fare clic su Sì per riavviare il computer. Dopo l'installazione Attivazione del prodotto In seguito all'installazione, viene chiesto di attivare il prodotto e di specificare alcune impostazioni di base utilizzate per il primo backup. Al termine dell'installazione e dopo il riavvio del computer, viene chiesto di attivare il prodotto. Se si sceglie di non eseguire l'attivazione in quel momento, viene concesso un periodo di tolleranza di 15 giorni. A ogni esecuzione del prodotto, viene visualizzato un messaggio che ricorda di attivare il prodotto.

18 18 Installazione di Norton Ghost Dopo l'installazione w Se non si esegue l'attivazione entro 15 giorni dall'installazione, il prodotto non è più utilizzabile. È tuttavia possibile attivare il prodotto dopo la fine dei 15 giorni. Dopo aver attivato il prodotto, fare clic su Fine per aprire la finestra di dialogo Installazione guidata in cui definire il primo backup. Vedere "Impostazione del primo backup" a pagina 18. Se si sceglie di eseguire l'attivazione in un secondo momento Se si sceglie di non eseguire l'attivazione durante la procedura guidata di configurazione, è possibile attivare il prodotto in qualsiasi momento da Norton Ghost. Per attivare Norton Ghost dopo l'installazione 1 Avvio di Norton Ghost. 2 Nella finestra Stato, fare clic su Attiva prodotto e seguire le istruzioni visualizzate. Quando viene chiesto il codice di prodotto, è possibile trovare tale codice sulla copertina del CD Norton Ghost, sulla confezione DVD, nelle istruzioni di scaricamento o nel messaggio di posta elettronica ricevuto da Symantec. La licenza distingue il computer dell'utente dagli altri senza memorizzare informazioni personali o sui componenti hardware e software del computer. L'attivazione del software potrebbe avviare una procedura di registrazione facoltativa. I dati di registrazione vengono in genere utilizzati per scopi demografici e non vengono rivenduti. Durante la registrazione è possibile scegliere se consentire l'uso dei dati personali per finalità di marketing. Impostazione del primo backup Dopo aver attivato e registrato il prodotto, viene visualizzata la finestra di dialogo Installazione guidata in cui è possibile definire rapidamente il primo backup. Per definire il primo backup 1 Nella finestra di dialogo Installazione guidata, inserire un nome per il primo backup delle risorse del computer. 2 Nel campo Ora di inizio, specificare l'ora del giorno in cui avviare il backup. 3 Specificare la posizione da utilizzare per la memorizzazione dei punti di ripristino creati durante l'esecuzione del backup. 4 Se si desidera creare un punto di ripristino ogni volta che viene installata una nuova applicazione software, selezionare la prima opzione. 5 Se si desidera eseguire immediatamente il nuovo backup, selezionare la seconda opzione.

19 Installazione di Norton Ghost Dopo l'installazione 19 Verifica dell'ambiente di ripristino Symantec Vedere "Riavvio del computer nell'ambiente di ripristino" a pagina 74. Per assicurarsi di poter accedere all'ambiente di ripristino per ripristinare l'intero sistema del computer, è necessario verificare il caricamento di Symantec Recovery Disk. A tale scopo, avviare il computer utilizzando il CD Norton Ghost, contenente il software dell'ambiente di ripristino Symantec. Se l'recovery environment non viene eseguito come previsto, è possibile effettuare un'azione preventiva per risolvere il problema. Pertanto, se nel computer di cui è stato eseguito un backup si verifica successivamente un errore irreversibile e Windows non si riavvia, si è certi di poter eseguire l'recovery environment per ripristinare il sistema o i dati. Nella sezione relativa alla risoluzione dei problemi vengono fornite le informazioni necessarie per risolvere problemi che potrebbero verificarsi durante l'esecuzione dell'recovery environment nel sistema. Il seguente elenco riporta gli errori comuni che si possono verificare in caso di problemi durante l'avvio del computer da Symantec Recovery Disk: È necessario essere in grado di eseguire l'avvio dal CD Norton Ghost in cui è memorizzato l'ambiente di ripristino. È necessario disporre dei driver di memorizzazione necessari per accedere ai backup eseguiti per un ripristino. È necessario disporre dei driver NIC necessari per accedere ai file in rete. Potrebbe essere necessario utilizzare informazioni sul sistema in uso che, generalmente, non sono note. Vedere "Impossibile eseguire l'avvio dal CD" a pagina 100. Vedere "Impossibile accedere all'unità locale in cui sono memorizzati i backup" a pagina 101. Vedere "Impossibile accedere all'unità locale in cui sono memorizzati i backup" a pagina 101. Vedere "Non si conoscono le informazioni di sistema di cui viene richiesta l'immissione" a pagina 96.

