Nome: Descrizione: Esposizione: Potatura: Rinvaso: Concimazione: Avvoglimento Filo: Stili: Malattie - Parassiti: Nome: Descrizione: Esposizione:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nome: Descrizione: Esposizione: Potatura: Rinvaso: Concimazione: Avvoglimento Filo: Stili: Malattie - Parassiti: Nome: Descrizione: Esposizione:"

Transcript

1 Acero Palmato Piccolo albero caducifoglie Proteggere dal sole e da forti venti. Innaffiare abbondantemente in estate. Piccoli rami nei mesi vegetativi. Drastiche in inverno. Ogni 2 anni in primavera. Ogni 15 giorni. Concimi ricchi di azoto. In primavera, prima dell'apertura delle gemme. Si presta a tutti gli stili. Verticillosi (Virus), Cocciniglie, afidi e bruchi. Camelia Circa 200 specie. Sempreverde. Foglie verde intenso lucide. Ambienti ombrosi. Evitare il sole pieno prolungato e gelate. In inverno. Piccoli tagli in primavera inoltrata. Ogni 2/3 anni Predilige terreni acidi. Concimare ogni 15 giorni Cascata, Tronco multiplo, Eretto Formale Cocciniglia, afidi e malattie virali.

2 Carmona Sempreverde, provenienza Cina. Pianta da interno. Temperatura costante tra i 15 e i 25 C. Durante tutto l'anno. Ogni 2 anni in primavera. Ogni 2 settimane. Ogni mese in inverno //// Tutti gli stili. Nessun problema particolare. Carpino Caducifogli.e Provenienza Europa,Asia,Nord America Ambienti ombreggiati. Evitare gelate. Potatura e pinzatura in primavera Ogni 2 anni in Primavera Ogni settimana in Primavera. Ogni 2 settimane durante tutto l anno Adatto a tutti gli stili Afidi,Bruchi e Funghi

3 Murraia Della famiglia delle rutacee, piccolo arbusto sempreverde dell'asia tropicale, belli i fiori e le piccole bacche Pianta da interno, temperatura tra i 15/25 gradi, da Maggio a Settembre fuori a mezzombra Durante tutto l'anno Aprile ogni 2/3 anni Da Aprile a Giugno concime liquido ogni 10 giorni, da Giugno concime solido organico una volta al amese fino a Dicembre Durante tutto l'anno, togliere dopo qualche mese Eretto casuale, prostrato dal vento, a 2 tronchi, a cascata Afidi, cocciniglie, ragnetti rossi, lumache Cotoneaster SempreverdeCirca 200 specie. ProvenienzaAsia,Nord Africa e Nord Europa. Sole pieno. Resiste anche ad Inverni a 0 Durante il periodo vegetativo. Tagli drastici in Inverno. Ogni 2 anni in Primavera con terreno molto drenante. Ogni 2 settimane Tronco multiplo. Eretto informale. Zattera Cocciniglie, Afidi

4 Biancospino Caducifoglie. Circa 200 specie Pieno sole. Ombra parziale. Molto resistente a forti venti e basse temperature Tagli drastici a fine Inverno. Piccoli tagli e pinzatura in Primavera Ogni 2 anni in Primavera all apertura delle gemme Ogni 2 settimane concimi azotati Durante tutto l anno meglio in Primavera Adatto a tutti gli stili. Meno indicato a scopa Afidi. Bruchi e funghi Cryptomerya Sempreverde proveniente dalle conifere Cinesi e Giapponesi Pieno sole. Bene in Inverno anche a basse temperature Pinzatura durante periodo di crescita, prevalentemente in primavera. Ogni 2 anni in Primavera Ogni 2 settimane primavera autunno Primavera/ Estate Eretto formale, Tronco multiplo, Zattera Ragnetto rosso. Cocciniglia

5 Faggio Caducifoglie. Circa 10 specie. Presente in Europa e in Oriente Sole pieno. Ombra parziale. Evitare il sole nelle ore calde. Mai sotto i -5 Piccoli tagli e pinzatura in Primavera. Grossi tagli in Inverno Ogni 2 anni in Primavera Ogni 2 settimane. Evitare concimazioni in primavera Legatura molto delicata,meglio con tiranti Tutti gli stili. Bene boschetti ed a scopa Funghi, Afidi, Cocciniglia Ficus Sempreverde. Presente in zone umide. Classica pianta da interno Bene in pieno sole ma anche in zona ombrosa. Temperature fra 15 ed i 30 In Primavera Ogni 2 anni in Primavera Durante tutto l anno ogni 15 gg. tranne che in Inverno Tutti gli stili tranne Literati e Scopa Acari, Cocciniglie, Afidi

6 Frassino Caducifoglie. Provenienza Europa Pieno sole. Resiste bene in Inverno anche sotto 0 Pinzatura durante la crescita. Potatura in Estate. Tagli drastici in Inverno Ogni 2/3 anni in Primavera Ogni 15 gg. Dalla Primavera fino tardo Autunno Eretto informale, Cascata, Tronco multiplo Non presenta grossi problemi Ginko Latifoglie. Provenienza Cina e Giappone Pieno sole. Protetto da gelate e da temperature sotto i -5 Nuovi germogli primavera, Grossi tagli Autunno Ogni 2/3 anni Ogni 15 gg. In crescita Eretto formale, Tronco multiplo Non presenta problemi

7 Ilex Latifoglie sempreverde. Circa 400 specie. Provenienza zone temperate e tropicali Pieno sole e ombra. Resiste a basse temperature Nuovi germogli Primavera e grossi tagli Inverno Ogni 2/3 anni Ogni 15 gg. Dal periodo vegetativo Adatto a tutti gli stili Afidi e Cocciniglia Ginepro Conifera sempreverde. Circa 50 specie. Molto diffuso in Cina e Giappone Pieno sole ed ombra. Resiste fino a - 10 Pinzatura e piccoli tagli nel periodo vegetativo In primavera ogni 3/5 anni Ogni 15 gg. Concime ricco di azoto Meglio prima dell arrivo dell inverno Tutti gli stili, tranne a Scopa Coccinigle, Ragnetti rossi, Marciume radicale

8 Larice Caducifoglie quella di provenienza del nord Europa Pieno sole tranne che in Estate, semiombra resiste fino a - 15 Potatura In Inverno. Pinzatura durante il periodo vegetativo Ogni 2 anni in Primavera Concimazioni ogni mese ricco di azoto In Primavera, buon uso di tiranti Tutti gli stili tranne a Scopa Cocciniglie. Afidi e marciumi radicali Ligustro Sempreverde. Provenienza Europa,Nord Africa,Asia,Australia Pieno sole ed ombra. Resiste fino a 10 In Primavera modellatura, grossi tagli in inverno. Annuali in Primavera Ogni 2 settimane durante la crescita, ogni mese in inverno. Meglio in Primavera/Estate Stile eretto informale, Tronco Multiplo Tripidi, Cocciniglie, Afidi

9 Melo Caducifoglia. Circa 30 specie. Provenienza Europa, Asia, Nord America Pieno sole. Luoghi molto areati. Resiste bene a basse temperature In Primavera su nuovi germogli. Tagli drastici in Autunno Ogni anno in primavera Ogni 2 settimane durante periodo crescita. Poi ogni mese Stile informale, tronco singolo o multiplo Ragnetto rosso, Afidi. Bruchi e muffe Olivo Latifoglia, sempreverde. Provenienza Europa Pieno sole e ombra.mai sotto i 0 Potatura ad ogni nuova crescita Ogni 2 anni in Primavera Ogni 2 settimane dalla Primavera all Autunno Adatta a tutti gli stili tranne che a scopa Cocciniglia

10 Pino Conifera. Circa 100 specie. Provenienza tutto il mondo Soleggiata in Primavera, resiste benissimo a basse temperature In Autunno. Pinzatura durante la crescita Ogni 3 anni in primavera. Dall Autunno fino a Primavera, poi sospendere Autunno fino inizio Inverno Tutti gli stili,tranne a scopa Afidi, marciume radicale, malattie degli aghi Tasso Conifera sempreverde. Provenienza Cina e Giappone Piena luce, evitare sole pieno ore calde. Regge temperature fino a 0 Periodo vegetativo Ogni 4 anni in Primavera Ogni 2 settimane, in Inverno 1 volta al mese In Autunno/inverno Tutti gli stili,tranne a scopa e cascata Ragnetto Rosso, marciume radicale

11 Abete Rosso Della famiglia delle Pinacee, Conifera molto diffusa in Italia. Circa 30 specie nel mondo Molto sensibile ai cambi bruschi di temperatura, non ama il sole pieno. Bene a mezzombra. Proteggere da gelate invernali Autunni/Inverno Ogni 2/3 anni in primavera Da Aprile a Luglio. Concime liquido ogni 15 giorni. Da settembre a dicembre concime solido organico una volta al mese In autunni irami più flessibili. Predilige la lilhouette piramidale. Portare i rami verso il basso. Eretto formale e informale, adatta per boschetti. Acari, malattie funginee Camelia Sempreverde, pianta da fiore, con foglie verde intenso lucide, circa 200 specie Ombra e mezzombra, non ama il gelo In inverno e dopo fioritura Ogni 2/3 anni inizio primavera con terriccio acido Ogni 2 settimane durante il periodo di crescita, importante la concimazione autunnale Eretto informale, tronco singolo e multiplo Afidi e cocciniglie.

12 Caco Giapponese Originario della Cina, superbi frutti della famiglia delle ebenacee, caducifoglia Molto sole, resiste bene a basse temperature, anche a 0 gradi Per una buona ramificazione da Ottobre a Febbraio. Per la fruttificazione a Giugno In primavera prima del risveglio vegetativo. Ogni 2/3 anni Dopo fioritura concime liquido organico, ogni 10 giorni. Concime organico solido da Giugno e Dicembre In autunno, fare attenzione ai rami molto fragili, si possono spezzare Eretto informale a 2 tronchi, tronco multiplo, mai a scopa Sensibile alla cocciniglia e malattie funginee Chamaecyparis Della famiglia delle Cupresacee, originaria del Giappone ed America settentrionale. Conifera sempreverde con palchi aperti e squamati Tanta luce e mezzombra, evitare le ore calde al sole d'estate e forti venti invernali. In primavera o autunno ogni 2/3 anni data la lenta crescita. Sfoltire bene per areare la pianta Ogni 2/3 anni in primaveea Da aprile a giugno, concime liquido ogni 15 giorni, concime solido organico da giugno a dicembre una volta al mese Meglio in autunno, dopo potatura Eretto formale, boschetto Ragnetto rosso, marciume radicale

13 Cratageus(Biancospino) Della famiglie delle rosacee, arbusto caducifoglie, splendidi fiori in primavera, diffuso in Sicilia Pieno sole, mezzombra, resiste bene al freddo e gelate In inverno, dopo la fioritura staccare i fiori appassiti e accorciare i rami di 2 nodi Ogni 2/3 anni a marzo Dopo la fioritura concime liquido organico, concime solido organico da giugno a dicembre. No ad agosto Tra maggio e giugno Eretto informale, tronco multiplo Pianta molto forte non particolarmente soggetta a patologie Euonymus Caducifoglie, della famiglia delle celestracee, circa 100 specie. Originaria dell'asia orientale, India, climi temperati Resiste bene a caldo e freddo, mezzombra, ore calde d'estate In primavera prima del risveglio vegetativo e a fine stagione Ogni 2 anni in primavera. Presenta molte radici Solido organico una volta al mese non concimare da dicembre a fine marzo da aprile ad ottobre, presenta rami molto rigidi Eretto formale, Boschetto Soggetta ad acari, cocciniglia. Agire in fase preventiva in inverno

14 Cydonia (Cotogno da Frutto) della famigla delle rosacee, caducifoglie, ad aprile splendidi fiori rosa e grossi frutti gialli fino a 10 cm Ama il sole pieno A primavera interventi sugli apici ogni 2/3 anni in primavera Dopo la fioritura, concime liquido organico. Concime solido organico da settembre a Dicembre. Non concimare a Luglio ed Agosto Eretto informale, a 2 tronchi, tronco multiplo, non a scopa Muffe e marciumi radicali Gelsomino Della famiglia delle oleacee, 200 specie circa, originario dell'europa, Asia, Africa, caducifoglie, splendidi fiori gialli o bianchi Ama il sole a mezzombra, resiste bene al freddo intorno a 0 gradi Evitare tagli molto grossi, potare tra Giugno e Luglio, non ama potature frequenti ogni 1/2 anni in primavera dopo fioritura o Settembre/ Ottobre dopo la caduta delle foglie Dalla fne della fioritura con concime liquido organico ogni 10 giorni. Concime solido una volta al mese fino a Dicembre Non tanto indicata per i suoi rami fragili, meglio solo su rami sottili dopo fioritura Eretto informale, doppiop tronco, tronco multiplo, mai a scopa Afidi, cocciniglie e bruchi

15 Forsythia(Forsizia) Della famiglia delle Oleacee, solo 4 specie, caducifoglie, splendidi fiori gialli. Originaria da Cina e Giappone. Molto popolare nei nostri parchi, piccolo arbusto Pieno sole e mezzombra, pianta molto resistente a temperature rigide Intorno fine maggio dopo fioritura Ogni anno per giovani piante, poi ogni 2 anni dopo la fioritura Da dopo la fioritura fino a novembre con concime solido organico una volta al mese Non proprio moplto indicato, evitare piegature drastiche, piegare solo piccoli rami, meglio in autunno Eretto informale, bene a tronco multiplo Molto resistente, soggetto ad afidi. Lagerstroemia Della famiglia delle Lytraceae, caducifoglie. Piccolo arbusto originario della Cina, Giappone, Australia. Particolare la sua corteccia molto liscia e decorativa In posizione a mezzombra, bene in inverno anche fino a 0 gradi Meglio in autunno, si può tagliare drasticamente Ogni 2 anni in primavera Dalla ripresa vegetativa concime liquido organico ogni 15 giorni, da Luglio concime solido organico una volta al mese fino a Dicembre Tutto l'anno, no durante fioritura Eretto casuale, su roccia Soggetto ad afidi

16 Prunus Caducifoglie,Diffusione in Europa,Sud America ed Asia del Sud Pieno sole,poco ombra Resiste fino a -10 Piccoli rami dopo caduta fiori,tagli drastici in inverno. Ogni 1/2 anni dopo fioritura Ogni 15 giorni dopo fioritura Primavera ed Estate quando necessario. Tutti gli stili,tranne a scopa Afidi,bruchi e funghi. Melograno Caducifoglie,provenienza Mediterraneo ed Asia. Pieno sole ed ombra in periodi molto caldi,resiste bene a temperature intorno ai 0 Effettuare in Autunno/Inverno e non toccare durante fioritura. Ogni 2 anni in Primavera. Ogni 15 giorni,poco Azoto e molto Potassio e Fosforo In qualsiasi periodo dell'anno,meglio lontano dalla fioritura. Eretto Informale,2 tronchi,non a scopa. Cocciniglie,Acari,evitare eccessiva umidità causa di malattie fungine.

17 Piracanta Sempreverde 6 specie circa,originario dell'europa meridionale,sud/est asiatico Pieno Sole,ombra nei mesi caldi,tollera temperature fino a -5 Grossi tagli Primavera/Estate,dopo la Primavera anche piccoli tagli per modellatura. Ogni 2/3 anni dopo la ripresa vegetativa. 1 volta al mese organico azotato,fermare da Gennaio ad Aprile. Solo su piante giovani,usare tiranti per piante adulte. Tutti,meglio eretto informale ed a tronco multiplo. Cocciniglie,Afidi,bruchi e larve. Quercia Sempreverde e non,circa 500 specie,molto diffuso in Europa. Pieno sole,ber areata,momenti di penombra,resiste fino a -5 Mantenimento vegetativo in Primavera,tagli drastici in Autunno/Inverno. Ogni 2/3 anni in Primavera. Ogni 2 settimane dalla Primavera in poi,fermare nei mesi freddi. / Stile eretto informale,tronco multiplo,non a scopa. Muffe e Afidi.

18 Rododendro(Azalea) Sempreverde e caducifoglie,600 specie circa,provenienza sud/est Asiatico,Australia,India ed Europa. Evitare sole pieno,meglio penombra,alcune specie resistono bene a basse temperature. Prima della fioritura sfoltimento,in pianta adulta tagliare anche germogli forti,potare poco l'apice perchè debole Ogni 1/2 anni dopo fioritura. Ogni 15 giorni fino a fioritura poi interrompere,concimare molto in Autunno / Tutti,tranne a scopa. Cocciniglie,Afidi,mosche bianche,funghi e ruggine. Sagerezia Sempreverde e non,proveninza Asia e Nord America. Evitare sole pieno,molta luce e mezz'ombra,resiste bene a basse temperature. Durante la fase vegetativa. Ogni 2 anni in Primavera. Ogni 2 settimane,1 volta al mese dall'estate all'autunno,fermare in Inverno. / Tutti Afidi,mosche bianche e muffe.

19 Serissa Sempreverde,piccolo arbusto originario del su/est Asiatico. A cielo aperto sopra i 5,molta luce e poco sole,evitare le gelate,vuole ambienti molto umidi. Modellatura in fase vegetativa,tagli drastici in Autunno. Ogni 2/3 anni in Primavera. 1 volta al mese concime organico,pausa da Gennaio a Marzo,riprendere ad Aprile. / Tutti gli stili,tranne eretto formale ed a scopa. Cocciniglie,Afidi ed errate annaffiature (caduta foglie). Glicine Latifoglie,origini giapopnesi,america e Cina. Pieno sole ed ombra parziale,resiste fino a -5 con radici protette. Nel periodo vegetativo,drastica in Autunno/Inverno. Ogni 2/3 anni a fioritura ultimata. Ogni 2 settimane fino a fine fioritura,1 volta al mese fino a Gennaio,con poco Azoto. / Eretto informale,a Cascata,mai a scopa. Afidi e Funghi.

20 Zelkova Semi sempreverde,origine Europa ed Asia. Ben illuminata,ambiente umido,pieno sole,mezza ombra,evitare sole pieno in Estate,resiste fino a -5 Dopo ripresa vegetativa,bene la potatura in Estate. In Primavera,dopo apertura gemme,per piante giovani,piante vecchie travasi di rado. Concime organico in Estate/Autunno fino a gennaio,riprendere da Aprile in poi. Giugno/Luglio delicatamente. Tutti gli stili,ideale a Scopa. Afidi,Cicaline,Acari,Macchie fogliari e Funghi. Pepe nero Giapponese (Sansho) Sempreverde,origine Giappone,Cina e Corea. Sole,mezz'ombra nelle ore calde in Estate,Proteggere in Inverno,mai sotto i 10. Inverno,usare pasta cicatrizzante nei grossi tagli,defogliazione di rado. Ogni 3/4 anni in Primavera. Concimare in ripresa vegetativa,fino a fine Autunno. Tutto l'anno,attenzione ai rami delicati. Tutti gli stili,tranne a scopa. Afidi e Ragnetti rossi.

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India Azienda Agricola Nardotto Capello di Nardotto Claudio C.so Repubblica 266 18033 Camporosso (IM) ITALY Nursery CITES P-IT-1002 Tel. +39.0184.29.00.69 Fax +39.0184.25.46.49 P.Iva IT01478300088 CATTLEYA Origine:

Dettagli

Giornate tecniche 2011

Giornate tecniche 2011 Giornate tecniche 2011 Seminario: Aspetti applicativi della potatura delle piante ornamentali Relatore: dott. agr. Antonio Sagaria Data: 13 febbraio 2011 DICHIO vivai garden DICHIO vivai garden Un albero

Dettagli

Abies, Abete (Pinaceae)

Abies, Abete (Pinaceae) , Abete (Pinaceae) Conifera dalla forma elegante e imponente, quasi sempre conica, molto diffusa come pianta ornamentale nei giardini e nei parchi pubblici e privati, in particolare per il colore degli

Dettagli

PROGRAMMA MANUTENZIONE GIARDINO

PROGRAMMA MANUTENZIONE GIARDINO Operazioni PREPARAZIONE DEL TERRENO Il terreno ideale da giardino è quello con tessitura argillosa-sabbiosa, friabile. Se il terreno dovesse essere pesante e compatto bisognerà correggerlo incorporando

Dettagli

Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, e sono utilizzate per vari scopi: segnare il confine e separare le proprietà;

Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, e sono utilizzate per vari scopi: segnare il confine e separare le proprietà; LE SIEPI Le siepi sono esseri viventi che appartengono al mondo vegetale; le loro foglie infatti contengono la clorofilla e altre sostanze. Le siepi possono essere fogliose, lisce, verdi, spinose, diramate,

Dettagli

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1 U N I T A N 1 1 IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE Libro di geografia classe 1 - Scuola secondaria di primo grado Pagina

Dettagli

Citrus, Agrumi (Rutaceae)

Citrus, Agrumi (Rutaceae) Citrus, Agrumi (Rutaceae) Nel genere Citrus sono compresi molti alberi e arbusti originari del dell'asia sud-orientale dalle dimensioni medie e dalla crescita lenta. Sono famosi per le loro foglie profumate,

Dettagli

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno.

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. L eccesso di piogge (forze lunari) in presenza di calore, aumenta

Dettagli

Vivaio aperto - Perugia

Vivaio aperto - Perugia Vivaio aperto - Perugia Corso di potatura dei frutti INTRODUZIONE ALLA POTATURA 13 e 20 Febbraio 2010 - Bricocenter Perugia Estratto lezione dott. Agronomo Luca Crotti Questo documento è un estratto del

Dettagli

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele.

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea La macchia mediterranea si chiama così perché é formata da vegetazione che ama i terreni asciutti, il sole, molta luce, un

Dettagli

Hydrangea (Ortensia)

Hydrangea (Ortensia) Hydrangea (Ortensia) Origine: Cina, Giappone, Stati Uniti. Habitus di crescita: Arbusto con portamento cespuglioso. Raggiunge altezze di 1-2 m (raramente fino a 3-4 m). Persistenza fogliame: deciduo. Foglie:

Dettagli

ABC. L per la potatura e la cura degli alberi ornamentali e da frutta

ABC. L per la potatura e la cura degli alberi ornamentali e da frutta ABC L per la potatura e la cura degli alberi ornamentali e da frutta Consigli per la cura degli alberi Non è necessario essere professionisti per curare e potare alberi da frutto ed ornamentali. Di seguito

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

Periodo di potature? Fate attenzione...

Periodo di potature? Fate attenzione... Periodo di potature? Fate attenzione... Gli alberi non sono tutti uguali e non si potano tutti allo stesso modo o con la stessa frequenza. La potatura delle specie arboree viene, infatti, effettuata per

Dettagli

Completa e Colora GIOCO 01

Completa e Colora GIOCO 01 GIOCO 01 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA www.sardegnaforeste.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Completa e Colora stropicciato I suoi fiori sono grandi e rosa, con petali dal caratteristico aspetto......................

Dettagli

II incontro autunnale-2e

II incontro autunnale-2e ALBERI nel loro ambiente II incontro autunnale-2e UTE aa 2014-2015 Bollate - Novate Giovanni Regiroli - biologo Ultimo capitolo: le buone e le cattive pratiche nell impianto, nella potatura, nel mantenimento,

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee

Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee Varietà e caratteristiche 4 Scelta della posizione e cura 6 Il Medico delle piante 10 Servizio e contatto 12 L orchidea:

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi LA PATATA Famiglia delle solanacee Genere solanum Pianta erbacea coltivata come annuale ma che in natura si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi I fiori sono riuniti a

Dettagli

La natura in autunno Le foglie cambiano colore e cadono

La natura in autunno Le foglie cambiano colore e cadono La natura in autunno Le foglie cambiano colore e cadono L autunno è una stagione con caratteristiche sue proprie, non è soltanto un periodo di passaggio tra le calde giornate estive e i primi geli invernali.

Dettagli

PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME?

PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME? PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME? PALO BORRACHO Nome volgare: Palo borracho, yuchán Nome scientifico: Chorisia

Dettagli

LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura.

LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura. LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura. La, pianta, tramite le sue parti verdi, è un sensore recettivo

Dettagli

MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO)

MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO) MICRODOCHIUM NIVALIS Dopo un prolungato periodo di condizioni atmosferiche fredde e umide si possono formare macchie circolari depresse di circa 5 cm. O inferiori che cambiano rapidamente di colore dal

Dettagli

Corso di potatura base

Corso di potatura base Corso di potatura base Fattoria La Quercia 16 gennaio 2016 Punto Uva Cenni storici 9.000 a.c : addomesticamento di Vitis vinifera silvestris in Asia centrale 3.000 a.c. : in un testo sumerico si parla

Dettagli

(funghi, muffe e batteri) alle radici ed al colletto della pianta. Al contrario, la carenza d acqua, porta la pianta a stress da appassimento ed a

(funghi, muffe e batteri) alle radici ed al colletto della pianta. Al contrario, la carenza d acqua, porta la pianta a stress da appassimento ed a L ACQUA L elemento acqua è costituente degli esseri viventi, sia animali che vegetali, superando in alcuni casi anche il 90% della composizione. L acqua per le piante è un elemento indispensabile in quanto

Dettagli

L ECOSISTEMA. Educazione ambientale

L ECOSISTEMA. Educazione ambientale L ECOSISTEMA Sai che cos è un ambiente? Il tuo ambiente, ad esempio, è il posto dove vivi ed è fatto dalla casa dove vivi, ma anche dalle persone, delle piante, degli animali che vi abitano. Un ambiente

Dettagli

Abete Famiglia: PINACEE Genere: ABIES bianco Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche In Basilicata Utilizzo principale Aspetti botanici

Abete Famiglia: PINACEE Genere: ABIES bianco Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche In Basilicata Utilizzo principale Aspetti botanici SCHEDE DESCRITTIVE Abete bianco Famiglia: PINACEE Genere: ABIES Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche Grande albero, alto anche 40-50 metri e con diametro sino a 3 metri, con fusto dritto

Dettagli

LA POTATURA DELLE PIANTE ORNAMENTALI

LA POTATURA DELLE PIANTE ORNAMENTALI LA POTATURA DELLE PIANTE ORNAMENTALI la potatura in sintesi (Testo ispirato al decalogo delle potature della Scuola di Agraria del Parco di Monza, modificato e integrato) a cura di GIOVANNI NALIN TRA ERRATE

Dettagli

LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale...

LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale... LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale... Grosso modo le tecniche colturali sono le stesse per tutti gli agrumi ornamentali (per ornamentali intendiamo specie anche decorative,

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado G.F. da Tolmezzo. CORSO DI TECNOLOGIA Studio dei materiali IL LEGNO

Scuola Secondaria di Primo Grado G.F. da Tolmezzo. CORSO DI TECNOLOGIA Studio dei materiali IL LEGNO Scuola Secondaria di Primo Grado G.F. da Tolmezzo CORSO DI TECNOLOGIA Studio dei materiali IL LEGNO IL LEGNO E uno dei materiali più antichi ed ha rappresentato per l uomo il modo di risolvere, per molti

Dettagli

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima.

VERIFICA Climi e biomi I/1 I/2 I/3. Vero o Falso? Vero o Falso? Indica tra quelli elencati quali sono gli elementi che determinano il clima. ERIICA Climi e biomi Cognome Nome Classe Data I/1 ero o also? Il clima della fascia mediterranea è caratterizzato da estati calde e siccitose La regione della vite corrisponde all incirca alla fascia climatica

Dettagli

BONSAI. Ebook - www.rifaidate.it

BONSAI. Ebook - www.rifaidate.it BONSAI Ebook - www.rifaidate.it Bonsai abete In questa pagina parleremo di : BONSAI ABETE LA FERTILIZZAZIONE IL RINVASO LA POTATURA E PULIZIA BONSAI ABETE Il Bonsai abete è una conifera sempre verde, è

Dettagli

Il nostro giardino incantato

Il nostro giardino incantato Il nostro giardino incantato progetto realizzato dalla classe IV primaria Isituto San Giusppe, via Bazzini 30, 20131 Milano Ottobre 2014 Febbraio 2015 Quest anno la maestra Daniela ci ha proposto di partecipare

Dettagli

Relatore: Caven Elger

Relatore: Caven Elger Relatore: Caven Elger 1. Parametri basali: temperatura, luce, concime ed acqua 2. Cura dopo la fioritura 3. Fioritura ripetuta 4. Danni da parassiti 5. Danni non da parassiti 6. Caduta dei boccioli 7.

Dettagli

Giornate tecniche 2011

Giornate tecniche 2011 Giornate tecniche 2011 Seminario: Aspetti teorici e applicativi della potatura delle piante da frutto Relatore: dott. agr. Salvatore Gaudio Data: 12 febbraio 2011 Aspetti teorici ed applicativi della potatura

Dettagli

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite NOVITA VARIETALI SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite Finalmente un'impatiens che ama il sole. Distribuita da Planta A 25 anni dall'introduzione nel mercato floricolo dell'impatiens

Dettagli

Immagini di piante d'alto fusto scorrettamente potate:

Immagini di piante d'alto fusto scorrettamente potate: Immagini di piante d'alto fusto scorrettamente potate: Iniziamo questa rassegna con le fotografie prese dal sito www.vivaioclorofilla.it, sono 40 piante di pioppo nero potate nel modo "barbaro" visibile

Dettagli

SCHEDE PRATICHE per la coltivazione dei bonsai

SCHEDE PRATICHE per la coltivazione dei bonsai SCHEDE PRATICHE per la coltivazione dei bonsai Il lavoro è frutto delle sia delle conoscenze personali, acquisite nello studio della silvicoltura, sia professionali con circa 20 anni di esperienza nel

Dettagli

Alcune malattie fungine dell olivo

Alcune malattie fungine dell olivo Alcune malattie fungine dell olivo Massimo Pilotti CRA- Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale ROMA Malattia fungina nota già nel dopoguerra nelle zone di coltivazione meridionali. Segnalazioni del

Dettagli

Birdgarden Un giardino biologico

Birdgarden Un giardino biologico Birdgarden Un giardino biologico - Progettazione del giardino - Scelta delle piante ed essenze vegetali - Creazione di laghetti e/o piccoli stagni - Installazione di nidi e mangiatoie - Come attirare le

Dettagli

PIANTE DI NATALE: ORIGINALI IDEE REGALO TRA TRADIZIONI E CURIOSITÀ

PIANTE DI NATALE: ORIGINALI IDEE REGALO TRA TRADIZIONI E CURIOSITÀ PIANTE DI NATALE: ORIGINALI IDEE REGALO TRA TRADIZIONI E CURIOSITÀ Con l avvicinarsi delle festività di Natale ci affrettiamo ad addobbare le nostre case con mille decorazioni colorate, luci, candele,

Dettagli

LE BEVANDE NERVINE. Savorè Giulia & Alberto Peraudo

LE BEVANDE NERVINE. Savorè Giulia & Alberto Peraudo LE BEVANDE NERVINE Savorè Giulia & Alberto Peraudo Indice Aspetti generali Caffè Proprietà Caratteristiche nutrizionali Varietà La pianta Ciclo produttivo Tè Proprietà Caratteristiche nutrizionali Varietà

Dettagli

LA POTATURA DEGLI ALBERI DA FRUTTO E LA DIFESA DALLE PRINCIPALI AVVERSITA

LA POTATURA DEGLI ALBERI DA FRUTTO E LA DIFESA DALLE PRINCIPALI AVVERSITA CORSO DI FRUTTICOLTURA LA POTATURA DEGLI ALBERI DA FRUTTO E LA DIFESA DALLE PRINCIPALI AVVERSITA Lezione 1- L albero da frutto: elementi di anatomia e fisiologia vegetale (dr. Giulio RE) Le funzioni vitali

Dettagli

Il Clima. Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

Il Clima. Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Il Clima Le zone climatiche e gli ambienti naturali terrestri Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Tempo e clima sono termini che vengono spesso confusi ma in realtà sono ben distinti.

Dettagli

News Letter Selecta Italia

News Letter Selecta Italia Luglio 2005 News Letter Selecta Italia SOMMARIO: Riunione Agenti Primaverili 2005/06. pag. 1 Esposizione Commerciale Selecta Italia 2005/06 pag. 1 Papagena TM : novità Selecta Italia 2005/06 pag. 2 Los

Dettagli

P.I.I. FISAC-TREVITEX. Relazione tecnica descrittiva degli interventi a verde

P.I.I. FISAC-TREVITEX. Relazione tecnica descrittiva degli interventi a verde P.I.I. FISAC-TREVITEX Relazione tecnica descrittiva degli interventi a verde Il progetto del verde prevede il mantenimento di porzioni di aiuole già esistenti e la creazione di nuove aree per una superficie

Dettagli

Formazioni fruttifere. Drupacee (pesco, ciliegio, susino, albicocco, mandorlo) - Rami misti - Brindilli - Dardi vegetativi - Mazzetti di maggio

Formazioni fruttifere. Drupacee (pesco, ciliegio, susino, albicocco, mandorlo) - Rami misti - Brindilli - Dardi vegetativi - Mazzetti di maggio Formazioni fruttifere Drupacee (pesco, ciliegio, susino, albicocco, mandorlo) - Rami misti - Brindilli - Dardi vegetativi - Mazzetti di maggio Formazioni fruttifere Pomacee (melo, pero, ) - Rami misti

Dettagli

FRUTTICOLTURA: La scelta dei portainnesti.

FRUTTICOLTURA: La scelta dei portainnesti. FRUTTICOLTURA: La scelta dei portainnesti. I portainnesti hanno una importanza fondamentale sullo sviluppo e la produttività delle piante. Devono essere scelti con criteri di adattamento all ambiente,

Dettagli

Intervento comprensivo di ogni onere, macchina operatrice, attrezzatura, terreno vegetale o : esemplari di altezza da 6 m a 12 m 154,562 20,09 134,47

Intervento comprensivo di ogni onere, macchina operatrice, attrezzatura, terreno vegetale o : esemplari di altezza da 6 m a 12 m 154,562 20,09 134,47 descrizione ribasso % costo unitario n. Abbattimento di alberi adulti a chioma espansa in parchi e giardini. Intervento comprensivo di ogni onere, macchina operatrice, attrezzatura, raccolta e conferimento

Dettagli

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

Ottobre 2015. Bollettino del clima Ottobre 2015. MeteoSvizzera. Inizio di mese freddo. Correnti da ovest e da sudovest. Breve estate indiana

Ottobre 2015. Bollettino del clima Ottobre 2015. MeteoSvizzera. Inizio di mese freddo. Correnti da ovest e da sudovest. Breve estate indiana Ottobre 2015 MeteoSvizzera Bollettino del clima Ottobre 2015 10 novembre 2015 Forti nevicate fino a basse quote e temperature gelide, perlomeno al nord delle Alpi, alternate a periodi di splendido tempo

Dettagli

PRESEMINATO CARATTERISTICHE COMUNI

PRESEMINATO CARATTERISTICHE COMUNI PRESEMINATO è il biotessile preseminato, interamente biodegradabile, contenente sementi di prima qualità, fornito in rotoli, che consente la realizzazione di inerbimenti in varie situazioni a seguito della

Dettagli

Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm

Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm Posizione di impianto Queste consociazioni sono da posizionare in ombra luminosa. Per ombra luminosa intendiamo un luogo dove il sole

Dettagli

La zanzara tigre (Aedes albopictus)

La zanzara tigre (Aedes albopictus) La zanzara tigre (Aedes albopictus) Introduzione In questo capitolo saranno descritte alcune caratteristiche della zanzara tigre al fine di capire meglio: perché la si cerca e combatte come riconoscerla

Dettagli

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE 2 a lezione Le malattie delle piante relatore: Davide Mondino Dottore Agronomo L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di Chiusano 23 davidemondino@lagrotecnico.it

Dettagli

COME PROTEGGERE LE PIANTE DAL FREDDO. SOLUZIONI E CONSIGLI

COME PROTEGGERE LE PIANTE DAL FREDDO. SOLUZIONI E CONSIGLI COME PROTEGGERE LE PIANTE DAL FREDDO. SOLUZIONI E CONSIGLI Malattie e parassiti Le piante che abbiamo in casa, vivono e crescono grazie a un associazione di luce, acqua, terreno, temperatura ed elementi

Dettagli

IL PROBLEMA DELLE CAPITOZZATURE SUGLI ALBERI NEI CENTRI URBANI E LUNGO LE STRADE

IL PROBLEMA DELLE CAPITOZZATURE SUGLI ALBERI NEI CENTRI URBANI E LUNGO LE STRADE IL PROBLEMA DELLE CAPITOZZATURE SUGLI ALBERI NEI CENTRI URBANI E LUNGO LE STRADE Una quercia capitozzata e ridotta a un albero dalla forma innaturale, privo di valore estetico e ambientale La potatura

Dettagli

Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013

Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013 Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013 3 dicembre

Dettagli

TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto. Giovedì 1 dicembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani

TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto. Giovedì 1 dicembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto Giovedì 1 dicembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani Cenni di potatura di alcune piante da frutto: Pomacee Drupacee Vite Olivo Agrumi Ma prima.un po di...riscaldamento

Dettagli

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE La Serra Nuova dedicata ad alcuni ambienti del Sud Africa rappresenta una delle sfide più ardue per chi lavora nell Orto Botanico di Torino. Su una superficie di

Dettagli

orticoltura take-away

orticoltura take-away presenta orticoltura Dispense della lezione 30 maggio 2015 - Orti al Centro Le Solanacee e le Leguminose LA FAMIGLIA DELLE SOLANACEE Le Solanaceae sono una famiglia di piante che comprende più di 2500

Dettagli

ELEMENTI DI POTATURA

ELEMENTI DI POTATURA LE SERATE DELL AMBIENTE Comune di Crespellano Assessorato Ambiente Centro Agricoltura Ambiente G. Nicoli Crevalcore (BO) ELEMENTI DI POTATURA indicazioni tecniche per la corretta potatura delle piante

Dettagli

Tecniche di potatura per una corretta cura degli alberi

Tecniche di potatura per una corretta cura degli alberi Tecniche di potatura per una corretta cura degli alberi Workshop teorico - pratico per i giardinieri del Comune di Merano Merano 23.03.2006 Copyright: Dr. Valentin Lobis - www.studiolobis.it Le fasi principali

Dettagli

L'Asia Il continente più vasto del mondo

L'Asia Il continente più vasto del mondo L'Asia Il continente più vasto del mondo Morfologia L Asia è il continente più vasto del mondo. Si estende dal Polo Nord all Equatore e dal Mediterraneo all oceano Pacifico. È separata dall Europa dai

Dettagli

Populus nigra L. e Populus alba L. (Pioppo nero e pioppo bianco)

Populus nigra L. e Populus alba L. (Pioppo nero e pioppo bianco) SALICACEE Nella famiglia delle Salicacee fanno parte piante per lo più legnose distribuite nelle zone temperate dell'emisfero boreale. Nella flora italiana la famiglia è rappresentata da due generi, Populus

Dettagli

TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto. Martedì 23 ottobre 2012 Dr. Agr. Simone Tofani

TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto. Martedì 23 ottobre 2012 Dr. Agr. Simone Tofani TECNICHE DI POTATURA: Le Piante da Frutto Martedì 23 ottobre 2012 Dr. Agr. Simone Tofani Attenzione!! Cenni di potatura di alcune piante da frutto: Pomacee Drupacee Vite Olivo Agrumi Ma prima.un po di...riscaldamento

Dettagli

Le aree verdi e la loro manutenzione. Muggia, 18 maggio 2015

Le aree verdi e la loro manutenzione. Muggia, 18 maggio 2015 Le aree verdi e la loro manutenzione Muggia, 18 maggio 2015 Piralide del Bosso Origine La piralide del bosso è una specie di origini asiatiche (Cina, Giappone, Corea e Russia asiatica) rinvenuta per la

Dettagli

GIARDINO. Come potare tecniche ed attrezzi

GIARDINO. Come potare tecniche ed attrezzi GIARDINO 00 Come potare tecniche ed attrezzi 1 Le tecniche di potatura 1. I tagli devono essere praticati con utensili ben affilati altrimenti si formano bordi schiacciati e sfrangiati che cicatrizzano

Dettagli

CONSERVAZIONE DEGLI ALBERI TUTELATI: ASPETTI FITOSANITARI. Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario

CONSERVAZIONE DEGLI ALBERI TUTELATI: ASPETTI FITOSANITARI. Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario CONSERVAZIONE DEGLI ALBERI TUTELATI: ASPETTI FITOSANITARI Nicoletta Vai Servizio Fitosanitario Di cosa parleremo Perché il Servizio Fitosanitario? Alberi monumentali: i fondamentali Conservazione: cosa

Dettagli

Catalogo dei principali prodotti per l anno 2013/2014

Catalogo dei principali prodotti per l anno 2013/2014 Catalogo dei principali prodotti per l anno ABELIA GRANDIFLORA L Abelia è una pianta arbustiva molto versatile che può essere impiegata con un ottimo risultato sia in siepi libere sia come arbusto semplice.

Dettagli

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Per fare un piccolo giardino bastano anche dimensioni ridottissime, come può essere con un contenitore di medie dimensioni, dove vengono

Dettagli

ABC. L per una concimazione naturale delle piante

ABC. L per una concimazione naturale delle piante Per Per frutti frutti sani sani e gustosi gustosi ABC L per una concimazione naturale delle piante Perchè concimare? Per coltivare le piante nel migliore dei modi Neudorff offre una gamma completa di concimi

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

L invernamento degli alveari (aggiornamento ottobre 2012) Belletti PierAntonio Giorgio Della Vedova Tecnici apistici Regione FVG

L invernamento degli alveari (aggiornamento ottobre 2012) Belletti PierAntonio Giorgio Della Vedova Tecnici apistici Regione FVG L invernamento degli alveari (aggiornamento ottobre 2012) Belletti PierAntonio Giorgio Della Vedova Tecnici apistici Regione FVG È una delle operazioni di tecnica apistica più importanti. Un buon invernamento

Dettagli

Di Elisa Rossi & Marina Capria. Le essenze legnose

Di Elisa Rossi & Marina Capria. Le essenze legnose Di Elisa Rossi & Marina Capria Le essenze legnose ESSENZE TENERE O DOLCI Le essenze tenere o dolci sono facilmente lavorabili, sono sensibili a urti, graffi e scalfitture e hanno una scarsa resistenza;

Dettagli

Bollettino di Difesa Integrata obbligatoria

Bollettino di Difesa Integrata obbligatoria del 24-06-2015 Provincia di BOLOGNA Bollettino di Integrata obbligatoria PREVISIONI DEL TEMPO (24/06/15) Un vasto promontorio anticiclonico, in espansione sull europa occidentale manterrà sulla nostra

Dettagli

n. 53 giugno 2014 ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi*

n. 53 giugno 2014 ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi* ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi* Il racconto di un percorso sul mondo vegetale, svolto proprio all inizio del cammino scolastico, si snoda con chiarezza

Dettagli

L istituto World Federation Rose Society classifica le rose in:

L istituto World Federation Rose Society classifica le rose in: L istituto World Federation Rose Society classifica le rose in: Rose Selvatiche Rose Antiche da giardino Rose Moderne da Giardino Rose selvatiche 2 1 1 Scabrosa 2 Banksia Lutea 3 Rosa Canina 4 Foetida

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SUL FUSTO E SULLA GEMMA

PERCORSO DIDATTICO SUL FUSTO E SULLA GEMMA PERCORSO DIDATTICO SUL FUSTO E SULLA GEMMA Daniela Basosi, Lucia Lachina 1 2011 1) DESCRIVERE UN FUSTO LEGNOSO Procuratevi un ramo di albero da frutto e chiedete ai ragazzi di descriverlo. Fate discutere

Dettagli

Agrital Ricerche Stefano Carrano marzo 2006

Agrital Ricerche Stefano Carrano marzo 2006 Impianto e cure colturali di Lampone e Rovo Agrital Ricerche Stefano Carrano marzo 2006 Propagazione Introduzione - lampone Questo lavoro è nato da una precedente raccolta di diapositive destinata ad un

Dettagli

FORRICALE Varietà di origine spagnola

FORRICALE Varietà di origine spagnola FORRICALE Varietà di origine spagnola LETIZIA ERBA MEDICA LA VARIETÁ Origine: sintetica a 3 costituenti (70% ecotipo romagnolo, 20% ecotipo polesano, 10% varietà francese) Costitutore/responsabile selezione

Dettagli

Il primo documento della storia del Bonsai: (circa il 706) nella parete orientale della tomba del figlio Li dell'imperatore Koshiu sono disegnati due

Il primo documento della storia del Bonsai: (circa il 706) nella parete orientale della tomba del figlio Li dell'imperatore Koshiu sono disegnati due La Storia La storia Il bonsai come lo si conosce oggi è sostanzialmente quello giapponese, tuttavia l'origine dei bonsai è da situarsi in Cina: furono dei transfughi cinesi, approdati sulle coste giapponesi,

Dettagli

Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano

Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano PAOLO ALLEVA AGRONOMO PAESAGGISTA Spett.le AMGA Service Via per Busto Arsizio n. 53 20025 Legnano (Mi) Legnano, 04.08.2011 Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano Sulla base

Dettagli

A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a

A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a sostenere la pianta contenere i vasi in cui scorre la linfa Il fusto tende sempre a crescere verso l alto. Ci sono diversi tipi di fusto:

Dettagli

PRATO FIORITO. Espositore 30 buste (5x6 varietà)

PRATO FIORITO. Espositore 30 buste (5x6 varietà) TAPPETI ERBOSI LINEA PROFESSIONALE E un miscuglio di sementi per tappeti erbosi ottenuto da varietà professionali con la caratteristica di essere resistente alle diverse tipologie di terreno e condizioni

Dettagli

MA OLTRE ALLE VARIETA E MOLTO IMPORTANTE CONOSCERE IL CICLO VEGETATIVO DELL OLIVO E LA SUA COLTIVAZIONE

MA OLTRE ALLE VARIETA E MOLTO IMPORTANTE CONOSCERE IL CICLO VEGETATIVO DELL OLIVO E LA SUA COLTIVAZIONE MA OLTRE ALLE VARIETA E MOLTO IMPORTANTE CONOSCERE IL CICLO VEGETATIVO DELL OLIVO E LA SUA COLTIVAZIONE IN..PRIMAVERA. LA PRIMAVERA CORRISPONDE AL RISVEGLIO VEGETATIVO DELLA PIANTA DOPO LA PAUSA DEI MESI

Dettagli

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno scolastico 2013/14 LA STORIA Questa storia comincia il primo

Dettagli

Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo

Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo Giornale di campo operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo Giornale di campo Lo scopo di questo libretto è quello di dare informazioni utili sulle cure colturali per una perfetta

Dettagli

CALANCOLE (Kalanchoe)

CALANCOLE (Kalanchoe) CALANCOLE (Kalanchoe) Il nome latino è Kalanchoe, si tratta di un genere costituito da poco più di un centinaio di piante, appartenenti alla famiglia delle crassulacee, succulente, di origine Africana

Dettagli

LE ESSENZE LEGNOSE ESSENZE TENERI O DOLCI Le essenze tenere o dolci sono facilmente lavorabili e si prestano bene al taglio, ma con altrettanta facilità sono sensibili a urti, graffi e scalfitture e hanno

Dettagli

Lo specialistà dei prati

Lo specialistà dei prati Lo specialistà dei prati 13 13 13 15 16 17 19 23 24 25 26 27 28 29 29 30 14 Introduzione L erba del vicino è sempre più verde. E proprio vero? Blumen ha pensato di sfatare questo detto. Realizzare un bellissimo

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

La Processionaria del Pino

La Processionaria del Pino La Processionaria del Pino Thaumetopoea pityocampa www.gruppoindaco.com Thaumetopoea pityocampa (Den. et Schiff.) Lepidoptera, Fam. Thaumetopoeidae Cos'è la Processionaria o a del pino La Processionaria

Dettagli

Cenni sulle principali operazioni di potatura TECNICHE GENERALI. 17 novembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani

Cenni sulle principali operazioni di potatura TECNICHE GENERALI. 17 novembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani Cenni sulle principali operazioni di potatura TECNICHE GENERALI 17 novembre 2011 Dr. Agr. Simone Tofani Definizione La potatura comprende quelle operazioni che direttamente applicate alla parte epigea

Dettagli

Area 3 Il Giardino Roccioso

Area 3 Il Giardino Roccioso Area 3 Il Giardino Roccioso Acero palmato (Acer palmatum; Aceracee) Originario dell Estremo Oriente (Giappone, Corea e Cina) dov è chiamato anche Momiji, in Italia è spesso conosciuto come Acero giapponese.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 L Isola che non c è Asilo Nido Via Dublino, 34 97100 Ragusa Partita Iva: 01169510888 Tel. / Fax 0932-25.80.53 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1 Prima unità di apprendimento: Settembre

Dettagli

Campanula: il fiore della gioia

Campanula: il fiore della gioia Campanula: il fiore della gioia predilige posizioni luminose, non il sole diretto TEMPERATURA in inverno ideale 6-8 C IRRIGAZIONE mantenere sempre il terriccio leggermente umido CONCIMAZIONE nel periodo

Dettagli

C1202. Riferimento commessa: giugno 2013. ing. Michele D Alessandro Direzione tecnica. Viale Lombardia 5 20131 Milano

C1202. Riferimento commessa: giugno 2013. ing. Michele D Alessandro Direzione tecnica. Viale Lombardia 5 20131 Milano Riferimento commessa: Viale Lombardia 5 20131 Milano Tel. 02.70632650/60 fax 02.2361564 citra@citrasrl.it www.citrasrl.it C1202 giugno 2013 REV prof. arch. Giorgio Goggi Responsabile tecnico-scientifico

Dettagli

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche:

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche: IL LEGNO 1 Perché è importante il legno? E stato il primo combustibile usato dall uomo per scaldarsi, per cuocere i cibi e fondere i metalli. E stato il primo materiale utilizzato per costruire case, recinti,

Dettagli