Fattelo! e il Crowdfunding.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fattelo! e il Crowdfunding."

Transcript

1 Fattelo! e il Crowdfunding. Una storia di (sudato) successo. Ciò che bisogna sapere per creare una campagna di Crowdfunding efficace, raccontato attraverso l esperienza di Fattelo! su Eppela.

2 Fattelo! e il Crowdfunding. Una storia di (sudato) successo. Ciò che bisogna sapere per creare una campagna di Crowdfunding efficace, raccontato attraverso l esperienza di Fattelo! su Eppela.

3 Content editor Antonio Scribano Layout e graphic design Mattia Compagnucci - Tipografia Aleo - Titillium - Fattelo! è una società che si occupa di design opensource partecipativo, fondata da Federico Trucchia, Antonio Scribano, Daniele Schinaia, Mattia Compagnucci e 85 founder. Per maggiori informazioni visita il sito Questo report è stato redatto a seguito del successo della campagna crowdfunding su Eppela. Rilasciato sotto licenza Creative Commons: Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)

4 4 So Mmario Come cavolo ci sono finito qua sopra? 8... Ma ndo vai? Quella parete così ripida Ma chi m arrapprisienti? Nel posto giusto, al momento giusto Dillo con un video! Cosa darete in cambio? E per cosa? Si, ma chi siete? E quanti siete? (Un fiorino?) Ci vediamo nel futuro! Go! Hola! L universo è in espansione Hai pensato ad uno sponsor? Tenete in conto le persone L importanza di agire offline Il rush finale La fine del progetto Il postino suona sempre due volte Non dimenticate Tirare le somme Il CF come prova d impresa Ringraziamenti Checklist! Toooooools e risorse.

5 5 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Come cavolo ci sono finito qua sopra? crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

6 6 Introduzione. È passato ormai quasi un anno da quando Fattelo, grazie alla campagna di raccolta fondi su Eppela e ai suoi 85 sostenitori, è diventata una SRL Semplificata. Ed è a quasi un anno di distanza che finalmente il Report sull esperienza di Fattelo! durante la sua campagna di crowdfunding (CF) viene pubblicato. Ma perché così tanto tempo per scrivere questo report? Beh, da un lato c è volute del tempo per capire quale impostazione dargli: per esempio, se avessimo continuato nella stessa maniera in cui abbiamo cominciato, adesso avremmo qui un opera in più volumi ottima per arredare una libreria ma rognosissima da leggere. Il secondo motivo per cui ci abbiamo messo così tanto, sono stati gli impegni legati alla gestione della nuova società e quelli delle nostre vite private. Inutile dire, infatti, che per quanto Fattelo! occupi puntualmente una parte delle nostre giornate, non è ancora il nostro lavoro full time (ma stiamo provando a farlo diventare tale, non molliamo). L impostazione di questo report, quindi, è passata attraverso varie fasi di stesura: eravamo partiti con dei contenuti ampi ed estremamente teorici, per poi decidere di cercare un approccio più pratico. Per fare questo, l idea è stata quella di legare la teoria che sta dietro allo sviluppo di un progetto per una campagna di Crowdfunding con esempi pratici estratti dalla nostra esperienza dell anno passato. Ovviamente diventa impossibile qui trattare tutti i dubbi e tutte le categorie di campagne che si possono

7 7 creare, per questo abbiamo deciso di utilizzare questo report non solo per diffondere la conoscenza, ma anche per creare un punto di contatto con coloro che vogliono portare avanti una campagna di CF. Potete quindi mandarci i vostri dubbi su come strutturare la vostra campagna all indirizzo com e vi risponderemo direttamente sul blog di Fattelo! (http://www.fattelo.com/blog/). In questo modo potremo non solo rispondere alle vostre domande, ma creare anche una knowledge-base che possa essere utile a chiunque cerchi informazioni su come organizzare una campagna. Ma bando alle ciance, vi diamo qualche informazione di base su questo documento. Il report è strutturato in 3 parti: prima del progetto (ovvero quello che c è da fare ancor prima di aprire un account su una piattaforma di CF), durante il progetto (e cioè cosa fare quando la campagna è online e la sabbia nella clessidra continua a scorrere inesorabile) e dopo il progetto (insomma, avete capito). Alla fine del report, invece, trovate una checklist che vi ricorda quali sono tutte le domande a cui dovete rispondere prima di avviare la vostra campagna, e una sezione con link utili per tool e approfondimenti. Bene, a questo punto crediamo di avervi detto tutto ciò che è necessario per affrontare la lettura di questo report (non è poi molto, in fin dei conti). Da parte nostra, speriamo che possa essere d aiuto a chiunque voglia provarci, in questo periodo fatto di così tante incertezze e promettenti cambiamenti. Speriamo anche che possa aiutare a diffondere un approccio più progettuale alla creazione delle campagne di CF: perché, se non ve ne foste accorti, la diffusione del crowdfunding passa non solo attraverso i sostenitori e le piattaforme, ma anche attraverso la serietà e l impegno di chi, come voi, ha intenzione di cambiare le cose e di farlo in maniera differente. Dire che non ci resta che augurarvi buona lettura! Federico, Daniele, Mattia, Antonio.

8 8 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Ma ndo vai? crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

9 9 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Il punto più importante da analizzare prima di decidere se avviare o meno una campagna di raccolta fondi online è capire dove volete arrivare con il vostro progetto. Come fate, infatti, a sapere quale utilità può avere una campagna di CF per voi se non sapete dove volete andare? Si tratta innanzitutto di un lavoro di analisi personale: avete un idea, ma dove volete portarla? Cosa dovrebbe diventare questa idea in futuro? Non spaventatevi di seguire un utopia: certo per definizione non potrete raggiungerla, ma vi servirà da stella polare per sviluppare il vostro progetto lungo una direzione. Una volta compreso il punto in cui volete arrivare e quale utilità può avere il CF per il vostro progetto (che diventerà un progetto non più vostro, ma di tutti coloro che vi sosterranno) potete usare la tecnica del back-ca-

10 sting. In pratica partite da quel punto lontano nel futuro e cercate di comprendere cosa vi serve per arrivare lì. Facciamo un esempio: quello che Fattelo! vuole diventare è un impresa in cui lo sviluppo dei prodotti sia collaborativo. Per fare questo ha bisogno di costruire una piattaforma (che però richiede investimenti fuori dalla portata del CF), di espandere il pubblico di collaboratori su scala mondiale (che senso ha aprire lo sviluppo dei prodotti solo agli italiani? Per questo c è bisogno di tempo) ma, innanzitutto, di diventare un impresa. Ecco come il CF può aiutarci! A trovare i fondi per diventare un impresa! 10

11 11 Quella parete così ripida... Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

12 12 Gli ostacoli al successo di una campagna di crowdfunding. Ci sono degli ostacoli in mezzo alla strada per il successo della vostra campagna. Non c è comunque da aver paura: per quanto grossi possano essere, basta conoscerli per capire come aggirarli. Il primo degli ostacoli è sicuramente l approccio della popolazione italiana alle novità di Internet. Dalla poca (o nulla) conoscenza del CF, passando per l utilizzo di internet per fare acquisti o donazioni. È certamente un fenomeno che si livellerà col tempo, ma che per il momento può rappresentare un serio ostacolo. Il secondo ostacolo, legato alle piattaforme di tipo reward-based 1 con il meccanismo del o tutto o Niente 2, è l utilizzo di Paypal come unico sistema di pagamento ammesso. In pratica, poiché le banche non permettono di effettuare promesse di pagamento tramite carta di credito, l unica infrastruttura utilizzabile è Paypal. Questo è forse l aspetto che vi renderà la vita più difficile: immaginate di dover dire a un potenziale donatore che non ha abitudine all acquisto via internet, di doversi iscrivere a Paypal, collegare la carta di credito, comunicare a Paypal il numero della transazione per l attivazione del codice di verifica e di attivare il proprio account. Beh, anch io nei panni suoi, rinuncerei a tutto l iter preferendo un ma se do i soldi direttamente a te?. Qui sta la chiave per ridurre l incidenza di questi ostacoli: potreste ad esempio organizzare degli eventi di autofinanziamento per raccogliere fondi da versare poi nella vostra campagna fondi online, oppure prova- 1. Il crowdfunding di tipo rewards-based è quello in cui I donator vengono ricompensanti con prodotti o servizi (già esistenti o ancora da creare). Chi crea campagne di questo genere può compensare i donatori con cose quali t-shit, una copia di quello che stanno producendo o addirittura con un grazie (http://www. crowdfundinsider.com/the-ultimatecrowdfunding-guide/). 2. Quando il periodo per la raccolta fondi termina, le donazioni vengono effettivamente ricevute solo se l obbiettivo economico è stato raggiunto. Se l obbiettivo non viene raggiunto, i soldi non vengono raccolti. (http:// en.wikipedia.org/wiki/comparison_ of_crowd_funding_services).

13 re ad aprire una linea preferenziale per qui donatori che proprio non vogliono aprire un account Paypal. Insomma, visto che Maometto non va alla montagna, portate la montagna da Maometto: internet è uno strumento potente ma non sostituirà mai il rapporto personale e diretto con la gente. 13

14 Ma chi m arrapprisienti? Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. 14 crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

15 15 Capire quali sono i valori insiti nel vostro progetto per poterli comunicare. Il secondo aspetto importante è comprendere quali sono i valori che il vostro progetto porta con sé. È un operazione semplice se avete già capito dove volete andare e se avete già sottoposto la vostra idea a persone che lavorano in diversi settori. Sotto sotto, se ci pensate, probabilmente vi basterà capire quali sono i vostri valori che, sicuramente, avrete riversato nel progetto. Nel caso di Fattelo!, ad esempio, diversi valori del gruppo di lavoro sono riversati nel progetto: l idea di un design aperto e collaborativo (che si esprime attraverso la progettazione di prodotti facilmente customizzabili e il free download su internet), la cultura del riuso (sempre per la parte DIY) e il piacere per la bellezza riversata nel design.

16 Una cosa molto utile può essere costruire una tagcloud di valori (parole) che rappresentano il vostro progetto. Il bello della tag-cloud è che potete giocare sulla scala delle parole rappresentate per mettere in risalto alcuni temi rispetto ad altri. Come fate a capire quali sono i temi più importanti del vostro progetto? Beh, è una questione di esperienza: parlando del vostro progetto ad altre persone, potete capire quali sono i valori percepiti più apprezzati e puntare su quelli. Più spesso, visto che probabilmente siete ancora in fase di ideazione, si tratta di scegliere: scegliete quali sono i temi che appartengono o vorreste venissero associati al vostro progetto e sviluppatelo (e comunicatelo) secondo questi valori. 16

17 Nel posto giusto, al momento giusto. Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. 17 crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

18 18 Capire quale piattaforma scegliere. Uno degli ostacoli iniziali è riuscire ad orientarsi tra il marasma delle piattaforme di CF presenti online: in Italia, all estero, generaliste, specifiche per temi. Come scegliere? La risposta non riusciamo a darvela nemmeno noi. Innanzitutto è certo che se volete presentare un progetto a tema sociale, è più probabile trovare potenziali donatori su piattaforme specifiche per questi temi. A nostro parere non dovreste neanche farvi fuorviare dai numeri: magari una piattaforma generalista ha più utenti, proprio perché ha ospitato più tipologie di progetti, ma una piattaforma specifica per il tema del vostro progetto ha utenti, diciamo così, più qualificati. Uno strumento che può tornarvi utile è Alexa 3 : si tratta di una società che raccoglie statistiche relative a siti web. In pratica è in grado di dirvi quante sono le persone che visitano un determinato sito, quanti anni hanno, se sono in maggioranza uomini o donne, da quale regione provengono, qual è la loro capacità di spesa. Uno strumento utile per orientarvi nella scelta della piattaforma, partendo dalle persone che volete raggiungere, ma non aspettatevi comunque di trovare nomi, cognomi e indirizzi dei visitatori (sono sempre statistiche relative alla popolazione media di internet). Esplorate anche i canali social della piattaforma per capire se questa interagisce frequentemente con i propri utenti e come, oltre al farvi un idea più precisa di quanta gente la segue. Con Fattelo! abbiamo scelto Eppela soprattutto a se- 3.

19 19 guito dell incontro con Chiara Spinelli, che ci è subito sembrata una persona valida e disponibile a supportarci durante lo sviluppo del progetto. Quindi non abbiate paura di chiamare i gestori della piattaforma per capire quale contributo possono dare al vostro progetto in termini di esperienza e community. Vi consigliamo poi vivamente di leggere il report Crowdfuture: the future of crowdfunding 4. A pagina 22 vengono spiegati quali sono le tipologie di piattaforme di CF e, in generale, vengono dati consigli su come gestire una campagna. 4. crowdfuture/ebookcrowdfuture

20 Dillo con un video! Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. 20 crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

21 21 Costruire un video efficace per la vostra campagna. Il video, come ben noto, è uno strumento potentissimo per comunicare: il fatto di essere composto da immagini in movimento, coordinate con suoni e parole, ne fa una tecnica coinvolgente e di rapida fruizione per l osservatore. Gli aspetti tecnici non sono più un problema: potete usare un qualsiasi smartphone, una fotocamera compatta o reflex, una GoPro, la webcam del vostro PC. Tutti strumenti che vi permettono di girare video in qualità HD (qualità di cui tra l altro non avete bisogno: voi dovete comunicare delle idee, non metter su un corto per il festival di Cannes). Inoltre ormai potete trovare con facilità i software necessari per il montaggio: se non avete programmi come Adobe Premiere o FinalCut, potete benissimo usare il Movie Maker di Windows (ripeto, l obbiettivo non è vincere l Oscar, è lanciare un messaggio attraverso un video). In un certo senso non avete bisogno nemmeno di troppa esperienza. Se ci pensate, tra i vostri amici c è sicuramente qualcuno che si diletta nel montaggio video. Chiedetegli se è disponibile a darvi una mano e a contribuire in questo modo al vostro progetto. Volete una dimostrazione che quello che diciamo è vero? Il video per la campagna di CF di Fattelo! è stato girato utilizzando nell ordine: una reflex Nikon, un iphone, una webcam di un portatile e una vecchia videocamera. Le luci di scena altro non erano che lampade Ikea o simili, opportunamente schermate con fogli di carta per pennarelli.

22 22 Quello che invece è importantissimo curare sono due cose: il concetto dietro il video e la sceneggiatura. Per quel che riguarda il concetto, cercate di creare un video che rispecchi in qualche modo un aspetto del vostro progetto. Ad esempio, nel nostro caso una delle caratteristiche è che il progetto viene sviluppato lavorando da 4 città differenti, cosa che sarebbe risultata vera anche per le riprese del video. Quale poteva essere il concetto dietro il video? Esprimere che esiste una continuità anche se si sta a chilometri di distanza. L idea è stata quindi quella di creare continuità tra le scene facendo passare oggetti da un inquadratura all altra e di alternare spezzoni di riprese girate nelle relative città di permanenza. Non c è ovviamente limite alla creatività: liberate la mente e siate originali! Ottenere questo risultato ha richiesto una certa cura nello sviluppo della sceneggiatura: oltre a costruire il discorso, è stato infatti necessario suddividerlo nelle parti di competenza di ciascun membro del team e coordinare tutte le azioni che ciascuno doveva compiere sapendo di volta in volta quale oggetto passava da un inquadratura ad un altra e quindi quali oggetti ciascuna persona doveva avere per poter girare.

23 23 Al di là dell aspetto tecnico, la sceneggiatura del video di Fattelo! è stata strutturata in 3 sezioni: 1. Chi siamo e cos è il progetto; 2. Cos è il crowdfunding e perché siamo qui; 3. Come si fa ad effettuare la donazione e (importantissimo) quando termina la raccolta fondi. Le riprese sono state effettuate con regia via Skype: in pratica il regista guardava attraverso webcam la scena che veniva girata e poteva quindi dare indicazioni sull inquadratura, sui movimenti da compiere o sul modo di pronunciare il discorso. Ovviamente le scene sono state registrate diverse volte, in modo da scegliere poi le migliori. A dirlo così sembra banale. Coordinare tutte le persone per portare a casa le riprese e ottenere un buon montato è stato più difficile del previsto e lo sarebbe stato molto di più senza il contributo spontaneo di Donato Sambuco, nostro caro amico e videomaker che ringraziamo qui pubblicamente. Ulteriore prova che le risorse più importanti sono le persone. Per concludere, due suggerimenti. Il primo riguarda la sceneggiatura: scrivete il discorso che vorreste pronunciare e ripetetelo leggendolo ad alta voce, senza

24 24 fretta e pronunciando bene le parole, magari davanti ad un amico. Questo vi servirà per garantire che il video duri effettivamente quanto vi siete preposti e per capire se il discorso che state facendo è di chiara e facile comprensione. Infine: quanto deve durare il video? Nel nostro caso il video è durato 4:40 minuti, sicuramente troppo per mantenere l attenzione. Noi consigliamo di restare tra i 2:30 e i 3:00 minuti; almeno stando alle statistiche di Youtube, che ci dicono che dopo questa soglia di tempo metà delle persone hanno già smesso di guardare il video. Se riuscite a dire tutto in 3 minuti meglio; se invece vedete che avete bisogno di più tempo, provate a creare due video separati: uno che spieghi il progetto e uno che fornisca le istruzioni necessarie per poter donare.

25 25 Sceneggiatura del video Fattelo! su Eppela Fondali: tutti di colore diverso, evitare muro bianco Posizione seduta Inquadratura come da foto (larga quanto le braccia stese) Cartelli formato Attore Frase Azione Note Oggetti in scena F M D A Ciao, sono Federico, sono un designer e vivo a Londra Io sono Mattia, sono un grafico e vivo a Milano Io invece sono Daniele, sono anch io un designer e vivo ad Ancona e io sono Antonio, sempre un designer e vivo a Firenze Saluta Saluta Saluta Saluta T Noi quattro siamo i fondatori di Fattelo! Split screen M Fattelo è un progetto di design open source partecipativo. (pausa) Vi spieghiamo meglio: questa che vedete qui davanti si chiama 01Lamp. È una lampada da tavolo in cartone ed è il primo prodotto di Fattelo! Ma perché Fattelo? Entra la lampada da dx lampada esce da sx Lampada montata D perché quando ve la spediremo, questa lampada vi arriverà a casa in questa comoda valigetta. Dentro c è tutto quello che vi serve: vi basterà prendere il cartone, che è già fustellato, Entra packaging da dx Esce packaging da sx Packaging completo (senza cellophane) A staccare la sagoma Entra sagoma da dx La mostra Esce sagoma da sx Voce di Daniele Sagoma staccata + residuo di cartone Entra sagoma da dx F piegare e incastrare Piega brevemente la sagoma Voce di Daniele Sagoma staccata Esce sagoma piegata a sx

26 26 D e avrete la vostra 01Lamp, senza utilizzare né colla, né viti. Ma all inizio vi abbiamo detto che si tratta di un progetto di design open source. Che significa? Entra lampada da dx Esce lampada da sx Voce di Daniele Lampada montata M Significa che chiunque può costruirsi questa lampada utilizzando un cartone della pizza! Basta andare su scaricare gratuitamente il profilo della lampada, stamparlo, ricalcarlo sul cartone e potrai costruire la tua lampada! Entra cartone pizza da dx Mostra lato pulito del cartone con URL. Finito di pronunciare URL gira il cartone Esce cartone pizza da sx Cartone della pizza con URL su parte di sotto A Naturalmente dovrete procurarvi una fonte di luce. Le trovate nei grandi magazzini, nei negozi di elettronica, oppure potete ricavarla da un altra lampada che non utilizzate più. Mi raccomando: niente lampade ad incandescenza, che sprecano molta energia e rischiano di bruciare il cartone. Entra led da dx Mette led in mano sx Entra lampadina incandescenza da dx Esce lampadina incandescenza a dx Luce led Lampadina ad incandescenza F Ma anche se tutti possono farla a casa, molte persone ci hanno chiesto di poter acquistare la lampada. Avremmo potuto quindi fondare la nostra società e cominciare a venderla. Fattelo!, però, è un progetto a lungo termine che mira a cambiare le carte in tavola. E infatti abbiamo scelto una strada differente. M Ci abbiamo pensato su e ci siamo detti: Perché non chiedere ai nostri sostenitori di aiutarci a fondare la società? E infatti eccoci su Eppela! (come tiene cartello eppela?) Solleva cartello Fattelo su Eppela Cartello Fattelo su Eppela esce a sx Cartello Fattelo su Eppela

27 27 D Si tratta di una piattaforma di crowdfunding: serve cioè a permettere a chiunque di finanziare idee e progetti. In pratica fai una sorta di donazione e in cambio ricevi qualcosa legata al progetto che supporti. Entra cartello CF da dx Esce cartello CF da SX Cartello crowdfunding (trovare grafica) A In questo caso, se deciderai di contribuire, ciò che riceverai a casa saranno una o più di queste lampade, in funzione del tipo di donazione effettuata. Entra lampada da dx Esce lampada da sx Lampada montata F [BABBO NATALE] Con la promessa di consegnartele entro Natale, così potrai anche regalarla! Entra cappello babbo natale e lo indossa Cappello da babbo natale D Ma come funziona esattamente Eppela? Immaginate di andare oggi su Eppela perché avete deciso di voler finanziare il progetto. Visitate la pagina del progetto Fattelo! e scegliete il tipo di donazione da effettuare. In pochi clic siete su Paypal: lì potete effettuare la vostra promessa di pagamento. Solleva cartello euro Esce cartello euro da sx Cartello euro Entra cartello euro da dx A Fa per prendere il cartello ma la mano lo ritira Cartello euro D Già, perché i soldi non verranno scalati dal tuo conto subito, ma se e solo se il progetto raggiunge la soglia necessaria dei 5000 euro. Una volta raggiunta la cifra, ti verrà inviata una richiesta di pagamento da Paypal e allora potrai confermare il tuo ordine. Rientra cartello euro da dx Entra busta da dx Mette cartello euro dentro busta, chiude Esce busta a sx Cartello euro Busta

28 28 A (o M) Ma a cosa servirà il denaro ricavato? Servirà a creare la prima impresa italiana finanziata tramite crowdfunding! I soldi saranno infatti utilizzati non solo per pagare la produzione delle lampade e le spese di spedizione, ma anche per fondare una società a responsabilità limitata semplificata. Si tratta di una nuova misura che dà la possibilità ai giovani di creare una società con costi contenuti, e quindi sostenibili tramite crowdfunding Entra busta chiusa da dx Apre busta ed estrae cartello impresa e lo tiene in vista Esce cartello impresa a sx Busta Cartello impresa M Tutti coloro che avranno sostenuto il progetto diventeranno dei Fattelo! Founder e potranno creare il proprio profilo sulla nascente community che servirà a sviluppare e migliorare nuovi prodotti. Con la promessa che i prodotti, oltreché acquistabili, saranno sempre scaricabili e riproducibili a casa da chiunque voglia Entra cartello impresa a dx Gira cartello dal lato Fattelo! Founder Cartello impresa con logo Fattelo! Founder su retro F Ma non finisce qui. Vi abbiamo detto che ciò che vogliamo fare è rivoluzionare il modo di fare impresa in Italia. Non solo vorremmo che Fattelo! venga fondata dai propri sostenitori, ma ci piacerebbe essere di esempio ad altri giovani che hanno delle buone idee, ma non riescono a trovare il modo di realizzarle. Entra cartello idea da dx (a forma di lampadina) Esce cartello idea da sx Cartello idea (anche singolo) Il cartello idea è composto da una sagoma a forma di lampadina

29 29 A Per questo, sia che il progetto abbia successo, sia che non lo abbia, alla fine di questa esperienza scriveremo un report in cui racconteremo la nostra avventura e cercheremo di dare utili suggerimenti a chiunque voglia avviare la propria impresa tramite crowdfunding! Entra cartello idea da dx Apre cartello idea Chiude cartello idea Esce cartello idea Cartello idea (multiplo) Il cartello idea è composto da 3 sagome a forma di lampadina, poste una sotto l altro e imperniate F Se riusciremo a raggiungere la soglia necessaria di 5000 euro, il report si chiamerà Crowdfunding in Italia, una storia di successo. In caso contrario invece si chiamerà Crowdfunding in Italia, una storia (ancora) di insuccesso. Decidi tu che storia scrivere. Entrano cartello successo da dx Mostra cartello successo Entra cartello insuccesso da sx Mostra cartello insuccesso Esce cartello insuccesso Cartello Storia di successo Cartello Storia (ancora) di insuccesso M Quindi se volete ricevere la 01Lamp e nello stesso tempo aiutarci in questa nuova avventura, venite a trovarci sulla pagina del progetto Fattelo! su Eppela e decidete voi come contribuire. Abbiamo tempo fino al XX dicembre Entra scatola Estrae cartello URL Estra cartello FB Estra cartello TW Estra busta Scatola Cartello URL Cartello FB Cartello TW Busta D E mi raccomando: Fattelo! è un progetto che vive di partecipazione, quindi se volete aiutarci T passate parola!

30 30 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Cosa darete in cambio? E per cosa? crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

31 31 Come scegliere i balzelli di donazione e le ricompense per la vostra campagna. 5. Vedi Chiara La Scura su Eppela: Come fare a scegliere quali ricompense proporre e quali soglie di donazione impostare? Beh, innanzitutto molto dipende dal vostro progetto: nel caso di Fattelo! la risposta è stata ovvia: la 01Lamp. Questo era quello che avevamo, cioè un idea di impresa ed un solo prodotto. Presentate una collezione di magliette 5 o accessori? Anche qui avete già molto da offrire. Presentate un progetto per la produzione di un corto? DVD, digital download, ma anche un cameo nel corto od una proiezione privata in casa del donatore. Cercate di dare delle ricompense che non siano solo materiali, ma anche emozionali: l idea di poter prendere parte in maniera attiva ad un progetto può essere molto gradita dai donatori, così come l idea di ricevere una ricompensa personalizzata o esclusiva, dedicata specificatamente a quel donatore. Nel caso di Fattelo! ad esempio, ogni donatore diventava anche un Fattelo! Founder, il ché gli darà la prerogativa di entrare per primo nella community che verrà costruita e di essere avvisato sugli sviluppi del progetto e dell impresa. Per quel che riguarda l ammontare minimo di donazione per ciascun gradino di donazione, qui dovreste basarvi su due aspetti: quanto vi costa produrre e recapitare le ricompense (dal basso verso l alto) e di quanti fondi avete bisogno per realizzare il vostro progetto (dall alto verso il basso). Inoltre tenete in conto l ammontare medio delle donazioni che potete intuire da Alexa 6, guardando al- projects/39/aiutate-chiaralascuraa-crescere 6. Pare che Alexa abbia reso disponibile le statistiche relative al reddito solo per gli account Pro. Poco male: analizzate gli altri progetti e chiedete ai gestori della piattaforma.

32 32 tri progetti o chiedendo direttamente ai gestori della piattaforma. Tenete in conto che la popolazione che utilizza le piattaforme è principalmente giovane e, di conseguenza 7, ha un reddito basso. Non presentate balzelli di donazione troppo costosi, ma non createne nemmeno di troppo piccoli, altrimenti avrete bisogno di moltissimi donatori! Tenete inoltre in conto di creare dei balzelli promo a prezzo speciale per i primi donatori, in modo da aumentare le possibilità di raccogliere fondi già nei primi giorni di messa online del progetto (vedi par. Go!La pubblicazione online e l avvio del progetto ) Inoltre, se dovete spedire qualcosa, tenete in conto quali saranno le spese di spedizione per tenerle in considerazione nella scelta dei balzelli. È già complicato dover gestire tutte quelle spedizioni, figurarsi dover ricontattare ciascun donatore per dirgli La spedizione ti costa 6 euro, quindi dovresti farmi un ulteriore versamento sulla mia carta ricaricabile 7. Questa nota è volutamente polemica.

33 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Si, ma chi siete? E quanti siete? (Un fiorino?) 33 crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

34 34 Capire di quanti donatori avete bisogno per organizzare gli sforzi. Bene, adesso avete preparato il vostro progetto. Sapete dove volete arrivare, sapete perché siete su una piattaforma di crowdfunding, sapete quanto vi serve e a cosa vi servono quei fondi e sapete anche,con cosa ricompensare chi sosterrà il vostro progetto. Quello che vi serve capire, adesso, è di quanti donatori avete bisogno per poter raggiungere l obbiettivo. Anche qui, si tratta di trarre le informazioni dalla propria esperienza e dall esperienza altrui. Per Fattelo! abbiamo preparato un file excel contenente i balzelli di donazione previsti. Per capire poi di quanti donatori avevamo bisogno, abbiamo cercato su Eppela progetti similari al nostro e verificato l andamento del numero di donatori per ogni tipo di donazione/ricompensa. Più informazioni avete, meglio è: quello che abbiamo capito dai progetti è stato infatti ponderato con l esperienza acquisita durante il Fuorisalone di Milano 2012, dove abbiamo presentato la lampada al pubblico. Qui c è un primo punto chiave, da non dimenticare mai: quando si parla di eventi che devono ancora avvenire, altro non si può fare che ipotizzare ciò che potrebbe succedere. Non vi è certezza nel prevedere il futuro (altrimenti sareste dei maghi), ma potete quantomeno raccogliere delle informazioni che vi permettano di costruire scenari possibili e aumentare la possibilità di compiere scelte giuste. In generale quindi, quello che dovrete fare è costruire il vostro bel foglietto excel includendo i balzelli di donazione che avete ipotizzato, i costi che dovrete so-

35 stenere e ipotizzare di quanti donatori avete bisogno per ciascun balzello affinché le donazioni ricevute equiparino (almeno) le spese che dovrete sostenere. Giocate un pò con queste ipotesi: se non riuscirete esattamente a capire come andranno le cose, potrete almeno fissarvi degli obbiettivi da raggiungere e avere una misura per capire dove migliorare. Ne approfittiamo per inserire qui lo schema che abbiamo utilizzato per le previsioni di donazioe e i dati che abbiamo raccolto durante il progetto. Purtroppo non abbiamo i dati delle visite alla nostra pagina di progetto, che abbiamo richiesto ad Eppela ma che non ci sono stati forniti, altrimenti avremmo potuto dirvi anche qual è stato il tasso di conversione visite/donatori (utile per comprendere quante persone è necessario raggiungere per aumentare le chance di arrivare al goal). Ma pazienza... 35

36 36 Dettaglio balzelli e previsioni di offerte Nome Ricompensa minima Nr. donatori previsti Introito Supportalo! Costruiscilo! Compralo! , Regalalo! , Arredalo! Vendilo! , Promo Nome Ricompensa minima Nr. donatori previsti Introito Supportalo! Costruiscilo! Compralo! Regalalo! , Arredalo! Vendilo! , Totale 99 5,085.00

37 37 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Ci vediamo nel futuro! crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

38 38 Scegliere la durata del progetto. I progetti di Crowdfunding, in base al tipo di piattaforma selezionata, possono avere una durata variabile. Diciamo, orientativamente dai 60 giorni in su. Ma come fare a capire di quanti giorni avete bisogno per riuscire a farcela? Anche qui, non è una domanda di facile risposta. Il consiglio che possiamo darvi è di chiedere suggerimenti al gestore della piattaforma, che conosce già i progetti di successo e può fornirvi le indicazioni giuste sul numero di giorni. Nel caso di Fattelo!, ad esempio, il progetto ha avuto una durata di 42 giorni. Suona strano, ma ci sono dei motivi. Il primo è che non necessariamente un progetto che dura di più ha più possibilità di successo. Esiste, infatti, una sorta di fattore conto alla rovescia che rende il vostro lavoro più efficace e mantiene viva l attenzione di chi è intenzionato a donare. In pratica se scegliete una durata troppo lunga rischiate di disperdere gli sforzi nel tempo, se ne scegliete una troppo corta rischiate di non arrivare alla soglia richiesta. Quindi, come suggeritoci da Eppela, il nostro progetto sarebbe dovuto durare 45 giorni. Ma perché allora 42? Perché vale la pena anche tenere in considerazione che la fine del progetto deve ricadere in una data utile per poter mantenere le vostre promesse. Nel nostro caso, infatti, le ricompense dovevano essere consegnate entro Natale: abbiamo quindi cercato di creare una sorta di cuscinetto per garantire che le spedizioni arrivassero in tempo, tenendo in conto eventuali ritardi del corriere.

39 39 Sono piccoli accorgimenti di gestione del rischio che, se applicati in varie aree del progetto, possono aiutarci a preoccuparci di meno e a portare avanti una campagna di CF più organizzata. Tenete inoltre sotto controllo come organizzare le azioni nel tempo: potete costruire un GANTT 8, che vi permetterà di visualizzare graficamente le azioni da compiere nel tempo per poter raggiungere il vostro obbiettivo. 8. Diagramma_di_Gantt

40 40 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica. Go!

41 41 La pubblicazione online e l avvio del progetto. Una volta creato tutto il materiale necessario per la pubblicazione del progetto, arriva il momento di partire con la campagna. Avete dimenticato qualcosa? Ragionateci su e, se non è davvero così importante, lasciatela da parte e integrate successivamente il progetto attraverso l area aggiornamenti (se la piattaforma su cui siete ne prevede una). L aspetto più importante della partenza è riuscire a raccogliere subito dei fondi. Questo serve a dare una spinta iniziale al vostro progetto e a rendere consapevoli le persone che, anche con il loro contributo, si può riuscire a farcela. Per questo motivo dovrete organizzarvi prima: innanzitutto vedete se fra i vostri amici, parenti o conoscenti, ci sono persone disposte a donare. Organizzatevi in modo che effettivamente queste persone donino al primo giorno di messa online: aiutateli a donare attraverso la piattaforma o raccogliendo le loro donazioni in maniera diretta. Il succo del discorso è: organizzatevi un po prima per dare una spinta al progetto fin dall inizio. Inoltre, considerate che anche tra le persone che vi seguono online ci sarà gente che conosce il vostro progetto e che sa della vostra volontà di farvi finanziare tramite CF. Se questa gente non c è, beh, meglio che la troviate. È importante, infatti, far sapere ai propri follower cosa bolle in pentola, per renderli realmente partecipi del progetto. Se avete un canale Facebook o Twitter, presentate contenuti sul tema del CF e sul vostro progetto e

42 42 magari qualche aggiornamento sul lavoro di preparazione. Se avete predisposto un form sul vostro sito per permettere ai visitatori di iscriversi alla newsletter 9, anche lì annunciate già in anticipo le vostre intenzioni e preparate una newsletter per annunciare la messa online del progetto. Non aspettate l ultimo secondo per spingere la gente a donare: la strada è già difficile, meglio costruire su certezze acquisite che aspettare per poi accorgersi di aver raggiunto meno di quello che ci si aspettava. 9. Vedi parte relativa ai tool alla fine di questo report.

43 43 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica. Hola!

44 44 Comunicare con i propri follower attraverso i canali online. Già prima di cominciare a pensare al crowdfunding, dovreste preoccuparvi di aprire dei canali di comunicazione con le persone interessate al vostro progetto: creare dei punti di contatto dove scambiare opinioni, chiedere suggerimenti ai propri supporter, aprire lo sviluppo della vostra idea. Esistono molteplici canali per fare questo, ma qui ci concentreremo sul grande mondo dell online. C è innanzitutto il sito internet, che è un punto di contatto fondamentale: contiene informazioni sempre accessibili sul progetto, comunica che siete o state per andare su una piattaforma di CF per una campagna, può essere il punto in cui una persona interessata vi chiede più informazioni. C è poi l enorme mondo dei Social Network, che si distinguono principalmente per tema, modalità di pubblicazione, numero di frequentatori ed età. Non è facile capire quale scegliere, ma è certo che per il momento difficilmente potrete evitare di creare una pagina Facebook e un account Twitter, come difficilmente potrete far a meno di un account Youtube (anche perché dovete caricare il video del progetto). Inoltre, altro strumento molto potente, cominciate a pensare di utilizzare la newsletter: potete usare servizi gratuiti come MailChimp, che funziona bene ed è facile da usare. Raccontate a chi vi segue quello che state facendo per portare avanti la raccolta fondi e quali sono gli ostacoli. Chiedete il loro aiuto! Ricordatevi che qui si tratta di farcela assieme.

45 45 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. L universo è in espansione crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

46 46 Raggiungere nuova audience per trovare nuovi donatori. Come spesso capita, vi servirà probabilmente trovare altre persone (oltre a quelle che già conoscete) che potrebbero essere interessate a sostenere il vostro progetto. Questa è un operazione che va fatta sicuramente su due fronti: online (dove potete raggiungere più gente, ma in percentuale meno donatori) e offline (cioè in situazioni in cui si può creare un contatto diretto e personale con i potenziali donatori). Per quel che riguarda l online, al di là dell utilizzo dei social e del vostro sito internet, potreste partire da questa riflessione: quando partite con un progetto, nessuno vi conosce e non avete ancora canali per poter raggiungere nuova audience. Quello che vi conviene fare, a questo punto, è utilizzare i canali degli altri e l audience di altri. Per questo, nel caso di Fattelo!, abbiamo avviato delle azioni di Digital PR. In pratica, selezionati i valori da comunicare, abbiamo iniziato a contattare siti riguardanti i temi del progetto, presentando una breve descrizione, immagini e una cartella stampa in pdf. Se il progetto è davvero interessante, non è difficile venire pubblicati su siti più o meno noti. Organizzate la vostra campagna: innanzitutto scegliete siti e blog inerenti. Più i siti sono frequentati, più persone raggiungerete. Per ottimizzare gli sforzi potete usare Alexa oppure E-Buzzing 10, che presenta una lista dei blog più visitati in Italia divisi per categoria. Riguardo all offline, invece, avete decine di modi per raggiungere nuova audience: potete ad esempio 10. top-blogs

47 47 organizzare un evento per la raccolta fondi presso un teatro, un bar, un casa del popolo, un centro sociale (a seconda del tema del vostro progetto). Ma siccome l offline è attualmente un canale importantissimo per il successo del vostro progetto, lo tratteremo in un capitolo a parte (vedi L importanza di agire offline). Struttura della mail inviata ai contatti stampa Salve, mi chiamo Antonio, sono un giovane designer, ho 28 anni e sono uno dei 4 fondatori del progetto Fattelo! Si tratta di un progetto di Design opensource che mira da un lato a portare la gente a recuperare la capacità di costruire e riparare i prodotti, dall altro a dare un contributo ecologico proponendo oggetti ottenibili da materiali di recupero o di scarto. (http://www.fattelo.com/) Per farle un esempio, il primo oggetto progettato è la 01Lamp: una lampada in cartone a luce led ricavabile da un cartone della pizza. La scelta di riutilizzare il cartone della pizza è legata al fatto che quest ultimo non è riciclabile per via dei plastificanti che vengono utilizzati nella produzione. L obbiettivo è quindi dare una seconda vita al cartone che altrimenti finirebbe in discarica. L idea è quella di creare prodotti che possano essere diffusi tramite internet, spingendo la gente a costruirseli da se e invitandoli ad esplorare la logica che sta dietro la progettazione di un oggetto e del materiale con il quale viene prodotto. Inoltre invitiamo sempre coloro che hanno creato la propria versione della 01Lamp a mandarci le foto del risultato, in modo da ricondividere le idee con l intera community (proprio per questo parliamo di design partecipativo). Potete vedere alcuni esempi su: (https://www.facebook.com/media/set/?se t=a &type=3) Date le considerazioni precedenti, pensavamo che l argomento potesse essere di vostro interesse. Inoltre, ci piacerebbe diventare un impresa per avere tempo e risorse per lavorare a nuovi prodotti che partano dalla stessa filosofia. Per questo siamo su Eppela, una piattaforma di crowdfunding, per cercare di trovare fondi dal basso per fondare Fattelo (può visionare il progetto su fattelo) Le allego anche una cartella stampa che spiega il tutto e un link per scaricare alcune immagini (https://www. dropbox.com/sh/j3hfj3iuidjj) Mi faccia sapere se pubblicherete qualche articolo, di modo da ripostarlo sulla nostra pagina facebook. A disposizione per eventuali chiarimenti Grazie Antonio

48 48

49 49

50 50 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Hai pensato ad uno sponsor? crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

51 51 Se la strada è troppo irta, pensa ad un aiuto. La strada per il successo di una campagna è piena di difficoltà: se avete già fatto i vostri conti, probabilmente sapete già quanti donatori vi servono (e solitamente, siamo sopra il centinaio). Se vedete che le cose vanno peggio del previsto, potreste pensare a trovare una sorta di sponsor: vale a dire, un donatore che apporti una cifra più sostanziosa per dare una spinta verso l altro alla vostra raccolta. In cambio di cosa? È certo che la ricompensa deve essere legata al vostro progetto, ma qui il vero valore di scambio per lo sponsor è: la mia attività sta sostenendo, via crowdfunding un interessante progetto. Vi sembra poco per convincere uno sponsor? Considerate che ci sono aziende che hanno dei fondi da investire su progetti a tema sociale (Responsabilità Sociale di Impresa), o comunque delle spese da effettuare nei periodi di festa (es. Natale) per fare dei regali ai propri miglior clienti. Che differenza fa se un azienda regala una cesta di prosciutti o se, con gli stessi soldi, finanzia un progetto magari dando un regalo originale ai propri clienti? È stata l idea di Anteprima ADV, agenzia di comunicazione che, dovendo recapitare regali natalizi a 120 fra clienti, fornitori e amici, ha deciso di donare 2.500,00 euro al progetto ricevendo in cambio 120 lampade. All impacchettamento hanno pensato loro: una bella busta colorata, un flyer che spiegava il contributo di Anteprima ADV al progetto e anche una cartolina elettronica per scaricare direttamente il profilo della lampada, senza passare dallo share.

52 53 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Tenete in conto le persone. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

53 54 Interagire e dialogare con i visitatori e i donatori per imparare. Ragazzi, arriva la bella notizia. Internet permette non di lanciare messaggi pubblicitari da fare assorbire come una spugna, ma di creare un vero e proprio dialogo con le persone. Creare argomenti di discussione è sempre un buon metodo per tenere viva l attenzione: fatelo sia prima del lancio del progetto, che durante; in generale si tratta di una buona occasione per ascoltare ed imparare. Uno degli esperimenti che abbiamo fatto è stato quello di chiedere sulla pagina Facebook di Fattelo! chi fra i nostri fan avesse già donato e chi no, chiedendo il perché 11. Dei 21 voti raccolti (non è quindi un dato statisticamente rilevante, ma a noi è servito lo stesso), 5 persone hanno risposto che volevano donare ma, essendo troppo pigri, chiedevano di essere avvisati prima della scadenza della raccolta fondi per poter contribuire; altri 5 hanno ci hanno fatto invece sapere che volevano donare, ma senza aprire un account Paypal. In questo modo, siamo riusciti a venire incontro ai donatori e ad aumentarne il numero. Utilizzate poi la sezione aggiornamenti e commenti 12 presente sulla piattaforma. Anziché giocarvi tutto quello che si deve sapere sul vostro progetto, tenetelo da parte per pubblicarlo in corsa e mantenere vivo l interesse. Informazioni più dettagliate sulla spedizione? Ditelo con un aggiornamento. Eventi live in arrivo? Ditelo con un aggiornamento. Richieste di aiuto/condivisione per raggiungere il goal? Ditelo con un aggiornamento Lasciate sempre la 11. domanda aperta: magari ci sono delle opzioni a cui voi non avete pensato Su Eppela gli aggiornamenti arrivano a tutti i donatori e a chi ha cliccato su Segui questo progetto, i commenti sono invece solitamente pubblicati dagli utenti.

54 55 (ma anche su Facebook, su Twitter, via newsletter ) I commenti rappresentano invece una parte più interattiva, dove potete dialogare con le singole persone. Nel nostro caso, i donatori li hanno utilizzati per farci i complimenti ed esprimere il loro supporto (il ché, soprattutto quando la strada si fa difficile, dà una bella boccata di ottimismo). Insomma: raccontate ed interagite! Hai già donato su Eppela? Se no, perchè? Rispondi alla domanda e aiutaci a raggiungere la soglia dei 5000 euro!

55 56 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. L importanza di agire offline. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

56 57 Incontrare dal vivo la gente per creare un contatto. Come abbiamo più volte detto, vista la diffidenza degli italiani verso i nuovi fenomeni online, uno degli aspetti che può aumentare le vostre chance di successo è quello di organizzare degli eventi offline. In un cinema, in un co-wo 13, in un teatro, presso una casa del popolo: pensate quali sono i posti frequentati dalle persone che possono essere interessate al vostro progetto e siate creativi (come sempre). 13. E cioè in un co-working, ma co-wo è un termine addirittura più fico del suo corrispettivo completo. Cercate di creare un vero e proprio punto di contatto: un evento offline non deve solo essere un occasione per lanciare un messaggio, ma è anche un occasione per divertirsi, rilassarsi e, soprattutto, rispondere tempestivamente alle domande e ai dubbi dei sostenitori. Esempio pratico: durante la messa online del pro-

57 58 getto, Chiara Spinelli 14 ha organizzato un interessante iniziativa al CoWo360 di Roma. Si trattava di una serata di finanziamento in cui ogni invitato pagava all ingresso 5 euro, ricevendo in cambio 5 fagioli. Durante la serata, oltre a gustarsi l aperitivo e a parlare di crowdfunding, sono stati presentati due progetti presenti su Eppela, uno dei quali era il nostro. Dopo le presentazioni, ciascuno poteva versare i propri fagioli su uno dei due progetti. Il ricavato raccolto veniva infine versato su ciascun progetto. Al tempo project 1 4. manager di Eppela. Un idea interessante e originale, che ha permesso al progetto di raccogliere 195 euro in un pomeriggio. Direte: si, ma l aperitivo chi lo paga? Anche qui, potreste chiedere una piccola sponsorship ad un catering o ad un bar. Insomma, cercate di coinvolgere la gente e non abbiate paura di chiedere (in fondo è quello che state facendo fin dall inizio).

58 59 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Il rush finale. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

59 60 Organizzare la conclusione del progetto per riuscire a farcela. uando si mira tutti ad un obbiettivo a scadenza, come sarà per voi e i vostri sostenitori, esiste un particolare fenomeno che definiremo il meccanismo dell urgenza. In pratica quando qualcosa è lì lì per scadere e sapendo che non possiamo più riman dare, prendiamo finalmente una decisione sul da farsi. Idem per le raccolte fondi: gli ultimi giorni della rac colta sono spesso più prolifici. Diventa quindi fondamentale, anche in fase di chiusura del progetto, preparare delle azioni per avvisare i donatori del conto alla rovescia (o per ché no, usare un conto alla rovescia sul vostro sito per dare proprio l idea della scadenza). Usate tutti i mezzi che avete a disposizione: sito internet, pagine social, newsletter, aggiornamenti e commenti sulla piattaforma, blog, eventi, telefo nate, piccioni viaggiatori, segnali di fumo. Non solo: se siete nella fase finale avete già dei do natori effettivi, cioè della gente che ha già deciso di es sere dalla vostra parte. Smuovete la community: chie dete di passare parola perché l obbiettivo è ad un passo e con la partecipazione di tutti potete farcela. Quando si parla di crowdfunding si parla di un processo collaborativo che coinvolge per sone e (anche) capitali. Ma ricordatevi che i soldi sono solo il mezzo necessario per portare avanti il progetto. Così sarà quando e se il vostro progetto diventerà un impresa, uguale uguale. Il vero motore di tutto l ambaradan sono le persone, non i soldi. Tenetelo sempre a mente.

60 61 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. La fine del progetto. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

61 62 Cosa succede e cosa fare quando finisce la raccolta. Arriverà finalmente il giorno in cui la raccolta online sarà terminata e, magari, vi siete accorti di avercela fatta. Se non è così, vi diciamo subito che la cosa migliore da fare è cercare di capire cosa non è andato: avete comunicato poco? Non avete smosso gli amici e la community? Le ricompense che offrite non sono adeguate? Non necessariamente il problema è legato alla diffusione del CF: magari è il vostro progetto in sé che ha delle carenze. Imparate dal fallimento e ottimizzate il vostro progetto. Ad ogni modo, se avete raggiunto il goal su una piattaforma reward-based con il sistema o tutto o niente, quello che succederà è che comincerete a ricevere sul vostro account Paypal le donazioni. Quali sono i tempi? Beh, dipendono della piattaforma: noi eravamo stati avvisati da Eppela che ci sarebbero voluti dai 7 ai 10 giorni. Il prelievo, infatti, avviene automaticamente dalla carta di credito del donatore quindi è possibile che alcuni di essi abbiano la ricaricabile vuota e la donazione non arrivi subito. Nel caso di Fattelo!, in realtà, le donazioni sono arrivate quasi tutte e subito. L unico ostacolo che abbiamo incontrato era legato ad una limitazione di Paypal. In pratica per la legge europea antiriciclaggio il vostro account Paypal ha delle limitazioni che non vi permettono di raccogliere più di 2.500,00 euro. Fortunatamente il limite si rimuove presentando alcuni documenti, quindi organizzatevi prima dell inizio della campagna per rimuoverlo e non pensateci più.

62 Un consiglio, se avete problemi a rimuovere il blocco, chiamate l assistenza Paypal e chiedete una verifica e un intervento diretto: di solito sono molto disponibili. Si, ma sul totale di donazione, quante effettivamente ne arrivano? Siccome non possiamo darvi una risposta certa a questa domanda, snoccioliamo un po di dati relativi alla nostra esperienza. Dei 6.403,00 raccolti, nei primi 3 giorni successivi alla conclusione del progetto ne sono arrivati 6.203,00. Non male, considerato che probabilmente avrete delle spese da sostenere. Solitamente i gestori della piattaforma (questo il caso di Eppela) si mettono in contatto con i donatori che non hanno completato il pagamento: il più delle volte si tratta di problemi tecnici o di carte prepagate da ricaricare, insomma piccolezze. Le donazioni arrivano sul vostro account Paypal come singole transazioni da parte dei donatori, già decurtate della percentuale per la piattaforma (5% per Eppela) e della percentuale per Paypal (3,4% + 0,35 a transazione). Tenete in conto anche queste percentuali quando decidete il goal da raggiungere. 63

63 64 Il postino suona sempre due volte. Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

64 65 Gestire le spedizioni per recapitare le ricompense. Come abbiamo detto è molto importante capire come recapitare le ricompense ai donatori, onde evitare di creare complicazioni inutili. Ad esempio, nel nostro caso, ci siamo affidati a Come Spedire 15, un Gruppo d Acquisto Solidale (GAS) che permette di effettuare spedizioni con corriere a prezzi vantaggiosi e con un infrastruttura di facile utilizzo. Ad ogni modo, terminata la campagna e ricevute le donazioni, il gestore della piattaforma dovrebbe mandarvi un report contenente alcune info sulle donazioni, ma non gli indirizzi per le spedizioni. Come gestire allora tutta questa mole di lavoro? Quello che abbiamo fatto è stato creare una paginetta in PHP per la raccolta dei dati e utilizzare un servizio di newsletter per contattare tutti i donatori in un colpo solo. In pratica abbiamo caricato tutti gli indirizzi presenti sul report all interno di Mailchimp 16 e inviata una newsletter con un breve ringraziamento e il link alla pagina presente sul sito internet. Il vantaggio di usare Mailchimp è che rileva automaticamente chi ha aperto la newsletter e chi no, oltre a dirci chi ha cliccato sul link. Non solo, è possibile reinviare la newsletter ai soli donatori che non l hanno aperta e che non hanno quindi ancora fornito i loro dati. In questo modo abbiamo ottenuto un doppio vantaggio: ci siamo assicurati che tutti fossero stati avvisati e abbiamo risparmiato un sacco di tempo nella gestione dell anagrafica. Inoltre, grazie allo stesso sistema, abbiamo potuto avvisare 15. Servizio gratuito per 1 6. l invio di newsletter.

65 66 i donatori dell avvio della spedizione e comunicare il codice di tracking. La pagina sul sito conteneva tutti i campi necessari per poter ricevere la spedizione: nome e cognome, indirizzo, CAP, città, provincia, numero di telefono (casomai il corriere non avesse trovato in casa il destinatario) e un campo note per aggiungere dettagli (orario preferito di ricezione, c/o, etc.). I risultati sono stati ottimi: abbiamo gestito tutte le spedizioni in 4 giorni, consegnando le ricompense (salvo un caso) in tempo per Natale. Mettetela così: se volete creare un impresa che vende prodotti, prima o poi vi troverete a fare i conti con la gestione degli ordini. Approfittate dell esperienza del CF per fare pratica e per organizzare il lavoro all interno del gruppo.

66 67 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. Non dimenticate. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

67 68 Ringraziare i founder per avervi aiutato. Uno dei suggerimenti che sentirete sicuramente dire da chi capisce qualcosa di CF è: non dimenticate di ringraziare i vostri donatori. Il suggerimento che vi diamo noi in base alla nostra esperienza è invece: ringraziate i vostri donatori! Il motivo è evidente: senza di loro il vostro progetto sarebbe rimasto lì fermo e i vostri sforzi sarebbero stati totalmente inutili, il che fa dei donatori il motore centrale del CF. Noi di Fattelo! abbiamo scazzato un po : finita la campagna e gestite le spedizioni, abbiamo fondato l impresa e ci siamo trovati a dover gestire diversa burocrazia, partecipare ad incontri sul CF, interviste, fiere, etc. Per questo, e ce ne scusiamo ancora con i nostri Founder, siamo riusciti ad inviare il ringraziamento con 3 mesi di ritardo! In cosa consisteva il ringraziamento? Abbiamo registrato in diretta un video tramite il servizio di videoconferenza gratuito Google Hangout 17, in cui non solo abbiamo ringraziato i Founder per il loro contributo, ma li abbiamo anche aggiornati sullo stato di avanzamento del progetto e rivolto la fatidica domanda: 17. learnmore/hangouts/ Volete essere inseriti in una lista rivolta ai soli Founder ed essere aggiornati sullo sviluppo del progetto? Ci è sembrata la scelta più logica. Chi dona tramite CF, solitamente, non dona per avere la ricompensa:

68 dona per sostenere un progetto. Un progetto, quest ultimo, che non sarebbe a questo punto senza l aiuto dei donatori e che presenta delle prospettive legate al futuro. Quindi: non solo mantenete il rapporto con i vostri donatori, che sono i vostri fan più accaniti, ma aggiornateli e chiedete loro consiglio! Se avete difficoltà a creare un video, potete optare per una più tradizionale trasmette le vostre emozioni e instaurate un rapporto aperto. E non di- 69

69 70 Strutturare il progetto per una campagna di CF efficace. menticate mai che il CF è condivisione. crowdfunding: processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, dall aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu 1 Benvenuti dagli ideatori e sviluppatori del Chart Risk Manager Tool per MetaTrader 4. Raccomandiamo

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Email: cose da fare e cose da non fare

Email: cose da fare e cose da non fare OUCH! Marzo 2012 IN QUESTO NUMERO Auto-completamento Cc: / CCn: Liste di distribuzione Emozioni e privacy Email: cose da fare e cose da non fare L AUTORE DI QUESTO NUMERO Fred Kerby ha collaborato a questo

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

[moduli operativi di formazione] Ascolto attivo. Tecniche e suggerimenti per migliorare la propria comunicazione con gli altri.

[moduli operativi di formazione] Ascolto attivo. Tecniche e suggerimenti per migliorare la propria comunicazione con gli altri. [moduli operativi di formazione] Ascolto attivo Tecniche e suggerimenti per migliorare la propria comunicazione con gli altri. ASCOLTO ATTIVO Ogni giorno, passiamo il 49% del nostro tempo ascoltando. Ascoltiamo

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Pagamento e Completamento del Flusso

Pagamento e Completamento del Flusso Pagamento e Completamento del Flusso Login Membro Visualizza l Attestazione delle Azioni Seleziona Opzione Attestazione Invia un Certificato Cartaceo di Proprietà Crea un Account di Negoziazione Azioni

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli