ARGOSCAN Argo Software S.r.l. -

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ARGOSCAN Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -"

Transcript

1 1

2 Premessa... 3 Menù principale... 4 Sistema... 6 Assenze... 7 Stampa moduli di acquisizione...7 Modello Modello Modello Modello Acquisizione...12 Parametrizzazione...12 Acquisizione delle assenze...13 Appendice Aggiornamento tabella assenze...16 Librerie modulo scanner...17 Installazione...17 Configurazione...17 Compatibilità...18 stampanti...18 scanner

3 PREMESSA Il software ARGOSCAN è un accessorio del programma Argo Alunni e serve per la rilevazione delle assenze utilizzando un comune scanner piano. I modelli per la lettura vengono prodotti direttamente dal programma su carta comune A4; sono previsti quattro moduli diversi, a seconda se la scuola gestisce il rientro pomeridiano, o se si vuole l informazione dettagliata sull ora di ingresso in ritardo o di uscita anticipata, oppure no. Nel modello sono riportati gli alunni in ordine alfabetico e il docente annerirà il pallino dell assenza, del ritardo,.., in corrispondenza dell alunno interessato. Tramite un apposita funzione viene avviata l acquisizione. L immagine rilevata dallo scanner viene processata dal modulo ArgoScan e viene confrontata con un modello di base; una volta individuate le informazioni relative alle assenze, queste vengono restituite al software di segreteria (il salvataggio avviene direttamente nel database del programma Alunni).

4 MENÙ PRINCIPALE All avvio di ArgoScan si apre la videata che contiene il menù principale. Ogni funzione è accessibile attraverso questo menù. Le funzioni del programma sono: SISTEMA ASSENZE ALTRO Sono previsti tre pulsanti di accesso rapido per le seguenti funzioni: uscita dal programma stampa dei moduli di acquisizione acquisizione assenze a mezzo scanner 4

5 Se l utente ha la necessità di gestire più ordini scolastici (Istituti Comprensivi) dopo avere inserito le informazioni necessarie in Tabelle/Opzioni/Istituzioni Scolastiche, si attiverà, in alto a destra della maschera, un riquadro che consentirà all operatore di selezionare la tipologia di scuola cliccando sul pulsante. 5

6 SISTEMA Questa voce di menù raggruppa le due funzioni sotto specificate 1) CONFIGURA STAMPANTE E possibile selezionare la stampante in uso e, tramite il pulsante di Setup, impostare i parametri di stampa (qualità, orientamento, ). Nota bene: si suggerisce di utilizzare stampanti laser o inkjet di buona qualità; in ogni caso, per evitare problemi legati alla versione non aggiornata del driver della stampante in uso, si suggerisce di salvare la stampa in formato pdf e poi riprodurre il documento salvato. 2) ESCI DAL PROGRAMMA Uscita dal programma 6

7 ASSENZE Tramite questa voce di menù, si possono stampare i moduli e rilevare le assenze tramite scanner. Nota bene: si suggerisce di utilizzare stampanti laser o inkjet di buona qualità; in ogni caso, per evitare problemi legati alla versione non aggiornata del driver della stampante in uso, si suggerisce di salvare la stampa in formato pdf e poi riprodurre il documento salvato. Stampa moduli di acquisizione Si accede al pannello di scelta della classe o delle classi. E possibile selezionare direttamente la classe nel pannello di destra, eventualmente filtrando l elenco classi per uno specifico indirizzo (basta selezionare la descrizione dell indirizzo nel pannello di sinistra). Per la selezione multipla di più classi si può operare in uno dei seguenti modi: - si seleziona la prima classe del gruppo, poi, tenendo premuto il tasto Shift di sinistra, con il mouse si clicca sull ultima classe del blocco; 7

8 - se le classi desiderate non sono contigue, si seleziona la prima classe del gruppo, poi, tenendo premuto il tasto Ctrl di sinistra, con il mouse si clicca sulle altre classi desiderate; Dopo aver cliccato su OK, il programma visualizza la seguente schermata Per l acquisizione delle assenze sono previsti quattro modelli diversi, da utilizzarsi secondo le necessità della scuola. MODELLO 1 (solo mattina senza orario ritardo/uscita) E un modello che può essere utilizzato dalle scuole che non prevedono rientro pomeridiano; è possibile specificare il numero di ore di ritardo o di permesso. 8

9 Dettaglio del modello: 1, 2 area per la gestione della data (giorno e mese) 3 l indicazione della classe (codice a barre) 4 indicazione dell alunno (codice a barre) 5 colonna per l inserimento dell assenza 6 colonna per la gestione del ritardo 7 spazio per la firma (sigla) del docente che rileva l assenza o il ritardo 8 area per indicare l ora di ritardo e/o di uscita anticipata 9 indicazione dell eventuale uscita anticipata 10 spazio per la firma (sigla) del docente che rileva l uscita anticipata 11 avvenuta giustificazione (in fase di acquisizione, l operatore segnerà come giustificata l assenza del giorno prima) E un modello che può essere utilizzato dalle scuole che non prevedono rientro pomeridiano; è possibile specificare il numero di ore di ritardo o di permesso. MODELLO 2 (solo mattina con riporto dell orario ritardo/uscita) E un modello che può essere utilizzato dalle scuole che non prevedono rientro pomeridiano; sono previste delle caselline dove riportare l ora esatta di ingresso o di uscita. Il dato non viene rilevato dallo scanner, ma si ricorda che il modello può essere utilizzato per costituire il registro di classe (retro). 9

10 Dettaglio del modello: 1, 2 area per la gestione della data (giorno e mese) 3 l indicazione della classe (codice a barre) 4 indicazione dell alunno (codice a barre) 5 colonna per l inserimento dell assenza 6 colonna per la gestione del ritardo 7 ora ingresso e spazio per la firma (sigla) del docente che rileva l assenza o il ritardo 8 indicazione dell eventuale uscita anticipata 9 ora di uscita e spazio per la firma (sigla) del docente che rileva il permesso 10, 11 giustificazione (in fase di acquisizione, l operatore segnerà come giustificata le assenza dei giorni indicati) MODELLO 3 (mattina e pomeriggio senza orario ritardo/uscita) E un modello che può essere utilizzato dalle scuole che hanno un orario articolato con lezioni mattutine e rientri pomeridiani; analogament come per il modello 1, si può specificare il numero di ore di ritardo o di permesso. 10

11 Dettaglio del modello: 1, 2 area per la gestione della data (giorno e mese) 3 l indicazione della classe (codice a barre) 4 indicazione dell alunno (codice a barre) 5 colonna per l inserimento dell assenza (mattutina) 6 colonna per la gestione del ritardo(mattutino) 7 ora ingresso/uscita anticipata (mattina) 8 colonna per la gestione del permesso (mattutino) 9 colonna per l inserimento dell assenza (pomeridiana) 10 colonna per la gestione del ritardo(pomeridiano) 11 ora ingresso/uscita anticipata (pomeriggio) 12 colonna per la gestione del permesso (pomeridiano) 13 giustificazione (in fase di acquisizione, l operatore segnerà come giustificata le assenza dei giorni indicati) MODELLO 4 (mattina e pomeriggio con riporto dell orario ritardo/uscita) E un modello che può essere utilizzato dalle scuole che non prevedono rientro pomeridiano; sono previste delle caselline dove riportare l ora esatta di ingresso o di uscita. Il dato non viene rilevato dallo scanner, ma si ricorda che il modello può essere utilizzato per costituire il registro di classe (retro). 11

12 Dettaglio del modello: 1, 2 area per la gestione della data (giorno e mese) 3 l indicazione della classe (codice a barre) 4 indicazione dell alunno (codice a barre) 5 colonna per l inserimento dell assenza (mattutina) 6 colonna per la gestione del ritardo (mattutino) 7 area per indicare l ora di ritardo (il dato non viene letto) 8 colonna per la gestione del permesso (mattutino) 9 area per indicare l ora di uscita (il dato non viene letto) 10 colonna per l inserimento dell assenza (pomeridiana) 11 colonna per la gestione del ritardo (pomeridiano) 12 area per indicare l ora di ritardo (il dato non viene letto) 13 colonna per la gestione del permesso (pomeridiano) 14 area per indicare l ora di uscita (il dato non viene letto) 15 avvenuta giustificazione (in fase di acquisizione, l operatore segnerà come giustificata le assenze indicate nel campo note) Acquisizione PARAMETRIZZAZIONE 12

13 Nella pagina di acquisizione, tramite il pulsante il programma consente l accesso alla schermata di parametrizzazione. L operatore può impostare i parametri per la sensibilità di lettura delle caselle annerite e può optare per la registrazione automatica delle giustificazioni. Soglia di sensibilità nella lettura L evidenziazione dell errore è necessaria in quanto il programma non può distinguere, autonomamente, una eventuale macchia sul modulo rispetto ad una casella annerita in modo parziale. (Esempi di percentuale di annerimento del 95% e del 30%) L utente ha la possibilità di definire, a priori, la percentuale minima di annerimento delle caselle tramite l apposito pulsante (in alto), in modo da prestabilire quale deve essere la tolleranza nella lettura (di default fissata al 50%). Giustificazione automatica assenze Nel momento in cui viene rilevata una giustificazione, il programma evidenzia l evento all operatore, attendendo da questi la conferma della giustificazione per le singole assenze. Si può optare però per una velocizzazione del salvataggio delle letture effettuate, pertanto l utente può decidere se gestire in modo automatico la giustificazione. Importante: in ogni caso il meccanismo di giustificazione delle assenze avverrà solo se ci sono assenze singole continuative; negli altri casi il meccanismo di giustificazione automatica non può scattare e verrà data evidenza all utente, nel pannello di riepilogo, con una iconcina gialla( ). ACQUISIZIONE DELLE ASSENZE Tramite la procedura Curriculum/Assenze/Acquisizione tramite scanner Si seleziona il tipo di modello utilizzato e si clicca sull icona che avvia l acquisizione ( ). 13

14 Al termine della lettura viene visualizzata, nel riquadro in alto, la classe, con il riepilogo. Nel caso in cui si utilizzi uno scanner a caricamento multiplo verranno visualizzate tutte le classi lette, su più righe. Nel riquadro in basso viene evidenziato il dettaglio del risultato della lettura, relativo alla classe selezionata. Importante: quando per un alunno viene rilevato un evento (assenza, ritardo, permesso), il sistema elimina, in fase di salvataggio, eventuali dati già presenti in archivio per il giorno in oggetto. La funzione di acquisizione assenze, in questa prima versione, prevede un massimo di 30 alunni a classe. 14

15 Area superiore Vengono riportate le informazioni relative alla classe, sezione, indirizzo/sede, totale alunni, e giorno (rilevato dal modulo di acquisizione). Errori: se sono stati rilevati errori in fase di acquisizione, l evento viene segnalato all utente con la visualizzazione di una particolare iconcina rossa. Un difetto nella marcatura dell assenza (ad esempio, la casellina è stata annerita in modo parziale) viene evidenziato sia nel riquadro in alto che nel dettaglio degli alunni della classe. Può anche verificarsi un errore nella lettura del codice a barre relativo ad uno o più alunni. Il sistema è dotato di una funzione di correzione automatica, ma è bene verificare la corrispondenza tra alunni e assenze. Riepilogo: viene visualizzato un riepilogo degli elementi che sono stati acquisiti, suddivisi per assenze, ritardi, permessi, sia mattutini che pomeridiani. Confermato: per poter procedere con il salvataggio è necessario che l operatore clicchi sulla relativa casella. Vuol dire che i dati letti dallo scanner vengono accettati come validi. Naturalmente, una volta verificato il corretto funzionamento della procedura, si può optare per confermare in modo rapido tutte le caselline. Area inferiore Il programma, selezionata la classe, propone in basso la visualizzazione degli alunni in ordine alfabetico. A fianco vengono riportate le assenze (o permessi/ritardi). Il programma evidenzia i casi in cui si sono verificati errori nella lettura, invitando l operatore a confrontare i dati con quanto riportato nel modulo cartaceo, ed eventualmente, apportare le dovute correzioni. Quando l alunno giustifica un assenza precedente, il docente annerisce la casellina a destra della riga e in fase di acquisizione il programma evidenzia l evento. L operatore può accedere, tramite il pulsante a fianco, all elenco delle assenze da giustificare e quindi memorizzare l avvenuta giustificazione. Si ricorda, comunque, che è possibile attivare la funzione di giustificazione automatica, cioè, se viene annerita la casellina della giustificazione, il programma giustifica automaticamente tutte le assenze (solo se continuative). 15

