CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT ASSUNZIONE DI IMPEGNO CONTABILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT ASSUNZIONE DI IMPEGNO CONTABILE"

Transcript

1 CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT Repertorio delle determinazioni N di Rep. 1 del 11/01/2017 Riservato al Servizio Finanziario Pervenuta in data Restituita in data DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE ASSUNZIONE DI IMPEGNO CONTABILE Oggetto: Approvazione elenco dei beneficiari per l erogazione di Buoni Sport Anno 2015, ai sensi dell art. 17 della Legge Regionale n. 26 del 01/12/2004, programma triennale per lo sviluppo dello sport 2014/2016, giusta deliberazione di Consiglio Regionale n. 274 del e delibera di Giunta Regionale n.1264 del relativa al Piano Regionale annuale per lo sviluppo dello sport anno ^ parte Interventi per la promozione e il sostegno della pratica sportiva (pubblicato sul B.U.R. n. 41 del ). Assunzione impegno contabile di ,00. Il Responsabile del Procedimento (dott.ssa Filomena Sileo)

2 L anno 2016, il giorno 11 del mese di gennaio negli uffici del Comune PREMESSO che la Regione Basilicata: con legge n. 26 del Nuove norme in materia di sport ha previsto all art. 17 l erogazione di buoni sport finalizzati alla copertura totale o parziale delle spese effettivamente sostenute per praticare l attività sportiva i cui criteri, modalità di concessione ed erogazione sono definiti nel piano triennale ed annuale; con deliberazione di Consiglio Regionale n. n. 274 del ha approvato il Programma Regionale Triennale per lo sviluppo dello sport 2014/2016; con il medesimo provvedimento ha preso atto del parere della II e IV Commissione consiliare permanente che alla Parte Prima - scheda B prevede le Misure di finanziamento ai Comuni per l erogazione dei Buoni Sport, finalizzate alla copertura totale o parziale delle spese occorrenti per l esercizio della pratica motoria e sportiva dei soggetti appartenenti a nuclei familiari che versano in gravi difficoltà economico-sociali, e che sono impossibilitatati a provvedere in proprio a spese per l esercizio della stessa pratica motoria e sportiva; con Delibera di Giunta Regionale n del ha approvato il Piano Regionale annuale per lo sviluppo dello sport anno ^ parte Interventi per la promozione e il sostegno della pratica sportiva (pubblicato sul B.U.R. n. 41 del ) assegnando al Comune di Potenza la spesa di ,00 per la copertura totale o parziale, delle spese occorrenti per l esercizio della pratica motoria e sportiva dei soggetti appartenenti a nuclei familiari in condizioni di grave disagio socio-economico, secondo quanto stabilito nella previsione di riparto del Piano regionale triennale dello sport 2014/2016 scheda 4/B relativa al trasferimento ai Comuni Capoluogo, approvato con delibera di C.R. n. 274/2015 (pubblicato sul BUR n. 35 del ; con determinazione dirigenziale n. 187 del è stata prenotata da questo Servizio, la spesa complessiva di euro ,00 per l erogazione dei Buoni Sport, giusto impegno prenotato n. 337/2016, accertamento n. 1635/2016; l avviso pubblico è stato pubblicato all Albo Pretorio comunale e sul Portale ufficiale dell Ente all indirizzo: (pap 03771/2016 del 30/11/2016); TENUTO CONTO CHE entro il termine stabilito dall avviso pubblico sono state presentate n. 62 domande; PRESA IN ESAME l attività istruttoria condotta dall Ufficio Sport, che in conformità di quanto stabilito dall Avviso Pubblico, ha stilato apposito elenco da cui risultano i beneficiari dei buoni sport per l anno 2015 tenendo conto esclusivamente dei requisiti di ammissibilità delle istanze pervenute in considerazione dell esiguità delle stesse; DATO ATTO CHE: - il valore di ciascun buono sport è di 200,00 ed è pari alla quota di finanziamento regionale per ciascun buono; - tale somma concorrerà alla copertura totale o parziale, delle spese occorrenti per l esercizio della pratica motoria e sportiva dei soggetti appartenenti a nuclei familiari in condizioni di grave disagio socio-economico; - dall istruttoria condotta risulta la seguente situazione: a) numero istanze ammesse 60, di cui una valuta da questo Dirigente ammissibile con riserva, come riportato nel PROSPETTO A; b) numero 2 istanze risultano escluse per le motivazioni indicate a fianco di ciascun richiedente, come riportato nel PROSPETTO B;

