magazzino verticale vertical WAREHOUSE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "magazzino verticale vertical WAREHOUSE"

Transcript

1 magazzino verticale vertical WAREHOUSE ALMACÉN VERTICAL MATERIAL HANDLING MAGAZZINI AUTOMATICI PALLETTIZZAZIONE MATERIAL HANDLING AUTOMATIC WAREHOUSES PALLETIZATION MANEJO DE MATERIAL - ALMACENES AUTOMÁTICOS - PALETIZACIÓN

2 SISTEMA AUTOMATICO DI STOCCAGGIO A CASSETTI TRASLATI HI BOX AUTOMATIC MOVABLE BOX STORAGE SYSTEM SISTEMA AUTOMÁTICO DE ALMACENAMIENTO DE CAJONES TRASLADADOS DESCRIZIONE GENERALE E PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Progettato massimizzando le caratteristiche di modularità, flessibilità di impiego, capienza e velocità operativa, il SISTEMA AUTOMATICO DI STOCCAGGIO A CASSETTI TRASLATI costituisce la soluzione più adeguata per lo stoccaggio ed il prelievo di volumi medi di materiali ad alta frequenza di movimentazione. Il Magazzino verticale è costituito da una struttura portante in profilati di acciaio su cui vengono applicate, in posizioni variabili, le guide di supporto e scorrimento. Su tali guide vengono alloggiati i cassetti metallici che, attraverso un elevatore automatico scorrevole verticalmente fra le due file degli scaffali, tramite il dispositivo di prelievo/deposito, vengono inseriti in una o più posizioni di preparazione (piani di preconsultazione). In corrispondenza di detti piani, l operatore può accedere alla consultazione del cassetto in modo flessibile tramite l utilizzo di un secondo elevatore che facilita le operazioni di prelievo/deposito del materiale. A riparo della struttura sono previsti dei rivestimenti perimetrali esterni realizzati con pannelli pre-verniciati. I cassetti sono realizzati in lamiera piegata, saldata e zincata. L elevatore è in grado di movimentare con precisione e velocità i cassetti che si predisporranno in modo completamente automatico, su richiesta del sistema di livello superiore o dell operatore, nelle postazioni di lavoro del magazzino (elevatore di consultazione). Prodotto in una gamma completa di modelli con larghezze standard dei cassetti fino a mm 4200 e portate fino a Kg 750, il magazzino verticale è concepito per gestire in modo ottimale materiali sfusi o confezionati, con pesi, e dimensioni anche molto diversi tra di loro. Le consultazioni del Magazzino verticale sono classificabili nelle seguenti tre tipologie: fissa dinamica /esterna multipla Inoltre, il Magazzino verticale è predisposto per avere più consultazioni, opposte tra loro e a livelli differenti. GENERAL DESCRIPTION AND OPERATING PRINCIPLE Designed to deliver the utmost in modularity, flexibility of use, capacity and operating speed, the MOVABLE BOX AUTOMATIC STORAGE SYSTEM is the best solution for storing and retrieval of medium-sized volumes of materials with high turnover. The vertical storage system consists of a steel bar load-bearing structure on which the box racks are fitted in variable positions. These racks carry the metal boxes, which are inserted by the retrieval/placing device mounted on an automatic lift operating vertically between the two rows of shelves in one or more preparatory positions (pre-picking levels). Flexible picking from the boxes on these levels is possible by means of a second lift, which facilitates retrieval/ placing of material. The structure is protected by an external enclosure of pre-painted panels. The boxes are made from bent, welded galvanised sheet steel. The lift is capable of swift, precise handling of the boxes, which are located in the storage system s work stations (picking lift) fully automatically, on the request of the higher level control system or the operator. Produced in a full range of models with standard box widths up to 4200 mm and capacities up to 750 kg, the vertical storage system is designed for optimal management of loose or packaged materials, even of widely varying weights and sizes. vertical storage system picking points may be of three different types: Fixed internal picking point Mobile external picking point Multiple internal/external picking points What s more, the vertical storage system can be equipped with several picking points, on opposite sides and different levels. DESCRIPCIÓN GENERAL Y PRINCIPIO DE FUNCIONAMIENTO Diseñado maximizando las características de modularidad, flexibilidad de uso, capacidad y velocidad operativa, el SISTEMA AUTOMÁTICO DE ALMACENAMIENTO DE CAJONES TRASLADADOS constituye la solución más adecuada para el almacenamiento y el retiro de volúmenes medios de materiales de elevada frecuencia de desplazamiento. El almacén vertical está constituido por una estructura portante en perfiles de acero sobre los cuales se aplican, en posiciones variables, las guías de soporte y deslizamiento. Sobre las guías son alojados los cajones metálicos que -a través de un elevador automático que se desliza verticalmente entre las dos filas de estanterías- son colocados mediante el dispositivo de retiro/depósito en una o varias posiciones de preparación (pisos de preconsulta). En correspondencia con dichos pisos, el operador puede acceder a la consulta del cajón de modo flexible utilizando para ello un segundo elevador, que facilita la ejecución de las operaciones de retiro/depósito del material. Como protección de la estructura se han colocado revestimientos perimetrales externos realizados con paneles prepintados. Los cajones son fabricados en chapa doblada, soldada y galvanizada. El elevador puede desplazar con precisión y velocidad los cajones, que -bajo pedido del sistema de nivel superior o del operador- se situarán de modo completamente automático en los puestos de trabajo del almacén (elevador de consulta). Producido en una gama completa de modelos con anchura estándar de los cajones de hasta 4200 mm y capacidad de hasta 750 kg, el almacén vertical ha sido diseñado para gestionar de modo optimizado materiales a granel o envasados, con pesos y dimensiones incluso muy diferentes entre sí. Las consultas del almacén vertical pueden ser clasificadas en los siguientes tres tipos: fija dinámica /externa múltiple Además, el almacén vertical está preparado para recibir diferentes consultas, opuestas entre sí y en diferentes niveles.

3 HARDWARE E SOFtWARE di gestione Control HARDWARE and SOFTWARE HARDWARE y SOFTWARE de gestión Il sistema di gestione del magazzino è strutturato con un architettura modulare, basata sui componenti di ultima generazione, questo permette di avere soluzioni centralizzate nel caso di applicazioni singole, mentre nelle soluzioni più articolate è possibile avere architetture distribuite e flessibili. Le interfacce con gli utenti del sistema (responsabili e operatori) avviene tramite client che possono essere configurati come applicazioni in modalità Windows Form. L architettura di comunicazione verso i PLC è basata sullo standard Ethernet, permettendo una ottima versatilità verso altri sistemi di gestione aziendali. Per la gestione del magazzino automatico Hi-BOX sono previste tre versioni: The control system has a modular structure based on latest-generation components, allowing centralised solutions for single applications or decentralised, flexible structures for more complex stores. The interfaces with the system s users (administrators and operators) are provided through clients which can be configured as Windows Form applications. Communications with PLCs use the Ethernet standard, allowing excellent versatility in dialogue with other company control systems. Three versions are available for control of the automatic storage system: El sistema de gestión del almacén está estructurado con una arquitectura modular basada en los componentes de última generación, lo que permite contar con soluciones centralizadas en el caso de aplicaciones singulares, mientras que en las soluciones más articuladas es posible disponer de arquitecturas distribuidas y flexibles. Las interfaces con los usuarios del sistema (responsables y operadores) se efectúan mediante clientes que pueden ser configurados como aplicaciones en modalidad Windows Form. La arquitectura de comunicación con el PLC está basada en el estándar Ethernet, obteniéndose una óptima versatilidad respecto de otros sistemas empresariales de gestión. Para la gestión del almacén automático están previstas tres versiones: Soluzione Entry Level / Entry Level solution / Solución Entry Level Entry Level - Architettura Entry Level - Architecture Entry Level - Arquitectura PLC de mando HMI di controllo e Gestione control HMI HMI de Control Gestión Il sistema di controllo è installato sul HMI e prevede le seguenti funzioni di base Modifica dei parametri macchina Diagnostica di allarme e procedure di ripristino Comandi manuali e semiautomatici della macchina Gestione logiche di funzionamento magazzino Per le logiche di gestione sono previste richieste cumulative dei cassetti, la mappatura del cassetto e le quantità di materiale all interno del cassetto sono escluse dalla gestione. The control system is installed on the HMI and offers the following basic functions Modification of storage system parameters Alarm diagnostics and reset procedures Manual and semi-automatic controls for system operation Control of storage system operating logics The operating logics include cumulative requests for boxes; mapping of boxes and the quantities of material inside the box are not included. El sistema de control está instalado en el HMI y posee las funciones de base que a continuación se indican. Modificación de los parámetros máquina Diagnóstico de alarmas y procedimientos de reinicialización Mandos manuales y semiautomáticos de la máquina Gestión de lógicas de funcionamiento almacén Para las lógicas de gestión están previstas solicitudes acumulativas de los cajones; el mapeo del cajón y las cantidades de material en el interior del cajón están excluidos de la gestión. Soluzione Standard Level / Standard Level solution / Solución Standard Level Standard Level - Architettura Standard Level - Architecture Standard Level - Arquitectura PLC de mando PC di controllo x PC for control of SAM for PC de control SAM para Il sistema è stato pensato per gestire problematiche di stoccaggio con soluzioni automatiche, manuali e miste. Il sistema offre una serie di funzionalità per gestire il deposito e il prelievo dei contenitori all interno delle aree di magazzino. Gli operatori possono gestire ed eseguire le interrogazioni specifiche che permettono di conoscere la situazione delle giacenze a magazzino. The system is conceived to deliver automatic, manual and hybrid solutions to storage problems. The system offers a series of functions for managing the placing and retrieval of containers in the storage system areas. Operators are able to manage and perform the specific polling procedures which provide information on the current inventory. El sistema ha sido diseñado para gestionar problemáticas de almacenamiento con soluciones automáticas, manuales y mixtas. El sistema ofrece una serie de funciones para gestionar el depósito y el retiro de los contenedores en el interior de las áreas de almacén. Los operadores pueden gestionar y ejecutar las interrogaciones específicas que permiten conocer la situación de las existencias en almacén. Soluzione Professional Level / Professional Level solution / Solución Professional Level Professional Level - Architettura Professional Level - Architecture Professional Level - Arquitectura PLC de mando PC di controllo x PC for control of SAM for PC de control SAM para ODBC Il sistema è del tutto simile alla versione standard, viene implementata la comunicazione con sistema di livello superiore o gestionale aziendale. Gestione Interfaccia ERP Gestione Import \ Export dati di Anagrafica Gestione Import \ Export dati di Prelievo & Deposito Nel caso sia presente il nostro software di gestione SAM tutte le funzioni di configurazione e gestione saranno replicate. The system is similar in all respects to the standard version but includes communication with a higher level system or the corporate operating software. ERP Interface Import / Export of Master data Import / Export of Retrieval & Placing data If our SAM control software is installed, all configuration and control functions will be replicated. El sistema es del todo similar a la versión estándar; se implementa la comunicación con sistema de nivel superior o de gestión empresarial. Gestión de Interfaz ERP Gestión Import/Export datos de registro Gestión Import/Export datos de retiro y depósito En caso de estar presente nuestro software de gestión SAM, todas las funciones de configuración y gestión serán replicadas. Preparazione ordini gestiti con RF Picking of orders managed by RF Preparación pedidos gestionados con RF Spedizione ordini gestiti con RF Shipment of orders managed by RF Envío pedidos gestionados con RF Server SAM server Servidor SAM OPZIONE / OPTION / OPCIÓN Server cliente Client server Servidor cliente

