Il pinguino nella PMI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il pinguino nella PMI"

Transcript

1 Il pinguino nella PMI bozza di analisi microeconomica della migrazione a GNU/Linux in ambito aziendale Copyright (c) 2009 Chiara Marzocchi. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.1 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections being, with no Front Cover Texts, and with no Back Cover Texts. A copy of the

2 La migrazione dal sistema operativo proprietario a quello libero per eccellenza, cioè GNU/Linux, offre ad oggi numerosissimi vantaggi, purtroppo ancora ignorati dalla maggior parte degli utenti e dei dirigenti aziendali. In questa analisi, tralasceremo le tematiche riguardanti l'approccio etico al software libero¹, che tuttavia andrebbero seriamente considerate, così come gli aspetti strettamente tecnici, per dedicarci alla valutazione delle prospettive economiche in direzione del risparmio derivante da una simile scelta, risparmio che può raggiungere anche una ragguardevole consistenza quando chi compie la migrazione è un'azienda. Per chiunque operi nei mercati del settore pubblico o privato, l'obiettivo da perseguire dovrebbe essere sempre la minimizzazione dei costi, secondo il dogma per cui chi non minimizza i costi rischia gravemente di diventare inefficiente. Questo per un'azienda può significare l'uscita dal mercato, pertanto si Impostano le strategie decisionali applicando un modello fondato sull'analisi di costi e benefici. Fondamentalmente ci si attiene alla regola secondo la quale è conveniente intraprendere una determinata azione se e solo se i benefici che ne scaturiscono sono maggiori dei costi da sostenere per intraprenderla. Consideriamo questa semplice equazione: l'abbattimento di un costo è uguale al conseguimento di un beneficio. Per estensione quindi, dall'analisi dei costi che scaturiscono direttamente o indirettamente dall'utilizzo di software proprietario, si possono ricavare i benefici economici derivanti dall'utilizzo di software libero. Analisi dei costi Il software proprietario produce costi che possono essere raggruppati in almeno sei classi, completamente o in buona parte evitabili utilizzando software libero: 1. costi di licenze abbattuti 2. costi hardware ridotti 3. costi di assistenza e manutenzione ridotti 4. costi di protezione abbattuti 5. costi di formato e interazione abbattuti 6. costi di tempo ridotti 1. Costi di licenze: il software proprietario, comporta il pagamento di licenze di utilizzo che raggiungono importi rilevanti appena il numero di sistemi diventa considerevole; questo tipo di costi è totalmente inesistente con il software libero, che può essere adoperato oltre che liberamente, anche gratuitamente; questo vale anche per I pacchetti di aggiornamento. Inoltre con l'uso di software Open Source non si rischiano multe per l'installazione di programmi clonati, magari installati 1/4

3 autonomamente da un utente privo della regolare licenza di utilizzo.² 2. Costi hardware: i costi hardware si presentano a fronte di aggiornamenti software che, come spesso accade col software proprietario, rendono necessario il potenziamento delle risorse fisiche. GNU/Linux è ideale per sfruttare appieno macchine economiche, facilmente reperibili e con scarse risorse e anche un computer di qualità medio/bassa, opportunamente utilizzato, darà ottimi risultati in termini di prestazioni. 3. Costi di assistenza e manutenzione: un sistema GNU/Linux ben configurato normalmente non richiede interventi causati da malfunzionamenti software, considerazione che invece notoriamente non vale per il sistema proprietario di più largo utilizzo che risente di una progressiva degradazione dell'integrità generale dovuta al tempo e all'uso. Qualora l'intervento di manutenzione non possa essere evitato (es. modifiche software specifiche), il software libero offre ancora moltissime possibilità di risparmio proprio per la sua caratteristica fondamentale: la libertà. Questo perché il mercato dell'assistenza del software libero è concorrenziale e, come è noto, i prezzi dei servizi in un mercato monopolistico sono sensibilmente più alti rispetto a quelli che genera un mercato concorrenziale. 4. Costi di protezione: i costi di protezione si rivelano in molti casi tra i più significativi per le aziende. Rendere il più sicuro possibile il proprio sistema informatico da qualsiasi tipo di intrusione (virus, cracker ecc.) è diventato ormai, più che una condivisibile pratica igienica, un vero e proprio obbligo. In Italia, chiunque tratti digitalmente dati personali, oggetto di tutela da parte del garante della privacy, è tenuto a porre in essere una serie di misure di sicurezza, come dispone il recente decreto legislativo 196/2003 che ha integrato la normativa sulla riservatezza. Tra queste misure, vengono annoverati un regolamentato accesso multiutente ai sistemi informatici aziendali, la protezione degli computer da attacchi esterni, tramite antivirus, firewall, sistemi di password, ecc. E' chiaro che, se per adeguarsi alla normativa si ricorre al software proprietario, si ha una vera e propria impennata dei costi, dato che da sempre, la sicurezza è una merce che costa abbastanza cara, e comunque, non si avrà la certezza di raggiungere l'obiettivo. La differenza tra l'incidenza che il malware ha sui più diffusi sistemi operativi proprietari e quella che ha su sistemi GNU/Linux è enorme: virus, worm, spyware non costituiscono un pericolo attuale. Un'ulteriore riprova si ha osservando il mercato dei sistemi per server internet, dove GNU/Linux ha ormai conquistato e mantiene il predominio, proprio grazie alla sicurezza garantita e alla stabilità, altro requisito caratteristico. 5. Costi di formato e interazione aziendale: utilizzando standard aperti, non proprietari, non si è vincolati ad un singolo fornitore e alle sue politiche di lock in per trattenere clienti. Questo vale sia per il prodotto che per i servizi accessori e l'assistenza. E' necessario ricordare come l'utilizzo diffuso del software proprietario abbia negli anni aiutato il selvaggio proliferare di formati proprietari associati a programmi specifici, a discapito degli standard che vengono adottati e rispettati nella comunità del software libero. 2/4

4 6. Costi in termini di tempistiche: se, come dicono molti economisti, il tempo è la risorsa scarsa per eccellenza, possiamo ipotizzare che i costi in termini di tempo siano osservati sempre con gran riguardo dai dirigenti aziendali. E' chiaro che anche l'instabilità di un sistema informatico, caratteristica per la quale alcuni sistemi operativi proprietari sono divenuti tristemente e un po' ridicolmente famosi, sottrae tempo produttivo all'operatore. La sperimentata stabilità di GNU/Linux consente un significativo risparmio di tempo e I tempi di uptime di un server GNU/Linux non hanno nulla da invidiare a quelli di più blasonati sistemi *nix proprietari. Inoltre: è possibile preservare l'investimento fatto sul software Windows esistente con strumenti dedicati, ad es. Wine, una implementazione OpenSource delle API di Windows che di fatto permette di eseguire molti programmi di Windows sotto Linux, a velocità simili (non si tratta di una emulazione software), mantentendo compatibilità molto buona, seppur non assoluta; è possibile percorrere migrazioni graduali, tipicamente dando la precedenza alle piattaforme di produzione, utilizzando tecnologie che permettono di eseguire in modo trasparente all'utente una applicazione remota che gira su un server GNU/Linux da un ambiente Windows. Ora, dopo aver tentato di analizzare le più rilevanti implicazioni in termini di risparmio, derivanti dall'utilizzo di software libero in ambito aziendale, non resta altro che verificare se da questo possano nascere costi che di per sé il software proprietario non produce. Passare da Windows a GNU/Linux non è sicuramente una scelta "indolore", soprattutto in ambienti aziendali. Analizziamo come GNU/Linux si presta ad essere utilizzato in piccole e medie aziende le cui attività non sono necessariamente connesse all'informatica. In questi contesti tipicamente esistono vari computer desktop, utilizzati dal personale, uno o più server interni (file server, CRM, ecc.) e talvolta, uno o più server pubblici (mail server, DMZ, ecc.). una migrazione sul desktop può risultare problematica sostanzialmente per la resistenza degli utenti e per eventuali difficoltà a cui può andare incontro personale impreparato. E' un costo iniziale che va preventivato e risulta attenuato da una adeguata formazione e dalla buona predisposizione degli utenti. Questo fattore è destinato a scendere con il tempo e l'aumentare degli skill interni. il parco software può risultare più limitato a fronte di specifiche esigenze, per quanto la varietà di applicazioni Open Source e anche commerciali sia notevolmente maturata e destinata a crescere sempre di più. Precisazioni: Alcuni dei vantaggi riportati sono di fatto possibili e forniscono le loro migliori prospettive se il percorso di migrazione avviene seguendo step determinati, frutto di un'analisi preliminare approfondita e il più 3/4

5 possibile dettagliata delle attività, anche le più marginali, dell'azienda che ha deciso di compiere 'il grande passo'. In questo passaggio, forse il più importante, è fondamentale la collaborazione del personale con I tecnici per buona riuscita dell'impresa. In particolare la migrazione sul lato client va considerata con molta attenzione e per essere il più possibile indolore: il sistema informatico (gestionale) dovrebbe essere basato su web, mainframe o comunque su sistemi centralizzati in modo tale che non ci siano applicativi custom da migrare o emulare ma soltanto un'interfaccia utente basata su software dalle funzionalità note (browser, client di posta, terminale ecc.) il parco macchine è meglio sia simile in termini di hardware e uguale in termini di distribuzione e versione utilizzata è possibile, in certi casi necessario, mantenere ambienti ibridi. In particolare il lato server è la prima parte da considerare per una migrazione in quanto può risultare trasparente agli utenti, mentre il lato client va gestito con attenzione e adeguata preparazione ¹ coloro che desiderano approfondire questo tema, troveranno in rete una ricca fonte di spunti, a cominciare da e ² alcune distribuzioni Linux non sono gratuite, ma hanno termini di licenza che ne permettono il libero utilizzo e duplicazione Versione del documento: 1.0 Data: 08/03/2009 Licenza: GFDL 1.3 Autore: Chiara Marzocchi 4/4

1/20 Segnali Analogici e Digitali Franco Moglie Istituto di Elettromagnetismo e Bioingegneria Università Politecnica delle Marche Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2005 2/20 GNU Free Documentation License

Dettagli

LA NORMATIVA SUL FLOSS NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ITALIANA

LA NORMATIVA SUL FLOSS NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ITALIANA LA NORMATIVA SUL FLOSS NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ITALIANA Letterio Bavastrelli 20 Agosto 2012 Una copia di questo documento è disponibile sul sito http://messinagnulinux.altervista.org Copyright (C)

Dettagli

Progetto Virtualizzazione

Progetto Virtualizzazione Progetto Virtualizzazione Dipartimento e Facoltà di Scienze Statistiche Orazio Battaglia 25/11/2011 Dipartimento di Scienze Statiche «Paolo Fortunati», Università di Bologna, via Belle Arti 41 1 La nascita

Dettagli

Autovalutazione d'istituto

Autovalutazione d'istituto ASSOCIAZIONE MAGISTRALE NICCOLÒ TOMMASEO Autovalutazione d'istituto Insegnanti: professionisti riflessivi Scheda di riflessione sulla professione insegnante Copyright 2007 2013Associazione Magistrale Niccolò

Dettagli

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE Il software è tutelato dalle leggi sul diritto d'autore, in maniera simile a quanto avviene per le opere letterarie. Il contratto che regola l'uso del software è la

Dettagli

Avete detto Open Source?!

Avete detto Open Source?! Come avvicinarsi all'open Source Sergio Margarita LIASES Università di Torino margarita@econ.unito.it Open Source nell'università - Software libero per studiare, insegnare e fare ricerca Università di

Dettagli

Il Comune di Modena e l'open Source Mo.Ma 2013

Il Comune di Modena e l'open Source Mo.Ma 2013 Il Comune di Modena e l'open Source Il Comune di Modena e l'open Source A partire dalla seconda metà degli anni '90, inizia l'utilizzo di tecnologie open source: Rete civica, e-mail 1997 nasce la Intranet

Dettagli

Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere

Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere Luca Syslac Mezzalira Montebelluna Linux User Group 20/09/2007 Montebelluna Syslac (MontelLUG) Intro Linux/GPL 20/09/2007 Montebelluna 1 / 27 Licenza d utilizzo

Dettagli

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Enrico Albertini 1 Di cosa stiamo parlando? L'hardware è la parte del computer che possiamo toccare, ciò che è composto da atomi. Il software, invece, è una

Dettagli

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio Il lavoro d ufficio La posta elettronica Intranet e Internet Browser OpenSource Mail server Utente 1 Utente 2 Apparato Rete Mail Server Server di posta POP3: (Post Office Protocol) protocollo per gestire

Dettagli

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Carlo Perassi carlo@linux.it Un breve documento, utile per la presentazione dei principali protocolli di livello Sessione dello stack TCP/IP e dei principali

Dettagli

Trento 11 Aprile 2005

Trento 11 Aprile 2005 Trento 11 Aprile 2005 L'offerta di servizi professionali per ambienti Open Source Alessandro Frison A.D. Mayking Spa frison@mayking.com Presentazione società Mayking Spa è una società che implementa soluzioni

Dettagli

Risparmiare innovando

Risparmiare innovando GIANLUCA VAGLIO Risparmiare innovando La tecnologia come strumento di risparmio 2011 Gianluca Vaglio www.gianlucavaglio.net Avvertenze legali AVVERTENZE LEGALI Copyright 2011 Gianluca Vaglio. La presente

Dettagli

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net Il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Dal software all assistenza sui sistemi Arcipelago Software entra nel mercato dei servizi IT come software house supportando

Dettagli

MS Outlook to Unix Mailbox Conversion mini HOWTO

MS Outlook to Unix Mailbox Conversion mini HOWTO MS Outlook to Unix Mailbox Conversion mini HOWTO Greg Lindahl, lindahl@pbm.com v1.4, 2004-01-08 Questo mini HOWTO tratta la conversione di e-mail da Microsoft Outlook (non Outlook Express) al tipico formato

Dettagli

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti Domande frequenti 1. Che cos'è? fa parte della famiglia Enterprise delle Symantec Protection Suite. Protection Suite per Gateway salvaguarda i dati riservati e la produttività dei dipendenti creando un

Dettagli

Fondamenti di programmazione OpenOffice.org Basic. a cura di nizan Soluzioni Open Source

Fondamenti di programmazione OpenOffice.org Basic. a cura di nizan Soluzioni Open Source Fondamenti di programmazione OpenOffice.org Basic a cura di nizan Soluzioni Open Source GNU Free Documentation License Copyright 2003 nizan Soluzioni OpenSource via Marconi,14 Casalecchio di Reno. Permission

Dettagli

Software proprietario

Software proprietario Open Source Software proprietario NO Fino a tutti glianni sessanta, anche se in misura decrescente, la componente principale e costosa di un computer era l hardware. Da ciò la scelta dei produttori di

Dettagli

I Server. Andrea Sommaruga: I server e le OSC (12:15-13:00) I Sistemi Operativi alternativi: Distribuzioni Linux,

I Server. Andrea Sommaruga: I server e le OSC (12:15-13:00) I Sistemi Operativi alternativi: Distribuzioni Linux, I Server Andrea Sommaruga: I server e le OSC (12:15-13:00) I Sistemi Operativi alternativi: Distribuzioni Linux, FreeBSD, ecc. Apache / Tomcat / Jakarta / Samba e l'accesso a Windows Antivirus, firewall,

Dettagli

FIREWALL: LA PROTEZIONE PER GLI ACCESSI ESTERNI

FIREWALL: LA PROTEZIONE PER GLI ACCESSI ESTERNI FIREWALL VPN RETI PRIVATE VIRTUALI: ACCESSO REMOTO Fondazione dell'ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano Commissione per l'ingegneria dell'informazione ing. Gianluca Sironi FIREWALL: LA PROTEZIONE

Dettagli

Problemi Organizzativi e di Project Management

Problemi Organizzativi e di Project Management Open Source: La Migrazione Andrea Sommaruga: Come migrare (10:45-11:15) Problemi Organizzativi e di Project Management Vincoli Sistemistici Necessità di interventi formativi Programmi e formati di conversione

Dettagli

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux.

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux. OPEN-ICT Open-ict sviluppa progetti di Information & Communication Technology con l'ausilio di prodotti Open Source per aziende e professionisiti. Open-ict accompagna le imprese nel percorso di innovazione

Dettagli

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 di Fabio BRONZINI - Consulente Informatico Cell. 333.6789260 Sito WEB: http://www.informaticodifiducia.it Fax: 050-3869200 Questi sono gli elementi-apparati

Dettagli

Linux in ambito smartphone e introduzione

Linux in ambito smartphone e introduzione Linux in ambito smartphone e introduzione a SailfishOS Gianguido Sorà gianguidorama@gmail.com 24 ottobre 2014 Perché Linux? Il kernel Linux è famoso per scalabilità ed affidabilità, oltre che per il suo

Dettagli

Software Libero e GNU/Linux

Software Libero e GNU/Linux Corso introduttivo a GNU/Linux Padova Software Libero e GNU/Linux Gianluca Moro Faber Libertatis Associazione di Promozione Sociale Faber Libertatis - http://faberlibertatis.org/ Linux che cos'è? Linux

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare

Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare GIANLUCA VAGLIO Applicazioni mobile Perchè investire e quali tecnologie usare 2010 Gianluca Vaglio www.gianlucavaglio.net Avvertenze legali AVVERTENZE LEGALI Copyright 2010 Gianluca Vaglio. La presente

Dettagli

L o. Giulio Concas. Romolo Camplani Nicola Serra. Evento del TOSSAD Project. http://www.tossad.org. http://agile.diee.unica.it.

L o. Giulio Concas. Romolo Camplani Nicola Serra. Evento del TOSSAD Project. http://www.tossad.org. http://agile.diee.unica.it. FLOSS Opportunità per PPAA e PMI L o Evento del TOSSAD Project http://www.tossad.org Romolo Camplani Nicola Serra http://agile.diee.unica.it 1 Cosa è il FLOSS (o F/OSS) Free/Libre Open Source Software

Dettagli

Profilo di aziende che offrono soluzioni Open Source: Conecta, Mayking, Witcom

Profilo di aziende che offrono soluzioni Open Source: Conecta, Mayking, Witcom Profilo di aziende che offrono soluzioni Open Source: Conecta, Mayking, Witcom Per vari motivi che abbiamo esaminato in un' altra parte del dossier - http://www.mercatoglobale.com/index.php?option=com_content&task=view&id=726&itemid=16

Dettagli

Una rete aziendale con Linux

Una rete aziendale con Linux L i n u x n e l l e P M I Una rete aziendale con Linux Gennaro Tortone Francesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta P r o b l e m a Abbiamo bisogno di un server nella nostra azienda mail interne/esterne

Dettagli

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS SECURITY FOR BUSINESS Le nostre tecnologie perfettamente interoperabili Core Select Advanced Total Gestita tramite Security Center Disponibile in una soluzione mirata Firewall Controllo Controllo Dispositivi

Dettagli

Il Software Libero. Lo Gnu, il simbolo universalmente riconosciuto del Software libero, ma anche acronimo di Gnu is not Unix

Il Software Libero. Lo Gnu, il simbolo universalmente riconosciuto del Software libero, ma anche acronimo di Gnu is not Unix Il Software Libero Un software libero è un software rilasciato con una licenza che permette a chiunque di utilizzarlo, studiarlo, modificarlo e redistribuirlo. Il fenomeno nato negli anni 80 come reazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso STUDIO BERRETTA E ASSOCIATI

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso STUDIO BERRETTA E ASSOCIATI Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso STUDIO BERRETTA E ASSOCIATI Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.8 Aumentare l'efficienza

Dettagli

Infomarket SRL. _Profilo Aziendale 2006. Presentazione dell azienda e del portafoglio Soluzioni e Servizi per le imprese.

Infomarket SRL. _Profilo Aziendale 2006. Presentazione dell azienda e del portafoglio Soluzioni e Servizi per le imprese. Infomarket SRL _Profilo Aziendale 2006 Presentazione dell azienda e del portafoglio Soluzioni e Servizi per le imprese. 01. _L Azienda Infomarket è un'azienda che opera nel settore IT proponendo soluzioni

Dettagli

SISTEMI INFORMATICI/WEBGIS PER LA GESTIONE DI DATI AMBIENTALI E TERRITORIALI Povo, 11-04-2005 Steno Fontanari

SISTEMI INFORMATICI/WEBGIS PER LA GESTIONE DI DATI AMBIENTALI E TERRITORIALI Povo, 11-04-2005 Steno Fontanari Una piccola impresa trentina Open-Source SISTEMI INFORMATICI/WEBGIS PER LA GESTIONE DI DATI AMBIENTALI E TERRITORIALI Povo, 11-04-2005 Steno Fontanari L IDEA LA STORIA 5 soci fondatori: dalla ricerca al

Dettagli

Guida all'uso di StarOffice 5.2

Guida all'uso di StarOffice 5.2 Eraldo Bonavitacola Guida all'uso di StarOffice 5.2 Introduzione Dicembre 2001 Copyright 2001 Eraldo Bonavitacola-CODINF CODINF COordinamento Docenti INFormati(ci) Introduzione Pag. 1 INTRODUZIONE COS'È

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza N. di parte: E60509 Ottobre 2014 Copyright 2013, 2014, Oracle e/o relative consociate. Tutti i diritti riservati. Il software e la relativa documentazione

Dettagli

Perché Gnu/Linux. Breve excursus su quali sono i vantaggi dell'uso di un sistema operativo free e opensource come una distribuzione GNU/Linux

Perché Gnu/Linux. Breve excursus su quali sono i vantaggi dell'uso di un sistema operativo free e opensource come una distribuzione GNU/Linux Perché Gnu/Linux Breve excursus su quali sono i vantaggi dell'uso di un sistema operativo free e opensource come una distribuzione GNU/Linux Vantaggi dell'uso dei formati aperti e liberi per salvare i

Dettagli

panoramica sugli strumenti

panoramica sugli strumenti SICUREZZA IN RETE panoramica sugli strumenti A cura di: Ing. Michele Mordenti Forlì, 27 Marzo 2006 In collaborazione con il Comune di Forlì SOMMARIO Presentazione del FoLUG Software libero Password Firewall

Dettagli

Idee emerse dalla sperimentazione condotta in collaborazione al Progetto Marconi dell'ufficio Scolastico Provinciale di Bologna

Idee emerse dalla sperimentazione condotta in collaborazione al Progetto Marconi dell'ufficio Scolastico Provinciale di Bologna Idee emerse dalla sperimentazione condotta in collaborazione al Progetto Marconi dell'ufficio Scolastico Provinciale di Bologna Claudio Laurita Beatrice Andalò Budrio (BO) Domanda di fondo Perché il laboratorio

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA Stefano Di Paola CTO Minded Security OWASP Day per la PA Roma 5, Novembre 2009 Copyright 2009 - The OWASP Foundation

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina 1 / 34 Obiettivi di questo incontro Fornire delle informazioni di base sul funzionamento

Dettagli

2 La tempesta perfetta

2 La tempesta perfetta La tempesta perfetta : perché ora è il momento dell Open Source 2 INtroduzione 2 La tempesta perfetta 3 La promessa di valore dell open source 5 open source = riduzione dei costi per le aziende 6 Quali

Dettagli

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed .EVERYWHERE LOGIN entra nel futuro. partnership signed Sinergia per l innovazione. Studio Ferroli e Acknow Per essere competitivi e vincenti in un mercato sempre più dinamico e globalizzato, che richiede

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI COMUNE DI ROSSANO VENETO SERVIZI INFORMATICI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI Allegato A) INDICE 1 INTRODUZIONE 2 ASPETTI GENERALI 2.1 Contenuti 2.2 Responsabilità 2.3 Applicabilità

Dettagli

Descrizione delle prestazioni

Descrizione delle prestazioni 1. Disposizioni generali La presente descrizione delle prestazioni si applica ai servizi (di seguito i "servizi") di (di seguito "Swisscom"). Essa vale a complemento delle disposizioni contrattuali già

Dettagli

Festival della scuola 2009 Tolentino, 6 Novembre 2009. Opzione Open Source nella scuola per la didattica e per l amministrazione

Festival della scuola 2009 Tolentino, 6 Novembre 2009. Opzione Open Source nella scuola per la didattica e per l amministrazione Festival della scuola 2009 Tolentino, 6 Novembre 2009 Opzione Open Source nella scuola per la didattica e per l amministrazione Il computer: software, hardware il software la parte immateriale intangibile

Dettagli

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp.

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. Symbolic Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. La nostra mission è di rendere disponibili soluzioni avanzate per la sicurezza

Dettagli

StorageTek Tape Analytics

StorageTek Tape Analytics StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza Release 2.1 E60950-01 Gennaio 2015 StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza E60950-01 copyright 2012-2015, Oracle e/o relative consociate. Tutti

Dettagli

Linux e Open Source: Libero! Non "gratis"...

Linux e Open Source: Libero! Non gratis... Linux e Open Source: Libero! Non "gratis"... Di Colucci Martino. 1 Cos'è Linux Linux è un sistema operativo alternativo al più blasonato Windows OS (o al cugino Macintosh) È parente stretto della famiglia

Dettagli

LINUX E OPEN INNOVATION

LINUX E OPEN INNOVATION BENVENUTI LINUX E OPEN INNOVATION Storia, filosofia e concept a cura di Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) COSA SAREBBE UN PC SENZA PROGRAMMI? Un computer per funzionare necessita di un sistema operativo.

Dettagli

Il software. E' una serie di istruzioni eseguite dal PC.

Il software. E' una serie di istruzioni eseguite dal PC. Corso "Software Open Source per il commercio elettronico Modulo: Applicazioni di ecommerce L'OPEN SOURCE Il software E' una serie di istruzioni eseguite dal PC. I programmatori Sono degli informatici che

Dettagli

Confronto tra VMware Zimbra e le principali piattaforme di posta elettronica e collaborazione

Confronto tra VMware Zimbra e le principali piattaforme di posta elettronica e collaborazione Confronto tra VMware Zimbra e le principali piattaforme di posta elettronica e collaborazione W H I T E PA P E R : Z I M B R A E L A C O N C O R R E N Z A Introduzione La posta elettronica è un'applicazione

Dettagli

IT for education. soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto

IT for education. soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto IT for education soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto Gli Istituti Scolastici spesso non sono dotati di una struttura centralizzata ed efficiente dedicata alla gestione

Dettagli

Relazione Su Soluzione Open Source Per Il Terzo Settore. a cura del Corso Sviluppatori Open Source per il Terzo Settore Polo di Bari

Relazione Su Soluzione Open Source Per Il Terzo Settore. a cura del Corso Sviluppatori Open Source per il Terzo Settore Polo di Bari Relazione Su Soluzione Open Source Per Il Terzo Settore a cura del Corso Sviluppatori Open Source per il Terzo Settore Polo di Bari Versione 1 Indice 1 Obiettivi......2 1.1 Problematiche del Terzo Settore....2

Dettagli

Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa

Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa Impatti strategici dell'uso del FLOSS nella piccola e media impresa Alessandro Ugo augo@polito.it LinuxDay Torino 2011 Rivisto per la lezione del 9 aprile 2013 del Corso GNU/Linux avanzato e tecnologie

Dettagli

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti)

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OPEN SOURCE Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OBIETTIVI Cosa sono i sw open source? Cosa li distingue dai sofware non open? Quali implicazioni per: I professionisti

Dettagli

Licenze OpenSource Libertà Digitali. by Stefano (zeno), Donato (scorpio2002) Antonio (Hawkeye)

Licenze OpenSource Libertà Digitali. by Stefano (zeno), Donato (scorpio2002) Antonio (Hawkeye) Licenze OpenSource Libertà Digitali by Stefano (zeno), Donato (scorpio2002) Antonio (Hawkeye) Licenze e Modello OpenSource Compreresti mai una macchina col cofano sigillato?!? Codice Sorgente Linguaggio

Dettagli

DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013

DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013 DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013 1/17 Copyright 2013 Dott.Ing. Ivan Ferrazzi Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of

Dettagli

INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1

INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1 INTRODUZIONE AL SOFTWARE LIBERO STEFANO IANNUCCI 02/13/12 1 Agenda Introduzione: limiti del software proprietario Definizione di software libero Vantaggi del software libero Per end-user (persone, aziende)

Dettagli

Definizione di Open Source

Definizione di Open Source L Open Source Definizione di Open Source In informatica, open source (termine inglese che significa sorgente aperta) indica un software i cui autori (più precisamente i detentori dei diritti) ne permettono,

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

REINGEGNERIZZARE UN SISTEMA INFORMATIVO LEGACY

REINGEGNERIZZARE UN SISTEMA INFORMATIVO LEGACY Personal Computer Minisistemi, Networking Servizi Internet-Intranet Consulenze, Progettazione Sviluppo Sistemi Informativi e-mail info@mistercomputer.it www.mistercomputer.it

Dettagli

Sistemi Operativi. Modulo 4: Architettura dei sistemi operativi

Sistemi Operativi. Modulo 4: Architettura dei sistemi operativi Sistemi Operativi Modulo 4: Architettura dei sistemi operativi Renzo Davoli Alberto Montresor Copyright Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU

Dettagli

Materiale informativo per i soci

Materiale informativo per i soci Materiale informativo per i soci dell'associazione Culturale ACROS Premessa sul Software Libero e Open Source Il concetto di software libero si può ritenere strettamente legato a quello di libero scambio

Dettagli

Semplificazione e Nuovo CAD L area riservata dei siti web scolastici e la sua sicurezza. Si può fare!

Semplificazione e Nuovo CAD L area riservata dei siti web scolastici e la sua sicurezza. Si può fare! Si può fare! Premessa La sicurezza informatica La sicurezza rappresenta uno dei più importanti capisaldi dell informatica, soprattutto da quando la diffusione delle reti di calcolatori e di Internet in

Dettagli

LPIC-1 Junior Level Linux Certification

LPIC-1 Junior Level Linux Certification Corso 2012/2013 Introduzione a GNU/Linux Obiettivi Il percorso formativo ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze basilari necessarie per installare, configurare e gestire un server/workstation

Dettagli

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Sicurezza asw net un programma completo di intervento come si giunge alla definizione di un programma di intervento? l evoluzione

Dettagli

Teoria del TCO la somma di tutte le spese ed i costi associati all'acquisto ed all'uso di equipaggiamenti, materiali e servizi

Teoria del TCO la somma di tutte le spese ed i costi associati all'acquisto ed all'uso di equipaggiamenti, materiali e servizi MASTER IN GESTIONE DEL SOFTWARE OPEN SOURCE Pisa, 23 Giugno 2007 Massimiliano Gambardella Simulazione pratica del del calcolo del del Total Cost of of Ownership in in caso di di migrazione da da Windows

Dettagli

G DATA White Paper. Mobile Device Management. G DATA - Sviluppo applicazioni

G DATA White Paper. Mobile Device Management. G DATA - Sviluppo applicazioni G DATA White Paper Mobile Device Management G DATA - Sviluppo applicazioni Sommario 1. Introduzione... 3 2. Dispositivi mobili nelle aziende... 3 2.1. Vantaggi... 4 2.2. Rischi... 5 3. Gestione dei dispositivi

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Sme.UP Web Application

Sme.UP Web Application Sme.UP Web Application Web Application Web.UP Una interfaccia web per i vostri dati gestionali Il modulo applicativo Web.UP fornisce al progettista di siti Internet una serie di potenti strumenti per l'integrazione

Dettagli

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale Team LINUX Linux in italiano per il gestionale ARCHITETTURE DI RETE AMBIENTE TEAMLINUX ThinClient ASCII Terminale Unix (3 Sessioni) Supporto stampante locale PC Windows Remoto - Terminale Windows (RDP)

Dettagli

Conferenze Introduttive

Conferenze Introduttive Conferenze Introduttive Scegliere la distribuzione GNU/Linux più adatta alle proprie esigenze Montebelluna 27 settembre 2007 27 set 2007 - Montebelluna 1 Licenza d'utilizzo Copyright 2007, Manuel Dalla

Dettagli

PUA (Politica d Uso Accettabile e Sicura della rete) Introduzione e processo di revisione

PUA (Politica d Uso Accettabile e Sicura della rete) Introduzione e processo di revisione PUA (Politica d Uso Accettabile e Sicura della rete) Introduzione e processo di revisione ( Questa versione (bozza iniziale) della PUA è stata creata da una Commissione, incaricata dal Dirigente Scolastico,

Dettagli

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque.

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Scheda tecnica Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Utenti mobili protetti Nelle organizzazioni odierne, ai responsabili IT viene spesso richiesto di fornire a diversi tipi di utente l'accesso

Dettagli

Cosa è il sistema operativo

Cosa è il sistema operativo Sistemi Operativi Cosa è il sistema operativo Software che, tramite l'interfaccia utente, consente l'invio di comandi al computer, e che controlla e gestisce tutto il traffico di dati all'interno del computer

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Sicurezza su linux... e considerazioni varie. Gianluca Antonacci email: giaaan@tin.it

Sicurezza su linux... e considerazioni varie. Gianluca Antonacci email: giaaan@tin.it Sicurezza su linux... e considerazioni varie Gianluca Antonacci email: giaaan@tin.it Sommario Protezione del PC: firewall e antivirus - configurazione di Firestarter - configurazione di ClamAV Indicizzazione

Dettagli

Elementi di sicurezza 1.5

Elementi di sicurezza 1.5 Elementi di sicurezza 1.5 UserID e password Nei computer possono essere raccolti molti dati che possono avere un valore economico o personale notevolissimo Si pone allora il problema di impedire l accesso

Dettagli

Un percorso di introduzione al software libero...cercando di non scendere nei tecnicismi

Un percorso di introduzione al software libero...cercando di non scendere nei tecnicismi Introduzione al software libero Un percorso di introduzione al software libero...cercando di non scendere nei tecnicismi Marco Brambilla Introduzione al software libero Il software libero Linus, Richard

Dettagli

IN CHIAVE E-GOVERNMENT

IN CHIAVE E-GOVERNMENT UNA NUOVA SUITE IN CHIAVE E-GOVERNMENT La Pubblica Amministrazione cambia. Si fa strada concretamente l idea di uno stile di governo innovativo che, grazie alla potenzialità di interconnessione, renda

Dettagli

mailto:gearloose@fastwebnet.itgilbert O Sullivan v1.99.8 10-05-2006

mailto:gearloose@fastwebnet.itgilbert O Sullivan v1.99.8 10-05-2006 Configuration HOWTO mailto:gearloose@fastwebnet.itgilbert O Sullivan v1.99.8 10-05-2006 Questo HOWTO vuole essere il documento principale a cui tutti possano fare riferimento per configurare i più comuni

Dettagli

Avv. Giorgio Battaglini Camera Civile Veneziana - Circolo dei Giuristi Telematici

Avv. Giorgio Battaglini Camera Civile Veneziana - Circolo dei Giuristi Telematici Camera Civile Veneziana - Circolo dei Giuristi Telematici SICUREZZA DEI DATI DELLO STUDIO Circolo dei Giuristi Telematici Camera Civile Veneziana SICUREZZA Al di là delle definizioni normative, la sicurezza

Dettagli

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Massimiliano Dal Cero, Stefano Fratepietro ERLUG 1 Chi siamo Massimiliano Dal Cero CTO presso Tesla Consulting Sicurezza applicativa e sistemistica

Dettagli

EyeOS - intranet desktop mini howto

EyeOS - intranet desktop mini howto EyeOS - intranet desktop mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Agosto 2008 PREAMBOLO EyeOS è un Web Operating System (Sistema Operativo Web) e ambiente collaborativo disegnato

Dettagli

Contratto di Licenza per il Software Microsoft:

Contratto di Licenza per il Software Microsoft: Contratto di Licenza per il Software Microsoft: Windows Embedded For Point of Service 1.0 Le presenti condizioni costituiscono il contratto tra il licenziatario e [OEM]. Il licenziatario deve leggerle

Dettagli

Vorrei che anche i nostri collaboratori potessero accedere sempre e ovunque alla nostra rete per consultare i file di cui hanno bisogno.

Vorrei che anche i nostri collaboratori potessero accedere sempre e ovunque alla nostra rete per consultare i file di cui hanno bisogno. VPN Distanze? Le aziende si collegano in rete con le loro filiali, aprono uffici decentrati, promuovono il telelavoro oppure collegano i collaboratori remoti e i fornitori di servizi esterni alla loro

Dettagli

VPN RETI PRIVATE VIRTUALI: ACCESSO REMOTO

VPN RETI PRIVATE VIRTUALI: ACCESSO REMOTO TERMINAL SERVER E XSERVER VPN RETI PRIVATE VIRTUALI: ACCESSO REMOTO Fondazione dell'ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano Commissione per l'ingegneria dell'informazione ing. Gianluca Sironi

Dettagli

Securing Your Journey to the Cloud. Gestione efficace della sicurezza su più piattaforme, oggi e in futuro.

Securing Your Journey to the Cloud. Gestione efficace della sicurezza su più piattaforme, oggi e in futuro. Fisico Virtuale - Cloud Securing Your Journey to the Cloud Gestione efficace della sicurezza su più piattaforme, oggi e in futuro. Sommario Sintesi 1 Il percorso verso l ambiente in-the-cloud può essere

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU INSTALLAZIONE DI KUBUNTU Tutorial passo-passo per l'installazione di Kubuntu 6.06 per sistemi x86 32bit. La distro-live distribuita dal FoLUG al LINUX-DAY 2006. Per le informazioni su Kubuntu si rimanda

Dettagli

Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1

Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1 Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1 Presentazione generale del concetto di open source Il sistema operativo LINUX e le varie distribuzioni Uso di una versione Knoppix live Presentazione di OpenOffice.org I contenuti

Dettagli

LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU)

LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU) LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU) Prima è nato lo GNU Nel 1984 Richard Stallman avvia lo GNU project basato sul principio del free software (reazione a S.O. proprietari) Nel 1985 nasce la Free

Dettagli

BENVENUTI. LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo. Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) a cura di

BENVENUTI. LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo. Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) a cura di BENVENUTI LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo a cura di Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) FUNZIONA COME MOLTI ALTRI S.O. SISTEMA LINUX Kernel SOFTWARE GNU Programmi Ambiente Desktop

Dettagli

INFN Roma I Gruppo Collegato Sanità. Regolamento per l'utilizzo delle risorse di Calcolo

INFN Roma I Gruppo Collegato Sanità. Regolamento per l'utilizzo delle risorse di Calcolo INFN Roma I Gruppo Collegato Sanità Regolamento per l'utilizzo delle risorse di Calcolo Il Servizio di Calcolo (di seguito indicato anche come Servizio) si occupa della configurazione e dell'amministrazione

Dettagli