InfoPoint Trimestrale di informazione 03/2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "InfoPoint Trimestrale di informazione 03/2007"

Transcript

1 InfoPoint Trimestrale di informazione 03/2007 L evoluzione della specie The evolution of species IN QUESTO NUMERO Vending Intervista a Vincenzo Scrigna presidente Confida Laundry L300/L500: cassa centralizzata e distributore detersivo insieme CarWash Reportage Autopromotec 2007 ON THIS ISSUE Vending An interview with Vincenzo Scrigna president of Confida Laundry L300/L500: a centralized cash and a washing powder dispenser together CarWash Reportage Autopromotec 2007 Easy-Pay Systems

2 Chi è MARK? Fondata nel 1993, MARK produce e commercializza sistemi di pagamento elettronici, con una gamma di prodotti caratterizzata dall eccellente rapporto prezzo-qualità e dal continuo sviluppo di nuove soluzioni che rispondono alle crescenti richieste del mercato. È presente nei settori del vending, delle lavanderie selfservice, dell autolavaggio, dei porti turistici e in altri settori dove l automazione di impianti self-service è basilare e ricopre in tutti questi settori preminenti posizioni di mercato. Che cos è InfoPoint? Sin dal primo numero (gennaio del 2004) InfoPoint è il principale strumento di comunicazione diretta con tutti gli operatori dei mercati su cui opera MARK. Il nome InfoPoint è stato scelto perchè vuol essere un punto di riferimento e un centro informazioni agile e utile a tutti i suoi lettori, che racconti con competenza e chiarezza di tutto ciò che riguarda la nostra azienda e i suoi mercati. Inviato gratuitamente ogni tre mesi, InfoPoint informa sulle tendenze dei mercati, sulle problematiche tecniche e commerciali e sulle applicazioni dei nostri prodotti alle diverse tecnologie. Who is MARK? Founded In 1993, Mark produces and merchandises electronic payment systems, with a product range with an excellent relationship of price to quality and always developing new solutions to the increasing needs of the market. Mark is the leader in the vending sector, and also in the self-service laundry, car-wash, tourist ports, and in other fields where automatic self-service is important. What is Info Point? Since the first issue (January 2004) Info Point is the most important communication tool for all the operators of Mark systems. The name Info Point was chosen because it wanted to be a point of reference and an information centre quick and handy for all its readers, telling all about our company and its markets with competence and clarity. Sent for free every 3 months, Info Point informs about markets tendencies, technical and commercial problems, and about our products applications to different technologies. Le informazioni contenute in questo documento possono essere modificate senza preavviso. MARK srl ha posto particolare attenzione nella stesura di questo documento, ma non è comunque responsabile di eventuali errori od omissioni. Editore MARK srl - Via Ritonda 78/L San Bonifacio (VR) Direttore responsabile Stefano Talamini Registrazione al n.1576 RS Tribunale di Verona il 23 dicembre 2003 Progetto grafico Stampa Tipografia Boschetti - San Bonifacio