3 - gli aventi titolo al buono sport sono n 60 per una spesa complessiva di ,00; RITENUTO di dover procedere all assunzione dell impegno contabile per euro ,00 per l erogazione dei Buoni sport anno 2015; DATO ATTO, altresì, che sono confermate le scadenze presumibili dei pagamenti con quelle originariamente previste nel Programma dei pagamenti dell Ente: Inizio Procedimento di spesa Esercizio 2016: Programmazione della spesa e dei presumibili pagamenti Fine procedimento Spesa prevista da sostenerne nel periodo dicembre 2016 marzo ,00 Modalità di pagamento previsto Erogazione buoni sport ai beneficiari VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n 267 (T.U.E.L.) e s.m.i.; presumibili Presumibile Scadenza ,00 marzo 2017 VISTO l articolo 34 del vigente Regolamento di Contabilità dell Ente in materia di liquidazione delle spese; DATO ATTO che la spesa è correlata alle seguenti entrate con vincolo di destinazione: Titolo Tipologia Cat. Codice Piano dei Conti Descrizione Trasferimenti correnti da amministrazioni locali (VECCHIO CODICE CAPITOLO PEG ENTRATA) Titolo Cat. Risorsa Capitolo/Art. Descrizione Regione Programma triennale sviluppo dello sport misure di finanziamento buoni sport VISTO il nuovo principio di competenza finanziaria potenziata a cui devono attenersi gli Enti sperimentatori di cui al DPCM del ; VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n 267 (T.U.E.L.) e s.m.i. - aggiornato al DLgs 118/2011 coordinato con il D.Lgs n. 126 del 2014 in vigore dal 1 gennaio 2015; VISTO l art. 107 del Decreto Legislativo n. 267 e s.m.i. in materia di funzioni e responsabilità della dirigenza; VISTA la deliberazione di Consiglio Comunale n. 103 del con la quale è stato dichiarato il dissesto finanziario ai sensi dell art. 244 e segg. del D.Lgs. n. 267/2000; RICHIAMATO il decreto sindacale n. 69 del con il quale è stato attribuito l incarico di responsabile ad interim dell Unità di Direzione Servizi alla Persona e dei relativi Centri di Costo; Ciò premesso, D E T E R M I N A 1. di approvare l elenco beneficiari Buoni Sport 2015 predisposto dall Ufficio Sport da cui risultano n. 60 aventi titolo al beneficio, il cui singolo valore è di 200,00;

4 2. di dare atto che al presente provvedimento viene allegato: a) il PROSPETTO A da cui risultano gli ammessi all erogazione del buono sport per un numero di 60 istanze e per una spesa complessiva di ,00; b) il PROSPETTO B da cui risultano numero 2 istanze escluse per le motivazioni indicate a fianco di ciascun richiedente; 3. di assumere impegno contabile di euro ,00 a favore dei beneficiari buoni Sport anno 2015 di cui all allegato prospetto A, impegno prenotato n. 337/2016; 4. di dare atto, altresì, che il programma delle fasi della spesa e dei presumibili pagamenti è il seguente: Esercizio 2016: Programmazione della spesa e dei presumibili pagamenti Inizio Procedimento dicembre 2016 Fine procedimento Spesa prevista da sostenerne nel periodo marzo ,00 Modalità di pagamento previsto Erogazione buoni sport ai beneficiari presumibili Presumibile Scadenza ,00 marzo di dare atto che la somma prevista in bilancio corrisponde all importo stanziato dalla Regione Basilicata per l annualità 2015 con deliberazione di Consiglio Regionale n. 274 del , con la quale è stato approvato il Programma Regionale Triennale per lo sviluppo dello sport 2014/2016; 6. di disporre la pubblicazione dell elenco dei beneficiari all Albo Pretorio dell Ente e sul sito istituzionale 7. di stabilire che l erogazione dei buoni sport agli aventi diritto avverrà solo previo accredito da parte della Regione Basilicata delle somme rendicontate; 8. di incaricare l ufficio preposto alla pubblicazione della presente determinazione all Albo pretorio on-line del Comune di Potenza. Il DIRIGENTE

5 ANNOTAZIONI DEL SERVIZIO FINANZIARIO Estremi di imputazione sul Bilancio di Previsione/PEG dell impegno e/o dell accertamento dell entrata. Il Compilatore.. VISTO DI REGOLARITA CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA [_] Per la regolarità contabile si attesta la copertura finanziaria, ai fini del comma 4 dell articolo 151 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n 267. La presente determinazione, pertanto, è divenuta esecutiva il [_][_] / [_][_] / [_][_][_][_] DEL SERVIZIO FINANZIARIO. VISTO DI REGOLARITA CONTABILE NEGATO PER LE SEGUENTI MOTIVAZIONI [_] Errata imputazione sul Bilancio di Previsione/PEG dell impegno e/o dell accertamento dell entrata [_] Insufficiente disponibilità sullo stanziamento di previsione del capitolo del Bilancio di Previsione/PEG [_] Le scadenze dei conseguenti pagamenti NON sono compatibili col Programma dei pagamenti dell Ente [_] altro.. La presente determinazione, pertanto, NON E ESECUTIVA. DEL SERVIZIO FINANZIARIO. Attestazione di Pubblicazione Albo Pretorio on-line Si attesta che la presente determinazione è stata trasmessa all Ufficio Notifiche per la pubblicazione per 15 giorni consecutivi all Albo Pretorio on.line del Comune Data Trasmissione [_][_] / [_][_] / [_][_][_][_] RPAP N.. PAP N.... IL RESPONSABILE..

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE C I T T A D I P O T E N Z A Unità di Direzione Servizi alla Persona Ufficio Servizi Sociali Riservato Servizio Finanziario Repertorio delle determinazioni N. di Rep. 270 Del 31/08/2016 Pervenuta in data

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE MOBILITA - SPORT - POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DI SPESA

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE MOBILITA - SPORT - POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DI SPESA CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE MOBILITA - SPORT - POLITICHE GIOVANILI Riservato Servizio Finanziario Repertorio delle determinazioni N di Rep. 67 Del 1.4.2014 Pervenuta in data Restituita in data

Dettagli

C I T T A D I P O T E N Z A UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO Servizi Sociali

C I T T A D I P O T E N Z A UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO Servizi Sociali C I T T A D I P O T E N Z A UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO Servizi Sociali Repertorio delle determinazioni N di Rep. 392 Del 28/11/2016 (DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE) OGGETTO: erogazione

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Copia Settore Pubblica Istruzione, Sport, Politiche giovanili, Culturale e Spettacolo DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1838 di Registro Generale Del

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.982 del 21/10/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca Registro generale n. 1228 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sport, Caccia e Pesca Oggetto SERVIZIO

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1022 DEL 31-12-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCHI RELATIVI ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI CITTADINI/E ECONOMICAMENTE DISAGIATI/E RELATIVI ALL ADDIZIONALE

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Anno 2014-"Contributi per attività

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del 29-11-2016 OGGETTO: L.R. 2/4/1991 n. 14 Norme integrative

Dettagli

Città di Albino. Città del Moroni Provincia di Bergamo AREA 2 SERVIZI ALLA PERSONA STAFF. AMM.VO SPORT E TEMPO LIBERO

Città di Albino. Città del Moroni Provincia di Bergamo AREA 2 SERVIZI ALLA PERSONA STAFF. AMM.VO SPORT E TEMPO LIBERO Città di Albino Città del Moroni Provincia di Bergamo AREA 2 SERVIZI ALLA PERSONA STAFF. AMM.VO SPORT E TEMPO LIBERO DETERMINAZIONE N. 250 DEL 16/06/2016 OGGETTO: ACCERTAMENTO IN ENTRATA, ASSUNZIONE IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli COPIA CONFORME ALL ORIGINALE Registro Generale n. 960 DETERMINAZIONE X SETTORE - POLITICHE SOCIALI N. 51 DEL 28-04-2015 Oggetto: RIMBORSO SPESA PARZIALE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 808 OGGETTO: concessione assegni di maternità e assegni al nucleo familiare

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 970 in data 16/10/2015 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L'ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO A FAVORE DI STUDENTI

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE. C.F Via I. Belardi, P.IVA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE. C.F Via I. Belardi, P.IVA DETERMINAZIONE 1 AREA AMMINISTRATIVA Servizio Attività Sociali e Assistenziali Monti Drssa Geltrude N 279 DEL 06/04/2017 OGGETTO: Contributi integrativi a sostegno del canone di locazione annualità 2015

Dettagli

COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia COPIA DETERMINA n. 664 AREA 2 - SERVIZI ALLA PERSONA E GESTIONE DEL TERRITORIO Interventi Sociali e settore Casa OGGETTO: "FONDO PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014 COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014 OGGETTO: Fondo regionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione ex art.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SETTORE RESTAURO, CULTURA, COMMERCIO E PROMOZIONE ECONOMICA E TURISTICA --- COMMERCIO E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 564 del 13/07/2017 Registro del Settore

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 522 OGGETTO: concessione assegni di maternità e assegni al nucleo familiare

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 2334 10/12/2014 OGGETTO: Accertamento e impegno di spesa per la prosecuzione del favore di un beneficiario

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 953 Registro Generale DEL 20/06/2017 N. 519 Registro del Settore DEL 15/06/2017 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO. Provincia di Benevento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI TORRECUSO. Provincia di Benevento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 57 Adunanza del 03.06.2015 OGGETTO: FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze. SETTORE 3 - Servizi Economico Finanziari Ufficio Demanio e Patrimonio DETERMINAZIONE

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze. SETTORE 3 - Servizi Economico Finanziari Ufficio Demanio e Patrimonio DETERMINAZIONE COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze SETTORE 3 - Servizi Economico Finanziari Ufficio Demanio e Patrimonio DETERMINAZIONE Determina n. 369 del 25/05/2017 Oggetto: CARTELLA DI PAGAMENTO

Dettagli

CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA

CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA NUMERO 112 DEL REG. GEN. C O P I A CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA I SETTORE - AFFARI GENERALI SOCIO CULTURALE - DEMOGRAFICI UFFICIO PUBBLICA ISTRUZ. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

Determina Servizi Sociali ed Educativi/ del 07/08/2013

Determina Servizi Sociali ed Educativi/ del 07/08/2013 Comune di Novara Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000323 del 07/08/2013 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE EDUCAZIONE, SPORT, CULTURA, MUSEI E TURISMO SERVIZIO 3210P - SERVIZIO CULTURA, TUTELA ANIMALI E TURISMO N DETERMINAZIONE 981 OGGETTO: Associazione Circuito Città d Arte della

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane

CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane ,.., CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane.' Riservato Servizio Finanziario Repertorio delle determinazioni N di Rep.-1S-3/ R.U dez11:..- dicembre 2011 Pervenuta in Restituita in data 2 9

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608010000 - SERVIZIO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO COMUNALE N DETERMINAZIONE 1503 NUMERO PRATICA

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Ufficio di piano - Ambito territoriale UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 40 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 278 R.G. DATA 27/04/

Dettagli

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 239 DEL 08/04/2013 OGGETTO LEGGE 24.12.2004, N. 313 "DISCIPLINA DELL'APICOLTURA". AVVISO PUBBLICO REGIONALE

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Conforme CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Pubblica Istruzione DETERMINAZIONE N. 94 del 06/03/2017 Oggetto: APPROVAZIONE GRADUATORIA E CONSEGUENTE EROGAZIONE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4. AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.2015 SETTORE 2 Bilancio, Patrimonio e Contratti D E T E R M I N A

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2256 NUMERO PRATICA OGGETTO: Casa di accoglienza per donne senza fissa dimora

Dettagli

Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport

Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1226 del 24/09/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AD OGGETTO: EROGAZIONE DI UN

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI. (Provincia di Caltanissetta)

COMUNE DI NISCEMI. (Provincia di Caltanissetta) ORIGINALE 06. RIPARTIZIONE SERVIZI SOCIALI, CULTURA, P.I. E POLITICHE GIOVANILI, TURISMO, SPORT, SPETTACOLO Reg. Rip. n. 67 del 05/03/2015 DETERMINAZIONE Oggetto: D.A. 899/S5 DEL 11/05/2012 SOSTEGNO ECONOMICO

Dettagli

Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE E POLITICHE ABITATIVE Area: AFFARI GENERALI

Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE E POLITICHE ABITATIVE Area: AFFARI GENERALI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 146 DEL 04/04/2017 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 3891 DEL 03/03/2017 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE E POLITICHE ABITATIVE Area: AFFARI GENERALI Prot.

Dettagli

Determina Servizi Sociali/ del 08/06/2016

Determina Servizi Sociali/ del 08/06/2016 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000153 del 08/06/2016 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Scurato Evelina

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 980 in data 20/10/2015 OGGETTO: EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI IN FAVORE DI CITTADINI IN CONDIZIONE DI DISAGIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: RIFUSIONE SPESE DI LITE RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA GENERALE N : 494 2016 del :

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONCESSIONE DALLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PER L UTILIZZO DI PALESTRE E STRUTTURE SPORTIVE IN ORARIO

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 528/2014 Determ. n. 450 del 10/03/2014 Oggetto: L. 12.03.99 N. 68 ART. 13 COSI COME MODIFICATO DALL ART. 1 COMMA 37 LETTERA C DELLA LEGGE 24.12.2007 N.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI SPORT ANNO 2015

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI SPORT ANNO 2015 COMUNE DI MATERA UFFICIO SPORT AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI SPORT ANNO 2015 1. Finalità Buoni Sport 2. Soggetti beneficiari 3.Tipologia degli interventi 4.Stanziamento anno 2015 5.Requisiti

Dettagli

I L D I R I G E N T E

I L D I R I G E N T E CITTÀ DI MANFREDONIA Settore V Servizio Attuazione Politiche Sociali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1694 DEL 22.12.2014 OGGETTO: CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 519 DEL 01/07/2013 Settore N.6 - Pubblica Istruzione, Cultura Servizio Pubblica Istruzione, Cultura REGISTRO DI SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 918 del 11.12.2014 registro generale N. 396 del 11.12.2014 registro del servizio

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 252 del 12/03/2015 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 1 del 11/03/2015 9.17 PO - ATTIVITA SERVIZI SOCIALI OGGETTO: Avviso Pubblico

Dettagli

Allegato A) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 309 del 15/12/2016

Allegato A) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 309 del 15/12/2016 Allegato A) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 309 del 15/12/2016 Regolamento per la gestione del fondo per i Consiglieri Comunali e per i Gruppi Consiliari. Art. 1 Oggetto del Regolamento Il

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 563 in data 17/06/2015 OGGETTO: EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI IN FAVORE DI CITTADINI IN CONDIZIONE DI DISAGIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PRATICA N. 19285. PAGAMENTO CONTRIBUTO UNIFICATO INTEGRATIVO SU RICORSO PER CASSAZIONE AVANTI LA

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 DETERMINAZIONE N. 165 DEL 30.12.2014 OGGETTO: ACCERTAMEMTO E LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO ANNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 55 DEL Oggetto: Trasferimento in conto capitale al Comune di San Costanzo: impegno di spesa IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 55 DEL Oggetto: Trasferimento in conto capitale al Comune di San Costanzo: impegno di spesa IL DIRETTORE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 55 DEL 13-11-2017 Oggetto: Trasferimento in conto capitale al Comune di San Costanzo: impegno di spesa L'anno duemiladiciassette addì 13 del mese di novembre, IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi Istituzionali Sezione Sviluppo Servizi al Cittadino - Pari Opportunita' proposta n. 434 / 2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 357 / 2016 OGGETTO: FONDO SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE PER GRAVE

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA, ECONOMICA E FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 03 DEL 28 FEBBRAIO 2017

AREA AMMINISTRATIVA, ECONOMICA E FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 03 DEL 28 FEBBRAIO 2017 Comune di Gorgoglione Provincia di Matera AREA AMMINISTRATIVA, ECONOMICA E FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 03 DEL 28 FEBBRAIO 2017 OGGETTO: Art. 24 Legge regionale Basilicata del 27 luglio 1998 n. 22. Attivazione

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2219 NUMERO PRATICA OGGETTO: Impegno di spesa di 60.000,00 per interventi socio-assistenziaii

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE AREA SERVIZIO TECNICO - URBANISTICA E GESTIONE TERRITORIO barriere architettoniche negli edifici privati - Istanze pervenute nel anno 2014 - Liquidazione del contributo ai soggetti beneficiari (SAM) Istruttore:

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Legge regionale n. 20 del 06.08.2015, art. 9. Assegno una tantum per le nascite e adozioni di minori avvenute nell'anno

Dettagli

CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi)

CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi) Servizio: Ufficio Cultura Beni Monumentali CITTA' DI MESAGNE (Provincia di Brindisi) AREA SOCIALE E CULTURALE COPIA DETERMINAZIONE N. 1361 del 13/07/2017 Oggetto: Liquidazione lavoro straordinario effettuato

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232 - fax 0921.762007 PEC:amministrativo@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:onoratol@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO AMBIENTE, IGIENE E SANITA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PAGAMENTO DIRITTO ANNUALE 2016 - CC.II.AA. - FARMACIA COMUNALE 2. RACCOLTA GENERALE PRESSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 03/11/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 03/11/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2771 DEL 03/11/2016 SETTORE CORPO POLIZIA MUNICIPALE, PROTEZIONE CIVILE (GESTIONE EMERGENZE) SERVIZIO AMMINISTRATIVO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO: IMPORTO EURO 103,68 RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L'EROGAZIONE DI BUONI LAVORO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 299 DEL 14/07/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 299 DEL 14/07/2014 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) comune@comune.ostiglia.mn.it Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO SPORT Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 386 del 19/05/2017 Registro del Settore N. 106 del 16/05/2017 Oggetto: Contributo

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 564 DEL 28/10/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Servizi cimiteriali. Rimborso per rinuncia a concessioni

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE IV - WELFARE SEZIONE SERVIZI ALLA PERSONA N 771 del 20/04/2017 Oggetto: AVVISO PUBBLICO E SCHEMA DI DOMANDA PER

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI CAMISANO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Registro Generale N. 326 del 03-07-2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA SEGRETERIA GENERALE E SERVIZI DEMOGRAFICI Oggetto: Integrazione retta

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 3 del 14-01-2016 Determinazione n. 1 del 13-01-2016 Settore

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Settore. Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Settore. Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Settore Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport Determinazione n. 330 /V del 29/12/2011 Oggetto: Impegno di spesa per pagamento contributo all

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore MANCUSO ROSARIO. Responsabile del procedimento MANCINI PATRIZIA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore MANCUSO ROSARIO. Responsabile del procedimento MANCINI PATRIZIA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT SOSTEGNO ALLA DISABILITA' DETERMINAZIONE N. G18534 del 22/12/2014 Proposta n. 22220 del 19/12/2014 Oggetto: Presenza

Dettagli

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G.

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Sberna Pubblicata all albo On-Line dal 13/4/2015 al 27/4/2015

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 809 DEL 20/10/2015 SETTORE V - ASSETTO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 61 DEL 20/10/2015 Oggetto: LIQUIDAZIONE SPETTANZE DOVUTE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 519 DEL 15/04/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 32762 DEL 23 aprile 2014 CLASSIFICAZIONE: 6.1 INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO NICOLETTA RESPONSABILE DEL SERVIZIO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016 Comune di Novara Determina Segreteria Generale/0000021 del 24/11/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO)

Dettagli

COMUNE DI OLIENA Provincia di Nuoro

COMUNE DI OLIENA Provincia di Nuoro DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Registro Generale N 390 Registro di Settore N 142 Data adozione atto: 10/08/2017 Area Servizi alla Persona Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Politiche Sociali, Pubblica Istruzione e Biblioteca. Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/12/2016.

COMUNE DI SESTU SETTORE : Politiche Sociali, Pubblica Istruzione e Biblioteca. Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/12/2016. COMUNE DI SESTU SETTORE : Politiche Sociali, Pubblica Istruzione e Biblioteca Responsabile: Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 1715 01/12/2016 OGGETTO: Legge 09/12/1998 n. 431, art. 11-07/06/1999: impegno

Dettagli

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari DETERMINA SERVIZIO Cultura e P.I. COPIA N.27 DEL 30-12-2016 Ufficio: CULTURA E PUBBLICA ISTRUZIONE Oggetto: Approvazione graduatoria provvisoria sostegno allo diritto

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito Pordenone. Contributi economici a favore di anziani residenti nel

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 479 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 479 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 479 DEL 03-09-2014 OGGETTO: ISTITUZIONE SPORTELLO COMUNALE PER IL SOSTEGNO GRAVE DISAGIO ECONOMICO - ANNO 2014 AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI E SOCIALI DETERMINA N 69 DEL 22/02/2011. OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1440 OGGETTO: impegno di spesa di euro 314,00 per acquisto testo specialistico

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1322 del 13/11/2014 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 143 del 07/11/2014 9.2 SERVIZIO - PROGETTAZIONE, GESTIONE SERVIZI A.T.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport DIRETTORE TONINELLI DOTT.SSA SILVIA Numero di registro Data dell'atto 1915 19/12/2014 Oggetto

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI E SISTEMA ICT SERVIZIO SERVIZIO BILANCIO N DETERMINAZIONE 2592 NUMERO PRATICA OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO: 01/01/2017-31/12/2020.

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 351 DEL 07/03/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA DA INSERIRE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE N : 20/2015 del 20/01/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: INSERIMENTO N. 2 MINORI PRESSO LA STRUTTURA DENOMINATA LA CAMPANELLA - PERIODO 20/01/2015-30/06/2015

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 OGGETTO: Liquidazione missione Cava dei Tirreni A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: 16AVV. PRATICA N. 19605 E PRATICA N. 20231. APPELLO INNANZI ALLA CORTE DI APPELLO SEZIONE LAVORO AVVERSO LA SENTENZA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO TRIBUTI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI COATTIVI ICI FORNITURA N.2038 DEL 23112015 RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI VILLASANTA

COMUNE DI VILLASANTA COMUNE DI VILLASANTA (Provincia di Monza e Brianza) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE NUMERO 382 DEL 26/10/2015 OGGETTO: MANIFESTAZIONE 'VILLE APERTE IN BRIANZA - ANNO 2015' COMUNE DI VILLASANTA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 581 DEL 07/09/2016 SETTORE III SVILUPPO SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche della Casa OGGETTO:Fondo Nazionale per il sostegno all'accesso

Dettagli

Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE

Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRFORLIS 26/2016 Determ. n. 22 del 19/01/2016 Oggetto: L. 12.03.99 N. 68 ART.

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1839 Registro Generale DEL 21/12/2012 N. 1030 Registro del Settore DEL 18/12/2012

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SETTORE RESTAURO, CULTURA, COMMERCIO E PROMOZIONE ECONOMICA E TURISTICA --- ATTIVITA' CULTURALI E PROMOZIONALI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 715 del 08/09/2017 Registro del Settore

Dettagli