Componenti per l automazione pneumatica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Componenti per l automazione pneumatica"

Transcript

1 Componenti per l automazione pneumatica

2 Con il programma "DIDACTIC" Pneumax si propone di realizzare un pacchetto completo di moduli assemblabili su di un banco di simulazione. Il programma "DIDACTIC" è rivolto a scuole ed istituti ad indirizzo tecnico e lo scopo è quello di realizzare circuiti pneumatici ed elettropneumatici progettati e verificati a tavolino. I moduli, agganciabili al banco in modo pratico e sicuro, simulano le principali funzioni in uso nei circuiti pneumatici, valvole 5/2 bistabili, monostabili, finecorsa leva-rullo 3/2, elettrodistributori 5/2 ad uno o due solenoidi ecc. Ogni modulo è equipaggiato con i propri raccordi idonei per tubo Ø4. Sono connettibili l un l altro secondo qualsiasi tipo di schema. Sono previsti inoltre moduli relé con contatti in scambio, il modulo pulsanti con contatti Normalmente Chiusi ed Aperti per la realizzazione di sequenze con tecnica elettropneumetica. Sono inoltre previsti moduli equipaggiati con PLC ed isole di elettrovalvole connesse con tecnica multipolare e con Bus di campo ed infine moduli con regolatore elettronico proporzionale programmabile tramite tastierina. Un testo per l apprendimento teorico con esercizi accompagna il banco didattico. PNEUFLUID schemi pneumatici veloci Pneufluid è un programma intuitivo di disegno di schemi pneumatici con una completa libreria di simboli ed integrato il database di articoli del catalogo Pneumax. Il progettista potrà portare nel disegno i simboli dalla libreria, disegnare in modo veloce gli schemi tecnici, produrre automaticamente la distinta dei materiali impiegati e compilare il cartiglio. Sarà inoltre possibile associare ogni simbolo ad un articolo del catalogo Pneumax integrato, inserire la distinta base nel TM disegno, stampare o esportare il disegno informato DXF. FACILE DA SUBITO Schemi pneumatici professionali in pochi minuti. AMPIA LIBRERIA DI SIMBOLI Tutti i simboli grafici più comuni disegnati secondo la normativa ISO DATABASE ARTICOLI PNEUMAX Tutto il catalogo Pneumax a disposizione con una veloce interfaccia di ricerca per caratteristiche.

3 MODULI SINGOLI Batteria 2 valvole 5/2 bistabile DCTM-012 Pannello appendibile DCTM-001 Gruppo trattamento aria taglia 1 DCTM-005 Batteria di 4 valvole 5/2 monostabile DCTM-013 Cilindro D.E. Ø25 con regolatori di flusso e sensori magnetici DCTM-002 Pulsanti elettrici scatola DCTM-006 Modulo pulsanti pneumatici DCTM-014 Batteria E.V. serie Optyma-S con connessione multipolare DCTM-003 Canalina cavi elettrici DCTM-007 Modulo 2 valvole di scarico rapido DCTM-015 Binario DIN con morsettiera e relé DCTM-004 Distributore aria compressa DCTM-008 Modulo regolatori di flusso unidirezionali DCTM-016 fine corsa per cilindri Ø20 DCTM-011 inizio corsa per cilindri Ø20 DCTM-036 Cilindro D.E. Ø20 corsa 100 con regolatore di flusso DCTM-009 Modulo 2 selettori OR DCTM-017

4 Modulo pressostati DCTM-025 Valvola 5/2 monostabile DCTM-031 Modulo 2 selettori AND DCTM-018 Cilindro S.E. Ø25 corsa 50 con regolatore di flusso e sensore magnetico DCTM-026 Valvola 5/2 bistabile DCTM-032 Gruppo trattamento aria completo taglia 1 DCTM-021 Pannello operatore 5" a colori completo di cavi e software DCTM-027 PLC 18 ingressi digitali 12 uscite digitali completo di cavi e software DCTM-037 KIT pannello operatore + PLC completo di cavi e software DCTM-045 Mano di presa 180 DCTM-022 Batteria di elettrovalvole Optyma-S con connessione multipolare e modulo I/O. DCTM-029 Batteria E.V. serie Eco DCTM-033 Modulo 2 valvole di blocco bidirezionale DCTM-024 Modulo pulsanti elettropneumatici DCTM-030 Regolatore elettronico proporzionale taglia 1 DCTM-034 inizio corsa per cilindri Ø32 DCTM-010 fine corsa per cilindri Ø32 DCTM-035 Cilindro D.E. Ø32 corsa 100 serie Ecolight DCTM-023 Dispositivo antiripetitore DCTM-038

