UN VIDEOWALL PER LA PROTEZIONE CIVILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UN VIDEOWALL PER LA PROTEZIONE CIVILE"

Transcript

1 - PAG. 8 - MAGGIO - GIUGNO 202 SOLUZIONI SOLUTIONS UN VIDEOWALL PER LA PROTEZIONE CIVILE La sala operativa e il presidio del Verbano Cusio Ossola A VIDEOWALL FOR THE CIVIL DEFENSE SERVICE The operations room and defence of Verbano Cusio Ossola Informazione integrata. Inquadra il QR con la fotocamera del cellulare dopo aver aperto il lettore. Integrated information access. Frame the QR with the phone camera after opening the player. Un sistema semplice da controllare, ma capace allo stesso tempo di visualizzare e rendere fruibili su videowall una serie di informazioni di formato e origine diverse: è quello richiesto dal Coordinamento Provinciale della Protezione Civile per la Sala Operativa del Presidio Territoriale del Verbano Cusio Ossola, Piemonte. Il progetto e la realizzazione sono stati curati dal system integrator Gabriele Magagna della Acuson di Torino, partner Mitsubishi Electric An easy to monitor system but able to display and make useable a series of information of different format and origins on a videowall: this is the request of the Provincial Coordination team of the Civil Defense Service for the Operations Room of the Territorial Defence of Verbano Cusio Ossola, Piemonte, Italy. The project and realisation were managed by the system integrator Gabriele Magagna of Acuson from Turin, a partner of Mitsubishi Electric Volevamo esattamente quello che siamo riusciti a realizzare con Acuson, ovvero una sala operativa realizzata sul modello di quella principale attiva presso la Regione Piemonte, adeguata alle nostre esigenze. Un sistema videowall per condividere programmi e documenti, che fosse semplice e pratico da utilizzare anche da personale non tecnico. Ecco in sintesi le richieste della committenza nelle parole di Stefano Barassi, Coordinatore della Protezione Civile del Presidio del Verbano Cusio Ossola. Nella stessa sede del Presidio si trovano, oltre alla sala operativa, anche una sala riunioni, una sala tecnica, una sala radio e l ufficio del direttore. 8 Maggio/Giugno May/June 202

2 - PAG. 9 - MAGGIO - GIUGNO 202 LA PROTEZIONE CIVILE ALL OPERA La sala operativa viene utilizzata dai volontari della Protezione Civile nelle situazioni di emergenza, ovvero quando la Regione Piemonte dirama un bollettino meteo con Codice 2 o superiore (l emergenza, appunto), oppure per le simulazioni e le esercitazioni, o per le prove di sistema realizzate di routine. Quando scatta l allarme la sala operativa deve rimanere aperta 2h su 2, presidiata da un minimo di due-tre persone che si alternano per garantire l operatività e mantenere i contatti con le squadre attive sul territorio. Queste infatti sono collegate tramite il sistema GPS delle radio Tetra, che permette a chi dirige le operazioni di visualizzare in tempo reale, su una mappa, la localizzazione di ciascuna squadra. Il personale che dirige le operazioni inoltre deve poter monitorare i livelli dei fiumi e laghi, attraverso apposite webcam piazzate sul territorio di competenza, e leggere i rilievi idrometrici messi a disposizione dall Arpa. Tutte queste informazioni poi devono essere rese fruibili anche a chi si trova nella adiacente sala riunioni, che normalmente accoglie le riunioni operative con il Prefetto, il Presidente della Provincia o chiunque sia coinvolto nell emergenza specifica e sia impegnato con una squadra operativa. LA SALA CONTROLLO Per adempiere allo scopo principale, che è quello del coordinamento delle squadre sul campo, la sala è stata equipaggiata con un videowall composto da 2x2 monitor LCD Mitsubishi Electric VS-L6XM70U da 6 con una matrice DVI e una VGA che gestiscono separatamente ogni monitor, in modo che sia possibile elaborare segnali analogici e digitali con formati diversi e sorgenti diverse, ingrandirli e collocarli sul videowall in diverse configurazioni, a seconda delle necessità. Racconta Gabriele Magagna, il system integrator Acuson che ha realizzato progetto e installazione: la conformazione del videowall 2x2, anche se molto semplice, permette già una varietà piuttosto ampia di soluzioni di visualizzazione, con i PiP, la suddivisione sui quattro monitor oppure il totale. Nella stessa sala ci sono poi due media server dove sono caricati i programmi utilizzati dalla Protezione Civile, il sistema digitale terrestre (che verrà successivamente integrato con un ricevitore satellitare e il sistema per la videoconferenza), un impianto audio e due postazioni PC. Infatti - prosegue Magagna - presso la Protezione Civile della Regione Piemonte abbiamo già installato un sistema di videoconferenza ISDN per collegarsi con gli altri enti e con le sedi territoriali, e un sistema satellitare per la comunicazione con gli operatori sul campo. L impianto audio è un semplice due canali JBL Control j Il videowall nella sala operativa del Presidio Territoriale del Verbano Cusio Ossola The videowall in the Operations Room of the Territorial Defence of Verbano Cusio Ossola

