U.O. UMEE - (UNITÀ MULTIDISCIPLINARE ETÀ EVOLUTIVA)_

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "U.O. UMEE - (UNITÀ MULTIDISCIPLINARE ETÀ EVOLUTIVA)_"

Transcript

1 U.O. - (UNITÀ MULTIDISCIPLINARE ETÀ EVOLUTIVA)_ SEDE: VIA MARCELLO FEDERICI (palazzina ex GIL ) - ASCOLI PICENO RESPONSABILE U.O. - DOTT.SSA MARIA A. LONGO TEL 0736/ FAX 0736/ ORGANIZZAZIONE PERSONALE MEDICO E ALTRO PERSONALE Sono attive tre sedi : - sede principale (diagnostica e di presa in carico) è ubicata ad Ascoli Piceno, nella sede del Distretto, in Via Marcello Federici, palazzina ex Gil ( apertura lunedì sabato) ed è diretta da una neuropsichiatria infantile; l équipe consta di - una neuropsichiatra infantile (dirigente responsabile a tempo pieno) Dott.ssa Maria Antonietta Longo - una neuropsichiatria infantile a 28 ore di specialistica ambulatoriale Dott.ssa Carla Pasqualini - una dirigente psicologa a tempo pieno - una psicologa a tempo pieno in comune con UMEA - due psicomotricisti a tempo pieno - una logopedista a tempo pieno - una logopedista part-time - una insegnante di attività integrative a tempo pieno

2 - una assistente sociale in comune con Consultorio Familiare INFORMAZIONI GENERALI: MISSION PRESA IN CARICO DELLA DISABILITA E SALUTE MENTALE IN ETA EVOLUTIVA (0-18 ANNI) ESPRESSI A LIVELLO TERRITORIALE ALL INTERNO DEI CONTESTI FAMIGLIARI - SCOLASTICI SOCIALI ( OBIETTIVI DA RICONDURRE ALLA RETE DI ASSISTENZA TERRITORIALE PER LE CONDIZIONI DI FRAGILITÀ/ COMORBIDITÀ/ DISABILITÀ IN ETÀ EVOLUTIVA IN UNA OTTICA GLOBALE SOCIO-SANITARIA ) PUNTI DI FORZA - promuovere l integrazione dei minori disabili con azioni e progetti finalizzati all inserimento scolastico, extrascolastico e sociale (accesso diretto, tempi di attesa minimi e comunque in base ai bisogni valutati dell utenza, - garantire un azione specializzata, multidisciplinare attraverso la definizione di standard assistenziali e protocolli di valutazione e di cura al fine di ottenere il massimo recupero funzionale della disabilità e, ove possibile, la remissione del disturbo condividendo linee guida e protocolli di intervento anche con centri privati accreditati. - una quota significativa di non Disabili accede a valutazione specialistica (e successivamente multidisciplinare ) tramite CUP ( Disturbi dello sviluppo psichico, Dislessia ed altri Disturbi di Apprendimento, Disagio psicosociale )

3 ATTESA MINIMA PER ACCEDERE AL SERVIZIO : Visite specialistiche e/o multidisciplinari per soggetti con disabilità e /o con tutela sociale da alcuni gg Un mese; Presa in carico assistenziale (insegnante di sostegno, assistenza educativa, assistenza domiciliare) : immediata; Inizio trattamento riabilitativo: da alcuni mesi un anno dalla valutazione multidisciplinare; ULTERIORI INFORMAZIONI: Richieste con carattere di urgenza clinica e valutazione in DH o eventuale ricovero (epilessia, disturbi neurologici e/o psichiatrici ) sono indirizzate alla NPI, Pediatria, P.S. Ospedale Mazzoni AP Soggetti in carico riabilitativo e/o globale presso altri Centri di Riabilitazione ex art. 26 sono indirizzati ( per pregressi accordi di programma) ai suddetti Centri per i bisogni assistenziali, scolastici, educativi;

4 Prestazioni erogate Visite neuropsichiatriche infantili soggetti disabili e/o necessità di tutela (soggetti in carico altri servizi sanitari e/o tribunale) visite specialistiche neuropsichiatriche infantili soggetti non disabili diagnostica multidisciplinare multitestistica) (logopedica, neuropsicomotoria, psicologica riabilitatazione multidisciplinare supporto psicologico colloquio con le famiglie programmazione assistenziale con le famiglie Modalità accesso Diretta prenotazione di con in Prenotazione CUP Programmata in equipe dopo visita neuropsichiatrica inf. Sede di Ascoli Piceno in equipe Tel Fax Orario Note LunVen N.Verde Mercoledì LunVen /180/190/181/ Sede Ascoli Piceno Lun Ven :30-17:30 Sede Comunanza Martedì 913 Sede Spinetoli Venerdì ore Non ticket Ticket Ticket

5

6 Prestazioni erogate Modalità di accesso Tel Fax Orario Note GRUPPI H A SCUOLA (programmazione e verifiche PEI) SCUOLA Giorni dedicati LUN- MAR- GIOV VEN Mattino o Pomeriggio Non ticket INCONTRI CON SERVIZI SOCIALI (assistenza educativa) VERIFICHE IN EQUIPE (Valutazione, programmazione e verifica diagnosi e interventi riabilitativi educativiassistenziali) COMUNI LUN- MAR- GIOV VEN Mattino o Pomeriggio LunVen mattino Non Ticket COMMISSIONE MEDICO LEGALE UVI o COMMISSIONI VERIFICA APPROPRIATEZZA INTERVENTI EX ART 26 E/O INSERIMENTI IN di Medicina Legale con invito al Neuropsichiatra infantile della Commissione con comunicazione alla Sporadica Sporadica

7

ASL BAT. ANDRIA, BARLETTA, TRANI, BISCEGLIE, CANOSA, MINERVINO, SPINAZZOLA, MARGHERITA di S., S. FERDINANDO, TRINITAPOLI

ASL BAT. ANDRIA, BARLETTA, TRANI, BISCEGLIE, CANOSA, MINERVINO, SPINAZZOLA, MARGHERITA di S., S. FERDINANDO, TRINITAPOLI ASL BAT ANDRIA, BARLETTA, TRANI, BISCEGLIE, CANOSA, MINERVINO, SPINAZZOLA, MARGHERITA di S., S. FERDINANDO, TRINITAPOLI Bacino d utenza: 388.000 ca Età evolutiva: 84.000 ca DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE

Dettagli

RIABILITAZIONE CURA PREVENZIONE CSM

RIABILITAZIONE CURA PREVENZIONE CSM RIABILITAZIONE CURA PREVENZIONE CSM CSM (Centro di Salute Mentale) E il centro di primo riferimento per i cittadini con Disagio Psichico Coordina, nell ambito territoriale, tutti gli interventi di prevenzione,

Dettagli

Guida ai servizi di Salute Mentale

Guida ai servizi di Salute Mentale Guida ai servizi di Salute Mentale Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze bacino d utenza 0-18 anni pag. 2 in età adulta pag. 5 Ufficio per le Relazioni con il Pubblico pag. 8 www.asst-monza.it Salute

Dettagli

Azienda USL 12 Viareggio UO di RIABILITAZIONE

Azienda USL 12 Viareggio UO di RIABILITAZIONE Azienda USL 12 Viareggio UO di Dott.ssa Stefania RIABILITAZIONE Sarno FUNZIONALE Coordinatore UORF Lido di Camaiore 25 giugno 2015 RESPONSABILI DELLE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE AMBULATORIALE E NUMERI UTILI:

Dettagli

SERVIZIO DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DELL ETA EVOLUTIVA

SERVIZIO DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DELL ETA EVOLUTIVA SERVIZIO DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DELL ETA EVOLUTIVA Responsabile ad interim Struttura Complessa Neuropsichiatria Infantile e dell Età Evolutiva dr.ssa Antonia Tamantini Responsabile Coordinamento

Dettagli

U.O.C. CURE TUTELARI Direttore Cure Tutelari: dott. Vincenzo Luciani

U.O.C. CURE TUTELARI Direttore Cure Tutelari: dott. Vincenzo Luciani U.O.C. CURE TUTELARI Direttore Cure Tutelari: dott. Vincenzo Luciani U.O.S. Consultorio Responsabile: dott. Vincenzo Luciani U.O.S. UMEE U.O.S. UMEA Responsabile UMEE: dott.ssa Maria Longo Responsabile

Dettagli

Neuropsichiatria Infantile

Neuropsichiatria Infantile Neuropsichiatria Infantile 1 / 6 2 / 6 3 / 6 Neuropsichiatria Infantile La (o NPI) è una branca specialistica della medicina che si occupa dello sviluppo neuropsichico e dei suoi disturbi, neurologici

Dettagli

partendo dal basso: bisogni fisiologici il bisogno di sicurezza di appartenenza di stima di autorealizzazione

partendo dal basso: bisogni fisiologici il bisogno di sicurezza di appartenenza di stima di autorealizzazione Questi sono i bisogni rappresentati nella piramide di Maslow, alla base ci sono i primari necessari alla sopravvivenza, seguono i bisogni sociali e sanitari utili per il benessere del nostro stato fisico

Dettagli

PROCEDURA PRESA IN CARICO RIABILITATIVA INTERNA DEL MINORE CON DISTURBI NEUROPSICHIATRICI NELL ETÀ EVOLUTIVA

PROCEDURA PRESA IN CARICO RIABILITATIVA INTERNA DEL MINORE CON DISTURBI NEUROPSICHIATRICI NELL ETÀ EVOLUTIVA X originale copia controllata copia non controllata N. distribuzione interna a cura del RQ bozza La presente procedura definisce le modalità con le quali viene preso in carico il paziente che necessita

Dettagli

SCHEDA DISTRETTO SOCIO SANITARIO H4 POMEZIA/ARDEA

SCHEDA DISTRETTO SOCIO SANITARIO H4 POMEZIA/ARDEA SCHEDA DISTRETTO SOCIO SANITARIO H4 POMEZIA/ARDEA Direzione Sanitaria Dott. Ettore Fuselli tel. 06/93275299 fax: 06/9104067; mail: ettore.fuselli@aslromah.it Direzione Amministrativa Dott. Giovannino Rossi

Dettagli

Associazione Centri del VCO Onlus. Carta dei Servizi. Revisione anno C.so Roma, Gravellona Toce - tel

Associazione Centri del VCO Onlus. Carta dei Servizi. Revisione anno C.so Roma, Gravellona Toce - tel Associazione Centri del VCO Onlus Riabilitazione Neuropsicomotoria, Neuropsichiatria Infantile, Riabilitazione Specialistica, Assistenza Associazione accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale Regione

Dettagli

Centro Samarotto. Guida ai Servizi

Centro Samarotto. Guida ai Servizi Centro Samarotto Centro per lo sviluppo della Comunicazione e della Relazione per l Autismo e i Disturbi Generalizzati dello Sviluppo Guida ai Servizi Il Centro Samarotto è una Struttura di riferimento

Dettagli

DISTRETTO DI MACOMER. Sede del Distretto: Località NURAGHE RUIU MACOMER

DISTRETTO DI MACOMER. Sede del Distretto: Località NURAGHE RUIU MACOMER DISTRETTO DI MACOMER Sede; Direttore; Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Ricoveri fuori Sardegna - Rapporti Internazionali; Esenzione Ticket - Scelta e Revoca del Medico di Medicina Generale e Pediatra

Dettagli

Associazione «La Nostra Famiglia» - distretto Varesino - dr.ssa Binda A. dr.ssa Galati M.M.

Associazione «La Nostra Famiglia» - distretto Varesino - dr.ssa Binda A. dr.ssa Galati M.M. Associazione «La Nostra Famiglia» - distretto Varesino - dr.ssa Binda A. dr.ssa Galati M.M. Il progetto NOAH New Organization for Autism Healtcare IL Progetto NOAH (servizio ambulatoriale e in regime di

Dettagli

Centro socio riabilitativo e Reparto sanitario "Sirotti" e "Aurora"

Centro socio riabilitativo e Reparto sanitario Sirotti e Aurora Centro socio riabilitativo e Reparto sanitario "Sirotti" e "Aurora" - Centro "Quinto Sirotti" - Residenziale "Rep.Aurora" - Servizi "Sirotti" "Aurora" - Il ricovero "Sirotti" "Aurora" Centro socio riabilitativo

Dettagli

ALLEGATOT alla Dgr n. 127 del 11 febbraio 2013 pag. 1/5

ALLEGATOT alla Dgr n. 127 del 11 febbraio 2013 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOT alla Dgr n. 127 del 11 febbraio 2013 pag. 1/5 Progetto ex Accordo Stato-Regioni rep. atti 227/CSR del 22 novembre 2012 per l utilizzo delle risorse vincolate per

Dettagli

Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica di minorenni in Emilia-Romagna

Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica di minorenni in Emilia-Romagna Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica di minorenni in Emilia-Romagna Elisabetta Fréjaville, Alessandra De Palma Direzione Generale sanità e politiche

Dettagli

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2016-2017 Lezione del 26 novembre 2016 I Servizi Sociali nelle ASL Docenti: Giovanna Sangregorio

Dettagli

PROVINCIA RELIGIOSA SAN PIETRO ORDINE OSPEDALIERO SAN GIOVANNI DI DIO PROCEDURE LAVORO DI EQUIPE NEL PROGETTO RIABILITATIVO EX. ART.

PROVINCIA RELIGIOSA SAN PIETRO ORDINE OSPEDALIERO SAN GIOVANNI DI DIO PROCEDURE LAVORO DI EQUIPE NEL PROGETTO RIABILITATIVO EX. ART. PROVINCIA RELIGIOSA SAN PIETRO ORDINE OSPEDALIERO SAN GIOVANNI DI DIO PROCEDURE LAVORO DI EQUIPE NEL PROGETTO RIABILITATIVO EX. ART. 26 VALUTAZIONI DI IDONEITA AL RICOVERO VALUTAZIONI INERENTI IL PERCORSO

Dettagli

LIVELLI ESSENZIALI di ASSISTENZA

LIVELLI ESSENZIALI di ASSISTENZA Allegato parte integrante ALLEGATO 1) LIVELLI ESSENZIALI di ASSISTENZA per la VALUTAZIONE e il TRATTAMENTO dei DISTURBI DEL LINGUAGGIO e dell APPRENDIMENTO in età evolutiva (0-18 anni) Pag. 1 di 10 All.

Dettagli

Direttore del Distretto Dott.ssa Paola Raspitzu telefono 0784/ fax e.mail:

Direttore del Distretto Dott.ssa Paola Raspitzu telefono 0784/ fax e.mail: Direttore del Distretto Dott.ssa Paola Raspitzu telefono 0784/623353 - fax 0784-623224 e.mail: dsorgono.direzione@aslnuoro.it altri recapiti cui fare riferimento indicati dalla direzione del distretto:

Dettagli

LE RISPOSTE DELLA AI BISOGNI DELLE E DELLE LORO

LE RISPOSTE DELLA AI BISOGNI DELLE E DELLE LORO LE RISPOSTE DELLA AZIENDA SANITARIA LOCALE AI BISOGNI DELLE PERSONE CON AUTISMO E DELLE LORO FAMIGLIE Dott. Roberto Anselmo Direttore Dipartimento delle Cure Primarie ed Attività distrettuali Direttore

Dettagli

ATTIVITÀ DELL AZIENDA U.L.S.S. N.10 RIVOLTE A GIOVANI E ADOLESCENTI (fino ai 24 anni)

ATTIVITÀ DELL AZIENDA U.L.S.S. N.10 RIVOLTE A GIOVANI E ADOLESCENTI (fino ai 24 anni) Conferenza dei Servizi Portogruaro, 5 maggio 2010 ATTIVITÀ DELL AZIENDA U.L.S.S. N.10 RIVOLTE A GIOVANI E ADOLESCENTI (fino ai 24 anni) Consultorio Giovani Attività dei Ser.D Attività per adolescenti con

Dettagli

Carta dei Servizi SERD

Carta dei Servizi SERD Carta dei Servizi SERD ICP-FI-010 Rev.3 versione aggiornata al 31 gennaio 2018 1 La carta dei servizi E uno strumento di informazione e di orientamento nell ambito delle offerte prestate nei servizi per

Dettagli

Disturbi Cognitivi e della Memoria

Disturbi Cognitivi e della Memoria distretto sud treviso Disturbi Cognitivi e della Memoria CENTRO PER I DISTURBI COGNITIVI E LE DEMENZE GUIDA AI SERVIZI Guida ai Servizi Disturbi Cognitivi e della Memoria Centro per i Disturbi Cognitivi

Dettagli

Circolare Prot. n

Circolare Prot. n Circolare 8.04.2014 - Prot. n. 212522 Direzione regionale Salute e Integrazione sociosanitaria Direzione regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola Direzione regionale Politiche sociali, Autonomie,

Dettagli

Assistere, prendendosi cura

Assistere, prendendosi cura Assistere, prendendosi cura I NOSTRI SERVIZI i disturbi dello spettro autistico www.nuovasair.it Nuova Sair Cooperativa Sociale Onlus Indice Introduzione 5 Presidio di riabilitazione di via Dionisio-Roma

Dettagli

CENTRO DI SALUTE MENTALE

CENTRO DI SALUTE MENTALE DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA PSICHIATRIA 1 CENTRO DI SALUTE MENTALE Direttore: Dott. GIUSEPPE IMPERADORE Coordinatori infermieristici: Area Territoriale: Patrizia Nadalini e

Dettagli

Diagnosi e ruoli dei vari attori coinvolti nell ottica di un lavoro di rete DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

Diagnosi e ruoli dei vari attori coinvolti nell ottica di un lavoro di rete DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Diagnosi e ruoli dei vari attori coinvolti nell ottica di un lavoro di rete DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONDIZIONI CLINICHE EVOLUTIVE DISLESSIA/LETTURA (intesa come abilità di decodifica del testo)

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO AMBULATORIO

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO AMBULATORIO CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO AMBULATORIO 1. L'Istituto San Vincenzo L'Istituto San Vincenzo è un ente religioso legalmente riconosciuto che dipende dalla Arcidiocesi di Milano.

Dettagli

Dipartimento Salute Mentale Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 11 CARTA DEI SERVIZI

Dipartimento Salute Mentale Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 11 CARTA DEI SERVIZI Presentazione Dipartimento Salute Mentale Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 11 CARTA DEI SERVIZI La Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 11 svolge attività di assistenza psichiatrica

Dettagli

LEGISLAZIONE PER LA SALUTE MENTALE

LEGISLAZIONE PER LA SALUTE MENTALE PERSONA- CONTESTO LEGISLAZIONE PER LA SALUTE MENTALE Dott.ssa Immacolata Di Zazzo PERSONA-CONTESTO NORMATIVA EUROPEA Piano d'azione sulla salute mentale per l'europa Conferenza Ministeriale europea sulla

Dettagli

Corso di formazione I DISTURBI SPECIFICI DELL' APPRENDIMENTO: DIAGNOSI E RIABILITAZIONE

Corso di formazione I DISTURBI SPECIFICI DELL' APPRENDIMENTO: DIAGNOSI E RIABILITAZIONE Prot. n. 103 Serv.Valoriz.risorse umane Del 4/03/09 Corso di formazione I DISTURBI SPECIFICI DELL' APPRENDIMENTO: DIAGNOSI E RIABILITAZIONE I problemi di apprendimento interessano fino al 10% della popolazione

Dettagli

CARTA SERVIZI RIABILITAZIONE CICLO CONTINUO. dei. di PRESIDIO

CARTA SERVIZI RIABILITAZIONE CICLO CONTINUO. dei. di PRESIDIO CARTA dei SERVIZI del di PRESIDIO RIABILITAZIONE a CICLO CONTINUO Via Molise n. 21, quartiere Santa Maria - Casa della Ginestra (1 e 2 piano) - 88100 Catanzaro - (+39) 0961 763111 Dove si trova Fa parte

Dettagli

Laurea magistrale in Psicologia Indirizzo in Psicologia clinica e di comunità

Laurea magistrale in Psicologia Indirizzo in Psicologia clinica e di comunità Laurea magistrale in Psicologia Indirizzo in Psicologia clinica e di comunità OPEN DAY per il Corso di laurea Magistrale in Psicologia Università Europea di Roma, 3 maggio 2016 Qualche dato storico 1986

Dettagli

Persegue il raggiungimento degli obiettivi e della costituzione delle strutture e dei servizi previsti dai Piani Obiettivi Nazionale e Regionale.

Persegue il raggiungimento degli obiettivi e della costituzione delle strutture e dei servizi previsti dai Piani Obiettivi Nazionale e Regionale. Direttore: Dr. Giuseppe Gaglioti e-mail: direzione.dsm@aslrmf.it Oppure giuseppe.gaglioti@aslrmf.it Cellulare aziendale: 3482504189 Direzione del Dipartimento Sede: Manziana (Roma) Via San Giovanni Bosco,

Dettagli

DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE STRUTTURA COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE STRUTTURA COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE Pag. 1/8 DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE Direttore Miottello Dr. Piergiorgio NEUROPSICHIATRIA INFANTILE Pag. 2/8 INDICE La Neuropsichiatria Infantile:

Dettagli

La Neuropsichiatria dell Infanzia e Adolescenza (NPIA) in Emilia-Romagna

La Neuropsichiatria dell Infanzia e Adolescenza (NPIA) in Emilia-Romagna La Neuropsichiatria dell Infanzia e Adolescenza (NPIA) in Emilia-Romagna Elisabetta Fréjaville Servizio salute mentale, dipendenze patologiche, salute nelle carceri Direzione Generale sanità e politiche

Dettagli

Disabilità ed Handicap

Disabilità ed Handicap Disabilità ed Handicap Informazioni sui servizi e le procedure dell ASM per l accertamento dell handicap e della disabilità in ambito scolastico. Nozioni generali sull accertamento dell handicap e della

Dettagli

AREA ANZIANI - costi di gestione. sociale

AREA ANZIANI - costi di gestione. sociale allegato b) AREA ANZIANI - costi di gestione patologie - 1. pluripatologie n. 1 psicologo per nucleo cure palliative 2008 37.716,22 0,16 0,00 0,00 0,00 0,00 37.716,22 2009 75.432,43 0,31 0,00 0,00 0,00

Dettagli

AIAS DI MILANO ONLUS PER LE AZIENDE. Consulenza, orientamento e servizi in ambito sociale e per la disabilità

AIAS DI MILANO ONLUS PER LE AZIENDE. Consulenza, orientamento e servizi in ambito sociale e per la disabilità AIAS DI MILANO ONLUS PER LE AZIENDE Consulenza, orientamento e servizi in ambito sociale e per la disabilità AIAS DI MILANO ONLUS PER LE AZIENDE Aias di Milano può offrire ai lavoratori di una Azienda

Dettagli

PROGETTO NAZIONALE Le buone pratiche di cura nei disturbi del comportamento alimentare

PROGETTO NAZIONALE Le buone pratiche di cura nei disturbi del comportamento alimentare PROGETTO NAZIONALE Le buone pratiche di cura nei disturbi del comportamento alimentare Scheda di rilevazione nazionale delle strutture pubbliche dedicate al trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare.

Dettagli

Le vecchie e nuove dipendenze

Le vecchie e nuove dipendenze Le vecchie e nuove dipendenze La rete e le progettualità della cooperazione nel territorio bresciano Conferenza Annuale della Salute Mentale 13 dicembre 2017 Dott. Alberto Festa Oltre 40 anni di impegno

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SEMPRE PIÙ VICINI A DONNE E BAMBINI 8/11

CARTA DEI SERVIZI SEMPRE PIÙ VICINI A DONNE E BAMBINI 8/11 CARTA DEI SERVIZI SEMPRE PIÙ VICINI A DONNE E BAMBINI 8/11 WWW.ASST-.IT SALUTE E NON SOLO Nell Azienda Socio-Sanitaria Territoriale della Provincia di Lecco offriamo alla (mamma), al bambino e al neonato

Dettagli

Centro Salute Mentale

Centro Salute Mentale SERVIZIO PSICHIATRICO MIRANO Direttore: Dr.ssa Anna Urbani Centro Salute Mentale MIRANO Via Miranese, 18-30035 Mirano (VE) tel. 041 5795519 fax 041 5795539 Fax segreteria: 041-5795501 BENVENUTI NEL NOSTRO

Dettagli

AUSL 6 Palermo. dal 01/09/09 ad oggi. ASP Palermo via G. Cusmano, 24 90141 Palermo

AUSL 6 Palermo. dal 01/09/09 ad oggi. ASP Palermo via G. Cusmano, 24 90141 Palermo in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome Bonaccorso Maria Clara Data di nascita 11/01/1958 Posto e indirizzo

Dettagli

Livelli Essenziali di Assistenza L.E.A. E Salute Mentale. Lucca 12 maggio 2012

Livelli Essenziali di Assistenza L.E.A. E Salute Mentale. Lucca 12 maggio 2012 Livelli Essenziali di Assistenza L.E.A. E Salute Mentale Lucca 12 maggio 2012 L.E.A. Livelli essenziali di assistenza 1) Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri D.P.C.D.M. Del 29 novembre 2001 2.a.)

Dettagli

Programma regionale Giuseppe Leggieri

Programma regionale Giuseppe Leggieri Programma regionale Giuseppe Leggieri Integrazione tra NPIA e pediatria I percorsi integrati per l adolescenza Luigi Gualtieri UONPIA Cesena I contesti Servizio Materno Infantile Pediatria di Comunità,

Dettagli

Sistema di Gestione della Qualità MOD-CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI

Sistema di Gestione della Qualità MOD-CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI MOD- Pagina 1 di 11 ISTITUTO DOSSO VERDE Sede di Milano Accreditato dal S.S.N. nel 1991 Autorizzato dalla Regione Lombardia DGR n 2887 del 06/07/2006 Contratto con ASL Città di Milano del 02/10/2006 SCIA

Dettagli

La presa in carico nei Servizi di Unità Operativa di Neuropsichiatria per l Infanzia e l Adolescenza (UONPIA)

La presa in carico nei Servizi di Unità Operativa di Neuropsichiatria per l Infanzia e l Adolescenza (UONPIA) Unità Operativa di Neuropsichiatria per l Infanzia e l Adolescenza (UONPIA) A.O. «G. Salvini» Garbagnate Milanese Direttore: Dr.ssa Simonetta Oriani La presa in carico nei Servizi di Unità Operativa di

Dettagli

La fase dell Emergenza ASL Rieti Ospedale De Lellis

La fase dell Emergenza ASL Rieti Ospedale De Lellis La fase dell Emergenza ASL Rieti Ospedale De Lellis Ore 4.50 - primo briefing del Direttore Sanitario Aziendale su diramazione allerta con Direzione Medica di Presidio, DEA, Direzione infermieristica,

Dettagli

NON ESITARE!!! CONTATTACI

NON ESITARE!!! CONTATTACI NON ESITARE!!! CONTATTACI PUNTO UNICO DI ACCOGLIENZA c/o CONSULTORIO ADOLESCENTI Via del Terminillo 42 - Blocco 5 Tel. 0746.279400 Attivo il martedì in orario 09:00 13:00 *** *** *** (Immagini tratte dal

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROPSICHIATRIA INFANTILE La Scuola ha sede presso la Sezione di del Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell Università degli Studi di Torino, Piazza

Dettagli

ASSESSORADU DE S'IGIENE E SANIDADE E DE S'ASSISTÈNTZIA SOTZIALE

ASSESSORADU DE S'IGIENE E SANIDADE E DE S'ASSISTÈNTZIA SOTZIALE Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 22/29 del 3.5.2017 È una struttura territoriale di tutela sociosanitario a carattere diurno rivolta a persone con disabilità grave, in età postscolare o adulta/anziana

Dettagli

SEZIONE III: I DISTRETTI SOCIOSANITARI ED I SERVIZI TERRITORIALI. URP Carta dei Servizi Pagina 1

SEZIONE III: I DISTRETTI SOCIOSANITARI ED I SERVIZI TERRITORIALI. URP Carta dei Servizi Pagina 1 SEZIONE III: I DISTRETTI SOCIOSANITARI ED I SERVIZI TERRITORIALI Pagina 1 XV. I DISTRETTI SOCIOSANITARI AZIENDALI L Azienda USL RM H è divisa in SEI DISTRETTI SOCIOSANITARI. I Distretti Sociosanitari rappresentano

Dettagli

Associazione Scientifica

Associazione Scientifica Associazione Scientifica orientarsi nell infanzia Prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione delle patologie neuropsicologiche, neurologiche, neurocognitive, psicologiche e psichiatriche dell età

Dettagli

Organizzazione dei Servizi Socio-Sanitari nella Regione Veneto

Organizzazione dei Servizi Socio-Sanitari nella Regione Veneto Organizzazione dei Servizi Socio-Sanitari nella Regione Veneto Prof. Paolo Michielin Docente di Psicodiagnostica clinica e di Interventi strutturati brevi in Psicologia clinica Referente del Centro dei

Dettagli

UOC Diabetologia AV5

UOC Diabetologia AV5 UOC Diabetologia AV5 Sede : Ascoli Piceno Responsabile FF UOC : dr Illidio Meloncelli Tel 0735 793378 fax 0735 793515 e.mail illidio.meloncelli@sanita.marche.it Attività generali dell UOC L UOC di Diabetologia

Dettagli

Ambulatori U.V.A. Centro Integrato di Diagnosi e Cura Demenze e Malattie Neurodegenerative Ospedale ASL TO 1 VIA TOFANE N Torino (TO)

Ambulatori U.V.A. Centro Integrato di Diagnosi e Cura Demenze e Malattie Neurodegenerative Ospedale ASL TO 1 VIA TOFANE N Torino (TO) ASL TO1 Ambulatori U.V.A. Centro Integrato di Diagnosi e Cura Demenze e Malattie Neurodegenerative Ospedale ASL TO 1 VIA TOFANE N. 71-10141 - Torino (TO) CURE DOMICILIARI E GERIATRIA TERRITORIALE AZIENDA

Dettagli

Il rapporto tra struttura sanitaria e scuola nella gestione dei Disturbi Specifici dell Apprendimento Mauro Camuffo

Il rapporto tra struttura sanitaria e scuola nella gestione dei Disturbi Specifici dell Apprendimento Mauro Camuffo Il rapporto tra struttura sanitaria e scuola nella gestione dei Disturbi Specifici dell Apprendimento Mauro Camuffo Direttore UOC Neuropsichiatria Infantile Responsabile UFSMIA Area Grossetana A.USL 9

Dettagli

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.)

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) ISTITUTO COMPRENSIVO QUINTINO DI VONA CASSANO D ADDA MILANO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) Per l integrazione degli alunni in situazione di handicap Ai sensi dell articolo 12 L. 104/92 Alunno/a:

Dettagli

UNITA OPERATIVA SCHEDA INFORMATIVA SERVIZI DIAGNOSTICI E SANITARI. PSICOSOMATICA e PSICOLOGIA CLINICA

UNITA OPERATIVA SCHEDA INFORMATIVA SERVIZI DIAGNOSTICI E SANITARI. PSICOSOMATICA e PSICOLOGIA CLINICA AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA SERVIZI DIAGNOSTICI E SANITARI Inserire eventuali altri loghi appartenenti all UO (es. Università, Ente di certificazione, società

Dettagli

PERCORSI RIABILITATIVI in ETA EVOLUTIVA Veneto. Dott.ssa Anna Marucco Dipartimento di Riabilitazione U.L.S.S. 17 Monselice (PD)

PERCORSI RIABILITATIVI in ETA EVOLUTIVA Veneto. Dott.ssa Anna Marucco Dipartimento di Riabilitazione U.L.S.S. 17 Monselice (PD) PERCORSI RIABILITATIVI in ETA EVOLUTIVA Veneto Dott.ssa Anna Marucco Dipartimento di Riabilitazione U.L.S.S. 17 Monselice (PD) La Regione Veneto ha approvato le Linee Guida del Ministero della Sanità per

Dettagli

PRESTAZIONI AMBULATORIALI TARIFFA RISERVATA

PRESTAZIONI AMBULATORIALI TARIFFA RISERVATA AMBULATORI RETESUBITO PAS MEDICO La prima Rete di centri medici del no-profit nata in Toscana visite specialistiche accertamenti diagnostici cure riabilitative tariffe sociali tempi d attesa ridotti numero

Dettagli

Realizzazione grafica e aggiornamento U.O.C. Marketing dei Servizi

Realizzazione grafica e aggiornamento U.O.C. Marketing dei Servizi Direzione Generale Ufficio Stampa- Silvano Santambrogio Viale Forlanini, 95 20024 Garbagnate Milanese Tel.: 02.99430.2128 Fax: 02.99430.2979 Cell.: 349.4241106 E-mail: ssantambrogio@asst-rhodense.it Rassegna

Dettagli

Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica

Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica Percorso per l accertamento di disabilità e certificazione per l integrazione scolastica Michela Cappai Serv. salute mentale, dip. patol., salute nelle carceri Direzione Generale sanità e politiche sociali

Dettagli

Monitoraggio Termini Procedimenti Amministrativi Periodo Aprile - Giugno N Procedimenti amministrativi conclusi. Tempi di conclusione

Monitoraggio Termini Procedimenti Amministrativi Periodo Aprile - Giugno N Procedimenti amministrativi conclusi. Tempi di conclusione U.O.C.A.S. Tipologia attività Gestione Centri Accreditati Tipo di procedimento Verifica amm.va e contabile per adozione provvedimento liquidazione acconto fatturato esibito Tempi di conclusione 20 gg.

Dettagli

Monitoraggio Termini Procedimenti Amministrativi Periodo Luglio - Settembre N Procedimenti amministrativi conclusi. Tempi di conclusione

Monitoraggio Termini Procedimenti Amministrativi Periodo Luglio - Settembre N Procedimenti amministrativi conclusi. Tempi di conclusione Monitoraggio Termini Amministrativi Periodo Luglio - Settembre 2016 U.O.C.A.S. Tipologia attività Gestione Centri Accreditati Tipo di procedimento Verifica amm.va e contabile per adozione provvedimento

Dettagli

In particolare il C.S.M. svolge :

In particolare il C.S.M. svolge : Il Centro di Salute Mentale è la sede organizzativa dell equipe (educatori, operatori, infermieri, psichiatri e psicologi) che si apprestano a fornire un servizio di cura psichiatrica sul territorio di

Dettagli

SERVIZIO TOSSICODIPENDENZE

SERVIZIO TOSSICODIPENDENZE SERVIZIO TOSSICODIPENDENZE Dipartimento salute mentale e dipendenze patologiche 1/6 Premessa Il Dipartimento salute mentale e dipendenze patologiche è la struttura aziendale che ha come finalità la promozione

Dettagli

IL CASO DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA SOCIO-SANITARIE

IL CASO DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA SOCIO-SANITARIE IL CASO DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA SOCIO-SANITARIE Caso a cura di Andrea Martone Le situazioni descritte non intendono rappresentare un paradigma di comportamento, né l autore vuole formulare giudizi sulle

Dettagli

Ai soli fini della pubblicazione ai sensi del D.lgs. 33/13

Ai soli fini della pubblicazione ai sensi del D.lgs. 33/13 Ai soli fini della pubblicazione ai sensi del D.lgs. 33/13 ESPERIENZA PROFESSIONALE ultimi 5 anni Direttore Dipartimento Tutela delle Fragilità, ASL Roma B in dimissioni volontarie dal 01/09/10 Direttore

Dettagli

Dipartimento Interaziendale di Neuropsichiatria per l Età Evolutiva (DINPEE) - Regione Basilicata -

Dipartimento Interaziendale di Neuropsichiatria per l Età Evolutiva (DINPEE) - Regione Basilicata - Dipartimento Interaziendale di Neuropsichiatria per l Età Evolutiva (DINPEE) - Regione Basilicata - Direttore Dr Carlo Calzone Dr Domenico Mangione Neuropsichiatra infantile Dr Rocco Di Santo Sociologo

Dettagli

LA PRESA IN CARICO DELLA PERSONA CON AUTISMO. Mestre 12 ottobre 2018

LA PRESA IN CARICO DELLA PERSONA CON AUTISMO. Mestre 12 ottobre 2018 LA PRESA IN CARICO DELLA PERSONA CON AUTISMO Mestre 12 ottobre 2018 PERCHE COSTRUIRE UN PDTA PER LA VALUTAZIONE E PRESA IN CARICO DELLE PERSONE CON AUTISMO per venire incontro ai bisogni delle famiglie

Dettagli

EQUITA E DISUGUAGLIANZA IL RUOLO DEL PRONTO SOCCORSO

EQUITA E DISUGUAGLIANZA IL RUOLO DEL PRONTO SOCCORSO EQUITA E DISUGUAGLIANZA IL RUOLO DEL PRONTO SOCCORSO Antonio Luciani Policlinico di Modena Modena, 29 maggio 2013 PERCHE IL PRONTO SOCCORSO RISPOSTA ETICA AI BISOGNI DELL UTENZA GANGLIO CENTRALE DELLA

Dettagli

Nuova sede per i servizi di Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza

Nuova sede per i servizi di Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza Inaugurazione Nuova sede per i servizi di Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza Parma, 5/03/2010 ore 11 Via Savani n. 1 Intervengono: Massimo Fabi, Direttore Generale Azienda Usl Claudia Zilioli,

Dettagli

Per l integrazione degli alunni in situazione di handicap ai sensi dell articolo 12L.104/92. Alunno: Classe: Sezione:

Per l integrazione degli alunni in situazione di handicap ai sensi dell articolo 12L.104/92. Alunno: Classe: Sezione: Per l integrazione degli alunni in situazione di handicap ai sensi dell articolo 12L.104/92 Alunno: Classe: Sezione: 1 PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Anno Scolastico Circolo o Scuola Plesso Classe Sez.

Dettagli

U.O.C. - D.A.T. DIREZIONE AMMINISTRATIVA TERRITORIALE

U.O.C. - D.A.T. DIREZIONE AMMINISTRATIVA TERRITORIALE RESPONSABILE : DOTT. MARCO CANALETTI E.MAIL_marco.canaletti@sanita.marche.it ANAGRAFE ASSISTITI SCELTA E/O REVOCA DEL MEDICO MEDICINA GENERALE E DEL PEDIATRA DI LIBERA SCELTA ISCRIZIONE S.S.N Modalità

Dettagli

ATTIVITA DESCRIZIONE Interventi del Distretto sanitario A-SAN. medicina generale A1-SAN

ATTIVITA DESCRIZIONE Interventi del Distretto sanitario A-SAN. medicina generale A1-SAN CODICE A-SAN ATTIVITA DESCRIZIONE Interventi del Distretto sanitario A1-SAN medicina generale Il MMG è solitamente il primo punto di accesso alle cure e si occupa di prevenzione, cura e presa in carico

Dettagli

D.P.C.M. 29 novembre Definizione dei livelli essenziali di assistenza.

D.P.C.M. 29 novembre Definizione dei livelli essenziali di assistenza. Testo vigente alla data del 6 marzo 2013 D.P.C.M. 29 novembre 2001. Definizione dei livelli essenziali di assistenza. Tabella 1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA Nella tabella riepilogativa, per le singole

Dettagli

DIREZIONE GENERALE Segreteria FAX

DIREZIONE GENERALE Segreteria FAX AZIENDA ULSS 16 - PADOVA Ufficio Relazioni con il Pubblico U.R.P. 049 8214050 Fax 049 8214193 e-mail: urp.ulss16@sanita.padova.it Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 DIREZIONE GENERALE

Dettagli

Attuazione della legge regionale 11/8/2015: esperienze degli attori coinvolti nell ambito della neuropsichiatria dell infanzia e dell adolescenza

Attuazione della legge regionale 11/8/2015: esperienze degli attori coinvolti nell ambito della neuropsichiatria dell infanzia e dell adolescenza Attuazione della legge regionale 11/8/2015: esperienze degli attori coinvolti nell ambito della neuropsichiatria dell infanzia e dell adolescenza Elisa Fazzi ed Edda Zanetti UONPIA ASST Spedali Civili

Dettagli

Strumenti condivisi per l assesment diagnostico. Impegno di spesa : euro

Strumenti condivisi per l assesment diagnostico. Impegno di spesa : euro BRESCIA : Supporto specialistico neuropsichiatrico all accoglienza,alla presa in carico e al trattamento di adolescenti con disagio sociale e disturbo psichiatrico inseriti in comunità,con particolare

Dettagli

DIABETOLOGIA. L UOC di Diabetologia è situata al piano + 3 dell Ospedale Civile Mazzoni di Ascoli Piceno.

DIABETOLOGIA. L UOC di Diabetologia è situata al piano + 3 dell Ospedale Civile Mazzoni di Ascoli Piceno. UOC DIABETOLOGIA Sede : Ascoli Piceno Responsabile FF UOC : dr Illidio Meloncelli Tel 0735 793378 fax 0735 793515 e.mail illidio.meloncelli@sanita.marche.it Attività generali dell UOC L UOC di Diabetologia

Dettagli

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2015-2016 Lezione del 28 novembre 2015 I Servizi Sociali nelle ASL Docenti: Alessandra

Dettagli

ATTIVITA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE IN PROVINCIA DI BERGAMO ANALISI DEI DATI DI RENDICONTAZIONE DELL'ANNO 2014 (ex FLUSSO 28/SAN)

ATTIVITA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE IN PROVINCIA DI BERGAMO ANALISI DEI DATI DI RENDICONTAZIONE DELL'ANNO 2014 (ex FLUSSO 28/SAN) ATTIVITA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE IN PROVINCIA DI BERGAMO ANALISI DEI DATI DI RENDICONTAZIONE DELL'ANNO 2014 (ex FLUSSO 28/SAN) a cura di A. Zucchi Servizio Epidemiologico Aziendale - Dipartimento PAC

Dettagli

Dalla celebrazione alla riflessione e ri-programmazione del sistema curante

Dalla celebrazione alla riflessione e ri-programmazione del sistema curante ACCORDO DI PROGRAMMA LEGGE 104/92 Provincia di Piacenza Dalla celebrazione alla riflessione e ri-programmazione del sistema curante FOCUS su : INTRECCIO DEL PROGETTO TERAPEUTICO-RIABILITATIVO CON IL PERCORSO

Dettagli

S.O.C. CARDIOLOGIA E RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA

S.O.C. CARDIOLOGIA E RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA DIPARTIMENTO EMERGENZA E PERCORSI OPERATORI PIATTAFORMA ASSISTENZIALE SERVIZI CLINICI S.O.C. CARDIOLOGIA E RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA Carta dei Servizi CHI SIAMO Cardiologi Antonio Di Chiara - Direttore

Dettagli

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA 12 CICOLO DIDATTICO G. LEOPARDI FOGGIA PLESSO CENTRALE di via Selicato n. 1 DATI RELATIVI ALL ALUNNO: COGNOME NOME: DATA DI NASCITA:

Dettagli

PUBBLICAZIONE 15 DICEMBRE 2016 INCARICHI A TEMPO INDETERMINATO ART. 19 ACN

PUBBLICAZIONE 15 DICEMBRE 2016 INCARICHI A TEMPO INDETERMINATO ART. 19 ACN PUBBLICAZIONE 15 DICEMBRE 2016 INCARICHI A TEMPO INDETERMINATO ART. 19 ACN 17.12.2015 ASL BRANCA ORE PRESIDIO ORARIO Roma 3 Anestesia e 14 Ospedale G. B. Grassi martedì 12-19 Rianimazione venerdì 8,30-15,30

Dettagli

Programma del Convegno

Programma del Convegno Programma del Convegno Titolo: Neuroscienze Cognitive per l Apprendimento. Conoscenza e Prevenzione dei Disturbi Specifici d Apprendimento.Idee e progetti per la Regione Marche Presentazione: I disturbi

Dettagli

MAPPA DELL ITINERARIO DIDATTICO DELLE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO

MAPPA DELL ITINERARIO DIDATTICO DELLE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO Istituto Comprensivo Completo Scuola Materna Elementare e Media Via Gentili, 20-20052 Monza (MI) Tel. e fax 039/2003037 2000621 scuola media "Sandro Pertini" Tel. 039/2007880-2000110 - fax 039/2007880

Dettagli

Ultima revisione 14/09/2015. (La presente Carta dei Servizi annulla e sostituisce tutte le precedenti)

Ultima revisione 14/09/2015. (La presente Carta dei Servizi annulla e sostituisce tutte le precedenti) DIDASCO Società Cooperativa Sociale- Centro di riabilitazione Sede legale e operativa: Via Pescosolido, 160-00158 Roma Tel: 06.4501654 / Fax: 06.89280781 Email: segreteria@didascoriabilitazione.org Sito

Dettagli