Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI"

Transcript

1 Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Intervento di Giancarlo Presentazione Lizzeri amministratore del Rapporto e-family delegato 27 INDICE 1. MOLTE LUCI, ALCUNE OMBRE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI 4. ENTERTAINMENT A DIVERSE VELOCITÀ 5. CONFRONTI INTERNAZIONALI 6. DIVARI TECNOLOGICI DIVARI DIGITALI Pag. 1 1

2 MOLTE LUCI, ALCUNE OMBRE DINAMICHE ECLATANTI* (penetrazioni (penetrazioni nelle nelle famiglie, famiglie, 25-6) 25-6) Broadband flat Umts** stampante mutlifunzione lettori mp3 TV lcd/plasma (*) Le percentuali 25 sono relative solo alle famiglie wireline. Le percentuali 26 sono relative anche alle famiglie mobile only ; (**) di utilizzatori di apparecchi UMTS sul totale utilizzatori di cellulari personali Pag. 2 2

3 7 DINAMICHE CONFERMATE* (penetrazioni (penetrazioni nelle nelle famiglie, famiglie, 25-6) 25-6) dvd video foto digitale** secondi pc masterizzatore (*) Le percentuali 25 sono relative solo alle famiglie wireline. Le percentuali 26 sono relative anche alle famiglie mobile only (**) Somma delle famiglie con fotocamera e con videocamera, al netto delle duplicazioni DINAMICHE INCERTE* (penetrazioni (penetrazioni nelle nelle famiglie, famiglie, 25-6) 25-6) , PC Internet console videogiochi pay-tv Digitale terrestre (*) Le percentuali 25 sono relative solo alle famiglie wireline. Le percentuali 26 sono relative anche alle famiglie mobile only Pag. 3 3

4 GLI UTILIZZATORI DI DI PIATTAFORME DIGITALI IN IN CASA CAGR CELLULARE PERSONALE ,9 PC ,6 INTERNET ,2 BROADBAND 28* ,7 LETTORE MP3 * , PAY-TV ,7 (*) 22 LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA Pag. 4 4

5 LA LA PENETRAZIONE DEL PC PC IN IN CASA SEGNA IL IL PASSO 1. Si articola e consolida la dotazione informatica delle famiglie che hanno da tempo un PC in casa: nel 26 sono aumentate significativamente le penetrazioni di secondi e terzi PC, di stampanti multifunzione, masterizzatori, scanner e delle altre periferiche (in senso largo), quali la fotocamera digitale e i lettori personali di musica (i-pod e altri lettori mp3). 2. La percentuale delle famiglie con PC in casa, per contro, resta poco sotto la soglia del 6 delle famiglie. La penetrazione stenta a salire soprattutto nei nuclei familiari composti da persone anziane, casalinghe e pensionati, presso le quali essa non supera il -15. DOTAZIONI INFORMATICHE (1)* (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie, famiglie, ) 26) PC Lettore DVD-ROM Più di 1 PC (*) I dati sono relativi solo alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only Pag. 5 5

6 DOTAZIONI INFORMATICHE (2)* (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie, famiglie, ) 26) Stampante Masterizzatore Scanner (*) I dati sono relativi alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only IL IL PARCO PC PC IN IN CASA* (23-6) PARCO PC (.) PARCO PC:,,, - PC FISSI PC PORTATILI ACQUISTO: - NUOVI DI SECONDA MANO CEDUTI GRATIS DA TERZI (*) I dati 22 e 24 sono relativi solo alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only Pag. 6 6

7 INTERNET NARROWBAND E BROADBAND* (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie, famiglie, ) 26) Totale Internet Internet narrowband Internet broadband GPRS/UMTS (*) I dati sono relativi alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only TEMPO D USO DI DI PC PC E INTERNET IN IN CASA MINUTI GIORNALIERI DI UTILIZZO PC: NON UTILIZZATORI DI INTERNET UTILIZZATORI DI INTERNET 7 72 MINUTI GIORNALIERI DI UTILIZZO INTERNET: NARROWBAND UTILIZZATORI DI INTERNET Pag. 7 7

8 UTILIZZATORI DI DI INTERNET IN IN ITALIA* UOMINI DONNE TOTALE TOTALE UTILIZZATORI (.) UTILIZZATORI (),,, SOLO A CASA 51,4 57,7 54, A CASA E FUORI CASA 24, 18,7 21,7 SOLO FUORI CASA 24,6 23,6 24,2 (*) Non sono presi in considerazione gli utilizzatori occasionali di Internet GLI EFFETTI DEL RALLENTAMENTO DELLA PENETRAZIONE DEL PC PC Una quota maggioritaria delle famiglie con collegamenti Internet è già migrata verso broadband (il 6 dei collegamenti Internet in casa sono broadband). Non aumentando in modo significativo il parco delle famiglie con PC cresce in modo rallentato il parco dei collegamenti Internet in casa, di norma inizialmente narrowband. Nei prossimi anni la crescita dei collegamenti broadband nelle famiglie risulterà di conseguenza più contenuta rispetto a quanto avvenuto negli ultimi 3-4 anni: sia per la scarsa crescita nel numero di famiglie Internet, sia per la già avvenuta penetrazione di broadband nel parco delle esistenti famiglie Internet. Pag. 8 8

9 MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI SPESA ANNUA DELLE FAMIGLIE ITALIANE PER TELEFONIA FISSA E MOBILE (26) (26) uro 332 Famiglie "solo wireline" Famiglie "wireline" con linee mobili Spesa telefonia fissa Famiglie wireline 764 Famiglie "solo mobile" Spesa telefonia mobile Totale famiglie italiane Pag. 9 9

10 QUANTE FAMIGLIE WIRELINE DIVENTERANNO MOBILE ONLY? (valori (valori assoluti assoluti e,, 26) 26) FAMIGLIE (.) FAMIGLIE () GIÀ DECISO DI DISDIRE LINEA FISSA 718 4, CI STANNO PENSANDO ,3 MOBILE ONLY SOLO QUANDO MOBILE INTERNET COSTERÀ POCO 24 1,1 NON INTENDONO DISDIRE LINEA FISSA ,6 TOTALE FAMIGLIE WIRELINE 18., QUANTE FAMIGLIE MOBILE ONLY INTENDONO DIVENTARE WIRELINE? (valori (valori assoluti assoluti e,, 26) 26) FAMIGLIE (.) FAMIGLIE () PRENDEREMO LINEA FISSA ,9 GIÀ DECISO DI PRENDERLA 3 7,7 LO FAREMO PER AVERE INTERNET ,6 LO FAREMO PER ESIGENZE FAMILIARI 71 1,8 NO ,1 FAMIGLIE MOBILE ONLY 4., Pag.

11 FORTE INTERESSE PER PER UN UN FORNITORE UNICO DI DI TELEFONIA FISSA, BROADBAND, PAY-TV E CELLULARE (famiglie (famiglie con con pc, pc, telefono telefono fisso fisso e almeno almeno un un cellulare, cellulare, 26) 26) (.) () SI* ,9 SEMPLIFICA LA VITA ,9 SE PERMETTE UN BUON RISPARMIO ,9 SI, MA NON PER I CELLULARI 2 1,7 NO* ,5 NON VUOLE UN SOLO FORNITORE ,1 NON INTERESSA BROADBAND 73 6, NON INTERESSA LA PAY-TV 1.23,1 NON INTERESSA LA PAY-TV SU BROADBAND 875 7,2 NON SA ,6 FAMIGLIE 12.15, (*) Risposte multiple ENTERTAINMENT A DIVERSE VELOCITÀ Pag

12 TV TV LCD/PLASMA (valori (valori assoluti assoluti e penetrazione penetrazione,, 26) 26) FAMIGLIE (.) FAMIGLIE () PRESENTE IN FAMIGLIA ,5 DA MENO DI 6 MESI ,9 DA OLTRE 6 MESI ,1 INTERESSATI ALL ACQUISTO ,6 NON INTERESSATI ,1 IL IL SUCCESSO DEL LETTORE VIDEO E DELLA FOTO DIGITALE* (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie) famiglie) DVD video Fotocamera digitale Videocamera digitale (*) I dati sono relativi solo alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only Pag

13 BOOM DELLA MUSICA PORTATILE (penetrazione (penetrazione) ) I-Pod Altri lettori MP (*) I dati sono relativi solo alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only TELEVISIONE DIGITALE A VELOCITÀ RIDOTTA* (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie) famiglie) Ricezione satellitare Pay-TV Digitale Terrestre TV via larga banda (*) I dati sono relativi solo alle famiglie wireline. I dati 26 sono relativi anche alle famiglie mobile only Pag

14 SATELLITE E PAY-TV (26) (26) FAMIGLIE (.) () FAMIGLIE CON SISTEMA SATELLITARE ABBONATE A PAY-TV ,3 CON DECODER/DVR 44 2, CON DECODER HD 76,3 INTENDONO ABBONARSI A PAY-TV 321 4,4 NON INTERESSATE ALLA PAY-TV ,3 FAMIGLIE CON SATELLITE SENZA PAY-TV (26) (26) FAMIGLIE (.) () FAMIGLIE CON SATELLITE SENZA PAY-TV 3.1, * NON UTILIZZANO SISTEMA CONDOMINIALE ,2 * GUARDANO PROGRAMMI ESTERI FREE ,3 * GUARDANO PROGRAMMI TERRESTRI ,8 * HANNO DISDETTO SKY, PERCHÉ COSTA TROPPO 8 3,5 Pag

15 UTILIZZO DEL DECODER DTT IN IN CASA (26) (26) FAMIGLIE (.) FAMIGLIE () FAMIGLIE CON DECODER DIGITALE TERRESTRE 3.182, 1. FAMIGLIE CHE LO UTILIZZANO , PER VEDERE CANALI DIGITALI ,4 VEDERE PARTITE DI CALCIO ,1 PER VEDERE FILM , SOLO PER VEDERE MEGLIO CANALI TERRESTRI 8 34,6 2. FAMIGLIE CHE NON LO UTILIZZANO , NON RICEVONO SEGNALE 335,5 NON C È NIENTE DI INTERESSANTE DA VEDERE 49 12,9 NON RIESCONO A FAR FUNZIONARE IL DEDODER 98 3,1 CONFRONTI INTERNAZIONALI Pag

16 CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 TELEFONIA MOBILE Italia Gran Bretagna Germania Francia Giappone Stati Uniti Connessioni mobili per abitanti, in rispetto al Paese leader CONFRONTI INTERNAZIONALI TELEFONIA MOBILE AVANZATA Giappone Italia Gran Bretagna Germania Francia Stati Uniti 4 Telefoni 3G per abitanti, in rispetto al Paese leader Pag

17 CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 PC IN IN CASA Stati Uniti Giappone Gran Bretagna Germania Italia Francia Penetrazione PC per famiglie, in rispetto al Paese leader CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 LARGA BANDA Giappone Gran Bretagna Stati Uniti Francia Germania Italia Collegamenti per famiglie, in rispetto al Paese leader Pag

18 CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 TELEVISIONE ANALOGICA TERRESTRE SUL TELEVISORE PRINCIPALE DI DI CASA Germania Giappone Stati Uniti Gran Bretagna Francia Italia Televisione analogica terrestre per abitazioni CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 PAY-TV Stati Uniti Gran Bretagna Francia Italia Giappone Germania Penetrazione pay-tv per famiglie, in rispetto al Paese leader Pag

19 CONFRONTI INTERNAZIONALI --26 SINTESI DI DI 8 BENCHMARKS Stati Uniti Giappone Gran Bretagna Germania Italia Francia Media degli otto benchmarks, in rispetto al Paese leader DIVARI TECNOLOGICI, DIVARI DIGITALI Pag

20 MEZZOGIORNO QUASI ALLINEATO AL AL CENTRO NORD (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie, famiglie, 26) 26) cellulare personale PC internet broadband pay-tv Famiglie Centro-Nord Famiglie Mezzogiorno CITTÀ E NON-CITTÀ QUASI ALLO STESSO PASSO (penetrazione (penetrazione nelle nelle famiglie, famiglie, 26) 26) cellulare personale fam. in comuni con oltre. abitanti PC internet broadband pay-tv fam. in comuni con meno di. abitanti Pag. 2 2

21 IL IL RECUPERO FEMMINILE (donne (donne che che utilizzano utilizzano ogni ogni piattaforma piattaforma in in rispetto rispetto agli agli uomini uomini che che utilizzano) utilizzano) cellulare personale PC internet narrowband broadband pay-tv LA LA DISTANZA TRA GIOVANI ED ED ANZIANI ( ( di di utilizzatori utilizzatori di di ogni ogni piattaforma piattaforma per per fasce fasce di di età, età, 26) 26) cellulare personale PC internet broadband pay-tv -44 anni anni oltre 64 anni Pag

22 GLI ITALIANI E L INGLESE (IN (IN SU SU POPOLAZIONE POPOLAZIONE ITALIANA, ITALIANA, 26) 26) conoscenza ottima conoscenza buona conoscenza discreta conoscenza scarsa conoscenza zero GLI GLI ITALIANI CHE CHE HANNO UNA CONOSCENZA OTTIMA O BUONA DELL INGLESE, PER PER FASCE D ETÀ (26, (26,) ) anni anni anni anni anni anni oltre 64 anni Inglese ottimo Inglese buono Pag

23 CONOSCENZA DI DI INGLESE NELLE FASCE DI DI POPOLAZIONE CON TITOLO DI DI STUDIO E PROFESSIONE ELEVATI (26, (26,) ) studenti universitari laureati dirigenti liberi professionisti imprenditori Inglese ottimo Inglese buono L INDICE DI DI DOTAZIONE ICT NEGLI CLUSTER SOCIO-DEMOGRAFICI (26) (26) CLUSTER SOCIO-DEMO DELLE FAMIGLIE* INDICE DI DOTAZIONE ICT 1 FIGLI, CULTURA, E LAVORO 11,58 1. Figlio frequenta università 12,48 2. Almeno uno lavora, figli studenti, scolarità 4-5,75 2 WHITE COLLAR E FAMIGLIE GIOVANI 8,56 1. Almeno due lavorano, con o senza figli, scolarità 4-5 8,71 2. Almeno uno lavora, con figli, scolarità ,27 3. Single e coppie giovani senza figli, scolarità 4-5 5,54 3 BLUE-COLLAR E LAVORATORI ANZIANI 6,8 1. Almeno uno lavora, figli a scuola, scolarità 1-2 8,92 2. Almeno uno lavora, senza figli, scolarità 1-5 5,92 4 BAMBINI PICCOLI E ANZIANI COLTI 5,99 1. Almeno uno lavora, figli non a scuola o senza figli, scolarità 1-2 6,44 2. Single e coppie anziane senza figli, scolarità 4-5 3,65 5 PENSIONATI E ANZIANI CON BASSA SCOLARITÀ 2,5 ITALIA 7,25 (*) Le famiglie di ogni cluster sono al netto di quelle già incluse nei cluster che precedono nell ordine di esposizione Pag

24 INDICE DI DI COMFORT & ENTERTAINMENT NEGLI CLUSTER SOCIO-DEMOGRAFICI (26) (26) CLUSTER SOCIO-DEMO DELLE FAMIGLIE* INDICE DI DOTAZIONE E&C 1 FIGLI, CULTURA, E LAVORO 4,3 1. Figlio frequenta università 4,5 2. Almeno uno lavora, figli studenti, scolarità 4-5 4,51 2 WHITE COLLAR E FAMIGLIE GIOVANI 4,17 1. Almeno due lavorano, con o senza figli, scolarità 4-5 4,34 2. Almeno uno lavora, con figli, scolarità ,6 3. Single e coppie giovani senza figli, scolarità 4-5 3,77 3 BLUE-COLLAR E LAVORATORI ANZIANI 3,21 1. Almeno uno lavora, figli a scuola, scolarità 1-2 3,46 2. Almeno uno lavora, senza figli, scolarità 1-5 3,8 4 BAMBINI PICCOLI E ANZIANI COLTI 3,1 1. Almeno uno lavora, figli non a scuola o senza figli, scolarità 1-2 3,13 2. Single e coppie anziane senza figli, scolarità 4-5 2,98 5 PENSIONATI E ANZIANI CON BASSA SCOLARITÀ 1,96 ITALIA 3,42 (*) Le famiglie di ogni cluster sono al netto di quelle già incluse nei cluster che precedono nell ordine di esposizione NUOVI CLUSTER SOCIO-TECNOLOGICI (26) (26) Famiglie con due persone che lavorano, elevata scolarità, senza figli a scuola Single e coppie anziani elevata scolarità, senza figli Famiglie con un figlio all università CASA (MQ/PER COMPONENTE FAMILIARE) LAVASTOVIGLIE () IMPIANTO CONDIZIONAMENTO () PC () LARGA BANDA () I-POD/LETTORI MP3 () SPESA ANNUA PER TELEFONIA MOBILE ( ) Pag

L ITALIA DELLA E-FAMILY

L ITALIA DELLA E-FAMILY L ITALIA DELLA E-FAMILY 27 Gennaio 3 CASA E TECNOLOGIA : LA RICERCA SULLA E-FAMILY! RICERCA INIZIATA NEL 1995, EFFETTUATA IN DUE EDIZIONI ANNUALI! CAMPIONE DI 5. FAMIGLIE E DI 14.4 INDIVIDUI! LA FAMIGLIA

Dettagli

RAPPORTO e-family 2007 Tecnologie digitali e servizi innovativi nelle famiglie Executive Summary

RAPPORTO e-family 2007 Tecnologie digitali e servizi innovativi nelle famiglie Executive Summary RAPPORTO e-family 27 Tecnologie digitali e servizi innovativi nelle famiglie Executive Summary Nella crescita del mercato italiano dell Information and Communication Technology, in ripresa nel 26 (+2%

Dettagli

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE L ITALIA DELL E-FAMILY RAPPORTO 2005 In collaborazione con Niche Consulting EXECUTIVE SUMMARY 1.1 LA TECNOLOGIA IN CASA: NEL 2004 UNA CRESCITA DIFFERENZIATA Per quasi un decennio e fino al 2003 la diffusione

Dettagli

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione CAPITOLO I Informazioni complessive sul campione I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING Informazioni complessive sul campione 1. Descrizione In questa sezione

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui

Dettagli

CAPITOLO II. (non downloader consapevoli)

CAPITOLO II. (non downloader consapevoli) CAPITOLO II Utenti che non hanno scaricato contenuti digitali nell ultimo anno ma sono consapevoli della possibilità di acquistare contenuti culturali da internet (non downloader consapevoli) I COMPORTAMENTI

Dettagli

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui 16 gennaio 2008 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui Anno 2007 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 27 luglio 2011 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Nel mese di giugno 2011 l audience online cresce

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2015 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2014 e cicli 1, 2 del 2015) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Le tariffe per l abbonamento ADSL in Europa: analisi su prezzi e velocità proposti dai principali Provider europei INDICE p. 1 1. Le tariffe ADSL in Europa e in

Dettagli

Cittadini e nuove tecnologie

Cittadini e nuove tecnologie 27 febbraio 2009 Cittadini e nuove tecnologie Anno 2008 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie. Le informazioni

Dettagli

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE 20 dicembre 2011 Anno 2011 CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE Rispetto al 2010 cresce la quota di famiglie che nell anno in corso possiede un personal computer (dal 57,6% al 58,8%), l accesso a Internet (dal

Dettagli

Cittadini e nuove tecnologie

Cittadini e nuove tecnologie 23 dicembre 2010 Cittadini e nuove tecnologie Anno 2010 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie. Le informazioni

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione Analisi dei risultati Dati cumulati cicli 1, 2, 3 e 4 del 2009 dal 09/02/09 al 01/12/09 10 Febbraio

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Osservatorio SosTariffe.it ADSL PROMOZIONI ADSL: ANALISI SUL RISPARMIO CHE SI OTTIENE CAMBIANDO PROVIDER ADSL CON E SENZA TELEFONIA INDICE p. 1 1. Introduzione: la penetrazione della banda larga in Italia

Dettagli

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui 27 dicembre 2005 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui Anno 2005 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 31 gennaio 2012 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Cresce del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione

Dettagli

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE Tv digitale terrestre, internet a banda larga, ricezione dei telefoni cellulari, ma anche possibilità di

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

Pirateria: scenario 2011

Pirateria: scenario 2011 Pirateria: scenario 2011 Presentazione della ricerca Ipsos sulla pirateria audiovisiva Casa del Cinema - Roma 19 gennaio 2011 1. Obiettivi e Metodologia 2. Descrizione generale del fenomeno: incidenza

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

Le famiglie come imprese e i consumi in Italia

Le famiglie come imprese e i consumi in Italia Indicod-Ecr Ascoltare il consumatore Nuovi paradigmi per l industria e la moderna distribuzione Le famiglie come imprese e i consumi in Italia Luca Pellegrini Presidente TradeLab Ordinario di Marketing,

Dettagli

QUESTIONARIO FAMILIARE

QUESTIONARIO FAMILIARE - 39 - QUESTIONARIO FAMILIARE 9. ELETTRODOMESTICI, MEZZI DI COMUNICAZIONE E TRASPORTO 9.1 La famiglia possiede: (una risposta per ogni riga ) N. Videoregistratore... 5 6 Videocamera..... 7 Lettore DVD.....

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

(All) Digital Monitor

(All) Digital Monitor (All) Digital Monitor 1 Trend TV Digitale Il rilevamento del Digital Monitor effettuato fra Febbraio e Marzo del 2013 fotografa una fase ormai matura della digitalizzazione televisiva, con le ultime tappe

Dettagli

Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita

Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita 1 Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita L Osservatorio semestrale della Società dell Informazione, realizzato da Federcomin, analizza semestralmente lo stato e le dinamiche

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Nel 2013 l accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento ha

Dettagli

Conferenza stampa Marketing forum. 8 aprile 2008

Conferenza stampa Marketing forum. 8 aprile 2008 Conferenza stampa Marketing forum 8 aprile 2008 Le origini della discontinuità 2 Per una serie di cause, gli individui trainanti l evoluzione della società negli ultimi anni hanno modificato la propria

Dettagli

Nuovi scenari dai dati 2010 dell Osservatorio Contenuti Digitali

Nuovi scenari dai dati 2010 dell Osservatorio Contenuti Digitali Roma, 17 Novembre 2010 Nuovi scenari dai dati 2010 dell Osservatorio Contenuti Digitali Claudia Baroni: Targeting&Segmentation Manager Nielsen Italia Agenda I flussi della segmentazione della società italiana

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it:

Osservatorio SosTariffe.it: 1 Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile internet da Tablet 1. Introduzione: SosTariffe.it sul mondo delle tariffe proposte dal mercato per connettersi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 Wireline: continua la crescita dei ricavi, +2,1% rispetto al primo semestre 2004 (+2,3% crescita

Dettagli

Rilevazione delle strumentazioni tecnologiche in dotazione ai servizi educativi 0-6 presenti nella Provincia di Reggio Emilia

Rilevazione delle strumentazioni tecnologiche in dotazione ai servizi educativi 0-6 presenti nella Provincia di Reggio Emilia Rilevazione delle strumentazioni tecnologiche in dotazione ai servizi educativi 0-6 presenti nella Provincia di Reggio Emilia a cura di Maja Antonietti Si prega di compilare una scheda per ogni servizio

Dettagli

Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa. Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi

Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa. Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi Introduzione La diffusione della televisione digitale in Europa Negli ultimi 18 mesi il digitale

Dettagli

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI Relatore: dott. ing. Oscar Trevisan (membro CEI Confartigianato Imprese) NUOVE TECNOLOGIE IMPIANTISTICHE Home e Building automation Spesso, tale

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet

Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet 1 Osservatorio SosTariffe.it: Analisi delle tariffe offerte dal mercato della Telefonia Mobile per l utilizzo di internet da Tablet 1. Introduzione: L indagine condotta da SosTariffe.it sul mondo delle

Dettagli

Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011

Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011 Lombardia Statistiche Report N 0 / 17 febbraio 2014 Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011 Sintesi Nel 2010 le famiglie residenti in Lombardia hanno percepito

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 L 80% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni, 38 milioni,

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: Giuseppe Roma Direttore Generale del CENSIS Camera dei Deputati Sala delle Colonne Roma 11 ottobre 2013 L evoluzione del consumo dei media Andamento dell utenza complessiva, 2007-2013

Dettagli

NetObserver Italia Autunno 2008. Master. w w w. h a r r i s i n t e r a c t i v e. f r. Harris Interactive SAS, 2007. Tous droits réservés.

NetObserver Italia Autunno 2008. Master. w w w. h a r r i s i n t e r a c t i v e. f r. Harris Interactive SAS, 2007. Tous droits réservés. w w w. h a r r i s i n t e r a c t i v e. f r NetObserver Italia Autunno 2008 Master Sommario Presentazione dello studio Metodologia dello studio Profilo socio-demografico del rispondente Profilo del nucleo

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE 20 dicembre 2012 Anno 2012 CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE Nel 2012 rimane stabile rispetto all anno precedente la quota di famiglie che dispone di un accesso a Internet (55,5%) e di un personal computer

Dettagli

L ITALIA DELL E-FAMILY

L ITALIA DELL E-FAMILY RAPPORTO 2003 Federcomin - Anie 2004 in collaborazione con Niche Consulting INDICE EXECUTIVE SUMMARY...5 1 - LE GRANDI LINEE...11 La graduatoria 2003...12 2 - CARATTERISTICHE E BENCHMARKING...15 La differenza

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca Principali risultati della ricerca INTRODUZIONE Principali risultati della ricerca 1. Descrizione Lo scopo della ricerca è stato quello di valutare i comportamenti di consumo degli utenti internet italiani

Dettagli

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici.

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici. Digital divide Una questione di competenze, costi o fiducia? Roma 10 maggio 2004 La PA on line 100 90 80 Roma 10 maggio 2004 La diffusione quantitativa dei siti dal 1996 ad oggi 95 L anno del raddoppio

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook Nielsen Economic and Media Outlook Giugno 2011 I CONTENUTI DI QUESTA EDIZIONE Scenario macroeconomico Tendenze nel mondo dei media Andamento dell advertising in Italia e nel mondo I contenuti di questa

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Aprile 2015 I CITTADINI TOSCANI E LE NUOVE TECNOLOGIE- ANNO 2014 In sintesi: Il 67% delle

Dettagli

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it Liceo artistico Nervi-Severini Sede legale: via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 fax 0544/31152 Web: www.liceoartistico.ra.it e-mail: lasnervi@libero.it Questionario studenti classe III

Dettagli

ebay.it La categoria Consumer Tech su ebay.it

ebay.it La categoria Consumer Tech su ebay.it ebay.it La categoria Consumer Tech su ebay.it 1 Dimensione della categoria La categoria Consumer Tech oggi non solo è tra le categorie più grandi per numero di prodotti, ma è al primo posto per numero

Dettagli

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore www.osservatori.net Mobile Internet: il punto di vista del consumatore Gennaio 2011 L impianto della ricerca DOXA Settembre 2010 STEP 1 Ottobre 2010 STEP 2 Indagine CAWI (panel Doxa) questionario via Web

Dettagli

Il miglior intrattenimento per le famiglie moderne, a prezzi incredibili. Soluzioni convenienti per persone intelligenti.

Il miglior intrattenimento per le famiglie moderne, a prezzi incredibili. Soluzioni convenienti per persone intelligenti. Il miglior intrattenimento per le famiglie moderne, a prezzi incredibili. Soluzioni convenienti per persone intelligenti. Scoprite l intrattenimento senza limiti Intrattenimento per tutta la famiglia,

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

Profilazione dei passeggeri in partenza dall Aeroporto di Napoli. Dati 2015

Profilazione dei passeggeri in partenza dall Aeroporto di Napoli. Dati 2015 Profilazione dei passeggeri in partenza dall Aeroporto di Napoli Dati 2015 Passeggeri in partenza - totale 2015 Caratteristiche socio-demografiche In aeroporto Sesso Residenza Motivo del viaggio Voli in

Dettagli

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati -

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Cosa vediamo? I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento:

Dettagli

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto sistema wimarine Wimarine box Schema moduli Wimarine box Internet Video locale remoto GPS Controllo parametri fisici TV Il cuore

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui Sintesi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008 Maggio e Dicembre 00 AUDIMOVIE: fase periodica Maggio e Dicembre 00 Maggio e Dicembre 00 Obiettivi La ricerca estensiva periodica sul cinema svoltasi nei mesi di Maggio e di Dicembre 00 ha inteso esplorare

Dettagli

TIM SMART TIM SMART. 39 mese in bolletta Telecom Italia. 2 GB 400 Minuti 400 Sms. Chiamate vs fissi e cellulari 0 Cent con SR 19 Cent.

TIM SMART TIM SMART. 39 mese in bolletta Telecom Italia. 2 GB 400 Minuti 400 Sms. Chiamate vs fissi e cellulari 0 Cent con SR 19 Cent. TIM SMART TIM SMART TIM SMART Navigare illimitatamente ad alta velocità sempre e dovunque, TIM e Telecom Italia offrono la soluzione TIM SMART per essere sempre connesso, a casa e fuori. E per la prima

Dettagli

CAPITOLO QUARTO Il digitale terrestre nei quattro maggiori mercati TV europei

CAPITOLO QUARTO Il digitale terrestre nei quattro maggiori mercati TV europei 87 CAPITOLO QUARTO Il digitale terrestre nei quattro maggiori mercati TV europei Diffusione e dotazione Il digitale terrestre è la piattaforma più diffusa Il fenomeno delle sovrapposizioni Dotazione. La

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013 17 luglio 2013 Anno 2012 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2012, il 12,7% delle famiglie è relativamente povero (per un totale di 3 milioni 232 mila) e il 6,8% lo è in termini assoluti (1 milione 725 mila). Le

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

I DATI IN SINTESI per la costruzione del Piano Strutturale

I DATI IN SINTESI per la costruzione del Piano Strutturale Forum Bologna. Città che cambia. I DATI IN SINTESI per la costruzione del Piano Strutturale 6. L EVOLUZIONE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Bologna aprile 2005 Indice 1. LE ABITAZIONI IN COMPLESSO...1 2. LE

Dettagli

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti 4 agosto 2003 Telefono e cellulare: comportamenti emergenti La crescente diffusione del telefono cellulare nella vita quotidiana della popolazione ha determinato cambiamenti profondi sia nel numero sia

Dettagli

La migliore offerta per i tuoi clienti

La migliore offerta per i tuoi clienti Offerta commerciale La migliore offerta per i tuoi clienti La TV di Sky con una tecnologia unica Tutte le chiamate incluse e Internet illimitato Sky TV La TV che non trovi da nessuna altra parte. My Sky

Dettagli

A. Introduzione all uso del computer:

A. Introduzione all uso del computer: CIRCOLARE CARICENTRO 24/11/2014 CAR 14171 SEZIONE COMUNICAZIONE AI SOCI Oggetto: CORSI DI INFORMATICA DI BASE I corsi si svolgeranno dalle ore 15.30 alle ore 18.30 nel giorno di seguito indicato per ogni

Dettagli

Introduzione. Servizio programmazione, pianificazione strategica, controllo di gestione e statistica 3

Introduzione. Servizio programmazione, pianificazione strategica, controllo di gestione e statistica 3 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Presidenza della Regione Piazza Unità d'italia 1 34100 Trieste telefono: 040 3772228 e-mail: pianificazionestrategica@regione.fvg.it Dirigente: Gianluca Dominutti

Dettagli

Offerta Televisiva. Generalità

Offerta Televisiva. Generalità Offerta Televisiva Generalità Quadro Generale Cambiamenti a livello delle filiera televisiva Accanto alla tradizionale modalità di diffusione terrestre (satellitare, TV via cavo,...) l offerta di contenuti

Dettagli

Open Sky. 4 novembre 2014

Open Sky. 4 novembre 2014 Open Sky 4 novembre 2014 Tooway e i vantaggi di Internet via satellite Tooway è il nuovo servizio internet via satellite in grado di portare la banda larga fino a 20 Mbps in tutta Italia, anche nelle zone

Dettagli

sviluppo dell umbria

sviluppo dell umbria L internet economy e il suo contributo allo sviluppo dell umbria Mauro Casavecchia l internet economy crea valore e occupazione Contributo diretto di Internet al PIL 2009 Contributo di Internet alla crescita

Dettagli

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Dalla televisione digitale di prima generazione alla Ip-TV Guido Salerno Aletta Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Il passaggio al digitale nella telefonia mobile e nella televisione inizia dal

Dettagli

Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas

Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas Corporate Communications Zurigo 13 Maggio 2014 Il giornale del futuro sarà senza pubblicità?

Dettagli

Stampa + digitale = media al cubo. Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici

Stampa + digitale = media al cubo. Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici Stampa + digitale = media al cubo Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici Il consumatore è cambiato È SEMPRE PIÙ SELETTIVO E INFEDELE ALLA MARCA SFUGGE AI TARGET INFLUENZA

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OFFERTE IN VIGORE ( SCADONO IL 25 MARZO 2016 )

DESCRIZIONE DELLE OFFERTE IN VIGORE ( SCADONO IL 25 MARZO 2016 ) DESCRIZIONE DELLE OFFERTE IN VIGORE ( SCADONO IL 25 MARZO 2016 ) TUTTO VOCE ( 29,00 /mese per ) Promozione riservata a: contributo di attivazione linea telefonica di casa : GRATIS ( anziché 97,60 ) per

Dettagli

SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? GfK Group Smart TV 03/05/2013

SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? GfK Group Smart TV 03/05/2013 SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? 1 Metodologia Campione: 800 interviste, rappresentative degli italiani dai 30 ai 54 anni, utenti di internet negli ultimi 3 mesi Interviste su Panel Dialogatore di GfK

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali 17 luglio 2012 Anno 2011 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2011, l 11,1% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 8.173 mila persone) e il 5,2% lo è in termini assoluti (3.415 mila).

Dettagli

Le competenze degli adulti (16-65 anni) in Italia. Primi risultati nazionali dall Indagine PIAAC

Le competenze degli adulti (16-65 anni) in Italia. Primi risultati nazionali dall Indagine PIAAC Le competenze degli adulti (16-65 anni) in Italia. Primi risultati nazionali dall Indagine PIAAC Le competenze degli adulti (16-65 anni): l Italia nello scenario internazionale I risultati dell indagine

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA

LA POVERTÀ IN ITALIA 15 luglio 2011 Anno 2010 LA POVERTÀ IN ITALIA La povertà risulta sostanzialmente stabile rispetto al 2009: l 11,0% delle famiglie è relativamente povero e il 4,6% lo è in termini assoluti. La soglia di

Dettagli

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre?

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Il digitale terrestre, la cui sigla è DTT, è il nuovo sistema che sarà utilizzato per diffondere il segnale televisivo e che adotta la tecnica digitale, simile

Dettagli

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Lo sviluppo asiatico e il business logistico Roma, 24 gennaio 2007 Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Il Mediterraneo torna al centro del mondo Nel mercato globale - e nella Grande Europa

Dettagli

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo di Laura Chies Esperta dell Agenzia e Dises - Università di Trieste e di Chiara Donati e Ilaria Silvestri Servizio statistica e affari

Dettagli

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Audiweb Trends Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Dati cumulati cicli 3, 4 del 2010 e cicli 1, 2 del 2011 dal 06/09/10 al 31/05/11

Dettagli

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb L evoluzione dell audience online Enrico Gasperini Presidente Audiweb 10-11 Ottobre 2012 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 38

Dettagli

INDAGINE SUI CONSUMI FAMIGLIE SAMMARINESI E LO STILE DI VITA DELLE (ANNO DI RIFERIMENTO 2011)

INDAGINE SUI CONSUMI FAMIGLIE SAMMARINESI E LO STILE DI VITA DELLE (ANNO DI RIFERIMENTO 2011) REPUBBLICA DI SAN MARINO UFFICIO INFORMATICA, TECNOLOGIA, DATI E STATISTICA INDAGINE SUI CONSUMI E LO STILE DI VITA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI (ANNO DI RIFERIMENTO 2011) 1 Indagine sui consumi e lo stile

Dettagli

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Communications Outlook 2009 Summary in Italian Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009 Sintesi in italiano Questa decima edizione delle Prospettive biennali delle Comunicazioni dell OCSE evidenzia

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Ufficio di Statistica n 4 ottobre/dicembre 2008

Ufficio di Statistica n 4 ottobre/dicembre 2008 LE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE. Diffusione e utilizzo a Roma e nel Lazio 1. Premessa Nel marzo del 2000 i ministri europei, convocati a Lisbona in occasione del Consiglio, si pongono

Dettagli

Superjet. L offerta più completa per la famiglia. Sempre più digitale.

Superjet. L offerta più completa per la famiglia. Sempre più digitale. Superjet L offerta più completa per la famiglia. Sempre più digitale. Internet illimitato fino a 100 Mbit/s Opzione Ultrafibra inclusa per 12 mesi. Al termine: 5 al mese Chiamate illimitate verso rete

Dettagli

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni Cosa è l I.C.T I.T. (Information Technology) significa INFORMATICA = INFORMazione + automatica Scienza per la gestione delle informazioni in modo automatico, cioè attraverso il computer + TELEMATICA =

Dettagli

OPEN SKY. 06 Agosto 2015

OPEN SKY. 06 Agosto 2015 OPEN SKY 06 Agosto 2015 TOOWAY E I VANTAGGI DI INTERNET VIA SATELLITE Tooway è il nuovo servizio internet via satellite in grado di portare la banda larga fino a 20 Mbps in tutta Italia, anche nelle zone

Dettagli

Il presente comunicato e i precedenti sono disponibili on-line: http://www.adhoccommunication.it Info.findomestic.it

Il presente comunicato e i precedenti sono disponibili on-line: http://www.adhoccommunication.it Info.findomestic.it Milano, 4 ottobre 2011 COMUNICATO STAMPA Quasi dimezzato, nell arco di soli 30 giorni, il numero di italiani che pensano di aumentare i propri risparmi nei prossimi 12 mesi. In calo anche la fiducia, che

Dettagli

CENSIS CITTADINI DIGITALI

CENSIS CITTADINI DIGITALI CENSIS CITTADINI DIGITALI Secondo rapporto su Italiani e Internet Roma, 8 maggio 2003 INDICE 1 1. UFFICI VIRTUALI E UFFICI REALI: MIGLIORA IL GIUDIZIO DEGLI ITALIANI NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CINEMA, OTT E TLC al tempo della CONNECTED TELEVISION

CINEMA, OTT E TLC al tempo della CONNECTED TELEVISION Progetto SCREEN Servizi e contenuti per le reti di nuova generazione CINEMA, OTT E TLC al tempo della CONNECTED TELEVISION Gianni Celata, Enrico Menduni Università degli Studi Roma Tre Spazio Incontri

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004)

Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Dossier 7 Il possesso e l acquisto di beni durevoli (1997-2004) Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Luigi Biggeri presso le Commissioni congiunte V del Senato della Repubblica

Dettagli

Promo 25 al mese per 12 mesi. Promo. 28 al mese per. 12 mesi. Solo scatto alla risposta di 18 cent

Promo 25 al mese per 12 mesi. Promo. 28 al mese per. 12 mesi. Solo scatto alla risposta di 18 cent FO, FTTS, ULL WHS Chiamate vs i fissi nazionali Corriere della Sera o Gazzetta dello Sport digital/deezer Min. Inclusi vs i cell 35 38 25 al mese per 28 al mese per Solo scatto alla risposta di 18 cent

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

PIANO TRIENNALE 2009/2011 PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO DELLE STRUTTURE

PIANO TRIENNALE 2009/2011 PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO DELLE STRUTTURE COMUNE DI POMPIANO PIANO TRIENNALE 2009/2011 PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO DELLE STRUTTURE Allegato D : RELAZIONE SULLE MISURE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELL UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE

Dettagli

Offerte* Associati SETTEMBRE 2015 * ATTIVABILI UNICAMENTE CON I CONSULENTI TOP AGENT FIBRA

Offerte* Associati SETTEMBRE 2015 * ATTIVABILI UNICAMENTE CON I CONSULENTI TOP AGENT FIBRA GRUPPO TELECOM ITALIA Offerte* Associati ANVU e ANVUSociale SETTEMBRE 2015 * ATTIVABILI UNICAMENTE CON I CONSULENTI TOP AGENT FIBRA L Associazione ha ottenuto che TIM metta a disposizione degli associati

Dettagli