USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER"

Transcript

1 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER 1.1 AVVIARE IL COMPUTER Avviare il computer è un operazione estremamente semplice, nonostante ciò coloro che scelgono di frequentare un corso basico sull uso del Pc sono soliti affermare io non so neanche accenderlo!. Effettivamente l assoluto neofita, categoria ormai rarissima, potrebbe avere qualche momento d incertezza di fronte al case del proprio computer vista la presenza di più di un tasto. Tranquillizziamo subito il nostro principiante affermando che l eventuale pressione di un tasto diverso da quello predisposto all accensione del computer non comporterà alcun danno. Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case (Fig. 1). Un tasto simile e più piccolo presente sul case è invece dedicato al riavvio del computer ed è solitamente contraddistinto dall etichetta Reset. Tal-volta potrebbe accadere che durante una sessione di lavoro il nostro computer si blocchi, ovvero non consenta all utente di impartire alcun tipo di comando, in tali circostanze può essere utile utilizzare il tasto di reset che causerà il riavvio del computer, cioè lo spegnimento e la riac-censione automatica dello stesso. Questo semplice espediente è spesso sufficiente a risolvere il problema. Coloro che possiedono un computer portatile potrebbero non avere il ta-sto di reset e saranno costretti a spegnere e riaccendere il Pc. Per spe-gnere il portatile entrato in blocco è sufficiente tenere premuto il tasto utilizzato per l accensione per alcuni secondi ed il computer si spegnerà. Prima di accendere il Pc accertarsi che tutte le periferica siano corretta-mente collegate, in caso contrario il Pc potrebbe emettere un suono che varia in funzione del tipo di periferica che presenta dei problemi. È fre-quente che sia lo spinotto della tastiera a non essere ben collegato. 1

2 Una volta acceso il Pc dovremo attendere il tempo necessario alle opera-zioni di avvio del sistema, ovvero l esecuzione del BIOS 1 e della fase di BootStrap 2. Terminata la fase di avvio potrebbero prospettarsi scenari differenti in funzione della diversa versione del sistema operativo installato sulla macchina o delle impostazioni che l utente stesso potrebbe aver definito. È possibile che il nostro Pc sia stato impostato al fine di essere utilizzato da più utenti diversi e che ad ogni utente siano stati assegnati un nome account 3 e una password 4. È possibile anche che l utente del Pc sia uno soltanto ma che abbia protetto il proprio sistema con una password affinché nessun altro oltre a lui possa utilizzarlo. In Fig. 2 sono rappresentati gli scenari che potrebbero presentarsi all avvio del computer. Qualora il sistema operativo sia Windows Xp sarà necessario fare un click con il tasto sinistro del mouse sull icona che identifica l utente e si vedrà comparire uno spazio per inserire la password come mostrato nell ultima immagine di Fig. 2, una volta scritta la password sarà necessario dare un comando di conferma che consisterà nel fare un click sulla freccia verde per Windows Xp o sul tasto Ok per Windows Avvenuta l identificazione (o semplicemente terminata la fase di avvio qualora il sistema non sia stato pro-tetto con password) compare il Desktop 6 (la schermata iniziale ). Questa sarà differente in base alle diverse versioni del sistema operativo e alle differenti personalizzazioni effettuate dall utente. Sul Desktop sono presenti numerosi oggetti di cui più aventi daremo ampia spiegazione, al momento ci in-teressa approfondire le corrette procedure per riavviare, disconnettere o spegnere il computer. 1 Basic Input Output System: è l'insieme dei programmi di sistema che presiedono a tutte le funzionalità di base di un computer, come la comunicazione tra la CPU e il disco rigido o lettore dei floppy e la scheda grafica (verifica della presenza e del corretto funzionamento dei componenti hardware del pc) 2 Fase di ricerca e di avvio del sistema operativo 3 Account, user name, id utente: sono tutti sinonimi di un nome identificativo dell utente. Questo identificativo non ha motivo di essere segreto ed è quindi pubblico 4 Password: parola che associata al nome dell utente ne garantisce l identità. Chiaramente è di natura privata (segreta) e dovrebbe non essere prevedibile 5 Talvolta l utente potrebbe aver impostato la password a blank ( nulla ) in tal caso una volta scritto o selezionato il nome utente sarà sufficiente dare la conferma senza specificare alcuna password 6 Letteralmente Desktop significa scrivania 2