16 APPENDICE Aggiornamento tabella assenze Affinché i dati siano correttamente interpretati, è necessario specificare, nella tabella Tipi di assenza (tabelle/generiche della scuola) del programma Alunni, specificare, quale codice il programma deve associare alle letture effettuate a mezzo scanner. In altri termini, ogni evento (assenza, ritardo, permesso) rilevabile con lo scanner deve avere una corrispondenza nella tabella delle assenze, in modo univoco. Gli eventi rilevabili con lo scanner sono: Assenza mattutina Uscita anticipata mattutina Ritardo mattutino Per le scuole che prevedono il rientro pomeridiano (che quindi utilizzano i modelli 3 e 4 vedi la sezione relativa alla stampa dei moduli), occorre anche specificare i seguenti eventi: Assenza pomeridiana Uscita anticipata pomeridiana Ritardo pomeridiana 16

17 Librerie modulo scanner INSTALLAZIONE La funzione di installazione delle librerie (OpenRecog) è automatica e avviene contestualmente alla fase di installazione del programma. L intervento da parte dell operatore è ridotta al minimo, va solo confermata la directory di destinazione del programma. CONFIGURAZIONE Dopo aver proceduto con l installazione, viene visualizzata una icona, in basso a destra, che indica il corretto funzionamento del Modulo OpenRecog, ed inoltre serve per consentire l eventuale accesso alla pagina di configurazione (tramite doppio click). Questa operazione non è normalmente necessaria, in quanto in automatico viene rilevato il driver dello scanner e vengono fissate le impostazioni per una corretta lettura. 17

18 Facendo doppio click sull icona, viene richiesto l inserimento di una password che serve ad impedire l accesso a personale non autorizzato (occorre inserire 12345). Anche qui l azione dell operatore è minima; potrà modificare in ogni momento i driver dello scanner in uso, aumentare o ridurre la risoluzione e intervenire sulla profondità di colore. Non è necessario modificare gli altri dati (dimensioni foglio, Impostazioni avanzate e Modalità di trasferimento), né intervenire sulle altre pagine (Plugins, Modelli, Info, Console). Compatibilità STAMPANTI Non sono stati rilevati problemi di incompatibilità con stampanti; naturalmente si sono prese in considerazione stampanti laser o inkjet di buona qualità. 18

19 In ogni caso, per evitare problemi legati alla versione non aggiornata del driver della stampante in uso, si suggerisce di salvare la stampa in formato pdf e poi riprodurre il documento salvato. SCANNER Il sistema di rilevazione è stato predisposto per funzionare con qualsiasi scanner e non risultano, al momento, incompatibilità specifiche. I test sono stati effettuati, in modo massivo, utilizzando i seguenti dispositivi: Hp 5590 (caricamento multiplo), Epson Perfection V100 Photo (foglio singolo). 19

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Sommario Premessa... 3 Installazione... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software sul Palmare... 4 Uso del programma...

Dettagli

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Collegarsi al sito www.portaleargo.it cliccare sul link Argo ScuolaNext inserire nome utente e password oppure entrare nel sito www.itcsavi.it cliccare sul

Dettagli

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente aggiornato all ultima versione disponibile dal relativo sito:

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Requisiti minimi: PRODUZIONE, FIRMA E PUBBLICAZIONE DELLA PAGELLA ELETTRONICA CON ALUNNI WINDOWS PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Argo Alunni Windows aggiornato alla versione più recente. Adobe PDF CREATOR,

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI. MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012

REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI. MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012 REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012 INDICE 1. Accesso alla propria area riservata 2 2. I menu Registri 3 3. Spiegazioni dettagliate dei Registri 4 4. Videata

Dettagli

REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI. MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012

REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI. MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012 REGISTRO ELETTRONICO SPAGGIARI MANUALE OPERATIVO PER I DOCENTI Rev. 00 del 21/11/2012 INDICE 1. Accesso alla propria area riservata 2 2. I menu Registri 3 3. Spiegazioni dettagliate dei Registri 4 4. Videata

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

MASTERCOM REGISTRO ELETTRONICO DI CLASSE

MASTERCOM REGISTRO ELETTRONICO DI CLASSE MASTERCOM REGISTRO ELETTRONICO DI CLASSE L indirizzo internet per accedere al registro di classe attraverso Mozilla Firefox è: https://82.185.224.202/registro/index.php Si utilizza in due modalità: orario

Dettagli

SCUOLANEXT 2.0: Registro Unico

SCUOLANEXT 2.0: Registro Unico SCUOLANEXT 2.0: Registro Unico Da questa versione, il programma Scuolanext consente di operare tutte le attività attinenti la gestione del registro di classe e personale, in un ambiente unico (senza mai

Dettagli

Guida Rapida Registro Elettronico

Guida Rapida Registro Elettronico Guida Rapida Registro Elettronico (per il corretto funzionamento della procedura si raccomanda di svolgere le Operazioni Preliminari indicate alla fine del documento presente) Ogni professore, dotato di

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Utilizzo procedura «Scuola»

Utilizzo procedura «Scuola» Studio Filippo Albertini Cattolica (RN) Utilizzo procedura «Scuola» prontuario d uso rev. 1.7 Rimini, 12 settembre 2012 Il programma: funzionalità e caratteristiche Permette di stampare il registro di

Dettagli

- DocFinance Manuale utente

- DocFinance Manuale utente Interfaccia - DocFinance Manuale utente Installazione interfaccia. L interfaccia - DocFinance viene installata tramite il pacchetto di Setup, che permette di lanciare la console di configurazione automatica

Dettagli

Axios RE App. Installazione. ios. Android

Axios RE App. Installazione. ios. Android Axios RE App Installazione ios È possibile scaricare ed installare la app direttamente dallo store ufficiale App Store, dove verrà pubblicato ogni successivo aggiornamento. Android È possibile scaricare

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni QG Gestione Assenze Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni Le voci principali che permettono l inserimento delle assenze sono: Inserimento per Classe Inserimento

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1

GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 GUIDA OPERATIVA PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ONLINE ARGO SCUOLANEXT GUIDA N.1 I.C. «Pio Fedi» Grotte S. Stefano a.s2014-2015 Indice Guida n.1 Istruzioni per l accesso al portale Accesso al portale Pag.

Dettagli

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature -

PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale. - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - PowerDIP Software gestione presenze del personale aziendale - Guida rapida all inserimento dei nominativi e delle timbrature - Installazione e operazioni preliminari. E necessario innanzitutto scaricare

Dettagli

ARGO SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

ARGO SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 2 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO GUIDA RAPIDA NON UFFICIALE ALL USO BASILARE DEL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO Premessa. per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso - Dirigente Scolastico. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 11

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso - Dirigente Scolastico. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 11 Scrutinio Web Manuale d uso - Dirigente Scolastico Versione 1.2.0 del 12-12-2011 Pagina 1 di 11 Sommario PREMESSA... 3 Requisiti minimi... 3 USO DEL PROGRAMMA... 4 Blocco / Sblocco Voti dello Scrutinio...

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE COORDINATORE Pagina 1 Accesso al sistema Per entrare nel registro elettronico, il docente apre il browser di accesso ad Internet e può accedere

Dettagli

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE Release 2. 2013 Prof.ssa Luisa Raggi Indice Ambiente di lavoro: Pulsanti/caselle principali e Gestione firme Ambiente di lavoro:

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente RILEVA LIGHT Manuale dell Utente 1. COME INSTALLARE RILEVA LIGHT (per la prima volta) NUOVO UTENTE Entrare nel sito internet www.centropaghe.it Cliccare per visitare l area riservata alla Rilevazione Presenze.

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Autorizzazioni Kronos Web

Autorizzazioni Kronos Web Autorizzazioni Kronos Web Inserimento Richieste All apertura la funzione si presenta così: Da questa funzione è possibile inserire le mancate timbrature e le richieste di giustificativi di assenza o autorizzazione.

Dettagli

MANUALE UTENTE Fiscali Free

MANUALE UTENTE Fiscali Free MANUALE UTENTE Fiscali Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della ComputerNetRimini. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

SW Legge 28/98 Sommario

SW Legge 28/98 Sommario SW Legge 28/98 Questo documento rappresenta una breve guida per la redazione di un progetto attraverso il software fornito dalla Regione Emilia Romagna. Sommario 1. Richiedenti...2 1.1. Inserimento di

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI 1 GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI Introduzione Dal 24 ottobre è possibile per i consulenti effettuare l installazione e la configurazione del nuovo applicativo

Dettagli

Voti finali e Scrutini

Voti finali e Scrutini Voti finali e Scrutini Premessa La gestione Scrutini è ora completamente integrata dentro RE. Sono previste diverse funzioni applicative, dall inserimento dei voti proposti alla gestione dello scrutinio

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET 1) OPERAZIONI PRELIMINARI PER LA GESTIONE BUDGET...1 2) INSERIMENTO E GESTIONE BUDGET PER LA PREVISIONE...4 3) STAMPA DIFFERENZE CAPITOLI/BUDGET.10 4) ANNULLAMENTO BUDGET

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ELETTRONICO

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ELETTRONICO ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL REGISTRO ELETTRONICO Le procedure che verranno di seguito illustrate devono essere di norma eseguite in classe durante le ore di lezione, ma possono essere eseguite da qualsiasi

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Wireless nelle Scuole

Wireless nelle Scuole Wireless nelle Scuole Note Tecniche Aggiornate al 04/12/2013 La presente Nota sostituisce la precedente in quanto contiene nuovi aggiornamenti Accesso al sistema Le Istituzioni scolastiche che vogliono

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Luglio 2013 INDICE A) INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO... 2 AGGIORNAMENTO STAND ALONE/SERVER... 2 AGGIORNAMENTO CLIENT... 4 B) ELENCO MODIFICHE...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

SCUOLANEXT 2.0 Guida alla gestione del Registro Unico

SCUOLANEXT 2.0 Guida alla gestione del Registro Unico SCUOLANEXT 2.0 Guida alla gestione del Registro Unico Le Guide Sinteticheiche Novità introdotte Da questa versione, il programma Scuolanext consente di operare tutte le attività attinenti la gestione del

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF Come da disposizioni di inizio stagione, alcune Delegazioni provinciali hanno richiesto la trasmissione dei referti arbitrali solo tramite fax o tramite mail.

Dettagli

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte.

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte. I TUTORI Indice Del Manuale 1 - Introduzione al Manuale Operativo 2 - Area Tutore o Area Studente? 3 - Come creare tutti insieme i Tutori per ogni alunno? 3.1 - Come creare il secondo tutore per ogni alunno?

Dettagli

RE Genitori e Alunni

RE Genitori e Alunni RE Genitori e Alunni Premessa Alcune delle funzionalità prima presenti in SISSIWEB sono state trasferite nella più accattivante interfaccia di RE, tra queste ci sono quelle legate al rapporto scuola famiglia

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb Fabio Cannone Consulente Software Settembre 2014 email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb BIBLIO è il software per la catalogazione e la gestione del prestito dei libri adottato

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 1 Avvio del software e schermata principale Aprire una pagina Web e digitare l indirizzo nell apposita

Dettagli

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni.

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. GESTIONE SCRUTINI SEGRETERIA - DOCENTI Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. Per quanto riguarda il personale Docente

Dettagli

Aggiornamento Argo Alunni v. 5.6.0 - Esportazione dati Frequenza2

Aggiornamento Argo Alunni v. 5.6.0 - Esportazione dati Frequenza2 Aggiornamento Argo Alunni v. 5.6.0 - Esportazione dati Frequenza2 Con questo aggiornamento viene completata la nuova funzione di esportazione dati verso il Sidi La nuova funzione è accessibile tramite

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI AMBIENTE SCUOLE PLUS Ottobre 2012 GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI Prof. Lenzi Massimo Ottobre 2012 www.massimolenzi.com 1 IL REGISTRO ELETTRONICO PREMESSA Il registro del professore è strettamente

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione.

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione. CARICO ORDINI (disponibile solo in applicazioni SERVER) Con la funzione Ordini si potranno consultare e caricare i file ordini ricevuti tramite e-mail o scaricabili dal sito del fornitore, in modo da visualizzare

Dettagli

Pagina 1 di 16. Manuale d uso 626 VISITE MEDICHE

Pagina 1 di 16. Manuale d uso 626 VISITE MEDICHE Pagina 1 di 16 Manuale d uso MANUALE D USO 626 Visite Mediche Copyright GRUPPO INFOTEL s.r.l.- Via Strauss 45 PBX 0828.302200 Battipaglia (SA) Windows e Ms-Word sono marchi registrati dalla Microsoft Corporation

Dettagli

Manuale UniScan 1.3.0

Manuale UniScan 1.3.0 Manuale UniScan 1.3.0 1. INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO... 1 1.1 INSTALLAZIONE... 1 1.1.1 PRE-REQUISITI PER L INSTALLAZIONE... 1 1.2 PRIMO UTILIZZO... 2 1.3 RICARICA SCANNER... 2 1.4 MODIFICA IMPOSTAZIONI

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti

Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti Modulo 5 Gestione del corso docente: i compiti 5.1 Assegnazione e correzione di compiti preimpostati All interno del corso il docente, l insegnante può impostare o assegnare dei compiti, che gli studenti

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Argo DidUp. Vi troverete nel portale Argo da dove potete lanciare l applicativo <Argo DidUp>

Argo DidUp. Vi troverete nel portale Argo da dove potete lanciare l applicativo <Argo DidUp> Argo DidUp Per lanciare la nuova applicazione basta aprire il browser Mozilla FireFox e digitare nella barra indirizzi www.portaleargo.it oppure entrare nel nostro sito www.isisvoltaaversa.gov.it cliccare

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Dicembre 2010 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 INSTALLAZIONE DELL

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

GESTIONE ASSENZE. All interno della funzione Assenze si trovano le seguenti funzioni:

GESTIONE ASSENZE. All interno della funzione Assenze si trovano le seguenti funzioni: GESTIONE ASSENZE La gestione delle assenze si trova direttamente nel menu iniziale che comparirà nel lato destro dopo la login da parte del dipendente. All interno della funzione Assenze si trovano le

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO:

BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO: BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO: Nella schermata iniziale del 'Registro Elettronico' inserire 'Nome utente', 'Password' e premere 'Accedi'. Inizialmente Nome utente=proprio cognome con caratteri in minuscolo,

Dettagli

SIAC-SORESA. Guida alla gestione ordini su Portale Enti

SIAC-SORESA. Guida alla gestione ordini su Portale Enti SIAC-SORESA Guida alla gestione ordini su Portale Enti Sommario Introduzione alla gestione ordini... 4 Menù Ordini... 4 Inserimento di un nuovo ordine... 4 Carico... 4 Dati di testata... 5 Carico da Articoli...

Dettagli

AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale

AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale 1 - Come Accedere a Nuvola 2 - Home Page Area Docente 3 - Come Modificare il proprio Profilo 4 - Come Modificare la propria Password 5 -

Dettagli

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 (CLASSI NON CAMPIONE) Prova nazionale 2010 11 1 A.S. 2010 11 Pubblicato

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Argo Netbook. Off-line

Argo Netbook. Off-line Argo Netbook Off-line Manuale d Installazione e d uso del prodotto Versione 2.2.0 del 04-04-2012 Sommario Premessa... 3 Installazione di Argo Netbook Off-line... 3 Requisiti minimi per l installazione:...

Dettagli

7.4 Estrazione di materiale dal web

7.4 Estrazione di materiale dal web 7.4 Estrazione di materiale dal web Salvataggio di file Salvataggio della pagina Una pagina web può essere salvata in locale per poterla consultare anche senza essere collegati alla Rete. Si può scegliere

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME -

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME - Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME - Indice PREMESSA... 2 1 ISCRIZIONE AGLI APPELLI... 3 2 BACHECA ISCRIZIONI... 10 3 BACHECA ESITI...

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE Introduzione Benvenuto nella guida all uso della sezione ecommerce di shop.libripertutti.it/coop dove è possibile ordinare i tuoi testi scolastici e seguire lo stato del tuo ordine fino all evasione. si

Dettagli

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 Versione aggiornata il 02 Aprile 2012 SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 PREREQUISITI *** ACCERTARSI CON L ASSISTENZA DI AVERE INSTALLATO LE ULTIME IMPLEMENTAZIONE/CORREZIONI

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT).

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT). RE ON/OFF-LINE Questa innovativa APP consente di lavorare sul Registro Elettronico sempre ed ovunque, sia dai PC presenti nelle classi sia dal tablet Windows o netbook posseduti dal docente. La modalità

Dettagli