INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2006"

Transcript

1 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C FISCO IMPUTAZIONE DELLE COMPETENZE PROVVIGIONALI DEI SINGOLI PERIODI DI IMPOSTA. INTERVENTO DELLA F.N.A.A.R.C FISCO INDENNITÀ' SUPPLETIVA DI CLIENTELA: DEDUCIBILITÀ' PER COMPETENZA FISCO LEGGE FINANZIARIA ISTITUZIONALE DECRETO MILLE PROROGHE PROROGA DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DI SICUREZZA (PRIVACY), PROROGA DEL TEMINE PER LA CONVERSIONE AL DIGITALE TERRESTRE, PROROGA DEL CONDONO EDILIZIO, PROROGA PER LA INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI DI EQUIPAGGIAMENTO PER VEICOLI A MOTORE DI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO SUPERIORE A 7,5 TONNELLATE PREVIDENZA DISCIPLINA DELLE FORME PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI. LA NUOVA DECORRENZA DAL PREVIDENZA VARIAZIONE DEL TASSO DI DIFFERIMENTO, DI DILAZIONE E DELLE SOMME AGGIUNTIVE PER OMESSO O RITARDATO VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L'ANNO DECRETO LEGGE N. 273 DEL 30 DICEMBRE IMPOSTE DIRETTE - ADDIZIONALI ALL'IRPEF - LEGGE N. 266 DEL 23 DICEMBRE FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L ANNO 2006 RIVALUTAZIONE DEI BENI D IMPRESA E DELLE AREE EDIFICABILI LEGGE N. 266 DEL 23 DICEMBRE FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L ANNO 2006 CESSIONI IMMOBILIARI LEGGE N. 266 DEL 23 DICEMBRE ISTITUZIONALE IMPRENDITORIA FEMMINILE. INTERVENTI DESTINATI ALLA CONCESSIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE INIZIATIVE IMPRENDITORIALI

2 11. PREVIDENZA CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ENASARCO E INDENNITÀ DI RISOLUZIONE RAPPORTO. TABELLE RIEPILOGATIVE ISTITUZIONALE FERMO AMMINISTRATIVO DEGLI AUTOVEICOLI.- È NUOVAMENTE APPLICABILE ISTITUZIONALE DIRITTO ANNUALE CAMERALE PROROGATO IL LIMITE ALL INCREMENTO DEGLI IMPORTI DEL DIRITTO ANNUALE DOVUTO DALLE IMPRESE ALLE CAMERE PER L ANNO FISCO IVA CONTRASTO ALL EVASIONE IN MATERIA DI IVA SOLIDARIETÀ NEL PAGAMENTO DELL IVA INDIVIDUAZIONE DEI BENI DECRETO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DEL 22 DICEMBRE FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L ANNO 2006 PROGRAMMAZIONE FISCALE LEGGE N. 266 DEL 23 DICEMBRE 2005 FINANZIARIA ISTITUZIONALE FIRENZE: ACCOLTO DAL T.A.R. IL RICORSO DELLA F.N.A.A.R.C. CONTRO LA SOPPRESSIONE DELLA COMMISSIONE RUOLO ISTITUZIONALE FOGGIA: CONVEGNO 26 MARZO FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L'ANNO PROPOSTA DI ADEGUAMENTO - LEGGE N. 266 DEL 23 DICEMBRE ISTITUZIONALE LEGGE 215/92 - AZIONI POSITIVE PER L IMPRENDITORIA FEMMINILE (VI BANDO). INDICAZIONI OPERATIVE FISCO COMUNICAZIONE ANNUALE IVA. È DA INVIARE ENTRO IL 28 FEBBRAIO PREVIDENZA INPS: MODIFICATA LA PROCEDURA DI INTERPELLO PREVIDENZA E ASSISTENZA PROGRAMMA DEI CRITERI E DELLE PROCEDURE RELATIVI ALLE PRESTAZIONI INTEGRATIVE DI PREVIDENZA DELLA FONDAZIONE ENASARCO PER L'ANNO

3 23. ISTITUZIONALE RIFERIMENTI POLITICI (DEPUTATI E SENATORI); NECESSITÀ DI SEGNALAZIONE ALLA PRESIDENZA DELLA FNAARC ISTITUZIONALE CONFCOMMERCIO: CARLO SANGALLI NUOVO PRESIDENTE PREVIDENZA RIFORMA PREVIDENZA COMPLEMENTARE PREVIDENZA FONDAZIONE ENASARCO: POLIZZA CUMULATIVA DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO PREVIDENZA FONDAZIONE ENASARCO: AGGIORNAMENTI DEI MASSIMALI PROVVIGIONALI E DEI MINIMALI CONTRIBUTIVI FISCO IVA: ATTENZIONE ALL ACQUISTO DI AUTO PER OCCASIONI PARTICOLARMENTE VANTAGGIOSE FISCO CARTELLE PAZZE: COME DISINNESCARLE QUALE DOCUMENTAZIONE CONSERVARE PREVIDENZA CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ENASARCO E INDENNITÀ DI RISOLUZIONE RAPPORTO. AGGIORNAMENTO DELLE TABELLE RIEPILOGATIVE FISCO SCOMPUTO DELLE RITENUTE D ACCONTO: I TERMINI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI FISCO FATTURAZIONE DI PROVVIGIONI VERSO CASE MANDANTI ESTERE FISCO LEGGE 488/92 OTTENUTO IL CONCERTO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE SUL DECRETO DI RIFORMA DELLA LEGGE 488/ FISCO IRAP REGIONE LOMBARDIA AGEVOLAZIONI LEGGE REGIONALE N. 11 DEL 5 MAGGIO PREVIDENZA INPS ESERCENTI ATTIVITÀ COMMERCIALI: CONTRIBUZIONE PER L ANNO FISCO FERMO AMMINISTRATIVO BENI MOBILI REGISTRATI RISOLUZIONE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE N. 2 DEL 9 GENNAIO

4 37. FISCO DEDUZIONE IRAP PER L INCREMENTO DELLA BASE OCCUPAZIONALE CIRCOLARE DELLA AGENZIA DELLE ENTRATE DEL N ISTITUZIONALE INDENNITÀ DI FINE RAPPORTO DI AGENZIA. CONFERMATE ANCHE DALLA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 23 MARZO ISTITUZIONALE SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 23 MARZO LA POSIZIONE DELLA F.N.A.A.R.C FISCO IRAP INCOMPATIBILITÀ CON LA VI DIRETTIVA CEE CONCLUSIONI DELL AVVOCATO GENERALE DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA PREVIDENZA INAIL. EVENTI SISMICI CAMPOBASSO E FOGGIA NUOVA SOSPENSIVA FISCO MANOVRA ECONOMICA PER L ANNO 2006 PLUSVALENZE SUGLI IMMOBILI CHIARIMENTI CIRCOLARE DELLE ENTRATE N. 6/E DEL 13 FEBBRAIO PREVIDENZA INAIL SISMA MARCHE E UMBRIA 1997: DIFFERIMENTO RECUPERO PREMI FISCO SERVIZI TELEFONICI NON RICHIESTI. PROVVEDIMENTO DEL GARANTE DELLA PRIVACY DM 16 FEBBRAIO CONTRATTUALE RINUNCIA UNILATERALE AL PATTO DI NON CONCORRENZA. NON POSSIBILE PER LA CORTE DI CASSAZIONE FISCO SCOMPUTO DELLE RITENUTE D ACCONTO: I TERMINI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI FISCO AUTOMOBILI AMMESSI IN DEDUZIONE PER GLI AGENTI DI COMMERCIO: NESSUNA LIMITAZIONE FISCO MAXI CANONE DI LEASING.- VA IMPUTATO PER COMPETENZA ISTITUZIONALE AGRIGENTO: RIPRISTINATA LA COMMISSIONE RUOLO FISCO NOLEGGIO FULL SERVICE DELLE AUTOVETTURE E NUMERO DELLE

5 AUTOVETTURE UTILIZZABILI NELL ATTIVITÀ D IMPRESA. PUNTUALIZZAZIONI 51. FISCO RIMBORSI DI IMPOSTE O DI ONERI.- ATTENZIONE ALLA TASSAZIONE FISCO RICHIESTA DI DOCUMENTI GIUSTIFICATIVI DEGLI ONERI DEDUCIBILI. POSSIBILE DA PARTE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE ANCHE IN PRESENZA DEL CONDONO TOMBALE FISCO STUDI DI SETTORE LA PROVA CONTRARIA. PARTICOLARITÀ PER AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO ISTITUZIONALE VALIDITÀ DEGLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI ANCHE DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA 23 MARZO ACCORDO DI TUTTE LE ORGANIZZAZIONI DEGLI AGENTI DI COMMERCIO FIRMATARIE DEGLI A.E.C. DEL ISTITUZIONALE VALIDITA DEGLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI ANCHE DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA 23 MARZO INTERVISTA AL GR1 ECONOMIA DEL PRESIDENTE DELLA F.N.A.A.R.C ISTITUZIONALE CONTRIBUTO ORDINARIO 2006 ALLA F.N.A.A.R.C. VERSAMENTO DI UN PRIMO ACCONTO ISTITUZIONALE GIUNTA ESECUTIVA F.N.A.A.R.C.- RICHIESTA DI INTERVENTI A SEGUITO DEI CONTINUI AUMENTI DEI COSTI DI AUTOVETTURE E CARBURANTI ISTITUZIONALE CONVEGNO F.N.A.A.R.C. IL RUOLO DELL AGENTE DI COMMERCIO NELLA NUOVA EUROPA TRIESTE 13 MAGGIO ISTITUZIONALE IVA INDICAZIONE NUMERO PARTITA IVA NEL SITO WEB RISOLUZIONE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE N. 60 DEL 16 MAGGIO FISCO STUDI DI SETTORE: NEGLI ACCERTAMENTI LO SCOSTAMENTO VA VERIFICATO IN CONCRETO FISCO NOTIFICAZIONE AI CONTRIBUENTI. SONO VALIDI GLI AVVISI CONSEGNATI A FAMILIARI FISCO DEDUCIBILITÀ DEI CANONI DI LOCAZIONE FINANZIARIA (LEASING) SUI BENI IMMOBILI:

6 VARIAZIONI. IMMOBILI DI PROPRIETÀ DELLE IMPRESE: CAMBIA IL REDDITO IMPONIBILE DEGLI IMMOBILI LOCATI 63. A.E.C. ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI: AVVIATE LE TRATTATIVE PER IL RINNOVO FISCO TRATTAMENTO FISCALE DELLE INDENNITA DI FINE RAPPORTO DI AGENZIA E DELLA INDENNITA SOSTITUTIVA DEL PREAVVISO ISTITUZIONALE GOVERNO PRODI: MINISTRI E SOTTOSEGRETARI. - SEGNALAZIONE DI CONTATTI ALLA PRESIDENZA DELLA F.N.A.A.R.C ISTITUZIONALE RUOLO DEGLI AGENTI DI COMMERCIO E DECRETO BERSANI. L INTERVENTO DELLA F.N.A.A.R.C FISCO MODELLO UNICO 2006 ACCONTO E SALDO IRAP 2006 DECRETO LEGGE N. 206 (ART. 1) DEL 7 GIUGNO ISTITUZIONALE SEGNALAZIONE BOLLETTINI EQUIVOCI: ATTENZIONE! ORGANIZZAZIONE UFFICI F.N.A.A.R.C. FERIE ESTIVE FISCO MANOVRA CORRETTIVA NOVITÀ FISCALI DECRETO LEGGE N. 223 DEL 4 LUGLIO PREVIDENZA OBBLIGO DI ISCRIZIONE ALL ENASARCO PER I SUB AGENTI DI ASSICURAZIONE PREVIDENZA OPERAZIONE RECUPERO CREDITI INPS: EMISSIONE AVVISI BONARI PREVIDENZA GESTIONE PENSIONISTICA COMMERCIANTI. ISCRIZIONE DEI FAMILIARI COADIUTORI PREVIDENZA COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE NELLA MODALITÀ A PROGETTO DI CUI AGLI ART. 61 E SS. D.LGS. N. 276/2003. DEFINIZIONE DEI REQUISITI ASSISTENZA EST (ENTE DI ASSISTENZA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DEL TERZIARIO) VERSAMENTO DELLA UNA TANTUM

7 76. ISTITUZIONALE FERRARA: CESARE BORSETTI PRESIDENTE DELL ASCOM FISCO IVA: LE OPERAZIONI PER LA LIQUIDAZIONE DELL IMPRESA INDIVIDUALE LEGALE REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FISCO IMPOSTE DIRETTE RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE D IMPOSTA AI FINI IRPEF APPROVAZIONE NUOVO MODELLO FISCO MODELLO UNICO 2006 ACCONTO E SALDO IRAP 2006 LEGGE N. 234 DEL 17 LUGLIO FISCO TERMINI DI PAGAMENTO D. LGS. 231/2002 SAGGIO DI INTERESSE SEMESTRE 1 LUGLIO 31 DICEMBRE PREVIDENZA RATEAZIONI CONTRIBUTIVE E RIDUZIONE DELLE SANZIONI CIVILI FISCO VERSAMENTO DELLE RITENUTE: IL CONTRIBUENTE È OBBLIGATO SOLIDALE AL PAGAMENTO DELL IMPOSTA ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI TRATTATIVA PER IL RINNOVO DEGLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI: RIUNIONE DEL 20 LUGLIO PRIVACY DATI SULLE CASE MANDANTI: POSSONO ESSERE FORNITI SOLO CON IL CONSENSO DELLE STESSE ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI VALIDITÀ DEGLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI: UNA CONFERMA DAL GIUDICE DEL LAVORO DI ANCONA ISTITUZIONALE FORLÌ: SETTEMBRE LA BORSA DEGLI AGENTI DI COMMERCIO FISCO DECRETO BERSANI-VISCO: CONVERSIONE DECRETO LEGGE 4 LUGLIO 2006 N. 223 LEGGE 4 AGOSTO 2006 N PREVIDENZA VARIAZIONE DEL TASSO DI DIFFERIMENTO, DI DILAZIONE E DELLE SOMME AGGIUNTIVE PER OMESSO O RITARDATO VERSAMENTO DEI

8 CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI 90. FISCO VERSAMENTO ON-LINE DI IMPOSTE E CONTRIBUTI.- CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE FISCO IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE IVA CIRCOLARE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE N. 28 DEL 4 AGOSTO FISCO DETRAIBILITÀ IVA SULL ACQUISTO DI AUTOVETTURE: NESSUN CAMBIAMENTO PER GLI AGENTI DI COMMERCIO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 14 SETTEMBRE 2006 (CAUSA C- 228/05) FISCO PAGAMENTO DI IMPOSTE E CONTRIBUTI CON IL MODELLO F24 TELEMATICO:- INDICAZIONI OPERATIVE ORGANIZZAZIONE BOLLINI ISTITUZIONALE SOLLECITO VERSAMENTO CONTRIBUTO ORDINARIO 2006 ALLA F.N.A.A.R.C ISTITUZIONALE SITUAZIONE ENASARCO PREVIDENZA RECUPERO CREDITI INPS: EMISSIONE DI AVVISI BONARI PREVIDENZA PERIODI DI CONTRIBUZIONE PRESCRITTI: PROVE TESTIMONIALI FISCO IVA AUTO RIMBORSI SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE DECRETO LEGGE N.258 DEL 15 SETTEMBRE PREVIDENZA FONDO EST. AVVIO OPERATIVO CONVENZIONI AGGIORNAMENTO CONVENZIONE F.N.A.A.R.C. DAS: POLIZZA RITIRO PATENTE FISCO OBBLIGO DI CONTO CORRENTE PER LE ATTIVITÀ PROFESSIONALI. NON RIGUARDA GLI AGENTI DI COMMERCIO FISCO MOD. F24 VERSAMENTI TELEMATICI PROROGA DECRETO DEL PRESIDENTE DEL

9 CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 4 OTTOBRE FISCO DECRETO LEGGE COLLEGATO ALLA FINANZIARIA DISPOSIZIONI URGENTI DECRETO LEGGE N. 262 DEL 3 OTTOBRE LEGALE PATENTE A PUNTI: SANATORIA PER I PUNTI INDEBITAMENTE SOTTRATTI FISCO OBBLIGO F24 ON-LINE. LE ISTRUZIONI OPERATIVE PER ADEMPIRE ALL OBBLIGO ORGANIZZAZIONE LEGGE FINANZIARIA MOBILITAZIONE DELLA CONFCOMMERCIO FISCO FERMO AMMINISTRATIVO: NON È PIÙ POSSIBILE DOPO UNA SENTENZA FAVOREVOLE AL CONTRIBUENTE FISCO MANOVRA CORRETTIVA LEGGE N. 248 DEL 4 AGOSTO 2006 MODALITÀ DI REGISTRAZIONE DEI CONTRATTI DI LOCAZIONE IMMOBILIARE IN CORSO AL 4 LUGLIO PROVVEDIMENTO DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 14 SETTEMBRE FISCO MANOVRA DI BILANCIO PER IL 2007 PROVVEDIMENTO COLLEGATO RECANTE DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA TRIBUTARIA E FINANZIARIA DECRETO-LEGGE 3 OTTOBRE 2006, N PREVIDENZA VARIAZIONE DEL TASSO DI DIFFERIMENTO, DI DILAZIONE E DELLE SOMME AGGIUNTIVE PER OMESSO O RITARDATO VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI ISTITUZIONALE FONDAZIONE ENASARCO: NO AL COMMISSARIAMENTO ISTITUZIONALE BILANCIO CONSUNTIVO 2005 E PREVENTIVO PREDISPOSIZIONE ED APPROVAZIONE DA PARTE DELLA GIUNTA ESECUTIVA E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA F.N.A.A.R.C. MILANO, 7 LUGLIO ISTITUZIONALE COMMISSARIAMENTO ENASARCO ISTITUZIONALE LA FONDAZIONE ENASARCO DEVE RIMANERE PRIVATA.- INTERVISTA DEL PRESIDENTE DELLA F.N.A.A.R.C. ADALBERTO CORSI

10 116. ISTITUZIONALE ASSEMBLEA ORDINARIA F.N.A.A.R.C FISCO IMPOSTE DIRETTE IRAP ACCONTI FISCO STOP ALLE GANASCE FISCALI SE IMPEDISCONO IL LAVORO ISTITUZIONALE LA F.N.A.A.R.C. PRONTA AD IMPUGNARE IL COMMISSARIAMENTO DELL ENASARCO. PRESENZA DELLA STAMPA ISTITUZIONALE COMMISSARIAMENTO ENASARCO. LA F.N.A.A.R.C. PRONTA ALL IMPUGNAZIONE ISTITUZIONALE ASSEMBLEA PUBBLICA F.N.A.A.R.C. MILANO 1 DICEMBRE FISCO IVA ELENCO CLIENTI E FORNITORI COMUNICATO STAMPA DELL AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 10 NOVEMBRE FISCO IVA PAGATA PER L ACQUISTO DI AUTOVETTURE RIMBORSI SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE LEGGE N. 278 DEL 10 NOVEMBRE FISCO LIQUIDAZIONE DELL IRPEF DOVUTA SUI REDDITI A TASSAZIONE SEPARATA. VA EFFETTUATA ENTRO 30 GIORNI PREVIDENZA MISURE URGENTI IN MATERIA DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE ISTITUZIONALE ASSEMBLEA ORDINARIA F.N.A.A.R.C. ASSEMBLEA PUBBLICA F.N.A.A.R.C. MILANO 1 DICEMBRE 2006 INDICAZIONI OPERATIVE PREVIDENZA FONDO EST ENTE DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA FISCO ACCONTO IVA ANNO FISCO DECRETO COLLEGATO ALLA FINANZIARIA DISPOSIZIONI URGENTI LEGGE N. 286 DEL 24 NOVEMBRE PREVIDENZA CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI ARTIGIANI E DAGLI ESERCENTI ATTIVITÀ COMMERCIALI ISCRITTI IN CORSO D ANNO. TERZA EMISSIONE

11 131. FISCO RITENUTA D ACCONTO RIDOTTA.- CONDIZIONI DI APPLICABILITÀ FISCO GLI ACCANTONAMENTI DELLA INDENNITÀ DI CLIENTELA SONO INDEDUCIBILI PER LE CASE MANDANTI FISCO ACCERTAMENTI FONDATI SU STUDI DI SETTORE. SONO NULLI IN MANCANZA DI ALLEGATI ISTITUZIONALE ASSEMBLEA ORDINARIA F.N.A.A.R.C. 2006: APPROVATO ALL UNANIMITÀ IL BILANCIO CONSUNTIVO ISTITUZIONALE FONDAZIONE ENASARCO: POSITIVO IL BILANCIO CONSUNTIVO CONFERMATE LE PERPLESSITÀ DELLA F.N.A.A.R.C. IN ORDINE AL COMMISSARIAMENTO ISTITUZIONALE AUGURI ISTITUZIONALE AGENTI DI COMMERCIO F.N.A.A.R.C. N DIFFUSIONE STRAORDINARIA ISTITUZIONALE INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2003

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2003 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2003 1. RITENUTA D ACCONTO SULLE PROVVIGIONI.- NUOVE MISURE DAL 1 GENNAIO 2003 07.01.2003 2. LEGGE FINANZIARIA 2003 10.01.2003 3. IRPEF: SISTEMA DI TASSAZIONE DEI COMPENSI

Dettagli

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004 1. TASSO DI INTERESSE LEGALE - MODIFICA - DECRETO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DEL 1 DICEMBRE 2003 19.01.2004 2. IMPOSTE DIRETTE E INDIRETTE - LA TECNO-TREMONTI

Dettagli

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2011 1. FISCO RIMBORSI DI IMPOSTE O DI ONERI.- ATTENZIONE ALLA TASSAZIONE

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2011 1. FISCO RIMBORSI DI IMPOSTE O DI ONERI.- ATTENZIONE ALLA TASSAZIONE INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2011 1. FISCO RIMBORSI DI IMPOSTE O DI ONERI.- ATTENZIONE ALLA TASSAZIONE 2. FISCO IVA: È POSSIBILE IL VERSAMENTO ALL INCASSO DELLA FATTURA E NON AL MOMENTO DELL EMISSIONE

Dettagli

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2001

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2001 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2001 1. RITENUTE D'ACCONTO SULLE PROVVIGIONI.- VARIAZIONI DAL 1 GENNAIO 2001 04.01.2001 2. CIRCOLAZIONE - VEICOLI CON FACOLTÀ DI COMPERA 09.01.2001 3. CARTELLE ESATTORIALI

Dettagli

ELENCO CIRCOLARI FNAARC 2013 (del: 30/06/2016 01:33:55 - utente: )

ELENCO CIRCOLARI FNAARC 2013 (del: 30/06/2016 01:33:55 - utente: ) ELENCO CIRCOLARI FNAARC 2013 (del: 30/06/2016 01:33:55 - utente: ) TEST133/2013 del 30 dicembre 2013, protocollo: Modifica del Saggio di Interesse Legale D.M. 12.12.2013 TEST132/2013 del 20 dicembre 2013,

Dettagli

CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI

CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI CIRCOLARE DI AGGIORNAMENTO AI CLIENTI Anno IV, n. 1 GENNAIO 2014 I N D I C E LEGGE DI STABILITà n. 147/2013... 3 Canoni di locazione Immobili abitativi... 3 Aumento detrazione Irpef lavoro dipendente...

Dettagli

SCADENZARIO PER LE ASD APRILE

SCADENZARIO PER LE ASD APRILE SCADENZARIO PER LE ASD Si segnala che le scadenze riportate tengono conto del rinvio al giorno lavorativo seguente per gli adempimenti che cadono al sabato o giorno festivo, così come stabilito dall art.7

Dettagli

ELENCO CIRCOLARI FNAARC MILANO (del: 06/07/2016 12:17:57 - utente: )

ELENCO CIRCOLARI FNAARC MILANO (del: 06/07/2016 12:17:57 - utente: ) ELENCO CIRCOLARI FNAARC MILANO (del: 06/07/2016 12:17:57 - utente: ) 15/2016 del 15 aprile 2016, protocollo: Risultati delle elezioni Enasarco: dichiarazione di Adalberto Corsi, Presidente Fnaarc 14/2016

Dettagli

Agenti e Commercio. di Sergio Mario Ghisoni

Agenti e Commercio. di Sergio Mario Ghisoni Agenti e Rappresentanti di Commercio di Sergio Mario Ghisoni IMPORTANTE Formule, esempi e schemi riportati in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili Le istruzioni per scaricare il

Dettagli

Indice circolari Fiscali 2011

Indice circolari Fiscali 2011 1 N ARGOMENTO 001 LA FINANZIARIA 2011 002 DECRETO MILLEPROROGHE 003 MONITORAGGIO DELLA COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA 2010 004 ACCERTAMENTO PARZIALE DAL 2011 005 COMPENSAZIONI DAL 2011 TUTTOESEMPI 006 FATTURA

Dettagli

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO PARTECIPAZIONE GRATUITA

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO PARTECIPAZIONE GRATUITA Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO PARTECIPAZIONE GRATUITA Programma di Studio: MODULO 1 CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA LAVORATIVE Il concetto di lavoro autonomo

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 18 AL 24 LUGLIO 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Iva delle agenzie di viaggio Dal 1 gennaio 2010 entrerà

Dettagli

1) Scadenze importanti 2) Agevolazioni e contributi a favore delle imprese 3) Tabella Usufrutto 2015 4) Varie aggiornamento. 1. Scadenze importanti

1) Scadenze importanti 2) Agevolazioni e contributi a favore delle imprese 3) Tabella Usufrutto 2015 4) Varie aggiornamento. 1. Scadenze importanti DOTT. RAG. GIOVANNA CASTELLI Via Luigi Sacco 14, Varese partita iva 00346750128 Tel.: 0332/288494 288522 Fax: 0332/831583-282850 E-mail: segreteria@gcastelli.com cod.fiscale CSTGNN52D41L682L Varese, 9

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di gennaio 14 Santa Lucia di Piave, lì 7 gennaio 14 Oggetto: : Finanziaria 2014 prima parte È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2014 (Legge 27.12.2013, n. 147) c.d. «Legge

Dettagli

CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012

CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012 CIRCOLARE N. 30 2011/2012 DEL 10 GENNAIO 2012 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2012 dell Ufficio

Dettagli

LA MANOVRA ESTIVA 2008

LA MANOVRA ESTIVA 2008 Seminario LA MANOVRA ESTIVA 2008 Arezzo 8 ottobre 2008 Lucca 9 ottobre 2008 Firenze 14 ottobre 2008 D.L. n. 112/2008 Il nuovo regime fiscale dei fondi di investimento immobiliari Dott. Fabio Giommoni Fondi

Dettagli

?SOMMARIO SOMMARIO FISCO IN PRATICA VII

?SOMMARIO SOMMARIO FISCO IN PRATICA VII ?SOMMARIO SOMMARIO Capitolo 1 REDDITO DI IMPRESA: AUTOVEICOLI DEDUCIBILI AL 100% - IMPOSTE DIRETTE 1.1 Premessa... 3 1.2 L acquisto di veicoli deducibili al 100%... 3 1.2.1 Beni strumentali... 5 1.2.2

Dettagli

Via Guantai Nuovi, 25 80133 Napoli Tel. 081/5520148 Fax 081/5800322 E-mail: info@studioforlani.it

Via Guantai Nuovi, 25 80133 Napoli Tel. 081/5520148 Fax 081/5800322 E-mail: info@studioforlani.it Ultime novità fiscali Movimentazioni di c/c sospette e falsa fatturazione Sentenza Corte Cassazione 7.4.2009, n. 14933 La presenza sul c/c bancario di movimentazioni sospette, ossia non corrispondenti

Dettagli

Servizi per la consulenza fiscale, societaria ed elaborazione dati contabili PROMEMORIA SCADENZE 16 GENNAIO 2006

Servizi per la consulenza fiscale, societaria ed elaborazione dati contabili PROMEMORIA SCADENZE 16 GENNAIO 2006 pag.1/8 16 GENNAIO 2006 di dicembre 2005 IVA: Liquidazione dell imposta relativa al mese di dicembre 2005 mese di dicembre 2005 20 GENNAIO 2006 intracomunitari effettuati nel mese di dicembre 2005. 30

Dettagli

prot. n. 31.23 Spett.le LORO SEDI

prot. n. 31.23 Spett.le LORO SEDI Roma 4 settembre 2007 prot. n. 31.23 Spett.le LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI LEGA PROFESSIONISTI DI SERIE C LEGA NAZIONALE DILETTANTI UFFICIO AMMINISTRAZIONE F.I.G.C. LORO SEDI Si trasmette, in allegato,

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015 Scadenziario Fiscale e Previdenziale - Febbraio 2015 - N. 08 21 gennaio 15 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali e Previdenziali di Febbraio 2015 Gentile Cliente, è nostra

Dettagli

Studio Aldrovandi. Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013

Studio Aldrovandi. Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 marzo 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala

Dettagli

CIRCOLARE N. 32 2013/2014 DEL 15 GENNAIO 2014

CIRCOLARE N. 32 2013/2014 DEL 15 GENNAIO 2014 CIRCOLARE N. 32 2013/2014 DEL 15 GENNAIO 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2014 dell Ufficio

Dettagli

Metodo storico L'acconto è pari all'88% del versamento effettuato o che si sarebbe dovuto effettuare per l ultimo periodo dell anno precedente.

Metodo storico L'acconto è pari all'88% del versamento effettuato o che si sarebbe dovuto effettuare per l ultimo periodo dell anno precedente. 1 Nota PATTO DI NON CONCORRENZA POST CONTRATTUALE.- È NULLO QUANDO LA ZONA DI ESTENSIONE DEL DIVIETO DI CONCORRENZA È PIÙ AMPIA DELLA ZONA OGGETTO DEL MANDATO A seguito di richieste di chiarimento pervenute

Dettagli

SCADENZIARIO FISCALE - ONERI E OBBLIGHI

SCADENZIARIO FISCALE - ONERI E OBBLIGHI (aggiornato al 16.02.2015) Irpef Ires Irap IMU/ TASI IVA Ritenute/ Cert. Unica Mod. 770 INPS Tassa Libri Sociali Diritto Camerale Enasarco Black List Imposta di Registro d Intento Gennaio 16 16 16 25 Febbraio

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2013 dell Ufficio

Dettagli

SCADENZARIO GENNAIO 2011

SCADENZARIO GENNAIO 2011 SCADENZARIO GENNAIO 2011 1 Sabato SETTORE ACCISE: avvio sistema telematico per la generazione del Documento Amministrativo di Accompagnamento dei prodotti spediti in sospensione di accisa (ex DAA) RIFIUTI

Dettagli

CNA SERVIZI INFORMA MAGGIO 2010

CNA SERVIZI INFORMA MAGGIO 2010 CNA SERVIZI INFORMA 2010 ELENCO ARGOMENTI TRATTATI Detassazione degli investimenti per ricerca e sviluppo per la realizzazione dei campionari1 Presentazione modello unico dichiarazione ambientale (MUD)

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners ragionieri commercialisti economisti d impresa 36078 valdagno (vi) via l. festari,15 c.p. 223 tel. 0445/406758/408999 - fax 0445/408485 e-mail infovaldagno@martini-drapelli.it

Dettagli

Le regole per ottenere gli sconti fiscali

Le regole per ottenere gli sconti fiscali Periodico informativo n. 40/2011 Le regole per ottenere gli sconti fiscali Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, che con Provvedimento dell Agenzia

Dettagli

Indice circolari Fiscali 2010

Indice circolari Fiscali 2010 1 N ARGOMENTO 001 NOVITA' DAL 2010 FINANZIARIA 2010 002 NOVITA' DAL 2010 MILLEPROROGHE 003 TASSO INTERESSE LEGALE DAL 2010 EFFETTI USUFRUTTO 004 COMPENSAZIONE CREDITO IVA SCADENZA DEL 16/01/2010 005 RIVALUTAZIONE

Dettagli

Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali.

Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali. INFORMAT N. 063 BIS 07 MARZO 2013 Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali. Spazio aziende è destinato

Dettagli

AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO

AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO Obiettivo 2 = Imprese Avviare un attività: elementi fondamentali 16 ottobre 2007 AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO Dott. Giorgio Cavallari AGENTE (art. 1742 Codice Civile) E agente di commercio il soggetto,

Dettagli

Indice circolari 2009

Indice circolari 2009 1 N ARGOMENTO 001 NOVITÀ DI FINE ANNO 002 DECRETO ANTICRISI E DETRAZIONE 55% 003 DECRETO ANTICRISI IVA PER CASSA 004 DECRETO ANTICRISI IRAP DEDUCIBILE 005 DECRETO ANTICRISI RIVALUTAZIONE IMMOBILI 006 DECRETO

Dettagli

CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI

CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI Incentivi acquisto eco-veicoli Decreto Ministero Sviluppo Economico 11.1.2013 Dati forniti dal contribuente indagato per evasione Sentenza Corte Cassazione 31.1.2013,

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di ricezione telefonare allo 0461/805605. INFORMATIVA N. 193 BIS Trento, 07.08.

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di ricezione telefonare allo 0461/805605. INFORMATIVA N. 193 BIS Trento, 07.08. Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA FISCALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di ricezione telefonare allo 0461/805605 INFORMATIVA N. 193 BIS Trento, 07.08.2008 SPAZIO

Dettagli

STRUTTURA DELLA NUOVA IRPEF

STRUTTURA DELLA NUOVA IRPEF Sezione prima - Imposte dirette Struttura della nuova IRPEF STRUTTURA DELLA NUOVA IRPEF I commi da 6 a 9, Legge finanziaria 2007, intervenendo a modifica del TUIR, riscrivono ancora una volta la struttura

Dettagli

16 Febbraio. 20 Febbraio. PRINCIPALI SCADENZE Febbraio 2013. Mantova, lì 04 Febbraio 2013 Circolare N. 06/2013

16 Febbraio. 20 Febbraio. PRINCIPALI SCADENZE Febbraio 2013. Mantova, lì 04 Febbraio 2013 Circolare N. 06/2013 Studio Mantovani & Associati s.s. Pag. 1 di 5 Mantova, lì 04 Febbraio 2013 Circolare N. 06/2013 Alle Aziende Clienti - Loro Sedi 16 Febbraio PRINCIPALI SCADENZE Febbraio 2013 Presentazione comunicazioni

Dettagli

Rag. VITO MAURIZIO CULICCHIA - Commercialista - Revisore dei Conti

Rag. VITO MAURIZIO CULICCHIA - Commercialista - Revisore dei Conti Occhio alle scadenze Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2014 AL 15 MARZO 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2014 al 15 2014, con il commento

Dettagli

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006).

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006). PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 agosto 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala che

Dettagli

Circolare informativa

Circolare informativa Circolare informativa Ultime novità fiscali Incentivi acquisto eco-veicoli Dati forniti dal contribuente indagato per evasione Decreto Ministero Sviluppo Economico 11.1.2013 È stato pubblicato sulla G.U.

Dettagli

SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014

SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014 Modena, 12 2014 SCADENZIARIO DAL 16 GIUGNO 2014 AL 15 LUGLIO 2014 Si segnala ai Signori clienti che tutti gli adempimenti sono stati inseriti, prudenzialmente, con le loro scadenze naturali, nonostante

Dettagli

ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali

ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali 17 novembre 2010 ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali SOMMARIO A. Ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio 1. Ruolo degli Agenti e Rappresentanti

Dettagli

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici CIRCOLARE gennaio 2014: La Legge di Stabilità e le altre novità fiscali Vi riepiloghiamo le principali e più rilevanti novità introdotte in materia fiscale dalla Legge 27.12.2013 n 147 (Legge di Stabilità

Dettagli

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 1997

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 1997 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 1997 1. TASSE AUTOMOBILISTICHE 1997 PER AUTOVETTURE ALIMENTATE A BENZINA.- (02.01.1997) 2. TARIFFE 1997 PER ABBONAMENTO AUTORADIO-TV. (02.01.1997) 3. TARIFFE 1997 PER MOTO

Dettagli

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Numero circolare 3 Data 16/03/2011 Abstract: OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Entrano a regime le modalità per la compensazione delle somme iscritte a ruolo per debiti erariali,

Dettagli

Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013

Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013 Periodico informativo n. 37/2013 Le principali scadenze fiscali di Aprile 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

SCADENZE FEBBRAIO 2015

SCADENZE FEBBRAIO 2015 SCADENZE FEBBRAIO 2015 MARTEDì 10 FEBBRAIO IMU TERRENI Scade il termine per il versamento dell IMU sui terreni; l imposta è calcolata in base alle aliquote standard (7,6 per mille) tranne quando i Comuni

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 24 AL 30 OTTOBRE 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Revisione contabile E in corso di emanazione un

Dettagli

LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Reverse charge Si ricorda che, per effetto dell articolo

Dettagli

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE GENNAIO Lunedì 2 gennaio mese di novembre 2005; mese di novembre 2005. L adempimento interessa anche i compensi Lunedì 16 gennaio LIQUIDAZIONE MENSILE DICHIARAZIONI D'INTENTO RITENUTE ALLA FONTE SU DIVIDENDI

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942 Spett.le LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B LEGA PRO LEGA NAZIONALE DILETTANTI UFFICIO AMMINISTRAZIONE F.I.G.C. LORO SEDI Si

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2015

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2015 Principali scadenze PRINCIPALI SCADENZE DAL GIUGNO AL 15 LUGLIO 2015 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal al 15 luglio 2015, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala

Dettagli

ULTIME NOVITÀ FISCALI

ULTIME NOVITÀ FISCALI STUDIO BAROZZI Commercialisti Bruno Barozzi Ragioniere Commercialista Piazza Grazioli, 16 Consulente tecnico del Giudice Revisore Contabile info@studiobarozzi.it Via Indipendenza, 42 Renata Barozzi Tel.

Dettagli

SCADENZE NOVEMBRE 2014

SCADENZE NOVEMBRE 2014 SCADENZE NOVEMBRE 2014 LUNEDì 17 NOVEMBRE RAVVEDIMENTO OPEROSO BREVE Scade il termine per regolarizzare gli adempimenti (omessi, tardivi o insufficienti versamenti di imposte o ritenute) non effettuati

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

NEWSLETTER FISCALE FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI

NEWSLETTER FISCALE FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI NEWSLETTER N. 2/2014 NEWSLETTER FISCALE FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI ULTIME NOVITA FISCALI NUOVO ISEE DPCM 5.12.2013, N. 150 MEDIE DI SETTORE E IMPRESA SITUATA IN PERIFERIA CESSIONE IMMOBILE SOTTOCOSTO

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO

SOMMARIO. Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO SOMMARIO Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO 1. Premessa... 3 2. La riforma del mercato del lavoro... 5 3. Qualificazione dei redditi di lavoro dipendente ed equiparati... 10 4. Quantificazione dei redditi

Dettagli

La lente sul fisco. Le novità della Legge di Stabilità 2012 e del Decreto Salva Italia. Guida Operativa. L Aggiornamento Professionale on-line

La lente sul fisco. Le novità della Legge di Stabilità 2012 e del Decreto Salva Italia. Guida Operativa. L Aggiornamento Professionale on-line La lente sul fisco L Aggiornamento Professionale on-line Guida Operativa Le novità della Legge di Stabilità 2012 e del Decreto Salva Italia A cura della Redazione La Lente sul Fisco Coordinamento scientifico

Dettagli

Studio 25/09/2013. Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini & Partners - Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi

Studio 25/09/2013. Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini & Partners - Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi MODIFICHE ALLA DEDUCIBILITA DEI COSTI DELLE AUTOVETTURE DAL 01/01/2013 EX LEGGE 92/2012 - LEGGE 228/2012 (STABILITA 2013) : EFFETTI SUGLI ACQUISTI E SULLE VENDITE 1 Deducibilità costi autovetture art.

Dettagli

OBBLIGHI DELLE CASE PREPONENTI

OBBLIGHI DELLE CASE PREPONENTI OBBLIGHI DELLE CASE PREPONENTI Quando si dà mandato ad un agente o ad un rappresentante di commercio, (che deve essere iscritto all albo professionale agenti per poter svolgere detta attività), la casa

Dettagli

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ Circolare informativa per la clientela Luglio Nr. 1 MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ In questa Circolare 1. Modelli 770/2014 Semplificato e Ordinario 2. Quadri che compongono il 770 3.

Dettagli

SIMONE BOTTERO. Istruzione

SIMONE BOTTERO. Istruzione SIMONE BOTTERO Istruzione Abilitazioni e qualifiche professionali TITOLO DI DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE LEGALE DEI CONTI conseguito in data 24/09/2004 presso l UNIVERSITA degli Studi dell Insubria

Dettagli

SCADENZE FISCALI di Giugno

SCADENZE FISCALI di Giugno SCADENZE FISCALI di Giugno Martedì 16 Giugno IVA MENSILE Ultimo giorno utile per versare l eventuale imposta a debito relativa al mese di maggio (contribuenti mensili). Il codice tributo da utilizzare

Dettagli

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari Manuale di Contabilità Aziendale di Paolo Montinari Indice sistematico Capitolo 1 -La contabilità e il metodo della partita doppia 1.1 La funzione della contabilità... 15 1.2 Il metodo della partita doppia

Dettagli

Psicologo e libera professione

Psicologo e libera professione Psicologo e libera professione aspetti amministrativi, fiscali, previdenziali 04/12/08 a cura del dott. Andrea Tamanini Lavoro autonomo Definizione Modalità di svolgimento dell attività Adempimenti iniziali

Dettagli

SCADENZE FISCALI di Luglio

SCADENZE FISCALI di Luglio SCADENZE FISCALI di Lunedì 6 UNICO 2009 Chi applica gli studi di settore (per esempio, professionisti, imprese, ecc.), entro oggi può pagare le imposte di Unico 2009 (saldi 2008 e acconti per il 2009)

Dettagli

SOMMARIO OCCHIO ALLE SCADENZE DI APRILE 2003!

SOMMARIO OCCHIO ALLE SCADENZE DI APRILE 2003! Circolare n 6/2003 SOMMARIO A TUTTI I SIGNORI CLIENTI LORO SEDI Milano, 3 Aprile 2003 OCCHIO ALLE SCADENZE DI APRILE 2003!... 2 VERSAMENTI IVA... 2 VERSAMENTO DELLE RITENUTE E DEI CONTRIBUTI INPS... 2

Dettagli

Scadenze fiscali Maggio 2012 Econ test.it. Di seguito elenco le scadenze fiscali e non del mese di Maggio 2012.

Scadenze fiscali Maggio 2012 Econ test.it. Di seguito elenco le scadenze fiscali e non del mese di Maggio 2012. Scadenze fiscali Maggio 2012 Econ test.it Di seguito elenco le scadenze fiscali e non del mese di Maggio 2012. Ricordiamo che per qualsiasi difficoltà o chiarimento diamo assistenza gratuita attraverso

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 ADEMPIMENTI Mercoledì 1 Ottobre CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione e versamento Venerdì 10 Ottobre NUOVE INIZIATIVE PRODUTTIVE - Invio telematico

Dettagli

ART. 164 DEL T.U.I.R.

ART. 164 DEL T.U.I.R. API NOTIZIE N. 16 DEL 07/09/2012 OGGETTO: LA NUOVA DEDUCIBILITÁ DEI COSTI DELLE AUTO AZIENDALI DAL 2013 Riferimenti: Legge 92/2012 Riforma del Lavoro (Legge Fornero) art. 4 commi 72 e 73. La Riforma del

Dettagli

Anche quest anno questo Studio predisporrà mensilmente la rubrica Normative Aziende.

Anche quest anno questo Studio predisporrà mensilmente la rubrica Normative Aziende. DI MASTROMATTEI LUIGI C.F. MSTLGU48M08F631R - P.IVA 041834209699 REA 1731503 E-MAIL: GECOSRL@GECO.191.IT SITO WEB: WWW.STUDIOGECO.BIZ ELABORAZIONE DATI CONTABILI SEDE: VIALE MATTEOTTI, 8 20095 CUSANO MILANINO

Dettagli

ENASARCO: DAL 2010 NUOVI MINIMALI E MASSIMALI CONTRIBUTIVI

ENASARCO: DAL 2010 NUOVI MINIMALI E MASSIMALI CONTRIBUTIVI Circolare N. 32 Area: ADEMPIMENTI Periodico plurisettimanale 27 aprile 2010 ENASARCO: DAL 2010 NUOVI MINIMALI E MASSIMALI CONTRIBUTIVI Come noto, i soggetti che svolgono attività di agenzia e rappresentanza

Dettagli

N 44/2010. Notiziario settimanale di aggiornamento N 44/2010 STUDIOIMPRESA FLASH. pagina 1 di 5

N 44/2010. Notiziario settimanale di aggiornamento N 44/2010 STUDIOIMPRESA FLASH. pagina 1 di 5 Notiziario settimanale di aggiornamento N 44/2010 STUDIOIMPRESA FLASH pagina 1 di 5 Ristrutturazioni edilizie Per quanto riguarda le ristrutturazioni edilizie, si segnalano, tra le altre cose, le seguenti

Dettagli

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO AGENTI DI COMMERCIO, MEDIATORI E SPEDIZIONIERI Gli adempimenti previsti entro tale data ed indicati all interno della nostra circolare 10.2013 (http://www.contrino.it/?p=1555)

Dettagli

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Modello 730/2012. Il 30 Aprile è la scadenza per chi ha scelto di presentare la dichiarazione al proprio sostituto di imposta Modello 730/2012: il 30 aprile 2012 è la

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone: Prot. N. 7786/2016 Approvazione della Certificazione Unica CU 2016, relativa all anno 2015, unitamente alle istruzioni di compilazione, nonché del frontespizio per la trasmissione telematica e del quadro

Dettagli

ULTIME NOVITÀ FISCALI

ULTIME NOVITÀ FISCALI STUDIO BAROZZI Ragionieri Commercialisti Bruno Barozzi Revere(MN) Ragioniere Commercialista Piazza Grazioli, 16 Consulente tecnico del Giudice Tel. 0386/46062 Revisore Contabile Fax: 0386/846095 info@studiobarozzi.it

Dettagli

Scadenziario Fiscale Settembre 2014

Scadenziario Fiscale Settembre 2014 Scadenziario Fiscale Settembre 2014 DATA 1 Settembre 15 Settembre ADEMPIMENTI CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione e versamento IVA Comunicazione dati Black list IVA Comunicazione dati acquisti San Marino

Dettagli

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Agosto 2011

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Agosto 2011 DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI DOTT. COMM. FRANCESCO SALVETTA DOTT. COMM. MARA DAVI COLLABORATORI DOTT. COMM. EMANUELE FRANZOIA DOTT. LUCA VALLE RAG. ERICA CALIARI OP. GEST. BARBARA RAFFONE

Dettagli

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 PARTE I PESCA E ACQUACOLTURA Legge Finanziaria per il 2008 (L. 24 dicembre 2007 n. 244, pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 285 della G.U. 28 dicembre 2007,

Dettagli

assistenza ai disabili

assistenza ai disabili Agevolazioni fiscali ai disabili assistenza ai disabili elenco prassi Amministrazione Finanziaria 2007 Risoluzione n. 8/E del 25 gennaio 2007 Agenzia delle Entrate - Dir. normativa e contenzioso Agevolazioni

Dettagli

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 2 2014 dell Ufficio

Dettagli

STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI. FOCUS 3 aprile 2016 IN BREVE

STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI. FOCUS 3 aprile 2016 IN BREVE STUDIO BRAMBILLA COMMERCIALISTI ASSOCIATI FOCUS 3 aprile IN BREVE Prorogata a settembre la comunicazione black list 2015 Il nuovo modello Iva TR da utilizzare a decorrere dal prossimo mese di aprile Nuovi

Dettagli

LA COMPENSAZIONE IN PRESENZA DI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO E I NUOVI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

LA COMPENSAZIONE IN PRESENZA DI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO E I NUOVI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE LA COMPENSAZIONE IN PRESENZA DI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO E I NUOVI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Come noto, a decorrere dall 1.1.2011, è stato introdotto, ad opera dell art. 31, comma

Dettagli

ART 19 BIS 1 D.P.R. 633

ART 19 BIS 1 D.P.R. 633 ART 19 BIS 1 D.P.R. 633 Diritto e pratica tributaria Diritto e pratica tributaria internazionale Giurisprudenza tributaria Guida normativa settimanale Guida normativa Il fisco Le società L IVA Quotidiano

Dettagli

LA LEGGE DI STABILITA 2014

LA LEGGE DI STABILITA 2014 Numero circolare 1 Data 20/01/2014 LA LEGGE DI STABILITA 2014 Abstract: Rif.to normativo: Recentemente è stata pubblicata sulla G.U. la Finanziaria 2014, c.d. Legge di stabilità 2014, che tra le principali

Dettagli

Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014.

Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014. Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali di Settembre 2014. ADEMPIMENTI 1 Settembre CONTRATTI DI LOCAZIONE Registrazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI UNICO 2011- ALCUNI ASPETTI IMPORTANTI

DICHIARAZIONE DEI REDDITI UNICO 2011- ALCUNI ASPETTI IMPORTANTI DICHIARAZIONE DEI REDDITI UNICO 2011- ALCUNI ASPETTI IMPORTANTI COMPENSAZIONI TRA CREDITI E DEBITI- Punti fondamentali L'Istituto della compensazione permette di sommare in modo algebrico i crediti e i

Dettagli

Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 novembre al 15 dicembre 2015, con il commento dei termini di prossima scadenza.

Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 novembre al 15 dicembre 2015, con il commento dei termini di prossima scadenza. FABIO BETTONI LAURA LOCATELLI RACHELE DENEGRI Circolare n. 23 del 11 Novembre 2015 PRINCIPALI SCADENZE DAL NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2015 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal al 15 dicembre

Dettagli

CONSEGNA CERTIFICAZIONE UNICA

CONSEGNA CERTIFICAZIONE UNICA SCADENZE MARZO 2015 LUNEDì 2 MARZO CONSEGNA CERTIFICAZIONE UNICA - Ultimo giorno utile per la consegna al lavoratore da parte del datore di lavoro o dell ente pensionistico della nuova Certificazione Unica

Dettagli

SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012

SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012 SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012 2 Lunedì CALAMITÀ ED EVENTI ECCEZIONALI - Imposte e tasse - Termini di adempimento Sintesi delle disposizioni relative alla sospensione dei termini a favore

Dettagli

Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di agosto 2010. Cordialmente. Lo Studio

Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di agosto 2010. Cordialmente. Lo Studio www..com posta@.com Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di agosto 2010. Cordialmente. Lo Studio associati dottori commercialisti pierpaolo baldinato gabriele pantaleoni collaboratori

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 AGOSTO AL 15 SETTEMBRE 2015

PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 AGOSTO AL 15 SETTEMBRE 2015 Principali scadenze PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 AGOSTO AL 15 SETTEMBRE 2015 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 al 15 settembre 2015, con il commento dei termini di prossima scadenza.

Dettagli

Milano Roma. News fiscali e societarie

Milano Roma. News fiscali e societarie Milano Roma News fiscali e societarie Aprile 2013 FISCALITA DOCUMENTI INTERPRETATIVI Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate in merito alla partecipation exemption L Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori

Dettagli

2.1.3. Gli adempimenti posti a carico dei soggetti interessati dalla norma Pag. 22

2.1.3. Gli adempimenti posti a carico dei soggetti interessati dalla norma Pag. 22 1. LA FIGURA DEL TRIBUTARISTA 1.1. La figura del Tributarista Pag. 9 1.1.1. Premessa Pag. 9 1.1.2. Le principali caratteristiche, obblighi ed attività del tributarista in sintesi Pag. 10 2. LA LEGGE N.

Dettagli

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI Circolare numero 17 del 28/09/2011 Oggetto: Manovra bis di ferragosto (D.L 138/2011). Conversione in legge del decreto. Il 17 settembre u.s. è entrata in vigore la legge di conversione del D.L. 138/2011

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 LUGLIO

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 LUGLIO Bassano del Grappa, 30 Giugno 2011 Circolare n. 11/2011 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2011 Di seguito evidenziamo le prossime scadenze fiscali relative al 3 trimestre 2011, con il commento

Dettagli