Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2"

Transcript

1 Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2

2 Table of Contents Introduzione...3 Servizio di amministrazione Paper e-sign : caratteristiche generali...3 Concetti di base...3 Accesso all interfaccia di amministratore...5 Configurazione della rete (IP address)...6 Configurazione della data e dell ora...6 Spegnimento del sistema...7 Gestione delle configurazioni PeS...7 Configurazioni PeS per usi speciali...9 Gestione dei profili...10 Gestione dei token...11 Gestione delle configurazioni PeS...12 Aggiornamento del software PeS...14 Modifica delle password di accesso...14 Aggiornamento della licenza (area Open )...14 Controllo dei timbri a disposizione (area Open )...15 Gestione dei certificati di autenticazione...15

3 Introduzione Il presente documento è destinato all'amministratore dell'appliance Paper e-sign (PAdm) per il corretto utilizzo della relativa interfaccia web di amministrazione. Le caratteristiche generali dell'appliance PeS, l'interfaccia di amministrazione per altre figure e ulteriori concetti sul timbro digitale sono descritte in altri documenti, reperibili on-line al sito oppure Servizio di amministrazione Paper e-sign : caratteristiche generali L'erogazione del servizio avviene in rete, utilizzando un comune browser. La connessione, in condizioni normali, è cifrata, e all'amministratore è richiesto di autenticarsi con uno specifico certificato (mutua autenticazione forte con protocollo HTTPS). L'utilizzo in modalità HTTP (non protetto) è vivamente sconsigliato. Le pagine di amministrazione presentano dei brevi testi per quanto possibile auto-esplicativi sullo scopo di ciascuna di esse e indicazioni importanti circa i vincoli posti da esigenze di sicurezza e riservatezza. La maggior parte dei bottoni dei form sono realizzati in modo tale da chiedere conferma prima dell'esecuzione delle operazioni richieste; a volte sono invece presenti delle pagine intermedie di conferma. Per utilizzare in maniera corretta l'interfaccia di amministrazione, il supporto JavaScript deve essere abilitato nel browser. Concetti di base L'appliance PeS è pensata per la produzione di timbri digitali in forma di codici a barre bidimensionali, opzionalmente per la produzione di documenti completi che includono timbri digitali al loro interno.

4 La produzione di un timbro viene effettuata da un'applicazione utilizzando il CGI-BIN gateway. Una figura importante nell'assegnazione dei compiti è quella del titolare dell'applicazione, responsabile dell'utilizzo del gateway, ovvero dei dati inviati al CGI-BIN e delle caratteristiche grafiche dei timbri generati. La produzione di firme all'interno dell'appliance è delegata ai demoni di firma, ovvero processi che si occupano di colloquiare con le smart card per le operazioni di crittografia. Ogni demone di firma deve essere configurato per utilizzare una specifica smart card attraverso una procedura detta cerimonia di inizializzazione del token. Affinché sia possibile produrre firme e timbri digitali, una serie di operazioni preliminari devono essere compiute attraverso l'interfaccia di amministrazione dell'appliance. Gli utenti che accedono all'interfaccia di amministrazione appartengono alle seguenti categorie: amministratore (uno solo) titolare di token (TSC) responsabile dell'applicazione (altrimenti detto titolare dell'applicazione ) I titolari di token e i responsabili delle applicazioni sono dotati di un profilo di accesso. L'amministratore ha i seguenti compiti principali: impostare parametri relativi al sistema (rete, ora...) creare profili assegnare ai profili privilegi sulle risorse (token, configurazioni applicative) Il titolare di un token, invece, ha i seguenti compiti: impostare i parametri del demone (servizio) di firma con il proprio token (cerimonia) assegnare il servizio di firma del proprio token alle applicazioni desiderate accendere, attivare la firma e spegnere il demone di firma del proprio token Infine, il responsabile dell'applicazione può:

5 modificare i parametri delle configurazioni PeS di competenza caricare modelli XSL per il processamento XSL-PDF Nella modalità prevista per l'esercizio, l'amministratore, i titolari di token e i responsabili applicativi accedono all'interfaccia di amministrazione autenticandosi con un certificato X509 (mutua autenticazione). Le aree di accesso dell'interfaccia di amministrazione sono: area per l'amministratore area per i titolari di token area per i responsabili applicativi area open (non richiede autenticazione) area per le operazioni straordinarie Accesso all interfaccia di amministratore La URL di accesso all'interfaccia è la seguente: http[s]://<appliance IP>/Admin/index-SAdmin.php Alla quale appare il menu per accedere alle pagine per le diverse funzioni. Inoltre, l'amministratore può accedere all'area Open (non protetta) partendo dalla URL: http[s]://<appliance IP>/Admin/index-Open.php Poche operazioni straordinarie sono attivabili dalla URL: http[s]://<appliance IP>/Admin/index-Special.php

6 Configurazione della rete (IP address) Da questa pagina è possibile modificare i parametri di rete del sistema. L'aspetto della pagina è mostrato in figura: La pagina deve essere utilizzata anche per indicare il cambiamento dell'indirizzo dell'altro nodo (peer) laddove due appliance sono fornite in modalità hot-standby. Configurazione della data e dell ora Da questa pagina, si configurazione data e ora:

7 Spegnimento del sistema Per spegnere l'appliance, si utilizza il link Shutdown, che conduce alla pagina in figura. Premendo il bottone Switch Off, si esegue lo shutdown del sistema. Gestione delle configurazioni PeS L'amministratore controlla la titolarità delle configurazioni PeS e le descrizioni ad esse associate. La titolarità delle configurazioni è essenziale per consentire alle applicazioni di utilizzare il gateway (le applicazioni si devono autenticare con il certificato del profilo di competenza). Le descrizioni sono necessarie affinché i titolari di token possano comprendere chiaramente che tipo di documento viene prodotto con una determinata configurazione: è opportuno che tale

8 descrizione sia quindi breve ma puntuale. Una serie di tabelle consentono di operare per l'assegnazione delle configurazioni ai profili esistenti: Si osserva che, per questioni di sicurezza, l'assegnazione di una configurazione a un profilo è sottoposta ad alcuni vincoli importanti. In particolare, non è possibile assegnare una configurazione che già utilizza un token per la firma. Il titolare di tale token, infatti, ne ha concesso l'utilizzo sulla base dei preesistenti privilegi della configurazione PeS. Per operare sulle descrizioni e creare nuove configurazioni sono a disposizione altri comandi nella pagina. Nota: non è possibile modificare la descrizione di una configurazione che già utilizza un demone di firma.

9 Configurazioni PeS per usi speciali Quando si assegnano le configurazioni ai profili, si tenga conto del fatto che possono esistere nell'appliance alcuni tipi di configurazione PeS per un uso speciale. Le configurazioni denominate sign-a, sign-b,... non producono timbri digitali, vengono bensì utilizzate per ottenere firme digitali senza rappresentazione grafica; in altri termini, utilizzando il gateway con una di queste configurazioni, si ottiene un contenuto PKCS7 e non un'immagine. Le configurazioni barcode-compress e barcode-nocompress, viceversa, servono a produrre timbri digitali senza eseguire alcuna firma, ovvero a inserire nel barcode direttamente i dati inviati dall'utente, in forma compressa o meno. Nulla impedisce all'amministratore di creare nuove configurazioni con nomi simili a quelli destinati alle configurazioni speciali, tuttavia si sconsiglia di operare in tal senso per non generare confusione. Le configurazioni create tramite l'interfaccia di amministrazione sono sempre di tipo standard.

10 Gestione dei profili Attraverso questa pagina, si possono creare nuovi profili, cancellare quelli presenti e rimuovere l'assegnazione di un token a un dato profilo. Per creare un nuovo profilo, bisogna assegnargli un nome (alfanumerico) univoco; inoltre, è necessario eseguire l'upload del certificato X509 con il quale l'utente si connetterà all'appliance1. Nel caso di titolare di un'applicazione, il certificato è quello che viene utilizzato per la chiamata al gateway. L'aspetto tabellare è riportato nella seguente figura: La seconda tabella ( Manage existing token assignments ) serve, oltreché per la cancellazione dei profili, a revocare la titolarità di un token. Nota: quando la proprietà di un token viene tolta ad un profilo, vengono cancellati anche i dati della cerimonia nonché le assegnazioni del token alle configurazioni PeS. Il nuovo titolare dovrà quindi ripetere le procedure necessarie all'utilizzo del token per la firma. 1 Si potrebbero altrimenti indicare l'id del certificato e il DN dello stesso, ma questa procedura è sconsigliata (viene fornita nel caso in cui non si disponga del certificato mentre ID e DN sono reperibili da un'altra appliance già configurata per lo stesso certificato)

11 Gestione dei token In questa pagina, l'amministratore può: assegnare i token presenti nel sistema ai profili esistenti cancellare le entry relative ai token rimuovere le asssegnazioni dei token alle configurazioni PeS fermare i demoni di firma Il caricamento di questa pagina potrebbe richiedere diverso tempo, tanto maggiore quanto elevato è il numero di token nel sistema. La pagina presenta quindi una lista dei token rilevati per permettere l'assegnazione di ciascuno a un profilo, come in figura: Per i token già configurati dai relativi titolari, viene presentata una lista che consente di: fermare il demone di firma eliminare dal sistema il demone di firma relativo al token Entrambe sono procedure non-standard nel senso che competerebbero ai titolari dei token. In particolare, la procedura di eliminazione del demone di firma implica la cancellazione dei dati prodotti con la cerimonia di inizializzazione: il titolare del token dovrà ripetere la cerimonia se si intende utilizzare ancora la smart card. La tabella che consente di operare come descritto appare come nella seguente figura:

12 Un'altra operazione che normalmente non compete all'amministratore del server è quella di eliminare l'assegnazione (associazione) di un token a una configurazione PeS. Gestione delle configurazioni PeS Questa pagina consente di assegnare una configurazione a un profilo o di revocarne la titolarità.

13 Una configurazione può avere più titolari, questo può essere utile per diverse ragioni, per esempio: perché si vuole dotare l'applicazione che genera i timbri di un certificato distinto da quello utilizzato dal titolare dell'applicazione (per accedere all'interfaccia di amministrazione ) perché determinate persone potrebbero essere co-titolari di alcune applicazioni Nella pagina per la gestione delle configurazioni, inoltre, una tabella consente di assegnare una descrizione a ciascuna configurazione nonché di creare nuove configurazioni: Si osserva che non è possibile cambiare la descrizione di una configurazione quando ad essa è già stato assegnato un demone di firma (ovvero la possibilità di firmare con un dato token).

14 Aggiornamento del software PeS Quando si rende necessario aggiornare il software presente sull'appliance, inclusa l'interfaccia di amministrazione, si utilizza la pagina per l'update. I file per eseguire l'update vengono forniti da Secure Edge. Modifica delle password di accesso L'accesso in HTTP è sconsigliato, ma è ovviamente possibile modificare le password di accesso in questa modalità da una pagina apposita, come in figura: Aggiornamento della licenza (area Open ) Quando si esauriscono i timbri a disposizione sull'appliance, è necessario caricare una nuova licenza, costituita da un file. L'upload di tale file può essere fatto dall'area non protetta dell'interfaccia di amminstrazione; con la pagina realizzata per questo scopo:

15 Controllo dei timbri a disposizione (area Open ) Una pagina consente di visionare il numero di timbri a disposizione prima che la licenza si esaurisca; l'aspetto del contenuto è come in figura: Gestione dei certificati di autenticazione Nell'area destinata alle procedure straordinarie (area Special ), è possibile: aggiungere nuovi certificati di CA modificare il certificato di accesso utilizzato dall'amministratore dell'appliance La prima funzione è richiesta quando si intende utilizzare un certificato X509 client emesso da una CA non nota al web server. Questo è vero sia per il certificato dell'amministratore PeS che per i certificati associati ai profili (dei titolari di token e dei responsabili delle applicazioni).

16 La seconda funzione serve per indicare al sistema qual è il nuovo certificato utilizzato dall'amministratore del sistema. Ci sono diverse ragioni per operare in tal senso, principalmente: 1. il certificato è scaduto 2. il certificato è stato compromesso, ovvero la chiave privata del certificato stesso è stata ottenuta da chi non ha il diritto di utilizzare il certificato 3. il certificato è stato smarrito Si osserva che l'accesso a questa pagina, specialmente per venire incontro alle esigenze dei casi (1) e (3), ha un diverso meccanismo di autenticazione che non prevede il mutuo riconoscimento tramite certificato (soltanto il server si autentica) ma impone l'autenticazione del client tramite password.

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller GEODROP APPLICATIONS Public Developer Reseller Private Le Applicazioni di Geodrop Guida per Developer alle Applicazioni Guida alle applicazioni v1.1-it, 21 Dicembre 2012 Indice Indice...2 Cronologia delle

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform Versione 1.0 gennaio 2011 Xerox Phaser 3635MFP 2011 Xerox Corporation. XEROX e XEROX and Design sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Questo documento è soggetto a modifiche

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

VERIS. Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione -

VERIS. Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione - Manuale Utente - Verifica Emissibilità, Inquiry Revoche - - Installazione e gestione - Indice 1. Scopo e campo di applicazione...3 2. Riferimenti...3 3. Definizioni e acronimi...3 4. Introduzione...3 5.

Dettagli

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore Processi di stampa in attesa protetti Guida per l'amministratore Settembre 2013 www.lexmark.com Sommario 2 Sommario Panoramica...3 Configurazione processi di stampa in attesa protetti...4 Configurazione

Dettagli

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID)

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID) Sistema per l interscambio dei dati (SID) Specifiche dell infrastruttura per la trasmissione delle Comunicazioni previste dall art. 11 comma 2 del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201 Sommario Introduzione...

Dettagli

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione Xerox SMart esolutions White Paper sulla protezione White Paper su Xerox SMart esolutions La protezione della rete e dei dati è una delle tante sfide che le aziende devono affrontare ogni giorno. Tenendo

Dettagli

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Marzo 2015 Introduzione L'accesso mobile al sito di Novell Vibe può essere disattivato dall'amministratore di Vibe. Se non si riesce ad accedere all'interfaccia

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

PROCEDURA AGGIORNAMENTO LISTE MEDIANTE L INTERFACCIA WEB

PROCEDURA AGGIORNAMENTO LISTE MEDIANTE L INTERFACCIA WEB PROCEDURA AGGIORNAMENTO LISTE MEDIANTE L INTERFACCIA WEB Precondizioni Per poter eseguire i passi previsti da questa procedura è necessario che: - l'operatore (di seguito OP) abbia presentato l istanza

Dettagli

Panda GateDefender Virtual eseries GUIDA INTRODUTTIVA

Panda GateDefender Virtual eseries GUIDA INTRODUTTIVA Panda GateDefender Virtual eseries GUIDA INTRODUTTIVA SOMMARIO Panda GateDefender virtual eseries - KVM > Componenti disponibili e componenti necessari > Procedura di installazione dell appliance virtuale

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Aprile 2007 Questo documento supporta DocuShare versione 6.0/DocuShare CPX versione 6.0 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business

Dettagli

COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale amministratore pubblicatore

COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale amministratore pubblicatore COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale amministratore pubblicatore MANUALE AMMINISTRATORE PUBBLICATORE Pagina 1 di 45 Comunas MANUALE AMMINISTRATORE PUBBLICATORE Sommario Premessa...

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.00.05

Dettagli

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Pagina 1 di 16 Indice 1 Introduzione...3 2 Genera certificato...4 3 Sospendi certificato...10 4 Riattiva certificato...12 5 Revoca certificato...14

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

Client VPN Manuale d uso. 9235970 Edizione 1

Client VPN Manuale d uso. 9235970 Edizione 1 Client VPN Manuale d uso 9235970 Edizione 1 Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito, distribuito

Dettagli

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata VPN Client Versione 5.0.07 - Release 2 Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata La presente procedura descrive la fase di installazione dell applicazione VPN Client versione 5.0.07 utilizzata

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 edizione: maggio 2011 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1. Cos è ALICE PE Online... 2 1.2. Conoscenze richieste... 2 1.3. Terminologia di base... 3 2. GUIDA

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale SIPEM Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA Rev 1.1 Il presente documento è attualmente in fase di lavorazione. Ancitel,

Dettagli

Smart Card Owner Guide Guida all'interfaccia αpes per il titolare di una Smart Card di firma automatica ver1.2

Smart Card Owner Guide Guida all'interfaccia αpes per il titolare di una Smart Card di firma automatica ver1.2 Smart Card Owner Guide Guida all'interfaccia αpes per il titolare di una Smart Card di firma automatica ver1.2 Capitolo 1: introduzione al verificatore 2D-Plus Questo documento è disponibile all indirizzo:

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9300 http://it.yourpdfguides.com/dref/381729

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9300 http://it.yourpdfguides.com/dref/381729 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni, specifiche,

Dettagli

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri La rete internet, inizialmente, era concepita come strumento di ricerca di informazioni. L utente esercitava un ruolo passivo. Non interagiva con le pagine web

Dettagli

Guida all'installazione rapida di connessione di rete

Guida all'installazione rapida di connessione di rete Xerox WorkCentre M118/M118i Guida all'installazione rapida di connessione di rete 701P42713 Questa guida contiene le istruzioni necessarie per effettuare le seguenti operazioni. Navigazione sulle schermate

Dettagli

IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali

IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali Il seguente documento mostra come configurare e gestire una VPN fatta attraverso il Client IPSec ZyXEL e la serie ZyWALL Questo documento

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA 9500 COMMUNICATOR. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP

Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "FreeIP" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati su

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito:

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito: GENERARE L AMBIENTE DI SICUREZZA Prima di inviare tramite Entratel i file predisposti (dichiarazioni dei redditi, modelli RLI, etc..) è necessario generare l ambiente di sicurezza. Si tratta di un sistema

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

Domande frequenti su Phoenix FailSafe

Domande frequenti su Phoenix FailSafe Domande frequenti su Phoenix FailSafe Phoenix Technologies Ltd, leader riconosciuto per la produzione di piattaforme software, strumenti e applicazioni per sistemi strategici di livello mondiale, introduce

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS

Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS - Carta SISS Manuale Utente del Portale CA per il Titolare di Carta SISS Codice del Documento: CRS-CA-MES#02 Revisione del Documento: 1.0 Data di Revisione: 05-09-2014 Page 1 of 28 Cronologia delle Revisioni

Dettagli

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 39 INDICE 1. PREMESSA 4 2. INSTALLAZIONE 5 3. ESECUZIONE 6 4. STRUTTURA DELLE CARTELLE 7 5. CARATTERISTICHE GENERALI DELL

Dettagli

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE PREMESSA Presso il Dipartimento di Elettronica e Informazione e attiva una infrastruttura wireless composta da undici access point (in seguito denominati AP)

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Aethra Star Voice 1204

Aethra Star Voice 1204 SCHEMI DI CONNESSIONE Router IP modem ADSL/ADSL2+ telefonia IP con protocollo SIP (RFC3261) 4 interfacce (per connessioni verso TE) LAN Ethernet 4 porte SCHEMI DI CONNESSIONE INFORMAZIONI IMPORTANTI! L'apparato

Dettagli

Ulisse-SUAP sottosistema Registrazione e autenticazione Utenti

Ulisse-SUAP sottosistema Registrazione e autenticazione Utenti Pagina 1 di 13 Ulisse-SUAP sottosistema Registrazione e autenticazione Utenti Bozza Data: 17/5/2014 Numero pagine: 13 Pagina 2 di 13 INDICE GESTIONE DEL DOCUMENTO...3 GLOSSARIO...5 ACRONIMI...6 INTRODUZIONE...7

Dettagli

Aethra Star Voice 1042

Aethra Star Voice 1042 Aethra Star Voice 1042 Router IP modem ADSL/ADSL2+ telefonia IP con protocollo SIP (RFC3261) 4 interfacce FXS 2 interfacce BRI ISDN (per connessioni verso TE) LAN Ethernet 1 porta SCHEMI DI CONNESSIONE

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Intranet Sicurezza e sistema di accesso. Carmelo Floridia, consulente SICEI c.floridia@glauco.it

Intranet Sicurezza e sistema di accesso. Carmelo Floridia, consulente SICEI c.floridia@glauco.it Intranet Sicurezza e sistema di accesso A cura di Carmelo Floridia, consulente SICEI c.floridia@glauco.it GLI OBIETTIVI DELLA SICUREZZA Gli obiettivi della sicurezza delle informazioni, possono essere

Dettagli

PSNET UC RUPAR PIEMONTE MANUALE OPERATIVO

PSNET UC RUPAR PIEMONTE MANUALE OPERATIVO Pag. 1 di 17 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE V01 REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA PRATESI STATO DELLE VARIAZIONI VERSIONE PARAGRAFO O DESCRIZIONE

Dettagli

9243057 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation

9243057 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation 9243057 Edizione 1 IT Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation VPN Client Manuale d'uso 9243057 Edizione 1 Copyright 2005 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto

Dettagli

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING Come operare con la propria banca usando Internet Scopo del documento: la presente miniguida è rivolta a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo dell Home

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE

MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO DIGITALE Pag. 1 di 8 MANUALE DI SCARICO ED INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO Pag. 2 di 8 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 3 2 SCARICO DEL CERTIFICATO... 4 3 INTERNET EXPLORER... 5 3.1... 5 3.2 RIMOZIONE DEL CERTIFICATO...

Dettagli

Installare e configurare la CO-CNS

Installare e configurare la CO-CNS CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Diagnosi dei problemi Valutazione dei dati macchina Problemi e soluzioni Garanzia di protezione del cliente 701P41696 Descrizione generale di Servizi

Dettagli

COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale utente revisore

COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale utente revisore COMUNAS App. BANDI L.R. N. 2-2007 E L.R. N. 5-2007 Manuale utente revisore MANUALE UTENTE REVISORE Pagina 1 di 32 Comunas MANUALE UTENTE REVISORE Sommario Premessa... 3 1 - Introduzione... 4 1.1 - Finalità

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

Guida all utilizzo dei servizi web

Guida all utilizzo dei servizi web Guida all utilizzo dei servizi web Versione 0 ITA Modelli interessati Questa Guida dell utente è destinata ai modelli seguenti. DCP-8250DN/MFC-8950DW(T) Definizioni delle note Nella presente Guida dell

Dettagli

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 edizione: maggio 2011 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1. Cos è ALICE PE Online... 2 1.2. Conoscenze richieste... 3 1.3. Terminologia di base... 3 2. GUIDA

Dettagli

Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1)

Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1) Manuale dell'utente del servizio IM and Presence su Cisco Unified Communications Manager versione 9.0(1) Prima pubblicazione: May 25, 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive

Dettagli

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI 07/06/2013 Sommario 1. Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 2. Presentazione... 4 3. Anomalie risolvibili con questa procedura...

Dettagli

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag.

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag. GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT Rel. 4.2 SOMMARIO 1) Webmail Pag. 2 2) Programmi per la gestione delle caselle di posta Pag. 3 3) Configurazione di Outlook Express su PC Pag.

Dettagli

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate Visualizzazione delle ricevute relative ai file inviati. Per controllare lo stato di elaborazione dei file inviati e per entrare in possesso delle ricevute

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

Appliance software Sophos UTM

Appliance software Sophos UTM Appliance software Sophos UTM Guida introduttiva Versione del prodotto: 9.300 Data documento: martedì 2 dicembre 2014 Soluzioni Sophos UTM Requisiti Minimi Hardware : CPU Intel compatibile 1.5 GHz + 1

Dettagli

FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO

FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO Tale funzionalità comporta la possibilità per un utente di Consolle Avvocato di delegare altri soggetti alla consultazione di fascicoli del delegante. Per attivare

Dettagli

Manuale Utente del Portale CA. Firma Digitale su CNS/CRS

Manuale Utente del Portale CA. Firma Digitale su CNS/CRS - Carta Regionale dei Servizi e Certificati Qualificati di Firma Digitale Manuale Utente del Portale CA Firma Digitale su CNS/CRS Codice del Documento: CRS-CA-MES#01 Revisione del Documento: 1.0 Data di

Dettagli

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo)

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) Indice Istruzioni di installazione....... 1 Requisiti di sistema............ 1 Installazione.............. 1 Installazione

Dettagli

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo SISTEMA DI TELECONTROLLO RILHEVA GPRS (CARATTERISTICHE DEL VETTORE GPRS E SICUREZZE ADOTTATE) Abstract: Sicurezza del Sistema di Telecontrollo Rilheva Xeo4 ha progettato e sviluppato il sistema di telecontrollo

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.2

Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.2 Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.2 Aprile 2015 Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop, dal browser o da un dispositivo

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

Modulo 10. Configurazione VLAN Interconnessione del cavo seriale all'apparato attivo

Modulo 10. Configurazione VLAN Interconnessione del cavo seriale all'apparato attivo Pagina 1 di 9 Configurazione VLAN Interconnessione del cavo seriale all'apparato attivo Prima di occuparci della configurazione in senso stretto di una VLAN, è auspicabile eseguire alcune operazioni preliminari.

Dettagli

T.SODS140 TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: EMESSO DA: Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 22/01/201 /2014 0 REDATTO: F. Lappa F. Tiralongo F. Galetta VERIFICATO:

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21

Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21 Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21 Indice: In questo documento vengono affrontati i seguenti temi: Cosa è un bilanciatore Costi del servizio Le regole

Dettagli

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come realizzare un collegamento tramite VPN(Virtual Private Network) tra due FRITZ!Box, in modo da mettere in comunicazioni

Dettagli

NAS 322 Connessione del NAS ad un VPN

NAS 322 Connessione del NAS ad un VPN NAS 322 Connessione del NAS ad un VPN Connessione del NAS ASUSTOR ad una rete VPN A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in grado di: 1. Avere una

Dettagli

Junos Pulse per Google Android

Junos Pulse per Google Android Junos Pulse per Google Android Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Classificazione: Pubblico Guida alla configurazione di DigitalSign

Classificazione: Pubblico Guida alla configurazione di DigitalSign Guida alla configurazione di DigitalSign Guida alla configurazione di DigitalSign Pagina 1 di 19 Indice 1. Riferimenti... 2 2. Scopo e campo di applicazione... 2 3. Configurazione Internet... 3 4. Abilitare

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI 29/04/2011 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 3. Quando procedere al recupero

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche VIsualizzazione Esami Web (VIEW) Regolamentazione accesso VIEW (VIsualizzazione Esami Web) Regolamentazione accesso Pagina 1 di 7 Indice Generalità e regolamentazione accesso... 3 Profilo di accesso...

Dettagli

Utilizzo del server LDAP locale per la sincronizzazione della base utenti e della GAL

Utilizzo del server LDAP locale per la sincronizzazione della base utenti e della GAL Utilizzo del server LDAP locale per la sincronizzazione della base utenti e della GAL IceWarp Server supporta il protocollo LDAP v3 (Lightweight Directory Access Protocol) che rappresenta oramai uno standard

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy policy della piattaforma TamTamy Social Intranet di Reply S.p.A. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione della piattaforma TamTamy Social Intranet di Reply S.p.A., in riferimento

Dettagli

Configurazioni preliminari alla presentazione della domanda

Configurazioni preliminari alla presentazione della domanda Indice Configurazioni preliminari alla presentazione della domanda... 2 Passo 1 di 8 - Configura il tuo dispositivo di firma... 2 Passo 2 di 8 - Configura il tuo browser con il dispositivo di firma...

Dettagli

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 09/01/2015 GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 16 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. PREMESSA 4 3. FUNZIONI RELATIVE AGLI INCARICATI 6 3.1 NOMINA DEI GESTORI INCARICATI E DEGLI

Dettagli

SISTEMA DI PRENOTAZIONE INTERATTIVA DELLE STRUTTURE PRESENTI ALL'INTERNO DEL CENTRO SPORTIVO

SISTEMA DI PRENOTAZIONE INTERATTIVA DELLE STRUTTURE PRESENTI ALL'INTERNO DEL CENTRO SPORTIVO SISTEMA DI PRENOTAZIONE INTERATTIVA DELLE STRUTTURE PRESENTI ALL'INTERNO DEL CENTRO SPORTIVO CLEXIDRA è un sistema che può essere configurato secondo due modalità differenti: come servizio WEB: amministratore

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli