REGISTRO GENERALE N. 526 DEL

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGISTRO GENERALE N. 526 DEL"

Transcript

1 REGISTRO GENERALE N. 526 DEL PROVINCIA DI LATINA P.za Lanzuisi. n San Felice Circeo (LT) Telefono Fax SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE DETERMINAZIONE N. 526 Del OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO E CONTRIBUTO FORNITURA TOTALE O PARZIALE LIBRI DI TESTO A.S. 2010/2011 IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE VISTO il Decreto sindacale n. 40 del 30/11/2007 avente ad oggetto: Attribuzioni di funzioni al Segretario Comunale (Titolare o Vice) ex Art. 97, comma 4, lettera D) del D.Lgs. 267/2000 ; VISTA la deliberazione del Consiglio Comunale n. 64 del 19/04/2010, esecutiva a termini di legge, avente ad oggetto Approvazione bilancio annuale di previsione esercizio 2010, relazione revisionale e programmatica triennio 2010/2012 Bilancio pluriennale 2010/2012 e allegati al bilancio, con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione per l Esercizio Finanziario 2010; VISTI : il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (T.U.E.L.); il Regolamento comunale in materia di organizzazione degli uffici e dei servizi; il Regolamento per l applicazione delle norme di cui al D.P.R. 20 agosto 2001, n. 384, approvato con DCC n. 12 del , esecutiva; il vigente Regolamento di contabilità; VISTA la legge regionale n. 29/92 che affida ai Comuni di residenza la titolarità degli interventi per il diritto allo studio; VISTO il D.P.C.M. n. 106 del 14 febbraio 2001, attuativo della legge 10 marzo 2000 n. 62, recante norme sulla parità scolastica che prevede un piano straordinario di finanziamento per l assegnazione di Borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione degli alunni delle scuole Primarie e delle scuole Secondarie di I e II grado, statali e paritarie;

2 VISTA la legge n. 448 del 23 dicembre 1998, art. 27 che prevede la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo a favore degli alunni frequentanti le scuole secondarie di I e II grado, provenienti da famiglie con una particolare situazione economica e che abbiano determinati requisiti; VISTO il D.P.C.M. n. 320 del 5 agosto 1999 recante disposizioni di attuazione del menzionato art. 27 della legge n. 448 del 23 dicembre 1998; PRESO ATTO che, ai sensi dell unitarietà del percorso educativo e formativo, i benefici si applicano anche agli studenti del primo e secondo anno dei percorsi sperimentali triennali dell Istruzione e Formazione Professionale; CONSIDERATO che al fine di creare omogeneità con le altre prestazioni sociali, si applicano, ai fini dell erogazione dei benefici di cui trattasi, le disposizioni in materia di criteri unificati di valutazione della situazione economica dei soggetti richiedenti prestazioni sociali agevolate di cui al Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 109 e successive modificazioni ed integrazioni; RILEVATO, pertanto, che possono ottenere i contributi per l acquisto dei libri di testo e per le borse di studio gli studenti appartenenti a nuclei familiari il cui importo I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente), riferito all anno 2009, e determinato secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 14 febbraio 2001, n. 106 e successive modifiche ed integrazioni, non sia superiore a ,93; VISTE le Delibere di Giunta Regionale n. 493 e 494 del 29 ottobre 2010 con cui sono stati individuati i criteri di ripartizione ed approvate le linee guida per i Comuni per l utilizzo dei contributi assegnati, a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione, per le borse di studio e per la fornitura totale o parziale dei libri di testo; PRESO ATTO Che le borse di studio non riguardano il merito scolastico ma le spese sostenute per l istruzione dei figli, da parte delle famiglie con il reddito ISEE precedentemente indicato. Il tetto minimo di spesa sostenuta e rimborsabile non dovrà essere inferiore a e dovrà essere documentata. Le spese ritenute ammissibili sono: tasse scolastiche, trasporto, mensa, vocabolari, materiali di cancelleria, materiale ed attrezzature personali richieste dalla scuola per attività didattiche, vestiario per la pratica sportiva scolastica; ATTESO CHE la Regione Lazio, ai fini dell acquisizione dei dati inerenti l erogazione dei contributi per le borse di studio e per i libri di testo, ha istituito una procedura informatizzata di accreditamento dei Comuni, che prevede la nomina del referente dell Amministrazione responsabile del procedimento; RITENUTO dover nominare Responsabile del procedimento relativo alla concessione dei contributi di cui sopra, per l anno scolastico 2010/2011, la sig.ra Budelli Antonella, già referente del Comune per il beneficio degli Assegni di Studio agli alunni meritevoli, anno scolastico 2010/2011; CONSIDERATO CHE i Comuni provvedono all emanazione del bando per la presentazione delle domande da parte dei soggetti in possesso dei requisiti previsti dalla normativa; RITENUTO dover approvare lo schema del bando per la concessione delle borse di studio e per la fornitura totale o parziale dei libri di testo (allegato A e B) e i modelli di presentazione delle domande (allegati C e D) parti integranti del presente provvedimento; DETERMINA DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 2/8

