ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS"

Transcript

1 ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS

2 Biomaterials Composite materials Superconducting materials Metals Optical/photonic materials Polymers Materials have been central to the growth, prosperity, security, and quality of life of humans since the beginning of history M.C. Flemings, R.W. Cahn, Acta mater. 48 (2000) 371 performance Electronic materials Catalysts Synthesis/ processing properties Magnetic materials Ceramics Structure/ Composition

3 TRAVERSA Enrico: Corso di dottorato congiunto con l Università della Florida in Elettroceramici

4 DOTTORATO DI RICERCA IN MATERIALI PER L AMBIENTE E L ENERGIA Bando 2001/02 Posti totali a concorso: n. 7 Borse di studio finanziate dall'ateneo: n. 2 Borse di studio finanziate da Enti Esterni: n. 2 Posti esonerati dal pagamento dei contributi: n. 1 Posti che prevedono il pagamento dei contributi: n. 2 Enti finanziatori borse esterne: CNR Progetto Sensori e Microsistemi Progetto di Internazionalizzazione Durata: 3 anni Coordinatore: Prof. Enrico Traversa Dipartimento: Scienze e Tecnologie Chimiche; Modalità di accesso: colloquio Lingua/e straniera colloquio: inglese Contributo annuo di iscrizione e frequenza: Lit Indirizzo Web: Università di Tor Vergata Università di Padova Università di Reggio Calabria

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15 EMA 5008 Partical Science and Technology: Theory and Practice (3) EMA 5108 Vacuum Science and Techonology (3) EMA 5365 Biomimetic Synthesis (3) EMA 6001 Properties of Materials_A Survey (3) EMA 6005 Deposition and Properties of Thin and Thick Films (3) EMA 6105 Fundamentals and Applications of Surface Science (3) EMA 6106 Advanced Phase Diagrams (3) EMA 6107 High Temperature Materials (3) EMA 6110 Electron Theory of Solids for Materials Scientists I (3) EMA 6111 Electron Theory of Solids for Materials Scientists II (3) EMA 6126 Advanced Physical Metallurgy I (4) EMA 6128 Materials Microstructure (3) EMA 6129 Rapid Solidification Processing (2)

16 EMA 6136 Diffusion in Solids (3) EMA 6141 Emerging Technologies in Ceramic Engineering (3) EMA 6146 Atomic Processes in Crystalline Ceramics (3) EMA 6147 Structure and Properties of Glasses I (3) EMA 6148 Structure and Properties of Glasses II (3) EMA 6165 Polymer Physical Science (3) EMA 6166 Polymer Composites (3) EMA 6226 Advanced Mechanical Metallurgy I (3) EMA 6227 Advanced Mechanical Metallurgy II (3) EMA 6265 Mechanical Properties of Polymers (3) EMA 6265L Polymer Mechanical Properties Laboratory (2) EMA 6306L Instrumentation and Measurements Laboratory (1) EMA 6316 Materials Thermodynamics (3) EMA 6318 Applied Solution Chemistry(3) EMA 6319 Applied Colloid and Interfacial Chemistry for Engineers (3) EMA 6326 Advanced Topics in Corrosion (2)

17 EMA 6411 Quantum Well Materials (3) EMA 6412 Synthesis and Characterization of Electronic Materials (3) EMA 6446 Electronic Processes in Crystalline Ceramics (3) EMA 6448 Ceramic Processing (3) EMA 6461 Polymer Characterization (3) EMA 6507C Scanning Electron Microscopy and Electron Probe Microanalysis (3) EMA 6510 Survey of Materials Analysis Techniques (3) EMA 6518 TransmissionElectronMicroscopy(3) EMA 6518L Transmission Electron Microscopy Laboratory (1) EMA 6519L Specialized Research Techniques in Materials Science (1-2; max: 10) EMA 6580 Science of Biomaterials I (3) EMA 6581C Polymeric Biomaterials (4) EMA 6616 Advanced Electronic Materials Processing (3) EMA 6625 Advanced Metals Processing (3)

18 EMA 6667 Polymer Processing (2-3; max: 3) EMA 6667L Polymer Processing Laboratory (2) EMA 6715 Fracture of Brittle Materials (3) EMA 6805 Mathematical Methods in Materials Science I (2) EMA 6806 Mathematical Methods in Materials Science II (2) EMA 6905 Individual Work in Materials Science and Engineering (1-4; max: 8) EMA 6910 Supervised Research (1-5; max: 5) S/U. EMA 6936 Seminar in Materials Science and Engineering (1; max: 14) EMA 6937 Seminar in Metallurgy and Ceramic Science (1-2; max: 18) S/U. EMA 6938 Special Topics in Materials Science and Engineering (1-4; max: 6) EMA 6971 Research for Master's Thesis (1-15) S/U. EMA 6972 Research for Engineer's Thesis (1-15) S/U. EMA 7979 Advanced Research (1-12) EMA 7980 Research for Doctoral Dissertation (1-15) S/U.

19 Solid state sensors Organic-inorganic hybrid materials

20 Materials for fuel cells Electroceramics: dielectrics and ferroelectrics Electroceramics: electronic, ionic, and mixed conductors

21 Spectroscopic analysis of materials. Sol-gel synthesis of materials. Materials and technologies for photonics

22 Conductive polymers Materials for heterogeneous catalysis Surface treatments

23

Ionici (Ion Beam. Laboratorio Fasci c/o Istituto IMM

Ionici (Ion Beam. Laboratorio Fasci c/o Istituto IMM Laboratorio Fasci c/o Istituto IMM Ionici (Ion Beam Laboratory) Responsabile della visita De Nicola Pietro denicola@bo.imm.cnr.it +39 051 6399165 Acceleratore ionico Tandetron 1.7 MV per impiantazione

Dettagli

A.Zecchina. Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit. Università di Torino

A.Zecchina. Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit. Università di Torino A.Zecchina Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit Università di Torino Alcuni cenni introduttivi su nanoscienze e nanotecnologie Lo sviluppo temporale della Scienza è contrassegnato da periodi

Dettagli

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus Politecnico di Milano Politecnico di Torino Tongji University di Shanghai Il Campus Sino Italiano 4 luglio 2005: firma a Pechino del Memorandum d Intesa a sostegno della creazione

Dettagli

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Friuli Venezia Giulia

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Friuli Venezia Giulia PON GOVERNANCE E ASSISTENZA TECNICA 2007-2013 PROGETTO SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI DI RICERCA E INNOVAZIONE (SMART SPECIALISATION STRATEGY REGIONALI) La produzione

Dettagli

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E MECCANICA - 31 CICLO CONCORSO DI AMMISSIONE DOCTORAL PROGRAMME IN PROGRAMME IN CIVIL, ENVIRONMENTAL AND MECHANICAL ENGINEERING 31st CYCLE

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto Corso di Laurea L7 Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Curriculum Ing. per l Ambiente e il Territorio (Taranto) I

Dettagli

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca Università degli Studi di Trieste La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca WWW.UNITS.IT pipan@units.it Michele Pipan - Delegato alla Ricerca Il Sistema Trieste

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

Ingegneria industriale

Ingegneria industriale Dipartimento di Industriale Corso di Laurea in Industriale Introduzione e orientamento all ingegneria meccatronica e dei materiali Docenti: Proff. M. Da Lio, D. Petri, F. De0lorian, V.M. Sglavo Aula B107

Dettagli

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus BSc Courses in Information Technology Engineering (ITE) Mechanical and Production Engineering (MPE) Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino Politecnico

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in MATERIALI E NANOTECNOLOGIE. Master Degree in MATERIALS & NANOTECHNOLOGY

Corso di Laurea Magistrale in MATERIALI E NANOTECNOLOGIE. Master Degree in MATERIALS & NANOTECHNOLOGY Corso di Laurea Magistrale in MATERIALI E NANOTECNOLOGIE Master Degree in MATERIALS & NANOTECHNOLOGY Il Corso di Studio LM-53 - Scienza e Ingegneria dei Materiali Presidente del CdS Prof. Adrea Lazzeri

Dettagli

Laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari

Laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari PIANO DEGLI STUDI Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari si articola in due anni, ciascuno dei quali strutturato in 2 semestri durante i quali è previsto che lo studente segua

Dettagli

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti

Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ca Foscari: dalla carta degli impegni di sostenibilità alla riduzione dei rifiuti Ing. Silvia Lovatti Ufficio Processi e Progetti Speciali Direzione Amministrativa Università Ca Foscari Venezia Ca Foscari

Dettagli

La strategia europea per le Key Enabling Technologies (KETs)

La strategia europea per le Key Enabling Technologies (KETs) AIDIC Workshop HORIZON2020 ROMA, 4 Marzo 2014 La strategia europea per le Key Enabling Technologies (KETs) Luisa TONDELLI Dipar'mento Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali (DSCTM) Consiglio Nazionale

Dettagli

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Lazio

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Lazio PON GOVERNANCE E ASSISTENZA TECNICA 007-0 PROGETTO SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI DI RICERCA E INNOVAZIONE (SMART SPECIALISATION STRATEGY REGIONALI) La produzione scientifica

Dettagli

Dr. Francesco Di Pascasio

Dr. Francesco Di Pascasio Dr. Francesco Di Pascasio francesco.dipascasio@uniroma1.it webmasterchimica@uniroma1.it Impiego attuale Dipartimento di Chimica - Sapienza Università di Roma. Personale area tecnica, tecnico-scientifica