3 - PAG. 0 - MAGGIO - GIUGNO 202 IL PARERE DEL SYSTEM INTEGRATOR E DEL COMMITTENTE The opinion of the system integrator and the customer La percezione dell importanza e del valore della fase di progettazione del system integrator in questo caso era ben chiara al cliente Protezione Civile, che si è rivolto ad Acuson anche sulla base di una fiducia conquistata sul campo, con precedenti installazioni. Magagna - Gli utenti di un certo calibro, come appunto la Protezione Civile, sono ben coscienti del servizio che diamo loro. Quando affronto un nuovo cliente comunque cerco sempre, addirittura in fase di pre-gara, di far passare questo concetto non semplice, visto che ci chiedono sempre la funzionalità e anche il prezzo basso, ma se vedo che questo non avviene, preferisco rinunciare al cliente. Barassi - Siamo entrati in contatto con Acuson dopo una ricerca sul territorio e grazie al fatto che, avendo già collaborato con la Regione Piemonte per una installazione simile, sarebbe stato molto più semplice interloquire. Infatti sono bastati un paio di incontri per definire esattamente ciò che volevamo. L ultima alluvione è stato il banco di prova e il test per la sala controllo, e tutto ha funzionato alla perfezione. In this case the perception of the importance and value of the design phase to the system integrator was very clear to the Civil Defense Service, who contacted Acuson also based on the trust acquired on the field with previous installations. Magagna told us, The users of a certain calibre, like the Civil Defense Service, are fully aware of the service we give them. When I deal with a new customer, I always try to make this difficult concept clear, right from the prebidding phase, because they always ask for functionality and low price, but if I see that this doesn t happen, I prefer to let the customer go. Barassi told us, We contacted Acuson after a search carried out on the territory and thanks to the fact that having already worked with Regione Piemonte for a similar installation, it would have been much easier to interact. Just a few meetings were enough to define exactly what we needed. The last flood was the real testing ground and the test for the control room, and everything functioned to perfection. 25AV con amplificatore Denon DN-A00P 2x70W e processore digitale. Le postazioni PC servono per utilizzare computer portatili, per caricare software o visualizzare contenuti (ma anche per comunicare con Skype), e sono equipaggiate con ingresso VGA, DVI, audio e USB. Inoltre due postazioni con tastiere, monitor e mouse remotati servono per il tavolo degli operatori nella sala operativa e sono equipaggiate con quattro monitor x.080. Il controllo del videowall può essere gestito facilmente dal personale grazie al touch screen AMX NXD-CV7 da 7 collegato in rete (LAN) e programmato ad hoc da Acuson con dei semplici menu per l accensione, la scelta della visualizzazione (tramite alcuni preset, come PiP a destra o a sinistra, due PiP in alto o in basso ecc.) e l attribuzione dei segnali alle diverse finestre del videowall. Gli operatori infatti non sono presenti quotidianamente in sede e, considerato che non è possibile dedicare del personale tecnico alle attrezzature, tutto deve essere fruibile con la massima semplicità, senza procedure complesse da eseguire o da spiegare. Per il touch screen - spiega Magagna - abbiamo preferito l opzione dello stand da tavolo con cavetto, per evitare che si perdesse e per rendere più difficile la vita a eventuali ladri. LE ALTRE SALE Attigua alla sala operativa, la sala riunioni è equipaggiata con una lavagna interattiva wide Starboard 88, proiettore wide.280x800p, telecamera brandeggiabile e due postazioni PC, sempre con tastiera e mouse remotati, che permettono di visualizzare i contenuti in tempo reale e le informazioni disponibili sul videowall, e allo stesso tempo di registrare, riprodurre e condividere le sessioni di lavoro. Il prossimo passo, racconta Barassi, disponibilità di fondi permettendo, dovrebbe essere l integrazione di un sistema di videoconferenza che permetta di collegare la sala operativa del Verbano Cusio Ossola con la sede principale della Regione Piemonte, le sale operative provinciali, dei Vigili del Fuoco, della Prefettura e della Questura. In base alle esigenze, e consigliandosi con Acuson, verrà poi deciso se installare la videoconferenza in sala operativa oppure in sala riunioni, se piazzare le telecamere sia nella sala operativa che in quella riunioni, e così via. Infine nell ufficio del Coordinatore è stato installato un monitor LCD da 32, un PC desktop e il collegamento con la control room, per visualizzare qualsiasi segnale arrivi sul videowall. Le apparecchiature per la distribuzione del segnale video sono collocate presso la sala controllo che ospita lo switcher Opticis ODM88.900x.200 con otto ingressi e altrettante uscite, lo switcher a matrice VGA Extron MVX 8 VGAA ( In e 8 Out), i due distributori DVI della Opticis, i media center rack assemblati da Acuson in base alle esigenze della Protezione Civile, il ricevitore TV satellitare e digitale DTT e, quando saranno disponibili i fondi, anche un codec videoconferenza Polycom. L INSTALLAZIONE Una volta realizzato il progetto da parte di Magagna, l installazione è stata realizzata in tre fasi: una prima, più lunga, che ha richiesto due settimane, è stata quella dei test presso la sede Acuson e del training in the job realizzato da Mitsubishi Electric per i tecnici dell azienda torinese. Infatti prima di piazzare le apparecchiature nella sala operativa, Acuson ha allestito il sistema presso la propria sede di Torino, per assicurarsi che tutto funzionasse al meglio ed evitare di percorrere troppo spesso i 50 km che separano Torino da Verbania. Non potevamo sbagliare, racconta Magagna. Il training presso Mitsubishi Electric e la successiva presenza di un loro tecnico in sede Acuson per i test, si spiegano con il fatto che per questa installazione sono state utilizzate direttamente a bordo degli schermi le nuove schede grafiche Mitsubishi Electric VC-B70DC, che permettono di collegare i quattro monitor evitando di aggiungere un costoso e ingombrante controller esterno. Tra le esigenze espresse dalla committenza, infatti, c era anche quella di ridurre per quanto possibile i costi, visto che per un ente pubblico è sempre difficile e complesso mettere insieme i fondi necessari. Come ha raccontato Magagna, rispetto a quanto avevo progettato per la sede principale della Regione Piemonte, questo è stato 0 Maggio/Giugno May/June 202

4 - PAG. 2 - MAGGIO - GIUGNO 202 SOLUZIONI SOLUTIONS sicuramente molto più semplice, ma anche in questi casi si può fare la differenza realizzando un sistema aperto a possibili sviluppi futuri e comunque affidabile e ben fatto: insomma, impostato bene. Quindi Acuson si è presa il tempo necessario a fare tutte le verifiche del caso per la parte riguardante i collegamenti nel mondo digitale, per i quali manca ancora la standardizzazione delle apparecchiature e l esperienza a occhi chiusi acquisita nel mondo analogico. Per far funzionare tutto alla perfezione è stato necessario verificare la compatibilità delle diverse risoluzioni anche per il videoproiettore (in modo che fossero le stesse del videowall), definire un set di risoluzioni da dare al cliente per le impostazioni dei computer portatili, assemblare i PC industriali rack con scheda madre, hard disk e scheda Nvidia in funzione dell installazione, e così via. La seconda fase dell installazione ha coinvolto l impianto elettrico, con l impiantista dell impresa che ha realizzato la sala opportunamente istruito da Acuson. La terza fase è stata quella della installazione hardware, prima curata da due tecnici Acuson (due giornate), poi coadiuvati da un terzo per la programmazione AMX (altre due giornate). Dalla progettazione alla consegna però sono passati circa sei mesi, a causa delle lungaggini burocratiche legate alla reperibilità del budget. L ultimo dettaglio è la predisposizione per il controllo e la manutenzione da remoto, da attivare una volta realizzata la connessione su fibra ottica e a installazione completata. IL VIDEOWALL Nella richiesta della Protezione Civile, il videowall doveva rispondere primariamente alle esigenze di semplicità nella manutenzione, limitato ingombro, visualizzazione di contributi con risoluzioni e sorgenti differenti in una sala illuminata e... attenzione al budget. L uovo di Colombo, insomma! La soluzione è arrivata grazie alla disponibilità delle schede Mitsubishi Electric, equipaggiate con processore grafico che permettono di sopperire alla mancanza di un controller esterno, gestendo, non solo differenti input ma anche i parametri di colorimetria e luminosità che sono alla base della resa del videowall. Inoltre le tre calibrazioni impostabili per la luminosità consentono anche un risparmio energetico e il rispetto dell ambiente, adeguandosi alla luminosità della sala. L impiego di due matrici si giustifica con le possibili diverse sorgenti del materiale da visualizzare (anche PC) e la necessità di smistarlo oltre che sul videowall anche in sala riunioni e nell ufficio del Direttore. Per quanto riguarda invece il risparmio di spazio, trattandosi di una sala piuttosto piccola nella quale il videowall doveva essere appoggiato alla parete, Acuson si è affidato alle staffe per il montaggio frontale Mitsubishi Electric BR-XM70KK, che permettono la manutenzione frontale, la regolazione su tre assi e naturalmente la corretta dissipazione del calore prodotto dai display. Per la completezza anche estetica del lavoro, Acuson ha poi rifinito il videowall con una cornice in legno: Mi piace curare i particolari, e comunicare questa mia attenzione anche al cliente: alla fine, è importante che l ambiente dove lavoriamo sia anche piacevole, oltre che funzionale, ha spiegato Magagna. Quantity INSTALLED EQUIPMENT OPERATION ROOM: multimonitor control system LCD monitors 6" Mitsubishi VS-L6XM70U Daisy chain board Mitsubishi BR-XM70KK Wall mount frame Mitsubishi BR-XM70KK 23" Eco-friendly widescreen desktop monitor NEC E23W 2 Notebook workspace 2 Remote keyboard mouse Rotating Camera (expansion) CONTROL ROOM Matrix Switcher DVI Opticis ODM88 Matrix Switcher VGA Extron MVX 8 VGAA DVI Distributor 2 Opticis OVD2 2 Rack Media Center Digital DTT - TV Satellite receiver Humax HD 5500T Videoconferencing Codec HD 720 Polycom (expansion) AMPLIFICATION SYSTEM Amplifier Denon DN-A00P 2 Speakers JBL Control 25AV 2 woofer 5 / + tweeter 3/ CONTROL SYSTEM 7"Wall/Flush Mount Touch Panel AMX NXD-CV7 Integrated Controller AMX NI-00 Development management software AMX SWGE Development graphic software AMX SWGR MEETING HALL Wide projector 88" Interactive whiteboard Wide Starboard 2 Notebook workspace 2 Remote keyboard mouse Rotating Camera DIRECTOR ROOM LCD Monitor 32 PC Desktop Connection with the control room 2 Maggio/Giugno May/June 202

