Expo VDA S.p.A. Expo VDA S.p.A. STATUTO STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA. Articolo 1. Articolo 2. Articolo 3. Articolo 4

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Expo VDA S.p.A. Expo VDA S.p.A. STATUTO STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA. Articolo 1. Articolo 2. Articolo 3. Articolo 4"

Transcript

1 Expo VDA S.p.A. Expo VDA S.p.A. STATUTO STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA Articolo 1 E costituita una Società per Azioni denominata Expo VdA S.p.A.. Articolo 2 La Società ha per oggetto, in ottemperanza a quanto previsto dalla legge regionale 15 ottobre 2014, n. 10, l'allestimento e la gestione di spazi presso padiglioni istituzionali nell'ambito di Expo Milano 2015 e nello svolgimento di ogni attività utile alla promozione turistica e di immagine della Regione correlate alla partecipazione della medesima all'iniziativa Expo Milano Essa potrà compiere tutte le operazioni commerciali, mobiliari, immobiliari, industriali e finanziarie (anche cambiarie); stipulare mutui ordinari e speciali; prestare garanzie reali e personali (anche per debiti di terzi); stipulare contratti di locazioni anche finanziarie e potrà assumere ogni genere di obbligazione che sia dall'organo di amministrazione ritenuta necessaria o utile per il raggiungimento dell'oggetto sociale. Potrà assumere - sia direttamente che indirettamente - partecipazioni - per gestioni in proprio - in altre società aventi oggetto affine al proprio. Articolo 3 La Società ha sede in Brissogne (Aosta), Località L'Ile-Blonde n. 5. Articolo 4 La durata della Società è fissata dalla data dell atto costitutivo fino al 31 dicembre CAPITALE Articolo 5 Il capitale sociale è determinato in Euro (cinquantamila) diviso in azioni ordinarie da Euro (mille) cadauna. Articolo 6 Le azioni sono nominative; esse sono indivisibili e conferiscono ai loro possessori eguali diritti. Il capitale sociale è interamente sottoscritto dalla Regione Autonoma Valle d Aosta. Il capitale potrà essere aumentato anche mediante il conferimento di beni in natura e di crediti.

2 Articolo 7 La Società potrà emettere obbligazioni determinandone le modalità di collocamento, con le forme e nei limiti previsti dall articolo 2410 del Codice civile e delle altre disposizioni vigenti. ASSEMBLEE Articolo 8 Le Assemblee regolarmente costituite rappresentano l universalità dei Soci e le loro deliberazioni, prese in conformità della legge e del presente Statuto, obbligano tutti i Soci, ancorché non intervenuti o dissenzienti. Articolo 9 Ogni azione ha diritto a un voto. Ogni azionista può farsi rappresentare nell Assemblea mediante semplice delega scritta da altro Socio, fatte salve le limitazioni di cui all art del codice civile. Spetta al Presidente dell Assemblea constatare il diritto di intervento all Assemblea e la regolarità delle deleghe. Articolo 10 L Assemblea è convocata dall Organo Amministrativo presso la sede sociale o altrove in Italia, almeno una volta all anno, entro 120 (centoventi) giorni dalla chiusura dell esercizio sociale. Qualora particolari esigenze lo richiedano tale termine può, dall Organo Amministrativo, essere portato a 180 (centoottanta) giorni dalla chiusura dell esercizio sociale. L Assemblea inoltre è convocata, sia in via ordinaria sia in via straordinaria, ogni qualvolta l Organo Amministrativo lo ritenga opportuno e nei casi previsti dalla legge. Articolo 11 L Assemblea è convocata mediante avviso inviato ai sensi dell'art codice civile e pertanto con mezzi che garantiscano la prova dell'avvenuto ricevimento almeno otto giorni prima dell'assemblea. L avviso deve contenere l elenco delle materie da trattare. Nello stesso avviso può essere fissata per un altro giorno la seconda adunanza, qualora la prima vada deserta. Tuttavia sono ugualmente valide le Assemblee che non saranno state convocate come sopra indicato, se la totalità del capitale sociale vi è rappresentata e se la maggioranza dei componenti l Organo Amministrativo in carica e i Sindaci effettivi è presente alla riunione. Articolo 12 Per la validità delle deliberazioni dell Assemblea in sede ordinaria e straordinaria, si fa riferimento al disposto degli articoli 2368 e 2369 del Codice civile. Articolo 13 L Assemblea è presieduta dal Presidente del Consiglio di Amministrazione o, in caso di sua assenza, dal Vice Presidente o, in mancanza, dal Consigliere più anziano di età. Il Presidente sarà assistito da un segretario designato ai sensi dell articolo 2371 del Codice civile anche tra i non soci. Nei casi di legge, e quando ciò è

3 ritenuto opportuno dal Presidente dell Assemblea, il verbale è redatto da un Notaio designato dallo stesso Presidente, nel qual caso non è necessaria la nomina del segretario. Le deliberazioni dell Assemblea devono constare da verbale sottoscritto dal Presidente e dal Notaio o dal segretario. Articolo 14 Le deliberazioni dell Assemblea sono espresse per alzata di mano. AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA Articolo 15 La Società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione, composto da tre membri nominati dall'unico socio di cui due scelti tra i Consiglieri regionali, di cui uno designato dalla minoranza. Gli Amministratori durano in carica per un periodo non superiore a tre (3) esercizi. Articolo 16 Il Consiglio di amministrazione nomina tra i suoi componenti il Presidente e può nominare il Vice Presidente e uno o più Amministratori delegati. Nei limiti dell articolo 2381 del Codice civile le attribuzioni del Consiglio saranno delegate a uno o più dei suoi membri, che assumeranno le funzioni di Amministratori delegati. Il Consiglio, il Presidente e gli Amministratori delegati, se nominati, hanno facoltà di nominare procuratori per la gestione di specifici settori nell esercizio dei poteri ad essi conferiti. Articolo 17 Il Consiglio di Amministrazione si riunisce sia nella sede della Società che altrove su convocazione del Presidente o di un Amministratore delegato tutte le volte che gli stessi lo reputino necessario, oppure quando ne facciano richiesta almeno due Consiglieri. La convocazione deve effettuarsi mediante lettera da inviarsi, anche a mano, almeno tre giorni prima dell adunanza; in casi di urgenza può effettuarsi anche a mezzo telefax, posta elettronica o telefonicamente con almeno 24 ore di anticipo. Le adunanze sono presiedute dal Presidente e, in caso di assenza di questi, da un Amministratore designato dal Consiglio di Amministrazione. Chi presiede l adunanza sarà assistito da un segretario, che potrà essere designato anche tra persone estranee al Consiglio. Articolo 18 Le riunioni del Consiglio di Amministrazione si considerano regolarmente costituite quando siano state regolarmente convocate e qualora sia presente la maggioranza dei componenti il Consiglio stesso. Tuttavia sono ugualmente valide le riunioni ancorché non convocate, se è presente la totalità dei Consiglieri e dei Sindaci. Il Consiglio di Amministrazione delibera a maggioranza dei presenti per alzata di mano. Partecipano alle riunioni del Consiglio di Amministrazione i Sindaci, senza diritto di voto.

4 Articolo 19 L Organo Amministrativo è investito dei più ampi poteri per l Amministrazione ordinaria e straordinaria della Società. Esso ha pertanto la facoltà di compiere tutti gli atti che ritiene opportuni per il conseguimento dell oggetto sociale. Articolo 20 Agli Amministratori scelti tra i Consiglieri regionali non è dovuto alcun compenso aggiuntivo. Il compenso dell'amministratore non Consigliere regionale è stabilito dal socio, su proposta del Consiglio di Amministrazione sentito il parere del Collegio Sindacale. A tutti gli amministratori spetta il rimborso delle spese sostenute per ragioni del loro ufficio, purché documentate. RAPPRESENTANZA SOCIALE E DELEGHE RAPPRESENTANZA SOCIALE E DELEGHE Articolo 21 La rappresentanza della Società di fronte ai terzi e in giudizio, con facoltà di promuovere azioni e istanze giudiziarie e amministrative per ogni grado di giudizio e la firma sociale spettano al Presidente del Consiglio di Amministrazione o, in caso di sua assenza o impedimento, al Vice Presidente. Di fronte ai terzi la firma del Vice Presidente fa fede dell assenza o impedimento del Presidente. Nell ambito dei rispettivi poteri la firma e la rappresentanza sociale spettano anche agli Amministratori delegati, se nominati. COLLEGIO SINDACALE COLLEGIO SINDACALE Articolo 22 Il collegio sindacale vigila sull'osservanza della legge e dello statuto, sul rispetto dei princìpi di corretta amministrazione ed in particolare sull'adeguatezza dell'assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla società e sul suo concreto funzionamento. Lo stesso esercita inoltre il controllo contabile della società. Il Collegio sindacale si compone di tre membri effettivi e due supplenti nominati dall'unico socio. Gli emolumenti dei Sindaci effettivi sono stabiliti per l intera durata della società secondo la tariffa minima dei Dottori Commercialisti, salva diversa determinazione dell Assemblea ordinaria. I Sindaci partecipano alle riunioni del Consiglio di Amministrazione senza diritto di voto. A tale scopo saranno loro recapitati gli avvisi di convocazione di tutte le riunioni del Consiglio di Amministrazione. BILANCIO E UTILI Articolo 23 L esercizio sociale si chiude al 31 dicembre di ogni anno. Il bilancio è presentato ai soci entro centoventi giorni dalla chiusura dell esercizio sociale oppure entro centottanta giorni, nel caso in cui la società sia tenuta alla redazione del bilancio consolidato e quando lo richiedono particolari esigenze relative alla struttura ed all oggetto della società.

5 Articolo 24 Gli utili netti risultanti dal bilancio, dedotto il cinque per cento da assegnarsi alla riserva legale fino a che questa abbia raggiunto il quinto del capitale sociale, verranno attribuiti alle azioni, salvo diversa deliberazione dell Assemblea su proposta dell Organo Amministrativo. SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE Articolo 25 Addivenendosi in qualsiasi tempo e per qualsiasi causa allo scioglimento della Società, l Assemblea, nei modi stabiliti dalla legge, definisce le modalità di liquidazione e nomina uno o più liquidatori determinandone i poteri. L'eventuale attivo risultante dal bilancio finale è integralmente riversato al bilancio regionale. DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 26 Ai fini di qualsiasi comunicazione sociale il domicilio dei Soci è quello risultante dal Registro delle Imprese. Articolo 27 Per tutto quanto non specificatamente previsto nel presente Statuto, si fa riferimento alle disposizioni di legge vigenti.

Statuto Carbosulcis S.p.a. Articolo 1 Denominazione. Articolo 2 Sede

Statuto Carbosulcis S.p.a. Articolo 1 Denominazione. Articolo 2 Sede Allegato alla Delib.G.R. n. 40/18 del 11.10.2012 Statuto Carbosulcis S.p.a La società è denominata CARBOSULCIS S.P.A. Articolo 1 Denominazione Articolo 2 Sede La società ha sede in Gonnesa, all indirizzo

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Registro Imprese - VISURA DI EVASIONE DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale FIRENZE (FI) VIA DE SERRAGLI 8 CAP 50124 Indirizzo PEC dragodorosrl@legalmail.it

Dettagli

TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo. Art. 1) E costituita l Associazione Diocesana Milanese PROmozione RAdiotelevisiva (in forma abbreviata PRO.RA.

TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo. Art. 1) E costituita l Associazione Diocesana Milanese PROmozione RAdiotelevisiva (in forma abbreviata PRO.RA. STATUTO della Associazione PROmozione RAdiotelevisiva - Associazione Diocesana Milanese (in forma abbreviata PRO.RA.) SEDE: Via Guglielmo Silva, 36 20145 MILANO TITOLO 1 Denominazione, Sede, Scopo Art.

Dettagli

Città di Lecce REGOLAMENTO DELLE CONSULTE

Città di Lecce REGOLAMENTO DELLE CONSULTE Città di Lecce Settore Affari Generali ed Istituzionali REGOLAMENTO DELLE CONSULTE Approvato con deliberazione di C.C. n. 33 del 30.05.05 Emendato con deliberazione di C.C. 2 del 05.01.07 INDICE ART. 1

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETA MISTA ANAS/REGIONE VENETO CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE S.p.A.

STATUTO DELLA SOCIETA MISTA ANAS/REGIONE VENETO CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE S.p.A. STATUTO DELLA SOCIETA MISTA ANAS/REGIONE VENETO CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE S.p.A. I STATUTO della Concessioni Autostradali Venete CAV S.p.A. Titolo I Costituzione Oggetto Sede - Durata Art. 1 Costituzione

Dettagli

CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO. Articolo 1 (Principi generali)

CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO. Articolo 1 (Principi generali) CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI DELLA LOMBARDIA REGOLAMENTO INTERNO Articolo 1 (Principi generali) 1. Il presente regolamento disciplina, nel rispetto dello Statuto d autonomia e della legge regionale

Dettagli

INTERPORTO TOSCANO A. VESPUCCI SPA LIVORNO - GUASTICCE

INTERPORTO TOSCANO A. VESPUCCI SPA LIVORNO - GUASTICCE STATUTO INTERPORTO TOSCANO A. VESPUCCI SPA LIVORNO - GUASTICCE DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale: COLLESALVETTI LI VIA DELLE COLLINE 100 Numero REA: LI - 82589 Forma giuridica: SOCIETA' PER AZIONI

Dettagli

ALLIANZ BANK FINANCIAL ADVISORS SPA STATUTO

ALLIANZ BANK FINANCIAL ADVISORS SPA STATUTO ALLIANZ BANK FINANCIAL ADVISORS SPA STATUTO Deliberato dall Assemblea Straordinaria tenutasi in data 16 dicembre 2015 Depositato al Registro delle Imprese di Milano in data 11 gennaio 2016 TITOLO I Costituzione,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO TRIBUTARIO

REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO TRIBUTARIO REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO TRIBUTARIO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 38 del 10 Novembre 2011 INDICE Art. 1 - Istituzione del Consiglio Tributario...

Dettagli

Statuto Carbosulcis S.p.a. Articolo 1. Denominazione. Articolo 2. Sede

Statuto Carbosulcis S.p.a. Articolo 1. Denominazione. Articolo 2. Sede Allegato alla Delib.G.R. n. 12/38 del 27.3.2015 Statuto Carbosulcis S.p.a Articolo 1 Denominazione 1. La società è denominata CARBOSULCIS S.P.A. Articolo 2 Sede 1. La società ha sede in Gonnesa, all indirizzo

Dettagli

Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie

Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie (comma 27, articolo 52, Legge 27 dicembre 2002, n. 289) 1 CONFERENZA

Dettagli

STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA A RESPONSABILITA LIMITATA SENZA SCOPO DI LUCRO. Art. 1 Denominazione

STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA A RESPONSABILITA LIMITATA SENZA SCOPO DI LUCRO. Art. 1 Denominazione STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA A RESPONSABILITA LIMITATA SENZA SCOPO DI LUCRO Art. 1 Denominazione 1. E costituita una società a responsabilità limitata denominata - società sportiva dilettantistica

Dettagli

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. ART. 1 Denominazione

STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. ART. 1 Denominazione STATUTO E ATTO COSTITUTIVO ART. 1 Denominazione L'Associazione ManagerNoProfit, costituita a norma dell articolo 18 della Costituzione Italiana è apartitica, aconfessionale e non ha finalità di lucro diretto

Dettagli

STATUTO CAMERA ARBITRALE DEL PIEMONTE

STATUTO CAMERA ARBITRALE DEL PIEMONTE STATUTO CAMERA ARBITRALE DEL PIEMONTE Art. 1 Istituzione e compiti E istituita dalle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Piemonte la Camera Arbitrale del Piemonte (in seguito

Dettagli

Atto costitutivo e Statuto. Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE

Atto costitutivo e Statuto. Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE Atto costitutivo e Statuto Comitato Cittadino Genitori SCUOLE SICURE art. 1 Costituzione e sede Su iniziativa di un gruppo di cittadini genitori della Città di Isernia, viene costituito il Comitato Cittadino

Dettagli

Deposito per l iscrizione dell atto costitutivo di società cooperativa (2523 c.c.)

Deposito per l iscrizione dell atto costitutivo di società cooperativa (2523 c.c.) Deposito per l iscrizione dell atto costitutivo di società cooperativa (2523 c.c.) SOGGETTI OBBLIGATI: il notaio che ha ricevuto l atto costitutivo (atto pubblico) 20 giorni. Se il notaio o gli amministratori

Dettagli

STATUTO della società "Hera Società per Azioni" AMMINISTRAZIONE

STATUTO della società Hera Società per Azioni AMMINISTRAZIONE STATUTO della società "Hera Società per Azioni" AMMINISTRAZIONE ART. 16 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 16.1 La società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da diciotto membri, anche

Dettagli

RENDICONTO SINTETICO DELLE VOTAZIONI SUI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO

RENDICONTO SINTETICO DELLE VOTAZIONI SUI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO RENDICONTO SINTETICO DELLE VOTAZIONI SUI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA 1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2010. Relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della

Dettagli

PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI

PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI PROGETTO DI STATUTO SERVIZIO AMBULANZA LOCARNESE E VALLI Articolo 1 RAGIONE SOCIALE - SEDE - DURATA Il Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (nel seguito: SALVA) è un associazione di diritto privato di

Dettagli

STATUTO DENOMINAZIONE E SEDE

STATUTO DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO Art.1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile, una associazione denominata LIBRA 93 con sede in Campogalliano; l Organo Amministrativo ha facoltà

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di TREVISO Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Sede legale: CONEGLIANO (TV)

Dettagli

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 (Relazione illustrativa sulle proposte concernenti le materie poste all ordine del giorno) Prysmian S.p.A. Sede Legale Viale Sarca, 222 20126 Milano Phone

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER NIDI FAMIGLIA

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER NIDI FAMIGLIA P21/e MODULISTICA MD04 Rev. 0 del 21/02/08 Al Dirigente del Settore Territorio e LL.PP. Sportello Unico per le Attività Produttive SS PP OO RR TT EE LL LL OO LL AA VV OO RR OO COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA

Dettagli

Società Iniziative Autostradali e Servizi. SIAS S.p.A.

Società Iniziative Autostradali e Servizi. SIAS S.p.A. Società Iniziative Autostradali e Servizi SIAS S.p.A. STATUTO SOCIALE Titolo I COSTITUZIONE DELLA SOCIETA Art. 1 Denominazione. E costituita una società per azioni denominata Società Iniziative Autostradali

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLE ASSEMBLEE ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELL EMILIA ROMAGNA

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLE ASSEMBLEE ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELL EMILIA ROMAGNA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLE ASSEMBLEE ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELL EMILIA ROMAGNA 1 DIRITTO DI VOTO NELLA ASSEMBLEA PARZIALE DELLE SEZIONI PROVINCIALI ALLEVATORI (SPA) 1) In caso di allevamenti

Dettagli

La Società svolge le attività di seguito descritte: a) la progettazione, la costruzione e l esercizio di

La Società svolge le attività di seguito descritte: a) la progettazione, la costruzione e l esercizio di Tangenziale di Napoli SpA STATUTO COSTITUZIONE SEDE E DURATA DELLA SOCIETA Art.1 La Società per Azioni costituita con atto Notaio Enrico Castellini di Roma del 24 marzo 1966 rep.n. 90422/18889 sotto la

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di BRESCIA Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede legale: BRESCIA (BS) VIA A. MORO 13 cap

Dettagli

ID: 127078876 23/03/2016

ID: 127078876 23/03/2016 Imposta di bollo assolta con registrazione in via telematica ai sensi del decreto 22/02/2007 mediante M.U.I. Allegato "A" al Num. 135423 di repertorio 40562 d'ordine STATUTO Art.1 Denominazione, sede,

Dettagli

ALLEGATO "A" all'atto n. 986 della raccolta

ALLEGATO A all'atto n. 986 della raccolta ALLEGATO "A" all'atto n. 986 della raccolta S T A T U T O Articolo 1 Denominazione e caratteri istituzionali 1. Ai sensi dell articolo 113 D.Lgs. n. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni è costituita

Dettagli

Regolamento per il funzionamento e l organizzazione della Conferenza Metropolitana di Bologna e dell'ufficio di Presidenza

Regolamento per il funzionamento e l organizzazione della Conferenza Metropolitana di Bologna e dell'ufficio di Presidenza Regolamento per il funzionamento e l organizzazione della Conferenza Metropolitana di Bologna e dell'ufficio di Presidenza Il presente Regolamento è stato approvato con atto della Conferenza Metropolitana

Dettagli

STATUTO della SOCIETA A.l.e.s.s.co. s.r.l.

STATUTO della SOCIETA A.l.e.s.s.co. s.r.l. Allegato Numero della Raccolta STATUTO della SOCIETA A.l.e.s.s.co. s.r.l. DENOMINAZIONE SEDE - DURATA Art. 1 Denominazione E costituita una società a responsabilità limitata, Agenzia Locale per l Energia

Dettagli

INFORMATIVA AL PUBBLICO IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO. Circolare Banca d'italia n. 285/2013 Parte Prima, Titolo IV, Capitolo I, Sezione VII

INFORMATIVA AL PUBBLICO IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO. Circolare Banca d'italia n. 285/2013 Parte Prima, Titolo IV, Capitolo I, Sezione VII INFORMATIVA AL PUBBLICO IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO Circolare Banca d'italia n. 285/2013 Parte Prima, Titolo IV, Capitolo I, Sezione VII Sommario 1 PREMESSA... 2 2 ASSETTO ORGANIZZATIVO E DI GOVERNO

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VICENZA Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Sede legale: GRISIGNANO DI

Dettagli

S T A T U T O 30 ottobre

S T A T U T O 30 ottobre S T A T U T O 30 ottobre 2015 1 STATUTO dobank S.p.A. TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA - OGGETTO Articolo 1 1. E costituita la Società per Azioni denominata "dobank S.p.A.". Articolo 2 1. La Società

Dettagli

BILANCIO NOTA INTEGRATIVA

BILANCIO NOTA INTEGRATIVA BILANCIO E NOTA INTEGRATIVA all assemblea dei Soci ai sensi dell art. 2429, co. 2 del Codice Civile * * * * * Agli azionisti della società PROMOCOOP TRENTINA SpA., la presente relazione, redatta ai sensi

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETA TERME DI MONTECATINI S.P.A. E costituita una società per azioni con la denominazione TERME DI MONTECATINI

STATUTO DELLA SOCIETA TERME DI MONTECATINI S.P.A. E costituita una società per azioni con la denominazione TERME DI MONTECATINI STATUTO DELLA SOCIETA TERME DI MONTECATINI S.P.A. TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA OGGETTO Articolo 1 E costituita una società per azioni con la denominazione TERME DI MONTECATINI S.P.A.. Articolo 2

Dettagli

Visura ordinaria societa' di persone

Visura ordinaria societa' di persone Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di CROTONE Visura ordinaria societa' di persone Forma giuridica: SOCIETA' IN ACCOMANDITA SEMPLICE Sede legale: CROTONE (KR) STRADA STATALE 106 KM

Dettagli

Regolamento Comitato Remunerazione e Nomine

Regolamento Comitato Remunerazione e Nomine Regolamento Comitato Remunerazione e Nomine 1. COSTITUZIONE E FUNZIONE DEL COMITATO REMUNERAZIONE E NOMINE 1.1 In ottemperanza alle disposizioni contenute nel Codice di Autodisciplina di Borsa Italiana,

Dettagli

Assemblea degli Azionisti di Banca Intermobiliare SpA del 19.04.2011. - Conferimento di delega -

Assemblea degli Azionisti di Banca Intermobiliare SpA del 19.04.2011. - Conferimento di delega - Assemblea degli Azionisti di Banca Intermobiliare SpA del 19.04.2011 - Conferimento di delega - Il/La Sottoscritto/a nato/a a, il, in qualità di: socio titolare di n. azioni ordinarie Banca Intermobiliare

Dettagli

Comune di Tremezzina REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE EDILIZIA. Approvato con deliberazione C.C. n. 9 del 12.03.

Comune di Tremezzina REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE EDILIZIA. Approvato con deliberazione C.C. n. 9 del 12.03. Comune di Tremezzina REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA Approvato con deliberazione C.C. n. 9 del 12.03.2014 REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA INDICE Art. 1 Oggetto del Regolamento e Funzione

Dettagli

Ufficio Territoriale del Governo

Ufficio Territoriale del Governo REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONFERENZA PERMANENTE PER LA PROVINCIA DI ROMA Sezione Prima: Organi della Conferenza Permanente, Sezioni e Strutture di Supporto. Art. 1 Presidente. 1. 1. A norma

Dettagli

con sede a Berna L Associazione prevede due forme di adesione, come soci ordinari e soci sostenitori.

con sede a Berna L Associazione prevede due forme di adesione, come soci ordinari e soci sostenitori. con sede a Berna 1. Nome e sede Con la denominazione Incontro Svizzero del Teatro è costituita un associazione di pubblica utilità ai sensi degli art. 60 e seguenti del Codice civile svizzero con sede

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Emanato con D.R. n. 10076 del 26/7/2006. Ultime modifiche apportate con D.R. Rep. n. 149/2013 del 07/02/2013. Entrato in vigore il giorno 07/02/2013

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PERIODICO COMUNALE VEDUGGIO INFORMA

REGOLAMENTO DEL PERIODICO COMUNALE VEDUGGIO INFORMA COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO REGOLAMENTO DEL PERIODICO COMUNALE VEDUGGIO INFORMA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 17 del 28/04/1997 Modificato con delibera di Consiglio Comunale n 10 del

Dettagli

ALLEGATO "A" all'atto n. 757 della raccolta

ALLEGATO A all'atto n. 757 della raccolta STATUTO DELLA SOCIETA' "CONEROBUS SERVICE S.R.L." TITOLO I DENOMINAZIONE - SEDE - OGGETTO DURATA Art. 1) Denominazione. 1.1 E' costituita una società a responsabilità limitata denominata CONEROBUS SERVICE

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ALUMNI COLLEGIO DI MILANO ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE 1.1 È costituita in Milano, ai sensi dell art. 18 della Costituzione e dell art. 36 e seguenti del Codice Civile, una associazione

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO Assemblea dei Soci del 29 aprile 2014 1 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELLA CONSULTA DEGLI UTENTI

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELLA CONSULTA DEGLI UTENTI REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELLA CONSULTA DEGLI UTENTI 1 Indice TITOLO I Disposizioni Generali 3 Premessa 3 Art. 1 - Istituzioni, Sede e durata della Consulta degli Utenti 3 Art. 2 - Finalità 3 TITOLO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO GOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO ART.1 Il Consiglio di Istituto si riunisce tutte le volte che se ne ravvisi la necessità su convocazione del suo Presidente. In caso di assenza o impedimento del Presidente

Dettagli

REVISORE LEGALE E COLLEGIO SINDACALE

REVISORE LEGALE E COLLEGIO SINDACALE REVISORE LEGALE E COLLEGIO SINDACALE Questioni da risolvere Stefano Pizzutelli ORGANO COLLEGIALE Società di revisione: struttura gerarchica, con al vertice il socio- responsabile della revisione Revisore

Dettagli

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE-DURATA

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE-DURATA Allegato "A" al n.ro 29.704 di Fascicolo STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE-DURATA ART.1 - E' costituita una società a responsabilità limitata denominata "Museo della Città di Bologna s.r.l.". ART.2 -

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1 Istituzione

REGOLAMENTO. Articolo 1 Istituzione REGOLAMENTO Articolo 1 Istituzione Nella ferma convinzione che la musica sia un bene socialmente rilevante, è istituita, per iniziativa dell Amministrazione Comunale, la Civica Accademia Musicale Sperimentale

Dettagli

Informazioni societarie

Informazioni societarie Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PADOVA \ Informazioni societarie HELIOPOLIS S.R.L. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede legale: PADOVA (PD) VIA SAN MARCO

Dettagli

STATUTO. Rev 4 28/06/2014. Pagina 1 di 10

STATUTO. Rev 4 28/06/2014. Pagina 1 di 10 Pagina 1 di 10 TITOLO I... 2 Art. 1) Denominazione... 2 Art. 2) Sede sociale... 2 Art. 3) Durata... 2 Art. 4) Oggetto sociale... 2 TITOLO II... 3 CAPITALE SOCIALE PARTECIPAZIONE MAGGIORITARIA PUBBLICA

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO

ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIA IRAN STATUTO 1 Articolo 1 Denominazione e Sede Statuto della Associazione Italia-Iran 1. È costituita l Associazione Italia-Iran. 2. L Associazione potrà usare la sigla ACIII 3. L Associazione

Dettagli

STATUTO PROVINCIALE. Approvato dall Assemblea Provinciale UNPLI PESCARA del 16 marzo 2005 Pagina 1

STATUTO PROVINCIALE. Approvato dall Assemblea Provinciale UNPLI PESCARA del 16 marzo 2005 Pagina 1 STATUTO PROVINCIALE Art. 1 Costituzione e denominazione 1. Il Comitato Provinciale UNPLI di Pescara, costituita con scrittura privata il 14 marzo 2000 e registrata presso l Agenzia delle Entrate, Ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO. per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi. approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013

REGOLAMENTO. per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi. approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013 REGOLAMENTO per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013 Premesse Il presente Regolamento, in ottemperanza alle norme

Dettagli

Immobiliare Rione San Gottardo S.p.A. Statuto della Società

Immobiliare Rione San Gottardo S.p.A. Statuto della Società Immobiliare Rione San Gottardo S.p.A. Statuto della Società Indice 1 4 6 8 9 L Immobiliare Rione San Gottardo S.p.A. Assemblee Amministrazione Organi di Controllo Bilanci ed Utili Scioglimento Clausola

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Cogeme Set S.p.A. sugli argomenti posti all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Cogeme Set S.p.A. sugli argomenti posti all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Cogeme Set S.p.A. sugli argomenti posti all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria del 18 dicembre 2008, ai sensi dell art. 3 del D.M.

Dettagli

31. Costituzione dell assemblea e maggioranze.

31. Costituzione dell assemblea e maggioranze. 31. Costituzione dell assemblea e maggioranze. Siamo giunti alla fase successiva alla convocazione dell assemblea, cioè quella della riunione dei soci. Si può finalmente svolgere l assemblea, che, come

Dettagli

AEROPORTI DI ROMA S.p.A. STATUTO. E' costituita una Società per Azioni con la denominazione "Aeroporti di

AEROPORTI DI ROMA S.p.A. STATUTO. E' costituita una Società per Azioni con la denominazione Aeroporti di AEROPORTI DI ROMA S.p.A. STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA ED OGGETTO Articolo 1 E' costituita una Società per Azioni con la denominazione "Aeroporti di Roma Società per Azioni", ovvero per

Dettagli

STATUTO UNICO VOMERO

STATUTO UNICO VOMERO STATUTO UNICO VOMERO ART. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1.1 E costituita in Napoli, ai sensi degli artt.14 e ss del Codice civile, l Associazione di promozione sociale denominata UNICO VOMERO. 1.2 L Associazione

Dettagli

Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c.

Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c. Iscrizione della dichiarazione degli amministratori di accertamento di una causa di scioglimento di spa, sapa, srl, cooperative (2484 c.c.) gli amministratori non previsti espressamente dalla norma OGGETTO

Dettagli

COMUNITA MONTANA DI VALLE CAMONICA

COMUNITA MONTANA DI VALLE CAMONICA COMUNITA MONTANA DI VALLE CAMONICA Regolamento per la disciplina dei rimborsi delle spese di viaggio e delle spese effettivamente sostenute dagli amministratori in caso di missione o accessi Approvato

Dettagli

STATUTO. della Società Consortile per Azioni "CENTRO AGRO-ALIMENTARE DI. NAPOLI Società consortile per azioni". ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE

STATUTO. della Società Consortile per Azioni CENTRO AGRO-ALIMENTARE DI. NAPOLI Società consortile per azioni. ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE STATUTO della Società Consortile per Azioni "CENTRO AGRO-ALIMENTARE DI NAPOLI Società consortile per azioni". ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E' costituita una Società Consortile per Azioni con partecipazione

Dettagli

LO STATUTO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE. Dott. Romano MOSCONI

LO STATUTO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE. Dott. Romano MOSCONI LO STATUTO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE Dott. Romano MOSCONI Diretta 19 ottobre 2009 ART. 2511, CODICE CIVILE Articolo 2511 Codice Civile Società cooperative Le cooperative sono società a capitale variabile

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI PARTE PRIMA SOMMARIO Premessa... XI PARTE PRIMA IL VERBALE DEL CDA E DELL ASSEMBLEA: PROFILI GENERALI CAPITOLO 1 FUNZIONI E COMPETENZE DELL ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CDA NELLE SOCIETÀ PER AZIONI di ALESSANDRO BOTTINO

Dettagli

Federazione Toscana dei Volontari per i Beni

Federazione Toscana dei Volontari per i Beni Statuto della Esente da imposta di bollo e registro ai sensi dell'art. 8, comma 1 della legge 266/91 Federazione Toscana dei Volontari per i Beni Culturali SEDE, COSTITUZIONE, DURATA, OGGETTO SOCIALE ART.

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. 1. La Fondazione è denominata FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO.

STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. 1. La Fondazione è denominata FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO. STATUTO DELLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO Articolo 1 - Costituzione La Fondazione è costituita dal Consiglio nazionale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro ai sensi e per gli effetti dell articolo

Dettagli

AMBROMOBILIARE S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA. 30 aprile 2014

AMBROMOBILIARE S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA. 30 aprile 2014 AMBROMOBILIARE S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA 30 aprile 2014 1 Relazione sui punti 1,2 e 3 dell Ordine del Giorno Relazione illustrativa redatta

Dettagli

COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE

COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari REGOLAMENTO COMUNALE DELLA CONSULTA DELLE DONNE Approvato con Delibera del C.C. n. 5 del 26.02.2009 ART. 1 ISTITUZIONE DELLA CONSULTA DELLE DONNE Nell ambito delle

Dettagli

5 settembre 2016 CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI

5 settembre 2016 CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI CHIARIMENTI IN MATERIA DI ELEZIONI DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI 5 settembre 2016 1. Come si procede ad identificare il numero di professionisti che compongono il Consiglio dell Ordine? E successivamente come

Dettagli

Signori Azionisti, 1. Nomina dell Organo Amministrativo; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Signori Azionisti, 1. Nomina dell Organo Amministrativo; deliberazioni inerenti e conseguenti. Innovatec S.p.A. Sede in Milano, via Bisceglie 76 Capitale sociale pari ad Euro 5.027.858 Iscritta al Registro delle Imprese di Milano al n. 08344100964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1 Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.410.900 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE SOCIETA' AGRICOLA MONTANARI NICOLA E CLAUDIO S.S. DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ENEL GREEN POWER S.P.A. 8 MAGGIO 2015

AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ENEL GREEN POWER S.P.A. 8 MAGGIO 2015 Enel Green Power S.p.A. Sede legale in Roma, Viale Regina Margherita, n. 125 Capitale Sociale euro 1.000.000.000,00 interamente versato Partita I.V.A., C.F. e Registro delle Imprese di Roma n. 10236451000

Dettagli

STATUTO SOCIETA' PER AZIONI AUTOVIE VENETE (S.A.A.V.)

STATUTO SOCIETA' PER AZIONI AUTOVIE VENETE (S.A.A.V.) STATUTO SOCIETA' PER AZIONI AUTOVIE VENETE (S.A.A.V.) Forma giuridica: SOCIETA' PER AZIONI Sede legale: TRIESTE TS VIA LOCCHI 19 Numero Rea: TS - 14195 Indice... 2 Pag. 2 di 7 STATUTO della "SOCIETA' PER

Dettagli

Allegato lettera A all Atto Costitutivo. dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO

Allegato lettera A all Atto Costitutivo. dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO Allegato lettera A all Atto Costitutivo dell ASSOCIAZIONE DEL GARBO per la tutela e ripristino zone tartufigene di ASCIANO STATUTO Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE E costituita nel rispetto del Codice Civile

Dettagli

STATUTO DEL FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DA IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA COOPERSALUTE

STATUTO DEL FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DA IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA COOPERSALUTE STATUTO DEL FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DA IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA COOPERSALUTE Statuto modificato dall Assemblea straordinaria dei Delegati del 22 dicembre

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di ROMA Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede legale: ROMA (RM) STRADA VICINALE DEI MONTI

Dettagli

Conferenza dei Sindaci dei Comuni costituenti l Ambito Territoriale dell Azienda Sanitaria Locale VC

Conferenza dei Sindaci dei Comuni costituenti l Ambito Territoriale dell Azienda Sanitaria Locale VC Conferenza dei Sindaci dei Comuni costituenti l Ambito Territoriale dell Azienda Sanitaria Locale VC REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONFERENZA E DELLA SUA RAPPRESENTANZA ART. 1 - Oggetto del Regolamento

Dettagli

STATUTO del Centro di Alti Studi sulla Cina Contemporanea

STATUTO del Centro di Alti Studi sulla Cina Contemporanea STATUTO del Centro di Alti Studi sulla Cina Contemporanea 1. Denominazione 1.1. E costituita una Fondazione denominata Centro di Alti Studi sulla Cina Contemporanea (di seguito, per brevità, detta Centro

Dettagli

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI ASCIANO - PROVINCIA DI SIENA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E DI CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI PER LA PROMOZIONE DI ATTIVITA CULTURALI, DIDATTICO EDUCATIVE, ISTITUZIONALI,

Dettagli

STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA

STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA Articolo 1 È costituita una Società per Azioni denominata: TOD S S.P.A.. Articolo 2 La Società ha per oggetto la produzione di calzature e di articoli in pelle,

Dettagli

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO DURATA Art. 1) - E' costituita una società per azioni con la denominazione "LUXOTTICA GROUP S.P.A." Art.

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO DURATA Art. 1) - E' costituita una società per azioni con la denominazione LUXOTTICA GROUP S.P.A. Art. STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO DURATA Art. 1) - E' costituita una società per azioni con la denominazione "LUXOTTICA GROUP S.P.A." Art. 2) - La Società ha la sua sede legale in Milano. Il

Dettagli

Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo

Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo Statuto della Consulta del Commercio e del Turismo Stampa elettronica Comune di Monte Sant Angelo 1 Indice Art. 1 Istituzione Art. 2 Fini Art. 3 Organi Art. 4 Componenti dell'assemblea Art. 5 Il Presidente

Dettagli

Trasformà une passion STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. Associazione cooperativa scolastica. Anno scolastico

Trasformà une passion STATUTO E ATTO COSTITUTIVO. Associazione cooperativa scolastica. Anno scolastico Anno scolastico 2011-2012 STATUTO E ATTO COSTITUTIVO Associazione cooperativa scolastica Trasformà une passion Classe Q3 Operatore Agroambientale CEFAP Centro per l educazione e la formazione permanente

Dettagli

REGOLAMENTO DEI RIMBORSI DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO SOSTENUTE, IN RELAZIONE ALLA CARICA, DAI MEMBRI DI

REGOLAMENTO DEI RIMBORSI DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO SOSTENUTE, IN RELAZIONE ALLA CARICA, DAI MEMBRI DI Pag. 1 di 5 REGOLAMENTO DEI RIMBORSI DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO SOSTENUTE, IN RELAZIONE ALLA CARICA, DAI MEMBRI DI Sommario 1. PREMESSE...2 2. DEFINIZIONE DEI TERMINI UTILIZZATI NEL REGOLAMENTO...2

Dettagli

"ALMA S.R.L. - SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA ITALIANA" *** STATUTO *** DENOMINAZIONE Art.1 E costituita una Società a responsabilità limitata

ALMA S.R.L. - SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA ITALIANA *** STATUTO *** DENOMINAZIONE Art.1 E costituita una Società a responsabilità limitata "ALMA S.R.L. - SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA ITALIANA" *** STATUTO *** DENOMINAZIONE Art.1 E costituita una Società a responsabilità limitata denominata: "ALMA S.R.L. - SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA

Dettagli

COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI)

COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI) COMUNE DI BITONTO (PROVINCIA DI BARI) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL DIRITTO RICONOSCIUTO AI CITTADINI ALL INFORMAZIONE E ALLA PARTECIPAZIONE ALLA GESTIONE DELLA VITA DEMOCRATICA DELLA COMUNITA MEDIANTE

Dettagli

CITTA' STUDI SPA STATUTO DATI ANAGRAFICI. Indice Parte 1 - Protocollo del 08-05-2015 - Statuto completo... 2

CITTA' STUDI SPA STATUTO DATI ANAGRAFICI. Indice Parte 1 - Protocollo del 08-05-2015 - Statuto completo... 2 STATUTO DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale: BIELLA BI CORSO GIUSEPPE PELLA 2 Numero REA: BI - 142579 Forma giuridica: SOCIETA' PER AZIONI Impresa in fase di aggiornamento Indice Parte 1 - Protocollo

Dettagli

FIERA DI GENOVA S.P.A. STATUTO TITOLO I (denominazione - sede - durata - oggetto) ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE L'Ente Autonomo Fiera Internazionale di

FIERA DI GENOVA S.P.A. STATUTO TITOLO I (denominazione - sede - durata - oggetto) ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE L'Ente Autonomo Fiera Internazionale di FIERA DI GENOVA S.P.A. STATUTO TITOLO I (denominazione - sede - durata - oggetto) ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE L'Ente Autonomo Fiera Internazionale di Genova è trasformato, ai sensi dell'articolo 10 della

Dettagli

Statuto Sociale. pagina 1

Statuto Sociale. pagina 1 Statuto sociale della Società Pietrasanta Sviluppo spa del Comune di Pietrasanta Dopo modifiche come da atto Notaio Tumbiolo Antonino del 17/4/2014 Repertorio numero 35.671 Registrato a Pietrasanta il

Dettagli

è nostra società cooperativa REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1

è nostra società cooperativa  REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1 REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1 Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche che giuridiche) in conformità all'art. 37 dello Statuto

Dettagli

BOZZA Regolamento di Comitato Studentesco

BOZZA Regolamento di Comitato Studentesco BOZZA Regolamento di Comitato Studentesco "Il comitato (...)adotta un regolamento interno di organizzazione dei propri lavori, anche per commissioni e gruppi, ed esprime un gruppo di gestione, coordinato

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici.

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Art. 1... 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 2... 2 Obblighi per gli amministratori... 2 Art.

Dettagli

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO - DURATA - DOMICILIO DEI SOCI ARTICOLO 1. ImpreBanca S.p.A. ARTICOLO 2

STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO - DURATA - DOMICILIO DEI SOCI ARTICOLO 1. ImpreBanca S.p.A. ARTICOLO 2 STATUTO TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO - DURATA - DOMICILIO DEI SOCI ARTICOLO 1 E costituita una Società per Azioni denominata: ImpreBanca S.p.A. ARTICOLO 2 La società ha sede legale e Direzione generale

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI redatta ai sensi dell art. 3 D.M. Giustizia n. 437/1998 all ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI convocata per i giorni 20 aprile 2010 e 22 aprile 2010 FullSix S.p.A. Sede

Dettagli

Agenzia per i servizi pubblici locali del Comune di Torino. REGOLAMENTO INTERNO [approvato dalla Conferenza dei Capigruppo del 13 novembre 2007]

Agenzia per i servizi pubblici locali del Comune di Torino. REGOLAMENTO INTERNO [approvato dalla Conferenza dei Capigruppo del 13 novembre 2007] Agenzia per i servizi pubblici locali del Comune di Torino REGOLAMENTO INTERNO [approvato dalla Conferenza dei Capigruppo del 13 novembre 2007] Oggetto del regolamento 1.1. Il presente regolamento definisce

Dettagli

STATUTO. Art. 1 - E costituita una Società per azioni, sotto la denominazione. L Assemblea dei soci potrà istituire nonché sopprimere ovunque sedi

STATUTO. Art. 1 - E costituita una Società per azioni, sotto la denominazione. L Assemblea dei soci potrà istituire nonché sopprimere ovunque sedi STATUTO Art. 1 - E costituita una Società per azioni, sotto la denominazione S.T.P.S. Società Trasporti Pubblici Sondrio S.P.A.. Art. 2 La Società ha sede in Sondrio. L Assemblea dei soci potrà istituire

Dettagli