Dettagli

Proposte di tesi 2015 Laurea magistralein Fisica

Proposte di tesi 2015 Laurea magistralein Fisica 1/20 Proposte di tesi 2015 Laurea magistralein Fisica Fisica della materia Dott.ssa Università degli Studi di Catania Consiglio Nazionale delle Ricerche IMM-CNR Uos Catania (Università) 2 www.dfa.unict.it/home/bruno

Dettagli

Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento)

Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento) Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento) Presentazione del corso ed informazioni utili Cos è il telerilevamento? Osservazione da lontano A Pavia: osservazione da lontano ( da remoto

Dettagli

INSEGNAMENTO: Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata DOCENTE: Milena Marroccoli e mail Lingua di

INSEGNAMENTO: Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata DOCENTE: Milena Marroccoli e mail Lingua di INSEGNAMENTO: Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata DOCENTE: Milena Marroccoli e mail milena.marroccoli@unibas.it Lingua di Italiano insegnamento n. CFU: 6 A.A.: 2013 2014 sede: Potenza CONTENUTI

Dettagli

Allegato 3 (Scheda Offerta economica )

Allegato 3 (Scheda Offerta economica ) OGGETTO: SERVIZIO DI ACQUISIZIONE E GESTIONE DI ABBONAMENTI ELETTRONICI E CARTACEI A PERIODICI ITALIANI ED ESTERI, PER IL TRIENNIO 2014-2016 PER CONTO DELL ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA DI

Dettagli

Teledottorato II. Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca

Teledottorato II. Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca Teledottorato II Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca Di cosa parleremo Il progetto Teledottorato II Gli strumenti tecnici La rete La piattaforma software L offerta

Dettagli

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE ALLEGATO A/2 L7 CDL IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO VARIATO A.A. 20/201 CURRICULUM ING. PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO - TARANTO Formative di base Disciplinari ARTICOLAZIONE IN

Dettagli

L/LM INGEGNERIA GESTIONALE LISTA DEGLI ESAMI A SCELTA RICONOSCIUTI

L/LM INGEGNERIA GESTIONALE LISTA DEGLI ESAMI A SCELTA RICONOSCIUTI AVVERTENZA PER GLI STUDENTI LA COMMISSIONE DIDATTICA APPROVA DI NORMA TUTTI GLI INSEGNAMENTI A SCELTA CHE COMPAIONO NELLA PRESENTE LISTA. TUTTI GLI INSEGNAMENTI CHE NON RIENTRANO IN QUESTA LISTA SARANNO

Dettagli

Trasduttori Polimerici. IPMC-Ionic Polymer Metal Composite. Ing. Elena Umana

Trasduttori Polimerici. IPMC-Ionic Polymer Metal Composite. Ing. Elena Umana Trasduttori Polimerici IPMC-Ionic Polymer Metal Composite IP 2 C -Ionic Polymer -Polymer Composite Ing. Elena Umana Cosa sono gli IPMC? La realizzazione di dispositivi di interesse in ambiti quale la robotica,

Dettagli

Title Prof First name ANTONIO Family name APICELLA Gender M Date of birth 01/03/1952 Town of birth Naples

Title Prof First name ANTONIO Family name APICELLA Gender M Date of birth 01/03/1952 Town of birth Naples Title Prof First name ANTONIO Family name APICELLA Gender M Date of birth 01/03/1952 Town of birth Naples Country of birth ITALY First nationality ITALIAN Second nationality Identity card number C.I. n

Dettagli

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Umbria

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Umbria PON GOVERNANCE E ASSISTENZA TECNICA 2007-2013 PROGETTO SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI DI RICERCA E INNOVAZIONE (SMART SPECIALISATION STRATEGY REGIONALI) La produzione

Dettagli

Dr. GOFFREDO DE PORTU CURRICULUM PROFESSIONALE (BREVE)

Dr. GOFFREDO DE PORTU CURRICULUM PROFESSIONALE (BREVE) Dr. GOFFREDO DE PORTU CURRICULUM PROFESSIONALE (BREVE) 1. Dati Personali Dr. Goffredo de Portu, Ph.D. Nato a Ravenna il 07-07-1950 2. Affiliazione Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Istituto di Scienza

Dettagli

Members GSICA 2013. Our members in alphabetical order (up to date 31/12/13)

Members GSICA 2013. Our members in alphabetical order (up to date 31/12/13) Members GSICA 2013 GSICA gathers those who deal with food packaging from the public and private sector in Italy and in the world, and who share the aims of the group to spread the packaging scientific

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA ATTIVITA FORMATIVE INTERAMENTE EROGATE IN LINGUA INGLESE A.A. 2016/2017 Esito dell indagine effettuata presso i Dipartimenti nel mese di giugno 2016 Dati verificati tramite

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA RICHIESTA ISTITUZIONE ASSEGNI DI RICERCA RELATIVI A SPECIFICI PROGRAMMI DI RICERCA DOTATI DI PROPRI FINANZIAMENTI, SECONDO PROCEDURE STABILITE DAL SOGGETTO

Dettagli

RISULTATI PARTECIPAZIONE

RISULTATI PARTECIPAZIONE Conferenza stampa per la China Italy Science Technology & Innovation Week 2015 Roma, Salone dei Ministri 12 Novembre 2015 RISULTATI PARTECIPAZIONE (dati aggiornati al 5/11) Ad oggi abbiamo ricevuto adesioni:

Dettagli

(D.R. n. 372 del 10/05/2016, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 24/05/2016)

(D.R. n. 372 del 10/05/2016, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 24/05/2016) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 09-D1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-IND/22 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTA la Legge 9 maggio 1989, n. 168, dal titolo Istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica ;

IL DIRETTORE. VISTA la Legge 9 maggio 1989, n. 168, dal titolo Istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica ; IL DIRETTORE VISTO lo Statuto di IMT Alti Studi Lucca, emanato con Decreto Direttoriale n. 02715(206).I.2.20.09.11, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale- n. 233 del 6 ottobre 2011; VISTO

Dettagli

TEMA 4 NMP Obiettivi, approccio & attività

TEMA 4 NMP Obiettivi, approccio & attività Costruire l Europa della conoscenza TEMA 4 NMP Obiettivi, approccio & attività Roberta Salonna Commissione Europea - DG RTD Direzione G Tecnologie industriali Confindustria Emilia Romagna - Modena, 9 Febbraio

Dettagli

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Università di Roma Tor Vergata - Giornata dell Energia Roma, 1 Luglio 2009 FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Attività nel campo dell Energia Ultimo Triennio Angelo Spena Componenti, Materiali,

Dettagli

Curriculum Vitae et Studiorum Francesco Ruffino

Curriculum Vitae et Studiorum Francesco Ruffino Curriculum Vitae et Studiorum Francesco Ruffino 1. Informazioni Personali Nome Francesco Cognome Ruffino Residenza Via Montegrappa 43-96100 Siracusa, Italia Telefono 3471880281 E-mail francesco.ruffino@ct.infn.it

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 8 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è l ottavo

Dettagli

Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino

Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino BSc Courses in Mechanical and Production Engineering (MPE) Information Technology Engineering (ITE) Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino Il Campus Italo cinese e il Progetto

Dettagli

CURRICULUM: ANGELA DANIELA LA ROSA

CURRICULUM: ANGELA DANIELA LA ROSA CURRICULUM: ANGELA DANIELA LA ROSA DATI PERSONALI Nazionalità: italiana Data di nascita: 28/02/1969 Luogo di nascita: Gela (CL) E-mail: alarosa@dmfci.unict.it ISTRUZIONE Laurea in Chimica Industriale,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI LORENZO MARIA LAURA Indirizzo CNR-IPCB VIA CAMPI FLEGREI 34 80078 POZZUOLI (NA) Telefono 081-867.5059

Dettagli

Presentazione attività sede di Messina

Presentazione attività sede di Messina Presentazione attività sede di Messina I believes lightweight materials are the future Composite Materials Natural Composite Materials and Hybrid Structures RESEARCH TEAM DIECII Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana

Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana DATI PERSONALI: Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana Indirizzo: ufficio: Università degli Studi di Napoli "Federico II" Dipartimento

Dettagli

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 Gli studi dottorali 2 I dottorandi: studenti o ricercatori? Consenso: Ricerche originali devono essere la componente

Dettagli

Curriculum in lingua italiana Laurea in Lettere classiche presso l Università degli Studi di Pisa nel 1972, con il massimo dei voti e la lode

Curriculum in lingua italiana Laurea in Lettere classiche presso l Università degli Studi di Pisa nel 1972, con il massimo dei voti e la lode TORRICELLI Patrizia Professore ordinario Curriculum in lingua italiana Laurea in Lettere classiche presso l Università degli Studi di Pisa nel 1972, con il massimo dei voti e la lode Perfezionamento in

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica. Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova

Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica. Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Chimica Prof. Ing. Giuseppe Maschio Presidente GR.I.C.U. Università degli Studi di Padova IL GR.I.C.U. Il Gruppo di Ingegneria Chimica dell Università (GR.I.C.U.)

Dettagli

Elenco delle pubblicazioni AIM

Elenco delle pubblicazioni AIM Elenco delle pubblicazioni AIM I volumi degli Atti e dei Convegni AIM sono consultabili presso la: Segreteria Amministrativa AIM Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Via Risorgimento 35, 56126

Dettagli

Giurisprudenza 31 Scienze giuridiche ** Francia Area di ingegneria e architettura

Giurisprudenza 31 Scienze giuridiche ** Francia Area di ingegneria e architettura Classe Titolo del corso Tabella1 Titolo doppio/multiplo o congiunto CORSI DI LAUREA O CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO AOSTA Università della Valle d'aosta 3 Lingue e comunicazione per il territorio, l'impresa

Dettagli

SILA Sistema Integrato di Laboratori per l Ambiente LNM. LABORATORIO DI NANOELETTRONICA E MICROSISTEMI Direttore: Prof. Giuseppe Cocorullo

SILA Sistema Integrato di Laboratori per l Ambiente LNM. LABORATORIO DI NANOELETTRONICA E MICROSISTEMI Direttore: Prof. Giuseppe Cocorullo SILA Sistema Integrato di Laboratori per l Ambiente LNM LABORATORIO DI NANOELETTRONICA E MICROSISTEMI Direttore: Prof. Giuseppe Cocorullo 0 Il Laboratorio di Nanoelettronica e Microsistemi (NML) è stato

Dettagli

Pubblicare o brevettare: il modello italiano e quello europeo

Pubblicare o brevettare: il modello italiano e quello europeo Pubblicare o brevettare: il modello italiano e quello europeo Una esperienza di collaborazione e di trasferimento tecnologico tra Università ed industria nel campo dei materiali polimerici G. Di Silvestro

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informa4ca http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii Ingegneria Informa,ca L'ingegneria informa4ca è la branca dell'ingegneria che si occupa dell'analisi, del proge9o,

Dettagli

Bioinspired approaches for Human-centric technologies

Bioinspired approaches for Human-centric technologies Bioinspired approaches for Human-centric technologies Liguriacircular 17 dicembre 2014 STEFANO AMOROSO Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne IIT stefano.amoroso@iit.it @SteAmoroso Istituto Italiano

Dettagli

Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017

Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017 Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017 Accrescere l attrattività internazionale (maggiore presenza di studenti, dottorandi, post-doc, ricercatori e docenti stranieri) OBIETTIVI

Dettagli

SIMULAZIONE DELLA VALUTAZIONE DI ARTICOLI PUBBLICATI SU RIVISTE INDICIZZATE IN ISI WOS SECONDO I CRITERI DEFINITI DAI GRUPPI DI ESPERTI

SIMULAZIONE DELLA VALUTAZIONE DI ARTICOLI PUBBLICATI SU RIVISTE INDICIZZATE IN ISI WOS SECONDO I CRITERI DEFINITI DAI GRUPPI DI ESPERTI SIMULAZIONE DELLA VALUTAZIONE DI ARTICOLI PUBBLICATI SU RIVISTE INDICIZZATE IN ISI WOS SECONDO I CRITERI DEFINITI DAI GRUPPI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE (GEV) DELL ANVUR A cura del Gruppo di Lavoro di

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea triennale chimica

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea triennale chimica Polo degli Studenti Servizi agli Studenti e Internazionalizzazione Orientamento Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea triennale chimica corso di laurea magistrale chemistry and advanced chemical

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Corso di laurea in SCIENZA DEI MATERIALI (classe 25)

Corso di laurea in SCIENZA DEI MATERIALI (classe 25) Corso di laurea in SCIENZA DEI MATERIALI (classe 2) 1. scheda informativa 2. piano di studi 3. norme didattiche e propedeuticità 4. attività formative (docenti): contenuti/obiettivi specifici. 1. Scheda

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO POLITECNICO DI TORINO Facoltà di Ingegneria Corso Duca degli Abruzzi 24 10129 Torino Facoltà di Architettura Castello del Valentino Viale Mattioli 39 10125 Torino http://www.polito.it POLITECNICO DI TORINO...

Dettagli

TEC EUROLAB S.r.l. Viale Europa, 40 41011 Campogalliano (Italy) Tel. (+39) 059 527775 Fax (+39) 059 527773 C.F./P. IVA 02452540368

TEC EUROLAB S.r.l. Viale Europa, 40 41011 Campogalliano (Italy) Tel. (+39) 059 527775 Fax (+39) 059 527773 C.F./P. IVA 02452540368 Programma della Settimana Week Program - 相 关 日 程 安 排 如 下 Monday 29 October - 09:30-17:30 "Cast Iron: basis of metallurgy, specifications, usages" Tuesday 30 October - 09:30-17:30 "Understanding the foundry:

Dettagli

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks)

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks) in (Computer and Telecommunication Networks) Una visione architetturale INFORMATICA TELEMATICA TELECOMUNICAZIONI ELETTRONICA INFORMAZIONE 2 Telematica è la laurea rete Internet ADSL, ISDN, TCP/IP, Skype,

Dettagli

FE SEM LEO 1525 ZEISS. A. Di Michele

FE SEM LEO 1525 ZEISS. A. Di Michele Microscopio Elettronico a Scansione FE SEM LEO 1525 ZEISS A. Di Michele Materiali Nanostrutturati - Dipartimento di Fisica 20 Aprile 2012 Laboratorio LUNA Laboratorio Universitario NAnomateriali Acquistato

Dettagli

Electron Holography for the Analysis of Magnetic and Electric Microfields in Nanostructured Systems

Electron Holography for the Analysis of Magnetic and Electric Microfields in Nanostructured Systems Diss. ETH No. 15170 Electron Holography for the Analysis of Magnetic and Electric Microfields in Nanostructured Systems A dissertation submitted to the SWISS FEDERAL INSTITUTE OF TECHNOLOGY ZURICH for

Dettagli

PoliTong Sino-Italian Campus

PoliTong Sino-Italian Campus PoliTong Sino-Italian Campus Politecnico di Milano Politecnico di Torino Tongji University di Shanghai 1 BSc Courses in Information Technology Engineering (ITE) Mechanical and Production Engineering (MPE)

Dettagli

Schede prodotto inserite

Schede prodotto inserite Comitato scientifico di Struttura Università degli Studi di CAGLIARI Schede prodotto inserite Panel: 09 Ingegneria industriale e dell'informazione Classe: A 1. A 1 GIUA A, PICCALUGA A, SEATZU C. (2002).

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA ATTIVITA FORMATIVE INTERAMENTE EROGATE IN LINGUA INGLESE A.A. 2016/2017 Esito dell indagine effettuata presso i Dipartimenti nel mese di giugno 2016 Lauree Dipartimento

Dettagli

sla lista completa delle pubblicazioni è disponibile sul sito del MIUR (cineca).

sla lista completa delle pubblicazioni è disponibile sul sito del MIUR (cineca). Nato a Roma il 19-10-1960. Istruzione e lavoro: 1985 laurea in Fisica con lode; 1985-1988 ricercatore presso il Centro Sviluppo Materiali e Eniricerche; 1988 abilitazione all'insegnamento della fisica

Dettagli

GLI AMBITI DI RICERCA A BUILDING PERFORMANCE ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) COLLOQUIATE ARTEC 2015

GLI AMBITI DI RICERCA A BUILDING PERFORMANCE ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) COLLOQUIATE ARTEC 2015 ALLEGATO B I BISOGNI DELLA SOCIETA' (EUROPA 2020 HORIZON 2020) 1.HEALTH, DEMOGRAPHIC CHANGE AND WELLBEING OBIETTIVI IMPROVE OUR UNDERSTANDING OF THE CAUSES AND MECHANISMS UNDERLYING HEALTH, HEALTHY AGEING

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DEL PROFESSOR PIETRO. Studi di Roma - Tor Vergata, Facolta' di Ingegneria, ha prestato servizio dal 4 ottobre 1984

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DEL PROFESSOR PIETRO. Studi di Roma - Tor Vergata, Facolta' di Ingegneria, ha prestato servizio dal 4 ottobre 1984 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DEL PROFESSOR PIETRO TAGLIATESTA Il professor Pietro Tagliatesta, nato a Roma il 18/6/1955, si e' laureato in Chimica presso la Universita' di Roma-La Sapienza il 20/5/1980.

Dettagli

IL CONTRIBUTO DELLA MICROSCOPIA ELETTRONICA PER IL CONTROLLO DI QUALITÀ DEI DISPOSITIVI IN OSPEDALE

IL CONTRIBUTO DELLA MICROSCOPIA ELETTRONICA PER IL CONTROLLO DI QUALITÀ DEI DISPOSITIVI IN OSPEDALE IL CONTRIBUTO DELLA MICROSCOPIA ELETTRONICA PER IL CONTROLLO DI QUALITÀ DEI DISPOSITIVI IN OSPEDALE Francesco Tessarolo 1,2, Iole Caola 1,3, Federico Piccoli 1,4, Giandomenico Nollo 2, Patrizio Caciagli

Dettagli

Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana

Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana DATI PERSONALI: Nome: Luigi Nicolais Data e luogo di nascita: 9 Febbraio 1942, S. Anastasia (Napoli) Cittadinanza: Italiana Indirizzi: ufficio: Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento

Dettagli

Piattaforme Tecnologiche Europee (PTE) Ing. Luigi Lombardi MUR Roma 29 marzo 2007

Piattaforme Tecnologiche Europee (PTE) Ing. Luigi Lombardi MUR Roma 29 marzo 2007 Piattaforme Tecnologiche Europee (PTE) Ing. Luigi Lombardi MUR Roma 29 marzo 2007 PTE (costruire la conoscenza per la crescita) Le PTE (massa critica di risorse europee) si concentrano su questioni strategiche

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie

Scuola di Scienze e Tecnologie Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Matematica e applicazioni in lingua inglese in convenzione internazionale con l Università di Clausthal (Germania) LM-40 +2 anni sede UNICAM: Camerino

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA SCUOLA DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZA E INGEGNERIA DEI MATERIALI Università Classe corso di Laurea

Dettagli

Insegnamento: Petrografia delle rocce di interesse industriale e ambientale. n. CFU: 6 a.a.: 2014/2015 Semestre: 2

Insegnamento: Petrografia delle rocce di interesse industriale e ambientale. n. CFU: 6 a.a.: 2014/2015 Semestre: 2 Insegnamento: Petrografia delle rocce di interesse industriale e ambientale Docente: Dott.ssa Giovanna Rizzo Corso di Laurea Magistrale in Geoscienze e Georisorse n. CFU: 6 a.a.: 2014/2015 Semestre: 2

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

TESSUTI TECNICI INNOVATIVI DA PROCESSI PLASMOCHIMICI. Pietro Favia, Pasqua Rossini, Francesco Fracassi, Riccardo d Agostino

TESSUTI TECNICI INNOVATIVI DA PROCESSI PLASMOCHIMICI. Pietro Favia, Pasqua Rossini, Francesco Fracassi, Riccardo d Agostino TESSUTI TECNICI INNOVATIVI DA PROCESSI PLASMOCHIMICI Pietro Favia, Pasqua Rossini, Francesco Fracassi, Riccardo d Agostino DIPARTIMENTO DI CHIMICA, UNIVERSITÀ DI BARI www.chimica.uniba.it/plasmalab PLASMA

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/2017 Academic year 2016/2017 I anno coorte 2016 First year of cycle 2016 ELENCO DELLE DISCIPLINE (LIST OF COURSES)

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2016/2017 Academic year 2016/2017 I anno coorte 2016 First year of cycle 2016 ELENCO DELLE DISCIPLINE (LIST OF COURSES) POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRICA E DELL INFORMAZIONE (DEPARTMENT OF ELECTRICAL AND INFORMATION ENGINEERING) Direttore del Dipartimento (Head of Department) prof. Saverio MASCOLO

Dettagli

Breve Sintesi della Progettazione del Corso

Breve Sintesi della Progettazione del Corso Breve Sintesi della Progettazione del Corso I docenti dei settori scientifico-disciplinari ING/INF05 (settore caratterizzante sia la classe LM-32 che quella LM-18) e INF/01 (settore caratterizzante la

Dettagli

Complements of Mathematical Physics 6 Electromagnetism 6 Numerical Methods of Physics 6 Theoretical Physics I 6 Advanced Physics Laboratory 12

Complements of Mathematical Physics 6 Electromagnetism 6 Numerical Methods of Physics 6 Theoretical Physics I 6 Advanced Physics Laboratory 12 Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Physics in convenzione internazionale con il Politecnico di Danzica, Polonia LM-17 +2 anni sede: Camerino via Madonna delle Carceri 9 crediti complessivi

Dettagli

ICT FOR SMART SOCIETIES

ICT FOR SMART SOCIETIES ICT FOR SMART SOCIETIES Obiettivi presentazione inquadrare le caratteristiche di questa Laurea in ICTFSS informarvi sulle prospettive occupazionali ascoltare l importanza delle tecnologie ICT in domini

Dettagli

Piattaforme Tecnologiche Europee e nuovi strumenti di finanziamento. Ing. Aldo Covello MUR Roma 3 aprile 2007 1

Piattaforme Tecnologiche Europee e nuovi strumenti di finanziamento. Ing. Aldo Covello MUR Roma 3 aprile 2007 1 Piattaforme Tecnologiche Europee e nuovi strumenti di finanziamento Ing. Aldo Covello MUR Roma 3 aprile 2007 1 Sommario 1.Piattaforme Tecnologiche Europee 2.Art. 171 3.Art. 169 4.ERANET ed ERANET+ 2 Obiettivi

Dettagli

Dynamic Torsion Test for the Mechanical Characterization of Soft Biological Tissues

Dynamic Torsion Test for the Mechanical Characterization of Soft Biological Tissues Diss. ETH Nr. 17028 Dynamic Torsion Test for the Mechanical Characterization of Soft Biological Tissues A Dissertation submitted to the SWISS FEDERAL INSTITUTE OF TECHNOLOGY in ZURICH for the degree of

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I TA E Dichiarazione sostitutiva di certificazione e dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi del D.P.R. 445/28.12.2000 Il sottoscritto Fabrizio Palestini nato a

Dettagli

I4W - INGEGNERIA MATEMATICA

I4W - INGEGNERIA MATEMATICA I4W - INGEGNERIA MATEMATICA Classe Lauree in Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria - LM-44 CLASSE DI CORSO: NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: CAD DI RIFERIMENTO:

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

CURRICULUM VITAE. Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027. candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome CANDIDO TIDDIA Indirizzo VIA ROMA 150, SERRENTI (CA) 09027 Telefono 3409131480/ 0709158398 E-mail Nazionalità candidotiddia@gmail.com / candidotiddia@tiscali.it

Dettagli

Curriculum 'vitae et studiorum' sintetico del dott. Fausto CROCE

Curriculum 'vitae et studiorum' sintetico del dott. Fausto CROCE 1 Curriculum 'vitae et studiorum' sintetico del dott. Fausto CROCE - Nato a Castiglione a Casauria (Pe) il 17/09/1949. - Laureato in Chimica con Lode presso l' Universita' di Roma nel dicembre 1973. -

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up Gennaio 2015 INVENT S.r.l. Fondata nel 2002 come fondo di seed per investire in start-up innovative. Lo scopo è di valorizzare nuovi prodotti (prototipi/brevetti) mediante il trasferimento verso il mercato

Dettagli

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Liguria

La produzione scientifica nelle università italiane Regione Liguria PON GOVERNANCE E ASSISTENZA TECNICA 2007-2013 PROGETTO SUPPORTO ALLA DEFINIZIONE ED ATTUAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI DI RICERCA E INNOVAZIONE (SMART SPECIALISATION STRATEGY REGIONALI) La produzione

Dettagli

WORKSHOP METTERE A PUNTO STRATEGIE INNOVATIVE L INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO COME FINANZIARE L INNOVAZIONE NICOLETTA AMODIO

WORKSHOP METTERE A PUNTO STRATEGIE INNOVATIVE L INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO COME FINANZIARE L INNOVAZIONE NICOLETTA AMODIO WORKSHOP METTERE A PUNTO STRATEGIE INNOVATIVE L INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO COME FINANZIARE L INNOVAZIONE NICOLETTA AMODIO Palazzo Torriani 10 ottobre 2007 - Quali strumenti - Quali tematiche

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Alberto SACCHETTI. Institute of Nanotechnology CNR-NANOTEC w/o Dept. of Chemistry, University of Bari Via Orabona, 4 70126 Bari

Alberto SACCHETTI. Institute of Nanotechnology CNR-NANOTEC w/o Dept. of Chemistry, University of Bari Via Orabona, 4 70126 Bari C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O / E U R O P E A N F O R M A T INFORMAZIONI PERSONALI/ PERSONAL INFORMATION Nome, Cognome/Name, Surname Indirizzo/Address Via, numero civico, c.a.p.,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo Via Reggio Calabria n 101, 98124, Messina (ME), Italia. Telefono Mobile 0902937569 3295335426 E-mail angcapri@unime.it Cittadinanza

Dettagli

ALLEGATO 3 SMART SPECIALIZATION STRATEGY. smartpuglia regionepuglia LUGLIO 2014

ALLEGATO 3 SMART SPECIALIZATION STRATEGY. smartpuglia regionepuglia LUGLIO 2014 ALLEGATO 3 Il posizionamento nazionale ed europeo della ricerca Pugliese (a cura del DPS) smartpuglia 2020 LUGLIO 2014 SMART SPECIALIZATION STRATEGY regionepuglia 3Il posizionamento nazionale ed europeo

Dettagli

DISPOSIZIONI ESECUTIVE PER PERCORSI DI LAUREA CONGIUNTI TRA LA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA E LA POLYTECHNIC INSTITUTE DELLA NEW YORK UNIVERSITY

DISPOSIZIONI ESECUTIVE PER PERCORSI DI LAUREA CONGIUNTI TRA LA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA E LA POLYTECHNIC INSTITUTE DELLA NEW YORK UNIVERSITY CONVENZIONE PER LA COOPERAZIONE TRA "SAPIENZA" UNIVERSITÀ DI ROMA ED IL POLYTECHNIC INSTITUTE OF NEW YORK UNIVERSITY PER IL CONSEGUIMENTO DEL DOPPIO TITOLO IN INGEGNERIA MECCANICA INDIRIZZO AUTOMAZIONE

Dettagli

Realizzazione di una rete per il monitoraggio e la gestione ottimizzata dei consumi dei laboratori del NEST (Scuola Normale Superiore di Pisa)

Realizzazione di una rete per il monitoraggio e la gestione ottimizzata dei consumi dei laboratori del NEST (Scuola Normale Superiore di Pisa) Realizzazione di una rete per il monitoraggio e la gestione ottimizzata dei consumi dei laboratori del NEST (Scuola Normale Superiore di Pisa) Gioacchino Bellia ENEL Ingegneria e Innovazione Research technical

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FINANZA (19/S - Classe delle lauree specialistiche in finanza) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Dettagli