STUDIO DI FATTIBILITÀ:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIO DI FATTIBILITÀ:"

Transcript

1 INTERREG IIIB ARCHIMED Project Acronym: CY.RO.N.MED. Via dei Borboni Partner STUDIO DI FATTIBILITÀ: Scheda di Rilievo - Via dei Borboni Gruppo di Lavoro: ing. Giuseppe Esposito (Dirigente Generale - Coordinatore) ing. Donato Arcieri (Project Manager) dott. Giuseppe Colangelo ing. Carmela Cianciarulo p.i. Rocco Gammarota rag. Raffaella Tepedino ing. Rocco Lo Bianco rag. Rosa Pavese sig. Francesco Verrastro Tavola: 13 geom. Gennaro Caputo rag. Giancarlo Candido Data: Novembre 2007

2

3 Scheda N 1 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 1 di Km 2 Larghezza media 5.6 m Da POTENZA (Via Appia S.P. ex S.S. 7) a BIVIO AVIGLIANO-RUOTI Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) Via APPIA S.P. ex S.S. 7 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria FF.SS. e F.A.L. di Potenza autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Da Potenza città, si percorre, giunti in Contrada Epitaffio, la S.P. ex S.S. 7 (Via Appia) in direzione Ruoti; tratto di strada con pendenza variabile dal 5% al 10% fino allo scollinamento. È un tratto di strada caratterizzato da un intenso traffico motorizzato,di tipo pendolare, poiché collega la città di Potenza ad Avigliano, Ruoti e le varie frazioni presenti in loco. pag. 1

4 - Foto Foto 2 - pag. 2

5 Scheda N 2 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 2 di Km 15.2 Larghezza media 5.6 m Da BIVIO AVIGLIANO-RUOTI a RUOTI Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) Via APPIA S.P. ex S.S. 7 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. servizi di collegamento TPL porto marittimo/fluviale altro fermata autobus SITA Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: seminativi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Pendenza variabile dal 7% al 10% e tratto tortuoso; valico del Monte Romito (11385 m.s.l.m) al km 7; al km 8.9 c è fontana ed un rudere recuperabile come punto di sosta e riparo, ed è anche presente la fermata degli autobus SITA; al km 10.0 c è un nucleo abitato con Chiesa in baracca; al km 10.8 c è l incorcio Avellino-Avigliano (procedere in direzione Avellino) e gli ultimi 1.2 km sono illuminati. pag. 3

6 - Foto Foto 4 - pag. 4

7 - Foto Foto 6 - pag. 5

8 pag. 6 - Foto 7 -

9 Scheda N 3 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 3 di Km 33.0 Larghezza media 5 m Da RUOTI a MURO LUCANO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria BARAGIANO SCALO autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: museo archeologico nazionale eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Pendenza variabile dal 5% al 7% e tratto tortuoso; al km 21.5 ponte di epoca fascista in c.a.; al km 21.6 incrocio Muro Lucano- San Cataldo (procedere in direzione Muro Lucano); dal km 23.7 pendenza max del 5% fino a diventare pianeggiante al km 25; al km 30.3 incrocio Baragiano-Muro Lucano; al km 30.7 nucleo abitato di Baragiano Scalo; al km 31.9 stazione FF.SS. di Baragiano Scalo; al km 33.7 incrocio Muro Lucano (strada nuova); al km 34.1 frazione di Bella-Muro (Bella); al km 34.5 stazione FF.SS di Bella-Muro Scalo (strada nuova già realizzata, pertanto, la vecchia potrebbe diventare pista ciclabile); al km 39.1 Ponte Giaccia e tratto pianeggiante; dal km 43.3 la pendenza inizia a variare dal 5% al 7%; al km 43.8 città di Muro Lucano e tratto urbano di 4 km; al km 46.5 tornante pericoloso con pendenza del 10%. pag. 7

10 - Foto Foto 9 - pag. 8

11 - Foto Foto 11 - pag. 9

12 - Foto Foto 13 - pag. 10

13 - Foto Foto 15 - pag. 11

14 - Foto Foto 17 - pag. 12

15 - Foto Foto 19 - pag. 13

16 - Foto Foto 21 - pag. 14

17 Scheda N 4 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 4 di Km 10.8 Larghezza media 5 m Da MURO LUCANO a CASTELGRANDE Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro Hotel paesaggistiche: storico-culturali: osservatorio astronomico eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Pendenza variabile dal 7% al 10% e tratto tortuoso; al km 49.6 Località San Vito; al km 50.4 bivio Castelgrande- Pescopagano-Laviano; al km 51.4 Hotel Miramonte, al km 55.6 centro abitato di Castelgrande e strada con pendenza pari al 5%; al km 58.0 fine centro abitato di Castelgrande. pag. 15

18 - Foto Foto 23 - pag. 16

19 - Foto 24 - pag. 17

20 Scheda N 5 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 5 di Km 2.2 Larghezza media 5 m Da CASTELGRANDE a PESCOPAGANO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Pendenza del 10%; al km 61.4 passo del Monte Carruozzo (1228 m.s.l.m); al km 66.8 centro abitato di Pescopagano; al km 68.0 ospedale e bivio di Sant Andrea di Conza; al km 68.8 termina il tratto urbano; al km 72.6 confine CAMPANIA- BASILICATA e centro abitato di Sant Andrea di Conza. pag. 18

21 - Foto 25 - pag. 19

22 Scheda N 6 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 6 di Km 18 Larghezza media 5 m Da POTENZA a BIVIO TRICARICO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: scavi archeologici ROSSANO eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Percorrere la complanare della S.S. 7 e S.S. 407 Basentana indirizzandosi verso Contrada Costa della Gaveta; attraversare tutta la contrada sino alla Masseria Biscotti (Contrada Tiera di Vaglio) ed imboccare la S.S. 7 e percorre 4.6 km fino al Bivio Vaglio Tolve, procedere per Tolve; il tratto ha pendenza max del 6%; dopo 2 km svoltando a sinistra, si può accedere al sito archeologico di Rossano; dopo 5.2 km bivio di Tricarico. In corrispondenza di tale bivio, la ciclopista della Via dei Borboni, si biforca; procedendo in direzione Tolve, s imbocca la bretella che conduce in direzione nord, ovvero il confine regionale in località Poggiorsini; procedendo in direzione Matera, ci si indirizza verso la parte orientale della Regione, raggiungendo il capoluogo di provincia percorrendo, quasi totalmente, la S.S. 7. pag. 20

23 - Foto Foto 27 - pag. 21

24 - Foto Foto 29 - pag. 22

25 - Foto Foto 31 - pag. 23

26 - Foto Foto 33 - pag. 24

27 - Foto Foto 35 - pag. 25

28 - Foto Foto 37 - pag. 26

29 Scheda N 7 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 7 di Km 10.0 Larghezza media 5 m Da BIVIO TRICARICO a TOLVE Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Procedendo sulla S.S. 7, si imbocca la S.S. 96 e percorrendola per 0.60 km si incontra il bivio Tolve - Tricarico, procedere per Tolve e si percorre una strada con pendenza max del 7% e dopo 8.8 km, si accede alla città di Tolve. Procedendo per 0.6 km, si imbocca bivio in direzione Irsina. pag. 27

30 - Foto Foto 39 - pag. 28

31 - Foto 40 - pag. 29

32 Scheda N 8 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 8 di Km 16.2 Larghezza media 5 m Da TOLVE a OPPIDO LUCANO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: storico-culturali: Convento di Sant Antonio eno-gastronomiche: turistico-ricettive: velodromo Dopo 1.6 km bivio Potenza - Bari - S.S. 96, procedere in direzione Bari. Dopo 4.9 km, appena attraversata la galleria,si svolta a destra verso Oppido e si imbocca la S.P. 35 con pendenza max del 7%; dopo 9.3 km si ha l ingresso alla Città di Oppido Lucano e dopo 0.4 km si deve svoltare a sinistra verso Genzano e ci si immette sulla S.S pag. 30

33 - Foto Foto 42 - pag. 31

34 - Foto Foto 44 - pag. 32

35 - Foto Foto 46 - pag. 33

36 - Foto Foto 48 - pag. 34

37 - Foto Foto 50 - pag. 35

38 - Foto Foto 52 - pag. 36

39 - Foto Foto 54 - pag. 37

40 Scheda N 9 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 9 di Km 17.8 Larghezza media 5.6 m Da OPPIDO LUCANO a GENZANO (INCROCIO IRSINA) Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria: GENZANO DI LUCANIA autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: La S.S. 169 ha una pendenza max dell 8%. Dopo 6.8 km al bivio Potenza - Genzano, procedere verso Genzano (S.S. 169 ex S.S. 169); dopo 3.9 km al bivio di Acerenza, procedere diritto e dopo 0.4 km attraversamento di passaggio a livello e dopo 1.7 km c è il Bivio della Stazione di Genzano (Stazione FAL). Dopo 5 km al bivio, procedere verso Irsina. pag. 38

41 - Foto Foto 56 - pag. 39

42 - Foto Foto 58 - pag. 40

43 Scheda N 10 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Nord Tratto n 10 di Km 19.5 Larghezza media 5 m Da GENZANO (INCROCIO IRSINA) a CONFINE PUGLIA Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: seminativi storico-culturali: masserie fortificate eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Al bivio Potenza - Matera - Borgo Taccone, procedere per Borgo Taccone; dopo 0.6 km al bivio Spinazzola - Irsina, procedere verso Spinazzola; la strada presenta una pendenza max del 5%. Percorrendo 6.8 km, al bivio, svoltare a sinistra e dopo 2.4 km svoltare a destra; dopo 0.7 km (a circa 87.2 km da Potenza), incrociamo la VIA DEI BORBONI; si prosegue diritto e dopo 2 km all incrocio, svoltare tutta a destra e dopo 0.7 km passare il sottovia della Bradanica. Da questo punto la strada è sconnessa; dopo 4. 3 km all incrocio, proseguire diritto e costeggiare lo stabilimento di laterizi e dopo 2 km si incontra il confine della Regione Basilicata e della Regione Puglia ed inizia, così, la S.P. 194 Tufara. pag. 41

44 - Foto Foto 60 - pag. 42

45 - Foto Foto 62 - pag. 43

46 - Foto Foto 64 - pag. 44

47 - Foto Foto 66 - pag. 45

48 - Foto Foto 68 - pag. 46

49 - Foto 69 - pag. 47

50 Scheda N 11 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 11 di Km 15.2 Larghezza media 5.6 m Da STAZIONE DI BUCCINO SCALO a VIETRI DI POTENZA Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria: BUCCINO SCALO autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: seminativi, boschi, oliveti storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: In territorio campano, si percorre la SR ex S.S. 407; al km 2 deviazione per Raccordo Autostradale Sicignano-Potenza, al km 2.7 incrocio Vietri di Potenza-Potenza-Reggio C.-Lagonegro-Polla, procedere in direzione di Vietri di Potenza, percorrendo la SR ex S.S. 407con p max 4%. Al km 8.1 c è il confine tra Regione Campania e Regione Basilicata; qui termina la denominazione di SR ex S.S. 407 in S.P. ex S.S.407. Al km 8.6 deviazione per Scalo Romagnano, procedere in direzione Vietri di Pz, al km 11.6 incrocio Potenza-Vietri di Potenza-Auletta, procedere in direzione Vietri di Pz immettendosi sulla S.S. 94 si giunge nel Comune di Vietri percorrendo una strada con p max 7% al km 14.5; al km 14.9, nel centro abitato, bivio Potenza-Brienza, procedere in direzione Potenza; al km 15.2 fine del tratto urbano. pag. 48

51 - Foto Foto 71 - pag. 49

52 - Foto Foto 73 - pag. 50

53 - Foto Foto 75 - pag. 51

54 - Foto Foto 77 - pag. 52

55 Scheda N 12 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 12 di Km 21.5 Larghezza media 5.6 m Da VIETRI DI POTENZA a PICERNO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria: PICERNO autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: noceti, boschi, oliveti storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: hotel, ristoranti All uscita di Vietri di Potenza, si percorre per 5 km (fino al km 20.2) una strada con p max 6%; dal km 20.2, la p max è 9% per ca 1.6 km. Al km 22.6 incrocio Picerno-Balvano e al km 23.1 al bivio, procedere in direzione Picerno, percorrendo strada con p max 7%; al km 23.6, ulteriore incrocio per Picerno, percorrendo strada con p max 5% fino al km 29. Dal km 29 la p max è dell 8%. Al km 30.5 bivio Baragiano-Ruoti-Potenza, procedere in direzione Potenza, altrimenti, se si procede in direzione Ruoti, ci si connetterà, in seguito, alla Bretella Nord della Via dei Borboni. Al km 34 incrocio Potenza-Picerno, procedere in direzione Picerno se si vuole raggiungere la cittadina, altrimenti procedere in direzione Potenza (S.S. 94). Al km 34.6 c è l ingresso in Picerno e al km 36.7, nel centro abitato, c è la stazione di Picerno per eventuale intermodalità treno-bici. pag. 53

56 - Foto Foto 79 - pag. 54

57 - Foto Foto 81 - pag. 55

58 - Foto Foto 83 - pag. 56

59 - Foto Foto 85 - pag. 57

60 - Foto Foto 87 - pag. 58

61 Scheda N 13 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 13 di Km 18.5 Larghezza media 5.6 m Da PICERNO a POTENZA Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria: TITO SCALO, POTENZA CITTÀ autostazione T.P.L.: F.A.L. e SITA POTENZA porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: hotel, ristoranti Dal km 38.5, all incrocio con la S.S. 94, procedere in direzione Potenza, percorrendo una strada con p max 7%. Al km 43.5 incrocio Tito Scalo-Salerno-Potenza-Tito-Lagonegro, procedere in direzione Tito Scalo. Al km 45.2, passaggio a livello ferroviario custodito e al km 45.3 stazione ferroviaria di Tito. Dalla stazione di Tito si procede in direzione Potenza percorrendo strada pianeggiante. Al km 48.0, lungo la S.S. 94, procedere in direzione Potenza; al km 51.2 incrocio Contrada Giarrossa-Potenza, procedere in direzione Potenza percorrendo stada con p max 4% e al km 53, passaggio a livello ferroviario custodito. Al km 55.2 ingresso nella città di Potenza. pag. 59

62 - Foto Foto 89 - pag. 60

63 - Foto Foto 91 - pag. 61

64 - Foto Foto 93 - pag. 62

65 Scheda N 14 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 14 di Km 18 Larghezza media 5.6 m Da POTENZA a BIVIO TRICARICO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: scavi archeologici ROSSANO eno-gastronomiche: turistico-ricettive: Percorrere la complanare della S.S. 7 e S.S. 407 Basentana indirizzandosi verso Contrada Costa della Gaveta; attraversare tutta la contrada sino alla Masseria Biscotti (Contrada Tiera di Vaglio) ed imboccare la S.S. 7 e percorre 4.6 km fino al Bivio Vaglio-Tolve, procedere per Tolve; il tratto ha pendenza max del 6%; dopo 2 km svoltando a sinistra, si può accedere al sito archeologico di Rossano; dopo 5.2 km bivio di Tricarico. In corrispondenza di tale bivio, la ciclopista della Via dei Borboni, si biforca; procedendo in direzione Tolve, s imbocca la bretella che conduce in direzione nord, ovvero il confine regionale in località Poggiorsini; procedendo in direzione Matera, ci si indirizza verso la parte orientale della Regione, raggiungendo il capoluogo di provincia percorrendo, quasi totalmente, la S.S. 7. pag. 63

66 pag Foto 94 -

67 Scheda N 15 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 15 di Km 28.8 Larghezza media 5.6 m Da BIVIO TRICARICO a TRICARICO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: A 1.8 km dal Bivio di Tricarico, c è una casa cantoniera (rudere); mentre al km 2.6 c è il Valico La Piana (920 m s.l.m.) e una p max del 5% e sagoma stradale deformata. Al km 4.2 bivio in direzione Tricarico; al km 8.6 incrocio S. Chirico Nuovo e indicazione Ostello Fonti e struttura ricettiva; procedere, comunque, in direzione Tricarico e, in prossimità di tale incrocio, c è casa cantoniera e area pic-nic. Al km 11 bivio per Albano-Capomaggiore-Tricaricomatera, procedere in direzione Tricarico percorrendo la S.P. ex S.S.7. Al km 12.2 Valico di Cupolicchio (1035 m s.l.m.) e strada con p max del 5%. Al km 16.7 ingresso nel territorio di Tricarico e al km 18.4 Valico tre Cancelli e bivio per S. Chirico Nuovo; al km 26.6 ingresso nel Comune di Tricarico (città arabo-normanna); è presente l ospedale civile e al km 28.8 uscita dal centro urbano. pag. 65

68 - Foto Foto 96 - pag. 66

69 - Foto Foto 98 - pag. 67

70 - Foto Foto pag. 68

71 - Foto Foto pag. 69

72 - Foto Foto pag. 70

73 - Foto Foto pag. 71

74 pag Foto 107 -

75 Scheda N 16 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 16 di Km 18.9 Larghezza media 5.6 m Da TRICARICO a GRASSANO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi, seminativi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: All uscita di Tricarico, si percorre una strada con p max 5%. Al km 33.4 bivio Matera-Grassano, procedere in direzione Matera; al km 35.8 casa cantoniera; al km 40 bivio Matera-Grassano-Grottole, procedere in direzione Grassano su strada con p max 5%. Dal km 42.8 la p max è el 7% e serie di tornanti fino al km (2.9 km). Al km 46 ingresso nel Comune di Grassano e al km 47.7 fine del tratto urbano. pag. 73

76 - Foto Foto pag. 74

77 Scheda N 17 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 17 di Km 13.6 Larghezza media 5.6 m Da GRASSANO a GROTTOLE Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi, seminativi storico-culturali: eno-gastronomiche: turistico-ricettive: ristoranti All uscita di Grassano si percorre strada con p max 6% e serie di tornanti. Al km 50.8bivio Matera-Grottole, procedere in direzione Grottole su una strada con sagoma deformata con p max 6%. Al km 54.8 deposito ANAS e strada con p max 5%. Al km 59.3 ingresso nel Comune di Grottole e al km 61.3 fine del tratto urbano. pag. 75

78 - Foto Foto pag. 76

79 - Foto Foto pag. 77

80 pag Foto 114 -

81 - Foto pag. 79

82 Scheda N 18 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 18 di Km 10.7 Larghezza media 5.6 m Da GROTTOLE a MIGLIONICO Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria autostazione T.P.L. porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi, seminativi storico-culturali: Castello del Malconsiglio di Miglionico eno-gastronomiche: turistico-ricettive: All uscita di Grottole proseguire in direzione di Matera; al km 64.8 casa cantoniera su una starda con p max del 5%; al km 70.4 Bivio Pomarico-Miglionico-Matera, procedere in direzione Miglionico e ingresso nel Comune di Miglionico al km 72, immediatamente visibile il Castello del Malconsiglio. pag. 80

83 - Foto Foto pag. 81

84 pag Foto 118 -

85 Scheda N 19 del CICLOVIA: VIA DEI BORBONI Bretella Sud Tratto n 19 di Km 28.2 Larghezza media 5.6 m Da MIGLIONICO a MATERA Elementi Fisici Identificativi (Ceppi chilometrici stradali, ponte, riva fluviale o lacustre, passaggio a livello, sottopasso, intersezione, casello ferroviario, casa cantoniera, ecc.) 1 Pavimentazione 2 Carreggiata 3 Sicurezza 4 Segnaletica ciclistica 5 Intermodalità 6 Servizi per i ciclisti 7 Risorse territoriali Note aggiuntive: DESCRIZIONE compatta (asfalto, calcestruzzo, betonelle o simili) scorrevole (terra stabilizzata, macadam fine, ecc) naturale (terra, erboso, acciottolato) promiscua (su strada con traffico motorizzato) promiscua riservata (idem. C.s. ma su corsia delimitata da segnaletica orizzontale) sede propria delimitata intenso traffico motorizzato (> 500 veicoli/die o > 50 veicoli/ora) basso traffico motorizzato (< 500 veicoli/die e senza punte di 50 veicoli/ora) senza traffico motorizzato (> 50 veicoli/die) intersezioni pericolose tratti troppi ripidi privi di protezioni provvedimenti normativi messi in atto da autorità locali segnaletica orizzontale segnaletica verticale cartelli direzionali per ciclisti segnaletica dedicata per ciclisti stazione ferroviaria: F.A.L. MATERA autostazione T.P.L.: F.A.L. e SITA porto marittimo/fluviale altro Bici Hotel Officina Autonoleggio bus con bici al seguito Area di sosta attrezzata altro paesaggistiche: boschi, seminativi storico-culturali: Parco della Murgia Materana, Sassi eno-gastronomiche: turistico-ricettive: All uscita di Miglionico, al km 74.5 bivio Matera-Potenza, procedere in modo diritto (né in direzione MT e né in direzione PZ) e percorrere una strada con p max 5% e tortuosa. Al km 78 bivio Matera-Ferrandina e, anche in questo caso, non procedere né in direzione Ferrandina e né in direzione MT ma svoltare a sinistra. Al km 78.4 ulteriore bivio con sottopasso: se si vuole percorrere l intero sito della Diga di S. Giuliano, imboccare la strada sterrata e attraversare il sottopasso; volendo, invece, raggiungere la Città di Matera, imboccare la direzione Matera e poi proseguire in direzione di MONTESCAGLIOSO, percorrendo una strada pianeggiante senza traffico motorizzato; al km 82.4, c è un fabbricato Tre Confini di Sottano e dopo 1.2 km da tale fabbricato c è l incrocio ove occorre imboccare la direzione Matera e successivamente la direzione GINOSA, percorrendo strada pianeggiante tra vari seminativi; al km 91.1, ovvero dopo 12.7 km aver intrapreso la direzione Montescaglioso, c è il bivio Matera-Metaponto, procedere in direzione Matera su strada con p max % e tratti dissestati. Al km 94.4 c è il bivio per Montescaglioso, raggiungibile dopo 12 km e caratterizzata, in passato da numerosi scavi archeologici, soprattutto in prossimità dell Abbazia di S. MIchele. Se si procede in direzione Matera, la si raggiunge dopo 5 km potendo, da questa strada con basso traffico motorizzato, ammirare il Parco della Murgia Materana ed accedere alla Città di Matera al km 100.2, città che si estende su un ripiano che sovrasta l antico abitato dei Sassi. pag. 83

86 - Foto Foto pag. 84

87 - Foto Foto pag. 85

88 - Foto Foto pag. 86

89 - Foto Foto pag. 87

90 - Foto Foto pag. 88

91 - Foto Foto pag. 89

92 - Foto Foto pag. 90

93 - Foto Foto pag. 91

94 - Foto Foto pag. 92

95 - Foto Foto pag. 93

96 - Foto Foto pag. 94

97 - Foto Foto pag. 95

98 - Foto Foto pag. 96

99 - Foto Foto pag. 97

100

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

APPROVAZIONE IPOTESI DI ACCORDO NUOVO CCNL

APPROVAZIONE IPOTESI DI ACCORDO NUOVO CCNL SALA DEL PRINCIPE DI PIEMONTE POTENZA GIOVEDI 28 MAGGIO 2015 ore 15.00 BANCA APULIA SPA: ACERENZA AVIGLIANO MURO LUCANO PIGNOLA LE FILIALI DI POTENZA CITTA VIETRI DI POTENZA BANCA CARIME SPA: GENZANO DI

Dettagli

Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42)

Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42) n. 38 VIA DEL TONALE E DELLA MENDOLA-VIA NAZIONALE (S.S. 42) Località: Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano Comune di Endine Gaiano

Dettagli

SV02 - La ciclovia dei Parchi

SV02 - La ciclovia dei Parchi SV02 - La ciclovia dei Parchi Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

L adozione internazionale in Basilicata

L adozione internazionale in Basilicata 4 Basilicata Regione Notizie Viaggio tra le norme L adozione internazionale in Basilicata 995000 I dati del Gruppo del Volontariato Solidarietà 000 8 9 4 Basilicata Regione Notizie Viaggio tra le norme

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

Capitolo 5. 5.1 Segnaletica orizzontale. Segnaletica orizzontale. Segnali complementari. Strisce longitudinali

Capitolo 5. 5.1 Segnaletica orizzontale. Segnaletica orizzontale. Segnali complementari. Strisce longitudinali 5.1 Segnaletica orizzontale Capitolo 5 Segnaletica orizzontale. Segnali complementari La segnaletica orizzontale è rappresentata dai segni sulla carreggiata che si suddividono in: strisce longitudinali;

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità Linea d intervento: 5.4 - Adeguamento e potenziamento delle ferrovie locali Titolo intervento: Adeguamento ferroviario dell

Dettagli

La Ciclabile Adriatica

La Ciclabile Adriatica a Porto S.Giorgio un percorso ad ostacoli o un opportunità per il territorio? AP 10/2015 L associazione FIAB Ascoli Piceno ha realizzato questo dossier per sollecitare le istituzioni (Regione Marche, Provincia

Dettagli

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano PV-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Pavia, stazione ferroviaria Arrivo: Vigevano, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 42.1 Percorribilità: Biciclette di qualsiasi tipo eccetto bici

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

Un itinerario culturale europeo

Un itinerario culturale europeo 15 giugno 2015 I CAMMINI DELLA REGINA Un itinerario culturale europeo Il WebGIS dei Cammini della Regina Partecipazione e Mapping party Marco Minghini Politecnico di Milano Polo Territoriale di Como Il

Dettagli

Ciclabile della Val di Sole

Ciclabile della Val di Sole 1 / 10 2 / 10 3 / 10 4 / 10 5 / 10 6 / 10 7 / 10 WEGEART HÖHENPROFIL Unbekannt 34.5 km TOURDATEN BESTE JAHRESZEIT BEWERTUNGEN RADFAHREN SCHWIERIGKEIT leicht AUTOREN STRECKE 34.5 km KONDITION ERLEBNIS DAUER

Dettagli

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura PV-04 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Lomello, stazione ferroviaria Arrivo: Pavia, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 51.5 Percorribilità: Bici ibride (city-bike) e Mountain Bike

Dettagli

Mestre un progetto complesso per un percorso ciclabile di qualità

Mestre un progetto complesso per un percorso ciclabile di qualità Comune di Venezia - AZIENDA SERVIZI MOBILITA Mestre un progetto complesso per un percorso ciclabile di qualità Un progetto che risolve molte situazioni con soluzioni differenti e coordinate; la segnaletica

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI CREMONA

PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI CREMONA PROVINCIA DI CREMONA UFFICIO TECNICO SETTORE PROGRAMMAZIONE E INFRASTRUTTURE STRADALI U.O. Realizzazione Infrastrutture Stradali e Servizi Autorizzativi COMUNE DI CREMONA Settore Lavori Pubblici e Mobilità

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo BE-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Abbiategrasso, stazione ferroviaria Arrivo: Pavia, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 47.1 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Picenengo Via Sesto Via Milano

Picenengo Via Sesto Via Milano Inquadramento cartografico Picenengo Via Sesto Via Milano Descrizione/introduzione L itinerario principale è radiale e collega il quartiere di Picenengo e relativa zona industriale e il quartiere di via

Dettagli

Tabella: Istanze di permessi di ricerca per idrocarburi in Basilicata

Tabella: Istanze di permessi di ricerca per idrocarburi in Basilicata Tabella: Istanze di permessi di ricerca per idrocarburi in Basilicata Arrivo Nome istanza Società Kmq Comuni Fase 1 01/09/2005 ANZI Eni 117,4 Abriola, Anzi, Brindisi Montagna, Calvello, Pignola, Potenza,

Dettagli

Come raggiungere la sede del LEAP

Come raggiungere la sede del LEAP Come raggiungere la sede del LEAP Consorzio L.E.A.P. Via Nino Bixio 27/C 29121 Piacenza Tel. 0523.356879 0523.579774 www.leap.polimi.it info.leap@polimi.it La Sede del LEAP La sede del Consorzio L.E.A.P.

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia PERCORSI IN BICI Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia Tipo di strada: paved, dirt Tipo di bicicletta: mountain bike, hybrid Per chi: Bike tourists, professional bikers Lunghezza: 18.43 km Dislivello:

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

Lavori di realizzazione Nuovi percorsi pedonali e ciclabili dall incrocio di via Sardegna / via Cagliari alla fermata metropolitana Assemini

Lavori di realizzazione Nuovi percorsi pedonali e ciclabili dall incrocio di via Sardegna / via Cagliari alla fermata metropolitana Assemini RELAZIONE GENERALE DESCRIZIONE DEL PROGETTO Nonostante nel Comune di Assemini siano presenti tre fermate della linea metropolitana, la zona più densamente popolata è anche quella meno servita dal collegamento

Dettagli

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta PREMESSA L itinerario lungo il corso del fiume Brenta è motivato dalla presenza di un area di notevole interesse ambientale che merita una sua specifica valorizzazione anche a livello di turismo minore

Dettagli

[WEB] in tutto il mondo, www.radiotour.fm [DTT] CH 777 del digitale terrestre in Basilicata

[WEB] in tutto il mondo, www.radiotour.fm [DTT] CH 777 del digitale terrestre in Basilicata COPERTURA (aggiornata al 01/08/2012) in digitale [WEB] in tutto il mondo, www.radiotour.fm [DTT] CH 777 del digitale terrestre in Basilicata in analogico [FM] nei seguenti comuni Provincia di AVELLINO

Dettagli

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni Empoli Centrale numero di treni e passeggeri giornalieri feriali sabato domenica 198 189 124 6.961 4.580 3.315 Localizzazione La stazione di Empoli ha una posizione molto centrale, a poca distanza dal

Dettagli

email: ciclabili@gmail.com

email: ciclabili@gmail.com Sito web: www.abruzzoinbici.it/coordinamento email: ciclabili@gmail.com Al sindaco del Comune di Montorio al Vomano Alessandro Di Giambattista All assessore alla viabilità del Comune di Montorio al Vomano

Dettagli

AREA SASSI. Sistemazione dell area ubicata in strada Mongreno di fronte al civico 79. Sistemazione generale di Strada Comunale di Sassi.

AREA SASSI. Sistemazione dell area ubicata in strada Mongreno di fronte al civico 79. Sistemazione generale di Strada Comunale di Sassi. AREA SASSI Strada Mongreno limitazione della velocità dei veicoli Strada Mongreno nel suo percorso all interno dell abitato di Sassi insistono una scuola materna e una elementare, è una via particolarmente

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

TI-01 Il Parco del Ticino

TI-01 Il Parco del Ticino TI-01 - Itinerari Partenza: Sesto Calende, stazione ferroviaria Arrivo: Abbiategrasso, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 54.7 Percorribilità: In bicicletta, a piedi Tempo di percorrenza (ore.min):

Dettagli

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217. PERCORSO N 7 ANELLO ALL OMBRA DEL COCCOVELLO (San Costantino Carpineta Medichetta Palazzo di Rivello San Costantino). Lunghezza : 6.250 metri. Tempo di percorrenza (senza sosta) : ± 105 min. Difficoltà

Dettagli

9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE

9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE 9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE Il progetto di fattibilità presenta 9 percorsi nella sub-area sandonatese: Percorso 1 Piave Vecchia e fiume Sile - Comune di Musile di Piave Percorso di completamento

Dettagli

via Calzolai via Malpasso

via Calzolai via Malpasso Nel corso del 2015 il Comune di Ferrara ha realizzato un grosso intervento di ricucitura di un percorso ciclo-pedonale che nel suo complesso attraversa i centri abitati di Francolino, Malborghetto di Boara,

Dettagli

RELAZIONE SUL TRASPORTO PUBBLICO DEL COMUNE DI BORNO

RELAZIONE SUL TRASPORTO PUBBLICO DEL COMUNE DI BORNO RELAZIONE SUL TRASPORTO PUBBLICO DEL COMUNE DI BORNO La mobilità fa capo all unica strada importante che interessa Borno: la S.P. 5 Malegno Borno Confine Bergamasco che, attraversando il territorio comunale

Dettagli

DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO 5 GIORNI/4 NOTTI

DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO 5 GIORNI/4 NOTTI DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO Mantova Ostiglia Stellata Ferrara Lombardia, Emilia Romagna 5 GIORNI/4 NOTTI La scoperta di due città d arte, Mantova e Ferrara, tra i più importanti esempi

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla La Via Francigena Partenza: Pontremoli, Piazza della Repubblica Arrivo: Aulla, Abbazia di S. Caprasio Lunghezza Totale (): 32.9 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI)

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI) INDICAZIONI PER RAGGIUNGERCI INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A 13896 Netro (BI) ITINERARIO NR. 1: ARRIVANDO DA TORINO Prendere l autostrada TORINO AOSTA. Uscire al

Dettagli

Sviluppo Rete Stradale. Condividiamo. 20 marzo 2012. I percorsi ciclabili quale mezzo per valorizzare il patrimonio culturale del territorio 1

Sviluppo Rete Stradale. Condividiamo. 20 marzo 2012. I percorsi ciclabili quale mezzo per valorizzare il patrimonio culturale del territorio 1 Sviluppo Rete Stradale Condividiamo 20 marzo 2012 I percorsi ciclabili quale mezzo per valorizzare il patrimonio culturale del territorio 1 Cos è una pista ciclabile Infrastruttura dedicata ad una circolazione

Dettagli

12-13-14- NOVEMBRE 2004 Meeting Center Le Monacelle Via Riscatto 10 MATERA

12-13-14- NOVEMBRE 2004 Meeting Center Le Monacelle Via Riscatto 10 MATERA Parco Murgia Materana. organizzano con il patrocinio di Federparchi 12-13-14- NOVEMBRE 2004 Meeting Center Le Monacelle Via Riscatto 10 MATERA 12 Novembre 2004 Seminario: comunicazione e gestione di un

Dettagli

Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze

Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze Esperienze progettuali: la ciclomobilità a Firenze Interventi per migliorare la ciclomobilità nel Comune di Firenze Completamento della rete delle piste ciclabili esistenti 1) Le piste ciclabili urbane

Dettagli

Come arrivare a Canovella B&B

Come arrivare a Canovella B&B Come arrivare a Canovella B&B Trieste è situata nell'estremo nord est del mare adriatico, a pochi passi dal confine tra Italia e Slovenia. Il Bed and Breakfast Canovella si trova sulla statale 14 nel tratto

Dettagli

Prot. 164 Potenza, lì 14 Febbraio 2012 Ai Signori Allevatori Loro Sedi

Prot. 164 Potenza, lì 14 Febbraio 2012 Ai Signori Allevatori Loro Sedi Prot. 164 Potenza, lì 14 Febbraio 2012 Ai Signori Allevatori Loro Sedi Oggetto: servizio di raccolta e smaltimento delle carcasse animali. Le APA di Potenza e di Matera comunicano di aver stipulato un

Dettagli

Azzerare il contachilometri

Azzerare il contachilometri Percorso: I Castelli in Langa. Alba (San Cassiano), S. Rosalia, Fraz. Borzone, Castello di Grinzane, Valle Talloria, Vigne della Tenuta Fontanafredda, Sorano, Baudana, Castello Serralunga d'alba, Valle

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

900.000,00 7 342.000,00 313.600,00 base ai limiti stabiliti dal D.Lgs. 192/2005 e ss.mm.ii

900.000,00 7 342.000,00 313.600,00 base ai limiti stabiliti dal D.Lgs. 192/2005 e ss.mm.ii Avviso Pubblico Bando per la concessione di agevolazioni per la progettazione e realizzazione di interventi per il contenimento dei consumi energetici degli edifici pubblici e degli impianti di illuminazione

Dettagli

strada sterrata S. Girolamo canale diversivo del Mincio Soave Marengo Pozzolo

strada sterrata S. Girolamo canale diversivo del Mincio Soave Marengo Pozzolo La ciclabile ovviamente può essere percorsa in entrambi i sensi, da Mantova-Peschiera o da Peschiera-Mantova, è anche possibile farne brevi tratti, entrare per esempio a Valeggio sul Mincio ed uscire a

Dettagli

Scheda n. 1. 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO

Scheda n. 1. 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO 1 Giorno: MODULO B SEGNALETICA - SEGNALI DI PERICOLO Scheda n. 1 Il segnale n. 1 1) preavvisa una doppia curva VF 2) preavvisa un tratto di strada in cattivo stato V F 3) preavvisa una discesa pericolosa

Dettagli

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche 17 Luglio 2011 Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche I cartelli parlano chiaro... Però manca il monte Croce! Alpeggio lungo l Alta Via n 1 La salita si fa subito ripida in un bel fitto bosco

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

provincia di mantova

provincia di mantova La rete ciclabile provinciale: programmi e progetti arch. Annarosa Rizzo Sicurezza Stradale e Mobilità Sostenibile provincia di mantova Perché la provincia di mantova si è impegnata per costruire una rete

Dettagli

Progetto TI MUOVI. Sottoprogetto LA STRADA E LE SUE REGOLE

Progetto TI MUOVI. Sottoprogetto LA STRADA E LE SUE REGOLE Progetto TI MUOVI Sottoprogetto LA STRADA E LE SUE REGOLE LA BUONA STRADA A cura della I A (anno scolastico 2009-2010) Scuola secondaria di primo grado CARLO LEVI - I.C. King GRUGLIASCO IL NOSTRO PERCORSO

Dettagli

Aspetti gestionali. Superfici di impalcato

Aspetti gestionali. Superfici di impalcato Aspetti gestionali Superfici di impalcato A) trincea ferroviaria tra corso Turati e corso Vittorio Emanuele II - circa mq 60.000 B) trincea ferroviaria di corso Lione tra via Bobbio e via Millio - circa

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

Da Brescia a Paratico Km.30

Da Brescia a Paratico Km.30 Da Brescia a Paratico Km.30 Lunghezza: Km 30 Tempo di percorrenza: Circa due ore e trenta Andamento: Aperto Fondo: Asfalto e sterrato Tipo di bicicletta:: City bike, da strada, Mtb Grado di difficoltà:

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

Pianificazione della ciclabilità

Pianificazione della ciclabilità Pianificazione della ciclabilità Planning of cycling Enrico Goberti Provincia di Ferrara 22 ottobre 2010 PREMESSA PISTE CICLABILI: Sono strade definite e normate dal Codice della Strada (Ministero dei

Dettagli

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE 1-86-06 : 12-08-2012 : da Genova-Piazza Verdi con autobus ATP delle ore

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

VIA PAPA GIOVANNI XXIII E VIA PASCOLI. Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili

VIA PAPA GIOVANNI XXIII E VIA PASCOLI. Studio della VIABILITÀ LENTA percorsi pedonali e ciclabili Comune di Endine Gaiano n.16 Località: VIA PAPA GIOVANNI XXIII E VIA PASCOLI Piangaiano CARATTERISTICHE TIPOLOGICHE Collegamento tra Via Nazionale e Via Monte Santo Tipologia collegamento: Collegamento

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

25 agosto 1 settembre 2013 Km 450

25 agosto 1 settembre 2013 Km 450 25 agosto 1 settembre 2013 Km 450 Domenica 25 agosto 5.45 partenza in pullman da Cuneo 9.00 partenza in aereo da Caselle 10.30 arrivo a Bari trasferimento in pullman* a Castel del Monte visita ristoro

Dettagli

VA-01 Il Sentiero Valtellina - I tappa

VA-01 Il Sentiero Valtellina - I tappa VA-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Colico, stazione erroviaria FS Arrivo: Sondrio, stazione erroviaria FS Lunghezza Totale (): 49.8 Percorribilità: Bici ibride (city-bike) e Mountain Bike

Dettagli

A.S.D. SOLIGHETTO Via Papa Lucani, 10 31053 PIEVE DI SOLIGO TREVISO

A.S.D. SOLIGHETTO Via Papa Lucani, 10 31053 PIEVE DI SOLIGO TREVISO A.S.D. SOLIGHETTO Via Papa Lucani, 10 31053 PIEVE DI SOLIGO TREVISO Tel. 0438-840266 ore Ufficio Guido Bernardi Cell. 347-2228421 Guido Bernardi Fax 0438-840266 E-mail : agenziabalbi@libero.it E-mail :

Dettagli

Porte di accesso e percorsi di collegamento

Porte di accesso e percorsi di collegamento Porte di accesso e percorsi di collegamento 2 Parco del Taglio a Calcara 1 Lungo eno a Bologna Al capo opposto del percorso principale il Parco del Taglio a Calcara è un altro contesto che ha già una visibilità

Dettagli

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ Parco delle Madonie INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ C.E.A. LA TERRA DEI NOSTRI PADRI A CASTELLANA SICULA Il Centro di Educazione Ambientale è ospitato all interno di un edificio di due piani a Castellana Sicula.

Dettagli

REGIONE CALABRIA Dipartimento Trasporti. I principali aspetti progettuali delle Greenways di Calabria. arch. Paola Zoccarato

REGIONE CALABRIA Dipartimento Trasporti. I principali aspetti progettuali delle Greenways di Calabria. arch. Paola Zoccarato REGIONE CALABRIA Dipartimento Trasporti I principali aspetti progettuali delle Greenways di Calabria arch. Paola Zoccarato Ferrovie Calabro Lucane La Società Mediterranea per le Ferrovie Calabro - Lucane

Dettagli

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI 1. Attrezzature scolastiche N SCHEDA 84 DATI GENERALI TIPOLOGIA 1.1 asilo nido PROPRIETA' pubblica SPECIFICA PROP comunale LOCALITA' PONTECCHIO GESTIONE mista INDIRIZZO via Porrettana 197 DENOMINAZIONE

Dettagli

DATI DI PRODUZIONE R.S.U. E RACCOLTA DIFFERENZIATA IN BASILICATA NELL'ANNO 2013- RAPPORTO SINTETICO

DATI DI PRODUZIONE R.S.U. E RACCOLTA DIFFERENZIATA IN BASILICATA NELL'ANNO 2013- RAPPORTO SINTETICO UFFICIO COMMISSARIO GESTIONE INTEGRATA RIFIUTI REGIONE BASILICATA DATI DI PRODUZIONE R.S.U. E RACCOLTA DIFFERENZIATA IN BASILICATA NELL'ANNO 2013- RAPPORTO SINTETICO EX AATO Premessa La presente analisi

Dettagli

CICLOPISTA DELL ARNO: DA FIRENZE (Ponte all Indiano) ALLE SIGNE

CICLOPISTA DELL ARNO: DA FIRENZE (Ponte all Indiano) ALLE SIGNE CICLOPISTA DELL ARNO: DA FIRENZE (Ponte all Indiano) ALLE SIGNE Resoconto di un sopralluogo sull anello Firenze (ponte all Indiano), Scandicci, Lastra a Signa, Signa, San Donnino, Firenze(ponte all Indiano)

Dettagli

RELAZIONE TECNICA INERENTE LO STUDIO DEL TRAFFICO RELATIVO AL P.G.T. DEL COMUNE DI SOVERE (BG)

RELAZIONE TECNICA INERENTE LO STUDIO DEL TRAFFICO RELATIVO AL P.G.T. DEL COMUNE DI SOVERE (BG) RELAZIONE TECNICA INERENTE LO STUDIO DEL TRAFFICO RELATIVO AL P.G.T. DEL COMUNE DI SOVERE (BG) PREMESSA Lo studio del traffico relativo al Piano del Governo del Territorio si articolerà in tre fasi distinte:

Dettagli

Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA

Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA PROPOSTE DI RIQUALIFICAZIONE VIABILISTICA rapporto finale luglio 2009 Ing. Ivan Genovese ig@mobiliter.it CONTENUTI A. INQUADRAMENTO

Dettagli

ATAVOLA: COMUNE DI INTRODACQUA. Comune di Introdacqua PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO. Lavori di: Realizzazione marciapiedi via Tripoli

ATAVOLA: COMUNE DI INTRODACQUA. Comune di Introdacqua PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO. Lavori di: Realizzazione marciapiedi via Tripoli Studio di Ingegneria e Architettura Via Trento,20 67039 Sulmona (AQ) tel /fax. 086455891 e-mail tpg@studiotpg.it COMUNE DI INTRODACQUA Provincia di L'Aquila Dati generali I Tecnici Committente Progettista

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Lucca, 17 ottobre 2013. La Francigena in bicicletta

Lucca, 17 ottobre 2013. La Francigena in bicicletta La Francigena in bicicletta EUROVELO ECF - European Cyclist Federation E formato da 14 grandi itinerari per 70.000 km Si prevede il completamento nel 2020 Bicitalia - FIAB La rete Bicitalia sviluppa anche

Dettagli

PADOVA - Centro Sportivo CUS: SABATO 21 SETTEMBRE 2013

PADOVA - Centro Sportivo CUS: SABATO 21 SETTEMBRE 2013 ORGANIZZANO IL: PADOVA - Centro Sportivo CUS: SABATO 21 SETTEMBRE 2013 PERCORSI GARA: MASCHILE KM 10,250 FEMMINILE KM 5,100 PARTENZA DONNE: h 9:30 PARTENZA UOMINI: h 10:30 La manifestazione si appoggerà

Dettagli

COMUNE DI PAVIA STUDIO PER LA DEFINIZIONE DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E SISMICA DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO

COMUNE DI PAVIA STUDIO PER LA DEFINIZIONE DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E SISMICA DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO COMUNE DI PAVIA STUDIO PER LA DEFINIZIONE DELLA COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E SISMICA DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (L.R. 11/03/2005, N.12; D.G.R. 28/05/2008, N.8/7374) DESCRIZIONE DEL RETICO

Dettagli

MODALITA DI ACCESSO Per poter partecipare alla manifestazione è necessario accreditarsi. L accredito può avvenire nelle seguenti modalità:

MODALITA DI ACCESSO Per poter partecipare alla manifestazione è necessario accreditarsi. L accredito può avvenire nelle seguenti modalità: BENVENUTI AL FESTIVAL DEL GIOCO Il Festival del Gioco è una settimana di attività per bambini e ragazzi che si terrà dal 27 luglio al 2 agosto 2014 nel territorio dell Alpe Cimbra e più precisamente nei

Dettagli

PROGETTO DI UN NUOVO PERCORSO CICLABILE E PEDONALE IN VIA VITTORIO VENETO A BOLZANO

PROGETTO DI UN NUOVO PERCORSO CICLABILE E PEDONALE IN VIA VITTORIO VENETO A BOLZANO RELAZIONE TECNICA PROGETTO DI UN NUOVO PERCORSO CICLABILE E PEDONALE IN VIA VITTORIO VENETO A BOLZANO A cura dell Ufficio Mobilità del Comune di Bolzano Ripartizione 5. Pianificazione e Sviluppo del 1.

Dettagli

ISTRUZIONI PER RAGGIUNGERE LA SEDE DELL OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO DELLE DIPENDENZE (O.E.D.)

ISTRUZIONI PER RAGGIUNGERE LA SEDE DELL OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO DELLE DIPENDENZE (O.E.D.) DOVE SIAMO: 1/7 IN METRO: Da TORINO / Stazione PORTA SUSA: (tempo necessario 30-40 ): - Dalla Stazione PORTA SUSA raggiungere a piedi il capolinea della Metro. - Scendere alla Stazione PARADISO. Uscire

Dettagli

I BORGHI DELLA VALNERINA

I BORGHI DELLA VALNERINA CASTELDILAGO E VALNERINA 1 I BORGHI DELLA VALNERINA PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E RIQUALIFICAZIONE DELL OFFERTA TURISTICA La Cooperativa Ergon, attuale proprietaria di un consistente patrimonio

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PERIZIA STRALCIO E DI COMPLETAMENTO

RELAZIONE TECNICA PERIZIA STRALCIO E DI COMPLETAMENTO RELAZIONE TECNICA PERIZIA STRALCIO E DI COMPLETAMENTO PREMESSA Su incarico del Comune di Rosarno (Comunicazione del 24.09.2012 prot. n.17914 con riferimento alla Determinazione del 3^ U.O.C. n 525 del

Dettagli

CENTRO VISITE SILVANO MASSOLO AD AISONE

CENTRO VISITE SILVANO MASSOLO AD AISONE Parco Alpi Marittime INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ CENTRO VISITE DI VERNANTE Il Centro visite è ubicato al piano terra di un edificio posto al centro dell abitato di Vernante in Valle Vermegnana. La struttura

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

Passeggiandoinbicicletta.it

Passeggiandoinbicicletta.it Passeggiandoinbicicletta.it Percorso ad anello da Mantova a San Benedetto Po, su pista ciclabile e lungo gli argini del Mincio e del Po. Partendo da Mantova, un ampio giro nella pianura Padana e sugli

Dettagli

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CENTRO DI SOGGIORNO DI PRA CATINAT (EDIFICIO E. AGNELLI)

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CENTRO DI SOGGIORNO DI PRA CATINAT (EDIFICIO E. AGNELLI) Parco Orsiera Rocciavrè e riserve di Chianocco e Foresto INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CENTRO DI SOGGIORNO DI PRA CATINAT (EDIFICIO E. AGNELLI) La struttura, immersa in boschi

Dettagli

Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR

Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR Pagina 1 di 6 Indicazioni stradali da Hotel Parma & Congressi a Piazza Giuseppe Garibaldi, 12 Hotel Parma & Congressi Via Emilia Ovest, 281/A, 43010 Parma PR 1. Procedi in direzione ovest da Via Emilia

Dettagli

APG AREA PROGETTO GENOVA SCHEDA DESCRITTIVA PROGETTO

APG AREA PROGETTO GENOVA SCHEDA DESCRITTIVA PROGETTO APG AREA PROGETTO GENOVA SCHEDA DESCRITTIVA PROGETTO INDICE 1 NODO STRADALE ED AUTOSTRADALE DI GENOVA Adeguamento del Nodo di San Benigno... 3 1.1 Descrizione progetto... 3 1.2 Opere d arte... 9 1 NODO

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica in Puglia: la L.R. n. 1/2013

Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica in Puglia: la L.R. n. 1/2013 Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica in Puglia: la L.R. n. 1/2013 Napoli 17 settembre 2013 Raffaele Sforza Mobility Manager Regione Puglia GLI ITINERARI DI CYRONMED ITINERARIO

Dettagli

F00400 Fig 4 Curva a destra. Doppia croce di S. Andrea. F01500 Fig 15 Discesa pericolosa. F02200 Fig 22 Strada sdrucciolevole

F00400 Fig 4 Curva a destra. Doppia croce di S. Andrea. F01500 Fig 15 Discesa pericolosa. F02200 Fig 22 Strada sdrucciolevole Il codice dei cartelli è composto da: la sigla che si trova sotto ogni figura, : es F00100 (sull è indicata la figura del C.d.S.). Una prima lettera che identifica il formato: R = ridotto, P = piccolo,

Dettagli

MOVICENTRO DI MONDOVI

MOVICENTRO DI MONDOVI PREMESSA I problemi dell accessibilità sono stati, a Mondovì come altrove, causa principale del declino del centro storico, e l invasività dei veicoli privati ha prodotto modifiche consistenti nel paesaggio

Dettagli