CGA Air Prishtina. Indice

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CGA Air Prishtina. Indice"

Transcript

1 CGA Air Prishtina Informazioni per il cliente ai sensi della LCA La seguente informazione per il cliente fornisce una sintesi chiara e concisa sull'identità dell'assicuratore e sul contenuto sostanziale del contratto di assicurazione (Art. 3 della Legge Federale sul Contratto di Assicurazione, LCA). Chi è l'assicuratore? L assicuratore è la AGA International S.A., Parigi, Filiale Wallisellen (Svizzera), di seguito denominata AGA, con sede in Hertistrasse 2, 8304 Wallisellen. Chi è la contraente dell'assicurazione? La contraente dell'assicurazione è Air Prishtina AG, di seguito denominata Air Prishtina, con sede in Löwenstrasse 22, 8001 Zurigo. Quali sono i rischi assicurati e qual è l'entità della copertura assicurativa? I rischi assicurati e l entità della copertura assicurativa risultano dall'attestato di assicurazione e dalle Condizioni Generali di Assicurazione (CGA). Quali sono le persone assicurate? In seguito al contratto di assicurazione collettivo concluso con la contraente dell'assicurazione, AGA International S.A., Parigi, Filiale Wallisellen (Svizzera) garantisce la copertura assicurativa nonché un diritto di credito diretto connesso alle prestazioni assicurate in favore delle persone definite con la richiesta e designate nell'attestato di assicurazione. Le persone assicurate risultano dall'attestato di assicurazione e dalle Condizioni Generali di Assicurazione (CGA). Quali sono le principali esclusioni? Eventi già subentrati all atto dell adesione all assicurazione collettiva o della prenotazione del volo o il cui subentro era riconoscibile per la persona assicurata all atto dell adesione all assicurazione collettiva o della prenotazione del volo. Eventi connessi a epidemie o pandemie. Eventi connessi alla partecipazione ad azioni rischiose durante le quali ci si espone consapevolmente ad un pericolo. Tale elenco contiene solo le esclusioni più ricorrenti. Altre esclusioni risultano dalle Condizioni Generali di Assicurazione e dalla LCA. A quanto ammonta il premio? L ammontare del premio dipende dai rispettivi rischi assicurati e dalla copertura auspicata. L ammontare del premio è definito nella richiesta e risulta dall'attestato di assicurazione. Quali sono gli obblighi delle persone assicurate? Devono adempiere per intero i propri obblighi contrattuali o di legge in termini di comunicazione, informazione e comportamento (ad es. immediata comunicazione ad AGA in caso di sinistro). Devono intraprendere tutto quanto possa contribuire alla riduzione del danno e al suo chiarimento (ad es. autorizzazione a terzi di rilasciare ad AGA la documentazione, le informazioni ecc. corrispondenti per il chiarimento dell evento assicurato). Tale elenco contiene solo gli obblighi più ricorrenti. Altri obblighi risultano dalle Condizioni Generali di Assicurazione e dalla LCA. Quando inizia e quando termina l'assicurazione? Inizio e termine dell assicurazione sono definiti nella richiesta ed elencati nell'attestato di assicurazione. Come vengono trattati i dati da AGA? AGA elabora i dati che risultano dai documenti contrattuali o dall'esecuzione del contratto, utilizzandoli in particolare per calcolare il premio, chiarire il rischio, elaborare i casi di prestazione, valutazioni statistiche nonché a scopi di marketing. I dati vengono conservati su supporto fisico o elettronico. In caso di bisogno, i dati vengono trasmessi nella misura necessaria a terzi coinvolti, in particolare ad altri assicuratori, autorità, avvocati e periti esterni. Una trasmissione dei dati può avvenire anche allo scopo di portare alla luce o impedire frodi assicurative. Indice Panoramica delle prestazioni 1 Condizioni generali di assicurazione (CGA) 1 I Disposizioni generali per tutte le componenti dell'assicurazione 1 II Disposizioni Particolari per le singole componenti dell'assicurazione 3 A Annullamento del volo 3 C Bagaglio 3 B Assistance 4 D Private Medical 5 E Spese di cura per ospiti 6 Panoramica delle prestazioni assicurative Assicurazione Protezione assicurativa Somma assicurata (massimale) A Annullamento Annullamento del viaggio e presentazione in ritardo all'imbarco per evento CHF 1.500,00 B Bagaglio Rapina, furto, smarrimento, danneggiamento e distruzione. Per determinati oggetti sussiste una copertura limitata. C Assistance Rimpatrio alla residenza con assistenza medica, viaggio di rientro aggiuntivo, interruzione del viaggio. D Private Medical (Outgoing) Presa in carico die costi non coperti da assicurazione infortuni o assicurazione malattia. E Spese di cura per Ospiti Presa in carico di spese mediche in seguito ad un sinistro o una malattia in Svizzera. (Incoming) Rimpatrio in caso di morte per evento CHF 2.000,00 per evento illimitato per occorrenza CHF ,00 CHF 50'000.- per occorrenza illimitato Condizioni Generali di Assicurazione (CGA) AGA International S.A., Parigi, Filiale Wallisellen (Svizzera), di seguito denominata AGA risponde delle prestazioni convenute nel contratto di assicurazione collettivo con AirPrishtina ed elencate nel presente documento assicurativo. Queste sono definite dalle Condizioni Generali di Assicurazione (CGA) e integrate dalle disposizioni della legge svizzera sul contratto d'assicurazione. I Disposizioni generali per tutte le componenti dell'assicurazione Le disposizioni generali per tutte le componenti dell'assicurazione valgono solo nella misura in cui nelle disposizioni particolari delle singole componenti dell'assicurazione non sono previste disposizioni di tenore diverso. 1 Persone assicurate È assicurata la persona indicata come tale nella conferma di prenotazione o nell'attestato di assicurazione. AGA International S.A., Paris, Zweigniederlassung Wallisellen (Schweiz) Hertistrasse 2, CH-8304 Wallisellen, Tel , Fax ,

2 2 Validità L'assicurazione è valida per viaggi in Europa (massimo 31 giorni) collegati ad almeno una prenotazione del volo con AirPrishtina. 3 Obblighi in caso di sinistro 3.1 La persona assicurata è tenuta a fare tutto quanto possa contribuire alla riduzione del danno e al suo chiarimento. 3.2 La persona assicurata è tenuta ad adempiere per intero i propri obblighi contrattuali o di legge in termini di comunicazione, informazione o comportamento (tra cui la denuncia immediata dell'evento assicurato all'indirizzo di contatto indicato nelle disposizioni generali). 3.3 Qualora il danno sia subentrato in seguito a malattia o lesione, la persona assicurata deve provvedere affinché i medici curanti vengano esonerati nei confronti di AGA dall'obbligo del segreto professionale. 3.4 Se la persona assicurata può fare valere le prestazioni fornite da AGA anche nei confronti di terzi, la stessa è tenuta a salvaguardare tali diritti e a cederli ad AGA. 3.5 I seguenti documenti devono essere inviati a AGA all indirizzo di contatto citato nelle disposizioni generali (a seconda dell'evento assicurato): - Attestato di assicurazione - Conferma di prenotazione in originale - Fattura per spese di annullamento in originale - Titoli di viaggio (biglietti aerei, biglietti ferroviari), biglietti di ingresso, ricevute ecc. in originale - Giustificativi di costi imprevisti in originale - Certificato di morte - Documenti o attestati ufficiali che documentino l insorgere del danno (per es. un certificato medico dettagliato contenente diagnosi, certificato del datore di lavoro, rapporto di polizia, ecc.) - Fatture relative a costi assicurati e aggiuntivi in originale - Verbale di accertamento 4 Violazione degli obblighi Qualora la persona avente diritto violi i propri obblighi, AGA ha il diritto di limitare o rifiutare le proprie prestazioni. 5 Eventi non assicurati 5.1 Qualora un evento fosse già subentrato al momento della stipula del contratto o della prenotazione del volo o il cui subentro fosse stato riconoscibile per la persona assicurata al momento della stipula del contratto o della prenotazione del volo, non sussiste alcun diritto alla prestazione. 5.2 Non sono assicurati quegli eventi che la persona assicurata ha provocato come segue: - abuso di alcool, droghe o farmaci - suicidio o tentato suicidio - partecipazione a scioperi o disordini - partecipazione a competizioni e allenamenti con veicoli a motore o imbarcazioni -partecipazione ad azioni rischiose durante le quali ci si espone consapevolmente ad un pericolo - comportamenti/omissioni di natura colposa o dolosa - crimini o delitti commessi o tentati 5.3 Non sono assicurati i costi collaterali connessi a un evento assicurato, ad es. costi per il ripristino degli oggetti assicurati o per scopi di polizia. 5.4 Non sono assicurati i seguenti eventi e le relative conseguenze: guerra, attentati terroristici, disordini di ogni genere, epidemie, pandemie, catastrofi naturali e incidenti con sostanze atomiche, biologiche o chimiche. 5.5 Non sono assicurate le conseguenze derivanti da provvedimenti emanati dalle autorità, ad es. confisca dei beni, arresto o divieto di espatrio, chiusura dello spazio aereo. 5.6 Se lo scopo del viaggio è un trattamento medico che prevede il ricovero. 5.7 Se il perito (esperto, medico ecc.) è beneficiario diretto ovvero parente o affine alla persona assicurata. 5.8 Non sono assicurati i costi connessi a rapimenti. 6 Definizioni 6.1 Persone vicine Persone vicine sono: - i parenti (coniuge, genitori, figli, suoceri, nonni, sorelle e fratelli) - i conviventi con relativi genitori e figli - le persone che accudiscono figli minorenni o familiari bisognosi di assistenza non partecipanti al viaggio - gli amici molto stretti, con cui si intrattengono stretti e frequenti contatti 6.2 Europa Nell'ambito di validità Europa rientrano tutti i Paesi che fanno parte del continente europeo nonché i Paesi del Mediterraneo e le Isole Canarie, Madera ed i Paesi mediterranei limitrofi extraeuropei. Gli Stati dell'azerbaigian, dell'armenia e della Georgia, nonché la catena montuosa degli Urali costituiscono la frontiera orientale a nord della Turchia 6.3 Svizzera Nell'ambito di validità svizzero rientrano la Svizzera e il Principato del Liechtenstein. 6.4 Danni per calamità naturali Per calamità naturali si intendono danni causati da eventi naturali quali piene, allagamenti, tempeste (vento ad almeno 75 km/h), grandine, valanghe, peso della neve, smottamenti, cadute massi o frane. I danni causati da terremoti o eruzioni vulcaniche non rientrano nelle calamità naturali. 6.5 Valori in denaro Per valori in denaro si intende denaro contante, carte di credito, titoli, libretti di risparmio, metalli preziosi (come riserve, lingotti o prodotti commerciali), monete, medaglie, pietre preziose e perle senza montatura. 6.6 Viaggio Un viaggio comprende un volo di andata e ritorno o almeno un pernottamento fuori dalla propria residenza abituale nonché un percorso di andata e ritorno e ha una durata massima di 31 giorni. 6.7 Agenzie di viaggi Per agenzie di viaggi (tour operator, operatori turistici, compagnie aeree, autonoleggi, alberghi, organizzatori di corsi ecc.) si intendono tutte le imprese che, sulla base di un contratto con la persona assicurata, forniscono alla stessa prestazioni di viaggio. 6.8 Mezzi di trasporto pubblici Sono considerati mezzi di trasporto pubblici tutti quei mezzi di spostamento che circolano regolarmente in base a un orario e per il cui utilizzo è necessario comprare un biglietto. Taxi e auto a noleggio non rientrano nei mezzi di trasporto pubblici. 6.9 Guasto Si considera guasto qualsiasi malfunzionamento improvviso e imprevisto del veicolo assicurato dovuto ad un difetto elettrico o meccanico, che rende impossibile la prosecuzione del viaggio o a causa del quale non è più consentito per legge proseguire il viaggio. Sono equiparati al guasto: difetto dei pneumatici, mancanza di benzina, chiave del veicolo rimasta chiusa a bordo dello stesso o batteria scarica. La perdita o il danneggiamento della chiave del veicolo o il rifornimento con carburante errato non sono considerati guasto e non sono assicurati Infortunio a persone Per infortunio s intende l effetto dannoso improvviso e non intenzionale sul corpo umano di un fattore esterno straordinario Sinistro a veicoli Per sinistro s'intende un danno al veicolo assicurato causato da un evento esterno improvviso e violento, a causa del quale la prosecuzione del viaggio diventa impossibile o non è più consentita per legge. Comprende specialmente eventi causati da urto, collisione, ribaltamento, caduta, impantanamento e affondamento Malattia grave / conseguenze gravi di un infortunio Le malattie o le conseguenze di un infortunio sono considerate gravi quando comportano un inabilità al lavoro limitata o illimitata nel tempo o una inabilità forzata a partecipare al viaggio. 7 Clausola complementare 7.1 Qualora una persona assicurata detenga un diritto derivante da un altro contratto di assicurazione (assicurazione facoltativa od obbligatoria), la copertura è limitata alla parte delle prestazioni di AGA che eccede quelle dell'altro contratto di assicurazione. Le spese saranno indennizzate per intero in un'unica soluzione. 7.2 Tuttavia, se AGA ha fornito prestazioni per lo stesso danno, queste valgono come anticipo, e la persona assicurata cede ad AGA i propri diritti in misura equivalente nei confronti di terzi (assicurazione di responsabilità civile, facoltativa oppure obbligatoria). 8 Prescrizione I diritti derivanti dal contratto di assicurazione cadono in prescrizione due anni dopo il verificarsi dell'evento che determina l'obbligo di prestazione. 9 Gerarchia normativa Le Disposizioni Particolari sulle singole componenti dell'assicurazione prevalgono sulle Disposizioni Generali per tutte le componenti dell'assicurazione. Versione 2012 Pagina 2 di 6

3 10 Foro competente e diritto applicabile 10.1 AGA può essere citata in giudizio presso il tribunale competente nella giurisdizione in cui ha sede la società o presso il domicilio svizzero della persona assicurata o avente diritto. Qualora la persona assicurata o avente diritto risieda all'estero, è competente esclusivamente il foro del luogo in cui ha sede la società A integrazione delle presenti disposizioni si applica la legge federale svizzera sul contratto di assicurazione (LCA). 11 Indirizzo di contatto AGA International (Svizzera), Hertistrasse 2, Casella Postale, 8304 Wallisellen II Disposizioni Particolari per le singole componenti dell'assicurazione A Copertura assicurativa combinata "Annullamento del volo e bagaglio" Annullamento del volo 1 Validità L'assicurazione inizia al momento della prenotazione definitiva del volo e termina con la partenza del volo assicurato. 2 Prestazioni assicurate 2.1 Costi per l'annullamento del volo Qualora la persona assicurata annulli il contratto con la compagnia aerea a causa di un evento assicurato, AGA corrisponde i costi di annullamento del volo prenotato previsti dal contratto fino ad un massimo di CHF Imbarco ritardato Qualora la persona assicurata si imbarchi in ritardo a causa di un evento assicurato, in luogo dei costi di annullamento, AGA si fa carico (fino a un importo massimo corrispondente ai costi di un annullamento): - dei costi di viaggio aggiuntivi connessi alla partenza ritardata. 2.3 Le spese per i costi d elaborazione sproporzionati o ripetuti nonché per i premi assicurativi non vengono rimborsate. 3 Eventi assicurati 3.1 Malattia, infortunio, morte, gravidanza 1 Malattia grave, infortunio grave, complicazioni della gravidanza o in seguito a decesso, nella misura in cui l'evento si sia verificato successivamente all'atto della prenotazione: - della persona assicurata - di una persona accompagnatrice, che ha prenotato il medesimo viaggio e lo annulla - di una persona vicina all'assicurato, che non partecipa al viaggio - del sostituto sul posto di lavoro, qualora la presenza della persona assicurata sia indispensabile. Se più persone hanno prenotato lo stesso viaggio, questo può essere annullato da 6 persone al massimo. 2 In caso di disturbi psichici, la copertura assicurativa sussiste soltanto se - uno psichiatra documenta l'inabilità al viaggio e al lavoro e - l'inabilità al lavoro è corredata anche da una conferma dell'assenza rilasciata dal datore di lavoro. 3 In caso di malattia cronica, la copertura assicurativa sussiste soltanto se il viaggio deve essere annullato a causa di un inatteso e acuto peggioramento documentato da certificato medico, a condizione che al momento della prenotazione del volo lo stato di salute fosse buono e la persona in grado di viaggiare. 4 In caso di gravidanza, la copertura assicurativa sussiste solo se la gravidanza ha avuto inizio dopo la prenotazione del volo e la data del rientro è successiva alla 24a settimana di gestazione oppure se la gravidanza ha avuto inizio dopo la prenotazione del volo verso una destinazione che prevede una vaccinazione potenzialmente pericolosa per il nascituro. 3.2 Ritardo e soppressione del mezzo di trasporto nel viaggio di andata Se la partenza del volo prenotato è resa impossibile dal ritardo o dalla soppressione del mezzo di trasporto pubblico utilizzato per il viaggio di andata e previsto nel programma di viaggio. 3.3 Avaria del veicolo durante il viaggio di andata Se durante il viaggio diretto di andata verso il luogo di partenza previsto nel programma di viaggio il veicolo privato utilizzato o il taxi non possono più circolare a causa di un incidente o di un guasto. Guasti dovuti alla chiave o al carburante non sono assicurati. 4 Eventi non assicurati (a integrazione del punto I 5: Eventi non assicurati) 4.1 Decorso negativo di guarigione Se una malattia o le conseguenze di un infortunio, di un operazione o di un intervento medico si erano già manifestate al momento della prenotazione del volo e non guariscono entro la data del viaggio. Se le conseguenze di un operazione/un intervento medico già previsto al momento della prenotazione del volo, ma eseguito successivamente, non sono scomparse entro la data del viaggio. 4.2 Evento assicurato non accertato e certificato da un medico al momento della sua insorgenza Se un evento indicato al punto II A 3.1 non è stato accertato da un medico e comprovato mediante certificato medico al momento della sua insorgenza. 4.3 Disdetta da parte dell agenzia di viaggi Se l agenzia di viaggi non può fornire o può fornire solo in parte le prestazioni contrattuali, annulla il viaggio o dovrebbe annullarlo in seguito a circostanze concrete ed è tenuta per legge a rimborsare le prestazioni non fornite. Tra le circostanze concrete che comportano la disdetta del viaggio vi sono anche le raccomandazioni del Dipartimento federale degli affari esteri volte a sconsigliare viaggi nella zona interessata. 4.4 Disposizioni delle autorità Se le disposizioni delle autorità non consentono il regolare svolgimento del viaggio prenotato. 5 Obblighi in caso di sinistro (a integrazione del punto I 3: Obblighi in caso di sinistro) Per poter rivendicare le prestazioni di AGA, al verificarsi dell'evento assicurato, la persona avente diritto deve annullare immediatamente il volo prenotato presso la compagnia aerea e poi comunicare ad AGA il sinistro per iscritto. B Bagaglio 1 Oggetti assicurati È assicurato il bagaglio della persona assicurata inclusi i souvenir acquistati durante il viaggio, vale a dire tutti gli oggetti di uso personale portati con sé per il viaggio o consegnati ad un'impresa di trasporti e appartenenti alla persona assicurata. 2 Validità L'assicurazione ha validità in Europa per la durata del viaggio indicata nella conferma di prenotazione, per un massimo, però, di 31 giorni. È esclusa la residenza permanente della persona assicurata. 3 Somme assicurate La somma assicurata è limitata a un massimo di CHF Eventi e prestazioni assicurati 4.1 In caso di: - Furto - Rapina (furto con la minaccia o l'uso di violenza nei confronti della persona assicurata) - Danneggiamento o distruzione - Perdita o danneggiamento durante il trasferimento eseguito da un'azienda pubblica di trasporti o******* per ogni sinistro e in considerazione della somma assicurata convenuta, si forniscono le seguenti prestazioni: 1 In caso di danno o perdita totale, viene rimborsato il valore di mercato dell'oggetto assicurato. 2 In caso di danno parziale, i costi di riparazione degli oggetti danneggiati sono limitati dal valore di mercato. 3 Per valore di mercato si intende il valore effettivo di acquisto al netto di una diminuzione del valore del 10% per il primo anno dalla data di acquisto e del 20% per gli anni successivi e comunque fino a un massimo del 50%. 4 Per filmati e supporti dati, immagini e suoni, viene indennizzato il valore materiale. 5 Per documenti personali, licenze di circolazione e chiavi, i costi rimborsati si limitano alla realizzazione della copia sostitutiva degli stessi. 6 Graffi e abrasioni a biciclette sono indennizzati fino a un massimo di CHF Per i souvenir, l'indennizzo massimo è pari a CHF In caso di furto di valori in denaro, l'indennizzo ammonta a un massimo di CHF mentre nel caso di furto di titoli di viaggio (biglietti ferroviari e aerei ecc.) a un massimo di CHF 1' Strumenti musicali, attrezzature sportive, biciclette, passeggini, imbarcazioni pieghevoli e canotti sono assicurati unicamente durante il trasporto tramite un'azienda pubblica di trasporti. 4.4 Per oggetti di valore come pellicce, gioielli, orologi realizzati o contenenti metalli preziosi od orologi di un costo superiore alla media, così come per attrezzature fotografiche, cinematografiche, audio e video e relativi accessori, l'indennizzo è pari a un massimo del 50% della somma assicurata. 4.5 Per ogni sinistro, la persona assicurata corrisponde una franchigia pari al 20% dell'importo del danno. Versione 2012 Pagina 3 di 6

4 5 Oggetti non assicurati 1 Moto, imbarcazioni, tavole da surf e aerei con relativi accessori 2 Valori coperti da un'assicurazione speciale 3 Titoli, certificati, documenti commerciali, biglietti e buoni di viaggio, denaro contante, carte di credito, carte clienti e francobolli (eccezioni cfr. punto II B 4.2). 4 Hardware per computer (desktop, laptop, beamer, accessori, palmari ecc.), telefoni cellulari e software di ogni tipo. 5 Oggetti di valore abbandonati in un veicolo (chiuso o aperto). 6 Oggetti lasciati in un veicolo o che durante la notte (dalle alle 6.00) rimangono all'interno o sopra un veicolo in cui il contraente dell'assicurazione non pernotta. 7 Metalli preziosi, pietre preziose e perle senza montatura, francobolli, merci, campioni, oggetti di valore artistico o da collezione e attrezzi professionali. 8 Attrezzature cinematografiche, fotografiche e video, gioielli e pellicce, nella misura in cui, durante il trasporto su mezzi pubblici, rientrino nell'ambito di responsabilità dell'azienda di trasporto. 9 Occhiali per danno o distruzione 10 Apparecchi acustici e relativi accessori 11 Furto, perdita e distruzione di valori in denaro. 6 Eventi non assicurati (a integrazione del punto I 5: Eventi non assicurati) Non sono assicurati i danni imputabili a: - inosservanza del normale obbligo di cura da parte della persona assicurata - spostamento, perdita e dimenticanza - effetti lasciati o appoggiati, anche per breve tempo, in un luogo accessibile a chiunque al di fuori del raggio d'intervento diretto della persona assicurata - modalità di conservazione degli oggetti di valore non adeguata al loro valore (cfr. Obblighi di comportamento durante il viaggio) -fuoriuscita di perle e pietre preziose dalla loro montatura -influenze atmosferiche e di temperatura e usura - danni causati direttamente o indirettamente da disordini, saccheggi, disposizioni delle autorità e scioperi. 7 Obblighi di comportamento durante il viaggio Oggetti di valore quali pellicce, gioielli, orologi realizzati o contenenti metalli preziosi, pietre preziose e perle, così come attrezzature fotografiche, cinematografiche, audio e video e relativi accessori, se non indossati o utilizzati, devono essere custoditi in un luogo chiuso non accessibile a chiunque, dotato di chiusura separata (valigia, armadio, cassaforte). La modalità di custodia deve in ogni caso essere appropriata al valore degli oggetti. 8 Obblighi in caso di sinistro (a integrazione del punto I 3: Obblighi in caso di sinistro) 8.1 La persona assicurata deve far attestare immediatamente e dettagliatamente le cause, le circostanze e l'entità dell'evento: 1 In caso di furto e rapina, dalla centrale di polizia più vicina al luogo del reato 2 In caso di danno causato dall'impresa di trasporti, dai terzi responsabili ovvero dalla direzione responsabile del viaggio o dell'albergo. 3 In caso di perdita, dalla competente azienda pubblica di trasporti. 8.2 Qualora la perdita o il danno subiti durante il trasporto mediante un'azienda pubblica di trasporti siano constatati solo dopo la consegna a domicilio, il sinistro deve essere denunciato per iscritto entro due giorni lavorativi all'azienda di trasporti responsabile e da questa confermato. 8.3 L'entità del danno va attestata mediante ricevute originali. In mancanza di ciò, AGA può ridurre o rifiutare le proprie prestazioni. 8.4 L'evento assicurato deve essere immediatamente comunicato per iscritto ad AGA. La richiesta di rimborso deve essere motivata e documentata. 8.5 Gli oggetti danneggiati devono essere tenuti a disposizione di AGA fino alla definizione del sinistro e, su richiesta, devono esserle inviati a proprie spese per essere periziati. C Copertura assicurativa combinata "Assistance e Private Medical": Assistance 1 Somma assicurata Le somme assicurate sono riportate nel prospetto delle prestazioni assicurate. 2 Eventi e prestazioni assicurati La centrale di emergenza AGA è a disposizione 24 ore su 24 (le conversazioni con la centrale di emergenza verranno registrate): Per le prestazioni sanitarie, solo i medici di AGA-Assistance decidono in merito al tipo e al momento del provvedimento da adottare. Le seguenti prestazioni devono essere in ogni caso richieste telefonicamente alla centrale di emergenza AGA: 2.1 Prestazioni Assistance 1 Trasporto all'ospedale idoneo più vicino Se durante il viaggio la persona assicurata si ammala o si ferisce gravemente oppure se sopravviene un peggioramento inatteso di una malattia cronica attestato da un certificato medico, AGA-Assistance, a fronte della relativa diagnosi medica, organizza e paga il trasporto all'ospedale idoneo più vicino per le cure necessarie. 2 Rimpatrio con assistenza medica presso un ospedale del luogo di residenza Se necessario dal punto di vista medico, AGA-Assistance organizza e paga, in presenza dei medesimi presupposti espressi al punto II C 2.1.1, il rimpatrio con assistenza medica in un ospedale idoneo alle cure presso il luogo di residenza della persona assicurata. 3 Rimpatrio a domicilio senza assistenza medica Sulla base di un opportuno referto medico e in presenza dei presupposti espressi al punto II C 2.1.1, AGA-Assistance organizza e paga il rimpatrio al domicilio della persona assicurata senza assistenza da parte di personale medico. 4 Rientro in seguito all'interruzione del viaggio da parte di un accompagnatore o di un familiare Se un accompagnatore vicino all'assicurato o un suo familiare viene rimpatriato al proprio domicilio o deve interrompere il viaggio in seguito ad un altro motivo assicurato e la persona assicurata dovesse proseguire il viaggio da sola, AGA-Assistance organizza e paga i costi supplementari per il rientro fuori programma della persona assicurata e/o del familiare assicurato (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica). 5 Assistenza di figli minori partecipanti al viaggio Se entrambi i genitori o il genitore partecipante al viaggio deve essere rimpatriato al proprio domicilio, AGA-Assistance organizza anche l'assistenza dei figli minori che dovessero proseguire il viaggio da soli o tornare indietro, coprendo i costi del viaggio di andata e ritorno di un assistente (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica). 6 Rientro in seguito a malattia, infortunio o decesso di una persona vicina all'assicurato non partecipante al viaggio o del sostituto sul luogo di lavoro Se una persona vicina all'assicurato non partecipante al viaggio o il sostituto sul luogo di lavoro si ammala o si ferisce gravemente o muore, AGA-Assistance organizza e paga i costi supplementari per il rientro fuori programma al domicilio abituale della persona assicurata (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica). 7 Rientro anticipato per altri motivi importanti Se i beni di una persona assicurata vengono gravemente pregiudicati presso il suo domicilio in seguito a furto, incendio, acqua o fenomeni naturali, AGA- Assistance organizza e paga i costi supplementari per il rientro fuori programma della persona assicurata al proprio domicilio (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica). 8 Rientro temporaneo AGA-Assistance organizza e paga anche i costi relativi al rientro temporaneo della persona assicurata (andata e ritorno) al proprio domicilio (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica) per gli stessi motivi di cui ai punti II C e II C I costi per la parte del viaggio di cui non si è usufruito non verranno rimborsati. 9 Rimpatrio in caso di decesso Se una persona assicurata muore, AGA si assume i costi della cremazione fuori dallo Stato di residenza o le spese supplementari per l'adempimento del trattato internazionale sul trasporto di salme (prescrizioni minime come bara o rivestimento di zinco) come pure il ritorno della bara o dell'urna all'ultimo domicilio della persona assicurata. Anche lo smaltimento della bara di zinco è coperto. 10 Effetti del furto di documenti In caso di furto di documenti personali (passaporto, carta d'identità, titoli di viaggio e voucher alberghieri), senza i quali il proseguimento del viaggio o il ritorno in Svizzera diventa temporaneamente impossibile, AGA si assume i costi aggiuntivi di soggiorno (hotel, spese di trasporto sul posto, costi aggiuntivi del rientro) fino a un massimo di CHF per evento, previa denuncia immediata all'ufficio di polizia competente. 2.2 Viaggio di visita Se la persona assicurata deve essere ricoverata in un ospedale estero per oltre 7 giorni, AGA-Assistance organizza e paga un viaggio di visita al malato per un massimo di due persone vicine (biglietto ferroviario di 1a classe, biglietto aereo in classe economica, albergo di classe media) fino ad un massimo di CHF Spese impreviste in caso di rimpatrio, rientro fuori programma, interruzione del viaggio o rientro ritardato Se si verificano delle spese impreviste in relazione ad un evento assicurato (taxi, telefono ecc.), AGA -Assistance si assume tali spese extra fino a CHF 750. a persona. Versione 2012 Pagina 4 di 6

5 3 Eventi e prestazioni non assicurati (a integrazione del punto I 5: Eventi non assicurati) 3.1 Mancato consenso da parte della centrale di emergenza AGA Se la centrale di emergenza AGA non ha preventivamente fornito il proprio consenso alle prestazioni. 3.2 Interruzione da parte dell'agenzia di viaggio Se l agenzia di viaggio non è in grado di fornire, parzialmente o interamente, le prestazioni contrattuali, interrompe il viaggio o dovesse interromperlo in seguito a circostanze concrete e sia tenuta a rimborsare per legge le prestazioni non fornite e/o a sostenere le spese di rientro. Tra le circostanze concrete che possono comportare la disdetta o l'interruzione del viaggio vi sono anche le raccomandazioni del Dipartimento federale degli affari esteri volte a sconsigliare viaggi nella zona interessata. 3.3 Le spese per le cure ambulatoriali o di degenza non sono coperte da AGA-Assistance. 4 Obblighi in caso di sinistro (a integrazione del punto I 3: Obblighi in caso di sinistro) Per poter rivendicare le prestazioni di AGA-Assistance, al verificarsi dell'evento o della malattia, è necessario informare immediatamente la centrale di emergenza AGA: D Private Medical (copertura integrativa Outgoing) 1 Persone assicurate Le persone assicurate ai sensi del punto I 1, a condizione che non abbiano superato l'80 anno di età. 2 Somme assicurate Le somme assicurate sono riportate nel prospetto delle prestazioni assicurate. 3 Validità 3.1 L'assicurazione è valida per viaggi in Europa, ad eccezione della Svizzera, del Principato del Liechtenstein e dello Stato di residenza della persona assicurata. 3.2 La copertura assicurativa è valida per la durata del viaggio indicata sull'attestato di assicurazione del contraente, ma comunque per un massimo di 31 giorni dall'inizio del viaggio. 3.3 Le spese sostenute all'estero per cure mediche e ospedaliere saranno rimborsate fino a 90 giorni oltre la durata concordata dell'assicurazione, purché la malattia o l'infortunio siano insorti durante il periodo assicurato. 3.4 Al termine di questa copertura assicurativa, l'assicurazione Private Medical potrà essere nuovamente stipulata dopo un periodo di attesa di 4 settimane. Qualora, in caso di sinistro, risulti che questo termine non è stato osservato, la copertura non sussiste. 4 Prestazioni assicurate AGA eroga le proprie prestazioni come assicurazione integrativa alle assicurazioni sociali previste per legge in Svizzera (assicurazione delle cure medico-sanitarie, assicurazione infortuni ecc.) e ad eventuali assicurazioni supplementari per ricoveri ospedalieri e spese per cure ambulatoriali urgenti, non interamente coperte da queste ultime. 4.1 In caso di infortunio o malattia, AGA si assume le spese urgenti relative alle prestazioni mediche indicate di seguito nel rispettivo Paese di soggiorno, a condizione che l'intervento sanitario d'urgenza venga prescritto da un medico o un dentista abilitato ovvero da una persona munita della relativa autorizzazione: - cure, inclusi i medicinali - ricovero ospedaliero - trattamento da parte di chiropratici riconosciuti dallo Stato -noleggio di ausili medici - in caso di infortunio, primo acquisto di protesi, occhiali, apparecchi acustici ecc. -riparazione o sostituzione di ausili medici danneggiati a seguito di un infortunio che richiede un trattamento medico - trasporto al più vicino ospedale idoneo per le cure - cure dentistiche dovute ad infortunio fino ad un massimo di CHF Previo consenso espresso da parte dei medici della centrale di emergenza AGA, AGA si assume i costi per cure urgenti anche in caso di ricovero presso una struttura privata. L'autorizzazione al trattamento in una struttura privata deve in ogni caso essere richiesta telefonicamente alla centrale di emergenza AGA (le conversazioni con la centrale di emergenza verranno registrate): 4.3 Limitazione ed esclusione delle prestazioni In mancanza di un assicurazione malattia e/o infortunio svizzera, fino all ammontare della somma assicurata dei costi totali giustificati per ospedali e cure ambulatoriali, AG indennizza solo il 50% dei costi che supererebbero la parte obbligatoria di una cassa malattia o un'assicurazione infortuni svizzera, qualora questi siano stati causati da malattia o infortunio. In questo caso non vengono fornite prestazioni ulteriori In caso di infortunio o malattia, AGA si assume i costi per cure urgenti in una struttura privata esclusivamente fino al momento in cui, in base alla sola valutazione dei medici della centrale di emergenza AGA, non sia possibile il rimpatrio o rientro della persona assicurata Senza il consenso medico preliminare espresso dai medici della centrale di emergenza AGA, non sussiste alcun diritto alla prestazione di presa in carico o rimborso dei costi di trattamento in una struttura privata L'autorizzazione al trattamento nella struttura privata ai sensi del punto II D 4.2 viene concessa o negata dai medici della centrale di emergenza AGA a propria discrezione, tenuto conto delle condizioni sanitarie locali del rispettivo paese di soggiorno nonché della valutazione medica in merito alla necessità e ragionevolezza del trattamento da eseguire. Qualora la persona assicurata, nonostante la mancata autorizzazione dei medici della centrale di emergenza AGA o la loro assegnazione a una struttura pubblica, si faccia ugualmente curare in una struttura privata, ciò avviene esclusivamente a spese della persona assicurata e sotto la sua responsabilità. 5 Eventi assicurati Infortuni e malattie per cui è necessario un intervento medico d'urgenza. 6 Eventi non assicurati (a integrazione del punto I 5: Eventi non assicurati) 6.1 Infortuni e malattie già presenti all'inizio dell'assicurazione, incluso conseguenze, complicazioni, peggioramenti o ricadute da ciò derivanti, in particolare malattie croniche e recidive, a prescindere dal fatto che la persona assicurata ne fosse già a conoscenza all'inizio dell'assicurazione. 6.2 Consulti e trattamenti per patologie dentali e mandibolari. 6.3Consulti e trattamenti per stati di affaticamento ed esaurimento, nonché disturbi di origine nervosa e psichica. 6.4 Consulti e trattamenti per patologie oncologiche, incluse visite di controllo. 6.5 Visite di controllo ginecologiche, pediatriche o generiche (check-up). 6.6 Farmaci profilattici, sonniferi, tranquillanti, vitamine, farmaci omeopatici, vaccinazioni, farmacie da viaggio, anfetamine, ormoni e medicinali per la riduzione del colesterolo. 6.7Gravidanza, aborto e parto nonché eventuali complicanze e conseguenze di misure anticoncezionali e di interruzione della gravidanza. 6.8 Infortuni alla guida di un motoveicolo, per cui la persona assicurata non dispone dei documenti di legge necessari. 6.9 Infortuni durante l'esercizio di un'attività professionale artigianale Infortuni occorsi lanciandosi con il paracadute o pilotando aerei e apparecchi volanti Massaggi, trattamenti wellness e interventi di chirurgia estetica Infortuni durante il servizio militare I costi di franchigia o delle franchigie delle assicurazioni sociali previste per legge (assicurazione delle cure medico-sanitarie, assicurazione infortuni ecc.) e di eventuali assicurazioni integrative non vengono prese in carico. 7 Garanzia di pagamento 7.1 AGA fornisce la garanzia di pagamento nell'ambito della presente assicurazione e ad integrazione delle assicurazioni sociali previste per legge (assicurazione delle cure medico-sanitarie, assicurazione infortuni ecc. e assicurazioni analoghe del Paese in cui la persona assicurata ha la propria residenza principale o l'assicurazione malattie principale) nonché di eventuali assicurazioni complementari per tutti i ricoveri ospedalieri. La persona assicurata rimane debitrice nei confronti dei fornitori di prestazioni (medico, ecc.) per tutte le cure ambulatoriali ricevute sul posto. Versione 2012 Pagina 5 di 6

6 7.2 La garanzia di pagamento deve comunque essere richiesta telefonicamente alla centrale di emergenza AGA (le conversazioni con la centrale di emergenza verranno registrate): 8 Obblighi in caso di sinistro (ad integrazione del punto I 3: Obblighi in caso di sinistro) 8.1 Al verificarsi dell'evento, è necessario informare immediatamente e per iscritto AGA (cfr. punto I 12: indirizzo di contatto). 8.2 Su richiesta di AGA, la persona assicurata è tenuta a sottoporsi in qualsiasi momento ad una visita medica da parte del medico della Società. Copertura assicurativa "Spese di cura ospiti" E Spese di cura per ospiti (copertura spese di cura Incoming) 1 Persone assicurate Sono assicurate le persone indicate nell'attestato di assicurazione, a condizione che non abbiano superato l'80 anno di età - non abbiano la residenza fissa né in Svizzera né nel Principato del Liechtenstein - viaggino in Svizzera o in un paese dell'unione Europea. 2 Somma assicurata Le somme assicurate sono riportate nel prospetto delle prestazioni assicurate. 3 Validità 3.1 L'assicurazione è valida in Europa per l'intera durata assicurativa convenuta, ad eccezione dello Stato di residenza della persona assicurata. 3.2 La copertura assicurativa decorre dalla data di inizio del viaggio riportata nell'attestato di assicurazione della contraente e vale per la durata ivi indicata (7/14/31/62 giorni). 3.3 L assicurazione spese di cura è valida unicamente se stipulata entro e non oltre 5 giorni dopo la data d'ingresso in Svizzera o in uno Stato appartenente all'unione Europea. Qualora all'ingresso in Svizzera o in uno Stato appartenente alla UE la persona sia già in possesso di un'assicurazione corrispondente, la successiva assicurazione spese di cura è valida unicamente se stipulata entro e non oltre 5 giorni dopo la scadenza dell'assicurazione preesistente. Per le polizze stipulate in seguito, è necessario un certificato medico di buona salute che deve essere inoltrato ad AGA. AGA ha la facoltà di rifiutare il contratto senza specificarne i motivi. Le spese di tale certificato di buona salute sono a carico della persona assicurata. Se, in tali casi, sul certificato assicurativo manca la data d'inizio dell'assicurazione, la copertura assicurativa decorre dal giorno d'ingresso in Svizzera o nello Stato appartenente all'ue, così come accertato dalle autorità. 3.4 I documenti ammessi per accertare la data d'ingresso sono i seguenti: passaporto con timbro di entrata e, in mancanza di questo, biglietti o ticket per viaggi (treno, aereo, pullman ecc.); in mancanza di questo, conferma scritta del datore di lavoro. Qualora non possa essere presentato alcun documento d'ingresso, il contratto si considera non perfezionato. 4 Prestazioni assicurate 4.1 In caso di infortunio o malattia, AGA si assume le spese per le prestazioni sanitarie di seguito riportate (se le prestazioni seguenti sono cumulative, esse si limitano complessivamente al massimale assicurato), a condizione che l'intervento sanitario d'urgenza venga prescritto da un medico o un dentista abilitato: - cure, inclusi i medicinali - ricovero ospedaliero - cure domiciliari di personale sanitario diplomato - trattamento da parte di chiropratici riconosciuti dallo Stato - noleggio di ausili medici - in caso di infortunio, primo acquisto di protesi, occhiali, apparecchi acustici ecc. - riparazione o sostituzione di ausili medici danneggiati a seguito di un infortunio che richiede un trattamento medico - trasporto al più vicino ospedale idoneo per le cure AGA si riserva il diritto di decidere sulla prosecuzione delle cure in Svizzera o su un eventuale rimpatrio in un ospedale idoneo nel Paese di provenienza dell'assicurato. 4.2 Rimpatrio in caso di decesso Qualora una persona assicurata muoia durante il soggiorno o il viaggio, AGA-Assistance si assume i costi per il rimpatrio delle spoglie mortali all'ultimo domicilio abituale. La decisione in merito alle modalità e alle tempistiche del trasporto spetta ad AGA. Il rimpatrio deve in ogni caso essere richiesto telefonicamente alla centrale di emergenza AGA: 5 Eventi assicurati Infortuni e malattie per cui è necessario un intervento medico d'urgenza. 6 Eventi non assicurati (a integrazione del punto I 5: Eventi non assicurati 6.1 Infortuni e malattie già presenti all'inizio dell'assicurazione, incluso conseguenze, complicazioni, peggioramenti o ricadute da ciò derivanti, in particolare malattie croniche e recidive, a prescindere dal fatto che la persona assicurata ne fosse già a conoscenza all'inizio dell'assicurazione. 6.2 Consulti e trattamenti per patologie dentali e mandibolari. 6.3Consulti e trattamenti per stati di affaticamento ed esaurimento, nonché disturbi di origine nervosa e psichica. 6.4 Consulti e trattamenti per patologie oncologiche, incluse visite di controllo. 6.5 Visite di controllo ginecologiche, pediatriche o generiche (check-up). 6.6 Farmaci profilattici, sonniferi, tranquillanti, vitamine, farmaci omeopatici, vaccinazioni, farmacie da viaggio, anfetamine, ormoni e medicinali per la riduzione del colesterolo. 6.7Gravidanza, aborto e parto nonché eventuali complicanze e conseguenze di misure anticoncezionali e di interruzione della gravidanza. 6.8 Infortuni alla guida di un motoveicolo, per cui la persona assicurata non dispone dei documenti di legge necessari. 6.9 Infortuni durante il volo con qualsiasi tipo di aeromobile Infortuni durante l'esercizio di un'attività professionale artigianale Massaggi, trattamenti wellness e interventi di chirurgia estetica. 7 Garanzia di pagamento AGA non fornisce alcuna garanzia di pagamento né fornisce prestazioni in denaro anticipate. La persona assicurata rimane debitrice nei confronti dei fornitori di prestazioni (medico, ospedale ecc.). 8 Obblighi in caso di sinistro (a integrazione del punto I 3: Obblighi in caso di sinistro) 8.1 AGA deve essere informata per iscritto entro 5 giorni dal verificarsi dell'evento. 8.2Su richiesta di AGA, la persona assicurata è tenuta a sottoporsi in qualsiasi momento ad una visita medica da parte del medico della Società. 8.3 Per potersi avvalere delle prestazioni di cui ai punti II E 4.2, queste devono essere richieste in ogni caso alla centrale di emergenza AGA. 9 Risoluzione anticipata del contratto d'assicurazione 9.1 Se la persona assicurata è in grado di produrre per iscritto l'attestazione ufficiale (Ambasciata, Ufficio Stranieri, Comune) che certifica la mancata autorizzazione all'ingresso in Svizzera o nel rispettivo Stato UE, il premio sarà rimborsato. 9.2 Se il premio viene rimborsato saranno detratti CHF 100. per spese amministrative. 10 Franchigia Per ciascun sinistro, alla persona assicurata sarà addebitata una franchigia di CHF Versione 2012 Pagina 6 di 6

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ)

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ) Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS»

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» (ACS Classic, ACS Travel, ACS Classic & Travel, ACS Premium) Indice Informazioni ai sensi della

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che hanno la loro dimora abituale in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito...

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito... 1. Cognome / (x) 2. Cognome alla nascita (cognome/i precedente/i) / (x) 3. Nome/i / (x) 4. Data di nascita (giorno-mese-anno)... 8. Sesso /...: Maschile/... Femminile/... Ambasciata d Italia... Domanda

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza Legge 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1978, n. 140)

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs 3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l'età ordinaria

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE C.C.N.L. per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati / multi servizi. Ai

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai

Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai Assicurazione invalidità: fatti e cifre 2014 Lotta efficace agli abusi assicurativi nell'ai Nel 2014 l'ai ha avviato indagini in 2200 casi per sospetto abuso assicurativo e ne ha concluse 2310. In 540

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai 5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) all'avs e all'ai sono d'ausilio quando le rendite e gli altri

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO COMUNE DI SOCCHIEVE Prov. Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ALLIETAMENTO, DI TRATTENIMENTO E DI PUBBLICO SPETTACOLO Approvato con deliberazione Del C.C. n 29 del 24/8/2007 REGOLAMENTO

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione

Condizioni generali di assicurazione Condizioni generali di assicurazione per l assicurazione veicoli a motore FORMULA Indice A. DISPOSIZIONI COMUNI Pagina 1. Basi del contratto 3 2. Genere d assicurazione 3 3. Veicolo assicurato / Veicolo

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

MATERNITA E CONGEDI PARENTALI. Indice

MATERNITA E CONGEDI PARENTALI. Indice MATERNITA E CONGEDI PARENTALI Indice Interdizione.pag. 2 Interruzione della gravidanza.pag. 3 Astensione obbligatoria..pag. 4 Astensione obbligatoria della madre....pag. 4 Astensione obbligatoria del padre....pag.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 Swiss Life SA, General-Guisan-Quai 40, Casella postale, 8022 Zurigo Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo (Fondazione) Atto di fondazione Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 web1486 / 04.2012

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Obblighi dei medici nei casi di infortunio e malattia professionale

Obblighi dei medici nei casi di infortunio e malattia professionale Obblighi dei medici nei casi di infortunio e malattia professionale A cura di: - Inail Direzione Regionale Lombardia - Regione Lombardia - Direzione Generale Sanità Documento realizzato nell ambito della

Dettagli

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 INDICE Presupposti... 2 Modalità di fruizione... 4 Particolari tipologie di rapporto di

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

Guida alle prestazioni Polizza di gruppo

Guida alle prestazioni Polizza di gruppo Programmi sanitari internazionali Guida alle prestazioni Polizza di gruppo Valida dal 1º novembre 2014 La copertura sanitaria La presente guida spiega le prestazioni e i termini della copertura offerta

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari

Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari Legge 15 dicembre 1990, n. 386, come modificata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1999, n. 507. Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari Art. 1. Emissione di assegno senza autorizzazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro

Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro 2.05 Contributi Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Per principio, qualsiasi attività derivante da un'attività dipendente viene considerata come salario

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS

3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS 3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS Stato al 1 gennaio 2015 In breve I beneficiari di rendite di vecchiaia e di prestazioni complementari all AVS/AI che risiedono in Svizzera e sono

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Tech in One Macchine e installazioni tecniche L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Assicurare le macchine e le installazioni tecniche Tech in One, l assicurazione semplice Perché

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

IL RISARCIMENTO DEL DANNO

IL RISARCIMENTO DEL DANNO IL RISARCIMENTO DEL DANNO Il risarcimento del danno. Ma che cosa s intende per perdita subita e mancato guadagno? Elementi costitutivi della responsabilità civile. Valutazione equitativa. Risarcimento

Dettagli