5 Banco Banco didattico con piano di lavoro verticale. Il piano di lavoro è costituito da una serie di barre piatte in acciaio sulle quali vengono applicati i moduli e il fissaggio è garantito da magneti. I moduli sono sganciabili ed agganciabili in maniera semplice e veloce. Molto pratico per la realizzazione di circuiti di qualsiasi tipo. Al banco sono anche agganciabili i pannelli kit in modo da non dovere smontare il lavoro eseguito e non ancora finito e riporlo nell apposito spazio sotto il banco per terminare il circuito nella lezione di laboratorio la volta successiva. Il banco è anche munito di cassettiera. A bordo viene fornito un alimentatore a 24 VDC/4A. DCTT-001 didactic Banco Senza cassettiera e alimentatore DCTT-002 Kit elettropneumatico Concepito per la realizzazione di circuiti elettropneumatici con tecnica a relé per la movimentazione in sequenza di almeno tre cilindri equipaggiati con sensori magnetici. Monta un isola di elettrovalvole a singolo e doppio solenoide con connessione multipolare, pulsantiera di comando, morsettiera e relé montati su binario DIN e gruppo trattamento aria in ingresso. DCTK-001 Kit pneumatico Concepito per realizzare circuiti pneumatici complessi per movimenti in sequenza di almeno tre cilindri. Sono muniti di manifold di valvole 5/2 a singolo e doppio comando pneumatico, pulsantiera di comando, sensori pneumatici di fine corsa, funzioni OR ed AND e gruppo trattamento aria in ingresso. DCTK-002 Kit governabile da PLC Concepito per realizzare circuiti governati da PLC per la movimentazione di tre cilindri di cui due lineari ed una mano di presa. Possibile trasformare segnali pneumatici liberati da fine corsa in segnali elettrici tramite l utilizzo di pressostati. Monta un isola di elettrovalvole a singolo e doppio solenoide pilotata da un sistema seriale. È possibile inserire nel kit, a richiesta,un regolatore elettronico proporzionale programmabile tramite tastierino. All ingresso è previsto un gruppo completo di trattamento aria. DCTK-003

6 S.p.A Lurano (BG) - Italia Via Cascina Barbellina, 10 Tel Fax D. DPL. 021/IT - 04/2012 PRINTED IN ITALY - 01/2013 A

Componenti per l automazione pneumatica

Componenti per l automazione pneumatica Componenti per l automazione pneumatica www.pneumaxspa.com Con il programma "DIDACTIC" Pneumax si propone di realizzare un pacchetto completo di moduli assemblabili su di un banco di simulazione. Il programma

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2 NEWS 67 Componenti per l automazione pneumatica Elettordistributori ISO5407-2 www.pneumaxspa.com Elettrodistributori ISO5407-2 Serie 2700 Generalità Nuova serie di elettrodistributori conformi alla normativa

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01 CATALOGO > Release 8.7 > Valvole ed elettrovalvole Serie 9 Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 5/ 5/3 vie CC CO Attacchi: G1/4 (taglia 1), G3/8 (taglia ), G1/ (taglia 3) Secondo Norme ISO 5599/1

Dettagli

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01 CATALOGO > Release 8.5 > Valvole ed Elettrovalvole Serie 9 Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 5/ 5/3 vie CC CO Attacchi: G1/4 (taglia 1), G3/8 (taglia ), G1/ (taglia 3) Secondo Norme ISO 5599/1

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Circuiti pneumatici. Prof. Luciano Scattolini

Circuiti pneumatici. Prof. Luciano Scattolini Circuiti pneumatici Circuiti pneumatici È un insieme di attuatori pneumatici comandati da valvole Lo scopo consiste nel trasformare energia pneumatica in energia meccanica Comando di cilindro a semplice