3 1.2 SPEGNERE IL COMPUTER Indipendentemente da quale sia la versione del sistema operativo in basso a sinistra è pre-sente un pulsante contrassegnato dall etichetta Start. Facendo un click su Start compari-rà un ampio menù, per spegnere il computer scegliere l opzione Spegni computer in Windows Xp o Chiudi sessione in Windows 2000 (Fig.3). 3

4 1.3 RIAVVIARE IL COMPUTER E SOSPENDERE UNA SESSIONE DI LAVORO. Indipendentemente dalla versione del sistema operativo a questo punto compare una fine-stra (che può variare nell aspetto, ma non nella sostanza) in cui esplicitare con maggior precisione la propria volontà. Le scelte sempre presenti sono: 1. Spegni (o Arresta il sistema): causerà lo spegnimento del computer 2. Riavvia (o Riavvia il sistema): spegnerà il sistema e lo riavvierà. Può essere talvolta necessario eseguire questa operazione al termine di una nuova configurazione hardware, o dopo aver installato un nuovo software. (Questa modalità di riavvio non è identica a quella eseguibile con il tasto Reset. Si uti-lizza il tasto Reset presente sul case solo nei casi in cui il computer entra in blocco e non è più possi-bile eseguire alcun comando. L utilizzo del tasto Reset o la pressione per alcuni secondi del tasto di ac-censione causano uno spegnimento traumatico della macchina, simile all improvvisa mancanza di a-limentazione. In tal caso, al riavvio, viene eseguita un operazione denominata Scandisk, che permette al sistema di verificare la presenza di eventuali errori sul disco rigido e di intervenire nella correzione. È quindi sempre preferibile, quando possibile, eseguire la procedura corretta per spegnere o riavviare il Pc cioè quella appena indicata per mezzo del tasto Start 1. Sospendi (o Sospensione): viene consigliata quando si prevede di non utilizzare il computer per un lungo periodo di tempo. Consente di porre il computer in uno stato di basso consumo energetico durante il quale viene spento il monitor, viene diminuita la frequenza del processore e fermata la rotazio-ne dei dischi. Per utilizzare le funzionalità di risparmio energia di Windows, è necessario che il computer supporti tali funzionalità La finestra per operare le varie scelte può presentarsi con uno dei diversi aspetti rappresentati in Fig. 4. Se il sistema presenta una casella combinata, come nella seconda immagine rappresentata in Fig. 4, sarà sufficiente fare click sulla piccola freccia che punta verso il basso per visualizzare le possibili scelte (come evidenziato in Figura) 4

5 Abbiamo già parlato dell ipotesi che il computer si blocchi, parlando di quella circostanza in cui si perde completamente la possibilità di colloquiare con la macchina ed abbiamo indicato come possibile soluzione quella di resettare il computer attraverso l apposito tasto. Tuttavia, prima di ricorrere a tal espediente, è preferibile tentare altre soluzioni. Frequentemente la causa della perdita del controllo da parte dell utente è determinata da errori inevitabilmente presenti nei software che si stanno utilizzando. È plausibile che non si sia bloccato il computer ma semplicemente che sia entrato in errore uno dei software che stiamo utilizzando. In tal caso non è necessario riavviare il computer, ma semplicemente chiudere il software che presenta il problema. Purtroppo però quello che frequentemente avviene è che non vediamo comparire neanche il mouse e ci risulta così impossibile accedere alla corretta procedura di chiusura del software in questione. 1.4 USO DEL TASK MANAGER DI WINDOWS In tal caso sarà necessario agire attraverso il Task Manager di Windows visualizzabile premendo contemporaneamente i tasti A questo punto, in base alle diverse versioni di Windows potrebbe apparire la finestra Protezione di Windows (Fig. 5) su cui dovremo premere il tasto Task Manager oppure direttamente il Task Manager (Fig. 6). Sulla scheda Applicazioni compare l elenco dei software attualmente in uso da parte dell utente (in Fig. 6 è in uso solo una sessione di Microsoft Word). Se l applicazione è bloccata vedremo che il suo stato è Non risponde, in tal caso dovremo selezionare l applicazione che non risponde (ovvero fare sul nome dell operazione un click per renderla blu come in Figura) e poi fare un click sul tasto Termina operazione. In buona parte dei casi la chiusura dell applicativo entrato in errore ci restituisce il controllo della macchina. È possibile avviare il Task Manager di Windows anche facendo click con il tasto destro del mouse in un punto vuoto della barra delle applicazioni e poi scegliendo la voce Task Manager (Fig. 7) 5