3 Per i motivi in premessa riportati: 1. DI APPROVARE gli schemi dei bandi (allegati A e B) e i modelli di presentazione delle domande (allegati C e D) finalizzati all assegnazione dei contributi relativi alla fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo a favore degli alunni frequentanti le scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie e del primo e secondo anno dei percorsi sperimentali dell istruzione e formazione professionale ed all assegnazione delle Borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione degli alunni frequentanti le scuole Primarie, Secondarie di I e II grado statali e paritarie e del primo e secondo anno dei percorsi sperimentali dell istruzione e formazione professionale, che sono parte integrante della presente determinazione; 2. DI DARE ATTO CHE l assegnazione dei benefici verrà effettuata con apposito atto dirigenziale sulla base della somma assegnata all Ente da parte della Regione Lazio in rapporto alle richieste pervenute e i contributi saranno materialmente erogati solo dopo che la Regione Lazio avrà provveduto a trasferire i relativi fondi a questo Ente. 3. DI NOMINARE Responsabile del procedimento relativo alla concessione dei contributi di cui sopra, per l anno scolastico 2010/2011, la sig.ra Budelli Antonella, già referente del Comune per il beneficio degli Assegni di Studio agli alunni meritevoli, anno scolastico 2010/2011; 4. DI DARE ATTO che la presente determinazione non comporta impegno di spesa. Allegato A PROVINCIA DI LATINA - P.I Tel UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO A FAVORE DEGLI ALUNNI RESIDENTI NEL LAZIO ANNO SCOLASTICO VISTA la Legge 10 marzo 2000, n. 62 concernente Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all istruzione ; VISTO il D.P.C.M. 14 febbraio 2001 n. 106 art. 5 comma 1 lettera d) che affida alle Regioni l individuazione dei criteri di ripartizione delle somme assegnate per la finalità sopra richiamata; VISTA LA DGR n. 493 del 29 ottobre 2010 Individuazione criteri di riparto e approvazione delle linee guida per i Comuni per l utilizzo dei contributi assegnati per le borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione ; SI RENDE NOTO Che è possibile presentare, ai sensi delle disposizioni sopra indicate, la richiesta per l assegnazione della Borsa di Studio a parziale copertura delle spese sostenute e documentate dalle famiglie per l istruzione: - degli alunni che frequentano le scuole statali o paritarie nel corrente anno scolastico 2010/2011, presso: gli istituti di Istruzione Primaria e Secondaria di I e II grado; - degli studenti iscritti al 1 e 2 anno dei Percorsi Sperimentali dell Istruzione e Formazione Professionale. REQUISITI RICHIESTI: - residenza nel Comune di San Felice Circeo; DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 3/8

4 - Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente non superiore a ,93, riferito alla situazione reddituale dell anno 2009; Il tetto minimo di spesa sostenuta e rimborsabile non deve essere inferiore ad. 51,65. L assegnazione dei benefici verrà effettuata con apposito atto dirigenziale sulla base della somma assegnata all Ente da parte della Regione Lazio in rapporto alle richieste pervenute. I contributi saranno materialmente erogati solo dopo che la Regione Lazio avrà provveduto a trasferire i relativi fondi a questo Ente. Le borse di studio non riguardano il merito scolastico ma le spese sostenute per l istruzione dei figli, da parte delle famiglie con il reddito ISEE precedentemente indicato. Le spese, che dovranno essere documentate, ritenute ammissibili sono: tasse scolastiche, trasporto, mensa, vocabolari, materiali di cancelleria, materiale ed attrezzature personali richieste dalla scuola per attività didattiche, vestiario per la pratica sportiva scolastica. Coloro che sono interessati e si trovano nelle condizioni previste dalla vigente normativa, possono presentare richiesta sugli appositi moduli disponibili presso la sede comunale in piazza L. Lanzuisi, 1 o l Ufficio Pubblica Istruzione in piazza IV Ottobre Borgo Montenero oppure scaricabili da sito internet del comune Alla domanda devono essere obbligatoriamente allegati: - attestazione I.S.E.E. del nucleo familiare (relativo all anno 2009); - certificazione o dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 (autocertificazione), attestante il requisito della residenza e della frequenza all Istituto Scolastico; - copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l istanza di concessione; I richiedenti dovranno in seguito presentare presso l Ufficio Pubblica Istruzione in piazza IV Ottobre Borgo Montenero, entro e non oltre il 30 giugno 2011 (pena la non concessione del contributo le fatture o ricevute fiscali attestanti la tipologia e l entità della spesa sostenuta (non sono ritenute valide le spese documentate mediante scontrini fiscali). La scadenza per la presentazione delle domande presso la portineria del comune in piazza L. Lanzuisi n. 1 è fissata per il 10 dicembre Non saranno prese in considerazione eventuali domande presentate oltre il termine e/o prive della documentazione richiesta. Saranno effettuati controlli a campione nella misura del 5% sulla veridicità delle informazioni rese all atto della presentazione delle domande. INFORMAZIONI Ulteriori informazioni in merito al presente bando sono reperibili presso: 1. l Ufficio Pubblica Istruzione con sede in Borgo Montenero, piazza IV Ottobre, dal lunedì al giovedì dalle ore 11,00 alle ore 12,00; 2. il sito internet della Regione Lazio: Si comunica che il procedimento di valutazione delle istanze presentate sarà concluso entro il 15/12/2010 L ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE IL RESPONSABILE DEL SETTORE AG ALLEGATO B PROVINCIA DI LATINA - P.I Tel UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCESSIONE CONTRIBUTI PER LA FORNITURA TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO A FAVORE DEGLI ALUNNI RESIDENTI NEL LAZIO ANNO SCOLASTICO VISTA la Legge 23 dicembre 1998, n. 448 all art. 27 concernente Fornitura gratuita dei libri di testo ; VISTO il D.P.C.M. 5 agosto 1999 n. 320, come modificato dai D.P.C.M 4 luglio 2000, n. 226 e 6 aprile 2006, n. 211, recanti disposizioni di attuazione dell art. 27 della legge 448/1998; VISTA LA DGR n. 494 del 29 ottobre 2010 Individuazione criteri di ripartizione e approvazione delle linee guida per i Comuni per l utilizzo dei contributi assegnati per la fornitura totale o parziale dei libri di testo ; SI RENDE NOTO Che è possibile presentare, ai sensi delle disposizioni sopra indicate, la richiesta per l assegnazione di un contributo a parziale o totale copertura delle spese sostenute e documentate dalle famiglie per l acquisto di libri di testo per l istruzione: - degli alunni che frequentano le scuole statali o paritarie nel corrente anno scolastico 2010/2011, presso: gli istituti di Istruzione Secondaria di I e II grado; - degli studenti iscritti al 1 e 2 anno dei Percorsi Sperimentali dell Istruzione e Formazione Professionale. REQUISITI RICHIESTI: - residenza nel Comune di San Felice Circeo; DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 4/8