4 TECHNICAL DATA Le principali caratteristiche tecniche del SISTEMA AUTOMATICO DI STOCCAGGIO A CASSETTI TRASLATI sono indicate nella seguenti tabelle: Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 2700 x 680 Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 2700 x 840 Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 3500 x 680 Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 3500 x 840 Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 4200 x 680 Dimensioni esterne Hi-Box con cassetto 4200 x 840 Caratteristiche generali Peso Hi-Box con cassetti vuoti Variabile: 2500 Kg struttura di base Kg per ogni metro lineare in altezza di estensione Portata massima Variabile: fino ad un massimo di Kg con estensione massima in altezza di mm. Rumorosità Sollevamento silenzioso a cinghia Caratteristiche cassetti Larghezza mm. Profondità mm. Altezza mm. Tipo Variabile Tipo Variabile Tipo Variabile Tipo Variabile Tipo Variabile Tipo Variabile Portata max. cassetto Vedere targa CE di identificazione Impianto elettrico Peso Hi-Box con cassetti vuoti Tensione di alimentazione Volt 400 3F + T HZ 50 Tensione ausiliari Tensione di alimentazione Volt 24 Vdc Potenza totale installata In funzione dell allestimento Taglia interruttore generale In funzione dell allestimento TECHNICAL SPECIFICATIONS The main technical specifications of the HI BOX AUTOMATIC MOVABLE BOX STORAGE SYSTEM are provided in the tables below: Hi-Box external dimensions with box 2700 x 680 Hi-Box external dimensions with box 2700 x 840 Hi-Box external dimensions with box 3500 x 680 Hi-Box external dimensions with box 3500 x 840 Hi-Box external dimensions with box 4200 x 680 Hi-Box external dimensions with box 4200 x 840 General Specifications Weight of Hi-Box with boxes empty Variable: basic structure 2500 kg kg for every added linear metre of height Maximum load capacity Variable: up to a maximum of kg with maximum height mm. Noise Quiet belt lifting system Box Specifications Width mm. Depth mm. Height mm. Type Variable Type Variable Type Variable Type Variable Type Variable Type Variable Box max. load capacity See CE nameplate Electrical system Weight of Hi-Box with boxes empty Power supply voltage Volts 400 3ph + E Hz 50 Control voltage Power supply voltage Volts 24 Vdc Total rated power Depending on version Master switch rating Depending on version CARACTERÍSTICAS TÉCNICAS Las principales características técnicas del SISTEMA AUTOMÁTICO DE ALMACENAMIENTO DE CAJONES TRASLADADOS se indican en las siguientes tablas: Dimensiones externas Hi-Box con cajón 2700 x 680 Dimensiones externas Hi-Box con cajón 2700 x 840 Dimensiones externas Hi-Box con cajón 3500 x 680 Dimensiones externas Hi-Box con cajón 3500 x 840 Dimensiones externas Hi-Box con cajón 4200 x 680 Dimensiones externas Hi-Box con cajón 4200 x 840 Características generales Peso Hi-Box con cajones vacíos Variable: 2500 kg estructura de base kg por cada metro lineal en altura de extensión Capacidad máxima Variable: hasta un máximo de kg con extensión máxima en altura de mm. Nivel de ruido Elevación silenciosa de correa Características cajones Anchura mm. Profundidad mm. Altura mm. Tipo Variable Tipo Variable Tipo Variable Tipo Variable Tipo Variable Tipo Variable Capacidad máx. cajón Ver placa CE de identificación Sistema eléctrico Peso Hi-Box con cajones vacíos Tensión de alimentación Voltios 400 3F + T Hz 50 Tensión para auxiliares Tensión de alimentación Voltios 24 Vdc Potencia total instalada En función de la preparación Tamaño interruptor general En función de la preparación FUNZIONI PRINCIPALI Gestione ANAGRAFICHE Anagrafica Prodotti Anagrafica Tipo Prodotti ( Famiglie / Kit) Anagrafica Stato Prodotti Anagrafica Clienti Anagrafica Fornitori Gestione CONFIGURAZIONE MAGAZZINO Configurazione Reparti Configurazione Aree Configurazione Tipo Aree Configurazione Locazioni Configurazione Cassetti Gestione Interfaccia ERP Gestione Import \ Export dati di Anagrafica Gestione Import \ Export dati di Prelievo e Deposito ANAGRAFICHE Prodotti Tipo Prodotti Famiglie / Kit Stato Prodotti Clienti Fornitori Gestione ABC Ottimizzazioni movimenti Gestione Storici Report Storico movimenti Report Log Eventi INGRESSO MERCI Liste di Deposito Missioni Deposito Refilling USCITA MERCI Liste di Prelievo Missioni Prelievo Picking DIAGNOSTICA Gestione allarmi Procedure di ripristino main functions MASTER management Product Master Product Type Master (Families / Kits) Product Status Master Customer Master Supplier Master STORAGE SYSTEM CONFIGURATION Department Configuration Area Configuration Area Type Configuration Location Configuration Box Configuration ERP Interface Import / Export of Master data Import / Export of Retrieval & Placing data MASTERS Products Product Type Families / Kits Product Status Customers Suppliers ABC Management Handling optimisation Log Management Handling Log Report Events Log Report RECEIPT OF GOODS Placing Lists Placing Missions Refilling EXIT OF GOODS Retrieval Lists Retrieval Missions Picking DIAGNOSTICS Alarms Procedures principales funciones Gestión de REGISTRO Registro Productos Registro Tipo Productos (Familias / Kit) Registro Estado Productos Registro Clientes Registro Proveedores Gestión CONFIGURACIÓN ALMACÉN Configuración Secciones Configuración y Áreas Configuración y Tipo Áreas Configuración Ubicaciones Configuración Cajones Gestión de Interfaz ERP Gestión Import/Export datos de registro Gestión Import/Export datos de retiro y depósito REGISTROS Productos Tipo Productos Familias / Kit Estado Productos Clientes Proveedores Gestión ABC Optimizaciones movimientos Gestión Historiales Informe Historial Movimientos Informe Log Eventos ENTRADA MERCANCÍAS Lista de Depósito Misiones Depósito Recarga SALIDA MERCANCÍAS Lista de Retiro Misiones Retiro Recogida DIAGNÓSTICO Gestión alarmas Procedimientos

5 SEDE E AMMINISTRAZIONE / HEAD OFFICE AND ADMINISTRATION / SEDE Y ADMINISTRACIÓN VIA GRIECO 1/E CAMPOGALLIANO (MO) TEL FAX /2012 La UTECO CONTEC si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche per il miglioramento del prodotto. UTECO CONTEC reserves the right to make any changes considered appropriate to improve the product.

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS SOPPALCHI e sopraelevazioni MEZZANINES IT MOBILFER - L'EVOLUZIONE DELLO SPAZIO

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW Technical-scientific seminar on Analysis and design of tall building structures University of Patras 16 May 214 h. 11:-18: ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW OFFICE BUILDING IN MILAN (21-214) Structural

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014 SIMATIC WinCC Runtime Professional V13 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 03/2014 - Architetture Novità

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE BOLLARD DISSUASORE dissuasori bollards materiali materials acciaio steel dimensioni dimensions SHORT BASE - 220 x 120 x h 840 mm LONG BASE - 400 x 120 x h 840 mm niture nishes struttura structure 74 75

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Regolatori di portata 1

Regolatori di portata 1 Regolatori di portata MA Dimensioni MA da Ø 0 a Ø00 D D L Descrizione I regolatori di portata MA vengono inseriti all interno del canale e permettono di mantenere costante la portata al variare della pressione.

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators

Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators Travel Box Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators Studio PrimoPiano - Ad. giuseppina.dolci@alice.it - Ph. Leon - Stampa CDPress - 10/2010 Travel Box / Travel Box Modello

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER

BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER Indice / Table of contents / Inhaltsverzeichnis Sommario / Summary Generalità / General

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra Built-in 12 cms. spout on plate 56991/18

Dettagli