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie A

Elettrovalvole a comando diretto Serie A > Elettrovalvole Serie A CATALOGO > Release 8.6 Elettrovalvole a comando diretto Serie A / vie - 3/ vie NC e NO Monostabili - bistabili (con memoria magnetica) Attacchi M5 - G1/8 - R1/8 - cartuccia ø4

Dettagli

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SPD

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SPD it Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico modello MONO SPD Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale 02891240232 Sede Legale: Via Napoleone 22-37015

Dettagli

Speciale Settore Inchiostri Catalogo Rev. 01

Speciale Settore Inchiostri Catalogo Rev. 01 Speciale Settore Inchiostri Catalogo Rev. 01 Capitanio Airpumps Via Brigata Mazzini, 35/A 36016 Thiene (Vicenza) ITALY Tel. +39 0445 185.65.65 Fax. +39 0445 185.65.00 www.airpumps.it capitanio@airpumps.it

Dettagli

Simbologia pneumatica

Simbologia pneumatica Simbologia pneumatica Fonte/Sorgente di pressione E l alimentazione/alimentatore di ogni circuito pneumatico. È generalmente costituito da un compressore che comprime l aria all interno di un serbatoio.

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

PREMESSA AUTOMAZIONE E FLESSIBILITA'

PREMESSA AUTOMAZIONE E FLESSIBILITA' PREMESSA In questa lezione analizziamo i concetti generali dell automazione e confrontiamo le diverse tipologie di controllo utilizzabili nei sistemi automatici. Per ogni tipologia si cercherà di evidenziare

Dettagli

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB1 con persona a bordo

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB1 con persona a bordo DESCRIZIONE IMPIANTO Ascensore per auto a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche per traslazione di autovetture tra piani definiti a pantografo senza coperchio di chiusura fossa e CON PERSONA

Dettagli

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SP

Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico. modello MONO SP Macchina multifunzione monotesta a controllo numerico modello MONO SP Dal Prete Engineering S.r.l. N Registro Imprese : VR-1998-60155 - Cod. Fiscale 02891240232 Sede Legale: Via Napoleone 22-37015 S. Ambrogio

Dettagli

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave Accessori Serie 00 Presa diritta alimentazione PG9 00.F0.00.00 0 V SHIELD + NODO + UTILIZZI 00..00-0..00-00..08I - 00..6I Spina diritta per bus DeviceNet 00.M0.00.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie A

Elettrovalvole a comando diretto Serie A > Elettrovalvole Serie A Elettrovalvole a comando diretto Serie A CATALOGO > Release 8.4 / vie - 3/ vie NC e NO Monostabili - bistabili (con memoria magnetica) Attacchi M5 e G1/8 - cartuccia ø4 Le elettrovalvole

Dettagli

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB3 con persona a bordo

DESCRIZIONE IMPIANTO. IMPIANTO MONTAUTO A PANTOGRAFO Modello DUO BOX Mod. PB3 con persona a bordo DESCRIZIONE IMPIANTO Montauto a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche per traslazione di autovetture tra piani definiti a PANTOGRAFO, SENZA COLONNE SULLA PIATTAFORMA e CON PERSONA A BORDO

Dettagli

ITIS E. FERMI DESIO AREA DI PROGETTO D.M. 09/03/1994. Specializzazione: Meccanica

ITIS E. FERMI DESIO AREA DI PROGETTO D.M. 09/03/1994. Specializzazione: Meccanica ITIS E. FERMI DESIO AREA DI PROGETTO D.M. 09/03/1994 Specializzazione: Meccanica L area di progetto E nata dalla necessità di contribuire alla formazione dei nuovi profili professionali, indicati dal Ministero

Dettagli

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_1.doc 1/6 10/05/04

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_1.doc 1/6 10/05/04 AUTOMATION BUILDING A&B Automation Building - Via S.Rocco 7-005 Monza (MI) Telefax +39 39-00300----- cell. 335-68476 www.aandb.it E-mail: info@aandb.it Catalogo_A&B_Allegato 3_.doc /6 0/05/04 Automation

Dettagli

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI VALVOLE MACH Valvola di dimensioni ridotte ideale per le applicazioni nel settore dell'automazione industriale. Realizzata secondo le soluzioni della consolidata serie Mach, presenta il corpo in alluminio

Dettagli

39 Il linguaggio grafico a contatti

39 Il linguaggio grafico a contatti 39 Il linguaggio grafico a contatti Diagramma a contatti, ladder, diagramma a scala sono nomi diversi usati per indicare la stessa cosa, il codice grafico per la programmazione dei PLC con il linguaggio

Dettagli

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER)

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) Il moltiplicatore di pressione aria-aria è un dispositivo automatico che comprime l aria fornendo in uscita un flusso con pressione doppia rispetto a quella

Dettagli

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04 AUTOMATION BUILDING 2 2 A&B Automation Building - Via S.Rocco 27-20052 Monza (MI) Telefax +39 39-200300----- cell. 335-684726 www.aandb.it E-mail: info@aandb.it Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc /6 0/05/04

Dettagli

SPIDER MIXER. e il. Caratteristica principale è la flessibilità e semplicità installazione

SPIDER MIXER. e il. Caratteristica principale è la flessibilità e semplicità installazione SPIDER MIXER Lo Spider Mixer è una macchina in grado di lavorare in autonomia e studiata appositamente per migliorare semplificare le operazione di trasferimento del prodotto all interno della cantina.

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

Tekno Simop. Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi.

Tekno Simop. Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi. UNI EN ISO 900:2000 Modulo A Stazione di Alimentazione Il compito di questa stazione è quello di alimentare la catena produttiva di pezzi grezzi. I pezzi vengono caricati manualmente all interno della

Dettagli

Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale.

Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale. 2 Caratteristiche Tecniche Versione Elettropistone di Sicurezza (catenaccio in posizione di chiusura senza alimentazione) per il montaggio su porte dotate di fascia centrale. Quadro maniglia Quadro maniglia

Dettagli

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza. INDIRIZZO: manutenzione assistenza tecnica

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza. INDIRIZZO: manutenzione assistenza tecnica Tel. 0331635718 INDIRIZZO: manutenzione assistenza tecnica OPZIONE apparati,impianti e servizi tecnici industriali e civili DISCIPLINA: tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione PIANO DELLE

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE 1 POTENZA ED ENERGIA Conoscenze di fisica del primo biennio biennio Lettura di schemi elettrici di potenza e di comando per impianti industriali Uso di internet per ricerca materiali e cataloghi. Concetto

Dettagli

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. INTRODUZIONE Il sistema di controllo di processo modulare, Mod., costituisce una soluzione flessibile

Dettagli

Lotto 1. Scheda tecnica. Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa;

Lotto 1. Scheda tecnica. Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa; Lotto 1 Scheda tecnica Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa; IMPIANTO DISTRIBUZIONE GAS PURI Box bombole 1 box con

Dettagli

VA 420. Contatori economici per aria compressa e gas. Caratteristiche. Applicazioni

VA 420. Contatori economici per aria compressa e gas. Caratteristiche. Applicazioni PORTATA TERMICI/MASSICI VA 420 Contatori economici per aria compressa e gas Una soluzione pratica per una misura accurata del consumo di aria compressa e gas. La nuova serie di contatori VA 420 funziona

Dettagli

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM)

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Il Computer Integrated Manufacturing (CIM) è un metodo di produzione nel quale l'intero processo produttivo è controllato da un computer. Tipicamente, è composto

Dettagli

BASIC IMC IML QUADRI COMANDO FUNZIONI PRINCIPALI QUADRI COMANDO

BASIC IMC IML QUADRI COMANDO FUNZIONI PRINCIPALI QUADRI COMANDO QUADRI COMANDO FUNZIONI PRINCIPALI QUADRI COMANDO BASIC Regolazione bruciatore mono e bistadio Regolazione livello ON/OFF Nr.2 livellostato di sicurezza basso livello Nr. 1 livellostato PED di sicurezza

Dettagli

Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione

Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione Punteggio (Punti totali sul totale) 16/100 t max 180 min Contesto Lei ha il compito di montare la

Dettagli

ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S

ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S CONSIDERAZIONI GENERALI L adattatore principale D2BIN-M e quelli supplementari D2BIN-S sono la soluzione ideale per interfacciare ingressi diretti,

Dettagli

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 S.R.L. BANCO PROVA A TENUTA DISTRIBUTORE RUBINETTO Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 1 - Introduzione Costruttore: IDROTECNICA S.R.L. strada Canelli, 53/6A - 14049 Nizza Monferrato (AT) Italy Tel.

Dettagli

CariVert6000 CARICATORE AUTOMATICO PER BARRE PROFILATE

CariVert6000 CARICATORE AUTOMATICO PER BARRE PROFILATE Caricatori barre CariVert6000 CARICATORE AUTOMATICO PER BARRE PROFILATE Figura 1 ESEMPI DI PROFILI GESTIBILI Figura 2 Figura 3 Figura 4 Asservimenti per troncatrici e presse Macchina costituita da: magazzino

Dettagli

COMANDI PER CICLI. Ciclo: un insieme di operazioni (movimentazioni, ecc.) che evolvono secondo una sequenza prestabilita.

COMANDI PER CICLI. Ciclo: un insieme di operazioni (movimentazioni, ecc.) che evolvono secondo una sequenza prestabilita. COMANDI PER CICLI Ciclo: un insieme di operazioni (movimentazioni, ecc.) che evolvono secondo una sequenza prestabilita. Tipologie di comandi per cicli: 1. MANUALI o ARBITRARI : ogni azione della sequenza

Dettagli

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM Il computer è un apparecchio elettronico che riceve dati di ingresso (input), li memorizza e gli elabora e fornisce in uscita i risultati (output). Il computer è quindi un sistema per elaborare informazioni

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

Ricambi Industriali Verona di Spinale Michael via Palladio, 12 37020 San Pietro in Cariano, Verona - Partita Iva 03311930238 Tel. 045-6801804 Fax.

Ricambi Industriali Verona di Spinale Michael via Palladio, 12 37020 San Pietro in Cariano, Verona - Partita Iva 03311930238 Tel. 045-6801804 Fax. 1 B25 KIT COMPRESSORE 12 V. SEMPLIFICATO B27 KIT UGELLI GONFIAGGIO B28 TUBO SPIRALATO COMPLETO DI RACCORDI B30 PISTOLA SOFFIAGGIO B32 KIT DI PRELIEVO E SOFFIAGGIO CON TUBO SPIRALATO 10 M. RACCORDATO E

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

Montauto Marte - Marte CT

Montauto Marte - Marte CT Montauto Marte - Marte CT Caratteristiche Il sistema di elevazione elettro-idraulico è composto di pantografo e cilindri idraulici per la movimentazione di salita e di discesa della piattaforma. Il sollevatore

Dettagli

UM/22000. Operatori elettrici a 10 e 16 bar. Bobine a basso assorbimento (1,5W) Ampia gamma di sottobasi e accessori. Evidenziate le versioni a stock

UM/22000. Operatori elettrici a 10 e 16 bar. Bobine a basso assorbimento (1,5W) Ampia gamma di sottobasi e accessori. Evidenziate le versioni a stock Valvole 5/2 e 5/3 Azionamento elettrico e pneumatico Montaggio su sottobase ISO 5599- #, #2, #3, #4 Guarnizioni vulcanizzate con inserto in metallo Operatori elettrici a 0 e 6 bar Bobine a basso assorbimento

Dettagli

o l e o d i n a m i c a passion... for pressure

o l e o d i n a m i c a passion... for pressure passion... for pressure 2 1989 Nasce Oleodinamica O.D.M. come centro di racordatura di tubazioni PIRELLI (poi Parker-ITR) e componenti oleodinamici delle principali marche. 1995 Inizia la produzione di

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO NEWSLETTER N2 - I dispositivi elettronici posti a protezione degli operatori E stato indicato nella precedente newsletter che la sicurezza degli operatori in un contesto industriale è affidata a una catena

Dettagli

Generalmatic srl - Elettrovalvole norme ISO 1 2 3

Generalmatic srl - Elettrovalvole norme ISO 1 2 3 Page of 0 COMPONENTI PNEUMATICI ed OLEODINAMICI - AUTOMAZIONE INDUSTRIALE Via Rossini 0-005 LEGNANO (MI) - ITALY - Phone:+39.033.455647 - Fax:+39.033.45775 P.IVA (VAT):IT6763050 - www.generalmatic.com

Dettagli

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi La linea di contatto isolata SPEED rappresenta

Dettagli

CIM Computer Integrated Manufacturing

CIM Computer Integrated Manufacturing INDICE CIM IN CONFIGURAZIONE BASE CIM IN CONFIGURAZIONE AVANZATA CIM IN CONFIGURAZIONE COMPLETA DL CIM A DL CIM B DL CIM C DL CIM C DL CIM B DL CIM A Il Computer Integrated Manufacturing (CIM) è un metodo

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE IV. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE IV. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. (TECNOLOGIE E TECNICHE DELL'INSTALLAZIONE E DELLA MANUTENZIONE ) CLASSE IV Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici 1 0 SICUREZZA Normativa fondamentale sulla sicurezza

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA CLASSE 5H Docenti: Raviola Giovanni Moreni Riccardo Disciplina: Sistemi elettronici automaticih PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE COMPETENZE FINALI Al termine

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 5 I Disciplina: Sistemi automatici Docenti: Linguanti Vincenzo Gasco Giovanni PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE COMPETENZE

Dettagli

Valvole. Valvole di controllo della direzione (distributori) Caratteristiche costruttive: a cassetto ad otturatore (a sfera) (a pattino)

Valvole. Valvole di controllo della direzione (distributori) Caratteristiche costruttive: a cassetto ad otturatore (a sfera) (a pattino) Valvole Valvole di controllo della direzione (distributori) Caratteristiche funzionali: numero bocche numero posizioni tipo di azionamento Caratteristiche costruttive: a cassetto ad otturatore (a sfera)

Dettagli

Pinze per robotica TOX. Pinze per robotica, pinze per automazione, pinze fisse

Pinze per robotica TOX. Pinze per robotica, pinze per automazione, pinze fisse Pinze per robotica TOX Pinze per robotica, pinze per automazione, pinze fisse Pinze per robotica TOX Pinze per automazione TOX (Pinze fisse) Sistema kit modulare Il sistema kit modulare permette di adattare

Dettagli

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO A-k-0 Indice 1 Introduzione 3 Staffa semplice doppia - pesante 4 Staffa serie standard in polipropilene, poliammide antiestinguente, gomma o alluminio (staffa semplice) 5 Staffa serie standard: componenti

Dettagli

Elettrovalvole "OPTYMA32-S" Introduzione. Serie 2200

Elettrovalvole OPTYMA32-S Introduzione. Serie 2200 1 Introduzione Serie 2200 1 Serie 2200 Solenoide - Molla 2241.52.00.39.v v TENSIONE 02 = 24 VDC PNP Peso gr. 67 CODICE BREVE FUNZIONE "A" Caratteristiche di funzionamento Serie Elettrovalvole Solenoide

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI

INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI DL 1010B DL 1010D DL 1012Z KIT PER TRASFORMATORI E MOTORI KIT PER IL MONTAGGIO

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.2 7.2008 0694 a gas metano e GPL, camera aperta, accensione automatica a batteria Acquasprint Iono è lo scaldabagno a camera aperta per l installazione semplice e veloce

Dettagli

Indice. Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8

Indice. Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8 Indice Caratteristiche pag. 1 Capitolato tecnico pag. 3 Scheda tecnica pag. 4 Certificazioni pag. 7 Motori pag. 8 Rolltek rappresenta una sintesi efficace e innovativa di due prodotti: la tapparella avvolgibile

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA

TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA ECOENERG SRL Via 1 Maggio, 9 38089 Storo (TN) - Italy P.iva e C.f. 02160740227 TIPOLOGIA MACCHINE PER LA RUSTICATURA COMPOSIZIONE GRUPPI MODELLO G2 : A) 2 orizzontale

Dettagli

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO

SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO SISTEMA PER PEDINAMENTO wwwradionavit SISTEMA PER PEDINAMENTO Il Sistema per Pedinamento è un sistema integrato Hardware e Software per il supporto all attività di pedinamento e sorveglianza d uomini e

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg Questi generatori sono vere e proprie unità di vuoto autonome, in grado di asservire completamente un sistema di presa a depressione. Si distinguono

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI ISS IPSIA SILVIO CECCATO di MONTECCHIO MAGGIORE ( VI ) classe QUINTA A e B PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI Anno scolastico 2015/16 Materia: LABORATORI TECNOLOGICI ED ESERCITAZIONI Indirizzo :

Dettagli

Misuratore magnetico di portata FM-M

Misuratore magnetico di portata FM-M IS Misuratore magnetico di portata FM-M magnetico ITT Flygt Misuratore di portata FM-M Il misuratore magnetico di portata con elettronica a microprocessore serie FM-M è stato appositamente studiato, progettato

Dettagli

Inclinometro Omnidirezionale Modello 400B 401B

Inclinometro Omnidirezionale Modello 400B 401B Inclinometro Omnidirezionale Modello 400B 401B CARATTERISTICHE: CARATTERISTICHE TECNICHE: Stendalto s.r.l. Via Provinciale Est, 16 40053 Bazzano (BO) Italia Uff. tecnico-comm.: tel. 0 5 1-8 3 4 0 7 0 (r.a.)

Dettagli

Informazioni stampa. Nuovo concetto di controllo per la lavorazione dei metalli. Beckhoff alla EMO Pad. 25, Stand G33

Informazioni stampa. Nuovo concetto di controllo per la lavorazione dei metalli. Beckhoff alla EMO Pad. 25, Stand G33 EMO 2007 Pagina 1 di 5 Beckhoff alla EMO Pad. 25, Stand G33 Nuovo concetto di controllo per la lavorazione dei metalli In occasione della fiera EMO 2007, Beckhoff presenterà una nuova generazione di sistemi

Dettagli

Motori Lineari Industriali

Motori Lineari Industriali Motori Lineari Industriali Sistema puramente elettrico Liberamente posizionabili lungo l intera corsa Per posizionamenti precisi e rapidi Motori lineari tecnologicamente ad alta durata Classe di protezione

Dettagli

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail:

Dettagli

SISTEMA AUTOMATICO INTEGRATO DI CARICO-SCARICO PER BANCHINE. Il sistema Rollerkit Moveco, applicabile su motrici e su semirimorchi, consente,

SISTEMA AUTOMATICO INTEGRATO DI CARICO-SCARICO PER BANCHINE. Il sistema Rollerkit Moveco, applicabile su motrici e su semirimorchi, consente, SISTEMA AUTOMATICO INTEGRATO DI CARICO-SCARICO PER BANCHINE. Il sistema Rollerkit Moveco, applicabile su motrici e su semirimorchi, consente, in abbinamento ad una linea di accumulo, di movimentare carichi

Dettagli

ELEVATORI PER NASTRI

ELEVATORI PER NASTRI NASTRI TRASPORTATORI ELEVATORI PER NASTRI ELEVATORE CONTINUO A RIPIANI Per le esigenze di trasporto in verticale realizziamo elevatori verticali a piano fisso. Queste apparecchiature svolgono sia la funzione

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio. Classe 579

Parte 2: Istruzioni per il montaggio. Classe 579 Indice Pagina: Parte : Istruzioni per il montaggio. Classe 79. Parti componenti della fornitura........................................ Informazioni generali e sicurezze per il trasporto.............................

Dettagli

Caratteristiche. Caratteristiche. Applicazioni

Caratteristiche. Caratteristiche. Applicazioni Caratteristiche Sistema modulare; Comandi frontali di facile utilizzo e manutenzione; Batteria minipompe divisibili con comandi indipendenti; Sistema coassiale e monotubo con un unico componente; Portata

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti).

SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SCHEDA PRODOTTO CENTRALINA SCENARI (distribuiti). SC28D SC416D SC835D SC1635D Descrizione Dispositivo per l esecuzione di scenari sequenziali sul bus di comunicazione, realizzato per il settore dell automazione

Dettagli

DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO

DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Dissuasore di traffico Fisso (Fixed) J200. APPLICAZIONI: Delimitazioni permanenti di aree pedonali, parcheggi riservati, parcheggi per uffici, aree residenziali,

Dettagli

Apparecchiatura a 8 sensori per allineamento ruote autocarro DWA

Apparecchiatura a 8 sensori per allineamento ruote autocarro DWA Apparecchiatura a 8 sensori per allineamento ruote autocarro B A L A N C I N G M A C H I N E S DWA 4 5 0 T DWA 4 5 0 T caratteristiche generali Apparecchiatura a 8 sensori per allineamento ruote autocarro,

Dettagli

Gruppi Assemblati FRL Serie MX 3/1.50.01. Attacchi MX2: G3/8, G1/2, G3/4 - Attacchi MX3: G3/4, G1 Assemblaggio tramite morsetti rapidi

Gruppi Assemblati FRL Serie MX 3/1.50.01. Attacchi MX2: G3/8, G1/2, G3/4 - Attacchi MX3: G3/4, G1 Assemblaggio tramite morsetti rapidi CATALOGO > Release 8.6 > Gruppi assemblati Serie MX Gruppi Assemblati FRL Serie MX Attacchi MX2: G/8, G1/2, G/4 - Attacchi MX: G/4, G1 Assemblaggio tramite morsetti rapidi»» Design compatto»» Ingombri

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

Serie 2000 Elettrodistributori 2 2.188

Serie 2000 Elettrodistributori 2 2.188 Serie 000 Elettrodistributori.188 Distributori 5/ Taglia 10 mm LINE Serie 100 Pneumatico - Molla 11c.5.00.19 Peso gr. 30 Pressione minima di pilotaggio bar Taglia Serie Distributori Pneumatico 100_IT mm

Dettagli

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa Bus EIB Sistema Bus Konnex EIB SERIE 90 EIB - LE PRINCIPALI FUNZIONI Termoregolazione Controllo costante luminosità Attivazioni via telecomando Attivazioni

Dettagli

Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv

Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv Introduzione...xiii Istruzioni per l uso...xiii File di supporto al libro... xiv Capitolo 1 Cosa serve per iniziare...1 Dove e come acquistare il materiale...1 Hacker elettronico...2 Strumentazione e materiali

Dettagli

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Servoazionamento Digitale TWIN-N, SPD-N www.parker.com/eme/it/twinn Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Breve panoramica Descrizione TWIN-N è una serie di servoamplificatori completamente digitali,

Dettagli

PLC Sistemi a Logica Programmabile

PLC Sistemi a Logica Programmabile PLC Sistemi a Logica Programmabile Prof. Nicola Ingrosso Guida di riferimento all applicazione applicazione dei Microcontrollori Programmabili IPSIA G.Ferraris Brindisi nicola.ingrosso @ ipsiaferraris.it

Dettagli

SCHEDA DI CONTROLLO MOTORE BRUSHLESS BBL_198

SCHEDA DI CONTROLLO MOTORE BRUSHLESS BBL_198 SCHEDA DI CONTROLLO MOTORE BRUSHLESS BBL_198 MANUALE D USO E DOCUMENTAZIONE DESCRIZIONE PAG. 1 CARATTERISTICHE E SPECIFICHE 1 SCHEMA A BLOCCHI 2 FUNZIONAMENTO E USO DISPOSITIVO 3 LAYOUT DISPOSITIVO 4 DESCRIZIONE

Dettagli

LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO

LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO CONOSCENZE Le principali cause di infortunio. La segnaletica antinfortunistica. I dispositivi di protezione individuali e collettiva. Regole di comportamento

Dettagli

Serie 1700 Taglia 2 3.27

Serie 1700 Taglia 2 3.27 Serie 1700.27 Serie 1700 Trattamento aria Filtro 17201c.s.t c CONNESSIONI A = G 1/4" B = G /8" SOGLIA DI FILTRAZIONE A = 5 s B = 20 C = 50 t TIPOLOGIA S = Scarico automatico Esempio: 17201A.B Filtro con

Dettagli

SCHEDA TECNICA TRABATTELLO MILLENIUM E MILLENIUM S

SCHEDA TECNICA TRABATTELLO MILLENIUM E MILLENIUM S TRABATTELLI E SCALE DI QUALITA' BAGNATICA (BG) - via delle Groane, 13 - tel. 035/681104 - fax 035/681034 SCHEDA TECNICA TRABATTELLO MILLENIUM E MILLENIUM S Trabattello professionale MILLENIUM è costituito

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN CONTROLLO ON-OFF CON CRITERI E METODOLOGIA

PROGETTAZIONE DI UN CONTROLLO ON-OFF CON CRITERI E METODOLOGIA TECNICO DELLE INDUSTRIE ELETTRONICHE Misura n.3 A.s. 2012-13 PROGETTAZIONE DI UN CONTROLLO ON-OFF CON CRITERI E METODOLOGIA Ipsia E. Fermi Catania Laboratorio di Sistemi 2012-13 mis.lab. n.2 Pag. 0 Controllo

Dettagli