CONSORZIO DI BONIFICA TEVERE NERA T E R N I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSORZIO DI BONIFICA TEVERE NERA T E R N I"

Transcript

1 RELAZIONE TECNICO, ECONOMICA E FINANZIARIA SULLA ATTIVITA SVOLTA NEL PERIODO DAL 2013 AL 2015 Integrazione alla relazione tecnico-economica-finanziaria per gli anni 2007/2013 1

2 Commissario Straordinario Dr. Mauro Andrielli In carica dal 15/12/2014 nominato dalla Regione Umbria con D.P.G.R. N 138 Collegio dei Revisori dei Conti 1. Dr. STEFANO STELLATI PRESIDENTE 2. Rag. FABIO FORTI MEMBRO EFFETTIVO 3. Dr. MASSIMILIANO ROSIGNOLI MEMBRO EFFETTIVO 2

3 Premesse La presente relazione integrativa illustra l attività del Consorzio dell ultimo biennio, dall'anno 2013 all'anno 2015, sarà pubblicata nell Albo Consortile e nell Albo dei Comuni che ricadono nel comprensorio consortile, come stabilito nello Statuto consortile ai sensi dell art. 20, comma 1 lett. w. L Amministrazione insediatasi il 22/08/2007 ha concluso il proprio mandato nella prima decade del mese di Aprile 2013, fino alla nomina del Commissario Straordinario signor Vittorio Contessa avvenuta con D.P.G.R. 29 del 12/04/2013. Da tale data, a seguito di due rinvii delle elezioni consortili, l'incarico di cui sopra è stato rinnovato per due volte fino a giungere al 15 dicembre 2014, allorquando la Regione Umbria, con atto D.P.G.R. n 138 del 15/12/2014, ha nominato Commissario Straordinario il Dr. Mauro Andrielli. A riguardo il Commissario Straordinario, con provvedimento n. 77 del 18/02/2015, ha convocato l Assemblea Elettorale per il rinnovo delle cariche amministrative, per domenica 28/06/2015. La L. Regionale Umbria n. 16 del 07/08/2014, Titolo V Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali, art 32 (Modifiche e integrazioni della legge regionale 23/12/2004, n. 30) stabilisce che il Consiglio di Amministrazione dura in carica cinque anni ed è composto da sette membri cui cinque eletti dai consorziati nell ambito della prima sezione elettorale dell assemblea elettorale e due eletti dai comuni nell ambito della seconda sezione elettorale. AREA AMMINISTRATIVA Settore Bilancio Organizzazione interna L organizzazione consortile comprende due grandi aree operative: Amministrativa e Tecnico-Agraria, dirette e coordinate dal Direttore Unico al quale è affidato l incarico della Direzione, con il compito di dirigere e coordinare l intera organizzazione dell Ente. Nel caso specifico il Direttore ad interim detiene anche il ruolo di capo settore legale. Le aree sono suddivise in più settori, dotati di autonomia funzionale ed organizzativa ai quali sono preposti i Quadri. L'organico consortile ad oggi, è composto da un totale di 27 unità: Profili professionali quantità - DIRETTORE 1 - DIRETTORE DELL AREA AMMINISTRATIVA - - CAPO SETTORE AMMINISTRATIVO QUADRO 1 3

4 - VICE CAPO SETTORE AMMINISTRATIVO 5 - COLLABORATORE AMMINISTRATIVO 4 - IMPIEGATO DI TERZA 4 - DIRETTORE DELL AREA TECNICO-AGRARIA - - CAPO SETTORE TECNICO-AGRARIO QUADRO 2 - VICE CAPO SETTORE TECNICO-AGRARIO 4 - COLLABORATORE TECNICO-AGRARIO 2 - APPLICATO TECNICO-AGRARIO - - CAPO OPERAIO 2 - OPERAIO CON PARTICOLARE SPECIALIZZAZIONE 1 - OPERAIO QUALIFICATO 1 TOTALE 27 Restando ancora in vigore il blocco, da parte della Regione dell Umbria, d assunzioni il Consorzio ha in essere un contratto di somministrazione di lavoro temporaneo mediante agenzia di lavoro interinale per n. 3 escavatoristi e n. 1 operaio avventizio. DIRETTORE UNICO N.1 - CAPO SETTORE LEGALE QUADRO Ad interim Direttore N.1 - CAPO SETTORE BILANCIO - QUADRO N.1 - CAPO SETTORE IRRIGAZIONE E LAVORI IN AMM.DIRETTA N.1 - CAPO SETTORE PROGETTAZIONI E LAVORI N.8 COLLABORATORI N.5 COLLABORATORI N.4 COLLABORATORI N.4 COLLABORATORI N.2 OPERAI In forza degli Accordi Collettivi Nazionali di Lavoro per i dipendenti e per i quadri è stato introdotto, come elemento variabile della retribuzione, il Contratto Integrativo Aziendale. 4

5 La finalità di tale strumento regolamentare è quella di riconoscere al personale consortile (con esclusione dei dirigenti) un premio di risultato con riferimento temporale ad un biennio, a fronte del conseguimento, in tutto o in parte, di obiettivi concordati. In sostanza la misura di riferimento è il miglioramento della produttività che si consegue mediante una migliore organizzazione del lavoro; si è giunti al quarto biennio Situazione economica-finanziaria Il gettito contributivo nel periodo considerato è stato il seguente: ,00= ,00= ,00= ,84= ,90= ,58= ,63= ,82= da accertare I risultati di bilancio nel periodo considerato, sono riportati di seguito, e danno una chiara testimonianza dell oculata gestione delle risorse effettuata prima dall'amministrazione e da ultimo dai Commissari Straordinari. Esercizio Avanzo di Amministrazione ,54= ,55= ,37= ,31= ,21= ,99= ,96= bilancio non redatto I dati relativi alla situazione patrimoniale sono i seguenti: Esercizio Situazione patrimoniale ,96= ,36= ,03= ,39= ,50= ,57= ,44= 5

6 Settore Legale Ruoli Negli ultimi due anni, l'ufficio di competenza ha ultimato le attività rispetto al progetto in house che ad oggi ha raggiunto la completa autonomia per la formazione del ruolo di contribuenza. Insieme all'avviso di pagamento è stata inviata una comunicazione sintetica, a ciascun contribuente, relativamente alla attività svolta durante l'anno dal Consorzio. Inoltre si sono incrementate le operazioni di recupero "crediti" nei confronti dei contribuenti non paganti; alla percentuale residua di questi ultimi è stata inviata l'ingiunzione fiscale per gli anni 2009/2012. Per facilitare il pagamento ai contribuenti, oltre alle forme di pagamento già previste, dallo scorso anno, si può pagare direttamente al Consorzio tramite terminale POS, senza costi aggiuntivi. Inoltre si è provveduto alla costituzione puntuale di vecchi ricorsi (n. 20 in due anni), in Commissione Tributaria Provinciale di Terni. Gare 1) PROCEDURA APERTA - Lavori di adeguamento della condotta adduttrice agli invasi collinari A-B-C nel comprensorio di irrigazione a pioggia in dx del fiume Nera nei Comuni di Terni, Narni e San Gemini - 3 STRALCIO - P.S.R Asse 1. Misura azione c) - CUP: B59E CIG: C0 contratto in data: 05/03/ ,09 - impresa CODISAB srl 2) APPALTO INTEGRATO - Lavori di sistemazione idraulica del fiume Nera per la messa in sicurezza delle aree a rischio di inondazione della conca ternana Tratto Ponte Allende - linea ferroviaria Terni-L Aquila, III stralcio I lotto - CUP: B43B CIG: A6 contratto in data: 27/01/ ,44 per lavori ed ,69 per progettazione esecutiva - ATI capogruppo: Tecnostrade Srl / mandante: Agricola Giovanni Rinalducci Sas di Rinalducci Giovanni & C. / mandante: F.lli Trovati Snc 3) PROCEDURA APERTA - Lavori di costruzione impianto di irrigazione a pioggia in dx e sx del fiume Tevere. Aggiornamento e completamento delle opere di adduzione di competenza statale - Lotto B CIG: EC - CUP: B49G contratto in data: 04/08/ ,04 - impresa GORRASI COST srl 4) PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - Danni alluvionali Novembre Lavori urgenti per il ripristino della sezione idraulica del torrente RIO e fosso S. DAMIANO in Comune di Todi - CUP: B49H CIG: A46 6

7 contratto in data: 17/07/ ,59 - impresa Settembre Costruzioni Generali srl 5) PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - Acquisto escavatore idraulico cingolato per settore lavori - CUP: B44J CIG: D2 contratto in data: 29/09/ ,54 - impresa CATERPILLAR FINANCIAL CORPORACION FINANCIERA S.A, E.F.C., S.U. 6) PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO - Lavori di ammodernamento architettonico delle CABINE DI POMPAGGIO Le Sore e Campoduca nei comuni di Terni e Narni - CUP: B74H CIG: contratto in data: 02/04/ ,57 - impresa Massaccesi p.i. Ivano 7) PROCEDURA NEGOZIATA - Lavori di sistemazione idraulica del fosso di Stroncone in Comune di Terni, tratto compreso tra il ponte di Via Di Vittorio e la confluenza con il fiume Nera - 1 STRALCIO ESECUTIVO - CUP: B44B CIG B82 contratto in data: 13/05/ , ,40 - impresa Dicearco Costruzioni srl 8) PROCEDURA NEGOZIATA - Evento alluvionale Piano di completamento degli interventi di riparazione danni al reticolo idraulico regionale. Torrente Aia nei Comuni di Narni e Stroncone - CUP: B63H CIG: C contratto in data: 11/08/ ,01 - impresa DIOMEDI srl 9) PROCEDURA NEGOZIATA - Lavori di adeguamento della condotta adduttrice agli invasi collinari A-B-C nel comprensorio di irrigazione a pioggia in dx del fiume Nera in Comune di San Gemini - 4 str. - P.S.R Asse 1. Misura azione c) - CUP: B11E CIG: contratto in data: 05/12/ ,90 - impresa GIUBILEI srl Espropri Il Consorzio ha predisposto le occupazioni temporanee e definitive dei seguenti lavori: Lavori di sistemazione idraulica del fosso di Stroncone in Comune di Terni, tratto compreso tra il ponte di Via Di Vittorio e la confluenza con il fiume Nera - 1 STRALCIO ESECUTIVO - CUP: B44B CIG B82 Lavori di adeguamento della condotta adduttrice agli invasi collinari A-B- C nel comprensorio di irrigazione a pioggia in dx del fiume Nera nei Comuni di Terni, Narni e San Gemini - 3 STRALCIO - P.S.R

8 2013 Asse 1. Misura azione c) - CUP: B59E CIG: C0 Lavori di sistemazione idraulica del fiume Nera per la messa in sicurezza delle aree a rischio di inondazione della conca ternana Tratto Ponte Allende - linea ferroviaria Terni-L Aquila, III stralcio I lotto - CUP: B43B CIG: A6 contratto in data: 27/01/ ,44 per lavori ed ,69 per progettazione esecutiva Lavori di costruzione impianto di irrigazione a pioggia in dx e sx del fiume Tevere. Aggiornamento e completamento delle opere di adduzione di competenza statale - Lotto B CIG: EC - CUP: B49G Sede consortile Con convenzione repertorio n /2003 il Comune di Terni ha concesso al Consorzio il diritto di superficie di un terreno in località Maratta per la costruzione della nuova sede istituzionale. In questi ultimi due anni, il Consorzio ha accelerato le pratiche per con il Comune di Terni per ottenere l acquisizione di alcune particelle concesse in diritto di superficie e liberare tutta l'area acquistata dal Consorzio per la costruzione della sede. Nonostante tutto i tempi sono molto lunghi ed il Consorzio con nota consortile prot. n del 13/06/2014 ha chiesto la risoluzione della convenzione e dichiarato di non essere più interessato alla realizzazione della sede sul terreno oggetto di convenzione. Accordi di Programma Attività di rilievo è rappresentata dai numerosi Accordi di Programma stipulati con più comuni presenti sul territorio, per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade vicinali ricadenti nel comprensorio consortile anche per gli anni ; accordi sono stati stipulati anche con Università agrarie e Domini collettivi. Convenzioni Si evidenzia la convenzione con il CONI provinciale e con l'università degli studi di Perugia, facoltà di ingegneria industriale di Terni, il Liceo Scientifico R.Donatelli e l'itis di Terni. 8

9 AREA TECNICA Settore lavori Studi sul rischio idraulico Nell ambito dell aggiornamento del progetto definitivo relativo ai lavori di messa in sicurezza idraulica del fiume Nera III Stralcio è stato rielaborato lo studio idraulico completo dell asta del fiume nel tratto. Sulla base della precedente esperienza, infine, la Regione dell Umbria ha commissionato al Consorzio altri studi per l individuazione delle aree a rischio per altri corsi d acqua d interesse prevalentemente ubicati in area urbana del Comune di Terni; il Consorzio, avvalendosi della collaborazione dell Università La Tuscia di Viterbo ha elaborato ed attualmente aggiornato lo studio, aggiornamento che verrà a breve sottoposto alla Regione Umbria. Progettazioni in corso ed in attesa di finanziamento Nel 2014 è stato redatto il progetto esecutivo relativo ai Lavori di messa in sicurezza idraulica del fiume Nera III Stralcio in comune di Terni nel tratto compreso tra ponte Allende ed il ponte della ferrovia Terni-L Aquila, a seguito della relativa procedura di appalto integrato. I lavori sono stati consegnati in data 23/03/2015 ed attualmente sono quindi in corso di esecuzione. Proseguendo il proficuo lavoro già avviato con la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza del fiume Nera su tre stralci funzionali in comune di Terni, alla fine del 2013 la Regione Umbria ha individuato il Consorzio quale soggetto attuatore di altri due stralci di interventi sul fiume Nera come nel seguito denominati. 1. III Stralcio II Lotto: tratto in destra idraulica tra Ponte Romano e la proprietà delle Officine Micheli in comune di Terni; 2. III Stralcio III Lotto: tratto in destra idraulica tra via Vanzetti ed il ponte di collegamento tra Maratta e la E45 nei comuni di Terni e Narni. Il Consorzio a partire dal 2014, per la redazione completa della relativa progettazione. Dopo la fase di appalto del servizio di progettazione, al momento si dispone del progetto definitivo e, dopo la fase di avvio del procedimento di cui alla legge 241/90 e s.m.i., si procederà con la progettazione esecutiva. Anno 2013 Lavori finanziati eseguiti Lavori di riparazione danni alluvionali e di sistemazione idraulica: 1. Lavori di sistemazione idraulica del torrente Naja e suoi affluenti nei comuni di Todi ed Acquasparta (Piano di Sviluppo Rurale per l Umbria 9

10 Asse 1. Misura azione b (lavori in appalto). Importo ,00 2. Lavori di somma urgenza per il consolidamento del dissesto franoso in località Ponzano in comune di Bagnoregio. Importo ,44 3. Lavori di somma urgenza per il ripristino dell alveo del fosso Paranza in comune di Orte danneggiato a seguito delle forti piogge verificate tra il Novembre 2012 ed il Maggio Importo complessivo ,10 4. Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del torrente Rio in comune di Todi. Importo ,82 5. Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del fosso di Viepri in comune di Massa Martana. Importo ,63 6. Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del fosso delle Streghe in Comune di Amelia. Importo ,37 7. Evento alluvionale 2005 Piano per il completamento degli interventi di riparazione danni al reticolo idraulico regionale: Torrente Calamone in comune di Narni. Importo complessivo: ,22 8. Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del fosso di S.Antonio, dell affluente Pietraia ed altri interventi in comune di Todi, loc. Pian S.Martino. Importo complessivo ,30 9. Accordo di programma con la Provincia di Terni: Manutenzione ordinaria del torrente Serra nel tratto cittadino compreso tra la confluenza con il Nera e la diramazione con il Tescino. Importo a carico della Provincia 5.000, Evento alluvionale 2005 Piano per il completamento degli interventi di riparazione danni al reticolo idraulico regionale: Torrente Caldaro nei comuni di Sangemini e Montecastrilli. Importo complessivo: , Lavori urgenti per il ripristino della sezione idraulica del torrente Rio e del fosso di S. Damiano in comune di Todi. Importo complessivo: , Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del fosso Rio Secco e Vorgone in Comune di Attigliano. Importo complessivo: ,64 10

11 Lavori con spesa a carico del Consorzio (eseguiti in A.D. ed in Appalto) 1. Lavori di manutenzione ordinaria anno 2013 sui corsi d acqua ricadenti nel comprensorio consortile. (Fosso Rio, Fosso Calcinare, Fosso Lagarello, Fosso di Stroncone, Fosso di Papigno, Fosso Schiglie, Fosso Sassi, Fosso Fiacchignano, Fosso Morgnano, Fosso Carone, Fosso Paragnano, Fosso colatore loc. Noceto di Montecastrilli e fosso colatore in loc. Le Tombe a Camerata di Todi, Fosso di Vallecaprina e colatore Cospea, Fosso Brecciaiolo e Torrente Aia, Fosso di Collescipoli, Fossi Gabelletta e Cesi, Fossi Toano e Corro, Fosso Vallo, Fosso di Toano (lavori in appalto) Importo complessivo ,44 2. Lavori urgenti per il ripristino dei fossi Formi, Capo d Acqua e colatori vari tra i comuni di Montecchio e Baschi. Importo complessivo ,75 3. Lavori di manutenzione del fosso delle Bodoglie e suo affluente in comune di Todi, loc. Pian di Porto. Importo complessivo: 7.617,94 4. Rimozione alberature pericolanti sul fosso Rio Bagno in comune di Todi. Importo complessivo: 2.844,90 5. Ripristino passerelle pedonali sul fosso Sargiola in comune di Polino. Importo complessivo: 7.737,08 6. Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso canale Ferriera e su una canaletta di derivazione in Voc. Staino in comune di Terni. Importo ,74 7. Ripristino officiosità idraulica del fosso delle Streghe in comune di Amelia Loc. La Gabelletta, San Concordio e Stibi. Importo ,09 8. Lavori di somma urgenza sul torrente Naja in comune di Todi in località Rosceto. Importo ,13 9. Lavori di somma urgenza sul fosso Martorelli in comune di Acquasparta. Importo , Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso Melaci in comune di Arrone. Importo 4.970, Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso Toano in comune di Terni. Importo 9.870,00 11

12 12. Lavori di taglio della vegetazione sul Fiume Nera in comune di Terni. Importo 2.691, Lavori urgenti per il ripristino degli alvei del Rio Torbido nei comuni di Bagnoregio e Civitella d Agliano a seguito degli eventi alluvionali del Novembre Importo , Lavori di somma urgenza sul torrente Aia in comune di Narni, loc. Erbabigia. Importo , Lavori di somma urgenza sul torrente Calamone in comune di Narni, tratto in loc. Corgneda e tratto a valle della Marattana. Importo , Programma di manutenzione Anno 2012: torrente Calamone in comune di Narni. Importo , Lavori urgenti sul fosso Pozzarighe in comune di Amelia (Danni alluvionali Novembre 2012). Importo , Accordo di programma con la Provincia di Terni: Manutenzione ordinaria del torrente Serra nel tratto cittadino compreso tra la confluenza con il Nera e la diramazione con il Tescino. Importo a carico del Consorzio a 5.000, Lavori urgenti sul fosso Bianco in comune di San Gemini tra le loc. Volpaiola e Poggette. Importo complessivo , Lavori di manutenzione ordinaria del fosso di Montecalvello e fossi colatori adiacenti in comune di Graffignano. Importo complessivo , Lavori di somma urgenza sul fosso Valle Molini dell Arena per il potenziamento di un argine in loc. Valle Molina in comune di Montecastrilli. Importo , Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso delle Rocchette a Montoro in comune di Narni. Importo 6.703, Lavori di somma urgenza sul fosso Tinelli in comune di Montecastrilli in Loc. Le Cese e sistemazione idraulica del tratto a valle fino alla confluenza sul fosso Bianco. Importo complessivo: 9.371, Danni alluvionali Novembre Lavori urgenti per il ripristino di un dissesto spondale sull alveo del fosso Calamone in comune di Narni Loc. Avisciano di Capitone. Importo complessivo: ,14 12

13 25. Danni alluvionali Novembre Lavori urgenti per il ripristino dell alveo del fosso della Selva in comune di Guardea. Importo complessivo: , Interventi di manutenzione ordinaria su diversi corsi d acqua ricadenti in comune di Amelia. Importo complessivo: ,68 Anno 2014 Lavori finanziati eseguiti Lavori di riparazione danni alluvionali e di sistemazione idraulica: 1. Lavori di somma urgenza per il consolidamento del dissesto franoso nel centro abitato di Bagnoregio. (lavori in appalto). Importo ,35 2. Lavori di somma urgenza per il consolidamento del dissesto franoso in località S.Michele in comune di Civitella D Agliano (lavori in appalto). Importo ,77 3. Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione idraulica del fosso Bianco e torrente Caldaro nei comuni di Montecastrilli e Narni Loc. Macchie e località Case Camminate la Torretta (lavori in amministrazione diretta). Importo ,00 4. Evento alluvionale 2005 Piano per il completamento degli interventi di riparazione danni al reticolo idraulico Regionale Torrenti Serra e Tescino in comune di Terni (lavori in appalto). Importo complessivo ,08 5. Lavori ripristino dell officiosità idraulica del reticolo idrografico regionale Torrente Aia in comune di Narni (lavori realizzati in amministrazione diretta). Importo complessivo ,24 ( ,00 a carico della Regione Umbria e 2.551,24 fondi Consorzio) 6. Fiume Tevere: loc. da Pian S.Martino a Pontecuti in comune di Todi. Interventi di ricostruzione e rinforzo delle arginature trasversali (lavori in appalto). Importo complessivo ,28 7. Lavori di sistemazione idraulica del fiume Nera per la messa in sicurezza delle Aree a rischio inondazione della Conca Ternana Tratto Ponte Allende linea ferroviaria Terni Aquila III Stralcio I Lotto Bonifica Residuati Bellici (lavori in appalto). Importo complessivo ,21 13

14 8. Evento alluvionale Piano per il completamento degli interventi di riparazione del reticolo idraulico regionale. Torrente Aia nei comuni di Stroncone e Narni (lavori in appalto). Importo complessivo ,01 9. Evento alluvionale Piano per il completamento degli interventi di riparazione del reticolo idraulico regionale. Torrente Aia nei comuni di Stroncone e Narni (altri lavori realizzati in amministrazione diretta). Importo complessivo 3.769, Abbattimento di n. 6 alberature pericolanti sul fosso di Toano e suo affluente in comune di Terni Via Valiano e Via Monte Totagna in comune di Terni (lavori in appalto). Importo 2.216, Lavori di sistemazione idraulica del fosso di Stroncone in comune di Terni Bonifica Residuati Bellici (lavori in appalto). Importo complessivo 8.287,70 Lavori con spesa a carico del Consorzio (eseguiti in A.D. ed in Appalto) 1. Lavori di manutenzione ordinaria anno 2014 sui corsi d acqua ricadenti nel comprensorio consortile. (Fosso delle Badoglie, Fosso di Viepri, Torrente Tescino, Fosso di Buda, Fosso Calcinare, Canale Staino, Fosso Eremita, Fosso Brecciaiolo, Fosso Rio Bagno, Fosso Lavarello, Fosso Rivo, Fosso Bagno, Fosso di Papigno, Fosso Poggio Amerino, Fosso Morgnano, Fosso di Toano, Torrente Rio Grande, Fossi Vascigliano e Volgatore, Fosso di Macchie, Fosso Carone, Fosso Copparone, Fosso di Vallecaprina, Torrente Aia, Fosso Fiacchignano, Fosso di Collescipoli, Fosso S.Lorenzo, Fosso Fiaia, Fosso di Stroncone, Fosso Pozzarighe, Fosso di Cesi, Fosso Schiglie, Fosso di Vasciano, Fosso di Maccarello, Fosso La Para, Fosso Aquilano, Torrente Caldaro, Fosso palazzone, Fossi Pisciarello, Fontana e Zamponare, Fosso castagnola, Fosso Vallo, Fosso di Gabelletta. (lavori in appalto) Importo complessivo ,76 2. Lavori di manutenzione ordinaria anno sul fosso della Bovina in comune di Avigliano Umbra. (lavori in appalto) Importo 8.443,24 3. Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso Ponte Naja in comune di Acquasparta. (lavori in appalto) Importo 9.842,20 4. Lavori di messa in sicurezza di un tratto del fosso Vascigliano mediante l abbattimento di alberature di pioppo pericolanti. (lavori in appalto) importo 4.006,24 14

15 5. Lavori di sistemazione di alcuni tratti del fosso Panicale in comune di Guardea tra le Loc. Montegranaro e Poggetti. (lavori in appalto) Importo 6.421,76 6. Danni alluvionali Lavori urgenti sul fosso Cagnana in comune di Alviano. (lavori in appalto) ,62 7. Lavori di manutenzione ordinaria dei fossi Sambuco e del Monte in comune di Spoleto, Loc. Molinaccio. (lavori in appalto) ,25 8. Lavori di manutenzione ordinaria anno 2013 sui fossi colatori in Loc. Madonna del Porto e fosso Panicale in comune di Guardea (lavori in appalto) 8.113,71 9. Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso di Valenza in comune di Terni. (lavori in appalto) Importo , Lavori di manutenzione ordinaria sul fosso Montecalvello in comune di Graffignano. (lavori in appalto) Importo 9.028, Lavori di manutenzione ordinaria sui torrenti Serra e Tescino in comune di Terni. (lavori in amministrazione diretta) Importo , Ripristino frana spondale sul fosso colatore in comune di Orte, Loc. Poggio Ruzzolo. (lavori in appalto) Importo 9.252,15 Anno 2015 Lavori finanziati eseguiti Lavori di riparazione danni alluvionali e di sistemazione idraulica 1. Lavori di ripristino dell officiosità idraulica del reticolo idrografico regionale. Fosso Rivo in comune di Terni. (lavori in appalto). Importo ,65 2. Lavori di sistemazione idraulica del fosso di Stroncone in comune di Terni: 1 Stralcio. Importo 1 SAL ,59 3. Lavori di rimozione alberature cadute o pericolanti (Accordo con la Provincia di Terni). Importo ,03 4. Lavori di sistemazione idraulica del fiume Nera per la messa in sicurezza delle aree inondabili nella Conca Ternana interventi relativi al tratto fluviale Ponte Allende e la linea ferroviaria Terni Aquila III Stralcio I Lotto in comune di Terni (lavori in appalto). Importo ,76 15

16 Lavori con spesa a carico del Consorzio (eseguiti in A.D. ed in Appalto) 1. Lavori di manutenzione ordinaria sul Torrente Tarquinio nei comuni di Terni, Narni e Sangemini. (lavori in amministrazione diretta). Importo ,00 2. Lavori di manutenzione ordinaria del fosso di Massa Martana in comune di Massa Martana (lavori in appalto). Importo 5.836, Lavori di manutenzione ordinaria sul torrente Rigo in comune di Graffignano, loc. Sipicciano. Importo ,80 4. Lavori di sistemazione spondale sul fosso dell Arena in comune di Avigliano Umbro, loc. La Rena (lavori in Amministrazione diretta). Importo 6.500,00 Servizio di Decespugliazione Inoltre, si evidenzia come il Servizio di decespugliazione, richiesto dai Comuni, abbia non solo avuto un proseguo, ma un notevole incremento negli ultimi anni. Settore Irrigazione Interventi, progetti e gestione impianti riguardanti l'irrigazione Con riferimento al comprensorio irriguo del fiume Tevere, nel corso dell anno 2014, si è potuto finalmente avviare l appalto, per la realizzazione dei lavori di "costruzione dell impianto di irrigazione a pioggia in destra e sinistra del fiume Tevere completamento opere di competenza statale Lotto B". Con l' avvio di tale intervento sarà possibile alimentare anche la parte di comprensorio in destro del fiume Tevere afferente alla Regione Lazio nei Comuni di Castiglione in Teverina e Civitella d Agliano. Come nel caso dell anzi citato, Lotto B per la parte di distribuzione nel comprensorio ricadente nella Regione Umbria, si è richiesto alla Regione Lazio un finanziamento per la manutenzione dell impianto di distribuzione realizzato ormai da anni. La cabina di sollevamento di Baschi è stato oggetto di importanti interventi di manutenzione. Negli impianti a pioggia in gestione nella Conca Ternana, sono stati ammodernati gran parte degli impianti elettromeccanici interessanti sia le cabine di pompaggio che quelle di sollevamento attraverso finanziamenti della Regione dell Umbria. 16

17 Da menzionare gli impianti di telecontrollo e tele gestione del comprensorio irriguo in destra del fiume Nera a servizio della cabina di sollevamento Le Sore, e degli invasi collinari di compenso, oltre alle due cabine di pompaggio "Camminate" e " Campo Duca" e di quello dei canali di irrigazione a scorrimento Sersimone e Cervino che consentono di mettere in sicurezza idraulica tutta la rete di canali irrigui i quali, in occasione di piogge abbondanti, ricevono le acque meteoriche. Le tre cabine, di cui sopra, sono state completamente ristrutturate nelle parti murarie in quanto molto vetuste. Un importante successo per l ammodernamento e l adeguamento degli impianti irrigui consortili è costituito dalla realizzazione dell ultimo tratto di ca ml. di condotta adduttrice agli invasi collinari alimentati dalla cabina di sollevamento Le Sore, i cui lavori sono stati eseguiti in quattro stralci e con fondi CEE del P.S.R. 2007/2013. Sempre sul tale impianto sono stati redatti ulteriori progetti preliminari per il potenziamento della capacità di invaso dei sopra citati laghetti collinari e l ammodernamento delle cabine di pompaggio i cui finanziamenti potranno essere attinti dal prossimo P.S.R. 2014/2020. Nel campo del risparmio energetico si menzionano la redazione del progetto esecutivo per la realizzazione di una centrale mini idroelettrica sul canale Sersimone in loc. Ponte Le Cave Terni (è stata acquisita anche la relativa concessione ai fini idroelettrici), la compartecipazione allo sfruttamento dell energia da una ulteriore mini centrale idroelettrica in corso di realizzazione da parte di un privato sul canale Cervino, la predisposizione di uno studio di fattibilità per la costruzione di ulteriori centraline e la progettazione e realizzazione di un campo fotovoltaico per una produzione energetica elettrica paria 190 Kw in comune di Graffignano (VT) con finanziamenti a carico della Regione Lazio (Por-FESR 2007/2014). Con la realizzazione di tali progetti sarebbe possibile attuare un cospicuo risparmio di energia elettrica per il funzionamento delle cabine di pompaggio e sollevamento dei comprensori irrigui consortili. Sempre nel campo della fornitura di energia elettrica nel 2013 il Consorzio è entrato a far parte del Consorzio CEA (Consorzio Energia e Acqua), il quale avrà il compito di individuare periodicamente l offerta economica più vantaggiosa a cura di fornitori nel mercato libero; in tal modo, allo stato, si è conseguito un risparmio nei fatturati per l energia elettrica di ca ,00 annuo. Il Consorzio ha, con propri mezzi e personale, provveduto a realizzare alcuni Km di nuove condotte distributrici nel comprensorio irriguo del fiume Nera. E' da sottolineare che il Consorzio ha aderito al progetto irriguo "IRRIFRAME", sistema irriguo esperto; importante strumento tecnologico volto ad un migliore uso dell'irrigazione a vantaggio dello sviluppo e miglioramento della produzione agricola con un notevole risparmio sia energetico che idrico. 17

18 Lavori eseguiti o in corso di esecuzione 7. Lavori di adeguamento della condotta adduttrice agli invasi collinari A, B e C nel comprensorio di irrigazione in dx e sx del fiume Nera in Comune di Terni IV Stralcio Esecutivo. P.S.R. 2007/2013 Azione all Asse 1. Misura azione c) tipologia 2. - D.D.R.U. n del 18/07/14 - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo ,00 8. Lavori di costruzione dell impianto di irrigazione a pioggia in dx e sx del Fiume Tevere Completamento opere di competenza statale LOTTO B. D.M. n del 23/01/2008 lavori eseguiti per l 80%. Importo ,00 9. Lavori di installazione impianto di telecontrollo delle paratoie automatizzate dei canali consortili a scorrimento Sersimone e Cervino nel comprensorio di irrigazione in dx e sx del fiume Nera - P.S.R. per l'umbria Asse 1. Misura Azione c) tipologia 2 - D.D.R.U. n in data 15/04/11 - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo , Lavori di manutenzione ordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento e taglio della vegetazione delle strade di servizio ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo , Lavori di manutenzione ordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento e taglio della vegetazione delle strade di servizio ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo , Lavori di manutenzione ordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento e taglio della vegetazione delle strade di servizio ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo ,75 18

19 13. Lavori di manutenzione straordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo , Lavori di manutenzione straordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo , Lavori di manutenzione straordinaria delle condotte di irrigazione a pioggia ricadenti nel comprensorio consortile in dx e sx del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo ,81 Importo totale degli interventi eseguiti ,56 Progetti redatti o in corso di redazione 1. Lavori di manutenzione ordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento e taglio della vegetazione delle strade di servizio ricadenti nel comprensorio consortile in destra e sinistra del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo ,34 2. Lavori di manutenzione ordinaria degli alvei dei canali di irrigazione a scorrimento e taglio della vegetazione delle strade di servizio ricadenti nel comprensorio consortile in destra e sinistra del fiume Nera nei comuni di Terni e Narni. Anno Spese a carico del Consorzio - lavori eseguiti nel periodo al 100%. Importo ,23 3. Realizzazione di una centrale mini idroelettrica sul canale Sersimone in loc. Ponte Le Cave Terni. Progetto esecutivo redatto in data 30/04/2014 Importo: ,00 4. Lavori di riparazione delle condotte dell'impianto di irrigazione a pioggia in destra e sinistra del fiume Nera nei Comuni di Terni, Narni e Sangemini - Stagione Progetto esecutivo redatto in data 20/02/2015, Importo: ,43 19

20 6. Lavori di adeguamento della condotta adduttrice agli invasi collinari A, B e C nel comprensorio di irrigazione in destra e sinistra del fiume Nera in Comune di Terni IV Stralcio. Progetto preliminare redatto in data 07/06/2010 Importo: ,00 Complessivamente sono stati redatti progetti esecutivi con importo pari ad ,00. Comunicazione Altrettanto impegnativa è stata l attività di comunicazione ed informazione volta a far conoscere meglio l operatività messa in atto sul territorio dal Consorzio nell'ambito del comprensorio di competenza. E stata incrementata l apertura degli uffici al pubblico per favorire il contatto con i contribuenti, inserito un inserto sull operatività svolta dal Consorzio, trasmesso a ciascun contribuente insieme alla richiesta del pagamento del contributo consortile, tramite avviso bonario. E' dedicato un indirizzo a coloro che intendono avere informazioni rispetto ai contributi consortili. Sono migliorate e si sono aperte nuove relazioni con tutti gli enti presenti sul territorio; in alcuni casi ci sono iniziate anche forme importanti di collaborazione con riscontri positivi per tutti i contribuenti. Da cinque anni lo scrivente Consorzio aderisce alla Settimana Nazionale della Bonifica con interessanti iniziative che contribuiscono a far conoscere meglio l essenza dell Ente stesso. Con il Progetto Sorella Acqua, in collaborazione con il Provveditorato agli studi di Terni, sono stati coinvolti un elevato numero di studenti di tutte le età, per approfondimenti sul giusto utilizzo dell acqua, sulla salvaguardia idrogeologica e sul rispetto per l ambiente. Di particolare interesse sono risultate le passeggiate ecologiche per far conoscere alcuni nostri impianti irrigui, e le visite guidate presso gli stessi. Hanno partecipato numerosi cittadini e contribuenti. Continua il confronto diretto con i contribuenti tramite organizzazioni di incontri anche in piccoli gruppi; agricoltori, associazioni di categoria e del volontariato al fine di migliorare alcune attività. Anche il sito Internet del Consorzio ha subito modifiche per fornire informazioni utili ai contribuenti e una maggiore partecipazione alle attività svolte dall Ente stesso. Inoltre, la cartellonistica dei lavori, quella stradale, l'abbigliamento dei dipendenti, la cura delle cabine irrigue sono attività particolarmente curate, tutte volte al miglioramento dell'immagine del Consorzio. Seppur in modo ridotto, continuano gli appuntamenti radio - televisivi e le pubblicazioni sul magazine "La Pagina". Si sono intensificate in modo sostanziale anche le comunicazioni pubblicate dall'anbi, sul settimanale ANBINFORMA. 20

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011 Piano di Ambito Revisione Triennio 2009-2011 ALLEGATO 3 CANONI DI CONCESSIONE per: - concessioni ex ANAS - concessioni ANAS-Ferrovie - concessioni derivazioni idriche - concessioni ai fini idraulici REPORT

Dettagli

4 del 18 Novembre 2015. Seduta Numero. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2015 Variazioni / Approvazione.

4 del 18 Novembre 2015. Seduta Numero. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2015 Variazioni / Approvazione. Consorzio 6 Toscana Sud Viale Ximenes n. 3 58100 Grosseto - tel. 0564.22189 bonifica@pec.cb6toscanasud.it - www.cb6toscanasud.it Codice Fiscale 01547070530 DELIBERAZIONE N. 15 DELL ASSEMBLEA CONSORTILE

Dettagli

PRINCIPALI ATTIVITA SVOLTE NEL PERIODO 2009-2015

PRINCIPALI ATTIVITA SVOLTE NEL PERIODO 2009-2015 PRINCIPALI ATTIVITA SVOLTE NEL PERIODO 2009-2015 Consiglio dei delegati 27 Aprile 2015 PROGRAMMA DELLE OPERE FINANZIATE DALLA REGIONE O DAL MINISTERO Dall anno 2009 il Consorzio di Bonifica Ledra Tagliamento

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA DI BONIFICA 2015

PIANO DELLE ATTIVITA DI BONIFICA 2015 SEDE LEGALE: Via degli Speziali 17 Loc. Venturina Terme 57021 CAMPIGLIA MARITTIMA (LI) Telefono: +39 0565 85761 Fax: +39 0565 857690 Posta Certificata: cbaltamaremma@pcert.it - consorzio@pec.collinelivornesi.it

Dettagli

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Estratto dal verbale del Consiglio di Amministrazione Delib. n. 70 del 30.07.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CERTIFICATO DI RE GOLARE ESECUZIO-

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. MAURIZIO ROCCHI ESTENSORE: SELENE ANDREAZZOLI DETERMINAZIONE N. 195 DEL 23/03/2015 COPIA Oggetto : P.S.R. 2007/2013

Dettagli

tra la Regione Autonoma della Sardegna e il Consorzio di Bonifica. per lo svolgimento di attività

tra la Regione Autonoma della Sardegna e il Consorzio di Bonifica. per lo svolgimento di attività SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA tra la Regione Autonoma della Sardegna e il Consorzio di Bonifica. per lo svolgimento di attività inerenti al servizio di piena e intervento idraulico e presidio territoriale.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA DEFINIZIONE DELLE PROCEDURE DA ADOTTARE NELLE EMERGENZE IDRAULICHE TRA

PROTOCOLLO D INTESA PER LA DEFINIZIONE DELLE PROCEDURE DA ADOTTARE NELLE EMERGENZE IDRAULICHE TRA PROVINCIA DI TERNI ASSESSORATO ALLA PROTEZIONE CIVILE UFFICIO PROTEZIONE CIVILE PROTOCOLLO D'INTESA PER LA DEFINIZIONE DELLE PROCEDURE DA ADOTTARE NELLE EMERGENZE IDRAULICHE Con la collaborazione Prefettura

Dettagli

RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE

RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 36 DEL 04/03/2014 Area Tecnica OGGETTO:PROGETTO PER SISTEMAZIONE IDRAULICA E SPONDALE DÌ ALCUNI TRATTI DEI FIUMI. VELINO, FIUMARONE,VERGARA

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Il sottoscritto Carlo Milani, nato a Massa il 15/12/49 residente in Massa, Via Venturini n 2, laureato in Ingegneria Civile Sez. Idraulica presso l università di Pisa il 12/12/1973

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 249 Data adozione: 03/04/2014 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza stradale delle rive: interventi

Dettagli

COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO: UFFICIO: Segreteria N. 23 DATA: _24.02.2012 Oggetto: ALLUVIONE 2008 CN_DA14_3683_08_287 INTERVENTI DI

Dettagli

Ordinanza n. 41 del 14/09/2012

Ordinanza n. 41 del 14/09/2012 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 41 del 14/09/2012 Realizzazione soluzioni

Dettagli

Comunità Montana Orvietano - Narnese - Amerino -Tuderte

Comunità Montana Orvietano - Narnese - Amerino -Tuderte Comunità Montana Orvietano - Narnese - Amerino -Tuderte Comuni aderenti : Acquasparta, Amelia, Alviano, Allerona, Attigliano, Avigliano Umbro, Baschi, Calvi dell Umbria, Castel Giorgio, Castel Viscardo,

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 131 DEL 08 GIUGNO 2015

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 131 DEL 08 GIUGNO 2015 DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 131 DEL 08 GIUGNO 2015 OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA DI DUE PIATTAFORME ELEVATRICI PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DEL SOVRAPPASSO PEDONALE

Dettagli

ELENCO DELIBERE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 23 DICEMBRE 2011

ELENCO DELIBERE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 23 DICEMBRE 2011 ELENCO DELIBERE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 23 DICEMBRE 2011 Numero Data 175. 23.12.11 176. 23.12.11 REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO IDROVORO A SERVIZIO DELL ANTIFOSSO DI USCIANA - CUP H39H10001090002

Dettagli

Competenze dei settori operativi

Competenze dei settori operativi CONSORZIO DI BONIFICA BACCHIGLIONE PIANO DI ORGANIZZAZIONE VARIABILE - adottato dall Assemblea con delibera n. 04/07 del 21 maggio 2010, e definitivamente approvato con modifiche con Decreto del Presidente

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1078 DEL 21/10/2014 SETTORE Edilizia Scolastica e fabbricati OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE E CONSERVAZIONE DEGLI EDIFICI PROVINCIALI ANNO

Dettagli

RUOLO DELLA PROVINCIA COME ENTE DI AREA VASTA IN TEMA DI APPALTI DI LAVORI PUBBLICI, SERVIZI, FORNITURE E ASSISTENZA TECNICO - AMMINISTRATIVA

RUOLO DELLA PROVINCIA COME ENTE DI AREA VASTA IN TEMA DI APPALTI DI LAVORI PUBBLICI, SERVIZI, FORNITURE E ASSISTENZA TECNICO - AMMINISTRATIVA RUOLO DELLA PROVINCIA COME ENTE DI AREA VASTA IN TEMA DI APPALTI DI LAVORI PUBBLICI, SERVIZI, FORNITURE E ASSISTENZA TECNICO - AMMINISTRATIVA Servizio Lavoro, Formazione Professionale, Risorse Umane e

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 185 del 14/12/2012

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 185 del 14/12/2012 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici n 185 del 14/12/2012 OGGETTO: impegno di spesa per liquidazione lavori finalizzati

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N 68 /III Sett. Affidamento incarico professionale per adempimenti fiscali del Data 31.12.2014 Comune di

Dettagli

ELENCO DECRETI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 06 GIUGNO 2012

ELENCO DECRETI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 06 GIUGNO 2012 ELENCO DECRETI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL 06 GIUGNO 2012 Numero Data 70. 06.06.12 71. 06.06.12 72. 06.06.12 73. 06.06.12 RICORSI PRESENTATI DA ALBERGO IL GIGLIO SPA, DALL AGENZIA DEL DEMANIO, DA

Dettagli

IL DIRETTORE DI COMPRENSORIO PADULE DI FUCECCHIO

IL DIRETTORE DI COMPRENSORIO PADULE DI FUCECCHIO STRUTTURA PROPONENTE: Area Tecnica Settore Opere PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO N. 438 DEL 26/06/2014 DETERMINA DEL DIRETTORE DI COMPRENSORIO DEL PADULE DI FUCECCHIO N. 14 DEL 26/06/2014 OGGETTO: D.Lgs. 18/05/2001

Dettagli

SOMMARIO VITE IDRAULICA 55KW SU CANALE CONSORZIO IRRIGUO BROBBIO-PESIO. SITO: CAPPELLA FUSINETTA 2

SOMMARIO VITE IDRAULICA 55KW SU CANALE CONSORZIO IRRIGUO BROBBIO-PESIO. SITO: CAPPELLA FUSINETTA 2 PROGETTO PRELIMINARE Page 1 of 12 SOMMARIO VITE IDRAULICA 55KW SU CANALE CONSORZIO IRRIGUO BROBBIO-PESIO. SITO: CAPPELLA FUSINETTA 2 PREMESSA 2 DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3 DESCRIZIONE DEL PROGETTO 5

Dettagli

Oggetto: Affidamento diretto fornitura e posa in opera dispositivi per trattamento acqua di

Oggetto: Affidamento diretto fornitura e posa in opera dispositivi per trattamento acqua di Oggetto: Affidamento diretto fornitura e posa in opera dispositivi per trattamento acqua di alimentazione impianto di climatizzazione presso uffici ARGEA Sardegna di Sassari - viale Adua n. 1. C.I.G. ZC505460DC.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 945 DEL 18/11/2013 PROPOSTA N. 375 Centro di Responsabilità: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni, Ambiente, Gestione Energia Servizio: Servizio

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO - SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-34 L'anno 2015 il giorno 17 del mese di Febbraio il sottoscritto Gatti Gian Luigi in

Dettagli

a, b, c,...= L appendice segue l ordine alfabetico delle lettere per l unità morfologica C (colline) Schema dei codici esempio: 1Mp1

a, b, c,...= L appendice segue l ordine alfabetico delle lettere per l unità morfologica C (colline) Schema dei codici esempio: 1Mp1 Schema dei codici esempio: 1Mp1 1(subsistema) M(unità morfologica) p(appendice) 1(subunità UDP) SUBSISTEMA 1 = n. Subsistema ( i subsistemi sono 4: 1-2 -3-4 ) UNITA MORFOLOGICHE M = aree montane o submontane

Dettagli

IMPIANTO IDROELETTRICO ELVELLA SUD SUL TORRENTE ELVELLA

IMPIANTO IDROELETTRICO ELVELLA SUD SUL TORRENTE ELVELLA GREEN ENERGY S.r.l. Vicolo del Divino Amore n 2/C, 00047 Marino (RM) IMPIANTO IDROELETTRICO ELVELLA SUD SUL TORRENTE ELVELLA Comune di Acquapendente (VT) DOMANDA DI CONCESSIONE DI DERIVAZIONE Ai sensi

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

ULTERIORI INTERVENTI DI

ULTERIORI INTERVENTI DI ELENCO DECRETI DEL 09 APRILE 2013 DIRETTORE F.F. Numero Data 32. 09.04.13 33. 09.04.13 ULTERIORI INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ALL INTERNO DEL COMPRENSORIO CONSORTILE E NELL AMBITO DEL CANTIERE

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERAZIONE. N 73 DEL 23.10.2015 Oggetto: REALIZZAZIONE DELLA PIASTRA LOGISTICA INTEGRATA NELL AREA INDUSTRIALE RETROPORTUALE

Dettagli

DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/2009 IL PRESIDENTE DELL ATI 3

DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/2009 IL PRESIDENTE DELL ATI 3 DELIBERAZIONE PRESIDENZIALE N.3 del 27/07/ OGGETTO: Piano d Ambito per la Bancabilità. Modifiche al Piano degli interventi. IL PRESIDENTE DELL ATI 3 - Vista la Deliberazione dell Assemblea consortile dell

Dettagli

andrea.zin@ingpec.eu I.T.I.S. Istituto Tecnico Industriale Statale E. Fermi di Mantova Diploma di liceo scientifico tecnologico

andrea.zin@ingpec.eu I.T.I.S. Istituto Tecnico Industriale Statale E. Fermi di Mantova Diploma di liceo scientifico tecnologico CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI Nome ING. ANDREA ZIN Residenza VIA PANICELLA 7/B 46040 RIVALTA SUL MINCIO, MANTOVA Fax 0376/1582062 Cell. 340/1037207 E-mail andrea.zin@ingpec.eu Iscrizione Albo Professionale

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE UNIONE DEI COMUNI DELL AENNINO BOLOGNESE Comuni di: Castel d Aiano Castiglione dei epoli Gaggio Montano Grizzana Morandi San Benedetto Val di Sambro Vergato C O I A DELIBERAZIONE Nr. 2 Data 22/01/2014

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 28 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO PER BONIFICA AREA E PIAZZOLA ECOLOGICA. Nell anno DUEMILADODICI

Dettagli

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015 Comune di Novara Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000045 del 14/10/2015 Area / Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata (09.UdO) Proposta Istruttoria Unità Urbanistica ed Edilizia Privata

Dettagli

- Destra Fiume Topino a Foligno che preleva l acqua del fiume Topino, che analogamente a Trevi è provvisorio il sollevamento.

- Destra Fiume Topino a Foligno che preleva l acqua del fiume Topino, che analogamente a Trevi è provvisorio il sollevamento. B) IRRIGAZIONE La pratica irrigua è stata caratterizzata nel corso degli ultimi decenni da un continuo e costante sviluppo dettato da una serie di esigenze che investono settori di interesse differenziati

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SICUREZZA DEL LAVORO NEI CONTRATTI D APPALTO, D OPERA O DI SOMMINISTRAZIONE

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SICUREZZA DEL LAVORO NEI CONTRATTI D APPALTO, D OPERA O DI SOMMINISTRAZIONE ALLEGATO 6 CAPITOLATO SPECIALE PER LA SICUREZZA DEL LAVORO NEI CONTRATTI D APPALTO, D OPERA O DI SOMMINISTRAZIONE Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente Capitolato, alle seguenti espressioni sono

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 OGGETTO: INTERVENTO URGENTE PER IL COMPLETAMENTO DEL SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO PREMESSO

Dettagli

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 153 del 16.03.2015 REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

Spett. ENEL Distribuzione Spa. eneldistribuzione@pec.enel.it. p.c. Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it

Spett. ENEL Distribuzione Spa. eneldistribuzione@pec.enel.it. p.c. Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it Spett. ENEL Distribuzione Spa eneldistribuzione@pec.enel.it p.c. Documento elettronico sottoscritto mediante firma digitale e conservato nel sistema di protocollo informatico della Regione Umbria Provincia

Dettagli

OPERE DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO NEL TERRITORIO COMUNALE DI OLBIA - BACINO DEL RIO SELIGHEDDU PROGETTO DEFINITIVO - INDICE 1 PREMESSE...

OPERE DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO NEL TERRITORIO COMUNALE DI OLBIA - BACINO DEL RIO SELIGHEDDU PROGETTO DEFINITIVO - INDICE 1 PREMESSE... INDICE 1 PREMESSE... 2 2 CRONOPROGRAMMA DEGLI INTERVENTI... 3 3 CALENDARIO DI SPESA... 5 4 OPERE ACCESSORIE... 6 5 MISURE DI COMPENSAZIONE E DI MITIGAZIONE... 10 - Relazione generale Pag. 1 di 10 1 PREMESSE

Dettagli

Le potenzialità di produzione energetica delle derivazioni di pianura L'esperienza del Consorzio di Bonifica Ledra - Tagliamento

Le potenzialità di produzione energetica delle derivazioni di pianura L'esperienza del Consorzio di Bonifica Ledra - Tagliamento Le potenzialità di produzione energetica delle derivazioni di pianura L'esperienza del Consorzio di Bonifica Ledra - Tagliamento Ing. Stefano Bongiovanni MALNISIO, 16 GIUGNO 2011 PRESA DI OSPEDALETTO CONSORZIO

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale: VIA SAN MARTINO, 60 56125 PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico)

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale: VIA SAN MARTINO, 60 56125 PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico) SEDE DI Ponte a Egola STRUTTURA PROPONENTE: Area Tecnica Area Manutenzione e Servizi Tecnici PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO DETERMINA DEL DIRETTORE AREA MANUTENZIONE E SERVIZI TECNICI N. 41 DEL 30/06/2015 OGGETTO:

Dettagli

ELENCO DECRETI DEL 27 DICEMBRE 2012 DIRETTORE F.F.

ELENCO DECRETI DEL 27 DICEMBRE 2012 DIRETTORE F.F. ELENCO DECRETI DEL 27 DICEMBRE 2012 DIRETTORE F.F. Numero Data 163. 27.12.12 164. 27.12.12 165. 27.12.12 166. 27.12.12 167. 27.12.12 MANUTENZIONE FOSSE STRADALI ANNO 2012 COMUNE DI CHIESINA UZZANESE (PT)

Dettagli

Autorità d Ambito Territoriale Ottimale A.A.T.O. BACCHIGLIONE

Autorità d Ambito Territoriale Ottimale A.A.T.O. BACCHIGLIONE Autorità d Ambito Territoriale Ottimale A.A.T.O. BACCHIGLIONE Determinazione del Direttore N. DI REG.: 4 N. DI PROT.: 24 OGGETTO: A.V.S. S.p.A. PROGETTO DI COSTRUZIONE FOGNATURA NERA IN LOCALITÀ GIACOMONI

Dettagli

AFOL Nord ovest milano BANDO di gara affidamento servizi amministrativi, paghe e contributi, assistenza contrattuale

AFOL Nord ovest milano BANDO di gara affidamento servizi amministrativi, paghe e contributi, assistenza contrattuale BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI PROFESSIONALI PER L AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE LOTTO 1 AREA AMMINISTRATIVA - LOTTO 2 AREA PAGHE E CONTRIBUTI LOTTO 3 AREA ASSISTENZA CONTRATTUALE CIG XB10729F22

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

1. TITOLO DELLA MISURA : Gestione delle risorse idriche in agricoltura

1. TITOLO DELLA MISURA : Gestione delle risorse idriche in agricoltura UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA PIANO DI SVILUPPO RURALE REGOLAMENTO CE 1257/1999 MISURA 9.6 Gestione delle risorse idriche in agricoltura Regolamento CE 445/02 lettera q PARTE I ADEMPIMENTI

Dettagli

Michele Pisante Commissario Delegato CREA 02/03/2016 1

Michele Pisante Commissario Delegato CREA 02/03/2016 1 Michele Pisante Commissario Delegato CREA 02/03/2016 1 RISORSE IDRICHE: finalità e attività da svolgere 5 linee: Programmazione investimenti irrigui; Condizionalità Ex ante; Integrazione e sinergie con

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano)

COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) COMUNE DI TERRALBA delibera di giunta n. 105 del 20.07.2010 pag 1 / 8 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. N. 105 Data: 20.07.2010 Oggetto: Realizzazione

Dettagli

PICCOLI IMPIANTI IDROELETTRICI. Elettricità da Fonti Rinnovabili in Liguria

PICCOLI IMPIANTI IDROELETTRICI. Elettricità da Fonti Rinnovabili in Liguria PICCOLI IMPIANTI IDROELETTRICI Elettricità da Fonti Rinnovabili in Liguria ENERGIA IDROELETTRICA La potenza dell impianto dipende dalle caratteristiche della fonte considerata ed in particolare è funzione

Dettagli

LUOGO DI ESECUZIONE: Via Caduti per la Liberta',12-40050 Monte San Pietro (BO).

LUOGO DI ESECUZIONE: Via Caduti per la Liberta',12-40050 Monte San Pietro (BO). AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETT. C), DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli

SPESA PREVISTA (art. 1 D.M. n.22675/15.11.2011) ----------------------- 30.000,00 80%

SPESA PREVISTA (art. 1 D.M. n.22675/15.11.2011) ----------------------- 30.000,00 80% RELAZIONE SULLA REALIZZAZIONE DEL CENTRO DI MOLTIPLICAZIONE DI TORYMUS SINENSIS E SULLE ATTIVITA DI LOTTA BIOLOGICA AL CINIPIDE DEL CASTAGNO IN UMBRIA (D.M. n. 22675 del 15.11.2011- Art. 7, comma 1). Con

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 3 Del 22 Ottobre 2015 OGGETTO Interventi di riparazione danni subiti alle infrastrutture viarie, idriche, idrauliche, fognarie

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 19.11.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.77/15 D ORD

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 19.11.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.77/15 D ORD CONSULTA D AMBITO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO CENTRALE FRIULI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 19.11.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.77/15 D ORD Oggetto: Approvazione progetti presentati dagli Enti

Dettagli

RELAZIONE COMPRENSORIO PIANURA PISANA

RELAZIONE COMPRENSORIO PIANURA PISANA PIANO DELLE ATTIVITA 2015 (L.R. 79/2012 ART. 26 comma 2) VERSIONE 2 APPROVATA DEL 13/03/2015 RELAZIONE COMPRENSORIO Il Direttore Tecnico di Comprensorio Pianura Pisana (Dott. Ing. Sandro Borsacchi) 1 /

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO SEDE DI: PONTE BUGGIANESE STRUTTURA PROPONENTE: AREA TECNICA - SETTORE OPERE PROPOSTA NOTA N. 817 DEL 12/09/2014 DETERMINA DEL DIRETTORE TECNICO DI COMPRENSORIO: N. 11 DEL 15.09.2014 OGGETTO: D.Lgs. 18/05/2001

Dettagli

L Imprenditore Agricolo come Custode del Territorio. Dott.ssa Pamela Giani p.giani@bonificavalleserchio.it

L Imprenditore Agricolo come Custode del Territorio. Dott.ssa Pamela Giani p.giani@bonificavalleserchio.it L Imprenditore Agricolo come Custode del Territorio Dott.ssa Pamela Giani p.giani@bonificavalleserchio.it 1 Punti dell intervento: Rischio idrogeologica e fragilità territoriale Attività di Bonifica Il

Dettagli

Settore Lavori Pubblici Ufficio del Dirigente

Settore Lavori Pubblici Ufficio del Dirigente Allegato A PROGETTO DI FORMAZIONE LAVORO ATTIVITA RELATIVE ALLA GESTIONE EDIFICI ED INFRASTRUTTURE STRADALI COMUNALI Di cui all art. 3, legge n. 863/1984 e successive modificazioni Attività e programmi

Dettagli

PRIMO PROGRAMMA DELLE OPERE STRATEGICHE LEGGE N. 443/2001

PRIMO PROGRAMMA DELLE OPERE STRATEGICHE LEGGE N. 443/2001 PRIMO PROGRAMMA DELLE OPERE STRATEGICHE LEGGE N. 443/2001 INTERVENTI PER L EMERGENZA IDRICA NEL MEZZOGIORNO CONTINENTALE ED INSULARE: INTERCONNESSIONE DEI SISTEMI IDRICI TIRSO E FLUMENDOSA-CAMPIDANO E

Dettagli

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO COMUNE DI CALTABELLOTTA PROVINCIA DI AGRIGENTO N. Reg. Gen. 127 dell 11/05/2012 Impegno n. del V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO Determinazione del responsabile di settore Oggetto: Lavori di Consolidamento

Dettagli

ELENCO DECRETI DEL 20 dicembre 2011 DIRETTORE GENERALE

ELENCO DECRETI DEL 20 dicembre 2011 DIRETTORE GENERALE ELENCO DECRETI DEL 20 dicembre 2011 DIRETTORE GENERALE Numero Data 164. 20.12.11 165. 20.12.11 166. 20.12.11 MANUTENZIONE FOSSE STRADALI ANNO 2011 COMUNE DI CHIESINA UZZANESE (PT) - APPROVAZIONE 1 SAL

Dettagli

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI :

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : SCHEMA DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : N 02 PENSILINE DI ATTTESA BUS N 02 OROLOGI ANTICHIAZZATI N 05 CESTINI

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE LA GIUNTA MUNICIPALE Premesso che: - con la sottoscrizione di un protocollo di intesa in data 02.12.2004 la Provincia di Rovigo, il Consorzio per lo Sviluppo del Polesine, i Comuni di Melara, Bergantino,

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 850 Del 02/11/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: APPROVAZIONE CERTIFICATO DI COLLAUDO DELLE OPERE ESEGUITE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento

CUP I86J15000230005. Centro di Costo Sottoconto n Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo. Il Responsabile del procedimento DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Sommario. 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione...

Sommario. 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione... Sommario 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione... 4 Pagina 1 di 6 1. Premessa Il recupero funzionale della conca di navigazione

Dettagli

DELIBERAZIONI. 14 gennaio

DELIBERAZIONI. 14 gennaio DELIBERAZIONI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ANNO 2014 14 gennaio OGG. N 1 - (134/CA) Verbale seduta precedente. OGG. N 2 - (135/CA) Ricorso Urbano Paolo 12/12/2013 Tribunale Regionale Acque Pubbliche presso

Dettagli

Che l'importo di 1.346.700,00 è stato finanziato con D.D. n 29/Serv. 5/S.G. del 9.2.2005;

Che l'importo di 1.346.700,00 è stato finanziato con D.D. n 29/Serv. 5/S.G. del 9.2.2005; COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL II SETTORE AREA TECNICA N 677/II Sett. Del 3.12.2014 Accantonamento somme per liquidazione competenze coordinatore sicurezza

Dettagli

COMUNE DI NOCI PROVINCIA DI BARI

COMUNE DI NOCI PROVINCIA DI BARI COMUNE DI NOCI PROVINCIA DI BARI prot. n. 19199 28/12/2012 BANDO DI GARA PROJECT FINANCING A GARA UNICA PER AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE AVENTE AD OGGETTO LA GESTIONE, LA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

Dettagli

QUADRO ECONOMICO 53.927,88 112.412,73 A.II TOTALE ONERI SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO

QUADRO ECONOMICO 53.927,88 112.412,73 A.II TOTALE ONERI SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO QUADRO ECONOMICO A-LAVORI A.I TOTALE IMPORTO LAVORI + SICUREZZA 4.825.078,93 Di cui oneri diretti della sicurezza (All. al computo sommario della spesa) Di cui oneri speciali della sicurezza (All. al computo

Dettagli

Determina n. 98 del 23.12.2013

Determina n. 98 del 23.12.2013 Comune di Pieranica Provincia di Cremona AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI ---------------------------------------------------------------------------------------------- OGGETTO: INDIVIDUAZIONE della ditta

Dettagli

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37

DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 DIREZIONE MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E VERDE PUBBLICO SETTORE STRADE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-155.1.0.-37 L'anno 2015 il giorno 18 del mese di Febbraio il sottoscritto dott. ing. Gian Luigi

Dettagli

CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE DELLA CONVENZIONE

CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE DELLA CONVENZIONE CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE DELLA CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI PESARO E URBINO, IL CONSORZIO DI BONIFICA DELLE MARCHE E IL CORPO FORESTALE DELLO STATO, PER L'ORGANIZZAZIONE, LA GESTIONE E IL MONITORAGGIO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 2580 del 19/07/2010

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 2580 del 19/07/2010 Determina N. 2580 del 19/07/2010 Oggetto: Difesa del Suolo e Protezione Civile Incarico professionale per redazione relazione geologica relativa alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva

Dettagli

In corso di esecuzione (non collaudati) Intervento Importo Note Adeguamento strutturale copertura tratto terminale del torrente Bisagno: 1 lotto.

In corso di esecuzione (non collaudati) Intervento Importo Note Adeguamento strutturale copertura tratto terminale del torrente Bisagno: 1 lotto. In corso di esecuzione (non collaudati) Adeguamento strutturale copertura tratto terminale del torrente Bisagno: 1 lotto. 85.500.000,00 Lavori iniziati nel 2004; fine prevista dicembre 2011. Fondi statali/regionali/

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA ADIGE EUGANEO

CONSORZIO DI BONIFICA ADIGE EUGANEO CONSORZIO DI BONIFICA ADIGE EUGANEO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERAZIONE N 186/2014 OGGETTO: RIPRISTINO DELL EFFICIENZA IRRIGUA CON INTERVENTI DI AMMODERNAMENTO DELLE OPERE DI PRESA, ADEGUAMENTO,

Dettagli

ELENCO DECRETI DEL DIRETTORE F.F. DEL 29 GENNAIO 2014

ELENCO DECRETI DEL DIRETTORE F.F. DEL 29 GENNAIO 2014 ELENCO DECRETI DEL DIRETTORE F.F. DEL 29 GENNAIO 2014 Numero Data 12 29.01.2014 13 29.01.2014 14 29.01.14 MANUTENZIONE ORDINARIA ANNO 2013 ZONA C MACROBACINO 4: TORRENTE NIEVOLE E MACROBACINO 5: CANALE

Dettagli

IL SISTEMA NATURALE ED AMBIENTALE

IL SISTEMA NATURALE ED AMBIENTALE B IL SISTEMA NATURALE ED AMBIENTALE Premessa Il quadro conoscitivo del PTCP restituisce un analisi del sistema naturale ed ambientale del territorio provinciale che pone limiti ed offre opportunità alle

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE II Lavori Pubblici Servizi Tecnologici Servizi di Custodia e Manutenzione Impianti Comunali Ambiente Servizi Ecologici e Progettazione DETERMINAZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED. AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED. AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE FOGNARIA DI CARPI. (Prog. AIMAG 13/82-RETI). L anno duemilaquattordici

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 629 DEL 26/08/2013 OGGETTO: Proroga tecnica rapporto contrattuale

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

Regolamento per l acquisto in economia di. forniture di beni e servizi. REGOLAMENTO PER ACQUISTI IN ECONOMIA. Regolamento Acquisti in economia pag.

Regolamento per l acquisto in economia di. forniture di beni e servizi. REGOLAMENTO PER ACQUISTI IN ECONOMIA. Regolamento Acquisti in economia pag. TECNOPOLIS CSATA Società consortile a responsabilità limitata Sede Legale: Str. Prov. Per Casamassima Km. 3-70010 Valenzano Bari/Italy tel. +39-80-4670.111 - fax +39-80-4551.868 Cap. soc. Euro 90.646,00

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013 OGGETTO : FORNITURA E POSA IN OPERA DI ESTINTORI E SOSTITUZIONE DEI MANIGLIONI ANTIPANICO

Dettagli

Parere n. 65/2010 Quesiti relativi al servizio di trasporto rifiuti gestito da Consorzio.

Parere n. 65/2010 Quesiti relativi al servizio di trasporto rifiuti gestito da Consorzio. Parere n. 65/2010 Quesiti relativi al servizio di trasporto rifiuti gestito da Consorzio. Vengono posti alcuni quesiti in relazione al servizio di trasporto dei rifiuti. Un Consorzio di Enti Locali, costituito

Dettagli

\ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 REGOLAMENTO MASTER

\ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 REGOLAMENTO MASTER \ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 Art.1 Master universitari REGOLAMENTO MASTER 1. In attuazione dell articolo 1,

Dettagli

Assessorato Sviluppo della montagna e foreste - Opere pubbliche - Difesa del suolo Direzione Opere Pubbliche

Assessorato Sviluppo della montagna e foreste - Opere pubbliche - Difesa del suolo Direzione Opere Pubbliche TABELLA "CANONI DI CONCESSIONE PER UTILIZZO DI PERTINENZE IDRAULICHE" (ART. 1, COMMA 1, LETTERA C DELLA L.R. 12/2004) INTEGRATA DALL ALLEGATO A DEL D.P.G.R. 6/12/2004, n. 14/R) (n.b. le note integrative

Dettagli

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA.

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CIG: Z6618122FF L anno 2016, il giorno. del mese di. 2016 Con la presente scrittura

Dettagli

ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 18 LUGLIO

ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 18 LUGLIO ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 18 LUGLIO 2006 Numero Data Oggetto 108. 18.07.06 109. 18.07.06 110. 18.07.06 111. 18.07.06 PROTOCOLLO DI INTESA PER

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Fiesole.. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: Avviso preventivo per lo svolgimento di indagine di mercato finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di servizi attinenti all architettura

Dettagli

DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME PISTONE FRANCESCO

DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME PISTONE FRANCESCO REGIONE TOSCANA DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME Il Dirigente Responsabile: PISTONE FRANCESCO Decreto soggetto a controllo di

Dettagli

PROGETTO SEGNALETICA PERMANENTE GRAND TOUR RANDO

PROGETTO SEGNALETICA PERMANENTE GRAND TOUR RANDO - PROGETTO SEGNALETICA PERMANENTE 1 0,25 SR 209 URB DX GTR 2 cascata (belvedere Inferiore) 2 4,81 SR 209 EXU D GTR 3 BIVIO POLINO PIEDILUCO 3 5,53 SR 209 URB DX GTR 4 ROTONDA ARRONE 4 6,95 SP 4 EXU D GTR

Dettagli