INFORMAZIONI GENERALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI GENERALI"

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI ( Aggiornamento al 5 marzo 2007) Paese: AZERBAIJGIAN Capitale: BAKU Popolazione: Superficie: Km² Clima: Il clima è temperato, con le quattro stagioni come in Italia. Durante l estate la temperatura varia dai 28 ai 35 gradi centigradi, mentre durante l inverno difficilmente scende al di sotto dello zero. La capitale, Baku, ha un clima umido ed è percorsa da venti che durante l inverno possono essere molto forti e freddi. Fuso orario: +3h rispetto all'italia. Anche in Azerbaijan è in vigore l ora legale con le stesse modalità dell Europa. Lingue: Religioni: gli azeri sono in maggioranza musulmani sciiti (62%), ma vi sono anche musulmani sunniti (26%), e cristiano-ortodossi (12%). Vi è una comunità ebraica con radici antiche che dispone di due sinagoghe a Baku e di diverse altre nel paese. Moneta: Manat azero (AZN). La sigla AZN sta per Nuovo Manat, che ha sostituito, a decorrere dal 1 gennaio 2006, il vecchio Manat (AZM) non più in circolazione. INFORMAZIONI GENERALI Documentazione necessaria per l accesso al Paese Passaporto: necessario Visti di ingresso: necessari, da richiedere all Ambasciata dell Azerbaijan a Roma (Viale Regina Margherita, n. 1 Roma Tel.: 06/ / Fax: 06/ Il viaggiatore che proviene da un Paese nel quale non operi ancora una Rappresentanza diplomatica dell Azerbaijan, e che pertanto non può richiedere preventivamente il visto, oppure nel caso in cui non abbia potuto ottenere il visto in una delle capitali europee dove vi sono Ambasciate o Consolati dell'azerbaijan (es. Londra, Berlino, Parigi, Vienna, Bruxelles, Mosca, Bucarest, Ankara e Istanbul), potrà ricevere il visto direttamente all'aeroporto di Baku, dove è in funzione 24 ore su 24 uno sportello consolare del Ministero degli Affari Esteri, alle seguenti condizioni: Per soggiorni di durata inferiore alla settimana verrà rilasciato un visto per 7 giorni al costo attuale di US$ 40,00. Tale visto potrà successivamente essere esteso presentando domanda all Ufficio Consolare del Ministero degli Affari Esteri dell Azerbaijan, sito al n. 4 di Shikhali Gubanov Street Baku tel Per visti di durata superiore ai 30 giorni occorrerà presentare formale richiesta al predetto Servizio Consolare del Ministero degli Affari Esteri per il tramite dell Ambasciata dell Azerbaijan a Roma. I viaggiatori sono pregati di fare molta attenzione alla durata del visto ottenuto. Viene fatto obbligo al titolare del visto di rispettare la data di scadenza e di uscire quindi dall Azerbaijan entro il termine stabilito. Il mancato rispetto della data di uscita dal Paese, anche di solo un giorno, impedirà al titolare l uscita dal Paese. Qualora si intenda soggiornare in Azerbaijan oltre i 30 giorni, è necessario rivolgersi all Ufficio del Ministero degli Interni per richiedere il permesso di soggiorno: OVIR (Ministero degli Interni - Visa and Registration Department 24, Mardanov Gardashlari St. Baku tel (reception) (uffici) Il Ministero per il Turismo ha attualmente allo studio un sistema di "vouchers" per il rilascio del visto turistico a soli 20 dollari, riservato ai turisti che si recano nel Paese con viaggi organizzati da agenzie locali. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Vaccinazioni obbligatorie: nessuna Formalità Valutarie e doganali Non vi sono formalità valutarie. È vietato esportare oggetti d arte e tappeti antichi. Se si acquistano oggetti di artigianato o tappeti, è buona norma richiedere al venditore un certificato di autorizzazione

2 all'esportazione, rilasciato dal Ministero della Cultura, per evitare che i beni acquistati vengano confiscati alla frontiera. La franchigia doganale per l esportazione di caviale è di 250 grammi a persona. I dollari statunitensi (possibilmente in banconote di nuovo tipo, emesse dopo il 1988) e gli Euro sono accettati ovunque e possono essere cambiati in moneta locale non solo presso i numerosi uffici di cambio ma anche negli stessi negozi. Travellers cheques e carte di credito sono accettati soltanto negli alberghi e ristoranti di categoria elevata. Nella capitale sono sempre più numerosi gli sportelli automatici presso i quali è possibile prelevare contanti con la propria carta di credito VISA o Bancomat (circuito "Maestro"). SICUREZZA Zone a rischio, da evitare: le zone di confine con l Armenia, il Nagorno-Karabakh e le regioni (ivi comprese quelle limitrofe) occupate militarmente dall Armenia. È comunque consigliabile richiedere sempre preventive informazioni all Ambasciata dell Azerbaijan a Roma o al Protocollo del Ministero degli Affari Esteri locale, in quanto anche in alcune località al confine con l'iran e con la Russia vi sono zone la cui visita richiede una preventiva autorizzazione. L attraversamento della frontiera russo-azera effettuato con mezzi di superficie non è consentito agli stranieri. Zone sicure: la città di Baku e le zone limitrofe sono considerate sicure: si registrano talvolta borseggi o furti con destrezza ai danni di stranieri, specialmente nelle ore notturne. Agli uomini è sconsigliato andare in giro in pantaloni corti, poiché non fa parte delle tradizioni locali ed è in contrasto con il comune senso di decenza. Avvertenze E opportuno che il viaggiatore al suo arrivo in Baku prenda contatto con l Ambasciata d Italia, per fornire tutte le informazioni inerenti ai suoi spostamenti sul territorio azero ed agli eventuali recapiti telefonici, al fine di poter essere tempestivamente contattato nel caso si verifichino situazioni di emergenza. Si consiglia di inoltre, di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel sito: E consigliabile portare sempre con sé una fotocopia del passaporto. Il Ministero degli Interni ha istituito un ufficio dove prestano servizio agenti di polizia che parlano l inglese, a cui possono rivolgersi gli stranieri in caso di emergenza. È possibile mettersi in contatto telefonando ai n e dalle ore 9.00 alle ore oppure al n al di fuori dall orario. Normativa locale per reati quali possesso di droga, abusi sessuali o violenza sui minori. Il Codice Penale locale prevede per la produzione, acquisto, detenzione, traffico e vendita di droghe una pena fino a 10 anni, se a scopo di lucro, e fino a 3 anni, se per il solo uso personale. Per il reato di violenza sessuale la pena va da un minimo di 3 ad un massimo di 7 anni di reclusione, elevata rispettivamente da 5 a 10 anni nel caso di recidiva. Nel caso in cui il reato venga commesso da più persone in concorso, ovvero la vittima sia di età minore di anni 16, la pena va da un minimo di 5 ad un massimo di 15 anni di reclusione. Sono, comunque, rari i casi in cui gli stranieri sono coinvolti in reati per droga, in quanto i flussi turistici in questo Paese sono ancora molto limitati. Non si ha notizia di stranieri coinvolti in reati a sfondo sessuale anche perché, a quanto pare, secondo le usanze locali i familiari delle vittime di violenza sessuale provvedono di persona a fare in modo che il trasgressore non possa più replicare la violenza perpetrata. Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. SANITA Le strutture sanitarie statali sono spesso carenti di medicinali e di apparecchiature moderne, e soffrono di scarsa manutenzione.