5 - PAG. 3 - MAGGIO - GIUGNO 202 r We wanted exactly what we were able to achieve with Acuson, an operations room built on the model of the principal one operating at Regione Piemonte, adapted to our needs. A videowall system to share programs and documents which would be easy and practical to use even by non technical staff. In short, these are the customer s requests in the words of Stefano Barassi, Coordinator of the Civil Defense Service of the Defense body of Verbano Cusio Ossola. The premises which houses the Defence body also houses a meeting room, a technical room, a radio room and the director s office, in addition to the operations room. THE CIVIL DEFENSE SERVICE AT WORK The operations room is used by the volunteers of the Civil Defense Service in emergency situations, when Regione Piemonte provides a Code 2 or higher emergency weather bulletin or for simulations and drills, or for tests on the system which are a regular occurrence. When the alarm triggers the operations room must remain open round the clock, managed by a minimum of two-three people who take turns to guarantee operating status and keep in contact with the teams working on the ground. These are connected through the GPS system of the Tetra radios, which allows those who manage the operations to display in real time the location of each team on a map. The staff who manage the operations must be able to monitor the levels of rivers and lakes, through specific webcams positioned on the territory of their responsibility, and read the hydrometric measurements made available by Arpa. This information can then also be made available for use by those in the adjacent meeting room, which usually holds the operations meetings with the Prefect, the President of the Province or whoever is involved in the specific emergency and is committed with an operational team. THE CONTROL ROOM To fulfil its principle purpose, which is to coordinate the teams on the ground, the room has been fitted out with a videowall composed of 2x2 LCD Mitsubishi electric VS- L6XM7OU monitors of 6 inches with a DVI matrix and a VGA which separately manage each monitor, so that it is possible to manage and elaborate analogue and digital signals with different formats and sources, enlarge them and place them on the videowall in different configurations depending on the requirements. Gabriele Magagna, Acuson system integrator, who designed the project and the installation told us: the conformation of the 2x2 videowall, even if very simple, allows a rather wide variety of display solutions, with the PiPs, the division on four monitors or total. In the same room there are two media servers where the programs used by the Civil Defense are loaded, the digital terrestrial system (which will later be integrated with a satellite receiver and videoconference system), an audio system and two PC stations. Magagna continues, at the Civil Defense Service of Regione Piemonte we have already installed an ISDN video UNA DELLE DIFFICOLTÀ MAGGIORI DI QUESTA INSTALLAZIONE È STATA QUELLA DI OFFRIRE UN SUONO NITIDO E INEQUIVOCABILE A UNA DISTANZA RILEVANTE DAI DIFFUSORI CHE DOVEVANO TRASMETTERLO, CIRCA A 30 METRI DI DISTANZA ONE OF THE GREATEST DIFFICULTIES OF THIS INSTALLATION WAS THAT OF OFFERING A CLEAR AND UNEQUIVOCAL SOUND AT A LARGE DISTANCE FROM THE DIFFUSERS WHO HAD TO TRANSMIT IT, ABOUT 30 METRES lla sala riunioni con la lavagna interattiva The meeting room with the interactive blackboard j Un altra veduta della sala operativa Another view of the Operations Room conference system to connect with the other bodies and with the territorial offices, and a satellite system to communicate with the operators on the ground. The audio system is a simple two JBL Control 25AV channels with Denon DN-A00P 2x70W amplifier and digital processor. The PC stations serve to use portable computers, to load software or display contents (but also to communicate via Skype) and are equipped with VGA, DVI, audio and USB inlet. Another two stations with keyboard, monitor and mouse remotely controlled serve for the operators table in the operations room and are equipped with four 920x inch monitors. Videowall control can be easily managed by staff thanks to the 7-inch AMX NXD-CV7 touch screen with a LAN connection and programmed ad hoc by Acuson with simple menus for turning on, choosing the display (through several presets, such as PiP to the right or left, two PiP top or bottom etc.) and the attribution of the signals to the different windows of the videowall. The operators are not present at the office on a daily basis and as it is not possible to dedicate technical staff to the equipment, everything must be useable with the maximum ease, without complex procedures to carry out or to explain. For the touch screen, explains Magagna, we preferred the option of the table stand with a cable to prevent it from being lost and to make life more difficult to any possible thieves. IL VIDEOWALL DOVEVA RISPONDERE PRIMARIAMENTE ALLE ESIGENZE DI SEMPLICITÀ NELLA MANUTENZIONE, LIMITATO INGOMBRO, VISUALIZZAZIONE DI CONTRIBUTI CON RISOLUZIONI E SORGENTI DIFFERENTI IN UNA SALA ILLUMINATA E... ATTENZIONE AL BUDGET THE VIDEOWALL HAD TO PRIMARILY RESPOND TO THE NEEDS OF SIMPLICITY IN MAINTENANCE, LIMITED SIZE, DISPLAY OF CONTRIBUTIONS WITH DIFFERENT RESOLUTIONS AND SOURCES IN A BRIGHT ROOM AND ATTENTION TO THE BUDGET 3

6 - PAG. 8 - MAGGIO - GIUGNO 202 THE OTHER ROOMS Next to the operations room, the meeting room is equipped with a wide interactive 88-inch Starboard interactive blackboard, 280x800p wide projector, rotating camera and two PC stations, always with remotely controlled keyboard and mouse, which allow to display the contents in real time and the information available on the videowall and at the same time to record, reproduce and share the work sessions. The next step, says Barassi, if the funds are available, should be the integration of a video conference system which allows to connect the operations room of the Verbano Cusio Ossola province with the headquarters of Regione Piemonte, the provincial operations rooms, the Fire Brigade, the Perfecture and the Police headquarters. Depending on the needs, and consulting with Acuson, it will be decided whether to install the video conference in the operations room or in the meeting room, whether the television cameras should be placed in both the operations room and in the meeting room and so on. Finally, in the Coordinator s office a 32-inch LCD monitor, a PC desktop and the connection with the control room were installed, to display any incoming signal on the videowall. The equipment to distribute the video signal is located in the control room which is home to the Opticis ODM88 900x200 switcher with eight inlets and just as many outlets, the VGA Extron MVX 8 VGAA ( In and 8 Out) matrix switcher, the two DVI Opticis distributors, the centre rack media assembled by Acuson based on the needs of the Civil Defense, the satellite TV receiver and digital DTT and, when the funds will become available, also a Polycom video conference codec. MITSUBISHI ELECTRIC VS-L6XM70U + VC-B70DC Per la realizzazione del videowall sono stati utilizzati quattro monitor LCD a cornice ultra-sottile VS- L6XM70U da 6 : la distanza tra due schermi affiancati è di 7,3 mm e il design del display si rivolge proprio a quelle installazioni nelle quali gli schermi non sono sempre accesi, come questa di Verbania. Le caratteristiche del monitor ne permettono l integrazione per applicazioni impegnative, ove sia richiesta precisione nel dettaglio visualizzato, grazie a un rapporto di contrasto pari a 3.000:, una luminosità massima di 700 cd/m2, risoluzione.366x768 (in 6:9) e l angolo di visuale orizzontale e verticale di 78. Il monitor è equipaggiato con un sensore per la luminosità che ogni due secondi opera una verifica che permette la regolazione automatica del parametro per tutti i monitor collegati in un videowall. Sempre per uniformare la resa del videowall, il sistema Color Space Control gestisce il bilanciamento del colore e le differenze di luminosità. Sul lato connessioni il monitor ha tre slot per schede di input multistandard PAL, NTSC e HDTV, ingressi Svideo, VGA e DVI-D e ingresso per la scheda grafica da PC. La versatilità del VS-L6XM70U viene ulteriormente ampliata grazie alle card ingressi opzionali, tra le quali Mitsubishi Electric ne ha realizzata una, la VC-B70DC, che permette il collegamento in daisy chain di più monitor, sopperendo alla mancanza di un controller esterno, con 5 ingressi D-Sub, uno DVI-D e uno BNC. Grazie alle card il videowall realizzato con VS-L6XM70U può visualizzare fino a sei finestre per ciascun monitor e fino a tre con qualsiasi misura e posizione sul display-wall, senza necessità di installare un processore esterno. Maggio/Giugno May/June 202 The videowall is realized withlcd monitors with an ultra-flat VS-L6XM7OU 6-inch frame : the distance between two side-by-side monitors of 7.3 mm and the design of the display is dedicated specifically to these installations in which the screens are not always on, like that of Verbania. The features of the monitor allow it to be integrated for demanding applications, where precision is required in the detail displayed, thanks to a contrast ratio equal to 3,000:, a maximum brightness of 700cd/m2,,366x768 (in 6:9) resolution, and the horizontal and vertical display angle of 78. The monitor comes with a brightness sensor which carries out a verification every two seconds to automatically regulate the parameter for all monitors connected in a videowall. Always to uniform the performance of the videowall, the Colour Space Control system manages the balance of colour and differences in brightness. In terms of connections the monitor has three slots for multi-standard PAL, NTSC and HDTV input cards, Svideo inlets, VGA and DVI-D and inlet for the graphics card from PC. The versatility of the VS-L6XM70U is further enlarged by the optional inlet cards, including one by Mitsubishi Electric, the VC-B70DC, which connects more monitors in a daisy chain mode, making up for the lack of an external controller, with 5 D-Sub inlets, one DVI-D and one BNC. Thanks to the videowall cards produced with VS-L6MX7OU it can display up to six windows per monitor, and up to three with any measurement and position on the display-wall without the need to install an external processor.