3 EDITORIALE/1 Battaglie e sorrisi di Stefano Talamini Di buoi e pungiglioni Mi trovo a cena con un antico amico, che si occupa di marketing in un altro Battles and smiles settore. Parliamo del più e del meno e About oxen and stings poi mi butta lì la domanda: Come va (by Stefano Talamini) con la concorrenza? Per fortuna ho I m having dinner with an old friend who deals in marketing in another field. ancora sufficiente prontezza per sviare We are chatting when he suddenly asks me: How s the competition? il discorso e dopo una mezz oretta Fortunately I m still able to quickly divert the conversation and after half an hour I ask him nonchalantly How s the competition?. He has not got an chiedergli, con nonchalance, Come va answer ready (the first bottle is already finished ) and he starts to tell me con la concorrenza?. Lui non è altrettanto pronto (la prima bottiglia è già conduct the battle better, for war is always more difficult and here I stop that the enemy has no scruples, he would like to have the best weapons to him! Sorry I tell him Couldn t you try to smile? Don t you think that andata ) e comincia a raccontarmi all this fighting damages your liver as well as your company?. He looks at che il nemico non ha scrupoli, che vorrebbe possedere migliori armi per con- I have problems to solve too, but I also try to enjoy myself and when some me puzzled, but he doesn t reply. So I can start talking about my situation, competitors (even older, even more serious) raise their voice, I come up with durre meglio la battaglia, che la guerra a sonnet by Cecco Angiolieri, dedicated to none other than his competitor è sempre più difficile e qui lo fermo! Dante Alighieri. In that sonnet Angiolieri compares himself to Dante, telling Scusa gli dico ma non potresti him that if he (Angiolieri) is a braggart, Dante is the same, as they are both exiled, that if he is sometimes a mischief-maker (cimo l panno) Dante is much provare a sorridere? Non ti sembra che worse (tu vi freghi l cardo); concluding that he is probably smaller, but he is tutta questo bellicismo faccia male al the sting which bothers the ox Dante, who cannot harm the more easygoing Angiolieri. tuo fegato quanto alla tua azienda?. I ll send you a copy I tell my table companion but you must promise Mi guarda perplesso ma non replica e me that you will stop getting angry and you will try to smile a little more. If così posso cominciare a parlargli della anyone has to spoil their mood, it would be better that it is.. the ox!. mia situazione, che anch io ho le mie In the following page you will find the mentioned sonnet, an Italian and an gatte da pelare ma che cerco anche di English prose version. divertirmi e che quando qualche concorrente (magari più grande, magari Good reading! più serioso) fa la voce grossa, tiro fuori un sonetto di Cecco Angiolieri, dedicato nientemeno più scanzonato Angiolieri. che al suo concorrente Dante Alighieri. In quel sonetto Te ne invierò una copia - dico al mio commensale l Angiolieri mette a raffronto se stesso con Dante, dicendogli che se lui (Angiolieri) è un fanfarone, anche Dante a sorridere un po di più. E se proprio qualcuno deve ma tu promettimi che la smetti di arrabbiarti e provi non è da meno, che entrambi sono esiliati, che se lui è rovinarsi l umore, è meglio che sia il bue!. talvolta maldicente (cimo l panno) Dante è ben peggio (tu vi freghi l cardo ); fino a concludere che lui sarà anche più piccolo ma è il pungiglione che infastidisce il ne, una versione in prosa italiana e una in inglese. Nella pagina seguente trovate il sonetto in questio- bue Dante, il quale invece nessun danno può fare al Buona lettura! InfoPoint 03/

4 EDITORIALE/2 di Cecco Angiolieri Dante Alighier, s i so bon begolardo [A Dante Alighieri] Dante Alighier, s i so bon begolardo, tu mi tien bene la lancia a le reni, s eo desno con altrui, e tu vi ceni; s eo mordo l grasso, tu ne sugi l lardo; 4 s eo cimo l panno, e tu vi freghi l cardo: s eo so discorso, e tu poco raffreni; s eo gentileggio, e tu misser t avveni; s eo so fatto romano, e tu lombardo. 8 Sì che, laudato Deo, rimproverare poco pò l uno l altro di noi due: sventura o poco senno cel fa fare. 11 E se di questo vòi dicere piùe, Dante Alighier, i t averò a stancare; ch eo so lo pungiglion, e tu se l bue. 14 Tratto da Rime di Cecco Angiolieri Dante Alighieri, se io sono un gran fanfarone tu mi segui da molto vicino se io vado a pranzo con qualcuno, tu ci vai a cena e se io mordo il grasso, tu succhi il lardo. Se io tolgo il pelo, tu vi strofini il pettine se io mi faccio prendere dalla foga del discorso, tu ben poco ti trattieni; se io mi do arie da arie da gran signore, tu ti atteggi a messere; e se io ho dovuto riparare a Roma, tu sei andato in esilio in Lombardia. Perciò, lodato Iddio, abbiamo ben poco da rimproverarci l un l altro: solo la sventura o la stupidità ci porta a farlo. E se tu vuoi andare avanti a parlare di questo, Dante Alighieri, sarò io che finirò per sfiancarti, perché io sono il pungiglione e tu sei il bue. Dante Alighier, s i so bon begolardo. (by Cecco Angiolieri) Dante Alighieri, if I am a great boaster You follow me very closely If I go to lunch with someone, you go to dinner with him If I bite into the fat, you suck the lard. If I take out my hair, you rub it with a comb If I get carried away in conversation, you hardly restrain yourself either; If I put on noble airs, you pose as a gentleman And if I was exiled to Rome, you went in exile to Lombardy. And so, praise be to God, we have very little To blame each other for: Only misfortune or stupidity drives us do it. And if you want to go on talking about this, Dante Alighieri, I will be the one to tire you out, Because I am the sting and you are the ox. 4 InfoPoint 03/07 - Translated by Cosimo Bruzzo

5 I.P. CF9510 SELETTORE ELETTRONICO Compatibile con tutti i sistemi di pagamento Altissimo tasso di accettazione Doppia interfaccia a 24V e 12V 22 canali di accettazione monete Programmazione di due gettoni senza strumenti Riprogrammabile in campo con Cashflow Programming Module ELECTRONIC SELECTOR Compatible with all payment systems High acceptance rate Double 24V and 12V interface 22 coin accepting channels Two token programming without instruments Reprogrammable in field with Cash flow Programming Module i 2 punti forti del tuo business the two strong points of your business CF7900 GETTONIERA RENDIRESTO Configurazione executive, MDB Nuova tecnologia di riconoscimento disegnata per l Euro Led a tre colori per diagnostica rapida e display grafico Rendiresto a cinque tubi Opzioni raccolta dati completa via IRDA compatibile con tutti i lettori cashless Tre anni di garanzia CHANGE GIVING TOKEN DISPENSER Executive configuration, MDB New recognized technology designed for Euro Three colour Led for rapid diagnostics and graphic display Five tube change giver Complete data collection option via IRDA compatible with all cashless readers Three year guarantee I prodotti MEI sono distribuiti da MARK MEI products are distributed by MARK MARK srl San Bonifacio (VR) Italy - Via Ritonda, 78/L Tel Fax

6 L INTERVISTA Intervista a Vincenzo Scrigna presidente Confida di Stefano Talamini Protagonisti del vending che cambia Dal 3 marzo scorso Vincenzo Scrigna è il nuovo Presidente di Confida, l associazione di categoria che raccogliere le imprese italiane del settore vending. Approfittando della fase di avvio di tale prestigioso incarico, gli abbiamo chiesto di sintetizzarci le linee guida della nuova presidenza, oltre a qualche considerazione sul momento economico e sulle prospettive del settore. è da poco iniziata la Sua Presidenza: quali sono i principali obiettivi che intende perseguire? Prima di tutto, grazie per queste intervista e per lo spazio che dedica alla nostra associazione. L obbiettivo di CONFIDA è uno solo: mantenere e consolidare la visibilità positiva e professionale espressa dal nostro settore nel consumo fuori casa. Negli ultimi anni, la trasformazione del nostro lavoro ha visto riconosciuto il proprio ruolo di protagonista, il cambio degli stili di vita dei nostri utenti, non ha trovato impreparati gli operatori del settore (associati e non) che hanno saputo rinnovarsi e gestire questo mutamento del mercato con grande attenzione e capacità. I numeri parlano per noi: 20 milioni di utenti giorno. Parliamo di vending: come vede il mercato in questo momento? E che andamento immagina per il prossimo anno? Il settore è di fronte a nuovo scenario: il processo di concentrazione tra le imprese di gestione. Dunque un mercato un po confuso e frastornato, ma in costante crescita sia di volumi sia di professionalità. Al gestore tradizionale si richiedeva principalmente la dote di capire i gusti dei propri utenti, al gestore nuovo si richiede sopratutto il coraggio di prendere quelle iniziative che favoriscono le nuove esigenze d alimentazione della popolazione. Su quali punti forti può contare il vending italiano? La grande lavoro di raccordo e confronto che grazie a CONFIDA unisce le varie categorie del settore: gestori, fabbricanti di distributori, produttori di prodotti ed imprese di servizi. Cosa possiamo aspettarci dalla prossima edizione di Venditalia? Dovrebbe essere rivolta ai fabbricanti questa domanda. Mentre io mi aspetterei finalmente un controllo delle apparecchiature in linea con i tempi attuali: standard tecnici, telemetria, distributori effettivamente funzionanti in MDB, apparecchiature sempre più di facile utilizzo e manutenzione. Vuole approfittare di questa prima intervista da Presidente per dire qualcosa direttamente agli operatori del vending? I nuovi campi della distribuzione automatica richiedono nuove energie. Io spero che voi siate protagonisti di questa svolta con l entusiasmo di chi comprende e condivide gli obiettivi di un lavoro meraviglioso che oltre a farci conoscere, ci permette di diventare partners/specialisti nei consumi fuori casa. Quali sono, a Suo giudizio, i principali freni alla crescita del settore? Freni alla crescita del settore se non quelli burocratici, non ce ne sono, solo il gestore, ne può essere il protagonista in negativo: il non rispetto delle normali regole di mercato, il voler crescere ha tutti i costi, ha fatto sì che negli ultimi anni sono si aumentate le erogazioni servite, ma con una consistente riduzione dei ricavi, che nel settore del commercio può essere pericoloso. 6 InfoPoint 03/07 -