20 20 Installazione di Norton Ghost Dopo l'installazione

21 4 Nozioni di base su Norton Ghost Avvio di Norton Ghost Consultare questo capitolo per acquisire familiarità con le modalità di avvio e di uso delle funzionalità di base di Norton Ghost. Questo capitolo consente di risparmiare tempo poiché si acquisisce una certa familiarità con il prodotto. È possibile avviare Norton Ghost dalla barra delle applicazioni di Windows. Per avviare Norton Ghost 4 Seguire una delle procedure sotto riportate: 2 Nella barra delle applicazioni classica di Windows fare clic su Start > Programmi > Norton Ghost > Norton Ghost. 2 Nella barra delle applicazioni di Windows XP fare clic su Start > Tutti i programmi > Norton Ghost > Norton Ghost. Avvio di Norton Ghost dall'icona della barra delle applicazioni Norton Ghost aggiunge un'icona alla barra delle applicazioni di Windows. Per impostazione predefinita, l'icona della barra delle applicazioni di Norton Ghost viene visualizzata nell'angolo inferiore destro del monitor, nella barra delle applicazioni di Windows. Per avviare Norton Ghost dalla barra delle applicazioni 1 Nella barra delle applicazioni di Windows fare doppio clic sull'icona di Norton Ghost. Uso del menu dell'icona della barra delle applicazioni di Norton Ghost Dall'icona nella barra delle applicazioni è possibile accedere rapidamente agli strumenti e alle informazioni di Norton Ghost di seguito riportate: 1 creazione di un backup immediato di una o più unità 1 definizione di un nuovo backup 1 modifica delle pianificazioni di backup esistenti

22 22 Nozioni di base su Norton Ghost Introduzione a Norton Ghost 1 ripristino di tutte le risorse del computer 1 ripristino di singoli file e cartelle 1 avvio di Norton Ghost 1 visualizzazione dell'avanzamento e delle prestazioni di un backup in fase di esecuzione 1 annullamento di un backup in fase di esecuzione 1 visualizzazione del numero di versione e della licenza del prodotto 1 verifica dello stato del backup e di ripristino delle risorse del computer. Per visualizzare il menu dell'icona della barra delle applicazioni 4 Fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare un menu rapido degli strumenti Norton Ghost utilizzati più di frequente. Introduzione a Norton Ghost Norton Ghost 10 è progettato per eseguire la maggior parte delle operazioni di backup delle risorse del computer. Dopo l'impostazione iniziale, è possibile utilizzare Norton Ghost per eseguire periodicamente il backup di tutte le risorse del computer. Tuttavia, è possibile utilizzare in qualsiasi momento varie funzionalità per assicurarsi di aver eseguito correttamente il backup dei dati e che i backup vengano gestiti in un modo che soddisfi le esigenze dell'utente. Ad esempio, sono stati appena creati documenti importanti o è stato appena installato un nuovo software. La funzionalità "Esegui backup ora" consente di eseguire immediatamente un backup per assicurarsi di aver eseguito il backup del lavoro. È anche possibile regolare la pianificazione dei backup, modificare la posizione di memorizzazione dei punti di ripristino o cancellare i backup precedenti che occupano spazio sul disco rigido che può essere utilizzato per altri scopi. Questa sezione presenta le tre visualizzazioni principali di Norton Ghost: 1 Finestra Backup: consente di accedere a tutte le funzionalità di backup di Norton Ghost necessarie per configurare, pianificare ed eseguire il backup delle risorse del computer. 1 Finestra Ripristino: consente di ripristinare tutto il computer alla data e all'ora del funzionamento normale, di ripristinare file e cartelle e di esplorare, gestire e ottimizzare i punti di ripristino. 1 Finestra Stato: fornisce le informazioni sullo stato della protezione del ripristino e del backup delle risorse del computer in modo da assicurarsi che sia stato eseguito il backup delle risorse del computer.

23 Nozioni di base su Norton Ghost Introduzione a Norton Ghost 23 Finestra Backup La finestra Backup raggruppa tutte le funzionalità di backup principali per la configurazione, la pianificazione e l'esecuzione del backup delle risorse del computer. La finestra Backup è la prima che viene visualizzata quando viene avviato Norton Ghost e consente di accedere alle seguenti funzionalità di backup principali: Esegui backup ora Modifica pianificazione di backup Visualizza avanzamento e prestazioni Copia disco rigido (avanzato) Apre un elenco di backup attualmente definiti in cui è possibile eseguire un backup immediatamente o definirne uno nuovo. Apre Modifica pianificazione di backup in cui è possibile modificare le pianificazioni definite nei backup correnti o le pianificazioni definite automaticamente durante l'impostazione iniziale di Norton Ghost. Visualizza l'avanzamento dei backup in fase di esecuzione e consente di regolare la velocità della prestazione del backup. La regolazione della velocità del backup influisce sulla prestazione del computer durante il backup. Se si lavora sul computer e il backup non deve influire sulla velocità del computer, è possibile impostare la velocità del backup su Lento in modo da liberare la maggior parte delle risorse del computer utilizzate dal processo di backup. Quando è necessario installare un nuovo disco rigido (o un secondo disco rigido), questa funzionalità copia tutti i file, i programmi e le impostazioni esistenti sul nuovo disco. w Questa funzionalità non è disponibile nelle versioni di prova di Norton Ghost 10. Per utilizzare questa funzionalità, è necessario acquistare una versione con licenza completa di Norton Ghost 10.

24 24 Nozioni di base su Norton Ghost Introduzione a Norton Ghost Finestra Ripristino La finestra Ripristino raggruppa tutte le funzionalità di ripristino principali per il ripristino di file, cartelle o di tutte le risorse del computer. Consente inoltre di esplorare i punti di ripristino utilizzando Microsoft Explorer, nonché di ottimizzare lo spazio del disco rigido utilizzato per la memorizzazione dei punti di ripristino del computer. La finestra Ripristino consente di accedere alle seguenti funzionalità di ripristino principali: Ripristina risorse del computer Ripristina file Esplora punti di ripristino (avanzato) Ottimizza memorizzazione punti di ripristino Ripristina le risorse del computer a un'ora e un giorno specifici in cui il computer funzionava correttamente. Ripristina i file o le cartelle di un punto di ripristino che sono stati persi, danneggiati, modificati o eliminati per errore. Consente di esplorare file e cartelle memorizzati in un punto di ripristino esistente utilizzando Microsoft Explorer. Ottimizza lo spazio del disco rigido utilizzato per la memorizzazione dei punti di ripristino delle risorse del computer. Finestra Stato La finestra Stato fornisce informazioni sul livello di protezione del computer mediante l'indicazione del numero di punti di ripristino esistenti per ogni disco rigido del computer e indica la data di creazione dell'ultimo punto di ripristino. Inoltre, fornisce un registro eventi in cui vengono visualizzati informazioni ed eventuali errori o avvisi. La finestra Stato contiene le seguenti funzionalità stato principali: Verifica stato backup e ripristino Visualizza registro eventi Acquista il prodotto Visualizza lo stato della protezione del ripristino e del backup in un'unica visualizzazione. Visualizza informazioni, errori e avvisi generati dal prodotto. Nelle copie per la valutazione di Norton Ghost, questa opzione indica il numero di giorni rimanenti del periodo di prova e consente di accedere on-line e in modo semplice all'acquisto di una copia con licenza del prodotto. Dopo l'aggiornamento, questa opzione consente di visualizzare la nuova licenza del prodotto.