6 È possibile avviare il Task Manager di Windows anche facendo click con il tasto destro del mouse in un punto vuoto della barra delle applicazioni e poi scegliendo la voce Task Manager (Fig. 7) 2.NOMENCLATURA DELLE PARTI DI UNA FINESTRA 7 velocemente perché su queste icone è sufficiente un solo clcik È impossibile consultare un qualsiasi manuale, comprendere le istruzioni della guida di Windows stessa o affrontare un esame sulle competenze informatiche se non si conoscono perfettamente i termini per identificare i vari oggetti presenti nelle finestre di Windows. A tal fine seguono ora varie immagini e spiegazioni dalle quali è possibile apprendere la corretta nomenclatura. Abbiamo già detto che all avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file, una directory (o cartella), un applicazione, un collegamento Alcune icone sono sempre presenti ed impareremo a conoscerle più avanti, altre sono state create dall utente e quindi potrebbero o meno essere presenti sul computer. Per avviare l operazione per cui l icona è predisposta (ovvero per aprire un file, una cartella o lanciare un programma ) sarà necessario fare doppio click sull icona con il tasto sinistro del mouse. Le icone sono presenti anche in altri scenari, non solo sul Desktop e ci accorgeremo che talvolta sarà suf-ficiente effettuare un solo click per eseguire l operazione desiderata (soprattutto se si utilizza 6

7 Windows Xp). Tuttavia è piuttosto inutile elencare o imparare a memoria le varie situazioni in cui è necessario fare un solo click o quando ne sono necessari due su un icona l uso delle varie diverse applicazioni ci inse-gnerà automaticamente cosa dovremo fare nelle diverse situazioni. Che si stia visualizzando il Desktop o che si stia utilizzando un qualsiasi apllicativo, è presente la Barra delle Applicazioni (è la barra grigia o blu presente nella parte bassa dello schermo). Sulla barra delle applicazioni troviamo il pulsante Start (già utilizzato nelle pagine precedenti) e altre svariate icone. In Fig. 8 sono identificate con il numero 1 e 3 le icone solitamente utili a lanciare velocemente 7 alcuni programmi. In Fig. 8 con il numero 2 sono indicate le icone relative ai software attualmente in uso, infatti vedremo che ogni qual volta l utente apre una finestra per svolgere un operazione di suo interesse comparirà una nuova icona sulla barra degli strumenti, quest icona scomparirà appena si terminerà l utilizzo della finestra. Nell mmagine in Figura è mostrata la condizione in cui l utente sta utilizzando contemporaneamente 15 finestre diverse. 7 velocemente perché su queste icone è sufficiente un solo clcik 7

8 Facendo un click sul pulsante Start si apre il cosiddetto menù Start o menù Avvio (Fig. 9). Alcune voci del menù sono affiancate da una piccola freccia nera, facendo click su una di queste voci si a-prirà un sottomenù; anche il sottomenù può avere in elenco delle voci affiancate da freccia per eccedere ad un ulteriore sottoelenco. Tutte le voci che non sono affiancate da freccia ci permettono di aprire un file, un programma o una cartella. L elenco di voci presenti nel menù Start varia in funzione delle personalizzazioni dell utente o dei programmi installati sulla macchina. Scegliendo da menù di volta in volta le voci: Appare la finestra mostrata in Fig. 10; l utilizzo di questa finestra sarà spiegato più avanti, adesso ci interessa vedere come è strutturata una finestra. Se sulla macchina è installato il pacchetto Office seguendo uno dei seguenti percorsi sarà possibile aprire la finestra del word processor Ms Word 8

9 Anche in questo caso si aprirà una finestra, quella mostrata in Fig. 11. Nella pagina successiva sono riportate le finestre di Esplora risorse e di Ms Word ed indicati i nomi dei vari oggetti presenti. 9