7 - PAG. 8 - MAGGIO - GIUGNO 202 SOLUZIONI SOLUTIONS THE INSTALLATION Once the project had been designed by Magagna, the installation was carried out in three stages: A first, longer stage, which took two weeks, involved the tests at the Acuson office and on the job training by Mitsubishi Electric for the technicians of the Turin Company. Before positioning the equipment in the operations room, Acuson fitted out the entire system at its own offices in Turin, to ensure that everything worked at its best and to avoid driving the 50 km from Turin to Verbania too often. We couldn t fail, says Magagna. The training at Mitsubishi Electric and the subsequent presence of their technician at Acuson for the tests, are explained by the fact that for this installation the new Mitsubishi Electric VC-B70DC graphic cards were used directly on the screens, to connect the four monitors avoiding the need to add a costly and cumbersome external controller. One of the needs expressed by the customer, was to reduce as much as possible the costs, as it is always difficult and complex for a public body to put together the funds required. As Magagna explained, compared to what I had planned for the head office of Regione Piemonte, this has been much simpler, but in these cases it is also possible to make the difference by building an open system open to possible future developments which are always reliable and well made: in short, well-built. So Acuson took the time required to make all the necessary verifications for the part regarding the connections in the digital world, for which there is still no standardisation of equipment and eyes closed experience gained in the analogue world. To make everything work to perfection it was also necessary to verify the compatibility of the different resolutions for the video projector (so that they were the same as the videowall) define a set of resolutions to give to the customer for the settings of the portable computers, assemble the rack of industrial PCs with mother board, hard disk and Nvidia card depending on the installation and so on. The second phase of the installation involved the electrical system, and the company s installer who realised the room was appropriately trained by Acuson. The third phase was hardware installation, initially managed by two Acuson technicians (two days), then assisted by a third for the AMX programming (another two days). From the design to the delivery stage almost six months passed, due to the bureaucratic delays connected with obtaining the budget The last detail was the arrangement of remote control and maintenance aspects, to activate once the connection on optic fibre and installation had been completed. THE VIDEOWALL In the request of the Civil Defense Service, the videowall had to primarily respond to the needs of simplicity in maintenance, limited size, display of contributions with different resolutions and sources in a bright room and attention to the budget. In short, the Columbus egg! The solution arrived thanks to the availability of the Mitsubishi Electric cards, equipped with graphic processor which make up for the lack of an external controller managing not only different inputs but also the parameters of colour and brightness which are the basis of the performance of the videowall. Furthermore, the three calibrations set for the brightness also allow energy saving and are environmentally friendly adapting to the brightness of the room. The use of two matrixes is justified by the possible different sources of material to display (also PC) and the need to send it to the meeting room and Director s office as well. As to the saving on space, because the room in which the videowall had to be placed was rather small, Acuson relied on the brackets for front assembly by Mitsubishi Electric BR-XM70KK, which allow front maintance, adjustment on three axes and naturally the correct dissipation of heat produced by the displays. To complete the work, also in terms of aesthetics, Acuson refined the videowall with a wood frame: I like to take care of the details, and communicate this to the customer: it is important that our work environment is pleasing to the eye, as well as functional, Magagna explained. Symphony WELLNESS SYNESTHETIC TECHNOLOGY Innovazione al Servizio dell Uomo - visita il nuovo sito internet: Symphony è un Brand Nextworks Nextworks Engineered To Face The Future R&D Conoscenze che spaziano su un ampia Consulenza & Training gamma di contesti tecnologici per risolvere Progettazione e Sviluppo problemi complessi con soluzioni semplici, Soluzioni Personalizzate Nextworks S.r.l. Via Livornese, Pisa efficaci e pronte ad affrontare il futuro Prodotti e Servizi Tel: Fax:

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti.

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. La gamma NAUTILUS, nata dall esperienza maturata dalla nostra azienda in oltre 36 anni di attività nella progettazione e produzione di sistemi di

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES UNA GAMMA DEDICATA Rollbox 40 e 60 sono tende a rullo filtranti ed oscuranti specifiche per installazione diretta senza foratura su serramenti in alluminio.

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 rev. 1.0-02/2002 Palladio USB Data Cable INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 (tutti i KIT, escluso KIT MOTOROLA V6x-T280) La procedura di installazione del Palladio USB Data Cable

Dettagli

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10 Italiano: Explorer 10 pagina 1, Explorer 11 pagina 2 English: Explorer 10 page 3 and 4, Explorer 11 page 5. Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11 Internet Explorer 10 Con l introduzione

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS COMPATIBILE CON - COMPATIBLE WITH LP14/20/30 SCHEDA - MOTHERBOARD 512 E SW V5 2 IT COLLEGAMENTO A MURO DELLA CONSOLE LCD - CALDAIA Collegamento

Dettagli

comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione

comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione comunicare per essere communicate to be tagliabue sistemi per spazi ed eventi di comunicazione Dal 1985 Tagliabue Sistemi offre alle aziende la soluzione adatta alle più diverse esigenze di comunicazione:

Dettagli

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085 Kit trasmissione dati WIRELESS Kit for wireles data transmission Ref. 10085 MANUALE UTENTE aspetto componenti A Chiavetta USB per connesione al PC B Strumento rilavazione dati C Adattatore 1 Connettore

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy Italian Grinding Machine Retticatrici a portale con traversa mobile con mandrino orizzontale e universale Gantry Grinding machine with adjustable levelling rail with Horizontal and Universal spindle Pura

Dettagli

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Milano, 27 maggio 2012 Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Apre domani, lunedì 28 maggio, dalle ore 12, alla Fieramilanocity (via Gattamelata,

Dettagli

CUBE. Bench piano unico con contenitore di servizio Bench made by unique top on low service cabinet

CUBE. Bench piano unico con contenitore di servizio Bench made by unique top on low service cabinet Bench piano unico con contenitore di servizio Bench made by unique top on low service cabinet Scrivania con contenitore di servizio Desk on low service cabinet Scrivania con contenitore di servizio Desk

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE E-POSTER AD ORIENTAMENTO ORIZZONTALE ITA 2 Realizzazione del file PDF Funzioni Opzionali Realizzazione

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport.