5 - Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente non superiore a ,93, riferito alla situazione reddituale dell anno 2009; L assegnazione dei benefici verrà effettuata con apposito atto dirigenziale sulla base della somma assegnata all Ente da parte della Regione Lazio in rapporto alle richieste pervenute. I contributi saranno materialmente erogati solo dopo che la Regione Lazio avrà provveduto a trasferire i relativi fondi a questo Ente. Coloro che sono interessati e si trovano nelle condizioni previste dalla vigente normativa, possono presentare richiesta sugli appositi moduli disponibili presso la sede comunale in piazza L. Lanzuisi, 1 o l Ufficio Pubblica Istruzione in piazza IV Ottobre Borgo Montenero oppure scaricabili da sito internet del comune Alla domanda devono essere obbligatoriamente allegati: - attestazione I.S.E.E. del nucleo familiare (relativo all anno 2009); - certificazione o dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 (autocertificazione), attestante il requisito della residenza e della frequenza all Istituto Scolastico; - copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l istanza di concessione; - le fatture attestanti la tipologia e l entità della spesa sostenuta (non sono ritenute valide le spese documentate mediante scontrini fiscali). La scadenza per la presentazione delle domande presso la portineria del comune in piazza L. Lanzuisi n. 1 è fissata per il 10 dicembre Non saranno prese in considerazione eventuali domande presentate oltre il termine e/o prive della documentazione richiesta. Saranno effettuati controlli a campione nella misura del 5% sulla veridicità delle informazioni rese all atto della presentazione delle domande. INFORMAZIONI Ulteriori informazioni in merito al presente bando sono reperibili presso: 3. l Ufficio Pubblica Istruzione con sede in Borgo Montenero, piazza IV Ottobre, dal lunedì al giovedì dalle ore 11,00 alle ore 12,00; 4. il sito internet della Regione Lazio: Si comunica che il procedimento di valutazione delle istanze presentate sarà concluso entro il 15/12/2010 L ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE IL RESPONSABILE DEL SETTORE AG ALLEGATO C AL (LT) DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO (Legge n. 62/2000) ANNO SCOLASTICO 2010/2011 D.GR n. 493 del 29/10/2010 Generalità di uno dei due genitori o della persona esercente la potestà genitoriale Cognome: Nome: Luogo di Codice Fiscale Data di Cognome: Generalità dell alunno/a Nome: DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 5/8

6 Luogo di Codice Fiscale Data di Residenza dell alunno/a Via/Piazza N. San Felice Circeo (LT) Denominazione dell Istituto scolastico anno scolastico Classe di frequenza (anno scolastico 2010/2011) Il sottoscritto..., in qualità di dell alunno.si impegna, in caso di corresponsione del sussidio per le borse di studio, a presentare, entro il 30 giugno 201, idonea documentazione fiscale, a riprova delle spese effettivamente sostenute. Si allegano: certificazione ISEE riferita alla situazione reddituale del 2009; dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n.445/2000 (per attestare il requisito della residenza e della frequenza). Data: Firma: Informazioni sul Dlgs n. 196/2003 Ai sensi dell art.13 del Dlgs n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), si informa che il trattamento dei dati personali, forniti per accedere al/i presente/i beneficio/i, è per usi strettamente legati alla gestione delle procedure di cui al presente provvedimento. Letta l informativa di cui sopra: nego il consenso do il consenso al trattamento dei dati personali forniti ai sensi e per gli effetti dell art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 per le finalità indicate nell informativa. Data: Firma: Indirizzo al quale inviare eventuali comunicazioni: - Via/Piazza - Comune CAP ALLEGATO D AL (LT) DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO LIBRI DI TESTO (Legge n.448/1998) ANNO SCOLASTICO 2010/2011 D.GR n. 494 del 29/10/2010 Generalità di uno dei due genitori o della persona esercente la potestà genitoriale Cognome: Nome: Luogo di Codice Fiscale Data di DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 6/8

