Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione"

Transcript

1 rilasciato il 7 settembre 21 Studi e Analisi presenta elaborazioni e indagini prodotte dal Centro Studi nei suoi ambiti d interesse Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione luglio 21 a cura di Angela Signorelli Torna a crescere - a luglio - il ricorso alla Cassa Integrazione, sia a livello nazionale che nella nostra provincia. Un risultato determinato soprattutto dal forte aumento - sia rispetto a giugno, sia in confronto a un anno fa - della componente straordinaria, ma a cui contribuisce anche la Cassa Ordinaria: nel comparto manifatturiero dell Area Milanese si interrompe infatti - per la prima volta dopo sei mesi - il trend decrescente iniziato dopo il picco registrato a dicembre 29. I settori più in difficoltà risultano il metalmeccanico, il chimico e il tessile. Centro Studi Andrea Fioni Responsabile Maria Grazia De Maglie Macroeconomia e terziario Valeria Negri Macroeconomia e industria Angela Signorelli Area sociale e mercato del lavoro Segnali positivi arrivano invece dalle statistiche sui licenziamenti, il cui numero - nei primi sette mesi di quest anno - si è ridotto, nell Area Milanese, del 3% rispetto al corrispondente periodo del 29.. Anche il tasso di disoccupazione sembra dare, nel mese di luglio, indicazioni di lieve miglioramento della situazione nel nostro Paese rispetto ai valori dei mesi precedenti, mentre negli altri Paesi Europei e negli Usa la disoccupazione rimane sostanzialmente invariata su livelli più elevati. Tel. segreteria: Centro Studi Assolombarda 1

2 rilasciato l 8 settembre 21 1 Cassa Integrazione Guadagni in provincia di Secondo quanto comunicato dall Inps ( nel mese di luglio le ore autorizzate di CIG Ordinaria, in provincia di, hanno quasi raggiunto la quota di 2 milioni, in aumento rispetto a giugno 21 (+63%) ma in diminuzione rispetto al mese di luglio dello scorso anno (-52%). A livello nazionale i tassi di variazione sono rispettivamente +2% e -49%. La CIG Straordinaria è cresciuta maggiormente rispetto a quella Ordinaria: nella provincia di ha registrato una crescita del 17% rispetto al mese precedente e del 24% rispetto a luglio dello scorso anno. Anche a livello nazionale si è registrato un aumento, ma più contenuto. I tassi di variazione sono rispettivamente +26% e +178%. Per quanto riguarda la CIG in deroga, le ore utilizzate a luglio 21 risultano in diminuzione rispetto al mese precedente (-21%) e in aumento rispetto a un anno fa (+23%). Analogo andamento si registra a livello nazionale, dove i tassi di variazione sono rispettivamente -3% e +114%. Complessivamente il ricorso alla Cassa Integrazione appare in ripresa (rispetto a giugno, a +47%, in +1%), più in linea con i livelli dello stesso periodo dello scorso anno (rispetto a luglio 29, +6% a, +28% in ). Grafico 1 - Andamento mensile CIGO - Ore totali lug9-lug lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Centro Studi Assolombarda 2

3 rilasciato l 8 settembre 21 Grafico 2 - Andamento mensile CIGS - Ore totali lug9-lug lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Grafico 3 - Andamento mensile CIG in deroga - Ore totali lug9-lug lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Centro Studi Assolombarda 3

4 rilasciato l 8 settembre 21 Grafico 4 - Contributo al monte ore complessivo mensile di CIGO, CIGS e CIG in deroga - gen6- lug ORDINARIA STRAORDINARIA DEROGA gen-6 feb-6 mar-6 apr-6 mag-6 giu-6 lug-6 ago-6 set-6 ott-6 nov-6 dic-6 gen-7 feb-7 mar-7 apr-7 mag-7 giu-7 lug-7 ago-7 set-7 ott-7 nov-7 dic-7 gen-8 feb-8 mar-8 apr-8 mag-8 giu-8 lug-8 ago-8 set-8 ott-8 nov-8 dic-8 gen-9 feb-9 mar-9 apr-9 mag-9 giu-9 lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug Grafico 5 - Variazioni percentuali, congiunturali e tendenziali, della CIG ( e ) 25% Variazione % rispetto GIUGNO 21 2% 17% 15% 1% 5% % -5% -1% 25% 2% 15% 63% 47% 26% 2% 1% -3% -21% CIG ordinaria CIG straordinaria CIG in deroga TOTALE Variazione % rispetto LUGLIO 29 24% 178% 114% 1% 5% 23% 6% 28% % -5% -52% -49% -1% Fonte: ns. elaborazioni su dati INPS Centro Studi Assolombarda 4

5 rilasciato l 8 settembre 21 Tabella 1 - Ore di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria, Straordinaria, in Deroga e Totale autorizzate nel mese in provincia di luglio Industria Ordinaria Edilizia Totale Industria Edilizia Straordinaria Artigianato Commercio Settori vari Totale Industria Edilizia Deroga Artigianato Commercio Settori vari Totale Totale Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria nell Area Milanese I dati riportati in questo paragrafo risultano dall elaborazione effettuata dal Centro Studi Assolombarda delle richieste di Cassa Integrazione Ordinaria presentate all apposita Commissione Provinciale e da questa autorizzate. Il riferimento temporale è alla data di riunione della Commissione. Le differenze rispetto ai dati di fonte Inps riportati nel precedente paragrafo sono riconducibili al diverso riferimento territoriale e settoriale: - il territorio considerato è all Area Milanese, costituita dalle province di, Lodi e Monza Brianza (territorio di competenza di Assolombarda). - i settori considerati - identificati dal contratto applicato - sono in parte manifatturieri (esclusa l edilizia) e in parte del terziario, e sono n particolare: o alimentari e affini; o chimiche e affini (comprese gomma e materie plastiche); o meccaniche e metallurgiche (cemento, vetro, ceramica e laterizi); o tessile e abbigliamento; o legno; o pelli e cuoio; o materiali da costruzione (compresi gli installatori di impianti); o cartarie, poligrafiche, editoriali; o altre (trasporti, servizi collettivi, spettacolo, ospitalità turismo, industrie varie). * * * Nel mese di luglio l apposita Commissione Provinciale ha autorizzato - nell Area milanese - circa 1.3. ore di CIG Ordinaria, in aumento rispetto al dato di giugno 21 (+36%). Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il ricorso alla CIG Ordinaria è sensibilmente inferiore (-6%). La CIG Ordinaria risulta in crescita, rispetto al mese di giugno 21, per l industria metalmeccanica, per l industria chimica e per l industria tessile: solo nel settore alimentare il dato segna un rallentamento. Centro Studi Assolombarda 5

6 rilasciato l 8 settembre 21 Tabella 2 - Ore di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria autorizzate nel mese dall apposita Commissione Provinciale (più le eventuali residue dei mesi precedenti) luglio Alimentari e affini Chimiche e affini (=) Meccaniche e metallurgiche (^) Tessili e abbigliamento Legno Pelli e cuoio Materiali da costruzione (+) Cartarie, poligrafiche, editoriali Altre (-) Totale fino a 15 dip dip dip dip. e oltre (=) Comprese gomma e materie plastiche (+) Cemento, vetro, ceramica e laterizi (^) Compresi gli installatori di impianti (-) Trasporti, servizi collettivi, spettacolo,ospitalità,turismo e industrie varie Fonte: Assolombarda Grafico 6 - Andamento mensile CIGO - Ore autorizzate lug9-lug Area Milanese lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Fonte: Assolombarda - Nota: nel mese di agosto la Commissione non si riunisce. Centro Studi Assolombarda 6

7 rilasciato l 8 settembre 21 Grafico 7 - Andamento mensile CIGO per settore lug9-lug ind. metalmeccanica ind. chimica lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug ind. tessile ind. alimentare lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Fonte: Assolombarda - Nota: nel mese di agosto la Commissione non si riunisce. 3 Licenziamenti Segnali positivi anche dai dati sui licenziamenti: nei primi sette mesi del 21 sono stati complessivamente 2.6, circa il 3% in meno di quelli registrati tra gennaio e luglio 29. Tabella 3 - Numero di licenziamenti richiesti e concordati o attuati unilateralmente Licenziamenti richiesti Licenziamenti concordati o attuati unilateralmente gen-lug gen-lug gen-lug gen-lug Alimentari e affini Chimiche e affini (=) Meccaniche e metallurgiche (^) Tessili e abbigliamento Legno Materiali da costruzione (+) Cartarie, poligrafiche, editoriali Altre (-) Doppio inquadramento Totale fino a 15 dip dip dip dip. e oltre (=) (^) Comprese gomma e materie plastiche Compresi gli installatori di impianti (+) Cemento, vetro, ceramica e laterizi (-) Trasporti, servizi collettivi, spettacolo,ospitalità,turismo e industrie varie Fonte: ns. elaborazioni su dati Gruppi Merceologici Assolombarda (dati provvisori) Centro Studi Assolombarda 7

8 rilasciato l 8 settembre 21 Grafico 8 - Numero COMPLESSIVO di licenziamenti per riduzione del personale - lug9-lug lug-9 ago-9 set-9 ott-9 nov-9 dic-9 gen-1 feb-1 mar-1 apr-1 mag-1 giu-1 lug-1 Fonte: Assolombarda 4 Disoccupazione Il tasso di disoccupazione in, nel mese di luglio 21, è pari a 8,4%, inferiore alla media europea (1%) e al livello americano (9,5%). Il dato del mese di luglio, in, è simile al livello registrato nel mese precedente, ma appare in crescita rispetto allo stesso dato registrato nei mesi di luglio degli anni precedenti. Tabella 4 - Tassi di disoccupazione nei principali paesi dell area EURO (serie destagionalizzata) lug9-lug lug ago set ott nov dic gen feb mar apr mag giu lug Francia 9,5 9,6 9,7 9,8 9,8 9,8 9,9 9,9 9,9 9,9 9,9 1, 1, Germania 7,6 7,6 7,6 7,5 7,5 7,4 7,3 7,3 7,2 7,1 7, 6,9 6,9 7,9 7,8 8,1 8,3 8,3 8,4 8,3 8,4 8,6 8,6 8,6 8,5 8,4 Regno Unito* 7,8 7,8 7,8 7,8 7,8 7,7 7,9 7,9 7,9 7,8 7,8 - - Spagna 18,4 18,7 19, 19, 19, 19, 19,1 19,2 19,5 19,7 2, 2,2 2,3 USA 9,4 9,7 9,8 1,1 1, 1, 9,7 9,7 9,7 9,9 9,7 9,5 9,5 Area Euro 9,6 9,7 9,8 9,8 9,8 9,8 9,9 9,9 1, 1, 1, 1, 1, *I dati del Regno Unito, per i mesi di giugno 21 e luglio 21, non sono disponibili Fonte: Eurostat Centro Studi Assolombarda 8

9 rilasciato l 8 settembre 21 Grafico 9 - Andamento dei tassi di disoccupazione nei principali paesi dell area EURO (serie destagionalizzata) - lug4-lug Francia Germania Regno Unito Spagna USA Area Euro 2, , 1, 9,5 8,4 6,9 5 3 lug-4 lug-5 lug-6 lug-7 lug-8 lug-9 lug-1 Fonte: Eurostat Glossario Tasso di disoccupazione: il tasso di disoccupazione rappresenta la percentuale di persone disoccupate rispetto al totale della forza lavoro, basata sulla definizione dell ILO (International Labour Office). Le forze lavoro corrispondono al numero totale di persone impiegate e disoccupate. Le persone disoccupate comprendono le persone tra i 15 e i 74 anni che: - non sono occupate durante la settimana di riferimento; - sono disponibili a lavorare entro le due settimane successive all intervista; - hanno effettuato un azione attiva di ricerca del lavoro nelle quattro settimane che precedono l intervista o inizieranno un lavoro entro tre mesi dalla data dell intervista. I dati presenti in questo rapporto sono destagionalizzati CIGO (Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria): è prevista in caso di sospensione o riduzione dell attività produttiva dovuta ed eventi temporanei non imputabili all imprenditore o ai lavoratori o determinati da situazioni temporanee di mercato. CIGS (Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria): è prevista quando l azienda si trova in una delle seguenti condizioni: ristrutturazione, riorganizzazione, conversione, crisi aziendale, procedure concorsuali. CIG in deroga (Cassa Integrazione Guadagni in deroga): è un intervento di integrazione salariale a sostegno di imprese o lavoratori non destinatari della normativa sulla Cassa Integrazione Guadagni. Centro Studi Assolombarda 9

Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione

Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione Rilasciato il 19 giugno 212 Studi e Analisi presenta elaborazioni e indagini prodotte dal Centro Studi nei suoi ambiti d interesse Cassa Integrazione, licenziamenti e disoccupazione maggio 212 a cura di

Dettagli

Nota sul mercato del lavoro Ore autorizzate di CIG (Milano, Monza Brianza, Lodi), Cigo (aziende associate), disoccupazione (Italia, altri paesi).

Nota sul mercato del lavoro Ore autorizzate di CIG (Milano, Monza Brianza, Lodi), Cigo (aziende associate), disoccupazione (Italia, altri paesi). Nota sul mercato del lavoro Ore autorizzate di CIG (Milano, Monza Brianza, Lodi), Cigo (aziende associate), disoccupazione (Italia, altri paesi). In sintesi Le ore di Cassa Integrazione Guadagni autorizzate

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE GENNAIO Confindustria Monza e Brianza

INDAGINE CONGIUNTURALE GENNAIO Confindustria Monza e Brianza INDAGINE CONGIUNTURALE GENNAIO Confindustria Monza e Brianza Indagine congiunturale flash, condotta mensilmente su un campione rappresentativo di imprese associate a Confindustria Monza e Brianza, rileva

Dettagli

GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010

GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010 GLI INDICATORI DI CRISI IN FRIULI VENEZIA GIULIA CIG: DATI INPS E ERGONET MARZO 2010 maggio 2010 La presente scheda è stata curata da Roberta Molaro, esperta dell Agenzia regionale del lavoro della Regione

Dettagli

Cassa integrazione guadagni

Cassa integrazione guadagni Cassa integrazione guadagni 2007 Servizio statistica giugno 2008 Servizio statistica REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34100 Trieste telefono: 040 3773593 fax: 040 3773578

Dettagli

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni L ANDAMENTO OCCUPAZIONALE IN PROVINCIA DI TREVISO di Maurizio Rasera VICINI ALLA FINE? Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni 2007-2010 2007 2008 2009 2010 Var. ass. 2010-2007 Popolazione

Dettagli

Mercato del lavoro. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015

Mercato del lavoro. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 3 febbraio 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI

IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI IL MERCATO DEL LAVORO IN PIEMONTE: ALCUNI DATI SULLA CRISI Sommario 1. Gli avviamenti al lavoro...5 2. Le cessazioni dei rapporti di lavoro... 13 3. Le trasformazioni dei rapporti di lavoro... 19 4. La

Dettagli

Nota di commento ai dati sulla Cassa Integrazione Guadagni. IV trimestre 2016 e Anno 2016

Nota di commento ai dati sulla Cassa Integrazione Guadagni. IV trimestre 2016 e Anno 2016 Nota di commento ai dati sulla Cassa Integrazione Guadagni IV trimestre 2016 e Anno 2016 Fonte: Inps La pluralità dei soggetti con cui l Inps entra in contatto fa dell Istituto un centro di documentazione

Dettagli

Congiuntura economica

Congiuntura economica Congiuntura economica Mercato del lavoro Dati regionali III Trimestre 2016 2 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA 2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Presidenza Servizio della Statistica regionale Viale Trento,

Dettagli

Capitolo 3 - Mercato del lavoro

Capitolo 3 - Mercato del lavoro 3 - MERCATO DEL LAVORO 3.1. Forze di lavoro Come ogni anno in questo capitolo vengono forniti i principali indicatori aggregati riguardanti il fronte occupazionale desunti dalle rilevazioni Istat sulle

Dettagli

Previsioni (variazioni %)

Previsioni (variazioni %) Previsioni (variazioni %) 1 dollari per barile; 2 livelli; 3 valori percentuali Elaborazioni CSC su dati Eurostat, Fmi, Cpb, TR Elaborazioni CSC su dati Fmi Paesi Emergenti: Pil (variazione % e peso sul

Dettagli

Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese

Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese 30 Gennaio 2009 Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese Novembre 2008 L Istituto nazionale di statistica comunica i risultati della rilevazione sull occupazione, gli orari di lavoro e le retribuzioni

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2014

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2014 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 214 I dati relativi al III trimestre 214 mostrano qualche segnale di miglioramento nel mercato del lavoro della provincia

Dettagli

Comunicato Stampa 5 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Maggio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Gennaio - Maggio 2016

Comunicato Stampa 5 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Maggio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Gennaio - Maggio 2016 Comunicato Stampa 5 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Maggio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Gennaio - Maggio 2016 Elaborazione UIL su fonte INPS PRESENTAZIONE Maggio 2016,

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 23 maggio Aprile CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di aprile i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 38,4% degli occupati dipendenti

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 29 agosto Luglio CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di luglio i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 47,3% degli occupati dipendenti

Dettagli

La cassa integrazione in provincia di Padova

La cassa integrazione in provincia di Padova La cassa integrazione in provincia di Padova Anno 2015 3 INDICE - Sintesi delle tendenze 4 Parte 1^ Totale provincia di Padova - Totale settori - 2005-2015 6 - Grafici di sintesi - Dinamiche per settori

Dettagli

NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA. La cassa integrazione nel Lazio nel mese di aprile 2011

NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA. La cassa integrazione nel Lazio nel mese di aprile 2011 NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA La cassa integrazione nel Lazio nel mese di aprile 2011 A cura di Giaime Gabrielli Giugno 2011 o Analisi e Finanza di Sviluppo Lazio 2 Si riduce nel periodo gennaio-aprile

Dettagli

NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA. La cassa integrazione nel Lazio nel mese di maggio 2011

NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA. La cassa integrazione nel Lazio nel mese di maggio 2011 NOTE DEL SERVIZIO ANALISI E FINANZA La cassa integrazione nel Lazio nel mese di maggio 2011 A cura di Giaime Gabrielli Giugno 2011 o Analisi e Finanza di Sviluppo Lazio 2 Si riduce nel periodo gennaio-maggio

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 2016

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 2016 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale PAVIA Luglio 216 Nella provincia di i dati del I trimestre 216 mostrano segnali positivi: l occupazione è in aumento e i saldi occupazionali

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010 IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Aprile 2010 a cura del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione della Provincia di Ravenna In questo nuovo numero continua l analisi dei dati relativi al mercato del lavoro

Dettagli

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE AGOSTO 2013

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE AGOSTO 2013 Coordinamento Generale Statistico attuariale CIG - Cassa Integrazione Guadagni Ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale REPORT MENSILE AGOSTO 2013 APPENDICE: Aggiornamento del tasso di

Dettagli

Osservatorio del Mercato del Lavoro

Osservatorio del Mercato del Lavoro Osservatorio del Mercato del Lavoro Settimana 8 14 ottobre 21 Sommario: Cig in Lombardia. Confronto tendenziale per settore di attività III trim 29 vs III trim 21. (Fonte: Inps) Cig Italia e Lombardia

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 24 ottobre Settembre CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di settembre i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 49,2% degli occupati

Dettagli

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2016

Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 2016 Sezione 2 Tendenze del mercato del lavoro a livello provinciale CREMONA Dicembre 216 Nel III trimestre 216 la situazione del mercato del lavoro in provincia di presenta ancora gravi segnali di debolezza:

Dettagli

NOTA SULL ANDAMENTO MENSILE DELLE RICHIESTE DI CASSA INTEGRAZIONE LUGLIO 2018

NOTA SULL ANDAMENTO MENSILE DELLE RICHIESTE DI CASSA INTEGRAZIONE LUGLIO 2018 NOTA SULL ANDAMENTO MENSILE DELLE RICHIESTE DI CASSA INTEGRAZIONE LUGLIO 218 Torino, 25 agosto 214 - a cura di Oscar Bianco Cisl Piemonte le seguenti analisi sono basate sui dati delle ore autorizzate

Dettagli

10.3. Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi.

10.3. Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi. 10.3 Nota informativa n. 6 del 19 novembre 2013 Analisi congiunturale 3 trimestre 2013 industria, artigianato, commercio e servizi. A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 19 dicembre 2013 Novembre 2013 CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di novembre 2013 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 51,1%

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 28 agosto Luglio CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di luglio i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 4% degli occupati dipendenti

Dettagli

Indagine trimestrale sul settore alberghiero high level

Indagine trimestrale sul settore alberghiero high level Studi e Analisi presenta elaborazioni e indagini prodotte dal Centro Studi nei suoi ambiti d interesse Indagine trimestrale sul settore alberghiero high level Primo trimestre 2008 a cura di Maria Grazia

Dettagli

S I N T E S I N O V E M B R E

S I N T E S I N O V E M B R E S I N T E S I N O V E M B R E 2 0 1 3 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di novembre il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 110,0 milioni, in aumento

Dettagli

Capitolo 3 Mercato del lavoro

Capitolo 3 Mercato del lavoro 3. MERCATO DEL LAVORO 3.1. Forze di lavoro Come ogni anno in questo capitolo vengono forniti i principali indicatori aggregati riguardanti il fronte occupazionale desunti dalle rilevazioni Istat sulle

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA IN LIGURIA - 8 luglio

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA IN LIGURIA - 8 luglio REGIONE LIGURIA GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA IN LIGURIA - 8 luglio 20 - L occupazione e la disoccupazione Perdura la situazione di difficoltà che si espande e non lascia immune nessuna realtà territoriale:

Dettagli

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza I dati sul comparto industriale manifatturiero cremonese del quarto trimestre 2014 vedono la ricomparsa

Dettagli

CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI

CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI CONVEGNO LE POLITICHE PER IL LAVORO IN TEMPO DI CRISI Mercato del Lavoro e Crisi Aziendali - I dati Confronto 1 Semestre 2009-1 Semestre 2010 Aggiornamento al 3 Trimestre 2010 Confronto anni precedenti

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 21 novembre Ottobre CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di ottobre i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 50,6% degli occupati

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 25 settembre Agosto CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di agosto i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 6% degli occupati dipendenti

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 INTERVENTI STRAORDINARI (CIGS)

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 INTERVENTI STRAORDINARI (CIGS) SINTESI MARZO 2014 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-5 Nel mese di marzo 2014 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 100,1 milioni, in aumento del +2,1% rispetto

Dettagli

Il Gruppo Metalmeccanico di Unindustria Reggio Emilia nel 2016

Il Gruppo Metalmeccanico di Unindustria Reggio Emilia nel 2016 Il Gruppo Metalmeccanico di Unindustria Reggio Emilia nel 2016 428 imprese metalmeccaniche 26.587 addetti nel 2016 COMPOSIZIONE BASE ASSOCIATIVA Grandi (> 250) 5% Medie (50 < 250) 21% Micro (< 10) 18%

Dettagli

S I N T E S I A G O S T O

S I N T E S I A G O S T O S I N T E S I A G O S T O 2 0 1 3 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di agosto il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 75,3 milioni, in aumento del

Dettagli

Nota di commento ai dati sulle ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni gennaio/ottobre 2016

Nota di commento ai dati sulle ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni gennaio/ottobre 2016 Nota di commento ai dati sulle ore autorizzate di Cassa Integrazione Guadagni gennaio/ottobre 2016 Fonte: Inps L Osservatorio Cassa Integrazione Guadagni Ore autorizzate prevede l elaborazione dei dati

Dettagli

Comunicato Stampa. 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO

Comunicato Stampa. 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO Comunicato Stampa 2 RAPPORTO UIL Anno 2016 Cassa integrazione Febbraio 2016 LA CASSA INTEGRAZIONE NELLA PROVINCIA DI COMO e LECCO Elaborazione UIL su fonte INPS PRESENTAZIONE Febbraio 2016, riparte la

Dettagli

Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori

Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori 30 aprile 2015 Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori Dopo il calo del mese di febbraio, a marzo 2015 gli occupati diminuiscono dello 0,3% (-59 mila) rispetto al mese precedente, tornando sul

Dettagli

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria I documenti di: quotidianosanità.it Quotidiano online di informazione sanitaria Dossier Documentazione legislativa Studi e ricerche Interventi e relazioni 23 aprile Marzo CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI

Dettagli

Nota informativa n maggio 2016

Nota informativa n maggio 2016 Nota informativa n. 6-13 maggio 2016 Analisi congiunturale 1 trimestre 2016 industria, artigianato, commercio e servizi A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di

Dettagli

Newsletter ARIFL - IO LAVORO

Newsletter ARIFL - IO LAVORO Newsletter ARIFL - IO LAVORO Numero 3 Settimana 20-26 Novembre 2009 Domanda di lavoro, il settore più sofferente è il manifatturiero. Un indagine Unioncamere Lombardia evidenzia l andamento della produzione

Dettagli

Flash Industria

Flash Industria 30 luglio 2015 Flash Industria 2.2015 Nel secondo trimestre 2015, sulla base dell indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato un incremento del +1,8 per cento rispetto al corrispondente

Dettagli

Il mercato del lavoro: Gli ammortizzatori sociali. Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat

Il mercato del lavoro: Gli ammortizzatori sociali. Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat Il mercato del lavoro: Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat Le forze di lavoro ed il tasso di attività.. 2 Gli occupati ed il tasso di occupazione. 4 Le persone in cerca

Dettagli

L'andamento della cassa integrazione in LIGURIA nel 2014.

L'andamento della cassa integrazione in LIGURIA nel 2014. 1 L'andamento della cassa integrazione in LIGURIA nel 214. A dicembre 214 le ore di cassa integrazione guadagni autorizzate in Liguria sono state 67.466, portando il totale dell anno a 16,1 milioni, valore

Dettagli

Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno 2013

Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno 2013 Il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria ed in Deroga Anno CIGO e CIGS e CIG in Deroga CIGO CIGS Il numero di ore di cassa integrazione ordinaria, straordinaria ed in deroga complessivamente

Dettagli

Febbraio 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori

Febbraio 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori 31 marzo 2015 Febbraio 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori Dopo la crescita del mese di dicembre e la sostanziale stabilità di gennaio, a febbraio 2015 gli occupati diminuiscono dello 0,2% (-44

Dettagli

SINTESI FEBBRAIO 2014

SINTESI FEBBRAIO 2014 SINTESI FEBBRAIO 2014 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI pagine 1-4 Nel mese di febbraio 2014 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 83,3 milioni, in aumento del +5,3%

Dettagli

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Giugno 2012 a cura del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione della Provincia di Ravenna

IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Giugno 2012 a cura del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione della Provincia di Ravenna SERVIZI PER L IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA IL MERCATO DEL LAVORO LOCALE Giugno 2012 a cura del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione della Provincia di Ravenna 1. L occupazione 1 nei comparti privati

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008

ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008 ANALISI CONGIUNTURALE TRIMESTRALE L ANDAMENTO ECONOMICO DELL INDUSTRIA IN BRIANZA II TRIMESTRE 2008 A partire dal primo trimestre 2008, l analisi congiunturale dell industria manifatturiera della Brianza

Dettagli

Il lavoro a Milano Milano locomotiva d Italia

Il lavoro a Milano Milano locomotiva d Italia Il lavoro a Milano Milano locomotiva d Italia 2006-2015 Andrea Fioni Gruppo tecnico Assolombarda, Cgil, Cisl e Uil 19 aprile 2016 1 I contenuti Le fonti... e il focus territoriale 2 Gli indicatori Indicatori

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Periodo di osservazione gennaio-marzo 2002 Anno V - n 2 giugno 2002 La nota congiunturale Confetra sul trasporto merci

Dettagli

DATI OCCUPAZIONALI - MESI DI GIUGNO E LUGLIO a cura di Marco Fotino

DATI OCCUPAZIONALI - MESI DI GIUGNO E LUGLIO a cura di Marco Fotino DATI OCCUPAZIONALI - MESI DI GIUGNO E LUGLIO 2015 a cura di Marco Fotino In questo articolo si illustrano e si analizzano i dati occupazionali provinciali relativi ai mesi di giugno e luglio 2015. I dati

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Periodo di osservazione gennaio-giugno 2002 Anno V - n 3 settembre 2002 La nota congiunturale Confetra sul trasporto merci

Dettagli

Elaborazione dati sul Mercato del Lavoro al 30 settembre 2011

Elaborazione dati sul Mercato del Lavoro al 30 settembre 2011 Proviinciia Massa Carrara Settore Formazione Professionale e Politiche del Lavoro Servizio Politiche del Lavoro Elaborazione dati sul Mercato del Lavoro al 30 settembre 2011 Rev.. 03 08 novembrre 2011

Dettagli

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2016)

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2016) Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (*) (Media ) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Gennaio 2017 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013)

LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e 3 trimestre 2013) LOMBARDIA: Andamento Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e Deroga per settori (confronto tra 2 e estre ) SETTORE MERCEOLOGICO meccaniche metallurgiche trasf. minerali Totale Metalmeccanici tessili

Dettagli

ANNO: 2015 ANNO: 2015

ANNO: 2015 ANNO: 2015 ORDINARIA TS UD FVG GO PN STRAORDINARIA TS UD FVG GO PN DEROGA TS UD FVG Attiv connesse con agric 0 0 legno 1.564 10.018 11.582 58.656 56.412 87.586 202.654 352 10.416 10.768 alimentari 1.826 41 1.867

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORE DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI AUTORIZZATE DALL'INPS Grazie alla cortese collaborazione dell'inps, siamo in grado di elaborare e pubblicare alcuni dati relativi al ricorso

Dettagli

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2015)

Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione. Guadagni in Liguria (*) (Media 2015) Note di sintesi sull andamento della Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (*) (Media ) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Gennaio 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

MONITORAGGIO DELLE CRISI AZIENDALI DEL TERRITORIO AL 31 DICEMBRE 2015

MONITORAGGIO DELLE CRISI AZIENDALI DEL TERRITORIO AL 31 DICEMBRE 2015 MONITORAGGIO DELLE CRISI AZIENDALI DEL TERRITORIO AL 31 DICEMBRE 2015 (a cura di Pietro Bellini e Marco Fotino) Il monitoraggio del Servizio Provinciale Istruzione, Formazione, Lavoro e Giovani Ufficio

Dettagli

Indagine Confindustria sul mercato del lavoro nel La lunga crisi continua: previsioni CSC per l Italia nel biennio

Indagine Confindustria sul mercato del lavoro nel La lunga crisi continua: previsioni CSC per l Italia nel biennio Indagine Confindustria sul mercato del lavoro nel 2011 La lunga crisi continua: previsioni CSC per l Italia nel biennio 2012-2013 Francesca Mazzolari Centro Studi Confindustria Numerosità del campione

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 28 gennaio 2014 Dicembre 2013 CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di dicembre 2013 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 51,1%

Dettagli

Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio

Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio Il lavoro a Milano Milano, 16 febbraio 2009 PRIMA PARTE Gli indicatori del mercato del lavoro DATI DI FONTI ESTERNE Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione Tasso di attività Occupazione per dimensioni

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA FEBBRAIO 2011 Attività economiche connesse con l'agricoltura... Estrazione minerali metalliferi e non... legno 2.999 1.541 4.540 alimentari 8.619 0 8.619 metallurgiche...

Dettagli

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE 2014 E MEDIA 2014

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE 2014 E MEDIA 2014 Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE E MEDIA Dicembre L'indice Istat del costo di costruzione di un fabbricato residenziale

Dettagli

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO Per l economia italiana si conferma la fase di rallentamento e si delinea in prospettiva una

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 25/11/2014. Le esportazioni del settore Orafo

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 25/11/2014. Le esportazioni del settore Orafo ago-11 ott-11 dic-11 feb-12 apr-12 giu-12 ago-12 ott-12 dic-12 feb-13 apr-13 giu-13 ago-13 ott-13 dic-13 feb-14 apr-14 giu-14 ago-14 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Vicenza Ad agosto 2014

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE: UN PROBLEMA CRESCENTE

CASSA INTEGRAZIONE: UN PROBLEMA CRESCENTE 458 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com CASSA INTEGRAZIONE: UN PROBLEMA CRESCENTE 17 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Che cos è la CIG La quantificazione del fenomeno Le

Dettagli

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Agosto 2009

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Agosto 2009 TP PT Per 9 Settembre 0 Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Agosto 0 Alla fine di agosto 0 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore relativamente alla sola

Dettagli

Valeria Negri, Centro Studi 21 settembre Speaker

Valeria Negri, Centro Studi 21 settembre Speaker Quale scenario per il 2017? La situazione economica attuale e le previsioni per le imprese Incontro «La nuova indagine retributiva Assolombarda, istruzioni per l'uso» Speaker Valeria Negri, Centro Studi

Dettagli

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero Rapporti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centro Studi nella sua attività di monitoraggio dell andamento economico Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel

Dettagli

Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco

Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Comunicato Stampa 11 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (novembre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Studio UIL - Servizio politiche attive e passive del lavoro UIL Nazionale

Dettagli

Il formato è quello di una raccolta di dati statistici esposti in maniera tabellare con riferimenti a periodi precedenti.

Il formato è quello di una raccolta di dati statistici esposti in maniera tabellare con riferimenti a periodi precedenti. Settore Servizi per l Impiego e Politiche Attive del Lavoro Servizio Crisi Aziendali Sintesi Statistica Anno 2014 In questa sintesi vengono riportati i dati afferenti le procedure di Cassa Integrazione

Dettagli

LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE

LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE 7 LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE La rilevazione campionaria sulle forze di lavoro viene condotta dall Istat a partire dal 1959 e costituisce la principale fonte statistica sul mercato del lavoro. Negli anni

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 26 febbraio Gennaio CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di gennaio i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 43,1% degli occupati

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Le dinamiche economiche provinciali nel 2010 Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Analisi dell andamento dell economia economia provinciale, attraverso i principali indicatori

Dettagli

Elena Porta. Ufficio Studi e Statistica Unioncamere Piemonte

Elena Porta. Ufficio Studi e Statistica Unioncamere Piemonte Elena Porta Ufficio Studi e Statistica Unioncamere Piemonte Indagini monografiche La trilogia delle Geografie: filone di analisi territoriali realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, che comprende

Dettagli

La Cassa Integrazione Guadagni

La Cassa Integrazione Guadagni La Cassa Integrazione Guadagni nelle MARCHE MESE DI AGOSTO 2012 Elaborazione Ires Marche su dati INPS 14 SETTEMBRE 2012 1 La Cassa Integrazione Guadagni nelle MARCHE Aggiornamento mese di AGOSTO 2012 (Elaborazione

Dettagli

ANNO: 2015 ANNO: 2015

ANNO: 2015 ANNO: 2015 ORDINARIA TS UD FVG GO PN STRAORDINARIA TS UD FVG GO PN DEROGA TS UD FVG Attiv connesse con agric 0 0 legno 1.564 10.018 11.582 58.656 56.412 87.586 202.654 352 10.416 10.768 alimentari 1.826 41 1.867

Dettagli

1. Il trend ( )

1. Il trend ( ) 1. Il trend (1995-2008) La Cassa Integrazione Guadagni costituisce un intervento di sostegno al reddito per lavoratori e aziende in difficoltà, garantendo al lavoratore un reddito sostitutivo della retribuzione.

Dettagli

Ore autorizzate agli Impiegati. Ore autorizzate agli Operai

Ore autorizzate agli Impiegati. Ore autorizzate agli Operai cassa integrazione Lombardia gennaio-ottobre 2013 e variazione percentuale 2013-2012 2012 (Gennaio-Ottobre) 2013 (Gennaio-Ottobre) variazione percentuale 2013-2012 agli agli Operai agli Operai autorizz.

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA

I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA STAGIONE 2015 (FONTE DATI: AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA UFFICIO TURISMO) Secondo le statistiche ufficiali sui movimenti turistici registrati nelle strutture

Dettagli

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE MAGGIO 2015

CIG - Cassa Integrazione Guadagni REPORT MENSILE MAGGIO 2015 Coordinamento Generale Statistico attuariale CIG - Cassa Integrazione Guadagni Ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale REPORT MENSILE MAGGIO 2015 APPENDICE: Aggiornamento del tasso di

Dettagli

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro operaio manifatturiero

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro operaio manifatturiero Rapporti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centro Studi nella sua attività di monitoraggio dell andamento economico Confronti internazionali sul costo orario del lavoro operaio

Dettagli

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio )

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio ) La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria ( 2012 2013) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Febbraio 2013 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un contributo che l Osservatorio

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Con il supporto del Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il

Dettagli

Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco

Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Comunicato Stampa 10 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (ottobre 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Studio UIL - Servizio politiche attive e passive del lavoro UIL Nazionale

Dettagli

L economia della Valle d Aosta

L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero Il miglioramento però ha interessato solo parte dell economia

Dettagli

Comunicato Stampa 7 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Luglio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Primi 7 mesi anno 2016

Comunicato Stampa 7 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Luglio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Primi 7 mesi anno 2016 Comunicato Stampa 7 RAPPORTO 2016 UIL del Lario Como-Lecco (Luglio 2016) LA CASSA INTEGRAZIONE nelle Province di Como e Lecco Primi 7 mesi anno 2016 Elaborazione UIL su fonte INPS PRESENTAZIONE I dati

Dettagli

Focus: Giugno Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina. Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA

Focus: Giugno Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina. Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA Focus: Giugno 2016 Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA QUADRO MACROECONOMICO La Cina è la seconda economia mondiale in termini di PIL a prezzi

Dettagli

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI

CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI 27 novembre 2012 Ottobre 2012 CONTRATTI COLLETTIVI E RETRIBUZIONI CONTRATTUALI Alla fine di ottobre 2012 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica corrispondono al 69,3%

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Sicilia

Bollettino Mezzogiorno Sicilia Bollettino Mezzogiorno 01 2016 Sicilia INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil 1.2 Occupazione e disoccupazione LE IMPRESE 2.1 Struttura e dinamica imprenditoriale

Dettagli

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Analisi congiunturale 2 trimestre 2010 industria, artigianato e commercio A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di Commercio

Dettagli