MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO)"

Transcript

1 MICRODOCHIUM NIVALIS Dopo un prolungato periodo di condizioni atmosferiche fredde e umide si possono formare macchie circolari depresse di circa 5 cm. O inferiori che cambiano rapidamente di colore dal marrone chiaro, marrone, marrone scuro e infine grigio chiaro. Le macchie di solito si fermano a circa 20 cm. Il centro della macchia può nuovamente vegetare e quindi si vengono a formare degli anelli. TYPHULA INCARNATA Il fungo e' in grado di svilupparsi con temperature attorno allo 0 C In primavera, appena inizia lo scioglimento delle nevi, compaiono infezioni di "muffa delle nevi". Spesso si manifesta già sotto il manto erboso. Si consiglia l'uso di fungicida SWITCH sia in fase preventiva che curativa. LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO) Le chiazze hanno dimensioni circolari o irregolari e l'erba muore rapidamente. Le foglie colpite sono spesso frammiste a quelle sane cosicché la chiazza assume un aspetto di tappeto logorato. In situazione di alta umidità atmosferica il patogeno produce strutture miceliari colorate (rosa pallido, rosso, arancione) che si estendono fino a 10 mm dietro la punta della foglia e che facilitano il riconoscimento diagnostico.

2 MARASMIUS OREADES (cerchio delle streghe) Questa malattia può essere causata da un grandissimo numero di funghi appartenenti alla classe dei Basidiomycota che possono produrre diverse forme di basidiocarpi. Su parti umide di tappeto erboso, in primavera e nella prima estate, possono rendersi evidenti anelli circolari o settori di circonferenza di colore verde scuro o in cui il tappeto erboso che si trova in corrispondnza, rispetto alle porzioni laterali, e' caratterizzato da una crescita più veloce. Tutte le tipologie di fungo si sviluppano nel feltro e nel terreno nutrendosi della sostanza organica presente. Prediligono terreni asfittici con lenta degradazione della sostanza organica. I cerchi si manifestano ogni anno nelle stesse zone con diametri crescenti. SCLEROTINIA HOMEOCARPA (dollar spot) Sui tappeti erbosi tagliati molto bassi (come nei greens) si notano piccole chiazze circolari, incavate rispetto al tappeto, generalmente non più larghe di 5 cm. Su tappeti erbosi mantenuti a taglio più alto la macchia è più grande e meno regolare. Le singole piccole chiazze possono unirsi fino a formare chiazze molto grandi e di forma decisamente irregolare. In presenza di rugiada è possibile riscontrare micelio biancastro a ragnatela. PUCCINIA SPP. I primi sintomi consistono in piccole lentiggini gialle sulle foglie e/o sui culmi che aumentano di dimensioni allungandosi parallelamente all'asse del culmo o della foglia. All'interno delle lesioni il fungo produce uredosori contenenti uredospore di colore giallo, arancione,marrone o rossiccio. Quando l'infezione e' seria la superficie appare rossiccia, marrone, gialla. Le piante possono anche morire a causa della eccessiva perdita di umidità.

3 RHIZOCTONIA SPP (macchia bruna dei prati) Su tappeti erbosi mantenuti a basse altezze di taglio chiazze circolari e/o di forma più irregolare si sviluppano rapidamente, fino ad arrivare a 2 mt. l'erba nell'area avvizzita è dapprima di colore verde porpora poi vira al marrone chiaro. Nei periodi caldo - umidi su tappeti erbosi mantenuti ad altezze di taglio più alte si formano chiazze circolari di circa cm di diametro. L'erba al centro della chiazza può risultare non colpita oppure può recuperare più rapidamente. Il Fungo sopravvive ai periodi sfavorevoli al suo sviluppo sotto forma di pseudosclerozi o di micelio nelle parti vegetative in decomposizione. Può germinare a temperature comprese tra gli 8 e i 40 C. Il fungo si sviluppa ad una temperatura ottimale di 28 C con clima caldo-umido. PYTHIUM SPP Chiazze circolari aventi diametro compreso tra i 2 e i 5 cm. (occasionalmente fino a 15 cm.) si hanno su tappeti erbosi tagliati molto bassi, quando il clima e' caldo-umido. Su un tappeto erboso tagliato a maggiori altezze le chiazze sono più grandi e di forma meno regolare. Le macchie sono inizialmente molto piccole ma si possono allargare con impressionante rapidità. ERYSIPHE GRAMINIS (Mal bianco, oidio) Questa patologia attacca le foglie con un micelio biancastro che si deposita sulle lamine fogliari. Vengono attaccate le foglie basali più vecchie, le piante diventano gialle poi marroni. Si manifesta in primavera e autunno con temperature fresche (12-21 C) i danni maggiori si verificano nelle zone ombreggiate e soprattutto su Poa Pratensis e festuca rubra se concimate con troppo azoto.

