AGENZIE DI AFFARI (Art.115 TULPS)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGENZIE DI AFFARI (Art.115 TULPS)"

Transcript

1 AGENZIE DI AFFARI (Art.115 TULPS) COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA Al Settore Sviluppo Economico Servizio Attività Economiche TORTONA (AL) Il/La sottoscritto/a DICHIARA di iniziare la seguente attività, soggetta alla normativa del R.D n.773, T.U.L.P.S. art.115: Nei locali posti in Tortona, Via/P.za n. A decorrere dal... Con la rappresentanza di: 1).....nato a.....il..... C.F... Residente a.in Via/P.za N consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come stabilito dall art. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché di quanto previsto dall art. 75 del medesimo D.P.R. 445/2000 DICHIARA ALTRESI : di essere: nato a......(prov...../nazione......) il.... residente in... Via/P.za n... C.F cittadinanza.... (in caso di cittadino straniero): di essere in possesso di: (cancellare la voce che non interessa) permesso di soggiorno / carta di soggiorno n.... rilasciato/a dalla Questura di..... il.... con validità fino al..... per (specificare il motivo del rilascio).... 1

2 [ ] Titolare della ditta individuale... Con sede legale in.via/p.za.n... Partita I.V.A... Tel.. Fax.. [ ] Legale rappresentante (oppure... ) della Società/Associazione con sede legale in... Via/P.za... n... C.F. o partita IVA... costituita con atto del... (a rogito del Notaio Repertorio.....) registrato a... il n... iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.al n....tel... Fax.. L organo amministrativo è così composto: (in caso di snc riportare tutti i soci; in caso di sas tutti i soci accomandatari; in caso di srl, S.p.A., sapa, Società Cooperativa ed Associazioni tutti i componenti dell organo di amministrazione specificandone l incarico ricoperto) nato a...il quale... nato a.il quale... nato a.il quale... nato a.il quale... nato a.il quale... DICHIARA INOLTRE: A[ ] (Solo in caso di Società) Che l attività di che trattasi alla presente dichiarazione è compresa nell oggetto sociale; B[ ] Che l attività verrà esercitata nei locali sopra indicati, dei quali ha la disponibilità a seguito di atto di (indicare il titolo di fruibilità dei locali (ad esempio. acquisto, locazione, comodato, etc.).. registrato presso l Ufficio del Registro di.....in data.... al n.....; C[ ] Che l attività è esercitata nel pieno rispetto di quanto previsto dalle norme che regolano i requisiti specifici dei luoghi di lavoro previsti dal Regolamento Edilizio (la destinazione d uso deve essere diversa dalla civile abitazione e dalle sue pertinenze) e delle altre norme vigenti in materia igienicosanitaria, urbanistica ed edilizia e dichiara, inoltre che: Per i locali in argomento è stata rilasciata certificazione di agibilità (riportare estremi della certificazione). ovvero è stata attestata certificazione di agibilità dalla Direzione Urbanistica in data..; Che è stata inviata la Perizia Giurata, attestante l agibilità dei locali stessi, alla Direzione Urbanistica in data.. e che tale perizia è stata ricevuta dalla competente U.O. della Direzione Urbanistica in data.; 2

3 D[ ] Di non aver riportato condanne penali né di essere in qualsiasi altra situazione che impedisca ai sensi della vigente normativa l esercizio dell attività (artt.11 e 12 R.D. 18/06/1931 n 773, T.U.L.P.S.); E[ ] Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di che trattasi all art.10 della legge n 575 e successive modifiche; F [ ] Che i nei confronti dei soggetti di seguito indicati, soci o persone munite di poteri di rappresentanza o di amministrazione, non sussistono cause di divieto, di decadenza o di sospensione di che trattasi all art.10 della legge n 575 e successive modifiche; In alternativa a tale dichiarazione ogni singolo soggetto può autocertificare la propria situazione utilizzando l allegato modulo AUT01... nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il... H[ ] (in caso di locale con superficie lorda superiore a 400 mq) di essere in possesso del Certificato Prevenzione Incendi n....rilasciato dal Comando Provinciale dei VV.FF. in data.; ALLEGA: A[ ] Accettazione di nomina da parte del/i rappresentante/i; B[ ] N.dichiarazioni sostitutive di certificazione (in caso di società/associazioni); da utilizzarsi soltanto nel caso in cui l interessato non effettui la dichiarazione per conto degli altri soci o persone munite di poteri di rappresentanza o di amministrazione di cui alla lett. G. C[ ] Tariffario dei compensi in duplice copia da far vidimare dal Comune e da esporre nei locali nei quali si esercita l attività; D[ ] Registro degli affari numerato e riportante le indicazioni di cui all art. 219 del Regolamento di attuazione del T.U.L.P.S., le cui pagine dovranno essere vidimate dall ufficio comunale; E [ ] Planimetria dei locali; F [ ] Eventualmente altro e precisamente..... AVVERTENZE: secondo quanto previsto dalla vigente normativa, il dichiarante, per poter esercitare l attività deve essere in possesso del Registro degli Affari vidimato (art.120 T.U.L.P.S., 16, 219 Reg. Esecuz.) e del Tariffario dei compensi che deve essere tenuto esposto nei locali dell agenzia (art.120 T.U.L.P.S.). Dovrà essere comunicata all Ufficio ogni variazione relativa ai dati contenuti nella presente dichiarazione inizio attività. Tortona lì,.... Il Dichiarante (firma leggibile) 3