7 An interview with Vincenzo Scrigna president of Confida Leaders in vending that moves on by Stefano Talamini From the 3rd of March, Vincenzo Scrigna is the new chairman of Confida, the association which gathers together Italian vending companies. Taking advantage of the starting phase of his prestigious role, I have asked him to summarize the guiding lines of his new chairmanship and give some opinions about the business market and the expectations of the field. You have just been appointed chairman of Confida: what are the main objectives which you expect to reach? First of all, thank you for this interview and the space you have dedicated for our association. CONFIDA has only one objective: to maintain and to confirm the positive and professional position in our field, in the consumption out of the house. During the last few years, the development of our business has confirmed our leader position. The changing of our clients lifestyles has not caught the experts unprepared (partners and non-partners), who have been able to renew projects and manage this market change with great attention and ability. Numbers speak for themselves: 20 milion users a day. Let us talk about vending: what is your opinion about the market at the moment? What trend do you expect for next year? This field is facing a new trend: the combination process among managing companies. A confused and transformed kind of market, but constantly increasing in terms of quantity, as well as professional competence. Before, we mainly asked managers the ability to understand the tastes of their clients, now from managers we expect, above all, the courage to take initiatives which meet the new food needs of the population. In your opinion, what is holding back the development of this field? There is nothing holding back the development of this field, except for legal procedures. Only the manager can become the negative element by not following the standard rules of the market and urging to increase the business at all costs. These factors have lead in the last few years to the increase of the required allocations, but with a considerable decrease in terms of revenues, which in the trading business can be dangerous. Which are the top features of the Italian vending? The great work of link and comparison which, thanks to CONFIDA, gathers together the various sectors of the field: managers, vending machine producers, product producers and service companies. What should we expect to see at the next exhibition of Venditalia? You should ask this question to the producers. Personally I finally hope for a control of the machines according to the current expectations: technical standards, telemetry, vending machines which actually work in MDB, easy to use machines and maintenance service. Having the chance to speak in this first interview as chairman of Confida, do you want to say something directly to the dealers of vending? The new fields of vending machines require more efforts. I hope you will be the main element of this change in terms of enthusiasm, people who understand and share the objectives of a wonderful job, which besides making ourselves known, allow us to become partners/ experts in consumptions outside the house. InfoPoint 03/

8 MARK & VENDING UniKey 2: l evoluzione della specie Dall innovazione di UniKey nasce un prodotto concreto, affidabile e flessibile Evoluzione tecnologica di UniKey, il nuovo UniKey 2 è il sistema di pagamento cashless progettato per soddisfare in modo certo ed affidabile tutte le più importanti esigenze del vending: > TECNOLOGIA è aggiornabile in campo con il terminale di programmazione PR2 (tecnologia Flash) e dispone di interfacce per il collegamento con distributori automatici paralleli a Volt > COMPATTEZZA dimensioni estremamente contenute facilitano l installazione a bordo di qualsiasi macchina > FLESSIBILITÀ si collega direttamente a qualsiasi apparecchio con protocollo di comunicazione executive e gestisce direttamente un selettore elettronico a 12 o 24 Volt ed un lettore di banconote parallelo senza la necessità di aggiungere interfacce > CONTABILITÀ può memorizzare tutti i dati relativi alle operazioni contabili, scaricarli via IRDA (anche con terminali standard) e gestirli secondo lo standard EVA-Dts > MARKETING grazie a orologio a bordo e memoria espansa può gestire prezzi differenti per fasce orarie e black list Con queste credenziali UniKey 2 si presenta al mercato come un sistema di pagamento di sicuro interesse, dal prezzo contenuto e già capace di suscitare reazioni positive fin dalle prime settimane di presentazione ai tecnici del settore. Chi desiderasse conoscere meglio UniKey 2 può contattare il ns servizio clienti al n UniKey 2: the evolution of the species From the innovation of UniKey a new, reliable and flexible product has been created The new UniKey 2, the technological evolution of UniKey, is a cashless payment system, a reliable device programmed to satisfy all the most important needs of the vending market: > technology it can be updated on site by means of the programme terminal PR2 (Flash technology) and it is provided with interfaces for the connection with other Volt vending machines > compact extremely compact dimensions for the installation on every kind of machine > flexibility it can be directly connected to all type of machines with the executive communication protocol and it directly controls a 12 or 24 Volt electronic selector and a banknote scanner without the need of other interfaces > accountancy it can memorize all accounting data, download them via IRDA (also with standard terminals) and control them according to the EVA-Dts standard > marketing thanks to a built-in clock and an extensive memory, it can control different prices at fixed times and black lists UniKey 2, by means of these features, has been put on the market as an interesting payment system, at a fairly good price and it has had positive feedbacks from the very first weeks it was presented to the experts of the field. For any further information about UniKey 2 please contact our customer service at InfoPoint 03/07 -

9 I.P. UniKey 2 è l evoluzione di UniKey, il celebre sistema MARK che ha riscosso importanti successi di mercato negli ultimi anni. La serie 2, più efficace e flessibile, adotta un microprocessore di nuova generazione e consente il prelievo dati in protocollo EVA-Dts a mezzo IRDA. UniKey 2 possiede tutte le funzioni che hanno decretato il successo di Uni- Key e, in più: gestione della contabilità in standard EVA-Dts, possibilità di scaricare i dati contabili via IRDA, firmware del sistema aggiornabile direttamente in campo dall operatore, possibilità di orologio a bordo per gestire fasce orarie con prezzi differenziati, memoria espansa per la gestione di black-list e white-list. L evoluzione del sistema The evolution of the system UniKey 2 is the next part of the UniKey, the famous MARK system that has had such a big market success in the last years. Series 2, more efficient and flexible, uses a new generation of microprocessor and allows the data download in protocol EVA-Dts by IRDA. UniKey 2 has all the functions that have made UniKey so successful, plus Accounting Management in standard EVA-Dts Possibility to download accounting data via IRDA System firmware update by the user directly in the field Possibility of an internal clock to manage time slots with differential prices Expanded memory for the management of a black list and a white list MARK srl San Bonifacio (VR) Italy - Via Ritonda, 78/L Tel Fax

10 MARK & SELF SERVICE LAUNDRIES Una collaborazione perfetta! di Vania Trevisan Cassa centralizzata e distributore di detersivo insieme, per un servizio veramente completo L300 è la cassa centralizzata che sta cambiando (in meglio!) il mondo delle lavanderie self-service. Pratica, solida ed elegante, riassume in sé le tre principali qualità, necessarie per fidelizzare il cliente finale: l affidabilità (nasce dalla pluriennale esperienza e dall eccellente know-how di MARK); la semplicità (è stata progettata per essere utilizzata da qualsiasi utente, grazie ad un interfaccia grafico intuitivo e lineare) e l orientamento al self-service: tutte le soluzioni in essa contenute sono infatti indirizzate a favorire il ritorno del cliente, a partire dalla possibilità di comprare ed utilizzare direttamente la chiave elettronica fino alla possibilità di godere di prezzi speciali, bonus e promozioni, liberamente impostabili secondo gli obiettivi strategici del gestore. L500 è il complemento ideale per le casse centralizzate MARK: un distributore di detersivo (o meglio: di qualsiasi prodotto in scatola) a sei colonne, veloce ed infallibile, con un design elegante che riprende lo stile della L300 e integra la cassa centralizzata anche da un punto di vista estetico. A perfect cooperation! A centralized cash and a washing powder dispenser together, for a complete service (by Vania Trevisan) L300 is a centralized cash which is changing (for the better!) the world of self-service laundries. Easy to use, solid, elegant, it summarizes the three main qualities needed to meet the clients expectations. Reliable (after years of experience and thanks to the excellent know-how of MARK); simple (it has been programmed in order to be used by everyone, thanks to an intuitive and simple graphic interface) and self-service orientated. All its features are conceived to meet the expectations of the customer, starting from the possibility to buy and use directly the electronic key, to the possibility to have special prices, bonuses and offers, which the dealer can fix, according to his strategic objectives. L500 is the ideal device for centralized cashes MARK: a six section washing powder dispenser (for any kind of product in a box), fast and efficient, with an elegant design, which recalls the line of the L300 and integrates the centralized cash also in terms of design. 10 InfoPoint 03/07 - L selezioni (12 selezioni nella versione M300) connessione via cavo o wireless con periferiche (lavatrici, essiccatoi, ecc) fino a 5 erogatori monete e/o chiavi lettore banconote con impilatore lettore chiave elettronica display ad alta leggibilità messaggi utente in 5 lingue tastiera di selezione capacitiva, impermeabile ed antivandalo gestione della contabilità stampante per scontrino utente modem GSM pannello frontale in acciaio ad alta resistenza fissaggio ad incasso L500 distributore detersivo a 6 colonne L selections (12 selections in M300) connections via cable or wireless with peripherals (washing machines, dryers or other) max 5 coin or key dispensers banknote reader with stacker electronic reader key display big characters user messages in 5 languages waterproof and anti-vandalic capacitive keyboard accounts managment printer for user receipt modem GSM frontal panel in high resistant sheet-steel built-in fixage L500 distributor of tinned products - 6 columns

11 FIDELIZZA I TUOI CLIENTI! Operazione Permuta Promozione valida fino al 30 Novembre 2007 Approfitta di questa straordinaria occasione per rinnovare e rendere più produttivo il tuo negozio con i prodotti MARK Come far rinascere la tua lavanderia self-service risparmiando? Con MARK, naturalmente. MARK ti offre un occasione straordinaria per dare nuovo slancio alla tua lavanderia con un investimento: sicuro perché MARK è leader di mercato in Italia nei sistemi di pagamento self-service per le lavanderie e per tante altre applicazioni. vantaggioso perché i prodotti MARK sono tra i migliori oggi disponibili per qualità e gamma. conveniente perché oggi MARK super-valuta il tuo usato, fino a euro per la tua vecchia cassa, ben 500 euro per il tuo vecchio cambiamonete. Come fare per aderire all iniziativa? Nulla di più facile. Contatta l ufficio commerciale laundries MARK Scatta una foto del tuo negozio in cui siano visibili le apparecchiature attuali (cambiamonete, cassa, ecc.); Ordina e installa le nuove apparecchiature MARK che ti servono per la sostituzione; Scatta una seconda foto del tuo negozio arricchito con le nuove apparecchiature MARK; Consegna a MARK le vecchie apparecchiature insieme con l indirizzo del negozio e la documentazione fotografica dell intervento (prima e dopo). Come godrai dei vantaggi della permuta? Subito e direttamente. MARK ti pagherà alle stesse condizioni commerciali con cui hai acquistato i suoi nuovi prodotti. Sarai tu stesso a fatturarci il tuo vecchio apparecchio al valore di permuta concordato: euro per sostituire la tua vecchia cassa con una cassa MARK modello L300 a 32 selezioni euro per sostituire il tuo vecchio cambiamonete con un cambiamonete MARK modello M400 o L400 più 5 starter S300 o XS euro per sostituire la tua vecchia cassa con una cassa MARK modello M300 a 12 selezioni 800 Fallo subito! Non perdere questa fantastica occasione. L offerta è valida fino al 30 Novembre 2007 MARK srl San Bonifacio (VR) Italy - Via Ritonda, 78/L - Tel Fax

12 MARK & CAR-WASH AUTOPROMOTEC 2007 Da Bologna una calda (in tutti i sensi) accoglienza per i prodotti MARK L edizione 2007 di Autopromotec è stata per molti versi sorprendente: per la quantità dei visitatori dell area esterna (pochi all inizio, ma successivamente in crescita costante); per la qualità dei visitatori, sempre più competenti e documentati; per il caldo torrido di una primavera inaspettatamente sahariana e infine per lo straordinario gradimento riscosso dall intera gamma di prodotti presentati da MARK!!! Ma per una volta anziché parlare di noi e dei nostri prodotti (del resto parlano i fatti ), abbiamo chiesto ad esperti del settore di dirci la loro opinione sull esposizione bolognese. Camilla Casati ViceDirettore di Market Road Alla fine di maggio, sotto un solo cocente, si è svolta la fiera Autopromotec. Anche quest anno il caldo ci ha fatto patire ma nonostante ciò noi di Market Road siamo rimasti molto soddisfatti sia per l organizzazione sia per l affluenza. Con grande felicità abbiamo trovato anche negli espositori entusiasmo e soddisfazione...e poche lamentele. Ci vediamo fra due anni. Marco Mattioli Presidente Federlavaggi L ottimo riscontro che abbiamo avuto è confermato anche dal numeroso pubblico che ha visitato lo stand, centinaia di persone, sia appartenenti al settore che consumatori finali, hanno compilato una scheda questionario, all interno della quale richiedevamo informazioni e suggerimenti per poter migliorare il mercato. Sono sicuro che il grande impegno di ciascun Associato, permetterà di dare il valore aggiunto di cui la Federazione necessita, al fine di sviluppare migliorare il modo degli autolavaggi di domani. Sergio Nurisso Presidente Assolavit Autopromotec è stato complessivamente un bell evento e anche se il settore dell autolavaggio è solo una minima componente, abbiamo avuto una discreta quantità di contatti. Per noi era la prima esperienza e devo dire che, non avendo precedenti da paragonare, ci aspettavamo qualcosa di più. Tuttavia, è stato soddisfacente il buon numero di colleghi che si sono iscritti presso il nostro stand. 12 InfoPoint 03/07 -

13 Massimo Cicalini Direttore di Area di Servizio Quello che abbiamo riscontrato visitando tutti gli stand di Autopromotec è stato un grande compiacimento per il livello tecnico dei visitatori, che hanno posto agli espositori domande competenti e pertinenti, confermando che la clientela si sta facendo sempre più esigente ed esperta. Questo è forse anche merito della crescita della stampa specializzata. Anche il dato quantitativo ci dice che dopo lo sgomento iniziale per la scarsa affluenza, gli espositori dell area autolavaggi si sono resi conto che, in realtà, era sceso solo il numero dei visitatori che nelle passate edizioni transitavano nell area esterna passando da un padiglione all altro: quest anno, complice il caldo eccezionale, questo non è avvenuto. Maria Ranieri Giornalista di Distribuzione Carburanti Quest edizione ha confermato ampiamente tutte le nostre aspettative: padiglioni e aree esterne dedicate agli autolavaggi erano percorsi da migliaia di visitatori intenti a osservare tutte le novità di prodotto proposte dalle varie aziende. Confrontandoci con i vari espositori, una tendenza è emersa in modo chiaro: la formazione e l assistenza post vendita sono gli elementi fondamentali dai quali un azienda non può prescindere. Infatti oramai una vendita non deve rappresentare più un punto di arrivo, ma solo la prima tappa di un lungo percorso che una società produttrice deve fare insieme con il cliente per poterlo fidelizzare nel tempo grazie anche ai servizi offerti. AUTOPROMOTEC 2007 From Bologna a warm (in every sense) welcome for MARK products The 2007 Autopromotec exhibition was overall surprising: for the number of visitors in the outside area (few at the beginning, then in constant increase); for the type of visitors, more competent and well-informed; for the scorching heat of a spring surprisingly Saharian and finally... for the extraordinary success of the entire range of products presented by MARK!!! For once, let us not talk about us and our products ( results speak for themselves ), but we have asked experts in this field to give their opinion of the exhibition in Bologna. Marco Mattioli chairman of Federlavaggi The great feedback of our products is also confirmed by the number of people who have visited the stand, hundreds of people, experts in this field, as well as users, have filled out a questionnaire, in which we asked information and suggestions in order to improve the business. I am sure that the great commitment of each Partner will make the difference needed for the Federation to develop and improve the future car washes field. Sergio Nurisso chairman of Assolavit Autopromotec has been overall a great event and although the field of car washes is just a small part of the project, we have reached a fairly good number of clients. It is our first experience and I must say that, not having previous events to compare to, we were hoping for a better feedback. However, the number of colleagues who have registered their name at our stand was satisfactory. Camilla Casati Vice-Manager of Market Road At the end of May, under a scorching sun, the Autopromotec exhibition was held. Even this year the heat was unbearable, yet we of Market Road were very pleased with the organisation, as well as with the number of visitors. With great pleasure we also found in the exhibitors, enthusiasm and satisfaction and very few complaints. See you in two years time. Massimo Cicalini Manager of Area di Servizio What we saw visiting all the stands of Autopromotec was great satisfaction for the technical level of visitors, who asked exhibitors competent and pertinent questions, confirming that the client is becoming more demanding and expert. This has happened also thanks to the increase of specialized printed material. After the initial disappointment for few visitors, the exhibitors of the car wash area realized that only the number of visitors who in the previous exhibitions passed by in the outside area from one pavilion to another decreased. This year, thanks to the exceptionally hot weather, this situation did not occur. Maria Ranieri journalist of Distribuzione Carburanti This exhibition has met all our expectations. The pavilions and the outside areas assigned for car washes were visited by thousands of people, interested in all the new products presented by the various companies. Making a comparison with the other exhibitors a definite trend has emerged: the training and the after-sales service are the basic elements which a company must not exclude. In fact, a sale must not be the finish line, but the first step of a long relationship which a company has to continue with its client, in order to strengthen the business in the long term, also by means of an after-sales service. InfoPoint 03/

14 RICETTE D AUTORE di Massimo Alba Fagottino croccante alle pere Grado di difficoltà: Facile Tempo di preparazione: 40 minuti Difficulty: easy Preparation time: 40 minutes INGREDIENTI PER 4 PERSONE Confezione di pasta frolla n. 1 Pere n. 2 Pane grattugiato gr. 30 Biscotti sbriciolati gr. 30 Zucchero gr. 50 Cucchiai di rum n. 2 Tuorlo d uovo n. 1 Buccia grattugiata di un limone PREPARAZIONE Sbucciare e tagliare a pezzetti le pere. Passarle in formo per 10 minuti a 180. In una terrina preparare il ripieno unendo pangrattato, amaretti, zucchero, rum, tuorlo d uovo ed amalgamare il tutto. Infine unire le pere. Tagliare la pasta frolla a quadri di circa 15 cm di lato e porre al centro due cucchiai del ripieno. Chiudere a mo di fagottino e passare in forno a 160 per 10 minuti. Servire con una spolverata di zucchero a velo e crema alla vaniglia al profumo di cannella. INGREDIENTS SERVES 4 packet of puff pastry n 1 pears n 2 of breadcrumbs g 30 of crumbled biscuits g 30 of sugar g 50 spoonfuls of rum n 2 egg yolk n 1 grated lemon peel Crispy pear dumpling PREPARATION Peel the pears and cut them into slices. Put them in the oven for 10 minutes at 180 C. In an oven dish prepare the filling, mixing the breadcrumbs, macaroons, sugar, rum and egg yolk. Finally add the pears. Cut the pastry in squares of about 15 cm and put 2 spoonfuls of the filling in the centre of each one. Close the dumplings and put them in the oven for 10 minutes at 160 C. Serve with a sprinkling of icing sugar and some vanilla crème with cinnamon essence. Lo chef, Massimo Alba Massimo Alba ha iniziato la sua preparazione professionale tra gli incantevoli paesaggi delle Dolomiti bellunesi, frequentando l Istituto Alberghiero di Falcade, dove si è qualificato con ottimi voti. Ha quindi intrapreso una brillante carriera nelle cucine di importanti ristoranti italiani, specializzandosi nelle preparazioni a base di pesce. In anni più recenti ha implementato la sua già notevole competenza con corsi di alta pasticceria, ottenendo anche in questo campo importanti riconoscimenti. Nel settembre 2004 Angelo, patron del ristorante La Pescheria, lo ha chiamato ad Arcugnano, affidandogli le cucine del suo prestigioso locale. Massimo Alba started his professional preparation in the charming countryside of the Belluno Dolomites, attending the Hotel-Management Institute of Falcade, from where he obtained excellent qualifications. He then started a brilliant career in the kitchens of important Italian restaurants, specializing in dishes based on fish. In more recent years he put to use his considerable ability in courses of high level pastrymaking, also gaining great recognition in this field. In September 2004 Angelo, owner of the restaurant La Pescheria, called him to Arcugnano and entrusted him with the kitchens of his famous premises. La Pescheria Restaurant Arcugnano (VI) - Closed on Sunday and Monday Ristorante la Pescheria Arcugnano (VI) - Via Torri, 70 - Telefono CHIUSURA: domenica e lunedì 14 InfoPoint 03/07 -

15 I.P. M400 Cambiamonete/Cambiagettoni a tre erogatori (versione da incasso) Coin/token changer with 3 hoppers (built-in) M300 Starter 8 programmi (versione da incasso) 8 programs starter (built-in) T300 Outdoor Starter 8 programmi (versione colonnina) Cashbox with 8 programs (stand alone) XXS300 Starter a una selezione 1 program starter Soluzioni globali per il CarWash CarWash global solutions MARK srl San Bonifacio (VR) Italy - Via Ritonda, 78/L Tel Fax

16 I.P. Uno per cento Oltre cento distributori, un unico terminale Audit. UniReader è un terminale portatile piccolo, robusto, semplice e versatile. È la risposta giusta a tutte le esigenze di prelievo dati. UniReader può prelevare dati ed interagire con tutti i distributori, gettoniere ed in genere qualsiasi macchina che operi in protocollo EVA-Dts o DEX. Oltre, ovviamente, con tutti i prodotti MARK! Over a hundred distributors, only one Audit terminal. UniReader is a portable terminal small, robust, simple and versatile. It is the right answer for all requests of data collection. UniReader can collect data and interact with all distributors, coin changer and about any machine which uses EVA-Dts o DEX protocol, as well as all MARK products obviously! MARK srl San Bonifacio (VR) Italy - Via Ritonda, 78/L Tel Fax

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual.

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual. MANUALE CASALINI M10 A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even people who come from the same brand

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Che Cos'e'? Introduzione

Che Cos'e'? Introduzione Level 3 Che Cos'e'? Introduzione Un oggetto casuale e' disegnato sulla lavagna in modo distorto. Devi indovinare che cos'e' facendo click sull'immagine corretta sotto la lavagna. Piu' veloce sarai piu'

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori Trasformare le persone da esecutori a deleg-abili rappresenta uno dei compiti più complessi per un responsabile aziendale, ma è anche un opportunità unica per valorizzare il patrimonio di competenze aziendali

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 IL PRESENT PERFECT -----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ Come diventare Partner di Ruckus Utilizzare il seguente link http://www.ruckuswireless.com/ e selezionare dal menu : PARTNERS > Channel Partners Applicare per diventare

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli