QUESTA LICENZA VIENE STIPULATA IL XX/XX/XX TRA SOCIETÀ INDIRIZZO N REGISTRAZIONE INDIRIZZO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUESTA LICENZA VIENE STIPULATA IL XX/XX/XX TRA SOCIETÀ INDIRIZZO N REGISTRAZIONE INDIRIZZO EMAIL"

Transcript

1 QUESTA LICENZA VIENE STIPULATA IL XX/XX/XX TRA SOCIETÀ INDIRIZZO N REGISTRAZIONE INDIRIZZO UKLondonFlat 61 Banner Street, EC1Y 8PX E LICENZIATARIO TELEFONO DATA DI NASCITA DOCUMENTO D IDENTITÀ xxx xxx xxxxxxxxx xx/xx/xxxx xxxxxxxx PER L ALLOGGIO NELLA SEGUENTE CAMERA / NEL SEGUENTE POSTO IN CAMERA La PROPRIETÀ UKF xxx - xx, xxx xxx N. mazzi di chiavi consegnati x La CAMERA xxx xxx Camera x Condizioni della camera La camera é stata pulita e controllata da una donna delle pulizie professionista. Il Licenziatario ha il dovere di riportare ogni danno o problema all interno della proprietà entro le 24 ore successive dall inizio di questa licenza. Per riportare qualsiasi problema, bisogna mandare una mail a TERMINI DELLA LICENZA Tutti i termini della licenza sono spiegati alle pagine 2, 3, 4 e 5. L AFFITTO xxx a settimana DETTAGLI CONTO Banca xxx COME PAGARE Tramite un deposito in banca Nome Account xxx GIORNO PAGAMENTO ogni Martedì Sort Code xxx DEPOSITO CAUZIONALE xxx Bank Account xxx LICENZA A TEMPO DETERMINATO Questa licenza ha un termine massimo di 5 mesi. Fare riferimento alla pagina 4 per ulteriori informazioni riguardo il Notice e la fine della licenza DAL PERMANENZA MINIMA PERMANENZA MASSIMA DI 5 MESI 11/09/ /10/ /02/2015 ONLINE ACCESS - USERNAME PASSWORD xxxxxx TERMINI DELLA LICENZA N XXXXXX 1. Condizioni generali Pag 1 di 5

2 1.1 Questo accordo non ha come scopo il conferire l esclusivo possesso della camera al Licenziatario né di creare una relazione di Landlord e Locatario tra le parti. Il Licenziatario non avrà quindi diritto ad un contratto di locazione, ad un contratto assicurato di breve periodo, a qualsiasi altra tutela legale stabilita dall Housing Act del 1988 o dall Housing Act del 2004 o a qualsiasi altra tutela. 1.2 All interno delle nostre proprietà non é consentito beneficiare degli Housing Benefit. 1.3 In caso in cui la camera sia occupata da più di una persona, tutte le obbligazioni e le responsabilità espresse in questa licenza si applicano a tutti i Licenziatari, sia individualmente che come insieme. Quando uno o più Licenziatari sono indicati nella licenza, quindi, la parola Licenziatario deve essere intesa come rivolta a tutti i Licenziatari indicati nellla licenza. 1.4 In base alle disposizioni che regolamentano la condivisione degli appartamenti alle quali UKF Ltd deve fare riferimento, la capacità massima di una camera é stabilita da severe regolamentazioni in materia di licenze e norme antincendio. Questa licenza é stipulata SOLO tra UKF Ltd ed il Licenziatario indicato nella licenza; nessun altra persona all infuori del Licenziatario potrà occupare la camera. Non verranno fatte eccezioni a questa regola e qualsiasi infrazione della regola stessa potrebbe risultare in un azione contro il Licenziatario così come indicato in questa licenza. 2. L AFFITTO 2.1 L affitto deve essere pagato in anticipo ogni Martedì per la settimana entrante. 2.2 Il pagamento dell affitto dovrà coprire almeno una settimana ma il Licenziatario potrà pagare più settimane in anticipo o pagare fino ad una data specifica; potrà anche pagare l intero ammontare dell affitto fino alla data di termine di questa licenza. 2.3 L affitto può essere pagato tramite pagamento da banca inglese o tramite pagamento online utilizzando la pagina I dati per il login in sono forniti al momento del check-in e sono anche indicati sulla prima pagina di questa licenza. I pagamenti di questo tipo sono soggetti al 6 % di sovrattassa sul totale da pagare. UKF non accetta pagamenti effettuati da Banche non basate in UK: i pagamenti tramite banche estere non saranno accettati. 2.4 Una multa di 10 al giorno viene applicata per ogni giorno di ritardo nel pagamento. Eventuali multe dovranno quindi essere pagate entro il successivo pagamento dell affitto. 2.5 Nel caso in cui il Licenziatario non paghi l affitto o qualsiasi altro importo dovuto entro la data stabilita e per più di 3 giorni, il Licenziatario dovrà immediatamente lasciare libera la camera su richiesta di UKF ed i suoi dettagli verranno comunicati a Property Debt Collection LTD per la riscossione del debito. COSA É INCLUSO 7 notti di alloggio Elettricità *(entro certi limiti) Gas *(entro certi limiti) Council Tax Acqua *(entro certi limiti) COSA NON É INCLUSO Licenza TV Internet Servizio di pulizia dell appartamento Assicurazione degli effetti personali 3. Internet Connection 3.1 Internet Wi-fi é fornito gratuitamente ed é a disposizione di tutti i licenziatari. Dal momento che UKF non é il fornitore del servizio, UKF non può garantirne l efficienza e la velocità. 3.2 Le impostazioni del router presente in casa non devono essere modificate. Se, in caso di controllo tecnico, verrà stabilito che tali impostazioni sono state alterate, il licenziatario dovrà pagare una multa di 50 da dividere tra tutti gli abitanti della casa. 3.3 In caso di interruzioni del servizio o di cambio del fornitore del servizio, UKF non si assume alcuna responsabilità ed é indenne da qualsiasi compenso finanziario a favore del licenziatario. 4. Bollette e tariffe 4.1 L affitto settimanale include Council Tax, Acqua, Elettricità e Gas. Il limite settimanale di Gas fornito é pari a 20 per l intera proprietà. Il limite settimanale di Elettricità fornita é pari a 20 per l intera proprietà. Pag 2 di 5

3 4.2 In certe proprietà sono installati dei contatori a credito prepagato; é compito del Licenziatario assicurarsi che ci sia sempre un sufficiente credito nei contatori ed inviare una mail a non appena il credito scende sotto le Qualsiasi importo caricato in più oltre alla cifra indicata al punto 4.1, é ad esclusivo carico del licenziatario e non verrà rimborsato da UKF Ltd. 4.4 Il riscaldamento é impostato come segue ed é severamente vietato cambiare queste impostazioni; in caso di cambi del settaggio, il licenziatario dovrà pagare una multa di 100 da dividere tra tutti gli abitanti della casa. dall 01/10 al 30/11 - MATTINA dalle 07:30 alle 09:30 - SERA dalle 20:00 alle 22:00 dall 01/12 al 28/02 - MATTINA dalle 07:30 alle 10:30 - SERA dalle 19:00 alle 22:00 dall 01/03 al 30/03 - MATTINA dalle 07:30 alle 09:30 - SERA dalle 20:00 alle 22: É responsabilità del licenziatario pagare la licenza TV in caso voglia guardare qualsiasi programma televisivo in diretta. 5. Deposito cauzionale 5.1 Al momento del check in, viene richiesto il pagamento di un deposito. I pagamenti di deposito effettuati con carte di credito/debito NON INGLESE sono soggette al pagamento di una commissione. 5.2 Il deposito é richiesto da UKF per compensare eventuali responsabilità per danni causati dal Licenziatario durante il suo soggiorno. Il deposito non può essere utilizzato dal licenziatario per coprire quote parziali o totali di affitto (compresi eventuali arretrati), né per pagare sanzioni che possono scaturire dalla violazione delle regole indicate in questa licenza. 5.3 UKF restituirà il deposito al licenziatario entro i 7 giorni lavorativi successivi alla data di check out. Il deposito potrà essere rimborsato utilizzando due metodi: tramite bonifico bancario su conto inglese (nessuna spesa aggiuntiva) tramite bonifico internazionale su conto non inglese. In questo caso, 10 di spese bancarie verranno detratte dal deposito direttamente dalla banca. 5.4 Dovrà essere responsabilità del Licenziatario fornire i dati necessari a UKF per il refund del deposito. Se il Licenziatario non fornirà questi dettagli, UKF potrebbe non rispettare il limite de 7 giorni lavorativi per il refund. 5.5 In qualsiasi caso, dal deposito verranno trattenute 20 a persona per coprire le spese di CHECK-OUT. 5.6 In caso di mancato pagamento dell affitto, il deposito verrà interamente trattenuto da UKF. 6. Check out Fees 6.1 Le 20 a persona di spese di check out coprono SOLAMENTE la PULIZIA DELLA CAMERA e l INVENTARIO. 7. Manutenzione 7.1 Il Licenziatario dovrà mantenere ogni impianto, utensile ed ogni oggetto in buone condizioni e dovrà rimpiazzarli con articoli simili o almeno di uguale valore. 7.2 Uniche eccezioni al punto 7.1 sono una ragionevole rottura dovuto al logorio. 7.3 Qualsiasi lavoro di manutenzione o sostituzione di impianti, utensili ed oggetti causato dalla negligenza del Licenziatario e/o da un uso improprio, potrebbe essere a lui addebitato. Fare riferimento a 7.4 Il Licenziatario ha l obbligo di riportare a UKF qualsiasi danno strutturale, problema o malfunzionamento ad impianti, utensili od oggetti o qualsiasi altra segnalazione di manutenzione, inviando una mail a 7.5 Un rappresentante UKF effettuerà controlli bisettimanali delle proprietà per verificare il rispetto delle normative sulla sicurezza ed antincendio. Ha il dovere di riportare qualsiasi infrazione al regolamento e ha l autorità di addebitare multe. 7.6 L ufficio UKF dedicato alla manutenzione é aperto dal Lunedì al Sabato dalle 11 alle 17:30. Tutte le segnalazioni vengono generalmente gestite in 3 giorni lavorativi in caso non si tratti di urgenze. 8. Durata e termine della licenza Pag 3 di 5

4 8.1 La licenza ha una durata fissa di 5 mesi, quindi dall 11/09/2014 all 11/02/2015. L 11/02/2015 questa licenza terminerà in automatico, il Licenziatario accetta di lasciare l appartamento entro le 10 del mattino di questo stesso giorno, di svuotare la camera da qualsiasi oggetto personale e di restituire le chiavi a UKF Il Licenziatario ha il dovere di contattare UKF ALMENO 2 settimane (14 giorni) prima dell 11/02/2015 per organizzare il suo check out. Potrà in ogni caso richiedere un nuovo alloggio e pagherà solo una quota di 20 per la nuova licenza. 8.2 Il Licenziatario e UKF possono dare un minimo di 2 settimane (14 giorni) di notice per porre termine alla licenza dopo il 02/10/2014. La prima data nella quale si può lasciare la proprietà é il 16/09/2014 dando in ogni caso il notice di 14 giorni. Nessuna delle due parti deve fornire motivazioni per comunicare il notice. 8.3 L UNICO modo per comunicare il notice é usando il sito I dettagli di accesso sono froniti al Licenziatario al momento del check in e si trovano sulla prima pagina di questa licenza. I notice comunicati a voce o via non verranno considerati validi. 8.4 Il Licenziatario accetta di non poter lasciare la proprietà tra il 20 Dicembre ed il 4 Gennaio di qualsiasi anno. 8.5 In caso il Licenziatario non dia il preavviso minimo di 14 giorni, il deposito versato verrà trattenuto da UKF. 8.6 In due casi UKF ha il diritto di terminare la licenza con meno di 14 giorni di preavviso: In caso in cui la camera o l appartamento non siano considerati sicuri ed in caso di emergenza, UKF ha il diritto a fornire un altro alloggio al Licenziatario con 24 ore o meno di preavviso. Il Licenziatario soggiornerà in ogni caso in un altra camera gestita dalla compagnia. In caso il Licenziatario infranga una qualsiasi delle condizioni stabilite in questa licenza, la licenza verrà immediatamente terminata ed il Licenziatario dovrà lasciare la proprietà senza comunque precludere altre soluzioni per risolvere il problema. 9. Check-out 9.1 Il giorno della partenza, il Licenziatario deve lasciare la proprietà entro le 10 del mattino. Se la camera non sarà stata liberata entro quest ora, potrebbe essere addebitata una multa per il ritardo. 9.2 Al momento del check out, tutti i Licenziatari devono lasciare le chiavi consegnate al momento del check in nell apposita cassettina all interno dell appartamento. Se una qualsiasi delle chiavi lasciate al Licenziatario non verranno restituite entro le 10 del mattino del giorno del check out, potrà essere addebitata una multa. In caso di perdita o mancata consegna delle chiavi a UKF, i dati personali del Licenziatario verranno inoltrati alle autorità locali, poiché questione di sicurezza pubblica. 9.3 La camera deve essere liberata da qualsiasi oggetto personale (lenzuola, cuscini, vestiti, oggetti, spazzatura, etc.) entro le 10 del mattino del giorno del check out. Qualsiasi oggetto trovato all interno della camera non verrà custodito e verrà gettato o dato in beneficenza. In questi casi, UKF potrà trattenere una multa di minimo 50 dal deposito. 10. Doveri del Licenziatario 10.1 Comportarsi al meglio nel condividere la camera e la proprietà in maniera amichevole e pacifica con gli altri Licenziatari Acquistare il coprimateresso. Il materasso deve avere un coprimaterasso e delle lenzuola per potervi dormire e se il Licenziatario non provvederà all acquisto di questi articoli, gli verrà addebitato il cambio del materasso alla fine del suo soggiorno per ragioni di igiene Pulire appena dopo l uso la cucina, i piatti e tutto quanto utilizzato per cucinare. Mantenere tubature, tubi, lavandini, toilets e vasche liberi da ostruzioni Riportare ogni malfunzionamento. In caso di presenza di muffa, informare UKF mandando una mail a entro le 24 ore successive al check in In caso di problemi di cimici da letto, informare UKF mandando una mail a entro 7 giorni dal check in. Passato questo termine, il Licenziatario dovrà pagare per la disinfestazione Mantenere le parti comuni condivise della proprietà pulite ed ordinate. Se un ispezione determinerà la proprietà non in questo stato, una multa di 80 potrebbe essere addebitata a tutti gli occupanti per coprire un servizio di pulizia extra. Questa somma sarà da dividere tra tutti i Licenziatari e da pagare insieme al successivo affitto Il Licenziatario può accedere solo alla sua camera ed alle aree comuni. Non é autorizzato ad entrare in nessun altra camera, sia essa vuota od occupata, se non in presenza dell occupante della camera. Pag 4 di 5

5 10.8 Non usare e non permettere l uso di droghe o di altre sostanze stupefacenti ad uso proibito o ristretto ad altri occupanti o a terze parti. Le conseguenze di questa infrazione saranno l allontanamento immediato dalla proprietà, segnalazione alle autorità locali e perdita del deposito e dell affitto versati. 11. Divieto di fumare e uso dei termosifoni elettrici - REGOLAMENTAZIONE ANTINCENDIO 11.1 É severamente vietato fumare in tutte le proprietà UKF. Fumare in un appartamento in condivisione é un reato penale, così come stabilito dalla normativa 'Health Act 2006' L uso di termosifoni elettrici é espressamente vietato per la sicurezza di tutti i Licenziatari Qualsiasi prova a testimoniare che qualcuno fuma all interno della proprietà o usa un termosifone elettrico, risulterà in un avvertimento ed una multa di 30 a Licenziatario o con l allontanamento dalla proprietà e perdita del deposito e dell affitto versati É proibito installare lucchetti o serrature alle porte delle camere per la sicurezza del Licenziatario stesso e facendo fede alla legge antincendio e sulla sicurezza. Il Licenziatario può però richiedere l installazione di una cassaforte nella sua camera ad un costo fisso di installazione pari a 25 da pagare in aniticipo. La cassaforte apparterrà poi a UKF. 12. Diritto di accesso 12.1 Il Licenziatario deve permettere a UKF, al Proprietario o a terze parti di entrare nella propria camera dalle 8 alle 20 dal Lunedì al Sabato per effettuare riparazioni, ispezioni o altri lavori necessari per la sicurezza del Licenziatari Non bisognerà dare nessun preavviso al Licenziatario per ispezioni o lavori da parte di UKF, Proprietario o terze parti nelle aree comuni della proprietà Non bisognerà dare nessun preavviso al Licenziatario in caso di viewing della camera da parte di altri potenziali Licenziatari. 13. Responsabilità pubblica ed indennità 13.1 UKF ed il proprietario non accettano responsabilità per infortuni, perdite, furti o danni al Licenziatario o ai suoi beni o ad amici in visita nella proprietà, che possono essere connessi all uso della proprietà o di qualsiasi sia parte, a cause di forza maggiore o a circostanze imprevedibili che sono fuori dal controllo di UKF e/o del proprietario. 14. Chiavi 14.1 UKF consegnerà una mazzo di chiavi della proprietà ad ogni Licenziatario Se il Licenziatario perde o danneggia le chiavi della proprietà UKF dovrà, per ragioni di sicurezza, cambiare la serrature della porta di entrata e fornire ad ogni Licenziatario le nuove chiavi. Il Licenziatario che perde o danneggia le chiavi dovrà pagare 100 per la sostituzione della serratura e la copia delle nuove chiavi UKF ha comunque un proprio mazzo di chiavi ed una persona autorizzata dalla compagnia può usare tali chiavi per entrare nella proprietà e nella camera. 15. ACCETTAZIONE DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI 15.1 Alla pagina il Licenziatario può trovare una listino aggiornato delle multe Questa licenza implica la completa comprensione da ambo le parti delle regole per quanto riguarda la condivisione della camera e della proprietà e di tutte le implicazioni In particolare, il Licenziatario conferma di aver letto e capito la licenza e dovrebbe consultare un legale in caso di dubbi prima di firmare la licenza; conferma inoltre di aver compreso che la camera e la proprietà saranno condivisi con altri Licenziatari ai quali UKF fornisce questa licenza e non avrà possesso esclusivo della camera o di qualsiasi parte della proprietà in nessuna circostanza. Il Licenziatario conferma tutto quanto riportato in questa licenza UKF prende la violenza sul posto di lavoro in modo estremamente serio e qualsiasi istanza di abuso da parte del Licenziatario verso il nostro staff verrà segnalata alle autorità locali, la licenza cesserà automaticamente e il licenziatario dovrà lasciare la proprietà. Pag 5 di 5

Ville in affitto Mykonos

Ville in affitto Mykonos - CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE - La sottoscrizione del modulo di prenotazione e considerata piena accettazione di tutte le seguenti condizioni: 1. PRENOTAZIONE Un acconto del 30% del valore dell affitto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS. consenso informato

CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS. consenso informato CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS consenso informato 1. Permanenza La formula abitativa CAMPUS della Campus SANPAOLO prevede soggiorno minimo di 6 mesi

Dettagli

Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40

Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40 Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40 ORARI Check in: 14:00/20.00 Check out: entro le 10:30 Politica di cancellazione e variazioni: Nessuna penalità per cancellazioni effettuate entro

Dettagli

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente;

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente; 1. Oggetto del contratto Il presente contratto di Housing ovvero di Residence ha per oggetto la concessione in godimento temporaneo da parte di The Best Rent S.r.l. al Cliente di una unità immobiliare,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO OGGETTO Con la sottoscrizione del presente contratto Lei richiede di essere abilitato all utilizzo dei servizi di prenotazione alberghiera resi dalla 2B4 S.r.l. (d ora

Dettagli

Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti

Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti Affittare un abitazione con Finders Keepers Guida e Domande Frequenti Benvenuti da Finders Keepers. Siamo un agenzia immobiliare specializzata negli affitti di immobili, con 8 uffici nella regione dell

Dettagli

Parte 1 Per cominciare

Parte 1 Per cominciare Parte 1 Per cominciare 00:04 In questa presentazione video della legislazione sulle locazioni in Australia Occidentale, amministrata dall Ufficio della protezione dei consumatori, illustreremo i diritti

Dettagli

Per favore assicuratevi di leggere i nostri termini & condizioni attentamente prima di firmare il modulo di prenotazione.

Per favore assicuratevi di leggere i nostri termini & condizioni attentamente prima di firmare il modulo di prenotazione. Termini & Condizioni Per favore assicuratevi di leggere i nostri termini & condizioni attentamente prima di firmare il modulo di prenotazione. Abraham s Holiday Farmhouses Limited è basata al Gozitano

Dettagli

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE INTRODUZIONE Le seguenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato tra Lei e la Società Agricola Vezio SRL CONTRATTO Il contratto è regolato

Dettagli

LISTINO PREZZI APART-HOTELS MAR BLAVA (Registrato presso il Registro Turistico della Catalogna n HB-04253 e HB-04254)

LISTINO PREZZI APART-HOTELS MAR BLAVA (Registrato presso il Registro Turistico della Catalogna n HB-04253 e HB-04254) LISTINO PREZZI APART-HOTELS MAR BLAVA (Registrato presso il Registro Turistico della Catalogna n HB-04253 e HB-04254) La struttura alberghiera Apart-Hotels Mar Blava è formata da 15 monolocali, distribuiti

Dettagli

CAMPING CASA DI CACCIA

CAMPING CASA DI CACCIA A. RECEPTION F. TELEFONI PUBBLICI B. MARKET BAZAR EDICOLA G. BAR - RISTORANTE - PIZZERIA C. AMBULATORIO MEDICO E. TV H. DOCCE FREDDE ROULOTTE TENDE E CAMPER D. SERVIZI HANDICAP J. SERVIZI IGIENICI - DOCCE

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak L Azienda Turistica Locale del Cuneese, CF e P. IVA 02597450044, d ora innanzi chiamata A.T.L del Cuneese rappresentata dall

Dettagli

La vettura noleggiata è dotata delle seguenti coperture assicurativa incluse nel prezzo di noleggio e riportate sul contratto di noleggio.

La vettura noleggiata è dotata delle seguenti coperture assicurativa incluse nel prezzo di noleggio e riportate sul contratto di noleggio. CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1.QUALIFICAZIONE RICHIESTA PER IL NOLEGGIO - Ogni guidatore deve presentare la sua patente di guida (patente categoria B in corso di validità) valida per il paese in cui

Dettagli

Sez. I Contratti di Albergo

Sez. I Contratti di Albergo CAPO XI USI DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO Sez. I Contratti di Albergo Art. 1 - Ordinazione L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata

Dettagli

2 - Il carattere della mobilità dell attrezzatura non è escluso dalla circostanza che la medesima sia collegata al suolo in modo non precario.

2 - Il carattere della mobilità dell attrezzatura non è escluso dalla circostanza che la medesima sia collegata al suolo in modo non precario. 1 Regolamento per la concessione delle aree disponibili per l installazione dei Circhi, delle Attività dello spettacolo viaggiante e dei Parchi di divertimento. ART. 1 - SCOPO DEL REGOLAMENTO 1- Il presente

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

REGOLAMENTO. Gli Ospiti sono tenuti a prendere visione del Regolamento e delle tariffe dell Ostello.

REGOLAMENTO. Gli Ospiti sono tenuti a prendere visione del Regolamento e delle tariffe dell Ostello. REGOLAMENTO L Ostello non è un albergo, ma una struttura ricettiva a disposizione degli Ospiti per un periodo di tempo limitato che trova nel rispetto reciproco il suo valore fondamentale. Gli Ospiti sono

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEI SERVIZI PER VILLA E O APPARTAMENTO DELLA PUGLIA NEW LIFE S.r.l Bari

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEI SERVIZI PER VILLA E O APPARTAMENTO DELLA PUGLIA NEW LIFE S.r.l Bari REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEI SERVIZI PER VILLA E O APPARTAMENTO DELLA PUGLIA NEW LIFE S.r.l Bari I gentili clienti sono tenuti a leggere e a impegnarsi al rispetto del presente regolamento per il buon funzionamento

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO FORESTERIA

REGOLAMENTO SERVIZIO FORESTERIA REGOLAMENTO SERVIZIO FORESTERIA Estratto dal Regolamento sui Servizi del Centro Residenziale, aggiornato alla delibera del C.D.A. del 03 giugno 2014. CAPO I SERVIZIO FORESTERIA Art. 19 - Destinatari del

Dettagli

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE WORLD WINTER WEEK CAPODANNO APRICA 2016 29 Dicembre 2015 02 Gennaio 2016 QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota di partecipazione per 4 notti e 5 giorni = 249 a persona in promozione

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZI. Tra

CONTRATTO DI SERVIZI. Tra N. _S /2015 CONTRATTO DI SERVIZI Tra GoHasta S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Firenze (FI) Via Corelli 85, P.I. 06248760487 (di seguito: GoHasta ); e in persona del

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI

ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI ParcheggiTrenitalia.it TERMINI E CONDIZIONI 1. ParcheggiTrenitalia.it è solamente un agenzia di prenotazioni e di conseguenza ogni responsabilità, anche legali, per tutti i veicoli ricadono sul parcheggio,

Dettagli

ACCOGLIENZA MAMME CON BAMBINI Appartamenti per l autonomia

ACCOGLIENZA MAMME CON BAMBINI Appartamenti per l autonomia ACCOGLIENZA MAMME CON BAMBINI Appartamenti per l autonomia Presso la Cascina Cantalupo sono stati realizzati degli appartamenti per l accoglienza di mamme con bambini in situazione di precarietà abitativa,

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTRATTO DI CREDITO RIMBORSABILE MEDIANTE RILASCIO DI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO PRO-SOLVENDO DI QUOTE DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE

Dettagli

Condizioni generali di prenotazione

Condizioni generali di prenotazione OFFERTA SPECIALE Condizioni generali di prenotazione 1. Introduzione Le presenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato con ICEtravel Srl Via Mauro Macchi, 28 20124

Dettagli

SERVIZI DI GESTIONE E ORGANIZZAZIONE AFFITTI

SERVIZI DI GESTIONE E ORGANIZZAZIONE AFFITTI SERVIZI DI GESTIONE E ORGANIZZAZIONE AFFITTI Pagina 1 INDICE 1. Gestione fornitori 2. Servizi di gestione affitto (segreteria) 3. Organizzazione e gestione in loco 4. Costi di intermediazione per prenotazioni

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO LIBERTY CASA ALBERGO PER ANZIANI

REGOLAMENTO INTERNO LIBERTY CASA ALBERGO PER ANZIANI REGOLAMENTO INTERNO LIBERTY CASA ALBERGO PER ANZIANI Via Ernesto Di Fiore n.11, Cupra Marittima (AP) AGGIORNATO AL 14/07/2010 1 ART. 1 Introduzione La CASA ALBERGO LIBERTY di Cupra Marittima sita in via

Dettagli

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD

CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD CONTRATTO DI LICENZA PER L UTENTE PER PRODOTTI SOFTWARE DELLA STONERIDGE ELECTRONICS LTD CON L OTTENIMENTO DEL CODICE DI ATTIVAZIONE ED IL SUO INSERIMENTO PER ATTIVARE LA LICENZA DEL PROGRAMMA DEL SOFTWARE,

Dettagli

Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino

Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino Vi preghiamo di leggere con attenzione le norme di prenotazione sotto riportate. Ogni prenotazione, dopo

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D )

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Citybike Wien Gewista Werbeges.m.b.H. Postfach 124 1031 Wien C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Le condizioni generali di CITYBIKE-CARD sono stipulate

Dettagli

Terms and Conditions. ViviLondra.com fa parte dell azienda londinese I.C.&.S ( International Communication and Service) Ltd.

Terms and Conditions. ViviLondra.com fa parte dell azienda londinese I.C.&.S ( International Communication and Service) Ltd. Terms and Conditions Vivilondra.com. ViviLondra.com fa parte dell azienda londinese I.C.&.S ( International Communication and Service) Ltd. Vivilondra è un portale relativamente giovane, che vuole essere

Dettagli

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta.

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Milano (MI) -07-2012 OFFERTA N MR01202 PROT: Spettabile c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Oggetto: CONTRATTO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA Condizioni

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZI. Tra

CONTRATTO DI SERVIZI. Tra N. _CV /2015 CONTRATTO DI SERVIZI Tra GoHasta S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Firenze (FI) Via Corelli 85, P.I. 06248760487 (di seguito: GoHasta ); e persona fisica,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI CAPO I NORME GENERALI ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente Regolamento disciplina il servizio per l illuminazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE Comune di SAN GIOVANNI LIPIONI (Provincia di CHIETI) Via Roma, 35-66050 SAN GIOVANNI LIPIONI (CH) * Codice Fiscale e Partita IVA: 00249220690 Telefono e Fax: 0873/952231-0873/952244 * Indirizzo E Mail:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI. 1.6 Periodo di affitto Il periodo minimo di affitto è di 7 notti, a meno che non sia diversamente specificato.

CONDIZIONI GENERALI. 1.6 Periodo di affitto Il periodo minimo di affitto è di 7 notti, a meno che non sia diversamente specificato. CONDIZIONI GENERALI Le seguenti condizioni vengono applicate a tutti i contratti di affitto strutture stipulati con Vacanceselect International AG e sono indissolubilmente legati al contratto di prenotazione.

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

IL LOCATORE É OBBLIGATO:

IL LOCATORE É OBBLIGATO: 1 S.c.i PYRÉNÉES.A Bourdax 09140 USTOU CONDITIONI GENERALI D AFFITTO TEL 05 61 04 80 59 N SIRET 441 683 067 00017 (da inviare firmato con pagameto) Code APE 703 D Condizioni generali del contratto IL LOCATORE

Dettagli

CONTRATTO E CONDIZIONI ONLY-APARTMENTS, SA

CONTRATTO E CONDIZIONI ONLY-APARTMENTS, SA CONTRATTO E CONDIZIONI ONLY-APARTMENTS, SA Il presente è un contratto legale di collaborazione tra proprietari o gestori di appartamenti in affitto a breve termine e l azienda intermediaria ONLY- APARTMENTS

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI CUSTODIA DEGLI EDIFICI

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI CUSTODIA DEGLI EDIFICI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI CUSTODIA DEGLI EDIFICI Art. 1 Finalità 1. Il presente atto ha lo scopo di regolamentare le modalità operative per la custodia degli edifici in uso a vario titolo all Università

Dettagli

Comune di Villa di Serio

Comune di Villa di Serio Comune di Villa di Serio Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 9 IN DATA 25.09.2013 ART. 1 FINALITA Nell intento di favorire

Dettagli

Termini e condizioni

Termini e condizioni Termini e condizioni Il presente documento presenta e determina la relazione contrattuale tra il cliente e Tipica Tour Operator marchio de La Poderosa soc. coop. con regolare Autorizzazione n. 174 rilasciata

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

Scrittura privata CONTRATTO DI ADESIONE AL CIRCUITO BB-ROMA tra

Scrittura privata CONTRATTO DI ADESIONE AL CIRCUITO BB-ROMA tra Doppiaerre s.n.c. di M.Rizzardi e F.Ripesi Codice fiscale e P.Iva : 09995021004 Sede legale: Via dell Acquedotto Paolo 23 00168 - Roma Tel. 066148388 - Fax: 0662209407 e-mail : marketing@bb-roma.it siti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Servizio Mobilità e Traffico REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 7/20543/13 dell'8 aprile

Dettagli

Capitolo VI. L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata dal cliente o da chi per lui.

Capitolo VI. L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata dal cliente o da chi per lui. Capitolo VI CONTRATTI DI ALBERGO 1070. Ammissione. L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata dal cliente o da chi per lui. 1071. Prenotazione

Dettagli

Derthona Viaggi Piazza Malaspina, 14 Tortona (AL) Tel 0131/861816

Derthona Viaggi Piazza Malaspina, 14 Tortona (AL) Tel 0131/861816 Aggiornato al 09.02.2015 Valide per tutti i marchi houseboat che rappresenta 2 1 - PRENOTAZIONE E PAGAMENTI 2 - LE QUOTE COMPRENDONO / LE QUOTE NON COMPRENDONO 3 - ASSICURAZIONI 4 - ANNULLAMENTO 5 - MODIFICHE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI COMUNE DI VIONE PROVINCIA DI BRESCIA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 41 DEL 26/11/2010 REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI COMUNALI SOMMARIO Art. DESCRIZIONE

Dettagli

della prenotazione, onde consentire una adeguata accoglienza. Nel caso sia previsto un diverso orario d arrivo, va comunicato al

della prenotazione, onde consentire una adeguata accoglienza. Nel caso sia previsto un diverso orario d arrivo, va comunicato al REGOLAMENTO Queste sono poche regole che vi consentiranno un soggiorno sereno che deve essere accettato al momento della prenotazione presso la nostra Casa Vacanza La Gatta. Ve ne sarà data una copia al

Dettagli

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi:

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi: CONDIZIONI DEL SERVIZIO IN CASO DI PAGAMENTO CON BONIFICO 1. CONTRATTO DI VIAGGIO I contratti di viaggio come il presente sono regolati dalle disposizioni contenute nel D.Lgs 206/2005, D.Lgs 111 del 17/3/95

Dettagli

COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA CITTA TURISTICA E D ARTE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI

COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA CITTA TURISTICA E D ARTE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA CITTA TURISTICA E D ARTE REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI approvato con deliberazione di C.S. n. 50 del 19/3/2004 1 Art. 1 Oggetto Il presente

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNALE

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA APPROVATO CON DELIBERA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998 INTERNET FAX Manuale dell utente Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0 Prima edizione luglio 1998 Concord Technologies, Inc. 2025 First Ave., Suite 800 Seattle, WA 98121 Manuale dell utente di Concord

Dettagli

CONVENZIONE 2013 ART RESIDENCE SAN DOMENICO

CONVENZIONE 2013 ART RESIDENCE SAN DOMENICO ART RESIDENCE SAN DOMENICO 30 notti: ART RESIDENCE SAN DOMENICO, RESIDENCE DIFFUSI, SANTA GIULIA ART & WINE RESIDENCE CONVENZIONE 2013 MONOLOCALE STANDARD (unico vano angolo cottura bagno) 1.254,55 MONOLOCALE

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO Italian Ringers Convention - 1ª Edizione 5-6-7 Dicembre 2015, MILANO, ITALIA DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO SPAZIO ESPOSITIVO Pacchetto Base In conformità alle Condizioni di partecipazione a Italian

Dettagli

Regolamento Studenti

Regolamento Studenti Regolamento Studenti INTRODUZIONE Il manuale è stato scritto per tutti gli studenti e gli insegnati che scelgono L Accademia per le loro vacanze studio. I nostri obbiettivi: -essere certi che i tutti conoscano

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz Termini e Condizioni Particolari del servizio di autonoleggio Hertz 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

Comune di Vetto Prov. di Reggio Emilia REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE

Comune di Vetto Prov. di Reggio Emilia REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE Comune di Vetto Prov. di Reggio Emilia REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 40 del 30/11/2010 I N D I C

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Aggiornato al 01/04/2015 IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE Comune di Calvenzano P.zza Vitt. Emanuele II, 6 Tel. 0363/860711 Fax. 0363/860799 REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DEI LOCALI COMUNALI PER LO SVOLGIMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA SPORTIVE, RICREATIVE E CULTURALI

REGOLAMENTO PER L USO DEI LOCALI COMUNALI PER LO SVOLGIMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA SPORTIVE, RICREATIVE E CULTURALI COMUNE DI ROCCAVIONE Provincia di Cuneo REGOLAMENTO PER L USO DEI LOCALI COMUNALI PER LO SVOLGIMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA SPORTIVE, RICREATIVE E CULTURALI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA. l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA. l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede in via dell Artigliere n. 8 a Verona, Codice Fiscale 93009870234, nella persona

Dettagli

Il contratto di fornitura

Il contratto di fornitura Il contratto Il contratto di fornitura Per avere l'energia elettrica bisogna stipulare un contratto con un fornitore che si impegna a fornirla in cambio di denaro Una volta stipulato il contratto, le parti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CLIENTE DI PROVA Pc Care di Landi Simone San Giovanni Valdarno P.iva: 02071910513 C.F.: LNDSMN81A19F656A Tel: 349.0557086-055.5357644 Fax: 055.5609891 E-Mail: info@simonelandi.it CONDIZIONI GENERALI DI

Dettagli

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione 20 22 Novembre 2014 ROMA MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione Si prega di compilare la scheda in ogni sua parte ed inviarla,

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine.

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. INFO NOLEGGIO Alcune informazioni In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. 1. Quali requisiti ci vogliono per noleggiare i nostri veicoli?

Dettagli

Con le parole NOI, NOSTRO, NOI STESSI e CI si intende The Luxury Milano avente sede legale in Via Plinio 3, Milano, Italia.

Con le parole NOI, NOSTRO, NOI STESSI e CI si intende The Luxury Milano avente sede legale in Via Plinio 3, Milano, Italia. POLICY ARTICOLO 1 - Definizioni Con le parole NOI, NOSTRO, NOI STESSI e CI si intende The Luxury Milano avente sede legale in Via Plinio 3, Milano, Italia. Con le parole VOI, VOSTRO e VOI STESSI si intende

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI

CONDIZIONI PARTICOLARI CONDIZIONI PARTICOLARI Iscrizione al viaggio e conferma della prenotazione La conferma della prenotazione verrà data solo dopo che il partecipante avrà compilato, firmato e inviato il Modulo d iscrizione

Dettagli

Tali costi saranno rimborsati al Proprietario/incaricato direttamente dal Cliente all inizio del soggiorno.

Tali costi saranno rimborsati al Proprietario/incaricato direttamente dal Cliente all inizio del soggiorno. 1. LOCAZIONE CASA VACANZE Il presente Regolamento rappresenta l elenco delle Condizioni Generali di Contratto. Esso regola l Accordo con gli utenti (che sono da intendersi coloro che usufruiscono dei servizi

Dettagli

Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili

Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili Indice generale Art. 1 Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 Funzioni Art. 3 Luogo della celebrazione Art. 4 Orario di celebrazione Art.

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DEI SERVIZI PER GLI STUDENTI ERASMUS+ ED EXCHANGE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA ANNO ACCADEMICO 2015-2016

REGOLAMENTAZIONE DEI SERVIZI PER GLI STUDENTI ERASMUS+ ED EXCHANGE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA ANNO ACCADEMICO 2015-2016 REGOLAMENTAZIONE DEI SERVIZI PER GLI STUDENTI ERASMUS+ ED EXCHANGE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA ANNO ACCADEMICO 2015-2016 SERVIZIO ABITATIVO Il CIDiS mette a disposizione degli studenti

Dettagli

Città di Lecce. Regolamento per l utilizzo della Sala Conferenze di Palazzo Turrisi-Palumbo

Città di Lecce. Regolamento per l utilizzo della Sala Conferenze di Palazzo Turrisi-Palumbo Città di Lecce Regolamento per l utilizzo della Sala Conferenze di Palazzo Turrisi-Palumbo Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 72 del 7 settembre 2009 PRINCIPI GENERALI Art. 1. FINALITA

Dettagli

Oggi parliamo di. Liberalizzazione del mercato elettrico

Oggi parliamo di. Liberalizzazione del mercato elettrico The sole responsibility for the content of this presentation lies with the authors. it does not necessarily reflect the opinion of the European Communities. The European Commission is not responsible for

Dettagli

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO ART. 1 - OGGETTO E FINALITA 1. Il presente Regolamento disciplina l utilizzo

Dettagli

OPZIONE 2. Istruzioni per trovare appartamenti in periodi specifici su www.holidayletslondon.co.uk servendosi del Calendario appartamenti

OPZIONE 2. Istruzioni per trovare appartamenti in periodi specifici su www.holidayletslondon.co.uk servendosi del Calendario appartamenti OPZIONE 2 Istruzioni per trovare appartamenti in periodi specifici su www.holidayletslondon.co.uk servendosi del Calendario appartamenti Passo 1: Aprirewww.holidayletslondon.co.uk sul proprio browser.

Dettagli

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO per la concessione di spazi dei locali destinati alla somministrazione di alimenti e bevande posti all interno del Nuovo Palazzo

Dettagli

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza Regolamento per la concessione in uso di beni mobili comunali Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 23 del 21.05.2003 Integrato con deliberazione

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con Deliberazione C.C. n. 16 del 22/04/2009 Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Il/la sottoscritto/a residente in alla via n. nato/a a il cod fisc in qualità di della Ditta quale TITOLARE EFFETTIVO

Dettagli

Homelidays Prima e Dopo

Homelidays Prima e Dopo Homelidays: Prima e Dopo Contenido Homelidays: Prima e Dopo...1 1. Menù principale...3 1.1 Benvenuto...3 1.2 Menù principale...4 2. Panoramica generale. Quali sono i miglioramenti?...5 2.1 Prima...5 2.2

Dettagli

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Articolo 1 - Oggetto 1.1. Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci in conformità all'articolo 7 dello statuto sociale. 1.2. Tale

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

Pacchetti Capodanno 2016

Pacchetti Capodanno 2016 Pacchetti Capodanno 2016 2 NOTTI IN HOTEL VISTA FRONTALE + CENA DI GALA RISTORANTE SILVIO Pernottamento in Hotel 2 notti in camera vista frontale 215,00 per persona 1 NOTTE IN HOTEL VISTA FRONTALE + CENA

Dettagli

Sogni d oro al Museo PROGRAMMA

Sogni d oro al Museo PROGRAMMA Sogni d oro al Museo PROGRAMMA Dalle ore 20.00 alle ore 20.30 Accoglienza al Museo Storia Naturale della Maremma, sistemazione dei bagagli per la notte ore 21.00 Conoscenza e inizio laboratorio didattico

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Modulo n. MEUCF112 Agg. n. 002 Data aggiornamento 11.06.2011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Prestito Personale AVVERA IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale AVVERA Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all

Dettagli

1. Vettura, uso e custodia del veicolo

1. Vettura, uso e custodia del veicolo Il presente contratto di noleggio con guida autonoma rispetta quanto consigliato dall'associazione degli operatori per gli autonoleggi delle Seychelles. Firmando il presente contratto, il cliente conferma

Dettagli

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo CITTA' di CHERASCO Provincia di Cuneo UFFICIO DELLO STATO CIVILE tel. 0172 42 70 20 fax 0172 42 70 23 e-mail: anagrafe@comune.cherasco.cn.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Dettagli

Domande Frequenti Ordine Prodotti it.myherbalife.com Italia, 01/25/2013

Domande Frequenti Ordine Prodotti it.myherbalife.com Italia, 01/25/2013 Generale Posso ordinare prodotti da altri paesi? Come posso fare degli ordini attraverso Myherbalife.com? Posso pagare la quota associativa annuale online? Oggi è l ultimo giorno utile per acquistare volume

Dettagli

GREEN MOTION ITALIA. CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO (Emesso a Giugno 2014 soggetto a variazioni in qualsiasi momento)

GREEN MOTION ITALIA. CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO (Emesso a Giugno 2014 soggetto a variazioni in qualsiasi momento) GREEN MOTION ITALIA CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO () Tariffe: le tariffe sono definite su base giornaliera (24 ore). Le tariffe includono la RCA, la limitazione di responsabilità per i danni (CD)

Dettagli