4 Si ricorda che la presente comunicazione è valida soltanto se presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore oppure se firmata direttamente dall interessato (munito di documento di identità) in presenza del dipendente addetto. Informativa ai sensi dell art. 10 della Legge 675/96 e successive modifiche ed integrazioni: I dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. 4

5 MODULO DA UTILIZZARE PER L ACCETTAZIONE DI NOMINA DI RAPPRESENTANTE Il/La sottoscritto/a DICHIARA: [ ] DI ACCETTARE LA NOMINA DI RAPPRESENTANTE della seguente Agenzia di Affari.... siti in Tortona, Via/P.zza n consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come stabilito dall art. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché di quanto previsto dall art. 75 del medesimo D.P.R. 445/2000 DICHIARA INOLTRE di essere: nato a......(prov...../nazione.... ) il..... residente in...via/p.zza n... C.F cittadinanza... (in caso di cittadino straniero): di essere in possesso di: (cancellare la voce che non interessa) permesso di soggiorno / carta di soggiorno n rilasciato/a dalla Questura di..... il.... con validità fino al..... per (specificare il motivo del rilascio)... A[ ] Di non aver riportato condanne penali né di essere in qualsiasi altra situazione che impedisca ai sensi della vigente normativa l esercizio dell attività (artt.11 e 12 R.D. 18/06/1931 n 773, T.U.L.P.S.); B[ ] Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.10 della legge n 575 e successive modifiche;..., lì,..... Il Dichiarante (firma leggibile) Si ricorda che la presente è valida soltanto se presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore oppure se firmata direttamente dall interessato (munito di documento di identità) in presenza del dipendente addetto. 5

6 Informativa ai sensi dell art. 10 della Legge 675/96 e successive modifiche ed integrazioni: I dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. 6

7 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE Modello da utilizzare da persona diversa dal dichiarante AUT01 Io sottoscritto/a.. consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come stabilito dall art. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché di quanto previsto dall art. 75 del medesimo D.P.R. 445/2000 DICHIARA di essere: nat. a il.. residente in Via/Piazza... n r Socio r Legale rappresentante r Componente dell organo di amministrazione della società. r Presidente pro-tempore r Delegato richiedente l autorizzazione di... nei locali posti in. Che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art.10 della legge n 575 e successive modifiche; Tortona,.. Il Dichiarante.. Si ricorda che la presente è valida soltanto se presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore oppure se firmata direttamente dall interessato (munito di documento di identità) in presenza del dipendente addetto. 7

8 Informativa ai sensi dell art. 10 della Legge 675/96 e successive modifiche ed integrazioni: I dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. 8

9 AGENZIA D AFFARI Che cos è? Per agenzie pubbliche di affari od uffici pubblici di affari si fa riferimento alle imprese, comunque organizzate, che si offrono come intermediarie nell assunzione o trattazione di affari altrui, prestando la propria opera a chiunque ne faccia richiesta, con l esclusione di quelle attività di intermediazione che siano già soggette a una specifica disciplina di settore (es. agenzie disbrigo pratiche automobilistiche, agenzie di viaggio, agenzie immobiliari). Gli elementi che caratterizzano l agenzia di affari sono: l esercizio organizzato ed abituale di una serie di atti; una prestazione di opera a chiunque ne faccia richiesta; la natura essenzialmente di intermediazione di tale opera, il fine di lucro. L attività si esercita previa presentazione della denuncia d inizio attività al Comune. Come si presenta la denuncia d inizio attività La denuncia d inizio attività per le agenzie d affari, ad esclusione delle agenzie matrimoniali, recupero crediti, pubblici incanti e pubbliche relazioni, per le quali è competente la Questura, si presenta in duplice copia, in carta libera, al Comune di Tortona, Settore Sviluppo Economico Servizio Attività Economiche Corso Alessandria, N. 62 (apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore e il lunedì e giovedì pomeriggio dalle ore alle ore 16.00), corredata dai documenti di seguito indicati: a. planimetria del locale; b. certificato di prevenzione incendi (qualora la superficie totale lorda dell esercizio superi i 400 mq.); c. accettazione della nomina e autocertificazione sui requisiti soggettivi e antimafia da parte del/i rappresentante/i di licenza, se nominati, da effettuarsi sull apposito stampato allegato al modulo di dichiarazione; d. in caso di società, autocertificazione antimafia da parte dei soci e/o persone con poteri di rappresentanza e di amministrazione, da effettuarsi sull apposito stampato allegato al modulo di domanda; e. tabella delle operazioni che si intendono svolgere con le relative tariffe, in duplice copia, vidimata dal Comune di Tortona; f. registro degli affari numerato e vidimato dal Comune di Tortona. Nel modulo di denuncia d inizio attività sono richiesti i seguenti ulteriori atti o documenti che, al fine del completamento della pratica, possono essere oggetto di autocertificazione: 1. numero di Codice Fiscale e numero di Partita I.V.A.; 2. solo in caso che il richiedente, il rappresentante o un socio con poteri di rappresentanza o di amministrazione sia cittadino straniero: permesso di soggiorno o carta di soggiorno (ai fini dell autocertificazione è richiesto il numero del permesso, l autorità che l ha rilasciato, la data di rilascio, la data di scadenza ed il motivo del rilascio); 3. eventuale nomina di rappresentante/i; 4. solo in caso di società: iscrizione alla Camera di Commercio (ai fini dell autocertificazione è richiesto il numero e la data di iscrizione) 5. dichiarazione di conformità del locale alle norme in materia di igiene, urbanistica e destinazione d uso. La domanda e le autocertificazioni allegate potranno essere presentate e sottoscritte dagli interessati, muniti di documento d identità valido, direttamente presso l Ufficio, oppure consegnate da altra persona purchè alle stesse, già sottoscritte, sia allegata fotocopia di un documento di identità del dichiarante. Al momento dell inizio dell attività il richiedente deve essere munito del Registro degli Affari e del Tariffario dei Compensi, entrambi vidimati dall Ufficio. Il termine di conclusione del procedimento è di 60 giorni dalla presentazione della documentazione richiesta. Entro tale termine, nel caso la verifica dei presupposti e dei requisiti di legge abbia esito negativo, l Amministrazione notificherà, con provvedimento motivato, il divieto di prosecuzione dell attività e la rimozione dei suoi effetti. 9

10 Ai sensi dell art. 19 comma 2 della Legge 7 Agosto 1990, N. 241, L attività oggetto della dichiarazione può essere iniziata decorsi trenta giorni dalla data di presentazione della dichiarazione all Amministrazione competente. Contestualmente all inizio dell attività, l interessato ne dà comunicazione all Amministrazione competente. Normativa di riferimento Art. 115 T.U.L.P.S. R.D N. 773 Regolamento di Esecuzione del T.U.L.P.S. R.D N. 635 D.Lgs N. 112 D.Lgs N

COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività DICHIARA

COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività DICHIARA AGENZIE DI AFFARI (Art.115 TULPS) Al Comune di Bucine Servizio Attività Produttive Polizia Amministrativa COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività Il/La sottoscritto/a........ DICHIARA di iniziare la

Dettagli

Nei locali posti in Taranto, Via/P.za n, per complessivi mq per un totale di nr vetture Con la rappresentanza di: ...nato a...il... ...nato a...il...

Nei locali posti in Taranto, Via/P.za n, per complessivi mq per un totale di nr vetture Con la rappresentanza di: ...nato a...il... ...nato a...il... AUTORIMESSE COMMERCIALI (DPR. N.480 DEL 19.12.2001) I I Comunicazione esente da bollo Da presentare in duplice copia NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE (DPR. N. 481 del 19.12.2001) I SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI ( Art.115 T.U.L.P.S.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI ( Art.115 T.U.L.P.S.) SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune di Messina SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI ( Art.115 T.U.L.P.S.) sottoscrit COGNOME (1) NOME (2) Cittadinanza (3) nato/a (4)

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Prov. Di Palermo Servizio Attività Produttive PROTOCOLLO Al Comune di Polizzi Generosa Servizio Attività Produttive Via Garibaldi n. 13 90028 Polizzi Generosa SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Nato/a a Prov. /Nazione cittadinanza residente in Via/P.za N.

Nato/a a Prov. /Nazione cittadinanza residente in Via/P.za N. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE Al Settore Sviluppo Economico Servizio Attività Economiche 15057 Tortona (AL) Il/la sottoscritto/a Denuncia di inizio attività di noleggio di veicoli

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione SALE GIOCHI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI ATTIVITA di: Subingresso Variazioni su: Numero Apparecchi Superficie Rappresentanti Cessazione Al Comune di Galatone Ufficio Attività Produttive Centro Servizi Via

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (R.D. n. 773/1931 Art. 115)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (R.D. n. 773/1931 Art. 115) COMUNE DI BRESCIA SETTORE INDUSTRIA E SPORTELLO UNICO ATTIVITÁ PRODUTTIVE Via Marconi, 12-I-25128 BRESCIA Tel. (39) 030 297 8555/8454 Fax (39) 030 338 76 51 Internet: http://sportellounico.comune.brescia.it

Dettagli

Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale

Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale Piazza Martiri del Terrorismo 1 tel 0881-555020 - fax 0881 555189 Ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica del 26 ottobre 1972, n.

Dettagli

Legale rappresentante della società sede legale in via n. CAP P.IVA n. iscrizione al Registro Imprese CCIAA di

Legale rappresentante della società sede legale in via n. CAP P.IVA n. iscrizione al Registro Imprese CCIAA di AUTNOL AL COMUNE DI TREZZO SULL ADDA Servizio Commercio e Attività produttive Via Roma 5 20056 TREZZO SULL ADDA AUTONOLEGGIO SENZA CONDUCENTE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÁ (ai sensi dell

Dettagli

REGIONE SICLIANA COMUNE DI MUSSOMELI PROVINCIA DI CALTANISSETTA. Regolamento Comunale per l esercizio dell attività di Agenzia d Affari

REGIONE SICLIANA COMUNE DI MUSSOMELI PROVINCIA DI CALTANISSETTA. Regolamento Comunale per l esercizio dell attività di Agenzia d Affari REGIONE SICLIANA COMUNE DI MUSSOMELI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Regolamento Comunale per l esercizio dell attività di Agenzia d Affari I N D I C E Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Esclusioni Art.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA'

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA' SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA' Concernente l attività di cui all art. 126 del T.U.L.P.S. PRESA D ATTO. Spazio riservato all ufficio protocollo comunicazione esente da bollo COMUNE DI FANO

Dettagli

BAR- RISTORANTI- CIRCOLI- ALBERGHI- AGENZIE DI SCOMMESSE- ESERCIZI DI RACCOLTA SCOMMESSE

BAR- RISTORANTI- CIRCOLI- ALBERGHI- AGENZIE DI SCOMMESSE- ESERCIZI DI RACCOLTA SCOMMESSE BAR- RISTORANTI- CIRCOLI- ALBERGHI- AGENZIE DI SCOMMESSE- ESERCIZI DI RACCOLTA SCOMMESSE Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) Al Signor SINDACO Servizio Polizia Amministrativa SALICE SALENTINO

Dettagli

(PE 03)DENUNCIA INIZIO ATTIVITA PER SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE DI CUI AGLI ARTT. 42 E 45 DELLA L.R. n. 28/2005

(PE 03)DENUNCIA INIZIO ATTIVITA PER SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE DI CUI AGLI ARTT. 42 E 45 DELLA L.R. n. 28/2005 SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) COMUNE DI FIRENZE Alla Direzione Sviluppo Economico Servizio Attività Produttive (P.O. Attività di Somministrazione)

Dettagli

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Stato Provincia Comune

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ PER AGENZIE

Dettagli

RICHIESTA DI NULLA OSTA

RICHIESTA DI NULLA OSTA RICHIESTA DI NULLA OSTA Marca da bollo 14,62 Spazio riservato al Protocollo Al Comune di Gadesco Pieve Delmona Il/la sottoscritto/a - visto il D.P.R. 445/2000 C H I E D E il rilascio del nulla osta comunale

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. nato/a il a (prov.). residente a.. via/piazza... recapito telefonico n. cod.fiscale..

Il/La sottoscritto/a.. nato/a il a (prov.). residente a.. via/piazza... recapito telefonico n. cod.fiscale.. AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BITRITTO OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI- ( AI SENSI DELLART. 115 T.U.L.P.S., NONCHE DELL ART. 19 LEGGE N. 214/1990 COME

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI GALLIATE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI AGENZIA D AFFARI LEGGE 241/90 ART. 19 E ART. 115 TULPS Il sottoscritto.... nato a....... il...... residente

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di MEOLO. Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di agenzia d affari Legge 241/90 art. 19 e art. 115 TULPS.

Al SIGNOR SINDACO del Comune di MEOLO. Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di agenzia d affari Legge 241/90 art. 19 e art. 115 TULPS. Al SIGNOR SINDACO del Comune di MEOLO Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di agenzia d affari Legge 241/90 art. 19 e art. 115 TULPS. Il sottoscritto.... nato a....... il...... residente

Dettagli

SEGNALAZIONE INIZIO ATTIVITA NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE

SEGNALAZIONE INIZIO ATTIVITA NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE SEGNALAZIONE INIZIO ATTIVITA NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE Al Comune di OPERA DPR 481/2001 art. 19 della legge 241/90 SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE di nascita cittadinanza sesso M F Telefono

Dettagli

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Cittadinanza Sesso: M F Luogo nascita: Stato. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Cittadinanza Sesso: M F Luogo nascita: Stato. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune MODULO per la SEGNALAZIONE CERTIFICATA d INIZIO dell ATTIVITA di NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE da compilare e presentare in originale e in copia al Servizio SUAP Attività Economiche Ufficio Autoservizi

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P.

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Per la sua validità e per il decorso dei termini per il controllo (ex art. 19 L. 241/90) la SCIA DEVE essere compilata in ogni sua parte

Per la sua validità e per il decorso dei termini per il controllo (ex art. 19 L. 241/90) la SCIA DEVE essere compilata in ogni sua parte Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Allegato C (Articolo 3, comma 5)

Allegato C (Articolo 3, comma 5) Allegato C (Articolo 3, comma 5) Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA ( AI SENSI DELLART. 115 T.U.L.P.S.,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n. Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI

Dettagli

Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA di inizio attività AGENZIA D AFFARI, ai sensi dell art. 19 della L. 241/90, modif. dalla L. 15/05 e dal D.L. 35/05.

Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA di inizio attività AGENZIA D AFFARI, ai sensi dell art. 19 della L. 241/90, modif. dalla L. 15/05 e dal D.L. 35/05. Al Sig. S I N D A C O del Comune di = CAIRO MONTENOTTE = Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA di inizio attività AGENZIA D AFFARI, ai sensi dell art. 19 della L. 241/90, modif. dalla L. 15/05 e dal D.L. 35/05.

Dettagli

COMUNE DI PONZA Sportello Suap PONZA S E G N A L A

COMUNE DI PONZA Sportello Suap PONZA S E G N A L A COMUNE DI PONZA Sportello Suap PONZA OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività di agenzia d affari Legge 241/90 art. 19 e art. 115 TULPS. Il sottoscritto..... nato a....... il..... residente

Dettagli

TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE

TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE Praticate nell Agenzia d Affari denominata P. IVA con sede in allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività presentata al Comune di Villorba (TV) in

Dettagli

COMUNE DI QUARTU SANT ELENA AREA ECONOMICA E DELLO SVILUPPO

COMUNE DI QUARTU SANT ELENA AREA ECONOMICA E DELLO SVILUPPO COMUNE DI QUARTU SANT ELENA AREA ECONOMICA E DELLO SVILUPPO SETTORE SVILUPPO LOCALE REGOLAMENTO AGENZIE D AFFARI EX ART. 115 DEL R.D. n 773 del 18.06.1931 (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza)

Dettagli

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P.

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P. Sportello Unico per le attività produttive di Allo Sportello Unico per le attività produttive di Denuncia di inizio attività: Agenzia d affari l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

Estratto dal T.U.LP.S. DECRETO LEGISLATIVO DEL 31 MARZO 1998, n 112

Estratto dal T.U.LP.S. DECRETO LEGISLATIVO DEL 31 MARZO 1998, n 112 Estratto dal T.U.LP.S. Art. 8 Le autorizzazioni di polizia sono personali: non possono in alcun modo essere trasmesse né dar luogo a rapporti di rappresentanza, salvi i casi espressamente preveduti dalla

Dettagli

SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) AL SUAP COMUNE DI TIVOLI Piazza del Governo n. 1 DATI

Dettagli

Il sottoscritto. nato a Prov. il. residente in via n. Comune CAP. Codice Fiscale. telefono cell. E-mail

Il sottoscritto. nato a Prov. il. residente in via n. Comune CAP. Codice Fiscale. telefono cell. E-mail SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) PER AGENZIA PUBBLICA D AFFARI Il sottoscritto nato a Prov. il residente in via n. Comune CAP telefono cell. E-mail in qualità di titolare dell omonima

Dettagli

ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPAR04C.rtf - (06/2015) ATTIVITÀ FUNEBRE L.R. 4 marzo 2010, n. 18 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cog Nome C.F. _ _ _

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a Provincia il di nazionalità, residente a Provincia in via/piazza n. C.A.P. Codice Fiscale

Il/la sottoscritto/a nato/a a Provincia il di nazionalità, residente a Provincia in via/piazza n. C.A.P. Codice Fiscale Scia- Segnalazione Certificata Inizio Attività di Agenzia di Affari (Art.115 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e successive integrazioni e modificazioni ai sensi del DPR 311/2001) Aggiornato

Dettagli

AGENZIA D AFFARI Comunicazione di Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI Comunicazione di Inizio Attività AGENZIA D AARI Comunicazione di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Stato Provincia Comune _ Provincia Comune _ Via

Dettagli

DOMANDA PER ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112)

DOMANDA PER ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112) Marca da bollo Euro 14,62 AL SIG. SINDACO Settore Commercio ed Attività Economiche del Comune di 37050 O P P E A N O DOMANDA PER ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive. Comune di

Allo Sportello Unico Attività Produttive. Comune di Allo Sportello Unico Attività Produttive Comune di PROT. N DEL SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO DI PANIFICAZIONE (Ai sensi dell art. 19 della L.241/90 e successive modifiche

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari segnalazione certificata

Dettagli

AL SIG. SINDACO del Comune di CUNEO

AL SIG. SINDACO del Comune di CUNEO Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Castiglione del Lago Settore Sviluppo Economico Piazza Gramsci n. 1 06061 Castiglione del Lago

Al Sindaco del Comune di Castiglione del Lago Settore Sviluppo Economico Piazza Gramsci n. 1 06061 Castiglione del Lago Al Sindaco del Comune di Castiglione del Lago Settore Sviluppo Economico Piazza Gramsci n. 1 06061 Castiglione del Lago COMUNICAZIONE INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI PER CONTO TERZI (APERTURA TRASFERIMENTO

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008).

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008). SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008). APERTURA DI NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello 00040 Unico

Dettagli

Al Comune di Apollosa Sportello Unico Attivita Produttive S.U.A.P.- tramite procedura telematica

Al Comune di Apollosa Sportello Unico Attivita Produttive S.U.A.P.- tramite procedura telematica Modulo SCIA attivita' di trasporto persone mediante noleggio di autobus con conducente -Allegato A alla determinazione n.26 del 09/10/ 2014 Esente da bollo ( Risoluzione Ministero Economia e Finanze n.96/e

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) Rep. n / Quietanza n del (Diritti d istruttoria) Protocollo Generale del Comune AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Fiumicino (Modello

Dettagli

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Stato Provincia Comune

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE CAPES09C.rtf - (05/2014) SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CENTRO SOGGIORNO STUDI

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CENTRO SOGGIORNO STUDI STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CENTRO SOGGIORNO STUDI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (art. 34 L.R. 27 dicembre 2006,n. 18 Legislazione turistica regionale modificata con L.R. 16 febbraio

Dettagli

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Impresa Funebre - segnalazione certificata di inizio attività per nuova apertura (art. 115 T.U.LL.P.S - DPGR 8 agosto 2012 n. 7/R ). Domanda di vidimazione giornale degli affari. Al Signor Sindaco Comune

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE AL COMUNE DI PAESE SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività Mod 1 SOMMINISTRAZIONE - Scia...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _

Dettagli

Agenzie d affari di competenza comunale avvio attività subingresso variazionicessazione. Al Comune di

Agenzie d affari di competenza comunale avvio attività subingresso variazionicessazione. Al Comune di Spazio per apporre il timbro di protocollo Al Comune di Pagina 1 su un totale di 7 Cosa? Come? Quando? Copie Inoltre Istruzioni per l interessato Modello DIA per comunicare l avvio attività per le agenzie

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO Marca da bollo 14,62 Al Comune di Crema Il/La sottoscritt nat_ a il prov. cittadinanza residente a via n. C.F. tel. fax

Dettagli

Bollo. Allo Sportello Unico per le Attività Produttive Piazza Nicola Crapsi snc 86047 Santa Croce di Magliano (CB)

Bollo. Allo Sportello Unico per le Attività Produttive Piazza Nicola Crapsi snc 86047 Santa Croce di Magliano (CB) Bollo (. 14,62) COMUN DI SANA CROC DI MAGLIANO (Provincia di CAMPOBASSO) Piazza Nicola Crapsi s.n.c 86047 Santa Croce di Magliano (CB) Cod.Fisc/P.Iva : 00077420701 el. : 0874/72521 Fax : 0874/729773 www.comune.santacrocedimagliano.cb.it

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA (ai sensi dell art. 115 T.U.LL.P.S., dell art, 19 l. n. 241/1990 e dell

Dettagli

Iscritta al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di ; n. REA

Iscritta al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di ; n. REA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività ALL UNIONE COMUNI BASSO VICENTINO Cod. ISTAT...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _

Dettagli

Area servizi al territorio Servizio pianificazione urbanistica e sviluppo economico Unità commercio

Area servizi al territorio Servizio pianificazione urbanistica e sviluppo economico Unità commercio Area servizi al territorio Servizio pianificazione urbanistica e sviluppo economico Unità commercio VP 10/2011 marca da bollo AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI FORLI OGGETTO: domanda di autorizzazione per

Dettagli

la reintestazione dell autorizzazione amministrativa suddetta e

la reintestazione dell autorizzazione amministrativa suddetta e Protocollo Al Comune di Magione Sportello Unico per le Attività Produttive Piazza Carpine 16 06063 MAGIONE (PG) OGGETTO: Richiesta di reintestazione di autorizzazione di attività ricettiva di campeggio

Dettagli

ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A. Presenta

ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A. Presenta Allo Sportello Unico del Comune di ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A....l... sottoscritt... nato a....... il...... Cittadinanza........ residente in........ Via........... n..... Cap... Codice

Dettagli

del Comune di DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112)

del Comune di DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112) AL SIG. SINDACO del Comune di DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112) Il sottoscritto nato il a (Prov. di ) C.F. n.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ai sensi dell art. 2, comma 4, del Regolamento regionale in materia di attività funebre e di servizi necroscopici

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del D.Lgs del 31 marzo 1998, n 112 art. 19 L.

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del D.Lgs del 31 marzo 1998, n 112 art. 19 L. Spazio per timbro di protocollo AL SIG. SINDACO del Comune di BARBARANO VICENTINO Ufficio Commercio - Polizia Amministrativa DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163

Dettagli

Marca da bollo 14,62. Il/la sottoscritto/a residente a. Con sede legale in Via

Marca da bollo 14,62. Il/la sottoscritto/a residente a. Con sede legale in Via Marca da bollo 14,62 Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE (ex artt. 27 e 28 D.Lgs 22/97 - Legge Regionale n. 27/1998 articolo 6/2 - D.P.C.M. n. 2992

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112)

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto Legislativo del 31 marzo 1998, n 112) AL SIG. SINDACO Settore Commercio ed Attività Economiche Ufficio Attività Economiche del Comune di P A D O V A DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del Decreto

Dettagli

Il sottoscritto nato a ( ) il e residente a Via/Piazza Nr. Codice fiscale Cittadinanza

Il sottoscritto nato a ( ) il e residente a Via/Piazza Nr. Codice fiscale Cittadinanza DOMANDA PER L ESERCIZIO DI ATTIVITÀ FUNEBRE PER SEDE PRINCIPALE ai sensi dell art. 13 e dell art. 16 della Legge Emilia Romagna del 29 luglio 2004 n. 19 MARCA DA BOLLO DA 14,62 AL DIRIGENTE DEL SETTTORE

Dettagli

12100 CUNEO. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. (.) il. residente in. Via... n...

12100 CUNEO. Il/La sottoscritto/a.. nato/a a.. (.) il. residente in. Via... n... All'Ill.mo Signor Sindaco di 12100 CUNEO OGGETTO : SCIA Segnalazione certificata di inizio attività per reintestazione di autorizzazione per l'attività di somministrazione di alimenti e bevande. Il/La

Dettagli

Provincia di Caserta DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER MANIFESTAZIONEOCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO

Provincia di Caserta DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER MANIFESTAZIONEOCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO VÉÅâÇx w ftç cü ávé Provincia di Caserta Bollo DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER MANIFESTAZIONEOCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO Il/La sottoscritto/a Cognome Nome C.F. data di nascita Luogo

Dettagli

Il sottoscritto nato a ( ) il residente a Via/Piazza Codice fiscale Cittadinanza

Il sottoscritto nato a ( ) il residente a Via/Piazza Codice fiscale Cittadinanza Marca da bollo Domanda per l esercizio di attività funebre esistente per sede principale e sedi secondarie ai sensi dell art. 13 e dell art. 16 della Legge Emilia Romagna del 29 luglio 2004 n. 19 AL COMUNE

Dettagli

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. C.F. Tel fax

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. C.F. Tel fax Al Comune di FORNOVO DI TARO Servizio Attività Produttive Piazza Libertà 11 43045 FORNOVO DI TARO ZIONE DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI (di cui all art. 19 L. 7 agosto 1990, n. 241

Dettagli

Licenze di pubblica sicurezza soggette a s.c.i.a.

Licenze di pubblica sicurezza soggette a s.c.i.a. Comune di Mortara SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE P,zza Martiri della libertà 21-27036 Mortara (PV) Tel.(+39) 0384256411 -Fax (+39)038499993-(+39)038493633 E-mail: Sito internet: RICEVUTO DA:.. LICENZE

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA

ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA Mod. D_TRAS_REV (vers. 13/01) MARCA DA BOLLO DA EURO 14.62 ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA DOMANDA PER TRASFERIMENTO SEDE DI ESERCIZIO DELLA ATTIVITA

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

ATTIVITA FUNEBRE. Richiesta di autorizzazione per sede principale ai sensi dell art. 16 della Legge Regionale 29/7/2004 n. 19

ATTIVITA FUNEBRE. Richiesta di autorizzazione per sede principale ai sensi dell art. 16 della Legge Regionale 29/7/2004 n. 19 ALLO SPORTELLO UNICO DEL COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA marca da bollo ATTIVITA FUNEBRE Richiesta di autorizzazione per sede principale ai sensi dell art. 16 della Legge Regionale 29/7/2004 n. 19 Il sottoscritto

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari per disbrigo pratiche

Dettagli

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90 AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: Denuncia di Manifestazione occasionale di pubblico spettacolo / somministrazione temporanea di alimenti e bevande in occasione di festa, fiera, sagra, altra manifestazione

Dettagli

REGOLAMENTO. per la disciplina delle AGENZIE PUBBLICHE DI AFFARI

REGOLAMENTO. per la disciplina delle AGENZIE PUBBLICHE DI AFFARI COMUNE DI UGGIANO LA CHIESA Provincia di LECCE REGOLAMENTO per la disciplina delle AGENZIE PUBBLICHE DI AFFARI (Articoli da 115 a 120 del R. D. 18 giugno 1931, n.773 Testo unico delle leggi di pubblica

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA ( art. 19 della legge 241/90) M. Bollo Al Comune di VILLASANTA. 14,62 Ufficio SUAP P.za Martiri della Libertà n.

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA ( art. 19 della legge 241/90) M. Bollo Al Comune di VILLASANTA. 14,62 Ufficio SUAP P.za Martiri della Libertà n. AGENZIE D AFFARI (Art. 115 TULPS) ZIONE DI INIZIO ATTIVITA ( art. 19 della legge 241/90) M. Bollo Al Comune di VILLASANTA. 14,62 Ufficio SUAP Il/La sottoscritto/a P.za Martiri della Libertà n.7 20058 VILLASANTA

Dettagli

SEGNALA. L inizio dell attività di noleggio di veicoli senza conducente nel locale sito in Roma, Via/P.za n.. codice ATECO

SEGNALA. L inizio dell attività di noleggio di veicoli senza conducente nel locale sito in Roma, Via/P.za n.. codice ATECO SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività di noleggio di veicoli senza conducente. (ai sensi del D.P.R. 481 del 19.12.2001

Dettagli

Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO

Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO Il/La sottoscritto/a.... per conto della ditta individuale omonima/società....

Dettagli

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CERCENASCO. OGGETTO: Dichiarazione di inizio attività di acconciatore - estetista - centro di abbronzatura.

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CERCENASCO. OGGETTO: Dichiarazione di inizio attività di acconciatore - estetista - centro di abbronzatura. Compilare in triplice copia AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CERCENASCO OGGETTO: Dichiarazione di inizio attività di acconciatore - estetista - centro di abbronzatura. Il sottoscritto nato a (Prov. di ) il

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE MARCA DA BOLLO. 16,00 NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Laterza www.laterza.comune.ta.it attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it NR. PRATICA DEL

Dettagli

ISTRUZIONI. Denuncia di inizio attività noleggio veicolo senza conducente

ISTRUZIONI. Denuncia di inizio attività noleggio veicolo senza conducente ISTRUZIONI Denuncia di inizio attività noleggio veicolo senza conducente Si utilizza questo stampato come D.I.A. per il noleggio dei veicoli senza conducente ai sensi del D.P.R. 481/2001 Si presenta al

Dettagli

S E G N A L A la seguente operazione:

S E G N A L A la seguente operazione: S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita ACCONCIATORE ED ESTETISTA AL COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA Cod. ISTAT 0I7 4 0 1 9...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

COMUNICAZIONE DI: Inizio attività

COMUNICAZIONE DI: Inizio attività AMMINISTRAZIONE DI CONDOMINIO COMUNICAZIONE DI: Inizio attività AL COMUNE DI OLGINATE VIA REDAELLI 16 22853 OLGINATE Il/La sottoscritto/a........ Di iniziare la seguente attività: DICHIARA. Nei locali

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI RIETI SETTORE V Viabilità Uff. Albo Autotrasportatori via Salaria per L Aquila n.3 R I E T I

ALLA PROVINCIA DI RIETI SETTORE V Viabilità Uff. Albo Autotrasportatori via Salaria per L Aquila n.3 R I E T I marca da bollo Euro 14,62 (Timbro dello studio di consulenza) ALLA PROVINCIA DI RIETI SETTORE V Viabilità Uff. Albo Autotrasportatori via Salaria per L Aquila n.3 R I E T I ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE

Dettagli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Via Firenze n.35 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it Data: IMPRESA FUNEBRE (Articolo n. 115 T.U.L.P.S; D.Lgs. 114/98, art.19

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA APERTURA DI AGENZIA PUBBLICA D AFFARI per. (art. 115 del Testo Unico delle Leggi di

Dettagli

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) Marca Bollo 16,00 AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Fiumicino MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

Dettagli

sez. A - APERTURA sez. B - APERTURA PER SUBENTRO sez. C - VARIAZIONI sez. C1 TRASFERIMENTO DEI LOCALI sez. C2 VARIAZIONE DEI LOCALI

sez. A - APERTURA sez. B - APERTURA PER SUBENTRO sez. C - VARIAZIONI sez. C1 TRASFERIMENTO DEI LOCALI sez. C2 VARIAZIONE DEI LOCALI SERVIZI ALLA PERSONA ESERCIZI DI TATUAGGIO E PIERCING S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ L.241/1990, DGR 2402/10...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza )

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) SETTORE N. 7 Attività Economiche e Produttive ( Piazza IV Novembre,22 ) tel. 0982 582860 fax 0982582397 ATTIVITA AGENZIA DI AFFARI legislazione di riferimento :

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI

Dettagli

Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001

Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001 Sportello Unico per le Attività Produttive Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001 Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002 STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell art. 34 del D.L. n. 201/2011 come modificato dalla legge di

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 AL COMUNE di POZZUOLO DEL FRIULI UFFICIO COMMERCIO ED ATTIVITA PRODUTTIVE DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 Il/la sottoscritto/a di cittadinanza nato/a il a Provincia

Dettagli

INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Al Comune di ACIREALE 0 8 7 0 0 4 Ai sensi del D.Lgs. 59/2010 (art. 65), della L.R. 28/1999 e della L.R. 5/2011 (art. 6) IL SOTTOSCRITTO

Dettagli

AGENZIA D AFFARI ex Art. 115 T.U.L.P.S. Segnalazione Certificata Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI ex Art. 115 T.U.L.P.S. Segnalazione Certificata Inizio Attività AGENZIA D AFFARI ex Art. 115 T.U.L.P.S. Al COMUNE DI TORCHIAROLO Segnalazione Certificata Inizio Attività SERVIZIO S.U.A.P. NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO DI SEDE (allegare vecchia Autorizzazione o D.I.A.)

Dettagli

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE COMUNE DI CAROVIGNO (BR) PROV. BRINDISI Settore Gestione del Territorio Urbanistica LL. PP. Sezione Attività Produttive SUAP Polizia Amministrativa Commercio AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa

Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa OGGETTO: spettacoli trattenimenti temporanei all aperto. Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa Il sottoscritto consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni

Dettagli

PRODUZIONE DI PANE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

PRODUZIONE DI PANE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F PRODUZIONE DI PANE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT l sottoscritt : Cognome Nome C.. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Provincia Comune Via o... n.

Dettagli

AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.)

AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.) Timbro del Protocollo Generale COMUNE DI MAGLIANO ALPI Via Langhe 91 12060 MAGLIANO ALPI AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (articolo 19 della

Dettagli