10 Si noterà che nella finestra di Esplora risorse è presente la barra degli indirizzi e in quella di Ms Word è presente il righello, questi elementi non sono comuni ad entrambe le finestre. Quindi ogni finestra potrebbe contenere una serie di oggetti nuovi non comuni a tutele finestre di Windows. Tali elementi saranno approfonditi di volta in volta durante lo studio della specifica finestra che li utilizza. 2.1.APRIRE, CHIUDERE, RIDIMENSIONARE FINESTRE Entrambe le finestre aperte fin ora presentano tre pulsanti nell angolo in alto a destra, sono i Pulsanti di controllo (Fig. 12): 10

11 Il primo tasto (da sinistra verso destra) prende il nome di Riduci a Icona. Le finestre sono gli elementi principali dell interfaccia del nostro sistema operativo ed è possibile lavorare tenendo aperte più finestre ed affiancandole. Tuttavia le dimensioni del desktop e ci costringono frequentemente ad iconizzare o appunto ridurre a icone una finestra. Una finestra iconizzata, o meglio, minimizzata non è chiusa, solo momentaneamente messa da parte. Per ogni finestra, aperta o iconizzata, sulla barra delle applicazione appare, per l appunto, un iconasulla quale sarà sufficiente fare un click per ingrandire nuovamente la finestra. Il pulsante di controllo centrale può presentarsi nei due diversi aspetti mostrati in Fig. 12. Il pulsante indicato alla lettera a prende il nome di Ingrandisci. Le finestre di Windows sono dimensionabili, il che significa che frequentemente accade che una finestra abbia dimensioni ridotte rispetto all area utile dello schermo, utilizzando il tasto ingrandisci otterremo la massimizzazione della finestra. Una finestra già massimizzata presenta il pulsante di controllo centrale così come indicato alla Fig. 12/b, in questo caso il pulsante prende il nome di Ripristina, la sua pressione causa la riduzione delle dimensioni della finestra allo stato precedente. L ultimo dei pulsanti di controllo prende il nome di Chiudi, viene utilizzato per chiudere definitivamente una finestra. Le operazioni fin qui esposte possono essere effettuate anche: Per quanto concerne la sola chiusura di una finestra può anche essere effettuata: 11

12 Nel caso in cui una finestra non sia massimizzata è possibile modificarne le dimensioni in base alle proprie specifiche necessità, per effettuare questa operazione: La tecnica appena esposta per dimensionare una finestra prende il nome di Drag and Drop Ovvero Trascinamento D ora in avanti, con il solo termine Trascinamento intenderemo quindi: o Posizionamento sull oggetto su cui si vuole agire o Pressione del tasto sinistro del mouse o Movimento del mouse mantenendo premuto il tasto Per spostare una finestra in un diverso punto del Desktop è sufficiente: 2.2. PASSARE DA UNA FINESTRA ALL ALTRA E possibile lavorare con più finestre aperte, ma solo una di queste è la cosiddetta finestra attiva, ovvero quella in primo piano. Tra le varie icone presenti sulla barra delle applicazioni, relativa alla finestra attiva è di colore diverso (blu intenso per Windows Xp, grigio chiaro per Windows 2000). Se si vuole portare in primo piano una finestra parzialmente coperta: Se si vuole portare in primo piano una finestra totalmente nascosta da quella attiva 12

13 2.2.INFORMAZIONE DI BASE DEL COMPUTER Indipendentemente dalla versione del sistema operativo, il metodo più rapido per visualizzare le informazioni di base relative al proprio computer è: Viene visualizzata la finestra Proprietà del sistema (Fig. 22) Il sistema, appena indicato ha fatto uso del cosiddetto menù contestuale o menù rapido. Ogni volta che facciamo click con il tasto del mouse su un oggetto compare un menù che ci offre la possibilità di selezionare velocemente un comando da eseguire sull oggetto su cui è stato fatto click con il tasto destro (Fig. 21). È contestuale proprio perché le voci del menù varieranno in funzione del contesto, o meglio, dell oggetto diverso su cui è stato fatto click. Facendo ckick con il tasto destro del mouse su diversi oggetti del desktop o in un punto vuoto dello stesso si noterà il variare del menù. 13