4 MAGNAPORTHE POAE (Macchia estiva dei prati) Il fungo colpisce l'apparato radicale e quindi l'infezione nel primo stadio e' di difficile diagnosi. Si manifestano all'inizio della primavera piccole chiazze gialle irregolari che si allargano in estate. Le radici appaiono marcescenti e all'esame si può rilevare la presenza di un micelio scuro. Nello stadio avanzato le piante appaiono avvizzite come per mancanza d'acqua. La malattia e' più frequente nelle zone poco drenate con clima caldo umido, su prato tagliato basso e irrigato frequentemente in superficie. NOTTUE LARVE DI MAGGIOLINO

5 Varietà di semi endofizzati Si consiglia la scelta di varietà di miscugli resistenti ai patogeni. Nella linea BLUE UNITED GREEN by i miscugli si distinguono per gli elevati standard qualitativi e tolleranza alla maggior parte delle malattie fungine e agli insetti, grazie alla presenza esclusiva di endofiti all'interno delle piante ( non OGM ). Le miscele di semi con endofiti tollerano maggiormente gli stress estivi, un miglior recupero autunnale e una ridotta contaminazione delle malerbe. Concimazioni di qualità Scegliere concimazioni di qualità e bilanciate con adeguati livelli di azoto. Nella linea professionale i concimi hanno un contenuto di elementi nutritivi sempre bilanciati per le esigenze dei tappeti erbosi in fase attiva. Irrigazione Irrigare i tappeti verdi abbondantemente ma non tutti i giorni (3-4 irrigazioni la settimana). Dobbiamo far arrivare l'acqua alle radici, e quindi in profondità, evitare di bagnare poco tutti i giorni e alla sera, per non tenere troppo tempo umida la superficie. Arieggiature Arieggiate il manto erboso per eliminare il feltro eccessivo, assicurare un buon drenaggio e una buona aereazione. NOTE

MALATTIE DEL TAPPETO ERBOSO

MALATTIE DEL TAPPETO ERBOSO SOLUZIONI PROFESSIONALI PER LA GESTIONE DEL PRATO MALATTIE DEL TAPPETO ERBOSO Marciume Rosa Invernale (Microdochium nivale) Malattia tipica della stagione invernale SINTOMI Si manifesta al principio con

Dettagli

Mastergreen per i professionisti

Mastergreen per i professionisti Mastergreen per i professionisti Linea caratterizzata da una vasta gamma di prodotti destinati ad un cliente esigente e preparato. Si articola in miscugli di sementi unicamente di provenienza americana,

Dettagli

Alcune malattie fungine dell olivo

Alcune malattie fungine dell olivo Alcune malattie fungine dell olivo Massimo Pilotti CRA- Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale ROMA Malattia fungina nota già nel dopoguerra nelle zone di coltivazione meridionali. Segnalazioni del

Dettagli

TURF & ornamentals. Diario del manutentore

TURF & ornamentals. Diario del manutentore VALAGRO TURF & ornamentals Diario del manutentore Il tappeto erboso è l associazione più o meno stabile di piante appartenenti alla famiglia delle Graminacee con portamento rizomatoso cespitoso o stolonifero

Dettagli

Avversità del manto erboso: malattie fungine, parassiti, infestanti

Avversità del manto erboso: malattie fungine, parassiti, infestanti Avversità del manto erboso: malattie fungine, parassiti, infestanti Massimo Mocioni La gestione delle avversità nei tappeti erbosi dei centri sportivi: malattie fungine, parassiti ed infestanti. Bologna,

Dettagli

Lo specialistà dei prati

Lo specialistà dei prati Lo specialistà dei prati 13 13 13 15 16 17 19 23 24 25 26 27 28 29 29 30 14 Introduzione L erba del vicino è sempre più verde. E proprio vero? Blumen ha pensato di sfatare questo detto. Realizzare un bellissimo

Dettagli

Diffusione Xylella fastidiosa: EVITARE INUTILI ALLARMISMI!!!

Diffusione Xylella fastidiosa: EVITARE INUTILI ALLARMISMI!!! Diffusione Xylella fastidiosa: EVITARE INUTILI ALLARMISMI!!! Stiamo purtroppo assistendo al diffondersi di un inutile quanto infondato ed incauto allarmismo, dovuto all ipotetica presenza nel comprensorio

Dettagli

PRATO FIORITO. Espositore 30 buste (5x6 varietà)

PRATO FIORITO. Espositore 30 buste (5x6 varietà) TAPPETI ERBOSI LINEA PROFESSIONALE E un miscuglio di sementi per tappeti erbosi ottenuto da varietà professionali con la caratteristica di essere resistente alle diverse tipologie di terreno e condizioni

Dettagli

PRODOTTI SPECIFICI E GUIDA DI COLTIVAZIONE TAPPETO ERBOSO

PRODOTTI SPECIFICI E GUIDA DI COLTIVAZIONE TAPPETO ERBOSO E GUIDA DI COLTIVAZIONE TAPPETO ERBOSO SEMENTI PER TAPPETO ERBOSO BLUE CLUB Velocissimo nell'impianto, fine, buona resistenza alle patologie. Colore verde scuro. Periodo di semina: Primavera, Autunno Dosi:

Dettagli

PROGRAMMA MANUTENZIONE GIARDINO

PROGRAMMA MANUTENZIONE GIARDINO Operazioni PREPARAZIONE DEL TERRENO Il terreno ideale da giardino è quello con tessitura argillosa-sabbiosa, friabile. Se il terreno dovesse essere pesante e compatto bisognerà correggerlo incorporando

Dettagli

PRESEMINATO CARATTERISTICHE COMUNI

PRESEMINATO CARATTERISTICHE COMUNI PRESEMINATO è il biotessile preseminato, interamente biodegradabile, contenente sementi di prima qualità, fornito in rotoli, che consente la realizzazione di inerbimenti in varie situazioni a seguito della

Dettagli

Il prato cenni generali

Il prato cenni generali Il prato cenni generali Per ottenere uno splendido tappeto erboso in estate, bisogna cominciare e curarlo già all inizio della primavera. Appena possibile, bisognerà cominciare con la rastrellatura delle

Dettagli

Il Laboratorio Botanico. Pier Antonio Bragato

Il Laboratorio Botanico. Pier Antonio Bragato Il Laboratorio Botanico Pier Antonio Bragato 40 Pier Antonio Bragato Il Laboratorio Botanico Via Barbara Melzi 107 20025 LEGNANO MI Legnano - ottobre 2007 3 Indice UNA SCHEDA PER TUTTE LE STAGIONI pag.

Dettagli

Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013

Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013 Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013 Dott.ssa Flavia Grazia Tropiano Servizio Fitosanitario Regione Campania Le orticole in Campania in cifre Nel 2012

Dettagli

(Hydrangea macrophylla) Phytophtora sp. - Pythium sp. (marciumi basali) Rhizoctonia solani. (mal del colletto) Famiglia: Saxifragaceae

(Hydrangea macrophylla) Phytophtora sp. - Pythium sp. (marciumi basali) Rhizoctonia solani. (mal del colletto) Famiglia: Saxifragaceae Hydrangea macrophylla) Famiglia: Saxifragaceae Phytophtora sp. - Pythium sp. marciumi basali) Questi funghi determinano lo sviluppo di un marciume bruno-violaceo nella parte basale della pianta P Creare

Dettagli

CALCIOCIANAMIDE. COMPOSIZIONE CONCIME CE AZOTO (N) totale 19,8% di cui nitrico 1,5% OSSIDO DI CALCIO (CaO) 50% CONFEZIONI:

CALCIOCIANAMIDE. COMPOSIZIONE CONCIME CE AZOTO (N) totale 19,8% di cui nitrico 1,5% OSSIDO DI CALCIO (CaO) 50% CONFEZIONI: CALCIOCIANAMIDE NITRATA GRANULARE È un prodotto microgranulare azotato ideale per ogni coltura orticola, frutticola e floricola; particolarmente indicata per terreni a ph acido svolge un azione fertilizzante

Dettagli

(funghi, muffe e batteri) alle radici ed al colletto della pianta. Al contrario, la carenza d acqua, porta la pianta a stress da appassimento ed a

(funghi, muffe e batteri) alle radici ed al colletto della pianta. Al contrario, la carenza d acqua, porta la pianta a stress da appassimento ed a L ACQUA L elemento acqua è costituente degli esseri viventi, sia animali che vegetali, superando in alcuni casi anche il 90% della composizione. L acqua per le piante è un elemento indispensabile in quanto

Dettagli

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno.

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. L eccesso di piogge (forze lunari) in presenza di calore, aumenta

Dettagli

IL PRATO. Un morbido e verde prato ha alle spalle un grande lavoro che richiede professionalità e l utilizzo di materie prime di qualità.

IL PRATO. Un morbido e verde prato ha alle spalle un grande lavoro che richiede professionalità e l utilizzo di materie prime di qualità. IL PRATO Un morbido e verde prato ha alle spalle un grande lavoro che richiede professionalità e l utilizzo di materie prime di qualità. La realizzazione di un morbido e verde prato è caratterizzata da

Dettagli

Centro Studi Malattie degli Alberi

Centro Studi Malattie degli Alberi In questo numero: Patologia vegetale: le malattie della radice in vaso Chimica agraria: i terricci e la concimazione Periodico scientifico del settore florovivaistico a cura della redazione tecnica di

Dettagli

Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee

Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee Per il fior fiore delle piante. Informazioni utili e consigli per la cura delle orchidee Varietà e caratteristiche 4 Scelta della posizione e cura 6 Il Medico delle piante 10 Servizio e contatto 12 L orchidea:

Dettagli

Newsletter frumento tenero e duro Newsletter n 4 2015 Piacenza, 8 aprile

Newsletter frumento tenero e duro Newsletter n 4 2015 Piacenza, 8 aprile Newsletter frumento tenero e duro Newsletter n 4 2015 Piacenza, 8 aprile Gentile utente, grano.net e granoduro.net sono servizi web interattivi sviluppati da Horta e nati con la funzione di fornire supporti

Dettagli

IL RISO n 2 del 16 luglio 2015 BRUSONE DEL RISO: PRESENZA, MONITORAGGIO E DIFESA IN LOMBARDIA

IL RISO n 2 del 16 luglio 2015 BRUSONE DEL RISO: PRESENZA, MONITORAGGIO E DIFESA IN LOMBARDIA IL RISO n 2 del 16 luglio 2015 BRUSONE DEL RISO: PRESENZA, MONITORAGGIO E DIFESA IN LOMBARDIA Il brusone è la più dannosa malattia fungina del riso a livello mondiale ed è causata da un fungo ascomicete

Dettagli

Mais: impianto e tecnica colturale

Mais: impianto e tecnica colturale Mais: impianto e tecnica colturale Modulo di sistemi foraggeri Andrea Onofri Perugia, A.A. 2009-2010 1 Contenuti Contents 1 Tipologie di ibridi 1 2 Impianto 3 3 Fertilizzazione 4 4 Cure colturali 4 5 Raccolta

Dettagli

Gestione del rischio micotossine nella filiera produttiva del mais

Gestione del rischio micotossine nella filiera produttiva del mais Gestione del rischio micotossine nella filiera produttiva del mais Giuliano Mosca, Dipartimento Agronomia ambientale e Produzioni vegetali Università degli Studi di Padova 2.1 Introduzione Il frutto del

Dettagli

GRAMINACEE FORAGGERE

GRAMINACEE FORAGGERE GRAMINACEE FORAGGERE CARATTERISTICHE BOTANICHE Radici: fascicolate, non molto profonde, che si rinnovano annualmente. Culmi: costituiti da nodi e internodi; intenso accestimento; in alcune specie fungono

Dettagli

FORRICALE Varietà di origine spagnola

FORRICALE Varietà di origine spagnola FORRICALE Varietà di origine spagnola LETIZIA ERBA MEDICA LA VARIETÁ Origine: sintetica a 3 costituenti (70% ecotipo romagnolo, 20% ecotipo polesano, 10% varietà francese) Costitutore/responsabile selezione

Dettagli

CONTROLLO UMIDITA 18/01/2010 1

CONTROLLO UMIDITA 18/01/2010 1 CONTROLLO UMIDITA 18/01/2010 1 CONTROLLO UMIDITA Il buon andamento del processo di compostaggio esige un costante e buon flusso dell ossigeno dell aria all interno della massa di scarti organici e un umidità

Dettagli

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA La sharka o vaiolatura delle drupacee è una grave malattia provocata da un virus, Plum

Dettagli

Forum Tappeti Erbosi nello sport

Forum Tappeti Erbosi nello sport Forum Tappeti Erbosi nello sport Le più aggiornate tecniche di manutenzione del tappeto erboso a cura di Paolo Croce 30 ottobre 2015 Casalunga Golf Resort Paolo Croce La manutenzione del tappeto erboso

Dettagli

Catalogo. Tappeti Erbosi. Padana Sementi Elette

Catalogo. Tappeti Erbosi. Padana Sementi Elette Catalogo Tappeti Erbosi Padana Sementi Elette Natural Garden pag. 4 Natural Garden Sud 5 Top Green 6 Brillante 6 Prestige 6 Unirustic Plus 7 Sporting 7 Special Green 8 Prato Americano 8 Fast 9 Rigenervit

Dettagli

GIARDINO. Seminare un. tappeto erboso

GIARDINO. Seminare un. tappeto erboso GIARDINO Seminare un tappeto erboso 05 1 Gli attrezzi POLVERIZZATORE RASTRELLO TOSAERBA SUOLE PER AERARE RASTRELLO SCARIFICATORI TAGLIABORDI RASTRELLI CONCIMATRICE DISTRIBUTORE DI SEMI MANUALE RULLO MOTOZAPPA

Dettagli

BIOLOGIA DEL SUOLO Marco Acutis

BIOLOGIA DEL SUOLO Marco Acutis BIOLOGIA DEL SUOLO Marco Acutis Corso di studi in Produzione e Protezione delle Piante e dei Sistemi del Verde BIOLOGIA del SUOLO Reazioni nel suolo Riguardano: Chimiche, poche Biologiche, la maggior parte

Dettagli

C1202. Riferimento commessa: giugno 2013. ing. Michele D Alessandro Direzione tecnica. Viale Lombardia 5 20131 Milano

C1202. Riferimento commessa: giugno 2013. ing. Michele D Alessandro Direzione tecnica. Viale Lombardia 5 20131 Milano Riferimento commessa: Viale Lombardia 5 20131 Milano Tel. 02.70632650/60 fax 02.2361564 citra@citrasrl.it www.citrasrl.it C1202 giugno 2013 REV prof. arch. Giorgio Goggi Responsabile tecnico-scientifico

Dettagli

Malattie fungine e da Oomiceti del mais nelle prime fasi di sviluppo

Malattie fungine e da Oomiceti del mais nelle prime fasi di sviluppo Parte la difesa integrata obbligatoria (Dir. CEE 128/09): gli strumenti in aiuto alle aziende agricole Corte Benedettina Legnaro (PD) 4 Febbraio 2014 Malattie fungine e da Oomiceti del mais nelle prime

Dettagli

4- PIANTA DELL OLIVO

4- PIANTA DELL OLIVO 4- PIANTA DELL OLIVO CICLO BIOLOGICO: L'olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae. La pianta comincia a fruttificare verso il 3º-4º anno, inizia la piena produttività verso il 9º-10º anno; la maturità

Dettagli

Dobbiamo cambiare per avere successo in futuro!

Dobbiamo cambiare per avere successo in futuro! Dobbiamo cambiare per avere successo in futuro! Chi è il nostro cliente? Cosa avete visto? Cosa hanno visto le donne? (cose che non hanno visito gli uomini) 27% 43% 8% 8% 6% 8% Consumo piante Frauen Donne

Dettagli

Consociazioni. migliore effetto preventivo dell erosione aumento della fertilità agronomica del terreno

Consociazioni. migliore effetto preventivo dell erosione aumento della fertilità agronomica del terreno Consociazioni incrementi produttivi medi e stabilizzazione rese; miglior equilibrio composizione chimica migliore ripartizione rese economicità nella concimazione azotata azione protettiva dal freddo durata

Dettagli

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE La Serra Nuova dedicata ad alcuni ambienti del Sud Africa rappresenta una delle sfide più ardue per chi lavora nell Orto Botanico di Torino. Su una superficie di

Dettagli

PROGETTO ORIF: OSSIGENAZIONE E RISPARMIO IDRICO

PROGETTO ORIF: OSSIGENAZIONE E RISPARMIO IDRICO P.S.R. 2007-2013 MISURA 124 Dgr n. 745 del 15/03/2010 PROGETTO DI RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo, alimentare e

Dettagli

Relatore: Caven Elger

Relatore: Caven Elger Relatore: Caven Elger 1. Parametri basali: temperatura, luce, concime ed acqua 2. Cura dopo la fioritura 3. Fioritura ripetuta 4. Danni da parassiti 5. Danni non da parassiti 6. Caduta dei boccioli 7.

Dettagli

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India Azienda Agricola Nardotto Capello di Nardotto Claudio C.so Repubblica 266 18033 Camporosso (IM) ITALY Nursery CITES P-IT-1002 Tel. +39.0184.29.00.69 Fax +39.0184.25.46.49 P.Iva IT01478300088 CATTLEYA Origine:

Dettagli

News Letter Selecta Italia

News Letter Selecta Italia Luglio 2005 News Letter Selecta Italia SOMMARIO: Riunione Agenti Primaverili 2005/06. pag. 1 Esposizione Commerciale Selecta Italia 2005/06 pag. 1 Papagena TM : novità Selecta Italia 2005/06 pag. 2 Los

Dettagli

Acquisti.Benza.it. I CONSIGLI DEL NOSTRO AGRONOMO, il Dott. Enrico Leva: ORTO

Acquisti.Benza.it. I CONSIGLI DEL NOSTRO AGRONOMO, il Dott. Enrico Leva: ORTO 1 di 5 13/07/2013 15.22 Oggetto: [Benza.it] I consigli dell'agronomo, speciale Prati Mittente: "Newsletter Benza.it" Data: 12/03/2013 20.41 A: mastrobenza@gmail.com Acquisti.Benza.it

Dettagli

i quaderni dell orto Lattughe Le sempre verdi

i quaderni dell orto Lattughe Le sempre verdi i quaderni dell orto Le sempre verdi dell orto 1 Verdura fresca durante tutto l anno Insieme al pomodoro, la lattuga è l ortaggio più diffuso e popolare negli orti familiari. Croccante, fresca e gustosa

Dettagli

Giornate tecniche 2011

Giornate tecniche 2011 Giornate tecniche 2011 Seminario: Aspetti applicativi della potatura delle piante ornamentali Relatore: dott. agr. Antonio Sagaria Data: 13 febbraio 2011 DICHIO vivai garden DICHIO vivai garden Un albero

Dettagli

Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm

Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm Istruzioni aiuole fiorite per l ombra Verdeacolori in vaso da 9x9 cm Posizione di impianto Queste consociazioni sono da posizionare in ombra luminosa. Per ombra luminosa intendiamo un luogo dove il sole

Dettagli

COMUNE DI CREAZZO (VI) Incontri pubblico COMPOSTAGGIO DOMESTICO

COMUNE DI CREAZZO (VI) Incontri pubblico COMPOSTAGGIO DOMESTICO COMUNE DI CREAZZO (VI) Incontri pubblico COMPOSTAGGIO DOMESTICO SCOPO DEGLI INCONTRI Fornire informazioni sulle modalità operative per la realizzazione del compostaggio domestico Fornire indicazioni sulle

Dettagli

Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo.

Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo. Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo. sul balcone o terrazzo. Di Fiorita Dino Il giardiniere

Dettagli

TICCHIOLATURA DEL MELO (Venturia inaequalis)

TICCHIOLATURA DEL MELO (Venturia inaequalis) Schema TICCHIOLATURA DEL MELO () 1. classificazione 2. sintomi A. su foglie B. su fiori C. su frutti 3. ciclo (biologia ed epidemiologia) 4. lotta classificazione CLASSIFICAZIONE Ordine Ascomycetes foto

Dettagli

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Per fare un piccolo giardino bastano anche dimensioni ridottissime, come può essere con un contenitore di medie dimensioni, dove vengono

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

Sistema antimuffa per interni. Vivere bene in un ambiente sano

Sistema antimuffa per interni. Vivere bene in un ambiente sano Sistema antimuffa per interni Vivere bene in un ambiente sano Effetti negativi della muffa Muffa: cos è in realtà? Muffa è un termine generico per indicare tante diverse tipologie di funghi. La muffa consiste

Dettagli

Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano

Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano PAOLO ALLEVA AGRONOMO PAESAGGISTA Spett.le AMGA Service Via per Busto Arsizio n. 53 20025 Legnano (Mi) Legnano, 04.08.2011 Oggetto: patrimonio arboreo Parco Biblioteca di via Cavour - Legnano Sulla base

Dettagli

Golf Club Le Robinie 26 CAMPI DA GOLF ANTONIO RANA

Golf Club Le Robinie 26 CAMPI DA GOLF ANTONIO RANA 26 CAMPI DA GOLF Golf Club Le Robinie Progettato dal grande Jack Nicklaus è uno dei migliori d Europa: qui cure e manutenzione descritte dal suo greenkeeper Renato Tiraboschi ANTONIO RANA Un campo impegnativo,

Dettagli

Difesa Integrata di: Farro

Difesa Integrata di: Farro Difesa Integrata di: Farro Carbone (Ustilago tritici) Carie (Tilletia spp.) Fusariosi (Fusarium spp.) Nerume (Alternaria spp., Cladosporium herbarum, Epicoccum nigrum) Oidio (Erysiphe graminis) Ruggini

Dettagli

Miscugli di specie selvatiche perenni. Lungo periodo di fioritura. Macchie di vari colori o monocromatiche. Grande capacità di colonizzazione

Miscugli di specie selvatiche perenni. Lungo periodo di fioritura. Macchie di vari colori o monocromatiche. Grande capacità di colonizzazione Miscugli di specie selvatiche perenni Lungo periodo di fioritura Macchie di vari colori o monocromatiche Grande capacità di colonizzazione Informazioni tecniche Il dosaggio e la scelta delle specie vegetali

Dettagli

Manipolazione e posizionamento delle lastre

Manipolazione e posizionamento delle lastre Manipolazione e posizionamento delle lastre Preparing for the new crop 3-3 Consegna 1 La conservazione all esterno non è consigliabile. Conservare in un area asciutta e pulita lontano dall area di produzione.

Dettagli

VIROSI DEL PEPERONE E DEL POMODORO

VIROSI DEL PEPERONE E DEL POMODORO VIROSI DEL PEPERONE E DEL POMODORO I virus che più comunemente colpiscono queste colture, e che negli ultimi anni hanno causato gravi perdite di prodotto commerciale, sono il virus del mosaico del cetriolo

Dettagli

Catalogo tappeti erbosi Passion for grass

Catalogo tappeti erbosi Passion for grass Catalogo tappeti erbosi Passion for grass Great in Grass Indice Passion for Grass 4 Focus su qualità e conoscenza 6 RPR - Lolium perenne auto-rigenerante 8 Water Saver - Il prato con meno acqua 10 Parchi

Dettagli

Citrus, Agrumi (Rutaceae)

Citrus, Agrumi (Rutaceae) Citrus, Agrumi (Rutaceae) Nel genere Citrus sono compresi molti alberi e arbusti originari del dell'asia sud-orientale dalle dimensioni medie e dalla crescita lenta. Sono famosi per le loro foglie profumate,

Dettagli

Linee guida generali per una manutenzione ecocompatibile dei percorsi di golf italiani

Linee guida generali per una manutenzione ecocompatibile dei percorsi di golf italiani Linee guida generali per una manutenzione ecocompatibile dei percorsi di golf italiani Introduzione A cura della Sezione Tappeti Erbosi della Scuola Nazionale di Golf e del Gruppo di lavoro: Golf e Ambiente

Dettagli

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele.

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea La macchia mediterranea si chiama così perché é formata da vegetazione che ama i terreni asciutti, il sole, molta luce, un

Dettagli

ANGURIA LA GAMMA AD OGNUNO LE PROPRIE. 4 BOLOGNA ZSeeds Italia

ANGURIA LA GAMMA AD OGNUNO LE PROPRIE. 4 BOLOGNA ZSeeds Italia LA GAMMA AD OGNUNO LE PROPRIE 4 BOLOGNA PORTAINNESTI ZETASEEDS Le coltivazioni di ortaggi, sia in serra che in pieno campo, a volte trovano limitazioni al loro sviluppo dalle avverse condizioni dovute

Dettagli

DI COMO - LECCO - SONDRIO. Ufficio Tecnico

DI COMO - LECCO - SONDRIO. Ufficio Tecnico Consigli per ridurre la presenza di micotossine nella granella di mais (Presentato da A.I.R.E.S Associazione Raccoglitori Essiccatori Stoccatori di cereali e semi oleosi) Le ricerche sperimentali condotte

Dettagli

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche:

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche: IL LEGNO 1 Perché è importante il legno? E stato il primo combustibile usato dall uomo per scaldarsi, per cuocere i cibi e fondere i metalli. E stato il primo materiale utilizzato per costruire case, recinti,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA. DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA Marco Acutis Corso di studi in Produzione e Protezione delle Piante e dei Sistemi del Verde L acqua Fondamentale

Dettagli

La Septoriosi del frumento

La Septoriosi del frumento La Septoriosi del frumento Angelo Sarti, ASTRA Innovazione e Sviluppo U.O. Mario Neri Imola (BO) angelo.sarti@astrainnovazione.it La Septoriosi del frumento è una malattia comunemente presente nei nostri

Dettagli

ATTENZIONE ALLE ZECCHE

ATTENZIONE ALLE ZECCHE ATTENZIONE ALLE ZECCHE Prevenzione della Malattia di Lyme In collaborazione con: Centro di riferimento regionale per la Borreliosi di Lyme Azienda Usl di Ravenna GISML - Gruppo italiano studio Malattia

Dettagli

Le microonde: Una tecnica eco-compatibile per la difesa fitosanitaria Rita Massa

Le microonde: Una tecnica eco-compatibile per la difesa fitosanitaria Rita Massa Le microonde: Una tecnica eco-compatibile per la difesa fitosanitaria Rita Massa A causa della crescente preoccupazione sull'impiego dei pesticidi (sostanze chimiche) e il relativo inquinamento ambientale

Dettagli

Associazione ex-allievi Istituto professionale per l agricoltura e l ambiente Crema. Il giardino

Associazione ex-allievi Istituto professionale per l agricoltura e l ambiente Crema. Il giardino Associazione ex-allievi Istituto professionale per l agricoltura e l ambiente Crema Il giardino A cura degli ex-allievi dell istituto professionale per l agricoltura e l ambiente di Crema ZELO BUON PERSICO

Dettagli

La chiave per buone produzioni di mais è stabilire un buon letto di semina produttivo e una buona uniformità di semina

La chiave per buone produzioni di mais è stabilire un buon letto di semina produttivo e una buona uniformità di semina La chiave per buone produzioni di mais è stabilire un buon letto di semina produttivo e una buona uniformità di semina C. Richard Edwards Professore Emerito Purdue University West Lafayette, Indiana USA

Dettagli

Abies, Abete (Pinaceae)

Abies, Abete (Pinaceae) , Abete (Pinaceae) Conifera dalla forma elegante e imponente, quasi sempre conica, molto diffusa come pianta ornamentale nei giardini e nei parchi pubblici e privati, in particolare per il colore degli

Dettagli

Sistemi Etichettatura, Marcatura, Codifica, Pipe Marking, 5S Lean Manufacturing per Applicazioni Industriali.

Sistemi Etichettatura, Marcatura, Codifica, Pipe Marking, 5S Lean Manufacturing per Applicazioni Industriali. SMS-900 Pro Sistema Stampa Etichette SMS-900 sistema di etichettatura industriale con cui è possibile stampare etichette, segnali e cartelli di grande formato A4 e oltre per tutte per le vostre applicazioni.

Dettagli

DEUMIDIFICATORI PER CELLE FRIGO

DEUMIDIFICATORI PER CELLE FRIGO DEUMIDIFICATORI PER CELLE FRIGO Tecnoklima s.r.l. Via Della Repubblica, 1 40050 Granarolo dell'emilia (BO) P. IVA 02608511206 Telefono 0516056846-0516066593 Fax 051761367 info@tecnoklima.eu Sulla base

Dettagli

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED!

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED! 2014-2015 Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO Usa bene E ALLUMINIO e fai vivere a lungo le tue FED! Il Manuale di Uso e Manutenzione Se hai scelto le FED, questi nostri semplici consigli vogliono

Dettagli

Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige

Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige Il legno nero una malattia in espansione nei vigneti dell Alto Adige Negli ultimi anni in numerosi vigneti della Bassa Atesina e della Val d Isarco sono state ripetutamente osservate viti con vistosi accartocciamenti

Dettagli

-www.cpt-ti.ch/fito-

-www.cpt-ti.ch/fito- Occuparsi delle piante non è così facile come sembra, è infatti necessario avere delle conoscenze abbastanza approfondite per quel che riguarda la cura, le malattie più o meno comuni, le conseguenze in

Dettagli

Le aree verdi e la loro manutenzione. Muggia, 18 maggio 2015

Le aree verdi e la loro manutenzione. Muggia, 18 maggio 2015 Le aree verdi e la loro manutenzione Muggia, 18 maggio 2015 Piralide del Bosso Origine La piralide del bosso è una specie di origini asiatiche (Cina, Giappone, Corea e Russia asiatica) rinvenuta per la

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI. Scheda tecnica triticale

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI. Scheda tecnica triticale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di AGRARIA - SACEG Scheda tecnica triticale Dott. Giovanni Pruneddu Tecnica colturale triticale Tipi di triticale Fra le varietà disponibili sul mercato possiamo

Dettagli

Progetto sperimentale per un sistema integrato domiciliare di raccolta dei rifiuti urbani

Progetto sperimentale per un sistema integrato domiciliare di raccolta dei rifiuti urbani Comune di Giuliano Teatino Progetto sperimentale per un sistema integrato domiciliare di raccolta dei rifiuti urbani 100% compostaggio domestico ANALISI DELLE CRITICITÀ E PROPOSTE RISOLUTIVE PER LE UTENZE

Dettagli

Centro Studi Malattie degli Alberi

Centro Studi Malattie degli Alberi In questo numero: Patologia vegetale: le malattie della radice in vaso Chimica agraria: i terricci e la concimazione Periodico scientifico del settore florovivaistico a cura della redazione tecnica di

Dettagli

Avversità della patata. Filippini Paola Ortofrutticola Parma srl

Avversità della patata. Filippini Paola Ortofrutticola Parma srl Avversità della patata Filippini Paola Ortofrutticola Parma srl AVVERSITA PRINCIPALI PATATA Crittogame Peronospora Alternaria Rizoctonia Scabbie (argentea,comune, ecc) Fusarium Cancrena secca Nematodi

Dettagli

L ECOSISTEMA. Educazione ambientale

L ECOSISTEMA. Educazione ambientale L ECOSISTEMA Sai che cos è un ambiente? Il tuo ambiente, ad esempio, è il posto dove vivi ed è fatto dalla casa dove vivi, ma anche dalle persone, delle piante, degli animali che vi abitano. Un ambiente

Dettagli

Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013

Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013 Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali Qualità dell ambiente e del patrimonio arboreo: il caso Milano e l esperienza di Nantes, Capitale verde d Europa 2013 3 dicembre

Dettagli

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE 2 a lezione Le malattie delle piante relatore: Davide Mondino Dottore Agronomo L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di Chiusano 23 davidemondino@lagrotecnico.it

Dettagli

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi LA PATATA Famiglia delle solanacee Genere solanum Pianta erbacea coltivata come annuale ma che in natura si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi I fiori sono riuniti a

Dettagli

L argilla assorbe elementi nutritivi e li cede lentamente alle piante - si evita un sovradosaggio di concimazione

L argilla assorbe elementi nutritivi e li cede lentamente alle piante - si evita un sovradosaggio di concimazione TERRICCI FRUX Prodotti con garanzia di successo per la buona qualità dell argilla. I terricci Frux sono prodotti di qualità, per la presenza di pregiate materi prime quali argilla montmorillonitica dei

Dettagli

LA SCELTA VARIETALE IN ASPARAGO È STRATEGICA. Agostino Falavigna agostino.falavigna@entecra.it. www.entecra.it. Badoere di Morgano 20 settembre 2013

LA SCELTA VARIETALE IN ASPARAGO È STRATEGICA. Agostino Falavigna agostino.falavigna@entecra.it. www.entecra.it. Badoere di Morgano 20 settembre 2013 1 www.entecra.it LA SCELTA VARIETALE IN ASPARAGO È STRATEGICA Agostino Falavigna agostino.falavigna@entecra.it Badoere di Morgano 20 settembre 2013 21/09/2013 CRA-Unità di Ricerca per l Orticoltura (Montanaso

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

Abete Famiglia: PINACEE Genere: ABIES bianco Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche In Basilicata Utilizzo principale Aspetti botanici

Abete Famiglia: PINACEE Genere: ABIES bianco Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche In Basilicata Utilizzo principale Aspetti botanici SCHEDE DESCRITTIVE Abete bianco Famiglia: PINACEE Genere: ABIES Abies alba Silver fir Caratteristiche morfologiche Grande albero, alto anche 40-50 metri e con diametro sino a 3 metri, con fusto dritto

Dettagli

Prati curati con VIKING.

Prati curati con VIKING. Andreas STIHL S.p.A. Viale delle Industrie, 15 I-20040 Cambiago (MI) Telefono: 02 950 681 Fax: 02 950 68 888 E-mail: info@stihl.it Internet: www.stihl.it Prati curati con VIKING. Rivenditore specializzato

Dettagli

(GERANI E SURFINIE) FLORA HORTUS

(GERANI E SURFINIE) FLORA HORTUS Hortus Flora (Gerani & Surfinie) Acid Rose Terriccio per Agrumi Terriccio per Colture Biologiche Terriccio per Orchidee Terrazzo Fiorito Terriccio per Tappeti Erbosi BelPrato Sport TSi-70 Verde Pensile

Dettagli

Principali avversità e fisiopatie del pomodoro da industria

Principali avversità e fisiopatie del pomodoro da industria Principali avversità e fisiopatie del pomodoro da industria Edizione 2014 Insetti e acari Avversità Biologia e Sintomatologia Danni Elateridi Agriotes spp. Svernano come larva in differenti stadi o adulti

Dettagli

GUIDA ALLE PAVIMENTAZIONI PER ESTERNI IN LEGNO

GUIDA ALLE PAVIMENTAZIONI PER ESTERNI IN LEGNO GUIDA ALLE PAVIMENTAZIONI PER ESTERNI IN LEGNO Le pavimentazioni per esterni in legno conferiscono all'ambiente eleganza e calore. Diverse le essenze tra cui scegliere, dai classici Pino di Svezia e Larice,

Dettagli

Parco Spina verde Corso Gev 2014. La flora alloctona Il caso Ambrosia Ambrosia artemisiifolia

Parco Spina verde Corso Gev 2014. La flora alloctona Il caso Ambrosia Ambrosia artemisiifolia Parco Spina verde Corso Gev 2014 La flora alloctona Il caso Ambrosia Ambrosia artemisiifolia 1 L ambrosia è una pianta erbacea stagionale appartenente alla famiglia delle composite o Asteraceae. Originaria

Dettagli

Il fenomeno condensa

Il fenomeno condensa Il fenomeno condensa La condensa è un fenomeno naturale molto frequente e presente in vari tipi di abitazioni; è un fenomeno piuttosto fastidioso ed insidioso, anche perché comporta effetti negativi dannosi

Dettagli

LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori. Marco Mingozzi Giovanni Zambardi

LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori. Marco Mingozzi Giovanni Zambardi LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori Marco Mingozzi Giovanni Zambardi Le Officine Mingozzi si occupano della costruzione, sperimentazione ed espansione dei campi

Dettagli

EDIZIONE 1 / Volume 3

EDIZIONE 1 / Volume 3 EDIZIONE 1 / Volume 3 Raccomandazioni per l impiego di elementi grigliati per pavimentazioni erbose e per il consolidamento dei terreni e criteri per la valutazione della qualita di tali prodotti ASSOBETON

Dettagli

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite NOVITA VARIETALI SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite Finalmente un'impatiens che ama il sole. Distribuita da Planta A 25 anni dall'introduzione nel mercato floricolo dell'impatiens

Dettagli