3 Un'eccezione è costituita dall'ospedale Clinico Centrale di Baku (76, Parliament Ave. - tel , sito internet: recentemente ristrutturato e dotato di apparecchiature moderne. Sono inoltre disponibili, per interventi di carattere generico, alcuni ambulatori gestiti da medici occidentali: Western Medical Consultants 66, Alibey Hussein-zade St. - Tel Emergenza Tel Dr. Chris d Estree Tel AEA International German Medical Service 30, Rashid Behbutov St. - tel emergenza Tel o MEDI-CLUB 45, Uzeyir Hajibeyov St. - Tel /12/13 Emergenza tel Turkish-American Medical Center 41/47, Mardanov Gardashlari St. - Tel oppure Emergenza tel Nel centro di Baku vi sono diverse farmacie fornite dei principali medicinali, anche di produzione straniera. Avvertenze Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Precauzioni igienico-sanitarie: l acqua del rubinetto non è potabile e deve essere pertanto bollita prima dell uso. È però facilmente reperibile acqua in bottiglie, anche di provenienza straniera. Il livello qualitativo degli alberghi e dei ristoranti è nettamente migliorato dal punto di vista igienico-sanitario, anche se talvolta si verificano interruzioni nella distribuzione dell acqua e dell'energia elettrica in alcune zone della città. Oltre agli alberghi di standard internazionale (Hyatt Hotel, Excelsior Hotel, Park Inn Hotel, Grand Hotel Europe, Plaza Hotel e Crescent Beach Hotel) e due residence nuovi (Radisson e City Mansion) sono state recentemente aperte anche altre strutture turistiche di standard accettabile. Vaccinazioni preventive: Sono consigliate le vaccinazioni per l epatite A e B, il tetano, la difterite ed il tifo. Nelle zone più a sud del Paese è anche consigliabile (dietro parere medico) la profilassi contro la malaria, che è endemica in tali zone. A seconda delle località in cui ci si reca, è inoltre consigliabile fornirsi di medicinali contro eventuali malesseri intestinali. Si suggerisce, infine, di munirsi di un assicurazione di viaggio valida per il territorio dell Azerbaijan (tipo Europ Assistance o similari). Si sconsiglia l'acquisto di cibi da venditori ambulanti (pirozki, döner kebab, shashlik, ecc.) a causa della scarsa igiene con cui essi vengono spesso preparati. Al di fuori della città di Baku non è consigliabile il consumo di gelati Influenza Aviaria: dopo i cinque casi accertati agli inizi del 2006 di persone decedute a causa di contagio da virus H5N1 queste autorità non ha più fornito elementi sufficienti per fare una valutazione di rischio di contagio che appare ormai definitivamente contenuto. Considerate le precarie strutture veterinarie all interno del paese occorre comunque prestare molta attenzione specie in quelle aree del Paese dove il virus vi era giunto con il passaggio degli uccelli migratori ed ha contagiato gli animali stanziali ed in alcuni casi, in due regioni del paese (Sayan e Tartar, rispettivamente nel sud-est e nel centro-ovest del paese) anche l uomo. VIABILITA a cura dell ACI Trasporti in generale: gli autobus urbani ed extraurbani sono generalmente molto affollati e non offrono sufficienti garanzie di sicurezza a causa della carente manutenzione e dell'età avanzata delle vetture. Delle stesse limitazioni, sia sotto il profilo della vetustà del mezzo che dell affidabilità del servizio, soffre la metropolitana di Baku che non ha molte diramazioni anche se collega i punti principali della città. I taxi sono numerosi ed è il mezzo di trasporto pubblico maggiormente in uso a prezzi relativamente contenuti. La corsa dall aeroporto al centro della città e viceversa è la più onerosa (dai 40 ai 60 Euro) mentre da un punto

4 all altro della città di Baku il costo medio è di 5 Euro. Si consiglia di utilizzare esclusivamente le vetture di colore giallo o bianco con targa azzurra che portano l indicazione TAXI. Il traffico è spesso indisciplinato, e non di rado capita di vedere automobili percorrere contromano strade a senso unico, o automobilisti fermarsi in mezzo alla strada per far salire o scendere i passeggeri. Usare molta cautela nell'attraversare la strada, e fare attenzione ai tombini che sono talvolta chiusi male ed agli accessi ai locali seminterrati che spesso non sono protetti nè da corrimano nè da transenne. A Baku sono presenti le maggiori società di autonoleggio (Hertz, Avis, ecc.), che noleggiano anche autovetture fuoristrada, consigliate se ci si avventura fuori città dato il cattivo stato delle strade extraurbane. Carburanti. Il costo attuale del carburante (95 ottani) è di 0,60 Manat a litro mentre il gasolio costa 0,40 Manat al litro. Collegamenti con l'europa: Dal novembre del 2005 la compagnia di bandiera AZAL ha aperto il collegamento diretto su Milano con voli bisettimanali (lunedì e venerdì). È possibile inoltre raggiungere l'azerbaijan in aereo con voli da Londra (British Airways, ogni giorno), da Francoforte (Lufthansa, tre voli a settimana), da Vienna (Austrian Airlines, quattro voli settimanali) e da Istanbul (Turkish Airlines, tutti i giorni della settimana). La compagnia di bandiera Azerbaijan Airlines (AZAL) effettua voli regolari da e per Londra, Parigi, Mosca, Ankara e Istanbul. Maggiori informazioni sui voli e sugli orari sono disponibili sul sito È possibile recarsi a Baku in treno da Tbilisi (Georgia), mentre il treno che collega Mosca con Baku è attualmente riservato ai soli cittadini dei Paesi della CSI (Comunità degli Stati Indipendenti cui fanno parte tutte le ex repubbliche sovietiche). Anche i valichi di frontiera con la Russia sono temporaneamente interdetti agli stranieri, a causa della situazione di instabilità in Cecenia e in Daghestan. Vi sono inoltre linee di autobus che collegano Baku con Istanbul e Ankara, attraverso la Georgia, ma il viaggio dura circa tre giorni e non è particolarmente confortevole. Comunicazioni: Presso tutti i grandi alberghi è possibile effettuare telefonate internazionali, a costi piuttosto elevati (circa 3 dollari al minuto). In Azerbaijan vi sono due gestori di telefonia cellulare (Azercell e Bakcell) con reti GSM a 800 MHz che coprono buona parte del territorio nazionale. Entrambi i gestori hanno accordi di "roaming" con i gestori italiani di telefonia cellulare, per cui è possibile portare con sè il telefonino italiano. INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI In termini generali, e fatta eccezione per alcuni particolari settori, come quello delle assicurazioni, la legislazione locale è superficialmente improntata al libero commercio ed è consentito agli stranieri di avviare attività commerciali. E presente un Ufficio dell Istituto Commercio Estero a bacu al seguente indirizzo: Ufficio ICE a Baku 340 Nizami St. ISR Business Center 4F BAKU Azerbaijan Tel: ( ) Fax: ( ) Sito web: AMBASCIATA E CONSOLATI Ambasciata d Italia a Baku Kichik Gala, 44 Icheri Sheher - Baku Tel.: ( ) oppure Orari: lunedì ; martedì venerdì tel. reperibilità ( ) Fax: ( ) Sito web: Indirizzi e numeri di telefono utili Polizia a Baku : n. telefono 102 Emergenza sanitaria a Baku MEDICLUB: ( ) /12/13 SOS INTERNATIONAL: ( ) oppure CENTRAL CLINICAL HOSPITAL: ( ) /

5 NOTA BENE Gli avvisi del Ministero degli Affari Esteri per i viaggiatori che si recano all estero, sono basati su informazioni ritenute affidabili dal Ministero e disponibili alla data della loro pubblicazione. essi hanno lo scopo di informare quanti si accingono a preparare o iniziano un viaggio all estero. Queste informazioni non possono e non vogliono sostituirsi alla decisione individuale di effettuare o meno un viaggio. Le situazioni di pericolo possono rapidamente variare e diffondersi. nonostante la massima cura esercitata, il Ministero degli Affari Esteri, i suoi uffici all estero ed il suo personale non possono farsi garanti dell assoluta correttezza degli avvisi, ne possono essere chiamati a rispondere di eventuali danni e pregiudizi che dovessero insorgere.

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornamento del 19 dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornamento del 19 dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornamento del 19 dicembre 2007) PAESE - Azerbaijan (AZ) CAPITALE: BAKU POPOLAZIONE: 8.266.000 SUPERFICIE: 86.600 Km² FUSO ORARIO: +3h rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA

INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA INFORMATION PACK PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA FIERA 14 APRILE 17 APRILE 2015 MOSCA - RUSSIA 2 INDICE Informazioni sulla manifestazione... 3 Sede dell evento... 3 Date di svolgimento... 3 Mappa del centro

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: 10.325.941 Superficie: 78.864km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) Repubblica del Kirghizistan Capitale: Bishkek Popolazione: 5.100.000 Superficie: 200.000 kmq Confini:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR

INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR Arrivo a El Salvador All arrivo all aeroporto della capitale San Salvador, dopo aver superato il controllo passaporti e aver ritirato il bagaglio, i clienti che hanno prenotato

Dettagli

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ).

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). 1. Quante sono le ore di fuso orario? 2. Qual e la valuta? 3. Sono accettati i Traveller Cheque e le carte di credito? 4. Per entrare nel Paese ho bisogno

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 GIORNO: Roma New York Ritrovo dei Signori partecipanti all aeroporto di Roma Fiumicino. Incontro con una nostra assistente

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) Paese: Mongolia Capitale: ULAAN BAATAR Popolazione: 2.504.000 Superficie: 1.564.160 km2 Fuso orario: +7 ore rispetto all Italia,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

Missioni estive in Messico. Consigli pratici

Missioni estive in Messico. Consigli pratici Missioni estive in Messico Consigli pratici bagagli Chiudete bene i bagagli e mettete un etichetta con il vostro nome e indirizzo, in modo che compagnia aerea e servizi aeroportuali sappiano dove recapitarli

Dettagli

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Approvato con delibera della Giunta camerale n. 58 dd. 16.04.2012 Pubblicato

Dettagli

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM CENTRO STUDI Faversham è una caratteristica cittadina del Kent, molto vicina a Canterbury e a sole 50 miglia dal centro di Londra. I corsi sono tenuti all interno della

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/SCIA (Modello 0125 Versione 001-2014) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

Informazioni su taxi e autonoleggio privato con conducente

Informazioni su taxi e autonoleggio privato con conducente Italian Informazioni su taxi e autonoleggio privato con conducente Servizi di taxi e autonoleggio privato con conducente I taxi ( black cabs ) sono gli unici veicoli che possono essere fermati lungo la

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

La sua Carta Corporate Gold Elementi distintivi

La sua Carta Corporate Gold Elementi distintivi Indice LA SUA CARTA CORPORATE GOLD ELEMENTI DISTINTIVI 02 Metodi di pagamento e prelievo 02 Garanzie di sicurezza 02 Controllo delle sue spese 03 Servizio di Assistenza dedicato 03 Pacchetto assicurativo

Dettagli

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ Oggi assistiamo ad un turismo che vede spostarsi in ogni periodo grandi quantità di persone in ogni parte

Dettagli

E la Carta di credito per chi vuole disporre di una vasta gamma di servizi dedicati e di un elevato plafond.

E la Carta di credito per chi vuole disporre di una vasta gamma di servizi dedicati e di un elevato plafond. ORO CARTASI ORO I VANTAGGI I SERVIZI GRATUITI I SERVIZI ORO I SERVIZI A PAGAMENTO SICUREZZA GARANTITA E la Carta di credito per chi vuole disporre di una vasta gamma di servizi dedicati e di un elevato

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 PAESE: GEORGIA Capitale: TBILISI Popolazione: 4.543.000 Superficie: 69.500 Km² Fuso orario: +2 ore (o +3: la Georgia non ha

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F.

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Timbro Protocollo APERTURA AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero.

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero. VOLI BRITISH AIRWAYS PROGRAMMA: 1 Giorno - Roma Fiumicino/Londra/New York Ritrovo dei partecipanti direttamente in aeroporto. Distribuzione dei documenti di viaggio. Formalità doganali. Imbarco e partenza

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA MEMBERSHIP REWARDS EXPLORA

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA MEMBERSHIP REWARDS EXPLORA REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA MEMBERSHIP REWARDS EXPLORA REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA Programma Membership Rewards Explora La Società American Express Services Europe Ltd. (

Dettagli

DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE

DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE Con BNL può sostenere Telethon e la ricerca scientifica contro le malattie genetiche donando automaticamente ogni mese un importo pari allo 0.5% del saldo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) Paese: MAROCCO Capitale: RABAT Popolazione: 29.480.000 Superficie: 458.730 km2 Fuso orario: sempre un ora in meno rispetto all Italia. Moneta:

Dettagli

Mini Guida. Le assicurazioni online

Mini Guida. Le assicurazioni online Mini Guida Le assicurazioni online Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LE ASSICURAZIONI ONLINE In questa guida parleremo delle assicurazioni auto online, le più diffuse

Dettagli

Organizzazione Tecnica By Interexpo Travel Consulting srl

Organizzazione Tecnica By Interexpo Travel Consulting srl Organizzazione Tecnica By Interexpo Travel Consulting srl Offerta valida per espositori/visitatori fino ad esaurimento posti La quota individuale di partecipazione, 26/31 Gennaio, comprende: Biglietto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI 1. Invito su carta intestata da parte di una Ditta italiana compilato rigorosamente secondo il facsimile allegato. La presente

Dettagli

Muoversì: polizza multirischi per chi viaggia.

Muoversì: polizza multirischi per chi viaggia. Muoversì: polizza multirischi per chi viaggia. DATI DI MERCATO... pag. 2 LA SOLUZIONE UGF: MUOVERSI... pag. 3 DATI DI MERCATO IL SETTORE TURISTICO NEL 2011 SARÀ IN RIPRESA. ESTATE 2011: IN PARTENZA TRE

Dettagli

Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI UNITI

Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI UNITI Via GIOLITTI, 48 00185 ROMA Roma, 07.02.2008 Tel. 06/4882129 06/4742986 Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 www.cifi.it cifi@mclink.it A TUTTI I SOCI DEL CIFI LORO SEDI VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA L ISCRIZIONE Le iscrizioni dei minori stranieri, indipendentemente dalla regolarità

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: URUGUAY Capitale: MONTEVIDEO Popolazione: 3.300.000 Superficie: 176.215 km² Fuso orario: 3 ore in meno rispetto al meridiano di

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI.

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK MASTERCARD. È IL NUOVO E PRESTIGIOSO STRUMENTO DI PAGAMENTO, CHE CONSENTE DI ACCEDERE AD AGEVOLAZIONI E VANTAGGI DAVVERO STRAORDINARI.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

Yokohama HOT ROD CUSTOM SHOW SPECIALS. 03-08 dicembre 2015 (arrivo in Italia il 09 dic)

Yokohama HOT ROD CUSTOM SHOW SPECIALS. 03-08 dicembre 2015 (arrivo in Italia il 09 dic) Yokohama HOT ROD CUSTOM SHOW SPECIALS 03-08 dicembre 2015 (arrivo in Italia il 09 dic) Mooneyes promuove il 24 Hot Rod Custom Show, un evento che ormai detta le tendenze della scena custom a livello mondiale!!

Dettagli

ANEK LINES Condizioni Generali

ANEK LINES Condizioni Generali ANEK LINES Condizioni Generali Condizioni di trasporto I Passeggeri, i Loro bagagli ed i veicoli sono trasportati in conformità alle seguenti direttive : a) Convenzione Internazionale di Atene del 1974

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007) Repubblica del Kazakistan SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007) Capitale: Astana Popolazione: 15.100.000 Superficie: 2.728 kmq Confini: Russia (nord); Russia e Mar

Dettagli

CITTA DI SAN DONATO MILANESE

CITTA DI SAN DONATO MILANESE CITTA DI SAN DONATO MILANESE PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DELL IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 22 del

Dettagli

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya CAMPO DI VOLONTARIATO 2014 Caro Amico, La Nostra Africa Onlus sta organizzando il Campo di Volontariato Internazionale 2014. Anche quest anno il Campo si terrà in Kenya, specificatamente presso le Comunità

Dettagli

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa Questo documento contiene una serie di proposte intese a regolare i trattamenti economici e normativi applicabili, nei casi

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago P R E L I M I N A R E 2 0 1 3 Medjugorje 2013 In ogni istante, quando avrete delle difficoltà, non abbiate paura, io vi amo anche quando siete lontani da me e da Mio Figlio (Messaggio del 24 marzo 1984)

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT)

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT) COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA (HOT-SPOT) S:\1 Settore\SEGRETERIA\CONSIGLIO COMUNALE\DELIBERE\2012\037allegatoA.doc

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007) Paese: AUSTRALIA Capitale: CANBERRA Popolazione: 20.109.000 Superficie: 7.703.429 Km² Fuso orario: rispetto all Italia, aprile-ottobre,

Dettagli

VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM

VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM VACANZE ALL ESTERO: COME PAGARE COSTI E COMMISSIONI PER USARE LE CARTE FUORI UEM Vacanze. Prima della partenza si sa ci si deve dedicare all organizzazione; tra le altre cose bisogna pensare anche a come

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007) Paese: MONTENEGRO Capitale: Podgorica Popolazione: 625.082 Superficie: 13.812 km2 Fuso orario: nessuna differenza oraria con l Italia. Lingua:

Dettagli

Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale

Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale Allegato alla delibera del Consiglio Direttivo n. 9941 del 20 dicembre 2006 Regolamento missioni sul

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

Sottrazione internazionale di minori

Sottrazione internazionale di minori Sottrazione internazionale di minori 1) Che cosa s intende per sottrazione internazionale di minore Si parla di sottrazione internazionale di minore quando: il minore è stato illecitamente condotto all

Dettagli

LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA TURISTICA E IL CONTRATTO TIPO PER IL TURISMO SOCIALE

LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA TURISTICA E IL CONTRATTO TIPO PER IL TURISMO SOCIALE LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA TURISTICA E IL CONTRATTO TIPO PER IL TURISMO SOCIALE In questo spazio riproponiamo uno degli argomenti maggiormente oggetto di interesse e di equivoci da parte delle associazioni

Dettagli

Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri. Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento.

Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri. Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento. Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento.it 1 Soggiorno per motivi di protezione sociale. (Legge 6 marzo

Dettagli

Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali

Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali Business Travel Il business travel, e cioè l insieme delle attività strettamente legate a viaggi di lavoro quali biglietteria aerea e ferroviaria, prenotazioni

Dettagli

SOGGIORNO LINGUISTICO UPT Trento Tione - Cles

SOGGIORNO LINGUISTICO UPT Trento Tione - Cles Tel. 00353-86-3236164 Italia 349-8787879 e-mail mara@ces-schools.com mgallazzini@gmail.com SOGGIORNO LINGUISTICO UPT Trento Tione - Cles Dublino Irlanda 5-12 Marzo 2014 INFORMAZIONI UTILI La scuola: CENTRE

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.. Allegato C alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

Dettagli

ViviFacile. sul trasporto pubblico locale della città di Roma. Roma, 24 ottobre 2011

ViviFacile. sul trasporto pubblico locale della città di Roma. Roma, 24 ottobre 2011 ViviFacile Modalità di adesione al servizio di informazioni sul trasporto pubblico locale della città di Roma Roma, 24 ottobre 2011 Atac - L azienda Atac è l azienda di gestione del trasporto pubblico

Dettagli

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale.

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale. India Data la vastità e la conformazione orografica, l India ha vari tipi di clima, anche molto differenti, che si possono riassumere in tre stagioni: estiva, invernale e monsonica. L estate (aprile-giugno)

Dettagli

PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 LUNEDI 12/10/09 MARTEDI 13/10/09

PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 LUNEDI 12/10/09 MARTEDI 13/10/09 PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 Ore 7:00 ritrovo presso aeroporto di Milano Malpensa. Ore 10:00 partenza per Philadelphia con volo di linea US Airways Ore 13:10 (ora locale) arrivo a Philadelphia con volo

Dettagli

2015 Virgin Money London Marathon

2015 Virgin Money London Marathon 26 aprile 2015 Maratona di Londra 2015 Virgin Money London Marathon OVERSEAS TOUR OPERATOR ITALIA LA MARATONA: La Maratona di Londra è una delle 6 Majors mondiali,assieme a New York, Chicago, Boston, Berlino

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI PROVINCIA DI CROTONE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI Approvato con deliberazione del Consiglio provinciale n. del INDICE Art. 1 -

Dettagli

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività Percorso A ndimento 5 Un it à di re p p A Le imprese di viaggi Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività All interno della legge-quadro 135 del 29 marzo 2001 sul turismo non c è una precisa

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz Termini e Condizioni Particolari del servizio di autonoleggio Hertz 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

Influenza suina: l influenza A (H1N1)

Influenza suina: l influenza A (H1N1) . Influenza suina: l influenza A (H1N1) Il virus: lui chi è Ad aprile si sono registrati in Messico casi di infezione nell uomo da nuovo virus influenzale di tipo A (H1N1), precedentemente identificato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO OGGETTO Con la sottoscrizione del presente contratto Lei richiede di essere abilitato all utilizzo dei servizi di prenotazione alberghiera resi dalla 2B4 S.r.l. (d ora

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Paese: Etiopia SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Capitale: ADDIS ABEBA Popolazione: 60.000.000 circa Superficie: 1.127.127 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto

Dettagli

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE Gli indicatori delle modalità di arrivo a Firenze: i bus turistici e il traffico aereo Tra le numerose modalità di arrivo a Firenze si evidenziano quelle più rappresentative dell andamento turistico nonché

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori

Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori 1. All articolo 572, secondo comma, del codice penale, dopo la parola: danno le parole di persona minore degli anni quattordici

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI MEZZI DI TRASPORTO E MODALITÀ DI RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO Art. 1 Definizione di trasferta, attività di servizio e di rimborso spese 1. Per trasferta si intende l'attività

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

Lettura Il caso. Contratto di trasporto NTV

Lettura Il caso. Contratto di trasporto NTV Il caso. Contratto di trasporto NTV [ ] 3) Contratto di Trasporto 3.1 Con il Contratto di Trasporto, NTV si impegna a trasportare ogni persona fisica munita di valido titolo di trasporto ( Passeggero )

Dettagli

Sun Palace. Advanced Booking Per prenotazioni fino a 30 giorni prima della partenza. Promozione valida solo per gli adulti. Posti contingentati.

Sun Palace. Advanced Booking Per prenotazioni fino a 30 giorni prima della partenza. Promozione valida solo per gli adulti. Posti contingentati. Kos città Psalidi Il Comitours Club Sun Palace è una struttura accogliente, situata in località Psalidi a soli 4 km dall animato centro di Kos e a 32 dall aeroporto. Completamente rinnovato nelle parti

Dettagli

Liceo Scientifico Giulio Cesare Vanini

Liceo Scientifico Giulio Cesare Vanini Liceo Scientifico Giulio Cesare Vanini Via Reno, 34-73042 CASARANO (LE) Progetto: Obiettivo/Azione C-1-FSE-2014-259 Titolo: Progress one the advanced level of English INDICE Periodo, finalità ed obiettivi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO Il cliente che non si trova al punto di partenza 10 minuti prima del orario stabilito non vengono aspettati dall autobus. I Passeggeri che pagano andata e ritorno hanno il

Dettagli

TITOLO VI-BIS (1) AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI. Articolo 128-quater (2) (Agenti in attività finanziaria)

TITOLO VI-BIS (1) AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI. Articolo 128-quater (2) (Agenti in attività finanziaria) TESTO UNICO BANCARIO TITOLO VI-BIS (1) AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI Articolo 128-quater (2) (Agenti in attività finanziaria) 1. È agente in attività finanziaria il soggetto che

Dettagli

Attenzione: la validità di tutte le offerte presenti in questa sezione è stata prorogata a tutto giugno 2006.

Attenzione: la validità di tutte le offerte presenti in questa sezione è stata prorogata a tutto giugno 2006. Attenzione: la validità di tutte le offerte presenti in questa sezione è stata prorogata a tutto giugno 2006. Visa Offers for Business 2005 AIG Iscrizione all Assistenza Internazione di AIG International

Dettagli

MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014

MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014 A Tutti gli Associati Data Brescia 10 Marzo 2014 Circolare N. 031/2014 MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014 A RICHIESTA SERVIZIO GRATUITO PRE-MISSIONE

Dettagli

LA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

LA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI LA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI Si parla disottrazione internazionale del minore in due casi: a) Quando il minore viene condotto all estero dal genitore non affidatario senza il consenso dell altro

Dettagli

CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO

CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO Tra i vari consigli e le varie informazioni che vi sara' possibile ottenere nelle nostre Agenzie di viaggio,possiamo suggerirvi

Dettagli

PROCEDURA. Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde antisciacallaggio. PROTEZIONE CIVILE EDUCATIONAL www.casaleinforma.it/pcivile.

PROCEDURA. Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde antisciacallaggio. PROTEZIONE CIVILE EDUCATIONAL www.casaleinforma.it/pcivile. Comune di San Rocco al Porto Ufficio di Protezione Civile Sezione viabilità Bozza: Ottobre 2000 1a stesura: Luglio 2001 Verifica: Ottobre 2001 PROCEDURA Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde

Dettagli

Al sito web della scuola A tutti gli interessati

Al sito web della scuola A tutti gli interessati Prot.4058/c37 Bisuschio, 01/10/2014 Al sito web della scuola A tutti gli interessati BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE STAGE LINGUISTICO ALL ESTERO A.S. 2014/15 per L ISIS VALCERESIO di BISUSCHIO.

Dettagli

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA COME SI ENTRA 1. COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN 2. COME SI ENTRA IN ITALIA 3. IL VISTO 4. CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO 5. LA FRONTIERA COME SI ENTRA (1) Gli accordi puntano a realizzare uno spazio

Dettagli