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport. DIMA 555PRO Manuale Handbook Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx E-mail: supporto.race@dimsport.it E-mail: support.race@dimsport.it http://www.dimsport.it

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

Management software for remote and/or local monitoring networks

Management software for remote and/or local monitoring networks SOFTWARE SOFTWARE Software di gestione per reti di monitoraggio locali e/o remote Management software for remote and/or local monitoring networks MIDAs EVO 4 livelli di funzionalità che si differenziano

Dettagli

Your home comfort has a new shape. Find out how it works

Your home comfort has a new shape. Find out how it works Your home comfort has a new shape Find out how it works CUBODOMO allows you to manage and monitor your entire home s temperature, from WHEREVER YOU ARE CUBODOMO ti consente di gestire e monitorare la temperatura

Dettagli

Touch Panel PC. wall mounted

Touch Panel PC. wall mounted Touch Panel PC wall mounted Bello e bello grande Retroilluminazione a led, un idea brillante! è unico per la sua estetica widescreen da 15,4 e 19 ultrasottile, soli 2 cm di spessore, possiede una gamma

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

BDMPro Positioning Frame

BDMPro Positioning Frame 1 2 Di cosa si tratta La Morsa per BDMpro è uno strumento studiato per agevolare la lettura e la programmazione delle centraline con BDMpro. Vantaggi Grazie alla Morsa per BDMpro è possibile effettuare

Dettagli

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence Quadra Key Residence Aparthotel in Florence Ottimo per qualsiasi tipo di soggiorno, QUADRA KEY RESIDENCE, nasce nel Settembre 2006 e si amplia nel Gennaio 2008 per un totale di 58 appartamenti. Il residence

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè:

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Nearly half a century of productions have made us the ideal partner for your booth.that s way: 45 anni

Dettagli

Bologna Atlas Remote Center

Bologna Atlas Remote Center Bologna Atlas Remote Center G. Bruni 13/01/2011 Un po di storia 2-3 anni fa CMS chiede il finanziamento per la realizzazione di centri remoti di shift La CSN1 finanzia le sedi che hanno effettuato la richiesta

Dettagli

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131

group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS IEC 61131 group STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER IEC 61131 VT3 SOFTWARE DEVELOPMENT TOOLS CAN J1939 ISOBUS - ISO11783 1 STRUMENTO CANVIEW 3+ CANVIEW 3+ INSTRUMENT CLUSTER 2 SPECIFICHE TECNICHE

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre utilizzato per la creazione di foto digitali a colori ad alta defi nizione e per il rilevamento dei dati dimensionali. Per ogni lastra

Dettagli

Price List 2010. Listino Prezzi 2010.

Price List 2010. Listino Prezzi 2010. Price List 2010. Listino Prezzi 2010. APPLICAZIONI Design / HABITS studio Custodisce il tuo mondo con stile e discrezione. Takes care of your world with style and confidentiality. Hide. APPLICAZIONI SUPERVISORI

Dettagli

La taratura del monitor

La taratura del monitor La taratura del monitor Il computer I componenti 1 Monitor 2 Scheda madre 3 CPU (Mem. Principale) 4 RAM 5 Scheda Video 6 Alimentatore 7 DVD 8 Disco (Mem. Massa) 9 Mouse 10 tastiera La scheda video GPU

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia ENERBOX ENERBOX COS È ENERBOX è un inverter di tensione che converte la bassa tensione delle batterie in tensione monofase 230V alternata e stabilizzata. In presenza di rete o fonte d energia alternativa,

Dettagli

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com COMPANY PROFILE tecnomulipast.com PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI INDUSTRIALI DAL 1999 Design and manufacture of industrial systems since 1999 Keep the faith on progress that is always right even

Dettagli

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy Portable passive amplifier design by Made in Italy Amplificatore passivo portatile in ceramica per iphone. La forma è studiata per amplificare ed ottimizzare al meglio l uscita del suono. Dopo il successo

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic.

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH 1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAINOUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE 3 CHANNE4 SOUCES VOUME

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE E-POSTER AD ORIENTAMENTO ORIZZONTALE ITA 2 Introduzione Realizzazione del file PDF Funzioni Opzionali

Dettagli

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ ЗATEHEHИЯ I frangisole esterni sono studiati per ridurre il carico termico sugli edifici. In alcuni casi, specifiche leggi impongono il loro utilizzo.

Dettagli

LA SOLUZIONE PER I VOSTRI PROBLEMI

LA SOLUZIONE PER I VOSTRI PROBLEMI Conservatori serie MULTIPLUS I MULTIPLUS sono impianti studiati e realizzati da ACF per soddisfare l esigenza di quegli operatori che desiderino effettuare sia il ciclo di abbattimento-surgelazione sia

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli

Dispositivo USB per acquisizione video MM030 Sweex

Dispositivo USB per acquisizione video MM030 Sweex Dispositivo USB per acquisizione video MM030 Sweex Grazie per avere acquistato questo prodotto Sweex. Sweex dedica grande attenzione e cura alla qualità, affidabilità, funzionalità, durabilità e intuitività

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com

Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com cat_arial:layout 1 16-05-2007 7:36 Pagina 1 Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com cat_arial:layout 1 16-05-2007 7:36 Pagina

Dettagli

Replacement of hose carrier chain

Replacement of hose carrier chain 3 1. Bring the boom in horizontal position and make the extension completely retract. 2. Remove the rear panel. 3. Remove the front guard on the boom hood. 4. In case of machine with basket pre-arrangement,

Dettagli

3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS

3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS 3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS BIKEMI, BIKE SHARING MILANO Gestione: CLEAR CHANNEL Committenti: ATM, Azienda Trasporti Milanesi e Comune di Milano BIKEMI,

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Controllo elettronico centralizzato Domoticpool: tecnologia avanzata per la piscina

Controllo elettronico centralizzato Domoticpool: tecnologia avanzata per la piscina Controllo elettronico centralizzato Domoticpool: tecnologia avanzata per la piscina Centralised electronic control Domoticpool, advanced technology for pools Controllo elettronico centralizzato Domoticpool

Dettagli

design by Simone Micheli

design by Simone Micheli design by Simone Micheli EWALL interactive backlight acoustic panel Innovativo pannello con triplice funzione: complemento d arredo fonoassorbente in tessuto COEX, modulo interattivo progettato per assemblare

Dettagli

» N R U T A S R E V 20

» N R U T A S R E V 20 VERSATURN 20 versaturn Modulo cablato integrato a scomparsa girevole Built-in power retractable swiveling system VERSATURN È UN SISTEMA DI CABLAGGIO ELETTRICO E DATI MULTIFUNZIONE CORREDATO DA UN SISTEMA

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Unbounce Optimization

Unbounce Optimization Unbounce Optimization Alberto Mucignat Milano, 01 dicembre 2015 Doralab - Experience Design Company User Intelligence User Experience Design Business value 2 3 Full stack UX design Architettura dell informazione

Dettagli

flexstore s magazzino automatico per sezionatrici automatic storage system for beam saws

flexstore s magazzino automatico per sezionatrici automatic storage system for beam saws magazzino automatico per sezionatrici automatic storage system for beam saws magazzino automatico per sezionatrici automatic storage system for beam saws Il magazzino facile da usare che garantisce l ottimizzazione

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

SYMPHONY ENERGY MANAGER

SYMPHONY ENERGY MANAGER ADVANCED ENERGY MANAGEMENT Innovazione Il Symphony Energy Manager (SEM) rappresenta uno strumento altamente innovativo che nasce all interno del panorama tecnologico offerto dalla piattaforma Symphony.

Dettagli

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Fiorentino Il nostro biliardo in marmo Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Marmo Bianco Carrara selezionato in cava. Carrara white marble selected in the quarry. I panni di alta qualità sono disponibili

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 User satisfaction survey Technology Innovation 2010 Survey results Ricordiamo che l intervallo di valutazione

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Teatrino Elettrico Ceci n est pas une musique [live-media show]

Teatrino Elettrico Ceci n est pas une musique [live-media show] Teatrino Elettrico Ceci n est pas une musique [live-media show] richiesta tecnica (english below) -In caso di esibizione in spazio teatrale o di montaggio o di direzione del montaggio tecnico a carico

Dettagli

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling MULTIEDGE Range w.t. 6-60 mm (2/8 2 3/8 ) Macchina compatta e versatile, dalle poliedriche funzionalità, quali splaccatura, intestatura e smussatura di lamiere. Compact and versatile machine with a wide

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3 Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator StarTech ID: SATDOCK22RU3 The SATDOCK22RU3 USB 3.0 to SATA Hard Drive Duplicator Dock can be used as a standalone SATA hard drive duplicator,

Dettagli

ART & FRAME. BUBOLA e NAIBO. The Italian Frame

ART & FRAME. BUBOLA e NAIBO. The Italian Frame ART & FRAME BUBOLA e NAIBO The Italian Frame ART & FRAME ART & FRAME BUBOLAeNAIBO Art&Frame è una brochure studiata appositamente per i negozianti e le mostre d arredamento al fine di essere loro d aiuto

Dettagli

SALA CONVEGNI PALAZZO BRAMBILLA PAVIA

SALA CONVEGNI PALAZZO BRAMBILLA PAVIA SALA CONVEGNI PALAZZO BRAMBILLA PAVIA Corso Strada Nuova, 61 Nel cuore di Pavia è stata realizzata una Sala Convegni unica nel panorama italiano, per il livello di attrezzature tecnologiche adottate, al

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAIN OUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE3 CHANNE 4 SOUCES VOUME

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

SERVICE. di posa in opera. Specialized installation and services

SERVICE. di posa in opera. Specialized installation and services i nostri occhi sono lo strumento più efficace per cominciare bene un intervento Our eyes are the most effective instrument to start a job well il nostro cervello è la prima macchina che mettiamo in moto

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

MONITOR E TELECAMERE MONITOR AND CAMERAS

MONITOR E TELECAMERE MONITOR AND CAMERAS MONITOR E TELECAMERE MONITOR AND CAMERAS 1 KIT MONITOR E TELECAMERA MONITOR AND CAMERA KIT 27.0986.0000 7 MONITOR KIT - 32.0354.0000 Telecamera - Camera - 32.0356.0000 7 Monitor LCD - 26.1243.0000 Cavo

Dettagli

Gruppi Statici di Continuità Monofase/Monofase, ON-LINE, NORMA CEI 0-46

Gruppi Statici di Continuità Monofase/Monofase, ON-LINE, NORMA CEI 0-46 TELCAB CEI 0-16 La soluzione affidabile per la protezione degli ausiliari di Cabina. The reliable solution for MV/LV Substation auxiliaries protection. Focus telcab è un Sistema UPS On Line Doppia Conversione

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli