Deliberazione n. 553 del 04 settembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Deliberazione n. 553 del 04 settembre 2014"

Transcript

1 Deliberazione n. 553 del 04 settembre 204 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio Inì Direttore Sociale Il presente atto è pubblicato all albo dell Azienda, per rimanervi affisso per 5 giorni consecutivi, il giorno Oggetto: PRESA D ATTO DELL AVVENUTA AGGIUDICAZIONE DA PARTE DELL AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VARESE DELLA PROCEDURA APERTA AVENTE AD OGGETTO LA FORNITURA QUADRIENNALE DI AUSILI TECNICI PER DISABILI. DETERMINAZIONI CONSEGUENTI. Premesso che: IL DIRETTORE GENERALE con deliberazione n. 36 del questa ASL ha conferito mandato al Direttore Generale dell ASL di Varese a svolgere tutte le operazioni necessarie per la scelta del contraente per la fornitura quadriennale di ausili tecnici per disabili di cui all elenco 2 e 3 (Montascale) del Nomenclatore tariffario delle Protesi (D.M. n. 332/99), prendendo atto con il medesimo provvedimento della comunicazione del 23/05/202 dell A.S.L. di Varese con la quale è stata disposta la proroga per il periodo / dei contratti per la fornitura in oggetto alle medesime condizioni in essere con le imprese aggiudicatarie; con deliberazione n. 508 del questa ASL ha preso atto della deliberazione n. 376 del 24 luglio 203 dell A.S.L. di Varese con la quale è stata disposta la proroga per il periodo / dei contratti per la fornitura di ausili per disabili in oggetto in quanto la procedura di gara era in corso di svolgimento; con deliberazione n. 7 del questa ASL ha preso atto della deliberazione n. 628 del 23 dicembre 203 dell A.S.L. di Varese con la quale è stata disposta la proroga per il periodo / dei contratti per la fornitura di ausili per disabili in oggetto in quanto le operazioni di gara non si erano ancora concluse; Atteso che l allegato 3, paragrafo 4.3 Interventi legati alla gestione degli approvvigionamenti della D.G.R. n. X/85 del 20 dicembre 203 avente ad oggetto le determinazioni in ordine alla gestione del Servizio Socio Sanitario Regionale per l esercizio 204, dispone che le Aziende Sanitarie all interno dei Consorzi e Unioni formalizzato a livello interprovinciale e/o di macro aree hanno l obbligo di procedere in via prioritaria all acquisto di beni e servizi in forma aggregata; Considerato che con deliberazione n. 28 del 9 gennaio 202 è stato disposto di aderire all accordo interaziendale con le Aziende Sanitarie Locali di Bergamo, Lecco, Monza e Brianza, Sondrio e Varese per le procedure di gara in forma aggregata riguardanti la fornitura di beni e servizi; Evidenziato che l ASL di Varese: con deliberazione n. 524 del 9 settembre 202 ha indetto gara mediante procedura aperta, per l affidamento della fornitura di ausili tecnici per disabili occorrenti alle Aziende Sanitarie Locali di Como, Lecco, Bergamo, Monza Brianza, Sondrio, Milano,

2 Milano e Milano 2, con aggiudicazione della procedura di gara per i singoli lotti secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa; con deliberazione n. 292 del 22 maggio 204 ha la procedura di gara con le seguenti risultanze per l ASL di Como: Lotto n. (cuscini antidecubito): non ; Lotto n. 2 (cuscini antidecubito): ditta Sapio Life S.r.l., alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Cuscino composito con... fluidi automodellanti Cuscino a bolle d aria a microinterscambio Cuscino a bolle d aria...a settori differenziati Sunrise Medical mod. Jay Easy Pielle 9000 Pielle 9000/ % % % 59 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 39.02,00 = IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa, Lotto n. 3 (cuscini antidecubito): RTI Media Reha S.r.l. Caporali 2000 Reha Service S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Cuscino a bolle d aria...a settori differenziati Roho OSD Quadtro SelectLow Hi profile % 440 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 880,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 3.520,00= IVA esclusa, Lotto n. 4 (materassi antidecubito): Sapio Life S.r.l., alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: unitario 2

3 ventilato in espanso ventilato in espanso composito Squared Innova Fumagalli Conform Automodellante Fumagalli % 7, % 28,74 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 7.223,38= IVA esclusa, e quadriennale di ,52= IVA esclusa, Lotto n. 5 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ISO Descrizione ventilato in fibra cava siliconata ventilato in fibra cava siliconata ad inserti Modello Devimed Level Devimed Level 3 unitario % 59, % 05,56 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 3.285,8= IVA esclusa, e quadriennale di 3.40,72= IVA esclusa Lotto n. 6 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ad aria... con compressore ad elementi... con compressore Devicare Vir care Devicare Supercare % 38, % 59,50 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di ,50 = IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa 3

4 Lotto n. 7 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ad elementi... con compressore (lesioni II stadio) Devicare Supercare T ,00 50% 350,00 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.200,00= IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa Lotto n. 8 (materassi antidecubito): Movi S.p.A. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ad elementi... con compressore (lesioni III stadio) Clinical care ,00 34,66% 790,00 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.580,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 6.320,00= IVA esclusa Lotto n. 9 (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sedia per WC e doccia carrozzella comoda e bagno ,48% 55 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.60,00 = IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa 4

5 Lotto n. 0 (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sedia per WC e doccia con sistema basculante 400.0B ,33% 493,99 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 987,98 = IVA esclusa, e quadriennale di 3.95,52= IVA esclusa Lotto n. (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Rialzo stabilizzante per WC AL ,78% 37,00 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.665,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 6.660,00= IVA esclusa Lotto n. 2 (ausili per evacuazione/igiene per bambini): RTI Media Reha S.r.l. Caporali 2000 Reha Service S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sedia per doccia/vasca per bambini Rialzo stabilizzante per WC (per bambini) Otter % 648 Swereco Rehab Esente art. 2 comma 5 D.M % 92 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 840,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 3.360,00= IVA esclusa 5

6 Lotto n. 3 (ausili per deambulazione utilizzati con due braccia): Gialdi S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Deambulatore rigido con appoggio al terreno Deambulatore articolato Deambulatore con due ruote e due puntali Deambulatore a quattro ruote con freno sulle ruote Deambulatore a quattro ruote con freno azionabile a mano Kometa Kometa Kometa ME ME 06F % 27, % 45, % 4, % 53, % 6,62 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 8.008,05 = IVA esclusa, e quadriennale di ,20= IVA esclusa Lotto n. 4 (ausili per deambulazione utilizzati con due braccia per persone obese): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Deambulatore con due ruote e due puntali per obesi Deambulatore a quattro ruote con freno azionabile a mano per obesi.47 XXL.502RG XXL.42 XXL MAXI % 44, % 323 6

7 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 467,50= IVA esclusa, e quadriennale di.870,00= IVA esclusa Lotto n. 5 (carrozzine): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore.78-n ,5% 87,84 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 4.28,48 = IVA esclusa, e quadriennale di 6.53,92= IVA esclusa Lotto n. 6 (carrozzine): Sapio Life S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Carrozzina a telaio rigido reclinabile manovrata dall accompagnatore Carrozzina a telaio rigido ad autospinta con mani sulle ruote posteriori con WC estraibile Carrozzina a telaio rigido ad autospinta con mani sulle ruote posteriori senza WC estraibile VERMEIREN VERMEIREN 9300 VERMEIREN % 33, % 77, % 64,56 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.947,44 = IVA esclusa, e quadriennale di 7.789,76= IVA esclusa; Lotto n. 7 (carrozzine): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ISO Descrizione Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore con regolazione servoassistita Modello S % 246

8 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 246,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 984,00= IVA esclusa; Lotto n. 8 (carrozzine): Nuova Blandino S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: ISO Descrizione Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore con regolazione servoassistita basculante Modello Servant % 423,5 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 423,50 = IVA esclusa, e quadriennale di.694,00= IVA esclusa Lotto n. 9 (ausili per il sollevamento sollevapersone): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sollevatore mobile oleodinamico e meccanico Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria 0.78 N % N70 EL % 440 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di ,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 5.456,00= IVA esclusa, Lotto n. 20 (ausili per il sollevamento solleva persone): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sollevatore mobile a bassa tensione con N ,5% 59

9 batteria (portata min. 70 kg) per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 59,00= IVA esclusa, e quadriennale di 2.076,00= IVA esclusa, Lotto n. 2 (ausili per il sollevamento solleva persone): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria presa laterale Twist Innova % 90 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 90,00= IVA esclusa, e quadriennale di 3.640,00= IVA esclusa, Lotto n. 22 (ausili per il sollevamento sollevapersone): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria presa anteriore verticalizzante 0.77CSN 70 Compact stand-up % 924 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 924,00= IVA esclusa, e quadriennale di 3.696,00= IVA esclusa, Lotto n. 23 (Letti): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Letto a due manovelle 0.64EP ,30% 29,9

10 regolabili manualmente Letto a due manovelle regolabili manualmente con regolabile Letto articolato elettrico 0.64E58 con 0.70EP 0.72EN 540 e e ,30% 306, ,30% 272, supporto per alzarsi dal letto 45 4,30% 43, sponde per letto 58 4,30% 55, set di ruote (4 pezzi) per movimentazione letti 38 4,30% 36,37 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di ,92= IVA esclusa, e quadriennale di ,68= IVA esclusa, Lotto n. 24 (sponde e supporti): Antano Group S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Sponde universali per letto Supporto per alzarsi dal letto con M02/A % 52 M04T % 4,60 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 2.028,00 = IVA esclusa, e quadriennale di 8.2,00= IVA esclusa. Lotto n. 25 (letti sovradimensionati): Vassilli S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Letto articolato elettrico sovradim 0.70EP/ EN/ % 395

11 ventilato in espanso sovradim. 24.4/20 6H % 237 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.87,00= IVA esclusa, e quadriennale di 7.268,00= IVA esclusa. Lotto n. 26 (apparecchiature di sollevamento montascale): Vimec S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Montascale mobile a cingoli Montascale mobile a cingoli con pedana Montascale mobile a cingoli con aggancio a ruote piccole Montascale a ruote T09 Roby ,4%.798 T09 Roby ,4% T09 Roby ,4%.990 Scalacombi IQ T2 (S36) (S3) ,4%.552 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 36.88,00 = IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa. Lotto n. 27 (apparecchiature di sollevamento montascale): Vimec S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Montascale a ruote con aggancio carrozzina Alber T Scalamobil IQ % per un importo complessivo per l ASL Como annuo di 8.466,00 = IVA esclusa, e quadriennale di ,00= IVA esclusa;

12 Lotto n. 28 (apparecchiature di sollevamento montascale): TGR S.r.l. alle condizioni di cui all offerta economica del ed all offerta tecnica depositate agli atti, ferme restando tutte le condizioni di cui al capitolato speciale di gara: Montascale mobile a cingoli portata Kg 50 Jolly standard rinforzato %.880 per un importo complessivo per l ASL Como annuo di.880,00= IVA esclusa, e quadriennale di 7.520,00= IVA esclusa; con la citata deliberazione n. 292 del 22/05/204 ha contestualmente prorogato i contratti attuali con le ditte dal 0/05/ alle medesime condizioni contrattuali ed economiche, in quanto sono ancora in corso i controlli circa il possesso dei requisiti delle ditte aggiudicatarie relativi a quanto dichiarato in sede di gara; con successiva deliberazione n. 388 del 7/07/204 ha preso atto del ricorso promosso dalla ditta Euro Ausili srl per i lotti 7 (materassi antidecubito) e 8 (materassi antidecubito) con contestuale istanza cautelare ed ha, conseguentemente, prorogato i contratti attualmente in essere fino al 3/08/204 alle medesime condizioni contrattuali ed economiche; con successive comunicazioni del 24/7/204 e del 29/7/204 ha informato della rinuncia al ricorso da parte della ditta Euro Ausili srl ed ha confermato che, essendo ancora in corso i controlli circa il possesso dei requisiti delle ditte aggiudicatarie, la decorrenza dei nuovi contratti resta fissata al 0/09/204; Dato atto che le tipologie ed i relativi quantitativi annui occorrenti a questa Azienda Sanitaria, comunicate all A.S.L. della Provincia di Varese e recepiti nel capitolato di gara sono i seguenti: ISO Descrizione Quantità annua presunta LOTTO Cuscini antidecubito Cuscino composito con... fluidi automodellanti Cuscino a bolle d aria a 38 microinterscambio Cuscino a bolle d aria...a settori 50 differenziati LOTTO Cuscini antidecubito Cuscino a bolle d aria...a settori 2 differenziati LOTTO Materassi antidecubito ventilato in espanso ventilato in espanso 55 2

13 composito LOTTO Materassi antidecubito ventilato in fibra cava 2 siliconata ventilato in fibra cava 30 siliconata ad inserti LOTTO Materassi antidecubito ad aria... con 250 compressore ad elementi... con 400 compressore LOTTO Materassi antidecubito ad elementi... con 32 compressore (lesioni II stadio) LOTTO Materassi antidecubito ad elementi... con compressore (lesioni III stadio) LOTTO Ausili per evacuazione Sedia per WC e doccia 72 LOTTO Ausili per evacuazione Sedia per WC e doccia con 2 sistema basculante LOTTO Ausili per evacuazione Rialzo stabilizzante per WC 45 LOTTO Ausili per evacuazione Sedia per doccia/vasca per bambini Rialzo stabilizzante per WC (per bambini) LOTTO Ausili per deambulazione utilizzati con due braccia Deambulatore rigido con appoggio al terreno Deambulatore articolato Deambulatore con due ruote e 85 due puntali Deambulatore a quattro ruote 0 con freno sulle ruote Deambulatore a quattro ruote 59 con freno azionabile a mano LOTTO Ausili per deambulazione 3

14 utilizzati con due braccia per persone obese portata max kg. 60 Deambulatore con due ruote e due puntali per obesi Deambulatore a quattro ruote con freno azionabile a mano per obesi LOTTO Carrozzine Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore LOTTO Carrozzine Carrozzina a telaio rigido reclinabile manovrata dall accompagnatore Carrozzina a telaio rigido ad autospinta con mani sulle ruote posteriori con WC estraibile Carrozzina a telaio rigido ad autospinta con mani sulle ruote posteriori senza WC estraibile LOTTO Carrozzine Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore con regolazione servoassistita LOTTO Carrozzine Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompagnatore con regolazione servoassistita basculante LOTTO 9 Ausili per il sollevamento sollevapersone Sollevatore mobile oleodinamico e meccanico Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria LOTTO 20 Ausili per il sollevamento sollevapersone Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria (portata min. 70 kg) LOTTO Ausili per il sollevamento

15 sollevapersone Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria presa laterale LOTTO Ausili per il sollevamento sollevapersone Sollevatore mobile a bassa tensione con batteria presa anteriore verticalizzante LOTTO Letti Letto a due manovelle regolabili 3 manualmente Letto a due manovelle regolabili manualmente con regolabile Letto articolato elettrico supporto per alzarsi dal letto sponde per letto set di ruote (4 pezzi) per movimentazione letti LOTTO 24 Sponde e supporti Sponde universali per letto Supporto per alzarsi dal letto con 30 LOTTO Letti sovradimensionati Letto articolato elettrico 4 sovradim ventilato in espanso sovradim. LOTTO Apparecchiature di sollevamento montascale Montascale mobile a cingoli Montascale mobile a cingoli con pedana Montascale mobile a cingoli con aggancio a ruote piccole Montascale a ruote (scale 7 chiocciola, piè d oca) LOTTO Apparecchiature di sollevamento montascale Montascale a ruote con aggancio carrozzina (scale chiocciola, piè d oca) LOTTO Apparecchiature di sollevamento montascale 5

16 Montascale mobile a cingoli portata Kg 50 Ritenuto, alla luce di quanto sopra esposto, di prendere atto della citata deliberazione n. 292 del 22 maggio 204 dell ASL di Varese relativa alla fornitura quadriennale di ausili tecnici per disabili di cui all elenco 2 e 3 del Nomenclatore tariffario delle Protesi (D.M. n. 332/99) occorrente all Azienda Sanitaria Locale di Como per un importo complessivo annuo di spesa di ,93 e quadriennale di spesa di ,72 oltre IVA 4%; Evidenziato che con il citato provvedimento del 22/5/204 n. 292 l ASL Varese, prendendo atto della valutazione espressa dalla Commissione Giudicatrice, ha ritenuto di non procedere all aggiudicazione del lotto n. (cuscini antidecubito); Evidenziato che, per quanto riguarda il lotto non (cuscini antidecubito), l ASL di Varese intende procedere mediante procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D. Lgs. 63/2006, prorogando, nelle more dell espletamento della nuova procedura di gara, presumibilmente fino al la fornitura del lotto di cui trattasi con l attuale impresa fornitrice; Rilevata l opportunità di confermare la delega al Direttore Generale dell ASL di Varese a svolgere tutte le operazioni di gara avente ad oggetto la fornitura quadriennale di ausili tecnici per disabili per il lotto n., non con il presente provvedimento; Ritenuto di aderire alla proroga disposta dall ASL di Varese con i provvedimenti n. 292 del 22/5/204 per il periodo e n. 388 del 7/7/204 per il periodo dei contratti in essere con le varie imprese fornitrici, alle medesime condizioni attualmente in essere, per un importo complessivo stimato di ,00 oltre IVA 4%; Ritenuto altresì di aderire alla proroga, nelle more dell espletamento della nuova procedura di gara da parte dell ASL di Varese, presumibilmente fino al del contratto di cui al lotto con l attuale impresa fornitrice, Sapio Life srl alle medesime condizioni contrattuali per un importo complessivo stimato di 9.000,00 ; Acquisito il parere favorevole del Direttore Amministrativo, del Direttore Sanitario e del Direttore Sociale D E L I B E R A per quanto esposto nelle premesse del presente atto: a) di prendere atto della deliberazione n. 292 del 22 maggio 204 dell ASL di Varese relativa alla fornitura quadriennale di ausili tecnici per disabili di cui all elenco 2 e 3 del Nomenclatore tariffario delle Protesi (D.M. n. 332/99) occorrente all Azienda Sanitaria Locale di Como per un importo complessivo annuo di spesa di ,93 oltre IVA 4% e quadriennale di spesa di ,72 ; b) di prendere atto della citata deliberazione n. 292 del 22/5/204 e della successiva deliberazione n. 388 del 7/7/204 dell ASL di Varese con la quale viene disposta un ulteriore proroga, per le motivazioni indicate in premessa, dei contratti in essere con le varie imprese fornitrici, alle medesime condizioni attualmente in essere, per il periodo 0/05/204-3/08/204; c) di affidare la fornitura quadriennale di ausili tecnici per disabili di cui all allegato 2 e 3 del D.M. 332/99 occorrenti a questa Azienda Sanitaria Locale per il periodo alle ditte ed alle condizioni di seguito riportate: Lotto n. 2 (cuscini antidecubito): ditta Sapio Life S.r.l. 6

17 EF Cuscino composito con... fluidi automodellanti Cuscino a bolle d aria a microinterscam bio Cuscino a bolle d aria...a settori differenziati Sunrise Medical mod. Jay Easy Pielle 9000 Pielle 9000/ % % % 59 Lotto n. 3 (cuscini antidecubito): RTI Media Reha S.r.l. Caporali 2000 Reha Service S.r.l. Z400FAB Cuscino a bolle d aria...a settori differenziati Roho OSD Quadtro SelectLo w Hi profile % 440 Lotto n. 4 (materassi antidecubito): Sapio Life S.r.l. ZCC0FAB ventilato in espanso ventilato in espanso composito Squared Innova Fumagall i Conform Automo dellante Fumagall i % 7, % 28,74 Lotto n. 5 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico Z400FAB Devimed ventilato in fibra Level cava siliconata % 59, Devimed % 05,56 7

18 ventilato in fibra cava siliconata ad inserti Level 3 Lotto n. 6 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico ad aria... con compressore ad elementi... con compressore Devicare Vir care Devicare Supercar e % 38,25 5% 59,50 Lotto n. 7 (materassi antidecubito): Reha Istituto Tecnico A ad elementi... con compressore (lesioni II stadio) Devicare Supercar e T Lotto n. 8 (materassi antidecubito): Movi S.p.A. Z6D0FAB66E ad elementi... con compressore (lesioni III stadio) Clinical care ,66 % 790,00 Lotto n. 9 (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l EED Sedia per WC e doccia carrozzell a comoda e bagno ,48 % 55 Lotto n. 0 (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l. 8

19 ZB20FAB85C Sedia per WC e doccia con sistema basculante 400.0B ,33 % 493,99 Lotto n. (ausili per evacuazione): Vassilli S.r.l. Z580FAB89D Rialzo stabilizzante per WC AL ,78 % 37,00 Lotto n. 2 (ausili per evacuazione/igiene per bambini): RTI Media Reha S.r.l. Caporali 2000 Reha Service S.r.l. Z430FAB8D Sedia per doccia/vasca per bambini Rialzo stabilizzante per WC (per bambini) Otter % 648 Swereco Rehab Esente art. 2 comma 5 D.M % 92 Lotto n. 3 (ausili per deambulazione utilizzati con due braccia): Gialdi S.r.l FEF Deambulatore rigido con appoggio al terreno Deambulatore articolato Deambulatore con due ruote e due puntali Deambulatore a quattro ruote con freno sulle ruote 9 Kometa Kometa Kometa ME % 27, % 45, % 4,08 2% 53,72

20 Deambulatore a quattro ruote con freno azionabile a mano ME 06F % 6,62 Lotto n. 4 (ausili per deambulazione utilizzati con due braccia per persone obese): Vassilli S.r.l. ZDD0FAB92A Deambulatore con due ruote e due puntali per obesi Deambulatore a quattro ruote con freno azionabile a mano per obesi.47 XXL.502R G XXL.42 XXL MAXI % 44, % 323 Lotto n. 5 (carrozzine): Vassilli S.r.l. Z9E0FAB9D Carrozzina a telaio rigido manovrabile dall accompag natore.78-n ,5% 87,84 Lotto n. 6 (carrozzine): Sapio Life S.r.l. ZF00FABA5D Carrozzina a telaio rigido reclinabile manovrata dall accompag natore Carrozzina a telaio rigido ad autospinta con mani sulle ruote posteriori con WC estraibile Carrozzina a telaio rigido ad VERMEIR EN VERMEIR EN 9300 VERMEIR EN % 33, % 77, ,56 20

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza Regione Lombardia 002397 ASL Monza e Brianza Deliberazione n. 144 Seduta del 30 GIÙ 2014 Presa d'atto dell'aggiudicazione da parte dell'asl della Provincia di Varese della procedura aperta per la fornitura

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO SERVIZIO GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI

REGIONE LOMBARDIA A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO SERVIZIO GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI REGIONE LOMBARDIA A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO SERVIZIO GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI GARA IN UNIONE TRA LE AZIENDE SANITARIE LOCALI DELLE PROVINCE DI VARESE, COMO, LECCO,

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 30 LUGLIO 2010

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 30 LUGLIO 2010 i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1176.doc - Aff. Ausili tecnic per disabili D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1176 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR.

Dettagli

Letti e Materassi antidecubito

Letti e Materassi antidecubito Letti e Materassi antidecubito Allegato alla Delib.G.R. n. 51/16 del 28.12.2012 Codifica CND Y18.12 18.12 Letti 18.12.07 Letti e reti smontabili a regolazione manuale Y181207 18.12.07.006 (1) 501.01.03

Dettagli

Timbro e firma della ditta offerente

Timbro e firma della ditta offerente DITTA: SEDE IN: CODICE FISCALE PARTITA IVA a b c a x c b x c A AUSILI PER EVACUAZIONE A.1 B 09.1.03.003 09.1..3 1.03.06.003 SEDIA PER WC E DOCCIA A.1.1 09.1.03.3 RUOTE ALMENO DA CM 60 A. A..1 A.. B.1 B.

Dettagli

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8

ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI. 1 di 8 ALLEGATO 4 TABELLA ELENCO LOTTI Procedura aperta per l aggiudicazione dell Appalto Specifico indetto da Regione Lazio per la fornitura di Ausili tecnici per persone disabili di cui 1 di 8 LOTTO DESCRIZIONE

Dettagli

Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015

Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015 Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Rosella Petrali Direttore

Dettagli

ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri. Elenco AUSILI QUANTITA' PREVISTA DA MANUTENTARE/ SANIFICARE NEI QUATTRO ANNI

ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri. Elenco AUSILI QUANTITA' PREVISTA DA MANUTENTARE/ SANIFICARE NEI QUATTRO ANNI Elenco AUSILI ALLEGATO Sub A al Capitolato Tecnico e d'oneri RIF DESCRIZIONE COD. CLASS. ISO A AUSILI PER EVACUAZIONE 09.12 A.1 Sedia per WC e doccia E indicata per i soggetti con grave disabilità motoria

Dettagli

PER LA PRESCRIZIONE DI

PER LA PRESCRIZIONE DI LINEE GUIDA PER LA PRESCRIZIONE DI AUSILI LE FOTO CONTENUTE SONO ESEMPLIFICATIVE DEL PRODOTTO 1 PRESCRIVIBILITA AUSILI: AVENTI DIRITTO: soggetti con invalidita riconosciuta (diagnosi compatibile con ausilio

Dettagli

ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA

ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA LOTTI ALLEGATO A CLASS. ISO DESCRIZIONE QUANTITA STIMATA ANNUA 03:33:03 CUSCINI ANTIDECUBITO PREZZO UNITARIO BASE D ASTA A STIMA VALORE FABBISOGNO QUADRIENNALE CONSEGNABILI A DOMICILIO 03.33.03.003 CUSCINO

Dettagli

Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014

Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014 Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio

Dettagli

FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850

FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850 FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 3 TORINO OVEST s.c.a r.l. Codice Fiscale Partita IVA 10751090019 REA:TO 1158850 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DI AUSILI E PRESIDI TERAPEUTICI

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: Adesione al lotto 6 e 8 della convenzione denominata AUSILI PER DISABILI 2, per la fornitura, di Ausili per disabili,

Dettagli

manovella-1 e Letto 3.9 a una manovella-2 Sponde per letto universali Materassi e cuscini antidecubito Sedia per vasca da bagno girevole

manovella-1 e Letto 3.9 a una manovella-2 Sponde per letto universali Materassi e cuscini antidecubito Sedia per vasca da bagno girevole ALLEGATO 2 CAPITOLATO TECNICO RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L ISTITUZIONE DEL SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 60 DEL D. LGS. N. 163/2006 E DELL ART.

Dettagli

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio Inì

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

AGGIORNAMENTO 20.06.2013

AGGIORNAMENTO 20.06.2013 AGGIORNAMENTO 20.06.2013 INDICE 03.03 AUSILI PER TERAPIA RESPIRATORIA NEBULIZZATORI... 1 03.03 AUSILI PER TERAPIA RESPIRATORIA ASPIRATORI. 2 03.33 AUSILI ANTIDECUBITO - CUSCINI. 3 03.33 MATERASSI 17 03.33

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 IL DIRETTORE GENERALE F.F.

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 IL DIRETTORE GENERALE F.F. AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 03/07/2014 N. 368 OGGETTO:

Dettagli

Relativamente alla procedura di gara per l affidamento della fornitura di ausili per persone disabili ex DM 332/99.

Relativamente alla procedura di gara per l affidamento della fornitura di ausili per persone disabili ex DM 332/99. Bollo 14,62 Modulo offerta economica Allegato 6 da inserire nella busta C -OFFERTA ECONOMICA Il/ la sottoscritto/a: nato a (prov. ), il / /, domiciliato per la carica a: Via/Piazza: n. ; Codice fiscale:

Dettagli

Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Servizio sanitario nazionale Regione Liguria Azienda Unità Sanitaria Locale n. 5 Spezzino AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI ESITO DI GARA per la fornitura di ausili per disabili di cui agli Elenchi

Dettagli

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/01/2010 AL 30/04/2010

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/01/2010 AL 30/04/2010 Allegato A alla deliberazione n. del composto da n. 9 fogli. BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/01/2010 AL 30/04/2010 Numero Numero verbale inventario Descrizione Descrizione causale 1 1281 SCRIVANIA

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 274 del 25/03/2015

Delibera del Direttore Generale n. 274 del 25/03/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1

AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1 Allegato A AUSILI D.M. 332/1999 Lotto 1 AUSILI PER LA CURA E PROTEZIONE PERSONALE 09.12 Asl 3 Asl 4 Totale AUSILI PER EVACUAZIONE 9.12 SEDIA PER WC E DOCCIA Sedia comoda in duralluminio in grado di resistere

Dettagli

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione Liguria

Dettagli

SCHEMA OFFERTA - Fac Simile A B C D E F G

SCHEMA OFFERTA - Fac Simile A B C D E F G FULL TOTALE 1 - Ausili per la mobilità personale 12 Per deambulazione 12.03 BASTONE BIANCO RIGIDO 12.03.03.003 1 Stampella con appoggio antibrachiale e puntale di appoggio regolabile nella parte inferiore

Dettagli

ELENCO N. 3 : Nomenclatore degli apparecchi acquistati direttamente dalle aziende USL e da assegnarsi in uso agli invalidi

ELENCO N. 3 : Nomenclatore degli apparecchi acquistati direttamente dalle aziende USL e da assegnarsi in uso agli invalidi 172 ELENCO N. 3 : Nomenclatore degli apparecchi acquistati direttamente dalle aziende USL e da assegnarsi in uso agli invalidi 173 ELENCO N. 3: Tavola di corrispondenza fra sistemi di classificazione FAMIGLIE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 17.07.2014 N. 389 OGGETTO:

Dettagli

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2014-31/08/2014

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2014-31/08/2014 Allegato A della deliberazione n. del composto da n. 15 fogli. BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2014-31/08/2014 Numero Numero Descrizione Descrizione verbale inventario causale 1.112 27547

Dettagli

PARTI DI RICAMBIO VOCE

PARTI DI RICAMBIO VOCE ALLEGATO 1 PARTI DI RICAMBIO VOCE CARROZZINE PIEGHEVOLI Sedile in materiale lavabile - dimensioni analoghe all'ausilio in uso 30 Schienale in materiale lavabile- dimensioni analoghe all'ausilio in uso

Dettagli

Deliberazione n. 33 dell 8 maggio 2012

Deliberazione n. 33 dell 8 maggio 2012 Dirigente responsabile: dott. Riccardo ZANELLA Prot. gen. n. 673 del 08/05/2012 Deliberazione n. 33 dell 8 maggio 2012 Oggetto: Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione

Dettagli

Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

DECRETO n. 430 del 30/07/2015

DECRETO n. 430 del 30/07/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

I-Aosta: Ausili per disabili 2011/S 210-342431. Bando di gara. Forniture

I-Aosta: Ausili per disabili 2011/S 210-342431. Bando di gara. Forniture 1/8 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:342431-2011:text:it:html I-Aosta: Ausili per disabili 2011/S 210-342431 Bando di gara Forniture Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

TOTALE LOTTI N LOTTO DENOMINAZIONE CIG TOTALE BASE D'ASTA LOTTO 1 - DATI DI LOTTO. Ausili per la mobilitàe per la casa

TOTALE LOTTI N LOTTO DENOMINAZIONE CIG TOTALE BASE D'ASTA LOTTO 1 - DATI DI LOTTO. Ausili per la mobilitàe per la casa Bando Semplificato "GARA COMUNITARIA CENTRALIZZATA A PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLA FORNITURA DI AUSILI PER DISABILI DI CUI AGLI ELENCHI 2 E 3 DEL D.M. 332/99" ID Negoziazione: 706608 Totale Lotti:

Dettagli

Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

PREZZO A BASE D ASTA. presunta. Terraferma Venezia ed Isole LOTTO 1 AUSILI PER EVACUAZIONE COD ISO 09.12

PREZZO A BASE D ASTA. presunta. Terraferma Venezia ed Isole LOTTO 1 AUSILI PER EVACUAZIONE COD ISO 09.12 CAPITOLATO TECNICO E D ONERI PER LA FORNITURA, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE, SANIFICAZIONE, STOCCAGGIO, GESTIONE A MAGAZZINO E DISTRIBUZIONE DEGLI "AUSILI PER ASSISTENZA PROTESICA" DI CUI AL D.M. 332/99 ART.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 701 del 4 dicembre 2014 Affidamento del servizio di noleggio degli ausili antidecubito occorrenti all A.O. S. Antonio

Dettagli

ALLEGATO 2 1. Tempi minimi di rinnovo 2. Termini massimi di consegna/fornitura 3. Termini di garanzia

ALLEGATO 2 1. Tempi minimi di rinnovo 2. Termini massimi di consegna/fornitura 3. Termini di garanzia ALLEGATO 2 1. Tempi minimi di rinnovo 2. Termini massimi di consegna/fornitura 3. Termini di garanzia 1. TEMPI MINIMI DI RINNOVO A) Dispositivi ortopedici: Plantari: - in fibra ad alta resistenza 36 mesi

Dettagli

Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA CONCESSIONE DI PRESIDI (PROTESI ED AUSILI) ex DM n. 332 del 27/8/1999

REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA CONCESSIONE DI PRESIDI (PROTESI ED AUSILI) ex DM n. 332 del 27/8/1999 Allegato alla Deliberazione Azienda USL 2 Lucca n. 505 del 08/08/2007 REGOLAMENTO AZIENDALE PER LA CONCESSIONE DI PRESIDI (PROTESI ED AUSILI) ex DM n. 332 del 27/8/1999 PREMESSA Il presente regolamento

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILI

SCHEDA REQUISITI AUSILI ALLEGATO F4) SCHEDA REQUISITI AUSILI Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione

Dettagli

Posture, mobilizzazioni e ausili

Posture, mobilizzazioni e ausili Corso per Assistenti familiari Posture, mobilizzazioni e ausili Ft Fabio Sandrin Posture Postura supina Decubito laterale Cambio di postura Va fatto almeno ogni 2 ore Nella posizione supina si piegano

Dettagli

Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015

Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015 Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio

Dettagli

Cuscino antidecubito in fibra cava siliconata

Cuscino antidecubito in fibra cava siliconata in fibra cava siliconata Sacca in tessuto traspirante contenente fibre cave; il silicone presente serve a mantenere l elasticità indispensabile per il modellamento sulla forma del paziente Prevenire le

Dettagli

Regione Lombardia. Il Direttore Generale Matteo Stocco

Regione Lombardia. Il Direttore Generale Matteo Stocco Regione Seduta del 25 GIÙ2015 Presa d'atto del provvedimento n. 490 del 04.06.2015 dell'azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo inerente l'aggiudicazione della fornitura triennale di guanti

Dettagli

Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

PREZZI A BASE D ASTA LISTINO PREZZI MANUTENZIONE

PREZZI A BASE D ASTA LISTINO PREZZI MANUTENZIONE ALLEGATO A A BASE D ASTA LISTINO MANUTENZIONE VOCE CARROZZINA PIEGHEVOLE AD AUTOSPINTA SUPERLEGGERA O A TELAIO RIGIDO SUPERLEGGERA Revisione - ricondizionamento -disinfezione,00 20 Revisione dispositivi

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1310 DEL 10/11/2014 OGGETTO: ACQUISTO DI ARREDI PER L U.O. DI PEDIATRIA DEL P.O. PAOLO DETTORI

Dettagli

PROTESICA E PRESIDI IN DIMISSIONE Dott. Maurizio Maria Fiorentino ASL RM C Responsabile UOSD Medicina Legale D9 Coordinatore Attività Protesica Aziendale Roma, 13 Giugno 2015 DECRETO MINISTERIALE 332/99

Dettagli

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2015 AL 31/08/2015

BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2015 AL 31/08/2015 BENI MOBILI ED ATTREZZATURE DA CANCELLARE 01/05/2015 AL 31/08/2015 Nr. Nr. Descrizione Causale Verbale Inventario 513 LICENZA D'USO Dismesso 514 58444 PC Dismesso 515 58445 VIDEO Dismesso 516 43536 PC

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS676 DEL : 06/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : TANIA MORANO L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

f 41,O0 f 14,55 f 5,76 f 21,82 f 20,04 f 7,17 f 15,75 f 21,60 f 25,20 f 18,14 f 39,20 f 30,90 f 15,40 f 10,OO RIUTILIZZO AUSILI listino preui

f 41,O0 f 14,55 f 5,76 f 21,82 f 20,04 f 7,17 f 15,75 f 21,60 f 25,20 f 18,14 f 39,20 f 30,90 f 15,40 f 10,OO RIUTILIZZO AUSILI listino preui DESCRIZIONE PRODOTTO Codice Class. ISO listino prezzi A) listino preui CARROZZINA A TELAIO RIGIDO f 41,O0 Revisione dispositivo di movimento 12.24.03.503 f 14,55 Smontaggio e rimontaggio di una o più parti

Dettagli

DECRETO n. 585 del 05/11/2015

DECRETO n. 585 del 05/11/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI

SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI SEGGIOLONI POLIFUNZIONALI MOD. MARCUS 3 MARCUS 6 IMMISSIONE IN COMMERCIO ANNO 2011 PEZZI DI RICAMBIO DISPONIBILI PER 10 ANNI Conforme al nomenclatore tariffario delle Protesi Conforme alla direttiva Europea

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007 Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE SOLUZIONI PER L ABBATTIMENTOL DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE Vimec s.r.l. Via Parri, 7 42045 Luzzara (RE) Tel. +39 0522 970666 Fax +39 0522 970677 www.vimec.biz comm@vimec.biz 1 Dislivelli in genere BARRIERE:

Dettagli

scheda 7 Schededisupporto Sedile per vasca DESCRIZIONE

scheda 7 Schededisupporto Sedile per vasca DESCRIZIONE Sedile per vasca Sedute fisse o asportabili in materiale termoplastico rigido e/o in tubo d acciaio o alluminio rivestito in nylon. Il sedile e lo schienale possono essere a doghe di nylon oppure imbottiti,

Dettagli

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO

STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 BREVETTATO d a l 1 9 7 8 STANDARD JUNIOR 2 MINI RAMP RAMP PLUS 2006 JUNIOR PLUS 2006 TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE TECNOLOGIA CHE SERVE JOLLY Jolly è un montascale

Dettagli

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO

SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO SEZIONE A CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta per l affidamento della gestione manutentiva e della logistica distributiva di Ausili per disabili (Allegato 1 Elenco 1 e 2 D.M. 332/1999) di proprietà delle

Dettagli

AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE. CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda

AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE. CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda AUSILI PER LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE CNOPUS Novembre 2012- U.S.U. Niguarda Elisa Rusconi Nadia Crivelli Noemi Ziglioli Infermiera Terapista Occupazionale Coordinatore Infermieri Le lesioni

Dettagli

Ausili per la vita quotidiana

Ausili per la vita quotidiana Ausili per la vita quotidiana 52 Rialzo wc doccia Breezy 305 per doccia con sedile wc imbottito e ruote. Braccioli abbattibili al livello della seduta. Portata 95 Kg art. 08.01.0026 doccia doccia wc e

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14

SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 SCHEDA REQUISITI AUSILIO LOTTO 14 Allegato 2 Sezione A Requisiti del prodotto A.1 DATI DI IDENTIFICAZIONE Classificazione EN ISO 9999 12.06. Ausili per la deambulazione utilizzati con due braccia DM 332/99

Dettagli

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna

PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna PORTALE SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l autonomia Carrozzine elettroniche e ausili per la mobilità esterna Antonio Caracciolo Servizio DAT Centro IRCCS S.Maria Nascente Fondazione Don Carlo

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ART. 1 - OGGETTO E QUANTITA'

CAPITOLATO TECNICO ART. 1 - OGGETTO E QUANTITA' CAPITOLATO TECNICO ART. 1 - OGGETTO E QUANTITA' Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura degli ausili previsti dal "Regolamento recante norme per le prestazioni di assistenza protesica erogabili

Dettagli

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

J O L LY STANDARD 27000 U N I TA' VENDUTE RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. J O L LY STANDARD RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.003 PRODOTTO IN ITALIA Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 O LT R E 27000 U N I TA'

Dettagli

Deliberazione n. 477 del 24 luglio 2014

Deliberazione n. 477 del 24 luglio 2014 Deliberazione n. 477 del 24 luglio 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio Inì

Dettagli

Carrozzine manuali. Carrozzine manuali

Carrozzine manuali. Carrozzine manuali Carrozzine manuali Carrozzine manuali Carrozzina pieghevole da autospinta Millenium II new Carrozzina standard con telaio pieghevole stabilizzante, in acciaio verniciato. Forcelle anteriori in alluminio,

Dettagli

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE *

Ente per i Servizi Tecnico-Amministrativi di Area Vasta Sud Est DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE * N 58 del 24/02/2014 Il Dirigente UOC ACQUISIZIONE ATTREZZATURE E BENI INVENTARIABILI adotta il seguente atto avente ad oggetto: AGGIUDICAZIONE PROCEDURA NEGOZIALE CONCORSUALE

Dettagli

ASSISTENZA PROTESICA

ASSISTENZA PROTESICA Trieste, 11 giugno 2005 Aspetti medico-legali nella gestione dei pazienti con Sclerosi Multipla ASSISTENZA PROTESICA Dott.ssa Viviana VARONE ASS n. 5 Bassa Friulana Dipartimento di Prevenzione SOGGETTI

Dettagli

PRESIDI, PROTESI, ORTESI E AUSILI

PRESIDI, PROTESI, ORTESI E AUSILI REGIONE ABRUZZO Azienda Sanitaria Locale di Teramo DIPARTIMENTO ASSISTENZA SANITARIA TERRITORIALE Direttore: Dott. Valerio F. Profeta SERVIZIO TERRITORIALE DI RIABILITAZIONE Dirigente Responsabile: Dott.sa

Dettagli

Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica. Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì

Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica. Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì Ausili e sussidi per il posizionamento e lo spostamento in età pediatrica Vilma Balsamo Asl Cn Ausilioteca Mondovì 1 scuola abitazione famiglia tempo libero INTEGRAZIONE luoghi pubblici trasporti AUTONOMIA

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del 00^955 Deliberazione n. Seduta del Adesione alla convenzione dell'agenzia Regionale Centrale Acquisti (ARCA) per la fornitura di ausili monouso ad assorbenza per incontinenti - Ed. 3 per i fabbisogni dei

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 483 del Reg. Decreti del 30/07/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Assegnazione

Dettagli

DECRETO n. 219 del 16/04/2015

DECRETO n. 219 del 16/04/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O Ripristino igienico e manutentivo dei montascale (CIG 59882815CE) Proponente: Coordinamento

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE. Prezzo complessivo 317,00 3170,00 AGGIUNTIVI 39,00 390,00

CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE. Prezzo complessivo 317,00 3170,00 AGGIUNTIVI 39,00 390,00 CAPITOLATO TECNICO ALL.B GRUPPO 1 AUSILI PER LA CURA E LA PROTEZIONE PERSONALE unitario 09.12.03.003 SEDIA PER WC E DOCCIA Caratteristiche: Schienale e sedili rigidi e/o imbottiti, idrorepellenti; 4 ruote

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

Montascale universale

Montascale universale Montascale universale Sicuro e confortevole sulle scale www.aat-online.de La mobilità è un aspetto molto importante della qualità della vita. Per questo motivo la sua libertà di movimento non deve essere

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

Montascale universale

Montascale universale Montascale universale Sicuro e confortevole sulle scale www.aat-online.de La mobilità è un aspetto molto importante della qualità della vita. Per questo motivo la sua libertà di movimento non deve essere

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 LCP/MFF/bg nomina commissione prot mammarie proc aperta.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

FORNITURA DI PROTESI ED AUSILI nella continuità terapeutica e assistenziale tra ospedale e territorio

FORNITURA DI PROTESI ED AUSILI nella continuità terapeutica e assistenziale tra ospedale e territorio FORNITURA DI PROTESI ED AUSILI nella continuità terapeutica e assistenziale tra ospedale e territorio OGGETTO DELLA SEGUENTE PROCEDURA AUSILI ANTIDECUBITO (cuscini, materassi) AUSILI PER LA PREVENZIONE

Dettagli

Il montascale per la sua carrozzina. Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina. www.aat-online.de

Il montascale per la sua carrozzina. Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina. www.aat-online.de Il montascale per la sua carrozzina Salire e scendere le scale in sicurezza con la propria carrozzina www.aat-online.de Durante la vita quotidiana, per molte persone, le scale possono rappresentare un

Dettagli

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza. Seduta del Deliberazione n 40 2 Seduta del 25 GIU2015 Proroga tecnica del contratto per la fornitura e consegna a domicilio di prodotti e dispositivi per la nutrizione parenterale. Gara aggregata tra le AA.SS.LL.

Dettagli

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Conforme al Nomenclatore Tariffario Conforme alla direttiva Europea 2006/95 CEE Bassa Tensione ; Conforme

Dettagli

I LUOGHI DL VIVERE COME CURA E SOSTEGNO

I LUOGHI DL VIVERE COME CURA E SOSTEGNO I LUOGHI DL VIVERE COME CURA E SOSTEGNO L edilizia residenziale privata: problemi e soluzioni di vivibilità Geom. Silvia Trolli CAAD di Reggio Emilia Bologna, 18 maggio 2012 CAAD - Centri per l Adattamento

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 685 del 11-9-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 685 del 11-9-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 685 del 11-9-2014 O G G E T T O Gara provinciale pacemaker e defibrillatori impiantabili di diverse tipologie completi

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 10 MARZO 2016 88/2016/A ADESIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO ALLA CONVENZIONE, STIPULATA DALLA SOCIETÀ CONSIP S.P.A., DENOMINATA CONVENZIONE APPARECCHIATURE

Dettagli

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.

SCOIATTOLO. 30 anni di grande successo RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE. Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12. 2000 SCOIATTOLO Reg. n. 6130 UNI EN ISO 9001 : 2008 PRODOTTO IN ITALIA RICONOSCIUTO DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE Nomenclatore Tariffario delle Protesi: cod. ISO 18.30.12.006 30 anni di grande successo

Dettagli

Ospedale Luigi Sacco AZIENDA OSPEDALIERA POLO UNIVERSITARIO

Ospedale Luigi Sacco AZIENDA OSPEDALIERA POLO UNIVERSITARIO OGGETTO: aggiudicazione gara a procedura aperta per la fornitura in service per l esecuzione del test quali/quantitativo per dosaggio HCV- RNA e HBV- DNA. DELIBERAZIONE ADOTTATA DAL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

CARROZZINE PIEGHEVOLI

CARROZZINE PIEGHEVOLI CARROZZINE PIEGHEVOLI AP1 12.21.06.039 Ideale per la casa, l esterno e il trasporto in macchina. Riunisce requisiti di sicurezza e maneggevolezza. Equipaggiata di: Crociera stabilizzante per un buon assestamento

Dettagli

Gli ausili a noleggio

Gli ausili a noleggio Via G. Balla, 4 42124 Reggio Emilia (RE) tel 0522.941078 fax 0522.946625 e-mail info@allmobility.org Mobilità Gli ausili a noleggio DEAMBULATORE CARROZZINA AIRGO DUO Airgo è un comodo e pratico deambulatore

Dettagli

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI

1 www.autonomy.bz.it CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI DESCRIZIONE CODICE Listino aggiornato 2003 Listino 2000 CARROZINE PIEGHEVOLI CARROZZINE PIEGHEVOLI AD AUTOSPINTA CON DUE MANI SULLE RUOTE POSTERIORI A prevalente uso interno Caratteristiche: - telaio pieghevole

Dettagli

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na.

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na. Registro Generale n 272 del 28/04/2014 Determinazione Settoriale n 40 del 23/04/2014 Oggetto: determinazione a contrarre - indizione gara mediante procedura aperta ai sensi dell articolo 55 del Codice

Dettagli

I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99

I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99 I DISPOSITIVI PROTESICI D.M. 332/99 30 giugno 2014 Breve quadro normativo e contenuto del D.M. 332/99 D.G.R 642/2014 Regione Liguria revisione a livello nazionale D.P.C.M. LEA La spesa dell assistenza

Dettagli

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA SERVIZIO PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 Adottata ai sensi dell art. 4 del D.Lgs n 165

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO PADOVA FORNITURA DI POLTRONE DEGENZA PER LA SEZIONE CURE DELL ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO DISCIPLINARE DI

Dettagli