25 Nozioni di base su Norton Ghost Configurazione delle opzioni predefinite di Norton Ghost 25 Configurazione delle opzioni predefinite di Norton Ghost La finestra di dialogo Opzioni comprende quattro schede che consentono di configurare le seguenti impostazioni predefinite: Scheda Impostazioni Notifiche Prestazioni Icona della barra delle applicazioni Descrizione Specificare la posizione predefinita utilizzata dal backup per la creazione e la memorizzazione dei punti di ripristino. Se la posizione in cui creare i punti di ripristino è in rete, è possibile inserire le informazioni per l'autenticazione degli utenti. Vedere "Selezione della posizione di memorizzazione di un punto di ripristino predefinito" a pagina 26. Se si desidera disporre della cronologia delle azioni eseguite da Norton Ghost o dei messaggi di errore e degli avvisi, è possibile salvare tali dati in un file di registro sul computer o riceverli per all'indirizzo specificato. Vedere "Attivazione notifica di posta elettronica" a pagina 26. Consente di specificare la velocità predefinita dei processi di backup o di ripristino. Se si avvicina il cursore a Fast, si aumenta la velocità alla quale il programma esegue il backup o il ripristino delle risorse del computer. Una velocità più lenta, però, può migliorare le prestazioni del computer, soprattutto se, durante il backup o il ripristino, si continua a utilizzare il computer. w Nel corso del processo di backup o di ripristino, è disponibile l'opzione per sovrascrivere questa impostazione predefinita al fine di soddisfare le esigenze dell'utente. È possibile attivare e disattivare l'icona della barra delle applicazioni per visualizzare solo eventuali messaggi di errore o per visualizzare messaggi di errore e altre informazioni, ad esempio il completamento di un backup. Per configurare le opzioni predefinite 1 Avviare Norton Ghost e fare clic su Opzioni. 2 Selezionare una scheda contenente le opzioni da modificare, apportare le modifiche necessarie e fare clic su OK. Per informazioni dettagliate sulla modifica delle opzioni predefinite, consultare le seguenti sezioni:

26 26 Nozioni di base su Norton Ghost Configurazione delle opzioni predefinite di Norton Ghost Selezione della posizione di memorizzazione di un punto di ripristino predefinito w Vedere "Selezione di una posizione di memorizzazione dei punti di ripristino" a pagina 42. È possibile specificare la posizione predefinita per la memorizzazione dei punti di ripristino creati durante l'esecuzione di un backup. Tale posizione predefinita viene utilizzata se non ne viene specificata una diversa durante la definizione di un nuovo backup. Dopo l'installazione, quando viene visualizzata la finestra di dialogo Installazione guidata, è necessario specificare una posizione di memorizzazione dei punti di ripristino predefinita. Per impostare una posizione di memorizzazione dei punti di ripristino predefinita 1 Nella barra dei menu, fare clic su Opzioni. 2 Fare clic sulla scheda Impostazioni. 3 Inserire il percorso della posizione predefinita dei punti di ripristino o fare clic su Sfoglia per cercare una posizione. 4 Se è stato inserito un percorso per una posizione su una rete, inserire il nome utente e la password necessari all'autenticazione in rete. 5 Fare clic su OK. Attivazione notifica di posta elettronica w w In caso di errori o avvisi riscontrati durante l'esecuzione di un backup, è possibile inviare le notifiche a un indirizzo di posta elettronica specifico. Se non si dispone di un server SMTP, questa funzionalità non è disponibile. Tutte le notifiche vengono inviate automaticamente al registro eventi di sistema e a un file registro personalizzato reperibile nella cartella Agent dell'installazione del prodotto. Nella finestra Stato, fare clic su Visualizza registro eventi per esaminare informazioni, errori o avvisi del software. Se le notifiche non vengono consegnate, verificare l'impostazione del server SMTP per assicurarsi che funzioni correttamente. Per attivare le notifiche di posta elettronica 1 Nella barra dei menu principale, fare clic su Opzioni. 2 Fare clic sulla scheda Notifiche. 3 In "Le notifiche vengono inviate al seguente indirizzo", selezionare SMTP e fare clic su Proprietà. 4 Selezionare uno o più delle seguenti opzioni: 2 Errori 2 Avvisi 2 Informazioni 5 Nella casella di testo All'indirizzo, digitare l'indirizzo al quale inviare le notifiche, (ad esempio 6 Se si desidera, digitare l'indirizzo di posta elettronica del mittente nella casella di testo Indirizzo mittente. Se non si specifica un indirizzo mittente, verrà utilizzato il nome del prodotto.

27 Nozioni di base su Norton Ghost Configurazione delle opzioni predefinite di Norton Ghost 27 7 Nella casella di testo del server SMTP, digitare il percorso al server SMTP che invierà la notifica di posta elettronica (ad esempio smtpserver.dominio.com). 8 Nella casella a discesa Autenticazione SMTP, selezionare il metodo da utilizzare per l'autenticazione al server SMTP sopra indicato. 9 Fare clic su OK. Regolazione degli effetti del backup sulla prestazione del computer Durante l'esecuzione del backup, in particolare se nel corso del processo viene creato un punto di ripristino indipendente, è possibile che la velocità di esecuzione delle operazioni del computer diminuisca. Questo avviene perché per eseguire il backup vengono utilizzati il disco rigido del computer e le risorse di memoria (Norton Ghost). È tuttavia possibile modificare la velocità del backup per ridurre l'impatto di Norton Ghost sul computer. w Per regolare la velocità del computer durante un backup 1 Nella barra dei menu principale, fare clic su Opzioni. 2 Fare clic sulla scheda Prestazioni. 3 Per migliorare la prestazione del computer, spostare la barra di scorrimento verso Lento. 4 Se si desidera che il backup venga completato in meno tempo, spostare la barra di scorrimento verso Rapido. 5 Fare clic su OK. Nel corso del processo di backup o di ripristino, è disponibile l'opzione per sovrascrivere questa impostazione predefinita al fine di soddisfare le esigenze dell'utente. Vedere "Regolazione della velocità del backup" a pagina 48. Abilitazione accelerazione rete È anche possibile limitare l'impatto di un backup sulla prestazione della rete, eseguendo operazioni analoghe a quelle eseguite per la regolazioni delle prestazioni del computer. Per abilitare l'accelerazione di rete 1 Nella barra dei menu principale, fare clic su Opzioni. 2 Fare clic sulla scheda Prestazioni. 3 Selezionare Abilitazione accelerazione rete. 4 Fare clic su OK.

28 28 Nozioni di base su Norton Ghost Visualizzazione dello stato del backup e di ripristino del computer Regolazione delle impostazioni predefinite dell'icona della barra delle applicazioni È possibile attivare e disattivare l'icona della barra delle applicazioni per visualizzare solo eventuali messaggi di errore o per visualizzare messaggi di errore e altre informazioni, ad esempio il completamento di un backup. Per regolare le impostazioni predefinite dell'icona della barra delle applicazioni 1 Nella barra dei menu principale, fare clic su Opzioni. 2 Fare clic sulla scheda Icona della barra delle applicazioni. 3 Selezionare Mostra icona della barra delle applicazioni per visualizzare l'icona di Norton Ghost nella barra delle applicazioni. 4 Se non si desidera visualizzare altri messaggi di stato, selezionare Mostra solo messaggi di errore. 5 Per visualizzare tutti i messaggi, selezionare Mostra tutti i messaggi di errore e stato. 6 Fare clic su OK. Visualizzazione dello stato del backup e di ripristino del computer È possibile visualizzare lo stato del backup e di ripristino delle risorse del computer per stabilire il livello corrente di protezione per ogni unità del computer. In questo modo è possibile verificare che i backup siano recenti e che sia possibile ripristinare il computer nel caso di eventuali problemi. Vedere "Monitoraggio dello stato dei backup" a pagina 51. Esplorazione punti di ripristino È possibile visualizzare i file e le cartelle dei punti di ripristino, ripristinare singoli programmi, file di dati e cartelle, nonché creare un punto di ripristino e visualizzarlo come un'unità effettiva da condividere in rete. Vedere "Ripristino di file o cartelle" a pagina 61. È possibile utilizzare ulteriori funzionalità, più avanzate, di esplorazione dei punti di ripristino disponibili in Norton Ghost. Vedere "Esplorazione avanzata dei punti di ripristino" a pagina 65.

29 Nozioni di base su Norton Ghost Aggiornamento con LiveUpdate 29 Aggiornamento con LiveUpdate Con la propria connessione Internet, è possibile utilizzare LiveUpdate per richiedere aggiornamenti del programma per il proprio computer. Gli aggiornamenti del programma sono miglioramenti di lieve entità apportati al prodotto installato. Si tratta di una cosa diversa dagli upgrade del prodotto, che sono versioni più recenti di interi prodotti. Gli aggiornamenti del programma con caratteristiche di autoinstallazione per la sostituzione del codice software esistente sono denominati patch. Le patch solitamente sono sviluppate per aumentare la compatibilità con sistemi operativi o hardware, per risolvere questioni di prestazioni o per eliminare bug. LiveUpdate automatizza il processo di richiesta e installazione di aggiornamento del programma. Individua e richiede i file da un sito Internet, li installa e quindi cancella i file rimanenti dal computer. Quando eseguire l'aggiornamento Eseguire LiveUpdate al termine dell'installazione del prodotto. Una volta aggiornati i file, eseguire periodicamente LiveUpdate per ottenere gli aggiornamenti del programma. Ad esempio, per mantenere aggiornati tutti i prodotti Symantec installati, utilizzare LiveUpdate una volta la settimana. Gli aggiornamenti del programma vengono rilasciati da Symantec in base alle necessità. Richiesta di aggiornamenti con LiveUpdate LiveUpdate verifica gli aggiornamenti di tutti i prodotti Symantec installati sul computer. Per ottenere gli aggiornamenti con LiveUpdate 1 Nella parte superiore della finestra principale fare clic su LiveUpdate. 2 Nella finestra LiveUpdate fare clic su Avanti per individuare gli aggiornamenti. 3 Se vi sono aggiornamenti disponibili, fare clic su Avanti per scaricarli e installarli. 4 Una volta completata l'installazione, fare clic su Fine. Alcuni aggiornamenti del programma richiedono il riavvio del computer prima di applicare le modifiche. Richiesta di aggiornamenti dal sito Web di Symantec Quando si rendono disponibili nuovi aggiornamenti, Symantec li pubblica sul proprio sito Web. Se non si riesce a eseguire LiveUpdate, è possibile ottenere nuovi aggiornamenti dal sito Web di Symantec. Visitare

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Guida dell'utente Norton Ghost

Guida dell'utente Norton Ghost Guida dell'utente Guida dell'utente Norton Ghost Il software descritto in questo manuale è fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in base ai termini del contratto. Versione documentazione

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute in

Dettagli

Guida utente per Mac

Guida utente per Mac Guida utente per Mac Sommario Introduzione... 1 Utilizzo dello strumento Mac Reformatting... 1 Installazione del software FreeAgent... 4 Rimozione sicura delle unità... 9 Gestione delle unità... 10 Aggiornamento

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2007-2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute in

Dettagli

Norton Password Manager Manuale dell'utente

Norton Password Manager Manuale dell'utente Manuale dell'utente Norton Password Manager Manuale dell'utente Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere utilizzato esclusivamente ai

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton Ghost

Manuale dell'utente di Norton Ghost Manuale dell'utente di Norton Ghost PN: 12098880 Norton Ghost User Guide Il software descritto nel presente manuale è fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere utilizzato esclusivamente

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Norton AntiVirus Manuale dell'utente

Norton AntiVirus Manuale dell'utente Manuale dell'utente Norton AntiVirus Manuale dell'utente Il software descritto nel presente manuale viene fornito ai sensi dei termini del contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK http://it.yourpdfguides.com/dref/1151377

Il tuo manuale d'uso. CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK http://it.yourpdfguides.com/dref/1151377 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CREATIVE WEBCAM NOTEBOOK. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso CREATIVE

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton AntiVirus per Mac

Manuale dell'utente di Norton AntiVirus per Mac Manuale dell'utente Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha rimosso la copertina di questo manuale. Questo manuale è

Dettagli

Manuale dell'utente. Ahead Software AG

Manuale dell'utente. Ahead Software AG Manuale dell'utente Ahead Software AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di InCD e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà della Ahead Software.

Dettagli

EMC Retrospect Express per Windows Guida di inizio rapido

EMC Retrospect Express per Windows Guida di inizio rapido EMC Retrospect Express per Windows Guida di inizio rapido BENVENUTI Benvenuti in EMC Retrospect Express, backup rapido e semplice su unità CD/DVD, a disco rigido e a dischi rimovibili. Fare clic qui per

Dettagli

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it Capture Pro Software Guida introduttiva A-61640_it Guida introduttiva a Kodak Capture Pro Software e Capture Pro Limited Edition Installazione del software: Kodak Capture Pro Software e Network Edition...

Dettagli

Guida rapida. Nero BackItUp. Ahead Software AG

Guida rapida. Nero BackItUp. Ahead Software AG Guida rapida Nero BackItUp Ahead Software AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di Nero BackItUp e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà della

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP COLORADO 5GB TRAVAN DRIVE http://it.yourpdfguides.com/dref/873754

Il tuo manuale d'uso. HP COLORADO 5GB TRAVAN DRIVE http://it.yourpdfguides.com/dref/873754 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP COLORADO 5GB TRAVAN DRIVE. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente SHARP TWAIN AR/DM Manuale dell'utente Copyright 2001 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l'adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton Internet Security per Mac

Manuale dell'utente di Norton Internet Security per Mac Manuale dell'utente Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha rimosso la copertina di questo manuale. Questo manuale è

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione Preparazione Verificare che il sistema soddisfi i requisiti specificati in www.solidworks.com/system_requirements. Creare una copia di backup

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione Boot Camp Beta 1.0.2 Guida di installazione e configurazione 1 Indice 4 Panoramica 5 Punto 1: aggiornare il software di sistema e il firmware del computer 6 Punto 2: eseguire Assistente Boot Camp 9 Punto

Dettagli

Divar - Archive Player. Manual d uso

Divar - Archive Player. Manual d uso Divar - Archive Player IT Manual d uso Divar Archive Player Manuale d uso IT 1 Divar Digital Versatile Recorder Divar Archive Player Manuale d'uso Sommario Guida introduttiva.............................................

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Table of Contents. iii

Table of Contents. iii Rebit 5 Help Table of Contents Guida introduttiva... 1 Come creare il primo punto di recupero... 1 Cosa fa Rebit 5?... 1 Funzioni di Rebit 5... 1 Creazione del primo punto di ripristino... 3 Cosa sono

Dettagli

SUSE Linux Enterprise Desktop 10

SUSE Linux Enterprise Desktop 10 SUSE Linux Enterprise Desktop 10 Riferimento ramarpido di installazione SP1 Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 10 GUIDA RAPIDA Marzo 2007 www.novell.com SUSE Linux Enterprise Desktop Utilizzare i seguenti

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente Samsung Drive Manager Manuale per l'utente I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifica senza preavviso. Se non diversamente specificato, le aziende, i nomi e i dati utilizzati in questi esempi

Dettagli

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal FileMaker Pro 11 Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal 2007 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

Introduzione a QuarkXPress 10.0.1

Introduzione a QuarkXPress 10.0.1 Introduzione a QuarkXPress 10.0.1 TABLE DES MATIÈRES Table des matières Documenti correlati...3 Requisiti di sistema...4 Requisiti di sistema: Mac OS X...4 Requisiti di sistema: Windows...4 Installazione:

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2 T U Creazione e lettura dei dischi SecurDisc T O R I A L SecurDisc - la tecnologia 2 Requisiti 2 Creazione dei dischi SecurDisc : Nero Express 2 Lettura dei dischi SecurDisc : InCD o InCD Reader 3 Lettura

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Backup e ripristino Guida per l'utente

Backup e ripristino Guida per l'utente Backup e ripristino Guida per l'utente Copyright 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INTRODUZIONE PRIMA DELL'- INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI STAMPANTE COLLEGAMENTO AD UN COMPUTER CONFIGURAZIONE DEL DRIVER DELLA

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Nero AG SecurDisc Viewer

Nero AG SecurDisc Viewer Manuale di SecurDisc Nero AG SecurDisc Informazioni sul copyright e sui marchi Il presente manuale e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer 4 settembre 2003 Driver della stampante per Macintosh OS X Versione 1.0.0 Sommario: ========= Introduzione Requisiti di sistema Avvio rapido Installazione

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

September 2006. Backup Exec Utility

September 2006. Backup Exec Utility September 2006 Backup Exec Utility Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec e il logo Symantec sono marchi o marchi registrati

Dettagli

Stellar Phoenix Mac Data Recovery 7.0. Guida all'installazione

Stellar Phoenix Mac Data Recovery 7.0. Guida all'installazione Stellar Phoenix Mac Data Recovery 7.0 Guida all'installazione Introduzione Stellar Phoenix Mac Data Recovery v7 è una soluzione completa per tutti i problemi di perdita di dati. La perdita di dati può

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 3 Introduzione 4 Cosa ti occorre 5 Panoramica dell installazione 5 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 5 Passo 2: Per preparare

Dettagli

Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente

Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente 2011 Retrospect, Inc. Portions 1989-2010 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect 7.7, prima edizione. L'uso di

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694379 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton Ghost

Manuale dell'utente di Norton Ghost Norton Ghost Manuale dell'utente di Norton Ghost Il software descritto nel presente manuale è fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere utilizzato esclusivamente nel rispetto dei termini

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers Guida di installazione rapida July 2006 Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Avviso per il prodotto

Avviso per il prodotto Inizia qui Copyright 2013 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton Ghost 15.0

Manuale dell'utente di Norton Ghost 15.0 Manuale dell'utente di Norton Ghost 15.0 Manuale dell'utente di Norton Ghost 15.0 Il software descritto in questo libro viene fornito nel quadro di un contratto di licenza e può essere utilizzato solo

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 http://it.yourpdfguides.com/dref/3694377 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione Indice Capitolo 1. Introduzione a IBM SPSS Modeler Social Network Analysis.... 1 Panoramica di IBM SPSS Modeler

Dettagli

IBS sas. MANUALE DI INSTALLAZIONE DI WebCOa. Per sistemi operativi Windows AGGIORNATO MARZO 2015. Rev.1.62 1

IBS sas. MANUALE DI INSTALLAZIONE DI WebCOa. Per sistemi operativi Windows AGGIORNATO MARZO 2015. Rev.1.62 1 MANUALE DI INSTALLAZIONE DI WebCOa Per sistemi operativi Windows AGGIORNATO MARZO 2015 Rev.1.62 1 Indice generale Requisiti di sistema...3 Installazione di WebCOa in Windows...4 Installazione di WebCOa

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli