Diviso il Partito Pd sull'll'italicum

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Diviso il Partito Pd sull'll'italicum"

Transcript

1 203 Louisa Street, Ottawa, ON K1R 6Y9 Tel: Fax: web: ANNO XLVI N Lunedì 20 aprile 2015 Il famoso gruppo canadese di circensi è stato messo in vendita dal fondatore Guy Laliberté, che ha dato vita alla sua creatura nel lontano Ora cerca soci, o meglio, nuovi proprietari, visto che sul mercato ci potrebbe essere fino all'80% delle quote della società canadese. Laliberté, proprietario e fondatore del circo è un canadese del Quebec che ha iniziato facendo il mangiatore di fuoco. Ora Laliberté detiene il 90% della società, che è valutata due miliardi di dollari. Il 10% appartiene a due società d'investimento immobiliare con sede a Dubai. Il Cirque du Soleil ha avuto dei problemi economici dal 2012, quando per la prima volta non ha avuto profitti e ha dovuto licenziare molti dipendenti: attualmente ne ha contro i di quattro anni fa. In campo, per l'acquisto, ci sono due cordate: da una parte, la ATTENZIONE Gentili abbonati, sopra il vostro nome c è la data di scadenza dell abbonamento; Gentilmente rinnovate Grazie $1.00 [tasse incluse] Diviso il Partito Pd sull'll'italicum L 'assemblea del gruppo Pd alla Camera ha approvato mercoledì scorso all'unanimità la linea del premier Matteo Renzi sulla legge elettorale: avanti senza modifiche al testo. Al momento del voto arrivato nella notte però, la minoranza non ha partecipato: su 310 componenti del gruppo, i sì sono stati 190. "Sono qui per chiedervi di confermare la linea che la direzione ha dato". Matteo Renzi esordisce così all'assemblea del gruppo Pd, chiedendo il voto dell'italicum senza modifiche. "La legge elettorale - ha ribadito il segretario democratico - va votata così com'è". Tiene dunque la linea dura del premier che non lascia ulteriore spazio alla mediazione: dall'italicum, dice, dipende la sorte dell'esecutivo. "Questo governo è legato a questa legge elettorale nel bene e nel male". Basta quindi con "toni da Armageddon". Ma la minoranza non ci sta. L'impresa di ricucire nel Pd dopo lo strappo dei giorni scorsi fallisce: la rottura definitiva si consuma con le dimissioni di Roberto Speranza da capogruppo Pd: "Esprimo le ragioni vere di un profondo dissenso in questo passaggio", ha detto Speranza prendendo per primo la parola. "Perché non fare uno sforzo in più? Perché non fare degli eletti veri del popolo? Si rischia una Camera fatta in maggioranza di nominati. E questo è sbagliato". Speranza spiega che "occorrerebbero solo due mesi in più. Se apri - dice a Renzi - la approviamo entro l'estate". E conclude: "Credo con forza in questo partito e nel governo. Ma c'è una contraddizione troppo grande. Non sono in condizione di guidare questa barca. Rimetto il mio mandato". Le divisioni continuano ilgiovedì scorso: L'Italicum continua a dividere il Partito. Dopo l'assemblea di mercoledì sera che ha visto i democratici spaccarsi sulla linea dettata dal premier Renzi, il dibattito continua. E paventa lo spettro di una caduta del governo: la minoranza non cede. Il primo a sfilarsi è addirittura il capogruppo alla Camera, Roberto Speranza che mercoledì sera aveva rimesso il proprio mandato, parlando di "contraddizioni troppo grandi". E a testa bassa anche Pier Luigi Bersani, il quale ha invitato Renzi a riaprire i termini per la modifica dell'italicum. Dello stesso parere Guglielmo Epifani: "Non stiamo discutendo del Pd ma del Cirque du Soleil in vendita Il fondatore del gruppo del circo, Guy Laliberté, ha messo in vendita la maggioranza della società Il Cirque du Soleil è in vendita. Il prezzo? Oltre due miliardi di dollari. Annunciata un asta tra due opposte cordate di fondi di investimento e operatori del settore del divertimento su scala globale per la conquista del Cirque du Soleil. Cvc Capital Partners e Provicence Equity Partners. Dall altra l americana Tgp e i cinesi di Fosun. Si tratta con ogni probabilità di nomi che non dicono molto al grande pubblico, ma sono colossi del private equity con una storia di acquisizioni e cessioni molto spessa e bocche da fuoco (finanziariamente intese) di proporzioni enormi. Forse proprio l ultima società che si è unita alla partita, la conglomerata cinese Fosun, è quella più familiare: di recente è furuto assetto democratico". "Non si può andare avanti così", fa eco Pippo Civati che dà appuntamento al voto in aula: "Personalmente ho già detto cosa farò". Civati ha anticipato che se la legge elettorale non cambia voterà contro. Il presidente dei deputati di Forza Italia, Renato Brunetta, a nome del gruppo azzurro di Montecitorio, ha inviato una lettera al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nella lettera vengono, si legge in una nota, stigmatizzate le criticità del nuovo sistema di voto proposto. Inoltre l'intenzione, ventilata dal governo, di porre la questione di fiducia sull'approvazione di questa legge viene giudicata un gravissimo strappo costituzionale. Nella missiva viene fatto un appello al presidente della Repubblica perché non si compia un simile attentato alla vita democratica della Repubblica. Il capogruppo leghista alla Camera Massimiliano Fedriga ha inviato anche lui al presidente Sergio Mattarella una lettera per sottoporre al Capo di stato le "preoccupazioni" dell'intero gruppo leghista nel caso dovessero essere confermate le dichiarazioni di esponenti Segue a pag. 2 Diviso... d e l governo stata protagonista della battaglia con il finanziere Andrea Bonomi per conquistare il ClubMed, riuscendo vincitrice dopo un botta e risposta di rialzi sul prezzo d Opa per conquistare il gruppo francese delle vacanze. Agli eventuali acquirenti Lalibertè ha chiesto che la sede principale del circo rimanga Montréal e che vengano mantenuti almeno i dipendenti che vi lavorano stabilmente. Il circo, noto in tutto il mondo per i suoi suggestivi spettacoli, nei quali non vengono utilizzati animali ma lavorano solo artisti, sarà presente anche in occasione dell'expo di Milano. /ecynu/

2 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 2 A CURA DI ENRICO DEL CASTELLO Il passato, il presente e il futuro Questi tre tempi del modo indicativo sono fondamentali. Essi descrivono in maniera semplice e chiara una determinata azione che è avvenuta, avviene o avverrà. I tre tempi sono legati intimamente alla semplicità, alla chiarezza e un tempo preciso, per questa ragione questi fanno parte del modo indicativo. No, non si tratta di una lezione di grammatica, per carità. Questi sono tempi che i politici usano talvolta molto male. Il passato descrive cose che non sono avvenute come descritte, il presente è sempre al condizionale e il futuro si trasforma in congiuntivo anche se, in italiano come in latino il futuro congiuntivo non esiste. Tuttavia, perché questo preambolo si chiederanno i lettori; ebbene pensando a quello che succede nella movimentata politica internazionale, sembra che la comunità internazionale non abbia capito il passato, non capisce il presente e non sa come potrà gestire un futuro. Adesso mancava anche lo Yemen per un altra catena di montaggio di rifugiati. Siamo solo agli inizi e già ben centoventimila sono quelli che sono dovuti scappare. Che dire delle migliaia di persone che sbarcano sulle coste dell Italia o peggio ancora annegano senza arrivare a una meta incerta. Gli spostamenti di gente che non può vivere nel proprio paese; le fughe da territori in stato di guerre civili non sono altro che dei sintomi di una società, che continua a ignorare il passato, come se questo non contasse. Il presente, è un continuo condizionale con tanti se e di futuro non se ne parla proprio perché manca la lungimiranza di andare fino in fondo, cercare di trovare le soluzioni nelle radici dei problemi e non curarsi solo dei sintomi che sono alla fine di un problema, non all inizio. Il passato è come un grande e sapiente maestro che però non è ascoltato; il presente è offuscato da tante condizioni che spesso e volentieri hanno poco a che fare con i problemi da risolvere e tutto con interessi individuali, di conseguenza in queste condizioni al futuro tanto vale dire: Campa cavallo...che l erba cresce. Sembra quasi che il mondo abbia accettato quasi volentieri, di essersi sprofondato in una pessima realtà economica, sociale e culturale, dalla quale si può uscire con un senso di fatalismo, con un semplice si salvi chi può. Tuttavia, è ancora più importante cercare di essere ottimisti, anche se a prima vista, questo potrebbe sembrare un controsenso. Forse, grazie alla velocità con la quale arrivano notizie da ogni parte del mondo, la comunità internazionale nel ventunesimo secolo ha l opportunità di avere un quadro generale della situazione mai come prima. In ultima analisi i mezzi per far fronte alle varie crisi esistono. È importante conoscere bene i problemi per poi affrontarli; il cinquanta per cento della soluzione di un qualsiasi problema è la conoscenza dello stesso. Per conoscenza non s intende quello che si vede sugli schermi televisivi; la conoscenza deve essere approfondita e obiettiva; deve costituire il punto di partenza, deve essere arricchita dalla conoscenza del passato e quindi deve avere un futuro volitivo ovvero, non solo il desiderio di fare qualcosa ma la volontà di mettere in pratica le soluzioni previste. A scriverlo sembra facile, anzi quasi troppo semplice perché risolva situazioni complesse che durano già da qualche tempo. Tuttavia, non si vuole dire con questo che un percorso chiaro è necessariamente facile. Il contrario è vero. Quello che più conta in situazioni complesse è quella di avere delle lastre della situazione che indichino il problema da affrontare con cognizione di causa. La ricerca minuziosa di una problematica è uno strumento indispensabile. Oggi raccogliere le informazioni non dovrebbe essere un problema; per esaminarle obiettivamente ci vuole una disposizione aperta al compromesso ma non una filosofia Laissez- Faire. La fermezza in certe situazioni è necessaria. Una lettura intelligente e attenta al quadro politico come ai rapporti di forza fra i diversi soggetti s impone per ogni situazione. Martin Luther King aveva già detto: Nulla al mondo è più pericoloso di un'ignoranza sincera e una stupidità coscienziosa. L'economia, così come la conosciamo, è relativamente giovane. Fino al 1700 l'economia era molto semplice. I Re, i nobili, i Papi, avevano tutto, il resto aveva niente. Poi intervenne un cambiamento straordinario: la tecnologia. Successe che grazie alle nuove conoscenze, ai nuovi mezzi meccanici, ecc., crebbero così fra le masse le classi dette borghesi, cioè gente senza potere politico ma che stava facendo soldi con i commerci. I Re, i nobili, i Papi, fecero lavorare queste classi senza dar loro troppi fastidi, ma li tassavano. Tuttavia, poiché le tasse erano troppo alte, i borghesi si ribellarono perché veramente la situazione era diventata ormai intollerabile. E così scoppiò la rivoluzione francese nel I nobili o non avevano capito che si poteva andare avanti in quella maniera oppure, anche se coscienti dei problemi li ignoravano sperando che si potessero risolvere da soli o con qualche piccolo intervento simbolico. Andiamo avanti al ventunesimo secolo e la tecnologia e il mondo delle informazioni hanno sbaragliato tutto le frontiere, si vola solo da poco più di cento anni e il progresso tecnologico sembra inarrestabile e di non avere frontiere in tutti i campi. Ciononostante, l atteggiamento dell essere umano rimane lo stesso in uno stato d ignoranza o di voluta stupidità senza rendersi conto delle lezioni del passato, ignorando il presente e lasciando le responsabilità del futuro ad altri. Questioni per la tutela dell ambiente devono cercare un dibattito aperto, le crisi di rifugiati non possono rimanere senza soluzioni, fame e povertà hanno bisogno di buona volontà per sconfiggere e i giovani hanno bisogno di credere in un mondo migliore. La situazione belligerante in alcune zone ha raggiunto dimensioni troppo gravi perché siano ignorate e bisogna veramente domandarsi fino a che punto le riunioni senza sosta raggiungano gli obiettivi prefissi. Forse una sosta sarebbe invece necessaria, per permettere una più ampia conoscenza delle varie situazioni, per arrivare a una volontà collettiva, che guardi al futuro come un eredità di pace da lasciare alle generazioni future. Questo credo, siano delle riflessioni che s impongano per tutti quelli che hanno a cuore la tutela del pianeta e delle future generazioni che non avranno mai una scelta del tipo di mondo in cui dovranno vivere in quanto essa dipenderà dall eredità che l odierna generazione vorrà lasciare in base a quanto imparato dal passato, dal modo in cui stiamo affrontando il presente e il tipo di futuro che lasceremo. Segue a pag. 2 Diviso... in relazione a una possibile questione di fiducia sull' Italicum". Di sua volta Sel invia una lettera a Sergio Mattarella per chiedergli di "scongiurare" l'ipotesi che il governo ponga la questione di fiducia sull' Italicum. Fiducia che, attacca Sel, sarebbe un "vero e proprio golpe istituzionale". La nostra iniziativa, e quella di altre forze di opposizione, non è un modo di tirare per la giacchetta il Capo dello Stato - precisa - ma un appello perché si garantisca un libero dibattito parlamentare senza forzature e scorciatoie dal sapore autoritario". /edr/ ps Redazione, amministrazione e pubblicità: 203 Louisa Street, Ottawa ON K1R 6Y9 Tel Fax We acknowledge the financial support of the Government of Canada through the Canada Periodical Fund (CPF)of the Department of Canadian Heritage. Nous reconnaissons l appui financier du Gouvernement du Canada par l entremise du programme des fonds pour les périodiques de Patrimoine Canada. Prendiamo atto dei contributi del Governo Italiano per la Stampa all'estero previsti dall'art. 26 della legge 5 agosto 1981, n PUBLISHER L ORA DI OTTAWA 1987 LTD. DIRETTORE RESPONSABILE Paolo Siraco REDAZIONE Cynthia Nuzzi CONTABILITÀ E AMMINISTRAZIONE Olita Schultz Ufficio clienti Anna Maria Morrone Per informazioni, necrologi, anniversari, auguri e publicità: EDITORI ONORARI Elio e Renata Coppola CORRISPONDENTI Elio Coppola e Renata Coppola Giorgio Zanetti Enrico del Castello Graziella Labocetta Ubaldo Cava PUBBLICITÀ Albino Pescatore - Tony Toscano FOTO: GioVanni ABBONAMENTI [prezzi validi dal 1 o agosto 2014] 1 ANNO $ ANNI $ (tasse incluse) ORARIO D UFFICIO: DAL LUNEDÌ A GIOVEDÌ - DALLE 9:00 ALLE 4:30 CHIUSO PER PRANZO 12:00-12:30 VENERDÌ - DALLE 9:00 ALLE 12:30 Annunci Anniversari e Auguri Bianco & Nero 1 foto $75 ( HST) Colore 1 foto $95 ( HST) Necrologi $60.00 Traduzione / Translation: $25

3 Targa di riconoscimento presentata a Joe Cotroneo da Gino Marrello Ottawa - Da ormai quattordici anni Gino Marrello, Presidente dell Associazione Culturale Calabria di Ottawa, si dedica a una festa annuale che ha come scopo il riconoscimento di un personaggio locale di origine calabrese. Fra i noti cittadini di Ottawa riconosciuti sono stati Bob Chiarelli, Armando Milito, Joe Cama, Tony Lofaro, Rinaldo e altri. Quindi da politici a giornalisti, a parrucchieri famosi, i cittadini emigrati a Ottawa da vari angoli della Calabria si sono distinti e fanno onore non solo alla Regione ma a tutti i residenti di origine italiana di Ottawa. E non mancano coloro che sono nati qui e mantengono il forte legame alla regione, figli degli immigranti, cresciuti con l'orgoglio del ricco patrimonio della terra natale dei padri e dei nonni. Quest anno è stato il turno di uno di questi ultimi, Joe Cotroneo. Lo scorso 11 aprile, presso la Sala San Marco si è tenuta la serata per onorare Joe, ben conosciuto specialmente nella zona originaria degli emigrati italiani, la Piccola Italia dove, infatti, Joe è nato. La sala è stata preparata per Joe già dall entrata con manifesti di congratulazioni da parte di varie associazioni regionali di Ottawa ed alcune ditte ed enti che conoscono Joe da molti anni. Alcune delle automobili d epoca che fanno parte della collezione amata di Joe, decoravano un angolo della sala, oltre ai volantini di riconoscimento e a testimonials delle tante iniziative che Joe ha portato a conclusione. All inizio della serata i presentatori [m.c.] Francesco Di Candia e Erika Arban hanno richiesto la presenza del Presidente Gino Marrello il quale affiancato dal Ministro Chiarelli, Joe e dai due m.c. ha enumerato le iniziative intraprese da Joe Cotroneo ed gli ha presentato il certificato di riconoscimento di personaggio dell anno. Joe Cotroneo è nato in seno alla Piccola Italia, su Preston, Street, ora sito CAPITAL CUTLERY Service Ltd. West Vendiamo coltelli di prima qualità nuovi e usati Vendiamo affettatrici elettriche nuove e usate per uso commerciale e domestico Vendiamo e ripariamo attrezzi per macellerie e ristoranti Tel: Fax Caesar Ave. Nepean N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 3 Riconoscimento al Personaggio dell Anno Joe Cotroneo dall'associazione Culturale Calabria della scuola Adult High School. Fu battezzato nella chiesa di Sant Antonio da Padova dove servì anche come chierichetto, e frequentò la scuola St Anthony. Con la famiglia fu forzato a traslocare a causa della espropriazione della sua proprietà per dare spazio a vari progetti di ricostruzione della zona. Frequentò il Loyalist College e diventò elettricista e stabilì, insieme al cugino Joe Palermo, la ditta Roma Electric. Nel 1993 il suo spirito intraprendente lo spronò a comprare un ristorante, e a nominarlo Pub Italia, che decorò in modo sfarzoso e con interessanti decorazioni di vetrate e fantasiosi angoli. È su Preston uno dei ristoranti più interessanti dove gustare una delle sue numerosissime marche di birra e godere delle pizze all'italiana. La sua carriera d imprenditore lo ha coinvolto nella vita della Piccola Italia e come membro della Preston Business Improvement Associazion, della quale è attualmente vice-presidente, ha spronato varie iniziative che visibilmente hanno cambiato l aspetto della Via Preston. Ricordiamo i murali sotto il ponte del viadotto 417 che attraversa Preston, che dipingono alcune delle attività italo - canadesi della comunità, ricordiamo l illuminazione degli alberi e le lampade decorative sulla strada, le artistiche statue-colonne che raccontano e ricordano punti particolari alla cultura italiana, ricordiamo l arco d entrata della Piccola Italia all'incrocio Carling e Preston, le insegne direzionali sulle autostrade 416 e 417 che annunciano l approccio alla Piccola Italia per i turisti che si recano nella nostra città e il progetto Bambini all angolo Gladstone e Preston, scultura che evoca la passione degli italiani per il calcio. Joe si è dedicato a queste e molte altre iniziative e perciò è eminentemente meritevole del riconoscimento. Presenti a fargli omaggio erano il Ministro dell Industria dell Ontario Bob Chiarelli, il Consigliere dell Ambasciata d Italia in Ottawa il dott. Gorgio Taborri. È stato inviato un messaggio di congratulazioni dal Primo Ministro Harper e un'altro messaggio con targa dalla Premier dell Ontario Kathleen Wynne, con un'altro messaggio a riconoscimento del contributo del Presidente dell'associazione, Gino Marrello, per questa sua bella iniziativa. Una targa di riconoscimento e un saluto sono stati inviati anche dal Sindaco Jim Watson (la sua assenza dovuta al suo ultimo incidente che lo tiene in convalescenza), espressione di apprezzamento a nome della città di Ottawa. Per intrattenimento è venuta da Toronto la banda Vinz Derosa & I ragazzi Italiani e gli ospiti hanno potuto godersi una splendida serata di cena e ballo. Gino Marrello è rimasto soddisfatto dalla partecipazione di oltre 200 persone, per questa popolare festa. Ll'Ora di Ottawa si congratula di nuovo con Joe Cotroneo per la sua dedizione e il meritato riconoscimento La Redazione AnnaMaria Morrone, una degli ospiti, nel Foyer dell'entrata a Sala San Marco decorato con targhe di ringraziamento da parte dei vari enti regionali (Foto Rocco Petrella) Justin Timberlake è diventato padre Jessica Biel è mamma di Silas Randall Los Angeles - Justin Timberlake è diventato padre. La moglie del 34enne cantante, l'attrice Jessica Biel ha dato alla luce Silas Randall, primo figlio della coppia. "Il mio stupefacente figlio e la sua splendida moglie ci hanno fatto il dono più prezioso del mondo", ha scritto su Facebook la madre di Timberlake, Lynn Harless. "Silas Randall Timberlake! Porta i nomi di mio padre e di mio figlio!", ha aggiunto la neononna. Biel, che deve la sua notorietà alla serie televisiva americana "7th Heaven", è la compgna dell'ex leader dei N'Sync dal 2007, quando Timberlake cominciò la sua carriera da solista. Si sono sposati in Italia nel 2012.

4 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 4 How We re Cleaning Up the Ottawa River Since I was elected Mayor in 2010, my top environmental priority has been to clean up the Ottawa River. I believe this would be the perfect gift for future generations as Canada approaches its 150th birthday in Having recently announced that we have secured funding from my Federal and Provincial counterparts, to make this dream a reality, I am excited to share with you our progress so far and what s to come. Ottawa is a city of almost 1 million people, and our roads and sewers are feeling the pressure in order to protect our communities, green spaces, and waterways, we need to upgrade sewers and pipes that in some cases are over 140 years old. In the older parts of Ottawa, storm water and household sewage mix together in the same pipe, called a combined sewer. During heavy rainfall, this older part of the system is designed to avoid flooding by sending excess water into the Ottawa River. The unfortunate result is that some untreated sewage flows directly into the River as well. Before I took office, in 2006, there were annual combined sewage overflow volumes of 1.09B litres into the Ottawa River. That s the equivalent of 436 Olympic-sized swimming pools per year. Spills like these add to high bacteria counts in the Ottawa River, which can negatively impact the health of our river and our beaches. In the nation s capital, we cannot accept having sewage flow into the river behind Parliament nor see frequent pipe bursts in our neighbourhoods. In 2009, we started working on a set of infrastructure projects called the Ottawa River Action Plan. The action plan is focused on protecting the quality of the Ottawa River by reducing the volume of combined sewage overflows and reducing the impact of stormwater on the Ottawa River. The City partnered with the federal and provincial governments to significantly enhance key parts of our wastewater infrastructure. This has included maximizing our use of the capacity available in our existing sewer system, better pipe monitoring, separating storm sewers from sanitary sewers and measures to reduce the risk of basement flooding. We also completed a lot of sewer work as a part of other road projects to ensure we did not need to tear up streets more than once. The progress to date has been remarkable. These efforts have reduced sewage overflow volumes up to 80 percent in recent years. These improvements are also helping to ensure the consistent delivery of drinking water to our homes and reduce the risk of basement flooding. With all three levels of government having committed the remaining funds to complete the most significant remaining project under the Ottawa River Action Plan, called the Combined Sewage Storage Tunnel. This project will greatly expand our ability to store combined sewer overflow that can then be treated and returned safely to the Ottawa River. When this project is complete, Ottawa s sewage overflows will be dramatically reduced to only one or two occurrences in most years. We are moving ahead swiftly on this project, which will be undertaken in summer 2015 as part of the Confederation Line LRT project. We will ensure the downtown core is free from any disruption that would impact the 2017 celebrations, and work towards full completion of the project in Corrado, Rosalba e Lina Nicastro Editorial staff - Editori itdottawa Italian Telephone Directory Elenco Telefonico Italiano 30-A Ashburn Dr. Ottawa Ontario K2E 6N3 t f MA EDIZIONE 45 TH EDITION Advertise in the Edition and promote your business within the Italian Community and throughout Ottawa and the surrounding area. Se avete recentemente cambiato indirizzo o se desiderate essere elencati nella prossima Edizione ( ), siete pregati di comunicarcelo al più presto. Sostenete i nostri inserzionisti La pubblicità è la forza che permette la pubblicazione del giornale L'angolo del Sindaco By/del Mayor/Sindaco Jim Watson Come stiamo ripulendo il fiume Ottawa (DietroDa sin. a des.) Assessore George Derouze - Assessore Jodi Mitic - Membro del Parlamento Pierre Poilievre - Assessore Bob Monette - Assessore Tim Tierney (Di fronte da sin. a des.)- Membro del parlamento provinciale Marie-France Lalonde - Ministro dell'industri dell'ontario Bob Chiarelli - membro del Parlamento Royal Galipeau - Il Sindaco di Ottawa Jim Watson - Assessore David Chernushenko Da quando fui eletto sindaco nel 2010, la mia più importante priorità per l'ambiente è stata quella di ripulire il fiume Ottawa: credo questo sia il regalo perfetto per le generazioni future nell'attesa del 150 o anniversario del Canada. Abbiamo annunciato recentemente la promessa dei fondi da parte dei miei colleghi a livello provinciale e federale che permetteranno di realizzare questo sogno, sono quindi lieto di poter condividere con voi il progresso e ciò che avverrà. La città di Ottawa ha una popolazione di circa 1 milione e le nostre strade e fognature sentono il peso di dover proteggere le nostre comunità, gli spazi verdi, e i nostri corsi d'acqua. Dobbiamo aggiornare le nostre fognature e le tubature che in alcuni casi risalgono a 140 anni. In alcune zone della città,il drenaggio dell'acqua piovana si mischia ai liquami fognari nello stesso scarico. Questo sistema antiquato è stato disegnato per evitare allagamenti durante i forti temporali, e permette di scaricare l'eccedenze di acqua in scarichi 'congiunti' direttamente nel fiume Ottawa. Sfortunatamente ciò immette i liquami direttamente nel fiume. Prima del mio arrivo nel 2006, si erano calcolati scarichi annuali di eccedenze di 1,09miliardi di litri nel fiume, equivalente a un totale contenuto di 436 piscine di misura olimpica ogni anno. Questi scarichi apportano alte contaminazioni batteriche, impattando negativamente la salute dei nostri fiumi e delle nostre spiaggie. In una capitale nazionale non possiamo accettarel'arrivo del liquame nel fiume che scorre dietro il Parlamento e nemmeno aspettare lo scoppio delle tubature nei nostri quartieri. Nel 2009 abbiamo iniziato dei progetti di infrastrutture chiamato il Piano d'azione per il Fiume Ottawa [Ottawa River Action Plan]. Questo piano intende proteggere la qualità del fiume Ottawa, diminuendo troppi scarichi 'congiunti' e riducendo l'impatto dell'eccesso di acqua dai temporali sul fiume Ottawa. La città ha stabilito una partnership con entrambi i governi, provinciale e federale per un significativo miglioramento delle parti chiave delle infrastrutture. relative agli scarichi. Questo ha incluso l'uso al massimo della capacità del sitema esistente di fognature, un monitoraggio delle tubature, la separazione delle fognature e la riduzione del rischio di allagamenti delle cantine delle case. Abbiamo anche completato molti lavori di fognatura come parte di altri progetti stradali, per evitare i doppi scavi nelle strade. Il progresso fin'ora è stato straodinario. Queste iniziative hanno diminuito le eccedenze di scarichi dell'80% negli ultimi anni. Questi miglioramenti aiutano anche ad assicurare un servizio sicuro di acqua potabile residenziale e un rischio minore di allagamenti negli scantinati. Dato che i tre livelli di governi sono impegnati a provvedere per i fondi necessari a completare il progetto più importante del Piano di Azione per il fiume Ottawa, chiamato il Tunnel del Deposito degli Scarichi Congiunti, abbiamo la possibilità di implementare un modo per depurare gli scarichi 'congiunti', prima che vengano depositati nel fiume. Al termine di questo progetto, gli eventi di eccedenze degli scarichi saranno ridotti al massimo di uno o due all'anno. Avanziamo velocemente con questo piano d'azione, che comincerà nell'estate del 2015 come parte del progetto di costruzione della Linea Confederation del Trenino ad Alta Velocità. Faremo di tutto per assicurare un centro città libero da interruzioni dei servizi, evitando effetti sui festeggiamenti in programma per il 2017, e procedendo al completamento del progetto per il 2019.

5 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 5 Doppio senso per quadrupedi...? Sindaco fa rimuovere cartellone pubblicitario Quello slogan è sessista e offende le donne Manifesto oscurato: sotto accusa una frase a doppio senso usata da un concessionario auto «Se me la dai, te le pago subito» - questa la frase a doppio senso su un cartellone pubblicitario installato nella città di Alessandria. Il sindaco Rita Rossa ne ha richiesto il «ritiro immediato» perché «contiene un messaggio chiaramente sessista e offensivo... E una pubblicità altamente lesiva dell immagine della donna - spiega il sindaco di Alessandria -. Tramite il prefetto, ho provveduto a segnalare il manifesto alla Commissione Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri» Il titolare della concessionaria Top Gt di Asti, Fabio Bordignon, che ha fatto realizzare i cartelloni «incriminati» (3 quelli esposti ad Alessandria) ha replicato al primo cittadino: «Sono dispiaciuto ma vorrei sapere chi si è offeso, nel 2015, per una frase del genere. Non farò più pubblicità ad Alessandria. Spero che lo stesso impegno che il sindaco ha messo nel censurare il nostro cartellone lo dimostri per i veri problemi delle donne, che sono altri». «Non tutti hanno compreso il senso dell'intervento di rimozione, a monte non c'é stato un mero richiamo morale o un messaggio censorio quanto la difesa della dignità femminile, del rispetto dovuto a tutte le donne, di ogni provenienza e appartenenza.» - ha dichiarato l'assessore alle Politiche di Genere del Comune di Alessandria, Maria Teresa Gotta, in merito al manifesto oscurato - «Oggi impera la cultura dell'immagine e dell'apparenza che detta e orienta mode, influenza pensieri e comportamenti, ma con gli strumenti, le conoscenze, le intelligenze e le brillanti menti creative che abbiamo in campo pubblicitario e comunicativo, possibile che si continuino a veicolare stereotipie, messaggi che mortificano la donna, che riducono a bieca mercificazione il corpo femminile? È nostro dovere, come rappresentanti delle istituzioni, contrastare la diffusione di messaggi pubblicitari discriminatori e lesivi alla dignità, soprattutto delle donne, che la umiliano e la degradano. La pubblicità insinuante e allusiva, che gioca sui doppi sensi influisce e orienta a una visione delle donne, diversa da quella reale, contribuendo a creare nell'immaginario modelli femminili distorti.». Un giornale serve anche per far discutere, dibattere, riflettere: voi cosa ne pensate? fateci sapere... /ecynu/ Perchè si dice... Prefissi e suffissi: "auto" e "tele" di Luigi Casale II prefissi e i suffissi sono elementi strutturali che entrano nella formazione delle parole. Essi (generalmente parole monosillabiche o bisillabiche: preposizioni, avverbi, aggettivi, nomi, o pronomi) considerati come voci autonome, hanno un loro significato il quale modifica e completa il significato della parola che vanno a formare quando si aggiungono ad essa (all inizio, i prefissi; alla fine, i suffissi). Immaginiamo il modello di una parola. Essa è composta da diversi elementi ognuno di essi con un suo significato. Di questi elementi alcuni sono delle vere e proprie parole se considerate autonomamente, e perciò il loro significato è evidente; altri, invece, sono particelle funzionali (es: cas-ett-a; parla-va-mo) le quali aggiungono anch esse una parte di significato, ma che mai troveremo da sole, per cui non sono parole, anche se secondo alcuni teorici della lingua, all origine esse sono state delle parole isolate che col tempo si sono agglutinate (si sono saldate tra loro, come fa il glutine nell impasto del pane). Sono parole che aggiungono quei significati che scaturiscono dalle categorie grammaticali, come il tempo, nel caso del verbo, o le alterazioni nel caso del nome. Allora credo di averlo già ripetuto altrove, ma ripeterlo non fa male il modello della parola risulta così fatto: al centro una radice (che porta il significato di base della parola composta), all inizio e alla fine se ci sono si aggiungono i prefissi (all inizio) e suffissi (alla fine), che modificano ognuno per la parte il significato. Solo per essere completi non è pedanteria la mia devo dirvi che esistono anche gli infissi: sillabe o semplici consonanti che si inseriscono all interno di una parola, Segue a pag. 16: PREFISSI E SUFFISSI spaccandone la radice. Questi, però, li l'angolo di ubaldo 020 PROVERBIO DELLA SETTIMANA: Amaru chi un se po' de vita sua ccù lla lintearna va cercannu guai Trad: È amaro colui che non ce la fa da se con la vita, e con la lanterna cerca i guai. Cari lettori: Albinu persuna ccu lla pelle anomala, bianchiccia ppe mancanza e culure; albino persona con anomalie alla pelle dal colore bianchiccia per mancanza di pigmento. Albo-spino; biancospino. Sepala e albo spinu; siepe di biancospino. Albumina sostanza fondamentale de cellule e d autri tessuti prisenti intra organismi sia vegetali chi animali; albumina sostanza fondamentale delle cellule e di molti altri tessuti presenti in tutti gli organismi sia vegetali che animali. Alcova arcu ccu tendina chi sparta la stanza matrimoniale; alcova stanza da letto matrimoniale divisa in due da un arco. Alcunché di che cosa. Nun spieru nente du Divinu; non spero nulla dal Divino. Alea juocu da sorte; gioco del destino. Alea rischio nell intraprendere un impresa - alea iacta est; il dato é tratto -- così disse Cesare nel passare oltre il Rubicone. Aleatoriu rischioso. Aleatorio come il gioco del russian roulette ; pericoloso come il russian roulette ; aleatorio. Alesaggiu estearnu; diametru misuratu d esternu a esternu e nu cilindru; diametro misurato da esterno a esterno di un cilindro. Alesaggiu intearnu diametru e intra a intra e nu cilindru; diametro da interno ad interno di un cilindro. Alfa prima littera e l'alfabetu grecu; Alfa prima lettera dell alfabeto greco. Alfabetariu arfabeta compostu e vintunu littere; alfabetario alfabeta composto di ventuno lettere mobili. Alfabetizzare imparare a leggere e scrivere. Oie a gente è quasi tutta alfabetizzata; la gente oggi è quasi tutta alfabetizzata cioè che sa leggere e scrivere. Alga marina; earva e mare chi finu allu settanta du seculu scorsu criscía senza controllu usannu l ossigenu e l acqua causannu ranni catastrofici alla criscita di pisci. Alga marina; erba di mare che fino al settanta del secolo scorso cresceva senza controllo per l uso del troppo fosfato usato nei detergenti e una volta finito a mare concimava le alghe; queste usando l ossigeno dell acqua, causarono danni catastrofici alla crescita dei pesci.. Algenti freddi; algenti come le montagne; fredde come le montagne; algenti come le montagne del Labrador; fredde come le montagne del Labrador. Aliante apparecchiu senza motori; aliante aereo senza motori. Aliare volteggiare. Aliare cumu na cometa; pencolare come un aquilone. Alias avverbiu frappostu fra un veru nume e na persuna e llu suo pseudonimo; alias avverbio frapposto fra il vero nome di una persona ed il suo pseudonimo. Alias nume assuntu; alias pseudonimo. Alici a sauza; alici fritti ccu uogliu e liva, aggiuntu nu pizzicu e sale, spicchiu e agliu, riganu e acitu balsamicu - aspettare na menza urata prima e le searvere-; alici a sauza; alici fritti in olio di ulivo, conditi con il pizzico di sale, l aggiunta d aglio, origano e aceto balsamico; aspettare qualche mezz ora prima di servirli. Alidore sicca cumu a cearti paisi da Sicilia; secca come in certi paesi della Sicilia. Alidu asciutto. Alidu chi manca de umidità; Alido siccu ppe mancanza e acqua chiovana; secco per mancanza di acqua piovana. Alienabile chi se po vinnere o cerere; alienabile che si può vendere o cedere. Alienato distaccato. Alienato perso. Alienato allontanato. Alienu chi appartena a n atru; che appartiene ad un altro. Alienu stranieru chi vena a bisitare de n atru pianeta; alieno estraneo che viene a far visita da un altro pianeta. Aligeru pinnutu munitu d ali; aligero pennuto munito di ali. Alimenta o alimienti caserecci; alimenti caserecci. Alimientu cibo. Civu chi searve ppe mantenere u corpu n bona salute; alimento ciò che serve per mantenere il corpo in buona salute. Alisare na superfice ccu llu alesatore; alesare una superfice con l alesatore; Alesare tornire. Alesare - rettificare. Aliscafo aliscafo. Alisei e Controalisei; venti cauri chi partanu di tropici e se fearmanu all equatore; Alisei e Controalisei; venti caldi chi spirano dai tropici verso l equatore. Alitare pompare aria intra i purmuni; pompare aria nei polmoni. Aliva o liva ogliarula; ulivo che produce alta produzione di ulive d olio. Aliveti o oliveti; chiantate e alive; piantagioni di ulivi; oliveti. Alivulu munitu e scille; alivolo munito di ali. Alivulu chi vula; alivolo che vola. All acchianata da Crucetta, lu trenu va a passu e cristianu; alla Salita della Crocetta il treno va a velocità ridottissima. All accurtare a farla breve. All accurtu fra breve. All accurtu maturanu i niespuli; prossimamente maturano le nespole. All accurtu cumincia a nivicare; fra breve incomincia a nevicare. All allierta o all assettata all impiedi o seduto. All allierta impiedi. Rormere all allierta cumu i cavalli; dormire all impiedi come i cavalli. All accurtu fra breve; prossimamente; all accurtu in un breve tempo. All accurtu maturanu i niespuli fra breve maturano le nespole. All America a gente alla fatiga fuie e ppue se cuia; in America la gente scappa per andare a lavorare e poi si lamenta. All amminutu al dettaglio. Vinnere mearce all amminuto; vendere merce al dettaglio. All amminutu comprare all ingrosso e vendere al dettaglio. All ammucciuni di nascosto; All ammucciuni iuocu e guagliuni; gioco da ragazzi. Fare all ammucciuni; fare cose contro la legge. All ammucciuni sotto bancu senza avvisare le autorità. All ammucciuni - di nascosto; fare nascostamente. All ammuzzu stimazione fatta ad uocchiu senza pisare o misurare; furfè estimazione fatta semplicemente osservando senza pesare o misurare. All antica allu modu e na vota; modo di un tempo; All antica se facianu e cose alla bona; in passato si faceva tutto bonariamente. All arrassu alla lontana. Allarrassu e ogne malannu; lontano da ogni malattia. All arrastu al fiuto; all arrastu se canusce l adduru; al fiuto si concepisce l odore. All atru munnu; campi eterni. All atru munnu campa llu spiritu; all altro mondo vive solo lo spirito. All attrappuni caminare allu scuru ccu llu aiutu de manu; camminare alla cieca con il solo tatto delle mani. All avire n punta; averla in punta; all avire n punta da lingua; avere sulla punta della lingua. All estremità alla fine; parole estreme; ultime parole. All iniziu da primavera ogne cispugliu fiorisce; all inizio primaverile ogni cespuglio fiorisce. All intearnu o all estearnu; all interno o esterno. All ordichelle avissinu e jire sulu i vecchiarielli; all altro mondo dovrebbero solo andar le vecchie date. Allugna contante; pagamento a vista. All ura e chiusura riveartete armenu na bona ura, all orario di chiusura divertitevi per un ora. All urtima fase; all ultima fase; all urtima fase da vita; all ultima fase della vita. All urtimu azzoppava Miculinardu, re de mazzacorde; alla fine arrivava Miculinardu, re delle mazzacorde.

6 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 6 EVENTI COMUNITARI Servizio offerto alle Associazioni Comunitarie per facilitare la programmazione di eventi Per contattare i responsabili delle Associazioni, consultate l elenco telefonico italiano di Ottawa. 25 aprile 2015 GRUPPO ANZIANI - CENA MENSILE Daffodil Gala - StAnthony Banquet Hall - Info: Fulvia aprile 2015 L'ETÀ D'ORO - Assemblea Generale Annuale dei Soci - Telefonare a Teresa al oppure a Olita al aprile 2015 L'Eta' d'oro - Pranzo mensile dei compleanni - Telefonare a Matilde al oppure a Licia al maggio 2015 ASSOCIAZIONE PRETORESE INC. Festa di San Domenico Abate 9 maggio 2015 ASSOCIAZIONE RAPINESI - Festa della Madonna di Carpineto - St Anthony's Soccer Club. L'ETÀ D'ORO - Bake Sale - Telefonare a Licia al maggio 2015 SETTIMANA ITALIANA - viaggio a New York City. Contattare Claudio Pagani al maggio 2015 CENTRO ITALIANO DI OTTAWA - Cena e Ballo - Sottosuolo della Chiesa Sant'Antonio] per info: Clara Paradiso o Guido Luigi maggio 2015 ASSOCIAZIONE PRETORESE INC - Viaggio di shopping a Montreal - Per Info: Olimpia Bevilacqua giugno 2015 SETTIMANA ITALIANA - Italian Night - Casinò - Albion Road 11 giugno - Giornata di Apertura - Palazzo municipale 12 giugno - Serata di Gala - Sala San Marco 13 giugno - Festa Sant'Antonio da Padova - Chiesa di Sant'Antonio 14 giugno - Messa all'aperto - Chiesa di Sant'Antonio 15 al 18 giugno - Programma da annunciare 19, 20 e 21 giugno - Festival sulla Strada Preston ASSOCIAZIONE EMILIANA DI OTTAWA: Tiro al Piattello [Capital Trap Club] - per info: Maureen giugno 2015 ASSOCIAZIONE EMILIANA DI OTTAWA: Torneo di Golf [Anderson Links & Ristorante Mamma Teresa - per info: Anthony Boselli luglio 2015 associazioni abruzzesi e molisane unite: picnic annuale delle seguenti asociazioni: centro abruzzese, associazione molisani di ottawa, associazione pratola peligna, e assoc. roccamontepiano - Vincent Massey Park ZONE G e H per informazioni contattare: Nello Paolo , Carmela Romeo ASSOCIAZIONE EMILIANA DI OTTAWA - Picnic emiliano - Vincent Massey Park - per info: Anthony Boselli ASSOCIAZIONE RAPINESI - Picnic - Britannia Trolley Station 12 luglio 2015 ASSOCIAZIONE PRETORESE INC. - Picnic pretorese 19 luglio 2015 A CENTRO ITALIANO DI OTTAWA - Picnic Vincent Massey Park per info: Clara Paradiso o Guido Luigi CLUB CARPINETO ROMANO - Picnic Vincent Massey Park - per info.: Danilo Gavillucci CLUB VICENTINI - Picnic annuale - Vincent Massey - for info: Angelo Andrella agosto 2015 ASSOCIAZIONE CULTURALE CALABRESE. Messa in onore della Madonna del Soccorso. ASSOCIAZIONE alpini - Picnic annuale - Vincent Massey Park - Dalle 9:00 alle 18:00 9 agosto 2015 FOGOLÂR FURLAN DI OTTAWA - Picnic annuale, per informazioni: Franco Riva settembre 2015 ASSOCIAZIONE PRATOLA PELIGNA DI OTTAWA - Festa dell'uva, cena e ballo presso Villa Marconi - Per informazioni chiamare Carmela al settembre 2015 CLUB VICENTINI - Festa dei Membri e simpatizzanti - Mario Cinel settembre 2015 CENTRO ITALIANO DI OTTAWA - Riunione Generale al Centro Comunitario - Appeldoorn Community Centre 26 settembre 2015 ASSOCIAZIONE PRESTORESE INC. - Ballo della Vendemmia 3 ottobre 2015 CENTRO ABRUZZESE - Cena e Ballo - Festa San Gabriele dell'addolorata - 6:00 P.M. St. Anthony Soccer Club 24 ottobre 2015 ASSOCIAZIONE ALPINI - Cena Sociale - St Anthony Soccer Club 18:00-1:00 ASSOCIAZIONE RAPINESE - Members' Dinner Dance - St Anthony's Soccer Club CENTRO ITALIANO DI OTTAWA - Cena e Ballo di Halloween - Sottosuolo Chiesa Sant'Antonio. 8 novembre 2015 ASSOCIAZIONE ALPINI - Messa in memoria dei caduti - Chiesa Sant'Antonio - 10:00-12:00 14 novembre 2015 ASSOCIAZIONE EMILIANA DI OTTAWA - Serata Emiliani in festa - Sala SanMarco - per info: Anthony Boselli o Sandra Sidoli CENTRO ITALIANO DI OTTAWA - Cena e Ballo per i membri e simpatizzanti - Sala San Marco 22 novembre 2015 ASSOCIAZIONE PRETORESE INC. - Riunione Generale 6 dicembre 2015 ASSOCIAZIONE PRETORESE INC. - Festa di natale per i bambini ASSOCIAZIONE CULTURALE CALABRESE - Festa dei Turdilli e Cullurielli - Villa Marconi 13 dicembre 2015 ASSOCIAZIONE RAPINESE - Christmas Party - St Anthony's Soccer Club FOGOLÂR FURLAN DI OTTAWA - Pranzo Natalizio, prenotare con Franco Riva Trasmissioni di Tele-30, aprile 2015 Tele-30 va in onda il sabato e la domenica alle 10; il martedí ed il giovedí alle 18, sul canale 22 della Rogers cable TV Dal 21 al 28 aprile andranno in onda i seguenti numeri: il servizio sulla festa del carnevale dei bambini; l intervista di Cynthia Nuzzi a Tony Lofaro in merito al galà di beneficenza organizzato per il 2 maggio prossimo in ricordo di Gina Lofaro; il servizio di Chiara Marcazzan ed Eugenio Bubba sul Latin American Film Festival allestito dal Canadian Film Institute presso la Carleton University dal 25 aprile al 9 maggio; il servizio di Nadia Lappa sulla Serata Italiana a favore delle Kidney Foundation; il servizio di Pat Adamo e Angelina Mangone sulla giornata del patrimonio e del carnevale organizzata dal Frank Ryan International Languages Program lo scorso febbraio; comunicati ed annunci socioculturali. L'Ora di Ottawa - Scrivete o segnalate una notizia!

7 Anteprima Expo 2015: il ministro Martina a Firenze per Italia a tavola L appuntamento più atteso dell anno del mondo dell enogastronomia e della ristorazione italiane nei giorni scorsi è tornato a Firenze, all Hotel Baglioni,: il Premio Italia a Tavola con il talk show dal titolo Dalla terra alla tavola - Lo stile italiano è Doc. Per la prima volta alla presenza del ministro delle Politiche agricole con delega a Expo Maurizio Martina sono stati affrontati temi cruciali per il settore, insieme ai vertici di Fipe e Coldiretti. L obiettivo era di spingere per un alleanza fra produttori di materie prime e ristoratori per irrobustire la filiera agroalimentare, facendo dei ristoranti di qualità i garanti e i promotori dei prodotti tipici e del territorio. Un modo per dare più forza al sistema alimentare facendone a tutti gli effetti una delle gambe forti dello stile italiano insieme con artecultura e moda-design. Al dibattito hanno partecipato Maurizio Martina, Massimo Bottura, cuoco e titolare del ristorante Osteria Francescana di Modena, Lino Stoppani, presidente Fipe-Federazione italiana pubblici esercizi, Ettore Prandini, vicepresidente nazionale Coldiretti con delega a Expo, Aldo Cursano, vicepresidente vicario Fipe, Donatella Cinelli Colombini presidente del Consorzio vino Orcia, Tiziano Tempestini direttore ConfCommercio Firenze e Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola. Il Ministro ha elogiato la qualità e l`impegno di tutti gli attori della filiera, ma ha anche spronato a non adagiarsi sugli allori, perché altri paesi cosiddetti emergenti stanno facendo passi da gigante. Inoltre occorre combattere la contraffazione dei nostri prodotti: Expo nei prossimi sei mesi è una vetrina fondamentale per i cibi italiani autentici. Italia a Tavola lavora da sempre con questo obiettivo e la manifestazione a Firenze è stata un ulteriore contributo in questa direzione con la premiazione dei Personaggi dell anno 2014 dell enogastronomia e della ristorazione, eletti attraverso un sondaggio online di Italia a Tavola al quale hanno partecipato quest anno oltre utenti del web. Sono stati inoltre consegnati i premi speciali Award Italia a Tavola-Fipe 2014 ad alcune personalità di spicco del settore ristorazione, rappresentanti d istituzioni e imprenditori, che si sono particolarmente distinti nella valorizzazione del Made in Italy agroalimentare. Il Premio Italia a Tavola è organizzato in collaborazione con Fipe (Federazione italiana dei pubblici esercizi), Confcommercio Firenze ed Ebtt (Ente bilaterale turismo toscano), con molti sponsor come Consorzio Grana Padano, Trentodoc, Consorzio Vino Chianti. Nicoletta Curradi Fabrizio Del Bimbo Ha fumato marijuana per cinquant'anni, regolarmente: un'abitudine giornaliera, come prendere il caffè. Catherine Hiller, 68 anni, scrittrice statunitense e mamma di tre figli, vuole essere l'esempio vivente del fatto che fumare "non ha tutti questi aspetti negativi, come vogliono far credere" Cinquant'anni di "canne" Nonostante le tante ricerche pro e, soprattutto contro l'uso della cannabis, il verdetto non è univoco. Recentemente è uscito un articolo sui risultati di uno degli studi più imponenti sul consumo forte e prolungato di cannabis: impoverisce le capacità intellettuali, favorisce disturbi psichici (raddoppiando i rischi di diventare psicotici, soprattutto per gli adolescenti), riduce la capacità di guida e, per le donne incinte, aumenta i rischi che il bambino nasca sottopeso, questa la conclusione del professor Wayne Hall, tra i massimi esperti dell argomento e consulente per la World Health Organization, che ha guidato uno studio ventennale sul consumo prolungato di marijuana. E ancora più recenti i risultati degli studiosi dell Imperial college di Londra, uno degli istituti di ricerca più famosi al mondo, che incolpano la cosiddetta erba della pigrizia e della svogliatezza dei consumatori abituali. Questo perché, sempre secondo gli studiosi, la marijuana altererebbe la produzione di dopamina nell area del cervello responsabile per la motivazione, rendendo così chi ne fa uso insensibile a ogni stimolo. Ma la scrittrice statunitense Catherine Hiller, 68 anni, fumatrice incallita di marjuana, nel suo ultimo libro "Just say yes. A Marijuana memoir", appena pubblicato negli Stati Uniti, fa una dichiarazione d'amore all'uso di questa sostanza, che ha usato ininterrottamente per oltre 50 anni, fatta esclusione dei periodi di gravidanza. "Sono una fumatrice incallita che ha vissuto una vita piena e felice" - ha ammesso al New York Times - "Ho cresciuto tre bambini che sono diventati uomini meravigliosi. Ho scritto libri, ho ottenuto posti di lavoro di prestigio, faccio volontariato nel mio paese e così via". "Con questo libro volevo dimostrare che fumare erba può essere la normalità. La mia storia è simile a quella di tantissime altre persone che ne fanno uso ogni giorno". Di certo la Hiller non è finita in manette, non ha iniziato a spacciare né ha fatto il salto dalla marijuana alle droghe pesanti. / ecynu/ \ N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 7 NOTIFICA A TUTTI I SOCI DI VILLA MARCONI L ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DI VILLA MARCONI CASA DI CURA A LUNGA DEGENZA avrà luogo domenica 7 giugno 2015 alle ore a Villa Marconi, 1026 Baseline Rd, Ottawa, Ontario. Diritto al voto e regole per i Soci Si prega di notare che solamente i soci in regola con il pagamento della quota annuale avranno diritto al voto su tutti gli affari della Corporazione inclusa l elezione dei Direttori. Per essere in regola un socio deve aver pagato la quota annuale almeno un mese prima dell Assemblea Generale Annuale (entro e non oltre le ore di giovedì 7 maggio 2015). Per ulteriori informazioni su come diventare un membro, si prega di contattare Mario Carrozza a ext o Domenico Ricci al ext Nomine di Direttori al Consiglio d Amministrazione Per i soci che desiderano proporre la candidatura di un individuo come Direttore dovranno far pervenire tale nomina per iscritto presso gli uffici di Villa Marconi all attenzione del Comitato Nomine entro e non oltre le ore di giovedì 7 maggio Procure Tutti i soci in regola con il pagamento della quota annuale presenti all Assemblea Generale Annuale potranno usare una (1) sola procura ai fini di esercitare il diritto al voto. Le Procure saranno disponibili per i soci in regola che hanno pagato la quota annuale entro il 7 maggio Le procure dovranno essere compilate e recapitate presso gli uffici di Villa Marconi entro e non oltre le ore di giovedì 4 giugno Per ordine del Consiglio d Amministrazione per Daniella Sicoli-Zupo, Segretaria 31 marzo 2015 VILLA MARCONI CERCA CANDIDATI PER IL CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE Il Comitato Nomine di Villa Marconi cerca professionisti nel campo della contabilità, della Sanità Pubblica e di esperti nel settore ristorativo interessati a candidarsi per il Consiglio d Amministrazione. Secondo lo Statuto di Villa Marconi, i candidati /e devono avere almeno diciotto anni, essere Soci di Villa Marconi, essere cittadini canadesi oppure avere la residenza permanente in Canada, e non avere legami di parentela con altri direttori del Consiglio d Amministrazione. I candidati ideali dovranno avere il tempo, l energia, la leadership e l esperienza necessaria in modo da poter contribuire in maniera significativa per Villa Marconi e la comunità che serviamo. Coloro che sono interessati potranno mettersi in contatto con l ufficio di Villa Marconi al I candidati/e avranno un colloquio con i membri del Comitato Nomine. Le candidature dovranno pervenire presso gli uffici di Villa Marconi entro il 30 aprile Obama: incontro storico con Castro Passo fondamentale nel processo di ripresa delle relazioni diplomatiche tra Usa e Cuba. Dopo decenni di tensione e incomprensioni, i rapporti bilaterali tra Stati Uniti e Cuba, la settimana scorsa sono entrati molto velocemente in una specie di anno zero. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama martedì scorso ha dato il suo via libera per la rimozione di Cuba dalla lista Usa dei Paesi che sostengono il terrorismo. Due giorni dopo l'incontro storico con Raul Castro, il primo incontro dopo oltre 50 anni tra un presidente degli Stati Uniti ed un presidente cubano, Obama ha inviato una nota al Congresso, indicando il suo «intento di annullare» l'inclusione de L'Avana nella lista degli "sponsor del terrorismo". Il summit delle Americhe, tenutosi a Panama, è stato un vertice storico per il processo di riavvicinamento tra i due paesi. L'Avana è inclusa tra i Paesi sponsor del terrorismo dal primo marzo del 1982, assieme a Paesi come la Siria e l'iran. Il passo ufficiale di Washington sbloccherebbe la riapertura delle rispettive ambasciate e si potrebbe così completare il processo di riavvio delle relazioni diplomatiche interrotte definitivamente il 3 gennaio del 1961, quando su ordine del repubblicano Dwight Eisenhower venne chiusa l'ambasciata a L'Avana. "Siamo disposti a discutere di tutto - dai diritti umani alla libertà di stampa - ma c'è bisogno di pazienza, molta pazienza" sono state le parole del presidente Castro dopo l'incontro bilaterale con il presidente Obama. Castro ha sottolineato che ci possono essere differenze "con rispetto delle idee altrui" e ha ribadito il suo impegno per favorire la normalizzazione dei rapporti con con Washington. " La Guerra Fredda è finita da tempo... Vogliamo stabilire relazioni diplomatiche con Cuba... Era tempo che tentassimo qualcosa di diverso, siamo nella posizione di poter cambiare strada verso il futuro" ha dichiarato Obama dopo l'incontro. /ecynu/

8 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 8 Lusso sfrenato per un Matrimonio da Mille e Una Notte Abiti d oro, scarpe di diamanti e un bouquet di pietre preziose. Un matrimonio reale senza pari tra il figlio del sultano del Brunei, principe Abdul Malik e la sposa 22enne Dk Raabìatul Adawiyyah. LA SALA PER TUTTE LE OCCASIONI FESTA DELLA MAMMA 10 MAGGIO 2015 Nozze da fiaba in Brunei per il rampollo del sultano Hassanal Bolkiah. Abdul Malik è il figlio minore, secondo nella linea di successione al trono del piccolo, ma ricchissimo regno. La sfarzosa celebrazione delle nozze è iniziata il 5 aprile e la festa è durata undici giorni con tanto oro da abbagliare i ciechi. La presentazione della coppia è avvenuta la settimana scorsa nel palazzo reale, una residenza da 1788 stanze, 5 piscine e 257 bagni. Il principe Abdul Malik, 31 anni, ha impalmato Dayangku Raabi atul Adawiyyah Pengiran Haji Bolkiah, una giovane 22enne, analista e istruttore di informatica. La sontuosa cerimonia nunziale intende sottolineare e ricordare la ricca cultura del Brunei. Hassanal Bolkiah, il sultano del Brunei, guida dal 1967 il piccolo Paese ricco di petrolio che confina con la Malaysia. Lo scorso anno il Brunei ha adottato la sharia come legge dello Stato. Il Paese applica una versione più conservatrice e rigida dell Islam rispetto a Malaysia e Indonesia. Circa il 70% dei 400mila abitanti del Brunei è di etnia malay e di religione musulmana, il 15% invece è di etnia cinese e la parte restante di altri gruppi etnici. Ai festeggiamenti hanno partecipato migliaia di persone, tra cui dignitari, ministri e diplomatici stranieri. Protagonisti, nello sfarzo, i gioielli della sposa:sul diadema brillano sei smeraldi a forma di goccia, una collana con pendente centrale, la spilla, il bracciale e l anello sono tempestati dal altri smeraldi enormi, ai piedi delle scarpe Laboutin impreziosite da due cavigliere in oro puro. Ultimo colpo di scena il bouquet: non fiori veri, troppo plebei, solo diamanti e altre pietre preziose. /ecynu/ La buona 'forma' di Agnese Renzi Una 'forma' da bikini: Agnese Landini, moglie del premier italiano Matteo Renzi, ha svelato a un settimanale come fa a tenersi in forma. Agnese Landini Renzi «Vado a spinning due volte a settimana, e una volta faccio un allenamento intensivo che Lucia, la trainer della mia palestra, ha pensato per me e le mie amiche» ha detto la signora Renzi che negli ultimi tempi viene seguita da uno sciame di fotografi durante i suoi allenamenti. La cosa però non sembra preoccuparla, anzi, «Ormai mi sono abituata ha detto all'intevistatore fanno parte del gioco. Mi seguono ovunque, ma la cosa non mi crea particolari ansie perché non ho nulla da nascondere». Lo scorso anno le paparazzate di Agnese Renzi in bikini avevano fatto morire d invidia tutte le altre protagoniste della politica e non. Ma il segreto della first lady italiana è fare sport e attività fisica ognni volta che è possibile: «Tengo la bicicletta sempre nel portabagagli della macchina. Quando scendo a Firenze lascio l auto fuori dal centro e per fare giri e commissioni mi muovo solo in bici». Non segue una dieta speciale: «Ho un alimentazione normalissima, sana» - ha detto Agnese - «Cinque pasti al giorno, ma in quantità che non appesantiscano; preferire le farine integrali vere; la carne bianca alla carne rossa; riducendo gli zuccheri raffinati, tanta frutta e verdura, ma solo di stagione; un po di latticini». Dalle 11:00 A.M. alle 1:30 P.M. MOTHER S DAY BRUNCH PREZZI: ADULTI $25.00 BAMBINI SOTTO 10 ANNI $ Tasse incluse al servizio della comunità per 40 anni parcheggio gratis musica dal vivo con shawn marino Prenotazione in anticipo Fiori per tutte le mamme musica al vivo 3750 NORTH BOWESVILLE ROAD TEL: Sito web: Barbara D Urso non paga gli alimenti... L'ex Michele Carfora, ballerino e coreografo, secondo marito della conduttrice di Mediaset, dice di non aver mai ricevuto l assegno da mille euro che gli spetta dopo il divorzio del La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per violazione degli obblighi familiari e la D Urso è stata iscritta nel registro degli indagati. Sposati nel 2002 e in crisi nel 2006 quando il settimanale Chi pubblicò una foto in cui il ballerino, più giovane della conduttrice di 12 anni, baciava un altra donna. Da lì la crisi fino al divorzio due anni dopo.

9 Musca wine pressing and supplies limited 969 Somerset Street West - Ottawa, ON K1R 6R N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 9 Promozione Speciale! pasta fresca dall italia - produzione artigianale del cilento i sapori del vallo pasta di semola di grano duro $ gr fusilli calabresi garganelli orecchiette paccheri strascinati Bucatini casarecci zitoni rigati spaghetti alla chitarra ravioli ricotta e spinaci $ gr pasta all uovo tagliatelle pappardelle tagliolini $ gr prezzi validi fino al 1 o magggio 2015 ORARIO: lunedì - giovedì e sabato: 9:00 a.m.- 5:30 p.m. Venerdì: 9:00 a.m. - 7:30 p.m. Domenica: Chiuso

10 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 10 Addio a Gunter Grass Il premio nobel della letteratura, Günter Grass è morto questa mattina a Lubecca, la città dove viveva, aveva 87 anni. Lo scrittore era nato nel 1927 a Danzica [allora città libera, ora parte della Polonia], e aveva vinto il Nobel nel 1999 Oltre Twitter... si lancia Periscope Il sito dei 140 caratteri è in crisi di utenti e vuole rilanciarsi con l app per le dirette video. Secondo i suoi creatori è «l esperienza più simile possibile al teletrasporto» Il celebre autore del "Tamburo di latta" è morto in una clinica di Lubecca, per un'infezione. Lo scrittore e poeta Günter Grass, è stato uno dei più importanti scrittori tedeschi del Novecento. Esordì nel 1956 con la raccolta di poesie Die Vorzüge der Windhühner ma ottenne successo in tutto il mondo con il romanzo Die Blechtrommel (Il tamburo di latta), in cui è ripercorsa la storia della Germania nazista (seguirono, come parte di una trilogia ambientata a Danzica anche Gatto e Topo e Anni di cani). Fu insignito del premio Nobel per la letteratura nel 1999 perché «era come se alla letteratura tedesca fosse stato concesso un nuovo inizio dopo decenni di distruzione di linguistica e morale». L ultimo suo grande successo è stato, nel 2002, il libro Il passo del gambero in cui raccontava una delle più grandi tragedie della storia navale, quella del transatlantico Wilhelm Gustloff. Grass era tra i rappresentanti del Gruppo 47. Per molti è stato una delle voci della generazione diventata adulta durante la Seconda guerra mondiale. All'attività di romanziere affiancava quelle di drammaturgo, saggista, scultore e poeta. /ecynu/ PARIGI - La Recyclerie: il ristorante sui vecchi binari ferroviari A pochi passi dalla fermata metro di Parigi Porte de Clignacourt si trova l antica stazione ferroviaria Ornano situata su binari ferroviari da tempo dismessi, oggi sede di un originale ristorante, la Recyclerie, che affaccia direttamente sullo spazio verde ricavato là dove tempo prima sfrecciavano i treni. Questo caso è uno dei 60 esempi di giardini condivisi in Francia, nato per iniziativa della cittadinanza con l obiettivo di riqualificare un interstizio abbandonato. Questo processo, gestito da centinaia di volontari, inizialmente È arrivato Periscope, l'app di Twitter che trasmette in diretta. Twitter è sempre stato un social votato all informazione ( micro-blogging lo si definiva un tempo, quando i blog erano di moda). Dopo aver facilitato l'opzione per allegare clip video ai "cinguettii", Twitter ha comprato Periscope, una start up che ha progettato un'applicazione per lo streaming in diretta dagli smartphone e l'ha lanciata pochi giorni fa. Periscope è una nuova applicazione, con cui si possono trasmettere in diretta riprese fatte con lo smartphone (per ora solo iphone, ipad). Può essere usato per mostrare la partita di calcio dei propri figli o una semplice passeggiata con il cane, ma anche per una ripresa televisiva giornalistica, come l incendio di un palazzo (l ha fatto l Huffington Post, a New York). Il tutto funziona all interno del grafo sociale di Twitter, su cui Periscope si appoggia (e al tempo stesso gli porta valore). Periscope favorisce la nascita di social tv create dal basso, e dà nuovi strumenti ai giornalisti (per un reportage in diretta sul proprio account Twitter personale o del giornale), a registi di film e artisti vari. Un regista potrebbe per esempio mostrare una scena di un film che sta girando e chiedere un parere al pubblico in tempo reale. «Volevamo creare l esperienza più simile possibile a un teletrasporto», ha detto uno dei suoi creatori, Kayvon Beykpour. Periscope infatti è questo: una rapida immersione nei mondi di altre persone, attraverso il loro sguardo. Periscope potrebbe quindi rivoluzionare tantissimi settori, inclusi gli eventi live (concerti, partite, eventi come Expo...), come estensione del live twitting. Con Periscope c'è da aspettarsi una rivoluzione dal punto di vista del web marketing e soprattutto nel campo del giornalismo. /ecynu/ a coltivare un terreno di aggregazione sociale, ma anche di collaborazione. Il luogo si propone come un vero e proprio spazio di riciclo suddiviso in differenti spazi: la sala principale dei passi perduti è ampia e luminosa e il ristorante ospita saltuariamente eventi mentre quotidianamente funge da ristorante-bar. Al centro della sala è collocato l atelier per il bricolage che ospita il pubblico in arrivo per bere un caffè, per lavorare o per fermarsi per una pausa pranzo. L atelier propone piccole riparazioni e corsi riguardanti tali tematiche. Sul lato di Rue Beillard la Recyclerie si affaccia sulla terrazza che costituisce la connessione tra l antica stazione e il bacino dei binari. Questo spazio accoglie una vasta varietà di specie vegetali e talvolta ospita il mercato delle pulci. [adattato da un articolo di E Fogassi] I NOSTRI LETTORI abusivo, è stato poi ufficialmente riconosciuto dal comune di Parigi, che ha permesso ai cittadini di costituire un associazione per ottenere la gestione di tale spazio. In seguito a un processo di riappropriazione degli antichi binari si è creata l esigenza di ridare vita all antica stazione Ornano posta sui medesimi binari, che prende il nome di Recyclerie. Quest ultima viene recuperata a partire da una politica che fa capo alle tre R: ridurre, riutilizzare, riciclare. Da alcuni anni gli abitanti del quartiere hanno iniziato a ripulire e a curare le aree limitrofe i binari, nella speranza di mettere in moto un meccanismo di rispetto e cura da parte di chi vive questo luogo. Gli abitanti del quartiere lo definiscono come una conchiglia che raccoglie l attività umana, volta La famiglia Giammaria, Joe, Dani, Rose, e Sandro si dilettano nel leggere L'Ora di Ottawa ogni settimana (foto GioVanni)

11 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 11 Gusti e sapori di casa nostra La primavera è la stagione del risveglio Frittata leggera con cicoria e rucola Ingredienti: 5 uova, 270 gr di cicoria lessata, 20 gr di rucola, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, mezzo cucchiaino di olio extravergine di olivasale,pepe verde Procedimento: Rompete le uova in una terrina, conditele con sale e pepe verde appena macinato e sbattetele bene con una forchetta. Unite il pecorino grattugiato e la rucola lavata, asciugata e tagliata a pezzetti. Quindi mescolate gli ingredienti alle uova sbattute. Strizzate bene la cicoria lessata e tagliatela a pezzetti, quindi rosolatela in una padella con un pò di olio. Incorporate la cicoria al resto degli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo. Versate mezzo cucchiaino di olio extravergine di oliva in una teglia e distribuitelo bene in modo da ungerne bene il fondo e bordi. Versateci all interno il composto a base di uova e verdure. Sistematelo bene appiattendolo e livellandolo con un cucchiaio o una forchetta. Cuocete in forno già caldo a 180 e lasciate cuocere per 25 minuti Buon Apettito! EXPO VIA PUGLIESE Quando un milanese va a pranzo o a cena da un pugliese, si aspetta un bel piatto di orecchiette alle cime di rapa. Magari con un pizzico di peperoncino... Capita che l invito venga accolto con la richiesta del piatto preferito: le chiangarèdde da tempo sono celebrate nel mondo. Se al loro posto l ospite si vede fumare sotto il naso una tiella di riso, patate e cozze, con la quale può non avere familiarità, per convenienza non arriccia il naso; ma alla prima forchettata, che delizia! Una delle tante del paradiso di Puglia. Ne siamo orgogliosi, e amiamo farle apprezzare. Pochi hanno idea della gioia con cui per i forestieri prepariamo, per esempio, il coniglio della Valle d Itria o i cordoncelli con soffritto d agnello o la minestra dei trappetari insaporita con olio d oliva extravergine nostrano. La Puglia non vanta soltanto il pane di Laterza, fatto con semola di grano duro, acqua sale e lievito, noto e richiesto dappertutto, oltre che bello a vedersi; o quello di Altamura, che come il primo può avere dimensioni monumentali. Assaggiando, l uno o l altro, con una guarnizione di pecorino pugliese, non si resiste alla voglia di ripetere. E non è, la Puglia, neppure soltanto la terra del fiordilatte, della burrata, del cacioricotta o degli appetitosi ghjummirieddi. Oltre al sole, alla bellezza del paesaggio, alle case a cappuccio della campagna di Martina Franca, e al mare, dove c è, questo angolo benedetto offre preziosi prodotti della terra e delle stalle, che danno vita ad architetture culinarie eccezionali. Colori e sapori, tipici, genuini. La sera, soprattutto il sabato e la domenica, è interminabile la fila di auto dirette alla città del Festival, che profuma di fegatini, bombette e di salsiccia a punta di coltello. Prelibatezze che avrebbero fatto gola anche a personaggi dal palato fine come Balzac e Zola; e tra i più recenti Gianni Brera, Giovannino Guareschi, Riccardo Bacchelli, Paolo Monelli. Oggi la gente è più attenta e più smaliziata; e ha più voglia di approfondire o allargare il proprio sapere soprattutto nel settore dell alimentazione, anche per poter schivare le insidie che i soliti furbi dispongono compromettendo la nostra salute. La massaia, tra l altro virtuosa dei fornelli, vuole tenersi informata sulla natura degli oli, del pane, della pasta, dei latticini Il cibo è strumento di pace e di espressione culturale continua a ripetere il professor Francesco Lenoci, martinese autentico, docente all Università Cattolica del Sacro Cuore e ambasciatore dei valori della Puglia all'expo di Milano e non solo. Se per un verso l accesso al cibo rappresenta un requisito fondamentale di una convivenza pacifica dei popoli, d altra parte il cibo e le modalità del suo consumo sono il principale strumento di incontro, dialogo, conoscenza e integrazione tra i popoli. [adattato dall'articolo di Franco Presicci] Torta dolce alle zucchine Ingredienti 3 uova, 300 gr di zucchine, 300 gr di farina 00, 180 gr di zucchero,100 gr di nocciole, 120 ml di olio, 1 bustina di lievito (16 gr), scorza di limone grattugiata. Preparazione: Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori grossi e mettetela a scolare in un colino. Lavorate le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Aggiungete la scorza grattugiata del limone e l olio. Amalgamate bene e unite le nocciole tritate e la farina setacciata con il lievito. In ultimo aggiungete le zucchine grattugiate, ben strizzate. Versate in uno stampo imburrato di 26 cm di diametro e cuocete in forno già caldo a 180 C per circa 45 minuti. Una volta cotta, sfornate la torta alle zucchine e lasciatela raffreddare nella teglia prima di servirla. Una variante gustosa è quella di aggiungere 1 o 2 cucchiaini di cannella all impasto. Zuppa Dei Trappetari (Frantoiari) Ingredienti per 6: 600 gr di fave secche con corteccia, tre chili di broccoli o tanne di cicorie, sei fette di pane duro raffermo, olio extravergine d'oliva, due o tre pomodorini d'inserta, un mazzettino di prezzemolo, pepe fresco e sale Preparazione: Tenere le fave con la buccia a bagno per una intera nottata. La mattina successiva lessare le fave in acqua a fuoco molto basso ed a metà cottura unire i pomodorini aperti e salare. Il prezzemolo va messo a fine cottura, che avviene allorché le fave sono cotte nell'interno, formando una specie di purea. In un recipiente a parte lessare normalmente i broccoli e le cicorie e scolare. Nei piatti da minestra mettere le fette di pane raffermo possibilmente di grano duro o tostato, dello spessore di un centimetro, inumidirle con l'acqua che è servita a lessare le fave, disporre sulle fette i broccoli o le cicorie, e sopra, ancora, le fave. Condire il tutto con olio di oliva e pepe macinato fresco. Variante: condire la zuppa con olio nel quale si è fatto rosolare aglio e un poco di peperoncino, in tal caso vanno eliminati il pepe fresco e l'olio crudo. Le fave vanno sbucciate con le mani e bisogna mangiare solo l'interno, buttando la buccia. Ostie ripiene di Monte Sant Angelo Per l ostia Farina q b Acqua q b Olio q b Per il ripieno Mandorle tostate kg 1 Miele kg 1,250 Zucchero g 150 Cannella q b Procedimento Mettere in una bacinella la farina setacciata, unire l acqua e con l aiuto di un cucchiaio girare fino ad ottenere un composto liscio e liquido. Unire un filo d olio e rimestare. Disporre un cucchiaio di questo composto su una piastra apposita arroventata, utilizzata per fare le ostie. Chiudere l attrezzo e lasciare cuocere per pochi minuti. Aprire e tirare fuori l ostia e continuare fino ad ottenere il quantitativo desiderato. Per il ripieno: versare il miele in una casseruola e portarlo a leggera ebollizione, unire quindi lo zucchero e le mandorle e lasciare cuocere per 15 minuti circa. A fine cottura spolverare un pizzico di cannella, girare bene e con l aiuto di un cucchiaio porre un po di questo composto tra 2 ostie. Lasciare raffreddare e servire.

12 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P mese in memoria di GRIECO Vincenza (nata Di Muro) 1 novembre marzo 2015 Il 31 marzo scorso è venuta a mancare all affetto dei suoi cari Vincenza Grieco all età di 84 anni. Cara figlia dei defunti Eugenio e Gennaro Di Muro, amatissima moglie del fu Antonio. Adorata madre della defunta Rose (Brian) Thornton, Gaetano (Carol), Gennaro (Angela) e Genie (Mitch) Apps. Affettuosa nonna di Steve, Kelly (Joe Kipp), Vincent (Amanda), Tony (Anna), Rob (Jasmine), Sarah, Nicholas e Alexandra. Bisnonna di Adrien, Loic, Thierry, Brièle, Rhys, Avery, Thomas e Graeme. La ricordano la sorella Maria e il fratello Domenico, nipoti, parenti e famiglie, in Italia. A Ottawa la ricordano molti parenti, nipoti e amici particolarmente il caro nipote Vito Frangione e famiglia. Una Santa Messa richiesta dai figli sarà celebrata giovedì 30 aprile 2015 alle ore 8:00 p.m. presso la chiesa di Sant Antonio da Padova, 427 Booth Street. La famiglia ringrazia Villa Marconi e l Ottawa Civic ICU per il loro supporto e tutti coloro che gli sono stati vicino durante questi momenti di immenso dolore e tutti coloro che parteciperanno alla Santa Messa. Cara mamma, alzando gli occhi al cielo, la vedremo una stella cadere sulla terra, per portarci il saluto di una donna, che con un brivido, ci ricorderà quanto è stata importante per noi. 1 mese in memoria di MILITO Alfiero Gino 10 gennaio marzo 2015 Serenamente, circondato dalla sua famiglia è venuto a mancare Alfiero Gino Milito il 25 marzo scorso, all età di 80 anni. Amatissimo marito di Nella (Nicastro), adorato padre di Laura Avelar (Renè Mauricio ), Grace Caputo (James) e Eduardo (Lora). Orgoglioso nonno di Marianella, Victor, Joey, Alexander e Sophia. Preceduto dai genitori Lauretta e Eduardo Milito, e i suoceri Pasquale e Irma Nicastro. Lo ricordano le sorelle Rachela Ianni (fu Amedeo) e Elsa Caicco (Mario), i cognati e cognate dalle famiglie Nicastro, nipoti, parenti e amici. Alfiero diventò sarto, maestro e stilista dalla giovane età, emigrò in Canada nel 1958 era proprietario della Saltsman Bros. Cleaner in Cambridge, Ontario. Nel 1988 ha aperto un secondo locale a Ottawa che si chiamava Betty Brite Dry Cleaners e Tailor shop fino al Una Santa Messa in memoria di Alfiero sarà celebrata giovedì 23 aprile 2015 alle ore 7:30 p.m. presso la chiesa Madonna della Risurrezione,1621 Fisher Avenue. La famiglia Milito ringrazia sentitamente tutti coloro che parteciperanno alla Funzione Religiosa. Signore, fa a di me uno strumento della pace. Dove c è odio, fa che io porti l amore. Dove c è disperazione che io porti la speranza. MESSAGGIO DEL VANGELO III a domenica di Pasqua di Fra. llo Jóse Luís Marín - Ramírez, O.S.M Chiesa di San Antonio da Padova "In quel tempo (i due discepoli che erano ritornati da Emmaus) narravano (agli Undici e a quelli che erano con loro) ciò che era accaduto lungo la via, e come avevano riconosciuto (Gesù) nello spezzare il pane. Mentre essi parlavano di queste cose, Gesù in persona si rivelò in mezzo a loro e disse: "Pace a voi!". Sconvolti e pieni di paura, credevano di vedere un fantasma. Ma egli disse loro: "Perché siete turbati, e perché sorgono dubbi nel vostro cuore? Guardate le mie mani e i miei piedi: sono proprio io! Toccatemi e guardate; un fantasma non ha carne e ossa, come vedete che io ho". Dicendo questo, mostrò loro le mani e i piedi. Ma poiché per la gioia non credevano ancora ed erano pieni di stupore, disse: "Avete qui qualche cosa da mangiare?". Gli offrirono una porzione di pesce arrostito; egli lo prese e lo mangiò davanti a loro. Poi disse: "Sono queste le parole che io vi dissi quando ero ancora con voi: bisogna che si compiano tutte le cose scritte su di me nella Legge di Mosè, nei Profeti e nei Salmi". Allora aprì loro la mente per comprendere le Scritture e disse loro: "Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni"(lc. 24,35-48). La settimana scorsa abbiamo ascoltato il Vangelo di Tommaso, al quale Gesù permette di toccare le sue piaghe. Oggi vediamo questo Vangelo di Luca dove Gesù insiste nel far vedere ai suoi che Lui non è un fantasma, per questo chiede loro da mangiare. Gesù vuol assicurare ai suoi che in Lui si sono compiute tutte le Scritture: La Legge, i Profeti e i Salmi. Veramente in Lui Dio compie le sue promesse. Veramente Lui è Vivo! Rallegrati Vergine Maria perché il tuo Figlio, per cui hai sofferto tanto, è risorto dai morti ed è pieno di Vita per tutto l universo. TEL: POSTA ELETTRONICA: Per Barbara: Per Eduardo: Per s generici: La Prima Comunione si celebrerà domenica 17 maggio alle 11:30; confessioni venerdì 15 maggio alle 6:00 p.m. in Chiesa...Grazie! Domenica 10 maggio, Festa della mamma, messa al cimitero Pinecrest alle 2:30 p.m.; domenica 21 Giugno, Festa del papà, messa a Capital Memorial Gardens alle 2:30 p.m. 3 anniversario in memoria di CAMINITI Domenico 22 novembre aprile 2012 Carissimo Domenico sono passati tre anni dalla tua scomparsa, ma il tuo ricordo resta per sempre nel cuore di tutti noi. Amatissimo figlio di Rocco e Grazia Caminiti, adorato fratello di Teresa (Kirk) e Sammy (Claudia). Lo ricordano con molto affetto i nipoti, parenti e amici. Una Santa Messa in memoria di Domenico richiesta dai genitori e famiglia sarà celebrata giovedì 30 aprile 2015 alle ore 7:00 p.m. presso la chiesa di Sant Antonio da Padova, 427 Booth Street. La famiglia ringrazia anticipatamente tutti coloro che parteciperanno alla Santa Messa. Resterai per sempre nella vita dei tuoi cari. Riposa in Pace nelle mani del Signore. preghiera - LUCI SULLA VIA Nessuna Verità può contraddirne un'altra, la Luce è utile in qualsiasi lampada brilli. Una rosa è bella in qualsiasi giardino fiorisca. Una stella ha lo stesso splendore sia che brilli all'oriente che all'occidente. (Abdu'l Baha)

13 Pinecrest remembrance Services Ltd baseline road, Ottawa, Ontario, K2C 3H9 mausoleo di Pace e tranquillità N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 13 Non abbiamo ancora capito in profondità quali sono le cose che ci può dare il genio femminile, le cose che la donna può dare alla società e anche a noi: la donna sa vedere le cose con altri occhi che completano il pensiero degli uomini. È una strada da percorrere con più creatività e audacia. Papa Francesco PIÙ VOCE ALLE DONNE, NELLA SOCIETÀ E NELLA CHIESA Mercoledì scorso, 15 aprile durante l'udienza in piazza San Pietro e sotto un sole primaverile a scaldare i fedeli riuniti per l udienza generale, il Papa ha meditato sul rapporto tra uomo e donna, il loro ruolo diverso, ma complementare nella società, la famiglia e la teoria del gender. Aspetto centrale del tema-famiglia è quello del grande dono che Dio ha fatto all umanità con la creazione dell uomo e della donna e con il sacramento del matrimonio, ha esordito il Papa. A immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò si legge nella Genesi: come tutti sappiamo, - ha commnetato il Papa - la differenza sessuale è presente in tante forme di vita, nella lunga scala dei viventi. Ma solo nell uomo e nella donna essa porta in sé l immagine e la somiglianza di Dio: il testo biblico lo ripete per ben tre volte in due versetti: uomo e donna sono immagine e somiglianza di Dio. Questo ci dice che non solo l uomo preso a sé è immagine di Dio, non solo la donna presa a sé è immagine di Dio, ma anche l uomo e la donna, come coppia, sono immagine di Dio. La differenza tra uomo e donna non è per la contrapposizione, o la subordinazione, ma per la comunione e la generazione, sempre ad immagine e somiglianza di Dio. Papa Francsco ha continuato le sue riflessioni ammonendo i fedeli che per conoscersi bene e crescere armonicamente l essere umano ha bisogno della reciprocità tra uomo e donna. Ne ha bisogno nel pensiero e nell'azione, negli affetti e nel lavoro e anche nella fede. La cultura moderna e contemporanea, ha aggiunto, ha aperto nuovi spazi, nuove libertà e nuove profondità per l arricchimento della comprensione di questa differenza. Ma ha anche cautelato i fedeli al fatto che questa modernità porta alla cancellazione della differenza sessuale e si rischia secondo li di fare un passo indietro - porta a una frustrazione e rassegnazione pericolosa per gli esseri umani. Per risolvere i loro problemi di relazione, l uomo e la donna devono invece parlarsi di più, ascoltarsi di più, conoscersi di più, volersi bene di più. Devono trattarsi con rispetto e cooperare con amicizia. Con queste basi umane, sostenute dalla grazia di Dio, è possibile progettare l unione matrimoniale e familiare per tutta la vita. Il legame matrimoniale e familiare è una cosa seria, lo è per tutti, non solo per i credenti. Dio ha sottolineato ha affidato la terra all alleanza dell uomo e della donna: il suo fallimento inaridisce il mondo degli affetti e oscura il cielo della speranza... Ha poi sottolineato due possibili riflessioni per affrontare il problema. "La prima: è indubbio che dobbiamo fare molto di più in favore della donna, se vogliamo ridare più forza alla reciprocità fra uomini e donne. Per il Papa è necessario che la donna non solo sia più ascoltata, ma che la sua voce abbia un peso reale, un autorevolezza riconosciuta, nella società e nella Chiesa. Il modo stesso con cui Gesù ha considerato la donna in un contesto meno favorevole del nostro, perché in quei tempi la donna era proprio al secondo posto, e Gesù l ha considerata in una maniera che dà una luce potente, che illumina una strada che porta lontano, della quale abbiamo percorso soltanto un pezzetto. Non abbiamo ancora capito in profondità quali sono le cose che ci può dare il genio femminile, le cose che la donna può dare alla società e anche a noi: la donna sa vedere le cose con altri occhi che completano il pensiero degli uomini. È una strada da percorrere con più creatività e audacia. La seconda riflessione riguarda il tema dell uomo e della donna creati a immagine di Dio. Mi chiedo se la crisi di fiducia collettiva in Dio, che ci fa tanto male, ci fa ammalare di rassegnazione all incredulità e al cinismo, non sia anche connessa alla crisi dell alleanza tra uomo e donna. In effetti il racconto biblico, con il grande affresco simbolico sul paradiso terrestre e il peccato originale, ci dice proprio che la comunione con Dio si riflette nella comunione della coppia umana e la perdita della fiducia nel Padre celeste genera divisione e conflitto tra uomo e donna. Da qui ha argomentato Papa Francesco viene la grande responsabilità della Chiesa, di tutti i credenti, e anzitutto delle famiglie credenti, per riscoprire la bellezza del disegno creatore che inscrive l immagine di Dio anche nell alleanza tra l uomo e la donna. La terra si riempie di armonia e di fiducia quando l alleanza tra uomo e donna è vissuta nel bene. E se l uomo e la donna la cercano insieme tra loro e con Dio, senza dubbio la trovano. Gesù ha concluso c'incoraggia esplicitamente alla testimonianza di questa bellezza che è l immagine di Dio. edr/ps A Milano mostra dedicata a Leonardo Da Vinci "Ritratto di dama" di Leonardo da Vinci, l'opera esposta a palazzo Reale di Milano nell'ambito della mostra dedicata all'artista toscano ed aperta alla stampa, 14 aprile ANSA 48 months interest free finance 48 mesi di finanziamento con tasso di interesse gratuito For InFormatIon please call per servizio In ItalIano telefonate antoinette Federico Siamo orgogliosi di aver servito numerose famiglie nel nostro centro per le visite. Ci sarà una messa speciale nel nuovo Mausoleo "Pace e Tranquillità" il 210 novembre maggio alle 2:30 P.M. Sarà celebrata dal parroco di Sant'Antonio da Padova Segurà un ricevimento nel palazzo principale Facile accesso ai mezzi di trasporto pubblico OCTranspo

14 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P MAR APR. 21 APR MAGG. 21 MAGG GIUG. 22 GIU LUGL. 23 LUGL AGO. 23 AG SETT. 23 SETT OTT. 24 OTT NOV. 22 NOV. 21 DIC. 22 DIC GENNAIO 21 GEn FEBBRAIO 20 FEB - 20 MARZO OROSCOPO DELLA SETTIMANA Calamitati dalla socialità, lunedì e martedì farete bene a perorare la vostra causa o andare a caccia di nuovi sponsor. Le amicizie vi forniranno leggerezza. Nei due giorni seguenti, invece, potreste essere umorali e solitari: ricercate la compagnia di chi vi comprende e vi stima. La grande esplosione energetica di venerdì e sabato metterà a tacere ogni inquietudine, restituendovi la naturale leadership. Domenica, preferirete occuparvi di faccende inerenti la casa, o rilassarvi in un luogo familiare. Se il lavoro vi riserverà (lunedì e martedì) repentini cambiamenti di rotta... prendetela con filosofia (e un po' di leggerezza). Mercoledì e giovedì andrà decisamente meglio: i sentimenti, le relazioni e le passioni saranno il centro pulsante di ogni vostra attività, con confronti e scambi costruttivi. Le due giornate seguenti saranno più confuse, con progetti e iniziative che partiranno e si concluderanno con la stessa rapidità. La splendida Luna nel segno vi regalerà una domenica beata e gioviale. L'apertura della settimana sarà molto gratificante: Venere è entrata nel vostro segno e la Luna forma un bellissimo trigono dal settore dei viaggi e dei progetti in grande stile. Quasi dotati del dono dell'ubiquità, tornerete a sorridere. Mercoledì e giovedì, fate molta attenzione all'atmosfera emotiva che percepirete in ufficio: conterà quasi più dei risultati concreti. Riprenderete a sfrecciare (sui social network e non) venerdì e sabato. Più riservati, domenica vi dedicherete all'amore e agli affetti. Lunedì e martedì saranno da dedicare a ricerche e approfondimenti: acuti e originali, saprete trovare soluzioni creative. La Luna in Pesci di mercoledì e giovedì sarà formidabile per l'immaginario e il fantastico: i più emotivi e ispirati vivranno in un mondo tutto loro, anche con grandi slanci affettivi. Venerdì e sabato, le giornate più nervose della settimana, saranno da affrontare con la schiena dritta, senza mai perdere la tenerezza. Domenica, circondati da chi amate, vi sentirete nutriti e accuditi. La Luna opposta delle prime due giornate sarà tesa sotto il profilo relazionale, ma l'ingresso di Venere in Gemelli vi sosterrà in eventuali tattiche di sparizione. Martedì e mercoledì, se scenderete in profondità, rischierete di trovare perle di saggezza e una grande intensità amorosa. Venerdì e sabato, dal ritmo più incalzante, li dedicherete a spostamenti e commissioni in giro per la città (e anche fuori dai confini). Vivete la giornata di domenica come un momento per ricaricare le batterie. Tecnica e ingegno sono elementi che accomunano voi e l'acquario, segno in cui la Luna si troverà a inizio settimana: vi tornerà utilissimo sistemare i files del vostro pc o eseguire un back-up dei dati. Mercoledì e giovedì, invece, se la Luna opposta genererà qualche ansia, Mercurio si ergerà a stabile baluardo della razionalità. Concentrazione e rapidità saranno le qualità più importanti per iniziare il week-end con intensità e slancio. Molto bella la Luna di domenica per una mini-incursione nei dintorni. L'attività frenetica delle prime due giornate vi ritroverà volonterosi nelle relazioni e nelle iniziative: vi inventerete sicuramente qualcosa per vivacizzare la routine. Mercoledì e giovedì, nella routine dovrete pur starci, anche con un certo spirito di sacrificio che non dovrà sconfinare nel vittimismo. La Luna opposta di venerdì e sabato lascia presagire inquietudini di coppia e una carica istintuale, che dev'essere ben incanalata. Domenica, corpo e sensi chiederanno spazio e l'intelligenza si farà acutissima... Il nervosismo di lunedì e martedì esplicherà i suoi effetti in famiglia: troverete qualcuno più polemico di voi, o poco disposto a tollerare contatti troppo ravvicinati. Mercoledì e giovedì (le giornate migliori) vi regaleranno intensità, offrendovi ottimi spunti sentimentali, grazie a una rinnovata vitalità. Venerdì e sabato sarete pronti a tornare nella prosaica realtà, armati di un'invidiabile determinazione.se domenica avrete voglia di fuggire, sappiate che è colpa dei pianeti in Toro (o no?) Venere entra nel segno dei Gemelli, invitando a una gestione più ironica e spiritosa delle vicende sentimentali, ma voi declinate la parola 'spirito' in modalità diverse, attitudine che potrà creare contrasti nella vita di coppia. Lunedì e martedì riuscirete, comunque, a destreggiarvi tra nuovi progetti e qualche spostamento, che vi renderà felici. Mercoledì e giovedì saranno giornate tensive, ma venerdì e sabato qualcuno vi vedrà sfrecciare su qualche veloce mezzo di locomozione. Domenica abitudinaria. Una persona della vostra cerchia di frequentazioni saprà fornirvi saggi consigli: lunedì e martedì, apritevi a una novità. La Luna pescina di mercoledì e giovedì, unitamente all'ingresso di Mercurio in Toro, costituiranno un ulteriore balzo in avanti, sia nelle relazioni d'amore e di amicizia, sia nella professione. Piccola battuta d'arresto tra venerdì e sabato: un capo troppo esigente o incarichi extra vi stancheranno. Domenica, per contro, nelle vostre radici troverete linfa vitale e rigenerazione. La Luna e l'ingresso di Venere costituiranno una sferzata di vitalità e la riapertura del dialogo amoroso. Lunedì e martedì vi sentirete benone, vispi, allegri e reattivi. Mercoledì e giovedì, dovrete prestare più attenzione a chi vi sta accanto e a questioni finanziarie. Grandi giornate anche quelle di venerdì e sabato, con il calore della Luna arietina a sciogliere ogni remora. Domenica, le pareti domestiche saranno croce e delizia: siate equilibrati. Nel corso di quasi tutta la settimana emergerà il lato più dispersivo, ma anche la tendenza alla solitudine e alla riflessione solitaria potrebbe essere acuita: un amico, tuttavia, costituirà un sostegno impareggiabile. Mercurio in Toro (da mercoledì) riaprirà una pratica lavorativa, che sembrava arenata. Venerdì e sabato, tornerete a una modalità concreta e operosa, con grande impegno profuso per la casa o un vostro caro. Domenica, la Luna consentirà anche qualche beato momento d'ozio. SOLUZIONE AL CRUCIVERBA QUI SOTTO RISATE Un tecnico della Telecom si presenta in una casa per consegnare la connessione internet e suona il campanello: "Chi è?" chiede al citofono la voce di una anziana signora. "Sono Alice" risponde l'uomo. "Come Alice?" "Si signora, e ho pure l'adsl!" "Poveretto, è gay e pure malato" commenta la donna. Il Comandante della portaerei nucleare della marina militare statunitense viene avvertito dagli addetti radar che c'è un piccolo puntino sulla loro rotta. Allora il comandante in persona si mette alla radio e partorisce un: "Qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare PSYCHIC DIANA S Chiaroveggente, Spiritualista, Cartomanzia, Tarocchi e lettura palmo. Signora DIANA, specializzata in guarigioni con preghiera, oli e erbe naturali. MRS. DIANA is specialized in healing through prayer and with natural oils and herbs AIUTA A RIUNIRE FAMIGLIE E INNAMORATI Do you have personal problems regarding love, family, happiness, marriage health, business? Talk to the most successful clairvoyant in the nation and let her guide you in your future. Counselling of the utmost secrecy in the home of Mrs Diana. Only one visit to her will convince you that she is a gifted reader Thousands of people have been completely amazed by the accuracy of her assertions. FOR AN APPOINTMENT PLEASE CALL: NEW LOCATION AT 4834 BANK STREET (SOUTH OF FINDLAY CREEK) GLOUCESTER CRUCIVERBA statunitense! Spostatevi o vi speroniamo!". Dall'altra parte con voce stridula ed evidentemente alticcia: "Qua Mario Ulcigrai, spostatevi voi!". Oramai mancano pochi minuti all'impatto e il comandante si irrita e fà: "Qui parla il comandante della poraterei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense! Spostatevi o vi facciamo a pezzi!". "Qua Mario Ulcigrai, sposteve voi!". Mancano un paio di secondi all'impatto e il comandante irritato ma fiero: "Forse non avete capito: qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense avente una stazza complessiva di 5000 tonnellate! Spostatevi o tra trenta secondi vi speroniamo!". "Qua Mario Ulcigrai, guardian del FARO, cavoli vostri!"

15 SPORT Lady B non vuole commentare le voci sul cambio di proprietà: "Posso solo dire che il mercato asiatico è molto importante. Il nuovo stadio? Aspettiamo l'ok definitivo". Galliani dà fiducia a Inzaghi: "Tutta la squadra è con lui. Senza infortuni sarebbe andata diversamente" Barbara Berlusconi: "Cessione Milan? Firmato un patto di riservatezza" Milano - "Abbiamo firmato un patto di riservatezza, non posso rispondere". Barbara Berlusconi, amministratore delegato del Milan, risponde così nel corso dell'evento Audi a Milano a chi gli chiede sulla possibile cessione del club rossonero. "Il Milan guarda all Asia perché ha vocazione internazionale e il mercato orientale è fondamentale, soprattutto in questo momento". Riguardo il nuovo stadio, chiarisce: "Abbiamo realizzato grandi obiettivi, fra cui Casa Milan, ma siamo impegnati anche su altri fronti. Lo stadio è un progetto molto importante per il nostro club e per la città di Milano, ma in questo momento non tocca a noi decidere perché, pur essendo convinti di aver presentato un ottimo progetto, siamo in attesa delle decisioni che verranno prese. Non appena verremo a conoscenza delle decisioni - aggiunge - ci metteremo in contatto con tutte le parti interessate per realizzare il progetto più ambizioso possibile. Dovranno essere fatte valutazioni precise e - ha annunciato - a breve incontreremo il presidente dell'inter Ferrari, Vettel: "Mettiamo pressione alle Mercedes e vediamo che succede" Sebastian Vettel non vuole fermarsi. Una vittoria e due podi nelle prime tre gare del mondiale hanno riportato la Ferrari tra le protagoniste della Formula 1. Ora il tedesco vuole ripetersi in Bahrain: "L'inizio di stagione è stato grandioso e la vittoria di Sepang stupenda. Siamo sulla strada giusta. Le liti all'interno della Mercedes non è affar nostro. Dobbiamo pensare a noi stessi e tirare fuori il meglio per continuare a mettere loro pressione addosso e vedere che succese". Il riferimento è al botta e risposta tra Hamilton e Rosberg dopo il Gp di Shanghai. "Al momento sappiamo che le Mercedes sono sempre davanti, perché hanno un pacchetto molto forte, ma anche noi ce l'abbiamo. Dobbiamo solo continuare a migliorare la macchina, fare passi avanti per cercare di chiudere questo divario il prima possibile", le parole del quattro volte campione del mondo. Insieme a lui ci sarà un Raikkonen in crescita: "Quella in Cina è stata la prima senza problemi, ma ovviamente vogliamo di più e continueremo a lavorare per migliorare sotto tutti gli aspetti. La partita della settimana scorsa ha permesso alla squadra di Ottawa di guadagnare un punto, il primo, nella classifica. Avrebbero potuto far meglio ma visto che le prime due partite si sono svolte fuori casa, si spera che al tempo della lettura di questo articolo la squadra abbia potuto riscuotere una vincita in casa (la partita di sabato scorso contro il Minnesota United il 18 aprile si è svolta dopo la stampa del nostro giornale). In Atlanta fu il portiere Peiser che ha fermato tiri pericolosi, specialmente contro il giocatore canadese Kyle Porter. Fu proprio Porter a marcare il gol di pareggio al 57 i Fury avevano avanzato al 34 con un gol di Nicki Paterson con un tiro da un apparente innocuo calcio di punizione da 20 metri dal gol, ma il pallone ha viaggiato attraverso numerosi giocatori finendo in fondo dietro il portiere. L offensiva dei Silverback è diventata alquanto feroce dopo il loro Thohir per parlare di San Siro, perché ci sono tanti ragionamenti da portare avanti in vista della finale di Champions League del 2016". Con lei c'era anche Adriano Galliani che ha invece preferito focalizzarsi sul derby di domenica sera contro l'inter: "Noi abbiamo fatto anche una semifinale e un quarto di finale in Champions nel derby, abbiamo vinto il derby del 2011 decisivo per il Campionato, c'è stata la Supercoppa Italiana a Pechino. Insomma ci sono stati tantissimi derby, di alta o media classifica, ma il fascino di questa grande partita - continua - prescinde dal punto in più o dal punto in meno. Il derby di Milano ha questa cosa bellissima, della non divisione fra tifosi vedo ragazzini con la maglia del Milan e dell'inter che vanno allo stadio insieme, per i derby non ci sono mai incidenti e di questo come milanesi dobbiamo esserne orgogliosi". Una partita che, in caso di successo, potrebbe cambiare anche il destino di Inzaghi: "È stato un grande calciatore ed è un grande allenatore, sta facendo bene, gode della fiducia del presidente, mia, di Barbara e di tutti, quindi può dormire sonni tranquilli, ma è ovvio che anche i risultati positivi aiutino. Ho fatto tanti anni di calcio, ho lavorato anche in serie B ai tempi del Monza - ha proseguito Galliani -, e penso di aver imparato a capire quando uno spogliatoio è con l'allenatore. Bene posso dire con certezza che la squadra è assolutamente con Inzaghi. Senza tutti gli infortuni che abbiamo avuto a gennaio e febbraio, avremmo un'altra posizione in classifica. Questa è una rosa da ben altra classifica". CLASSIFICA FORMULA 1 Pos. NOME NAZIONE PUNTI 1 Hamilton Lewis GBR 68 2 Vettel Sebastian GER 55 3 Rosberg Nico GER 51 4 Massa Felipe BRA 30 5 Raikkonen Kimmi FIN 24 6 Bottas Valtteri FIN 18 7 Nasr Felipe BRA 14 8 Ricciardo Daniel AUS 11 9 Hulkenberg Nico GER 6 10 Grosjean Romain SVIZ 6 11 Verstappen Max OLA 6 12 Ericsson Marcus SWE 5 13 Kviat Danil RUS 2 14 Perez Sergio MES 1 Il pareggio di Ottawa Fury contro Atlanta Silverbacks gol di pareggio, ma il lavoro di Peiser ha respinto successivi attacchi, incluso due tiri dallo stesso Porter. Questa settima, mercoledì, i Fury giocheranno la prima partita del torneo del Campionato Canadese Amway contro Edmonton. /ps/ N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 15 CLASSIFICA CALCIO SERIE A SQUADRE PUNTI Juventus * 70 Lazio * 58 Roma ** 57 Napoli *** 50 Fiorentina *** 49 Sampdoria 49 Torino 43 Milan 42 Genoa 41 Inter 41 Palermo 38 Chievo 35 Sassuolo 35 Udinese 34 Empoli 33 Verona 33 Atalanta 29 Cesena R 22 Cagliari R 21 Parma R 16 * qualificate Champ League ** qualificate Europa League *** qualificate prel. Champ. League R retrocesse in serie B SERIE B SQUADRE PUNTI Carpi * 71 Bologna * 58 Frosinone ** 57 Vicenza ** 56 Perugia ** 53 Avellino ** 52 Livorno ** 51 Spezia ** 50 Pescara 48 V Lanciano 47 Bari 45 Ternana 43 Modena 42 Trapani 42 Catania 41 Latina 41 Crotone 40 Entella *** 40 Pro Vercelli *** 40 Cittadella R 39 Brescia R 32 Varese R 28 * Promosse ** OualiPicate playoff *** play out R retrocesse in serie C 1

16 N.2098 Lunedì 20 aprile 2015 P. 16 Prices valid April 20 to April 26, 2015 Nozze di Diamante 60 Anniversario di Matrimonio Vincenza & Luigi Pagani 23 aprile aprile 2015 Congratulazioni, Nonno è Nonna nel Vostro 60 Anniversario di Matrimonio il vostro amore ed il vostro impegno reciproco è d esempio e d ispirazione per tutti noi. Possa la realtà essere più bella dei sogni che vi hanno portato all altare: nella chiesa di Santa Maria in Sezze. questo è il mio augurio affettuoso in questo giorno di festa per altri 100 anni! Auguri con tanto amore da Bailey xox. Segue da pag. 5: PREFISSI E SUFFISSI potremo vedere quando ce ne capiterà l occasione. Il discorso dei prefissi e dei suffissi invece ogni parlante lo può seguire perché il loro uso è pratica quotidiana. E non solo. Ma anche perché i vocabolari hanno l ottima abitudine di presentarli, come si fa con le altre parole, autonomamente, spiegandone il significato e il modo di usarli (cioè come si attaccano alla radice e se la loro presenza crea modificazioni fonetiche). Facciamo un esempio. Auto- è un prefisso che significa da solo in quanto è l adattamento nella lingua italiana di un pronome, o meglio avverbio, greco (antico) che significava da se stesso. Auto lesionismo. A u t o g o l. Auto mobile Perciò autonomo (poiché nomos un altra parola greca è la legge) è colui che si fa la legge (le regole di comportamento) da solo. Oggi si dice pure autodeterminante. Per cui l autodeterminazione è il principio di libertà. Possiamo continuare la teoria con la parola autodeterminazione. Essa, oltre al prefisso auto- contiene anche il suffisso -zione (che serve a formare dei nomi: generalmente a partire da un verbo). Perciò diremo che auto-de-termina-zion-e (rileviamo, per inciso, che la parte finale delle parole variabili si chiama desinenza, che significa parte finale), ha due prefissi e un suffisso (variabile come i nomi che finiscono con la e/i ) applicati alla radice -termina- del verbo terminare. Anche i prefissi e i suffissi hanno una loro storia semantica e una loro etimologia. E continuiamo con un esempio. Auto-mobile è un oggetto mobile, che si muove da solo. Tutti sappiamo di che cosa stiamo parlando. Ad un certo momento della storia delle civiltà la tecnologia, aiutata dalla scienza, ha prodotto un veicolo che si muove da solo soppiantando così il trasporto di persone e cose mediante la trazione animale (cavallo, asino, buoi, cammello, ecc. ed anche l uomo stesso). Così per cento anni i trasporti e le comunicazioni sono stati caratterizzati dalla presenza di questo mezzo se-movente fino al punto di farci dimenticare l origine del significato della parola automobile. Un po come succede con ascensore, e tante altre parole (da qui a volte la necessità di studiare l etimologia delle parole). Proprio la cultura della macchina che trasporta ha generato tutta una serie di servizi che l uso della lingua (che cerca sempre di sintetizzare per una ragione di economia all interno della lingua stessa) ci fa chiamare: autoveicolo, autosalone, autoradio, autonoleggio, autorimessa, autodromo, autogrill, autoriparazioni, autolavaggio, ecc. dove auto non significa più da se stesso, bensì che ha a che fare con i veicoli a motore, cioè l automobile. Lo stesso processo è capitato col prefisso tele-. Utilizzato nelle parole televisione, telefono, teleferica, telepatia, ecc. esso ha il significato dell avverbio telei nel greco antico, cioè a distanza (come il tedesco fern- ). Ma diffusosi poi l uso della televisione come tecnologia; e createsi tante attività collegate a questo mezzo che ci consente di vedere a distanza persone, spettacoli e avvenimenti, oggi il prefisso tele- significa semplicemente che riguarda la televisione.

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini.

6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini. 6 maggio 2015 Undicesimo incontro Tre cose ci sono rimaste del Paradiso : le stelle, i fiori e i bambini. (Dante Alighieri) LUCIA RIZZI è una pedagogista, scrittrice e personaggio televisivo (reality «S.O.S.

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale CIRCOLO SANTA MARIA ASSUNTA - Rubano, 27 dicembre 2015 Anno 2 n 48 - Pag. 1 Circolo SANTA MARIA ASSUNTA Rubano Via Brescia, 1 - Tel. 049 897 72 36 Eventi, date, avvenimenti e notizie per le prossime settimane:

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ.

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ. Μάθημα: ΙΣΑΛΙΚΑ ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012 Ημεπομηνία και ώπα εξέτασηρ : Δεςτέπα, 21 Μαϊος 2012 11:00π.μ. 14:15π.μ. ΣΟ

Dettagli

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi Vi avevo anticipato l anno scorso che il Difensore Civico s interessa dei

Dettagli

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2011-2012 Μάθημα: Iταλικά Επίπεδο: 3 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008

Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering. Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Discorso del Presidente del Parlamento Europeo, Prof. Dr. Hans-Gert Poettering Palazzo del Quirinale Roma, 24 Giugno 2008 Signor Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano, Signor Presidente

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data...

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data... UNITÀ Vocabolario Scelte corrette.../0 Data... Completa il dialogo con le parole: dimmi, ci vediamo, ciao, pronto, ti ringrazio..., Pronto parlo con casa Marini? Sì Marco, sono Andrea che cosa vuoi?...,

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August)

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) (Before doing this homework, you might want to review the blendspaces we used in class during level 2 at https://www.blendspace.com/classes/87222)

Dettagli

CA' NOSTRA NEWS NOTIZIE DA CA' NOSTRA "DALLAS BUYERS CLUB"

CA' NOSTRA NEWS NOTIZIE DA CA' NOSTRA DALLAS BUYERS CLUB CA' NOSTRA NEWS Numero 11, maggio 2016 Giornalisti: Giorgio, Bruno, Bruno, Elia, Mimmo, Roberto, Luigi, Evaristo, Julie, Leonardo e Andrea Redattrice: Federica NOTIZIE DA CA' NOSTRA " " Una penna e un

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43)

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) Riccardo Di Raimondo LA RITIRATA DI RUSSIA. DAL FIUME DON A VARSAVIA (1942-43) Memorie di un soldato italiano www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Compiti delle vacanze estive per chi in agosto sarà al livello 3 Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Questi compiti

Dettagli

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà Lombardia Libera Bollettino a cura del Gruppo Lega Nord in Regione Lombardia (Fonti utilizzate: agenzia di stampa Lombardia Notizie e siti web Regione Lombardia) MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron Di Enrico Cheli Cheli: Dott. Boiron, lei è presidente del gruppo Boiron, leader mondiale nel campo dell omeopatia, e da anni

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro I giovani non sono otri da riempire ma lampade da accendere Igino Petrone Federazione Maestri del lavoro d Italia Consolato Regionale del Molise Il Progetto Pianeta Giovani in tutto il suo percorso, è

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi:

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi: TEST di italiano Verifica il tuo livello! Copia e incolla il test, completa le frasi e invialo a info@linguaincorso.com (Non ti preoccupare se non riesci a completare tutti gli esercizi!!!!) Completa con

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** DOCENTE: CRITELLI ANNA CLASSE: 1F MATERIA: INGLESE PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 201/1 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (CURRICOLO D ISTITUTO) Ascolto

Dettagli

Il Workshops di Wine Pleasures. Alcuni pratici suggerimenti su come trarre il meglio dal Workshop di Wine Pleasures: prima, durante e dopo...

Il Workshops di Wine Pleasures. Alcuni pratici suggerimenti su come trarre il meglio dal Workshop di Wine Pleasures: prima, durante e dopo... Il Workshops di Wine Pleasures Alcuni pratici suggerimenti su come trarre il meglio dal Workshop di Wine Pleasures: prima, durante e dopo... Il Workshop di Wine Pleasures: che cos'è? Gli Workshop di Wine

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre!

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre! 1 Oleggio, 11/5/2014 IV DOMENICA DI PASQUA - ANNO A Letture: Atti 2, 14.36-41 Salmo 23 (22) 1 Pietro 2, 20-25 Vangelo: Giovanni 10, 1-10 Il Pastore Bello NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO

Dettagli

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins St. Nicholas College Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014 BS Naxxar FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins Name Class A. Grammatica / Funzioni / Lessico: 15 punti 1. Metti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo.

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo. Sintesi del discorso di presentazione della mozione per la candidatura a segretario provinciale di Renato Veronesi, espressosi liberamente, senza l ausilio di una traccia scritta, durante i lavori della

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

co.fa.as. Clelia Onlus Coordinamento Familiari Assistenti

co.fa.as. Clelia Onlus Coordinamento Familiari Assistenti co.fa.as. Clelia Onlus Coordinamento Familiari Assistenti GUIDA AI BISOGNI DEI FAMILIARI ASSISTENTI Come identificare i bisogni della famiglia con un congiunto disabile e/o non autosufficiente This project

Dettagli

Intervista con Elsa Moccetti

Intervista con Elsa Moccetti Intervista con Elsa Moccetti [L intervista è condotta da Sonja Gilg di Creafactory SA. Intervengono altre due persone di cui un ospite: Antonietta Santschi] Dicevo, che è stata una mia scelta di venire

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Settimana del SAPERE

Settimana del SAPERE Settimana del SAPERE Fascicolo 1 Il sapere e la storia di due giovani uomini All interno: l originale in Inglese e la traduzione in Italiano di una delle più famose lettere di vendita di tutti i tempi

Dettagli

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI Fuso orario: - 6 ore, quindi quando in Italia cono le 12.00 a New York e nella parte est del Canada sono le 06.00 Giorno 1, Venerdì ARRIVO A NEW YORK Arrivo a New York

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online PRONOMI RELATIVI E MISTI

www.iluss.it - Italiano online PRONOMI RELATIVI E MISTI I pronomi relativi rappresentano un nome o un intero concetto e mettono in relazione tra loro due proposizioni. I principali pronomi relativi sono: CHE, IL QUALE, LA QUALE, I QUALI, LE QUALI, CUI, CHI,

Dettagli

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE UDA UDA N. 1 About me Ore: 25 ore UDA N. 2 Meeting up Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 PRIMA Bi Frof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare

Dettagli

Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August)

Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August) Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August) Please, note that this packet will be recorded as four grades the first week of school: 1) homework grade 2) test grade 3) essay grade 4)

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009

PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009 PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009 In questo anno di difficoltà per tutti la PRO LOCO ha ritenuto di fare ogni sforzo possibile per cercare di non far pagare l ingresso al centro storico, in nessuno

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Il futuro delle circoscrizioni e della partecipazione dei cittadini al processo decisionale: la parola ai cittadini!

Il futuro delle circoscrizioni e della partecipazione dei cittadini al processo decisionale: la parola ai cittadini! COMUNE DI PISA Il futuro delle circoscrizioni e della partecipazione dei cittadini al processo decisionale: la parola ai cittadini! A seguito dell approvazione della legge finanziaria del 2008 nel Comune

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani,

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani, CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO Cari castellani, è la prima occasione utile per sentirci con un po' più di calma dopo queste due settimane, a parte qualche post su Facebook che ha tentato di dar conto

Dettagli

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria REALIZZA IL TUO FUTURO Di Annamaria Iaria INDICE 1.Presentazione... 2 2.Chi sono... 2 3.Il cuore dell idea... 4 4.Come si svolge... 5 5.Obiettivo... 5 6.Dove si svolge... 6 7. Idee collegate... 6 2013-2014

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

4. I verbi del comunicare Scrivete l esempio usando il LEI Sono lieto di Mi pregio Sono costretto a

4. I verbi del comunicare Scrivete l esempio usando il LEI Sono lieto di Mi pregio Sono costretto a 1 IL REGISTRO LINGUISTICO 2 Scrivere nel registro colto/solenne - esercitazioni 1. PER COMINCIARE Egregio Signore Gentile Signore/a Gentilissimo/a Chiarissimo Professore Spettabile Ditta (Egregio Sig.

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO

UNITA DI APPRENDIMENTO UNITA DI APPRENDIMENTO Io racconto, tu mi ascolti. Noi ci conosciamo Istituto comprensivo n.8 ( Fe ) SCUOLA PRIMARIA DI BAURA Classe seconda Ins: Anna Maria Faggioli, Marcello Gumina, Stefania Guiducci.

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

CHIAVI DEGLI ESERCIZI

CHIAVI DEGLI ESERCIZI Lycée Blaise-Cendrars/ sr + cr Febbraio 2012 Unità 1 : 1. Completa con il verbo essere. 2. sono 3. Siamo 4. Siete 5. Sei 6. Sono CHIAVI DEGLI ESERCIZI 2. Metti le frasi dell esercizio 1 alla forma negativa.

Dettagli

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front.

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front. chap. 2A irregular are verbs.notebook August 14, 2013 Fate Ora: Complete each sentence with the correct word/verb from the choices given. 1. Mi piace a calcio con i miei amici. (gioco, giochiamo, giocare)

Dettagli

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella.

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella. Non è mai troppo tardi per formare un gruppo di Cantori della Stella. Se desiderate formare un gruppo e volete una mano non esitate a chiamarci. Abbiamo fatto tesoro dei consigli e dell esperienza dei

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

MONTECCHIO MAGGIORE Giovedì, 31 dicembre 2015

MONTECCHIO MAGGIORE Giovedì, 31 dicembre 2015 MONTECCHIO MAGGIORE Giovedì, 31 dicembre 2015 MONTECCHIO MAGGIORE Giovedì, 31 dicembre 2015 31/12/2015 Fugge dopo l' incidente Denunciata dai carabinieri 1 31/12/2015 La storia del commercio in 56 negozi

Dettagli