7 Cognome: Luogo di Codice Fiscale Generalità dell alunno/a Nome: Data di Residenza dell alunno/a Via/Piazza N. San Felice Circeo (LT) Denominazione dell Istituto scolastico anno scolastico Classe di frequenza (anno scolastico 2010/2011) Si allegano: certificazione ISEE riferita alla situazione reddituale del 2009; Documenti fiscali provanti le spese sostenute (fatture, ricevute fiscali, bollettini di pagamento postali no scontrini e bolle di consegna) dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n.445/2000 (per attestare il requisito della residenza e della frequenza). Data: Firma: Informazioni sul Dlgs n. 196/2003 Ai sensi dell art.13 del Dlgs n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), si informa che il trattamento dei dati personali, forniti per accedere al/i presente/i beneficio/i, è per usi strettamente legati alla gestione delle procedure di cui al presente provvedimento. Letta l informativa di cui sopra: nego il consenso do il consenso al trattamento dei dati personali forniti ai sensi e per gli effetti dell art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 per le finalità indicate nell informativa. Data: Firma: Indirizzo al quale inviare eventuali comunicazioni: - Via/Piazza - Comune CAP San Felice Circeo, IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE F.TO DR.SSA ANNA MARIA CICCARELLI LAFORGIA DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 7/8

8 PUBBLICAZIONE La suestesa determinazione è stata affissa all Albo Pretorio a partire dal con cronologico n ai sensi e per gli effetti dell art. 124, comma 2, D. Lgs. 267/2000. San Felice Circeo, li IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE DR.SSA ANNA MARIA CICCARELLI LAFORGIA DETERMINAZIONE SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE n. 526 del Pag. 8/8

residenti nel Lazio, ai sensi dell art. 1 comma 9 della Legge 10 marzo 2000, n.62.

residenti nel Lazio, ai sensi dell art. 1 comma 9 della Legge 10 marzo 2000, n.62. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per le borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l istruzione, per l anno scolastico 2010-2011, a favore degli alunni residenti

Dettagli

ALLEGATO A A V V I S O

ALLEGATO A A V V I S O A V V I S O ALLEGATO A Contributo per acquisto libri di testo agli alunni della scuola secondaria di 1 grado (ex media inferiore) e secondaria di 2 grado (ex media superiore) per l anno scolastico 2013-2014.

Dettagli

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti.

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, per l anno scolastico 2015-2016, a favore degli alunni residenti nel Lazio,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE AVVISO PUBBLICO ALLEGATO A PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI ASSEGNATI PER LA FORNITURA GRATUITA TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO, PER L ANNO SCOLASTICO 2016/2017, A FAVORE DEGLI ALUNNI RESIDENTI NEL

Dettagli

Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale. Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO

Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale. Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO Dipartimento Affari Generali, Servizi amm.vi e del Sociale Prot. n._30195 del 13/10/2016 BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL OBBLIGO E

Dettagli

C O M U N E DI D O R G A L I

C O M U N E DI D O R G A L I C O M U N E DI D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO Allegato A alla determinazione del R.A.A. n. 1443 del 03/12/2013 ASSESSORATO PUBBLICA ISTRUZIONE L. 448/98, art.27. Fornitura gratuita totale o parziale

Dettagli

Segretario: Avv. Maria Carmela SANTORO

Segretario: Avv. Maria Carmela SANTORO Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N 448, ART. 27. FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DI LIBRI DI TESTO. ANNO SCOLASTICO 2009/2010. INDIVIDUAZIONE CRITERI DI RIPARTO.

Dettagli

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 Si rende noto che in attesa della ripartizione della Giunta Regionale

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLA SPESA DELLE FAMIGLIE PER L ISTRUZIONE PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Legge 10.3.2000, n. 62 - D.P.C.M. 14.02.2001 n. 106 Deliberazione Giunta Regionale n.

Dettagli

DirezioneDB15.07 Allegato 1

DirezioneDB15.07 Allegato 1 Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA Anno scolastico 2011/2012. (L. r. n. 28 del 28.12.2007 art. 12 comma 1 a)

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA BANDO UNICO PER L ACCESSO ALLE PROVVIDENZE A FAVORE DEGLI STUDENTI IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA RENDE NOTO

AREA AMMINISTRATIVA BANDO UNICO PER L ACCESSO ALLE PROVVIDENZE A FAVORE DEGLI STUDENTI IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA RENDE NOTO COMUNE DI BUDDUSO Provincia di OLBIA-TEMPIO AREA AMMINISTRATIVA Servizio Pubblica Istruzione tel. 079/7159015 - Fax 079/714371 Piazza Fumu - 07020 Buddusò C.F. 81000470906 - P.IVA 00131450900 E-mail: affarigenerali@comune.budduso.ot.it

Dettagli

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini RIPARTIZIONE V^ Cultura - Pubblica Istruzione - Servizi Sociali Sport Turismo Spettacolo tel. 080/4140352- fax 080/742244 e_mail: Ripartizione-V@comune.monopoli.ba.it

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 519 DEL 01/07/2013 Settore N.6 - Pubblica Istruzione, Cultura Servizio Pubblica Istruzione, Cultura REGISTRO DI SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 390 del 13.12.2013 OGGETTO: L. 10/03/2000, n. 62 - Assegnazione borse di studio a sostegno

Dettagli

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari COMUNE DI SAMATZAI Provincia di Cagliari DETERMINA SERVIZIO Cultura e P.I. COPIA N.27 DEL 30-12-2016 Ufficio: CULTURA E PUBBLICA ISTRUZIONE Oggetto: Approvazione graduatoria provvisoria sostegno allo diritto

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO

PROVINCIA DI SALERNO AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI TRASPORTO DI STUDENTI, IN SITUAZIONE DI SVANTAGGIO ECONOMICO, CHE FREQUENTANO ISTITUTI SUPERIORI DI SECONDO GRADO DELLA PROVINCIA.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A

REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A ASSESSORATO BB. CC. AA. & P. I. DIPARTIMENTO PUBBLICA ISTRUZIONE SERVIZIO VIII - UNITA OPERATIVA XVII DIRITTO ALLO STUDIO ED EE. RR. SS. UU. 90146 Palermo

Dettagli

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO ( RIMBORSO SPESE SCOLASTICHE ) A SOSTEGNO DELLE SPESE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE PER

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO ( RIMBORSO SPESE SCOLASTICHE ) A SOSTEGNO DELLE SPESE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE PER COMUNE DI IGLESIAS (c_e281) - Codice AOO: AOOIGLESIAS - Reg. nr.0042248/2016 del 28/11/2016 MODULO UNIFICATO DI RICHIESTA Domanda per l assegnazione di un contributo per borse di studio (RIMBORSO SPESE

Dettagli

MODULO DOMANDA PER RICHIESTA DI INTERVENTI DIRITTO ALLO STUDIO - ANNO SCOLASTICO 2009/2010. Il sottoscritto/a

MODULO DOMANDA PER RICHIESTA DI INTERVENTI DIRITTO ALLO STUDIO - ANNO SCOLASTICO 2009/2010. Il sottoscritto/a ALLEGATO A MODULO DOMANDA PER RICHIESTA DI INTERVENTI DIRITTO ALLO STUDIO - ANNO SCOLASTICO 2009/2010 All Amministrazione Comunale di Pieve Santo Stefano Il sottoscritto/a fa domanda per ottenere i seguenti

Dettagli

Comune di GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Settore 4 Servizi alla Persona

Comune di GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Settore 4 Servizi alla Persona Comune di GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Settore 4 Servizi alla Persona Bando per l assegnazione di incentivi economici individuali per il sostegno al diritto allo studio per l anno scolastico 2011

Dettagli

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO AREA AMMINISTRATIVA Servizio Amministrativo Cultura - Assistenza DETERMINA N. 289 289 DEL REGISTRO GENERALE del 8 agosto 2011 OGGETTO: DECRETO DIRIGENZIALE DELLA REGIONE

Dettagli

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 INDICAZIONI OPERATIVE

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 INDICAZIONI OPERATIVE Allegato n. 4 alla Determinazione del Direttore del Servizio Istruzione n. 12613/512 dell 11.11.2015 così come modificato dalla Determinazione del Direttore del Servizio Istruzione n. 12794/519 del 17.11.2015

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 4 Del 08 febbraio 2017 Oggetto Criteri per la ripartizione delle risorse per l assegnazione di borse di studio a sostegno delle

Dettagli

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2016 INDICAZIONI OPERATIVE

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2016 INDICAZIONI OPERATIVE Allegato n. 4 alla Determinazione del Direttore del Servizio Istruzione n. 398/12742 del 10.11.2016 CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2016 INDICAZIONI OPERATIVE 1. OGGETTO 1. Borsa di studio nazionale (Legge

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI E SOCIALI DETERMINA N 69 DEL 22/02/2011. OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27-

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27- C I T T A DI B A C O L I ( PROVINCIA DI NAPOLI ) SETTORE V SVILUPPO SOCIALE BANDO DI CONCORSO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014 L. n. 448/98 art.27- Il

Dettagli

4. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti.

4. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, per l anno scolastico 2016-2017, a favore degli alunni residenti nel Lazio,

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 172 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Determinazione criteri di riparto per erogazione borse sulle spese sostenute

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO PER LA CLASSE PRIMA DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO PER LA CLASSE PRIMA DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO U NIONE DEI COMUNI L O M B ARDA DELLA VALLETTA P r o v i n c i a d i L e c c o REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO PER LA CLASSE PRIMA DI SCUOLA SECONDARIA DI

Dettagli

Via Pietro Micca, Torino tel. 011/

Via Pietro Micca, Torino tel. 011/ Via Pietro Micca, 20 10122 Torino tel. 011/5163611 e-mail: dirreg@scuole.piemonte.it Torino, 05/02/2003 Prot. 1244 P Circ. Reg. nr. 45 - Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni di ogni ordine e grado

Dettagli

COMUNE DI VALLECROSIA

COMUNE DI VALLECROSIA COMUNE DI VALLECROSIA Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 16/04/2008 N 40 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE FASCE DI PERCENTUALE DI SPESA RIMBORSABILE AGLI STUDENTI PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I Provincia di Caltanissetta

C O M U N E D I M A R I A N O P O L I Provincia di Caltanissetta C O M U N E D I M A R I A N O P O L I Provincia di Caltanissetta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 11 del Registro Data 17.03.2009 OGGETTO: L. 23/12/98, n. 448 Fornitura gratuita o semigratuita di

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Pubblica Istruzione - tel. 089/386390-309 Fax 089/386375 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESE PARZIALE/TOTALE PER ACQUISTO

Dettagli

CITTÀ DI BORGOMANERO

CITTÀ DI BORGOMANERO C O P I A CITTÀ DI BORGOMANERO PROVINCIA DI NOVARA C.SO CAVOUR, 16-28021 BORGOMANERO (NO) DETERMINA n. 363/SP del 13 OTTOBRE 2010 DIVISIONE: SERVIZI ALLE PERSONE SERVIZIO: ISTRUZIONE DETERMINA DI LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12 COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE ATTIVITA SOCIALI ASSEGNAZIONE BUONI LIBRO ANNO SCOLASTICO 2012/13 E BORSE DI STUDIO 2011/12 IL SINDACO - Rende noto che anche per l anno scolastico 2012/13

Dettagli

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. BORSA DI STUDIO (spese scolastiche) - Anno Scolastico 2015/2016 (L. 62/ L.R. 5/2015)

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. BORSA DI STUDIO (spese scolastiche) - Anno Scolastico 2015/2016 (L. 62/ L.R. 5/2015) COMUNE DI BORORE PROVINCIA DI NUORO ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Borore, 23.11.2016 CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO BORSA DI STUDIO (spese

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 528 del 20/09/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali N.ro di settore:

Dettagli

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 MODULO ISTANZA

CONTRIBUTI DIRITTO ALLO STUDIO 2015 MODULO ISTANZA ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Allegato n. 6 alla Determinazione

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 2 ALLEGATO A MODULO DI RICHIESTA WELFARE DELLO STUDENTE CONTRIBUTO PER L ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Ai sensi dell art. 1, della Legge 8 novembre 2013 n. 128 e del Decreto Interministeriale Miur-Mef prot.

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2015 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-BORSA DI STUDIO CRITERI E MODALITA DI CONCESSIONE (BANDO) ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO

CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-BORSA DI STUDIO CRITERI E MODALITA DI CONCESSIONE (BANDO) ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1754 del 16 giugno 2009 pag. 1/5 CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-BORSA DI STUDIO CRITERI E MODALITA DI CONCESSIONE (BANDO) ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO 2009-2010

Dettagli

DECRETO N Del 05/10/2017

DECRETO N Del 05/10/2017 DECRETO N. 12047 Del 05/10/2017 Identificativo Atto n. 609 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto APPROVAZIONE AI SENSI DELLA D.G.R. N. X/6426 DEL 03/04/2017 DELLE MODALITA DI ATTUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 586 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 355 in data 11/09/2013 OGGETTO: L.R. 3/2008 art.4 c.1 lett.l. Attribuzione

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. 512 DEL

DETERMINAZIONE PROT. N REP. 512 DEL Direzione Generale della Pubblica Istruzione Servizio Istruzione DETERMINAZIONE PROT. N. 12613 REP. 512 DEL 11.11.205 Oggetto: L.R. 25.6.1984, n. 31 - L.R. 9.3.2015, n. 6 - art. 27 L. 23.12.1998, n. 448

Dettagli

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 28 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 1-6-2006 3223 NALE 15 maggio 2006, n. 697. Corte di appelo di Potenza - Sez. Lavoro - INPS c/regione Basilicata - Costituzione in Giudizio.

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ SETTORE I.C.T. - LEGALE - SCUOLA E CULTURA DETERMINAZIONE N. 66 DEL 01/04/2015 REPERTORIO GENERALE N. 223 DEL 14/04/2015 OGGETTO: Approvazione bando per la fornitura

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione C.C. n. 24 del 10.11.2003 divenuta esecutiva il 05.12.2003 Modificato con deliberazione C.C. n. 12

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 98 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 98 del 47242 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 02 agosto 2017, n. 1309 Legge 23.12.1998, n. 448, art. 27 Criteri e modalità per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l a.s. 2017/2018.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27-

BANDO DI CONCORSO. ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27- C i t t à d i B a c o l i BANDO DI CONCORSO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2011/2012 L. n. 448/98 art.27- Il Comune di Bacoli intende erogare contributi economici

Dettagli

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax

Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, B A R I Tel Fax Città di Bari Ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro Via Venezia, 41-70122 B A R I Tel. 080-5773801 Fax 080-5773808 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL BUONO SCUOLA A COPERTURA PARZIALE DELLE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Istruzione ed Integrazione proposta n. 889 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 641 / 2017 OGGETTO: EROGAZIONE DI ULTERIORI N. 13 BONUS LIBRI DI 60,00 INERENTI I CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI VALLECROSIA

COMUNE DI VALLECROSIA COMUNE DI VALLECROSIA Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 16/04/2008 N 39 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE FASCE DI PERCENTUALE DI SPESA RIMBORSABILE AGLI STUDENTI PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

AL COMUNE DI NUXIS. OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA CODICE FISCALE

AL COMUNE DI NUXIS. OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA CODICE FISCALE AL COMUNE DI NUXIS OGGETTO: Richiesta contributo diritto allo studio. Il/La sottoscritto/a: COGNOME LUOGO DI NASCITA NOME DATA DI NASCITA CODICE FISCALE INDIRIZZO N. CIVICO COMUNE CAP PROV TELEFONO CELLULARE

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 11/09/2017

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 11/09/2017 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1023 SEDUTA DEL 11/09/2017 OGGETTO: L. n. 448/1998, art. 27 e L. 208/2015 art. 1 comma 258 Criteri e modalità per la fornitura gratuita

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO A. S. 13/14 AI SENSI DELL ART.3 L.R. N. 26/01

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO A. S. 13/14 AI SENSI DELL ART.3 L.R. N. 26/01 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO A. S. 13/14 AI SENSI DELL ART.3 L.R. N. 26/01 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00 Il sottoscritto

Dettagli

REGISTRO GENERALE N.144 DEL

REGISTRO GENERALE N.144 DEL 1 SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E SERVIZI AI CITTADINI COPIA DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N.144 DEL 15-05-2014 Oggetto: LIQUIDAZIONE BORSA DI STUDIO ALLE FAMIGLIE. ANNO SCOLASTICO 2010/2011. OGGETTO:

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Area 2 Attività Istituzionali e Scolastiche

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Area 2 Attività Istituzionali e Scolastiche CONCORSO RISERVATO AGLI STUDENTI CHE FREQUENTANO LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO ANNO SCOLASTICO 2005/2006. BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLE SPESE SCOLASTICHE Concorso riservato agli studenti

Dettagli

COMUNE DI SESTU 25/11/2015

COMUNE DI SESTU 25/11/2015 COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1834 25/11/2015 OGGETTO: Avvio delle procedure concorsuali per l'assegnazione di contributi a sostegno

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE ISTRUZIONE E DIRITTO ALLO STUDIO ##numero_data##

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE ISTRUZIONE E DIRITTO ALLO STUDIO ##numero_data## DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE ISTRUZIONE E DIRITTO ALLO STUDIO ##numero_data## Oggetto: DGR N. 1285/2012 L. 448/98 art. 27, DPCM 226/00 Avvio procedure di trasferimento ai Comuni delle

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 100 del 07/03/2016 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 84 COPIA - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 84 Del 29.09.2010 OGGETTO: DIRETTIVE RIPARTO FONDI PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLA SPESA

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ SETTORE I.C.T. -SCUOLA - SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE N. 57 DEL 25/03/2016 REPERTORIO GENERALE N. 259 DEL 01/04/2016 OGGETTO: Approvazione bando per la fornitura

Dettagli

ALLEGATO A BANDO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2017/2018. Articolo 1 Spese ammesse a contributo

ALLEGATO A BANDO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2017/2018. Articolo 1 Spese ammesse a contributo ALLEGATO A BANDO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2017/2018 Ai sensi dell art. 27 della Legge 23.12.1998 n. 448 Articolo 1 Spese ammesse a contributo 1. Il contributo

Dettagli

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA)

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE - Vista la Legge 9 dicembre 1998 n. 431 e s.m.i.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del 29-11-2016 OGGETTO: L.R. 2/4/1991 n. 14 Norme integrative

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO CITTA DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO L Assessorato alla Pubblica Istruzione, su proposta della Consulta

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 150 Adunanza del giorno 30-05-2008 OGGETTO: APPROVAZIONE CRITERI DI RIPARTIZIONE QUOTE

Dettagli

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO ANNO 2015 Scuole secondarie di primo grado (medie), Scuole

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi Fondi per le politiche della Famiglia

AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi Fondi per le politiche della Famiglia AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi 1250-1251 Fondi per le politiche della Famiglia L ASSESSORE LUIGI SCARINZI E IL DIRIGENTE IL IV SETTORE Visto il Decreto Dirigenziale della Regione

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232 - fax 0921.762007 PEC:amministrativo@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:onoratol@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 970 in data 16/10/2015 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L'ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO A FAVORE DI STUDENTI

Dettagli

Comune di Serrenti. Provincia del Sud Sardegna. Servizi Sociali. Biblioteca, Scuola DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Comune di Serrenti. Provincia del Sud Sardegna. Servizi Sociali. Biblioteca, Scuola DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Comune di Serrenti Servizi Sociali Biblioteca, Scuola DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Estremi della nomina: Decreti del Sindaco n. 3 del 24.02.2017 N. 40 del 27/04/2017 (Num. Gen. 156 del

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. AREA SERVIZI ALLA PERSONA E ATTIVITA' PRODUTTIVE Settore Scuola, Cultura

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. AREA SERVIZI ALLA PERSONA E ATTIVITA' PRODUTTIVE Settore Scuola, Cultura AREA SERVIZI ALLA PERSONA E ATTIVITA' PRODUTTIVE Settore Scuola, Cultura DETERMINAZIONE N. 591 del 27/09/2016 OGGETTO: BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A STUDENTI DELLA SCUOLA MEDIA SUPERIORE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI DI STUDIO E DIPLOMI DI RICONOSCIMENTO CON BORSE AL MERITO ALLA MEMORIA DI ERNESTO VALLONCINI Approvato con Deliberazione

Dettagli

ASSEGNO DI STUDIO PER SOSTEGNO ALLA PARTECIPAZIONE A VIAGGI D ISTRUZIONE PREVISTI DAL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

ASSEGNO DI STUDIO PER SOSTEGNO ALLA PARTECIPAZIONE A VIAGGI D ISTRUZIONE PREVISTI DAL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE AGOSTINO PARADISI Sezioni Associate: Liceo M. ALLEGRETTI e I.T.E. A. PARADISI Via Resistenza n. 700-41058 Vignola (Mo) Tel. 059/774050-772860 - FAX 059/766544 - COD. FISCALE

Dettagli

Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali

Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali ALLEGATO A Comune di Quartu S.Elena Settore Servizi Sociali BANDO PUBBLICO AMMISSIONE AL PROGRAMMA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTÀ ESTREME - LINEA DI INTERVENTO 1

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA UOC INFANZIA DIRITTO ALLO STUDIO E INTEGRAZIONE SCOLASTICA

PROVINCIA DI FERRARA UOC INFANZIA DIRITTO ALLO STUDIO E INTEGRAZIONE SCOLASTICA PROVINCIA DI FERRARA UOC INFANZIA DIRITTO ALLO STUDIO E INTEGRAZIONE SCOLASTICA Determ. n. 1184 del 12/07/2017 DETERMINAZIONE Oggetto:BORSE DI STUDIO A.S. 2016-2017 (L.R. 26/2001). APPROVAZIONE ELENCHI

Dettagli

CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA

CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA NUMERO 112 DEL REG. GEN. C O P I A CITTA DI SAN NICANDRO GARGANICO Provincia di FOGGIA I SETTORE - AFFARI GENERALI SOCIO CULTURALE - DEMOGRAFICI UFFICIO PUBBLICA ISTRUZ. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI VITA. (Libero Consorzio Comunale di Trapani)

COMUNE DI VITA. (Libero Consorzio Comunale di Trapani) COMUNE DI VITA (Libero Consorzio Comunale di Trapani) Piazza S. Francesco - 91010 Vita - Codice fiscale 81000050815 - tel.0924/955555 - fax 0924/955147 - e-mail: protocollo@comune.vita.tp.it Area Amministrativa

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO

PROVINCIA DI SALERNO AVVISO PUBBLICO PREMESSA La Provincia di Salerno, in aderenza a quanto stabilito dalla Legge Regionale n 4 dell 1 febbraio 2005, prevede, tra le altre, azioni promozionali rivolte a rendere più agevole

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BOTTANUCO PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato per i Servizi alla Comunità - Pubblica Istruzione e Cultura CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Anno Scolastico 2015/2016 Approvato con

Dettagli

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO Allegato A) COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE Vista la DGR del Lazio n. 470 /2013; Vista la determinazione

Dettagli

SETTORE SOCIO- CULTURALE

SETTORE SOCIO- CULTURALE Piazza Popoli d Europa - 07020 Palau (OT) - Tel 0789/770801 - Fax 0789.1875515 Sito web: www.palau.it Posta elettronica: info@palau.it Posta certificata: protocollo@pec.palau.it SETTORE SOCIO- CULTURALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIO-CULTURALE

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIO-CULTURALE C O M U N E D I U S I N I P R O V I N C I A D I S A S S A R I Via Risorgimento n 70 Tel. 0793817000 - Fax 079380699 e-mail: comunediusini@cert.legalmail.it BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER RIMBORSO

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo L.R. 8 GIUGNO 2006, N. 15 ART. 12. comma 1 LETTERA C) ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Il/La sottoscritto/a Cognome

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER L ISTRUZIONE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PREMESSO Che questa Amministrazione in ossequio ai principi fondamentali

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore San Giovanni Bosco Sede Centrale: Via Roma, snc Viadana (Mn)

Istituto d Istruzione Superiore San Giovanni Bosco Sede Centrale: Via Roma, snc Viadana (Mn) Istituto d Istruzione Superiore San Giovanni Bosco Sede Centrale: Via Roma, snc - 46019 Viadana (Mn) Circolare N 008 del 22.09.2007 0375.781144 info@istitutosgbosco.it 0375.781278 0375.781183 mnra01000n@istruzione.it

Dettagli

BORSE DI STUDIO LEGGE REGIONALE 8 GIUGNO 2006 N. 15 ART. 12

BORSE DI STUDIO LEGGE REGIONALE 8 GIUGNO 2006 N. 15 ART. 12 BORSE DI STUDIO LEGGE REGIONALE 8 GIUGNO 2006 N. 15 ART. 12 Oggetto La Regione, al fine di rendere effettivo il diritto allo studio e all istruzione a tutti gli alunni residenti in Liguria frequentanti

Dettagli

Determina Servizi Sociali - Servizi educativi scuole/ del 07/09/2016

Determina Servizi Sociali - Servizi educativi scuole/ del 07/09/2016 Comune di Novara Determina Servizi Sociali - Servizi educativi scuole/0000034 del 07/09/2016 Area / Servizio Servizio Istruzione e Formazione Professionale (11.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio

Dettagli

DirezioneDB15.07 Allegato 1

DirezioneDB15.07 Allegato 1 Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER SPESE DI LIBRI DI TESTO, ATTIVITA INTEGRATIVE PREVISTE DAI PIANI DELL OFFERTA FORMATIVA, TRASPORTI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 64 del 26-06-14 COIA Oggetto: AROVAZIONE CRITERI GENERALI ER L'EROGAZIONE DEI BUONI LIBRO AI SENSI DELLA LEGGE N. 448

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 127 del 19.11.2014 OGGETTO: L. 10/03/2000 N. 62 - Assegnazione di borse di studio a sostegno delle spese sostenute

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE SOCIALI DI TUTELA, LEGALITA', PRATICA SPORTIVA E SICUREZZA URBANA. PROGETTI INTEGRATI STRATEGICI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.982 del 21/10/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI

Dettagli

CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina

CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE ( DGR del Lazio n.470/2013, D.D. del Lazio N.G05811/2013) Modello di domanda Annualità 2014 Al Comune di Terracina

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1022 DEL 31-12-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCHI RELATIVI ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI CITTADINI/E ECONOMICAMENTE DISAGIATI/E RELATIVI ALL ADDIZIONALE

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO;

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; All. a) DD. n. 612 del 10/07/2012 PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE COLPITE DA CRISI OCCUPAZIONALE Art.1

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014 COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Dipartimento Servizi alla Persona DETERMINAZIONE N. 274/V DEL 29/09/2014 OGGETTO: Fondo regionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione ex art.

Dettagli

C O M U N E D I VIGGIANELLO PROVINCIA DI POTENZA UFFICIO ISTRUZIONE E CULTURA IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO

C O M U N E D I VIGGIANELLO PROVINCIA DI POTENZA UFFICIO ISTRUZIONE E CULTURA IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO PROT. 7106 DEL 26/11/2015 C O M U N E D I VIGGIANELLO PROVINCIA DI POTENZA UFFICIO ISTRUZIONE E CULTURA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 - FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO LEGGE 448/1998- IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino CITTA DI SANTENA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile dei Servizi al Cittadino e alle Imprese N. 422 Data 16/12/2015 n. 156/Servizi al Cittadino e alle Imprese OGGETTO Fornitura gratuita

Dettagli