14 D ora in avanti con l indicazione fare click con il mouse : intenderemo un click con il tasto sinistro del mouse, tasto destro : intenderemo un click con il tasto destro del mouse. Da notare che la finestra ha solo un pulsante di controllo, quello per la chiusura.. Finestre di questo genere prendono il nome di finestre di dialogo. Queste finestre non sono propriamente finestre di lavoro, ma sono utilizzate dall utente per acquisire un informazione o per modifica- un impostazione, per svolgere quindi operazioni di breve durata, sarebbe superfluo dare all utente la possibilità di ridimensionare iconizzare una finestra del genere. Gli altri metodi per accedere alla finestra delle proprietà sono: 14

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE Valeria Cavallo INTRODUZIONE 2 Prerequisiti 2 Struttura del manuale 2 Convenzioni Tipografiche 2 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 4 L Ambiente del Computer 4 Avviare

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo L2 1.1-Introduzione 1 Prerequisiti Concetto intuitivo di applicazione per computer Uso pratico elementare di un sistema operativo 2 1 Introduzione Uno dei compiti di un sistema

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 02 Accendiamo e spegniamo il computer con Windows In questa lezione impareremo: ad accendere e spegnere il computer correttamente a passare

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO

INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO 1 INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO Gli argomenti trattati dal presente testo sono quelli previsti dal Syllabus Ecdl, ma non sempre ne rispetta-no l ordine, pertanto è disponibile, a fine manuale, una

Dettagli

INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO

INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO 1 INTRODUZIONE STRUTTURA DEL MODULO Gli argomenti trattati dal presente testo sono quelli previsti dal Syllabus Ecdl, ma non sempre ne rispetta-no l ordine, pertanto è disponibile, a fine manuale, una

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Il sistema operativo

Il sistema operativo Il sistema operativo Il sistema operativo è il programma fondamentale di ogni PC. Costituisce l interfaccia fra l utente ed i componenti fisici del calcolatore. Il sistema operativo comunica con tutti

Dettagli

Olga Scotti. Basi di Informatica. Il sistema operativo Windows

Olga Scotti. Basi di Informatica. Il sistema operativo Windows Basi di Informatica Il sistema operativo Windows Perchè Windows? MS-DOS: Interfaccia di solo testo Indispensabile conoscere i comandi Linux & Co. : Meno diffuso soprattutto nelle aziende Bella interfaccia

Dettagli

Il Computer 1. A cosa serve un Computer? Scrivere, Calcolare, Disegnare, Giocare, Ricercare informazioni, Comprare

Il Computer 1. A cosa serve un Computer? Scrivere, Calcolare, Disegnare, Giocare, Ricercare informazioni, Comprare Il Computer 1 A cosa serve un Computer? Scrivere, Calcolare, Disegnare, Giocare, Ricercare informazioni, Comprare Com'è fatto Unità centrale All'interno si trovano tutti i componenti Monitor Tastiera Mouse

Dettagli

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Per iniziare Uso del Computer Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Cliccando su START esce un menù a tendina in cui sono elencati i programmi e le varie opzioni

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE Inizio di una sessione di lavoro Il Desktop Le proprietà delle finestre I file e le cartelle Inizio di una sessione di lavoro Avvio e spegnimento del computer Avvio

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

1 -Introduzione MODULO L1

1 -Introduzione MODULO L1 (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Login Logout Desktop Account Sessione di lavoro Processo Applicazione Multitasking WYSIWYG File (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file ECDL Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Contenuto del modulo Per iniziare Il desktop Organizzare i file Semplice editing Gestione della stampa Esercitazioni 1 Per iniziare (1) Per iniziare a

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Modulo 1. Database: concetti introduttivi

Modulo 1. Database: concetti introduttivi Modulo 1 Database: concetti introduttivi Iniziamo questi primi passi introducendo alcune definizioni e concetti fondamentali sul software DBMS, basilare nella moderna gestione dei dati. 2 Il termine informatica

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 Microsoft Windows Funzionalità di un S.O. Gestione dei file Gestione dei dispositivi di ingresso/uscita Comandi per l attivazione e la gestione di programmi

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni Windows XP In questa sezione, si desidero evidenziare le caratteristiche principali di Windows cercando possibilmente di suggerire, per quanto possibile, le strategie migliori per lavorare velocemente

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS Esercitatore: Fabio Palopoli IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware). Il S.O.

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP) Le diverse componenti HARDWARE, pur opportunamente connesse ed alimentate dalla corrette elettrica, non sono in grado, di per sé, di elaborare, trasformare e trasmettere le informazioni. Per il funzionamento

Dettagli

TEST: Hardware e Software

TEST: Hardware e Software TEST: Hardware e Software 1. Che tipo di computer è il notebook? A. da tavolo B. generico C. non è un computer D. Portatile 2. Come è composto il computer? A. Software e Freeware B. Freeware e Antivirus

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Conoscere gli elementi principali dell-interfaccia di Windows Conoscere le differenze tra file di dati e di programmi Impostare la stampa di

Dettagli

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO 4.1 PER INIZIARE 4.1.1 PRIMI PASSI COL FOGLIO ELETTRONICO 4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO L icona del vostro programma Excel può trovarsi sul desktop come in figura. In questo caso basta

Dettagli

Spegnere e riavviare il computer

Spegnere e riavviare il computer Spegnere e riavviare il computer Cliccare sul pulsante Start Disconnetti: chiudi o disconnetti l attuale sessione utente e vieni ridirezionato alla schermata di scelta dell account Modalità standby Salva

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1 Windows Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Windows è un sistema operativo, ovvero un insieme di software che consente di eseguire le operazioni basilari

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI Classe: Data Gruppo: Alunni assenti Al termine di questa esercitazione ciascun alunno dovrà essere in grado di installare, configurare e utilizzare Microsoft Fax in Windows 95, 98 o Me. Le fasi di installazione

Dettagli

SISTEMA OPERATIVO: WINDOWS 7

SISTEMA OPERATIVO: WINDOWS 7 SISTEMA OPERATIVO: WINDOWS 7 INIZIO PARTE SECONDA Con queste lezioni si imparerà ad utilizzare il sistema operativo Windows 7 Iniziamo dalle cose più elementari, cioè dall abc del PC. Al termine del corso

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Concetti chiave. Corso di Archivistica e gestione documentale. Breve storia di Windows - 1. Definizione di Sistema Operativo

Concetti chiave. Corso di Archivistica e gestione documentale. Breve storia di Windows - 1. Definizione di Sistema Operativo Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Concetti chiave Lezione 3 Windows XP Definizione di Sistema Operativo È un insieme di programmi e di funzioni in grado di gestire

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows Ing. Irina Trubitsyna Ing. Ester Zumpano Università degli Studi della Calabria Anno Accademico 2003-2004 2004 Lezione 3 piccolo manuale di Windows Il Desktop Il desktop è ciò che viene visualizzato sullo

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 SOMMARIO PREMESSA...3 L AMBIENTE OPERATIVO WINDOWS...3 CARRELLATA DEGLI ELEMENTI PRESENTI SUL DESKTOP...3 PULSANTE AVVIO...4

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

MW DOCKING STATION USB

MW DOCKING STATION USB Attenzione Le seguenti istruzioni si applicano in genere ad ogni modello delle nostre docking, ma alcune funzioni possono non essere attive in base al modello acquistato. -Nei modelli sprovvisti di Tasto

Dettagli

Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO

Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO 1 IL PROXY DI ATENEO Gran parte delle delle banche dati disponibili sono consultabili anche da casa. Per poter garantire il corretto riconoscimento

Dettagli

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS XP - VISTA (OGGETTO RIGIDO) TUTTI I COMPONENTI FISICI DEL PC OGGETTO MORBIDO WORD - PAINT- ECC. SISTEMA OPERATIVO * Software che permette di gestire direttamente l

Dettagli

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8

BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 BREVE MANUALE DI SOPRAVVIVENZA A WINDOWS 8 Sui nuovi computer della sala insegnanti è stato installato Windows 8 professional, il nuovo sistema operativo di Microsoft. Questo sistema operativo appare subito

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Sistemi operativi: interfacce

Sistemi operativi: interfacce Sistemi operativi: interfacce I sistemi operativi offrono le risorse della macchina a soggetti diversi: alle applicazioni, tramite chiamate di procedure da inserire nel codice all utente, tramite interfaccia

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME

Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME 130 \\ Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME Valido per : S650W-S660W-S560-S550PC-S500PC EDITIONE 2015 Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME Se all

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8

Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8 Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8 Con i recenti aggiornamenti di Windows 8 si potrebbero riscontrare problemi nel aprire il software di calibrazione, che visualizza

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS. Esercitatore: Francesco Folino

Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS. Esercitatore: Francesco Folino Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS Esercitatore: Francesco Folino IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware).

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli