Laboratori didattici per bambini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Laboratori didattici per bambini"

Transcript

1 Laboratori didattici per bambini 1. Dimmi dove abiti e ti dirò chi sei. Alla scoperta delle tane e delle abitazioni del mondo animale. Dove dormono le chiocciole? Le lumache? E i ricci e i ghiri? Dove avviene il letargo? Costruiamo assieme le tane e i nidi degli animali che vivono nel bosco e scopriamo che la natura è un ottimo architetto. creta, carta, carta da pacchi, tempere o pennarelli ma meglio tempere, pennelli, rametti, fieno, sassi, foglie secche, fili di lana e filo tipo spago, colla vinavil in barattolone e colla saxit. 2. Camminando con sei zampe: alla scoperta del mondo degli insetti Diventiamo piccoli piccoli e osserviamo attentamente gli insetti e il loro mondo, studiamoli e cerchiamo di costruirne dei modellini scientifici in tre dimensioni partendo da materiali di facile reperibilità. Scopriremo quanto il loro corpo sia complesso. Osservazione degli Insetti più comuni nel territorio del Parco visionando e usando come supporto didattico anche materiale contenuto nel museo. Sassolini tondi, pezzetti di legno, spago, filo di lana (nero, marrone e verde), carta velina azzurra e gialla, cartoncino verde bristol, 4 album di fogli colorati (formato a4), colla saxit, lenti di ingrandimento, un dvd vuoto o una videocass vuota, tempere, fogli bianchi a4, pastelli, matite, gomme e temperini, fogli a4 cartoncino 3. Magicamente piante: realizziamo un erbario e sperimentiamo il disegno scientifico Quali sono le piante tipiche del Parco? Perché le piante non si possono raccogliere? Che cosa si può raccogliere? E soprattutto come si conserva? Il disegno scientifico dei vegetali e la conservazione di disegni e materiali per realizzare un piccolo erbario del Parco, che ogni ragazzo porterà a casa con sè. Un pc portatile, tempere e acquerelli, fogli da disegno a4, matite temperini e gomme, fogli a4 in cartoncino, nastro biadesivo, spago, 6 fogli carta velina bianca, 6 fogli bristol marroni o carta da pacchi marroni, biro nere, cartelloni flora protetta dalla regione, lenti di ingrandimento

2 4. Alla scoperta di un castagno Il castagno è un organismo che attorno a sé e dentro sé raccoglie un micromondo: esplorando e osservando quante forme di vita si celino all interno degli antichi tronchi e quanti animali abitino le fronde e mangino i frutti. Con la creta e la cartapesta realizziamo un grande castagno, poniamoci fronde ed abitanti. Fogli da disegno formato a4, matite, temperini, gomme, pastelli o pennarelli, carta crespa marrone, un pane di creta, carta di giornale, scotch da pacchi, un pezzo di legno (zocco), 1 foglio bristol marrone, 1 verde, 1 giallo, 1 arancione, filo di cotone nero, tempere (molto marrone), un foglio carta velina verde, fotocopie di ricette di cibi tipici della zona a base di farina di castagne. 5. Gli Uccelli del castagneto Chi canta nel castagneto? Facciamo silenzio e andiamo alla scoperta dei suoi abitanti con le ali. Dopo aver identificato le varie specie in modo semplice, disegniamole, attraverso il disegno scientifico, aiutandoci anche con il materiale contenuto nel museo. Quindi cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche fondamentali del gruppo degli Uccelli e chi sono stati i loro progenitori. Stereo per cd o cassette, proiettore per diapo, diapo del parco sugli uccelli tipici (sono nei moduli), fogli disegno form a4, libri su Uccelli, matite, gomme, temperini, pastelli, acquerelli, fotocopie di immagini di Uccelli in bianco e nero. 6. Colorando con un cavolo, con petali di rosa e con le more del gelso Realizziamo dei colori ad acqua speciali e dipingiamo! 3 recipienti (van bene tegami grandi dismessi), un cavolo rosso, petali di rosa rossa, more del gelso (se lo facciamo quando non ci sono le more del gelso facciamo senza, tanto il procedimento è uguale), matite, gomme, temperini, fogli a4, 2 carta da pacchi bianca. 7. Un mondo a 8 zampe Alla scoperta del mondo dei ragni: con materiali semplici e di facile reperibilità cerchiamo di costruirci dei modellini tridimensionali.

3 Sassolini tondi, pezzetti di legno, spago, filo di lana (nero, marrone, bianco) colla saxit, lenti di ingrandimento, un dvd vuoto o una videocass vuota, tempere, fogli bianchi a4, pastelli, matite, gomme e temperini, fogli a4 cartoncino, tv e dvd o videoregistr, scatolini trasparenti (per metterci dentro qualche ragnetto da osservare e poi liberare), un paio di pinzette. 8. Piccoli chimici Osserviamo cosa succede quando mescoliamo assieme sostanze diverse: a volte nulla, a volte non si mescolano, talvolta si sciolgono o ancora scoppiettano, cambiano colore e scottano. Bicchierini trasparenti, alcol puro (2lt), cucchiaini di plastica, olio, farina, sale, zucchero, aceto, sapone, latte, crema mani, passata di pomodoro, dentifricio, viti di ferro, pepe, una catinella. 9. Oggi mi costruisco il mio museo del bosco Il museo è uno strumento per la comprensione del nostro territorio e per avvicinarci ad esso: osservando il museo del Poranceto, ogni bimbo potrà costruirsi il proprio piccolo museo del bosco e portarlo con sé. Fotocopie su un museo antico (camera delle meraviglie, sono una per bimbo), cartoncini a4 molto spessi, fogli a4 bianchi, forbici, righelli, matite, tempere, gomme, temperini, tempere, pennelli, pastelli, colla saxit, biadesivo, piccole etichette bianche. 10. Leggende nel castagneto Il castagneto con le sue ombre, le sue luci e le sue forme è da sempre stato avvertito dall uomo come luogo di riparo, da cui ricavare il cibo e sostentamento, ma anche come luogo magico. Alla scoperta di leggende e magia tra racconto ed esplorazione. Fotocopie di testi che raccontano leggende, fogli, gomme, matite, temperini, pastelli, pennarelli. 11. Realizziamo con la lana della nonna Sviluppando le capacità manuali del bambino si cercherà di realizzare bamboline e animaletti con la lana. :

4 Lana di diversi colori, forbici, cartoncino, pennarelli, 12. Gli animali del bosco Osservando gli animali i bambini cercheranno di riprodurre gli stessi utilizzando l immaginazione e la fantasia. Sassi, colla vinavil, tempere, cartoncino, forbici, pennarelli, 13. La carta riciclata I bambini impareranno a realizzare il fogli di carta riciclata nonché la costruzione di oggetti quali portapenne, scatoline,ecc con materiale di recupero che si possiede in casa (minimo 2 laboratori di 2 ore cad.) Abbondante Vinavil, bacinella, guanti in lattice, carta di giornali /quotidiani, tempre, scatoline di cartone, barattolini, materiale di recupero. 14. Una piccola centrale eolica: le girandole. Costruiamo la girandola e impariamo le tecniche e il funzionamento di una centrale eolica. Cartoncino colorato quadrato, una cannuccia da bibita, colla vinavil, pennarelli colorati, ago e filo. 15. Energie alternative: il forno solare. Costruiamo il forno solare e impariamo le tecniche di sfruttamento delle energie alternative. Scatole e fogli di cartone, rotolo di alluminio, gruccia di alluminio, colla, spray nero, sacchetto da forno. 16. Energie alternative: il pannello solare. Costruiamo un pannello solare e impariamo le tecniche di sfruttamento delle energie alternative.

5 Tavoletta di compensato, vernice nera, pennelli, tubo di gomma, tanica e foglio di plastica trasparente, chiodi e puntine, termometro, silicone. e fogli di cartone, rotolo di alluminio, gruccia di alluminio, colla, spray nero,

evidenziatori vari colori faldoni con lacci 5 cm faldoni con lacci 10 cm faldoni con lacci 15 cm

evidenziatori vari colori faldoni con lacci 5 cm faldoni con lacci 10 cm faldoni con lacci 15 cm Oggetto Prezzo Unitario (IVA esclusa) Quantità Costo totale album da disegno barattoli di vinavil da 1 kg Barattoli pennarelli GIOTTO punta doppia 48 pz Bianchetti con pennello papermait Bianchetto a nastro

Dettagli

Il frullato rosa pag. 1

Il frullato rosa pag. 1 COSTRUIRE: elenco comandi Il frullato rosa pag. 1 Occorrente - 4 cestini di fragole - 2 banane - 2 tazze di latte - 2 vasetti di yogurt naturale - 3 cucchiai di zucchero - mezzo limone - il frullatore

Dettagli

La Pasqua: lavoretti. Come si fa! Un biglietto per Pasqua. Cosa ci serve

La Pasqua: lavoretti. Come si fa! Un biglietto per Pasqua. Cosa ci serve La Pasqua: lavoretti Un biglietto per Pasqua fogli da disegno tempera arancione pennarelli spugnette e piatti di plastica pennello fogli di gomma colorati (rosso, giallo e bianco) occhietti mobili per

Dettagli

Prot. n. 2008/B15 Adria, 21.03.2015

Prot. n. 2008/B15 Adria, 21.03.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO ADRIA DUE Via Ragazzi del 99, n. 28 45011 ADRIA (RO) Tel. 0426 902493 Fax 0426 21714 - c.f. 8 1 0 0 4 7 0 0 2 9 0 e-mail:roic81400c@istruzione.it, roic81400c@pec.istruzione.it www.comprensivoadriadue.gov.it

Dettagli

TUTTE LE CLASSI. Storie di Legno. Blu, rosso, giallo, bianco e nero: caccia al colore

TUTTE LE CLASSI. Storie di Legno. Blu, rosso, giallo, bianco e nero: caccia al colore TUTTE LE CLASSI Storie di Legno -osservare un opera d arte partendo dalla sua materia -sviluppare la manualità (manipolazione della pasta di legno) Filo conduttore della visita alle collezioni del MVSA

Dettagli

ALLEGATO B OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO B OFFERTA ECONOMICA Istituto Comprensivo Statale di Poppi via Colle Ascensione 3-52014 POPPI (AR) - tel 0575 529028 - fax 529068 CF: 94004060516 - cod. MIUR: ARIC83000R EMAIL: ARIC83000R@istruzione.it info@poppiscuola.it

Dettagli

Prima tappa: Puffo Selvaggio e gli animali della terra

Prima tappa: Puffo Selvaggio e gli animali della terra Prima tappa: Puffo Selvaggio e gli animali della terra Puffo Selvaggio adora la natura e ama gli animali più di ogni altra cosa al mondo! Questo puffo si veste stranamente, infatti, il vestito è molto

Dettagli

Come si costruisce il Totem Io non rischio!

Come si costruisce il Totem Io non rischio! Come si costruisce il Totem Io non rischio! La struttura 5 scatoloni circa 50x50x50, anche usati, purché in buone condizioni e possibilmente con poche scritte Scotch di carta da carrozzieri Vernice nera,

Dettagli

IMMAGINARTE Laboratori di educazione all immagine

IMMAGINARTE Laboratori di educazione all immagine Il nostro gruppo lavoro, formato da persone che da anni operano nel settore dell illustrazione, della grafica e della didattica, propone laboratori di educazione all immagine, rivolti agli studenti delle

Dettagli

Laboratori di educazione all immagine

Laboratori di educazione all immagine Il nostro gruppo lavoro, formato da persone che da anni operano nel settore dell illustrazione, della grafica e della didattica, propone laboratori di educazione all immagine, rivolti agli studenti delle

Dettagli

Laboratorio Grafico Pittorico Scopriamo un mondo di colori di Petrillo Roberta Anno scolastico 2008-2009 dal 27 ottobre 2008 al 28 novembre 2008

Laboratorio Grafico Pittorico Scopriamo un mondo di colori di Petrillo Roberta Anno scolastico 2008-2009 dal 27 ottobre 2008 al 28 novembre 2008 Laboratorio Grafico Pittorico Scopriamo un mondo di colori di Petrillo Roberta Anno scolastico 2008-2009 dal 27 ottobre 2008 al 28 novembre 2008 Suddivisione del gruppo 2 gruppi da 10-11 bimbi ognuno.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CANELLI Piazza della Repubblica 2-14053 Canelli (At) Tel. e fax 0141-823562 e-mail: atic81300n@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO CANELLI Piazza della Repubblica 2-14053 Canelli (At) Tel. e fax 0141-823562 e-mail: atic81300n@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO CANELLI Piazza della Repubblica 2-14053 Canelli (At) Tel. e fax 0141-823562 e-mail: atic81300n@istruzione.it SCUOLA PRIMARIA U. BOSCA CANELLI A.S. 2015-2016 ELENCO MATERIALE OCCORRENTE

Dettagli

MATERIALE DI CANCELLERIA DA ORDINARE

MATERIALE DI CANCELLERIA DA ORDINARE ISTITUTO COMPRENSIVO SAN GIOVANNI - VIA DEI CUNICOLI 8 34126 TRIESTE CODICE FISCALE 80020140325 Prot. 6526/C14 CIG PROVVISORIO Z2E1114900 CODICE UNIVOCO FATTURAZIONE ELETTRONICA: UFT3ZQ descrizione articolo

Dettagli

COSTRUIRE Le schede di lavoro

COSTRUIRE Le schede di lavoro A. Mastromarco, A scuola: giocare, costruire, fare per... imparare l italiano con il metodo TPR! 0 Ill frullllato rosa Completa il comando: collega con una freccia e poi scrivi sui puntini la parola che

Dettagli

10 fogli per ciascuno dei colori riportati. 10 fogli per ciascuno dei colori riportati. 40 fogli. 20 fogli

10 fogli per ciascuno dei colori riportati. 10 fogli per ciascuno dei colori riportati. 40 fogli. 20 fogli CARTA e CARTONCINI DI PRIMARIA MARCA Descrizione materiale Carta bianca di alta qualità per A4 70 risme fotocopiatrici, stampanti laser ed ink-jet, gr 80 Cartoncini bristol colorati con una faccia liscia

Dettagli

Ministero Della Pubblica Istruzione Università e Ricerca

Ministero Della Pubblica Istruzione Università e Ricerca Ministero Della Pubblica Istruzione Università e Ricerca Istituto Comprensivo Statale Scuole dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1mo Grado Via Isabella Morra 15-85049 TRECCHINA (PZ) Tel.: 0973826035

Dettagli

Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA

Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA SCUOLA DELL INFANZIA DELLA TORRE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 31/08/2011 1 Il progetto nasce prima di tutto dalla consapevolezza che l ambiente, sia naturale

Dettagli

Auguri speciali... www.fantavolando.it

Auguri speciali... www.fantavolando.it Auguri speciali... Materiale occorrente: cartoncino liscio bianco, rosso e rosa, cartoncino ruvido giallo, azzurro, turchese, fucsia, colla, pennarelli, nastrino rosso, filo trasparente per appendere la

Dettagli

Allegato descrittivo 1. Bando acquisto materiale di cancelleria e di facile consumo per progetti del Piano

Allegato descrittivo 1. Bando acquisto materiale di cancelleria e di facile consumo per progetti del Piano Allegato descrittivo 1 Bando acquisto materiale di cancelleria e di facile consumo per progetti del Piano Prezzo unitario iva compresa Prezzo unitario iva compresa non di marca Integrato e funzionamento

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Vostro PREZZO iva inclusa. DESCRIZIONE ARTICOLO CANCELLERIA a.s. 2014/15. G.Garibaldi MO 10.01 ISTITUTO COMPRENSIVO

Vostro PREZZO iva inclusa. DESCRIZIONE ARTICOLO CANCELLERIA a.s. 2014/15. G.Garibaldi MO 10.01 ISTITUTO COMPRENSIVO 1 di 6 DESCRIZIONE ARTICOLO CANCELLERIA a.s. 2014/15 Vostro PREZZO iva inclusa ALBUM CARTONCINI 25 fg. Vari colori cm24x32 ALBUM CARTONCINI 25 fg. Vari colori cm32x48 ALBUM DISEGNO cm.17x24 fg.bianchi

Dettagli

Scritta da Alex Licht

Scritta da Alex Licht Scritta da Alex Licht Rosh ha shanà Mela riciclata per Rosh ha Shanà: Materiali: 2 parti del fondo di una bottiglia di plastica Tovagliolo colorato (meglio colore rosso o verde) 2 cartoncini o stoffa verde

Dettagli

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO, DA

Dettagli

20 FOGLI 0,58 10 FOGLI 0,567 1,62 50 FOGLI 2,15 1,81 10 FOGLI 0,340 0,63 24 FOGLI 6,39 10,200 1 FOGLIO 0,23

20 FOGLI 0,58 10 FOGLI 0,567 1,62 50 FOGLI 2,15 1,81 10 FOGLI 0,340 0,63 24 FOGLI 6,39 10,200 1 FOGLIO 0,23 PROSPETTO COMPARATIVO MATERIALE DIDATTICO A.S. 13/14 Descrizione ALBUM CARTA COLLAGE colori ASSORTITI 35X50 50 FOGLI 7,29 6,984 24 FOGLI 5,54 4,00 50 FOGLI 3,79 ALBUM CARTA LUCIDA A4 20 FOGLI 0,58 10 FOGLI

Dettagli

STORIE BREVI. www.comune.torino.it/centromultimediale/index.htm pag.1/7. Città di Torino

STORIE BREVI. www.comune.torino.it/centromultimediale/index.htm pag.1/7. Città di Torino STORIE BREVI La trasparenza dell acqua Esperienza di acquaticità in piscina e a scuola Scuola d Infanzia comunale Principessa Isabella di Via Gorresio, 13 in collaborazione con la Redazione del Centro

Dettagli

Il mondo dei materiali

Il mondo dei materiali Il mondo dei materiali Tutti i giorni usiamo moltissimi oggetti che sono fatti di materiali diversi come il legno, la plastica, il ferro, la stoffa. Alcuni materiali si trovano in natura, altri sono stati

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO SPECIFICA PER

UNITA DI APPRENDIMENTO SPECIFICA PER SCUOLA DELL'INFANZIA AD ONORE DEGLI EROI UNITA DI APPRENDIMENTO SPECIFICA PER bambini di 2 anni e mezzo PASTICCIO DIPINGO E MI DIVERTO ANNO SCOLASTICO 2011-12 Scuola dell infanzia ad onore degli Eroi A.S.

Dettagli

Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta. CORREDO SEZIONE A (rossi)

Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta. CORREDO SEZIONE A (rossi) Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta Via C. Pavese- Pianezza Tel. 011/9682689 Cosa mi serve a scuola: CORREDO SEZIONE A (rossi) - Un grembiulino di colore rosso con quadrettini da indossare ogni

Dettagli

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO PARCO LOCALE DI INTERESSE SOVRACCOMUNALE BRUGHIERA BRIANTEA Via D. Aureggi, 25 20823 Lentate sul Seveso (MB) Tel. 0362.569116 info@parcobrughiera.it - edambientale@parcobrughiera.it PROGRAMMI DI EDUCAZIONE

Dettagli

Plesso di Pianzano a. sc. 2011/2012

Plesso di Pianzano a. sc. 2011/2012 Plesso di Pianzano a. sc. 2011/2012 MATERIALE SCOLASTICO classe prima 2 quadernoni a quadri da 1 cm 8 quadernoni a quadretti da mezzo cm senza margini Copertine plastificate abbinate ai quadernoni delle

Dettagli

ISTITUTO SAN GIUSEPPE Via del Casaletto, 260 00151 Roma tel. 06.53.76.663 - fax 06.53.27.3217. direzioneprimociclo@scuolasangiuseppe.

ISTITUTO SAN GIUSEPPE Via del Casaletto, 260 00151 Roma tel. 06.53.76.663 - fax 06.53.27.3217. direzioneprimociclo@scuolasangiuseppe. Classe I Primaria 9 quadernoni a quadrettoni 1cm 1 scatola di pastelli da ventiquattro 1 grembiulino da lavoro di plastica 1 tovaglietta per la merenda (plastificata) 2 matite morbide numero 2HB 1 gomma

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

Allegato alla nota prot. 1661 del 31 gennaio 2011 1

Allegato alla nota prot. 1661 del 31 gennaio 2011 1 1 Per ragazzi un po più grandi potrebbe risultare divertente questo indiano con la colica fatto con una lattina di bibita piegata al centro e dipinta con colori acrilici. Gli occhi sono quelli che si acquistano

Dettagli

LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA

LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA N ARTICOLO COD. ART. MARCA PREZZO NOTE 1 Album carta millimetrata A/3 LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA 2 Album carta millimetrata A/4 3 Album da disegno 10 fogli (misura

Dettagli

Accoglienza: lavoretti

Accoglienza: lavoretti Accoglienza: lavoretti Un appello speciale Ecco un modo simpatico di fare l appello: disegniamo la nostra scuola su cartoncino o su un foglio di polistirolo, poi incolliamoci sopra un altro cartoncino

Dettagli

Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI

Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI Titolo: IL QUADERNINO DEI RETICOLI Autore: giulianamassaro@gmail.com Descrittori: geografia, tecnologia, Motivazione e contesto di applicazione La rappresentazione dello spazio: strumenti e strategie Le

Dettagli

TUTTI RICICLABILI, RICICLABILI DA TUTTI

TUTTI RICICLABILI, RICICLABILI DA TUTTI TUTTI RICICLABILI, RICICLABILI DA TUTTI XVI Istituto Comprensivo Plesso Temistocle Classe IV A Anno scolastico 2011 2012 Il concetto di ambiente è ricco di significati filosofici, educativi, storici, geografici,

Dettagli

Seconda tappa: Puffo Volante e gli animali del cielo

Seconda tappa: Puffo Volante e gli animali del cielo Seconda tappa: Puffo Volante e gli animali del cielo Premessa Per il Puffo Volante il desiderio di volare è una vera gioia. Anche noi, voleremo con lui, per conoscere gli animali del cielo. Persone coinvolte:

Dettagli

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA GIORNALI E RIVISTE LIBRI E QUADERNI FOTOCOPIE E FOGLI VARI CARTONI PIEGATI E SCATOLE PER ALIMENTI IMBALLAGGI DI CARTONE TETRA PAK (LATTE, SUCCHI DI FRUTTA,

Dettagli

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI Corso di formazione sulla raccolta differenziata I rifiuti: un problema? Sono tanti Ogni italiano (neonati compresi) produce in media 532 Kg di rifiuti all anno

Dettagli

Summer School ABA-VB 2012 LABORATORI Descrizione progetto e materiali

Summer School ABA-VB 2012 LABORATORI Descrizione progetto e materiali Summer School ABA-VB 2012 LABORATORI Descrizione progetto e materiali 1-LABORATORIO ART & CRAFT (Classe C - Referenti: Laura, Gaia) Realizzare uno scenario fattoria con personaggi e animali. I vari elementi

Dettagli

Scuole materne a.s. 2014/2015

Scuole materne a.s. 2014/2015 PARCO REGIONALE DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE Via Loc. Butto, 1-23874 Montevecchia (LC) Tel. 039/9930384 - Fax 039/9930619 info@parcocurone.it certificata@pec.parcocurone.it - www.parcocurone.it Cod.

Dettagli

PARROCCHIA DI SANTA RITA PORTOGRUARO Cioccogrest 2010 CACCIA AL TESORO

PARROCCHIA DI SANTA RITA PORTOGRUARO Cioccogrest 2010 CACCIA AL TESORO Durata: un ora al giorno circa per due giorni Personale: 7 animatori, tanta sorveglianza PARROCCHIA DI SANTA RITA PORTOGRUARO Cioccogrest 2010 CACCIA AL TESORO Occorrente: (sono sottolineati i materiali

Dettagli

GIOCHIAMO CON LA CARTA

GIOCHIAMO CON LA CARTA GIOCHIAMO CON LA CARTA Alla fine dello scorso anno, abbiamo allestito la stanza delle stelle con tante carte dalle diverse consistenze e forme e abbiamo invitato i bambini di tutti e tre i gruppi a giocare

Dettagli

Un artefatto è un oggetto creato dall uomo, la cui forma è giustificata dalla prestazione a cui è destinato, ancora prima della sua effettiva

Un artefatto è un oggetto creato dall uomo, la cui forma è giustificata dalla prestazione a cui è destinato, ancora prima della sua effettiva Un artefatto è un oggetto creato dall uomo, la cui forma è giustificata dalla prestazione a cui è destinato, ancora prima della sua effettiva realizzazione. Gli artefatti presuppongono un progetto, uno

Dettagli

PREVENTIVO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA - SCUOLE

PREVENTIVO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA - SCUOLE (ALL. B OFFERTA ECONOMICA) Area compilata dal PUNTO ORDINANTE 1 ALBUM DA DISEGNO 24X33 F2 A STRAPPO FF10 2 ALBUM DA DISEGNO 24X33 F2 CON ANGOLI FF16 3 ALBUM DA DISEGNO A3 F4 CON ANGOLI FF20 33X48 LISCIO

Dettagli

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata

IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI. Corso di formazione sulla raccolta differenziata IL FUTURO DEI RIFIUTI NELLE NOSTRE MANI Corso di formazione sulla raccolta differenziata I rifiuti: un problema? Sono tanti Ogni italiano (neonati compresi) produce in media 532 Kg di rifiuti all anno

Dettagli

CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA

CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA Tutto l occorrente per il laboratorio è a disposizione sui tavoli comprese le istruzioni per la realizzazione dei giochi. I gruppi sono tre e ognuno creerà i giochi di una

Dettagli

il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente

il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente I laboratori il Parco e noi sono percorsi di tipo sensoriale e immaginativo rivolti

Dettagli

Il pacchetto regalo. con. MATERIALI Pattex 100% Repair Gel Super Attak Power Easy Carta da pacco Rafia naturale Potpourri vari

Il pacchetto regalo. con. MATERIALI Pattex 100% Repair Gel Super Attak Power Easy Carta da pacco Rafia naturale Potpourri vari Il pacchetto regalo Impacchetta il regalo la carta da pacco e utilizza la rafia come nastro; incolla vicino al nodo di chiusura il potpourri più grande Pattex 100% Repair Gel. Utilizza Super Attak Power

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 Le seguenti attività si svolgono presso il laboratorio ambientale dell area verde Palazzina del Comune di Curtarolo (PD). Referente:

Dettagli

Prot. 4061 /C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UMBRIA CARTA srl Via Corcianese 200 06100 - PERUGIA

Prot. 4061 /C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UMBRIA CARTA srl Via Corcianese 200 06100 - PERUGIA Istituto Comprensivo Massa Martana Viale Europa, 10 06056 Massa Martana (PG) Tel. 075889141, Fax: 0758951126 - C.F. 94068960544 Web: scuolamartana.it - Mail: scuolamartana@scuolamartana.it Prot. 4061 /C14

Dettagli

LA BRICIOLA UNA DELICATA STORIA FRA AMBIENTE E LINGUAGGIO

LA BRICIOLA UNA DELICATA STORIA FRA AMBIENTE E LINGUAGGIO LA BRICIOLA UNA DELICATA STORIA FRA AMBIENTE E LINGUAGGIO ATTIVITA per TUTTO IL GRUPPO LA STORIA LA BRICIOLA Lettura e comprensione della storia. La narrazione richiederà più ripetizioni perché in rima

Dettagli

2 TUTTOMONDO LEGGO L IMMAGINE

2 TUTTOMONDO LEGGO L IMMAGINE 2 TUTTOMONDO ARTE Osserva il murale «Tuttomondo» di Keith Haring. Che cosa significa «murale»? è una pittura realizzata un muro esterno è una pittura realizzata su tela Come sono stati dipinti i personaggi

Dettagli

A scuola sulle Ande. Gentili genitori e alunni della scuola media di Casatenovo,

A scuola sulle Ande. Gentili genitori e alunni della scuola media di Casatenovo, A scuola sulle Ande Gentili genitori e alunni della scuola media di Casatenovo, mi chiamo Martina Villa, ho ventotto anni e sono di Casatenovo. Da tre anni vivo in Perù come volontaria dell Operazione

Dettagli

SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA-ESTATE 2011 IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI

SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA-ESTATE 2011 IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA-ESTATE 2011 IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI SCATOLINA PRIMAVERILE OCCORRENTE Scatolina Lilla : CONTENITORE UOVA RAFIA LILLA COPERCHIO

Dettagli

CELLULARE, DI CHIUNQUE POSSA ESSERE AVVISATO IN CASO DI NECESSITA' QUANDO I GENITORI NON SIANO RINTRACCIABILI.

CELLULARE, DI CHIUNQUE POSSA ESSERE AVVISATO IN CASO DI NECESSITA' QUANDO I GENITORI NON SIANO RINTRACCIABILI. ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PLESSO DI PRADELLE MATERIALE SCOLASTICO CLASSE PRIMA - 10 QUADERNONI A QUADRETTI DA UN CENTIMETRO - 1 ALBUM DA DISEGNO CON FOGLI RUVIDI - ASTUCCIO COMPLETO DI COLORI A MATITA

Dettagli

Comune di Montefortino

Comune di Montefortino Comune di Montefortino Provincia di Fermo RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI RACCOLTA UMIDO Utilizza il cassonetto marrone per la raccolta dell UMIDO SI COSA INSERIRE: Avanzi freddi di cibo, scarti di

Dettagli

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò Gli bastava un emozione anche piccola e la sua immaginazione si metteva in moto. Una macchia sul muro. Un filo che usciva dalla tela, un granello di polvere.

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

Laboratorio di Raccolta Differenziata

Laboratorio di Raccolta Differenziata Laboratorio di Raccolta Differenziata 1 Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO,

Dettagli

Un coniglietto di cioccolato

Un coniglietto di cioccolato Un coniglietto di cioccolato Materiale occorrente: cartoncino da recupero, colori a tempera, pennelli, carta velina rossa, carta colorata per i particolari del musetto, colla, forbici, nastrino per appendere.

Dettagli

LA TERRA E NELLE NOSTRE MANI

LA TERRA E NELLE NOSTRE MANI ISTITUTO COMPRENSIVO DI ROCCASECCA SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE LA TERRA E NELLE NOSTRE MANI ANNO SCOLASTICO: 2010-2011 Responsabile del progetto: ins. Anna Maria Abbate PREMESSA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE AMICO VIGILE

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE AMICO VIGILE www.fantavolando.it PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE AMICO VIGILE Fantavolando PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE AMICO VIGILE MOTIVAZIONE: La motivazione che sta alla base della realizzazione di un progetto

Dettagli

Progetto ecoschool: raccolta differenziata

Progetto ecoschool: raccolta differenziata Progetto ecoschool: raccolta differenziata Chi semina. raccoglie? 23/06/2010 progetto raccolta differenziata 1 Introduzione Conoscere le diverse tipologie di rifiuti Cosa fare per migliorare la raccolta?

Dettagli

Alla scoperta dell acqua intorno a noi Un possibile percorso 1. Alla scoperta dell acqua intorno a noi (I) Un possibile percorso 2

Alla scoperta dell acqua intorno a noi Un possibile percorso 1. Alla scoperta dell acqua intorno a noi (I) Un possibile percorso 2 I s t i t u t o T e c n i c o I n d u s t r i a l e S t a t a l e L i c e o S c i e n t i f i c o T e c n o l o g i c o E t t o r e M o l i n a r i Via Crescenzago, 110-20132 Milano - t e l. : ( 0 2 )

Dettagli

Clown in bottiglia www.fantavolando.it

Clown in bottiglia www.fantavolando.it Clown in bottiglia Materiale occorrente: bottiglie di plastica (ad esempio possiamo utilizzare bottiglie di bagnoschiuma e shampoo), colori acrilici. Dopo aver lavato ed asciugato accuratamente le bottiglie

Dettagli

Progetto didattico SENTIER DI FOGLIA. Anno scolastico 2011/2012. Periodo di realizzazione ottobre/ novembre 2011 marzo/ aprile 2012

Progetto didattico SENTIER DI FOGLIA. Anno scolastico 2011/2012. Periodo di realizzazione ottobre/ novembre 2011 marzo/ aprile 2012 Progetto didattico SENTIER DI FOGLIA Anno scolastico 2011/2012 Periodo di realizzazione ottobre/ novembre 2011 marzo/ aprile 2012 Introduzione al progetto: L U.C.C. intende proseguire la collaborazione

Dettagli

Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine

Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine 3 Istituto Comprensivo E. De Cillis Rosolini Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine a.s. 2014-2015 Classi Terze Prof. Santo Valvo Settembre PRIMO QUADRIMESTRE (settembre/gennaio) Attività introduttive

Dettagli

PROSPETTO COMPARATIVO MATERIALE DIDATTICO A.S. 2012/2013 TREGNAGO PLESSI + UFFICIO BADIA-TREGNAGO

PROSPETTO COMPARATIVO MATERIALE DIDATTICO A.S. 2012/2013 TREGNAGO PLESSI + UFFICIO BADIA-TREGNAGO PROSPETTO COMPARATIVO MATERIALE DIDATTICO A.S. 2012/2013 PLESSI + - Descrizione COGOLLO UFFICIO ALBUM CARTA COLLAGE colori ASSORTITI 35X50 24 FG 6 10 16 4,310 5,723 68,960 ALBUM CARTA COLLAGE MONOCOLORE

Dettagli

Così lontani, così vicini

Così lontani, così vicini PROGETTO NONNI SCUOLA DELL INFANZIA XXV APRILE Istituto comprensivo statale n 3 (Bassano del Grappa) Progetto nonni Così lontani, così vicini Sezione 2B (gruppo medi) Anno Scolastico 2012 2013 Incontro

Dettagli

MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO?

MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO? ISTITUTO COMPRENSIVO PONTASSIEVE SCUOLA DELL INFANZIA LEO LIONNI GRUPPO 5 ANNI MA CHI ABITA NEL NOSTRO GIARDINO? ROSSANA GUERRI, CHIARA NOVELLI CARATTERISTICHE GENERALI DEL PROGETTO MOTIVAZIONI La scuola

Dettagli

Le muffe e il metodo scientifico. Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010

Le muffe e il metodo scientifico. Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010 Le muffe e il metodo scientifico Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010 Un impasto di acqua e farina, dimenticato alcuni giorni in laboratorio, si è coperto di macchie e peletti

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

Raccontimmagini - Guida didattica

Raccontimmagini - Guida didattica Raccontimmagini. Che cosa sono? Sono 10 racconti brevi indirizzati a bambini stranieri o italiani. Ogni libro presenta due storie accomunate da un affinità tematica, seguite da una sezione di esercizi

Dettagli

Unità III Gli animali

Unità III Gli animali Unità III Gli animali Contenuti - Fattoria - Zoo - Numeri Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Roberto racconta L Orsoroberto si presenta e racconta ai bambini un poco di sé. L Orsoroberto ama mangiare il miele,

Dettagli

Iniziative per la Scuola d infanzia

Iniziative per la Scuola d infanzia Iniziative per la Scuola d infanzia Anno 2014/2015 CHE FORZA QUESTO CIBO! La b o ra to r i o d i d iv u l g a z i o n e s c i en t i f i ca OBIETTIVI: avvicinare i bambini al tema dell educazione alimentare

Dettagli

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA PRECISAZIONI: I percorsi sono consigliati per tutte le classi: varierà la specificità ed il grado di approfondimento del programma. La maggior

Dettagli

L'inizio della raccolta differenziata del rifiuto organico

L'inizio della raccolta differenziata del rifiuto organico A Pisogne L'inizio della raccolta differenziata del rifiuto organico Oltre alle raccolte differenziate avviate da tempo ora si possono recuperare anche: residui da sfalci e potature (erba, rami e foglie)

Dettagli

Progetto di tesi a cura di Moira Labaria - Il bambino esploratore di materiali naturali

Progetto di tesi a cura di Moira Labaria - Il bambino esploratore di materiali naturali Istituto Comprensivo di San Pellegrino Terme Scuola Infanzia Astori di Dossena A.S. 2014-2015 Progetto di tesi a cura di Moira Labaria - Il bambino esploratore di materiali naturali Insegnante tutor Maria

Dettagli

PERSONE COINVOLTE: tutti i bambini grandi; maestre Alena e Sabrina

PERSONE COINVOLTE: tutti i bambini grandi; maestre Alena e Sabrina 1 Motivazione: i bambini dell ultimo anno mostrano interesse verso numeri e lettere, da qui nasce la nostra esigenza di portarli a conoscere in un modo attivo e creativo questo mondo curioso e interessante.

Dettagli

insegnanti : Gabriella Balbo Anna Maria De Marchi Maria Cristina Giraldel

insegnanti : Gabriella Balbo Anna Maria De Marchi Maria Cristina Giraldel insegnanti : Gabriella Balbo Anna Maria De Marchi Maria Cristina Giraldel Alcune considerazioni sul perché è stato scelto questo percorso. Nell intento di rispondere alla situazione-problema rilevata nelle

Dettagli

Direzione Didattica 3 Circolo di Carpi. Anno scolastico 2005/2006. Dal progetto di Circolo Facciamo un gioco

Direzione Didattica 3 Circolo di Carpi. Anno scolastico 2005/2006. Dal progetto di Circolo Facciamo un gioco Direzione Didattica 3 Circolo di Carpi Anno scolastico 2005/2006 Dal progetto di Circolo Facciamo un gioco Musica in gioco!! I bambini e le bambine della sezione 4/B della scuola dell infanzia Albertario

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

La luce e le ombre. idrogeno + idrogeno = elio + energia

La luce e le ombre. idrogeno + idrogeno = elio + energia Laboratorio di scienze La luce e le ombre Questo laboratorio ti farà sperimentare che cosa è l energia radiante (quella dei raggi solari, la luce). Inoltre scoprirai come si possa anche giocare con i raggi

Dettagli

RICORDIAMO: i maschietti dovranno indossare la casacchina blu e le femmine il grembiulino blu.

RICORDIAMO: i maschietti dovranno indossare la casacchina blu e le femmine il grembiulino blu. 2 QUADERNONI A RIGHE DA 1 CM CON MARGINE 6 QUADERNONI A QUADRETTI DA 1 CM 1 QUADERNINO A QUADRETTI DA MEZZO CM PER LE COMUNICAZIONI SCUOLA FAMIGLIA CON COPERTINA TRASPARENTE 6 COPERTINE TRASPARENTI ( PER

Dettagli

Provvedimento Dirigenziale. n. 87 del 12 settembre 2013

Provvedimento Dirigenziale. n. 87 del 12 settembre 2013 ISTITUZIONE SCOLASTICA COMUNITÀ MONTANA MONT EMILIUS 3 comprensiva di scuola dell infanzia, primaria e secondaria 1 grado Loc. Pont Suaz, 19-11020 CHARVENSOD (AO) Tel. 0165/239040 Fax 0165/230849 INSTITUTION

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

il Painting Cake per tutti

il Painting Cake per tutti il Painting Cake per tutti decora.it Decora, in collaborazione con Tommaso Bottalico, ha creato una serie di strumenti e materiali utili per poter dipingere sulla pasta di zucchero utilizzando la tecnica

Dettagli

Attività sensoriali. La costruzione di strumenti musicali per potenziare il senso del ritmo.

Attività sensoriali. La costruzione di strumenti musicali per potenziare il senso del ritmo. Attività sensoriali Con V. si è cercato di svolgere, durante tutto l anno scolastico, delle attività rivolte allo sviluppo delle abilità percettive (tatto, olfatto, udito) tramite il toccare, ascoltare,

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE + ARTISTICA PER LE SCUOLE DI GERENZANO

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE + ARTISTICA PER LE SCUOLE DI GERENZANO PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE + ARTISTICA PER LE SCUOLE DI GERENZANO anno scolastico 2014-2015 Dall anno scolastico 2013/2014, l associazione Il Gelso Gerenzano e la cooperativa Ardea, con le paesaggiste

Dettagli

Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014. I quattro elementi della natura

Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014. I quattro elementi della natura Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014 I quattro elementi della natura Scuola dell infanzia Paritaria Gesù-Maria Anno scolastico 2013-2014 Progetto didattico I quattro elementi

Dettagli

Ins.te Barbara Infante

Ins.te Barbara Infante PROGRAMMAZIONE PER L INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA - Scuola dell infanzia - I.C.S. Via dei Garofani Triennio 2014/15-2015/16-2016/17 Ins.te Barbara Infante - ANNI 3 - OBIETTIVI SPECIFICI D APPRENDIMENTO

Dettagli

L'arcipelago di Giramondo

L'arcipelago di Giramondo L'arcipelago di Giramondo SCHEDA N 6 ISOLA DELLE MERAVIGLIE Finalmente approdiamo nella terra di Giramondo presso l Oasi Ripa Bianca di Jesi. Ora il viaggio diventa reale, i bambini possono vedere e toccare

Dettagli

ADDOBBI CON LA PASTA

ADDOBBI CON LA PASTA ADDOBBI CON LA PASTA idee per riciclare divertendosi YYY OCCORRENTE YYY - FILO METALLICO PASTA DITALINI FILO DI NYLON COLORE ACRILICO O BOMBOLETTA SPRAY ORO - NASTRINO - COLLA - FORBICI Prendete il filo

Dettagli

Laboratorio sulla Biodiversità

Laboratorio sulla Biodiversità Laboratorio sulla Biodiversità Un programma pratico per l insegnamento ai bambini e ragazzi Profili della biodiversità Biologico Ecosistemico Culturale Modulo 1 - Biodiversità Biologica Obiettivo generale:

Dettagli

Introduzione L insegnante: Oggi impareremo a conoscere le nostre capacità e quelle degli altri. Impareremo anche come complementarsi a vicenda.

Introduzione L insegnante: Oggi impareremo a conoscere le nostre capacità e quelle degli altri. Impareremo anche come complementarsi a vicenda. www.gentletude.com Impara la Gentilezza 5 FARE COMPLIMENTI AGLI ALTRI Guida Rapida Obiettivi: i bambini saranno in grado di: di identificare i talenti e i punti di forza propri e degli altri, e scoprire

Dettagli

L ALIGHIERI ON LINE. ANNO 23- NUMER0 1 Redazione 20025 -Legnano (MI), via Robino 25/ A - Tel. 0331541316 DICEMBRE 2014

L ALIGHIERI ON LINE. ANNO 23- NUMER0 1 Redazione 20025 -Legnano (MI), via Robino 25/ A - Tel. 0331541316 DICEMBRE 2014 L ALIGHIERI ON LINE ANNO 23- NUMER0 1 Redazione 20025 -Legnano (MI), via Robino 25/ A - Tel. 0331541316 DICEMBRE 2014 Quest anno il tema natalizio proposto nella nostra scuola è stato Con le mani e con

Dettagli

scheda offerta CANCELLERIA VARIA

scheda offerta CANCELLERIA VARIA Il sottoscritto... nato a... il... nella sua qualità di... e come tale in rappresentanza dell'impresa...... In relazione alla procedura per l'affidamento... CIG... OFFRE: CANCELLERIA VARIA 12399 CARTELLA

Dettagli